CAMMINANDO con le Pro Loco Tra saperi e sapori di Brianza, Lario e Valsassina

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CAMMINANDO con le Pro Loco Tra saperi e sapori di Brianza, Lario e Valsassina"

Transcript

1 IL PROGETTO CAMMINANDO con le Pro Loco Tra saperi e sapori di Brianza, Lario e Valsassina PREMESSA Camminando con le Pro Loco nasce dalla volontà di 24 Pro Loco, distribuite tra Brianza, Lario e Valsassina, che si sono unite per per promuovere un nuovo modello di scoperta del territorio. In questo modo è stata messa a frutto l'esperienza di tre differenti proposte, unite dall approccio slow e dal desiderio di coinvolgere ed appassionare attraverso esperienze ricche e autentiche. Sei in Brianza, alla terza edizione, va alla ricerca di storici sentieri, attraverso dolci paesaggi collinari, punteggiati da borghi, ville e campanili; segue l Adda e si allunga fino alle brughiere del monzese. Valsassina a Piedi è una nuova proposta di tracciati che risalgono verso i pascoli e le baite, al cospetto delle sagome inconfondibili delle Prealpi lecchesi, sulle tracce di tradizioni secolari. Sulle Orme del Viandante, consolidata da anni, muove lungo il celebre Sentiero del Viandante che costeggia il Lago di Como orientale regalando panorami affascinanti, testimonianze storiche e della fede, singolarità geologiche, paesaggi rurali e silvestri in un ambiente unico di fama mondiale. Il progetto si articola in 15 sentieri, facili da percorrere, accompagnati da guide esperte per conoscere i luoghi e la loro storia, e durante i quali è possibile scoprire e degustare i migliori prodotti del territorio. 1

2 IDEA PROGETTUALE L'idea progettuale è quella di promuovere, in modo integrato, i territori della Brianza, del Lario e della Valsassina come cluster del turismo lento, integrando le risorse e favorendo la fruizione del patrimonio culturale attraverso le nuove tecnologie mobili. L'articolato territorio toccato dal progetto presenta notevoli valori paesaggistici e ambientali e viene percepito da chi vi abita o lo frequenta come un territorio verde, con buoni collegamenti ferroviari alla città di Milano e alle altre città. Negli anni vi è stata tracciata una diffusa rete di sentieri che, ricalcando storici percorsi di collegamento, toccano borghi di fascino, importanti episodi storicoartistici, luoghi di tradizione enogastronomica. In quest'ottica il sentiero diventa metafora di percorso alla scoperta dei valori culturali del territorio. SOGGETTI PROMOTORI Promotori Sei in Brianza: Pro Loco di Airuno, Pro Loco di Brivio, Pro Loco di Calolziocorte, Pro Loco di Cornate d'adda, Pro Loco di Garlate, Pro Loco di Imbersago, Pro Loco di Meda, Pro Loco di Merate, Pro Loco di Olgiate Molgora, Pro Loco di Olginate, Pro Loco di Paderno d'adda, Pro Loco di Robbiate, Pro Loco di Rovagnate, Pro Loco di Villasanta. Sulle Orme del Viandante: Pro Loco di Abbadia Lariana, Pro Loco di Bellano, Pro Loco di Colico, Pro Loco di Dervio, Pro Loco di Esino Lario, Pro Loco di Lierna, Pro Loco di Mandello, Pro Loco di Varenna Valsassina a Piedi: Pro Loco di Ballabio, Pro Loco di Morterone Patrocini: UNPLI Lombardia, Provincia di Lecco, Provincia di Monza e Brianza, Parco Adda Nord, Ecomuseo Adda di Leonardo, Parco Monte Barro, Comunità Montana Valsassina, Valvarrone, Val Dervio e Riviera, Comunità Montana, Comunità Montana Lario Orientale Valle San Martino, Comitato per il Parco Regionale della Brughiera, Lago di Como Collaborazioni: Cooperativa BRIG Cultura e Territorio, SlowFood Condotta di Lecco, Fiasp, Rusconi Viaggi 2

3 LA CARTA DI CAMMINANDO CON LE PRO LOCO 3

4 OBIETTIVI DEL PROGETTO Valorizzare la rete di sentieri esistente come elemento culturale specifico del territorio della Brianza. Valorizzare i prodotti locali come espressione dei territori. Consolidare un coordinamento delle Pro Loco della Brianza nella valorizzazione turistico-culturale del territorio Proporre nuovi modelli di fruizione del patrimonio culturale Utilizzare le nuove tecnologie per aggregare l'offerta, coordinare in modo strategico operatori, soggetti pubblici e privati, costruire la comunità I QUATTRO CARDINI DEL PROGETTO La definizione dei sentieri come aggregatori di valori culturali, la costruzione di un partenariato ampio e qualificato per l'efficacia delle azioni, la collaborazione con le eccellenze dei produttori locali e l'investimento nelle nuove tecnologie rappresentano i cardini intorno al quale si sviluppa l'idea progettuale. I SENTIERI STORICI: UN BENE CULTURALE La definizione moderna di bene culturale quale testimonianza materiale avente valore di civiltà ne amplia notevolmente il concetto, andando a comprendere tutta una serie di beni tradizionalmente esclusi sia dalla normativa che dal sentire comune. Nell art. 2 del Codice del 2004 inoltre i beni culturali vengono incardinati nella nozione di patrimonio culturale nel quale rientrano a pieno titolo anche i beni paesaggistici. In quest'ottica i sentieri storici, oggetto di questo progetto, risultano essere a pieno titolo una parte del patrimonio culturale del nostro territorio, in quanto prodotti della cultura e della vita storica di una comunità umana. LA RETE DEI PARTNER: UN MODELLO DI VALORIZZAZIONE L'articolo 6 del Codice del 2004 definisce la valorizzazione come l'insieme delle attività dirette a promuovere la conoscenza del patrimonio culturale e ad assicurare le migliori condizioni di utilizzazione e fruizione pubblica del patrimonio stesso. Specifica inoltre all'articolo 111 che tali attività consistono nella costituzione ed organizzazione stabile di risorse, strutture o reti, ovvero nella messa a disposizione di competenze tecniche o risorse finanziarie o strumentali. L'ampio parternariato sul quale si costruisce il progetto rappresenta a tutti gli effetti un elemento qualificante del progetto stesso, garantendo l'utilizzo aggregato di risorse e competenze già sviluppate sul territorio. 4

5 SAPERI E SAPORI: LA VALORIZZAZIONE INTEGRATA DEL TERRITORIO Elemento qualificante del progetto è la collaborazione tra le Pro Loco promotrici e i produttori locali, che permette di valorizzare in modo integrato e articolato le ricchezze dei territori. In particolare, dà valore al progetto la collaborazione con la Condotta SlowFood di Lecco: con i produttori aderenti si organizzano visite in azienda e degustazioni di produzioni biologiche e a filiera corta, dal vino ai formaggi, ai salumi, all'olio e ai prodotti dell'orto. In questo modo la visita lungo i sentieri non è solo un percorso alla scoperta dei valori storici, artistici e naturalistici dei luoghi, ma permette anche di avvicinarsi a quanti sul territorio producono in modo sano e sostenibile. NUOVE TECNOLOGIE : STRUMENTI PER LA FRUIZIONE CULTURALE La recente riflessione scientifica sulle modalità con cui le persone si avvicinano e fruiscono il patrimonio culturale propone interessanti paradigmi ai quali guardare nell'impostare le strategie di valorizzazione. Le nuove tecnologie forniscono risposte efficaci alle tendenze in atto nei modelli di consumo culturale, così sintetizzabili: Consumo individuale ma sociale: Le persone mosse da interessi culturali prediligono fruire il patrimonio in modo personale, costruire la propria esperienza pianificando in modo libero tempi e scelte, integrando attività e interessi diversi. Allo stesso tempo cercano e fanno uso di spazi di condivisione, community o social network all'interno dei quali confrontarsi in modo da arricchire la propria esperienza. Comunicare l'identità territoriale: il turista culturale è interessato alla comprensione degli specifici valori espressi da un territorio, derivanti dalla sua natura e dalla sua evoluzione storica, ma anche dal vissuto che le comunità locali hanno sviluppato in relazione al proprio territorio e al significato simbolico e identitario che viene attribuito alle testimonianze materiali. Less monument, more ambience: l'identità culturale di un territorio si esprime maggiormente attraverso il suo patrimonio diffuso interpretato all'interno di una rete semantica nella quale si integrano livelli storici, artistici, paesaggistici, enogastronomici ed etnografici Narratività: il bene culturale, così come il bene paesaggistico ed ogni altro elemento che costituisce il patrimonio culturale, non è di per sé in grado di raccontarsi : occorre trasformare il bene in una fabula, in modo da connotare la valorizzazione come azione di affabulazione. Coinvolgimento ludico-esperienziale: Visitare non è sufficiente; il turista che si muove con interessi culturali non cerca cose da vedere ma cose da fare. 5

6 AZIONI L'idea progettuale si sviluppa attraverso una serie di azioni coordinate PROGETTAZIONE E IDEAZIONE Creazione di un tavolo di lavoro composto dai partner di progetto e dagli stakeholder per definire e verificare il perimetro progettuale e l'articolazione delle attività. VISITE GUIDATE SUI SENTIERI DEL TERRITORIO Calendario di visite aperte al pubblico, con la presenza di guide di accompagnamento per conoscere la storia dei luoghi visitati. La durata dei percorsi è prevista per l intera giornata, compresa una sosta per il pranzo al sacco o presso un ristorante convenzionato. Durante i percorsi sono previste visite ad aziende agricole e a produttori locali e degustazioni di prodotti del territorio. Per il calendario delle visite 2014 si rimanda alla bozza del volantino allegata. IMPOSTAZIONE DI UNA STRATEGIA DI COMUNICAZIONE, NETWORK E SEO A partire dal 2014 il gruppo di progetto ha scelto di comunicare in modo coordinato le iniziative, in modo da dare forza al progetto complessivo e allo stesso tempo di favorire la conoscenza dei tre territori ad un pubblico vasto. La strategia di comunicazione è così articolata: Volantini e manifesti coordinati nella grafica e nei contenuti Partecipazione a fiere ed eventi (BIT, Agrinatura, Festival della Brianza) Presentazione ufficiale del progetto, nella sede di Villa Monastero a Varenna Azioni di Ufficio Stampa e conferenze di presentazione Dal momento che il web, nelle sue declinazioni social e mobile, è un elemento fondamentale per la promozione del patrimonio culturale e per la condivisione di progetti ed eventi, vengono sviluppate diverse azioni di web marketing. In particolare Campagne attraverso i principali social network (creazione fanpages, azioni virali) Strategia di newslettering, inviata a tutti i partecipanti alle scorse edizioni (circa 700 indirizzi già collezionati) Sviluppo di App per smartphones e Tablets, attraverso le quali l'utente può ripercorrere gli itinerari in autonomia, avendo a disposizione i tracciati georeferenziati e tutti i contenuti di approfondimento In allegato, presentazione dell'app Sei in Brianza, già realizzata 6

PROGRAMMA TELEVISIVO BUON VENTO NELLE TERRE DEL SUD

PROGRAMMA TELEVISIVO BUON VENTO NELLE TERRE DEL SUD PROGRAMMA TELEVISIVO BUON VENTO NELLE TERRE DEL SUD SINOSSI Dal mare alle terre del Sud. Il programma nasce come naturale evoluzione di BUON VENTO NEL MARE DEL SUD, dedicato alla promozione e alla valorizzazione

Dettagli

DA MILANO treno Partenza Ora Arrivo Ora Provvedimenti Orari bus

DA MILANO treno Partenza Ora Arrivo Ora Provvedimenti Orari bus AVVISO AI VIAGGIATORI Linee: Milano-Lecco-Sondrio-Tirano 19-20 aprile 2008 Informiamo i viaggiatori che, per consentire a Rete Ferroviaria Italiana la società dell infrastruttura del Gruppo Ferrovie dello

Dettagli

RELAZIONE SULLO STATO DELL AMBIENTE 2011. 5.2 Impianti termici

RELAZIONE SULLO STATO DELL AMBIENTE 2011. 5.2 Impianti termici 9-9-211 Pagina 151 RELAZIONE SULLO STATO DELL AMBIENTE 211 5.2 Impianti termici L art. 31, comma 3, della Legge n. 1 del 9 gennaio 1991 - Norme per l attuazione del piano energetico nazionale in materia

Dettagli

UN NUOVO MODO DI VIAGGIARE

UN NUOVO MODO DI VIAGGIARE UN NUOVO MODO DI VIAGGIARE info@smartrippin.com SmarTrippin nasce da un urgenza forte: non più immaginare il futuro e stendere progetti, ma rendere reale, adesso, ciò che da troppo tempo si dice sia fondamentale

Dettagli

Sentiero dei Quattro Parchi della Brianza

Sentiero dei Quattro Parchi della Brianza CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI Via IV Novembre, 9 20043 ARCORE Tel. 039-6012956 cell. 3479471002 www.cea-arcore.com e-mail: cea-arcore@libero.it Sentiero dei Quattro Parchi della Brianza Sabato 27 ottobre

Dettagli

PER LA SELEZIONE DI UNA PROPOSTA PROGETTUALE PER UN PIANO DI MARKETING TERRITORIALE DECISIONALE FINALIZZATO ALLA PROMOZIONE TERRITORIALE,

PER LA SELEZIONE DI UNA PROPOSTA PROGETTUALE PER UN PIANO DI MARKETING TERRITORIALE DECISIONALE FINALIZZATO ALLA PROMOZIONE TERRITORIALE, AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI UNA PROPOSTA PROGETTUALE PER UN PIANO DI MARKETING TERRITORIALE DECISIONALE FINALIZZATO ALLA PROMOZIONE TERRITORIALE, ALLA VALORIZZAZIONE DELLE ECCELLENZE DEL TERRITORIO

Dettagli

IL PROGETTO PArC. Premessa I principi ispiratori: campagna-città andata e ritorno L idea Il modello Target Comunicazione Soggetti coinvolti

IL PROGETTO PArC. Premessa I principi ispiratori: campagna-città andata e ritorno L idea Il modello Target Comunicazione Soggetti coinvolti IL PROGETTO PArC Premessa I principi ispiratori: campagna-città andata e ritorno L idea Il modello Target Comunicazione Soggetti coinvolti PREMESSA L incontro tra produttori e consumatori sta acquisendo

Dettagli

Provincia di Pordenone

Provincia di Pordenone Provincia di Pordenone Iniziativa di promozione turistica del territorio provinciale SERVIZIO TURISMO E POLITICHE EUROPEE 11/06/2013 Il progetto Pordenone Wine & Food Love nasce nel 2011 con l intento

Dettagli

www.mt-consulting.it Inserire un disegno BANDO DAT DAT MORBEGNO: Mo.Ma Tel 0342-615355 e-mail dottirinzoni@mt-consulting.it

www.mt-consulting.it Inserire un disegno BANDO DAT DAT MORBEGNO: Mo.Ma Tel 0342-615355 e-mail dottirinzoni@mt-consulting.it Inserire un disegno BANDO DAT DAT MORBEGNO: Mo.Ma I PROMOTORI I promotori del progetto DAT COMUNE DI MORBEGNO ENTE CAPOFILA TRAONA DAZIO- CIVO MELLO CERCINO COSIO VALTELLINO - MANTELLO ROGOLO - VALMASINO

Dettagli

Nuovi fondi e nuove opportunità per lo Sviluppo Rurale 2014-2020

Nuovi fondi e nuove opportunità per lo Sviluppo Rurale 2014-2020 Nuovi fondi e nuove opportunità per lo Sviluppo Rurale 2014-2020 Cos è il GAL Il territorio del GAL I numeri delle precedenti programmazioni La strategia per il periodo 2014-2020 Nell'ambito dell'iniziativa

Dettagli

BANDI 2014. Bando senza scadenza LINEE GUIDA

BANDI 2014. Bando senza scadenza LINEE GUIDA Bando senza scadenza BREZZA: piste cicloturistiche connesse a VENTO Il problema Dorsali e piste cicloturistiche sono infrastrutture leggere di lunga e media percorrenza che permettono, con un impatto ambientale

Dettagli

MEDIOEVO CON GUSTO Eventi al Ricetto di Candelo (BI) EXPO 2015

MEDIOEVO CON GUSTO Eventi al Ricetto di Candelo (BI) EXPO 2015 MEDIOEVO CON GUSTO Eventi al Ricetto di Candelo (BI) EXPO 2015 Per la sua eccezionalità, il borgo è cornice di eventi di successo DA MARZO A DICEMBRE e meta turistico-culturale in crescita. Eventi e manifestazioni

Dettagli

CONSORZIO TURISTICO DELLE BRIANZE E DEL TRIANGOLO LARIANO

CONSORZIO TURISTICO DELLE BRIANZE E DEL TRIANGOLO LARIANO Mariano Comense, 2 Febbraio 2015 Gentili Signori il CONSORZIO TURISTICO DELLE BRIANZE E DEL TRIANGOLO LARIANO in linea con gli obiettivi statutari ed in particolare con la promozione di manifestazioni

Dettagli

YOUTH ON THE MOVE I GIOVANI PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE DEL TERRITORIO: NUOVE IDEE E PROGETTI INNOVATIVI

YOUTH ON THE MOVE I GIOVANI PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE DEL TERRITORIO: NUOVE IDEE E PROGETTI INNOVATIVI All. A) Formulario per la realizzazione del Project Work Finale A. DATI SUL PROPONENTE A.1 Istituto Scolastico: I.T.E. P.F. Calvi (Belluno) A.2 Classe/Classi coinvolte: IV B B. DATI DI SINTESI DEL PROGETTO

Dettagli

Festival degli Alberi RamificAzioni nel territorio italiano

Festival degli Alberi RamificAzioni nel territorio italiano Festival degli Alberi RamificAzioni nel territorio italiano Un progetto artistico itinerante a cura di Marco Solari Festival degli Alberi RamificAzioni nel territorio italiano Un iniziativa che, tramite

Dettagli

I prospetti che seguono riportano il numero e la tipologia degli organismi gestionali a cui il Comune partecipa: CONSORZI

I prospetti che seguono riportano il numero e la tipologia degli organismi gestionali a cui il Comune partecipa: CONSORZI 1.3 ORGANISMI GESTIONALI I prospetti che seguono riportano il numero e la tipologia degli organismi gestionali a cui il Comune partecipa: Tipologia Numero Consorzi 3 Società di capitali 6 Concessionari

Dettagli

I PIANI DI VALORIZZAZIONE IN PIEMONTE GABRIELLA BOVONE, SARA MELA. LaST - Laboratorio Sviluppo e Territorio

I PIANI DI VALORIZZAZIONE IN PIEMONTE GABRIELLA BOVONE, SARA MELA. LaST - Laboratorio Sviluppo e Territorio I PIANI DI VALORIZZAZIONE IN PIEMONTE GABRIELLA BOVONE, SARA MELA LaST - Laboratorio Sviluppo e Territorio Indice 1. Il Bando Regionale sui PdV 2. Il territorio 3. Il partenariato 4. Le risorse dei PdV

Dettagli

Good Food in Good Fashion Milano Moda Donna Settembre 2013

Good Food in Good Fashion Milano Moda Donna Settembre 2013 Good Food in Good Fashion Milano Moda Donna Settembre 2013 PREMESSA L Associazione Maestro Martino ha lo scopo di promuovere il territorio lombardo e le sue eccellenze attraverso la Cucina d Autore. L

Dettagli

Federazione Strade dei Vini e Sapori di Lombardia

Federazione Strade dei Vini e Sapori di Lombardia Federazione Strade dei Vini e Sapori di Lombardia SITUAZIONE DELLA FEDERAZIONE DELLE STRADE DEL VINO E DEI SAPORI DI LOMBARDIA A DICEMBRE 2013 La Federazione delle Strade del vino e dei sapori di Lombardia

Dettagli

CUSTOMER CARE TURISTI

CUSTOMER CARE TURISTI OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con CUSTOMER CARE TURISTI RAPPORTO ANNUALE Marzo 2011 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Versione: 1.0

Dettagli

Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007-2013 Asse 4 Leader

Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007-2013 Asse 4 Leader SCHEDA PROGETTO A REGIA GAL Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007-2013 Asse 4 Leader Approvato con deliberazione dell Ufficio di Presidenza del Gal Alto Bellunese n. 26 del 11.07.2012 1. GAL

Dettagli

Sviluppo dell agricoltura multifunzionale nell area del Parco Agricolo Sud Milano. I casi dei circuiti ciclo turistici LET e dei servizi

Sviluppo dell agricoltura multifunzionale nell area del Parco Agricolo Sud Milano. I casi dei circuiti ciclo turistici LET e dei servizi Sviluppo dell agricoltura multifunzionale nell area del Parco Agricolo Sud Milano. I casi dei circuiti ciclo turistici LET e dei servizi di catering PARC Maria Pia Sparla Responsabile Servizio Valorizzazione

Dettagli

I CORSI DI ITALIANO PER STRANIERI IN PROVINCIA DI LECCO. G e n n a i o 2 0 1 2

I CORSI DI ITALIANO PER STRANIERI IN PROVINCIA DI LECCO. G e n n a i o 2 0 1 2 I CORSI DI ITALIANO PER STRANIERI IN PROVINCIA DI LECCO G e n n a i o 2 0 2 PREMESSA Il documento rappresenta una mappatura dei corsi di lingua italiana per stranieri presenti nel territorio della provincia

Dettagli

Candidatura dell itinerario culturale del Consiglio d Europa. Le vie del cioccolato

Candidatura dell itinerario culturale del Consiglio d Europa. Le vie del cioccolato Candidatura dell itinerario culturale del Consiglio d Europa Le vie del cioccolato Cioccolato patrimonio storico culturale da tutelare Partendo dal presupposto che il cioccolato è un invenzione europea

Dettagli

La programmazione integrata delle filiere agro alimentari

La programmazione integrata delle filiere agro alimentari DIREZIONE OPERE PUBBLICHE ECONOMIA MONTANA E FORESTE La programmazione integrata delle filiere agro alimentari nelle aree LEADER del Piemonte Torino, 27 novembre 2014 1 PSR 2007 2013 ASSE IV LEADER 13

Dettagli

Newsletter n.10. La multifunzionalità verso Expo 2015: un bilancio del progetto

Newsletter n.10. La multifunzionalità verso Expo 2015: un bilancio del progetto Newsletter n.10 La multifunzionalità verso Expo 2015: un bilancio del progetto Un iniziativa a sostegno delle aree rurali Con questa decima Newsletter siano giunti alla fase delle considerazioni finali

Dettagli

Il marketing territoriale dal basso: il cittadino protagonista della promozione del territorio

Il marketing territoriale dal basso: il cittadino protagonista della promozione del territorio Il marketing territoriale dal basso: il cittadino protagonista della promozione del territorio Paolo Grigolli Chiara Bille Caprino Veronese 16 ottobre 2014 PROGETTO DI PROMOZIONE DEL TURISMO RURALE: I

Dettagli

Turismo scolastico fra Expo2015 e l AgriBioCultura delle Aree Protette lombarde IL VIAGGIO. Parchi: * Orobie Bergamasche * Orobie Valtellinesi

Turismo scolastico fra Expo2015 e l AgriBioCultura delle Aree Protette lombarde IL VIAGGIO. Parchi: * Orobie Bergamasche * Orobie Valtellinesi Turismo scolastico fra Expo2015 e l AgriBioCultura delle Aree Protette lombarde 2015 Alla scoperta degli alpeggi orobici tra storia, natura e tradizione! IL VIAGGIO Parchi: * Orobie Bergamasche * Orobie

Dettagli

I PROGETTI INTERREGIONALI IN AMBITO TURISTICO

I PROGETTI INTERREGIONALI IN AMBITO TURISTICO I PROGETTI INTERREGIONALI IN AMBITO TURISTICO I Progetti interregionali dell Assessorato al Turismo Nell ottica di valorizzazione e di una maggiore fruibilità di siti e beni a carattere storicoartistico,

Dettagli

ITINERARI ENOGASTRONOMICI

ITINERARI ENOGASTRONOMICI PRESENTAZIONE Il piacere di visitare e scoprire nuovi luoghi, scrutare affascinanti paesaggi, assaporare grandi vini, prodotti tipici e pietanze tradizionali tra itinerari del gusto e tradizioni popolari:

Dettagli

promozione ospitalità formazione sviluppo + 120 + 2000 + 4000 comuni realtà ristorative imprese posti letto ENTI & MUNICIPALITÀ

promozione ospitalità formazione sviluppo + 120 + 2000 + 4000 comuni realtà ristorative imprese posti letto ENTI & MUNICIPALITÀ V E R S O BENVENUTI DA NOI - RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PROGETTO - 16 comuni + 120 realtà ristorative + 2000 imprese + 4000 posti letto ENTI & MUNICIPALITÀ RISTORANTI E AGRITURISMI AZIENDE & ARTIGIANI

Dettagli

Vivi il Chianti con noi

Vivi il Chianti con noi Vivi il Chianti con noi Con noi che in questa terra siamo nati, che di questa terra vediamo l armonia di paesaggi unici e affascinanti, che di questa terra gustiamo il sapore di un vino inconfondibile

Dettagli

Progetto di promozione turistica territoriale 2012

Progetto di promozione turistica territoriale 2012 Progetto di promozione turistica territoriale 2012 Disciplina delle Strade del Vino l obiettivo principale consiste nella valorizzazione dei territori a vocazione agricola e vinicola, con particolare riferimento

Dettagli

Rimini Bike Hotels 2013. A Rimini un nuovo Club di Prodotto per la vacanza attiva

Rimini Bike Hotels 2013. A Rimini un nuovo Club di Prodotto per la vacanza attiva Rimini Bike Hotels 2013 A Rimini un nuovo Club di Prodotto per la vacanza attiva aprile 2012 LO SCENARIO DI RIFERIMENTO Oggi il turismo e le motivazioni che lo alimentano sono profondamente cambiate Ci

Dettagli

Musei nel piatto! Elena Bernardi! Museo dellʼaceto balsamico tradizionale di Spilamberto (MO)!

Musei nel piatto! Elena Bernardi! Museo dellʼaceto balsamico tradizionale di Spilamberto (MO)! Musei nel piatto Elena Bernardi Museo dellʼaceto balsamico tradizionale di Spilamberto (MO) Come nasce il progetto Il progetto Musei nel Piatto nasce dalla volontà di mettere in rete e dare visibilità

Dettagli

STRADA DEL GUSTO NORD SARDEGNA

STRADA DEL GUSTO NORD SARDEGNA DISCIPLINARE DI QUALITÀ DELLA STRADA DEL GUSTO NORD SARDEGNA INDICE 1. PREMESSA... 3 1.1. TIPOLOGIE DI AZIENDE AMMESSE NELL ITINERARIO...5 2. REQUISITI DI QUALITÀ... 6 2.1. AZIENDE, CONSORZI E COOPERATIVE

Dettagli

local marketing progetti di rete

local marketing progetti di rete local marketing progetti di rete local marketing e progetti di rete I territori sono da sempre al centro del nostro interesse. Da sempre CoopCulture è impegnata nella scoperta del territorio e della sua

Dettagli

OBIETTIVI DEL MASTER

OBIETTIVI DEL MASTER L Italia è una delle 5 maggiori destinazioni al mondo per turismo culturale e ambientale. 2 turisti stranieri su 3 considerano la cultura e il cibo come principale motivazione di un viaggio in Italia e

Dettagli

TEMATICA : IL BIOLOGICO

TEMATICA : IL BIOLOGICO TEMATICA : IL BIOLOGICO Titolo del pacchetto : WEEKEND DEL BIO - TREKKING Ricettività : Agriturismo, B&B, Casa vacanze, Albergo Servizio principale : Trekking (con o senza accompagnatore/guida) sosta e

Dettagli

COMUNITÁ MONTANA - COMMUNAUTÉ DE MONTAGNE GRAND COMBIN

COMUNITÁ MONTANA - COMMUNAUTÉ DE MONTAGNE GRAND COMBIN AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PROPEDEUTICA ALL INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO SPECIALIZZATO IN AMBITO INFORMATICO E DIGITALE PER L ATTUAZIONE DEL PROGETTO AGIR POUR L INNOVATION RURALE DEL PSL GAL MEDIA

Dettagli

Il Cammino di Sant Agostino

Il Cammino di Sant Agostino Il Cammino di Sant Agostino Il Cammino di Sant Agostino verso Expo 2015 2014: Cammina le Foglie del Cammino Il Cammino di Sant Agostino è una proposta di turismo sostenibile Certificata Zero Emission secondo

Dettagli

Open Government nell industria del Turismo

Open Government nell industria del Turismo Open Government nell industria del Turismo Martedì 18 ottobre, Palazzo Vidoni Roma i-mibac TOP 40 i-mibac TOP 40 imibac TOP 40 presenta i 40 musei e aree archeologiche più visitati d Italia. Ogni luogo

Dettagli

Dal tracciato alla fruizione turistica.

Dal tracciato alla fruizione turistica. Progetto Turismo Equestre Ippovie del Veneto Dal tracciato alla fruizione turistica. Franco Norido Settore Divulgazione Tecnica, Formazione Professionale ed Educazione Naturalistica. Cos è una Ippovia

Dettagli

Costruzione e marketing di prodotti di "turismo a piedi

Costruzione e marketing di prodotti di turismo a piedi SEMINARIO NAZIONALE Costruzione e marketing di prodotti di "turismo a piedi Guardiagrele (CH), 16-17 aprile 2015 Palazzo dell Artigianato Via Roma, 28 Da attività per pochi appassionati a vera e propria

Dettagli

L INTEGRAZIONE TRA TERRITORIO E CULTURA: IL CASO «HAPPY MUSEUM»

L INTEGRAZIONE TRA TERRITORIO E CULTURA: IL CASO «HAPPY MUSEUM» L INTEGRAZIONE TRA TERRITORIO E CULTURA: IL CASO «HAPPY MUSEUM» Dott.ssa Sara Grufi 1 INTRODUZIONE AL «MARKETING MUSEALE» Constatazione dei limiti delle politiche di management adottate dalle realtà museali.

Dettagli

LA MOSTRA SENSATIONAL UMBRIA CON GLI SCATTI DI STEVE

LA MOSTRA SENSATIONAL UMBRIA CON GLI SCATTI DI STEVE DAL 1 AL 30 NOVEMBRE PROTAGONISTA L UMBRIA CON FRANTOI APERTI 5 WEEKEND DEDICATI ALL OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA E AI PRODOTTI AGROALIMENTARI DI QUALITA TRA DEGUSTAZIONI, PASSEGGIATE, CONVEGNI, MUSICA LA

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELL ECOMUSEO DEL VASO RE E DELLA VALLE DEI MAGLI INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELL ECOMUSEO DEL VASO RE E DELLA VALLE DEI MAGLI INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI INDICE Art. 1 Istituzione Art. 2 Sede, dominio internet, marchio TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI TITOLO II CARATTERISTICHE IDENTITARIE DELL ECOMUSEO, MISSIONE, SCOPI E FINAILITA Art. 3 Caratteristiche identitarie

Dettagli

Promozione Turistica Popolare Si può pensare alle Associazioni di Promozione Locale come motore di rinascita della montagna?

Promozione Turistica Popolare Si può pensare alle Associazioni di Promozione Locale come motore di rinascita della montagna? Promozione Turistica Popolare Si può pensare alle Associazioni di Promozione Locale come motore di rinascita della montagna? Festa Saggia un idea per il coinvolgimento delle realtà associative locali per

Dettagli

Le vie del vino e dell'acqua : Promozione degli itinerari del vino nella media valle del Tevere, cerniera e frontiera fra Etruschi e Umbri

Le vie del vino e dell'acqua : Promozione degli itinerari del vino nella media valle del Tevere, cerniera e frontiera fra Etruschi e Umbri ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE ITER VITIS Le vie del vino e dell'acqua : Promozione degli itinerari del vino nella media valle del Tevere, cerniera e frontiera fra Etruschi e Umbri Creazione di un circuito

Dettagli

Spirit of the mountain

Spirit of the mountain Spirit of the mountain BERGAMO MILANO PONTRESINA SESTRIERE VERONA CINQUE FESTIVAL, UN GRANDE NETWORK L IDEA L'Associazione Montagna Italia nasce nel 1996 con lo scopo di promuovere il turismo, il rispetto

Dettagli

10 COSTI DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI

10 COSTI DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI Costi di gestione dei rifiuti urbani 253 10 COSTI DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI 10.1 Costi del ciclo di gestione dei rifiuti urbani Nel presente paragrafo viene effettuata una valutazione dei costi di

Dettagli

ViaLucmagn Un appassionante viaggio tra Nord e Sud. ViaLucmagn

ViaLucmagn Un appassionante viaggio tra Nord e Sud. ViaLucmagn ViaLucmagn Un appassionante viaggio tra Nord e Sud ViaLucmagn 3 Le capre dell Alp Puzzetta 5 Scendendo verso Sommascona La Via Maestra, che porta dal monastero dei Benedettini di Disentis (GR) a Olivone

Dettagli

MOUNTAIN WEEK 4-11 GIUGNO 2015

MOUNTAIN WEEK 4-11 GIUGNO 2015 MOUNTAIN WEEK 4-11 GIUGNO 2015 Il Ministero dell Ambiente ha promosso l organizzazione di una Mountain Week, dal 4 all 11 giugno 2015, che si svolgerà all interno e all esterno di Expo Milano 2015 e vedrà

Dettagli

COMUNE DI SAN VENANZO PROVINCIA DI TERNI

COMUNE DI SAN VENANZO PROVINCIA DI TERNI COMUNE DI SAN VENANZO PROVINCIA DI TERNI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 71 DEL 27/07/2011 OGGETTO: PSR 2007/2013 MISURA 3.1.3- PROGETTO LUOGHI, TRADIZIONI E SAPORI DELLA TERRA UMBRA VIAGGIO ALLA

Dettagli

LA FRUIZIONE E LA SODDISFAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI DELLA CULTURA LOCALE OLIOLIVA FESTA DELL OLIO NUOVO IMPERIA

LA FRUIZIONE E LA SODDISFAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI DELLA CULTURA LOCALE OLIOLIVA FESTA DELL OLIO NUOVO IMPERIA LA FRUIZIONE E LA SODDISFAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI DELLA CULTURA LOCALE OLIOLIVA FESTA DELL OLIO NUOVO IMPERIA Gennaio 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: UNIONCAMERE

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA I COMUNI DI BALESTRATE, ALCAMO, CASTELLAMMARE DEL GOLFO, CALATAFIMI SEGESTA. Premesso che

PROTOCOLLO DI INTESA TRA I COMUNI DI BALESTRATE, ALCAMO, CASTELLAMMARE DEL GOLFO, CALATAFIMI SEGESTA. Premesso che PROTOCOLLO DI INTESA TRA I COMUNI DI BALESTRATE, ALCAMO, CASTELLAMMARE DEL GOLFO, CALATAFIMI SEGESTA Premesso che la Sezione Operativa Assistenza Tecnica n 84 di Alcamo si è fatta promotrice di un Progetto

Dettagli

Progettazione e realizzazione di laboratori per l innovazione e la sperimentazione INFEA. Dati generali

Progettazione e realizzazione di laboratori per l innovazione e la sperimentazione INFEA. Dati generali SCHEDA DI PRESENTAZIONE PROGETTO Progettazione e realizzazione di laboratori per l innovazione e la sperimentazione INFEA Dati generali 1 Denominazione CEA capofila: Ente titolare: Indirizzo: Telefono:

Dettagli

Turismo di Comunità in Val di Rabbi

Turismo di Comunità in Val di Rabbi Turismo di Comunità in Val di Rabbi Sintesi del progetto Il Turismo di Comunità : definizione Il turismo responsabile di comunità è una nuova forma di accoglienza turistica, recentemente sviluppatasi in

Dettagli

TERRA TRA I DUE LAGHI EXPO: TURISMO, NATURA, CULTURA E PRODOTTI

TERRA TRA I DUE LAGHI EXPO: TURISMO, NATURA, CULTURA E PRODOTTI Gal GardaValsabbia Programma Leader 2007-2013 Progetto TERRA TRA I DUE LAGHI EXPO: TURISMO, NATURA, CULTURA E PRODOTTI Premessa Il progetto prende spunto dall evento EXPO Milano 2015 (un evento di interesse

Dettagli

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno Il Cornizzolo da Civate Zona Prealpi Lombarde Triangolo Lariano Corni di Canzo Tipo itinerario Ad anello Difficoltà E (per Escursionisti) Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero

Dettagli

Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. Attuazione dell impostazione LEADER

Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. Attuazione dell impostazione LEADER UNIONE EUROPEA Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Regione Puglia Attuazione dell impostazione LEADER Cos è il GAL? Il Gruppo di Azione Locale (GAL) è un gruppo formato da soggetti

Dettagli

Salone del turismo rurale

Salone del turismo rurale Salone del turismo rurale 5-8 novembre 2015 Il Salone del Turismo Rurale E il primo evento in Italia interamente dedicato al turismo e allo stile di vita rurale. 1 edizione Palaexpo Veronafiere 5-8 novembre

Dettagli

Immagimondo Festival di viaggi, luoghi e culture 2015 18esima edizione Scheda presentazione sponsor. 19 settembre 4 ottobre

Immagimondo Festival di viaggi, luoghi e culture 2015 18esima edizione Scheda presentazione sponsor. 19 settembre 4 ottobre Immagimondo Festival di viaggi, luoghi e culture 2015 18esima edizione Scheda presentazione sponsor 19 settembre 4 ottobre Patrocinato da L associazione Les Cultures Il progetto Immagimondo I numeri del

Dettagli

Passare dalla offerta di risorse (natura, patrimonio, cultura ecc) FOURTOURISM 2015 16

Passare dalla offerta di risorse (natura, patrimonio, cultura ecc) FOURTOURISM 2015 16 Passare dalla offerta di risorse (natura, patrimonio, cultura ecc) 16 Alla proposta di esperienze (bike, trekking, fattorie didattiche ecc.) 17 La costruzione del prodotto turistico Posizion amento Prodotto

Dettagli

La Costa degli Etruschi dalle vie dei boscaioli e dei minatori al mare

La Costa degli Etruschi dalle vie dei boscaioli e dei minatori al mare La Costa degli Etruschi dalle vie dei boscaioli e dei minatori al mare Tre giorni a piedi nella Costa degli Etruschi. Dall elegante Campiglia Marittima si entra nel Parco di San Silvestro tra le antiche

Dettagli

M.C.Music. Produzioni Discografiche & Eventi MONDRAGONE FESTIVAL MUSICA TURISMO E SPETTACOLO IIEDIZIONE. Agosto 2015

M.C.Music. Produzioni Discografiche & Eventi MONDRAGONE FESTIVAL MUSICA TURISMO E SPETTACOLO IIEDIZIONE. Agosto 2015 MONDRAGONE FESTIVAL MUSICA TURISMO E SPETTACOLO IIEDIZIONE Agosto 2015 Questo prestigioso evento nasce con l'idea di promuovere l'immagine della città di Mondragone, insieme agli sponsor che interverranno,

Dettagli

Rete dei Ristoratori a tutela della Antiche Varietà Colturali del Parco

Rete dei Ristoratori a tutela della Antiche Varietà Colturali del Parco AVVISO PUBBLICO PER DICHIARAZIONE DI INTERESSE ALLA PARTECIPAZIONE ALLA Rete dei Ristoratori a tutela della Antiche Varietà Colturali del Parco Premesse Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio

Dettagli

Turismo & Turismi Il Turismo Equestre

Turismo & Turismi Il Turismo Equestre Turismo & Turismi Il Turismo Equestre Workshop Operativo Ippovie della Brenta e del Piave dal tracciato alla proposta turistica mercoledì 10 giugno 2009 Corte Benedettina di Legnaro, Padova Il turismo

Dettagli

Valorizzazione e recupero del patrimonio locale nelle Politiche di Sviluppo

Valorizzazione e recupero del patrimonio locale nelle Politiche di Sviluppo GIORNATE BANDIERA ARANCIONE 2011 Progetto di Sviluppo Sostenibile: economia, Valorizzazione e recupero del patrimonio locale nelle Politiche di Sviluppo identità, integrazione. Il QTR/P individua i Territori

Dettagli

www.naviglilombardi.it

www.naviglilombardi.it R egione Lombardia, nel corso degli ultimi anni, ha avviato un profondo cambiamento nella propria attività istituzionale, abbandonando progressivamente il ruolo di gestore tecnico amministrativo delle

Dettagli

PER... CORSI20122013

PER... CORSI20122013 PER... 2012 CORSI 2013 SEDI DEI CORSI Distretto di Bellano Distretto di Bellano Distretto di Merate Varenna Introbio Barzio Mandello del Lario Ballabio Cremeno Valmadrera Pescate Bosisio P. Oggiono Galbiate

Dettagli

Trasporto di Qualità per Alimenti Sicuri

Trasporto di Qualità per Alimenti Sicuri 25/26/27 Settembre 2015 Con il Patrocinio di Food n Motion è il primo evento nel panorama nazionale delle manifestazioni legate al food&beverage che parla di cibo trattando uno degli anelli vitali della

Dettagli

The Art Of Making. Per partecipare alle visite in azienda e per chiedere informazioni vai su: www.trevisoglocal.it/visit

The Art Of Making. Per partecipare alle visite in azienda e per chiedere informazioni vai su: www.trevisoglocal.it/visit Glocal, società della Camera di Commercio di La ricchezza di un territorio ne rappresenta il valore sociale, economico e culturale. Quello che una terra offre è la risorsa da cui si può partire per costruire

Dettagli

ARTaboutOIL BANDO DI RESIDENZA ARTISTICA PARTECIPATA IN BASILICATA ...

ARTaboutOIL BANDO DI RESIDENZA ARTISTICA PARTECIPATA IN BASILICATA ... ARTaboutOIL BANDO DI RESIDENZA ARTISTICA PARTECIPATA IN BASILICATA... BANDO DI RESIDENZA ARTISTICA PARTECIPATA IN BASILICATA ARTaboutOIL Finalità del concorso e Tema L Associazione Culturale Allelammie

Dettagli

MODULI ACQUISTABILI SINGOLARMENTE

MODULI ACQUISTABILI SINGOLARMENTE 735 736 738Università degli Studi di Torino MASTER IN ECONOMIA, MANAGEMENT, PROMOZIONE E VALORIZZAZIONE DEL TURISMO MASTER MINT www.mastermint.unito.it MODULI ACQUISTABILI SINGOLARMENTE Comportamento del

Dettagli

1 MAGGIO A BENEVENTO. Per info e prenotazioni: tel. 0824/482030 orario uffici: 8.30 21.00 info@welcomebenevento.it

1 MAGGIO A BENEVENTO. Per info e prenotazioni: tel. 0824/482030 orario uffici: 8.30 21.00 info@welcomebenevento.it 1 MAGGIO A BENEVENTO Per info e prenotazioni: tel. 0824/482030 orario uffici: 8.30 21.00 info@welcomebenevento.it ITINERARIO 1. BORGHI DEL SANNIO: BENEVENTO, LA PIETRELCINA DI PADRE PIO E SANT AGATA DEI

Dettagli

PAESI D IRPINIA: IL TERRITORIO INTERNO VERSO IL TURISMO

PAESI D IRPINIA: IL TERRITORIO INTERNO VERSO IL TURISMO PAESI D IRPINIA PAESI D IRPINIA: IL TERRITORIO INTERNO VERSO IL TURISMO STRATEGIE DI SVILUPPO LOCALE PER I COMUNI DELLA PROVINCIA DI AVELLINO Regione Campania GLI OBIETTIVI DI SVILUPPO Il progetto di valorizzazione

Dettagli

Vacanze motivazionali: ecco la prima mappa dei turisti

Vacanze motivazionali: ecco la prima mappa dei turisti 1 di 5 23/12/2012 22.10 prima pagina chi siamo Vacanze motivazionali: ecco la prima mappa dei turisti specializzati Il consolidarsi delle nicchie è una delle tendenze più significative che hanno permeato

Dettagli

VISITE E DEGUSTAZIONI A

VISITE E DEGUSTAZIONI A VISITE E DEGUSTAZIONI A Per rilassarsi tra il verde dei vigneti, sorseggiando del buon vino L azienda agricola Le Carline apre i cancelli della propria cantina per condurvi alla scoperta dell affascinante

Dettagli

Servizi per la formazione Servizi per la formazione

Servizi per la formazione Servizi per la formazione Il nostro network di professionisti con competenze differenti e integrate può fornire una docenza specializzata in diversi ambiti relativi al marketing e allo sviluppo del territorio. I nostri servizi

Dettagli

Il Progetto Parella di Manital

Il Progetto Parella di Manital Il Progetto Parella di Manital Dalla capacità imprenditoriale di Manital, dal proprio spirito innovativo e dal profondo legame con il territorio, nasce un progetto che affonda le proprie radici nella

Dettagli

Programma di Sviluppo Locale 2007-2013 (PSL) Il GAL incontra il territorio Presentazione dei bandi 2012

Programma di Sviluppo Locale 2007-2013 (PSL) Il GAL incontra il territorio Presentazione dei bandi 2012 PSR 2007-2013 Asse 4 Leader Programma di Sviluppo Locale 2007-2013 (PSL) Il GAL incontra il territorio Presentazione dei bandi 2012 Lusia, 15 novembre 2011 Il PSL del GAL Polesine Adige PERCORSI RURALI

Dettagli

Le offerte enogastronomiche del Relais Alla scoperta dell'oro della Liguria: l'olio d'oliva

Le offerte enogastronomiche del Relais Alla scoperta dell'oro della Liguria: l'olio d'oliva Le offerte enogastronomiche del Relais Alla scoperta dell'oro della Liguria: l'olio d'oliva Sta arrivando la bella stagione e la voglia di una gita fuori porta si fa sentire. Imperia da sempre è conosciuta

Dettagli

Allegato alla Delibera di GIUNTA COMUNALE. n. 129 del 29.04.2015

Allegato alla Delibera di GIUNTA COMUNALE. n. 129 del 29.04.2015 Allegato alla Delibera di GIUNTA COMUNALE n. 129 del 29.04.2015 Premesso che La tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale concorrono a preservare la memoria della comunità nazionale e del suo

Dettagli

Provincia di Lecco. Relazione sullo Stato dell Ambiente

Provincia di Lecco. Relazione sullo Stato dell Ambiente 188, particolare del plastico del nuovo ponte sull Adda. (Foto Sandro Menegazzo) 4.5 Mobilità e Trasporti 189 4.5 Mobilità e trasporti 190 (1) Cfr. Relazione sullo stato dell ambiente 2001, Ministero dell

Dettagli

PARCO ADDA NORD Trezzo sull Adda VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI GESTIONE

PARCO ADDA NORD Trezzo sull Adda VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI GESTIONE sigla numero data PARCO ADDA NORD Trezzo sull Adda C.d.G. 41 16.07.2014 Oggetto: APPROVAZIONE PROTOCOLLO D INTESA TRA PARCO ADDA NORD E ASSOCIAZIONE CULTURA- LE TRE+DESIGN DI CASSANO D ADDA PER PRO- MOZIONE

Dettagli

A Gioia, la realtà è aumentata.

A Gioia, la realtà è aumentata. A Gioia, la realtà è aumentata. Nasce Visit Gioia Lab, la piattaforma integrata di servizi multilingue per promuovere e valorizzare il territorio e le attività ricettive di Gioia del Colle. Finalista Premio

Dettagli

LA FORMAZIONE ON THE JOB per un turismo che cambia

LA FORMAZIONE ON THE JOB per un turismo che cambia LA FORMAZIONE ON THE JOB per un turismo che cambia Padova 3 dicembre 2010 INTRODUZIONE Occorre fare alcune premesse La ricchezza del turismo per l economia e l occupazione dipendono dall utilizzo delle

Dettagli

Treno Verde 2015. A.A.A. #tipicongusto cercasi

Treno Verde 2015. A.A.A. #tipicongusto cercasi Treno Verde 2015 Un edizione tutta speciale quella del Treno Verde 2015: dal 18 febbraio all 11 aprile, 15 tappe dalla Sicilia alla Lombardia per raccogliere e portare a Expo Milano, l esposizione universale

Dettagli

Speciale Gruppi 2 0 1 5

Speciale Gruppi 2 0 1 5 La Nostra Toscana Chianti Valdarno Casentino Firenze Speciale Gruppi 2 0 1 5 In collaborazione con Informazioni e prenotazioni Mazzanti Viaggi - La Montagna Fiorentina Srl Via Kennedy, 5 50066 Reggello

Dettagli

PAESAGGIO E SOSTENIBILITÀ GLI STUDENTI PROPONGONO NUOVE IDEE DI TURISMO SCOLASTICO2

PAESAGGIO E SOSTENIBILITÀ GLI STUDENTI PROPONGONO NUOVE IDEE DI TURISMO SCOLASTICO2 PAESAGGIO E SOSTENIBILITÀ GLI STUDENTI PROPONGONO NUOVE IDEE DI TURISMO SCOLASTICO2 Dicembre 2011 Maggio 2012 secondo anno di collaborazione Italia Nostra Onlus- MIUR MIUR ITALIA NOSTRA più di 10 anni

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO/ITINERARIO. Codice PL_01

SCHEDA PRODOTTO/ITINERARIO. Codice PL_01 All. D 2 SCHEDA PRODOTTO/ITINERARIO Coce PL_01 Note MACRO PRODOTTO Prodotto Itinerario riferimento Pacchetto Turismo montano Trekking natura & enogastronomia Il sentiero del Plaisentif In bici e a pie

Dettagli

Brief per il laboratorio

Brief per il laboratorio Brief per il laboratorio Il materiale allegato, campagne pubblicitarie per incentivare il turismo, realizzate da nazioni, regioni e una provincia, è stato selezionato per la sua qualità. Si tratta infatti

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER L ORGANIZZAZIONE E IL MARKETING DEL TURISMO INTEGRATO

TECNICO SUPERIORE PER L ORGANIZZAZIONE E IL MARKETING DEL TURISMO INTEGRATO ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE TURISMO TECNICO SUPERIORE PER L ORGANIZZAZIONE E IL MARKETING DEL TURISMO STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI TECNICO SUPERIORE PER

Dettagli

CONSULTAZIONE PUBBLICA SULLA PARTECIPAZIONE DELLA REGIONE SICILIANA A EXPO MILANO 2015

CONSULTAZIONE PUBBLICA SULLA PARTECIPAZIONE DELLA REGIONE SICILIANA A EXPO MILANO 2015 Benvenuti! CONSULTAZIONE PUBBLICA SULLA PARTECIPAZIONE DELLA REGIONE SICILIANA A EXPO MILANO 2015 Questa è una consultazione pubblica promossa dalla Regione Siciliana, Assessorato alle Attività Produttive,

Dettagli

Comunità Ospitali. gente che ama ospitare

Comunità Ospitali. gente che ama ospitare Comunità Ospitali gente che ama ospitare Cos'è una Comunità Ospitale? La Comunità Ospitale è un luogo e una destinazione in cui gli ospiti/turisti si sentono Cittadini seppure temporanei identificandosi

Dettagli

Giornata/e per aziende Team Building Sostenibilità: lavoriamo per l ambiente che ci ospita!

Giornata/e per aziende Team Building Sostenibilità: lavoriamo per l ambiente che ci ospita! KOINE COOPERATIVA SOCIALE ONLUS PROGETTAZIONE E GESTIONE DI INIZIATIVE SOCIALI Giornata/e per aziende Team Building Sostenibilità: lavoriamo per l ambiente che ci ospita! KOINE COOPERATIVA SOCIALE ONLUS

Dettagli

Terra: conquista e riconquista Università di Perugia, 22 aprile 2015 Ing. Giuseppe Naccarato

Terra: conquista e riconquista Università di Perugia, 22 aprile 2015 Ing. Giuseppe Naccarato Terra: conquista e riconquista Università di Perugia, 22 aprile 2015 Ing. Giuseppe Naccarato Altrama Italia Altrama Italia è una giovane azienda con sede a Cosenza specializzata nella realizzazione di

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE STRATEGIE DI MARKETING E COMUNICAZIONE PER LA PROMOZIONE DEL TERRITORIO E DELLE PRODUZIONI AGROALIMENTARI TIPICHE

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE STRATEGIE DI MARKETING E COMUNICAZIONE PER LA PROMOZIONE DEL TERRITORIO E DELLE PRODUZIONI AGROALIMENTARI TIPICHE CORSO DI SPECIALIZZAZIONE STRATEGIE DI MARKETING E COMUNICAZIONE PER LA PROMOZIONE DEL TERRITORIO E DELLE PRODUZIONI AGROALIMENTARI TIPICHE PROGETTO. Promuovere uno sviluppo economico basato sul territorio

Dettagli

Villa Borromeo - Cassano D Adda (MI)

Villa Borromeo - Cassano D Adda (MI) Villa Borromeo - Cassano D Adda (MI) Con il Patrocinio di Concept Il matrimonio all insegna dello stile Nell incantevole e scenografica cornice di Villa Borromeo D Adda, in un atmosfera fiabesca, si svolgerà

Dettagli