Corso di Economia degli Intermediari Finanziari

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Corso di Economia degli Intermediari Finanziari"

Transcript

1 Corso di Economia degli Intermediari Finanziari Attività e passività finanziarie Depositi e Titoli di Stato Le attività finanziarie Il primo degli elementi che compongono il sistema finanziario è rappresentato dalle attività finanziarie; Sono contratti che consentono di mettere in relazione datore e prenditore di fondi; Le attività finanziarie hanno quindi sia profili di investimento (per il datore di fondi) che profili di finanziamento (per il prenditore di fondi); Si osserva quindi che le attività reali a differenza delle attività finanziarie figurano nel bilancio di un solo soggetto; 1

2 Le attività finanziarie A seconda della natura del rapporto i contratti finanziari si possono suddividere in: C. di indebitamento; C. di partecipazione; C. di assicurazione; C. derivati. Gli elementi distintivi delle attività finanziarie Si tratta di: Valuta di denominazione; Natura dell emittente; Durata contrattuale; Modalità di esecuzione delle prestazioni: Condizioni di erogazione/emissione; Condizioni di rimborso; Tipo e natura della remunerazione; Facoltà o opzioni di prestazioni alternative; Trattamento fiscale. 2

3 Attività finanziarie e strumenti finanziari Attività finanziarie = strumenti finanziari? Gli strumenti comprendono un ampia gamma di attività finanziarie, ma escludono le attività non di mercato (non negoziabili): Depositi; Prestiti bancari. Definizione di attività + ampia. Come valutare? Le attività (passività) finanziare si valutano sulla base delle loro caratteristiche di: Rendimento (costo); Rischio. 3

4 I CONTRATTI DI DEPOSITO I contratti di deposito 2 obiettivi sottostanti al contratto: ottenimento di una remunerazione; beneficio di alcuni servizi bancari; 2 tipi di deposito: a risparmio = prevalgono obiettivi di remunerazione; monetario = prevalgono obiettivi di servizio. 4

5 I depositi a risparmio Destinati, per loro natura, ad accogliere il risparmio famigliare sottratto durevolmente al consumo; Sono uno strumento ormai maturo della raccolta bancaria; Rappresentano una frazione sempre più ridotta; Rilevanza sul piano teorico per la comprensione delle nuove forme di raccolta durevole. I depositi a risparmio Sono regolati da disposizioni contrattuali che limitano la libera disponibilità delle somme ed esaltano la funzione di investimento; Sono destinati ad accogliere il risparmio delle famiglie; Possono essere previste norme che limitano la libertà dei depositanti per garantire la stabilità. 5

6 I depositi a risparmio Si distinguono: depositi a risparmio ordinario libero; depositi a risparmio vincolati; Comprovati da un documento: il libretto di deposito; viene consegnato al depositante e sullo stesso si annotano i versamenti ed i prelevamenti: il libretto può essere: nominativo; al portatore. I depositi a risparmio Il libretto NOMINATIVO: risulta intestato ad un persona; è prevista una semplice procedura di ammortamento: la semplice denuncia di furto o smarrimento blocca il conto; la procedura si svolge senza l autorità giudiziaria; in caso dissonanza tra scrittura del libretto e quella della banca, entrambi possono dimostrare l errore nelle scritture effettuate sul libretto e chiederne la correzione; il libretto non è trasmissibile; solo il credito può essere trasferito a titolo oneroso o gratuito con le formalità della cessione di credito = cambia intestazione il libretto. 6

7 I depositi a risparmio Con il libretto AL PORTATORE: il diritto a riscuotere spetta al possessore (art.1836 c.c.); le banche sono obbligate a pagare il presentatore del libretto; la procedura di ammortamento è più complessa: chi lamenta furto o smarrimento deve ricorrere all autorità giudiziaria; In caso dissonanza tra scrittura del libretto e quella della banca, il credito è in ogni caso quello risultante dal libretto; il trasferimento avviene con la semplice consegna. I depositi a risparmio Si osservi che in ragione di quanto visto: i libretti nominativi consentono di appoggiare sul deposito operazioni che, per essere portate a termine, non richiedono la presenza fisica allo sportello; inoltre gli accreditamenti possono essere alimentati da contante, A.B., A.C. e da versamenti periodi di stipendi, pensioni, ecc.; i libretti al portatore sono alimentati dalle sole operazioni che comportano la presenza fisica del depositante; possono essere alimentati solo da versamenti in contanti. 7

8 I depositi a risparmio Gli interessi sono determinati su un conto individuale di deposito; l annotazione si effettua alla prima occasione utile; La valuta è la data a partire dalla quale la somma frutta (o smette di fruttare) interessi; La capitalizzazione è generalmente annuale. I depositi a risparmio liberi Elemento caratteristico: un certo vincolo alla libertà d azione teso a far sì che non vi affluiscano fondi diversi dal risparmio famigliare sottratto al consumo; In tal senso: i versamenti sono liberi (non esistono norme restrittive né per i singoli versamenti né per l ammontare complessivo del libretto; eccezione per i l. al portatore); tradizionalmente i prelevamenti subivano vincoli in termini di: giorni di preavviso; perdita di valuta. ora tali vincoli sono superati. 8

9 I depositi a risparmio vincolati Il cliente si impegna a non eseguire prelevamenti prima di un certo termine; Difficilmente però il rimborso viene rifiutato; Nel caso di rimborso anticipato si stima: montante - interessi al tasso creditore + spread (es.2%) 2 tipologie: a scadenza determinata: la durata è fissata al momento del deposito; a scadenza indeterminata con preavviso reciproco: la durata è libera; il prelievo può avvenire dando un preavviso. I depositi a risparmio vincolati I depositi a risparmio vincolato possono offrire una remunerazione superiore. Ciò dipende: dalla congiuntura; dalle alternative confrontabili; La capitalizzazione può essere: alla scadenza del vincolo; in ogni caso al 31/12 di ogni anno; Il rinnovo può essere tacito se non si preleva entro 15 giorni dalla scadenza (fissata o comunicata); I versamenti successivi al primo (se a scadenza determinata) possono essere: con parifica del vincolo; senza parifica del vincolo. 9

10 I depositi a carattere monetario Il deposito si caratterizza per la disponibilità a vista; può svolgere sia funzioni di investimento che funzioni di strumento di pagamento; Tipicamente è il conto corrente (c/c); esistono anche conti corrente specializzati. I conti correnti di corrispondenza La banca si impegna a svolgere tutti quegli incarichi e quelle operazioni che, nei limiti contrattuali e di uso, le saranno affidati dal cliente come : pagamenti a terzi; riscossione di crediti cambiari ed ordinari; giroconti; ecc. Il conto non funziona quindi per le sole operazioni di cassa; 10

11 I conti correnti di corrispondenza Natura giuridica: è un particolare tipo di contratto caratterizzato da due elementi: il deposito; il mandato. Interessi: in alcuni Paesi non è prevista la remunerazione; variano in funzione della giacenza media, ma anche in ragione della forma contrattuale delle parti e dei servizi offerti; Chi apre un c/c deve depositare la propria firma: speciment. I conti correnti di corrispondenza Il conto corrente può essere: c/c a firme congiunte: ogni disposizione data alla banca deve essere sottoscritta dalle 2 (o più) persone intestatarie del conto; c/c congiunto a firme disgiunte: il c/c è intestato a 2 (o più) persone le quali hanno separatamente la facoltà di compiere operazioni. 11

12 I conti correnti di corrispondenza Il c/c svolge una funzione essenzialmente monetaria: rende agevole ed economico il regolamento degli scambi (riveste la funzione di moneta scritturale); La valuta delle operazioni. Solitamente: accreditamenti: sono successivi alla data dell operazione; addebitamenti: sono precedenti alla data dell operazione. MOTIVO: le somme depositate non possono trovare immediato impiego fruttifero; le somme prelevate sono idealmente distolte dall impiego fruttifero qualche giorno prima del giorno di prelevamento. I conti correnti di corrispondenza La chiusura del conto può essere fatta in qualsiasi momento per iniziativa della banca o del correntista; All atto di ogni liquidazione, oltre agli interessi, vengono addebitate al cliente anche le spese e le commissioni; Di particolare rilievo la commissione di massimo scoperto (CMS): la CMS ricorre quando il conto presenta saldi negativi; la commissione si applica sul massimo scoperto del periodo. 12

13 I conti correnti di corrispondenza La banca deve inviare periodicamente: un estratto conto: riepilogativo delle operazioni compiute; un staffa: per il calcolo degli interessi; le operazioni sono ordinate per valuta; in tal modo è possibile determinare separatamente l importo e la durata dei saldi che si formano per effetto delle valute; Il calcolo degli interessi viene effettuato direttamente sui saldi che si formano. Il metodo di liquidazione degli interessi è denominato metodo scalare amburghese. I conti correnti di corrispondenza Dopo avere ricevuto i due documenti contabili e riscontratane la regolarità, il cliente dovrebbe inoltrare alla banca il suo benestare; In realtà, è convenuto che la documentazione inviata si intende approvata se il cliente non oppone reclamo entro 60 giorni; 13

14 Il conto corrente ed il calcolo degli interessi Il c/c è semplicemente l insieme dei rapporti di debito e di credito che intervengono tra il correntista e la banca, ossia l insieme dei movimenti in dare (prelievi) ed in avere (versamenti), ordinati per data di effettuazione; Il periodo di capitalizzazione per gli interessi è in genere l anno; La legge di capitalizzazione applicata alle disponibilità ed agli scoperti di c/c è quella dell interesse semplice; Considerando la successione dei saldi di c/c, ciascuno di essi risulta fruttifero di interessi per i giorni in cui il saldo rimane invariato. I TITOLI DI STATO 14

15 I titoli di Stato Si distingue tra titoli: A breve termine; A medio-lungo termine. Si distinguono inoltre: Buoni Ordinari del Tesoro (B.O.T.); Certificati del Tesoro zero coupon (C.T.z.); Buoni del Tesoro Poliennali (B.T.P.); Certificati di Credito del Tesoro (C.c.T.). I BOT Titoli a breve termine, tre scadenze diverse: 3, 6, 12 mesi; Titoli zero coupon: l interesse deriva dalla differenza tra prezzo di emissione e prezzo di rimborso; Taglio minimo = 1000 euro; Emissione quindicinale con asta competitiva: il prezzo pagato da ogni aggiudicatario corrisponde al prezzo dallo stesso offerto al momento della sottoscrizione; Per l emissione il Tesoro fissa la quantità, non il prezzo; Si soddisfano integralmente le domande ai prezzi più elevati; Esistono meccanismi di controllo, come il prezzo di esclusione. 15

16 I CTz Titolo al portatore, a 18 e 24 mesi; Strumento oltre il breve termine; Taglio minimo: mille euro; Il CTz è privo di cedola di interesse: l interesse è la differenza tra prezzo di emissione e prezzo di rimborso; Viene emesso con il sistema dell asta marginale: il prezzo di aggiudicazione è uguale per tutti; L assegnazione avviene al prezzo finale di aggiudicazione più basso fra quelli proposti dagli aggiudicatari. I BTP Titoli a medio-lungo termine; Titoli a tasso fisso con cedola prestabilita al momento dell emissione; Quattro scadenze: 3,5, 10 e 30 anni; Taglio minimo: mille euro; Emissione con l asta marginale senza indicazione del prezzo base; Interessi corrisposti semestralmente e posticipatamente a mezzo cedole. 16

17 I CcT Titoli a medio-lungo termine: durata pari a 7 anni; Taglio minimo: mille euro; Emessi con asta marginale; Sono titoli a reddito fisso a tasso variabile; Gli interessi sono indicizzati, posticipati, con cedole semestrali; Indicizzazione al rendimento lordo dei Bot a sei mesi, maggiorato di uno spread; Indicizzazione delle cedole e dello scarto tra prezzo di emissione e valore di rimborso. 17

Corso di Intermediari Finanziari e Microcredito. I servizi di investimento e di pagamento

Corso di Intermediari Finanziari e Microcredito. I servizi di investimento e di pagamento Corso di Intermediari Finanziari e Microcredito I servizi di investimento e di pagamento I servizi di investimento Prodotti che soddisfano le esigenze di investimento della clientela Raccolta diretta (raccolta

Dettagli

Gli strumenti di raccolta di tipo personalizzato

Gli strumenti di raccolta di tipo personalizzato Gli strumenti di raccolta di tipo personalizzato Economia delle aziende di credito.. 2008/2009 Università degli studi Roma Tre - Economia delle aziende di credito,.. 2008/2009 1 Indice degli argomenti

Dettagli

Ministero dell Economia e delle Finanze

Ministero dell Economia e delle Finanze Ministero dell Economia e delle Finanze Quale titolo di Stato per quale profilo di investitore? Forum della PA - 25 maggio 2007 Dott.ssa Maria Cannata Direttore Generale del Debito Pubblico -1- Introduzione

Dettagli

ISSIS DON MILANI LICEO ECONOMICO SOCIALE Corso di DIRITTO ed ECONOMIA POLITICA. Liceo Don Milani classe I ECONOMICO SOCIALE Romano di Lombardia 1

ISSIS DON MILANI LICEO ECONOMICO SOCIALE Corso di DIRITTO ed ECONOMIA POLITICA. Liceo Don Milani classe I ECONOMICO SOCIALE Romano di Lombardia 1 ISSIS DON MILANI LICEO Corso di DIRITTO ed ECONOMIA POLITICA 1 NEL MERCATO FINANZIARIO SI NEGOZIANO TITOLI CON SCADENZA SUPERIORE A 18 MESI AZIONI OBBLIGAZIONI TITOLI DI STATO 2 VALORE DEI TITOLI VALORE

Dettagli

I TITOLI DI STATO. Modalità di collocamento

I TITOLI DI STATO. Modalità di collocamento I TITOLI DI STATO I Titoli di Stato sono strumenti di debito utilizzati dallo Stato Italiano per finanziare le proprie esigenze finanziarie. Il Ministero dell Economia e delle Finanze ha previsto di effettuare

Dettagli

LE FORME TECNICHE DI RACCOLTA DELLE RISORSE FINANZIARIE. Appunti sul libro Economia della Banca

LE FORME TECNICHE DI RACCOLTA DELLE RISORSE FINANZIARIE. Appunti sul libro Economia della Banca LE FORME TECNICHE DI RACCOLTA DELLE RISORSE FINANZIARIE Appunti sul libro Economia della Banca DEFINIZIONI Le forme tecniche di raccolta comprendono il complesso degli strumenti che consentono alla banca

Dettagli

prof.ssa S.Spallini RAGIONERIA GENERALE Il mercato dei capitali

prof.ssa S.Spallini RAGIONERIA GENERALE Il mercato dei capitali 1 RAGIONERIA GENERALE Il mercato dei capitali Il mercato dei capitali 2 E costituito dalla incontro tra domanda e offerta di capitali, in esso ha luogo la fissazione del prezzo dei capitali rappresentato

Dettagli

DOMANDE PER LA PREPARAZIONE DELL ESAME DI STRUMENTI FINANZIARI

DOMANDE PER LA PREPARAZIONE DELL ESAME DI STRUMENTI FINANZIARI DOMANDE PER LA PREPARAZIONE DELL ESAME DI STRUMENTI FINANZIARI Cap. 1. La moneta e i bisogni di pagamento 1) Si illustrino i problemi che incontrano gli scambisti nel regolamento di uno scambio monetario.

Dettagli

Foglio informativo relativo al conto corrente CONTO FISCALE (cod. 0887)

Foglio informativo relativo al conto corrente CONTO FISCALE (cod. 0887) Foglio informativo relativo al conto corrente CONTO FISCALE (cod. 0887) Sezione I Informazioni sulla banca Banca S. Biagio del Veneto Orientale di Cesarolo, Fossalta di Portogruaro e Pertegada - Banca

Dettagli

BANCA POPOLARE DELL EMILIA ROMAGNA SEZIONE 1.3.01 - CERTIFICATI DI DEPOSITO - AGGIORNAMENTO 13/03/2007

BANCA POPOLARE DELL EMILIA ROMAGNA SEZIONE 1.3.01 - CERTIFICATI DI DEPOSITO - AGGIORNAMENTO 13/03/2007 CERTIFICATI DI DEPOSITO SEZ. I) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA POPOLARE DELL EMILIA ROMAGNA (codice ABI 5387.6) Società cooperativa con sede legale e amministrativa in Modena, via San Carlo n. 8/20 Codice

Dettagli

DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA E/O AMMINISTRAZIONE

DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA E/O AMMINISTRAZIONE FOGLIO INFORMATIVO DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA E/O AMMINISTRAZIONE Sezione I - Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DEGLI ULIVI - TERRA DI BARI - Società

Dettagli

ASSOCIAZIONE BANCARIA ITALIANA BTP DAY

ASSOCIAZIONE BANCARIA ITALIANA BTP DAY ASSOCIAZIONE BANCARIA ITALIANA BTP DAY 28 NOVEMBRE e 12 DICEMBRE DOMANDE E RISPOSTE DOMANDE GENERALI Che cos è il Btp day? Il BTP-day è una iniziativa che ha l obiettivo di agevolare temporaneamente i

Dettagli

DEPOSITI A RISPARMIO PER CONSUMATORI

DEPOSITI A RISPARMIO PER CONSUMATORI FOGLIO INFORMATIVO relativo al DEPOSITI A RISPARMIO PER CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DEL CENTROVENETO Credito Cooperativo S.C. - Longare Via Ponte di Costozza, 12 36023 Longare (VI) Tel.:

Dettagli

Libretto di deposito nominativo BRUCOCONTO

Libretto di deposito nominativo BRUCOCONTO 18/05/2009 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Libretto di deposito nominativo

Dettagli

31 Foglio informativo relativo al conto corrente di corrispondenza

31 Foglio informativo relativo al conto corrente di corrispondenza Sezione I - Informazioni sulla Banca 31 Foglio informativo relativo al conto corrente di corrispondenza Cassa Rurale ed Artigiana di Boves Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa sede legale:

Dettagli

ISTITUZIONI DI ECONOMIA AZIENDALE

ISTITUZIONI DI ECONOMIA AZIENDALE ISTITUZIONI DI ECONOMIA AZIENDALE INVESTIMENTI IN TITOLI 1 GLI INVESTIMENTI IN TITOLI OPERAZIONI DI INVESTIMENTO FINANZIARIO 1. Operazioni di prestito attivo 2. Investimenti in immobilizzazioni non caratteristiche

Dettagli

Prestiti Sociali. Regolamento per i Prestiti Sociali

Prestiti Sociali. Regolamento per i Prestiti Sociali Prestiti Sociali Regolamento per i Prestiti Sociali REGOLAMENTO PER I PRESTITI SOCIALI TESTO APPROVATO DALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI DEL 23 GIUGNO 2012 Regolamento sullo svolgimento delle assemblee

Dettagli

IL CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA

IL CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA IL CONTO CORRENTE I CORRISPONENZ L innovazione tecnologica ha permesso alle banche di affrontare la sfida del crescente tasso di bancarizzazione della società, ovvero del grado di utilizzo dell attività

Dettagli

I titoli obbligazionari. Giuseppe G. Santorsola EIF 1

I titoli obbligazionari. Giuseppe G. Santorsola EIF 1 I titoli obbligazionari Giuseppe G. Santorsola EIF 1 Titoli a reddito fisso Tutte le caratteristiche relative al profilo di rischio e rendimento (durata, diritto alla remunerazione e al rimborso del capitale)

Dettagli

48 Foglio informativo relativo al CONTO GIOVANI TEENAGERS

48 Foglio informativo relativo al CONTO GIOVANI TEENAGERS Sezione I - Informazioni sulla Banca 48 Foglio informativo relativo al CONTO GIOVANI TEENAGERS Cassa Rurale ed Artigiana di Boves Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa sede legale: Boves Piazza

Dettagli

I titoli di debito: elementi distintivi

I titoli di debito: elementi distintivi I titoli di debito: elementi distintivi Valore nominale Modalità di remunerazione Titolo con cedola: tasso cedolare, cedola, data/e di godimento Titolo senza cedola o zero coupon Rischi tipici Rischio

Dettagli

REGOLAMENTO PER I PRESTITI SOCIALI

REGOLAMENTO PER I PRESTITI SOCIALI EDIFICATRICE UGUAGLIANZA SOCIETA' COOPERATIVA Sede in Via G. Rotondi, 93-20037 PADERNO DUGNANO (MI) Cod. Fisc. 03268360157 - Partita IVA 00746290964 Iscr. all Albo delle Coop. a Mut. Prev. al n. A164305

Dettagli

PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO

PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO Versione n. 2 di Giugno 2005 TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA Versione n. 2 di Giugno 2005 PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO 2 1 Descrizione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE BASE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE BASE 25.06.2015 FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE BASE Questo conto è adatto a chi, al momento dell apertura del conto, ha limitate esigenze di operatività; include, a fronte di un canone annuale onnicomprensivo,

Dettagli

Che cos è la custodia ed amministrazione di strumenti finanziari

Che cos è la custodia ed amministrazione di strumenti finanziari Pagina 1 di 6 11/06/2013 Foglio informativo relativo a custodia ed amministrazione di strumenti finanziari Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Monopoli s.c. Sede legale : Via Lepanto

Dettagli

CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA LIBERO

CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA LIBERO FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA LIBERO Sezione I - Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DEGLI ULIVI - TERRA DI BARI - Società Coop.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO DEPOSITO AL RISPARMIO VINCOLATO IL SALVADANAIO

FOGLIO INFORMATIVO DEPOSITO AL RISPARMIO VINCOLATO IL SALVADANAIO FOGLIO INFORMATIVO relativo al DEPOSITO AL RISPARMIO VINCOLATO IL SALVADANAIO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Sassano SOCIETA COOPERATIVA Sede Legale: 84038 Sassano (SA) - Via

Dettagli

Strumenti finanziari e scelte di investimento. Roma, 8 maggio 2009

Strumenti finanziari e scelte di investimento. Roma, 8 maggio 2009 Strumenti finanziari e scelte di investimento Roma, 8 maggio 2009 IL MERCATO DEI CAPITALI Il MERCATO DEI CAPITALI è il luogo ideale dove si incontrano domanda e offerta di strumenti finanziari. Lo scopo

Dettagli

LIBRETTI NOMINATIVI LIBRETTI AL PORTATORE

LIBRETTI NOMINATIVI LIBRETTI AL PORTATORE Foglio informativo relativo al contratto di DEPOSITO A RISPARMIO Sezione I Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Tarsia (CS) soc. coop. Sede legale e amministrativa: Tarsia, Via Olivella,

Dettagli

Regolamento per la gestione dei Prestiti Sociali

Regolamento per la gestione dei Prestiti Sociali Regolamento per la gestione dei Prestiti Sociali Art. 1 Scopo Il presente Regolamento disciplina la raccolta di prestiti da Soci, sia persone fisiche che giuridiche, in conformità all art. 4 dello Statuto

Dettagli

B) Collocamento Il collocamento dell accettazione bancaria sul mercato monetario può avvenire

B) Collocamento Il collocamento dell accettazione bancaria sul mercato monetario può avvenire Capitolo Primo 1. L ACCETTAZIONE BANCARIA A) Definizione Gli strumenti di mercato monetario L accettazione bancaria si sostanzia in una cambiale tratta con la quale un impresa (traente) ordina ad una banca

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 7b - Deposito titoli a custodia e/o amministrazione

FOGLIO INFORMATIVO. 7b - Deposito titoli a custodia e/o amministrazione Pagina 1/6 FOGLIO INFORMATIVO 7b - Deposito titoli a custodia e/o amministrazione INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI)

Dettagli

MOD:FICDE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO

MOD:FICDE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO CONTOSUIBL e CONTOSUIBL Vincolato NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONE SULL INTERMEDIARIO INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO ISTITUTO BANCARIO DEL LAVORO

Dettagli

Versione n. 3 Ottobre 2008

Versione n. 3 Ottobre 2008 Versione n. 3 Ottobre 2008 PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA Versione n. 3 Ottobre 2008 1 Descrizione

Dettagli

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO CONTOSUIBL e CONTOSUIBL Vincolato NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONE SULL INTERMEDIARIO INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO ISTITUTO BANCARIO DEL LAVORO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Servizio di deposito a custodia e amministrazione di titoli e strumenti finanziari

Dettagli

Foglio Informativo AnSe

Foglio Informativo AnSe Foglio Informativo AnSe Anno 2015 - Numero 12 14 settembre 2015 Anno13 - Numero 2013 ANSE Associazione Nazionale Seniores Enel Viale Regina Margherita, 125-00198 ROMA Tel. 0683057390-0683057422 Fax 0683057440

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA PADANA TASSO VARIABILE

CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA PADANA TASSO VARIABILE A.9 MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE CASSA PADANA Banca di Credito Cooperativo, Società Cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA PADANA TASSO VARIABILE

Dettagli

Il mercato mobiliare

Il mercato mobiliare Il mercato mobiliare E il luogo nel quale trovano esecuzione tutte le operazioni aventi per oggetto valori mobiliari, ossia strumenti finanziari così denominati per la loro attitudine a circolare facilmente

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alla CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alla CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI relativo alla CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DEGLI ULIVI - TERRA DI BARI - Società Coop. Corso Garibaldi n.49/51 70027 - Palo del

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Deposito a Risparmio Conto 44 gatti

FOGLIO INFORMATIVO. Deposito a Risparmio Conto 44 gatti FOGLIO INFORMATIVO Deposito a Risparmio Conto 44 gatti INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE Soc. Coop. p. a. Piazza Matteotti, 23-41038 San Felice sul Panaro (MO) Tel.: 0535/89811 Fax:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alla CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI CHE COS E LA CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alla CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI CHE COS E LA CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI FOGLIO INFORMATIVO relativo alla CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Agrobresciano Società Cooperativa Piazza Roma n.17-25016 Ghedi

Dettagli

DEPOSITO A RISPARMIO

DEPOSITO A RISPARMIO 1 FOGLIO INFORMATIVO DEPOSITO A RISPARMIO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SPINAZZOLA SOCIETA COOPERATIVA Sede legale: Corso Umberto I 65-76014 SPINAZZOLA (BT) Tel. 0883/683620

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alla CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI CHE COS E LA CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alla CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI CHE COS E LA CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI FOGLIO INFORMATIVO relativo alla CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Agrobresciano Società Cooperativa Piazza Roma n.17-25016 Ghedi

Dettagli

Generalità del soggetto che effettua l offerta fuori sede (nome e cognome indirizzo/sede legale e-mail tel.)

Generalità del soggetto che effettua l offerta fuori sede (nome e cognome indirizzo/sede legale e-mail tel.) Foglio Informativo n. A.7 Aggiornamento del 01.10.2015 FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE BASE PER SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A 18.000,00 ANNUI OPERATIVITA LIMITATA PER TIPOLOGIA

Dettagli

Le obbligazioni: misure di rendimento e rischio Titoli di Stato e altre obbligazioni

Le obbligazioni: misure di rendimento e rischio Titoli di Stato e altre obbligazioni Le obbligazioni: misure di rendimento e rischio Titoli di Stato e altre obbligazioni Economia degli Intermediari Finanziari 5 maggio 2009 A.A. 2008-2009 Agenda 1. Introduzione 2. Titoli di Stato e di enti

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: tutti i profili di clientela

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: tutti i profili di clientela FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente a pacchetto Dipendenti Aziende 2 e Federazioni - CO 333 (Co 3331 Co 3332) Dedicato a: tutti i profili di clientela INFORMAZIONI SULLA

Dettagli

I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE

I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE - BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni - Sede legale e Direzione Generale: Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma - Tel +390647021 http://www.bnl.it - Iscritta

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Relativo al CONTO DEPOSITO FRONTESPIZIO DEL CONTRATTO

FOGLIO INFORMATIVO Relativo al CONTO DEPOSITO FRONTESPIZIO DEL CONTRATTO FOGLIO INFORMATIVO Relativo al CONTO DEPOSITO FRONTESPIZIO DEL CONTRATTO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI

Dettagli

DEPOSITO A RISPARMIO. Al deposito a risparmio è collegato un libretto di risparmio, che può essere nominativo o al portatore.

DEPOSITO A RISPARMIO. Al deposito a risparmio è collegato un libretto di risparmio, che può essere nominativo o al portatore. DEPOSITO A RISPARMIO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO GIUSEPPE TONIOLO Via Sebastiano Silvestri n.113 - cap 00045 - Genzano di Roma (RM) Capitale e riserve al 31/12/2013-34.368.294

Dettagli

Aperture di credito in conto corrente ordinario CONSUMATORI

Aperture di credito in conto corrente ordinario CONSUMATORI 04/08/2009 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Aperture di credito in conto

Dettagli

Foglio Informativo Servizi di Investimento e Deposito delle Disponibilità Liquide e degli Strumenti Finanziari

Foglio Informativo Servizi di Investimento e Deposito delle Disponibilità Liquide e degli Strumenti Finanziari Foglio Informativo Servizi di Investimento e Deposito delle Disponibilità Liquide e degli Strumenti Finanziari Frontespizio del contratto Informazioni su CheBanca! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A.

Dettagli

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA Pagina 06-01-01 NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA S.p.A. GRUPPO

Dettagli

PATTI CHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTI CHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA PATTI CHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 1 Descrizione del Conto 2 OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: tutti i profili della clientela

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: tutti i profili della clientela FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente a pacchetto Due come noi - BL 2 - Dedicato a: tutti i profili della clientela INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE

Dettagli

Sommario. Conto corrente. Conto corrente CORSI DI RIALLINEAMENTO 26/10/2011 ECONOMIA AZIENDALE A.A. 2011-2012

Sommario. Conto corrente. Conto corrente CORSI DI RIALLINEAMENTO 26/10/2011 ECONOMIA AZIENDALE A.A. 2011-2012 CORSI DI RIALLINEAMENTO ECONOMIA AZIENDALE A.A. 2011-2012 Sommario Compilazione estratto conto e staffa Sbilancio delle competenze Tutor: Dott.ssa Lixi Marta 1 2 Conto corrente Il conto corrente è il contratto

Dettagli

C LIBRETTI DI DEPOSITO A RISPARMIO

C LIBRETTI DI DEPOSITO A RISPARMIO Normativa sulla Trasparenza Bancaria (T.U. Leggi Bancarie D.Lvo 385/93 e norme di attuazione) C LIBRETTI DI DEPOSITO A RISPARMIO - CERTIFICATI DI DEPOSITO FOGLIO INFORMATIVO SULLE OPERAZIONI E SERVIZI

Dettagli

PATTICHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA PATTICHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 1 Descrizione del Conto 2 OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE

Dettagli

PATTICHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA PATTICHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 1 Descrizione del Prodotto 2 Operatività corrente e gestione

Dettagli

Foglio Informativo Servizi di Investimento e Deposito delle Disponibilità Liquide e degli Strumenti Finanziari

Foglio Informativo Servizi di Investimento e Deposito delle Disponibilità Liquide e degli Strumenti Finanziari Foglio Informativo Servizi di Investimento e Deposito delle Disponibilità Liquide e degli Strumenti Finanziari INFORMAZIONI SU CHEBANCA! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 220.000.000

Dettagli

C LIBRETTI DI DEPOSITO A RISPARMIO

C LIBRETTI DI DEPOSITO A RISPARMIO Normativa sulla Trasparenza Bancaria (T.U. Leggi Bancarie D.Lvo 385/93 e norme di attuazione) C LIBRETTI DI DEPOSITO A RISPARMIO - CERTIFICATI DI DEPOSITO FOGLIO INFORMATIVO SULLE OPERAZIONI E SERVIZI

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: Giovani dai 13 ai 17 anni

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: Giovani dai 13 ai 17 anni FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente a pacchetto Compilation Junior - BL 18 - Dedicato a: Giovani dai 13 ai 17 anni INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE

Dettagli

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA Pagina 06-01-01 NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCO DI LUCCA E DEL TIRRENO S.p.A. - GRUPPO

Dettagli

I VALORI MOBILIARI I VALORI MOBILIARI I VALORI MOBILIARI CORSI DI RIALLINEAMENTO 19/10/2011

I VALORI MOBILIARI I VALORI MOBILIARI I VALORI MOBILIARI CORSI DI RIALLINEAMENTO 19/10/2011 CORSI DI RIALLINEAMENTO ECONOMIA AZIENDALE A.A. 2011-2012 Sono titoli di credito negoziabili e trasferibili emessi da enti pubblici o da società private, che rappresentano crediti fruttiferi in denaro

Dettagli

SERVIZIO DI DEPOSITO DI STRUMENTI FINANZIARI A CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE

SERVIZIO DI DEPOSITO DI STRUMENTI FINANZIARI A CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE SERVIZIO DI DEPOSITO DI STRUMENTI FINANZIARI A CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERMOBILIARE DI INVESTIMENTI E GESTIONI S.p.A. Sede Legale: V.

Dettagli

I metodi di collocamento di una attività finanziaria non sono diversi da quelli utilizzati per altri beni. La vendita può avvenire per:

I metodi di collocamento di una attività finanziaria non sono diversi da quelli utilizzati per altri beni. La vendita può avvenire per: LE ASTE DEI TITOLI DI STATO INTRODUZIONE I metodi di collocamento di una attività finanziaria non sono diversi da quelli utilizzati per altri beni. La vendita può avvenire per: Asta pubblica, al fine di

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE

INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE - BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni - Sede legale e Direzione Generale: Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma Tel +390647021 http://www.bnl.it - Codice ABI 1005

Dettagli

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. PRODOTTI FINANZIARI A MEDIO-LUNGO TERMINE BTP: Buoni del Tesoro Poliennali

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. PRODOTTI FINANZIARI A MEDIO-LUNGO TERMINE BTP: Buoni del Tesoro Poliennali AREA FINANZA DISPENSE FINANZA Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto PRODOTTI FINANZIARI A MEDIO-LUNGO TERMINE BTP: Buoni del Tesoro Poliennali ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE

REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE regolamento prestito 25-09-2007 10:11 Pagina 1 REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE Art.1- Definizione dei prestiti sociali 1. I depositi in denaro effettuati esclusivamente da soci persone

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: tutti i profili di clientela

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: tutti i profili di clientela FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente a pacchetto Nuovo Conto Felix - CO 88 - Dedicato a: tutti i profili di clientela INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE

Dettagli

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Prodotti finanziari a breve termine BOT: Buoni Ordinari del tesoro

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Prodotti finanziari a breve termine BOT: Buoni Ordinari del tesoro AREA FINANZA DISPENSE FINANZA Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto Prodotti finanziari a breve termine BOT: Buoni Ordinari del tesoro ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE

Dettagli

Foglio Informativo. Che cos è il Contratto Di Collocamento Titoli Nonché Di Ricezione E Trasmissione Ordini

Foglio Informativo. Che cos è il Contratto Di Collocamento Titoli Nonché Di Ricezione E Trasmissione Ordini Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DEL SUD S.p.A. Sede legale e amministrativa: VIA CALABRITTO, 20 80121 NAPOLI Recapiti ( telefono e fax) 0817976411, 0817976402 Sito internet:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO 3B INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO PRINCIPALI CONDIZIONI ECONOMICHE TASSI

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO 3B INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO PRINCIPALI CONDIZIONI ECONOMICHE TASSI INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA RURALE DI PERGINE Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Gavazzi 5-38057 PERGINE VALSUGANA (tn) Tel.: 0461/500111- Fax: 0461/531146 Email: info@cr-pergine.net

Dettagli

CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO 38060 ALDENO TN - VIA ROMA, 1 TELEFONO E FAX 0461 842 517-0461 842 101

CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO 38060 ALDENO TN - VIA ROMA, 1 TELEFONO E FAX 0461 842 517-0461 842 101 FOGLIO INFORMATIVO STRUMENTO DI INVESTIMENTO Conto Deposito AGGIORNATO AL 01/06/2015 D00002 DATI INFORMATIVI DELLA BANCA DENOMINAZIONE CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: privato consumatore

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: privato consumatore FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente anticipo contributi alluvione - BL 4 - Dedicato a: privato consumatore INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE Soc.

Dettagli

CONTO GRATUITO PENSIONATI

CONTO GRATUITO PENSIONATI FOGLIO INFORMATIVO relativo a: INFORMAZIONI SULLA BANCA CONTO GRATUITO PENSIONATI BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI BARBARANO ROMANO VIA 4 NOVEMBRE, 3/5/7-01010 - BARBARANO ROMANO (VT) n. telefono e fax:

Dettagli

Depositi a Risparmio FOGLIO INFORMATIVO. Aggiornato al 1 ottobre 2015

Depositi a Risparmio FOGLIO INFORMATIVO. Aggiornato al 1 ottobre 2015 BANCA PRIVATA INDIPENDENTE FONDATA NEL 1888 GENOVA FOGLIO INFORMATIVO Depositi a Risparmio Aggiornato al 1 ottobre 2015 (D.Lgs 1/9/93 n.385 Titolo VI, deliberazione CICR 4/3/2003 e relative disposizioni

Dettagli

7. CONTABILITA GENERALE

7. CONTABILITA GENERALE 7. CONTABILITA GENERALE II) SCRITTURE DI GESTIONE OTTENIMENTO CAPITALE DI TERZI 1 Definizione Per poter acquisire i fattori produttivi da impiegare nel processo produttivo l impresa necessita del fattore

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Servizio di deposito a custodia e amministrazione di titoli e strumenti finanziari

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Conto Deposito INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE TASSI SPESE

FOGLIO INFORMATIVO Conto Deposito INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE TASSI SPESE INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA RURALE ALTO GARDA Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa Sede Legale ARCO (TN) Viale delle Magnolie, 1 Tel: 0464/583211 Fax: 0080047382787 e-mail info@cr-altogarda.net

Dettagli

BG Champion. Foglio Informativo. delle condizioni del conto di deposito

BG Champion. Foglio Informativo. delle condizioni del conto di deposito BG Champion Foglio Informativo delle condizioni del conto di deposito Versione: n. 001 del 19.09.2011 SOMMARIO 1. PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE per conto corrente, depositi, finanziamenti, leasing, credito

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto di Deposito a Partite. Risparmio Felice B. Dedicato a tutti i profili della clientela

FOGLIO INFORMATIVO. Conto di Deposito a Partite. Risparmio Felice B. Dedicato a tutti i profili della clientela INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO Conto di Deposito a Partite Risparmio Felice B Dedicato a tutti i profili della clientela SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE Soc. Coop. p. a. Piazza Matteotti, 23-41038

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito

Foglio Informativo Conto Deposito INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Terra d Otranto Società Cooperativa. Sede Legale Via Cesare Battisti, n. 27, 73041 Carmiano (Lecce) Sede Amministrativa Viale Leopardi, n. 73, 73100,

Dettagli

PATTI CHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTI CHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 1 Descrizione del Prodotto 2 OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE DELLA LIQUIDITA' PER I SERVIZI DI GESTIONE DELLA LIQUIDITA' E PER DISPORRE DELL'INFORMAZIONE E RENDICONTAZIONE DEI FLUSSI MONETARI MOVIMENTATI

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari SERVIZIO DI DEPOSITO A CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI TITOLI E STRUMENTI FINANZIARI

Dettagli

0,00 ( 0,00 Trimestrali)

0,00 ( 0,00 Trimestrali) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO Banca Centro Emilia Credito Cooperativo Via Statale, 39 44042 Corporeno (Ferrara) Tel.: 051972711 Fax 051972246 E-mail: Email@bancacentroemilia.it - Sito internet:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto alle aziende (NON CONSUMATORI)

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto alle aziende (NON CONSUMATORI) FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto alle aziende (NON CONSUMATORI) Conto Corrente AZIENDE - CO 7 - INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE Soc. Coop. p. a. Piazza Matteotti, 23-4138

Dettagli

ISSIS DON MILANI LICEO ECONOMICO SOCIALE Corso di DIRITTO ed ECONOMIA POLITICA. Liceo Don Milani classe I ECONOMICO SOCIALE Romano di Lombardia 1

ISSIS DON MILANI LICEO ECONOMICO SOCIALE Corso di DIRITTO ed ECONOMIA POLITICA. Liceo Don Milani classe I ECONOMICO SOCIALE Romano di Lombardia 1 ISSIS DON MILANI LICEO Corso di DIRITTO ed ECONOMIA POLITICA 1 Tutti i soggetti economici quando si trovano a risparmiare si trovano di fronte a due opzioni : TESOREGGIAMENTO Processo attraverso il quale

Dettagli

PATTICHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA PATTICHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 1 Descrizione del Prodotto 2 Operatività corrente e gestione

Dettagli

Foglio Informativo Conto corrente base consumatori

Foglio Informativo Conto corrente base consumatori Foglio Informativo Conto corrente per consumatori (conto a consumo, operatività bassa) Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo

Dettagli

AMT AMT AMT AMT AMT AMT FACSIMILE FACSIMILE

AMT AMT AMT AMT AMT AMT FACSIMILE FACSIMILE 1 CONVENZIONE PER IL DISIMPEGNO DEL SERVIZIO DI CASSA A) Servizio di cassa per il triennio 2011, 2012, 2013. ART. 1 L A.M.T. affida il proprio servizio di cassa, all istituto di credito....operante su

Dettagli

Il rapporto è inoltre soggetto all imposta di bollo annuale ed alla ritenuta fiscale sugli interessi nella misura prevista dalla legge vigente.

Il rapporto è inoltre soggetto all imposta di bollo annuale ed alla ritenuta fiscale sugli interessi nella misura prevista dalla legge vigente. INFORMAZIONI SULLA BANCA CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa - Iscritta all albo delle Società Cooperative n. A166229 Sede legale: via D. Alighieri, 2-31022 Preganziol (TV) Tel: 0422/6316

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE

INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE - BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni - Sede legale e Direzione Generale: Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma Tel +390647021 http://www.bnl.it - Codice ABI 1005

Dettagli

Foglio informativo (C0218) CONTO CORRENTE LAVORATORI DIPENDENTI c/o Aziende o Enti convenzionati

Foglio informativo (C0218) CONTO CORRENTE LAVORATORI DIPENDENTI c/o Aziende o Enti convenzionati Foglio informativo (C0218) CONTO CORRENTE LAVORATORI DIPENDENTI c/o Aziende o Enti convenzionati INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI PISA E FORNACETTE CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa per Azioni Sede

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO SICURO INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO SICURO INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Staranzano e Villesse Soc.Coop. Sede Legale e Amministrativa: Piazza della Repubblica, 9 34079 Staranzano Gorizia Tel.: 0481 716.111 - Fax: 0481

Dettagli

Le Operazioni di Impiego: I FINANZIAMENTI BANCARI A BREVE TERMINE. Università degli Studi di Teramo - Prof. Paolo Di Antonio

Le Operazioni di Impiego: I FINANZIAMENTI BANCARI A BREVE TERMINE. Università degli Studi di Teramo - Prof. Paolo Di Antonio Le Operazioni di Impiego: I FINANZIAMENTI BANCARI A BREVE TERMINE 1 Le Operazioni di Impiego: I Finanziamenti a Breve Termine Finanziamenti Bancari Finanziamenti a breve termine Finanziamenti a medio-

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 1 CONTI CORRENTI FOGLIO INFORMATIVO (D.LGS. 385/93 ART. 116)

FOGLIO INFORMATIVO N. 1 CONTI CORRENTI FOGLIO INFORMATIVO (D.LGS. 385/93 ART. 116) FOGLIO INFORMATIVO N. 1 FOGLIO INFORMATIVO (D.LGS. 385/93 ART. 116) CONTI CORRENTI Sezione I Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Oppido Lucano e Ripacandida- Società Cooperativa Sede

Dettagli

OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE DELLA LIQUIDITA' sezione "Spese tenuta conto" (tutti i fogli informativi dei conti correnti)

OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE DELLA LIQUIDITA' sezione Spese tenuta conto (tutti i fogli informativi dei conti correnti) 2 OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE DELLA LIQUIDITA' PER I SERVIZI DI GESTIONE DELLA LIQUIDITA' E PER DISPORRE DELL'INFORMAZIONE E RENDICONTAZIONE DEI FLUSSI MONETARI MOVIMENTATI 2.1 Spese fisse di gestione

Dettagli

DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI

DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI PATTICHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" - c/c a pacchetto TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 1 Descrizione del Conto 2 OPERATIVITA' CORRENTE

Dettagli