MANUALE OPERATIVO. Gruppi Statici di Continuità monofase - UPS. Serie IP-FREE B. Modelli. Ed. 12/06 Rev. 04

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MANUALE OPERATIVO. Gruppi Statici di Continuità monofase - UPS. Serie IP-FREE B. Modelli. Ed. 12/06 Rev. 04"

Transcript

1 MANUALE OPERATIVO Gruppi Statici di Continuità monofase - UPS Serie IP-FREE B Modelli IP-FREE 14B IP-FREE 28B IP-FREE 42B VAi VAi VAi Ed. 12/06 Rev. 04

2 INDICE Paragr. Argomento Pag. 1. NORME E CERTIFICAZIONI AVVERTENZE NORME DI SICUREZZA SCHEMA A BLOCCHI DESCRIZIONE DEL SISTEMA INSTALLAZIONE PANNELLO DI CONTROLLO MESSA IN SERVIZIO FUNZIONAMENTO VISTE ESTERNE PORTA DI COMUNICAZIONE BATTERIA DI ACCUMULATORI CARATTERISTICHE TECNICHE MANUTENZIONE SERVIZIO ASSISTENZA Ed. 12/06 Rev. 04 Pag. 3 di 16

3 1. NORME E CERTIFICAZIONI Norme di riferimento Gli UPS della serie IP-FREE B sono conformi alle seguenti normative: CE (EN , IEC ) Certificazioni La costruzione degli UPS serie IP-FREE B ha ottenuto la seguente certificazione: 2. AVVERTENZE NORME DI SICUREZZA Grazie per avere scelto questo Gruppo di Continuità (UPS). Esso offrirà la migliore protezione per le Vostre utenze privilegiate (Personal Computer, Modem, Fax, ecc.) Vi preghiamo di leggere attentamente questo manuale prima dell installazione e della messa in servizio del Vs. gruppo di continuità IP- FREE, ricordan dovi che la garanzia decade se non vengono rispettate tutte le norme e le prescrizioni indicate nel presente manuale operativo. ATTENZIONE! Nell UPS è installata una batteria di accumulatori che è fonte di energia, per cui all interno del gruppo vi sono delle tensioni pericolose presenti anche a gruppo spento. All uscita dell UPS può esserci una tensione di 220V anche quando il gruppo è scollegato dalla rete. Non aprite mai il coperchio. Le operazioni di manutenzione devono essere effettuate esclusivamente da personale specializzato. La principale precauzione da osservare è di spegnere il gruppo se, per pause lavorative o festive, viene disinserita la rete di alimentazione principale, per evitare la scarica totale della batteria (situazione di black-out prolungato). Non introdurre mai liquidi di nessun genere all interno della macchina. Attenzione: per garantire l integrità ed il corretto funzionamento del gruppo di continuità, non collegare mai all uscita dell UPS fotocopiatrici, stampanti laser, utensili elettrici o qualsiasi altro tipo di carico induttivo o capacitivo. Ed. 12/06 Rev. 04 Pag. 4 di 16

4 3. SCHEMA A BLOCCHI 4. DESCRIZIONE DEL SISTEMA I gruppi statici di continuità IP-FREE B sono UPS professionali ad alta tecnologia, tipo ON LINE, sistema di funzionamento a DOPPIA CONVERSIONE, con forma d onda della tensione in uscita perfettamente SINUSOIDALE. Questi UPS sono progettati per fornire alle Vs. apparecchiature più sensibili (quali computers, server, sistemi di telecomunicazione, logiche di controllo, apparecchiature elettromedicali o simili) una alimentazione elettrica di elevata qualità, senza disturbi elettrici provenienti dalla rete principale e con tensione stabilizzata. In condizioni normali di funzionamento, con rete presente ed idonea, il carico privilegiato è sempre alimentato attraverso l Inverter che trasforma la corrente continua fornita dal Raddrizzatore, in corrente alternata perfettamente SINUSOIDALE con frequenza e tensione d uscita STABILIZZATE. Al verificarsi di qualche anomalia, del tipo: Sovraccarico o Corto Circuito sulla linea in uscita oppure Guasto Inverter o avaria ai componenti interni, il Commutatore automatico provvede a trasferire il carico sul By-Pass (escludendo il gruppo) per poi ricommutare automaticamente sull Inverter, al cessare dell anomalia. Al mancare della rete primaria o con rete non idonea, l Inverter continua ad alimentare il carico critico, SENZA INTERRUZIONE, prelevando energia dalla Batteria. Al ritorno della rete, l UPS riprende ad alimentare il carico critico da Rete, in TEMPO ZERO, mentre il Carica-Batteria provvede automaticamente a ricaricare la Batteria di Accumulatori. Ed. 12/06 Rev. 04 Pag. 5 di 16

