Le novità di Vectorworks 2010: Making Change Easy

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Le novità di Vectorworks 2010: Making Change Easy"

Transcript

1 Novità

2 Novità Sommario Modellazione migliorata Ambiente 3D...2 Associatività...3 Usabilità...4 Nuovo sistema di Aiuto...4 Migliorie al disegno...4 Nuove opzioni di quotatura...5 Miglioramenti nelle funzioni di Import/Export...6 Migliorie alle Viewport ed ai riferimenti...8 Migliorie grafiche...9 Novità in Vectorworks Architect...10 Novità in Vectorworks Landmark...12 Novità in Vectorworks Spotlight...14 Novità in Vectorworks Machine Design...16 Novità in Renderworks...17 Prego faccia riferimento alla legenda sotto riportata per capire a quale versione di Vectorworks si applica la specifica novità R Vectorworks Basic Vectorworks Architect Vectorworks Landmark Vectorworks Spotlight Vectorworks Designer Vectorworks Machine Design Renderworks Le novità di Vectorworks 2010: Making Change Easy Nemetschek North America ha da sempre proposto delle soluzioni CAD e BIM che fossero flessibili, versatili, intuitive, dal costo ragionevole. Vectorworks è stato sottoposto ad una revisione accurata, analizzando anche i più piccoli aspetti ed abbiamo il piacere di presentarle una nuova edizione che siamo sicuro possa soddisfare le sue aspettative. Potrà un significativo miglioramento nell uso generale, grazie al nuovo ambiente unificato di modellazione 3D, al nuovo Dimensional Constraint Manager (DCM) di Siemens PLM, alle nuove funzioni per l edilizia, per l architettura del paesaggio e per il lighting design; nuove funzionalità di rendering; molte importanti modifiche all usabilità, il tutto basato sul kernel di modellazione Parasolid. Non si tratta di un anno comune; le modifiche stanno avvenendo un po dappertutto. Vectorworks 2010 rende semplici i cambiamenti.

3 2 Per ulteriori informazioni, prego visiti il sito Agganci 3D Modellazione migliorata Con Vectorworks 2010, introduciamo un applicazione di modellazione significativamente più efficiente. L ambiente di lavoro è stato molto migliorato, in modo da rendere più facile la creazione, la modifica e la visualizzazione del progetto. Le nuove tecnologie introdotte per controllare i vincoli e l associatività fra oggetti offrono la possibilità di effettuare design operando in modo affidabile e senza errori. E possibile scoprire molti miglioramenti, fra cui: piani di lavoro migliorati, agganci perfetti anche operando direttamente in 3D, rappresentazione di oggetti 2D come grafica planare, modifica interattiva delle quote, sistema di coordinate unificato per oggetti ibridi e 3D e molto altro ancora. Ambiente 3D Nuovo ambiente 2D/3D unificato A L S D M Basandosi sull integrazione del kernel di modellazione 3D Parasolid effettuata lo scorso anno, Vectorworks 2010 dispone di una nuova vista unificata che lo rende un ambiente di modellazione 3D perfetto. Quando si usa la vista unificata, è possibile selezionare e modificare oggetti su qualunque Lucido. Nuovo ambiente 2D/3D unificato Ora più che mai, gli utenti Vectorworks possono ottenere il meglio in 3D. E possibile operare direttamente con il cursore in 3D, agganciando e spostando gli oggetti. Grazie al cursore 3D ed alle nuove funzioni di controllo del piano di lavoro, è possibile acquisire con sicurezza i punti notevoli, in modo da poter selezionare, modificare ed allineare gli oggetti nello spazio 3D. Nuova grafica planare Gli oggetti 2D possono occupare il piano dello schermo (come nelle precedenti versioni) oppure possono essere connotati come oggetti planari, che esistono in uno spazio 3D e mantengono la loro correlazione con il modello 3D. Nuova grafica planare Miglioramento negli agganci 3D

4 Novità di Vectorworks Modellazione migliorata Associatività Nuovo Dimensional Constraint Manager (DCM) I nuovi vincoli associativi permettono di operare con precisione sul progetto. Grazie al nuovo Dimensional Constraint Manager di Siemens PLM Software è possibile operare con associatività bi-direzionale: è possibile modificare in modo interattivo un oggetto o i suoi vincoli per ottenere automaticamente una variazione ai parametri. Nuovo Dimensional Constraint Manager (DCM) Modifica interattiva delle quote Ora è possibile modificare la geometria di un oggetti modificando direttamente le quote ad esso associate! E sufficiente modificare il valore e premere il tasto Invio, per fare in modo che la quota e l oggetto quotato vengano automaticamente aggiornati. Nuova modifica interattiva delle quote

5 4 Per ulteriori informazioni, prego visiti il sito Usabilità Più un software è facile da usare, più facilmente sarà possibile completare il lavoro. Per questo motivo si è speso parecchio tempo a studiare le problematiche di usabilità, in modo da migliorare sensibilmente le funzioni, per renderle più intuitive. Alcune delle modifiche apportate: miglioramento della funzione di ritaglio delle Viewport, comando Elimina elementi potenziato, controllo della mappatura dei tratteggi vettoriali associativi, nuove tecniche di selezione per gli strumenti di modifica, nuovi stili di per le linee tratteggiate. Nuovo sistema di Aiuto Aiuto Online con Adobe AIR R Il sistema di aiuto online è stato completamente rivisto ed ora usa Adobe AIR ; in questo modo si eliminano i problemi dovuti ai browser e si aggiungono funzioni Web 2.0. E stata integrata una capacità di ricerca molto potente, la possibilità di zoom in modo continuo, nonché la possibilità di aggiungere link web e feed RSS. Il sistema di aiuto permette inoltre di inserire note personalizzate. Migliorie al disegno Strumento Seleziona simili Questo strumento, in precedenza disponibile anche nella versione Basic, fa ora parte solo delle versioni superiori. E stato ulteriormente migliorato ed ora permette anche di utilizzare una combinazione di 27 criteri di selezione. Mappatura dei tratteggi vettoriali associativi I tratteggi vettoriali associativi possono ora essere controllati a livello di singolo oggetto. E possibile operare una modifica contestuale, ruotando e/o scalando un tratteggio direttamente su un oggetto. Nuove coordinate globali Oltre alla possibilità di visualizzare le coordinate relative allo schermo, ora Vectorworks permette di visualizzare anche le coordinate globali mentre è attiva la rotazione della pianta 2D, in modo da rendere più semplice e preciso l allineamento degli oggetti. Le coordinate globali e quelle dello schermo vengono visualizzate con colori diversi, in modo da poter essere subito identificate. Strumento Muovi migliorato La modalità Riferimento dello strumento Muovi può funzionare in due modi: il primo clic può ora indicare l oggetto da spostare o il punto di riferimento rispetto al quale l oggetto sarà spostato. Si è liberi di scegliere la modalità preferita. Strumento Seleziona simili migliorato Nuovo sistema di coordinate globali Strumento Muovi migliorato Mappatura semplificata dei tratteggi vettoriali Adobe AIR per Aiuto online

6 Novità di Vectorworks Usabilità Spostamento testo delle quote Modifica simultanea delle quotature Accesso diretto agli standard di quotatura Controllo della collisione dei testi nelle quote a catena Miglior controllo in fase di modifica della quotatura Nuove opzioni di quotatura Modifica simultanea delle quote Quando si selezionano insieme quote semplici e a catena, la Tavolozza Informazioni visualizza ora tutti i controlli pertinenti per intervenire sulle quote. Controllo della quotatura La Tavolozza Informazioni permette ora di controllare quale punto di una quota mantenere fisso: è dunque possibile fare in modo che la quota (e dunque l oggetto a cui essa è associata) venga ridimensionata rispetto ad uno degli estremi oppure rispetto al centro. Nuove opzioni per la quotatura Oltre al dialogo Preferenze Documento, è ora possibile accedere al dialogo di definizione degli standard personalizzati di quotatura direttamente dalla Barra di Modo quando è attivo uno strumento di quotatura, oppure dalla Tavolozza Informazioni quando si è scelta una quota. Nelle precedenti versioni, il testo di una quota poteva essere spostato solo parallelamente alla linea portaquota e non era possibile modificare l offset verticale senza spostare la linea. Ora si può spostare il testo nelle quote singole e a catena in qualsiasi direzione. Controllo della collisione del testo nelle quote a catena E ora possibile effettuare il controllo della collisione del testo durante la creazione delle quote a catena: in tale modo i testi non si sovrappongano più, ma vengono spostati automaticamente. Nuovo strumento Quotatura Arco Questo nuovo strumento permette di quotare una qualsiasi porzione di un arco lungo la sua circonferenza. Migliorie all Unità di Misura Il dialogo è stato riorganizzato, in modo da essere più chiaro e semplice da usare. I valori di precisione e di arrotondamento possono ora essere collegati ai valori di base. Se si passa da una unità di misura ad un altra, i valori di precisione vengono automaticamente ricalcolati. Miglior gestione dell Unità di Misura

7 6 Per ulteriori informazioni, prego visiti il sito Usabilità Miglioramenti nelle funzioni di Import/Export Vectorworks si è sempre proposto come un ambiente molto aperto all interscambio con altri prodotti La versione 2010 estende ulteriormente questa caratteristica. Migliorie all importazione: Per i file master DXF/DWG che hanno riferimenti esterni (xrefs), alcune opzioni di importazione consentono di controllare la gestione degli xref. E possibile registrare insiemi di preferenze personalizzate richiamabili e applicabili nuovamente quando necessario. I blocchi riscalati sono importati come simboli, invece che come gruppi. Gli stili di tratteggio linea importati dal formato DXF/DWG restano denominati come nell originale. Gli stili di tratteggio linea presenti non sono eliminati. Se il numero totale eccede il massimo possibile di 128, gli oggetti per cui non si possono più creare stili di tratteggio linea sono importati con linee continue. Registrazione delle configurazioni di importazione DXF/DWG Alcune opzioni controllano se gli oggetti finiti creati con Autodesk Architectural Desktop (come muri, porte e finestre) sono importati in vista 2D o 3D. Le tabelle possono essere importate appropriatamente in Vectorworks come linee e testo con attributi grafici appropriati, includendo stile di linea, colore e dimensione del testo. Gli stili di quota nel documento DXF/DWG sono importati come standard di quota personalizzati e applicati automaticamente alle Quote importate. I prodotti Design Series sono ora in grado di gestire il formato SketchUp 7 in importazione. Importazione della vista 2D o 3D degli oggetti ADT Supporto per 128 stili di tratteggio delle linee

8 Novità di Vectorworks Usabilità Esportazione DXF/DWG in modalità delle viste registrate Esportazione DXF/DWG di Lucidi presentazione come grafica 2D Migliorie all esportazione: E possibile effettuare l esportazione in DXF/DWG in modo batch delle viste registrate, scegliendone alcune o esportandole tutte come file DXF/ DWG separati. Un opzione permette di esportare i gruppi come blocchi anonimi invece che come simboli dotati di nome. Un opzione permette di esportare Viewport di Lucidi presentazione come grafica 2D nello spazio modello, ogni Lucido in un file diverso; precedentemente le Viewport dei Lucidi presentazione erano sempre esportate come layout nello spazio carta. Esportazione DXF/DWG di blocchi anonimi

9 8 Per ulteriori informazioni, prego visiti il sito Usabilità Migliorie alle Viewport ed ai riferimenti Nuove opzioni visibilità Viewport Le versioni Design Series dispongono di controlli ancor più sofisticati sul modo in cui le Viewport interagiscono con il progetto, trasferendo le proprietà di visibilità delle Viewport Lucido design a quelle inserite sul Lucidi presentazione. Migliori capacità di gestione dei riferimenti R Nelle precedenti versioni, quando non era possibile trovare una Risorsa referenziata durante un aggiornamento, la sola azione possibile era l interruzione del collegamento. E stato ora introdotto un dialogo che permette diverse scelte per la soluzione del problema. Modifica contestuale di risorse inserite tramite riferimento Ora è possibile modificare le risorse inserite in un progetto riferendosi ad una libreria esterna. E sufficiente attivare una funzione di modifica ed operare la variazione contestualmente al resto del progetto: le modifiche verranno automaticamente applicate alla definizione della risorsa contenuta nel documento riferito. E dunque possibile modificare simboli, sfumature, tratteggi vettoriali, texture, ecc. Anteprima del ritaglio delle Viewport E stata introdotta una opzione che permette di avere una visualizzazione diretta durante le fasi di ritaglio di una Viewport, in modo da permettere di essere più precisi nella definizione del ritaglio. Ricerca di Risorse nei documenti La funzione di ricerca delle Risorse nella Tavolozza Gestione Risorse ora dispone della possibilità di distinguere se cercare le Risorse nel documento attivo oppure in altri documenti registrati su disco. Anteprima nella Gestione Risorse Quando è attiva la modalità di anteprima nella Gestione Risorse, ogni Risorsa può mostrare fino a un massimo di cinque linee nello spazio del nome, in modo da facilitare il riconoscimento di risorse che hanno nomi simili. Supporto multi-processore R Tutte le funzionalità basate su Parasolid in Vectorworks 2010 ora traggono vantaggio dalla presenza di un multiprocessore anche in ambiente Macintosh. Miglioramento delle funzioni di referenziazione per i gruppi di lavoro Anteprima del ritaglio delle Viewport Nuove opzioni di visibilità delle Viewport Miglioramento della Gestione Risorse Modifica contestuale degli elementi riferiti

10 Novità di Vectorworks Usabilità Strumento Modifica 2D migliorato Nuove modalità di creazione di rettangoli, cerchi ed archi Migliorie grafiche Tratteggi di Linea Lo strumento Congiungi/Combina permette di operare su oggetti multipli E ora possibile gestire un massimo di 128 stili di tratteggio della linea; ogni stile ha un nome, in modo da facilitare il riconoscimento di stili simili. Gli stili di tratteggio della linea posso essere modificati direttamente dalla lista degli stili, presente nella Tavolozza Attributi. Modifiche al comando Elimina elementi Questo comando è stato notevolmente potenziato: Ora è possibile eliminare oggetti al di fuori dell area di stampa In precedenza, non era possibile eliminare degli Schedari speciali, che vengono usati per registrare i parametri standard degli oggetti parametrici: ora è possibile ed è molto utile nel caso vi siano problemi con gli oggetti Grazie ad una nuova funzione, è possibile verificare, selezione e confermare quali elementi eliminare Modifica 2D migliorato Lo strumento Modifica 2D permette ora di selezionare con un reticolo i vertici che si desidera modificare anche a partire da zone campite della polilinea. Modalità di costruzione dei rettangoli Sono state aggiunte due nuove modalità di creazione dei rettangoli: tramite il centro e tramite il centro del lato ed angolo opposto. Modalità di costruzione dei cerchi Le funzioni di creazione dei cerchi sono state ampliate: ora anche possibile creare cerchi tramite punto e centro e tramite tangente e centro. Modalità di costruzione degli archi La nuova modalità di creazione degli archi permette di specificare la lunghezza dell arco e, come opzione, la lunghezza della corda. Congiungi/Combina di oggetti multipli La modalità di estensione di più oggetti permette di selezionare un primo elemento target, poi di scegliere gli oggetti che devono allungarsi o accorciarsi per connettersi al target. Smussatura Una nuova opzione permette di creare smussature definendone la lunghezza. Selezione diretta Gli strumenti Ruota, Specchia, Offset, e Muovi non richiedono più di preselezionare l oggetto che si desidera modificare.

