- VERBALE DI ASSEMBLEA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "- VERBALE DI ASSEMBLEA"

Transcript

1 Numero di repertorio Raccolta n VERBALE DI ASSEMBLEA - - Repubblica Italiana - L'anno 2011 (duemilaundici) questo giorno di giovedì 21 (ventuno) del mese di Aprile alle ore (dieci e minuti dieci). In Venezia Tessera, presso la Sala Cerimoniale della infracitata società, in zona darsena, viale Galileo Galilei. A richiesta del Presidente del Consiglio di Amministrazione della Società "SAVE S.p.A." con sede legale in Venezia Tessera, Viale G. Galilei n. 30/1, capitale sociale Euro ,00 interamente versato, numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Venezia e codice fiscale , R.E.A. di Venezia n ed allo scopo di ricevere nei miei atti il verbale dell'assemblea della predetta Società, fissata in unica convocazione in questo luogo ed a quest ora, io dott. FRANCESCO CANDIANI, Notaio iscritto al Collegio Notarile di Venezia, residente a Mestre, mi sono trasferito in questa sala, dove si raduna l'assemblea. A termini di statuto assume la presidenza dell'assemblea il signor ENRICO MARCHI, nato a Sernaglia della Battaglia (TV) il 6 aprile 1956, domiciliato per la carica in Venezia Tessera, Viale G. Galilei n. 30/1, Presidente del Consiglio di Amministrazione della predetta Società, cittadino italiano, della cui identità personale io Notaio sono certo. Il Presidente da' inizio ai lavori assembleari constatando che: - l'avviso di convocazione dell'assemblea è stato pubblicato in data 22 marzo 2011 ai sensi dell art. 125-bis del D.lgs. 24 febbraio 1998, n. 58 ( TUF ), sul sito internet della Società all indirizzo web nonché sul quotidiano Finanza & Mercati - la presente assemblea si tiene in unica convocazione. Constata inoltre che oltre ad esso Presidente sono presenti: - del Consiglio di Amministrazione i componenti Monica Scarpa (Amministratore Delegato), Paolo Simioni (Amministratore Delegato), Marco Ortica e Dino Lazzarotto, avendo gli altri Consiglieri giustificato la loro assenza; - del Collegio Sindacale il Presidente Arcangelo Boldrin ed i Sindaci Effettivi Nicola Serafini, Valter Pastena e Paolo Venuti, avendo giustificato la sua assenza il Sindaco Effettivo Silvio Salini; - un numero di soggetti legittimati ai sensi dell art. 83-sexies del TUF, in quanto titolari di azioni SAVE al termine della giornata contabile del settimo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l assemblea in unica convocazione (c.d. record date), rappresentanti, in proprio e/o per delega, il 61,085% (sessantuno virgola zero ottantacinque per cento) del capitale sociale e precisamente n. 42 (quarantadue) azionisti; comunica che: - è stato redatto l'elenco nominativo dei partecipanti all'assemblea, in proprio o per delega; - tanto per i soggetti legittimati intervenuti in proprio quanto per quelli Registrato a: Mestre (Venezia 2) il 04/05/2011 al n serie 1T Con Euro 168,00

2 intervenuti su delega, notificata alla Società anche in via elettronica secondo quanto previsto dall art. 135-novies del TUF e dall art. 12 dello Statuto sociale, i rispettivi intermediari hanno provveduto ad inviare la comunicazione per l intervento in assemblea ai sensi dell art. 83- sexies del TUF, secondo le risultanze delle proprie scritture contabili alla data della c.d. record date. - i nominativi dei suddetti soggetti legittimati saranno elencati in separato allegato unito al verbale assembleare con specificazione delle deleghe di voto conferite. Il Presidente invita i soci che dovessero lasciare la sala, anche momentaneamente, a consegnare la loro scheda di ingresso agli addetti della SPAFID, dimodoche sia sempre verificabile il numero dei votanti presenti in sala. Informa che alla data odierna: - il capitale sociale sottoscritto e versato risulta pari ad euro ,00 suddiviso in n azioni ordinarie del valore nominale di euro 0,65 ciascuna - la società detiene n azioni proprie, rappresentanti circa il 4,752% e pertanto il numero complessivo di azioni SAVE con diritto di voto nella presente assemblea ammonta a n Informa che, secondo le risultanze del libro soci e le comunicazioni ricevute, i soci detentori, direttamente o indirettamente, di una partecipazione pari o superiore al 2% del capitale sociale sono i seguenti: MARCO POLO HOLDING SRL titolare del 40,1237% COMUNE DI VENEZIA titolare del 14,0984% PROVINCIA DI VENEZIA titolare del 12,2877% SAVE per azioni proprie titolare del 4,7516% KAIROS INVESTMENT MANAGEMENT LIMITED titolare del 2,9302% DEUTSCHE BANK AG titolare del 2,3304% FONDAZIONE DI VENEZIA titolare del 2,1684% COMUNE DI TREVISO titolare del 2,0908% ed invita gli intervenuti a voler indicare se vi siano altre partecipazioni rilevanti (cioè superiori al 2%) oltre alle suddette, note alla società. Nessuno intervenendo, il Presidente constata che nessun'altra partecipazione rilevante viene segnalata. Informa che, a quanto risulta alla Società, esistono due patti di sindacato relativi a Marco Polo Holding S.r.l., società che detiene il 40,1237% di Save S.p.A. nonché ad Agorà Investimenti S.r.l., società che controlla Marco Polo Holding S.r.l. In particolare, il primo patto, inizialmente sottoscritto tra Finanziaria Internazionale Holding S.p.A. e Assicurazioni Generali ed a cui ha successivamente aderito Allegro S.à.r.l., in qualità di gestore e promotore del Fondo Generali Financial Holdings FCP FIS Sub Fund 1, tutti nella loro qualità di soci di Agorà Investimenti S.r.l., ha ad oggetto, inter alia, la governance della stessa Agorà Investimenti S.r.l., della società controllata Marco Polo Holding S.r.l. e di SAVE. Il secondo patto, invece, è stato sottoscritto tra Finanziaria Internazionale Holding S.p.A e Star Holdings B.V. e ha ad oggetto, inter alia, la

3 governance di Agorà Investimenti, della società controllata Marco Polo Holding S.r.l. e di SAVE. Si precisa che tutti i suddetti patti sono stati comunicati alle autorità competenti e pubblicati per estratto ai sensi delle vigenti disposizioni normative e regolamentari. Invita, altresì, i soci presenti a voler indicare l esistenza di ulteriori patti di sindacato non noti alla Società. Constata quindi che nessun altro patto di sindacato viene segnalato. Fa altresì presente che: (i) risultano espletate le formalità ed i depositi della documentazione prevista dalle norme di legge e regolamentari in relazione all'unico argomento posto all ordine del giorno ed in particolare la Relazione sull unico punto all ordine del giorno dell odierna assemblea, nonché la Relazione finanziaria annuale, inclusa l ulteriore documentazione indicata all art. 154-ter del TUF, sono state messe a disposizione del pubblico presso la sede sociale, presso Borsa Italiana S.p.A. e pubblicate sul sito internet della società nei termini di legge, e (ii) nel fascicolo, disponibile per i partecipanti all assemblea e fornito a ciascuno di essi, è contenuta la documentazione pertinente all ordine del giorno dell odierna assemblea, documentazione peraltro già messa a disposizione sul sito internet della Società contestualmente alla pubblicazione dell avviso di convocazione, in data 22 marzo 2011, ai sensi dell art. 125-quater del TUF. Chiede agli intervenuti di far presente l'eventuale carenza di legittimazione al - o esistenza di altre situazioni ostative all esercizio del diritto di - voto, e invita in particolare tutti gli intervenuti portatori di deleghe a dichiarare l eventuale non rispondenza delle stesse alle previsioni del TUF e del Regolamento Consob Emittenti, all art del codice civile o alle norme dello Statuto sociale vigente e, nessuno intervenendo, constata che nessuna carenza di legittimazione al o esistenza di altre situazioni ostative all esercizio del diritto di voto viene segnalata. Ai sensi del D.Lgs 196/03 in materia di privacy, informa che i dati personali degli azionisti e degli aventi diritto al voto acquisiti dalla società ai fini della partecipazione all'assemblea saranno trattati, anche mediante strumenti informatici, per finalità strettamente connesse all'esecuzione degli adempimenti assembleari e societari e comunque in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza. Ricorda che l'interessato può esercitare i diritti di cui all'art. 7 del citato D.Lgs. 196/03 e quindi chiedere tra l'altro aggiornamenti e rettifiche dei dati personali. A questo punto, constatato che è stato raggiunto il quorum costitutivo previsto per l assemblea ordinaria in unica convocazione, essendo intervenuti soggetti legittimati in proprio o per delega, titolari di una percentuale del capitale sociale pari al 61,085% alle ore 10,20 di oggi 21 aprile 2011, dichiara la presente assemblea regolarmente costituita in unica convocazione e idonea a deliberare sull unico argomento all'ordine del giorno.

