Pomeriggio 12,30-16,00 12,30-16,00 12,30-16,00. Pomeriggio 14,00-16,00 14,00-16,00

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Pomeriggio 12,30-16,00 12,30-16,00 12,30-16,00. Pomeriggio 14,00-16,00 14,00-16,00"

Transcript

1 Poste Italiane S.p.A. Spedizione AP dl.353/2003 (conv. in l.27/02/2004 n.46) art.1 DCB (AOSTA) Infovallee n

2 LA VOCE DELL AMMINISTRAZIONE Il Sindaco pag. 3 Il Vice Sindaco pag. 6 Assessorato Sport e tempo libero pag. 7 Assessore Politiche Sociali pag. 8 Assessore Lavori Pubblici pag. 9 Refezione pag. 18 Gruppo storico Chateau pag. 19 Gli Alpini pag. 21 Proloco pag. 22 Progetto FSE pag. 24 Manifestazioni pag. 27 Notizie dal Comune pag. 33 Tradizioni pag. 36 ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO UFFICII COMUNALI DI ISSOGNE ANAGRAFE Giorno Mattino Pomeriggio Lunedì ,00 16,00-18,00 Martedì 09,00-13,00 Mercoledì 08,00-12,00 14,00-16,00 Giovedì 09,00-14:00 Venerdì 08,00-12,00 16,00-18,00 RAGIONERIA Giorno Mattino Pomeriggio Lunedì 08,00-14,30 Martedì 08,30-12,00 12,30-17,00 Mercoledì 08,30-12,00 12,30-17,00 Giovedì 08,30-12,00 12,30-17,00 Venerdì 08,30-14,00 TRIBUTI Giorno Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì UFFICIO TECNICO Giorno Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Mattino 08,00-12,00 08,00-12,00 08,00-14,00 08,00-12,00 08,00-14,00 Mattino 09,00-11,00 13,30-14,30 09,00-11,00 09,00-11,00 09,00-11,00 Pomeriggio 12,30-16,00 12,30-16,00 12,30-16,00 Pomeriggio 14,00-16,00 14,00-16,00 Notiziario di Informazioni dell Amministrazione Comunale di Issogne Issoungne n.1 del 2010 Infovallè nr Reg. Tri. Aosta n. 5227/11/88 Poste Italiane S.p.A. Spedizione in A.P.DL. 353/2003 (Conv. in L. 27/02/2004 N 46) art.1 comma 1 DCB (Aosta) - Infovallè nr Comune di Issogne -Località La Place n Issogne (AO) Tel Stampa: Emekediting Fino Mornasco (CO) Direttore Responsabile: Dario Bordet Capo Redattore Comunale. Piero Cassius Coordinatore Editoriale: Alessandro Trani Collaboratori: Patrick Thuegaz, Priod Graziella, Marie Bordet, Salvatore Paglia, Felesini Bianca, Borettaz Lorena, Cout Fiorenza Edizioni: Le Roy srl Grafica: Tel Cell Online: Foto di copertina: di Thuegaz Patrick 2 Issoungne n.1/ Desideriamo informarla che i suoi dati personali raccolti direttamente presso di lei o forniteci sarano utilizzati da parte de Issoungne nel pieno rispetto dei principi fondamentali dettati dalla direttiva 94/46/CE e dalla legge 657/96 per la protezione dei dati personali; dalla Direttiva 97/66/CE e dal D.lgs 171/98 per la tutela della privacy nelle telecomunicazioni; e dalla Direttiva 97/7/CE e dal D.lgs 185/99 ISSOUEGNE

3 Il SINDACO Cari cittadini. Le elezioni per il rinnovo del Consiglio Comunale sono alle porte e pertanto questa è l ultima volta che scrivo, quale Sindaco, sul giornalino comunale. Sembra ieri che sono stato eletto Sindaco di questo Comune, ma sono trascorsi ormai quasi 15 anni. Durante i miei tre mandati, sicuramente gratificanti per molti aspetti, vi sono stati momenti di difficoltà, in particolare durante l alluvione del mese di ottobre 2000 e nei mesi seguenti, segnati da importanti interventi di ricostruzione di infrastrutture danneggiate e di costruzione di opere a protezione degli abitati e del territorio. Ringrazio di cuore tutti coloro che mi hanno aiutato ad operare nell interesse dei cittadini di Issogne, in particolare gli Assessori ed i Consiglieri Comunali in carica nel periodo in questione e tutti i dipendenti comunali che hanno lavorato con me in questi quindici anni. Vorrei illustrarvi brevemente i principali interventi attuati dall Amministrazione Comunale nello scorso esercizio o che intende portare a termine negli ultimi mesi del mandato. L obiettivo più importante e qualificante raggiunto nello scorso anno, dopo parecchi mesi di trattative, è stato la sottoscrizione dell accordo di programma con l Amministrazione Regionale per i lavori di ristrutturazione dell edificio scolastico in loc. La Colombière e la costruzione di un autorimessa interrata nell area antistante. Tale accordo di programma, siglato dal Presidente della Giunta Regionale e dal sottoscritto in data 23 giugno 2009, prevede, a totale carico dell Amministrazione Regionale, per una spesa stimata di ,00: la demolizione e ricostruzione di una parte dell edificio scolastico (quella che attualmente ospita la cucina ed il refettorio, la palestra, la biblioteca) e la ristrutturazione della restante parte dell edificio; la costruzione di un autorimessa interrata nella parte antistante l edificio scolastico e la realizzazione, sulla parte superiore, di un area attrezzata a completa disposizione dei bambini delle scuole. Non sono al momento in grado di indicare la data presunta di inizio dei lavori e la loro durata, in quanto dipendono dalle decisioni che verranno assunte dai competenti servizi regionali. Durante i lavori, l attività scolastica verrà temporaneamente spostata presso strutture mobili. L onere per il noleggio/acquisto delle strutture mobili è a carico dell Amministrazione Regionale. L individuazione e l allestimento dell area, su cui installare le strutture mobili, è a carico del Comune. Preciso che tale area, sita in loc. Fleuran, avente una superficie complessiva di mq circa, è ISSOUEGNE 3

4 già in disponibiità del Comune a seguito della stipula di un contratto di affitto con i proprietari, per una durata di anni cinque, rinnovabile per ulteriori due anni. Tali strutture mobili, peraltro già utilizzate presso altri Comuni della Valle d Aosta quali sede temporanea di scuole, sono assolutamente funzionali e garantiscono spazi idonei per l attività scolastica dei bambini. L accordo di programma di cui sopra pone, tra gli impegni del Comune, la realizzazione dei lavori di riqualificazione dell area circostante il Castello (realizzazione di un autorimessa interrata nel piazzale del Castello, sistemazione e pavimentazione in pietra del tratto di strada comunale di accesso al Municipio, del piazzale della Chiesa e delle sue adiacenze, del percorso pedonale che contorna il Castello), per una spesa complessiva stimata in ,00. Un altro importante intervento realizzato nel corso dell anno 2009 riguarda i lavori di ripristino della frana adiacente al torrente Sort in loc. Favà. Il sito in questione, interessato da fenomeni franosi in passato, era già stato oggetto di un intervento di messa in sicurezza, finanziato con fondi statali (Legge Sarno). In data 7 gennaio 2009 vi è stata una nuova frana di ingenti dimensioni, che ha evidenziato un possibile pericolo per il sottostante abitato di Favà. A seguito dell evento, è stato interpellato il Servizio Opere Idrauliche dell Amministrazione Regionale, che è intervenuto prontamente; nel giro di pochi giorni ha incaricato una Ditta per l esecuzione degli interventi di bonifica del sito e di protezione dell abitato di Favà. Le opere principali sono consistite nella realizzazione di un vallo alto circa 14 metri a valle del sito ed un secondo vallo, sulla destra orografica del torrente, che garantisca il deflusso delle acque in caso di nuovi crolli ed ostruzione del letto del torrente. La parete rocciosa è comunque continuamente monitorata con un sistema GSM che trasmette giornalmente, ad un computer presente in Comune, attraverso sensori installati nei punti sensibili, i dati riguardanti eventuali movimenti della parete rocciosa. Durante l ultimo Consiglio Comunale dello scorso anno è stato stabilito di procedere all acquisizione al patrimonio comunale dei terreni occupati in passato per la costruzione di strade comunali, per i quali non è stato possibile concludere l iter espropriativo ed indennizzare i proprietari. Le opere interessate sono: strada Issogne Montillon, strada per la frazione Mure, strada Villy, strada Migot, strada Pied de Ville. Le procedure da espletare, che si intendono ultimare entro il corrente anno, permetteranno la regolarizzazione dal punto di vista catastale della situazione, ma soprattutto consentiranno di poter risarcire i relativi proprietari per l occupazione dei terreni, dando atto che sono già stati stanziati nel bilancio dello scorso anno i fondi necessari. 4 ISSOUEGNE Nei giorni scorsi è stato affidato un incarico alle Ditte GPS STAN- DARD s.p.a. di Arnad e SI.PRO. di Aosta per la realizzazione di un impianto di videosorveglianza sul territorio comunale. Tale impianto, come da progetto redatto dal p.i. POLLASTRELLI Federico di Aosta, prevede l installazione di n. 29 telecamere in diversi punti del territorio comunale, nonchè la realizzazione di una rete per il trasferimento dei dati presso la sede comunale. La spesa prevista per la realizzazione dell impianto ammonta a

5 ,00, di cui ,00 finanziati con contributo dello Stato, a seguito di richiesta presentata da questo Comune per l accesso al Fondo nazionale per la realizzazione di iniziative urgenti per il potenziamento della sicurezza urbana e la tutela dell ordine pubblico. Con tale intervento, l Amministrazione Comunale intende: - garantire il controllo ai fini della sicurezza delle persone e dei beni nelle zone monitorate, - prevenire episodi di teppismo e/o microcriminalità che possano comportare danneggiamenti o sottrazione di beni di proprietà pubblica e privata, - documentare il traffico veicolare lungo alcune strade comunali, - prevenire, in ore notturne o di scarsa presenza di presidi, atti vandalici o episodi delittuosi. E in corso di realizzazione, da parte di una Ditta specializzata, il sito Internet del Comune. Sarà così possibile per i cittadini avere maggiori notizie sulle attività e sui provvedimenti comunali senza doversi recare presso la sede municipale. Concludo, ringraziando tutti coloro che hanno aiutato me e l Amministrazione Comunale nel non facile compito di operare in favore della collettività. A volte l interesse pubblico non coincide con le aspettative o le idee di qualcuno, ma ho sempre cercato di operare per il bene del paese. Auguro fin d ora buon lavoro al nuovo Sindaco ed alla nuova Amministrazione Comunale che verranno eletti nel prossimo mese di maggio, che saranno chiamati al gratificante, seppur difficoltoso compito di rispondere alle aspettative degli elettori. Un caro saluto a tutti gli Issouegnen. Luciano Morelli ISSOUEGNE 5

6 IL VICE SINDACO Questi cinque anni da Vice Sindaco sono stati molto impegnativi ma anche molto belli e pieni di soddisfazioni. La collaborazione all interno della Giunta Comunale si è rivelata molto buona, siamo riusciti a mettere in cantiere tanti progetti che cambieranno il volto del paese. Purtroppo, però, diventa sempre più difficile in una pubblica amministrazione progettare e realizzare in tempi brevi, la burocrazia è tanta, le procedure da seguire dilatano i tempi in un modo notevole. Amministrare significa ascoltare i bisogni della gente e prendere delle decisioni a volte spiacevoli ma utili al bene della comunità, per cui spesso abbiamo ricevuto critiche, anche ingiustificate, che hanno deluso la nostra volontà e il nostro impegno non sempre capito e apprezzato, ma fortunatamente anche tanti complimenti. Un grosso rammarico è quello di non aver visto iniziare i lavori di riqualificazione del centro del paese che cambieranno totalmente l aspetto di Issogne. La prossima amministrazione avrà un grosso lavoro solamente nel portare avanti la ristrutturazione delle scuole e il progetto di arredo urbano delle piazze. Un progetto voluto e realizzato è stato il giornalino Issougne. Nel nostro paese mancava, infatti, una pubblicazione che elencasse e spiegasse tutto quello che succede all interno della nostra piccola comunità. Nella realizzazione del giornale ho sempre trovato piena collaborazione da parte di tutte le associazioni del paese e per questo le ringrazio. Quasi tutti i lunedì mi recavo al consiglio dei sindaci della Comunità Montana dove ultimamente si sono trattati argomenti importati quali il servizio idrico integrato e la gestione del servizio rifiuti, servizi attualmente in parte gestiti dal comune ma che secondo una legge regionale dal 2010 passeranno sotto la gestione unica della Comunità Montana, il lavoro e l attenzione, dunque, dovranno essere sempre al massimo per evitare disservizi e aumenti spropositati dei costi. Tra le tante iniziative portate avanti mi sembra doveroso ricordare i progetti per i giovani, realizzati tramite i fondi sociali europei (FSE), grazie ai quali i ragazzi di Issogne hanno potuto praticare gratuitamente attività sportive, tra cui tennis, mini volley, equitazione, arrampicata, tiro con l arco, un corso per percussioni ed infine i laboratori organizzati in collaborazione con l oratorio. Mi preme, infatti, sottolineare come sia importante per un amministrazione promuovere le attività per gli anziani ma anche quelle per i giovani, per far crescere i nostri ragazzi e far si che diventino dei buoni cittadini e padri di famiglia coscienziosi. Durante questi 10 anni da amministratore mi sono reso conto che i giovani sono troppo lontani dal comune, è difficile coinvolgerli e renderli partecipi alla vita del paese, per questo bisognerebbe fare di più per raggiungere tale obiettivo. Purtroppo, anche nella nostra piccola realtà, ultimamente, sono aumentati gli episodi di micro-criminalità e a tal fine l amministrazione comunale metterà in atto un piano di videosorveglianza come deterrente per prevenire gli atti di vandalismo e i furti nelle abitazioni, per cui entro marzo 2010 verrà realizzato un moderno impianto con 29 telecamere che ha l obiettivo di rendere più sicuro il nostro paese. Devo ringraziare personalmente il sindaco Morelli Luciano per tutto quello che ha fatto nei suoi quindici anni di legislatura, per tutto quello che ha dato ad Issogne, per la sua presenza quotidiana e per la sua disponibilità dimostrata nei confronti di tutti. Con lui ho lavorato in modo splendido, sono stato libero di portare avanti i progetti in cui credevo e mi sono sempre sentito appoggiato nelle decisioni importanti. Grazie a lui Issogne è cambiata e cambierà ulteriormente con i progetti già finanziati e ancora da realizzare negli anni a venire. Concludo augurando un buon 2010 a tutti gli Issogneins. Cassius Piero 6 ISSOUEGNE

7 Assessore allo sport e tempo libero MAURO BONJEAN Assessore allo sport e tempo libero Cari Issogneins, due minuti del vostro tempo per un saluto e un ringraziamento. In questa legislatura che volge al termine mi è stato chiesto di occuparmi dell assessorato allo sportturismo e tempo libero. Non vi annoierò né con bilanci né con consuntivi di fine mandato politico: non è nel mio dna. Molto è stato fatto e l auspicio è quello di continuare a lavorare per migliorare sempre il nostro bellissimo paese. Quello che tengo a dirvi è quanto questa esperienza abbia accresciuto in me l amicizia verso voi tutti sempre disponibili e collaborativi. Una menzione particolare verso gli amici dei palet con i quali siamo riusciti a migliorare l area sportiva, condividendo sforzi, lavoro e passione. Voglio altresì ringraziare le associazioni presenti sul territorio: con il vostro prezioso aiuto e grazie alle manifestazioni organizzate avete continuato, con successo, la tradizione del nostro comune e raggiunto gli obbiettivi che da sempre perseguiamo : solidarietà amicizia divertimento. Saluto allora tutti voi con un grazie sincero. Mauro Bonjean VIGENTINA BORETTAZ Assesore ai servizi sociali Quindici anni in Consiglio comunale, di cui gli ultimi dieci come assessore, sono un lungo impegno al servizio dei cittadini, ma innanzitutto vorrei sottolineare che il mio impegno politico e sociale è molto più lungo: fin da giovanissima sono cresciuta nella profonda convinzione che la politica è un elemento indispensabile della vita e che avrei seguito sempre i miei ideali politici e morali che si basano su una visione comunitaria della società, sulla libertà e sulla solidarietà. Per queste convinzioni ho ritenuto e lo ritengo giusto e doveroso impegnarmi per il nostro Comune e per tutti i suoi abitanti. Come responsabile dei servizi sociali, in questi anni ho prestato particolarmente attenzione alle persone più deboli, ponendo particolare attenzione ai diversi casi sociali che via via si sono presentati e che sono stati seguiti come se fossero persone di famiglia, ma soprattutto è stata posta particolare attenzione agli anziani, cercando di essere presente là dove c era bisogno, in municipio, al centro anziani, nelle case. E importante essere presenti quando ci sono dei problemi, così come è importante organizzare momenti di svago. Sono orgogliosa di mettere a bilancio della nostra Amministrazione le numerose gite che abbiano effettuato, che hanno avuto sempre una grande partecipazione, così come i pranzi dell Epifania e d estate e il tradizionale picnic a Champorcher, nonché la settimanale tombola al Centro anziani. Per i più giovani una realizzazione importante è stata la difesa della mensa scolastica, che abbiamo voluto mantenere sotto la gestione diretta del Comune, malgrado le forti pressioni per farla gestire all esterno. Riteniamo che questo servizio rappresenti un fiore all occhiello per Issogne, gradito dai bambini, ma anche dagli insegnanti e dai dipendenti comunali. Lo spazio è poco per poter descrivere i mille piccoli interventi che sono stati realizzati, ma è importante sottolineare che tutto ciò non sarebbe stato possibile senza l aiuto ed il sostegno della Giunta e del Consiglio comunale, ed in particolare della consigliera Diana. Un grande ringraziamento va anche a tutto il personale della mensa scolastica, per la qualità dei risultati e per la passione dimostrata nella loro attività; un grande ringraziamento va anche all Associazione ricreativa e culturale Castagneti, che con il proprio volontariato gratuito ha sostenuto numerose iniziative. Infine rendo noto che, per rispetto dei miei ideali politici e morali, ho sempre devoluto gli emolumenti previsti per il mio ruolo di Assessore al sostegno delle iniziative comunali per gli anziani. Vigentina Borettaz ISSOUEGNE 7

8 Il Bilancio di previsione 2010 Sotto trovate uno schema riassuntivo del bilancio di previsione Entrate ENTRATE TRIBUTARIE : Ici, addizionale energia elettrica, tassa rifiuti Euro ,00 ENTRATE DA CONTRIBUTI E TRASFERIMENTI : regione, compartecipazione IRAP, ammortamento mutui, contributo BIM Euro ,03 ENTRATE EXTRATRIBUTARIE : centralina idroelettrica, certificati verdi.. Euro ,00 ENTRATE DA ALIENAZIONE E TRASFERIMENTI : concessioni cimiteriali, contributo regionale per calamità Euro ,00 PARTITE DI GIRO Euro ,00 TOTALE Euro ,03 Spese SPESE CORRENTI Euro ,44 SPESE IN CONTO CAPITALE Euro ,41 SPESE PER RIMBORSO DI PRESTITI Euro ,18 PARTITE DI GIRO Euro ,00 TOTALE Euro ,03 COPERTURE SERVIZI A DOMANDA INDIVIDUALE La tassa RSU ( rifiuti ) Acquedotto e fognature Servizio pulmino ( costo euro ) Servizio mensa e refezione ( costo euro ) Coperta al 100% dagli utenti Coperto al 100% dagli utenti Coperto al 8,03% dagli utenti Coperta al 20,25% dagli utenti Ci preme sottolineare che tutte le tariffe, acqua, depurazione, Rsu, smaltimento discarica comunale, diritti di segreteria, ICI, pubblicità, refezione, trasporto pulmino, sono rimaste invariate rispetto all anno PRINCIPALI VARIAZIONI DI BILANCIO EFFETTUATE NELL ANNO 2009 Acquisto spandisale Acquisto panchine e attrezzature campo di calcio Acquisto attrezzature parco giochi Regolarizzazione procedure espropriative Manutenzione straordinaria segnaletica stradale Istallazione sistema telecontrollo centrali termiche Manutenzione straordinaria impianti P. illuminazione Rifacimento pavimentazione piazza municipio Rifacimento fontanili Ampliamento cimitero Fleuran ( ossari e cinerari ) Incarico per tavole integrative piano regolatore Manutenzione impianti P. illuminazione e strade Impianto di videosorveglianza Riqualificazione area castello e piazze Contributo per manutenzione monumenti chiesa St. Roch euro euro euro euro euro euro euro euro euro euro euro euro euro euro euro 8 ISSOUEGNE

9 Assessorato Lavori Pubblici LAVORI REALIZZATI Nuova sede alpini e gruppo storico (fabbricato in fraz. La Plaçe fronte poste) L edificio appena ristrutturato è stato adibito a sedi per associazioni. Il piano inferiore è diventato la sede del gruppo storico Chateau d issogne et des enfants autour du chateau e il piano superiore la sede del gruppo alpini. La ristrutturazione è costata ,22 euro + iva. Impianti d illuminazione pubblica Ormai da qualche hanno l amministrazione comunale impiega risorse economiche per rifare o mettere a norma l impianto di illuminazione pubblica del paese. Nel 2009 sono proseguiti i lavori di messa in sicurezza degli impianti, sono state smantellate le linee aeree da Ronchaille Dessous a Ronchaille Dessus e nella frazione Les Migot per un importo di 31683,48 euro iva compresa. Come impianti di nuova costruzione sono stati aggiunti 6 punti luce nella frazione Sommet de ville e 6 punti luce nella frazione Genot per una spesa di 35104, 18 iva compresa. Accordo di programma con la R.A.V.A. Finalmente nel mese di maggio è stato firmato l accordo di programma con la Regione che prevede la ristrutturazione delle scuole e la realizzazione di un parcheggio interrato sotto il piazzale delle scuole. L accordo prevede un impegno di spesa da parte della R.A.VA. di circa 9 milioni di euro. L amministrazione comunale ha già stipulato un contratto di affitto per un terreno in fraz. Clapeyas in cui verranno posizionate le scuole elementari e materne. In questa fase la Regione sta affidando la progettazione definitiva ed esecutiva delle scuole e del parcheggio, compito del comune sarà quello di attrezzare l area in cui verranno posizionati i prefabbricati. Sicuramente prima dell anno scolastico 2010\2011 le scuole non verranno spostate. Frana Fava Sotto la cascata del torrente Sort è stato realizzato un grosso vallo a protezione dell abitato di Favà, questi lavori hanno permesso di mettere in sicurezza la frazione da eventuali nuove frane. Grazie a questi lavori quasi sicuramente la frazione nelle cartine delle frane passerà da zona rossa a gialla permettendo così la ristrutturazione delle case esistenti. L intervento è stato svolto, con la procedura della somma urgenza, rapidamente grazie all intervento dell amministrazione regionale. Nuova Area Ecologica La Comunità Montana nel 2010 \2011 realizzerà a Montillon, vicino alla costruzione diroccata una nuova area ecologica, che servirà i paesi di Issogne, Verrès ed Arnad. L area sarà dotata di cassoni per plastica, cartone, ferro, legno, erba e ramaglie, ingombranti, frigoriferi, televisori e sarà aperta tutti i giorni. La realizzazione dell area è inserita nel nuovo piano di sub-ato che cambierà completamente la raccolta differenziata, infatti nella nostra Comunità Montana entro la fine 2010 si passerà alla raccolta porta a porta. Questo comporterà un cambiamento radicale delle abitudini della popolazione, secondo uno studio approfondito svolto da una serie di tecnici esperti del settore, il porta a porta risulta l unica maniera per aumentare nell immediato la percentuale di raccolta differenziata. ISSOUEGNE 9

10 Assessorato Lavori Pubblici LAVORI REALIZZATI Segnalazione rete sentieristica comunale e sistemazione sentieri montani Nel nostro comune nessun sentiero montano era segnalato, dunque era urgente porre rimedio a questa mancanza. Nell estate 2009 si sono conclusi i lavori di segnalazione della rete sentieristica di tutto il comune. L appalto è stato vinto dalla ditta di Vuillermoz Marco che realizzato tutta la segnaletica orizzontale e posizionato i cartelli della segnaletica verticale. Si ringrazia, per l aiuto fornito, il Geometra dell assessorato all agricoltura e forestazione Plater Alessandro. Inoltre nel estate sono stati ripristinati dalle squadre della forestale quattro sentieri, quello da Planfey al Col Fenetre, quello dalla chiesa di Fleuran a Mont Blanc, quello da Brenves al col de terre rosse e quello da Saint Roch fino a Planfey. Come vedete quest anno è stato fatto un grosso lavoro sulla rete dei sentieri, il prossimo anno dovrebbero essere sistemati il sentiero che da Mont Blanc porta a Vesey e il sentiero che passa per Petit Perloz e Grand Perloz per arrivare a Chavanaz. Il costo per la realizzazione della cartellonistica e il piazzamento sul territorio con la segnaletica orizzontale è stato di circa euro. 10 ISSOUEGNE

11 Assessorato Lavori Pubblici LAVORI REALIZZATI Riqualificazione centro paese Nel mese di febbraio il consiglio comunale approverà il progetto preliminare riguardante la riqualificazione del centro del paese. I tempi si sono allungati in quanto abbiamo dovuto recepire alcune direttive della sovraintendenza che ha dato una serie di indicazioni che i progettisti hanno dovuto rispettare. Come detto più volte questo progetto cambierà completamente il volto del paese. Nel consiglio comunale del 22 dicembre 2009 è stata approvata una variazione di bilancio di euro da utilizzare nella riqualificazione delle piazze vicino alla chiesa e della parte vicino alla banca e alle poste. Impianto d irrigazione parco giochi. Nel mese di settembre è stato ultimato l impianto di irrigazione automatico della parte inferiore del parco giochi per una spesa di circa euro + iva Mezzi comunali, rinnovo parco macchine Nel 2009 abbiamo sostituito l autocarro più vecchio con uno nuovo, abbiamo acquistato a km0 un Iveco Ecodaily con un ribasso del 14,90% rispetto al nuovo per un importo di ,14. La sostituzione si è resa necessaria in quanto il vecchio mezzo non dava più garanzie di affidabilità soprattutto per lo sgombero neve. Nel corrente anno è stato acquistato sempre a km0 una mini pala tipo Bobcat per un importo di euro. Nel mese di aprile è stata acquistata una Fiat Punto in quanto una nuova legge prevede che i mezzi dei vigili urbani rispettino una serie di norme che il vecchio mezzo non poteva garantire. Sito internet comune Nei primi mesi del 2010 sarà attivo il nuovo sito internet del Comune di Issogne, a realizzarlo sarà la ditta Esytec di Montalto Dora. All interno del sito oltre alle notizie storico-culturali e geografiche del comune, si troveranno molti servizi utili ai cittadini, moduli per autocertificazioni, modulistica dell ufficio tecnico, ultime notizie, regolamenti e statuti del comune e l albo pretorio online. Il costo per la realizzazione ammonta a circa euro + iva. Rifacimento pavimentazione piazzale comune Dopo lo scorso inverno la pavimentazione del piazzale ha subito ingenti danni, tante mattonelle di pietra si sono staccate o rotte dunque si è reso necessario rifare la piazza del comune, si è provveduto a rifare la guaina di impermeabilizzazione e pavimentare con dei blocchetti di porfido. L importo dei lavori ammonta a ,14 euro +iva. Rifacimento recinzione campo e sostituzione panchine campo sportivo comunale Nel mese di agosto sono terminati i lavori di rifacimento della recinzione del campo sportivo comunale, inoltre sono state sostituite anche le panchine che ora sono molto più ampie e possono ospitare fino a 12 giocatori. L importo dei lavori ammonta a circa euro ISSOUEGNE 11

12 Assessorato Lavori Pubblici LAVORI IN FASE DI REALIZZAZIONE Servizi igienici cimitero Entro la primavera sarà realizzato un servizio igienico nel cimitero, sarà accessibile anche ai disabili, sotto trovate la ricostruzione in 3D di come verrà realizzato. L importo dei lavori ammonta a ,80 iva e spese tecniche comprese. Nuovi impianti di illuminazione pubblica Nel corso del 2010 verranno realizzati i seguenti impianti : - Dalla segheria Cout al bivio del campo sportivo ; - Completamento linea fraz. Clapeya strada dietro il cimitero ; - Interramento linea fraz. Clapeyas; Parco giochi In primavera verranno aggiunti due giochi per i bambini di 3\4 anni e sistemata la pavimentazione antitrauma. A fianco potete trovare le fotografie dei due giochi che verranno posizionati nell area di Fraz.Les Mariettes Video sorveglianza Già nello scorso giornalino avevamo parlato di videosorveglianza, purtroppo nelle amministrazioni pubbliche i tempi di realizzazione sono molto lunghi, spesso la burocrazia porta ad allungare notevolmente i tempi. Entro fine anno dovrebbe essere fatto l appalto per realizzare un impianto con 29 telecamere che coprono i luoghi pubblici del paese, dalle piazze del paese al parco giochi, dal piazzale del cimitero alle scuole elementari. Visti i numerosi atti di vandalismo e i furti avvenuti negli ultimi tempi ci sembra importante portare a termine questo progetto infatti verranno investiti circa euro. L impianto sarà costruito in collaborazione con la ditta GPS Standar di Arnad, sarà dotato di una linea wi-fi attraverso la quale le immagini arriveranno in Comune, il tutto rispettando le direttive della privace. La linea wi-fi potrà essere utilizzata anche per il telecontrollo degli acquedotti, il controllo delle frane e per effettuare telefonate gratuite tra i dipendenti comunali all interno del paese. Altro aspetto importante da sottolineare è quello che il comune ha presentato un progetto per ottenere un finanziamento statale e questa domanda è andata a buon fine. Lo stato ci finanzierà euro più del 70% del costo di realizzazione del nostro sistema di videosorveglianza. 12 ISSOUEGNE

13 Assessorato Lavori Pubblici LAVORI IN FASE DI REALIZZAZIONE Fontanili In questi cinque anni di amministrazione ogni anno sono stati sistemati un paio di fontanili con l intenzione di rifare le fontane cerando di creare un arredo urbano nelle frazioni. Entro il mese di maggio saranno finiti i lavori di rifacimento di alcuni fontanili delle seguenti frazioni : Pied-de -Ville rifacimento di un fontanile; Sommet de ville sistemazione della pavimentazione di un fontanile; Fleuran rifacimento di un fontanile e sistemazione del tetto di un altro; Ronchaille Dessous rifacimento di un fontanile; La spesa ammonta a circa euro + iva totalmente a carico del comune. Nelle immagini trovate la situazione attuale e come sarà il fontanile dopo la ristrutturazione. Il fontanile di Ronchaille-Dessous allo stato attuale Il fontanile di Ronchaille-Dessous dopo i lavori Il fontanile di Pied de Ville allo stato attuale Il fontanile di Pied de Ville a lavori conclusi Il fontanile di Fleuran allo stato attuale Il fontanile di Fleuran a lavori conclusi ISSOUEGNE 13

14 Assessorato Lavori Pubblici LAVORI IN FASE DI REALIZZAZIONE Liquidazione indennità espropri non sanati per scadenza termini. Nel nostro paese ci sono degli espropri che da oltre 15\20 anni non sono stati pagati, sono rimasti per così dire nel limbo, questo è dovuto al fatto che erano stati lasciati scadere i termini per ottenere i rimborsi dalla Regione. Questo è sempre stato visto dall amministrazione comunale uscente come un comportamento non corretto verso i cittadini e che in qualche modo andava risolto. La giunta comunale ha deciso di utilizzare parte dell avanzo di amministrazione circa euro per sanare gran parte degli espropri ancora aperti e non pagati. La variazione di bilancio è già stata approvata dal consiglio comunale e si spera nei primi mesi del 2010 di iniziare a saldare parte dei proprietari. A volte le indennità non ricevute sono molto piccole ma questo non giustifica il fatto che non sia state liquidate, inoltre un amministrazione comunale può chiedere ai cittadini l utilizzo di un terreno quando poi questo non viene pagato? Dunque riteniamo che sia stato fondamentale chiudere queste pratiche prima della fine della legislatura. Nella tabella trovate gli espropri ancora da liquidare. SUPERFICI ACQUISITE A PROPRIETA COMUNALE DA PAGARE ESPROPRIO FRAZIONAMENTO IMPEGNO DI SPESA trascrizione /ditta mq. espropriati A - spesa prevista n.proprietari indicativo B - spesa prevista TOTALE A+B Issogne Montillon , , ,04 TOTALE GENERALE Villy , , ,82 Migot , , ,61 Pied de Ville , , ,94 Mure , , , ,46 Cellette ossario e cinerari cimitero di Fleuran Nel cimitero di Fleuran mancavano degli ossari e cinerari,la progettazione è già stata ultimata ed entro la primavera verranno realizzati 40 cinerari\cellette ossario. L importo dei lavori ammonta a ,60 che comprende anche l acquisto dei portafoto, dei porta lumini e dei portafiori. Rifacimento tetto cappella di Saint Roch Nel consiglio comunale del 22 dicembre è stata approvata una variazione di bilancio di euro per contribuire al rifacimento della cappella di Saint Roch in località Bosset. 14 ISSOUEGNE

15 Assessorato Sport e tempo libero La squadra dello Sporting Issogne 2009\2010 In piedi da sinistra: Ansermé Sergio (Allenatore), Cout Salvatore, Pernel Michel, Dalle Fabrizio Bomber (Ds), Baldi Davide, Ruatto Manuel, Perrucchione Francesco, Degl innocenti Dimitri, Mascarello Mauro, Cout Stefano, Ansermé Guido. Il corso di sci 2009 dell oratorio il Melograno ISSOUEGNE 15

16 Assessorato Sport e tempo libero ASSOCIAZIONE PALET SAN ROCCO Come ogni anno verso fine settembre l associazione palet San Rocco ha organizzato la sua festa di fine stagione, il 26 settembre nel pomeriggio si è svolta l ultima gara sociale e alla sera tanti si sono ritrovati a cena nel ristorante Brenve. Ormai è consuetudine dell amministrazione comunale premiare i migliori risultati ottenuti nell anno dai giocatori della sezione di Issogne. In pratica tutti gli anni il Comune premia qualcuno che ha vinto il campionato valdostano o quello italiano, questo ci fa capire quanto siano bravi i giocatori di palet del nostro paese. Siamo considerati una delle migliori sezioni della valle e questo non può che far piacere all amministrazione comunale che in questi ultimi anni grazie all ottimo lavoro dell assessore Bonjean Mauro che ha collaborato in maniera proficua con all associazione dei palet. Nella serata del 26 settembre sono stati premiati Gyppaz Roberto e Marchetto Alessandro vincitori del campionato valdostano 2009 di serie C e Gyppaz Denis e Fichera Mirko vincitori del campionato di serie A ed infine Danna Paolo vincitore delle gare sociali e Lando Costabloz secondo classificato. In questi cinque anni di legislazione sono stati fatti importanti lavori, finalmente l area di Bosset è stata dotata di servizi igienici, sono stati illuminati altri campi di gioco e grazie al lavoro dell associazione sono stati rifatti muretti e sostituiti alcuni tavoli e le panche di legno e il fontanile. Per il prossimo anno si intende posizionare alcune telecamere di videosorveglianza nell area di Bosset per prevenire gli atti di vandalismo. Per concludere il comune fa ancora una volta i complimenti agli atleti di Issogne e si augura che la collaborazione messa in atto in questi anni continui ancora nel futuro. Cassius Piero La premiazione di Lando e Paolo 16 ISSOUEGNE La premiazione di Gyppaz e Marchetto

17 Assessorato Sport e tempo libero LE CLASSI DELLE SCUOLE ELEMENTARI E MATERNE Alcuni Bambini delle scuole materne La classe Seconda La classe Quarta La classe Quinta in palestra La classe Terza La classe Prima in palestra ISSOUEGNE 17

18 REFEZIONE ALCUNE IMMAGINI DELLA FESTA DI HALLOWEN DELLA REFEZIONE 18 ISSOUEGNE

19 Gruppo storico Chateau d Issogne et des enfants autor du chateau Gruppo storico chateau d issogne et des enfants autour du chateau E ormai una piacevole consuetudine raccontarci tramite le pagine del giornalino Issouegne e lo facciamo con molto piacere. Nell anno 2009, il gruppo storico è stato invitato a partecipare a parecchie manifestazioni e rievocazioni medioevali. Facendo il piano delle attività annuali, abbiamo deciso di dedicarci maggiormente alle manifestazioni locali, partecipando solo, fuori valle, all incontro di gruppi storici che si tiene ogni anno a Vernone (To) Pertanto abbiamo partecipato ai vari carnevali, Issogne, Verrès e Saint Vincent (anche nella manifestazione estiva del 10 agosto 09) e alla rievocazione medioevale di Nus. Siamo stati presenti, al castello, per la serata inaugurale della settimana della cultura il 18 aprile 09 e partecipato al convegno Georges de Challant, Priore illuminato il 18 settembre 09 entrambi organizzati dall Assessorato all istruzione e cultura. Inoltre abbiamo sfilato durante la serata della sagra del dolce a Champdepraz. Verso la fine dell anno, l amministrazione comunale ci ha assegnato una nuova sede, bella e spaziosa, contribuendo finanziariamente all acquisto degli arredi. La ringraziamo per la disponibilità e l attenzione che da sempre dimostra verso il nostro gruppo. Invitiamo tutti coloro che volessero far parte del gruppo, bambini, ragazzi e adulti a contattarci; per l anno 2010, le nostre attività continueranno, prevedendo varie collaborazioni e tante nuove idee. Felesini Bianca Il carnevale a Saint Vincent Il carnevale a Saint Vincent Il gruppo al carnevale di Saint Vincent Il gruppo al carnevale di Verrès ISSOUEGNE 19

20 ASSOCIAZIONE RICREATIVA CULTURALE CASTAGNETI MANIFESTAZIONI maggio Festa della birra Dal 4 al 6 giugno Festa degli Alpini giugno Festa della birra Dal 25 al 27 giugno Castagneti Bikers Dal 1 al 4 luglio Festa dei coscritti Dal 13 al 15 agosto Ferragosto ai castagneti Alcune immagini dei volontari che lavorano durante le feste nell area dei castagneti I Vigili del Fuoco Alcune immagini delle esercitazioni svolte nel ISSOUEGNE

Sono presenti i ragazzi della Scuola Primaria, della Scuola Secondaria di 1 grado e del Collegio S. Antonio di Busnago.

Sono presenti i ragazzi della Scuola Primaria, della Scuola Secondaria di 1 grado e del Collegio S. Antonio di Busnago. 31 gennaio 2009 Consiglio comunale ragazzi Verbale Consiglio Comunale dei di sabato 31 gennaio 2009 La riunione si apre alle ore 11.05 con il seguente Ordine del Giorno: 1. Elezione del Sindaco 2. Varie

Dettagli

Come da tradizione, anche quest anno Frossasco

Come da tradizione, anche quest anno Frossasco Sagra degli Abbà 2011 Come da tradizione, anche quest anno Frossasco si appresta a celebrare la Sagra degli Abbà le cui radici risiedono nel medioevo. Era una ricorrenza importante: nei giorni della festa

Dettagli

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008 nno 2008 dolescenti Prova di Comprensione della Lettura CELI 1 dolescenti 2008 PRTE PROV DI COMPRENSIONE DELL LETTUR.1 Leggere i messaggi da 1 a 4. Guardare le illustrazioni sotto i messaggi. Solo una

Dettagli

Brooks Valsusa Trail 9 e 10 Novembre 2013 Prima Edizione 1. 9 e 10 Novembre 2013

Brooks Valsusa Trail 9 e 10 Novembre 2013 Prima Edizione 1. 9 e 10 Novembre 2013 9 e 10 Novembre 2013 Cari amici mancano pochissimi giorni alla prima edizione del Brooks Valsusa Trail, con questa guida vogliamo spiegarvi meglio come verrà organizzata la manifestazione per creare meno

Dettagli

Segreti e consigli della campionessa Italiana (17 volte) Barbara Rattazzi Presentazione di Sauro Amboni Intervista di Marcella Costato

Segreti e consigli della campionessa Italiana (17 volte) Barbara Rattazzi Presentazione di Sauro Amboni Intervista di Marcella Costato della Maestra Mery Anesa Mery Anesa Segreti e consigli della campionessa Italiana (17 volte) Barbara Rattazzi Presentazione di Sauro Amboni Intervista di Marcella Costato Giugno 2011 Osservazioni e commenti

Dettagli

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1 Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ Completa con gli articoli (il, lo, la, l, i, gli, le) TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 30 gennaio

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

Associazione CENTRO GIOVANILE DON GIOVANNI MACCANI

Associazione CENTRO GIOVANILE DON GIOVANNI MACCANI Associazione CENTRO GIOVANILE DON GIOVANNI MACCANI Largo Fermo Stella, 3 23100 - Sondrio Bilancio dell anno 2013 Caro Socio, anche quest anno, come previsto dallo statuto vigente, la nostra Associazione

Dettagli

A cura dell Ufficio del Controllo di Gestione

A cura dell Ufficio del Controllo di Gestione Giovani idee in. Porto Partecipo al Bilancio Com è strutturato il bilancio del Comune A cura dell Ufficio Che cos è il bilancio del Comune? Il bilancio è un insieme di documenti necessari per l organizzazione

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

Proposte dedicate alle Scuole Elementari, Medie e Superiori, CAI & promosse in collaborazione con l A.S.D. ViviMottarone

Proposte dedicate alle Scuole Elementari, Medie e Superiori, CAI & promosse in collaborazione con l A.S.D. ViviMottarone Proposte dedicate alle Scuole Elementari, Medie e Superiori, CAI & promosse in collaborazione con l A.S.D. ViviMottarone Cari insegnanti, per l imminente stagione invernale vi proponiamo le offerte formative

Dettagli

Programma 2014 SCUOLA TENNIS TCB

Programma 2014 SCUOLA TENNIS TCB Programma 2014 SCUOLA TENNIS TCB Maestri: Bernasconi Marco 079 337 30 56 Balconi Marco 076 537 19 38 Zotti Fabio 076 679 78 02 Mark Mudro 079 209 16 12 www.tcbellinzona.ch Via Brunari, 6500 Bellinzona

Dettagli

COMUNE DI CREDARO Provincia di Bergamo

COMUNE DI CREDARO Provincia di Bergamo PIANO DEI SERVIZI: SCHEDA DI SINTESI SERVIZI DI COLLETTIVO: VALUTAZIONE DELLO STATO DI FATTO Studio Dott. Arch. Piergiorgio Tosetti via Paglia 22/A - Bergamo Tipologie di attrezzature valutate: MUNICIPIO

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Dicembre 2009 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi o messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

Cose in Comune. Capralba 2004-2014: DIECI ANNI DI FATTI. Cose in Comune

Cose in Comune. Capralba 2004-2014: DIECI ANNI DI FATTI. Cose in Comune Cari cittadini di Capralba, il prossimo Maggio terminerà il mandato di questa Amministrazione, in questi ultimi 10 anni, mossi da passione e senso civico, abbiamo trasformato Capralba; vogliamo, continuando

Dettagli

COMUNE DI GIAVERA DEL MONTELLO Provincia di Treviso

COMUNE DI GIAVERA DEL MONTELLO Provincia di Treviso Prot. n. 7369 6 settembre 2013 Ai Genitori degli alunni della Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado e, p.c. Alla Dirigente Scolastica Istituto Comprensivo Statale di Giavera del Montello

Dettagli

ULTIMO SABATO DI NOVEMBRE

ULTIMO SABATO DI NOVEMBRE Dicembre 2009 ULTIMO SABATO DI NOVEMBRE Sabato 28 novembre si è svolta la tredicesima edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare. Anche nella nostra provincia la mobilitazione è stata

Dettagli

CALENDARIO MANIFESTAZIONI ANNO 2009

CALENDARIO MANIFESTAZIONI ANNO 2009 CALENDARIO MANIFESTAZIONI ANNO 2009 LUGLIO MERCOLEDI' 1 CONCERTO con la CORALE SAN CASSIANO VITA NUOVA e L'ORCHESTRA ZONA MUSICALE - Org. Corale San Cassiano e Comune Montemarciano (Parco Colle Sereno

Dettagli

Il Vostro Sindaco Bruno Piva

Il Vostro Sindaco Bruno Piva Cari cittadini, Il Natale è ormai vicino e in questa occasione, di riflessione e di nuovo inizio, è con gioia che rivolgo a tutti i più sinceri auguri di buone festività. Il momento è sicuramente difficile

Dettagli

Comune di Roccavione

Comune di Roccavione Tipo: ENTRATA RISORSA ACCERTAMENTO Avanzo di Amministrazione 473.546,34 473.546,34 di cui Fondi Vincolati Finanziamento Investimenti 90.000,00 90.000,00 Fondo Ammortamento Fondi Non Vincolati 383.546,34

Dettagli

Prima di addentrarci nelle cifre, vogliamo, però, fare anche alcune considerazioni per comprendere meglio questa serie di numeri.

Prima di addentrarci nelle cifre, vogliamo, però, fare anche alcune considerazioni per comprendere meglio questa serie di numeri. Contemporaneamente con i lavori sono iniziati anche i pagamenti dei vari stralci di lavoro, che al 31 maggio ammontano a 396.860,36 Euro. Ci sostiene soprattutto in questo periodo la continua solidarietà

Dettagli

LE RISORSE FINANZIARIE E LA DOTAZIONE PATRIMONIALE. Il Rendiconto della Gestione 2007 Gli Indicatori Il patrimonio del Comune

LE RISORSE FINANZIARIE E LA DOTAZIONE PATRIMONIALE. Il Rendiconto della Gestione 2007 Gli Indicatori Il patrimonio del Comune LE RISORSE FINANZIARIE E LA DOTAZIONE Il Rendiconto della Gestione 2007 Gli Indicatori Il patrimonio del Comune LE RISORSE FINANZIARIE E DOTAZIONE L elevata varietà e complessità di servizi e funzioni

Dettagli

Da marzo a settembre... eventi e sagre per tutti i gusti!

Da marzo a settembre... eventi e sagre per tutti i gusti! Da marzo a settembre... eventi e sagre per tutti i gusti! In primavera Dal 19 al 23 marzo tradizionale appuntamento Sagra della Seppia 3 giorni / 2 notti in camera 4**** a partire da 119,00 a persona 2

Dettagli

progetto di riqualificazione urbana dei Lidi di Comacchio sostituzione del progetto di Riqualificazione Lido degli

progetto di riqualificazione urbana dei Lidi di Comacchio sostituzione del progetto di Riqualificazione Lido degli Allegato 1 PUNTO N. 6 all'o.d.g.: Progetto di Riqualificazione urbana Lidi di Comacchio in sostituzione del progetto di Riqualificazione Lido degli Scacchi Prestito obbligazionario "Comune di Comacchio

Dettagli

CITTA' di CHERASCO. Provincia di Cuneo

CITTA' di CHERASCO. Provincia di Cuneo CITTA' di CHERASCO Provincia di Cuneo UFFICIO DELLO STATO CIVILE tel. 0172 42 70 20 fax 0172 42 70 23 e-mail: anagrafe@comune.cherasco.cn.it REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

Dettagli

PROPOSTA PER CAMPI ESTIVI CRAL UNICREDIT

PROPOSTA PER CAMPI ESTIVI CRAL UNICREDIT PROPOSTA PER CAMPI ESTIVI CRAL UNICREDIT Summer Camp New English in Italy I Summer Camp sono Campi estivi in Italia in Lingua Inglese rivolti a: bambini e ragazzi da 6 a 14 anni ragazzi da 14 a 18 anni

Dettagli

DICEMBRE 2013 ANNO 4 - NUMERO 1 L ECO DELL OPERA PIA OPERA PIA CORBETTA - VIA GENTILINI, 4 BORGOLAVEZZARO TEL. 0321-885215

DICEMBRE 2013 ANNO 4 - NUMERO 1 L ECO DELL OPERA PIA OPERA PIA CORBETTA - VIA GENTILINI, 4 BORGOLAVEZZARO TEL. 0321-885215 DICEMBRE 2013 ANNO 4 - NUMERO 1 L ECO DELL OPERA PIA OPERA PIA CORBETTA - VIA GENTILINI, 4 BORGOLAVEZZARO TEL. 0321-885215 Anche quest anno ormai sta volgendo al termine. Con tanta gioia nel cuore posso

Dettagli

NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007

NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007 NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007 E..STATE A CANTALUPA - Bilancio favorevole per la «Tre Denti Bike» del 15 Luglio - Ferragosto cantalupese - 2 Settembre: «Di nuovo in volo per la vita»:festa del Freidour,

Dettagli

Allegato n. 2 QUESTIONARIO CONOSCITIVO SUL PATRIMONIO VERDE COMUNALE O PROVINCIALE ESEMPIO

Allegato n. 2 QUESTIONARIO CONOSCITIVO SUL PATRIMONIO VERDE COMUNALE O PROVINCIALE ESEMPIO Allegato n. 2 QUESTIONARIO CONOSCITIVO SUL PATRIMONIO VERDE COMUNALE O PROVINCIALE ESEMPIO Si prega di compilare il seguente questionario, costituente parte integrante dell iter per l attribuzione del

Dettagli

Consuntivo 2010. Documenti allegati

Consuntivo 2010. Documenti allegati Consuntivo 2010 Consuntivo 2010 Documenti allegati Relazione dei revisori dei conti Elenco dei residui attivi e passivi distinti per anno di provenienza Conto del Bilancio Conto economico Conto Patrimoniale

Dettagli

PROGRAMMA FORMATIVO SCUOLA CALCIO

PROGRAMMA FORMATIVO SCUOLA CALCIO PROGRAMMA FORMATIVO SCUOLA CALCIO COSA E L insieme di attività avviate dall allenatore per formare il ragazzo, attraverso lo sport, ai valori umani e cristiani PARTI COINVOLTE - ALLENATORE RESP. ANNATA

Dettagli

CMAPAM1EM Concorso d idee per la riqualificazione e sviluppo del sito minerario di Balangero e Corio

CMAPAM1EM Concorso d idee per la riqualificazione e sviluppo del sito minerario di Balangero e Corio CMAPAM1EM Concorso d idee per la riqualificazione e sviluppo del sito minerario di Balangero e Corio PIANO DI GESTIONE Il Piano di gestione per la proposta progettuale di riqualificazione dell Amiantifera

Dettagli

Esploriamo i social network insieme ai figli

Esploriamo i social network insieme ai figli Esploriamo i social network insieme ai figli Perché fare un viaggio sul pianeta anobii? Ci sono tre buone ragioni 1. Trasmetti la passione e la voglia di leggere ai bimbi! E l eredità più bella che puoi

Dettagli

Città di Conegliano CONTO DEL BILANCIO 2005

Città di Conegliano CONTO DEL BILANCIO 2005 Città di Conegliano CONTO DEL BILANCIO 2005 I conti del cittadino: come sono stati spesi i soldi di tutti Ecco le cifre del conto del bilancio 2005 LE ENTRATE ACCERTATE NEL 2005 SONO STATE PARI AD 43.962.251,42

Dettagli

In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi

In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi camminano in mezzo. A destra si nota una macchina d

Dettagli

ANNO XXXV N. 5-2011; 2000 COPIE. Poste Italiane S.p.a. Spedizione in abbonamento postale 70% Roma Aut. n. C/LT/24/2011. Stampa: stampaestampa sas

ANNO XXXV N. 5-2011; 2000 COPIE. Poste Italiane S.p.a. Spedizione in abbonamento postale 70% Roma Aut. n. C/LT/24/2011. Stampa: stampaestampa sas ANNO XXXV N. 5-2011; 2000 COPIE Poste Italiane S.p.a. Spedizione in abbonamento postale 70% Roma Aut. n. C/LT/24/2011 Stampa: stampaestampa sas DOPO IL VOLLEY E L ATLETICA LEGGERA RIECCO LA GIORNATA OLIMPICA

Dettagli

ALIO. dei BORGHI. www.prolocopiscina.it

ALIO. dei BORGHI. www.prolocopiscina.it P ALIO dei BORGHI PISCINA dal 12 giugno al 3 luglio 2011 PRO LOCO DI PISCINA www.prolocopiscina.it COMUNE DI PISCINA SALUTO DEL SINDACO DI PISCINA Ed eccoci al terzo, attesissimo appuntamento con il Palio

Dettagli

Presentazione Programma Amministrativo. Valle Talloria 23 marzo 2010 Ricca 25 marzo 2010 Diano Capoluogo 26 marzo 2010

Presentazione Programma Amministrativo. Valle Talloria 23 marzo 2010 Ricca 25 marzo 2010 Diano Capoluogo 26 marzo 2010 Presentazione Programma Amministrativo Valle Talloria 23 marzo 2010 Ricca 25 marzo 2010 Diano Capoluogo 26 marzo 2010 FILOSOFIA E PRINCIPI ISPIRATORI DELLA LISTA N.1 INSIEME PER DIANO - al servizio della

Dettagli

LINEE PROGRAMMATICHE

LINEE PROGRAMMATICHE LINEE PROGRAMMATICHE SVILUPPO E LAVORO VALORIZZAZIONE AMBIENTE E TURISMO LAVORI PUBBLICI ED URBANISTICA SERVIZI SOCIALI E SANITARI ISTRUZIONE CULTURA E TEMPO LIBERO SERVIZI VARI SVILUPPO E LAVORO Agricoltura,

Dettagli

LE RISORSE FINANZIARIE E PATRIMONIALI. Il rendiconto della gestione Gli indicatori Il patrimonio del Comune

LE RISORSE FINANZIARIE E PATRIMONIALI. Il rendiconto della gestione Gli indicatori Il patrimonio del Comune LE RISORSE FINANZIARIE E PATRIMONIALI Il rendiconto della gestione Gli indicatori Il patrimonio del Comune LE RISORSE FINANZIARIE E PATRIMONIALI L elevata varietà e complessità di servizi e funzioni come

Dettagli

Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace!

Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace! LA NOSTRA Parrocchia S.Maria di Lourdes VOCE MILANO - via Induno,12 - via Monviso 25 DICEMBRE 2OO5 Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace! Vi lascio in pace, vi

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2014 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai?

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO DEL GRUPPO PICCOLI TARTUCHINI

REGOLAMENTO INTERNO DEL GRUPPO PICCOLI TARTUCHINI ART. 1 - Il Gruppo Piccoli Tartuchini riunisce ed organizza tutti bambini Protettori della Tartuca di età inferiore ai 12 anni. ART. 2 - Il Gruppo svolge la propria attività principalmente nei locali e

Dettagli

INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile

INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile Novembre 2011 Nel primo incontro di questo giornalino ognuno di noi ha proposto la sua definizione di lavoro minorile e ha raccontato la sua esperienza. personale.

Dettagli

PRESENTAZIONE SC LA QUERCIA

PRESENTAZIONE SC LA QUERCIA SC La Quercia (V. Fosso della Castelluccia, 84, Roma) Tel. e fax 065059159, Cel. 3282362179 Email: giuseppegilardi@hotmail.com Sito: laquercia.campionline.com P.Iva: 11386121005 C.F.: 97640440588 PRESENTAZIONE

Dettagli

Comune di Udine LUDOTECA

Comune di Udine LUDOTECA Comune di Udine LUDOTECA RISULTATI QUESTIONARI CARTACEI Riposte: 53 8.a Può motivare la sua risposta? Buona alternativa alla giornata (domenica) che molti passano nei negozi C'è molto poco per i

Dettagli

COMUNE di BRACIGLIANO BILANCIO DI PREVISIONE - ESERCIZIO 2010 PARTE I - ENTRATA : Pag. 1

COMUNE di BRACIGLIANO BILANCIO DI PREVISIONE - ESERCIZIO 2010 PARTE I - ENTRATA : Pag. 1 PARTE I - ENTRATA : Pag. 1 Risorsa Accertamenti Previsioni PREVISIONI DI COMPETENZA 1 TITOLO I ENTRATE TRIBUTARIE 1 1 Categoria 01 - IMPOSTE 1010020 I.C.I 354.100,00 374.003,00 6.731,37 367.271,63 1010021

Dettagli

COMUNE DI SAN GIULIANO DI PUGLIA. La ricostruzione di San Giuliano di Puglia

COMUNE DI SAN GIULIANO DI PUGLIA. La ricostruzione di San Giuliano di Puglia La ricostruzione di San Giuliano di Puglia Cronologia avvenimenti 11.32 GIOVEDÌ 31 OTTOBRE 2002: un terremoto di 5,4 gradi della scala Richter fa tremare il Molise. La zona più colpita è San Giuliano di

Dettagli

COMUNE DI ACQUAPENDENTE

COMUNE DI ACQUAPENDENTE COMUNE DI ACQUAPENDENTE PROVINCIA DI VITERBO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Verbale n. 86 del 15/06/2012 Oggetto: Determinazione tariffe e tassi di copertura dei servizi a domanda individuale anno

Dettagli

CLUB Il Tennis Club Ca del Moro nasce, nel 1976, al Lido di Venezia, vicino a Malamocco, per l iniziativa di un privato. .01.02

CLUB Il Tennis Club Ca del Moro nasce, nel 1976, al Lido di Venezia, vicino a Malamocco, per l iniziativa di un privato. .01.02 dal 1976 CLUB Il Tennis Club Ca del Moro nasce, nel 1976, al Lido di Venezia, vicino a Malamocco, per l iniziativa di un privato. Situato a due passi dal mare, tra la vegetazione tipica dell isola e gli

Dettagli

TARIFFE DI PALAZZO E PARCO CHIGI APPROVATE CON ATTO DI GIUNTA MUNICIPALE N 86 DEL 29/06/2015

TARIFFE DI PALAZZO E PARCO CHIGI APPROVATE CON ATTO DI GIUNTA MUNICIPALE N 86 DEL 29/06/2015 TARIFFE DI PALAZZO E PARCO CHIGI APPROVATE CON ATTO DI GIUNTA MUNICIPALE N 86 DEL 29/06/2015 TARIFFE BIGLIETTERIA Intero - Visita guidata del Piano Nobile 8,00 - Visita guidata di Parco Chigi 6,00 - Visita

Dettagli

COMUNE DI MEDE GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 62. Seduta del 23 MARZO 2009 ore 15.00. Presidente: GIORGIO GUARDAMAGNA SINDACO

COMUNE DI MEDE GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 62. Seduta del 23 MARZO 2009 ore 15.00. Presidente: GIORGIO GUARDAMAGNA SINDACO COMUNE DI MEDE GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 62 Seduta del 23 MARZO 2009 ore 15.00 Presidente: GIORGIO GUARDAMAGNA SINDACO Presenti gli Assessori comunali: MORENO BOLZONI ALBERTO GROSSI SILVA

Dettagli

Le Vostre idee per migliorare il nostro paese

Le Vostre idee per migliorare il nostro paese I giovani e Cavour Le Vostre idee per migliorare il nostro paese Questionario Ai giovani dai 21 ai 30 anni rivolto ai giovani dai 21 ai 30 anni Carissimo/a giovane, quante volte, passeggiando per Cavour

Dettagli

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di RACCONTO TRATTO DAL LIBRO DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di Roberta Griffini, Francesca Matichecchia, Debora Roversi, Marzia Tanzini Disegno di Pat Carra Filcams Cgil Milano GABRIELLA tanti master,

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2015 - PARTE ENTRATA

BILANCIO DI PREVISIONE 2015 - PARTE ENTRATA CAP codice voce econ Descrizione della tipologia di entrata da inserire nelle risorse ASSESTATO 2014 PREVISIONE 2015 0 0000000 Avanzo di amministrazione 50.200,00 50.000,00 Titolo 1 ENTRATE TRIBUTARIE

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA G. MAZZINI

SCUOLA PRIMARIA G. MAZZINI SCUOLA PRIMARIA G. MAZZINI Dove ci troviamo La scuola G. Mazzini si trova a Legnano in piazza Trento e Trieste. Si colloca in una zona strategica poiché comodamente raggiungibile dal centro di Legnano,

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Dettato. DEVI SCRIVERE IL TESTO NEL FOGLIO DELL ASCOLTO PROVA N.1 - DETTATO. 2 Ascolto Prova n. 2 Ascolta il testo: è un dialogo tra due ragazzi

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo adolescenti

Livello CILS A2 Modulo adolescenti Livello CILS A2 Modulo adolescenti MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Vanikglia Cup è momento di aggregazione, solidarietà, sport e sana competizione.

Vanikglia Cup è momento di aggregazione, solidarietà, sport e sana competizione. Che cos è? Vankiglia Cup è il torneo storico di Vanchiglia, riadattato e rimodernato per i ragazzi che all oratorio che sono cresciuti e che hanno ancora voglia di divertirsi. Vanikglia Cup è momento di

Dettagli

Ideazione e testo: Cosetta Zanotti Illustrazioni: Cinzia Ratto Progetto grafico e stampa: Publistampa Pergine Valsugana

Ideazione e testo: Cosetta Zanotti Illustrazioni: Cinzia Ratto Progetto grafico e stampa: Publistampa Pergine Valsugana Via Aurelia, 796-00165 Roma - Italia www.caritasitaliana.it Ideazione e testo: Cosetta Zanotti Illustrazioni: Cinzia Ratto Progetto grafico e stampa: Publistampa Pergine Valsugana PRIMA SETTIMANA di Avvento

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

PER BAMBINI SENZA CONFINI DIOMIRA CAMP 2014 PALESTINA-AREZZO

PER BAMBINI SENZA CONFINI DIOMIRA CAMP 2014 PALESTINA-AREZZO PER BAMBINI SENZA CONFINI DIOMIRA CAMP 2014 PALESTINA-AREZZO 15-22 Giugno 2014 Parrocchia SS. Pietro e Paolo Località CAMPOLUCI - AREZZO (Italy) Cari amici, anche quest anno, con molta gioia vi aspettiamo

Dettagli

PAOLO COLOSSO LE MIE ESPERIENZE CON IL PERSONAL COMPUTER COME RAGAZZO DIVERSAMENTE ABILE - 1 -

PAOLO COLOSSO LE MIE ESPERIENZE CON IL PERSONAL COMPUTER COME RAGAZZO DIVERSAMENTE ABILE - 1 - PAOLO COLOSSO LE MIE ESPERIENZE CON IL PERSONAL COMPUTER COME RAGAZZO DIVERSAMENTE ABILE - 1 - Indice: 1. Presentazione di me stesso. 2. Come ho imparato ad usare il p. c. 3. Che programmi ci sono nel

Dettagli

COMUNE DI CAMPODOLCINO CALENDARIO MANIFESTAZIONI ESTATE 2015

COMUNE DI CAMPODOLCINO CALENDARIO MANIFESTAZIONI ESTATE 2015 , COMUNE DI CAMPODOLCINO CALENDARIO MANIFESTAZIONI ESTATE 2015 LUGLIO Tutto il mese Dal 29 giugno al 17 luglio CAMPODOLCINO IN FIORE Abbelliamo i nostri giardini, orti, angoli verdi e... MOSTRA CARTOLINE

Dettagli

Un meccanismo grazie al quale i cittadini decidono COME SPENDERE una parte delle risorse pubbliche

Un meccanismo grazie al quale i cittadini decidono COME SPENDERE una parte delle risorse pubbliche Un meccanismo grazie al quale i cittadini decidono COME SPENDERE una parte delle risorse pubbliche Un nuovo canale per il DIALOGO tra cittadini e amministrazione Le RISORSE da destinare Ai cittadini è

Dettagli

Dal Progetto alla Regola

Dal Progetto alla Regola Grande gioco FESTA DEL CIAO per GIOVANI e GIOVANISSIMI Dal Progetto alla Regola OBIETTIVO: Il gioco è pensato per trasmettere ai giovani l importanza del percorso formativo che l AC propone a tutti i suoi

Dettagli

UCIFNEWS. Una data importante 20 giugno 1973. giugno 2013

UCIFNEWS. Una data importante 20 giugno 1973. giugno 2013 UCIFNEWS N/2 giugno 2013 > 1973 2013 Una data importante 20 giugno 1973 Manuela Casali Presidente UCIF 17 aziende davano vita a UCIF, consapevoli della necessità di stare insieme per portare avanti programmi

Dettagli

Comune di Roccavione

Comune di Roccavione Tipo: ENTRATA RISORSA ACCERTAMENTO Avanzo di Amministrazione 152.989,91 148.585,09 di cui Fondi Vincolati Finanziamento Investimenti Fondo Ammortamento Fondi Non Vincolati 152.989,91 148.585,09 Entrate

Dettagli

Vacanze di. Natale. sull Altopiano. Provincia di Bergamo. Comune di Aviatico. Comune di Selvino

Vacanze di. Natale. sull Altopiano. Provincia di Bergamo. Comune di Aviatico. Comune di Selvino Vacanze di Natale sull Altopiano Comune di Selvino Comune di Aviatico Provincia di Bergamo Ufficio Turistico ALTOPIANO SELVINO - AVIATICO Corso Milano, 19-24020 Selvino (BG) Tel. 035.764250 (int. 2) -

Dettagli

DI CORSA FINO AL MIDOLLO. 2a edizione Torino, Parco del Valentino 13 settembre 2015

DI CORSA FINO AL MIDOLLO. 2a edizione Torino, Parco del Valentino 13 settembre 2015 DI CORSA FINO AL MIDOLLO 2a edizione Torino, Parco del Valentino 13 settembre 2015 Di corsa fino al Midollo è una corsa non competitiva organizzata da ADMO Peperoncino Running in collaborazione con ADMO

Dettagli

UBICAZIONE DEL LICEO MUSICALE G. VERDI IN VIA SAN MARCO E COMPATIBILITÀ CON IL PIANO DI STUDIO DEGLI ALLIEVI: PROBLEMI RILEVATI

UBICAZIONE DEL LICEO MUSICALE G. VERDI IN VIA SAN MARCO E COMPATIBILITÀ CON IL PIANO DI STUDIO DEGLI ALLIEVI: PROBLEMI RILEVATI Milano, 3 Novembre 2014 UBICAZIONE DEL LICEO MUSICALE G. VERDI IN VIA SAN MARCO E COMPATIBILITÀ CON IL PIANO DI STUDIO DEGLI ALLIEVI: PROBLEMI RILEVATI Uno dei più grandi punti di forza del Liceo Musicale

Dettagli

ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE E CULTURA

ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE E CULTURA COMUNE DI POLIA Provincia di Vibo Valentia Piazza Dott. Pasquale Pizzonia Tel/fax 0963.321091 comunepolia@libero.it comune@comune.polia.vv.it www.comune.polia.vv.it ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE

Dettagli

PGT. 16 PdS. Piano dei Servizi. Fascicolo SCHEDE DI VALUTAZIONE DEI SERVIZI ESISTENTI COMUNE DI GERENZAGO PROVINCIA DI PAVIA

PGT. 16 PdS. Piano dei Servizi. Fascicolo SCHEDE DI VALUTAZIONE DEI SERVIZI ESISTENTI COMUNE DI GERENZAGO PROVINCIA DI PAVIA COMUNE DI GERENZAGO PROVINCIA DI PAVIA PGT Piano di Governo del Territorio ai sensi della Legge Regionale 11 marzo 2005, n 12 16 PdS Piano dei Servizi Fascicolo SCHEDE DI VALUTAZIONE DEI SERVIZI ESISTENTI

Dettagli

Allegato 1 - Linee di Indirizzo a.s.2015/2016

Allegato 1 - Linee di Indirizzo a.s.2015/2016 Allegato 1 - Linee di Indirizzo a.s.2015/2016 La valigia delle idee Progetti e percorsi formativi per gli studenti delle scuole dell infanzia, primarie e secondarie di primo grado di Sesto Fiorentino 1

Dettagli

PROGRAMMA AMMINISTRATIVO (Artt. 71 e 73, comma 2 del D.Lgs. 18 agosto 2000, n.267)

PROGRAMMA AMMINISTRATIVO (Artt. 71 e 73, comma 2 del D.Lgs. 18 agosto 2000, n.267) PROGRAMMA AMMINISTRATIVO (Artt. 71 e 73, comma 2 del D.Lgs. 18 agosto 2000, n.267) AI CITTADINI DEL COMUNE DI GRANCONA LISTA PROGETTO GRANCONA ELEZIONI AMMINISTRATIVE DEL 25 Maggio 2014 Un progetto per

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER L USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI

REGOLAMENTO COMUNALE PER L USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI 1 Via 2 giugno 22 Ufficio segreteria, attività culturali e economato P. IVA 00524150307 - ( ' 0431382805-7 0431382820 - / segreteria@com-terzo-di-aquileia.regione.fvg.it REGOLAMENTO COMUNALE PER L USO

Dettagli

COMUNITA MONTANA DELL APPENNINO MODENA EST Via M. Tesi, 1209 41059 ZOCCA (MO) Tel. 059/987270 Fax 059/986432

COMUNITA MONTANA DELL APPENNINO MODENA EST Via M. Tesi, 1209 41059 ZOCCA (MO) Tel. 059/987270 Fax 059/986432 COMUNITA MONTANA DELL APPENNINO MODENA EST Via M. Tesi, 1209 41059 ZOCCA (MO) Tel. 059/987270 Fax 059/986432 SCHEDA RILEVAMENTO PROGETTO (in attuazione della Legge regionale del 20 gennaio 2004 n. 2 Legge

Dettagli

Progetto AZIONI PER UNA CITTADINANZA ATTIVA di Marilena Zanella

Progetto AZIONI PER UNA CITTADINANZA ATTIVA di Marilena Zanella Progetto AZIONI PER UNA CITTADINANZA ATTIVA di Marilena Zanella Da vari anni nel territorio della città di Roma e provincia stiamo cercando di realizzare un progetto, cominciato quasi 10 anni fa da alcuni

Dettagli

1 25.11.10 1a emissione - Approvato con deliberazione G.C. 15/12/2010 n. 261 esecutiva in data 1 febbraio 2011 - Entrato in vigore il 02/02/2011

1 25.11.10 1a emissione - Approvato con deliberazione G.C. 15/12/2010 n. 261 esecutiva in data 1 febbraio 2011 - Entrato in vigore il 02/02/2011 Pagina 1 di 6 Documento COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI Rev. Data Oggetto della revisione 1 25.11.10 1a emissione - Approvato con deliberazione G.C. 15/12/2010 n. 261 esecutiva in data

Dettagli

Le schede tecniche del CTG: come realizzare... Gio Madonnari

Le schede tecniche del CTG: come realizzare... Gio Madonnari Le schede tecniche del CTG: come realizzare... Gio Madonnari PRE-FESTA A CHI E RIVOLTO: ragazzi dai 6 ai 14 anni (si possono includere anche i bambini della scuola materna). Amica Acqua Questo lo slogan

Dettagli

COMUNE DI CARPENEDOLO PROVINCIA DI BRESCIA BILANCIO PLURIENNALE - ENTRATE TRIENNIO 2012-2014

COMUNE DI CARPENEDOLO PROVINCIA DI BRESCIA BILANCIO PLURIENNALE - ENTRATE TRIENNIO 2012-2014 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE AVANZO DI AMMINISTRAZIONE AVANZO AMMINISTRAZIONE: VINCOLATO PROVENTI CONCESSIONI EDILIZIE AVANZO DI AMMINISTRAZIONE: VINCOLATO MONETIZZAZIONI AVANZO DI AMMINISTRAZIONE: ALIENAZIONI

Dettagli

LISTA N. 3 "SI PUO' FARE DI PIU'" candidato alla carica di Sindaco BERTI GIANPIERO. candidati alla carica di Consiglieri Comunali

LISTA N. 3 SI PUO' FARE DI PIU' candidato alla carica di Sindaco BERTI GIANPIERO. candidati alla carica di Consiglieri Comunali LISTA N. 3 "SI PUO' FARE DI PIU'" candidato alla carica di Sindaco BERTI GIANPIERO candidati alla carica di Consiglieri Comunali LOMBARDI GIULIANO CRESPIANI ROMANO FRANCINI GIUSEPPE MICHELI FRANCESCO MOSTI

Dettagli

RELAZIONE RELAZIONE COMMENTATA DELLE UPB ISCRITTE NEL BILANCIO PREVENTIVO GESTIONALE PROGRAMMA OPERATIVO ANNO 2015

RELAZIONE RELAZIONE COMMENTATA DELLE UPB ISCRITTE NEL BILANCIO PREVENTIVO GESTIONALE PROGRAMMA OPERATIVO ANNO 2015 RELAZIONE RELAZIONE COMMENTATA DELLE UPB ISCRITTE NEL BILANCIO PREVENTIVO GESTIONALE PROGRAMMA OPERATIVO ANNO 2015 ENTRATA 1 AVANZO FINANZIARIO PRESUNTO ALLA CHIUSURA DELL ESERCIZIO 2014 Lo schema di distribuzione

Dettagli

VERBALE DELL INCONTRO FORUM SCUOLA DEL 26 MAGGIO 2015

VERBALE DELL INCONTRO FORUM SCUOLA DEL 26 MAGGIO 2015 VERBALE DELL INCONTRO FORUM SCUOLA DEL 26 MAGGIO 2015 Il giorno 26 maggio 2015 alle ore 18.30, presso la Sede del Comune di Cavriago, si riunisce il Forum scuola,con il seguente ordine del giorno 1) aggiornamento

Dettagli

Nel prossimo esercizio se non vi sarà l introduzione di nuovi tributi come tutti auspicano la previsione di incasso potrà essere ovviamente più

Nel prossimo esercizio se non vi sarà l introduzione di nuovi tributi come tutti auspicano la previsione di incasso potrà essere ovviamente più Interventi dei Sigg. consiglieri Bilancio 2014 Ricognizione dello stato di attuazione dei programmi e salvaguardia degli equilibri (art. 193 d.lgs n. 267/00 e degli art. 82 del regolamento di contabilità.

Dettagli

BILANCIO 1999 OBIETTIVI

BILANCIO 1999 OBIETTIVI BILANCIO 1999 Il bilancio di previsione 1999, il secondo di questo mandato amministrativo, punta molto sul mantenimento degli impegni assunti con i cittadini di Trofarello, compatibilmente con le risorse

Dettagli

24 CLOSED MEETING L estetica del volto

24 CLOSED MEETING L estetica del volto 24 CLOSED MEETING L estetica del volto Relatori: Gaetano Calesini, Renato Cocconi, Alessandro Fiorini, Mirko Raffaini Du Lac et Du Parc Grand Resort RIVA DEL GARDA (TN) Venerdì 25 e sabato 26 settembre

Dettagli

[2010] Cerete informa - flash. [pubblicazione n. 9 ottobre 2010]

[2010] Cerete informa - flash. [pubblicazione n. 9 ottobre 2010] [2010] Cerete informa - flash [pubblicazione n. 9 ottobre 2010] Adriana Ranza riceve previo appuntamento il giovedì pomeriggio, dalle 14,30 17,30 e il sabato mattina dalle 09,30 alle 12,30. Per esigenze

Dettagli

http://afcastellettocervo.weebly.com/

http://afcastellettocervo.weebly.com/ http://afcastellettocervo.weebly.com/ L Associazione Festeggiamenti ed Il Gruppo Alpini hanno il piacere di organizzare: Serate di Musica Spettacolo Buona Cucina e Tanto Divertimento!!! La Manifestazione

Dettagli

... RocCaffè. Una seconda Piazza per Pieve. Pieve di Cento, 03 marzo 2012. La riqualificazione dell area fra Porta Bologna e la Rocca:

... RocCaffè. Una seconda Piazza per Pieve. Pieve di Cento, 03 marzo 2012. La riqualificazione dell area fra Porta Bologna e la Rocca: ...... RocCaffè Pieve di Cento, 03 marzo 2012 La riqualificazione dell area fra Porta Bologna e la Rocca: Una seconda Piazza per Pieve Percorso di consultazione partecipata della cittadinanza Rapporto

Dettagli

VERBALE N. 94 del 22.12.2014

VERBALE N. 94 del 22.12.2014 VERBALE N. 94 del 22.12.2014 . Prego Assessore Mauro Scroccaro. Ancora grazie. Anche questo

Dettagli

Comune di Roccavione

Comune di Roccavione BILANCIO CONSUNIVO PER L'ANNO 2013 GESIONE DELLA ENRAA Conto esoreria Riscossioni Accertamenti otale otale al 31/12 Accert. al 31/12 Maggiori o minori Entrate Avanzo di Amministrazione 152.989,91-152.989,91

Dettagli

OGGETTO: SESTO PUNTO ALL ODG: PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2011-2013 APPROVAZIONE.

OGGETTO: SESTO PUNTO ALL ODG: PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2011-2013 APPROVAZIONE. PUNTO N. 6 DEL 27/06/2011 OGGETTO: SESTO PUNTO ALL ODG: PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2011-2013 APPROVAZIONE. PRESIDENTE: Prima di passare al punto successivo, volevo dire che probabilmente per quanto

Dettagli

LA VOS DAL PATRIZIAT

LA VOS DAL PATRIZIAT 1 LA VOS DAL PATRIZIAT La VOS DAL PATRIZIAT viene pubblicata semestralmente e in particolare in occasione delle assemblee ordinarie del consuntivo (aprile), rispettivamente del preventivo (novembre). L'impostazione

Dettagli

Area Affari Generali

Area Affari Generali UNIONE DI COMUNI TERRE DI FRONTIERA Provincia di Como Area Affari Generali E-STATE INSIEME 2009 CENTRI ESTIVI PER RAGAZZI DA 6 A 14 ANNI Si avvicina la fine delle scuole e finalmente l inizio del lungo

Dettagli

RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA DA ALLEGARSI AL BILANCIO DI PREVISIONE 2014

RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA DA ALLEGARSI AL BILANCIO DI PREVISIONE 2014 COMUNE DI CORTANDONE Provincia di Asti RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA DA ALLEGARSI AL BILANCIO DI PREVISIONE 2014 PREMESSA Il Comune di Cortandone ha una popolazione residente al 31/12/2013 di

Dettagli

In primavera è stato poi progettato e realizzato il Corso di Lettura Espressiva Ti

In primavera è stato poi progettato e realizzato il Corso di Lettura Espressiva Ti LA BIBLIOTECA ANIMATA Anche il 2011 si caratterizza per una ricca programmazione che ha interessato e interesserà la Biblioteca comunale di Loria. Oltre all attività ordinaria (che si prefigge l incremento

Dettagli

Centro residenziale Monsignor Ciccarelli. Via C. Alberto, 18. 37057 San Giovanni Lupatoto (VR) Tel. 045 8296111. Fax 045 8751111

Centro residenziale Monsignor Ciccarelli. Via C. Alberto, 18. 37057 San Giovanni Lupatoto (VR) Tel. 045 8296111. Fax 045 8751111 Le diverse attività culturali, ludiche, spirituali e sociali che vengono prop o s t e p u n t a n o a c r e a r e un occasione di scambio di relazioni, di esperienze e di affetti significativi all interno

Dettagli

Eventi 2012 Ronco Scrivia

Eventi 2012 Ronco Scrivia Eventi 2012 Ronco Scrivia GIUGNO Venerdì 1 e venerdì 8 Donazione sangue Avis Ronco Scrivia presso locali ex Sottostazione Ferroviaria Sabato 9 Chiusura stagione danzante S.M.S. La Torretta Sabato 9 Sagra

Dettagli

Carta dei servizi. Raccolta e smaltimento dei rifiuti e igiene urbana. Comune di Pradalunga. Comune di Ranica. Comune di Nembro

Carta dei servizi. Raccolta e smaltimento dei rifiuti e igiene urbana. Comune di Pradalunga. Comune di Ranica. Comune di Nembro Carta dei servizi Raccolta e smaltimento dei rifiuti e igiene urbana Comune di Nembro Comune di Ranica Comune di Pradalunga Comune di Alzano Lombardo che cos è la carta dei servizi La Carta dei Servizi

Dettagli