DPR 43: adempimenti costi corsi. MalpensaFiere 7 marzo 2013

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DPR 43: adempimenti costi corsi. MalpensaFiere 7 marzo 2013"

Transcript

1

2 DPR 43: adempimenti costi corsi MalpensaFiere 7 marzo 2013

3 AUTORIPARATORI entro 12/04/13 entro 6 mesi da iscrizione ISCRIZIONE REGISTRO: PERSONE E IMPRESE Corso + Esame ATTESTATO REGISTRO GAS ISCRIZIONE EFFETTIVA

4 AUTORIPARATORI Adempimento Come Quando Iscrizione registro PERSONE Iscrizione registro IMPRESE Presso ASSISTENTI di IMPRESA Entro 12/04/2013 Presso ASSISTENTI di IMPRESA Entro 12/04/2013 CORSO + ESAME - Iscrizione presso ASSISTENTI di IMPRESA - Corso presso SEDE CONFARTIGIANATO VA idonea Entro 6 mesi dall iscrizione al Registro L attestazione di partecipazione al corso e l iscrizione al registro telematico, appositamente istituito, assolve all obbligo formativo per gli addetti al recupero dei gas fluorurati dagli impianti di condizionamento d aria dei veicoli a motore ai sensi del DPR 43/2012.

5 AUTORIPARATORI: i costi ADEMPIMENTI SOCIO NON SOCIO Iscrizione al registro gas (Persona) 37,62 67,62 Tariffa servizio* 10,00 40,00 Diritti 13,00 13,00 Bolli 14,62 14,62 Iscrizione al registro gas (Azienda) 45,62 67,62 Tariffa servizio * 10,00 40,00 Diritti 21,00 13,00 Bolli 14,62 14,62 Corso di formazione tecnico* 180,00 300,00 Totale spesa per l'impresa* 263,24 435,24 * = da aggiungere IVA

6 Corsi Autoriparatori PARTE TEORICA e PRATICA 8 ore di corso presso una sede idonea in Provincia di VARESE Il corso è comprensivo della prova pratica finale Necessari DPI e carta di identità

7 IMPIANTISTI entro 12/04/13 entro 6 mesi da iscrizione ISCRIZIONE REGISTRO: PERSONE E IMPRESE Corso + Esame Teorico e Pratico Corso Qualità ENTE CERTIFICAZIONE PATENTINO PERSONE PROCEDURA AUDIT IMPRESA CERTIFICATO QUALITA' REGISTRO GAS ISCRIZIONE EFFETTIVA

8 IMPIANTISTI Adempimento Come Quando Iscrizione registro PERSONE Iscrizione registro IMPRESE Presso ASSISTENTI di IMPRESA Entro 12/04/2013 Presso ASSISTENTI di IMPRESA Entro 12/04/2013 CORSO + ESAME PERSONE CERTIFICAZIONE IMPRESE - Iscrizione presso ASSISTENTI di IMPRESA - Corso presso SEDE CONFARTIGIANATO VA idonea - Corso presso SEDE CONFARTIGIANATO VA per Modello Procedure - Selezione ente di CERTIFICAZIONE per AUDIT Entro 6 mesi dall iscrizione al Registro Entro 6 mesi dall iscrizione al Registro

9 IMPIANTISTI: i costi ADEMPIMENTI SOCIO NON SOCIO Iscrizione al registro gas (Persona) 39,72 76,02 Tariffa servizio* 10,00 40,00 Diritti 13,00 13,00 Bolli 14,62 14,62 Iscrizione al registro gas (Azienda) 47,72 76,02 Tariffa servizio* 10,00 40,00 Diritti 21,00 21,00 Bolli 14,62 14,62 Corso di formazione tecnico * 850, ,00 Corso per certificazione processo* 200,00 250,00 Certificazione (ente esterno) non quantificabile non quantificabile Totale spesa per l'impresa* 1.133, ,24 * = da aggiungere IVA

10 Corsi Impiantisti PARTE TEORICA 14 ore di corso presso una delle sedi di CONFARTIGIANATO VARESE 2 ore di esame teorico presso una delle sedi di CONFARTIGIANATO VARESE: 30 domande a risposta multipla Si passa ad esame pratico con 18 risposte giuste su 30 PARTE PRATICA Sessione di esame pratico presso SAPIO Bagnatica (BG) Necessari DPI, carta di identità e 2 fototessere (per rilascio patentino)

11 Corsi Impiantisti 1 sessione 21 e 27 Marzo presso sede Busto Arsizio via Baracca 5, dalle 9.00 alle (comprensivo di esame finale teorico) 3 Aprile presso SAPIO Bagnatica (BG) per esame finale pratico) 2 sessione 25 Marzo e 2 Aprile presso sede Varese via Sanvito Silvestro 92, dalle 9.00 alle (comprensivo di esame finale teorico) 10 Aprile presso SAPIO Bagnatica (BG) per esame finale pratico)

12 Contributo ELBA Per le imprese iscritte a ELBA interviene con l erogazione di contributi del 50% del costo di partecipazione al corso valido per spese comprese tra 100,00 e 520,00 netti ai titolari, soci, collaboratori delle imprese che frequentano corsi di formazione ed aggiornamento del professionale inerenti all attività svolta dall impresa. La domanda va presentata entro il termine perentorio di un mese dal trimestre solare nel quale si è concluso il corso allegando la fotocopia della fattura e dell attestato

CORSI DI RIQUALIFICAZIONE IN OPERATORE SOCIO SANITARIO BROCHURE DEL CORSO

CORSI DI RIQUALIFICAZIONE IN OPERATORE SOCIO SANITARIO BROCHURE DEL CORSO CORSI DI RIQUALIFICAZIONE IN OPERATORE SOCIO SANITARIO BROCHURE DEL CORSO RIQUALIFICAZIONE IN "OPERATORE SOCIO SANITARIO" 1. Finalità La finalità dell intervento è riqualificare operatori con la qualifica

Dettagli

REGOLAMENTO (CE) N. 308/2008 DELLA COMMISSIONE

REGOLAMENTO (CE) N. 308/2008 DELLA COMMISSIONE L 92/28 Gazzetta ufficiale dell Unione europea 3.4.2008 REGOLAMENTO (CE) N. 308/2008 DELLA COMMISSIONE del 2 aprile 2008 che stabilisce, in conformità al regolamento (CE) n. 842/2006 del Parlamento europeo

Dettagli

Prot. n. 365 /44A. ALLE AZIENDE ASSOCIATE Gruppo Impianti Gruppo Autoriparazione. Vigevano, 14 maggio 2012 LORO SEDI

Prot. n. 365 /44A. ALLE AZIENDE ASSOCIATE Gruppo Impianti Gruppo Autoriparazione. Vigevano, 14 maggio 2012 LORO SEDI Prot. n. 365 /44A Vigevano, 14 maggio 2012 ALLE AZIENDE ASSOCIATE Gruppo Impianti Gruppo Autoriparazione LORO SEDI Oggetto: pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del D.P.R. n. 43 del 27 gennaio 2012 in materia

Dettagli

Ambito di applicazione

Ambito di applicazione DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 27 GENNAIO 2012, n. 43 Regolamento recante attuazione del regolamento CE n. 842/2006 su taluni gas fluorurati ad effetto serra. 1. QUALIFICA DEL PERSONALE E DELLE

Dettagli

ATTIVITA DI QUALIFICA DEI CORSI DI FORMAZIONE E CERTIFICAZIONE DEL PERSONALE ADDETTO ALLA MANUTENZIONE

ATTIVITA DI QUALIFICA DEI CORSI DI FORMAZIONE E CERTIFICAZIONE DEL PERSONALE ADDETTO ALLA MANUTENZIONE ATTIVITA DI QUALIFICA DEI CORSI DI FORMAZIONE E CERTIFICAZIONE DEL PERSONALE ADDETTO ALLA MANUTENZIONE III MEETING MANUTENTORI ANTINCENDIO Milano, 15 maggio 2012 1 PREMESSA L attuale situazione economica

Dettagli

DEL D.P.R ADEMPIMENTI PER LE IMPRESE:

DEL D.P.R ADEMPIMENTI PER LE IMPRESE: DEL D.P.R. 43-2012 ADEMPIMENTI PER LE IMPRESE: iscriversi al Registro Nazionale delle persone e delle imprese certificate entro il 12 aprile 2013 e contestualmente richiederee alla Camera di Commercio

Dettagli

PRESCRIZIONI PARTICOLARI PER LA CERTIFICAZIONE DI PERSONE AI SENSI DEL REGOLAMENTO (CE) N. 303/2008

PRESCRIZIONI PARTICOLARI PER LA CERTIFICAZIONE DI PERSONE AI SENSI DEL REGOLAMENTO (CE) N. 303/2008 Titolo Riferimento Revisione e data entrata in vigore Approvato da PRESCRIZIONI PARTICOLARI PER LA CERTIFICAZIONE DI PERSONE AI SENSI DEL REGOLAMENTO (CE) N. 303/2008 PR.PART. PRS/FGAS-303/2008 Rev. 0

Dettagli

GAS FLUORURATI Registro telematico nazionale

GAS FLUORURATI Registro telematico nazionale GAS FLUORURATI Registro telematico nazionale I gas fluorurati ad effetto serra Nuove disposizioni e loro applicazione Torino, 2 ottobre 2012 1 Registro Telematico E' istituito, presso il Ministero dell'ambiente

Dettagli

SCHEDA CERTIFICAZIONE FIGURA PROFESSIONALE SCP FGAS304 DESCRIZIONE FIGURA PROFESSIONALE INFORMAZIONI SUL CANDIDATO

SCHEDA CERTIFICAZIONE FIGURA PROFESSIONALE SCP FGAS304 DESCRIZIONE FIGURA PROFESSIONALE INFORMAZIONI SUL CANDIDATO DESCRIZIONE FIGURA PROFESSIONALE Personale che opera nel: a. controllo delle perdite delle applicazioni contenenti almeno 3 kg di gas fluorurati ad effetto serra; b. recupero, anche per quanto riguarda

Dettagli

F.A.Q. GAS FLUORURATI AD EFFETTO SERRA

F.A.Q. GAS FLUORURATI AD EFFETTO SERRA F.A.Q. GAS FLUORURATI AD EFFETTO SERRA 1 Come si stabilisce se un impresa si deve iscrivere al Registro (e deve iscrivere i suoi lavoratori)? Se l impresa opera con i gas fluorurati serra è sempre tenuta

Dettagli

SCHEDA CERTIFICAZIONE FIGURA PROFESSIONALE SCP FGAS305 DESCRIZIONE FIGURA PROFESSIONALE INFORMAZIONI SUL CANDIDATO

SCHEDA CERTIFICAZIONE FIGURA PROFESSIONALE SCP FGAS305 DESCRIZIONE FIGURA PROFESSIONALE INFORMAZIONI SUL CANDIDATO DESCRIZIONE FIGURA PROFESSIONALE Personale che opera nel recupero di taluni gas fluorurati ad effetto serra dai commutatori ad alta tensione (dispositivi di commutazione e apparecchiature di controllo,

Dettagli

Il/La sottoscritto/a. nato a Prov. il. residente a Via/P.za n. Telefono . titolare della patente di guida cat. n.

Il/La sottoscritto/a. nato a Prov. il. residente a Via/P.za n. Telefono  . titolare della patente di guida cat. n. Spett.le ASST di Lodi Servizio Disabilità ed Integrazione sociale P.zza Ospitale, 10 26900 LODI OGGETTO: Richiesta di contributo alle spese per la modifica degli strumenti di guida a favore dei titolari

Dettagli

La certificazione del piano della qualità per gli impiantisti del freddo (frigoristi)

La certificazione del piano della qualità per gli impiantisti del freddo (frigoristi) La certificazione del piano della qualità per gli impiantisti del freddo (frigoristi) Cosa dice la legge Il D.P.R. n. 43/2012 (entrato in vigore il 5 maggio 2012) ha recepito anche in Italia il Regolamento

Dettagli

PROVVIDENZE PER IMPRESE E DIPENDENTI

PROVVIDENZE PER IMPRESE E DIPENDENTI PROVVIDENZE PER IMPRESE E DIPENDENTI 2017 Milano, aprile 2017 Caro Artigiano, anche per il 2017 ELBA, l Ente Lombardo Bilaterale Artigianato, mette a disposizione tua e dei tuoi dipendenti numerose Provvidenze

Dettagli

Apprendimento formale/informale Profili Apprendimento formale Apprendimento informale # Tipo I laurea in disc. tecniche o scientifiche.

Apprendimento formale/informale Profili Apprendimento formale Apprendimento informale # Tipo I laurea in disc. tecniche o scientifiche. DESCRIZIONE FIGURA PROFESSIONALE Figura professionale del personale addetto alle attività di sorveglianza degli impianti di distribuzione del gas naturale. UNI EN ISO 17024:2012 :2016 UNI8827 (tutte le

Dettagli

PROSPETTI. - Allegati 5a 5b 5c - Allegato R1 - Allegato R2

PROSPETTI. - Allegati 5a 5b 5c - Allegato R1 - Allegato R2 PROSPETTI - Allegati 5a 5b 5c - Allegato R1 - Allegato R2 1 ZIONI 2 ALL. 3 da prodursi su carta intestata ente/azienda dell Ente Azienda, che la documentazione contabile e/o amministrativa (ivi compresi

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI LOCRI

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI LOCRI ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI CIRC.NE TRIBUNALE DI LOCRI Via Matteotti, 356-89044 LOCRI Tel. - Fax 09 64 39 05 76 E-mail: segreteria@odceclocri.it - Pec: segreteria@pec.odceclocri.it

Dettagli

Onorari Consigliati per l anno 2017

Onorari Consigliati per l anno 2017 Onorari Consigliati per l anno 2017 Il presente prontuario deve intendersi come un suggerimento dei compensi professionali che potrebbero essere previsti e pattuiti tra il Commercialista ed il proprio

Dettagli

MANUALE DI RENDICONTAZIONE. Assistenza Tecnica

MANUALE DI RENDICONTAZIONE. Assistenza Tecnica MANUALE DI RENDICONTAZIONE CRITERI DI AMMISSIBILITA I costi AMMISSIBILI devono essere: necessari, previsti, e rispondere ai principi di buona gestione generati durante il progetto effettivamente sostenuti

Dettagli

COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO DETERMINAZIONE N. 17 DEL 21/02/2011

COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO DETERMINAZIONE N. 17 DEL 21/02/2011 COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A DETERMINAZIONE N. 17 DEL 21/02/2011 REGISTRO GENERALE NR. 130 II AREA ECONOMICA FINANZIARIA OGGETTO INCARICO PER ASSISTENZA FISCALE

Dettagli

PRESCRIZIONI PARTICOLARI PER LA CERTIFICAZIONE DI PERSONE AI SENSI DEL REGOLAMENTO (CE) N. 304/2008

PRESCRIZIONI PARTICOLARI PER LA CERTIFICAZIONE DI PERSONE AI SENSI DEL REGOLAMENTO (CE) N. 304/2008 Titolo Riferimento Revisione e data entrata in vigore Approvato da PRESCRIZIONI PARTICOLARI PER LA CERTIFICAZIONE DI PERSONE AI SENSI DEL REGOLAMENTO (CE) N. 304/2008 PR.PART. PRS/FGAS-304/2008 Rev. 0

Dettagli

Allegato 1) Modalità di erogazione degli assegni formativi (voucher)

Allegato 1) Modalità di erogazione degli assegni formativi (voucher) Allegato 1) Modalità di erogazione degli assegni formativi (voucher) A) Modalità di erogazione dei voucher di personalizzazione formativa per l'acquisizione: della qualifica e del Diploma Professionale

Dettagli

Aggiornamento Tecnico e Abilitazione Professionale. Categoria Autoriparazione. Novità Ottobre 2016

Aggiornamento Tecnico e Abilitazione Professionale. Categoria Autoriparazione. Novità Ottobre 2016 Aggiornamento Tecnico e Abilitazione Professionale Categoria Autoriparazione Novità Ottobre 2016 RIEPILOGO OFFERTA FORMATIVA N.B: I corsi si svolgono in orario serale PERIODO DI SVOLGIMENTO: da Ottobre

Dettagli

Ministero dell Interno Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e Difesa Civile

Ministero dell Interno Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e Difesa Civile Ministero dell Interno Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e Difesa Civile CONVENZIONE TRA IL COMANDO PROVINCIALE DEI VIGILI DEL FUOCO DI ROMA E PROVINCIA DI ROMA Con la presente Convenzione

Dettagli

PROCEDURA PER LA CERTIFICAZIONE DI ORGANISMI DI ATTESTAZIONE IN ACCORDO AL REGOLAMENTO CE 307/2008. Presidente Comitato di Schema

PROCEDURA PER LA CERTIFICAZIONE DI ORGANISMI DI ATTESTAZIONE IN ACCORDO AL REGOLAMENTO CE 307/2008. Presidente Comitato di Schema sigla: PG52 Pag. 1 di 9 SP 45 PROCEDURA PER LA CERTIFICAZIONE DI ORGANISMI DI ATTESTAZIONE IN ACCORDO AL REGOLAMENTO CE 307/2008 0 07.12.2016 Revisione generale Presidente Comitato di Schema Amministratore

Dettagli

NOTE TECNICHE DI SETTORE

NOTE TECNICHE DI SETTORE NOTE TECNICHE DI SETTORE ESTRATTO D.P.R. 27 gennaio 2012, n. 43 (Decreto Sviluppo) Regolamento recante attuazione del regolamento (CE) n. 842/2006 su taluni gas fluorurati ad effetto serra. G.U. n. 93

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RICONOSCIMENTO DELLE INDENNITA, DEI COMPENSI DEI GETTONI DI PRESENZA E DEI RIMBORSI DELLE SPESE SPETTANTI AI

REGOLAMENTO PER IL RICONOSCIMENTO DELLE INDENNITA, DEI COMPENSI DEI GETTONI DI PRESENZA E DEI RIMBORSI DELLE SPESE SPETTANTI AI REGOLAMENTO PER IL RICONOSCIMENTO DELLE INDENNITA, DEI COMPENSI DEI GETTONI DI PRESENZA E DEI RIMBORSI DELLE SPESE SPETTANTI AI CONSIGLIERI DELL'ORDINE REGIONALE, AI COMPONENTI DELLE COMMISSIONI INTERNE

Dettagli

FORMAZIONE ADDETTI ANTINCENDIO

FORMAZIONE ADDETTI ANTINCENDIO 1 ALLE AZIENDE LORO SEDI Circolare n.12 di Aprile 2016 Corso di formazione ADDETTI ANTINCENDIO FORMAZIONE ADDETTI ANTINCENDIO GECO PESARO S.R.L. per le aziende che non hanno ancora provveduto o che non

Dettagli

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giuslavoristici

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giuslavoristici Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giuslavoristici N. 165 21.09.2015 Autotrasportatori: incentivata la formazione professionale Dal 28 settembre p.v., le imprese appartenenti al settore

Dettagli

Decreto 28 dicembre 2012 Incentivazione della produzione di energia termica da fonti rinnovabili ed interventi di efficienza energetica di piccole

Decreto 28 dicembre 2012 Incentivazione della produzione di energia termica da fonti rinnovabili ed interventi di efficienza energetica di piccole Decreto 28 dicembre 2012 Incentivazione della produzione di energia termica da fonti rinnovabili ed interventi di efficienza energetica di piccole dimensioni Ambito di applicazione Interventi di piccole

Dettagli

TEXA S.p.A. Modifica alla legge 122/1992 disciplina dell attività di autoriparazione. For Automotive Professionals. The Smart Diagnostic Company

TEXA S.p.A. Modifica alla legge 122/1992 disciplina dell attività di autoriparazione. For Automotive Professionals. The Smart Diagnostic Company For Automotive Professionals TEXA S.p.A. Modifica alla legge 122/1992 disciplina dell attività di autoriparazione. Non può essere divulgato in nessun modo ne in formato CD-ROM ne in formato cartaceo. 1

Dettagli

CITTA METROPOLITANA DI GENOVA

CITTA METROPOLITANA DI GENOVA Allegato A CITTA METROPOLITANA DI GENOVA Regolamento per il conseguimento dell attestato di idoneità professionale all esercizio dell attività di autotrasportatore di merci per conto terzi e di autotrasportatore

Dettagli

Nomina del responsabile tecnico delle operazioni di revisione su veicoli a motore

Nomina del responsabile tecnico delle operazioni di revisione su veicoli a motore Marca da bollo 14,62 Marca da bollo 14,62 Alla Provincia di Verona Settore trasporti traffico mobilità Via delle Franceschine 10 37122 Verona Nomina del delle operazioni di revisione su veicoli a motore

Dettagli

Redazione Approvazione Autorizzazione all emissione Entrata in vigore

Redazione Approvazione Autorizzazione all emissione Entrata in vigore Titolo Sigla Prescrizioni per l accreditamento di Organismi operanti le certificazioni del servizio di erogazione di corsi di formazione per personale addetto al recupero di determinati gas fluorurati

Dettagli

FORMAZIONE ESTERNA ISTRUZIONI PER IL PUBBLICO CORSI DI AGGIORNAMENTO ANTINCENDIO

FORMAZIONE ESTERNA ISTRUZIONI PER IL PUBBLICO CORSI DI AGGIORNAMENTO ANTINCENDIO MODULARIO V.F.-1 Mod 1/VF COMANDO PROVINCIALE VIGILI DEL FUOCO Via Ferrarese 166/2 40128 Bologna UFF. FORMAZIONE ESTERNA ISTRUZIONI PER IL PUBBLICO CORSI DI AGGIORNAMENTO ANTINCENDIO (ai sensi della nota

Dettagli

OGGETTO: CUD 2013: la consegna entro il 28 febbraio

OGGETTO: CUD 2013: la consegna entro il 28 febbraio Roma, 13/02/2013 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: CUD 2013: la consegna entro il 28 febbraio Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza che

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE. Il sottoscritto,... Matr. INPS... CSC (*)... ATECO (**)... C.A.P:... Comune... Prov... Forma giuridica (***)...

SCHEDA DI ADESIONE. Il sottoscritto,... Matr. INPS... CSC (*)... ATECO (**)... C.A.P:... Comune... Prov... Forma giuridica (***)... EBAM - FSR MOD. 1 SCHEDA DI ADESIONE Il sottoscritto,... Titolare/legale rappresentante dell impresa... C.F:... P.IVA:... Matr. INPS... CSC (*)... ATECO (**)... N. iscrizione Albo Artigiani... Sede in

Dettagli

L esame dovrà essere fatto entro 24 mesi dalla data di rilascio di attestazione del corso.

L esame dovrà essere fatto entro 24 mesi dalla data di rilascio di attestazione del corso. DESCRIZIONE FIGURA ROFESSIONALE ersonale che opera nel: controllo delle perdite di applicazioni contenenti almeno 3kg di gas fluorurati ad effetto serra e di applicazioni contenenti almeno 6 kg di gas

Dettagli

Al Responsabile SUAP Via della Pineta 117 00040 Rocca Priora RM

Al Responsabile SUAP Via della Pineta 117 00040 Rocca Priora RM Al Responsabile SUAP Via della Pineta 117 00040 Rocca Priora RM SEGNALAZIONE CERTIFICATA L ESERCIZIO DI ATTIVITA DI TRASPORTO FUNEBRE PER SEDE PRINCIPALE E SEDI SECONDARIE (DPR 285/90) Il sottoscritto

Dettagli

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di TREVISO - BELLUNO

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di TREVISO - BELLUNO Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di TREVISO - BELLUNO Registro Imprese - VISURA ORDINARIA DELL'IMPRESA TERMOIDRAULICA BADIN DI BADIN CHRISTIAN DATI ANAGRAFICI Indirizzo Sede VIA

Dettagli

Certificazione volontaria degli operatori di impianti a gas (post contatore) Nota di approfondimento per le imprese

Certificazione volontaria degli operatori di impianti a gas (post contatore) Nota di approfondimento per le imprese Certificazione volontaria degli operatori di impianti a gas (post contatore) Nota di approfondimento per le imprese Premessa Dal 1 gennaio 2015 è in vigore il nuovo percorso di qualificazione professionale

Dettagli

Appendice normativa 197

Appendice normativa 197 Appendice normativa 197 DECRETO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA del 27 gennaio 2012 n. 43 attuativo del Regolamento CE n. 842/2006 su taluni gas ad effetto serra. Pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 93 del

Dettagli

MODALITÀ DI RENDICONTAZIONE DEI CONTRIBUTI CONCESSI AI SENSI DELLA L.R N. 15. ART. 15

MODALITÀ DI RENDICONTAZIONE DEI CONTRIBUTI CONCESSI AI SENSI DELLA L.R N. 15. ART. 15 MODALITÀ DI RENDICONTAZIONE DEI CONTRIBUTI CONCESSI AI SENSI DELLA L.R. 20.09.2006 N. 15. ART. 15 I criteri di attuazione della L.R. 20 settembre 2006 n. 15, approvati con deliberazioni n. 68/21 del 3/12/2008

Dettagli

IT Gazzetta ufficiale dell'unione europea L 301/14 REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2015/2065 DELLA COMMISSIONE. del 17 novembre 2015

IT Gazzetta ufficiale dell'unione europea L 301/14 REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2015/2065 DELLA COMMISSIONE. del 17 novembre 2015 Pagina 1 di 7 18.11.2015 IT Gazzetta ufficiale dell'unione europea L 301/14 REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2015/2065 DELLA COMMISSIONE del 17 novembre 2015 che stabilisce, a norma del regolamento (UE)

Dettagli

CONTRIBUTI ELBA A FAVORE DELLE IMPRESE Provvidenze Elba con data evento anno Valide dal 1 gennaio 2013 al 31/12/2013

CONTRIBUTI ELBA A FAVORE DELLE IMPRESE Provvidenze Elba con data evento anno Valide dal 1 gennaio 2013 al 31/12/2013 CONTRIBUTI ELBA A FAVORE DELLE IMPRESE Provvidenze Elba con data evento anno 2013 - Valide dal 1 gennaio 2013 al 31/12/2013 PROVVIDENZE ELBA DATA IN CUI L AZIENDA DEVE ESSERE IN REGOLA CON I VERSAMENTI

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA TRA OSPEDALI / SERVIZI TERRITORIALI

AVVISO DI MOBILITA TRA OSPEDALI / SERVIZI TERRITORIALI Savona, 22/05/2017 AVVISO DI MOBILITA TRA OSPEDALI / SERVIZI TERRITORIALI Con il presente documento è bandita mobilità personale del comparto dei profili: tra Ospedali dell Azienda/Servizi Territoriali

Dettagli

Il sottoscritto. nato il... a.. in qualità di (carica sociale). dell Istituto di Credito... (di seguito chiamato per brevità Istituto)

Il sottoscritto. nato il... a.. in qualità di (carica sociale). dell Istituto di Credito... (di seguito chiamato per brevità Istituto) SERVIZIO DI TESORERIA DELLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI TERAMO PER IL PERIODO 01.10.2017 30.09.2019 CIG: 7082370C9A OFFERTA ECONOMICA Il sottoscritto. nato il... a.. in qualità

Dettagli

Durata incentivo [Anni] Da 1 a > 20 fino a > 50 fino a Tariffa incentivante [ /kwh]

Durata incentivo [Anni] Da 1 a > 20 fino a > 50 fino a Tariffa incentivante [ /kwh] Gli Incentivi nazionali: il Conto Energia. In Italia si è passati dal programma Nazionale e Regionale d incentivazione Tetti fotovoltaici finanziamento in conto capitale per il 75%, escluso IVA, del costo

Dettagli

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER Allegato 1 CRITERI E MODALITA DI ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI (VOUCHER) SETTIMANALI RIVOLTI ALLE FAMIGLIE A PARZIALE COPERTURA DEL COSTO PER LA FREQUENZA DEI CAMPI SOLARI ESTATE 2016 PER BAMBINI/E

Dettagli

Direzione Generale Territoriale del Nord Est

Direzione Generale Territoriale del Nord Est Aggiornamento aprile 2017 REVISIONE PERIODICHE, ANNUALI E STRAORDINARIE DEI VEICOLI A MOTORE (TARIFFA 3.2) Domanda di revisione sul mod. TT 2100 disponibile allo sportello dell'ufficio da Portale (https://www.ilportaledellautomobilista.it/moduli/app)

Dettagli

ISTRUZIONI PER IL PUBBLICO

ISTRUZIONI PER IL PUBBLICO ISTRUZIONI PER IL PUBBLICO CORSI DI AGGIORNAMENTO ANTINCENDIO (ai sensi della nota del Ministero dell Interno Direzione Centrale per la Formazione prot. n.2987 del 23/02/2011) AGGIORNAMETO PERIODICO D.LGS.

Dettagli

Modena settembre 2014. Alle autofficine associate. Loro sedi. Oggetto: Corsi di Formazione. Spett. ditta,

Modena settembre 2014. Alle autofficine associate. Loro sedi. Oggetto: Corsi di Formazione. Spett. ditta, Modena settembre 2014 Alle autofficine associate Loro sedi Oggetto: Corsi di Formazione. Spett. ditta, in allegato inviamo il programma di alcune iniziative formative, che riteniamo di interesse per le

Dettagli

PATENTINO DEL FRIGORISTA Approvato il Decreto Legislativo sulle sanzioni

PATENTINO DEL FRIGORISTA Approvato il Decreto Legislativo sulle sanzioni PATENTINO DEL FRIGORISTA Approvato il Decreto Legislativo sulle sanzioni Il provvedimento si pone l obiettivo di sanzionare la violazione delle disposizioni previste dal Regolamento CE 842/2006, attualmente

Dettagli

MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI VOUCHER

MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI VOUCHER MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI VOUCHER Premesso che: - la Regione Puglia con l Avviso 1/2011 ha aderito al Catalogo Interregionale dell Alta formazione per finanziare assegni formativi (voucher) per la partecipazione

Dettagli

CONSULENZA DEDICATA PER I CLIENTI LAVI!

CONSULENZA DEDICATA PER I CLIENTI LAVI! CONSULENZA DEDICATA PER I CLIENTI LAVI! Un tecnico qualificato sempre al servizio dei clienti Lavi, con una casella mail dedicata: formazione@lavi.it! ADDETTI ANTINCENDIO D.M. 10/03/1998 Azienda a rischio

Dettagli

PESCARA dal giorno 17/02/2012 al giorno 17/03/2012 c/o Università Pescara (Facoltà Economia) Viale Pindaro, 42 PESCARA

PESCARA dal giorno 17/02/2012 al giorno 17/03/2012 c/o Università Pescara (Facoltà Economia) Viale Pindaro, 42 PESCARA Formula Week-end (Venerdì 14,00/20,00 Sabato 9,00/14,00) PESCARA dal giorno 17/02/2012 al giorno 17/03/2012 c/o Università Pescara (Facoltà Economia) Viale Pindaro, 42 PESCARA Il corso è rivolto a Liberi

Dettagli

COMUNE DI ROBECCO PAVESE PROV. DI PAVIA Via San Nazzaro n. 18 TEL. 0383/84225 FAX 0383/891707 C F 00471900183

COMUNE DI ROBECCO PAVESE PROV. DI PAVIA Via San Nazzaro n. 18 TEL. 0383/84225 FAX 0383/891707 C F 00471900183 COMUNE DI ROBECCO PAVESE PROV. DI PAVIA Via San Nazzaro n. 18 TEL. 0383/84225 FAX 0383/891707 C F 00471900183 SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA' PRODUTTIVE DEL COMUNE DI ROBECCO PAVESE (PV) Responsabile.

Dettagli

NOTE TECNICHE DI SETTORE

NOTE TECNICHE DI SETTORE NOTE TECNICHE DI SETTORE ESTRATTO D.P.R. 27 gennaio 2012, n. 43 Regolamento recante attuazione del regolamento (CE) n. 842/2006 su taluni gas fluorurati ad effetto serra. G.U. n. 93 del 20/04/2012 testo

Dettagli

FSE Ministero del Lavoro, Regione della Salute e delle Politiche Sociali PROVINCIA DI SIENA. Settore Formazione e Lavoro FORMULARIO VOUCHER

FSE Ministero del Lavoro, Regione della Salute e delle Politiche Sociali PROVINCIA DI SIENA. Settore Formazione e Lavoro FORMULARIO VOUCHER Allegato B FSE Ministero del Lavoro, Regione della Salute e delle Politiche Sociali Toscana PROVINCIA DI SIENA Settore Formazione e Lavoro FORMULARIO VOUCHER ASSE IV CAPITALE UMANO Finalizzati alla formazione

Dettagli

* Per Enti di Formazione accreditati presso una Regione d Italia è sufficiente compilare ed inviare la Scheda 1 mentre se non si è accreditati presso

* Per Enti di Formazione accreditati presso una Regione d Italia è sufficiente compilare ed inviare la Scheda 1 mentre se non si è accreditati presso 1 DOMANDA D ACCREDITAMENTO DEGLI ENTI DI FORMAZIONE A FON.TER * Per Enti di Formazione accreditati presso una Regione d Italia è sufficiente compilare ed inviare la Scheda 1 mentre se non si è accreditati

Dettagli

E possibile l iscrizione ai singoli moduli. Ogni modulo costituisce credito formativo per l intero percorso.

E possibile l iscrizione ai singoli moduli. Ogni modulo costituisce credito formativo per l intero percorso. Centro Studi e Ricerche per la Mediazione Scolastica e Familiare ad Orientamento Sistemico e per il Counselling Sistemico-Relazionale P.IVA 02554170122 C.F. 91029450128 - Sede legale: Corso Italia, 62

Dettagli

COMUNE DI GEMMANO PROVINCIA DI RIMINI

COMUNE DI GEMMANO PROVINCIA DI RIMINI COMUNE DI GEMMANO PROVINCIA DI RIMINI Sede : Piazza Roma, 1 47855 GEMMANO (RN) - Tel (0541) 854060-854080 - fax 854012 Partita I.V.A. n. 01188110405 - Codice Fiscale n. 82005670409 COPIA di deliberazione

Dettagli

AUTOCERTIFICAZIONE ATTESTANTE I DATI PER LA RICHIESTA D.U.R.C. ai sensi dell'art. 38 e dell'art. 47 del D.P.R. 28/12/2002 n. 445)

AUTOCERTIFICAZIONE ATTESTANTE I DATI PER LA RICHIESTA D.U.R.C. ai sensi dell'art. 38 e dell'art. 47 del D.P.R. 28/12/2002 n. 445) Protocollo Prov. di LATINA SETTORE URBANISTICA ED ASSETTO DEL TERRITORIO Piazza del Comune n 1 04016 SABAUDIA AUTOCERTIFICAZIONE ATTESTANTE I DATI PER LA RICHIESTA D.U.R.C. ai sensi dell'art. 38 e dell'art.

Dettagli

AIRA - ASSOCIAZIONE ITALIANA RESPONSABILI ANTIRICICLAGGIO. Certificazione AIRA AML Certificate AML CERTIFICATE. Certificazione AIRA AML Certificate

AIRA - ASSOCIAZIONE ITALIANA RESPONSABILI ANTIRICICLAGGIO. Certificazione AIRA AML Certificate AML CERTIFICATE. Certificazione AIRA AML Certificate AIRA - ASSOCIAZIONE ITALIANA RESPONSABILI ANTIRICICLAGGIO Certificazione AIRA AML Certificate AML CERTIFICATE Certificazione AIRA in Normativa Antiriciclaggio AML Certificate 1. PREMESSA La Banca d Italia

Dettagli

Ufficio Ambiente e Sicurezza

Ufficio Ambiente e Sicurezza Argomenti Valutazione dello stress lavoro correlato Riduzione del tasso INAIL Finanziamenti alle imprese Operatività del SIStema di controllo della Tracciabilità dei Rifiuti (SISTRI) Valutazione dello

Dettagli

Millennium Consultants

Millennium Consultants A OGGETTO: INCENTIVI ALLE IMPRESE DELLE COSTRUZIONI PER LA CERTIFICAZIONE DI QUALITA. SETTORE: Edilizia. SEDE OPERATIVA: Como e Provincia. 1) Le Imprese edili. 2) Le Imprese impiantistiche. ENTE DI RIFERIMENTO:

Dettagli

PREMESSA MODALITA DI REALIZZAZIONE

PREMESSA MODALITA DI REALIZZAZIONE Protocollo d intesa tra l Amministrazione provinciale di Biella ed i Consorzi Socio Assistenziali IRIS e CISSABO per l implementazione del progetto denominato L'assistenza familiare, legalità e qualità

Dettagli

MEMORANDUM PER IL SERVIZIO DI CONTABILITA ADEMPIMENTO/ OBBLIGO

MEMORANDUM PER IL SERVIZIO DI CONTABILITA ADEMPIMENTO/ OBBLIGO MEMORANDUM PER IL SERVIZIO DI CONTABILITA ADEMPIMENTO/ VALUTAZIONE DEI RIS SANZIONI/ INADEMPIMENTI 1)dati del legale rappresentante 2)Fotocopia attestazione partita Iva 3)Unico anno precedente ATTIVAZIONE

Dettagli

Informazioni di servizio

Informazioni di servizio REGIONE PIEMONTE POR FSE 2007/2013 BANDO REGIONALE RELATIVO ALLA CHIAMATA DI PROGETTI PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI FINALIZZATI ALL INCLUSIONE SOCIO-LAVORATIVA DELLE VITTIME DI VIOLENZA, GRAVE SFRUTTAMENTO

Dettagli

Ministero delle Attività Produttive

Ministero delle Attività Produttive Ministero delle Attività Produttive DIREZIONE GENERALE PER IL COORDINAMENTO DEGLI INCENTIVI ALLE IMPRESE PROGRAMMAZIONE NEGOZIATA A tutti i Soggetti Responsabili dei Patti Territoriali e Responsabili Unici

Dettagli

DOMANDE FREQUENTI RIGUARDANTI I CORSI PER BOSCAIOLI

DOMANDE FREQUENTI RIGUARDANTI I CORSI PER BOSCAIOLI DOMANDE FREQUENTI RIGUARDANTI I CORSI PER BOSCAIOLI Che tipologie di corsi per boscaioli vengono organizzati dalla Provincia Autonoma di Trento? L Agenzia provinciale delle foreste demaniali della Provincia

Dettagli

CERT. N SGQ 019/14 UNI EN ISO 9001:2008 CURRICULUM AZIENDALE

CERT. N SGQ 019/14 UNI EN ISO 9001:2008 CURRICULUM AZIENDALE CURRICULUM AZIENDALE DATI GENERALI Ragione Sociale Tecno Impianti s.n.c. di Semenzato Claudio & C. Soci Semenzato Claudio Semenzato Matteo Sede Legale Via C. Colombo II ramo n. 02 30016 Jesolo (VE) Partita

Dettagli

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di BERGAMO

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di BERGAMO Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di BERGAMO Registro Imprese - VISURA ORDINARIA SOCIETA' DI PERSONE LA BRESCIANA S.A.S. DI CACCIANIGA MATTIA & C. 7CEG4X Il QR Code consente di verificare

Dettagli

DPR 43/2012. Qualificare persone e imprese. Regolamento recante attuazione del Regolamento (CE) n. 842/06 su taluni gas fluorurati ad effetto serra.

DPR 43/2012. Qualificare persone e imprese. Regolamento recante attuazione del Regolamento (CE) n. 842/06 su taluni gas fluorurati ad effetto serra. DPR 43/2012 Regolamento recante attuazione del Regolamento (CE) n. 842/06 su taluni gas fluorurati ad effetto serra. Qualificare persone e imprese Bergamo, 13 febbraio 2013 Urbano Strada Direttore Generale

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB D'ITALIA. Area Metropolitana Aci di Roma TABELLA COSTI PASSAGGIO DI PROPRIETA'

AUTOMOBILE CLUB D'ITALIA. Area Metropolitana Aci di Roma TABELLA COSTI PASSAGGIO DI PROPRIETA' AUTOMOBILE CLUB D'ITALIA Area Metropolitana Aci di Roma TABELLA COSTI PASSAGGIO DI PROPRIETA' N.B.: gli importi dell'ipt (imposta provinciale di trascrizione) riportati nella seguente tabella valgono per

Dettagli

ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI VICENZA

ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI VICENZA ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI VICENZA DELIBERA N. 1680-28 APRILE 2004 - DEL CONSIGLIO DELL ORDINE ARCHITETTI P.P.C. DI VICENZA ATTO DI INDIRIZZO

Dettagli

Bonus tariffa sociale

Bonus tariffa sociale Bonus tariffa sociale richiesta della tariffa sociale per la fornitura di energia elettrica e gas sostenuta dai clienti domestici disagiati, ai sensi del decreto interministeriale 28 dicembre 2007 L'anno.il

Dettagli

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di VERONA

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di VERONA Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di VERONA VISURA ORDINARIA SOCIETA' DI CAPITALE F9377A Il QR Code consente di verificare la corrispondenza tra questo documento e quello archiviato

Dettagli

ALLEGATO TECNICO CORSO DI AGGIORNAMENTO PER ISPETTORI DI IMPIANTI TERMICI in riferimento al D. Lgs. n. 192/2005 e s.m.i. e al D.P.R. n.

ALLEGATO TECNICO CORSO DI AGGIORNAMENTO PER ISPETTORI DI IMPIANTI TERMICI in riferimento al D. Lgs. n. 192/2005 e s.m.i. e al D.P.R. n. AGENZIA NAZIONALE PER LE NUOVE TECNOLOGIE, L ENERGIA E LO SVILUPPO ECONOMICO SOSTENIBILE Allegato ALLEGATO TECNICO CORSO DI AGGIORNAMENTO PER ISPETTORI DI IMPIANTI TERMICI in riferimento al D. Lgs. n.

Dettagli

Allegato A. Art. 1 FINALITA. Art. 2 SOGGETTI

Allegato A. Art. 1 FINALITA. Art. 2 SOGGETTI Allegato A REGOLAMENTO PER L'ESPLETAMENTO DEGLI ESAMI PER IL RICONOSCIMENTO DELL'IDONEITÀ DEGLI INSEGNANTI DI TEORIA E DEGLI ISTRUTTORI DI GUIDA DELLE AUTOSCUOLE. Art. 1 FINALITA 1. Il presente regolamento

Dettagli

Registro delle Imprese PMI INNOVATIVE

Registro delle Imprese PMI INNOVATIVE Registro delle Imprese PMI INNOVATIVE Note aggiornate al 10.04.2017 PMI INNOVATIVE (art. 4 D.L. 3/2015, conv. con L. 33/2015) Per "piccole e medie imprese innovative" si intendono le PMI, come definite

Dettagli

STUDIO ADRIANI. Dottori Commercialisti Associati ADRIANA ADRIANI & DAMIANO ADRIANI. CIRCOLARE STUDIO ADRIANI n. 44/2017

STUDIO ADRIANI. Dottori Commercialisti Associati ADRIANA ADRIANI & DAMIANO ADRIANI. CIRCOLARE STUDIO ADRIANI n. 44/2017 1/5 OGGETTO NUOVO REGIME DELLE SPESE DI FORMAZIONE E DELLE SPESE PREPAGATE PER I LAVORATORI AUTONOMI AGGIORNAMENTO 19 GIUGNO 2017 RIFERIMENTI NORMATIVI ARTICOLO 54 TUIR L. 22.5.2017 N. 81 (G,U. 13.6.2017

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI E DI ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47, D.P.R. 28 dicembre 2000, n 445)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI E DI ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47, D.P.R. 28 dicembre 2000, n 445) Allegato 1A OGGETTO: DOMANDA DI ACCESSO AL CONTRIBUTO PER L ACQUISTO DI AUSILI/STRUMENTI TECNOLOGICAMENTE AVANZATI A FAVORE DELLE PERSONE DISABILI O DELLE LORO FAMIGLIE AI SENSI DELLA DGR 5631/2016 ZIONE

Dettagli

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di PADOVA

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di PADOVA Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di PADOVA Registro Imprese - VISURA ORDINARIA SOCIETA' DI PERSONE ELETTRO ENGINEERING DI MATTU GIANNI E NOVENTA STEFANO CON SIGLA ELETTRO ENGINEERING

Dettagli

Filosofia e Storia del Diritto. III Edizione

Filosofia e Storia del Diritto. III Edizione Master di I livello Anno Accademico 2009/2010 (1625 ore 65 CFU) Filosofia e Storia del Diritto III Edizione Master 85 1 Titolo FILOSOFIA E STORIA DEL DIRITTO Finalità Il corso si propone l obiettivo di

Dettagli

COMUNE DI SAN FIOR REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI A PERSONALE INTERNO PER ATTIVITÀ DI FORMAZIONE

COMUNE DI SAN FIOR REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI A PERSONALE INTERNO PER ATTIVITÀ DI FORMAZIONE COMUNE DI SAN FIOR REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI A PERSONALE INTERNO PER ATTIVITÀ DI FORMAZIONE Approvazione con deliberazione di Giunta Comunale n. 145 del 3.10.2011 INDICE Art. 1 Istituzione

Dettagli

MASSETTI GIOVANNI.

MASSETTI GIOVANNI. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita CHIARI 2 APRILE 1954 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell Ufficio/U.O./Servizio COLLABORATORE TECNICO

Dettagli

GUIDA 2017 PRESTAZIONI ASSISTENZIALI AI LAVORATORI DEL TERZIARIO DELLA PROVINCIA DI VARESE. In vigore dal 17/03/2017

GUIDA 2017 PRESTAZIONI ASSISTENZIALI AI LAVORATORI DEL TERZIARIO DELLA PROVINCIA DI VARESE. In vigore dal 17/03/2017 GUIDA 2017 PRESTAZIONI ASSISTENZIALI AI LAVORATORI DEL TERZIARIO DELLA PROVINCIA DI VARESE In vigore dal 17/03/2017 Enti Bilaterali della Provincia di Varese Via Valle Venosta 4 21100 Varese Tel. 0332

Dettagli

Il sottoscritto. nato a prov... il.. nazionalità

Il sottoscritto. nato a prov... il.. nazionalità via Don Maraglio, 4 46100 Mantova tel. 0376 401 723 fax 376 401 726 nadia.beschi@provincia.mantova.it www.provincia.mantova.it PEC : provinciadimantova@legalmail.it Settore Sistemi Produttivi Intermodalità

Dettagli

AVVISO PUBBLICO EROGAZIONE CONTRIBUTO AI COSTI DEI CONCILIATORI DELLE ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI ISCRITTE AL CNCU PROGETTO PCS2

AVVISO PUBBLICO EROGAZIONE CONTRIBUTO AI COSTI DEI CONCILIATORI DELLE ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI ISCRITTE AL CNCU PROGETTO PCS2 AVVISO PUBBLICO EROGAZIONE CONTRIBUTO AI COSTI DEI CONCILIATORI DELLE ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI ISCRITTE AL CNCU PROGETTO PCS2 Visti: la legge 14 novembre 1995, n. 481, recante Norme per la concorrenza

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo: sede lavorativa CIVETTINI MONICA Via Padova n. 11 - Brescia (Bs) Telefono 030/3838009 Fax 030/3838335 E-mail monica.civettini@aslbrescia.it

Dettagli

ISCRIZIONE VARIAZIONE NELLE FASCE DI CLASSIFICAZIONE PER VOLUME D AFFARI (Art. 3 D.M. 274/1997)

ISCRIZIONE VARIAZIONE NELLE FASCE DI CLASSIFICAZIONE PER VOLUME D AFFARI (Art. 3 D.M. 274/1997) ISCRIZIONE VARIAZIONE NELLE FASCE DI CLASSIFICAZIONE PER VOLUME D AFFARI (Art. 3 D.M. 274/1997) Da allegare ai moduli del registro imprese/rea e artigiani Il/La sottoscritto/a Nato/a a Prov Stato il Codice

Dettagli

l inizio dell esercizio delle attività indicate nel riquadro 1 a decorrere dalla data di presentazione della presente SCIA. 2

l inizio dell esercizio delle attività indicate nel riquadro 1 a decorrere dalla data di presentazione della presente SCIA. 2 SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) (DA ALLEGARE ALLA MODULISTICA TELEMATICA DELLA COMUNICAZONE UNICA) AUTORIPARATORI (L. 122/92 e DPR 558/99) Al Registro delle Imprese della Camera di Commercio

Dettagli

Indicatore di tempestività dei pagamenti Art. 33 D.Lgs. n. 33/2013 Esercizio Finanziario Trimestre

Indicatore di tempestività dei pagamenti Art. 33 D.Lgs. n. 33/2013 Esercizio Finanziario Trimestre 1 Trimestre -2.280.623,18 99.338,45-22,96 Data stampa 26/11/ 2 Trimestre -616.572,08 56.346,73-10,94 Data stampa 26/11/ 3 Trimestre -418.253,21 36.232,07-11,54 Data stampa 26/11/ 4 Trimestre -1.357.789,11

Dettagli

ALLO SUAP DEL COMUNE DI MANTA 0 0 4 1 1 6

ALLO SUAP DEL COMUNE DI MANTA 0 0 4 1 1 6 CODICE PRATICA riservato allo SUAP MOD. 5COM FORME SPECIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO CORRISPONDENZA - TV Segnalazione Certificata di Inizio Attività (compilare in stampatello) ALLO SUAP DEL COMUNE DI MANTA

Dettagli

Riepilogo iniziativa CF_1377_I_2015

Riepilogo iniziativa CF_1377_I_2015 Riepilogo iniziativa CF_1377_I_2015 1. Soggetto presentatore Nome Partita IVA Tipologia Sede Telefono DB formazione srl 021673508 Organismi di formazione, accreditati per lo svolgimento di attività di

Dettagli

DC-RMA Requisiti minimi dei Tecnici Acustici Edili

DC-RMA Requisiti minimi dei Tecnici Acustici Edili Requisiti minimi dei Tecnici Acustici Edili Cod. DC-RMA DC-RMA Requisiti minimi dei Tecnici Acustici Edili Estensori del documento Codice DG DC-RMA Approvazione Data di emissione DG 21/10/2009 Tipo di

Dettagli

CORSI ADDETTI AI CARRELLI ELEVATORI

CORSI ADDETTI AI CARRELLI ELEVATORI 1 Circolare di Novembre 2015 - CAR ALLE AZIENDE LORO SEDI CORSI ADDETTI AI CARRELLI ELEVATORI A seguire vengono riportate le informazioni del corso base per addetti al carrello elevatore industriale semovente.

Dettagli

-AGEVOLAZIONI ECONIMICHE TELECOM ITALIA-

-AGEVOLAZIONI ECONIMICHE TELECOM ITALIA- -AGEVOLAZIONI ECONIMICHE TELECOM ITALIA- Si tratta di condizioni economiche agevolate, riservate a particolari categorie di cittadini, per l utilizzo del servizio telefonico stabilite dall Autorità per

Dettagli