4 Ai sensi dell'art. 5 del Regolamento Assembleare, propone di nominare come segretario dell'odierna riunione me Notaio. A tale riguardo, per verificare l'esistenza del voto favorevole della maggioranza del capitale presente alla nomina di me Notaio come segretario, chiede ai soli soci dissenzienti e successivamente agli astenuti di alzare la mano. Con l'unanimità dei voti, vengo nominato segretario dell'odierna assemblea. ooooooooo Informa, quindi, gli intervenuti che, in conformità a quanto previsto dagli articoli 2.2 e 2.3 del Regolamento Assembleare della Società, partecipano alla presente riunione: - gli avvocati Ettore Scimemi e Fabrizio Manzi dello studio legale Gianni, Origoni, Grippo & Partners quali consulenti legali della Società; - alcune persone incaricate dalla Società di fornire supporto tecnico/operativo per lo svolgimento dell'odierna assemblea; - alcuni dirigenti del Gruppo SAVE; - alcuni giornalisti. ooooooooo Prima di passare alla trattazione dell unico argomento all ordine del giorno, prende atto che prima dell assemblea non sono state poste dai soci domande, nemmeno mediante comunicazione via posta elettronica all indirizzo sull unico argomento all ordine del giorno, ai sensi dell art. 127-ter del TUF. Inoltre, prima di dare lettura dell ordine del giorno, invita a prendere visione dei documenti che sono stati distribuiti agli intervenuti. Ricorda che, ai sensi del regolamento assembleare, si potrà chiedere la parola dopo che avrà dato lettura dell'ordine del giorno e fino a quando non dichiarerà chiusa la discussione. Invita a presentare per iscritto le richieste di intervento, utilizzando i moduli che si trovano nel fascicolo della documentazione preparata per la seduta, e quindi a consegnare al personale incaricato le domande di intervento così avanzate. Qualora se ne verificasse l esigenza, informa che potrà eventualmente autorizzare la presentazione di domande di intervento per alzata di mano. Per rendere più rapida ed agevole l assemblea e consentire a tutti gli interessati di intervenire, raccomanda di attenersi al regolamento per quanto attiene la durata, l'oggetto ed il numero degli interventi ed invita tutti quanti in particolare a cercare di mantenere la durata degli interventi entro un tempo di 5 minuti. Come presidente cercherà comunque di dirigere la discussione con ragionevole flessibilità, tenendo conto dell'esigenza di consentire a tutti i legittimati di intervenire. Come previsto dalla normativa vigente, gli interventi effettuati saranno riportati nel verbale in forma sintetica con l'indicazione degli intervenuti, delle risposte fornite e delle eventuali repliche. Nel fascicolo della documentazione che è stato consegnato vi sono i moduli di votazione anch essi da consegnare, all'atto della votazione, al personale incaricato, fermo restando che il Presidente avrà facoltà di autorizzare votazioni per alzata di mano.

5 Ricorda inoltre che i portatori di deleghe che intendono esprimere voti diversificati relativamente alla stessa proposta, dovranno dichiarare il numero di azioni per le quali intendono esprimere il voto diversificato. Ricorda a coloro che intendessero allontanarsi dalla sala della riunione prima di una votazione di consegnare l apposito contrassegno agli incaricati all ingresso. Avvisa infine i presenti che, ai sensi dell art. 4 del Regolamento Assembleare, ha autorizzato il Segretario a utilizzare un impianto di registrazione durante la presente assemblea allo scopo di facilitarne la verbalizzazione. La relativa registrazione verrà conservata per il tempo strettamente necessario alla redazione del verbale stesso e sarà poi cancellata. L utilizzo quindi di ulteriori strumenti di registrazione, apparecchi fotografici o video anche da parte di giornalisti presenti, non è ammesso. Entrano in sala i signori Gianluigi Masullo per l Amministrazione Provinciale di Treviso e Francesca Zaccariotto per la Provincia di Venezia. Il Presidente quindi da lettura dell'ordine del giorno: Approvazione del bilancio d esercizio, inclusa la relazione sulla gestione, al 31 dicembre Presa d atto del bilancio consolidato del Gruppo al 31 dicembre Destinazione dei risultati di esercizio. Delibere inerenti e conseguenti. Passando alla trattazione del primo e unico argomento all ordine del giorno, il Presidente riferisce che il progetto di bilancio al 31 dicembre 2010, che viene presentato, ai sensi dell art del codice civile, per l approvazione dell Assemblea dei soci, evidenzia un utile netto di Euro mila, nonché ricavi per Euro mila ed un margine operativo pari a Euro mila. Ai sensi dell art. 7, comma 3, del Regolamento assembleare, non viene data lettura del progetto di bilancio e degli altri documenti messi a disposizione prima dell assemblea in quanto nessuno ne richiede la lettura. Per quanto concerne invece il bilancio consolidato di gruppo, di cui l odierna Assemblea è chiamata a prendere atto, il Presidente riferisce che esso evidenzia un risultato netto di competenza pari ad Euro mila, nonché una posizione finanziaria netta di Gruppo al 31 dicembre 2010, pari a mila. Il Presidente riferisce inoltre che, sulla base dei risultati di esercizio, il Consiglio di Amministrazione propone la distribuzione di un dividendo pari a Euro 0,32526 per ciascuna azione ordinaria in circolazione, con esclusione delle azioni proprie detenute dalla Società in conformità a quanto disposto dall art ter, comma 2, del codice civile, il cui dividendo andrà pertanto a incrementare proporzionalmente quello delle altre azioni. Essendo nel frattempo divenuto definitivo il numero delle azioni proprie che la società già detiene e deterrà al momento dello stacco della cedola è ora possibile stabilire l ammontare esatto del dividendo di spet-

6 tanza di ciascuna azione alla quale il dividendo verrà effettivamente distribuito. La proposta di delibera che viene sottoposta all assemblea è quindi emendata per tenere in considerazione tale circostanza. Il Presidente precisa inoltre che si propone di mettere in pagamento i suddetti importi a titolo di dividendo a partire dal 5 maggio 2011 e di fissare la data di stacco della cedola n. 8 al 2 maggio ooooooo Il Presidente illustra i dati salienti del bilancio, evidenziando come, a fronte di una limatura del fatturato, vi sia stato un significativo aumento del margine operativo. Tale risultato, sicuramente positivo, è stato possibile in quanto si è mirato essenzialmente a migliorare l organizzazione interna, aumentandone l efficienza. Ricorda come da oltre undici anni le tariffe siano inalterate, mentre sono aumentati i canoni di concessione ed i contributi che lo Stato richiede alle società aeroportuali. Con soddisfazione ricorda come il sistema aeroportuale di Venezia e Treviso sia l unico del Nord-Est che chiuda il bilancio con un utile. Ricorda come il Gruppo SAVE sia una realtà anche come generatore di lavoro, in quanto i dipendenti sono complessivamente aumentati di ottantasette unità. Anche nel 2010 il polo aeroportuale di Venezia Treviso si è dimostrato il terzo a livello nazionale ed ha accresciuto notevolmente la sua importanza internazionale. Nel mese di Ottobre è stata finalmente stipulata con ENAC la nuova convenzione quarantennale per l Aeroporto di Treviso. La SAVE è conscia dell importanza dello sviluppo futuro del polo aeroportuale come polo intermodale, che consentirà l interscambio tra il traffico aereo, ferroviario ad alta velocità e ferroviario regionale; a tale fine è stata creata, nell ambito della organizzazione di SAVE, una Direzione Real Estate con funzioni di coordinamento appunto di tale sviluppo immobiliare. E aumentato notevolmente il traffico aereo, soprattutto intercontinentale e da notizia agli intervenuti delle nuove tratte previste. Da poi notizie agli intervenuti dell attività delle collegate società Centostazioni ed Airest; in particolare, per quanto riguarda quest ultima ricorda con soddisfazione come la stessa abbia chiuso il bilancio in utile. Ritornando alla situazione globale, ricorda come anche l indebitamento sia sensibilmente diminuito. ooooooo Avendo concluso il suo intervento, il Presidente da, quindi, la parola al Presidente del Collegio Sindacale. Il dr. Arcangelo Boldrin relaziona gli intervenuti sull attività svolta dal Collegio Sindacale, dando atto che il Collegio non muove alcun rilievo ed anzi comunica che è stato approvato il regolamento per le operazioni con le parti correlate entrato in vigore con efficacia dal 1 gennaio A nome del Collegio, esprime parere favorevole relativamente

7 all approvazione del bilancio ed alla destinazione degli utili. ooooooo Riprende quindi, infine, la parola il Presidente per specificare che la Società di revisione ha emesso un giudizio senza rilevi. Per consentire un immediata comprensione delle deliberazioni di cui si propone l approvazione, viene data lettura delle proposte di deliberazione inerenti all unico punto all ordine del giorno e, in particolare: (i) l approvazione del bilancio d esercizio, inclusa la relazione sulla gestio-ne, al 31 dicembre 2010; (ii) la destinazione dei risultati di esercizio; (iii) la presa d atto del bilancio consolidato del Gruppo al 31 dicembre 2010; e (iv) il mandato al Consiglio di Amministrazione e, per esso, al suo Presi-dente, in relazione a tutti gli adempimenti e le formalità di comunicazione, deposito e pubblicazione inerenti alle deliberazioni adottate. Invita quindi l Assemblea a votare sulle seguenti proposte di deliberazione: A) PRIMA PROPOSTA: L Assemblea degli azionisti di SAVE S.p.A., su proposta del Consiglio di Amministrazione delibera di approvare il bilancio di esercizio chiuso al 31 dicembre 2010, così come proposto e illustrato dal Consiglio di Amministrazione, nonché la relativa Relazione sulla Gestione predisposta dal Consiglio di Amministrazione, preso atto della Relazione del Collegio Sindacale e della Relazione della società di revisione legale. * * * B) SECONDA PROPOSTA: L Assemblea degli azionisti di SAVE S.p.A., su proposta del Consiglio di Amministrazione delibera di destinare l utile di esercizio netto pari a Euro come segue: - a utili portati a nuovo, per Euro , essendo stato raggiunto il limite della riserva legale di cui all art del codice civile. - agli azionisti per Euro , mediante pagamento di un dividendo per ciascuna azione in circolazione pari a Euro 0,32526 che, ricalcolato per tener conto delle azioni proprie detenute dalla società alla data odierna il cui dividendo, in conformità a quanto disposto dall art ter, comma 2, del codice civile, va ad incrementare proporzionalmente quello delle altre azioni, ammonta ad Euro 0,34149 (zero virgola trentaquattromila centoquarantanove); e di distribuire il dividendo con data di stacco cedola n. 8, il 2 maggio 2011, ponendolo in pagamento in data 5 maggio * * * C) TERZA PROPOSTA: L Assemblea degli azionisti di SAVE S.p.A., su proposta del Consiglio di Amministrazione delibera di prendere atto del bilancio consolidato del Gruppo al 31 dicembre

8 2010, presentato dal Consiglio di Amministrazione, con la relativa documentazione accompagnatoria. * * * D) QUARTA PROPOSTA: L Assemblea degli azionisti di SAVE S.p.A., su proposta del Consiglio di Amministrazione delibera in connessione con le precedenti deliberazioni adottate sub punti A, B e C che precedono, di dare mandato al Consiglio di Amministrazione e, per esso, al suo Presidente, di provvedere a tutti gli adempimenti e formalità di comunicazione, deposito e pubblicazione inerenti a quanto sopra deliberato, ai sensi delle disposizioni normative e regolamentari applicabili. Nessuno chiede la parola e quindi il Presidente invita gli azionisti a votare sulle proposte di delibere di cui prima ha dato lettura. Precisa che le votazioni avverranno per alzata di mano. Comunica che a questo momento sono presenti n. 44 (quarantaquattro) azionisti rappresentanti, in proprio o per delega, n (quarantuno milioni sessantatremila duecentoquarantatre) azioni ordinarie pari al 74,202% (settantaquattro virgola duecentodue per cento) delle azioni in cui è suddiviso il capitale sociale. Viene quindi posta in votazione la soprariportata prima delibera (approvazione bilancio); la votazione, effettuata per alzata di mano, sancisce l approvazione all unanimità. Viene quindi posta in votazione la soprariportata seconda delibera (destinazione dell utile); la votazione, effettuata per alzata di mano, sancisce l approvazione all unanimità. Viene quindi posta in votazione la soprariportata terza delibera (presa d atto del bilancio consolidato); la votazione, effettuata per alzata di mano, sancisce l approvazione all unanimità. Viene quindi posta in votazione la soprariportata quarta delibera (deleghe); la votazione, effettuata per alzata di mano, sancisce l approvazione all unanimità. Si allega al presente verbale Rendiconto sintetico delle votazioni. ooooooo A questo punto, non essendovi altro da discutere e deliberare, il Presidente dichiara chiusa la presente assemblea alle ore 11,25 (undici e minuti venticinque) ringrazia tutti gli intervenuti. ooooooo Si allegano al presente atto, omessane la lettura per espressa dispensa avutane dal comparente: - sotto la lettera "A" l'elenco dei partecipanti all'apertura dell'assemblea - sotto la lettera "B" il Bilancio al sotto la lettera "C" l'elenco dei partecipanti al momento della votazione Sotto la lettera D il Rendiconto sintetico delle votazioni Io Notaio ho letto questo atto al comparente che lo approva. L'atto presente è stato dattiloscritto e scritto a mano da persona di mia fiducia e da me stesso su di tre fogli per otto intere fac-

9 ciate e sin qui di questa nona e viene sottoscritto alle ore 14. Firmato Enrico MARCHI Francesco CANDIANI Notaio (L.S.)

10

11

12

ASTALDI Società per Azioni. Sede Sociale in Roma - Via Giulio Vincenzo Bona n. 65. Capitale Sociale Euro 196.849.800,00 - int. vers.

ASTALDI Società per Azioni. Sede Sociale in Roma - Via Giulio Vincenzo Bona n. 65. Capitale Sociale Euro 196.849.800,00 - int. vers. ASTALDI Società per Azioni Sede Sociale in Roma - Via Giulio Vincenzo Bona n. 65 Capitale Sociale Euro 196.849.800,00 - int. vers. Iscritta nel Registro delle Imprese di Roma al numero di Codice Fiscale

Dettagli

SAVE S.p.A. (www.veniceairport.it)

SAVE S.p.A. (www.veniceairport.it) SAVE S.p.A. (www.veniceairport.it) RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI SAVE S.p.A. ( SAVE ) SULLE MATERIE ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA AI SENSI DELL ARTICOLO 125-TER DEL D.LGS. 58 DEL

Dettagli

Legittimazione all intervento in Assemblea e voto per delega

Legittimazione all intervento in Assemblea e voto per delega SCREEN SERVICE BROADCASTING TECHNOLOGIES S.P.A. IN LIQUIDAZIONE E IN CONCORDATO PREVENTIVO Sede legale in Brescia, via Gian Battista Cacciamali n. 71 Capitale sociale Euro 13.190.476,00 i.v. Codice Fiscale

Dettagli

LUCISANO MEDIA GROUP S.P.A.

LUCISANO MEDIA GROUP S.P.A. LUCISANO MEDIA GROUP S.P.A. Assemblea ordinaria dei soci del 30 aprile 2015 Il giorno 30 aprile 2015, alle ore 9:00, si è riunita in Via G. Romagnosi n. 20, in Roma, presso la sede sociale, in unica convocazione,

Dettagli

REPLY S.p.A. Sede legale in Torino, Corso Francia n. 110. Capitale Sociale versato di 4.863.485,64. Registro delle Imprese di Torino n.

REPLY S.p.A. Sede legale in Torino, Corso Francia n. 110. Capitale Sociale versato di 4.863.485,64. Registro delle Imprese di Torino n. REPLY S.p.A. Sede legale in Torino, Corso Francia n. 110 Capitale Sociale versato di 4.863.485,64 Registro delle Imprese di Torino n. 97579210010 Codice fiscale n. 97579210010 Partita IVA n. 08013390011

Dettagli

Cerved Information Solutions S.p.A.

Cerved Information Solutions S.p.A. Cerved Information Solutions S.p.A. Relazione del Consiglio di Amministrazione all Assemblea degli Azionisti Unica convocazione: 27 aprile 2015 CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA Gli aventi diritto di

Dettagli

Avviso di posticipazione dell assemblea ordinaria e straordinaria

Avviso di posticipazione dell assemblea ordinaria e straordinaria DMAIL GROUP S.p.A. Sede legale e amministrativa: Via San Vittore n. 40 20123 MILANO (MI) - Capitale Sociale: 15.300.000,00 euro C.F. P.IVA e Registro delle Imprese: 12925460151 Sito internet: www.dmailgroup.it

Dettagli

Notai Associati Zanchi M. - Romeo A.

Notai Associati Zanchi M. - Romeo A. Notai Associati Zanchi M. - Romeo A. Repertorio n.33993 Raccolta n.16263 ASSEMBLEA STRAORDINARIA DEI SOCI DELLA "BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA S.p.A." Società per azioni quotata SECONDA CONVOCAZIONE

Dettagli

BIALETTI INDUSTRIE SPA. sul punto 4. All ordine del giorno relativo a:

BIALETTI INDUSTRIE SPA. sul punto 4. All ordine del giorno relativo a: BIALETTI INDUSTRIE SPA ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI DEL 29 30 GIUGNO 2011 RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI E PROPOSTA MOTIVATA DEL COLLEGIO SINDACALE sul punto 4. All ordine del giorno relativo a:

Dettagli

Assemblea degli Azionisti 23 ottobre 2015(prima convocazione) ore 9.00 26 ottobre 2015 (seconda convocazione) ore 9.00

Assemblea degli Azionisti 23 ottobre 2015(prima convocazione) ore 9.00 26 ottobre 2015 (seconda convocazione) ore 9.00 Assemblea degli Azionisti 23 ottobre 2015(prima convocazione) ore 9.00 26 ottobre 2015 (seconda convocazione) ore 9.00 Relazioni degli Amministratori sui punti all Ordine del Giorno dell Assemblea Ordinaria

Dettagli

VERBALE DI ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 23 LUGLIO 2015

VERBALE DI ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 23 LUGLIO 2015 VERBALE DI ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 23 LUGLIO 2015 Oggi 23 luglio 2015, alle ore 11:00 presso gli uffici di Pozzo d Adda, in via Copernico n. 2/A, si è riunita in prima convocazione l Assemblea Ordinaria

Dettagli

VERBALE DELL'ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DI RISPARMIO DEL 16 APRILE 2003 (16/04/2003)

VERBALE DELL'ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DI RISPARMIO DEL 16 APRILE 2003 (16/04/2003) Repertorio N. 19801 Raccolta N. 8741 VERBALE DELL'ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DI RISPARMIO SMI - SOCIETA' METALLURGICA ITALIANA S.P.A. DEL 16 APRILE 2003 REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilatre, questo dì

Dettagli

Regolamento di Assemblea Net Insurance S.p.A.

Regolamento di Assemblea Net Insurance S.p.A. Regolamento di Assemblea Net Insurance S.p.A. Approvato dall Assemblea Ordinaria degli Azionisti nella seduta del: 29/01/2015 Emessa da: Funzione Segreteria Societaria in data: 16/01/2015 Validità dal:

Dettagli

VERBALE ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 29 APRILE 2009

VERBALE ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 29 APRILE 2009 GRUPPO MINERALI MAFFEI S.P.A. Sede Sociale NOVARA (NO) Piazza Martiri della Libertà n.4 Capitale Sociale sottoscritto e versato Euro 6.000.170 Tribunale di Novara Registro Imprese n 01075720035 Camera

Dettagli

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA Mid Industry Capital S.p.A Sede Legale Galleria Sala dei Longobardi 2, 20121 Milano Cod. Fisc. e P.IVA R.I. Milano 05244910963, R.E.A. Mi 1806317, Capitale Sociale Euro 5.000.225 i.v. CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA

Dettagli

società "Enervit S.p.A." con sede in Milano, in Viale Achille Papa n. 30, capitale sociale Euro 4.628.000,00 interamente versato, iscritta nel

società Enervit S.p.A. con sede in Milano, in Viale Achille Papa n. 30, capitale sociale Euro 4.628.000,00 interamente versato, iscritta nel 1 & A s s o c i a t i!" #$!"" N. 54699 di Repertorio N. 13737 di Raccolta VERBALE DI ASSEMBLEA REPUBBLICA ITALIANA 19 ottobre 2015 L'anno duemilaquindici, il giorno diciannove del mese di ottobre alle

Dettagli

AVVISO DI CONVOCAZIONE INTEGRALE ASSEMBLEA ENEL 26.05.2016

AVVISO DI CONVOCAZIONE INTEGRALE ASSEMBLEA ENEL 26.05.2016 AVVISO DI CONVOCAZIONE INTEGRALE ASSEMBLEA ENEL 26.05.2016 ENEL - S.p.A. Sede in Roma - Viale Regina Margherita, n. 137 Capitale sociale 10.166.679.946 (al 1 aprile 2016) interamente versato Codice Fiscale

Dettagli

AV V I S O CONVOCAZIONE

AV V I S O CONVOCAZIONE AVVISO CONVOCAZIONE AVVISO DI CONVOCAZIONE L Assemblea Ordinaria e Straordinaria di FinecoBank S.p.A. è convocata in Milano, presso il Centro Congressi Stelline, corso Magenta, 61, in unica convocazione,

Dettagli

Davide Campari-Milano S.p.A. Relazione del Consiglio di Amministrazione in ordine alle materie all Ordine del Giorno dell Assemblea degli azionisti

Davide Campari-Milano S.p.A. Relazione del Consiglio di Amministrazione in ordine alle materie all Ordine del Giorno dell Assemblea degli azionisti Davide Campari-Milano S.p.A. Relazione del Consiglio di Amministrazione in ordine alle materie all Ordine del Giorno dell Assemblea degli azionisti del 30 aprile 2013, ai sensi dell articolo 125-ter del

Dettagli

REGOLAMENTO ASSEMBLEARE DELLA BANCA POPOLARE FRIULADRIA S.P.A. CAPO I DISPOSIZIONI PRELIMINARI. Art. 1 Ambito di applicazione

REGOLAMENTO ASSEMBLEARE DELLA BANCA POPOLARE FRIULADRIA S.P.A. CAPO I DISPOSIZIONI PRELIMINARI. Art. 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO ASSEMBLEARE DELLA BANCA POPOLARE FRIULADRIA S.P.A. CAPO I DISPOSIZIONI PRELIMINARI Art. 1 Ambito di applicazione 1. Lo svolgimento dell assemblea ordinaria e straordinaria dei soci della Banca

Dettagli

PARTE ORDINARIA. Ciò premesso, sottoponiamo alla Vostra approvazione la seguente proposta di deliberazione

PARTE ORDINARIA. Ciò premesso, sottoponiamo alla Vostra approvazione la seguente proposta di deliberazione Relazione degli Amministratori redatta ai sensi dell articolo 125-ter, primo comma, del TUF, sui punti all ordine del giorno dell Assemblea ordinaria degli azionisti di SAES Getters S.p.A. convocata, presso

Dettagli

3. Rinnovo autorizzazione all acquisto di azioni proprie e modalità di disposizione delle medesime: provvedimenti conseguenti.

3. Rinnovo autorizzazione all acquisto di azioni proprie e modalità di disposizione delle medesime: provvedimenti conseguenti. 3. Rinnovo autorizzazione all acquisto di azioni proprie e modalità di disposizione delle medesime: provvedimenti conseguenti. Il Presidente, con il consenso degli intervenuti, si astiene altresì dal dare

Dettagli

RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DI DE LONGHI S.P.A. AI SENSI DELL ART. 125-TER D. LGS. 24 FEBBRAIO 1998 N. 58

RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DI DE LONGHI S.P.A. AI SENSI DELL ART. 125-TER D. LGS. 24 FEBBRAIO 1998 N. 58 CAPITALE SOCIALE EURO 224.250.000,00 I.V. SEDE LEGALE IN TREVISO VIA LODOVICO SEITZ N. 47 CODICE FISCALE E NUMERO DI ISCRIZIONE NEL REGISTRO DELLE IMPRESE DI TREVISO 11570840154 RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI

Dettagli

proposta di delibera delibera

proposta di delibera delibera Relazione degli amministratori di Nice S.p.A. redatta ai sensi dell'articolo 125-ter del decreto legislativo 58/1998 e degli articoli 84-ter e 73 del regolamento adottato con delibera Consob n. 11971 del

Dettagli

Relazione sulla remunerazione ai sensi dell art. 123-ter del D.Lgs. 58/1998; delibere inerenti e conseguenti.

Relazione sulla remunerazione ai sensi dell art. 123-ter del D.Lgs. 58/1998; delibere inerenti e conseguenti. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI GRUPPO MUTUIONLINE S.P.A. SULLE PROPOSTE ALL'ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA CONVOCATA IN PRIMA CONVOCAZIONE PER IL 23 APRILE 2013

Dettagli

1) esame e approvazione della delibera dell'assemblea straor- _dinaria dei soci di Compagnia della Ruota S.p.A. sul seguente _ordine del giorno a.

1) esame e approvazione della delibera dell'assemblea straor- _dinaria dei soci di Compagnia della Ruota S.p.A. sul seguente _ordine del giorno a. 1 & A s s o c i a t i!" #$!"" N. 22328 di Repertorio N. 12977 di Raccolta VERBALE DI ASSEMBLEA SPECIALE REPUBBLICA ITALIANA 5 novembre 2013 L'anno duemilatredici, il giorno cinque del mese di novembre

Dettagli

N. 12.342 di Repertorio N. 4.084 di Raccolta VERBALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA

N. 12.342 di Repertorio N. 4.084 di Raccolta VERBALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA - 1 - N. 12.342 di Repertorio N. 4.084 di Raccolta VERBALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA L'anno 2015 (duemilaquindici) il giorno 22 (ventidue) REGISTRATO ALL'AGENZIA DELLE ENTRATE

Dettagli

ORDINE DEL GIORNO PARTE ORDINARIA

ORDINE DEL GIORNO PARTE ORDINARIA Assemblea Ordinaria e Straordinaria degli Azionisti 17 aprile 2014 Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione sui punti all Ordine del Giorno ai sensi dell articolo 125-ter del D.Lgs. n. 58/98

Dettagli

ORDINE DEL GIORNO ASSEMBLEA ORDINARIA

ORDINE DEL GIORNO ASSEMBLEA ORDINARIA Unipol Gruppo Finanziario Relazioni degli Amministratori sulle proposte di deliberazione all Assemblea Ordinaria degli Azionisti del 18 giugno 2015 ORDINE DEL GIORNO ASSEMBLEA ORDINARIA 1. Bilancio d esercizio

Dettagli

N. 20737 di Repertorio N. 11860 di Raccolta EMISSIONE DI PRESTITO OBBLIGAZIONARIO REPUBBLICA ITALIANA 20 aprile 2011 L'anno duemilaundici, il giorno

N. 20737 di Repertorio N. 11860 di Raccolta EMISSIONE DI PRESTITO OBBLIGAZIONARIO REPUBBLICA ITALIANA 20 aprile 2011 L'anno duemilaundici, il giorno N. 20737 di Repertorio N. 11860 di Raccolta EMISSIONE DI PRESTITO OBBLIGAZIONARIO REPUBBLICA ITALIANA 20 aprile 2011 L'anno duemilaundici, il giorno venti del mese di aprile, In Basiglio - Milano 3, Via

Dettagli

Prima di passare alla trattazione del primo punto all ordine del giorno di parte straordinaria, il Presidente ricorda che Hera S.p.A.

Prima di passare alla trattazione del primo punto all ordine del giorno di parte straordinaria, il Presidente ricorda che Hera S.p.A. Prima di passare alla trattazione del primo punto all ordine del giorno di parte straordinaria, il Presidente ricorda che Hera S.p.A. ed Agea Reti S.r.l. hanno dato vita ad un progetto di integrazione

Dettagli

Relazione del Consiglio di Amministrazione all assemblea ordinaria di TXT e-solutions S.p.A. del giorno 22 aprile 2015 (convocazione unica)

Relazione del Consiglio di Amministrazione all assemblea ordinaria di TXT e-solutions S.p.A. del giorno 22 aprile 2015 (convocazione unica) Relazione del Consiglio di Amministrazione all assemblea ordinaria di TXT e-solutions S.p.A. del giorno 22 aprile 2015 (convocazione unica) Signori Azionisti, siete stati convocati in assemblea per deliberare

Dettagli

Parte straordinaria 1. Proposta di attribuzione al Consiglio di Amministrazione, ai sensi dell articolo 2443

Parte straordinaria 1. Proposta di attribuzione al Consiglio di Amministrazione, ai sensi dell articolo 2443 CREDITO VALTELLINESE Società Cooperativa Sede sociale in Sondrio - Piazza Quadrivio n. 8. Codice fiscale e Registro delle Imprese di Sondrio n. 00043260140. Albo delle banche n. 489 - Capogruppo del Gruppo

Dettagli

Poste Italiane S.p.A. Sede legale in Roma Viale Europa, 190. Capitale Sociale 1.306.110.000,00 i.v. Iscritta al Registro delle Imprese di Roma

Poste Italiane S.p.A. Sede legale in Roma Viale Europa, 190. Capitale Sociale 1.306.110.000,00 i.v. Iscritta al Registro delle Imprese di Roma Poste Italiane S.p.A. Sede legale in Roma Viale Europa, 190 Capitale Sociale 1.306.110.000,00 i.v. Iscritta al Registro delle Imprese di Roma REA 842633 P. IVA 01114601006 - C.F. 97103880585 Verbale di

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI. 22 aprile 2015 - Prima Convocazione ed occorrendo 23 aprile 2015 Seconda Convocazione

ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI. 22 aprile 2015 - Prima Convocazione ed occorrendo 23 aprile 2015 Seconda Convocazione Servizi Italia S.p.A. Sede legale: Via S. Pietro, 59/b 43019 Castellina di Soragna (PR) Capitale sociale: Euro 28.371.486,00 i.v. Numero Iscrizione Registro Imprese di Parma, C.F. 08531760158, Partita

Dettagli

VERBALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA. "Eni S.p.A." REPUBBLICA ITALIANA ---------------------11.05.2006------------------------------

VERBALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA. Eni S.p.A. REPUBBLICA ITALIANA ---------------------11.05.2006------------------------------ VERBALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA "Eni S.p.A." REPERTORIO N. 68779 RACCOLTA N. 10770 REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilasei il giorno undici maggio ---------------------11.05.2006------------------------------

Dettagli

Poste Italiane S.p.A. Sede legale in Roma Viale Europa, 190. Capitale Sociale 1.306.110.000,00 i.v. Iscritta al Registro delle Imprese di Roma

Poste Italiane S.p.A. Sede legale in Roma Viale Europa, 190. Capitale Sociale 1.306.110.000,00 i.v. Iscritta al Registro delle Imprese di Roma Poste Italiane S.p.A. Sede legale in Roma Viale Europa, 190 Capitale Sociale 1.306.110.000,00 i.v. Iscritta al Registro delle Imprese di Roma REA 842633 P. IVA 01114601006 - C.F. 97103880585 Verbale di

Dettagli

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ITALCEMENTI S.p.A.

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ITALCEMENTI S.p.A. CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ITALCEMENTI S.p.A. Bergamo, 6 marzo 2015 Gli aventi diritto al voto nell Assemblea degli azionisti di Italcementi S.p.A. sono convocati in Assemblea, in Bergamo, via Madonna della

Dettagli

Easy PDF Creator is professional software to create PDF. If you wish to remove this line, buy it now.

Easy PDF Creator is professional software to create PDF. If you wish to remove this line, buy it now. La Società, a completamento della procedura di fusione per incorporazione di Publitrade S.p.A., con effetto dal giorno 1 dicembre 2004, ha assunto la denominazione di T OSCANA GAS CLIENT I S.p.A. e trasferito

Dettagli

SAVE S.p.A. (www.grupposave.it)

SAVE S.p.A. (www.grupposave.it) SAVE S.p.A. (www.grupposave.it) RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI SAVE S.p.A. SULLE MATERIE ALL ORDINE DEL GIORNO DELLA ASSEMBLEA ORDINARIA CONVOCATA PER IL 9 DICEMBRE 2015 (IN PRIMA CONVOCAZIONE)

Dettagli

AVVISO DI CONVOCAZIONE

AVVISO DI CONVOCAZIONE AVVISO DI CONVOCAZIONE SOCIETÀ CATTOLICA DI ASSICURAZIONE Società Cooperativa Sede sociale in Verona, Lungadige Cangrande n. 16 Codice fiscale e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Verona

Dettagli

Assemblea Ordinaria 8 e 11 maggio 2015 (I e II conv.)

Assemblea Ordinaria 8 e 11 maggio 2015 (I e II conv.) FINMECCANICA - Società per azioni Sede in Roma, Piazza Monte Grappa n. 4 finmeccanica@pec.finmeccanica.com Capitale sociale euro 2.543.861.738,00 i.v. Registro delle Imprese di Roma e Codice fiscale n.

Dettagli

Verbale di assemblea- REPUBBLICA ITALIANA. L'anno duemilaquindici, il giorno dodici del mese di maggio in

Verbale di assemblea- REPUBBLICA ITALIANA. L'anno duemilaquindici, il giorno dodici del mese di maggio in Repertorio n.1161 Raccolta n.756 - Verbale di assemblea- - REPUBBLICA ITALIANA - L'anno duemilaquindici, il giorno dodici del mese di maggio in Cagliari, alla via dei Giornalisti civico 6,, alle ore nove

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DEGLI ARTICOLI 73 E 93 DEL REGOLAMENTO CONSOB 14 MAGGIO 1999, N.

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DEGLI ARTICOLI 73 E 93 DEL REGOLAMENTO CONSOB 14 MAGGIO 1999, N. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DEGLI ARTICOLI 73 E 93 DEL REGOLAMENTO CONSOB 14 MAGGIO 1999, N. 11971 (COME SUCCESSIVAMENTE MODIFICATO E INTEGRATO) SULLA PROPOSTA DI AUTORIZZAZIONE

Dettagli

Assemblea Ordinaria degli Azionisti 28 aprile 2016-29 aprile 2016 Relazione Illustrativa del Consiglio di Amministrazione redatta ai sensi dell art.

Assemblea Ordinaria degli Azionisti 28 aprile 2016-29 aprile 2016 Relazione Illustrativa del Consiglio di Amministrazione redatta ai sensi dell art. Assemblea Ordinaria degli Azionisti 28 aprile 2016-29 aprile 2016 Relazione Illustrativa del Consiglio di Amministrazione redatta ai sensi dell art. 125-ter del D.Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 1 Punto n.

Dettagli

& A s s o c i a t i ATTO. 1 ottobre 2012 REP. N. 63.911/10.524 NOTAIO FILIPPO ZABBAN

& A s s o c i a t i ATTO. 1 ottobre 2012 REP. N. 63.911/10.524 NOTAIO FILIPPO ZABBAN & A s s o c i a t i!" #$!"" ATTO 1 ottobre 2012 REP. N. 63.911/10.524 NOTAIO FILIPPO ZABBAN N. 63911 di Repertorio N. 10524 di Raccolta EMISSIONE DI PRESTITO OBBLIGAZIONARIO REPUBBLICA ITALIANA 1 ottobre

Dettagli

VERBALE DI ASSEMBLEA DEGLI OBBLIGAZIONISTI REPUBBLICA ITALIANA. Il sei luglio duemilaquindici in Napoli e presso

VERBALE DI ASSEMBLEA DEGLI OBBLIGAZIONISTI REPUBBLICA ITALIANA. Il sei luglio duemilaquindici in Napoli e presso Repertorio n. 13865 Raccolta n. 8635 VERBALE DI ASSEMBLEA DEGLI OBBLIGAZIONISTI REPUBBLICA ITALIANA Il sei luglio duemilaquindici in Napoli e presso la sede della società alla Via F. Crispi n. 31, alle

Dettagli

Assemblea ordinaria degli azionisti. 28 aprile 2016 prima convocazione. 29 aprile 2016 seconda convocazione

Assemblea ordinaria degli azionisti. 28 aprile 2016 prima convocazione. 29 aprile 2016 seconda convocazione Assemblea ordinaria degli azionisti 28 aprile 2016 prima convocazione 29 aprile 2016 seconda convocazione Relazione illustrativa degli amministratori Redatta ai sensi dell art. 125-ter, comma 1, del D.

Dettagli

PARTE ORDINARIA. Punto 3) all ordine del giorno Nomina del Collegio Sindacale, del suo Presidente e determinazione della relativa remunerazione.

PARTE ORDINARIA. Punto 3) all ordine del giorno Nomina del Collegio Sindacale, del suo Presidente e determinazione della relativa remunerazione. Relazione degli Amministratori redatta ai sensi dell articolo 125-ter, primo comma, del TUF, sui punti all ordine del giorno dell Assemblea ordinaria degli azionisti di SAES Getters S.p.A. convocata, presso

Dettagli

Assemblea degli Azionisti. 28 aprile 2015 (prima convocazione) 30 aprile 2015 (seconda convocazione)

Assemblea degli Azionisti. 28 aprile 2015 (prima convocazione) 30 aprile 2015 (seconda convocazione) Esprinet S.p.A. Sede sociale in Vimercate (MB), Via Energy Park n. 20 Capitale Sociale euro 7.860.651,00 i.v. Iscritta al Registro Imprese di Monza e Brianza n. 05091320159 Codice Fiscale n. 05091320159

Dettagli

Repertorio n. 155122 Atto n. 27368 VERBALE DI ASSEMBLEA SPECIALE REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquattordici, il giorno ventinove del mese di

Repertorio n. 155122 Atto n. 27368 VERBALE DI ASSEMBLEA SPECIALE REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquattordici, il giorno ventinove del mese di Repertorio n. 155122 Atto n. 27368 VERBALE DI ASSEMBLEA SPECIALE REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquattordici, il giorno ventinove del mese di aprile, alle ore dieci e quaranta minuti. 29 aprile 2014

Dettagli

RENDICONTO SINTETICO DELLE VOTAZIONI DELL'ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 29 APRILE 2015 (ex art. 125 - quater, 2 comma, TUF)

RENDICONTO SINTETICO DELLE VOTAZIONI DELL'ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 29 APRILE 2015 (ex art. 125 - quater, 2 comma, TUF) Bolzoni S.p.A. Sede in Podenzano (Piacenza), Località I Casoni Capitale sociale pari ad Euro 6.498.478,75 interamente versato Iscritta al Registro delle Imprese di Piacenza al n. 00113720338 RENDICONTO

Dettagli

RELAZIONI SULLE MATERIE ALL'ORDINE DEL GIORNO EX ART. 125 TER TUF E RELATIVE PROPOSTE DI DELIBERAZIONE

RELAZIONI SULLE MATERIE ALL'ORDINE DEL GIORNO EX ART. 125 TER TUF E RELATIVE PROPOSTE DI DELIBERAZIONE RELAZIONI SULLE MATERIE ALL'ORDINE DEL GIORNO EX ART. 125 TER TUF E RELATIVE PROPOSTE DI ZIONE RELAZIONE AL PUNTO N. 1 ALL ODG DELL ASSEMBLEA ORDINARIA: Bilancio individuale e consolidato chiuso al 31

Dettagli

Banca Popolare di Milano

Banca Popolare di Milano Banca Popolare di Milano Assemblea degli Obbligazionisti 22 dicembre 2011 (in prima convocazione) ed occorrendo 23 dicembre 2011 (in seconda convocazione) MODULO PER IL CONFERIMENTO DELLA DELEGA AL RAPPRESENTANTE

Dettagli

SAVE S.p.A. (www.veniceairport.it)

SAVE S.p.A. (www.veniceairport.it) SAVE S.p.A. (www.veniceairport.it) RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI SAVE S.P.A. ( SAVE ) AI SENSI DELL ART. 73 DEL REGOLAMENTO CONSOB N. 11971/99 E SUCCESSIVE MODIFICHE ASSEMBLEA ORDINARIA

Dettagli

- sotto la lettera "B" la relazione illustrativa. Richiesto io notaio ho redatto it presente verbale che, ho letto al comparente

- sotto la lettera B la relazione illustrativa. Richiesto io notaio ho redatto it presente verbale che, ho letto al comparente REP. N. 115092 RACC. N. 27370 ---- VERBALE DI ASSEMBLEA DEGLI OBBLIGAZIONISTI -- DELLA "SOCIETA' INIZIATIVE AUTOSTRADALI E SERVIZI SOCIETA' PER AZIONI" soggetta all'attivita di direzione e coordinamento

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI SUL RAGGRUPPAMENTO DELLE AZIONI DELLA SOCIETÀ

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI SUL RAGGRUPPAMENTO DELLE AZIONI DELLA SOCIETÀ RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI SUL RAGGRUPPAMENTO DELLE AZIONI DELLA SOCIETÀ predisposta ai sensi dell art. 72 e secondo lo schema n. 3 dell Allegato 3A del Regolamento adottato con Delibera

Dettagli

Assemblea degli Azionisti 28 ottobre 2014(prima convocazione) ore 8.30 29 ottobre 2014 (seconda convocazione) ore 8.30

Assemblea degli Azionisti 28 ottobre 2014(prima convocazione) ore 8.30 29 ottobre 2014 (seconda convocazione) ore 8.30 Assemblea degli Azionisti 28 ottobre 2014(prima convocazione) ore 8.30 29 ottobre 2014 (seconda convocazione) ore 8.30 Relazioni degli Amministratori sui punti all Ordine del Giorno dell Assemblea Ordinaria

Dettagli

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI COMUNICATO STAMPA Convocazione di Assemblea Gli aventi diritto al voto nell Assemblea degli azionisti ordinari di Italmobiliare S.p.A. sono convocati in Assemblea ordinaria

Dettagli

AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 29 APRILE 2015

AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 29 APRILE 2015 COMUNICATO STAMPA PRICE SENSITIVE Verona, 20 marzo 2015 AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 29 APRILE 2015 Gli aventi diritto di voto sono convocati in assemblea ordinaria di CAD IT S.p.A.

Dettagli

2. Bilancio al 31 dicembre 2014, relazioni del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale; deliberazioni relative -

2. Bilancio al 31 dicembre 2014, relazioni del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale; deliberazioni relative - Assemblea ordinaria 24 aprile 2015 prima convocazione 27 aprile 2015 seconda convocazione Relazione del Consiglio di Amministrazione sulle materie all ordine del giorno redatta ai sensi dell art. 125-ter

Dettagli

ENI S.P.A. ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 10 MAGGIO 2013 UNICA CONVOCAZIONE

ENI S.P.A. ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 10 MAGGIO 2013 UNICA CONVOCAZIONE Pubblicata il 3 Aprile 2013 ENI S.P.A. ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 10 MAGGIO 2013 UNICA CONVOCAZIONE RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE MATERIE ALL ORDINE DEL GIORNO ENI S.P.A. ASSEMBLEA ORDINARIA

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il Consiglio di Amministrazione di Indesit Company approva i dati di bilancio 2013 e convoca l Assemblea degli azionisti

COMUNICATO STAMPA. Il Consiglio di Amministrazione di Indesit Company approva i dati di bilancio 2013 e convoca l Assemblea degli azionisti COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Indesit Company approva i dati di bilancio 2013 e convoca l Assemblea degli azionisti Confermati i dati del bilancio consolidato già comunicati a febbraio

Dettagli

Repertorio N. 37600 Raccolta N. 16964 VERBALE DI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ENEL S.P.A. REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaundici, il giorno due

Repertorio N. 37600 Raccolta N. 16964 VERBALE DI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ENEL S.P.A. REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaundici, il giorno due Repertorio N. 37600 Raccolta N. 16964 VERBALE DI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ENEL S.P.A. REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaundici, il giorno due del mese di marzo (2 marzo 2011) in Roma, viale Regina

Dettagli

VERBALE REPUBBLICA ITALIANA. L'anno 2015 (duemilaquindici), questo giorno di giovedì 23 (ventitre) luglio.

VERBALE REPUBBLICA ITALIANA. L'anno 2015 (duemilaquindici), questo giorno di giovedì 23 (ventitre) luglio. REPERTORIO N.127804 FASCICOLO N.38988 VERBALE REPUBBLICA ITALIANA L'anno 2015 (duemilaquindici), questo giorno di giovedì 23 (ventitre) luglio. In Gaggio Montano (BO), Frazione Silla, Località Sassuriano

Dettagli

Signori Azionisti, * * * 1) PRINCIPALI MOTIVAZIONI PER LE QUALI È RICHIESTA L AUTORIZZAZIONE ALL ACQUISTO E ALLA DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE.

Signori Azionisti, * * * 1) PRINCIPALI MOTIVAZIONI PER LE QUALI È RICHIESTA L AUTORIZZAZIONE ALL ACQUISTO E ALLA DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DELL ORGANO AMMINISTRATIVO ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI CONVOCATA PER IL GIORNO 29 APRILE 2015 RELATIVA AL SETTIMO PUNTO ALL ORDINE DEL GIORNO RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI

Dettagli

Relazione degli amministratori di Landi Renzo S.p.A. redatta ai sensi dell'articolo 125- ter

Relazione degli amministratori di Landi Renzo S.p.A. redatta ai sensi dell'articolo 125- ter Relazione degli amministratori di Landi Renzo S.p.A. redatta ai sensi dell'articolo 125- ter del Decreto Legislativo 58/1998 e degli articoli 84-ter e 73 del regolamento adottato con delibera Consob n.

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI RELATIVA ALLA PROPOSTA DI ACQUISTO E DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI RELATIVA ALLA PROPOSTA DI ACQUISTO E DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI RELATIVA ALLA PROPOSTA DI ACQUISTO E DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE Redatta ai sensi dell'art. 73 del regolamento di attuazione del decreto legislativo n. 58

Dettagli

ASSEMBLEA DEI SOCI 2014

ASSEMBLEA DEI SOCI 2014 Comunicato Stampa ASSEMBLEA DEI SOCI 2014 Approvato il bilancio dell esercizio 2013 di Atlantia S.p.A. Deliberata la distribuzione di un dividendo per l esercizio 2013 pari a complessivi euro 0,746 per

Dettagli

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA. I signori azionisti di Edison SpA sono convocati in assemblea ordinaria in Milano, Foro Buonaparte n. 31: ordine del giorno

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA. I signori azionisti di Edison SpA sono convocati in assemblea ordinaria in Milano, Foro Buonaparte n. 31: ordine del giorno Edison Spa Sede Legale 20121 Milano Tel. +39 02 6222.1 CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA I signori azionisti di Edison SpA sono convocati in assemblea ordinaria in Milano, Foro Buonaparte n. 31:. giovedì 26 marzo

Dettagli

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA ANSALDO STS S.P.A. SEDE LEGALE IN GENOVA, VIA PAOLO MANTOVANI 3 5 CAPITALE SOCIALE EURO 100.000.000,00 INTERAMENTE SOTTOSCRITTO E VERSATO NUMERO DI ISCRIZIONE NEL REGISTRO DELLE IMPRESE DI GENOVA E CF

Dettagli

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA DEGLI OBBLIGAZIONISTI DEL PRESTITO «TREVI- FINANZIARIA INDUSTRIALE S.P.A. 5,25% 2014 2019» CODICE ISIN IT0005038382

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA DEGLI OBBLIGAZIONISTI DEL PRESTITO «TREVI- FINANZIARIA INDUSTRIALE S.P.A. 5,25% 2014 2019» CODICE ISIN IT0005038382 TREVI Finanziaria Industriale S.p.A. Sede: Cesena (FC), Via Larga, 201 Capitale Sociale: Euro 82.391.632,50 int. vers. Reg. Imprese di Forlì Cesena, Codice fiscale e Partita IVA n. 01547370401 R.E.A. CCIAA

Dettagli

IVA 40050-10.000.000 03829720378 03829720378-00666341201 AVVISO DI CONVOCAZIONE

IVA 40050-10.000.000 03829720378 03829720378-00666341201 AVVISO DI CONVOCAZIONE BEGHELLI S.p.A. Sede legale: 40050 Monteveglio (BO) - Via Mozzeghine n.13-15 Capitale Sociale Euro 10.000.000 interamente versato Iscrizione al Registro delle Imprese di Bologna numero iscrizione 03829720378

Dettagli

Il giorno 20 aprile 2012, alle ore 11,00 in Spoleto presso la sala. di rappresentanza della presidenza della Cassa di Risparmio di

Il giorno 20 aprile 2012, alle ore 11,00 in Spoleto presso la sala. di rappresentanza della presidenza della Cassa di Risparmio di VERBALE DELL'ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 20 APRILE 2012 Il giorno 20 aprile 2012, alle ore 11,00 in Spoleto presso la sala di rappresentanza della presidenza della Cassa di Risparmio di Spoleto Spa in via

Dettagli

3. Rinnovo autorizzazione all acquisto di azioni proprie e modalità di disposizione delle medesime: provvedimenti conseguenti. Il Presidente, con il

3. Rinnovo autorizzazione all acquisto di azioni proprie e modalità di disposizione delle medesime: provvedimenti conseguenti. Il Presidente, con il 3. Rinnovo autorizzazione all acquisto di azioni proprie e modalità di disposizione delle medesime: provvedimenti conseguenti. Il Presidente, con il consenso degli intervenuti, si astiene altresì dal dare

Dettagli

30 APRILE 2010 (Prima convocazione)

30 APRILE 2010 (Prima convocazione) CARRARO S.p.A. Sede legale in Campodarsego (PD) Via Olmo n. 37 Capitale Sociale Euro 23.914.696 i.v. Codice fiscale, Partita IVA e iscrizione Registro Imprese di Padova n. 00202040283 REA di Padova 84033

Dettagli

NOTAIO PAOLO TAVALAZZI

NOTAIO PAOLO TAVALAZZI NOTAIO PAOLO TAVALAZZI 40125 Bologna, Via Caduti di Cefalonia n.2 Tel. 051 2960614 Fax 051 2961069 Repertorio N. 8397 Raccolta N. 3189 VERBALE DI ASSEMBLEA STRAORDINARIA DI ASSOCIAZIONE REPUBBLICA ITALIANA

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA 22 APRILE 2009 23 APRILE 2009 AVVISO DI CONVOCAZIONE. all ordine del giorno

ASSEMBLEA ORDINARIA 22 APRILE 2009 23 APRILE 2009 AVVISO DI CONVOCAZIONE. all ordine del giorno ASSEMBLEA ORDINARIA 22 APRILE 2009 23 APRILE 2009 AVVISO DI CONVOCAZIONE Relazioni degli Amministratori sulle proposte all ordine del giorno AMPLIFON S.p.A. Capitale sociale: Euro 3.968.400,00.= Sede Sociale

Dettagli

Assegnazione Destinatari del Piano Società Controllate Gruppo Piaggio

Assegnazione Destinatari del Piano Società Controllate Gruppo Piaggio Piano di assegnazione di diritti di opzione su azioni proprie riservato al top management del Gruppo Piaggio e autorizzazione all acquisto e alla disposizione di azioni proprie previa revoca delle deliberazioni

Dettagli

Delega per l intervento in Assemblea

Delega per l intervento in Assemblea Delega per l intervento in Assemblea Il/La sottoscritto/a 1 Telefono *Indirizzo di residenza o sede legale Avente diritto al voto su numero azioni di Space S.p.A. delega con facoltà di essere sostituito

Dettagli

CAPE LISTED INVESTMENT VEHICLE IN EQUITY S.P.A.

CAPE LISTED INVESTMENT VEHICLE IN EQUITY S.P.A. CAPE LISTED INVESTMENT VEHICLE IN EQUITY S.P.A. www.capelive.it RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE PROPOSTE CONCERNENTI LE MATERIE POSTE AL SESTO PUNTO ALL ORDINE DEL GIORNO DELLA ASSEMBLEA

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO POPOLARE SOCIETA COOPERATIVA

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO POPOLARE SOCIETA COOPERATIVA RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO POPOLARE SOCIETA COOPERATIVA SULLA PROPOSTA DI ACQUISTO E DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE CON FINALITA DI SOSTEGNO DELLA LIQUIDITA DEL TITOLO

Dettagli

- che il Consiglio di Amministrazione della società "Enervit S.p.A.", come risulta dal citato verbale in data 19 ottobre 2015 a mio rogito al n.

- che il Consiglio di Amministrazione della società Enervit S.p.A., come risulta dal citato verbale in data 19 ottobre 2015 a mio rogito al n. 1 & A s s o c i a t i!" #$!"" N. 55231 di Repertorio N. 13941 di Raccolta ATTO DI FUSIONE REPUBBLICA ITALIANA 21 dicembre 2015 L'anno duemilaquindici, il giorno ventuno del mese di dicembre. In Milano,

Dettagli

Assemblea degli Azionisti. Relazioni e proposte all ordine del giorno

Assemblea degli Azionisti. Relazioni e proposte all ordine del giorno Assemblea degli Azionisti Relazioni e proposte all ordine del giorno 17 aprile 2009 CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA I Signori Azionisti sono convocati in Assemblea ordinaria in Castelvetro di Modena,

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE MATERIE ALL ORDINE DEL GIORNO

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE MATERIE ALL ORDINE DEL GIORNO RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE MATERIE ALL ORDINE DEL GIORNO Assemblea dei Soci del 29 aprile 2015 1 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEI

Dettagli

& A s s o c i a t i ATTO. 18 ottobre 2012 REP. N. 21.863/12.664 NOTAIO MARIO NOTARI

& A s s o c i a t i ATTO. 18 ottobre 2012 REP. N. 21.863/12.664 NOTAIO MARIO NOTARI & A s s o c i a t i!" #$!"" ATTO 18 ottobre 2012 REP. N. 21.863/12.664 NOTAIO MARIO NOTARI N. 21863 di Repertorio N. 12664 di Raccolta MODIFICA DI EMISSIONE DI PRESTITO OBBLIGAZIONARIO REPUBBLICA ITALIANA

Dettagli

REPERTORIO N. 104109 RACCOLTA N. 26031 VERBALE DI DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA' "LOTTOMATICA GROUP S.P.A.

REPERTORIO N. 104109 RACCOLTA N. 26031 VERBALE DI DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA' LOTTOMATICA GROUP S.P.A. REPERTORIO N. 104109 RACCOLTA N. 26031 VERBALE DI DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA' "LOTTOMATICA GROUP S.P.A." REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemiladodici, il giorno ventisei del mese

Dettagli

Assemblea Ordinaria del 26 27 Aprile 2010. Relazione illustrativa degli Amministratori sul punto 1 dell ordine del giorno:

Assemblea Ordinaria del 26 27 Aprile 2010. Relazione illustrativa degli Amministratori sul punto 1 dell ordine del giorno: PIERREL S.p.A. Sede legale in Milano, Via Giovanni Lanza 3 - Capitale sociale Euro 14.420.000,00 i.v. - Codice fiscale e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano n. 04920860964 Relazione

Dettagli

RELAZIONI ILLUSTRATIVE E PROPOSTE. DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI EMAK S.p.A. IN ORDINE AI DIVERSI PUNTI ALL ORDINE DEL GIORNO

RELAZIONI ILLUSTRATIVE E PROPOSTE. DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI EMAK S.p.A. IN ORDINE AI DIVERSI PUNTI ALL ORDINE DEL GIORNO RELAZIONI ILLUSTRATIVE E PROPOSTE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI EMAK S.p.A. IN ORDINE AI DIVERSI PUNTI ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI DEL 24 APRILE 2014 Emak S.p.A.

Dettagli

Relazioni Illustrative degli Amministratori

Relazioni Illustrative degli Amministratori Relazioni Illustrative degli Amministratori da sottoporre all'assemblea Ordinaria e Straordinaria degli Azionisti convocata per i giorni 28 aprile 2010, 29 aprile 2010, e 30 aprile 2010. Buzzi Unicem SpA

Dettagli

Proposte per l Assemblea ordinaria e straordinaria degli Azionisti

Proposte per l Assemblea ordinaria e straordinaria degli Azionisti Proposte per l Assemblea ordinaria e straordinaria degli Azionisti Assemblea ordinaria e straordinaria di Zignago Vetro S.p.A. convocata presso la sede legale della Società in Fossalta di Portogruaro (VE),

Dettagli

Sede in Legnano Viale Pasubio, 38 Capitale Sociale Euro 40.000.000 i.v. C. F. e P. I. 00689080158 - Tribunale di Milano Sito internet: www.crespi.

Sede in Legnano Viale Pasubio, 38 Capitale Sociale Euro 40.000.000 i.v. C. F. e P. I. 00689080158 - Tribunale di Milano Sito internet: www.crespi. Sede in Legnano Viale Pasubio, 38 Capitale Sociale Euro 40.000.000 i.v. C. F. e P. I. 00689080158 - Tribunale di Milano Sito internet: www.crespi.it RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

1. Motivazioni per le quali è richiesta l autorizzazione all acquisto e alla disposizione di azioni proprie

1. Motivazioni per le quali è richiesta l autorizzazione all acquisto e alla disposizione di azioni proprie Relazione del Consiglio di Amministrazione all Assemblea in sede ordinaria convocata per il giorno 30 aprile 2014, in unica convocazione, in merito al punto 6) dell ordine del giorno, concernente la proposta

Dettagli

INFORMAZIONI ESSENZIALI AI SENSI DELL ART. 130 E 131 DEL REGOLAMENTO CONSOB 14 MAGGIO 1999 N.P.A., L&B CAPITAL S.P.A., ROOFTOP VENTURE S.R.L.R.L.

INFORMAZIONI ESSENZIALI AI SENSI DELL ART. 130 E 131 DEL REGOLAMENTO CONSOB 14 MAGGIO 1999 N.P.A., L&B CAPITAL S.P.A., ROOFTOP VENTURE S.R.L.R.L. INFORMAZIONI ESSENZIALI AI SENSI DELL ART. 130 E 131 DEL REGOLAMENTO CONSOB 14 MAGGIO 1999 N. 11971 RELATIVE AL PATTO PARASOCIALE FRA EQUILYBRA CAPITAL PARTNERS S.P.A., L&B CAPITAL S.P.A., ROOFTOP VENTURE

Dettagli

1. Motivazioni per le quali è richiesta l autorizzazione al compimento di operazioni su azioni proprie

1. Motivazioni per le quali è richiesta l autorizzazione al compimento di operazioni su azioni proprie 3. Autorizzazione all acquisto e alla disposizione di azioni ordinarie proprie ai sensi del combinato disposto degli artt. 2357 e 2357-ter del codice civile e dell art. 132 del D.Lgs. 58/1998 e relative

Dettagli

(redatta ai sensi dell'articolo 125-ter TUF)

(redatta ai sensi dell'articolo 125-ter TUF) RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE PROPOSTE CONCERNENTI LE MATERIE POSTE ALL'ORDINE DEL GIORNO DELLA ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI DEL 29 APRILE 2016 (redatta ai sensi dell'articolo

Dettagli

AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA

AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA I Soci della Banca Popolare di Milano Scrl sono convocati in Assemblea ordinaria e straordinaria in prima adunanza il giorno 11 aprile 2014,

Dettagli

3) Relazione sull'attività del Comitato per la Remunerazione; deliberazioni

3) Relazione sull'attività del Comitato per la Remunerazione; deliberazioni N. 60001 di repertorio N. 13076 di raccolta VERBALE DI CONSIGLIO REPUBBLICA ITALIANA L'anno 2008 (duemilaotto), il giorno 16 (sedici) del mese di aprile, alle ore 16,01 (sedici e minuti uno). 16 aprile

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AGLI AZIONISTI AI SENSI DELL ARTICOLO 73 DEL REGOLAMENTO CONSOB N.

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AGLI AZIONISTI AI SENSI DELL ARTICOLO 73 DEL REGOLAMENTO CONSOB N. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AGLI AZIONISTI AI SENSI DELL ARTICOLO 73 DEL REGOLAMENTO CONSOB N. 11971 DEL 14 MAGGIO 1999 RECANTE NORME DI ATTUAZIONE DEL DECRETO LEGISLATIVO N.

Dettagli

VERBALE DI ASSEMBLEA REPUBBLICA ITALIANA. L'anno duemiladodici, il giorno sei del mese di luglio, alle ore. - 6 luglio 2012 -

VERBALE DI ASSEMBLEA REPUBBLICA ITALIANA. L'anno duemiladodici, il giorno sei del mese di luglio, alle ore. - 6 luglio 2012 - Repertorio n.28733 Raccolta n.11549 VERBALE DI ASSEMBLEA REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemiladodici, il giorno sei del mese di luglio, alle ore quindici e minuti quarantatre - 6 luglio 2012 - in Bari, alla

Dettagli