11 10 Per ulteriori informazioni, prego visiti il sito Vectorworks Architect Vectorworks dispone da sempre di capacità di modellazione 3D molto flessibili che lo rendono ideale anche per progettazione di tipo Building Information Model (BIM). Vectorworks Architect versione 2010 aggiunge nuove caratteristiche, quali ad esempio la capacità di coordinazione delle tavole del progetto. Quest anno inoltre è stato integrato ilal ver sistema D-Cubed 2D Dimensional Constraint Manager (2D DCM) di Siemens PLM Software, che è il più sofisticato nel campo della gestione dei vincoli parametrici. La gestione delle connessioni fra muri è ora notevolmente migliorata. Grazie poi al kernel di modellazione Parasolid, è possibile inserire aggetti o nicchie nei muri, effettuando operazioni di modellazione solida di alto livello. Nuove funzionalità Network di muri Il Dimensional Constraint Manager (DCM) permette di definire le relazioni di associazione fra muri; in questo modo è possibile ottenere dei network di muri e le connessioni fra i vari elementi operano in modo diretto e con un ottima precisione. Scultura di muri Le nuove funzioni di scultura dei muri permettono di aggiungere a qualsiasi muro elementi quali aggetti e nicchie. E dunque possibile aggiungere o sottrarre qualsiasi forma 2D o 3D ad un muro, mantenendo integre le sue proprietà parametriche. Coordinazione del progetto I prodotti Vectorworks Design Series dispongono della capacità di coordinazione automatica dei numeri di disegno e di tavola per quando riguarda il cartiglio, i marcatori di sezione e le annotazioni alle viewport. Modulo scale Il Modulo StairLogic è stato in gran parte rivisto nella sua interfaccia: ora è più semplice da utilizzare e permette di registrare e recuperare agevolmente i modelli di scale da una libreria di elementi standard. Scultura di muri Nuova interfaccia del Modulo Scale Coordinazione del progetto

12 Novità di Vectorworks Vectorworks Architect Modifica dei fori nei muri Nuove librerie di simboli I simboli possono o meno avere la proprietà di essere inseriti nei muri Nuove librerie di simboli Miglioramenti Congiunzione di muri Le migliorie interne all associatività degli oggetti sono state applicate anche ai muri. Un componente può essere designato come nucleo, in modo che quando si congiungono due muri, i componenti nucleo si congiungano automaticamente. Le teste dei muri possono ora utilizzare gli attributi grafici delle linee dei componenti. Nuove capacità di annotazione Le annotazioni parametriche inserite sul progetto sono ancor più versatili: Lo strumento Annotazione dispone di un maggior numero di opzioni di controllo della linea e del marcatore, in modo da offrire più possibilità di definizione di standard dello studio Le annotazioni possono essere trasformate in note progettuali, controllando la legenda ed ordinando le note in modo numerico o alfabetico Le legende possono essere formattate in colonne multiple La gestione dei fori nei muri introdotta con la versione 2009 è stata molto apprezzata. Con la versione 2010 si è provveduto a migliorarla: ora è più facile distinguere la geometria del simbolo e del foro da quella degli altri oggetti nel disegno. Inserimento di simboli o oggetti nei muri E stata introdotta la possibilità in fase di creazione o modifica di un Simbolo di specificare se tale oggetto possa o meno essere inserito in un muro. Nelle precedenti versioni era necessario attivare o meno una opzione nella Barra di Modo; il controllo di tale opzione viene ora inserito durante la definizione del Simbolo o dell oggetto parametrico. Miglior controllo delle texture dei fori nei muri Le possibilità di controllo delle texture applicate ai fori dei muri sono state ampliate. Ora è possibile assegnare texture specifiche alle facce dell apertura applicata al muro. Vectorworks Architect 2010 viene fornito con una libreria di simboli ulteriormente ampliata. Nuovi lucernari da Velux Nuovi apparecchi audio/video ed home theater Nuovi simboli di caminetti Nuovi arredi per giardini Nuovi simboli di letti Miglioramento nella connessione di Muri Nuove capacità di annotazione

13 12 Per ulteriori informazioni, prego visiti il sito Vectorworks Landmark Vectorworks Landmark 2010 è sempre più la scelta ottimale per chi si occupa di architettura del paesaggio e di urbanistica. In questa versione lo strumento Pavimentazione è stato completamente revisionato per poter operare in modo molto più semplice e rapido; sono state migliorate le funzioni relative alla definizione dei parcheggi; il modellatore del terreno (DTM) ha subito parecchie migliorie e opera internamente in modo molto più accurato. Pavimentazioni Ora è ancor più semplice definire in modo parametrico l aspetto di vialetti, superfici pavimentate, sentieri nei giardini, zone parcheggio ed altri percorsi pavimentati. Sono state migliorate le funzioni di gestione delle note, dei bordi, della rappresentazione in 3D e del modo il cui la pavimentazione può modificare un modello di terreno. Nuovi strumenti per aree parcheggio Due nuovi strumenti permettono di creare in modo rapido aree per parcheggio di autovetture. Il nuovo strumento Parcheggi su tracciato permette di creare in modo semplice dei parcheggi lungo una spline. Lo strumento Zona parcheggi riempie un area con gli spazi parcheggio e permette di valutare rapidamente il numero di auto che possono essere ospitate. Modellazione del terreno (DTM) Il sistema DTM è stato notevolmente rivisto ed ora è ancor più preciso ed affidabile. E inoltre stata introdotta una funzione che facilita le operazioni di modifica del bordo di ritaglio del sito. Modificatori del DTM In Vectorworks Architect e Landmark 2010 è ora possibile scegliere quali modificatori influenzano il modello del terreno, scegliendo se utilizzare tutti i modificatori oppure quelli posti sui Lucidi visibili. Punto trigonometrico Al punto trigonometrico è stata aggiunta una nuova funzione per fare in modo che ogni punto inserito sul progetto visualizzi le proprie coordinate. Tali valori vengono automaticamente aggiornati se si cambia origine o se si sposta l oggetto. Nuove librerie di simboli Più di 800 nuove immagini di piante fornite da Monrovia Nuovi simboli di rocce Nuovi arredi per giardini Nuove pavimentazioni in 2D e 3D Nuove funzionalità dello strumento Pavimentazione Nuove funzionalità di definizione dei parcheggi Nuove risorse

14 13 Per ulteriori informazioni, prego visiti il sito Vectorworks Spotlight Vectorworks Spotlight 2010 continua ad essere la soluzione CAD più avanzata per il lighting designer. Sono state aggiunte nuove funzionalità per la gestione di eventi quali congressi, presentazioni e meeting aziendali, nuovi elementi video screen, nonché migliorie all interfaccia utente. Nuova suite di funzioni per la gestione degli eventi Sono state introdotte una serie di funzioni che permettono di ottimizzare la gestione di eventi quali convention, banchetti, training, presentazioni commerciali, galà, ecc. Sono inoltre ora presenti i seguenti oggetti parametrici: Salone, Palcoscenico, Podio, Videowall, Retroproiettore, Sedute. Grazie ad un apposito comando è possibile ottenere immediatamente un report relativo al numero di elementi utilizzati. Oggetti Schermo video Tre nuovi strumenti permettono all utente di effettuare il design e di visualizzare schermi televisivi, videoproiettori e schermi per presentazioni, videowall. Tutti gli oggetti hanno la capacità di visualizzare immagini nelle viste renderizzate e di presentare l area di visualizzazione ottimale in base alle caratteristiche dell oggetto modellato. Nuove funzioni per la gestione della platea E ora possibile controllare la platea di sedute inserendo un offset per alternare le file, nonché calcolare le file e la spaziatura delle sedie in base al simbolo scelto. Quando si creano i fogli di calcolo relativi alla platea è possibile considerare anche eventuali tavoli, distinguendo il loro conteggio rispetto alle sedie. Inserimento tramite doppio-clic Facendo doppio clic su una risorsa Simbolo, è ora possibile ottenere l inserimento immediato dell apparecchio illuminazione o di un accessorio. Nuove funzioni per la gestione della platea Nuovi comandi per la gestione di eventi Nuovi oggetti schermo video

15 Novità di Vectorworks Vectorworks Spotlight Nuove risorse Miglior supporto colore apparecchi La flessibilità nell uso dei colori relativi agli apparecchi di illuminazione è stata aumentata: ora è possibile indicare il colore in formato RGB o in esadecimale, oppure indicando il fabbricante o usando un codice. Nuovi tipi di apparecchi La lista dei tipi di apparecchi di illuminazione è stata ampliate; sono stati aggiunti Device, Practical, SFX, Power. Librerie di elementi Spotlight omogenee Le librerie di oggetti di Vectorworks Spotlight sono state riorganizzate, fondendo fra loro le informazioni metriche ed anglosassoni. Il sistema è ora in grado di riconoscere l unità di misura del progetto ed utilizzare automaticamente i valori corretti. Nuove librerie di simboli Librerie di simboli ampliate: Altman Clay Paky ETC High End Strong/Xenotec Vari-Lite Nuove librerie di apparecchi illuminazione e tralicci: ADB Lighting DTS Lighting JB Lighting Eurotruss Catalogo Gobo ampliato: Apollo GAM Rosco GOBOLAND (nuovo) GoboMan (nuovo) Nuovi tipi di apparecchi di illuminazione

16 15 Per ulteriori informazioni, prego visiti il sito Vectorworks Machine Design Vectorworks Machine Design 2010 dispone di nuove caratteristiche che lo rendono ancora più facile da usare. E la soluzione sul mercato dal costo più contenuto pensata per designer, progettisti, uffici tecnici ed ingegneri. Nuove viti per lamiera Nuove rappresentazioni 2D e 3D di viti autofilettanti per lamiera. Nuova vite mordente Nuove rappresentazioni 2D e 3D di viti mordenti. Nuovi oggetti per il disegno meccanico Nuovo bullone per legno Nuove rappresentazioni 2D e 3D di bulloni per legno. Albero di trasmissione Lo strumento per disegnare alberi di trasmissione è stato potenziato ed ora è in grado di gestire scanalature rastremate.

17 Novità di Vectorworks Modulo Renderworks Il Modulo Renderworks è stato ulteriormente migliorato, introducendo una serie di modifiche che permettono di ottenere ottime immagini con poca fatica. Migliorie alla mappatura delle texture Il sistema di controllo della mappatura delle texture è stato migliorato notevolmente; è stata introdotta una nuova modalità che permette il controllo contestuale interattivo della mappatura direttamente sugli oggetti. Nuovo effetto Etichetta Controllo mappatura texture migliorato Nuovi shader di riflettività blur Nuove texture Texture di etichette E ora possibile applicare texture multiple ad ogni singolo oggetto, in modo da ottenere effetti quali etichette, segni, effetti di sovrapposizione di materiali. Shader riflettività Blur Gli shader del vetro semplice e della riflettività specchio prevedono un nuovo controllo del fattore di blur. Gli effetti visivi di tali shader non potevano essere ottenuti nelle versioni precedenti e permettono di ottenere finiture molto più simili a quelle reali. Nuove librerie di risorse Sono state aggiunte risorse utilizzabili come sfondi HDRI utilizzabili per la resa di esterni, interni e immagini di studio. Piante VBvisual Tramite un nuovo strumento è possibile inserire sul progetto piante con geometria 3D che hanno un aspetto fotografico, ma che vengono renderizzate piuttosto velocemente. Vengono fornite tre piante: altre possono essere acquistate. Il futuro è oggi Con Vectorworks 2010 è possibile sperimentare quanto questo CAD sia flessibile, versatile ed intuitivo le caratteristiche che da sempre contraddistinguo Vectorworks rispetto agli altri CAD. Grazie ad un ambiente 3D facile da usare, alle sempre più curate opzioni per il disegno 2D, alle notevoli potenzialità parametriche e ad un costo di aggiornamento contenuto, Vectorworks costituisce un ottimo investimento. Con più di licenze installate, Vectorworks è uno dei più diffusi sistemi CAD al mondo e costituisce una sicurezza di investimento anche per il futuro.

18 Nemetschek North America, Inc Riverwood Drive, Columbia, MD USA T F Nemetschek North America, Inc. Vectorworks è un marchio registrato di Nemetschek North America, Inc. Renderworks è un marchio di Nemetschek North America, Inc. Parasolid è un marchio registrato di Siemens PLM Software. Distributore esclusivo per l Italia: VIDEOCOM, LIBERI DI CREARE Requisiti minimi di sistema Mac OS X o successivo QuickTime Intel Core 2GHz o superiore DVD-ROM drive (dual layer) Risoluzione schermo 1024 x 768 (XGA) Schermo a colori Windows XP SP 3 Windows Vista SP 2 QuickTime 7.5 o 7.6 DVD-ROM drive (dual layer) Risoluzione schermo 1024 x 768 (XGA) Schermo a colori Vectorworks RAM 1GB minimo, 2GB raccomandato 10GB di spazio libero su disco Vectorworks & Renderworks RAM 2GB minimo, 4GB raccomandato 10GB di spazio libero su disco Vectorworks Designer RAM 1GB minimo, 2GB raccomandato 10GB di spazio libero su disco Vectorworks Designer plus Renderworks RAM 2GB minimo, 4GB raccomandato 10GB di spazio libero su disco per informazioni aggiornate

Accelera il tuo Design Scopri le innovazioni di Vectorworks 2012

Accelera il tuo Design Scopri le innovazioni di Vectorworks 2012 Accelera il tuo Design Scopri le innovazioni di Vectorworks 2012 Sommario La migliore soluzione nella modellazione 3D... 3 Progettazione BIM... 5 Rendering integrato migliorato... 11 Collaborazione migliorata...

Dettagli

volve CON Vectorworks BASIC

volve CON Vectorworks BASIC REALIZZA LE TUE MIGLIORI ISPIRAZIONI E volve CON Vectorworks BASIC 2 For more information, please visit us online at www.vectorworks.net. Immagine di Francisco Delgado Martín Vectorworks BASIC 2013 Flessibile

Dettagli

LE TUE IDEE. PERFETTAMENTE REALIZZATE. LE NOVITÀ DELLA NUOVA VERSIONE

LE TUE IDEE. PERFETTAMENTE REALIZZATE. LE NOVITÀ DELLA NUOVA VERSIONE LE TUE IEE. PERFETTAMENTE REALIZZATE. LE NOVITÀ ELLA NUOVA VERSIONE 2 Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione online: www.vectorworks2014.it Le novità di Vectorworks 2014 3 TABELLA COLORI

Dettagli

Le tue idee. Perfettamente realizzate

Le tue idee. Perfettamente realizzate Le tue idee. Perfettamente realizzate 2 Per ulteriori informazioni, consultare la documentazione online: www.vectorworks2014.it VECTORWORKS BASIC Siamo convinti che sia l arte del design a spingere l intero

Dettagli

NOVITÀ 2016 VECTORWORKS 2016

NOVITÀ 2016 VECTORWORKS 2016 NOVITÀ 2016 VECTORWORKS 2016 1 01 EXPLORE In copertina: THE progetto POSSIBILITIES di Holzer Kobler Architekturen. Rendering di LMcad Studio. VEDERE IL MONDO IN MODO DIVERSO ESSERE UN DESIGNER Siete costantemente

Dettagli

volve CON Vectorworks

volve CON Vectorworks volve CON Vectorworks E 2 Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione online: www.vectorworks2013.it Le novità di Vectorworks 2013 3 TABELLA COLORI Nella presente guida, utilizzi questa tabella

Dettagli

sommario 01 I fondamentali e l interfaccia di base 1 03 Apertura, creazione e salvataggio di disegni 27 04 Strumenti di ausilio al disegno 43

sommario 01 I fondamentali e l interfaccia di base 1 03 Apertura, creazione e salvataggio di disegni 27 04 Strumenti di ausilio al disegno 43 sommario 01 I fondamentali e l interfaccia di base 1 AutoCAD, AutoCAD per Mac, e 1 L avvio di AutoCAD 2 I primi cenni sull interfaccia 2 L area di disegno 5 Il cursore grafico 5 L icona del sistema di

Dettagli

Corso di INFORMATICA GRAFICA. Modulo 2 (CAD) Stefano Cinti Luciani. Introduzione ad AutoCAD

Corso di INFORMATICA GRAFICA. Modulo 2 (CAD) Stefano Cinti Luciani. Introduzione ad AutoCAD Corso di INFORMATICA GRAFICA Modulo 2 (CAD) Stefano Cinti Luciani Introduzione ad AutoCAD Autodesk AutoCAD COS È AUTOCAD? Autodesk AutoCAD è un pacchetto software per la costruzione e modifica di disegni

Dettagli

Guida per l utente. Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it. FotoMax editor è il software gratuito di

Guida per l utente. Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it. FotoMax editor è il software gratuito di Guida per l utente Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it FotoMax editor è il software gratuito di Indice Contenuti Introduzione... pag. 1 Copyright e contenuti... 2 Privacy... 2 Download

Dettagli

Syllabus P.E.K.I.T. CAD

Syllabus P.E.K.I.T. CAD Syllabus P.E.K.I.T. CAD 1 Fase 1 Concetti di base 1.1 Cominciare a lavorare 1.1.1 Campi di applicazioni del CAD Sistemi di disegno tecnico computerizzato (CAE, CAM, GIS) Autodesk e le versioni di AutoCAD,

Dettagli

Indice III. Indice. Unità 1 Il personal computer, 1. Unità 2 AutoCAD, 9

Indice III. Indice. Unità 1 Il personal computer, 1. Unità 2 AutoCAD, 9 Indice III Indice Unità 1 Il personal computer, 1 1.1 Struttura del personal computer, 2 1.2 Il software, 5 1.3 I dispositivi informatici di stampa, 6 1.4 Il disegno al computer, 7 1.5 La fotografia digitale,

Dettagli

Realizza le tue migliori ispirazioni

Realizza le tue migliori ispirazioni Realizza le tue migliori ispirazioni E volve con Vectorworks LANDMARK 2 For more information, please visit us online at www.vectorworks.net. Immagine di Peter Walker, architetto paesaggista Vectorworks

Dettagli

VECTORWORKS 2015 LE TUE IDEE. PERFETTAMENTE REALIZZATE.

VECTORWORKS 2015 LE TUE IDEE. PERFETTAMENTE REALIZZATE. VECTORWORKS 2015 LE TUE IDEE. PERFETTAMENTE REALIZZATE. SCOPRIRE BENVENUTI In un mondo dominato dalla standardizzazione e dalla conformità, ci si sente obbligati a inserire in ogni nuovo progetto idee

Dettagli

CAD 2D / 3D. Autocad 2D/3D - Revit - Inventor - RhinoCeros - Autocad Eletrical

CAD 2D / 3D. Autocad 2D/3D - Revit - Inventor - RhinoCeros - Autocad Eletrical CAD 2D / 3D Autocad 2D/3D - Revit - Inventor - RhinoCeros - Autocad Eletrical Autocad 2D / 3D Questo corso è indirizzato a chi intenda acquisire le conoscenze necessarie per utilizzare AutoCAD 2D e 3D

Dettagli

CORSO BASE DI REVIT ARCHITECTURE 2014

CORSO BASE DI REVIT ARCHITECTURE 2014 Corso di Autocad Revit Architecture - software BIM 3D di Autodesk Il BIM consente di far comunicare fra loro tutte le discipline coinvolte nei processi di progettazione architettonica, offrendo a geometri,

Dettagli

Corso di Autocad Revit Architecture - software BIM 3D di Autodesk

Corso di Autocad Revit Architecture - software BIM 3D di Autodesk Corso di Autocad Revit Architecture - software BIM 3D di Autodesk Il BIM (Building Information Modeling) consente di far comunicare fra loro tutte le discipline coinvolte nei processi di progettazione

Dettagli

La verità sul 3D: il 2D è ancora necessario.

La verità sul 3D: il 2D è ancora necessario. La verità sul 3D: il 2D è ancora necessario. Autodesk Inventor Series è il software di progettazione meccanica 3D più venduto nel mondo: non per caso. Si tratta di un prodotto all avanguardia, versatile,

Dettagli

FINSON EXTRACAD 6 Manuale d uso minimo

FINSON EXTRACAD 6 Manuale d uso minimo FINSON EXTRACAD 6 minimo AVVIO Attraverso l icona ExtraCAD 2D presente sul desktop o tra i programmi del menù Start. In alcuni casi il software potrebbe non essere stato installato nella cartella Programmi,

Dettagli

Ipsia Monza via Monte Grappa 1 20052 Monza (MI) tel. 039-2003476 fax 039-2003475. Corsi CAD 2D Base. Struttura modulare

Ipsia Monza via Monte Grappa 1 20052 Monza (MI) tel. 039-2003476 fax 039-2003475. Corsi CAD 2D Base. Struttura modulare Corsi CAD 2D Base Struttura modulare Struttura della Parte I Concetti di base 1.a introduzione al Cad 2 1.b definizione delle viste 2 1.c interscambio dei disegni 2 1.d visualizzazione dei disegni 2 Tot.

Dettagli

Aggiornamento Matrix

Aggiornamento Matrix Interfaccia utente Nuove icone, menu e comandi offrono un ambiente di lavoro più moderno e intuitivo Strumento Tabella Creando e importando tabelle si ottengono formati strutturati per testo e grafica

Dettagli

Allplan 2014 Cemento Armato Principali novità

Allplan 2014 Cemento Armato Principali novità Allplan 2014 Cemento Armato Principali novità La soluzione BIM Allplan 2014 è appositamente studiata per rispondere alle esigenze presenti e future dei settori dell ingegneria civile e delle costruzioni.

Dettagli

Edificius Progettazione Architettonica BIM

Edificius Progettazione Architettonica BIM Edificius Punta al TOP della tecnologia BIM e dell integrazione! Con Edificius hai a disposizione la tecnologia per la progettazione di edifici più avanzata: uno dei primi esempi al mondo di ibim (integrated

Dettagli

Aggiunta di simboli e tratteggi (Retini)

Aggiunta di simboli e tratteggi (Retini) Aggiunta di simboli e tratteggi (Retini) Introduzione ai blocchi............................................1 Inserimento di blocchi.............................................2 Introduzione ai tratteggi...........................................4

Dettagli

Allplan 2014 Architettura Novità principali

Allplan 2014 Architettura Novità principali Allplan 2014 Architettura Novità principali Allplan 2014 è la soluzione BIM appositamente studiata per rispondere alle esigenze presenti e future dei settori dell architettura e delle costruzioni. Grazie

Dettagli

ESPLORA LE POSSIBILITÀ VECTORWORKS 2016 BASIC

ESPLORA LE POSSIBILITÀ VECTORWORKS 2016 BASIC ESPLORA LE POSSIBILITÀ VECTORWORKS 2016 2016 BASIC 1 Copertina: ispirazione di Polygon Architects È SOLO ESPERIENZA Siamo convinti che sia l arte del design a spingere l intero processo creativo e, a tal

Dettagli

La carta intelligente: l ambiente layout

La carta intelligente: l ambiente layout La carta intelligente: l ambiente layout Un layout di AutoCAD è paragonabile a un foglio di carta e vi consente di impostare alcune opzioni tra cui quelle di stampa. In un disegno avete la possibilità

Dettagli

Painting Space - dipingere nello spazio. Introduzione a Piranesi 5

Painting Space - dipingere nello spazio. Introduzione a Piranesi 5 Painting Space - dipingere nello spazio Introduzione a Piranesi 5 Copyright 1997 2007 Informatix Software International Limited. Tutti i diritti riservati. Versione in Italiano di Piranesi: Copyright 2003-2007

Dettagli

Software di classe a livello mondiale

Software di classe a livello mondiale Software di classe a livello mondiale DesignShop V9 garantisce all utente strumenti di digitalizzazione e realizzazione testo di facile uso che consentono di eseguire il lavoro con rapidità fornendo al

Dettagli

Guida all'interoperabilità

Guida all'interoperabilità Guida all'interoperabilità La piattaforma Autodesk Revit rappresenta un sistema completo per la progettazione e la creazione di documentazione edilizia, in grado di supportare tutte le fasi della progettazione

Dettagli

Novità di SketchUp 2015

Novità di SketchUp 2015 Tutta la potenza dei 64 bit Il segreto del successo di SketchUp è quello di rendere la modellazione 3D alla portata di tutti con uno strumento di lavoro intuitivo, facile da usare, veloce e affidabile.

Dettagli

Il DesignCenter, il Content. Explorer e le tavolozze degli strumenti. Il DesignCenter

Il DesignCenter, il Content. Explorer e le tavolozze degli strumenti. Il DesignCenter Il DesignCenter, il Content 01 Explorer e le tavolozze degli strumenti Quando disegnate in AutoCAD, sicuramente vi sarà capitato o vi capiterà di riutilizzare molti componenti usati in altri disegni o

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

TOPOGRAFIA E CATASTO. Non meno importanti sono le altre funzioni offerte a chi lavora in ambito catastale. Eccone alcune:

TOPOGRAFIA E CATASTO. Non meno importanti sono le altre funzioni offerte a chi lavora in ambito catastale. Eccone alcune: pag. 1 Analist 2015 TOPOGRAFIA E CATASTO La Scelta Vincente per i Professionisti della Topografia Analist è il fantastico Software di Gestione e di Elaborazione dei Rilievi Topografici 2D e 3D e di Modellazione

Dettagli

Le tue idee. Perfettamente realizzate.

Le tue idee. Perfettamente realizzate. Le tue idee. Perfettamente realizzate. 2 Per ulteriori informazioni, consultare la documentazione online: www.vectorworks2014.it VECTORWORKS LANDMARK Siamo convinti che sia l arte del design a spingere

Dettagli

PROGRAMMA DI FORMAZIONE RELATIVO AL PROGETTO PON 2011-2012. Obiettivo G Azione 1 - Codice nazionale G-1-FSE-2011-176

PROGRAMMA DI FORMAZIONE RELATIVO AL PROGETTO PON 2011-2012. Obiettivo G Azione 1 - Codice nazionale G-1-FSE-2011-176 PROGRAMMA DI FORMAZIONE RELATIVO AL PROGETTO PON 2011-2012 Obiettivo G Azione 1 - Codice nazionale G-1-FSE-2011-176 Il CAD per una progettazione sostenibile Docente: Mariano Dileo Bim Manager, AEC Specialist

Dettagli

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del testo... 6 Selezione attraverso il mouse... 6 Selezione

Dettagli

GUIDA iprof. InsTaLLa usa AGGIOrNA

GUIDA iprof. InsTaLLa usa AGGIOrNA GUIDA iprof InsTaLLa usa AGGIOrNA che cos è iprof Progetto Maria Vittoria Alfieri, Luca De Gregorio Progettazione, sviluppo software e grafica Ocho Durando S.P.A. Supervisione tecnica e coordinamento Luca

Dettagli

Matrice delle funzioni di pcon.planner pcon.planner 7.0

Matrice delle funzioni di pcon.planner pcon.planner 7.0 Matrice delle funzioni di pcon.planner pcon.planner 7.0 Salvataggio STD ME PRO Caricamento e salvataggio di file DWG e DWT Conversione e supporto dei formati meno recenti di DWG Supporto esteso per modelli

Dettagli

Disegno 2D, rappresentazioni

Disegno 2D, rappresentazioni CAD 2D/3D Disegno 2D, rappresentazioni piane Disegno 2D, rappresentazioni piane Il CAD 2D è il livello base per il disegno bidimensionale, cioè quello che consente di rappresentare un oggetto mediante

Dettagli

Il controllo della visualizzazione

Il controllo della visualizzazione Capitolo 3 Il controllo della visualizzazione Per disegnare in modo preciso è necessario regolare continuamente l inquadratura in modo da vedere la parte di disegno che interessa. Saper utilizzare gli

Dettagli

GRAPHPAD - PRO GUIDA PER GLI UTENTI

GRAPHPAD - PRO GUIDA PER GLI UTENTI GRAPHPAD - PRO GUIDA PER GLI UTENTI Settembre 2011 v2.3.0 Di Robert Shawhan Presentazione: 2 Interfaccia: 2 Schizzo: 2 Punti: 2 Linee: 2 Aree: 2 Archi: 2 Dimensioni: 2 Mettere in scala: 2 Frecce: 2 Testo:

Dettagli

Claudio Gussini Programma dei Corsi I e II Livello

Claudio Gussini Programma dei Corsi I e II Livello Claudio Gussini Programma dei Corsi I e II Livello Livello I - Modellazione Base - In questi primi tre giorni di corso, gli allievi impareranno a disegnare e modificare accuratamente modelli in NURBS-3D.

Dettagli

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail. Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.com Indice: La finestra di Word Barra del titolo Barra dei menu Barra degli

Dettagli

AUTODESK. SITO DI RIFERIMENTO: http://www.autodesk.it EMAIL DI RIFERIMENTO: arch.oraziosciuto@libero.it. Argomenti livello Avanzato

AUTODESK. SITO DI RIFERIMENTO: http://www.autodesk.it EMAIL DI RIFERIMENTO: arch.oraziosciuto@libero.it. Argomenti livello Avanzato AUTODESK prof. Arch. Orazio AUTOCAD Sciuto 1 OBIETTIVI: ARGOMENTI Acquisire capacità e competenza nella creazione e nella modifica di elaborati grafici sviluppati in C.A.D. SITO DI RIFERIMENTO: http://www.autodesk.it

Dettagli

Gabriele Congiu. vol. 1. AutoCAD 2010 PROGETTAZIONE GRAFICA 2D. GC edizioni

Gabriele Congiu. vol. 1. AutoCAD 2010 PROGETTAZIONE GRAFICA 2D. GC edizioni Gabriele Congiu vol. 1 AutoCAD 2010 PROGETTAZIONE GRAFICA 2D GC edizioni Copyright 2010 by GC edizioni tutti i diritti riservati GC edizioni Sede legale Via Genova, 23 09045 Quartu Sant Elena (CA) tel.

Dettagli

Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office

Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office Guida Pratica Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office Integrare FileMaker Pro con Office pagina 1 Sommario Introduzione... 3 Prima di iniziare... 4 Condivisione di dati tra FileMaker Pro e Microsoft

Dettagli

Creazione di disegni dettagliati

Creazione di disegni dettagliati Creazione di disegni dettagliati Numero di pubblicazione spse01545 Creazione di disegni dettagliati Numero di pubblicazione spse01545 Informativa sui diritti di proprietà esclusiva e sulle limitazioni

Dettagli

Sommario. Copyright 2008 Apogeo

Sommario. Copyright 2008 Apogeo Sommario Prefazione xix Modulo 1 Concetti di base della Tecnologia dell Informazione 1 1.1 Fondamenti 3 Algoritmi...3 Diagramma di flusso...4 Progettare algoritmi non numerici...5 Progettare algoritmi

Dettagli

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Pagina 1 di 32 USARE WORD - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu pag.

Dettagli

USARE WORD - non solo per scrivere -

USARE WORD - non solo per scrivere - GUIDA WORD USARE WORD - non solo per scrivere - corso Word Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu

Dettagli

Guida operativa rapida

Guida operativa rapida Guida operativa rapida Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software descritto in questo manuale

Dettagli

SVG Editor. Istituto Italiano Edizioni Atlas 1

SVG Editor. Istituto Italiano Edizioni Atlas 1 SVG Editor SVG-edit è un applicazione per la creazione e modifica di grafica vettoriale in formato svg disponibile on-line. E compatibile con qualsiasi browser, essendo realizzato in linguaggio JavaScript.

Dettagli

13900 BIELLA REALIZZATO A SCOPO DIDATTICO PER A CURA DEL PROF. ANTONIO GARERI

13900 BIELLA REALIZZATO A SCOPO DIDATTICO PER A CURA DEL PROF. ANTONIO GARERI Corso Autocad 2004 Interfaccia Classica di Autocad L AMBIENTE DI LAVORO I Sistemi di Coordinate Cartesiane Assolute e Relative È possibile utilizzare le coordinate cartesiane assolute o relative (rettangolari)

Dettagli

&RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD. Microsoft Word. Tutorial

&RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD. Microsoft Word. Tutorial &RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD Microsoft Word Tutorial Sommario Introduzione Formattazione del documento Formattazione della pagina Layout di pagina particolari Personalizzazione del documento Integrazione

Dettagli

Sommario. MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1

Sommario. MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1 Sommario MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1 UD 1.1 Algoritmo, 3 L algoritmo, 4 Diagramma di flusso, 4 Progettare algoritmi non numerici, 5 Progettare algoritmi numerici, 5

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 2 Modulo 3 Elaborazione testi Word G. Pettarin ECDL

Dettagli

Collegio dei Costruttori Edili di Brescia e Provincia info ancebrescia.it www.ancebrescia.it

Collegio dei Costruttori Edili di Brescia e Provincia info ancebrescia.it www.ancebrescia.it PROGRAMMA CORSO AUTOCAD BIDIMENSIONALE Si tratta di un programma molto conosciuto nell ambiente edile che serve ad effettuare la progettazione di edifici o parti di esso, come gli impianti. Gli strumenti

Dettagli

Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base

Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base Prof. Orlando De Pietro Programma L' hardware Computer multiutente e personal computer Architettura convenzionale di un calcolatore L unità centrale

Dettagli

PowerCADD 9. PowerCADD 9 è l ultima incarnazione del noto e produttivo CAD per Macintosh ancora di più semplice e performante di prima.

PowerCADD 9. PowerCADD 9 è l ultima incarnazione del noto e produttivo CAD per Macintosh ancora di più semplice e performante di prima. PowerCADD 9 PowerCADD 9 è l ultima incarnazione del noto e produttivo CAD per Macintosh ancora di più semplice e performante di prima. PowerCADD 9 è ora maggiormente ottimizzato per lavorate con Mac OS

Dettagli

Più veloce di quello che immagini. Il software professionale per l arredamento di interni. I.P.

Più veloce di quello che immagini. Il software professionale per l arredamento di interni. I.P. Più veloce di quello che immagini Il software professionale per l arredamento di interni. I.P. InteriCAD Lite è un programma per progettazione d interni 3D rivolto ai professionisti che operano nel campo

Dettagli

DESIGNER ARCHITECT LANDMARK SPOTLIGHT BASIC REALIZZA LE TUE MIGLIORI ISPIRAZIONI

DESIGNER ARCHITECT LANDMARK SPOTLIGHT BASIC REALIZZA LE TUE MIGLIORI ISPIRAZIONI DESIGNER ARCHITECT LANDMARK SPOTLIGHT BASIC REALIZZA LE TUE MIGLIORI ISPIRAZIONI Nemetschek Vectorworks, Inc. (ex Diehl Graphsoft) fa parte del gruppo Nemetschek AG. Come leader nelle tecnologie CAD per

Dettagli

Creo TM Elements/Direct Modeling 18.0

Creo TM Elements/Direct Modeling 18.0 Creo TM Elements/Direct Modeling 18.0 Cronologia delle versioni Precedentemente CoCreate Creo Elements/Direct Modeling è il sistema CAD 3D diretto numero 1 al mondo. In questa tabella sono elencate le

Dettagli

Galleria KML. Contributi degli Utenti

Galleria KML. Contributi degli Utenti Galleria KML. Contributi degli Utenti Pubblicare il vostro progetto in formato Google Earth KML è molto semplice con ARCHLine.XP. Con la nuova sezione apriamo un nuovo modo per comunicare il vostro progetto.

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE DEI DATI GEOGRAFICI CON IL SOFTWARE QUANTUM GIS

MANUALE DI GESTIONE DEI DATI GEOGRAFICI CON IL SOFTWARE QUANTUM GIS MANUALE DI GESTIONE DEI DATI GEOGRAFICI CON IL SOFTWARE QUANTUM GIS Compilato: Andrea De Felici Rivisto: Approvato: Versione: 1.0 Distribuito: 01/08/2013 1 INDICE 1. INTRODUZIONE..3 2. PRIMI PASSI.....4

Dettagli

SPAC Start 2012. Presentazione delle novità. Luglio 2011

SPAC Start 2012. Presentazione delle novità. Luglio 2011 SPAC Start 2012 Presentazione delle novità Luglio 2011 Configurazione Requisiti Hardware e Software AutoCAD Oem 2010 Configurazione Hardware richiesta: Personal computer processore: Intel Pentium 4 (o

Dettagli

Access 2010: panoramica... 1. Access 2010: panoramica generale... 2. Accedere in modo più semplice agli strumenti appropriati nel momento giusto...

Access 2010: panoramica... 1. Access 2010: panoramica generale... 2. Accedere in modo più semplice agli strumenti appropriati nel momento giusto... Guida al prodotto Microsoft Access 2010 Access 2010: panoramica... 1 Access 2010: panoramica generale... 2 Accedere in modo più semplice agli strumenti appropriati nel momento giusto.... 2 Compilare i

Dettagli

I file raster gestione e stampa

I file raster gestione e stampa Alla fine del capitolo saremo in grado di: Conoscere il significato dei file di raster Saper distinguere il file raster da quello vettoriale. Saper gestire i file Raster Saper vettorializzare manualmente

Dettagli

AutoCAD 2D. Corso di base. Roberta Virili

AutoCAD 2D. Corso di base. Roberta Virili AutoCAD 2D Corso di base Roberta Virili Introduzione C.A.D. (Computer Aided Design) Permette di disegnare con l aiuto del computer. Le più diffuse applicazioni di AutoCAD sono: disegni architettonici ;

Dettagli

Software SMART Notebook 11.3 per Windows e Mac

Software SMART Notebook 11.3 per Windows e Mac Note sulla versione Software SMART Notebook 11.3 per Windows e Mac Informazioni sulle note sulla versione Le presenti note sulla versione riepilogano le funzionalità del software per l'apprendimento collaborativo

Dettagli

DESIGNER ARCHITECT LANDMARK SPOTLIGHT MACHINE DESIGN BASIC INTERIORCAD

DESIGNER ARCHITECT LANDMARK SPOTLIGHT MACHINE DESIGN BASIC INTERIORCAD DESIGNER ARCHITECT LANDMARK SPOTLIGHT MACHINE DESIGN BASIC INTERIORCAD Nemetschek North America (ex Diehl Graphsoft) fa parte del gruppo Nemetschek AG. Come leader nelle tecnologie CAD per il design, Nemetschek

Dettagli

FileMaker 13. Guida di WebDirect

FileMaker 13. Guida di WebDirect FileMaker 13 Guida di WebDirect 2014 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

progecad Architecture

progecad Architecture progecad Architecture software per la progettazione architettonica 2D/3D, che permette di realizzare con facilità, velocità ed efficienza, tutte le fasi del disegno di edifici, dalla creazione del modello,

Dettagli

, Premium2, Premium3

, Premium2, Premium3 , Premium2, Premium3 in generale 2007edition Con Arc+ lavori in completa libertà grazie ad un software fatto su misura per te. Pioniere nel disegno Architettonico e ambientazioni CAD, ARC+ è presente sul

Dettagli

Progettazione CAD - Bricscad

Progettazione CAD - Bricscad Progettazione CAD - Bricscad V8 - principali migliorie rispetto a V7 - Interfaccia: grafica completamente ridisegnata, più chiara, intuitiva e ancora più somigliante ad AutoCAD. - Menù e barre degli strumenti:

Dettagli

SPAC Start 2012. Presentazione delle novità. Luglio 2011

SPAC Start 2012. Presentazione delle novità. Luglio 2011 SPAC Start 2012 Presentazione delle novità Luglio 2011 Versione 32 bit Requisiti Hardware e Software AutoCAD Oem 2010 32 bit - Configurazione Hardware richiesta: Personal computer processore: Intel Pentium

Dettagli

Il menu File contiene tutti i comandi relativi alle seguenti operazioni:

Il menu File contiene tutti i comandi relativi alle seguenti operazioni: 1 - FILE FIGURA 1.1 Il menu File contiene tutti i comandi relativi alle seguenti operazioni: - apertura e salvataggio di disegni nuovi ed esistenti; - spedizione di disegni tramite email; - collegamento

Dettagli

Capitolo 27: Quotatura di un disegno

Capitolo 27: Quotatura di un disegno Capitolo 27: Quotatura di un disegno Avviate MasterChef dall icona presente sul vostro Desktop. Nota: Se state utilizzando una versione dimostrativa, una volta caricato il programma, un messaggio vi comunicherà

Dettagli

Microsoft Word Nozioni di base

Microsoft Word Nozioni di base Corso di Introduzione all Informatica Microsoft Word Nozioni di base Esercitatore: Fabio Palopoli SOMMARIO Esercitazione n. 1 Introduzione L interfaccia di Word Gli strumenti di Microsoft Draw La guida

Dettagli

PADS Professional 3.1 by Net Display Systems. Principali Caratteristiche

PADS Professional 3.1 by Net Display Systems. Principali Caratteristiche PADS Professional 3.1 by Net Display Systems Principali Caratteristiche Flash (SWF) interattivo oppure EXE (plugin) Slideshow di Grafiche (JPG, BMP, GIF, PNG, ecc) o Video (qualunque Codec) con transizioni,

Dettagli

Lavorare con i paragrafi

Lavorare con i paragrafi Capitolo 4 Lavorare con i paragrafi Utilizzare il pannello Paragrafo La maggior parte della formattazione relativa ai paragrafi è gestita dal pannello Paragrafo (Figura 4.1). In questo capitolo Utilizzare

Dettagli

La creazione e l apertura dei disegni

La creazione e l apertura dei disegni Capitolo 3 La creazione e l apertura dei disegni Per lavorare con efficienza è importante memorizzare i documenti in modo da poterli ritrovare facilmente. È indispensabile, inoltre, disporre di modelli

Dettagli

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro INFORMATICA MICROSOFT WORD Prof. D Agostino Funzioni ed ambiente di lavoro...1 Interfaccia di Word...1 Stesso discorso per i menu a disposizione sulla barra dei menu: posizionando il puntatore del mouse

Dettagli

L'INTERFACCIA DI AUTOCAD

L'INTERFACCIA DI AUTOCAD L'INTERFACCIA DI AUTOCAD L'interfaccia di autocad: la schermata di ingresso questa è la prima schermata che si presenta all'utente all'apertura di Autocad. Come si può vedere le barre strumenti non sono

Dettagli

TEbIS TAglIo A FIlo DIrETTAMEnTE DAl MoDEllo CAD un programma A CnC perfetto per Il TAglIo A FIlo.

TEbIS TAglIo A FIlo DIrETTAMEnTE DAl MoDEllo CAD un programma A CnC perfetto per Il TAglIo A FIlo. Tebis Taglio a filo Direttamente dal modello CAD un programma a CNC perfetto per il taglio a filo. Con il nuovo modulo dedicato ai processi di elettroerosione a filo, Tebis rende disponibile un ulteriore

Dettagli

Corso base AutoCAD 2D-3D. Corso AA. 2013-2014 Docente : Arch. Antonella Cafiero

Corso base AutoCAD 2D-3D. Corso AA. 2013-2014 Docente : Arch. Antonella Cafiero Corso base AutoCAD 2D-3D Corso AA. 2013-2014 Docente : Arch. Antonella Cafiero 1 - Introduzione ad AutoCAD Interfaccia grafica GUI Uso della tastiera Uso del mouse Barra dei menu Menu di scelta rapida

Dettagli

SOMMARIO: NOVITÀ DI PAINT SHOP PRO 7...3 CARATTERISTICHE DI PAINT SHOP PRO...5 CARATTERISTICHE DELLE FINESTRE...17 CREAZIONI DI IMMAGINI...

SOMMARIO: NOVITÀ DI PAINT SHOP PRO 7...3 CARATTERISTICHE DI PAINT SHOP PRO...5 CARATTERISTICHE DELLE FINESTRE...17 CREAZIONI DI IMMAGINI... SOMMARIO: NOVITÀ DI PAINT SHOP PRO 7...3 CARATTERISTICHE DI PAINT SHOP PRO...5 CARATTERISTICHE DELLE FINESTRE...17 CREAZIONI DI IMMAGINI...20 CREAZIONI DI FILE DI IMMAGINI...20 APERTURA DI FILE DI IMMAGINI...21

Dettagli

Ciao! Benvenuto. Se hai domande o desideri farci sapere cosa ne pensi, contattaci all indirizzo www.blurb.com/support. Iniziamo!

Ciao! Benvenuto. Se hai domande o desideri farci sapere cosa ne pensi, contattaci all indirizzo www.blurb.com/support. Iniziamo! Ciao! Benvenuto. BookWright è il nuovo strumento di creazione di libri di Blurb, progettato per essere semplice e intuitivo. Ma proprio perché non siamo tutti degli esperti, possiamo aver bisogno di consultare

Dettagli

Guida rapida: Fiery proserver per EFI VUTEk

Guida rapida: Fiery proserver per EFI VUTEk Guida rapida: Fiery proserver per EFI VUTEk Questo documento è una guida passo per passo alla configurazione e all utilizzo di EFI Fiery proserver con la Stampante EFI VUTEk. In esso sono trattati i seguenti

Dettagli

KANTEA S.C.R.L. CATALOGO CORSI FORMAZIONE CONTINUA 2015. Area tematica: Tecniche di produzione

KANTEA S.C.R.L. CATALOGO CORSI FORMAZIONE CONTINUA 2015. Area tematica: Tecniche di produzione KANTEA S.C.R.L. CATALOGO CORSI FORMAZIONE CONTINUA 2015 Area tematica: Tecniche di produzione Saldatore Con Certificazione Uni En 287 Saldatore Elettrodo Rivestito/Saldatore Filo Animato 150 ore Frequenza

Dettagli

SOMMARIO IL SISTEMA OPERATIVO WINDOWS... 1 LE FINESTRE... 3

SOMMARIO IL SISTEMA OPERATIVO WINDOWS... 1 LE FINESTRE... 3 Corso per iill conseguiimento delllla ECDL ((Paatteenttee Eurropeeaa dii Guiidaa deell Computteerr)) Modullo 2 Geessttiionee ffiillee ee ccaarrtteellllee Diisspenssa diidattttiica A curra dell ssiig..

Dettagli

Guida dell operatore P2WW-2646-01ALZ0

Guida dell operatore P2WW-2646-01ALZ0 Guida dell operatore P2WW-2646-01ALZ0 Introduzione CardMinder è un applicazione di gestione dei biglietti da visita per lo scanner di immagini a colori ScanSnap (eccetto Scanner di rete ScanSnap). La presente

Dettagli

La creazione e l apertura dei disegni

La creazione e l apertura dei disegni Capitolo 3 La creazione e l apertura dei disegni Per lavorare con efficienza è importante memorizzare i documenti in modo da poterli ritrovare facilmente. È indispensabile, inoltre, disporre di modelli

Dettagli

Master in Grafica Pubblicitaria ed Editoriale

Master in Grafica Pubblicitaria ed Editoriale in PCAcademy Via Capodistria 12 Tel.: 06.97.84.22.16 06.85.34.44.76 Cell. 393.93.64.122 - Fax: 06.91.65.92.92 www.pcacademy.it info@pcacademy.it Informazioni generali Da anni PC Academy eroga con successo

Dettagli

AdobE Photoshop. La soluzione completa per scattare foto straordinarie

AdobE Photoshop. La soluzione completa per scattare foto straordinarie AdobE Photoshop ELEMENTS 9 La soluzione completa per scattare foto straordinarie WINDOWS MAC OS Organizzazione completa da un unico e pratico raccoglitore Trasferite tutta la vostra raccolta di foto e

Dettagli

Caratteristiche principali Supporto nativo per videocamere RED ora disponibile*

Caratteristiche principali Supporto nativo per videocamere RED ora disponibile* Caratteristiche principali Supporto nativo per videocamere RED ora disponibile* Il nuovo plug-in RED crea il flusso di lavoro più veloce, più flessibile e della migliore qualità possibile per la produzione

Dettagli

UN USO DIVERSO DEL COMANDO RACCORDA

UN USO DIVERSO DEL COMANDO RACCORDA UN USO DIVERSO DEL COMANDO RACCORDA Il comando raccorda ha anche un uso diverso da quello di smussare gli angoli di polinee o di poligoni.. Può servire per ottenere un tipo molto particolare di ESTENDI.

Dettagli

CAD 2D/3D E RENDERING

CAD 2D/3D E RENDERING FFA CAD 2D/3D E RENDERING OBIETTIVI Il corso si propone di fornire agli allievi le abilità pratiche necessarie per una corretta formazione relativa all uso professionale di AUTOCAD 2D, 3D e RENDERING con

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

Le novità di QuarkXPress 2015

Le novità di QuarkXPress 2015 Le novità di QuarkXPress 2015 INDICE Indice Le novità di QuarkXPress 2015...3 Nuove funzionalit...4 Applicazione a 64 bit...4 Variabili di contenuti...4 Tabelle in linea...5 Note a piè di pagina e note

Dettagli

COMET 5 SCANSIONE 3D

COMET 5 SCANSIONE 3D COMET 5 SCANSIONE 3D 2 COMET 5: IL SENSORE 3D DI RIFERIMENTO Il nuovo sensore COMET 5 sviluppato dalla Steinbichler Optotechnik rivoluziona la tecnologia di scansione finalizzata al rilievo di oggetti

Dettagli