PRIVITERA BIAGIO UGO MARIA omissis

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PRIVITERA BIAGIO UGO MARIA omissis"

Transcript

1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo PRIVITERA BIAGIO UGO MARIA omissis Telefono Fax Nazionalità ITALIANA Data di nascita 06 APRILE 1960 ESPERIENZA LAVORATIVA dal 05/12/ RESPONSABILE DEL SERVIZIO PROTEZIONE CIVILE DELLA IV^ DIREZIONE da luglio 2012 FUNZIONARIO RESPONSABILE UNITÀ OPERATIVA COMPLESSA SERVIZIO DI PROTEZIONE CIVILE dal 2011 al 1999 dal 2011 al 2009 dal 2011 al 2008 dal 2011 al dal 2008 al FUNZIONARIO RESPONSABILE UNITÀ OPERATIVA COMPLESSA TECNICA GEOLOGIA ASSOLVENDO ALLE ATTIVITÀ SPECIALISTE GEOLOGICHE CONNESSE ALLA PROGETTAZIONE E DIREZIONE LAVORI DELL UFFICIO TECNICO DELL ENTE (STRADE, CONSOLIDAMENTI, EDILIZIA); INDAGINI GEOGNOSTICHE E MONITORAGGI; STUDI DI FATTIBILITÀ DI GRANDI INFRASTRUTTURE; CONSULENZE SPECIALISTE UFFICIO LEGALE; DAL 2003 TITOLARE DI POSIZIONE ORGANIZATIVA DELLA STESSA U. O.. SUPPORTO GEOLOGICO ALLE ATTIVITÀ DI PROGETTAZIONE CONNESSE ALL OPCM 3815/2009 E S. M. I.; COLLABORAZIONE A PROGETTI EUROPEI NEL CAMPO DELLA PROTEZIONE CIVILE E DEL MONITORAGGIO AMBIENTALE: NADIR (NATURAL DEGASSING FROM LAND AND SEAFLOOR AND ASSESSMENT OF NATURAL RISKS ) APPLICANT INGV PALERMO + 8 ; ES 2008 ERMES ( EARTHQUAKE SIMULATION 2008 EFFICACIOUS REACTION OF MESSINA STRAIT ) APPLICANT PREFETTURA DI REGGIO CALABRIA + 11; SYNARMA (INFORMATION SISTEM FOR NATIRAL RISK MANAGEMENT IN THE MEDITERRANEAN) IN COLLABORAZIONE CON PARTENER UNI ME COLLABORAZIONE CON UFFICIO DI PROTEZIONE CIVILE PER ATTIVITÀ DI PREVENZIONE, PIANIFICAZIONE GESTIONE EMERGENZE DI COMPETENZA PROVINCIALE; REDAZIONE PIANO PROVINCIALE SPEDITIVO EMERGENZA DIGA ANCIPA ; REFERENTE PRESSO IL MINISTERO DELL AMBIENTE PER IL PROGETTO REALIZZAZIONE DI CED FEDERATI REGIONALI E PROVINCIALI, CON ACQUISIZIONE DELLE ATTREZZATURE HARDWER, SOFTWER E SERVIZI DI SISTEMA ; COMPONENTE COMITATO DI COORDINAMENTO ISTITUITO PRESSO LA PREFETTURA DI MESSINA PER LA PREDISPOSIZIONE DEL PIANO COMUNALE DI EMERGENZA DEL COMUNE DI MESSINA, OPCM 3633/07; COMPONENTE GRUPPO DI SUPPORTO C/O LA PREFUTTURA DI MESSINA DI CUI ALL OPCM 3606/07 PER LA PIANIFICAZIONE DI EMERGENZA INCENDI DI INTERFACCIA ; HA SEGUITO LE ATTIVITÀ SVOLTE DALL AST SISTEMI CONNESSE ALLA METAPROGETTAZIONE DI AREE POLIVALENTI ATTREZZATE AI FINI DELLA PROTEZIONE CIVILE E PROSEGUIMENTO ATTIVITÀ DI EDIFICI STRATEGICI E P.A.I. ; pagina 1 - Curriculum vitae di

2 Anzianità di servizio QUALE FUNZIONARIO RESPONSABILE UNITA OPERATICA COMPLESSA AMBIENTE/TECNICA ANNI 25 MESI 11 ISTRUZIONE E FORMAZIONE 2006 MASTER INTERNAZIONALE DI II LIVELLO IN DIAGNOSTICA URBANA E TERRITORIALE voto 110/110 e lode Nome e tipo di istituto di istruzione o UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MESSINA OSSERVATORIO SISMOLOGICO Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio SISMOLOGIA GEOFISICA APPLICATA STRUMENTI DI MISURA GEOMORFOLOGIA MICROZONAZIONE SISMICA VULNERABILITA SISMICA STRUTTURE RISCHIO SISMICO RISCHIO IDROGEOLOGICO RISCHIO VULCANICO ELEMENTI DI MACROECONOMIA TERRITORIALE TECNOLOGIE GIS PER ANALISI TERRITORIALE SCENARI DI RISCHI PER LA PIANIFICAZIONE TERRITRIALE ESPERTO Qualifica conseguita 2000 DISASTER MANAGEMENT Nome e tipo di istituto di istruzione o CORSO DI FORMEZ/DIPARTIMENTO NAZIONALE DI PROTEZIONE CIVILE DAL...AL... CON SUPERAMENTO ESAMI FINALI Principali materie / abilità professionali GESTIONE DELLE ATTIVITA IN EMERGENZA DA CALAMITA NATURALI E PIANIFICAZIONI DI oggetto dello studio EMERGENZA Qualifica conseguita DISASTER MANAGER 1984 LAUREA IN SCIENZE GEOLOGICHE con la votazione di 102/110 Nome e tipo di istituto di istruzione o UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PALERMO Principali materie / abilità professionali GEOLOGIA MINERALOGIA PALEONTOLOGIA PETROGRAFIA SEDIMENTOLOGIA oggetto dello studio GEOTECNICA GEOLOGIA APPLICATA MICRO PALEONTOLOGIA GEOGRAFIA FISICA OCEANOGRAFIA FISICA CHIMICA ANALISI MATEMATICA - TOPOGRAFIA Qualifica conseguita DOTTORE IN SCIENZE GEOLOGICHE Livello nella classificazione nazionale LAUREA MAGISTRALE (se pertinente) 1979 LICENZA LICEALE SCIENTIFICA Nome e tipo di istituto di istruzione o LICEO SCIENTIFICO PATTI 2007 CORSO DI 120 ORE FORMAZIONE ESPERTI E TECNICI IN SISTEMI INFORMATIVI TERRITORIALI GIS-GPS Nome e tipo di istituto di istruzione o COLLEGIO GEOMETRI ME UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA DAL 15/06/2007 AL 21/12/2007 CON SUPERAMENTO ESAMI FINALI 2007 CORSO DI FORMAZIONE LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE IDRICHE IN AMBIENTI ARIDI E SEMIARIDI Nome e tipo di istituto di istruzione o FACOLTA DI AGRARIA - UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA SEDE DISTACCATA RAGUSA 2005 CORSO DI FORMAZIONE SU SVILUPPO MANAGERIALE Nome e tipo di istituto di istruzione o LATTANZIO E ASSOCIATI s. r. l CORSO DI FORMAZIONE SU PROGRAMMA SOFTWER : : APPLIED GROUNDWATER FLOW & CONTAMINANT TRASPORT MODELLING THEORYA AND HANDS-ONAPPLICATIONS WOTERLOO HIDROGEOLOCIC; Nome e tipo di istituto di istruzione o Qualifica conseguita AZIENDA PRODUTTRICHE DEL SOFTWER UTILIZZATORE 2002 CORSO DI FORMAZIONE SU FONDI EUROPEI pagina 2 - Curriculum vitae di

3 Nome e tipo di istituto di istruzione o PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA 2002 CORSO SULLA SICUREZZA NEI CANTIERI EDILI D. L. 494/96 Nome e tipo di istituto di istruzione o ORDINE REGIONALE DEI GEOLOGI DI SICILIA S. D. S. SOCIETA DI SERVIZI s. r. l. CON SUPERAMENTO ESAMI FINALI Principali materie / abilità professionali REDAZIONE PIANI DI SICUREZZA CANTIERI RISCHI SUL LAVORO NORMATIVA DI SETTORE oggetto dello studio Qualifica conseguita ABILITATO REDAZIONE PIANI DI SICUREZZA CANTIERI CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI Acquisite nel corso della vita e della carriera ma non necessariamente riconosciute da certificati e diplomi ufficiali. MADRELINGUA ITALIANO ALTRE LINGUA FRANCESE INGLESE Capacità di lettura BUONO ELEMENTARE Capacità di scrittura BUONO Capacità di espressione orale BUONO ELEMENTARE CAPACITÀ E COMPETENZE RELAZIONALI Vivere e lavorare con altre persone, in ambiente multiculturale, occupando posti in cui la comunicazione è importante e in situazioni in cui è essenziale lavorare in squadra (ad es. cultura e sport), ecc. CAPACITÀ E COMPETENZE ORGANIZZATIVE Ad es. coordinamento e amministrazione di persone, progetti, bilanci; sul posto di lavoro, in attività di volontariato (ad es. cultura e sport), a casa, ecc. NELL AMBITO DEI CORSI DI FORMAZIONE E SPECIALIZZAZIONE SONO STATI TRATTATI ASPETTI RELATIVI ALL ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DEL LAVORO DI GRUPPO E FACILITATORE DELLA COMUNICAZIONE INTERNA AI GRUPPI SIA DI LAVORO CHE SOCIALI ACQUISENDO TECNICHE SPECIFICHE. PRESIDENTE DAL 2007 DELLA SOCIETA ITALIANA DI GEOLOGIA AMBIENTALE (SIGEA) SEZIONE SICILIA ORGANIZZANDO CONVEGNI ESCURSIONI DI GRUPPO. COORDINAMENTO SOCCORSI EMERGENZE IN OCCASIONE DI CALAMITA NATURALI ATTIVITA SPORTIVE GIOVANILI DI SQUADRA (CALCIO PALLA A VOLO - BASKET) ATTIVITA DI SOCCORSO IN EMERGENZA DELLE POPOLOZIONI COMPONENTE DI FUNZIONE DI SUPPORTO E POI NOMINATO RESPONSABILE NEL CENTRO DI COORDINAMENTO SOCCORSI EMERGENZE IN OCCASIONE DI CALAMITA NATURALI COORDINATORE DI GRUPPI INTERNI DI LAVORO SU PROGETTI SPECIFICI : PROGETTI EUROPEI PORTALE CARTOGRAFICO REDAZIONE DI PIANIFICAZIONI D EMERGENZA 1992 CORSO DI AGGIORNAMENTO PER QUADRI INTERMEDI Nome e tipo di istituto di istruzione o PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE Con computer, attrezzature specifiche, macchinari, ecc. BUONA CONOSCENZA ED USO DEI PRINCIPALI PROGRAMMI OFFICE (WORD PAWER POINT EXCEL ) ; FOTOSCHOOP; ARCMAP (GIS); ROCLAB - GPS - BUSSOLA DA GEOLOGO PATENTE O PATENTI AUTO TIPO B pagina 3 - Curriculum vitae di

4 ULTERIORI INFORMAZIONI PUBBLICAZIONI DI ARTICOLI SU RIVISTE DI SETTORE Privitera Biagio (2000), S.O.T. La Protezione Civile Italiana, anno XX n. 2/2000, Milano. Privitera Biagio (2000), AGGIORNABILE E FACILMENTE CONSULTABILE (Carta Geologica scala 1: realizzata dalla Provincia Reg. di Messina) - La Protezione Civile Italiana, Anno XX n. 7/2000 Milano. Privitera Biagio (2000), MICROZONAZIONE SISMICA Rivista di in dell Ordine degli Architetti della Provincia di Messina, anno XXI n. 7 8 ottobre/dicembre 2000, Messina. ESPERIENZE DIDATTICHE Esperto nell ambito del corso I.F.T.S. relativo al progetto formativo Tecnico superiore per i sistemi idrici Istituto statale Istruzione Superiore G. Faranda Patti (Me) Esperto nell ambito del corso I.F.T.S. relativo al progetto formativo Tecnico per la qualificazione urbana e l attuazione di politiche urbane, 2006; Esperto nell ambito del corso I.F.T.S. relativo al progetto formativo Tecnico superiore per il monitoraggio e la gestione del territorio e dell ambiente, 2005; Docente nell ambito del corso I.F.T.S. relativo al progetto formativo Tecnico esperto in gestione del territorio e delle emergenze, 2003; Docente nell ambito del corso I.F.T.S. relativo al progetto formativo Geometra esperto, 2000; Tutor stagisti presso la Provincia Regionale di Messina, studenti corso di laurea: Analisi e Gestione Rischi Naturali ed Antropici, dell Università degli Studi di Messina. ULTERIORI INFORMAZIONI PRESENTAZIONI A CONGRESSI E CONFERENZE INTERNAZIONALI B. Privitera, Maremoto di Stromboli e Pianificazione di Emergenza Attività della Provincia Regionale di Messina -. EC PROJECT TRANSFER Tsunami Risk ANd Strategies For the European Region. Coordinator: Prof. Stefano Tinti Alma Mater Studiorum, Università di Bologna Dipartimento di Fisica, Settore di Geofisica, ITALY. Thursday 16th morning Salone delle Bandiere, Palazzo Zanca City Hall of Messina Piazza della Unione Europe Messina Italy Ottobre (Relatore) B. Privitera, Nuovi Strumenti per la gestione del rischio sismico in Sicilia - Risultati del Progetto Europeo SyNaRMa Rischi Naturali nel Mediterraneo. Databases territoriali e Sistema SyNaRMa: interazioni e processi di feedback Università degli Studi di Messina Aula Magna Facoltà di MM. FF. NN., Gennaio 2008; (Relatore) Antonio Bottari (Osservatorio Sismologico - DIC - University of Messina,Italy) Coauthors: Carla Bottari (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Roma, Italy) Maria D'Amico (Osservatorio Sismologico - DIC - University of Messina, Italy) Monica Maugeri (Osservatorio Sismologico - DIC - University of Messina, Italy) Biagio Privitera (Provincia Regionale di Messina, Italy), 2007: Applied Geophysics for Engineering. Evidence of the buried harbour at Tindari (NE Sicily): geoarchaeological and geomorphological_implications; D. De Domenico Coauthors: Cancellieri F., Celona M., Delia D., Gentile R., Pagano R., Privitera B., Pizzolo F., Santoro N., Tafaro F., Safety assessments of a monumental building in the city of Fiumedinisi in North-eastern Sicily F. 3 rd International Conference of Applied Geophysics for Engineering, Messina ottobre 2006; A. Maramai, L. Graziani, B. Privitera e S. Tinti, 2005.Tsunami vulnerability assessment an the Italian coasts: two case studies. 22 Simposio Internazionale Società di Tsunami, Creta, Giugno pagina 4 - Curriculum vitae di

5 PRESENTAZIONI A CONGRESSI E CONVEGNI NAZIONALI B. Privitera, Una metodologia speditiva per la valutazione della suscettività dei versanti al dissesto da colate rapide: l esperienza nell areale Molino Altolia nel Comune di Messina. Riposto (Ct), Ostello dello Gioventù, 25 giugno 2010 convegno : Instabilità dei versanti: metodi di valutazione e tecniche d intervento. Associazione geologi Prov. Ct. (Relatore) B. Privitera, Il T. U. sull Ambiente comparto Acqua Arpa Sicilia aias Auditorium CNR ITAE Messina. (Relatore) B. Privitera, L influenza delle variazioni climatiche sul territorio siciliano: l esempio dell area di Oliveri Tindari da dati storici. Convegno Archeologia e variazioni della linea di costa: problematiche di recupero, tutela e valorizzazione. Marenostrum Archeo Club d Italia Palermo, Palazzetto Mirto, 22 giugno (Relatore) G. Celi - B. Privitera, Il ruolo della Provincia nelle attività di Protezione Civile.- I Corso di Formazione e In per operatori di protezione civile. Comune di Messina, Salone delle Bandire, 21 settembre (Relatore) B. Privitera, I cantieri e le discariche - Il Ponte: Luci ed ombre sullo stretto Rotary, Lions e Kiwanis club, Messina 8 9 aprile (Relatore) B. Privitera, Onda anomala di Stromboli dicembre 2002 la rete di monitoraggio ed i piani di emergenza attuati Ruolo ed attività della Provincia Regionale di Messina. Il rischio sismico e da maremoto sulle coste siciliane. Attività di prevenzione e pianificazione delle emergenze. Incontro tecnico programmatico. Regione Siciliana Dipartimento Regionale della Protezione Civile. Palazzo dei Normanni, 28 febbraio 2005; (Relatore) B. Privitera, Fenomeni alluvionali storici nel territorio di Messina. Convegno Ambiente Messina: risorsa da tutelare e valorizzare. Consulta permanente tra gli Ordini e i collegi dei Liberi Professionisti della provincia di Messina. Messina, 8 maggio 2003; (Relatore) B. Privitera, Il dissesto idrogeologico della città di Messina. Convegno rischio sismico ed idrogeologico prevenzione e nuove tecnologie. Provincia Regionale di Messina, 11 aprile 2003, Messina; (Relatore) ULTERIORI INFORMAZIONI B. Privitera, Il Rischio idrogeologico a Messina. Definizione di un modello urbano per la pianificazione delle emergenze ambientali. Convegno corso I.F.T.S. Geometra Esperto, 27 ottobre 2001; (Relatore) B. Privitera, La carta Geologica della Provincia di Messina. Assemblea Nazionale A.N.T.E.L. Progettazione di OO. PP. Tutela dell Ambiente e della Natura. Incontro di studio sulle problematiche ambientali per i tecnici degli EE. LL.. Milazzo, 17 settembre 2001; (Relatore) F. Amantia Scuderi e B. Privitera, Il dissesto idrogeologico dei bacini tirrenici nel messinese: evoluzione naturale ed influenza antropica. 1 Congresso Regionale dell Ordine dei Geologi di Sicilia Marina di Ragusa, 16, 17, 18 Settembre1994; pagina 5 - Curriculum vitae di

6 PUBBLICAZIONI A CARATTERE TECNICO SCIENTIFICO BIAGIO PRIVITERA (2012). ISOLE EOLIE NATURA DI FUOCO. Bollettino dell Ordine Regionale dei Geologi di Sicilia n. 2 anno 2012; Palermo. (pp ). VALERIO AGNESI, RICCARDO RASÀ, CLAUDIO PUGLISI, CARMELO GIOÈ, BIAGIO PRIVITERA, CHIARA CAPPADONIA, CHRISTIAN CONOSCENTI, PAOLO PINO, EDOARDO ROTIGLIANO (2009). La franosità diffusa del 1 ottobre 2009 nel territorio ionico peloritano della Provincia di Messina: stato delle indagini e prime considerazioni sulle dinamiche geomorfiche attivate. Bollettino dell Ordine Regionale dei Geologi di Sicilia n. 4 anno 2009; Palermo. PINIZZOTTO Enzo -PRIVITERA Biagio. L alluvione del 01 ottobre 2009 nel messinese Cronaca di un disastro annunciato. IL GEOLOGO - periodo dell Ordine Regionale dei Geologi della Toscana anno XX n. 78 Dicembre 2009, Lucca. (pp. 4 8). BOTTARI C., D'AMICO M., MAUGERI M., D'ADDEZIO G., URBINI S., MARCHETTI M., PRIVITERA B.(2009). On the tracks of the ancient harbour of Tindari (NE Sicily): geoarchaeological evidence. MEDITERRANEE, REVUE GEOGRAPHIQUE DES PAYS MEDITERRANEENS, ISSN: BOTTARI C., D'AMICO M., MAUGERI M., BOTTARI A., D'ADDEZIO G., PRIVITERA B., TIGANO G. (2009). Location of the ancient Tindari harbour from geoarchaeological investigations (NE Sicily). ENVIRONMENTAL ARCHAEOLOGY, ISSN: BOTTARI C., D'AMICO M., MAUGERI M., BOTTARI A., PRIVITERA B. (2007). Evidence of the buried harbour at Tindari (NE Sicily): geoarchaeological and geomorphological implications. In: 4th International Conference of Applied Geophysics for Engineering. Messina, Italy, 17th-18th December, p. 15. BOTTARI C., D'AMICO M., MAUGERI M., BOTTARI A., D'ADDEZIO G., MARCHETTI M., URBINI S., PRIVITERA B. (2007). On the tracks of the ancient harbour of Tyndaris (NE Sicily): geoarchaeological evidence. In: International Congress People/Environment relationships from the Mesolithic to the Middle Ages: recent Geo-Archaeological findings in Southern Italy. Salerno,Italy, 4th-5th September, p. 67. PRIVITERA Biagio (2000), Il dissesto idrogeologico nella memoria storica della città di Messina. Bollettino dell Ordine Regionale dei Geologi di Sicilia, 4/2000, Palermo; PRIVITERA Biagio (2000), Il dissesto idrogeologico della città di Messina: un male antico. Geologia dell Ambiente periodico della SIGEA (società Italia di Geologia Ambientale) 4/2000, Roma; Amantia Scuderi F. PRIVITERA Biagio (1994), Il dissesto dei bacini tirrenici nel messinese: evoluzione naturale ed influenza antropica. Atti del Convegno La Geologia nella pianificazione territoriale e per la difesa delle risorse ambientali - 1^ Congresso Regionale dell Ordine dei Geologi di Sicilia Grafiche Renna Palermo, 1996; ALTRO Dall ottobre 2009 al luglio consigliere dell Ordine Regionale dei Geologi di Sicilia; Dal febbraio 2009 al maggio componente della Commissione Urbanistica del Comune di Messina Dal 2007 al maggio Presidente della SIGEA Sicilia (Società Italiana di Geologia Ambientale) sezione Sicilia, nell ambito della quale ha organizzato escursioni, convegni, conferenze e partecipato relazionando in convegni e seminari su tematiche di settore; Ha seguito, inoltre, numerosi convegni, conferenze, simposi su tematiche di settore. Intervistato, quale esperto, in trasmissioni televisive e radiofoniche. pagina 6 - Curriculum vitae di

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA STUDI DI MICROZONAZIONE SISMICA: TEORIA ED APPLICAZIONI AOSTA, Loc. Amérique Quart (AO), 18-19 Ottobre 2011 Assessorato OO.PP., Difesa Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica - Servizio Geologico ATTIVITA

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE

SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE ORDINE REGIONALE DEI GEOLOGI PUGLIA SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE Antonio Buonavoglia & Vincenzo Barbieri Planetek Italia s.r.l. n 2/2004 pagg. 32-36 PREMESSA Il progetto

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PASQUALE DE BELLIS Indirizzo Via Piave, nr. 20-60027 Osimo Stazione (AN) ITALIA Telefono 347 8228478 071 7819651 Fax E-mail pasquale.de.bellis@regione.marche.it

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

Premessa. 11100 Aosta (Ao) 2/A, via Promis telefono +39 0165272866 telefax +39 0165272840

Premessa. 11100 Aosta (Ao) 2/A, via Promis telefono +39 0165272866 telefax +39 0165272840 Assessorat des Ouvrages Publics de la protection des sols et du logement public Assessorato Opere Pubbliche, Difesa del Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica Premessa Le fondamentali indicazioni riportate

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo Via S. Domenico 93, 80127 Napoli (Italia) Telefono 081 7962009 E-mail dinetti.antonio@tiscali.it Cittadinanza italianaa Data di

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27. dalle fondamenta alla copertura un organismo edilizio funzionalmente autonomo.

LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27. dalle fondamenta alla copertura un organismo edilizio funzionalmente autonomo. 17875 LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27 Disposizioni urgenti in materia di prevenzione del rischio e sicurezza delle costruzioni Istituzione del fascicolo del fabbricato. IL CONSIGLIO REGIONALE HA

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

RICOSTRUZIONE DEI TREND DI PIOVOSITA E TEMPERATURA NEGLI ULTIMI 80 ANNI IN SICILIA. PRIMI RISULTATI

RICOSTRUZIONE DEI TREND DI PIOVOSITA E TEMPERATURA NEGLI ULTIMI 80 ANNI IN SICILIA. PRIMI RISULTATI Giuseppe Basile (1), Marinella Panebianco (2) Pubblicazione in corso su: Geologia dell Ambiente Rivista della SIGEA - Roma (1) Geologo, Dirigente del Servizio Rischi Idrogeologici e Ambientali del Dipartimento

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI

MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI Dalla tecnica PSInSAR al nuovo algoritmo SqueeSAR : Principi, approfondimenti e applicazioni 30 Novembre - 1 Dicembre 2010 Milano Il corso è accreditato

Dettagli

Antonino Gaudesi. Curriculum vitae. Informazioni personali. Settore professionalegaudesi. Esperienza professionale. Data di nascita 21/07/1961

Antonino Gaudesi. Curriculum vitae. Informazioni personali. Settore professionalegaudesi. Esperienza professionale. Data di nascita 21/07/1961 Curriculum vitae Antonino Gaudesi Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) GAUDESI ANTONINO Cittadinanza ITALIANA Data di nascita 21/07/1961 Sesso MASCHILE Settore professionalegaudesi COMUNICAZIONE/PUBBLICHE

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sergio dal Maso Viale C.Colombo, 165 Foggia Telefono 328/2775122 Fax 0881/720007 E-mail Nazionalità

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Tirocinio indiretto. per la classe di abilitazione 91A e 92A Piano organizzativo

Tirocinio indiretto. per la classe di abilitazione 91A e 92A Piano organizzativo Tirocinio indiretto per la classe di abilitazione 91A e 92A Piano organizzativo Studentesse/Studenti senza riduzione oraria: 75 ore indiretto, di queste 15 ore dedicate all inclusione Studentesse/Studenti

Dettagli

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME)

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) MOD. A DOMANDA TIPO Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) Il sottoscritto (cognome e nome)..., nato a..., prov...., il... codice fiscale..., partita I.V.A.... e residente a..., prov....,

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

P R E S E N T A ZI ONE

P R E S E N T A ZI ONE Continuing Education Seminars LA PIANIFICAZIONE DI DISTRETTO IDROGRAFICO NEL CONTESTO NAZIONALE ED EUROPEO 15 e 22 Maggio - 12 e 19 Giugno 2015, ore 14.00-18.00 Aula A Ingegneria sede didattica - Campus

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLEGATO A PARTE RISERVATA ALL UFFICIO AL DIRIGENTE DATA Direzione Risorse Umane e Organizzazione UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRENTO PROT. N Via Verdi, 6-38100 TRENTO SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E PROVE

Dettagli

Cartografia di base per i territori

Cartografia di base per i territori Cartografia di base per i territori L INFORMAZIONE GEOGRAFICA I dati dell informazione geografica L Amministrazione Regionale, nell ambito delle attività di competenza del Servizio sistema informativo

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

IL METODO SPEDITIVO NEL SIT PER L EMERGENZA DA RISCHIO CHIMICO- INDUSTRIALE. Pasquale DI DONATO

IL METODO SPEDITIVO NEL SIT PER L EMERGENZA DA RISCHIO CHIMICO- INDUSTRIALE. Pasquale DI DONATO IL METODO SPEDITIVO NEL SIT PER L EMERGENZA DA RISCHIO CHIMICO- INDUSTRIALE Pasquale DI DONATO Cos è il Metodo Speditivo? Controllo di attività comportanti rischi di incidente rilevante è regolato da:

Dettagli

Curriculum vitae et studiorum

Curriculum vitae et studiorum Curriculum vitae et studiorum INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Nazionalità Data e luogo di nascita TRONCARELLI MARCELLINA VIA SALARIA, 1396-00138 ROMA 338 3693605 m.troncarelli@virgilio.it

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

GO FAR! Comenius Regio Project. La matematica ci fa andare lontano

GO FAR! Comenius Regio Project. La matematica ci fa andare lontano GO FAR! Comenius Regio Project La matematica ci fa andare lontano MA QUALE DISTANZA? IL PARTERNARIATO ITALIANO USR-EMILIA ROMAGNA DS Rosanna Rossi Coordinator Prof. Annalisa Martini Collaborator Dr. Monica

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass I Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Rouame Abdelaziz Indirizzo(i) 7, via S. Andrea, 48022, Lugo di Romagna, Italia Telefono(i) 051 6597766/ 0545 24698 Mobile: 3282119380

Dettagli

Ogni volta che un evento naturale come un terremoto, un eruzione

Ogni volta che un evento naturale come un terremoto, un eruzione Ci si può difendere dai terremoti? Sebbene si sappia da molto tempo che l Italia è un paese sismico la storia della classificazione sismica e quindi anche della normativa che avrebbe potuto ridurre i danni

Dettagli

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO Regione Puglia COMUNE DI VICO DEL GARGANO Provincia di Foggia - Ufficio Tecnico Comunale - III SETTORE - Largo Monastero, civ.6 e-mail aimolaelio@fastwebnet.it. e-mail aimolaelio@comune.vicodelgargano.fg.it

Dettagli

CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015)

CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015) CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015) Si ricorda che le attività di orientamento predisposte per l'anno scolastico 2014/2015 sono state

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome e Cognome Indirizzo Lucio Maragoni Residenza: Via Francesco Angeloni n.55, 05100 Terni (TR) Domicilio attuale: Via Sertorio Orsato n.5, 35128 Padova

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Ai sensi del D.M. n. 270/2004 gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail PEC rdallanese@liuc.it raffaella.dallanese@odcecmilano.it Nazionalità Italiana Data di nascita 07,

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

I COMMENTI DI ISTITUTO AMBIENTE EUROPA AL D. Lgs. 81/08 ( TESTO UNICO ) 9 - ESONERO DAI CORSI PER RSPP E ASPP: chi, che cosa e con quali conseguenze

I COMMENTI DI ISTITUTO AMBIENTE EUROPA AL D. Lgs. 81/08 ( TESTO UNICO ) 9 - ESONERO DAI CORSI PER RSPP E ASPP: chi, che cosa e con quali conseguenze ESONERO DAI CORSI PER RSPP E ASPP: di Attilio Pagano Psicologo del Lavoro e formatore L art. 32 del D. Lgs. 81/08 disciplina i requisiti per lo svolgimento delle funzioni di RSPP e ASPP. Tali requisiti

Dettagli

SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO

SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO Giorni : GIOVEDI e VENERDI' Durata dell incontro : 9.30 12.30. 9.30-10.40 PARLIAMO DI GEOFISICA Il pianeta Terra e i fenomeni naturali: terremoti, vulcani, tsunami, magnetismo

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

Presentazione Progetto Sport di Classe

Presentazione Progetto Sport di Classe Presentazione Progetto Sport di Classe a sostegno dell attività motoria e sportiva nella scuola 1 GOVERNANCE dello sport a scuola MIUR - CONI - Promuove il riconoscimento in ambito scolastico del valore

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 1 Indice Art. 1 - Definizioni...4 Art. 2 - Autonomia Didattica... 5 Art. 3 - Titoli, Corsi di studio e Corsi di Alta Formazione.... 5 Art. 4 - Rilascio

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno.

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARILENA MORANO Data di nascita 04-07-1956 Qualifica Direzione Sanitaria Amministrazione ASP COSENZA Incarico attuale DIRETTORE SANITARIO OSPEDALE

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

AMBIENTE SIA PER IL COLLEGAMENTO A23-A28 IN FRIULI

AMBIENTE SIA PER IL COLLEGAMENTO A23-A28 IN FRIULI DESCRIZIONE DEL PROGETTO Data: Agosto 2010 Oggetto: Affidamento concessione avente con ad procedura oggetto la aperta della progettazione, costruzione e gestione del raccordo Autostradale A23-A28 Cimpello

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

DIRETTIVA. Sistema di Allertamento regionale per il Rischio idrogeologico e idraulico in Calabria

DIRETTIVA. Sistema di Allertamento regionale per il Rischio idrogeologico e idraulico in Calabria DIRETTIVA Sistema di Allertamento regionale per il Rischio idrogeologico e idraulico in Calabria 1 Indice Contenuti della direttiva p. 3 Aspetti generali del sistema di allertamento regionale per il rischio

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile)

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D1. COSA SONO LE ALTRE ATTIVITÀ FORMATIVE? D2. COME SI OTTENGONO

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personalìl Cognome(intNome(i) Lucia Felice Domicilio(i) 88,viale Augusto,84060,80125 Napoli (Italia) Telefono(i) +39 0811942162 Mobile: +39 3470581853 E-mail felicelucia@yahoo.it,

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE Management Risorse Umane MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE La formazione di eccellenza al servizio dei Manager PRESENTAZIONE Il Master Triennale di Formazione Manageriale è un percorso di sviluppo

Dettagli

Il Progetto Orient@mente

Il Progetto Orient@mente Il Progetto Orient@mente Presentazione, 25 marzo 2015 Marina Marchisio Dipartimento di Matematica G. Peano Orient@mente Progetto di UNITO che ha come scopo la realizzazione di un orientamento in ingresso

Dettagli

Indice degli elaborati del PdG PIANO DI GESTIONE. Ambito territoriale dei Monti di Trapani. versione conforme al DDG ARTA n 588 del 25/06/09

Indice degli elaborati del PdG PIANO DI GESTIONE. Ambito territoriale dei Monti di Trapani. versione conforme al DDG ARTA n 588 del 25/06/09 Unione Europea Regione Siciliana Dipartimento Regionale Azienda Foreste Demaniali Codice POR: 1999.IT.16.1.PO.011/1.11/11.2.9/0334 Ambito territoriale dei Monti di Trapani PIANO DI GESTIONE versione conforme

Dettagli

Dipartimento Ambiente e Sviluppo Servizio Ambiente. U.O. C. Sviluppo Sostenibile, Agenda XXI, Comunicazione SINTESI PROGETTO

Dipartimento Ambiente e Sviluppo Servizio Ambiente. U.O. C. Sviluppo Sostenibile, Agenda XXI, Comunicazione SINTESI PROGETTO Dipartimento Ambiente e Sviluppo Servizio Ambiente U.O. C. Sviluppo Sostenibile, Agenda XXI, Comunicazione SINTESI PROGETTO ATTUAZIONE DEL PROGETTO REBIR Risparmio Energetico, Bioedilizia, Riuso Data 29.01.2009

Dettagli