5 5. INSTALLAZIONE Disimballo Il gruppo viene spedito e consegnato in un imballo di cartone, all'interno del quale, troverete: l UPS, il cavo di alimentazione, il cavo di collegamento UPS/PC per l utilizzo del software UPSilon 2000, un cavo con presa USB ed il presente manuale operativo. Qualora si riscontrassero dei danni all imballo che possano significare anche probabili danni all UPS, rifiutare il ritiro dell unità. AVVERTENZA: Si consiglia di conservare la scatola ed il materiale dell imballo, per un eventuale spedizione del gruppo in altra ubicazione od al centro di assistenza. Posizionamento Tutti gli UPS di questa serie possono essere installati, per la loro silenziosità, in qualsiasi ambiente di lavoro e spostati facilmente, grazie alle loro ridotte dimensioni. Sarà sufficiente osservare le seguenti raccomandazioni per ottenere la massima efficienza di prestazioni e di affidabilità: Il locale dove viene installato il gruppo deve essere libero da polvere e particelle metalliche. Si consiglia di posizionare l UPS lontano da fonti di calore o fiamme libere. Come qualsiasi altra apparecchiatura elettronica, l affidabilità e la vita dell unità viene incrementata se installata in un ambiente con temperatura ed umidità controllata. Proteggere il gruppo dal diretto contatto con l acqua. Si consiglia di non posizionarlo in ambienti dove vi sia il rischio di allagamenti (cantine, seminterrati o simili). Posizionare l UPS ad una distanza minima di 10cm sia dai lati che dal retro, da eventuali altri apparati o pareti, per permettere una corretta ventilazione del gruppo. Non ostruire le prese d aria poste sui lati della macchina. Collegamenti elettrici Assicurarsi che il gruppo IP-FREE B sia configurato con la corretta tensione di ingresso e di uscita, controllando sulla Targa Caratteristiche, applicata sul retro, in caso di discordanza NON procedere alla installazione e contattare il ns. centro di assistenza. La presa di corrente da connettere con l UPS deve essere provvista del polo di terra. Per precauzione si consiglia di installare i cavi di ingresso e di uscita in modo che non sia possibile calpestarli o camminarci sopra. Non usare mai il gruppo di continuità senza il collegamento a terra. Ed. 12/06 Rev. 04 Pag. 6 di 16

6 6. PANNELLO DI CONTROLLO Manuale Operativo IP-FREE B Sul pannello frontale dell UPS sono riportate le seguenti indicazioni di funzionamento: 1. UPS Status Display - Mediante il tasto (7), vengono visualizzate alcune informazioni sullo stato del funzionamento dell UPS: tensione di ingresso ed uscita, carico applicato, livello di carica della batteria e temperatura all interno dell UPS. 2. Line - LED di rete (verde): indica, quando si accende, che la rete è presente ed idonea. Nel caso in cui il LED lampeggiasse occorre ruotare la spina o i cavi connessi alla rete per invertire la fase col neutro; 3. By-Pass - LED di by-pass (arancio): indica, quando si accende, che l UPS si trova nella condizione di by-pass; 4. Inverter - LED Inverter (verde): indica, quando si accende, che l inverter è in funzione; 5. Battery - LED di batteria (arancio): indica, quando si accende, che l inverter è alimentato dalla batteria; ON e OFF - Interruttori di accensione e di spegnimento dell UPS; 7. Pulsante per visualizzare le varie informazioni fornite dal display LCD; 8. LED di funzionamento difettoso (rosso): indica che l UPS è in condizioni anomale perché l inverter si è spento oppure in sovra temperatura; 9. 13: LED di carico applicato all UPS e di livello di batteria: a) Questi LED di colore verde, nel funzionamento normale dalla rete, indicano la percentuale di carico applicato con riferimento alla potenza nominale dell UPS. La loro accensione fornisce le seguenti indicazioni: LED 13 acceso: carico applicato all UPS da 0 35% LED 13 e 12 accesi: carico dal 36 55% LED 13, 12 e 11 accesi: carico dal 56 75% LED 13, 12, 11 e 10 accesi: carico dal 76 95% LED 13, 12, 11, 10 e 9 accesi: carico dal % b) Nel funzionamento da batteria i LED indicano il livello di carica delle batterie in percentuale rispetto al livello massimo. Le indicazioni fornite sono le seguenti: LED 9 acceso: batteria carica al 1 35% (livello troppo basso) LED 9 e 10 accesi: batteria carica al 36 55% LED 9, 10 e11 accesi: batteria carica al 55 75% LED 9, 10, 11 e12 accesi: batteria carica al 76 95% LED 9, 10, 11, 12 e13 accesi: batteria carica al %. Ed. 12/06 Rev. 04 Pag. 7 di 16

7 7. MESSA IN SERVIZIO Avviamento iniziale Collegate il cavo di alimentazione alla presa di ingresso o alla morsettiera posta sul retro dell UPS. Inserite la spina in una presa della rete di alimentazione. La ventola di raffreddamento entra in funzione e sul display LCD appariranno le seguenti scritte: UPS Off, nella prima riga ed I/P Vol=225.5 V nella seconda, quindi si accendono uno dopo l altro i sei led sulla sinistra del pannello frontale e quindi rimarranno accesi solamente i led verdi (2) Line ed il (13). Qualora il led (2) Line lampeggiasse, occorre ruotare la spina od invertire i cavi L ed N connessi alla rete. Premere il pulsante ON (6) posto sul pannello frontale, il led verde (2) continuerà a restare acceso. Si accenderà anche il led arancione (3) By-Pass per qualche secondo dopodiché si spegnerà e si accenderà il led verde (4) Inverter. Nel contempo dopo essersi accesi e spenti uno dopo l altro i led sulla sinistra del pannello frontale, di essi rimarrà acceso solo il led (13) ed a seconda del carico applicato anche il (12), l (11), ecc. A questo punto il gruppo è pronto per alimentare i Vostri carichi privilegiati. Per verificare che l UPS funzioni correttamente è necessario effettuare un Test di batteria che consiste nel premere il pulsante ON (6). Sul display LCD compare la scritta UPS Testing ed i led sulla destra cominceranno ad accendersi alternativamente per circa 12 secondi. Se il test di batteria viene superato, l UPS riprende a funzionare regolarmente, altrimenti si ode un allarme sonoro ed il led arancione (5) Battery lampeggia. IMPORTANTE: dopo l avviamento iniziale, tenete alimentato il gruppo per almeno 8 ore, in modo che la batteria possa ricaricarsi completamente. Istruzioni per lunga inattività dell UPS Nel caso in cui l UPS non venisse utilizzato per periodi oltre i 3 mesi, provvedere a tenerlo alimentato per almeno 8 ore per caricare completamente la batteria. Procedura di spegnimento Spegnete prima i carichi collegati al gruppo (computers, modem, ecc.). Spegnete l UPS, premendo il pulsante OFF (14) sul pannello controllo. In questa condizione il gruppo è spento. La ventola però continua a funzionare i led verdi (2) e (13) rimangono accesi e la batteria viene tenuta in carica. Sul display LCD ricompare la scritta UPS Off. Per disattivare completamente l'ups, è necessario staccare la spina dalla rete elettrica. Ed. 12/06 Rev. 04 Pag. 8 di 16

8 8. FUNZIONAMENTO Condizione di funzionamento in caso di mancanza rete (Black-Out) In caso di mancanza rete o di rete non idonea, il led verde (2) Line si spegne e si accende il led arancione (5) Battery, mentre l UPS continua ad alimentare, senza interruzione, le Vs. utenze privilegiate, prelevando energia dalla batteria. Il tempo di autonomia è sempre in funzione del carico che può essere diminuito disinserendo le utenze meno critiche. I led verdi (9), (10), (11), (12) e (13), forniscono l indicazione dello stato di carica della batteria. Durante il black-out, l allarme acustico suona ad intervalli regolari per avvisare che l batteria è in fase di scarica. All approssimarsi della fine autonomia, l allarme aumenta di frequenza. Qualora si volesse tacitare l allarme, premere per circa 2 secondi il pulsante ON (6). A questo punto, tutte le operazioni di salvataggio dati e spegnimento dei computers devono essere state ultimate, poiché successivamente l UPS si spegne ed interrompe l erogazione di energia, proteggendo così la batteria dalla scarica completa. Ritorno rete Al ritorno della rete, si accendono nuovamente i led verdi (2) Line e (4) Inverter e l UPS riprende ad alimentare il carico attraverso l Inverter, mentre la batteria viene ricaricata automaticamente dal carica batteria. IMPORTANTE: dopo un black-out prolungato, lasciate alimentato il gruppo per almeno 8 ore consecutive, in modo che la batteria possa ricaricarsi completamente. Accensione Cold-Start Tutti i modelli IP- FREE B sono abilitati alla funzione Cold Start, che permette la partenza a freddo cioè l avviamento senza la rete presente. Questa funzione può risultare particolarmente utile, qualora doveste avere necessità di energia durante un blackout. Per attivare questa funzione procedere nel seguente modo: a) premere il pulsante ON (6) sul pannello di controllo. Si accendono i led (4) Inverter e (5) Battery. I led verdi (9), (10), (11), (12) e (13) forniscono l indicazione dello stato di carica della batteria. b) a questo punto il gruppo è pronto per alimentare le Vostre utenze. E.P.O. (Emergency Power Off) Questo circuito, progettato per spegnere l UPS in condizioni di emergenza (incendio, allagamento, ecc.), può utilizzare un pulsante esterno di emergenza con i contatti N.O. collegati alla scheda della logica tramite foto accoppiatori a bordo dell UPS. Per verificarne il corretto funzionamento cortocircuitare i morsetti (11) oppure premere il pulsante di emergenza esterno. L UPS si spegnerà entro 3 secondi e cesserà di alimentare il carico (allarme acustico e accensione intermittente dei LED 2 (line), 3 (By-pass), 4 (inverter), 5 (battery), UPS off sul display LCD. Per ripristinare il normale funzionamento dell UPS, premere il pulsante OFF (14), i LED 3, 4, 5 si spegneranno. A questo punto premere il pulsante ON (6): l UPS ripeterà la procedura di avviamento descritta al par. 7. Se si desidera invece lo spegnimento completo dell UPS dopo aver attivato l E.P.O. premere il tasto OFF (14) e staccare la spina del cavo di alimentazione dalla rete. Ed. 12/06 Rev. 04 Pag. 9 di 16

9 9. VISTE ESTERNE Pannello Posteriore IP-FREE 14 B IP-FREE 28 B / 42 B 1. Presa o morsettiera di ingresso rete 2. Fusibile di protezione in ingresso 3. Prese per protezione modem/fax 4. Ventole di raffreddamento 5. Connettore DB9 Interfaccia RS Slot SNMP e per AS 400 (opzionale) 7. Connettore per collegam. batterie esterne Legenda 8. Fusibile di protezione in uscita 9. Prese di uscita IEC / Schuko o morsettiera per le utenze privilegiate (in continuità) 10. Porta USB per collegamento PC 11. Contatto E.P.O. (Emergency Power Off). Solo per i modelli IP-FREE 28B e 42B Collegamento con batterie esterne (Opzionale) E possibile aumentare l autonomia standard dei gruppi IP-FREE, aggiungendo un modulo di batterie che dovrà essere collegato al connettore, come di seguito indicato: spegnere tutti i Vostri carichi privilegiati e scollegare l'ups dalla rete; connettere il cavo in dotazione (Anderson) tra il gruppo di batterie e l'ups; ricollegare l'ups alla rete e l'installazione della batteria esterna sarà completata. Gruppo IP-FREE Modulo batterie Ed. 12/06 Rev. 04 Pag. 10 di 16

10 10. PORTA DI COMUNICAZIONE L UPS è provvisto di due interfacce di comunicazione con un PC, una RS-232 ed una USB alle quali vengono applicate i medesimi controlli per entrambe le porte, cosicché solo una per volta può essere utilizzata nello stesso momento. Le due porte di interfaccia possono essere connesse ad un computer host. per l utilizzo di un software di monitoraggio (ad esempio UPSilon 2000 della Megatec Company). L UPS comunica col computer inviandogli, tramite una delle due porte a scelta, un flusso di dati. Con questo metodo si possono monitorare e memorizzare molti parametri relativi al funzionamento dell UPS: Collegamenti dei pins del connettore femmina DB9: Pin # Descrizione I/O 2 TXD Output 3 RXD Input 5 GND Input 9 Wake up Output 11. BATTERIA DI ACCUMULATORI I gruppi IP- FREE B sono dotati di una batteria di accumulatori ermetici al piombo, esenti da manutenzione, del tipo long-life. Per questo non emanano alcuna esalazione e possono essere installati in qualsiasi ambiente di lavoro. La quantità ed il tipo degli accumulatori, nonché la loro autonomia in base al carico, sono indicate nella tabella "Caratteristiche Tecniche" alla voce "BATTERIA". Istruzioni per la sicurezza Non modificate mai il tipo o la quantità delle batterie installate nel gruppo. Le batterie devono essere sostituite esclusivamente da personale qualificato. Le batterie in sostituzione devono essere uguali, per quantità e tipo, a quelle originali (12V - 7Ah). Per evitare esplosioni, tenere le batterie lontano dal fuoco o da fonti di calore. Non aprire le batterie: il liquido contenuto è velenoso e nocivo. Attenzione: staccare i cavi delle batterie prima di effettuare la sostituzione. Ricarica delle batterie dell UPS In caso di mancato utilizzo dell'ups per lunghi periodi, ricaricare le batterie ogni 3 mesi per non meno di 5 ore ogni volta. Ed. 12/06 Rev. 04 Pag. 11 di 16

11 12. CARATTERISTICHE TECNICHE MODELLO IP-FREE 14 B IP-FREE 28 B IP-FREE 42 B POTENZA Informatica (VAi) Nominale a cosϕ = 0,7 (VA / W) 1000/ / /2100 INGRESSO Tensione 160V 286V col 100% di carico Frequenza 50 / 60Hz autoselezionabile Fattore di potenza 0.95 USCITA Tensione 220Vac, 230Vac, 240Vac Variazione della tensione ± 2% Frequenza Sincronizzata (Line mode) 50 o 60 Hz ± 0.5% (Battery mode) Forma d onda Sinusoidale Distorsione <3% con carico lineare < 4% con carico lineare da 0 al 100% Capacità di sovraccarico % per 1min. e >150% per 200msec. Crest Ratio 3:1 BATTERIA Tipo Ermetica al Pb, senza manutenzione Quantità e capacità 3 x 12V / 7Ah 8 x 12V / 7Ah Tensione 36V 96V Tempo di ricarica 5 ore al 90% della piena capacità dopo una scarica completa Corrente di carica (Max) 1A Autonomia (pieno/metà carico) 5/14 min. 9/21 min. 5/17,5 min. BYPASS Automatico Tempo di intervento SEGNALAZIONI Indicazioni a LED Indicazioni a LCD Allarme acustico Comunicazione Software Network Sovraccarico o UPS guasto 0 ms (2.5 ms da inverter a bypass) Funzionamento normale ed inverter (verde), Bypass (arancio), % di carico e livello batteria (5 led), UPS guasto (rosso) Stato dell UPS, Tensione e frequenza di ingresso e di uscita, % del carico applicato, Tensione di batteria Funzionamento da batteria (ogni 4 ), batteria bassa (ogni secondo), sovraccarico (2 volte al sec.) UPS guasto (suono continuo) Porte USB - RS-232 (in dotazione) ed SNMP Intelligent Slot UPSilon 2000 con relativo cavo in dotazione Porta RJ-45 I/O per 10 base-t network di Modem/Fax AMBIENTE Temperatura di lavoro 0 C 40 C Livello di rumore < 45dBA (a 1 metro) < 50dBA (a 1 metro) Umidità 0 95% (in assenza di condensa) MECCANICA Cavi in dotazione 1 cavo Schuko/IEC 2 cavi IEC/IEC + 1 cavo Schuko/IEC Uscite N 4 prese IEC N 2 prese Schuko + morsettiera Dimensioni UPS (LxPxH) mm 143x428x x460x340 Peso con batteria netto (kg) Ed. 12/06 Rev. 04 Pag. 12 di 16

12 13. MANUTENZIONE Avvertimento Non aprite mai il gruppo IP- FREE B per tentare di ripararlo, così facendo correte il rischio di folgorazioni e fate decadere il diritto alla garanzia. L UPS può essere riparato solo da personale autorizzato. Manutenzione ordinaria I gruppi IP- FREE B richiedono pochissima manutenzione da parte dell Utilizzatore. Attenendovi a quanto segue, avrete un buon funzionamento per diversi anni: Aspirate la polvere dalle prese d aria. La batteria ermetica non richiede alcuna manutenzione ordinaria. Per la pulizia non usare detergenti aggressivi ma limitarsi a spolverare, utilizzando eventualmente un panno leggermente umido. Controlli periodici Si consiglia di simulare periodicamente (almeno ogni 2 mesi) un black-out di 1 o 2 minuti, scollegando il cavo di alimentazione dalla rete, per controllare lo stato della batteria di accumulatori. ATTENZIONE! Questa prova, qualora la batteria non fosse idonea, può provocare lo spegnimento delle Vostre utenze privilegiate alimentate dall UPS, pertanto si consiglia di effettuarla nei periodi non operativi dell impianto o, comunque, solo dopo che tutti i Vostri dati siano stati salvati. 14. SERVIZIO ASSISTENZA Se il Vs. IP- FREE B non funziona correttamente, spegnetelo e provate a verificare tutte le connessioni relative alla rete e verso le utenze privilegiate. Se il guasto persiste, eseguite i seguenti controlli, in modo da essere preparati a rispondere, quando contatterete il Servizio di Assistenza: Il cavo di alimentazione è inserito correttamente? Provate a spegnere e riaccendere l UPS. Ritorna in funzionamento normale? Quale è la condizione degli indicatori luminosi? Quali sono accesi? Il gruppo era in sovraccarico? In questo caso diminuire il carico e ripetere l avviamento. Avete controllato il fusibile sul retro dell UPS? Se è interrotto, provate a sostituirlo con uno nuovo dello stesso tipo. IMPORTANTE: Per aiutarci ad assistervi prontamente, vogliate comunicare al Servizio di Assistenza i seguenti dati, relativi alla macchina guasta: Il modello del Vs. IP-FREE B ed il numero di matricola (indicati sulla targhetta). La data di acquisto (da vedere sulla fattura). Gli estremi del contratto di assistenza SAVE MONEY (se è stato stipulato). Ed. 12/06 Rev. 04 Pag. 13 di 16

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1 Manuale utente Indice Avvisi di Sicurezza... 2 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche Generali... 3 3 Ricevimento e Collocazione... 4

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO VALIDO PER MOD. DTCHARGE E 1000 CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO LEGGERE CON CURA IN OGNI SUA PARTE PRIMA DI ALIMENTARE TOGLIAMO IL COPERCHIO, COSA FARE?? Il DTWind monta alternatori tri fase. Ne consegue

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO

DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO - PRECAUZIONI DI SICUREZZA - LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DELL

Dettagli

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah POWER BANK Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED mah 2800 CON TORCIA LED Batteria Supplementare Universale per ricaricare tutti i dispositivi portatili di utlima generazione Manuale d uso SPE006-MCAL

Dettagli

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA Dell Smart-UPS 100 000 VA 0 V Protezione interattiva avanzata dell'alimentazione per server e apparecchiature di rete Affidabile. Razionale. Efficiente. Gestibile. Dell Smart-UPS, è l'ups progettato da

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma 715 Volt/mA Calibrator Istruzioni Introduzione Il calibratore Fluke 715 Volt/mA (Volt/mA Calibrator) è uno strumento di generazione e misura utilizzato per la prova di anelli di corrente da 0 a 24 ma e

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE In questo congelatore possono essere conservati alimenti già congelati ed essere congelati alimenti freschi. Messa in funzione del congelatore Non occorre impostare la

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

Manuale d Istruzioni. Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR

Manuale d Istruzioni. Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR Manuale d Istruzioni Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR Introduzione Congratulazioni per aver acquistato la Pinza Amperometrica Extech EX820 da 1000 A RMS. Questo strumento misura

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp. Erkopress 300 Tp-ci. Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa

Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp. Erkopress 300 Tp-ci. Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp Erkopress 300 Tp-ci Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa Apparecchio di termostampaggio con compressore integrato e riserva di

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

User Manual ULTRA-DI DI20. Professional Active 2-Channel DI-Box/Splitter

User Manual ULTRA-DI DI20. Professional Active 2-Channel DI-Box/Splitter User Manual ULTRA-DI DI20 Professional Active 2-Channel DI-Box/Splitter 2 ULTRA-DI DI20 Indice Grazie...2 1. Benvenuti alla BEHRINGER!...6 2. Elementi di Comando...6 3. Possibilità Di Connessione...8 3.1

Dettagli

MASTERSOUND 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended. Congratulazioni per la Vostra scelta

MASTERSOUND 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended. Congratulazioni per la Vostra scelta MASTERSOUND 300 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended Congratulazioni per la Vostra scelta Il modello 300 B S.E. che Voi avete scelto è un amplificatore integrato stereo in pura

Dettagli

CATALOGO. Soluzioni per la protezione della potenza di apparecchiature di rete e IT

CATALOGO. Soluzioni per la protezione della potenza di apparecchiature di rete e IT CATALOGO Soluzioni per la protezione della potenza di apparecchiature di rete e IT 0 0 Scelta della soluzione su misura per la protezione Tecnologie UPS VFD offline (Voltage and Frequency Dependent) Le

Dettagli

DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000

DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000 DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000 Doc. MII11166 Rev. 2.21 Pag. 2 di 138 REVISIONI SOMMARIO VISTO N PAGINE DATA

Dettagli

DEOS DEOS 11 DEUMIDIFICATORE DEHUMIDIFIER. Manuale d uso User manual

DEOS DEOS 11 DEUMIDIFICATORE DEHUMIDIFIER. Manuale d uso User manual DEOS Manuale d uso User manual DEUMIDIFICATORE DEHUMIDIFIER DEOS 11 Egregio Signore, desideriamo ringraziarla per aver preferito nel suo acquisto un nostro deumidificatore. Siamo certi di averle fornito

Dettagli

TESTER PROVA ALIMENTATORI A 12 VOLT CC CON CARICO VARIABILE MEDIANTE COMMUTATORI DA 4,2 A 29,4 AMPÉRE.

TESTER PROVA ALIMENTATORI A 12 VOLT CC CON CARICO VARIABILE MEDIANTE COMMUTATORI DA 4,2 A 29,4 AMPÉRE. TESTER PROVA ALIMENTATORI A 12 VOLT CC CON CARICO VARIABILE MEDIANTE COMMUTATORI DA 4,2 A 29,4 AMPÉRE. Nello Mastrobuoni, SWL 368/00 (ver. 1, 06/12/2011) Questo strumento è utile per verificare se gli

Dettagli

BOATRONIC M-420. Indice. Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT

BOATRONIC M-420. Indice. Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT BOATRONIC M-2, M-420 BOATRONIC M-2 BOATRONIC M-420 Indice Pagina 1 Generalità... 2 2 Sicurezza... 2 2.1 Contrassegni delle indicazioni nel manuale... 2 2.2 Qualifica

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

Manuale ProVari. www.provape.com 1

Manuale ProVari. www.provape.com 1 Manuale ProVari Grazie per l'acquisto della sigaretta elettronica ProVari! Si prega di leggere questo manuale prima di utilizzare la sigaretta elettronica. www.provape.com 1 La sigaretta elettronica, nota

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Il regolatore semaforico Hydra nasce nel 1998 per iniziativa di CTS Engineering. Ottenute le necessarie certificazioni, già dalla prima installazione Hydra mostra sicurezza ed affidabilità, dando avvio

Dettagli

Forerunner. 10 Manuale Utente. Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan

Forerunner. 10 Manuale Utente. Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan Forerunner 10 Manuale Utente Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente il presente

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ 2010 by Orderman GmbH Bachstraße 59, 5023 Salisburgo Austria www.orderman.it Salvo errori e refusi. Non è consentita la copia - anche di estratti - senza l'autorizzazione

Dettagli

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Informazioni per i portatori di C Leg

Informazioni per i portatori di C Leg Informazioni per i portatori di C Leg C-Leg : il ginocchio elettronico Otto Bock comandato da microprocessore per una nuova dimensione del passo. Gentile Utente, nella Sua protesi è implementato un sofisticato

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia BacPac con LCD Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia AGGIORNAMENTO FIRMWARE Per determinare se è necessario effettuare un aggiornamento del firmware, seguire questi passi: Con l apparecchio

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONE PIANI A INDUZIONE. cod. 7372 241

MANUALE D ISTRUZIONE PIANI A INDUZIONE. cod. 7372 241 MANUALE D ISTRUZIONE PIANI A INDUZIONE cod. 7372 241 Gentile cliente Il piano cottura induzione ad incasso è destinato all uso domestico. Per l imballaggio dei nostri prodotti usiamo materiali che rispettano

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH Manuale DA-10287 Grazie per aver acquistato l'altoparlante portatile Super Bass Bluetooth DIGITUS DA-10287! Questo manuale d'istruzioni vi aiuterà ad iniziare

Dettagli

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções feeling feeling rf D GB F E P NL CZ Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi nstruzioni per l uso nstrucciones de uso Manual de instruções Bedieningshandleiding Návod k obsluze 2 42 82 122 162

Dettagli

UPS Communicator. UPS Communicator - Manuale Italiano Release 1.16 1

UPS Communicator. UPS Communicator - Manuale Italiano Release 1.16 1 UPS Communicator 1 Licenza d uso L'uso del SOFTWARE prodotto da Legrand (il PRODUTTORE) è gratuito. Procedendo di spontanea volontà all'installazione l UTENTE (persona fisica o giuridica) accetta i rischi

Dettagli

REGOLE TECNICHE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA

REGOLE TECNICHE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA RTC REGOLE TECNICHE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA ALLA RETE DI DISTRIBUZIONE IN BASSA TENSIONE DELL AZIENDA PUBBLISERVIZI BRUNICO INDICE 1. Scopo 3 2. Campo di applicazione

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

DEOS DEOS 16 DEOS 20 DEUMIDIFICATORE DEHUMIDIFIER. Manuale d uso User manual

DEOS DEOS 16 DEOS 20 DEUMIDIFICATORE DEHUMIDIFIER. Manuale d uso User manual DEOS Manuale d uso User manual DEUMIDIFICATORE DEHUMIDIFIER DEOS 16 DEOS 20 Egregio Signore, desideriamo ringraziarla per aver preferito nel suo acquisto un nostro deumidificatore. Siamo certi di averle

Dettagli

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 www.pce-italia.it Istruzioni d uso Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 1 Istruzioni d uso www.pce-italia.it Indice dei contenuti Titolo 1. Visione generale... 3 2. Contenuto della spedizione... 3 3. Informazione

Dettagli

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A 443 00 49960 443 00 49961 443 00 49366 443 00 49630 443 00 49963 443 00 49964 443 00 49965 976-12 V 2250 A AVVIATORE 976 C-CARICATORE AUTOM. 220V/RICAMBIO 918 BATT-BATTERIA 12 V 2250 A/RICAMBIO 955 CAVO

Dettagli

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag.

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag. DEM8.5/10 Istruzioni per l uso............pag. 2 Use and maintenance manual....pag. 11 Mode d emploi et d entretien.....pag. 20 Betriebsanleitung.............pag. 29 Gebruiksaanwijzing..............pag.

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino TITOLO ESPERIENZA: Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino PRODOTTI UTILIZZATI: OBIETTIVO: AUTORE: RINGRAZIAMENTI: Interfacciare e controllare un modello di nastro trasportatore

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

Phonak ComPilot. Manuale d uso

Phonak ComPilot. Manuale d uso Phonak ComPilot Manuale d uso Indice 1. Benvenuto 5 2. Per conoscere il dispositivo ComPilot in uso 6 2.1 Legenda 7 2.2 Accessori 8 3. Come cominciare 9 3.1 Impostazione dell alimentatore 9 3.2 Come caricare

Dettagli

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07 TB-SMS Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso Ver. 1.6.10 31/07/07 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore TB-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili

Dettagli

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic Temp 360 Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD - 0,01 C Temp 300 Professional Datalogger, a doppio canale, per sonde a termocoppia K, T, J, B, R, E, S, N Temp 16 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD Temp

Dettagli

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE.

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE. 1 DESCRIZIONE GENERALE. DESCRIZIONE GENERALE. L'analizzatore di spettro Mod. 2813-E consente la visualizzazione, in ampiezza e frequenza, di segnali musicali di frequenza compresa tra 20Hz. e 20KHz. in

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE Facoltà di Architettura Corso di Fisica Tecnica Ambientale Prof. F. Sciurpi - Prof. S. Secchi A.A. A 2011-20122012 IMPIANTI ELETTRICI CIVILI Per. Ind. Luca Baglioni Dott.

Dettagli

MANUALE UTENTE ND-08 CONTENUTI

MANUALE UTENTE ND-08 CONTENUTI MANUALE UTENTE ND-08 CONTENUTI 1. Informazioni basilari 1.1 Breve introduzione 2. Come procedere prima dell utilizzo 2.1 Nome e spiegazione di ogni parte 2.1.1 Mappa illustrativa 2.1.2 Descrizione delle

Dettagli

Peltor DECT-Com II. The Sound Solution. User s manual for DECT-Com II

Peltor DECT-Com II. The Sound Solution. User s manual for DECT-Com II Peltor DECT-Com II The Sound Solution User s manual for DECT-Com II DECT 1.8 GHz GUIDA RAPIDA Peltor DECT-Com II Pulsante Funzione [M] [+] [ ] [M] e [+] [M] e [ ] Accende/spegne l unità DECT-Com II Seleziona

Dettagli

ELEMENTI DI RISCHIO ELETTRICO. Ing. Guido Saule

ELEMENTI DI RISCHIO ELETTRICO. Ing. Guido Saule 1 ELEMENTI DI RISCHIO ELETTRICO Ing. Guido Saule Valori delle tensioni nominali di esercizio delle macchine ed impianti elettrici 2 - sistemi di Categoria 0 (zero), chiamati anche a bassissima tensione,

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

Manuale d uso SUNNY BOY 6000TL

Manuale d uso SUNNY BOY 6000TL Pagina del titolo Manuale d uso SUNNY BOY 6000TL SB6000TL-21-BE-it-10 IMIT-SB60TL21 Versione 1.0 ITALIANO SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Note relative al presente documento...7 2 Sicurezza...9

Dettagli

Hawos Pegasus 230 Volt

Hawos Pegasus 230 Volt olt Pagina 2 Pagina 3 Pagina 3 Pagina 4 Pagina 5 Pagina 5 Pagina 6 Pagina 6/7 Pagina 7 Pagina 7 Pagina 8 Introduzione a Pegasus Scegliere le dimensioni della macinatura Iniziare e terminare il processo

Dettagli

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali /2 Introduzione /5 Norme di riferimento e interruttori magnetotermici /6 Trasformatore d isolamento e di sicurezza / Controllore d isolamento e pannelli di controllo

Dettagli

Manuale di Istruzioni. HI 931002 Simulatore 4-20 ma

Manuale di Istruzioni. HI 931002 Simulatore 4-20 ma Manuale di Istruzioni HI 931002 Simulatore 4-20 ma w w w. h a n n a. i t Gentile Cliente, grazie di aver scelto un prodotto Hanna Instruments. Legga attentamente questo manuale prima di utilizzare la strumentazione,

Dettagli

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 Modulo termostato a pannello 4 COLLEGAMENTO 9-12V DC/ 500mA L1 L2 ~ Riscaldatore/Aria condizionata Max. 3A Max. 2m Sensore di temperatura Per prolungare il sensore, utilizzare

Dettagli

GRUPPO DI CONTINUITA' 12 V - BATTERIA BACKUP

GRUPPO DI CONTINUITA' 12 V - BATTERIA BACKUP GRUPPO DI CONTINUITA' 12 V - BATTERIA BACKUP Salve, questo circuito nasce dall'esigenza pratica di garantire continuità di funzionamento in caso di blackout (accidentale o provocato da malintenzionati)

Dettagli

PROTEZIONE DAI CONTATTI DIRETTI ED INDIRETTI

PROTEZIONE DAI CONTATTI DIRETTI ED INDIRETTI PROTEZIONE DAI CONTATTI DIRETTI ED INDIRETTI Appunti a cura dell Ing. Emanuela Pazzola Tutore del corso di Elettrotecnica per meccanici, chimici e biomedici A.A. 2005/2006 Facoltà d Ingegneria dell Università

Dettagli

CE 100-8. CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31)

CE 100-8. CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31) CE 100-8 CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31) AVVERTENZE Si ricorda che l installazione del prodotto deve essere effettuata da personale Specializzato. L'installatore

Dettagli

Istruzioni per l uso Sartorius

Istruzioni per l uso Sartorius Istruzioni per l uso Sartorius Descrizione dell interfaccia per le bilance Entris, ED, GK e GW Indice Impiego previsto Indice.... 2 Impiego previsto.... 2 Funzionamento.... 2 Uscita dati.... 3 Formato

Dettagli

TOASTER. Istruzioni per l uso

TOASTER. Istruzioni per l uso TOASTER Istruzioni per l uso 5 4 3 1 6 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO 1) Manopola temporizzatore 2) Tasto Stop 3) Leva di accensione 4) Bocche di caricamento 5) Pinze per toast 6) Raccoglibriciole estraibile

Dettagli

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno)

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno) Citofono senza fili Installazione ed uso (fascicolo staccabile all interno) Sommario Presentazione... 3 Descrizione... 4 La postazione esterna... 4 La placca esterna... 4 Il quadro elettronico... 4 La

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

Descrizione del prodotto

Descrizione del prodotto Dati tecnici 2CDC501067D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Gli alimentatori di linea KNX con bobina integrata generano e controllano la tensione del sistema KNX (SELV). Con la bobina integrata

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

The Future Starts Now. Termometri portatili

The Future Starts Now. Termometri portatili Termometri portatili Temp 70 RTD Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD 0,01 C da -99,99 a +99,99 C 0,1 C da -200,0 a +999,9 C Temp 7 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD 0,1 C da -99,9 a +199,9 C 1 C da

Dettagli

Spider IV 15 Manuale del Pilota

Spider IV 15 Manuale del Pilota Spider IV 15 Manuale del Pilota 40-00-0187 Cliccate su www.line6.com/manuals per scaricare questo libretto d istruzioni Rev D Istruzioni per la vostra sicurezza ATTENZIONE RISCHIO DI SCOSSE ELETTRICHE

Dettagli

Istruzioni per l uso. GEOHM 5 Misuratore di Terra 3-349-418-10 1/6.09

Istruzioni per l uso. GEOHM 5 Misuratore di Terra 3-349-418-10 1/6.09 Istruzioni per l uso GEOHM 5 Misuratore di Terra 3-349-418-10 1/6.09 Significato dei simboli sullo strumento Isolamento continuo doppio o rinforzato Segnalazione di un pericolo, (Attenzione, consultare

Dettagli

Attivatore Telefonico GSM

Attivatore Telefonico GSM Part. U1991B - 10/09-01 PC Attivatore Telefonico GSM art. F462 Istruzioni d uso INFORMAZIONI PER LA SICUREZZA L'impiego dell'attivatore GSM art. F462 in componenti o sistemi per supporto vita non è consentito

Dettagli

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Questa nota di applicazione descrive come installare e impostare la comunicazione tra l'inverter e il server di monitoraggio SolarEdge. Questo documento

Dettagli

V-ZUG SA. Cappa aspirante DW-SE/DI-SE. Istruzioni per l uso

V-ZUG SA. Cappa aspirante DW-SE/DI-SE. Istruzioni per l uso V-ZUG SA Cappa aspirante DW-SE/DI-SE Istruzioni per l uso Grazie per aver scelto uno dei nostri prodotti. Il vostro apparecchio soddisfa elevate esigenze, e il suo uso è molto semplice. E tuttavia necessario

Dettagli

User guide Conference phone Konftel 100

User guide Conference phone Konftel 100 User guide Conference phone Konftel 100 Dansk I Deutsch I English I Español I Français I Norsk Suomi I Svenska Conference phones for every situation Sommario Descrizione Connessioni, accessoires, ricambi

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche F12 MANUALE UTENTE 1. F12 Caratteristiche Progettato per sopravvivere in condizioni difficili, fornendo regolari ed accurate registrazioni di posizione sfruttando un GPS all avanguardia sulla rete cellulare,

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Sistemi di Rivelazione Incendio FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Per il collegamento a centrali di rivelazione incendio

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version Sistemi di Rivelazione Incendio FAS-420-TM rivelatori di fumo ad FAS-420-TM rivelatori di fumo ad Per il collegamento alle centrali di rivelazione incendio FPA 5000 ed FPA 1200 con tecnologia LSN improved

Dettagli

Alimentazione Switching con due schede ATX.

Alimentazione Switching con due schede ATX. Alimentazione Switching con due schede ATX. Alimentatore Switching finito 1 Introduzione...2 2 Realizzazione supporto...2 3 Realizzazione Elettrica...5 4 Realizzazione meccanica...7 5 Montaggio finale...9

Dettagli

Manuale dell operatore

Manuale dell operatore Technical Publications 20 Z-30 20HD Z-30 Manuale dell operatore Modelli precedenti al numero di serie 2214 First Edition, Second Printing Part No. 19052IT Sommario Pagina Norme di sicurezza... 3 Controllo

Dettagli

LIBRETTO D ISTRUZIONI

LIBRETTO D ISTRUZIONI I LIBRETTO D ISTRUZIONI APRICANCELLO SCORREVOLE ELETTROMECCANICO girri 130 VISTA IN SEZIONE DEL GRUPPO RIDUTTORE GIRRI 130 ELETTROMECCANICO PER CANCELLI SCORREVOLI COPERCHIO COFANO SUPPORTO COFANO SCATOLA

Dettagli

Introduzione delle nuove banconote Europa da 10

Introduzione delle nuove banconote Europa da 10 Introduzione delle nuove banconote Europa da 10 Il 23 settembre sarà introdotta la nuova versione della banconota da 10. CPI ha perciò il piacere di annunciare che i prodotti delle serie MEI Cashflow 2000

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli