Automazione. Industriale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Automazione. Industriale"

Transcript

1 Automazione Industriale SPECIALE Soluzioni hardware e software per l efficienza energetica n. 211 anno 24 Aprile 2013 Il Sole 24 ORE S.p.A. Sede operativa - via Carlo Pisacane 1, ang. SS Sempione Pero (Milano) - Rivista mensile, una copia 5, Aprile Automazione Industriale COMPONENTI, SISTEMI E SOFTWARE PER L AUTOMAZIONE Speciale Soluzioni hardware e software per l efficienza energetica Automazione applicata Farmaceutico In copertina Anteprime europee per Sps/Ipc/Drives 2013 Piattaforma Plc FP7 e Servo Brushless A5 in Ethercat, anche in Realtà Aumentata

2 OMRON Chiedi di più alla tua produzione con i robot SCARA Omron Sono facili da programmare Offrono precisione, affidabilità, velocità Richiedono una ridotta manutenzione Semplificano il pick & place, l'ispezione, l'assemblaggio Riducono i costi di produzione con un'operatività 24/7 Per le tue movimentazioni, scegli lo specialista. Omron Electronics Spa - Viale Certosa, Milano Web:

3 Controllo, precisione e flessibilità imbattibili Riuscire a diminuire i costi, aumentare la produttività e ridurre i tempi di progettazione sono solo alcune delle sfide fronteggiate dagli ingegneri industriali. L approccio della progettazione grafica di sistemi integra il software produttivo e l hardware RIO (ad I/O riconfigurabile) per consentire di rispondere a tali sfide. Questa piattaforma commerciale, customizzabile per qualisiasi applicazione di controllo e monitoraggio, unisce funzioni di controllo assi, visione e I/O a un unico ambiente di sviluppo software per realizzare rapidamente sistemi industriali complessi. Il software di progettazione di sistemi NI LabVIEW fornisce una flessibilità senza pari grazie alla programmazione FPGA, semplifica il riutilizzo zo del codice e ti aiuta a programmare come pensi graficamente. >> Dai un impulso alla tua produttività su ni.com/industrial-control-platform/i National Instruments. Tutti i diritti riservati. LabVIEW, National Instruments, NI e ni.com sono marchi registrati di National Instruments. Altri prodotti e nomi aziendali citati sono marchi commerciali delle rispettive aziende

4 Phoenix Contact ti aspetta a SPS IPC DRIVES, dal 21 al 23 Maggio, Parma presso lo Stand D038 - Padiglione 2 Amare l ambiente non significa rinunciare al bello Marking System di Phoenix Contact si distingue per la capacità di combinare performance di alto livello con una costante attenzione all eco-compatibilità. Il sistema rappresenta tutto ciò che occorre per realizzare la siglatura professionale di morsetti, cavi, conduttori ed apparecchiature, con particolare riguardo al risultato estetico del tuo lavoro. L ampia proposta comprende una gamma completa di soluzioni come: Stampante Bluemark CLED a tecnologia UV Sistemi Thermomark a trasferimento termico Plotters Schede Unicard e Unisheet e molto altro ancora. Scegli l ambiente, scegli Phoenix Contact Per maggiori informazioni: Tel

5 Editoriale Verso la quarta rivoluzione industriale Assumere le proprie responsabilità è una pratica che normalmente si interiorizza nell infanzia, per affinarsi poi con gli anni e l esperienza. È, si potrebbe dire, una commodity, sin troppo banale per esser chiamata in causa. Eppure, in tempi come questi di economie e politiche a responsabilità limitata, viene continuamente riscoperta come straordinaria capacità cui fare appello coinvolgendo esperti di fama mondiale. È una pratica fondata su pochi, semplici elementi: il rispetto delle persone e delle regole, il mantenimento di un impegno o della parola dati, la presa in carico delle conseguenze delle proprie azioni e, in contesti specifici, l anteposizione degli interessi del gruppo a quelli del singolo. È apprezzabile che uno degli approcci più diffusi nel mondo industriale della produzione, il ben noto lean manufacturing di matrice giapponese, abbia tra i suoi fondamenti proprio questa assunzione di responsabilità che parte dal basso, dal singolo operatore: nell ottica di un miglioramento continuo di attività e organizzazione aziendali sono le persone più immerse nel processo, con la loro autonomia, il loro comportamento e le loro azioni, a farsi leve primarie dell efficienza complessiva di un sito produttivo. Prospettata in questi giorni all Hannover Messe 2013, la Quarta Rivoluzione Industriale - intesa come l era dell Integrated Industry che sancisce l ingresso pieno e definitivo di Internet nel mondo dell industria, e quindi dell engineering, della produzione, della logistica - estremizza questo empowerment degli operatori, interfacce essenziali nell efficientamento e nella messa in sicurezza della produzione, e porta con sé nuove opportunità di partecipazione attiva e di responsabilizzazione. Per attuarsi pienamente, la Quarta Rivoluzione dovrà travolgere anche la parte alta della piramide produttiva, dove si annidano ancora, nonostante le tecnologie a disposizione, comportamenti a responsabilità limitata. Valeria Villani Aprile Automazione Industriale 005

6 Sommario Aprile 2013 Da Panasonic (www.panasonicelectric-works.it), anteprime europee per Sps/Ipc/Drives 2013: Piattaforma Plc FP7 e Servo Brushless A5 in Ethercat, anche in Realtà Aumentata Editoriale Verso la quarta rivoluzione industriale di Valeria Villani Visti dal campo Tecnologie elettroniche un passo avanti di Valeria De Domenico Visti dal top E noi continuiamo a innovare di Virna Bottarelli Prima fila In copertina Servizio e tecnologia secondo Panasonic di Livio Giumelli Attualità Aziende e soluzioni Operatori, risorse strategiche nel processo di Valeria Villani Serie F, verticali, veloci e senza angoli morti di Valeria Villani Energia, acqua e cloud, le sfide di chi progetta di Valeria Villani Hms si espande nella comunicazione industriale di Alice Alinari Ricerca e sviluppo La manifattura italiana rinasce con intelligenza di Massimiliano Luce Security Progetti a rischio a cura di Massimiliano Cassinelli Eventi A Torino per costruire il futuro di Giorgia Andrei Smart City Scenari M2M Forum il punto su efficienza e smart city di Roberta Tosi La parola ai professionisti Programmatore Specialisti in firmware la programmazione per l industria di Valeria De Domenico Speciale Soluzioni hardware e software per l efficienza energetica Ripartire con efficienza di Massimiliano Luce Scenari Rifasamento e motori con inverter a cura di Anie Energia Quale efficienza per il settore metallurgico? di Alice Alinari Gestione energetica, innalziamo gli standard di Kevin Price Tecnologie I vantaggi dei motori lineari di Andrea Colombo Obiettivo monitoraggio di Andrea Colombo Applicazioni Crescere secondo norma di Andrea Colombo L efficienza? Parte dal controllo dei consumi di Andrea Colombo Basse temperature, elevata efficienza di Andrea Colombo La ricetta per risparmiare di Andrea Colombo Essere in salute, con energia di Andrea Colombo La strada del risparmio di Andrea Colombo Prodotti 067 Rassegna a cura di Andrea Colombo Applicazioni Food & beverage Alimentare il futuro di Andrea Colombo Logistica Identifi cazione automatica Il codice da riconoscere di Massimiliano Cassinelli Software Progettazione Tempi di lavorazione sempre più brevi di Andrea Colombo Automazione applicata Farmaceutico Il farmaceutico sta ancora bene di Massimiliano Cassinelli La chimica giusta di Andrea Colombo 006 Automazione Industriale - Aprile 2013

7 Prima adesso sempre Tecnologia testata nelle applicazioni di tutto il mondo La qualità dei portacavi KABELSCHLEPP: KABELSCHLEPP ITALIA SRL Via Massari Marzoli, 9 I BUSTO ARSIZIO (VA) Tel: Fax:

8 Per saperne di più Aziende citate Abb 023, 070 Lenze 071 Affi dabilità & Tecnologie 037 M2M Forum 039 Anie Energia 047 Mitsubishi Electric 026 Asita 068 National Instruments 029 Automata 067 Opem 072 Cognex 075 Pamoco 053 Control Techniques 066 Panasonic Electric Works Italia 020, 067 Csmt - Itmetal 049 Phoenix Contact 059 EdaLab 067 Rittal 061 Electrex (marchio di Akse) 057 Eplan Software & Service 078 Rockwell Automation 063, 067, 082 Farmindustria 081 ServiTecno 065 anno 24 - numero Aprile DIRETTORE RESPONSABILE: Pierantonio Palerma REDAZIONE: Valeria Villani (Responsabile di Redazione), Virna Bottarelli, Massimiliano Luce COLLABORATORI: Alice Alinari, Giorgia Andrei, Massimiliano Cassinelli, Andrea Colombo, Valeria De Domenico, Livio Giumelli, Kevin Price, Roberta Tosi UFFICIO GRAFICO: Elisabetta Delfini (coordinatore), Walter Tinelli, Elisabetta Buda, Patrizia Cavallotti, Elena Fusari, Laura Itolli, Silvia Lazzaretti, Cristina Negri, Diego Poletti, Luca Rovelli SEGRETERIA DI REDAZIONE BUSINESS MEDIA: Anna Alberti, Donatella Cavallo, Gabriella Crotti, Rita Galimberti, Laura Marinoni Marabelli, Paola Melis DIRETTORE EDITORIALE BUSINESS MEDIA: Mattia Losi PROPRIETARIO ED EDITORE: Il Sole 24 ORE S.p.A. SEDE LEGALE: Via Monte Rosa, Milano PRESIDENTE: Giancarlo Cerutti AMMINISTRATORE DELEGATO: Donatella Treu Festo 068 Gefran 071 GE IP 070 Hms 031 Infor 051, 068 Ixxat 031 Siei Peterlongo Electric 069 Sistema di Informazione per la Sicurezza della Repubblica 035 Sistemi Avanzati Elettronici 071 Tecno Bi 070 Zucchetti 054 SEDE OPERATIVA: Via Carlo Pisacane, PERO (MI) - Tel. 02/ UFFICIO TRAFFICO: Tel STAMPA: FAENZA INDUSTRIE GRAFICHE S.r.l. Via Vittime Civili di Guerra, Faenza (RA) Prezzo di una copia 5,00 euro Inserzionisti Registrazione Tribunale di Milano n.186 del ROC n del 10/12/2001 Abb 013 Beckhoff Automation 055 Cognex 053 EPLAN Software & Service 069 HMS Industriale Networks 021 KabelSchlepp 007 KEBA 065 Keller III cop. National Instruments 003 Omron II cop. Pamoco 031 Panasonic Electric Works I cop. Phoenix Contact 004 Repcom 017 Servitecno 009 Sew Eurodrive 073 Siemens 042, 043 Wonderware Italia IV cop. Informativa ex D. Lgs 196/3 (tutela della privacy) Il Sole 24 ORE S.p.A., Titolare del trattamento, tratta, con modalità connesse ai fini, i Suoi dati personali, liberamente conferiti al momento della sottoscrizione dell abbonamento od acquisiti da elenchi contenenti dati personali relativi allo svolgimento di attività economiche ed equiparate per i quali si applica l art. 24, comma 1, lett. d del D.Lgs n. 196/03, per inviarle la rivista in abbonamento od in omaggio. Potrà esercitare i diritti dell art. 7 del D.Lgs n. 196/03 (accesso, cancellazione, correzione, ecc.) rivolgendosi al Responsabile del trattamento, che è il Direttore Generale dell Area Professionale, presso Il Sole 24 ORE S.p.A., l Ufficio Diffusione c/o la sede di via Carlo Pisacane Pero (Mi) Gli articoli e le fotografie, anche se non pubblicati, non si restituiscono. Tutti i diritti sono riservati; nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta, memorizzata o trasmessa in nessun modo o forma, sia essa elettronica, elettrostatica, fotocopia ciclostile, senza il permesso scritto dall editore. L elenco completo ed aggiornato di tutti i Responsabili del trattamento è disponibile presso l Ufficio Privacy, Via Monte Rosa 91, Milano. I Suoi dati potranno essere trattati da incaricati preposti agli ordini, al marketing, al servizio clienti e all amministrazione e potranno essere comunicati alle società di Gruppo 24 ORE per il perseguimento delle medesime finalità della raccolta, a società esterne per la spedizione della Rivista e per l invio di nostro materiale promozionale. Annuncio ai sensi dell art 2 comma 2 del Codice di deontologia relativo al trattamento dei dati personali nell esercizio della attività giornalistica La società Il Sole 24 ORE S.p.A., editore della rivista Automazione Industriale rende noto al pubblico che esistono banche dati ad uso redazionale nelle quali sono raccolti dati personali. Il luogo dove è possibile esercitare i diritti previsti dal D.Lg 196/3 è l ufficio del responsabile del trattamento dei dati personali, presso il coordinamento delle segreterie redazionali (fax ) 008 Automazione Industriale - Aprile 2013

9 PROFICY DIVENTA MOBILE Proficy Mobile è utlizzabile su qualunque dispositivo mobile e fornisce un accesso facile e veloce ai dati di produzione, KPI, trend e allarmi. Proficy Mobile è un modulo della famiglia Proficy di GE Intelligent Platforms (ifix, Historian,...) per tablet e smartphone compatibile con tutti i sistemi HMI, SCADA e DCS di mercato PROFICY MOBILE

10 Visti dal campo Tecnologie elettroniche un passo avanti Il nuovo stabilimento Cipierre, costruito nel 2009, è situato a Bernareggio e si sviluppa su una superficie di m 2 Visitiamo questo mese lo stabilimento Cipierre Elettronica di Bernareggio, uno degli impianti più evoluti a livello italiano per il montaggio di schede elettroniche Cipierre di Valeria De Domenico Cipierre è una società con sede a Bernareggio, operativa da più di vent anni nel settore della produzione di schede e apparati elettronici. Offre servizi di ingegnerizzazione, progettazione, assemblaggio e collaudo, puntando a soddisfare i propri clienti grazie all esperienza progettuale, alla competenza tecnica in campo produttivo e ai continui investimenti in strumentazione evoluta. Massimo Ronchi, Ceo di Cipierre Sul mercato da vent anni, Cipierre è una delle maggiori aziende italiane dedicate alla produzione di schede elettroniche HiTech. Ai suoi clienti offre un servizio di sviluppo, assemblaggio e collaudo del prodotto, mirando a soddisfare le esigenze di quei settori del mercato in cui più dei volumi conta la qualità e l alta personalizzazione. Il nuovo stabilimento, costruito nel 2009, è situato a Bernareggio, nel cuore della Brianza, si sviluppa su una superficie di m 2 e si presenta come esempio di impianto altamente tecnologico per la produzione di schede elettroniche. Massimo Ronchi, Ceo dell azienda, ci ha fatto da cicerone nella visita guidata dell impianto. Quando nel 2010 abbiamo traslocato dalla vecchia sede di Sulbiate, non ci siamo limitati a trasferire la fabbrica da uno stabile all altro, ma abbiamo progettato un nuovo impianto produttivo avvalendoci della nostra decennale esperienza e delle ultimissime tecnologie disponibili nell ambito dell assemblaggio elettronico. Allo stato attuale ci sarebbe impossibile introdurre ulteriori aggiornamenti, in quanto qui abbiamo il top delle apparecchiature Samsung di ultima generazione. Il sodalizio con quest azienda non è stato motivato solo dagli standard qualitativi delle apparecchiature da loro prodotte, ma anche dalla vicinanza alla loro sede di distribuzione e assistenza tecnica, che dista pochi chilometri da qui. Tutto ciò ha determinato un rapporto privilegiato tra le nostre aziende, per cui loro utilizzano i nostri impianti come showroom permanente e, in caso di problemi, noi possiamo contare su un intervento più che tempestivo. Circostanza quest ultima non trascurabile, che ci permette di limitare i fermi macchina e i conseguenti disservizi al minimo. Il panorama all interno dello stabilimento è futuristico. Un articolata catena di macchine assemblatrici, forni e controllori ottici serpeggia senza soluzione di continuità, raccordata da convogliatori, in modo che il processo 010 Automazione Industriale - Aprile 2013

11 Visti dal campo sia totalmente automatizzato e non richieda l intervento dell operatore dal momento in cui viene introdotto il circuito stampato vergine, fino a quando a fine linea non viene fuori la scheda montata e saldata. Il processo inizia dalla stesura della crema saldante sul circuito stampato per mezzo di una macchina serigrafica, la quale deposita questa crema e contemporaneamente ne controlla l omogeneità tramite sistemi ottici. Dopo di che si passa alle pick & place, macchine robotizzate che prelevano i componenti dai caricatori e li piazzano sulla scheda. La crema fa da collante, i convogliatori trasferiscono la scheda nei forni di rifusione, all interno dei quali la fusione della lega determina la saldatura. Questo è il processo di assemblaggio della componentistica a montaggio superficiale, ovvero Smt, Surface Mount Technology. Le schede vengono poi inserite all interno di macchine per ispezione ottica automatica, apparecchiature con sofisticati programmi di scansione, equipaggiate di videocamere ad alta risoluzione in grado di rilevare eventuali difetti di assemblaggio e/o saldatura, che ne eseguono il controllo automatico. La fase successiva consiste nel completamento con eventuali componenti Pth, Pin Through Hole. Questi componenti vanno inseriti in appositi fori - processo che può avvenire sia manualmente sia con altre macchine automatiche - e saldati con altri macchinari. Quali sono le maggiori criticità del processo che stiamo osservando? L aspetto fondamentale dei processi è limitare al minimo i difetti di produzione. La rilavorazione per la rimozione degli eventuali difetti riscontrati durante i controlli finali può avere un costo piuttosto sensibile. In quest ottica diventa prioritario un processo produttivo stabile ed estremamente preciso che consenta di avviare in sicurezza tutte le varie fasi di lavorazione. Il mercato delle aziende con cui collaboriamo richiede un gran numero di tipologie di schede con caratteristiche diverse tra loro e ai L aspetto fondamentale dei processi è limitare al minimo i difetti di produzione limiti delle tecnologie impiegate, ma con quantità non elevatissime per lotto. Ci ritroviamo quindi a dover programmare piuttosto frequentemente le macchine e l intero processo produttivo. Contemporaneamente i controlli in linea devono essere super affidabili, perché gli errori scoperti alla fine del processo sono sì riparabili, ma non trasferiscono una buona immagine qualitativa dell azienda. D altronde le nostre schede sono sovente destinate a settori industriali che richiedono garanzie molto elevate sulla qualità e sull affidabilità. Un esempio è il settore ferroviario che richiede garanzia di 10 anni sui prodotti. Altri settori in cui operiamo (telecomunicazioni, avionico, navale ecc.) non richiedono questo tipo di garanzia, ma il contenuto tecnologico e la difficoltà di realizzazione potrebbero essere di gran lunga superiori. Un apparato produttivo così flessibile richiede sicuramente un controllo altrettanto dinamico, ma anche sicuro... Noi abbiamo costruito il nostro sistema di qualità attorno al software gestionale, che impone passaggi obbligati permettendo di controllare step by step lo stato di ciascun lotto produttivo dal ricevimento dei componenti all imballo delle schede finite. Nel magazzino la gestione di componentistica e materiali e tutte le operazioni di carico e scarico avvengono in automatico e tutte le informazioni sono registrate nel database. A ogni scheda corrisponde un processo Aprile Automazione Industriale 011

12 Visti dal campo Nel nuovo impianto sono state adottate le ultimissime tecnologie Samsung predefinito caratterizzato da un modulo virtuale all interno del quale vengono indicati i dati che riguardano le caratteristiche costruttive, i componenti, le lavorazioni previste, tutte le fasi che definiscono l intero processo ed eventuali note. Viene anche registrato il codice dell operatore che ne ha eseguito ogni singola fase; a distanza di tempo, se necessario, siamo in grado risalire a chi ha realizzato l oggetto e a ricostruire la causa di eventuali anomalie. Per sviluppare questo software ci siamo avvalsi della collaborazione di consulenti informatici con pluriennale esperienza, anche se il lavoro progettuale lo abbiamo coordinato internamente e a tutt oggi continuiamo a introdurre aggiornamenti in base alle nostre esigenze, che possono anche mutare nel tempo. Cipierre è stata certificata Iso 9001 sul sistema gestionale basato su questo software. L attività principale si svolge quindi all interno dell Ufficio Tecnico di Produzione, dove i programmi dei vari processi vengono realizzati e gestiti tramite una rete di pc. Sono pochi gli operatori che vediamo muoversi tra le macchine. Il loro compito consiste prevalentemente nel supervisionare che tutti i processi si svolgano correttamente. Il processo di assemblaggio Smt si svolge con apparecchiature molto veloci: le chip shooter e le pick & place lavorano in coppia. Le prime sono velocissime e montano il 95% dei componenti, mentre le altre sono specializzate sulla componentistica di dimensioni maggiori o con esigenza di maggior accuratezza di posizionamento, come ad esempio Bga, Qfn, e completano l assemblaggio della scheda a una velocità inferiore, ma come già detto con un grado di precisione elevatissimo. Una linea di questo tipo può montare fino a 40-50mila componenti l ora. Il valore aggiunto di Cipierre mi sembra di capire che sia la fornitura ai propri clienti di un servizio di progettazione di alta qualità, ma soprattutto la capacità di realizzare schede con una componentistica ad altissima integrazione. Sono pochissimi i competitor italiani in grado di fare altrettanto. Qual è il vostro segreto? La caratteristica che contraddistingue la nostra azienda è la sinergia tra esperienza progettuale, competenza tecnica in campo produttivo, continui investimenti in strumentazione evoluta. La recente integrazione con Ifacard, da anni attiva nello sviluppo dei master per la costruzione delle schede, in corso di completamento, ha determinato la possibilità di seguire la clientela dalla stesura progetto, allo studio della scheda sino al prodotto finito migliorando sensibilmente il time to market e cost reduction. Sono poi importantissime collaborazioni con società come STMicroelectronics che ci affidano l ingegnerizzazione, lo sviluppo e la realizzazione di prototipi e preserie delle loro evaluation board per i nuovi dispositivi, per i quali dobbiamo determinare i protocolli dei nuovi processi, questo ci consente di sapere in anticipo in che direzione si muoverà il mercato, permettendoci di essere sempre un passo avanti agli altri. In questi anni abbiamo accumulato un know-how importante e unico, che mettiamo a disposizioni dei nostri clienti. 012 Automazione Industriale - Aprile 2013

13 Controllo totale a portata di mano? Sicuramente. Le soluzioni integrate di processo ABB riuniscono nella piattaforma 800xA il controllo di processo, i sistemi di sicurezza, le telecomunicazioni, la distribuzione e gestione di potenza e i treni elettrici per le stazioni di compressione e pompaggio, riducendo la necessità di personale specializzato sugli impianti. ABB è uno dei più grandi produttori di sistemi e prodotti elettrici e di automazione; l alta efficienza della gamma di prodotti forniti soddisfa tutti gli standard dell industria di processo. L elevata affidabilità e le prestazioni delle nostre soluzioni migliorano la produttività attraverso ridotta manutenzione, basso consumo di energia, minori fermo macchina e un migliore asset management. ABB S.p.A. Process Automation Division LBU Control Technologies Tel

14 Visti dal top E noi continuiamo a innovare Dalle difficoltà strutturali delle imprese italiane ai temi di attualità del mondo della progettazione, passando per un idea di innovazione continua. Dialogo con Franco Megali, amministratore delegato di Siemens Industry Software Italia di Virna Bottarelli previsioni: i tempi decisionali delle aziende si sono velocizzati e gli investimenti non hanno cadenze regolari. In passato, si sapeva quando l azienda avrebbe investito, oggi non è più così: capita che si porti avanti un progetto, poi lo si debba sospendere e poi lo si riprenda in un momento inaspettato. Anton Huber, Ceo Industry Automation Division di Siemens, ha recentemente dichiarato: Il futuro dell automazione e della produzione industriale è nel software e nell integrazione dei processi. La conversazione con Franco Megali, amministratore delegato di Siemens Industry Software Italia, non può che iniziare con un commento a questa affermazione: il fatto che in casa Siemens i riflettori siano puntati con sempre maggiore intensità sul software mette in risalto l importanza del plm che, insieme ai software per l automazione e il controllo, è ormai considerato una leva strategica per il futuro della produzione industriale. L attenzione di Siemens verso il software non è uno slogan e i fatti degli ultimi anni lo dimostrano, esordisce Megali. Dopo l acquisizione di Ugs nel 2007, operazione del valore di 3,5 miliardi di dollari, Siemens ha ulteriormente ampliato la sua offerta inglobando applicazioni complementari alla progettazione e al plm, da Vistagy, software per l ingegneria dei compositi, alle soluzioni per la simulazione meccatronica di Lms, solo per citare alcune tra le acquisizioni più recenti. Acquisizioni e ampliamento dell offerta a parte, come si è chiuso il 2012 e che cosa vi aspettate per l anno in corso? Dopo il 2009, anno di profonda crisi che ha affossato tutto il mercato, dal 2010 siamo tornati a crescere. La chiusura 2012 ha visto risultati quasi ai livelli del L elemento positivo è che in Italia continuiamo a crescere, tanto che in alcuni casi registriamo crescite a doppia cifra. Per l anno in corso è, comunque, difficile stilare Alle vostre performance positive sul mercato italiano contribuiscono in modo consistente automotive e machinery. Qual è lo stato di salute di queste industrie oggi? In ambito automotive si assiste a un certo dinamismo. Fiat ha annunciato nuovi modelli per il 2014 e, nonostante le vendite attualmente non siano in aumento, le attività di ricerca & sviluppo e di implementazione di nuovi progetti sono in ripresa. Non dobbiamo poi dimenticare che l Italia vanta delle eccellenze nel comparto automotive: molti fornitori di Fiat, quando quest ultima ha rallentato il passo, hanno iniziato a lavorare per i produttori tedeschi. Il machinery in Italia, nonostante alcune contrazioni in particolari segmenti, rimane la quarta industria al mondo, seconda solo alla Germania in 014 Automazione Industriale - Aprile 2013

15 Visti dal top Europa, e rappresenta per noi un settore strategico, all interno del quale abbiamo referenze di rilievo e abbiamo recentemente stipulato contratti importanti, come quello con Sacmi. Certo, non possiamo ignorare il problema di struttura delle nostre aziende: gli ordini di grandezza sono profondamente diversi rispetto a quelli tedeschi e, anche nei casi in cui si tende verso l integrazione dei processi, si tratta di un integrazione tra diverse aziende, quasi mai all interno della stessa realtà. Nel variegato panorama di aziende manifatturiere ci sono ancora realtà piccole, non molto avanzate dal punto di vista dell educazione tecnologica e del know-how. Pensa che fare rete possa essere una soluzione praticabile per compensare questa carenza strutturale delle nostre imprese? Si può fare rete, ad esempio, quando un grosso cliente sceglie di implementare la nostra soluzione software e attiva anche tutti i suoi fornitori, dando vita a un circolo virtuoso. Non è però semplice fare filiera; diciamo che si cerca di agevolarla quando se ne sente l esigenza, ma non è una pratica consolidata a livello di sistema. Verso quali altri settori si rivolge la vostra offerta e quali margini di crescita vede in questi altri ambiti applicativi? Seguiamo con attenzione tutti i settori industriali. Oltre che nel machinery e nell automotive, siamo molto attivi nei settori Aerospace and Defence, High-Tech and Electronics, Shipbuilding and Yachting, senza dimenticare Energy and Utilities e il biomedicale. Anche in questi ambiti l Italia vanta delle eccellenze di livello internazionale, così come sconta le lacune strutturali delle quali ho accennato prima. In un sistema dove fare impresa è difficile per l elevato costo del lavoro, per il peso della burocrazia e delle tempistiche che complicano la gestione delle facility, il manager si mette sulla difensiva, non investe. Per questo motivo fare previsioni su come questi settori contribuiranno alla nostra crescita in futuro è difficile. Siemens Plm Software è attiva anche sul fronte della formazione, con la fornitura di soluzioni a scopo educativo alle università e alle scuole superiori. Che cosa può dirci del rapporto tra scuola e industria? In particolare, in ambito automotive aderiamo al Franco Megali, amministratore delegato di Siemens Industry Software Italia progetto Pace - Partners for the Advancement of Collaborative Engineering Education, una rete internazionale, promossa da General Motors Powertrain Europe per la formazione ingegneristica orientata all autoveicolo, di cui fa parte il Politecnico di Torino. In generale, nel settore della formazione si dovrebbe fare di più per colmare la distanza tra quanto si realizza nel nostro Paese e quanto si fa, invece, in Nord Europa, negli Stati Uniti e nel Far East. Progettazione e simulazione, digital manufacturing e plm: come si stanno evolvendo questi tre ambiti tecnologici nell offerta di Siemens Plm Software? Occorre premettere che per Siemens il termine evoluzione è sinonimo di innovazione. La nostra storia si distingue da quella degli altri player del settore per la continuità di innovazione che sottende alle nostre soluzioni: mentre i competitor ragionano per salti tecnologici, noi reputiamo che l innovazione debba essere continua e improntata a un apertura che agevoli l integrazione tra soluzioni e sistemi di diversi vendor. Proprio l integrazione è un altra parola chiave che identifica la nostra proposta tecnologica: il cliente non è vincolato dalla nostra tecnologia, ma ha la possibilità di implementare i sistemi che reputa più adatti alle sue esigenze e può così proteggere i suoi investimenti. Aprile Automazione Industriale 015

16 Visti dal top Quali sono gli aspetti tecnologici sui quali puntate per differenziare la vostra offerta rispetto a quella dei concorrenti? Synchronous Technology e HD3D (High Definition 3D) sono gli elementi caratterizzanti la nostra proposta di sviluppo digitale dei prodotti. La ST, liberando l utente dal dover scegliere tra modellazione parametrica o esplicita e consentendo di modificare il modello cad indipendentemente dalla sua origine offrendo, contemporaneamente, ai progettisti la possibilità di realizzare il modello senza pensare in anticipo a quali riutilizzi o quali modifiche dovrà fare in futuro. La tecnologia HD3D, invece, è un ambiente di visualizzazione evoluto, con il quale si realizza un sistema plm più efficiente, che consente all utente di estrarre i dati utili in funzione del proprio profilo all interno dell azienda. Per chiudere, le chiedo di commentare alcuni temi di attualità nel settore della progettazione e del plm: il cloud e la gestione del ciclo di vita del servizio. La domanda di tecnologia in modalità cloud è certamente in crescita e i motivi sono comprensibili: con il cloud computing l azienda media abbatte notevolmente i costi infrastrutturali che dovrebbe tradizionalmente sostenere per accedere ai suoi dati e gestirli. Ancora da capire è, invece, quanto le aziende siano pronte ad affidarsi al cloud. Si tratta, comunque, di un opportunità che Siemens è già pronta a cogliere, con Amazon, Microsoft e Ibm come provider. Al momento, c è molta richiesta di informazioni sul tema, ma poca implementazione e, come per gli altri ambiti di cui abbiamo già parlato, è difficile fare previsioni per il futuro. Il ciclo di vita del servizio, invece, non è a mio parere un area distinta dal plm e mi sembra un espressione coniata a scopo di marketing: il servizio è già contemplato in un sistema plm nel momento in cui si offre una soluzione che traccia il prodotto realizzato e venduto. Quello del servizio è sicuramente un tema sentito, sia in quei settori vincolati da norme stringenti, come l aerospace, sia da tutti i settori, nella misura in cui è utile abbattere i costi di garanzia. Infine, anche la meccatronica è un argomento con il quale il mondo della progettazione si confronta da tempo Per rispondere alle sfide poste dai prodotti meccatronici, le aziende devono adottare strategie che trascendano le discipline e trasformino lo sviluppo, la produzione e il supporto dei prodotti e devono affrontare le complesse problematiche dell integrazione che fanno lievitare i costi nella parte finale del ciclo di progettazione e in tutte le fasi del ciclo di vita del prodotto. Per avere successo, le aziende manifatturiere devono implementare una vasta gamma di processi e metodi per la modellazione e l analisi delle interazioni tra i requisiti, i sottosistemi, i vincoli e i componenti che costituiscono un prodotto meccatronico. A questo scopo è necessario un elevato grado di sincronizzazione, ottimizzazione e gestione interdisciplinare raggiungibile solo tramite un approccio basato sull ingegneria dei sistemi applicato all intero ciclo di vita del prodotto. Le nostre soluzioni plm facilitano lo sviluppo dei prodotti meccatronici fornendo funzionalità in grado di creare modelli e analizzare le interazioni tra requisiti, sottosistemi, vincoli e componenti di prodotti complessi, che possono includere elementi meccanici, elettrici e software. Il plm consente poi ai progettisti di creare rapidamente modelli ed esaminare le alternative di progetto per assicurare che i prodotti siano validi da subito. Il processo decisionale, in tempo reale, avviene nel contesto del progetto iniziale e dell esperienza reale all interno della fabbrica e la tracciabilità viene supportata lungo l intero ciclo di vita del prodotto. Il nostro focus sulla meccatronica è testimoniato anche da partnership che di volta in vola stringiamo con altre aziende e dalla più recente acquisizione di Lms. 016 Automazione Industriale - Aprile 2013

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Sistem Elettrica Due Automazioni industriali

Sistem Elettrica Due Automazioni industriali Sistemi di collaudo Sistem Elettrica Due Automazioni industriali Un Gruppo che offre risposte mirate per tutti i vostri obiettivi di produzione automatizzata e di collaudo ESPERIENZA, RICERCA, INNOVAZIONE

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO VIDEO SMA : I SISTEMI OFF GRID LE SOLUZIONI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA Sistema per impianti off grid: La soluzione per impianti non connessi alla rete Sistema

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

Classificazioni dei sistemi di produzione

Classificazioni dei sistemi di produzione Classificazioni dei sistemi di produzione Sistemi di produzione 1 Premessa Sono possibili diverse modalità di classificazione dei sistemi di produzione. Esse dipendono dallo scopo per cui tale classificazione

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente.

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. Solar Impulse Revillard Rezo.ch Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. La visione di ABB ABB è orgogliosa della sua alleanza tecnologica e innovativa con Solar Impulse, l aereo

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI

SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI s.d.i. automazione industriale ha fornito e messo in servizio nell anno 2003 il sistema di controllo

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM Barriera optoelettronica di misurazione LGM Misurare con intelligenza - nuove dei materiali in tutti i mercati La nuova Serie LGM di

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

Come la tecnologia può indirizzare il risparmio energetico

Come la tecnologia può indirizzare il risparmio energetico Come la tecnologia può indirizzare il risparmio energetico CITTÀ, RETI, EFFICIENZA ENERGETICA CAGLIARI, 10 APRILE 2015 a cura di Fabrizio Fasani Direttore Generale Energ.it Indice 1. Scenari del mercato

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Asset Management Day Milano, 3 Aprile 2014 Politecnico di Milano OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Massimiliano D Angelo, 3E Sales Manager Italy 3E Milano, 3 Aprile

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Industrial Automation Solutions

Industrial Automation Solutions Industrial Automation Solutions LOGIK Technology SOLUZIONI MECCANICHE ED ELETTRONICHE AVANZATE La LOGIK nasce e si basa sulla decennale esperienza maturata nel settore dell'imbottigliamento e del packaging.

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software Siemens PLM Software Monitoraggio e reporting delle prestazioni di prodotti e programmi Sfruttare le funzionalità di reporting e analisi delle soluzioni PLM per gestire in modo più efficace i complessi

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL SAP Customer Success Story Prodotti Industriali Raffineria Metalli Capra Raffineria Metalli Capra. Utilizzata con concessione dell autore. Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL Partner

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio 2 Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Il vostro sistema per la comunicazione al pubblico di facile

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Anche tu utilizzi lastre (X-Ray Film) in Chemiluminescenza?

Anche tu utilizzi lastre (X-Ray Film) in Chemiluminescenza? Anche tu utilizzi lastre (X-Ray Film) in Chemiluminescenza? Con ALLIANCE Uvitec di Eppendorf Italia risparmi tempo e materiale di consumo, ottieni immagini quantificabili e ci guadagni anche in salute.

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Servizio HP Hardware Support Exchange

Servizio HP Hardware Support Exchange Servizio HP Hardware Support Exchange Servizi HP Il servizio HP Hardware Support Exchange offre un supporto affidabile e rapido per la sostituzione dei prodotti HP. Studiato in modo specifico per i prodotti

Dettagli

Ridondante Modulare Affidabile

Ridondante Modulare Affidabile Ridondante Modulare Affidabile Provata efficacia in decine di migliaia di occasioni Dal 1988 sul mercato, i sistemi di chiusura Paxos system e Paxos compact proteggono oggi in tutto il mondo valori per

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Il Cloud Computing Lo strumento per un disaster recovery flessibile Giorgio Girelli Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Agenda Il Gruppo Aruba Disaster Recovery: costo od opportunità? L esperienza Aruba

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

un occhio al passato per il tuo business futuro

un occhio al passato per il tuo business futuro 2 3 5 7 11 13 17 19 23 29 31 37 41 43 47 53 59 61 un occhio al passato per il tuo business futuro BUSINESS DISCOVERY Processi ed analisi per aziende virtuose Che cos è La Business Discovery è un insieme

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Progettazione di sistemi Embedded

Progettazione di sistemi Embedded Progettazione di sistemi Embedded Corso introduttivo di progettazione di sistemi embedded A.S. 2013/2014 proff. Nicola Masarone e Stefano Salvatori Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE www.lvdgroup.com Sheet Metalworking, Our Passion, Your Solution LVD offre macchinari di punzonatura, taglio laser, piegatura e cesoiatura, nonché un software

Dettagli

Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com

Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com Unico. Completo. Compatibile. highlights unico CELOS di DMG MORI dall idea al prodotto finito. Le APP CELOS consentono all utente di gestire, documentare e

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone

Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone pag. 1 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone Introduzione alla Business Intelligence Un fattore critico per la competitività è trasformare la massa di dati prodotti

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

AUTOMATION AND PROCESS CONTROL

AUTOMATION AND PROCESS CONTROL AUTOMATION AND PROCESS CONTROL THE CONTROL TECHNOLOGY GROUP FAST GROUP Dal 1982, anno di fondazione, FAST rappresenta nel panorama internazionale un punto di riferimento costante per forniture di sistemi

Dettagli

Le Dashboard di cui non si può fare a meno

Le Dashboard di cui non si può fare a meno Le Dashboard di cui non si può fare a meno Le aziende più sensibili ai cambiamenti stanno facendo di tutto per cogliere qualsiasi opportunità che consenta loro di incrementare il business e di battere

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

< EFFiciEnza senza limiti

< EFFiciEnza senza limiti FORM 200 FORM 400 < Efficienza senza limiti 2 Panoramica Efficienza senza limiti Costruzione meccanica Il dispositivo di comando 2 4 6 Il generatore Autonomia e flessibilità GF AgieCharmilles 10 12 14

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

Come utilizzare il contatore elettronico trifase. E scoprirne tutti i vantaggi.

Come utilizzare il contatore elettronico trifase. E scoprirne tutti i vantaggi. Come utilizzare il contatore elettronico trifase. E scoprirne tutti i vantaggi. Indice Il contatore elettronico. Un sistema intelligente che lavora con te 2 Un contatore che fa anche bella figura 3 Oltre

Dettagli

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX ADATTATO PER QUALSIASI APPLICAZIONE DISPOSITIVI PORTATILI DI PEPPERL+FUCHS SICUREZZA INTRINSECA I lettori

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED ANALYTICS WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it ADVANCED ANALYTICS

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Sistemi digitali per l ufficio sempre più efficienti e facili da usare Ottenere massima efficienza ed elevata professionalità, pur mantenendo

Dettagli

Manufacturing Execution Systems

Manufacturing Execution Systems Manufacturing Execution Systems Soluzioni per la gestione della produzione FAST SpA, azienda leader nel settore dell automazione industriale dal 1982, è in grado di affiancare alla fornitura di sistemi

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi.

Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi. Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi. Indice Il contatore elettronico. Un sistema intelligente che vive con te 2 Un contatore che fa anche bella figura 3 Oltre

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO Premessa: RITORNARE ALL ECONOMIA REALE L economia virtuale e speculativa è al cuore della crisi economica e sociale che colpisce l Europa.

Dettagli

Maggiore produttività second e maggiore line efficienza energetica per le vostre lavorazioni. 01_1 st Headline_36 pt/14.4 mm

Maggiore produttività second e maggiore line efficienza energetica per le vostre lavorazioni. 01_1 st Headline_36 pt/14.4 mm Maggiore produttività second e maggiore line efficienza energetica per le vostre lavorazioni 01_1 st Headline_36 pt/14.4 mm 2 Migliorate l efficienza della vostra macchina utensile La pressione della concorrenza

Dettagli

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY THE FUTURE IS CLOSER Il primo motore di tutte le nostre attività è la piena consapevolezza che il colore è

Dettagli

Solo il meglio sotto ogni profilo!

Solo il meglio sotto ogni profilo! Solo il meglio sotto ogni profilo! Perfetto isolamento termico per finestre in alluminio, porte e facciate continue Approfittate degli esperti delle materie plastiche Voi siete specialisti nella produzione

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

INDUSTRY PROCESS AND AUTOMATION SOLUTIONS. Lo strumento universale per la messa in esercizio e la diagnosi

INDUSTRY PROCESS AND AUTOMATION SOLUTIONS. Lo strumento universale per la messa in esercizio e la diagnosi Con Vplus, BONFIGLIOLI VECTRON offre uno strumento per la messa in esercizio, la parametrizzazione, il comando e la manutenzione. VPlus consente di generare, documentare e salvare le impostazioni dei parametri.

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

SOFTWARE QUADRISTICA UTILIZZATORI ENERGIE DISTRIBUZIONE

SOFTWARE QUADRISTICA UTILIZZATORI ENERGIE DISTRIBUZIONE Company Profile SOFTWARE UTILIZZATORI QUADRISTICA ENERGIE DISTRIBUZIONE IL VALORE DELL ENERGIA Il corpo umano ci ispira costantemente ad una continua ricerca dell impianto perfetto, partendo dall idea,

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli