Corso di Informatica

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Corso di Informatica"

Transcript

1 Corso di Informatica Lez. 5 di 12 Docente: IL FOGLIO ELETTRONICO (I) Concetti generali Formule e Funzioni Formattazione Fogli di lavoro Grafici Novara, 7 giugno w18 Modulo 4 ECDL : Foglio Elettronico secondo il Syllabus versione 4 (2002) Parte del materiale riportato in queste diapositive è tratto da: - - Corso Excel 2003 di P. Casella, M. Martinelli, G. Vasarelli (CNR IIT B4-03/2004) 2

2 Diapositiva 2 w18 Modulo 2 ECDL: richiede che il candidato comprenda il concetto di foglio elettronico e dimostri di saper usare il programma corrispondente. Deve comprendere e saper effettuare operazioni legate all'elaborazione, formattazione, modifica e uso di un foglio elettronico. Deve essere inoltre in grado di elaborare e applicare formule matematiche e logiche di base usando semplici formule e funzioni. Il candidato deve dimostrare la capacità di creare e formattare grafici. ; 07/06/2007

3 MICROSOFT EXCEL MS Excel domina il mercato mondiale dei fogli elettronici (quota intorno al 90%). Versione * Data di rilascio Commenti La prima versione era solo per Macintosh La prima versione per Windows Introdusse le barre degli strumenti, grafici 3D, ecc. La prima versione di successo La prima versione con più fogli di lavoro Nota come Excel 95. La prima versione a 32 bit Nota come Excel 97 Nota come Excel 2000 L Excel di Office XP. Molte novità per pochi utenti Non molto innovativa rispetto alla precedente Molte novità (anche troppe) * Non c è mai stata una versione 6, per motivi di allineamento alle numerazioni di Office 3 w23 CONCETTI GENERALI (I) Foglio di calcolo (spreadsheet in inglese) : Software che fa svolgere automaticamente al computer una serie di calcoli 4

4 Diapositiva 4 w23 Microsoft Excel è il foglio elettronico prodotto da Microsoft. È parte della suite di software di produttività personale Microsoft Office, ed è disponibile per i sistemi operativi Windows e Macintosh (ma si può usare anche con Linux). È attualmente il foglio elettronico più utilizzato al mondo. E' giunto alla versione 12 con Excel In informatica, un foglio elettronico (chiamato anche foglio di calcolo o spreadsheet) è un software di produttività personale che permette l'immissione di dati in una griglia bidimensionale di celle. Le celle sono raggruppate in righe e colonne numerate, in genere le colonne sono rappresentate dalle lettere dell'alfabeto e le righe dai numeri. La cella in alto a sinistra avrà la coordinata A1, quella adiacente alla sua destra B1, e così via. Le celle della riga successiva avranno coordinate A2, B2 e così via. Cartella di lavoro è il nome che viene utilizzato in Excel per indicare l intero documento. Una cartella può contenere uno o più fogli di lavoro. Il suo significato non va confuso con quello delle cartelle di Windows. L'estensione.xls identifica la maggior parte delle cartelle create con Excel. Excel tuttavia può importare e esportare dati in altri formati, ad esempio il formato.csv. Excel è composto da colonne (Lettere A,B,C...) e da righe (Numeri 1,2,3...) di celle, all'interno delle quali si può inserire un valore o una funzione. I valori che si possono inserire sono di tipo alfanumerico, mentre le funzioni si esprimono tramite le formule. L INTERSEZIONE di una colonna con una riga genera la CELLA. La CELLA è l unità più piccola del foglio di calcolo. Ogni cella ha un indirizzo o riferimento della cella (es. A1) che è composto dal nome della colonna e dal numero della riga (coordinate). Quando si seleziona una cella con il pulsante sinistro del mouse, con il tasto TAB o con i tasti freccia, tale cella prende il nome di CELLA ATTIVA. Excel evidenzia un rettangolo in corrispondenza della cella attiva. Data la vastità di un foglio elettronico, largo come macchine parcheggiate e alto come un condominio, è importante sapere sempre come tornare alla cella A1, detta Home, quando ci si perde in qualche punto inutilizzato del foglio. Per tornare alla cella A1 tenete premuto il tasto CTRL e premete il tasto "Home" (freccia inclinata a sinistra). Limitazioni di Excel La nuova griglia di Office Excel 2007 può contenere righe per colonne. L'ultima colonna è ora XFD e non più IV. Tra i software più diffusi nel mondo dei fogli elettronici, possiamo citare: * Microsoft Excel, incluso nella suite commerciale Microsoft Office * OpenOffice Calc, incluso nel pacchetto libero OpenOffice.org, il foglio elettronico di Linux * Gnumeric, software freeware stand-alone, è nato per Linux dal progetto Gnome. ; 07/06/2007

5 CONCETTI GENERALI (II) I limiti dei fogli di Excel : Max righe Max colonne Max fogli di lavoro Max stili di una cella Max interruzioni di pagina Max colori in una cartella Excel Limite memoria Excel Limite memoria milioni 5 LA FINESTRA DI EXCEL Barra dei menu Barra del titolo Barra degli strumenti standard Barra di formattazione Indirizzo della cella attiva Cella attiva Contenuto della cella attiva Barra della formula Intestazione di colonna Barra di scorrimento Barra degli strumenti di disegno Intestazione di riga Foglio di lavoro attivo 6

6 w28 CONCETTI GENERALI (III) Come si seleziona.. Singola cella Singola riga Singola colonna Insieme di celle adiacenti Insieme di righe adiacenti Insieme di colonne adiacenti L intero foglio di lavoro Insieme di celle non adiacenti Casella Seleziona tutto 7 RIFERIMENTI DI CELLA I riferimenti alle celle possono essere: relativi se espressi come letteranumero: A1, B2, ecc. assoluti se preceduti dal simbolo $, ossia del tipo $lettera$numero: $A$1, $B$2, ecc. misti se del tipo $letteranumero oppure lettera$numero: $A1, B$2, ecc. La differenza è importante quando si copia la formula di una cella e la si incolla in altre celle. 8

7 Diapositiva 7 w28 Per poter scrivere all interno di una cella è necessario renderla attiva. La cella attiva è quella nella quale decidiamo di inserire i dati ed è evidenziata da un bordo più marcato rispetto a tutte le altre. Nella casella nome, a sinistra della barra della formula, compare l indirizzo della cella selezionata. Per selezionare una singola cella (e renderla quindi attiva): cliccare sopra la cella con il tasto sinistro del mouse (oppure spostare il cursore con i tasti freccia, con invio o con tab) Per selezionare un intera colonna (riga): cliccare con il tasto sinistro del mouse l intestazione di colonna (di riga), cioè la lettera che contraddistingue la colonna (il numero che contraddistingue la riga). Un intervallo è un area di celle selezionate, che può essere formata da una sola colonna, una sola riga oppure da una serie di celle appartenenti a righe e colonne diverse. L utilità degli intervalli risiede nella possibilità di effettuare operazioni su più celle contemporaneamente. L indirizzo o riferimento dell intervallo consiste nell indirizzo della cella posta nell angolo superiore sinistro dell area selezionata e in quello della cella posta nell angolo inferiore destro, separati dal segno :. Per selezionare un intervallo di celle: - Posizionarsi con il mouse su un angolo della zona che si vuole selezionare. - Premere il pulsante sinistro del mouse e trascinare il puntatore finché non risulterà evidenziata l area che vogliamo selezionare. Oppure: - Selezionare la prima cella dell intervallo - Tenere premuto il tasto SHIFT - Selezionare l ultima cella dell intervallo - Rilasciare il tasto SHIFT Per selezionare più intervalli non contigui: - Selezionare il primo intervallo - Tenere premuto il tasto CTRL - Selezionare gli altri intervalli - Rilasciare il tasto CTRL Per selezionare l intero foglio: fare clic sulla casella "seleziona tutto" (il quadrato fra la riga 1 e la colonna A). ; 06/06/2007

8 COME SI COPIA UNA CELLA Metodo 1: si seleziona la cella, se ne copia il contenuto, si seleziona la cella in cui si intende copiare il contenuto, infine si incolla. Metodo 2: è applicabile solo se le celle di origine e di destinazione sono adiacenti. Si seleziona la cella, si sposta il cursore del mouse nell angolo inferiore destro della cella finché il cursore assume la forma di una sottile crocetta nera. Infine si trascina il mouse (in orizzontale o in verticale) fino al punto in cui la nuova selezione non ha copiato tutte le celle di destinazione. NOTA: se le formule copiate contengono riferimenti relativi, questi vengono automaticamente aggiornati. 9 w67 RIEMPIMENTO AUTOMATICO (I) E possibile inserire una serie di dati che aumentano secondo un determinato criterio, senza doverli scrivere tutti, ma facendoli inserire automaticamente. Forma del mouse prima, durante e dopo la selezione Forma del mouse durante il trascinamento Forma del mouse dopo il rilascio 10

9 Diapositiva 10 w67 E possibile inserire una serie di dati che aumentano secondo un determinato criterio (es: 1,2,3,4,5,.. oppure articolo1, articolo2, articolo3,.. oppure 2,4,6,8,10,..) senza doverli scrivere tutti, ma facendoli inserire direttamente a Excel. Tale funzionalità si chiama "riempimento automatico". I passi da seguire sono: - Inserire nella prima cella il valore iniziale (ad esempio 1) - Inserire nella seconda cella il secondo valore (ad esempio 2) - Selezionare le due celle - Portare il cursore del mouse nell angolo destro inferiore della selezione fino a che non compare la crocetta nera - Trascinare la crocetta con il mouse verso il basso fino all ultima cella della serie - Rilasciare il pulsante del mouse: si otterrà la serie desiderata. ; 04/06/2007

10 w68 RIEMPIMENTO AUTOMATICO (II) Esempio di una serie orizzontale : 11 RIEMPIMENTO AUTOMATICO (III) E possibile generare una serie anche utilizzando le voci del menu Modifica : 12

11 Diapositiva 11 w68 Si voglia ottenere una serie orizzontale del tipo giorno1, giorno3, giorno5,.., giorno15. Nella prima cella della serie scrivere giorno1, nella seconda (la cella a destra della precedente) scrivere giorno3. Selezionare le due celle e trascinare la crocetta nera in basso a destra finché non compare l etichetta giorno15, l ultimo elemento della serie che vogliamo scrivere. Rilasciando il pulsante del mouse si ottiene la serie desiderata. Si noti che il riempimento automatico può essere utilizzato anche per le date, ottenendo ad esempio serie del tipo: gennaio, febbraio, marzo,.., oppure 01-gen-03, 02-gen-03, 03-gen-03,.., oppure lunedì, martedì, mercoledì,.. Se si vuole inserire una serie non numerica (es articolo1, articolo2, articolo3 o una serie di date) con incremento di una unità tra i valori della serie non è necessario riempire la seconda casella. Ad esempio per inserire una serie di giorni che vanno dal 27-gen-07 al 5-feb-07 è sufficiente scrivere nella prima cella 27-gen-07 e poi trascinare la crocetta nera in basso a destra della stessa cella. E possibile creare una serie anche utilizzando le voci di menu: - Nella prima cella inserire il primo valore della serie - Selezionare le righe o le colonne da riempire con la serie (includere anche la prima cella) - Scegliere dal menu MODIFICA -> RIEMPIMENTO -> SERIE - Selezionare un tipo di serie (se si seleziona data selezionare anche l Unità di data) - Inserire il valore di incremento (se si vuole decrementare, inserire un meno davanti al valore) - Se si desidera che Excel smetta di riempire la selezione quando ha raggiunto un determinato valore inserire tale valore in Valore limite - Cliccare su ok Questo metodo non è applicabile nel caso di serie alfanumeriche con numeri non consecutivi: ad es. giorno1, giorno3, giorno5,.. ; 07/06/2007

12 w69 RIEMPIMENTO AUTOMATICO (IV) Ripetere il valore di una singola cella in celle adiacenti : 13 w78 INSERIRE RIGHE O COLONNE A volte può essere necessario inserire delle righe o delle colonne 14

13 Diapositiva 13 w69 Se si vuole ricopiare il valore di una singola cella in celle adiacenti senza che il valore venga aggiornato automaticamente da Excel: - Scrivere il valore nella prima cella (es: giorno1) - Selezionare le celle dove si vuole ricopiare il valore (es: celle adiacenti in basso) Dal menu MODIFICA -> RIEMPIMENTO scegliere tra IN BASSO, A DESTRA, IN ALTO, A SINISTRA a seconda di come si è fatta la selezione (nel nostro esempio bisogna selezionare IN BASSO). Si ottiene la ricopiatura del valore nella cella, senza gli aggiornamenti che si hanno quando si fanno le serie. ; 04/06/2007 Diapositiva 14 w78 Talvolta, dopo aver completato una tabella, ci accorgiamo che abbiamo dimenticato di inserire una riga o una colonna. Ad esempio nella seguente tabella abbiamo dimenticato la colonna del giovedì. Per inserire una riga/colonna: - Selezionare la cella (o la colonna/riga) dove dovrà comparire la riga/colonna (nell esempio va bene una qualsiasi cella della colonna E) - Dal menu INSERISCI selezionare RIGHE o COLONNE (nell esempio scegliamo colonne). Si noti che Excel automaticamente aggiunge la colonna a sinistra (o la riga sopra) la cella selezionata. Per inserire più righe o più colonne dobbiamo procedere in questo modo: selezionare lo stesso numero di righe o di colonne che vogliamo aggiungere; aprire il menù INSERISCI e scegliere la voce RIGHE o COLONNE. Naturalmente Excel inserirà le righe sopra a quelle selezionate e le colonne a sinistra. E possibile anche nascondere delle colonne/righe: - Selezionare le colonne/righe da nascondere (nell esempio vogliamo nascondere le righe da 3 a 6) - Dal menu FORMATO -> COLONNA -> NASCONDI oppure FORMATO -> RIGA -> NASCONDI Per visualizzare nuovamente le colonne/righe nascoste: - Selezionare le due colonne/righe che comprendono anche le colonne/righe nascoste (selezioniamo la riga 2 e la 7 poiché contengono le righe dalla 3 alla 6 che avevamo nascosto) - Dal menu FORMATO -> COLONNA -> SCOPRI oppure FORMATO -> RIGA -> SCOPRI ; 06/06/2007

14 NASCONDERE RIGHE O COLONNE A volte può essere utile nascondere delle righe o delle colonne 15 w79 ELIMINARE RIGHE O COLONNE Quando si elimina una riga o una colonna si elimina anche il contenuto di tutte le celle di quella riga o colonna. 16

15 Diapositiva 16 w79 Eliminare righe e colonne Per eliminare una riga dobbiamo selezionare la riga (o le righe) da cancellare, aprire il menu MODIFICA e scegliere la voce ELIMINA. Automaticamente Excel eliminerà la riga (o le righe) selezionata. Si deve fare molta attenzione perché, quando si elimina una riga o una colonna si elimina anche il contenuto di tutte le celle di quella riga o colonna. ; 06/06/2007

16 UNIONE DI CELLE Per questioni di impaginazione è spesso necessario avere una cella che è l unione di altre. 17 w80 RICERCA E SOSTITUZIONE (I) Il comando Trova. 18

17 Diapositiva 18 w80 Ricerca e sostituzione di un dato nella tabella Talvolta si ha bisogno di cercare un dato all interno di una tabella Excel. Quando questa contiene molte celle trovare ciò che si cerca richiede parecchio tempo. Fortunatamente Excel mette a disposizione dell utente uno strumento che consente di trovare dati molto rapidamente: il comando "Trova". Innanzitutto occorre cliccare sulla voce TROVA presente nel menu MODIFICA. A questo punto si apre la finestra di dialogo Trova e sostituisci, nella quale sono presenti due schede: Trova e Sostituisci. Scegliamo la scheda Trova e digitiamo le parole che cerchiamo nel riquadro al centro. - Cliccando sul tasto Trova tutti verrà visualizzato un elenco di voci, presenti nella tabella, contenenti le parole ricercate. - Cliccando, invece, sul tasto Trova successivo verranno selezionate, una alla volta, tutte le celle che contengono le parole cercate. Possiamo anche espandere la finestra Trova e sostituisci cliccando sul tasto Opzioni >>. Nella finestra "allungata" è possibile specificare alcuni criteri per la ricerca dei dati all interno della tabella: - Possiamo chiedere di effettuare la ricerca all interno del foglio oppure dell intera cartella di lavoro; - Si può scegliere di dare priorità alla ricerca per righe anziché per colonne; - Possiamo anche chiedere ad Excel di ricercare il nostro dato all interno di una formula, di un valore o di un commento. ; 06/06/2007

18 RICERCA E SOSTITUZIONE (II) Esempio di Trova tutti. 19 w81 RICERCA E SOSTITUZIONE (III) Il comando Sostituisci. 20

19 Diapositiva 20 w81 Il comando "SOSTITUISCI". Possiamo attivare questo comando, sia dalla finestra appena vista, scegliendo la scheda Sostituisci, sia cliccando sulla voce SOSTITUISCI presente nel menu MODIFICA. Con questo comando possiamo sostituire una o più stringhe uguali con un altra indicata da noi. Supponiamo di volere sostituire la parola Rossi, presente nella nostra tabella con la voce Rosi. Potremmo modificare il testo, cella per cella, ma quando la parola ricorre molte volte nella tabella, è consigliabile l utilizzo del comando Sostituisci. Dopo avere aperto la finestra di dialogo Trova e sostituisci, digitiamo, nel riquadro Trova, la stringa che vogliamo sostituire e quella nuova nel riquadro Sostituisci con. - Cliccando sul tasto Sostituisci tutto, tutte le stringhe vecchie verranno sostituite da quelle nuove. - Cliccando sul tasto Sostituisci, solo la stringa selezionata verrà sostituita da quella nuova. - Cliccando sul tasto Trova tutti verrà visualizzato un elenco di voci, presenti nella tabella, contenenti le parole da sostituire. - Cliccando, invece, sul tasto Trova successivo verranno selezionate, una alla volta, tutte le celle che contengono le parole da sostituire. Anche in questa scheda (come nella scheda Trova ) è possibile specificare alcune opzioni per la ricerca dei dati all interno della tabella. ; 07/06/2007

20 RICERCA E SOSTITUZIONE (IV) Esempio di Trova tutti per sostituire. 21 RICERCA E SOSTITUZIONE (V) Esempio di Sostituisci tutti. 22

21 w82 COMMENTI NELLE CELLE E possibile aggiungere un commento a una o più celle per spiegare dei calcoli, per precisare un operazione oppure solo come promemoria. 23 w91 IMPORT / EXPORT (I) Esportare i dati di un foglio di Excel ( Salva con nome ). 24

22 Diapositiva 23 w82 Inserire un commento in una cella Selezionata la cella nella quale vogliamo scrivere il commento, clicchiamo sulla voce COMMENTO presente nel menu INSERISCI. Si apre un piccolo riquadro nel quale possiamo digitare il testo da visualizzare. Le celle contenenti commenti sono riconoscibili perché presentano un piccolo triangolo rosso nell angolo superiore destro. Portando il puntatore del mouse sulla cella con il triangolo rosso, automaticamente verrà visualizzato il commento. È sempre possibile modificare il testo digitato o cancellare completamente il commento, cliccando con il tasto destro del mouse sulla cella contenente il commento stesso, e scegliendo il comando richiesto dal menu contestuale che viene visualizzato. Per effettuare queste modifiche possiamo usare anche i comandi presenti sulla barra degli strumenti "Commento". Questa barra può essere visualizzata cliccando sulla voce COMMENTO nel sottomenu BARRE DEGLI STRUMENTI, presente nel menu VISUALIZZA. Le icone presenti sulla la barra degli strumenti Commento rappresentano i seguenti comandi: Nuovo Commento / Modifica Commento Questo pulsante serve a creare un nuovo commento o a modificare un commento esistente. Commento precedente Questo pulsante serve a visualizzare il commento precedente a quello attualmente selezionato anche se si trova su un altro foglio di lavoro nella stessa cartella. Commento successivo Questo pulsante serve a visualizzare il commento successivo a quello attualmente selezionato anche se si trova su un altro foglio di lavoro nella stessa cartella. Mostra / Nascondi commenti Questo pulsante permette di visualizzare o nascondere il commento presente nella cella attiva. Mostra tutti i commenti - Questo pulsante permette di visualizzare tutti i commenti presenti nel foglio di lavoro. Elimina commento Questo pulsante cancella i commenti delle celle attive. ; 06/06/2007 Diapositiva 24 w91 Con il comando "Salva con nome" del menu "File" è possibile salvare la cartella di lavoro di Excel in altri formati (automaticamente Excel salva il file come "Cartella di lavoro MS Excel", estensione.xls). Si noti che esistono più versioni del formato.xls, a seconda della versione Excel che si sta utilizzando: Excel 4.0, Excel 5.0/95, Excel 97-Excel ; 06/06/2007

23 IMPORT / EXPORT (II) Esportare i dati di un foglio di Excel ( Salva con nome ). 25 OFFICE 2007 Il nuovo Office presenta oltre a nuove funzionalità anche un nuovo modo di salvare i dati. Si tratta di nuovi formati. Se siete abituati ai formati.doc,.ppt e.xls, tenete presente che Office 2007 presenta un nuovo tipo file con estensioni identiche alle precedenti, solo viene aggiunta una "x" in fondo: Avremo quindi i file.docx,.pptx,.xlsx. Come faccio a leggere questi file su una vecchia versione di Office? Microsoft offre un tool gratuito per leggere i file sulle vecchie versioni: è il Microsoft Office Compatibility Pack per Office 2007 (va prima installato però) 26

24 w92 IMPORT / EXPORT (III) Importare in Excel i dati presenti in un file di testo. 27 IMPORT / EXPORT (IV) Importare in Excel i dati presenti in un file di testo. 28

25 Diapositiva 27 w92 È possibile convertire un file di testo creato in un altro programma in un foglio di lavoro di Excel utilizzando il comando Apri. 1. Scegliere il menu "File" in alto a sinistra e quindi fare clic su "Apri". Verrà visualizzata la finestra di dialogo Apri. 2. Scegliere File di testo dalla casella Tipo file. - Nell'elenco Cerca in individuare e fare doppio clic sul file di testo che si desidera aprire: - - Se il file è un file di testo (file con estensione txt o csv), verrà avviata l'importazione guidata Testo. Seguire le istruzioni dell'importazione guidata testo. In particolare selezionare il corretto carattere di separazione fra i campi (di solito TAB per i file.txt e virgola o punto e virgola per i file.csv. ; 06/06/2007

26 IMPORT / EXPORT (V) Importare in Excel i dati presenti in un file di testo. 29 IMPORT / EXPORT (VI) Importare in Excel i dati presenti in un file di testo. 30

27 IMPORT / EXPORT (VII) Importare in Excel i dati presenti in un file di testo. 31 IMPORT / EXPORT (VIII) Importare in Excel i dati presenti in un file di testo. 32

28 IMPORT / EXPORT (IX) Importare in Excel i dati presenti in un file di testo. 33 LE FORMULE E LE FUNZIONI 34

29 w34 LE FORMULE Una formula inserita in una cella permette di eseguire calcoli con i valori presenti in altre celle. Barra delle formule Il risultato della formula appare come valore della cella 35 OPERATORI ARITMETICI Servono per eseguire le operazioni algebriche elementari Operatore + - * / % ^ Addizione Sottrazione Moltiplicazione Divisione Significato Percentuale Elevamento a potenza Esempio *5 12/4 10% 4^3 (4*4*4) 36

30 Diapositiva 35 w34 Uno degli obiettivi principali dei fogli di calcolo è di fornire il risultato di operazioni matematiche. Le formule consentono di eseguire una serie di operazioni sulle celle, dalla semplice somma fino a funzioni complesse. Una formula è composta da due elementi: 1. le celle da includere nella formula; 2. gli operatori che determinano il tipo di calcolo da eseguire. Le formule iniziano sempre con il segno =. Le operazioni eseguite da una formula possono essere semplici operazioni matematiche (addizione, sottrazione, moltiplicazione, ) o operazioni più complesse, cioè funzioni (media, massimo, arrotondamento, ). Dopo aver immesso una formula in una cella, il testo della formula (come è stata scritta) appare nella barra delle formule, mentre il risultato viene visualizzato nella cella. Quando i valori a cui fa riferimento la formula vengono modificati (nell esempio della diapositiva A3 e B3), il risultato viene aggiornato automaticamente: ad esempio modificando il valore della cella B3 da 3 a 5 il risultato della casella C3 viene automaticamente aggiornato a 9. Una formula inizia sempre con il segno di uguale (=) e può contenere numeri, riferimenti a celle, testo, operatori (aritmetici, di testo e booleani) e infine funzioni di Excel. Nota: quando si digita una funzione è possibile far scrivere automaticamente l indirizzo di una cella nella barra della formula cliccandoci sopra con il tasto sinistro del mouse. ; 06/06/2007

31 w31 PRIORITA DEGLI OPERATORI Alcuni gradi di priorità delle operazioni sono i seguenti: moltiplicazione e divisione hanno priorità maggiore di addizione e sottrazione l elevamento a potenza ha priorità maggiore di moltiplicazione e divisione Se non si ha molta familiarità con i gradi di priorità, per evitare errori è consigliabile utilizzare sempre le parentesi, anche se superflue. 37 OPERATORI BOOLEANI Si utilizzano per confrontare due valori con gli operatori elencati di seguito. Il risultato sarà un valore logico: VERO o FALSO. Operatore = > < >= <= <> Significato Uguale a Maggiore di Minore di Maggiore o uguale a Minore o uguale a Diverso da Esempio A1=B1 A1>B1 A1<B1 A1>=B1 A1<=B1 A1<>B1 38

32 Diapositiva 37 w31 Quando scriviamo una formula che contiene più di un operatore, Excel esegue le operazioni seguendo i criteri di priorità degli operatori. Ad esempio se si scrive una formula del tipo: =3+2*4 Excel eseguirà per primo la moltiplicazione (che ha una priorità più alta dell addizione) 2*4 e poi eseguirà l addizione fra 3 ed il risultato di 2*4, cioè 3+8. Il risultato della formula sarà 11. Quindi 3+2*4 è equivalente a 3+(2*4). Se Excel non eseguisse le operazioni per grado di priorità, ma le eseguisse in ordine di lettura (da sinistra a destra), il risultato della formula sarebbe stato: 3+2=5 ed il risultato moltiplicato per 4, cioè avremmo ottenuto 20 (errato). Se si vuole far eseguire le operazioni secondo un ordine diverso da quello di priorità bisogna utilizzare le parentesi, così verranno eseguite per primo tutte le operazioni racchiuse tra parentesi (cominciando da quelle più interne), ad esempio: =(3+2)*4 dà come risultato 20. Esiste anche un operatore di testo: la "e commerciale" (&) che consente di unire o concatenare una o più stringhe di testo generando una singola stringa. Ad es. "salva" & "gente" = "salvagente". ; 04/06/2007

33 w32 FUNZIONI ELEMENTARI (I) Somma automatica ( Σ ) 39 FUNZIONI ELEMENTARI (II) Altre funzioni selezionabili con il pulsante Σ 40

34 Diapositiva 39 w32 All interno delle formule è possibile inserire anche le funzioni, che permettono di eseguire calcoli più complessi delle semplici operazioni aritmetiche, di testo e booleane: è possibile ad esempio eseguire la somma di una serie di numeri, fare la media aritmetica di più valori, trovare il resto di una divisione intera, ecc.. Le classi di funzioni più utilizzate sono: 1. Matematiche e Trigonometriche: per calcoli su valori numerici 2. Statistiche: eseguono calcoli statistici 3. Data e ora: eseguono calcoli su valori temporali 4. Finanziarie: eseguono calcoli sui valori relativi a prestiti, rendite e movimenti di cassa 5. Logiche: calcolano i risultati di formule condizionali Esempio 1. Ho una serie di numeri da B5 a B10, voglio calcolare la somma da inserire nella cella B11. Seleziono la cella B11 e faccio clic sul pulsante Somma automatica. Noto che ora appaiono selezionate con tratteggio le celle interessate alla somma; compare poi nella cella B11 e nella barra della formula la seguente scrittura: "=SOMMA(B5:B10)". Ciò indica che si sta eseguendo la somma dei numeri tra le celle B5 e B10. Per immettere tale funzione è sufficiente dare invio: nella cella B11 comparirà la somma numerica e la cella attiva diventerà la B12. ; 07/06/2007

35 w33 FUNZIONI ELEMENTARI (III) a) Definire una funzione senza il pulsante Σ 41 FUNZIONI ELEMENTARI (IV) b) Definire una funzione senza il pulsante Σ 42

36 Diapositiva 41 w33 Esempio 2. Vogliamo determinare nella cella C11 il numero massimo tra quelli riportati nelle celle fra B5 e B10. Faccio clic sul pulsante con il simbolo "fx" nella bara della formula. Compare un menu a discesa con varie funzioni. Scelgo MAX con un clic. Nella formula che ho scelto però non è indicato quali celle devono essere interessate dall'operazione. Excel cerca di automatizzare tutto prendendo le celle che sono vicine a sinistra della cella C11 o sopra di essa. In questo caso dobbiamo essere noi a indicare a Excel quali sono le celle da prendere in considerazione. Lo si fa cliccando sulla piccola icona quadrata (indicata dalla freccia nera nella diapositiva 11). Dopo aver cliccato compare una barra orizzontale. A questo punto si selezionano le celle interessate dal calcolo trascinando con il mouse. Al momento del rilascio sia sulla barra orizzontale, sia sulla barra della formula comparirà l'intervallo di celle selezionate (B5:B10). Cliccando nuovamente sull'icona quadrata della barra orizzontale si comunica a Excel l'intervallo di celle su cui dovrà calcolare la formula. Come si può vedere nella diapositiva 12, nella cella C11 comparirà l'espressione "=MAX(B5:B10)". Dando ok Excel calcolerà il valore. ; 07/06/2007

37 FUNZIONI ELEMENTARI (V) c) Definire una funzione senza il pulsante Σ 43 DATI E FORMULE I messaggi di errore più comuni : #div/0! #nd #nome? #nullo! #num! #rif! #valore! divisione per zero manca un valore necessario per il calcolo nome formula non esatto errore nei riferimenti errore nel tipo di dato utilizzato riferimento errato ad una cella riferimento ad una cella contenente un valore diverso da quello atteso ###### valore della cella più lungo di quanto la colonna permetta di visualizzare 44

38 LA FORMATTAZIONE 45 w41 FORMATO CELLA (I) Selezionata la cella (o il gruppo di celle) si accede al Formato cella dal menu Modifica (1) o cliccando sulla cella (o sul gruppo di celle) con il tasto destro del mouse (2) :

39 Diapositiva 46 w41 Per agevolare la lettura dei dati contenuti nelle tabelle di Excel, si cambia l aspetto delle celle utilizzando la formattazione. Si possono modificare vari parametri, tra i quali il carattere, l allineamento, il colore, i bordi delle celle, lo sfondo delle celle, il formato di visualizzazione dei dati (es: i diversi modi di visualizzare una data), ecc.. Per modificare l aspetto di un gruppo di celle: - Selezionare le celle delle quali si vuole modificare la formattazione - Fare clic con il tasto destro all interno dell area selezionata - Dal menu che compare scegliere "formato celle" - Nella finestra che compare modificare i parametri in accordo con quello che si vuole ottenere - Fare clic su OK per rendere attive le modifiche La finestra Formato Celle si compone di 6 schede: 1. Numero 2. Allineamento 3. Carattere 4. Bordo 5. Motivo 6. Protezione ; 07/06/2007

MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003

MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003 1. Novità di Excel 2003 MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003 CAPITOLO 1 Microsoft Office Excel 2003 ha introdotto alcune novità ed ha apportato miglioramenti ad alcune funzioni già esistenti nelle precedenti versioni

Dettagli

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico 1 Finestra principale di Excel 2 Finestra principale di Excel Questi pulsanti servono per ridurre ad icona, ripristinare e chiudere la finestra dell applicazione.

Dettagli

Foglio elettronico (StarOffice)

Foglio elettronico (StarOffice) Modulo Foglio elettronico (StarOffice) Modulo - Foglio elettronico, richiede che il candidato comprenda il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma corrispondente. Deve comprendere

Dettagli

Lezione 4 Introduzione a Microsoft Excel Parte Prima

Lezione 4 Introduzione a Microsoft Excel Parte Prima Lezione 4 Introduzione a Microsoft Excel Parte Prima Cenni preliminari... 1 Elementi sullo schermo... 2 Creazione di una cartella di lavoro... 3 Utilizzo di celle e intervalli... 3 Gestione della cartella

Dettagli

il foglio elettronico

il foglio elettronico 1 il foglio elettronico ecdl - modulo 4 toniorollo 2013 il modulo richiede 1/2 comprendere il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma di foglio elettronico per produrre dei

Dettagli

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php MODULO 3 Microsoft Excel TEST ED ESERCIZI SU: http:///ecdl/excel/index.php Foglio Elettronico - SpreadSheet Un foglio elettronico (in inglese spreadsheet) è un programma applicativo usato per memorizzare

Dettagli

Corso completo di Excel 2003 per Certificazione Microsoft Office Specialist e Patente Europea (ECDL) - Prof. Roberto Fantaccione

Corso completo di Excel 2003 per Certificazione Microsoft Office Specialist e Patente Europea (ECDL) - Prof. Roberto Fantaccione Corso completo di Excel 2003 per Certificazione Microsoft Office Specialist e Patente Europea (ECDL) - Premessa Excel 2003 è un programma della suite di office 2003, in grado di organizzare e gestire tabelle

Dettagli

Il foglio elettronico

Il foglio elettronico Il foglio elettronico Foglio di calcolo, Spreadsheet in inglese, Permette di elaborare DATI NUMERICI. E una TABELLA che contiene numeri che possono essere elaborati con FUNZIONI matematiche e statistiche.

Dettagli

MINIGUIDA EXCEL MICROSOFT EXCEL

MINIGUIDA EXCEL MICROSOFT EXCEL 1 MICROSOFT EXCEL Molto spesso ci si trova a dover affrontare problemi che richiedono numerosi calcoli meccanici e ripetitivi. Un foglio elettronico è una tabella particolare che permette di far svolgere

Dettagli

Foglio elettronico. Foglio elettronico EXCEL. Utilizzo. Contenuto della cella. Vantaggi EXCEL. Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.

Foglio elettronico. Foglio elettronico EXCEL. Utilizzo. Contenuto della cella. Vantaggi EXCEL. Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio. Foglio elettronico Foglio elettronico EXCEL Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.it Il foglio elettronico è un programma interattivo, che mette a disposizione dell utente una matrice di righe

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

MODULO 3 Foglio elettronico

MODULO 3 Foglio elettronico MODULO 3 Foglio elettronico I contenuti del modulo: Questo modulo verifica la comprensione da parte del corsista dei concetti fondamentali del foglio elettronico e la sua capacità di applicare praticamente

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

Esercitazione. Fig. B.1 L ambiente di lavoro Exel

Esercitazione. Fig. B.1 L ambiente di lavoro Exel Esercitazione Exel: il foglio di lavoro B.1 Introduzione Exel è un applicazione che serve per la gestione dei fogli di calcolo. Questo programma fa parte del pacchetto OFFICE. Le applicazioni di Office

Dettagli

LUdeS Informatica 2 EXCEL. Prima parte AA 2013/2014

LUdeS Informatica 2 EXCEL. Prima parte AA 2013/2014 LUdeS Informatica 2 EXCEL Prima parte AA 2013/2014 COS E EXCEL? Microsoft Excel è uno dei fogli elettronici più potenti e completi operanti nell'ambiente Windows. Un foglio elettronico è un programma che

Dettagli

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE Si tratta di un software appartenente alla categoria dei fogli di calcolo: con essi si intendono veri e propri fogli elettronici, ciascuno dei quali è diviso in righe e colonne,

Dettagli

Contenuti: Fogli di calcolo Struttura di un foglio di calcolo Funzionalità dei programmi dei fogli di calcolo Esempio pratico:excel

Contenuti: Fogli di calcolo Struttura di un foglio di calcolo Funzionalità dei programmi dei fogli di calcolo Esempio pratico:excel Contenuti: Fogli di calcolo Struttura di un foglio di calcolo Funzionalità dei programmi dei fogli di calcolo Esempio pratico:excel Fogli di calcolo (Spread-sheet) Un foglio di calcolo è uno strumento

Dettagli

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4 Foglio Elettronico PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File

Dettagli

Foglio di calcolo. Numero Valuta Testo Data e Ora Percentuale

Foglio di calcolo. Numero Valuta Testo Data e Ora Percentuale Foglio di calcolo Foglio di calcolo Foglio organizzato in forma matriciale: migliaia di righe e centinaia di colonne In corrispondenza di ciascuna intersezione tra riga e colonna vi è una CELLA Una cella

Dettagli

Guida all uso del foglio elettronico Excel Lezioni ed esercizi

Guida all uso del foglio elettronico Excel Lezioni ed esercizi Lezioni di EXCEL Guida all uso del foglio elettronico Excel Lezioni ed esercizi 1 Il foglio elettronico Excel Excel è un foglio elettronico che consente di effettuare svariate operazioni nel campo matematico,

Dettagli

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie Facoltà di Scienze Motorie CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO Una tabella che contiene parole e numeri che possono essere elaborati applicando formule matematiche e funzioni statistiche. Esame di Informatica

Dettagli

MODULO 4: FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL)

MODULO 4: FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL) MODULO 4: FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL) 1. Introduzione ai fogli elettronici I fogli elettronici sono delle applicazioni che permettono di sfruttare le potenzialità di calcolo dei Personal computer. Essi

Dettagli

Excel Foglio elettronico: esempio

Excel Foglio elettronico: esempio Excel Sist.Elaborazione Inf. excel 1 Foglio elettronico: esempio Sist.Elaborazione Inf. excel 2 Foglio elettronico o spreadsheet griglia o tabella di celle o caselle in cui è possibile inserire: diversi

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Leonardo da VINCI FASANO (BR) P.O.N. ANNUALITÀ 2013 - Obiettivo C1 MODULO ECDL4 MODULO 4

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Leonardo da VINCI FASANO (BR) P.O.N. ANNUALITÀ 2013 - Obiettivo C1 MODULO ECDL4 MODULO 4 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Leonardo da VINCI FASANO (BR) P.O.N. ANNUALITÀ 2013 - Obiettivo C1 MODULO ECDL4 MODULO 4 Il Foglio elettronico: Excel 2010 Lisa Donnaloia - lisa.donnaloia@libero.it

Dettagli

Lezione 5 Introduzione a Microsoft Excel Parte Seconda

Lezione 5 Introduzione a Microsoft Excel Parte Seconda Lezione 5 Introduzione a Microsoft Excel Parte Seconda Utilizzo delle funzioni... 1 Utilizzo di intervalli nelle formule... 2 Riferimenti di cella e di intervallo... 5 Indirizzi assoluti, relativi e misti...

Dettagli

Fogli di Calcolo. Cosa sono? Perché vengono usati? Come usarle: Calc (openoffice)

Fogli di Calcolo. Cosa sono? Perché vengono usati? Come usarle: Calc (openoffice) Fogli di Calcolo Cosa sono? Perché vengono usati? Come usarle: Calc (openoffice) 1 Sommario argomenti: Concetti di base Gestione di documenti Operazioni di base: inserimento Modifica Funzioni e formule

Dettagli

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere 3.3 Formattazione Formattare un testo Modificare la formattazione del carattere Cambiare il font di un testo selezionato Modificare la dimensione e il tipo di carattere Formattazione del carattere In Word,

Dettagli

Il Foglio Elettronico. Microsoft Excel

Il Foglio Elettronico. Microsoft Excel Il Foglio Elettronico 1 Parte I Concetti generali Celle e fogli di lavoro.xls Inserimento dati e tipi di dati Importazione di dati Modifica e formattazione di fogli di lavoro FOGLIO ELETTRONICO. I fogli

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL USO DI EXCEL

GUIDA RAPIDA ALL USO DI EXCEL GUIDA RAPIDA ALL USO DI EXCEL I fogli elettronici vengono utilizzati in moltissimi settori, per applicazioni di tipo economico, finanziario, scientifico, ingegneristico e sono chiamati in vari modi : fogli

Dettagli

Fogli Elettronici: MS Excel. Foglio Elettronico

Fogli Elettronici: MS Excel. Foglio Elettronico Parte 6 Fogli Elettronici: MS Excel Elementi di Informatica - AA. 2008/2009 - MS Excel 0 di 54 Foglio Elettronico Un foglio elettronico (o spreadsheet) è un software applicativo nato dall esigenza di:

Dettagli

Il foglio elettronico: Excel

Il foglio elettronico: Excel Il foglio elettronico: Excel Laboratorio di Informatica Corso di Laurea triennale in Biologia Dott. Fabio Aiolli (aiolli@math.unipd.it) Dott.ssa Elisa Caniato (ecaniato@gmail.com) Anno accademico 2007-2008

Dettagli

per immagini guida avanzata Usare le formule e le funzioni Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1

per immagini guida avanzata Usare le formule e le funzioni Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Usare le formule e le funzioni Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Costruire formule in Excel Per gli utenti di altri programmi di foglio di calcolo, come ad esempio Lotus 1-2-3,

Dettagli

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Il foglio elettronico (definito anche spreadsheet) è uno strumento formidabile. Possiamo considerarlo come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo si estende

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica Lez. 6 di 12 Docente: valter.rolando@med.unipmn.it IL FOGLIO ELETTRONICO (II) Imposta Pagina Stampa Elenchi Ordinamenti e Filtri Subtotali Novara, 8 giugno 2007 1 IMPOSTA PAGINA Parte

Dettagli

Operazioni fondamentali

Operazioni fondamentali Foglio elettronico Le seguenti indicazioni valgono per Excel 2007, ma le procedure per Excel 2010 sono molto simile. In alcuni casi (per esempio, Pulsante Office /File) ci sono indicazioni entrambe le

Dettagli

Istituto Alberghiero De Filippi - Varese Laboratorio di Informatica Corso ECDL MODULO 4 ECDL. Foglio Elettronico

Istituto Alberghiero De Filippi - Varese Laboratorio di Informatica Corso ECDL MODULO 4 ECDL. Foglio Elettronico Istituto Alberghiero De Filippi - Varese Laboratorio di Informatica Corso ECDL MODULO 4 ECDL Foglio Elettronico Microsoft Excel Il foglio di elettronico permette di manipolare in modo rapido dei dati;

Dettagli

EXCEL PER WINDOWS95. sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area di lavoro, detta foglio di lavoro,

EXCEL PER WINDOWS95. sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area di lavoro, detta foglio di lavoro, EXCEL PER WINDOWS95 1.Introduzione ai fogli elettronici I fogli elettronici sono delle applicazioni che permettono di sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

OpenOffice.org Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

OpenOffice.org Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. OpenOffice.org Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. OpenOffice.org è una suite di proprietà Sun Microsystems con copyright e licenza LGPL, che può essere classificato come software di produttività personale.

Dettagli

Microsoft Excel. Sommario. Cosa è un foglio elettronico. L interfaccia Utente. La cartella di Lavoro. Corso di introduzione all informatica

Microsoft Excel. Sommario. Cosa è un foglio elettronico. L interfaccia Utente. La cartella di Lavoro. Corso di introduzione all informatica Corso di introduzione all informatica Microsoft Excel Gaetano D Aquila Sommario Cosa è un foglio elettronico Caratteristiche di Microsoft Excel Inserimento e manipolazione dei dati Il formato dei dati

Dettagli

Informatica di Base. Fogli di Calcolo (Excel) Prof. Sebastiano Battiato. battiato@dmi.unict.it www.dmi.unict.it/~battiato

Informatica di Base. Fogli di Calcolo (Excel) Prof. Sebastiano Battiato. battiato@dmi.unict.it www.dmi.unict.it/~battiato Informatica di Base Fogli di Calcolo (Excel) Prof. Sebastiano Battiato battiato@dmi.unict.it www.dmi.unict.it/~battiato Contenuti Fogli di calcolo Struttura di un foglio di calcolo Funzionalità dei programmi

Dettagli

EXCEL FINESTRA DI EXCEL BARRE PRINCIPALI CARTELLA DI LAVORO BARRE DI SPOSTAMENTO

EXCEL FINESTRA DI EXCEL BARRE PRINCIPALI CARTELLA DI LAVORO BARRE DI SPOSTAMENTO EXCEL FINESTRA DI EXCEL BARRE PRINCIPALI CARTELLA DI LAVORO BARRE DI SPOSTAMENTO BARRE PRINCIPALI GESTIONE FILE BARRA DEI MENU BARRA STANDARD Nuovo: si crea un nuovo foglio Apri: si carica un foglio da

Dettagli

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1 Microsoft Access - Determinare l input appropriato per il database...2 Determinare l output appropriato per il database...2 Creare un database usando l autocomposizione...2 Creare la struttura di una tabella...4

Dettagli

Excel Guida introduttiva

Excel Guida introduttiva Excel Guida introduttiva Informativa Questa guida nasce con l intento di spiegare in modo chiaro e preciso come usare il software Microsoft Excel. Questa è una guida completa creata dal sito http://pcalmeglio.altervista.org

Dettagli

Foglio di calcolo. Il foglio di calcolo: Excel. Selezione delle celle

Foglio di calcolo. Il foglio di calcolo: Excel. Selezione delle celle Foglio di calcolo Il foglio di calcolo: Excel I dati inseriti in Excel sono organizzati in Cartelle di lavoro a loro volta suddivise in Fogli elettronici. I fogli sono formati da celle disposte per righe

Dettagli

Disciplina informatica Uso di Excel

Disciplina informatica Uso di Excel Disciplina informatica Uso di Excel Mario Gentili Definizione Il foglio elettronico, conosciuto anche come foglio di calcolo, è una griglia di caselle all interno delle quali possono essere inseriti non

Dettagli

LE PRINCIPALI APPLICAZIONI DI OFFICE: MICROSOFT EXCEL 2007

LE PRINCIPALI APPLICAZIONI DI OFFICE: MICROSOFT EXCEL 2007 Excel 2007 1 APRO EXCEL E COSA VEDO? Quando apri il programma EXCEL, viene automaticamente aperta una CARTELLA DI LAVORO (da non confondere con le cartelle quelle gialle per intendersi). Per fare un paragone:

Dettagli

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE 1 MICROSOFT WORD INTRODUZIONE Word è il programma più diffuso per elaborazione di testi, il cui scopo fondamentale è assistere l utente nelle operazioni di digitazione, revisione e formattazione di testi.

Dettagli

MODULO 4 FOGLIO ELETTRONICO

MODULO 4 FOGLIO ELETTRONICO MODULO 4 FOGLIO ELETTRONICO Che cos è un foglio elettronico Quando dobbiamo eseguire dei calcoli, rappresentare tabelle, fare disegni, siamo portati naturalmente a servirci di fogli a quadretti perché

Dettagli

Concetti Fondamentali

Concetti Fondamentali EXCEL Modulo 1 Concetti Fondamentali Excel è un applicazione che si può utilizzare per: Creare un foglio elettronico; costruire database; Disegnare grafici; Cos è un Foglio Elettronico? Un enorme foglio

Dettagli

Suite di produttività office automation

Suite di produttività office automation Suite di produttività office automation Cosa è una SUITE Una suite è una collezione di applicativi software ciascuno dei quali svolge un ruolo specifico all interno di un medesimo ambito (es: sicurezza,

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

Foglio elettronico Excel

Foglio elettronico Excel 4 Foglio elettronico Excel - MODULO 117 MODULO Foglio elettronico Excel Introduzione Il foglio di calcolo elettronico è un programma interattivo che mette a disposizione dell utente una matrice di righe

Dettagli

Introduzione a Microsoft Excel 2002 Pagina 2. Indice

Introduzione a Microsoft Excel 2002 Pagina 2. Indice Introduzione a Microsoft Excel 2002 Pagina 2 Indice Cenni preliminari 3 Elementi sullo schermo 3 Creazione di una cartella di lavoro 4 Utilizzo di celle e intervalli 4 Gestione della cartella di lavoro

Dettagli

FINALITÁ. Il modulo 4, richiede che il candidato comprenda il concetto di. foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma

FINALITÁ. Il modulo 4, richiede che il candidato comprenda il concetto di. foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 4 Excel A cura di Mimmo Corrado MODULO 4 - FOGLIO ELETTRONICO 2 FINALITÁ Il modulo 4, richiede che il candidato comprenda il concetto di foglio elettronico e dimostri

Dettagli

Foglio di calcolo con OpenOffice Calc II

Foglio di calcolo con OpenOffice Calc II Foglio di calcolo con OpenOffice Calc II Foglio di calcolo con OpenOffice Calc II 1. Riesame delle conoscenze 2. Lavorare sui grafici 3. Ridimensionamento di righe e colonne 4. Le formule 5. Utilizzo di

Dettagli

Imparare a conoscere Excel 2007: Creare la prima cartella di lavoro

Imparare a conoscere Excel 2007: Creare la prima cartella di lavoro Imparare a conoscere Excel 2007: Creare la prima cartella di lavoro Introduzione alla cartella di lavoro All'apertura del programma nella finestra di Excel sono visualizzate colonne, righe e celle. All'avvio

Dettagli

g. Ferrari m. cerini d. giallongo Piattaforma matematica Informatica Aritmetica 1 trevisini EDITORE

g. Ferrari m. cerini d. giallongo Piattaforma matematica Informatica Aritmetica 1 trevisini EDITORE g. Ferrari m. cerini d. giallongo Piattaforma matematica Aritmetica 1 trevisini EDITORE 2 Excel: la matematica con i fogli di calcolo Excel è il programma di fogli di calcolo, o fogli elettronici, più

Dettagli

Appunti utili per la certificazione ECDL

Appunti utili per la certificazione ECDL MODULO 4 FOGLIO ELETTRONICO Sezione Tema Rif. Argomento Procedura 4.1 Concetti generali 4.1.1 Primi passi col foglio elettronico 4.1.1.1 Aprire un programma di foglio elettronico. Aprire: doppio click

Dettagli

Corso di Informatica di Base

Corso di Informatica di Base Corso di Informatica di Base LEZIONE N 5 Cortina d Ampezzo, 8 gennaio 2009 FOGLIO ELETTRONICO Il foglio elettronico può essere considerato come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo

Dettagli

CORSO PRATICO WinWord

CORSO PRATICO WinWord CORSO PRATICO WinWord AUTORE: Renato Avato 1. Strumenti Principali di Word Il piano di lavoro di Word comprende: La Barra del Titolo, dove sono posizionate le icone di ridimensionamento: riduci finestra

Dettagli

Microsoft Excel. Il foglio elettronico Microsoft Excel Cartelle, Fogli di lavoro e celle Contenuto delle celle. Numeri, date, formule, testo, funzioni

Microsoft Excel. Il foglio elettronico Microsoft Excel Cartelle, Fogli di lavoro e celle Contenuto delle celle. Numeri, date, formule, testo, funzioni Microsoft Excel Sommario Il foglio elettronico Microsoft Excel Cartelle, Fogli di lavoro e celle Contenuto delle celle Numeri, date, formule, testo, funzioni Formattazione dei dati Creazione di serie di

Dettagli

Lezione 6 Introduzione a Microsoft Excel Parte Terza

Lezione 6 Introduzione a Microsoft Excel Parte Terza Lezione 6 Introduzione a Microsoft Excel Parte Terza I grafici in Excel... 1 Creazione di grafici con i dati di un foglio di lavoro... 1 Ricerca del tipo di grafico più adatto... 3 Modifica del grafico...

Dettagli

Microsoft Excel Nozioni di base

Microsoft Excel Nozioni di base Sistemi di elaborazione delle informazioni Microsoft Excel Nozioni di base Luca Bortolussi SOMMARIO Introduzione Interfaccia Excel Celle Immissioni dati Formattazione Gestione fogli di lavoro Formattazione

Dettagli

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4. Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa. Anno 2011/2012 Syllabus 5.

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4. Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa. Anno 2011/2012 Syllabus 5. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4 Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Una delle funzioni più importanti di un foglio elettronico

Dettagli

Introduzione al foglio elettronico

Introduzione al foglio elettronico Introduzione al foglio elettronico 1. Che cos'è un foglio elettronico? Un foglio elettronico è un programma che permette di inserire dei dati, di calcolare automaticamente i risultati, di ricalcolarli

Dettagli

FORMULE: Operatori matematici

FORMULE: Operatori matematici Formule e funzioni FORMULE Le formule sono necessarie per eseguire calcoli utilizzando i valori presenti nelle celle di un foglio di lavoro. Una formula inizia col segno uguale (=). La formula deve essere

Dettagli

excel La cartella di lavoro Il foglio di lavoro

excel La cartella di lavoro Il foglio di lavoro excel Fogli Elettronici Un foglio elettronico (o spreadsheet) e` un software applicativo nato dall esigenza di organizzare insiemi di dati tramite tabelle, schemi, grafici, etc. effettuare calcoli di natura

Dettagli

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa.

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa. La finestra di Excel è molto complessa e al primo posto avvio potrebbe disorientare l utente. Analizziamone i componenti dall alto verso il basso. La prima barra è la barra del titolo, dove troviamo indicato

Dettagli

Microsoft Excel è un programma che permette di lavorare con i fogli di calcolo, chiamati anche fogli elettronici.

Microsoft Excel è un programma che permette di lavorare con i fogli di calcolo, chiamati anche fogli elettronici. Indice generale Introduzione...1 Celle...3 Aggiungere componenti non presenti...7 Protezione...8 Stampa...9 Formule...10 Riferimenti...11 I nomi...11 Funzioni...13 DataBase...16 Grafici...19 PIVOT...20

Dettagli

foglio di calcolo celle Lotus 1-2-3 celle macro.

foglio di calcolo celle Lotus 1-2-3 celle macro. Fogli di calcolo Un foglio di calcolo è composto da celle nelle quali è possibile inserire dati. Il programma consente di effettuare calcoli complessi utilizzando valori inseriti nelle celle dalle quali

Dettagli

Lezione del 31/05/2010 - Foglio elettronico e didattica

Lezione del 31/05/2010 - Foglio elettronico e didattica Lezione del 31/05/2010 - Foglio elettronico e didattica Attività della giornata lezione sul foglio elettronico generalità indirizzi delle celle, indirizzi relativi indirizzi di aree di celle, nomi delle

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica

Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica Corso di Sistemi di Elaborazione delle Informazioni A.A. 2011/2012 Prof. Ing. Ivan Giammona

Dettagli

Syllabus (estratto) Foglio elettronico. Excel. Open office - Office. Principio e funzionamento 26/11/2012. A. Ferrari

Syllabus (estratto) Foglio elettronico. Excel. Open office - Office. Principio e funzionamento 26/11/2012. A. Ferrari Foglio elettronico A. Ferrari Syllabus (estratto) Lavorare con i fogli elettronici e salvarli in diversi formati. Inserire dati nelle celle e applicare modalità appropriate per creare elenchi. Selezionare,

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84 La scheda vai a La scheda Vai è probabilmente la meno utilizzata delle tre: permette di spostarsi in un certo punto del documento, ad esempio su una determinata pagina

Dettagli

Corso di introduzione all informatica. Microsoft Excel. Tutorial. Prof. Elena Spera

Corso di introduzione all informatica. Microsoft Excel. Tutorial. Prof. Elena Spera Corso di introduzione all informatica Microsoft Excel Tutorial Prof. Elena Spera Sommario Introduzione Formattazione del foglio di lavoro Formule e funzioni Grafici e cartine Manipolazione dei dati Integrazione

Dettagli

Laboratorio di Informatica

Laboratorio di Informatica Laboratorio di Informatica Pacchetti Applicativi Excel CdL Economia A.A. 2012/2013 Domenica Sileo Università degli Studi della Basilicata Pacchetti Applicativi: Excel >> Sommario Sommario 2 n Excel n Area

Dettagli

[Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel

[Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel [Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel Aperta in Excel una nuova cartella (un nuovo file), salviamo con nome in una precisa nostra cartella. Cominciamo con la Formattazione del foglio di lavoro.

Dettagli

Creare e formattare i documenti

Creare e formattare i documenti Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Elaborazione di testi Creare e formattare i documenti 1 IL WORD PROCESSOR I programmi per l elaborazione di testi ( detti anche di videoscrittura

Dettagli

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail. Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.com Indice: La finestra di Word Barra del titolo Barra dei menu Barra degli

Dettagli

EXCEL STRUTTURA ESEMPIO DI FORMULA RIFERIMENTO ALLA CELLA DOVE LAVORO FORMULA INSERITA

EXCEL STRUTTURA ESEMPIO DI FORMULA RIFERIMENTO ALLA CELLA DOVE LAVORO FORMULA INSERITA EXCEL STRUTTURA Excel è un programma che permette di effettuare calcoli, elaborare dati e tracciare efficaci rappresentazioni grafiche. La struttura di un documento di excel si compone di : Cartella di

Dettagli

Courseware Excel 2007

Courseware Excel 2007 Adolfo Catelli Courseware Excel 2007 (Livello base) Gennaio 2010 Sommario CHE COSA E UN FOGLIO ELETTRONICO... 4 ELEMENTI DELL INTERFACCIA... 5 LAVORARE CON I FILES... 7 CREARE UNA NUOVA CARTELLA DI LAVORO...

Dettagli

Preparazione ECDL modulo 4 Foglio elettronico

Preparazione ECDL modulo 4 Foglio elettronico IFTS anno formativo 2012-2013 Tecnico superiore per il monitoraggio e la gestione del territorio e dell ambiente Preparazione ECDL modulo 4 Foglio elettronico Esperto Salvatore Maggio FOGLIO ELETTRONICO

Dettagli

Prof. Antonio Sestini

Prof. Antonio Sestini Prof. Antonio Sestini 1 - Formattazione Disposizione del testo intorno ad una tabella Selezionare la tabella Dal menù contestuale scegliere il comando «proprietà» Selezionare lo stile di disposizione del

Dettagli

Corso di Informatica di Base

Corso di Informatica di Base Corso di Informatica di Base LEZIONE N 3 Cortina d Ampezzo, 4 dicembre 2008 ELABORAZIONE TESTI Grazie all impiego di programmi per l elaborazione dei testi, oggi è possibile creare documenti dall aspetto

Dettagli

Barra degli strumenti. Barra della formula. Cella. 1) Per creare una cartella di lavoro

Barra degli strumenti. Barra della formula. Cella. 1) Per creare una cartella di lavoro 1 Lezione 1: Nozioni fondamentali del foglio di lavoro Quando si avvia una sessione di lavoro in Excel, viene automaticamente aperta una cartella di lavoro. In genere la cartella di lavoro predefinita

Dettagli

Esercizi mirati Esercizio 1. Utilizzare una maschera per scrivere una lettera, una domanda, un curriculum,

Esercizi mirati Esercizio 1. Utilizzare una maschera per scrivere una lettera, una domanda, un curriculum, Esercizi mirati Esercizio 1. Utilizzare una maschera per scrivere una lettera, una domanda, un curriculum, Scegliere una maschera adatta ad una specifica applicazione.: scrivere un fax Lavorare con una

Dettagli

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Pagina 1 di 32 USARE WORD - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu pag.

Dettagli

AICA: Associazione Italiana per L Informatica e per il Calcolo Automatico

AICA: Associazione Italiana per L Informatica e per il Calcolo Automatico ITCG FANTINI VERGATO-2005-CORSO ECDLCORE-MODULO4 Claudia Cois ECDL: European Computer Driving Licence AICA: Associazione Italiana per L Informatica e per il Calcolo Automatico OBIETTIVO ECDL: fornire competenze

Dettagli

USARE WORD - non solo per scrivere -

USARE WORD - non solo per scrivere - GUIDA WORD USARE WORD - non solo per scrivere - corso Word Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu

Dettagli

Modulo AM4. Foglio Elettronico. Livello Avanzato. Software di Riferimento: Microsoft Excel 2000/XP OpenOffice.org / StarOffice

Modulo AM4. Foglio Elettronico. Livello Avanzato. Software di Riferimento: Microsoft Excel 2000/XP OpenOffice.org / StarOffice Gabriella Grignolio Marina Cabrini Paolo Fezzi Modulo AM4 Foglio Elettronico Guida Critica del Syllabus 1.0 per Esaminatori Livello Avanzato Edizione Giugno 2006 Software di Riferimento: Microsoft Excel

Dettagli

Le piccole guide per un facile sapere Dario Tenore

Le piccole guide per un facile sapere Dario Tenore Le piccole guide per un facile sapere Dario Tenore Tutto il contenuto di questa guida è proprietà intellettuale del suo autore (Dario Tenore). La riproduzione totale o parziale è concessa solo dopo richiesta

Dettagli

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 INDICE 1 Strumenti di Presentazione... 4 2 Concetti generali di PowerPoint... 5 2.1 APRIRE POWERPOINT... 5 2.2 SELEZIONE DEL LAYOUT... 6 2.3 SALVARE LA PRESENTAZIONE...

Dettagli

Corsi ECDL 2008 2009 Fabio Naponiello

Corsi ECDL 2008 2009 Fabio Naponiello Che cos'è È una specie di quaderno a quadretti dove dentro ogni quadretto potete scrivere numeri, testo e formule (un pò come nei quaderni veri). A differenza però dei quaderni di carta, il foglio elettronico

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

GUIDA PRATICA ALLA CONFIGURAZIONE ED

GUIDA PRATICA ALLA CONFIGURAZIONE ED GUIDA ALL UTILIZZO DI MICROSOFT EXCEL 2000 GUIDA PRATICA ALLA CONFIGURAZIONE ED ALL UTILIZZO DEL FOGLIO ELETTRONICO MICROSOFT EXCEL 2000 A CURA DI FABIO SOLARINO dott. Fabio Solarino -- Servizio web della

Dettagli