L albero della cucca... lagna

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L albero della cucca... lagna"

Transcript

1 ANNO XX Numero DICEMBRE 2014 SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE A REGIME SOVVENZIONATO 45% (ME) SETTIMANALE DI POLITICA, CULTURA, ECONOMIA EURO 1,50 L albero della cucca... lagna MESSINA SI SPACCA SUI DUE DECORI DI NATALE A PIAZZA CAIROLI SVELANDO LA SUA INDOLE INUTILMENTE POLEMICA. ECCO UN ANNO DI STERILI DIBATTITI SUL NULLA. MENTRE LA CITTÀ MUORE Foto Paolo Furrer MALCOSTUME&SOCIETA

2 il punto EDITORIALE Regione, buche al pettine PIÙ CHE I NODI alla Regione, arrivano le buche al pettine. Prima notizia, la Sicilia ha perso 500 milioni di fondi Pac : andranno a finanziare il credito di imposta di altre realtà produttive del Paese. Un Pac coi fiocchi per la Sicilia. Terra che a fine anno ha appuntamento fisso coi soliti problemi: fuori da Palazzo d Orleans, i trattoristi dell Esa, dei Consorzi di Bonifica, i forestali. Mancano solo i Pip, i precari storici, per i quali sono già stati trovati già una manciata di milioni. Un progresso, quindi, lo abbiamo fatto: teniamo trattori e bandiere davanti a Palazzo d Orleans, a braccetto coi dipendenti di Sviluppo Italia e delle Terme di Sciacca cui hanno pure tagliato la luce, ma nessun precario appollaiato sui tetti del Comune di Palermo. Altra buca, anzi, voragine: due miliardi di prestito per pagare i fornitori della sanità. Un prestito trentennale, da pagare in due comode generazioni, non si nega a nessuno. Ma le misure-tampone adottate dalla Regione, sono la peggior medicina. Non si esita a chiedere indietro soldi agli ottocento titolari di centri di analisi cui i Tar rifilano sentenze-capriola: a Palermo i soldi non si restituiscono, a Enna e Messina sì. Paru. E sparu. No. Non è una cosa seria. Quella di Crocetta altro non è che una inversione a U. Un governo serio indicherebbe nella finanziaria in discussione come spostare la spesa dall assistenzialismo alla produzione. Tagliare i vecchi rami del consenso da lavoro precario e puntare alle attività produttive. Crocetta lo enuncia a parole. Ma nei fatti fa solo pasticci. Intende pagare i forestali con i fondi europei, espressamente previsti per gli investimenti. In questo modo è riuscito a scontentare tutti: quelli che vivono di assistenzialismo e quelli che speravano di vivere, più che una inversione a U, una inversione di tendenza. Niente di tutto questo. Siamo all esercizio provvisorio. E in Sicilia nulla è più eterno del provvisorio. Crocetta, quindi, è perfettamente integrato. Vive alla giornata. E i suoi programmi non superano mai le due settimane e mezzo. Del resto non v è certezza alcuna. I corrotti della pedagogia Il funzionario che cede alla tentazione della mazzetta nel profetico film di Luigi Zampa fotografa la realtà di un paese che ha innescato un incontrollabile gioco a guardie e ladri. Con questi risultati DI DOMENICO BARRILÀ NEL 1953 È USCITO in Italia un film profetico di Luigi Zampa, Anni facili, era basato su un soggetto di Vitaliano Brancati e parlava di un integerrimo funzionario pubblico che alla fine cede alla tentazione della mazzetta, lasciandosi corrompere. La conseguenza sarebbe stata la rovina della propria vita e di quella della sua famiglia, che pure aveva avuto non poche responsabilità nella caduta, stimolandolo ossessivamente a cercare aggiunte, anche illecite, al magro stipendio. Quel film, un capolavoro di antropologia politica e civile, rappresenta uno dei casi in cui il cinema è così realistico e anticipatorio da svolgere funzioni profetiche, inascoltate purtroppo, nel caso specifico ma non solo. Basta guardare la pellicola per capire su quali fondali si sarebbe incagliato il nostro paese, non ci voleva molto in realtà. Anche allora si verificarono le stesse divisioni di oggi nel mondo politico, con la destra indignata dai contenuti dell opera (la destra possiede da sempre una sospetta suscettibilità all argomento) e la sinistra plaudente. Oggi le posizioni rimangono uguali, perlomeno sul piano coreografico, ma la sinistra si è mangiata tutta la propria verginità, presunta o reale che fosse, come a suo tempo aveva acclarato l inchiesta Mani Pulite e come ora ribadisce la scioccante vicenda del comune di Roma, depredato da una cupola malavitosa molto virata verso destra ma che non lascia completamente immune la sinistra. Anche al tempo di Tangentopoli il coinvolgimento era decisamente asimmetrico, ma la sinistra mostrò comunque un volto lontano dalla sua pretesa purezza. Da allora si è innescato un massiccio e incontrollabile gioco a guardie e ladri con vicende di rovinosa consistenza, come quella relativa ai lavori per il Mose di Venezia, un gioco responsabile dell impoverimento dello Stato e dei cittadini, che spesso pagano per queste ruberie, subendo salassi alle loro pensioni o patendo le conseguenze del crollo nella qualità dei servizi. Pagano soprattutto i più poveri che vedono le tutele sociali assottigliarsi di anno in anno, ma pagano anche coloro che rischiano in proprio e vengono sottoposti a tassazioni che rendono più conveniente deporre le armi dell intraprendenza e dell entusiasmo. L Italia è capofila per i fatti corruzione, al pari di paesi del secondo e terzo mondo, un primato destinato consolidarsi, almeno in questo nessuno può batterci, perché la magistratura è impari rispetto alle dimensioni del fenomeno. Il numero di giocatori delle due squadre è troppo sbilanciato a favore dei disonesti. Tuttavia sarebbe fuorviante, e per certi versi impossibile, tracciare una linea di demarcazione netta tra guardie e ladri, perché il problema vero è costituito proprio dall assottigliamento della linea di confine tra i due schieramenti, che senza posa si contaminano attraverso profonde incursioni nel campo opposto, in direzione prevalentemente del peggio. Nessuno di noi può chiamarsi fuori, siamo irresistibilmente attratti dalla zona grigia e in molti casi vi stazioniamo per tutta la vita. Non bastano dunque le risposte giudiziarie, innanzi tutto perché le dimensioni della patologia sono spaventose e non possono essere contrastate solo per questa via, poi perché il malessere nasce in luoghi inaccessibili alla repressione, nelle pieghe dei legami affettivi, nei delicati terreni della formazione della personalità, giocata quasi per intero all interno della famiglia, responsabile e poi vittima della propria leggerezza. Quella triste transumanza di giovani verso incerte mete lontane o l insopportabile pena della disoccupazione, germogliano anche dall opportunismo che alleviamo nelle nostre famiglie, dalla mala pedagogia che ci spinge a insegnare ai nostri figli che possono salvarsi da soli. Luoghi remoti, i gruppi familiari, riparati dalla critica e dall autocritica, dov è difficile recapitare le ragioni di una pedagogia civile capace di considerare l interesse generale insieme a quello particolare, di sopportare l idea che i diritti del vicino sono per lo meno fondati quanto i nostri. Caporedattore: Graziella Lombardo Vicecaposervizio: Daniele De Joannon In redazione: Gianfranco Cusumano, Alessio Caspanello, Michele Schinella Segretaria di redazione: Rossana Franzone, Rosa Lombardo, Francesco Pinizzotto. Editore: Kimon scrl, via San Camillo, 8 Messina. Tel Fax: P. IVA Registrazione Tribunale di Messina n del 4 maggio Iscritto al Registro Operatori della Comunicazione n Stampa: Sts - Società tipografica siciliana spa Strada 5 n. 35 Zona industriale Catania. Redazione e ufficio abbonamenti: via San Camillo, (ME), CCP n Copie arretrate: euro 3,00. Progetto grafico: Davide Lopopolo per Psychodesign Internet: centonove SETTIMANALE REGIONALE DI POLITICA CULTURA ED ECONOMIA Direttore responsabile Enzo Basso Garante del lettore: Attilio Raimondi Distribuzione: Gaetano Toscano Sas via Corbino Orso 9/ Messina telefono Distributore regionale: Eagleservices via M. Rapisardi, Acicastello (CT). Pubblicità legale-istituzionale-commerciale: Via San Camillo, 8 Messina Tel Fax: Tariffe pubblicitarie (1 modulo cm. 3,5 x 4,5); Manchette prima pagina euro 206,58; Finestrella prima pagina euro 438,99; commerciali a mod. euro 41,32; Finanziaria/Appalti/Gare a mod euro 129,11; Legali/Aste/Sentenze a mod. euro 129,11; redazionali euro 77,47; una pagina interna euro 1.446,08; ultima pagina euro 1.807,6 Posizione di rigore + 20%. Colore + euro 387,34. Certificato Ads n del 14/12/2011 Questo periodico è associato alla Unione Stampa Periodica Italiana centonove pagina 2

3 riservato SOTTILI...EVASIONI. Il provvedimento contro il ritrovo di Piazza Duomo per il mancato pagamento del suolo pubblico Messina, il Comune chiude la Dolce Vita TOP SECRET SBLOCCA ITALIA Agenzia per i giovani a rischio per D Arrigo MESSINA. La nuova frontiera della rottamazione degli enti inutili rischia di costare cara a Giacomo D Arrigo, originario di Nizza di Sicilia, vicepresidente nazionale di Big Bang, la fondazione che fa capo al premier Matteo Renzi: la legge di stabilità prevede infatti la soppressione dell Agenzia per i giovani, della quale D Arrigo è direttore generale. L ingresso del Ritrovo Dolce Vita in piazza Duomo MESSINA. La Dolce Vita, il ritrovo di Piazza Duomo di Carmelo Picciotto, 51 anni, presidente della Confcommercio Messina, dovrà abbassare le serrande. Lo ha deciso il dipartimento Pubblici servizi del Comune di Messina, con un provvedimento datato 15 dicembre a firma del direttore di sezione, Maria Francesco Soverino e del dirigente Carmelo Giardina. Motivo: l imprenditore non ha pagato gli ultimi due anni della tassa per occupazione di suolo pubblico, la Cosap, e risulta debitore di sessantamila euro nei confronti di Palazzo Zanca. Risultato: venerdì 18 novembre, secondo il provvedimento, i vigili urbani disporrano in via coattiva la chiusura del locale che fronteggia la secentesca fontana di Orione. Ma non sarà un venerdì nero-argomenta, Carmelo Picciotto-ho già dato incarico al mio legale di fiducia, Marcello Scurria, di proporre ricorso al Tar, avverso al provvedimento che ritengo iniquo verso tutta la categoria REGIONE Collegamenti con le isole Si indaga sul cartello MESSINA. Dopo i rilievi della Guardia di Finanza, ora arriva anche l assessorato alle Infrastrutture a promuovere una indagine per verificare i motivi possibili di cartello che hanno fatto sì che il bando per i collegamenti con le Isole minori della Sicilia ancora una volta andasse deserto. Dai primi riscontri operati dal dirigente Giovanni Arnone, la Regione metteva a rimborso ai privati, per garantire le tratte sociali, anche i costi di armamento e di carburante di mancata corse, dovute a scioperi o cattive condizioni metereologi. Ma a preoccupare Crocetta, sono le incompatibilità di legge: se Ustica Lines è vettore privato, la Compagnia delle Isole, è partecipata dalla Regione al 47%. Può appaltare la Regione un servizio a sé stessa? Per i giuristi è incompatibilità sottesa. Non ha avuto dubbi invece il Consiglio di Stato a dire che la fidejussione di Unicredit Napoli rilasciata a Compagnia delle Isole per la gara di affidamento dei servizi era illegittima: Compagnia delle Isole è partecipata dalla Regione che partecipa al capitale di Unicredit. Ora Crocetta vuole uscire da Compagnia delle Isole e portare le carte in Procura. Avanti un altra. PRIMO PIANO 6/8. Tanto rumore per nulla Dallo stadio ai murales, dal doppio albero di Natale alla giornata delle Forze Armate, un anno di polemi inutili a Messin POLITICA 9. Il nuovo corso di Tirrenoambiente Ecco la rivoluzione della società pensata dalla nuova presidente Antonia De Domenico 10/11. Pd, la guerra delle tessere Scontro tra le aree per le modalità imposte da Roma e il tetto a quota cinquemila 12. Crocetta frana sui sindaci Trenta amministratori lamentano al Governatore inadeguatezza davanti ai rischi idrogeologici SICILIA 13. Cas, pignoramenti in corso Una valanga di decreti ingiuntivi mette a rischio l attività del Consorzio autostrade 14/15. Risanamento, Palermo dice stop La Regione accredita solo 4 milioni e mezzo di euro. Che non bastano per sbaraccare Fondo Fucile 16/17. Mineo, quando la solidarietà è Cara L inchiesta Mondo di Mezzo accende i riflettori sul centro nato con l emergenza. E divenuto business 18. A Natale vi doniamo il sangue Potrebbe essere l ultima volta per l Unità di raccolta della zona jonia messinese 19. Se il Tar va in... Analisi La chiusura di 300 laboratori legata alla decisione del tribunale amministrativo del Lazio Carmelo Picciotto dei commercianti, che mi onoro di presiedere. Secondo il nuovo regolamento adottato dal Patrimonio, il costo della Cosap è triplicato. Ma-contesta Carmelo Picciotto- io ho firmato un contratto- per occupare 130 metri quadrati per un costo di diecimila euro. Questo contratto è stato registrato alla Agenzia delle Entrate e all ufficio del Registro. Il Comune non può, sic et simpliciter-aumentare le tariffe di questa proporzione, senza tenere conto delle difficoltà dei tempi di crisi che il commercio attraversa. Lo stesso provvedimento della Dolce Vita sta per intressare altri cinquanta operatori economici del centro città, che si trovano nella stessa situazione di Piciotto. Il presidente della Comfcommercio ha chiesto agli uffici di predisporre una indagine per verificare i costi di Messina, città turistica, con altre città d Italia, per dimostrare quanto siano inique le tariffe imposte dal Comune oggi guidato da Renato Accorinti. SOMMARIO 20. Ateneo, capovolgimenti elettorali La Commissione rigetta i controricorsi di Antonio Iacopino e delle associazioni ECONOMIA 21. Fontanarossa vola in borsa Quotazione in vista per la Sac, società che gestisce l aeroporto di Catania 22. Messina con le bollicine I produttori puntano sugli spumanti 23. Editoria, bye bye Nebrodi L agenzia Toscano non distribuirà più giornali nelle edicole di trenta comuni montani 25. Vuoi un figlio? Provaci col telefonino My Fertility, l eccellenza siciliana che aiuta nel concepimento POSTER 28. C era una volta a ciaramedda La zampogna tra sacro e profano nella testimonianza degli ultimi suonatori RUBRICHE Settegiorni 26. Uomini & Business / Consulenti 24. Consumatori/ Qui Europa 30/31. Libri/La Classifica/Lacerti di Letture 32/33. Cinema 34/35. Spettacoli 37. Rubriche Lettere & Commenti 38. Qui Scuola / Heritage / Ecologia 38. Messina Drastica 31. Eliodoro / 150 Parole da Palermo 31. Antibuddaci 31. Animal House NOMINE Faraone chiama Cangemi come consulente al Miur MESSINA. Un nuovo consulente legale per il Ministero dell Istruzione. Si tratta di Filippo Cangemi, messinese e renziano della prima ora. A volere l incarico, il sottosegretario del Miur Davide Faraone. L avvocato prenderà servizio a gennaio, dopo l approvazione della Legge di Stabilità. CENTO NEUROLESI Arriva da Palermo il manager Aliquò PALERMO. Da direttore generale della Seus, la società che gestisce il servizio del 118 in Sicilia, con più di tremila dipendenti, a direttore generale dell Irccs di Messina, il centro Neurolesi che studia l accorpamento con l ospedale Piemonte. E il possibile nuovo incarico che si prospetta per il manager della sanità Angelo Aliquò, che ha già presentato le dimissioni. MESSINA Arsenale Militare staffetta Acinapura-Costa MESSINA. Sarà il capitano di vascello Rosario Antonio Acinapura, il nuovo comandante dell Arsenale militare di Messina. Il militare, proviente da Augusta, prende il posto del direttore Mauro Costa, andato in pensione. centonove pagina 3

4 settegiorni CHI SALE Giovanbattista Coltraro MESSINA. E' il deputato, ex Megafono, Giambattista Coltraro, notaio messinese trasferitosi a Siracusa, il più "ricco" dei parlamentari regionali dell Ars. Trecentomila euro euro la cifra lorda dichiarata nel Subito dopo si piazzano Vincenzo Fontana, e Giorgio Assenza con 212 mila euro. Il presidente della Regione Rosario Crocetta, con euro è quinto. Giovanni Ardizzone, presidente dell Ars, con euro si piazza alla settima posizione. Piero Valenti PALERMO. Un ritorno a casa per l ingegnere palermitano: già all assessorato all energia quando era assessore Nicolò marino, dopo un passaggio all ente miniere di Catania e al Corecom, sarà il nuovo capo di gabinetto dell assessore Vania Contraffatto. Pietro Navarra MESSINA. Il rettore dell Università di Messina incassa un nuovo successo. Il Ministero ha dato parere positivo alle proposte di modifica dello Statuto dell Ateneo. Il documento, sottoposto al vaglio del Miur lo scorso ottobre, dopo l approvazione dal Senato Accademico (con il parere favorevole del Consiglio di Amministrazione), ha ricevuto infatti solo alcune osservazioni marginali. Alessandro Arcigli MESSINA. Il Consiglio Nazionale della Federazione Italiana Tennistavolo ha confermato anche per il 2015 il messinese nel ruolo di Direttore Tecnico Paralimpico. Per l'undicesimo anno consecutivo Arcigli sarà il responsabile della preparazione tecnica dei pongisti paralimpici, cercando di confermare ai Campionati Europei di Settembre 2015 in Danimaca, le quattro medaglie continentali conquistate nel 2013 a Lignano Sabbiadoro. Enzo Sindoni CAPO D ORLANDO. Il sindaco di Capo d Orlando è diventato dottore. Il primo cittadino, nel più assoluto riserbo, si è laureato in Scienza della difesa e della sicurezza all Università Kore di Enna. Pochi giorni prima Sindoni aveva festeggiato la figlia Federica anche lei neo laureata alla Bocconi. NOMINE. Esponente della corrente Eurojust, ha prevalso sui concorrenti Guido Lo Forte e Sergio Lari Procura di Palermo, il Csm sceglie Francesco Lo Voi TRA I DUE LITIGANTI, il terzo gode. Francesco Lo Voi, corrente Eurojust, ha ottenuto i voti di Magistratura Indipendente e ha battuto in volata, Guido Lo Forte, procuratore capo a Messina e Sergio Lari, procuratore di Caltanissetta: sarà così il nuovo procuratore di Palermo. Prende il posto di Francesco Messineo, andato in pensione tra le polemiche: da ultimo una indagine della Procura di Caltanisetta, sui rapporti controversi tra il direttore generale di Banca Nuova Francesco Majolini e lo stesso Lari, oltre che il procuratore Messineo, cui, come tanti altri magistrati, era stato assunto il figlio in una società collegata, avevano dato il senso della INDAGINI SULL ANAS C è anche la Tecnis di Costanzo in affari con Pianeta Cospea CATANIA. Evasione di Iva e imposte sui redditi e presunta truffa all Anas per 653mila euro. Non è stato piacevole per la Guardia di Finanza di Catania, trovare in affari con la Pianeta Cospea, una cartiera di fatture false per operazioni inesistenti, la blasonata Tecnis spa, azienda che spazia dalle costruzioni alle energie rinnovabili, di Mimmo Costanzo Mimmo Costanzo, già assessore della giunta Bianco a Catania, indicato dall antimafia regionale come modello da seguire. L impresa, che dopo le contestazioni delle fiamme gialle ha presentato una dichiarazione integrativa, di recente ha acquisito la commessa di 76 milioni di euro per l Interporto di Termini Imerese, la città natale del senatore Beppe Lumia. A dare l input per l indagine i magistrati di Reggio Emilia. I fatti sono relativi ai lavori, tra il 2012 e il 2013, sulla Salerno-Reggio Calabria, consegnati dall impresa etnea con un anno e mezzo di anticipo. partita a scacchi in corso. A presentare la denuncia, con una imbarazzante intercettazione tra Messineo e Majolini, Antonio Ingroia, pochi giorni prima di abbandonare la toga per la politica. Se in un primo momento Lo Forte era dato per favorito al Csm, una lettera del presidente della Repubblica, che aveva bloccato le nomine, poi le nuove composizioni del Csm, spostatosi a sinistra con il potenziato della corrente Area, hanno ribaltato le quotazioni a favore di Lo Voi. Che tra i suoi titoli, contrapposti alla indagine SOCIETÀ CATANIA. L iniziativa del mecenate Presti. Che chiede condivisione per costruire un percorso di bellezza» Franco Lo Voi Riparte il rito della Luce, appello alla città e agli artisti CATANIA. «Rigenerare l universale»: due parole che racchiudono la mission del Rito della Luce che dopo aver fatto tappa alla Campanella Sturzo e al Boggio Lera in questa edizione 2014 inonderà di Bellezza l Istituto Vespucci-Capuana-Pirandello e Sante Giuffrida di Catania (via Enrico De Nicola). L evento, ideato dalla Fondazione Fiumara d Arte, si svolgerà dal 18 al 21 dicembre e coinvolgerà poeti, musicisti, danzatori, artisti, gruppi di diverse etnie, abitanti di Librino, studenti del territorio e l intera cittadinanza, con l obiettivo di «illuminare le coscienze di tutti spiega il mecenate Antonio Presti restituendo alle nuove generazioni messaggi positivi legati ai valori e alla speranza». Echi e simbologie cosmiche, che richiamano l energia dei quattro elementi naturali, faranno da cornice a un percorso di suggestioni e immagini che si concluderà col Solstizio d inverno boreale (21 dicembre), il giorno più corto dell anno, in cui il sole raggiunge lo Zenit ai Tropici: «Chiediamo ai cittadini e alle istituzioni partecipazione e condivisione continua il presidente di Fiumara d Arte vogliamo che il rito diventi un momento di tutti; una presa di coscienza; una strada di bellezza, intesa come momento essenziale di elevazione dalle semplici passioni umane». Oltre 40 istituti, 45 associazioni, 40 fotografi e 500 artisti verranno coinvolti per la realizzazione del Rito. Droga dello strupro, convegno con la criminologa Capizzano MESSINA. La testata di comunicazione sociale "Il Carrettino delle Idee" organizza un Convegno sulla Conoscenza di nuove realtà criminali dirette a offendere la donna. L appuntamento è previsto giovedì 18 dicembre, alle ore 10.45, nell'aula Magna della Corte di Appello del Tribunale di Messina. Al centro del dibattito l'esperienza della criminologa Monica Capizzano che da anni studia il fenomeno della cosiddetta "Droga dello stupro". Diritti dei Migranti, sit in al Pala Nebiolo su Andreotti di Lo Forte, ha ricordato di avere indagato sui fratelli Salvo, i soci degli esattori Cambria di Messina. Ora, per proporre la sua nuova carica, Lo Forte, dovrà aspettare una nuova chiamata. Un clima, quello delle toghe, molto sospettoso. Il procuratore di Roma Pignatone, quando indagava a Palermo sul pentito di Caccamo, Giuffrè, non disse nulla al pool, del quale faceva parte Lo Forte. Incomprensioni, ancora non adeguatamente chiarite, dopo anni e anni dalla stagione dei veleni. Ancora in corso. MESSINA. Il 18 dicembre è la Giornata d Azione Globale per i Diritti dei Migranti, Rifugiati e Sfollati. Anche a Messina la Rete Antirazzista Messinese organizza un pomeriggio di azione di solidarietà con i migranti, per il diritto d asilo e per l apertura delle frontiere. Dalle ore 16 sit-in davanti al Pala Nebiolo. Busti di Pasternak e Zveteremich donati all Ateneo di Messina MESSINA. Un busto di Pasternak e uno di Zveteremich saranno donati all Università di Messina dalle fondazioni russe Sant Andrea Apostolo e delle Lettere e della Cultura slava di San Cirillo e San Metodio. Le raffigurazioni del celeberrimo scrittore e del traduttore troveranno collocazione presso il Dipartimento delle Civiltà Antiche e Moderne. La manifestazione si svolgerà a settembre Rito della luce nella passata edizione centonove pagina 4

5 18 dicembre 2014 settegiorni CHI SCENDE AMBIENTE. Passeggiate virtuali nelle Egadi, Eolie e Lampedusa Street view nelle isole minori LIPARI. Una 'passeggiata virtuale' per scoprire, grazie alla tecnologia, le bellezze uniche dei nostri gioielli naturali incastonati nelle Isole Egadi, nelle Eolie e a Lampedusa. Grazie alla collaborazione tra il ministero dell'ambiente, le Aree Marine Protette e il popolare motore di ricerca Google, da oggi, si legge in una nota del ministero stesso, è possibile navigare virtualmente in modalità "Street View"di Google Maps tra alcuni dei paesaggi naturali più belli, parte delle Aree Marine Protette d'italia. La mappatura fotografica è stata realizzata con una speciale apparecchiatura brevettata da Google: il "Trekker", uno zaino tecnologico equipaggiato con 15 fotocamere ad alta risoluzione e strumentazioni GPS, indossato durante i percorsi su litorali e scogliere e in grado di restituire una panoramica dei luoghi a 360. Impiegato per la prima volta nel Grand Canyon e successivamente in alcuni dei luoghi patrimonio dell'umanità più remoti e affascinanti, il Trekker permette oggi di viaggiare tra alcune delle isole più belle d'italia: da Lampedusa a Lipari, I sei nuovi commissari di Polizia a Messina CORSI DI FORMAZIONE Polizia, sei nuovi commissari a Messina MESSINA. Piccoli commissari di Polizia crescono... Ci sono sei messinesi fra i nuovi funzionari della Polizia di Stato che, alla conclusione del 10 corso di formazione per Direttori tecnici, sono stati confermati nel ruolo, con la qualifica di Direttore tecnico Principale (Commissario Capo). Si tratta di Francesco Cambria, Letterio Saverio Costa, Giuseppe Lamponi, Giuseppe Panarello, Antonio Pintaudi e Salvatore Santamaria, tutti laureati presso l Università degli studi di Messina. I funzionari, nel periodo trascorso presso la Scuola Superiore di Polizia, hanno approfondito e consolidato le conoscenze tecnico professionali e acquisito competenze giuridiche, praticando periodi di tirocinio nelle Questure, Dipartimenti, anche attraverso un master di specializzazione,in Ingegneria Gestionale per la Pubblica Sicurezza, al Dipartimento di Ingegneria Industriale dell'università Federico II di Napoli.. I neo funzionari, saranno impiegati, appunto, come previsto dalle disposizioni normative, a svolgere attività riferibili ai vari profili manageriali, per la direzione di uffici, unità logistiche, Tlc e Polizia Scientifica. Il Questore di Messina, Giuseppe Cucchiara. ha espresso parole di apprezzamento e un caloroso benvenuto ai sei nuovi "commissari" della Polizia di Stato "messinesi". Rocco Cambria da Salina a Filicudi. E ancora, da Panarea a Vulcano, da Stromboli a Favignana, Marettimo e Levanzo, per arrivare a Portofino. I tour delle Aree Marine Protette sono accessibili a chiunque, semplicemente digitando il nome della località su Google Maps e selezionando la funzione "Street View". ROSA E NERO Nicola Merlino PRESENTAZIONI ViviMessina con Russo e Currò MESSINA. Sarà presentata sabato 20 dicembre, alle ore 10,30 a Palazzo Zanca l Associazione culturale-politico-sociale denominata ViviMessina. Scopo dell associazione, che persegue finalità di impegno civile e partecipazione popolare alla vita sociale, è proprio quello di agevolare un confronto con tutte le componenti della società civile. ViviMessina intende instaurare ogni forma di collegamento e collaborazione con le pubbliche Istituzioni cittadine, ed a tale scopo si impegna ad organizzare ogni tipo di manifestazione, iniziativa ed attività, volte alla creazione di un pensiero critico e davvero partecipativo della cittadinanza in ambito culturale e politico, su temi che interessano tutta la collettività messinese. L'associazione prende le mosse dall'esperienza del sindaco di Rometta Nicola Merlino e del vicesindaco Giuseppe La Face, che hanno mosso i primi passi con "Vivi Rometta". A coordinare l'associazione a Messina sarà Antonella Russo. Partecipa anche Pietro Currò, per anni storico segretario regionale del Partito repubblicano. Si è laureato Francesco Mancuso MESSINA. Discutendo una brillante tesi su Investimento indiretto in titoli di debito emessi da società non quotate, mediante società di cartolarizzazione e/o fondi di investimento si è laureato a pieni voti con 110, alla Bocconi di Milano, Francesco Mancuso. Ai genitori, Luigi Mancuso e Sofia Ficarra, le congratulazioni di Enzo Basso e di tutta la redazione di Centonove. A Francesco gli auguri di un luminoso futuro. E morto il salumiere di Piazza S.Vincenzo MESSINA. E' morto all' età di 81 anni Placido Di Stefano, per mezzo secolo il salumiere "per eccellenza" di piazza San Vincenzo. Alla moglie Franca, ai figli Maria Grazia e Carmelo e al nipote Maurizio, che oggi porta avanti con passione l'attività, le condoglianze di Enzo Basso e Daria Bruno e delle figlie Giulia e Paola. Arance in dono per il compleanno di Papa Francesco RIBERA. Una cesta di arance bionde di Ribera portata in dono a Papa Francesco dalla delegazione di produttori, guidata dal presidente del Consorzio di Tutela Arancia di Ribera Dop, Giuseppe Pasciuta, che ha partecipato all'udienza generale, nella sala udienze Paolo VI in Vaticano. L'invito a partecipare all'udienza generale del Papa, che ha compiuto mercoledì 78 anni, si legge in una nota, "è stato accolto con favore e commozione dal presidente e dai produttori agrumicoli, che nei giorni scorsi si sono fatti carico di far giungere in dono presso la Santa Sede 1000 chilogrammi di arance di Ribera Dop". Irrera, buon compleanno al gioielliere-pasticcere MESSINA. Il gioielliere di via Palermo, Marco Irrera, anima dei movimenti No Ponte, ha festeggiato il suo compleanno regalandosi un monumentale panettone fatto con le sue manine. Dopo tre giorni di lievitazione - e qualche prova non proprio all altezza - è venuto fuori un dolce che fa invidia agli chef stellati. Auguri. Renato Accorinti MESSINA. Quello della trasparenza per il Comune di Messina, è davvero un servizio-lumaca. La nomina del presidente dell'ente Teatro Maurizio Puglisi è stata pubblicata sull'albo pretorio "on line", il 12 dicembre 2014, con appena un anno e quattro mesi di ritardo dall'agosto 2013: i tempi della burocrazia telematica. Cateno De Luca SANTA TERESA DI RIVA. Il sindaco di Santa Teresa di Riva si è presentato ad una recita di natale organizzata dai bambini della scuola elementare suonando la zampogna. De Luca, però, dopo la sorpresa iniziale, ha più volte stonato facendo tappare le orecchie ai bambini. In compenso ha strappato un sorriso a tutti i presenti. Peppe Marano MILAZZO. Il candidato a sindaco dei Verdi con la lista Milazzo Green vede strategie a favore delle industrie dappertutto. Dopo l addio di Tommaso Currò al Movimento Cinquestelle, Marano ha diffuso una nota nella quale collega il gesto politico alle amministrative di Milazzo e sostiene che sia frutto di «interessi fortissimi legati alla raffinazione e al petrolio» e che «i poteri forti politici industriali si siano mossi per destabilizzare e ingessare la protesta». Daniele Ialacqua MESSINA. L assessore all Ambiente del Comune di Messina è stato messo sotto scacco dalla IV Circoscrizione. In un ordine del giorno votato all unanimità, i consiglieri hanno fatto le pulci all attività sull arredo urbano, rilevando che i soldi impegnati nel 2013 sono stati usati solo nella primavera del 2014 e che, per l anno che sta per finire, in assenza di bilancio preventivo, ci sono solo 43 mila euro. Vasco brondi MESSINA. Per la tappa messinese del suo tour, il cantante ferrarese è riuscito a trasformare il Retronouveau, che lo ospitava, in un vero e proprio collegio. Essendo un concerto acustico, Brondi ha chiesto e ottenuto l assoluto silenzio durante l esibizione, costringendo gli astanti a chiedere da bere utilizzando l alfabeto muto. centonove pagina 5

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

I Militari possono far politica?

I Militari possono far politica? I Militari possono far politica? Il personale in servizio attivo delle Forze Armate (Esercito, Marina, Aeronautica, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza) può fare politica? Siccome ci sono tanti mestatori,

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

LEGGE 25 gennaio 1962, n. 20

LEGGE 25 gennaio 1962, n. 20 LEGGE 25 gennaio 1962, n. 20 Norme sui procedimenti e giudizi di accusa (Gazzetta Ufficiale 13 febbraio 1962, n. 39) Artt. 1-16 1 1 Articoli abrogati dall art. 9 della legge 10 maggio 1978, n. 170. Si

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO La riorganizzazione dell ospedale dev essere affrontata in Consiglio In Consiglio comunale si parlerà ancora di riorganizzazione ospedaliera.

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale

Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale Protocollo N. del. Deliberazione N. del ASSESSORATO SERVIZI SOCIALI Proposta N. 66 del 24/03/2015 SERVIZIO SERVIZI SOCIALI Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale

Dettagli

Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum

Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum La prima operazione da fare, una volta ricevuti i moduli per la raccolta, è quella della Vidimazione. La vidimazione. Viene effettuata dal

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Il Sindaco presenta la sua Giunta

Il Sindaco presenta la sua Giunta Comunicato stampa Il Sindaco presenta la sua Giunta Il primo cittadino ha svelato i nomi e le deleghe degli assessori che comporranno la Giunta. «Scelte condivise ha commentato Checchi, adottate sulla

Dettagli

Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su. Contenuto. (Prima della prima partita rimuovete con cura i segnalini dalle fustelle.

Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su. Contenuto. (Prima della prima partita rimuovete con cura i segnalini dalle fustelle. Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su Nello sperduto villaggio di Tabula, alcuni abitanti sono affetti da licantropia. Ogni notte diventano lupi mannari e, per placare i loro istinti,

Dettagli

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento?

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento? IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI A chi mi rivolgo? L' dell garantisce a tutti i soggetti interessati l'esercizio dei diritti d informazione e di accesso ai documenti amministrativi, e favorisce la conoscenza

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale.

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione - CNR progetto internazionale "La città dei bambini" Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Non mi mancava la memoria o l intelligenza,

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette )

Regolamento Nazionale Specialità POOL 8-15 ( Buche Strette ) Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette ) SCOPO DEL GIOCO : Questa specialità viene giocata con 15 bilie numerate, dalla n 1 alla n 15 e una bilia bianca (battente). Un giocatore dovrà

Dettagli

RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015

RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015 RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015 COMUNICATO STAMPA La Regione che vogliamo: la CIDA organizza il confronto con i candidati alla Presidenza della regione Toscana 29 Aprile

Dettagli

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira Sardegna Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas Su Balente e sa Emina con Michelangelo Pira presentazione di Bachisio Bandinu Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas

Dettagli

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 E, P.C. EGREGIO DOTT. MATTEO CLAUDIO ZARRELLA PRESIDENTE DEL TRIBUNALE DI LAGONEGRO Via Lagonegro - 85042 LAGONEGRO (Pz) Trasmissione al telefax 0973.2333115

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013)

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013) Municipio Roma V (ex VI e VII) Unità di Direzione Servizio di Assistenza agli Organi Istituzionali Ufficio Consiglio Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale

Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale 1 Maria Giovanna Piva * * Presidente del Magistrato alle Acque di Venezia Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale Da moltissimi anni il Magistrato alle Acque opera per

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Forse sarebbe necessario che iniziassi correggendo il titolo di questa mia breve introduzione: non cultura, creatività e sviluppo sostenibile, ma cultura globalizzata,

Dettagli

ORGANO UFFICIALE DELLA FEDERAZIONE ITALIANA DELLE ASSOCIAZIONI SINDACALI NOTARILI. Consigli

ORGANO UFFICIALE DELLA FEDERAZIONE ITALIANA DELLE ASSOCIAZIONI SINDACALI NOTARILI. Consigli ORGANO UFFICIALE DELLA FEDERAZIONE ITALIANA DELLE ASSOCIAZIONI SINDACALI NOTARILI In collaborazione con Assessorato Aree Cittadine e Consigli di Zona Consigli Quanto costa comprar casa CASA: LE TASSE DA

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

L ACQUA A ERICE una storia di mala vita, ma anche una battaglia di civiltà Per maggiori informazioni visita il sito del Comune di Erice: www.comune.erice.tp.it OGGETTO: Attivazione iniziative emergenziali

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

Articolo 55 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Elettorato passivo

Articolo 55 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Elettorato passivo ALL. 1) Articolo 55 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Elettorato passivo 1. Sono eleggibili a sindaco, presidente della provincia, consigliere comunale, provinciale e circoscrizionale gli elettori di un qualsiasi

Dettagli

Via del Fagutale? Adesso ne possiamo parlare

Via del Fagutale? Adesso ne possiamo parlare Via del Fagutale? Adesso ne possiamo parlare 1 Via del Fagutale? Adesso ne possiamo parlare.. 1. LA RAPPRESENTAZIONE DEI MEDIA Dal 23 aprile 2010 dai mezzi di comunicazione italiani, tramite: Agenzie stampa;

Dettagli

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Maggio 2012 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 15

Dettagli

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che,

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, prevedendo un aumento delle quotazioni dei titoli, li acquistano,

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

Principi d Azione. www.airliquide.it

Principi d Azione. www.airliquide.it Principi d Azione Codice Etico www.airliquide.it Il bene scaturisce dall'onestà; l'onestà ha in sè la sua origine: quello che è un bene avrebbe potuto essere un male, ciò che è onesto, non potrebbe essere

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

EUROBAROMETRO 63.4 OPINIONE PUBBLICA NELL UNIONE EUROPEA PRIMAVERA 2005 RAPPORTO NAZIONALE

EUROBAROMETRO 63.4 OPINIONE PUBBLICA NELL UNIONE EUROPEA PRIMAVERA 2005 RAPPORTO NAZIONALE Standard Eurobarometer European Commission EUROBAROMETRO 63.4 OPINIONE PUBBLICA NELL UNIONE EUROPEA PRIMAVERA 2005 Standard Eurobarometer 63.4 / Spring 2005 TNS Opinion & Social RAPPORTO NAZIONALE ITALIA

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

OGGETTO: Piano coordinato di interventi per la sicurezza urbana e il decoro

OGGETTO: Piano coordinato di interventi per la sicurezza urbana e il decoro A Sua Eccellenza il Signor Prefetto di Roma OGGETTO: Piano coordinato di interventi per la sicurezza urbana e il decoro Signor Prefetto, come abbiamo concordato nei nostri precedenti incontri, Le scrivo

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper le famiglie in condizioni economiche precarie ROSIGNANO

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Altri Servizi. Guida all uso. www.accessogiustizia.it SERVIZIO PROCURA TAR CONSIGLIO DI STATO

Altri Servizi. Guida all uso. www.accessogiustizia.it SERVIZIO PROCURA TAR CONSIGLIO DI STATO Guida all uso www.accessogiustizia.it Altri Servizi SERVIZIO PROCURA TAR CONSIGLIO DI STATO Lextel SpA L informazione al lavoro. Lextel mette l informazione al lavoro attraverso proprie soluzioni telematiche,

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio CREDO IN GESÙ CRISTO, IL FIGLIO UNIGENITO DI DIO La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio Incominciamo a sfogliare il Catechismo della Chiesa Cattolica. Ce ne sono tante edizioni. Tra le mani abbiamo

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Evelina De Gregori Alessandra Rotondi

al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Evelina De Gregori Alessandra Rotondi Evelina De Gregori Alessandra Rotondi al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze per la Scuola secondaria di primo grado UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Test d'ingresso NUMERI

Dettagli

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA GATTO SAIC83800T Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori per la ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T Progetto VALES a.s. 2012/13 Rapporto Questionari Studenti Insegnanti Genitori

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

CI INTERESSA visione, strategia, politiche

CI INTERESSA visione, strategia, politiche CI INTERESSA visione, strategia, politiche 45 Convegno Santa Margherita Ligure Grand Hotel Miramare 5 6 giugno 2015 La politica e le politiche sono cose molto diverse. La prima troppo spesso sembra attenta

Dettagli

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche:

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche: PREMESSA Insignita della Medaglia d Argento al Valor Militare della Resistenza, Pistoia, al pari di altre città toscane, è stata teatro di avvenimenti tragici, la maggior parte dei quali intercorsi tra

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

Testi di: Simona Pigini Disegni di: Mario Dalbon

Testi di: Simona Pigini Disegni di: Mario Dalbon UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI COMITATO REGIONALE E PROVINCIALE DI MILANO CONIACUT GUIDA PRATICA ALLA COMPRAVENDITA DELLA CASA Progetto cofinanziato dal Ministero delle Attività Produttive RegioneLombardia

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

CORSO UNIVERSITARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN SERVIZI PUBBLICI DIPARTIMENTO DI DIRITTO ECONOMIA E CULTURE. Anno accademico 2013-2014

CORSO UNIVERSITARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN SERVIZI PUBBLICI DIPARTIMENTO DI DIRITTO ECONOMIA E CULTURE. Anno accademico 2013-2014 CORSO UNIVERSITARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN SERVIZI PUBBLICI DIPARTIMENTO DI DIRITTO ECONOMIA E CULTURE Anno accademico 2013-2014 Como - Varese, 15 febbraio 2014 DESCRIZIONE DELLA PROPOSTA DI

Dettagli

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E CONSORZIO DI BONIFICA 11 MESSINA DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 OGGETTO Progetto per la razionalizzazione della canalizzazione irrigua Fascia Etnea -Valle Alcantara-, I stralcio esecutivo funzionale.

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Testo approvato definitivamente dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amministrazione rispettivamente

Dettagli

VERBALE DELLE OPERAZIONI

VERBALE DELLE OPERAZIONI MODELLO N. 15 (PARL. EUR.) Verbale delle operazioni dell ufficio elettorale di sezione per l elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all Italia ELEZIONE DEI MEMBRI DEL PARLAMENTO EUROPEO SPETTANTI

Dettagli

Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore

Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore IL CONTESTO L approvazione del Bilancio di previsione quest anno si pone esattamente a metà del mio mandato rettorale, iniziato tre anni fa,

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione Economia > News > Italia - mercoledì 16 aprile 2014, 12:00 www.lindro.it Sulla fame non si spreca La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA 10^ COMMISSIONE INDUSTRIA SENATO DELLA REPUBBLICA AUDIZIONE MARTEDI 8 MAGGIO 2012 ORE 14,30 I CONTRATTI D AREA ED I PATTI TERRITORIALI UN ESPERIENZA DI VALORE PER LO SVILUPPO DEL TERRITORIO Via degli Uffici

Dettagli

GLI ITALIANI E LO STATO

GLI ITALIANI E LO STATO GLI ITALIANI E LO STATO Rapporto 2014 NOTA INFORMATIVA Il sondaggio è stato condotto da Demetra (sistema CATI) nel periodo 15 19 dicembre 2014. Il campione nazionale intervistato è tratto dall elenco di

Dettagli

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO Il disegno di legge 1212 Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni approvato dal Senato ha

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

Modello di organizzazione, gestione e controllo ex d.lgs. 231/01 PARTE SPECIALE- REATI SOCIETARI. Art. 25 Duodecies Impiego di cittadini di paesi

Modello di organizzazione, gestione e controllo ex d.lgs. 231/01 PARTE SPECIALE- REATI SOCIETARI. Art. 25 Duodecies Impiego di cittadini di paesi Modello di organizzazione, gestione e controllo ex d.lgs. 231/01 PARTE SPECIALE- REATI SOCIETARI. Art. 25 Duodecies Impiego di cittadini di paesi terzi il cui soggiorno è irregolare Adozione con delibera

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

In senato per un giorno Conversione in legge di un decreto-legge

In senato per un giorno Conversione in legge di un decreto-legge In senato per un giorno Conversione in legge di un decreto-legge Come nasce una legge: Dalla presentazione all approvazione definitiva Presentazione L iter di una legge inizia con la presentazione, al

Dettagli

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS PIANO DI LETTURA dagli 11 anni DA CHE PARTE STARE ALBERTO MELIS Illustrazioni di Paolo D Altan Serie Rossa n 78 Pagine: 144 Codice: 566-3117-3 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTORE Alberto Melis, insegnante,

Dettagli

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Dipartimento della Pubblica Sicurezza Stagione sportiva 2011/2012 Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Determinazione n. 26/2012 del 30 maggio 2012 L Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli