ISTRUZIONI DI MONTAGGIO INSTALLATION INSTRUCTIONS INSTRUCTIONS DE MONTAGE MONTAGEANLEITUNG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ISTRUZIONI DI MONTAGGIO INSTALLATION INSTRUCTIONS INSTRUCTIONS DE MONTAGE MONTAGEANLEITUNG"

Transcript

1 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO INSTALLATION INSTRUCTIONS INSTRUCTIONS DE MONTAGE MONTAGEANLEITUNG

2 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO INDICE 1 PREMESSA 2 VERIFICA E SBALLAGGIO 3 MONTAGGIO DEL TELAIO SU CONTROTELAIO 4 MONTAGGIO TELAIO CON IMBOTTE ESISTENTE 5 MONTAGGIO DELLA PORTA SUL TELAIO 6 REGOLAZIONI 7 MONTAGGIO DELL ANTA SEMIFISSA SUL TELAIO 8 BLOCCAGGIO E SBLOCCAGGIO DELL'ANTA SEMIFISSA 9 SOSTITUZIONE CILINDRO 10 MONTAGGIO PROLUNGA E POMOLINO SU CILINDRO MTL ED INTERACTIVE 11 RIMOZIONE DEFENDER TELESCOPICO 12 SOSTITUZIONE PANNELLO ESTERNO 13 SOSTITUZIONE PANNELLO INTERNO 14 SOSTITUZIONE PARAFREDDO 15 SOSTITUZIONE SERRATURA 16 SOSTITUZIONE VETRI 17 LUBRIFICAZIONI 1) PREMESSA Il seguente manuale, vuole essere un valido aiuto per facilitare l'installazione di una porta blindata Oikos e dare delle indicazioni per risolvere le più comuni problematiche tecniche. Per ogni eventuale problema o caso particolare non descritto nel presente manuale, rivolgersi al rivenditore di zona ) MOVIMENTAZIONE Per garantire l'incolumità di qualsiasi persona esposta, predisporre adatti sistemi di trasporto movimentazione e stoccaggio tenendo ben presente l'incidenza dovuta al peso della porta.

3 2) VERIFICA E SBALLAGGIO a) Prima di procedere alla sua installazione, verificare se la porta blindata è conforme alle dimensioni, al senso di apertura, al tipo di telaio e ai rivestimenti richiesti. b) Una volta verificato questo, procedere allo sballaggio avendo cura di smaltire il materiale d'imballaggio in modo idoneo. 3) MONTAGGIO DEL TELAIO SU CONTROTELAIO a) Ripulire il controtelaio ed in particolare le scatolette di fissaggio (4 per montante) da eventuali residui di lavorazione edile (intonaco, malte, etc.) (Fig.1). b) Verificare che il controtelaio sia murato "a piombo" e a misura (base ed altezza) e che sia appoggiato sul pavimento finito (h 1 a scatola 212 Fig.2). c) Inserire gli appositi inserti filettati (in dotazione nella scatola ferramenta) nelle scatolette di fissaggio (Fig.3). d) Applicare della schiuma poliuretanica espandente lungo il perimetro del controtelaio e nell'aletta interna del telaio (Fig.4 e Fig.5). Nota: La schiumatura e fondamentale per garantire un corretto isolamento termico ed acustico ed evita il verificarsi di vibrazioni e cigolii. e) Inserire il telaio nel controtelaio e fissarlo agli inserti filettati tramite le 8 viti M8x16 T.E. (in dotazione nella scatola ferramenta). Nel fissare le viti controllare il "piombo" dei due montanti, in particolare delle cerniere, la perfetta aderenza del telaio al controtelaio e l'assenza di torsioni (Fig.6 e Fig.7). f) Controllare le misure di passaggio (base ed altezza), riferendosi alle dimensioni nominali. Nota: fuori piombo eccessivi o differenze dimensionali elevate possono pregiudicare il buon funzionamento della porta. g) Togliere il controvento alla base del telaio, prestando attenzione a non graffiare la vernice. Conservare le viti con cui è fissato il controvento in quanto serviranno nella fase successiva (Fig.8). h) Fissare i tappi a pavimento di chiusura telaio (Fig.9) mediante le viti recuperate dal controvento. Nota: I tappi a pavimento sono indispensabili per un buon funzionamento della lama paraspifferi sottoporta. 2 4) MONTAGGIO TELAIO CON IMBOTTE ESISTENTE a) Con una matita segnare sul pavimento la posizione del-

4 l'imbotte esistente. b) Rimuovere l'imbotte e le cornici avendo cura di non rovinarli nel caso dovessero essere rimontati. c) Rimuovere l'eventuale cassa matta sulla parte interna (Fig.10) prestando attenzione a non rovinare l'intonaco, ricavando una nicchia sufficiente per il fissaggio del telaio alla parete. d) Posizionare il telaio sul vano ricavato, centrarlo rispetto ai riferimenti dell'imbotte precedentemente marcati sul pavimento e bloccarlo provvisoriamente con cunei di legno e/o morsetti verificandone il "piombo" (vedi punto n.3e). e) Fissare il telaio alla parete con le 8 zanche in dotazione (4 per montante), oppure tasselli a pressione o chimici. f) Procedere come descritto ai punti n.3f, n.3g, n.3h. g) Montare l'anta o le ante sul telaio come descritto nei punti n.5 e n.6 ed eventualmente n.7. h) Riempire il vuoto tra telaio e muro in corrispondenza degli ancoraggi con della malta a presa rapida (Fig.11). i) Riempire i vuoti rimanenti con della schiuma poliuretanica espandente (punto n.3d). Nota: La schiumatura e fondamentale per garantire un corretto isolamento termico ed acustico ed evita il verificarsi di vibrazioni e cigolii. j) Rifilare l'imbotte precedentemente rimosso od il nuovo imbotte, sul lato verso il telaio della porta blindata, quanto basta per essere rimontato (Fig.12). 3 5) MONTAGGIO DELLA PORTA SUL TELAIO a) Inserire la porta nelle apposite cerniere sul telaio. Nota: effettuare le regolazioni necessarie (vedi punto n.6). b) Fissare la maniglia sul lato interno della porta (Fig.13a - 13b - 13c), inserendo prima il quadro ad espansione nella serratura (per bloccarlo basta avvitare il dado), avvitare quindi la maniglia al pannello con le apposite viti in dotazione, applicare la rosetta copriviti e serrare il grano di bloccaggio. c) Se previsto, fissare il pomello di comando del limitatore d'apertura (Fig.14a - 14b - 14c) allo stesso modo della maniglia. E necessario prima eseguire 2 fori da 3,5 (Fig.14a) in corrispondenza delle viti di fissaggio per forare il supporto in lamiera sotto al pannello. d) Fissare gli accessori esterni (pomolo, maniglione, battacchio, etc.) mediante le apposite viti in dotazione provvedendo prima a forare il pannello e la lamiera sottostante

5 (Fig.15a) con una punta di diametro idoneo, fissare quindi eventuali supporti (Fig.15b) ed in fine l'accessorio con relative rosette e grani di bloccaggio (Fig.15c). Nel fissare gli accessori esterni prestare attenzione alle zone di rispetto (Fig.16). Nota: la posizione standard del pomolo in una porta con pannello esterno liscio è quella riportata in Fig ) REGOLAZIONI a) Regolare la porta in altezza agendo sul grano filettato delle cerniere telaio con una chiave a brugola 8 mm (Fig.18). b) Alla fine della regolazione, chiudere i fori d'accesso ai grani filettati delle cerniere telaio con gli appositi tappi in dotazione nella scatola ferramenta. Attenzione: si ha una corretta regolazione quando il peso della porta è supportato e ripartito su tutte le cerniere. c) Regolare la chiusura della porta agendo sulla piastrina di riscontro fissata al telaio sul lato serratura. Dopo aver allentato la vite centrale (Fig.19a), spostare la piastrina fino al punto desiderato, quindi si blocca il tutto forando in corrispondenza degli altri due fori con una punta da 2.5 mm (Fig.19b) ed avvitando la vite centrale e le altre due viti autofilettanti da 2.9 in dotazione nella scatola ferramenta (Fig.19c). Nota: per un corretto funzionamento della porta la regolazione deve sempre essere verificata. Lo scrocco deve essere facilmente apribile con la chiave ed allo stesso tempo la porta non deve presentare giochi eccessivi. d) Nel caso la porta sia dotata di riscontro elettrico, procedere alla sua regolazione agendo sulle apposite viti (Fig.20). Attenzione: il riscontro elettrico deve essere alimentato esclusivamente con corrente a 12V. e) Registrare il parafreddo con una chiave a brugola 3 mm od un cacciavite a taglio (Fig.21) agendo sul pistoncino accessibile, a porta aperta, dalla battuta sul lato cerniere; avvitando o svitando si aumenta o diminuisce la corsa della lama parafreddo. E' importante verificare a porta chiusa la posizione più adatta per la migliore chiusura della luce sotto alla porta (la regolazione esatta si ha quando la lama parafreddo comincia ad abbassarsi a circa 4-8 cm prima della chiusura dell anta contro il telaio). Attenzione: la presenza di un gradino o di un dentello tra la soglia ed il pavimento interno, anche se molto piccoli, potreb-

6 bero nel tempo, rovinare la guarnizione e compromettere la buona funzionalità della lama parafreddo. 7) MONTAGGIO DELL'ANTA SEMIFISSA SUL TELAIO a) Inserire l'anta semifissa nelle apposite cerniere sul telaio. b) Fissare eventuali accessori esterni come al punto n.5d. c) Regolare l'anta in altezza come indicato ai punti n.6a e 6b verificando l'allineamento superiore con l'anta mobile. d) Registrare il parafreddo come al punto n.6e. e) Forare il pavimento, in corrispondenza del catenaccio inferiore, con una punta da 25 mm ed inserire il pozzetto antipolvere (Fig.22) che dovrà essere fissato con dello stucco da marmo o altro legante. Nota: prima di fissare il pozzetto antipolvere, controllare l'allineamento tra le due ante, l'assenza di giochi eccessivi e la corretta battuta dell anta principale sull'anta semifissa. 8) BLOCCAGGIO E SBLOCCAGGIO DELL'ANTA SEMIFISSA a) Con i pulsanti completamente incassati nella battuta sul lato serratura, l'anta semifissa è in posizione bloccata a pavimento e soffitto. b) Tirare con forza i perni per sbloccare l'anta semifissa (Fig.23a). c) Per bloccare l'anta semifissa a pavimento e soffitto, dopo averla portata in battuta contro il telaio, spingere a fondo i pulsanti fino al bloccaggio (Fig.23b). 5 9) SOSTITUZIONE CILINDRO a) Il cilindro deve essere in posizione di chiave estraibile. b) Con una chiave a brugola 2.5 mm rimuovere il grano di bloccaggio ed asportare il pomolino e la boccola copripro lunga (Fig.24a - 24b). c) Con l'ausilio di un cacciavite (Fig.24c), rimuovere la placca attorno al cilindro (tale operazione non è necessaria in caso di cilindro chiave - chiave). d) Con un cacciavite a croce, partendo dal basso, rimuovere le viti di fissaggio del profilo portaguarnizione per 3/4 del l'altezza porta e scoprire la struttura metallica (Fig.24d). e) Con una chiave a brugola 3 mm, allentare la vite di bloccaggio del cilindro (Fig.24e). Nota: per facilitare l'operazione, premere la vite contro la serratura mentre si sta svitando. f) Estrarre il cilindro (Fig.24f). Nota: se il cilindro non si sfila dalla serratura ruotare leggermente

7 il rotore in senso orario ed antiorario mentre lo si sta estraendo. g) Per rimontare il cilindro eseguire la sequenza al contrario. Attenzione: non lubrificare mai il cilindro. 10) MONTAGGIO PROLUNGA E POMOLINO SU CILINDRO MTL ED INTERACTIVE a) Inserire la prolunga sul rotore del cilindro e bloccarla con il grano e la chiave a brugola 2.5 mm (Fig.25a). b) Inserire la boccola di copertura ed il pomolino sulla prolunga, e fissare con il grano e la chiave a brugola 2.5 mm (Fig.25b). Nota: la boccola di copertura deve essere in grado di ruotare liberamente attorno alla prolunga. c) Per smontare la prolunga ed il pomolino dal cilindro eseguire la sequenza al contrario. Nota: la prolunga standard da 35 mm prevede di poter montare pannelli interni da 9 mm a 17 mm di spessore; oltre tale valore, deve essere utilizzata la prolunga da 50 mm per pannelli da 18 mm a 33 mm. 11) RIMOZIONE DEFENDER TELESCOPICO a) Procedere come i punti n.9b e 9c (anche nel caso di cilindro chiave - chiave). b) Con una chiave a brugola 5 mm allentare le viti di fissaggio del defender senza estrarle dalla serratura (Fig.26a). Nota: se fosse necessario estrarre le viti di fissaggio del defender dalla serratura, prestare attenzione perchè potrebbero cadere all'interno della porta. c) Rimuovere il defender (Fig.26b). d) Per rimontare il defender eseguire la sequenza al contrario. Nota: la dotazione standard del defender telescopico, prevede di poter montare pannelli esterni da 9 mm a 18 mm di spessore; oltre tale valore, deve essere utilizzato il "kit" per pannelli da 19 mm a 23 mm o il "kit" per pannelli da 24 mm a 33 mm. 6 12) SOSTITUZIONE PANNELLO ESTERNO a) Prima di rimuovere il pannello dall'anta, verificare le dimensioni del nuovo pannello e le dimensioni e posizione dei fori (serratura, spioncino, etc.). b) Rimuovere eventuali accessori (pomoli, maniglioni, etc.) fissati all'anta. c) Rimuovere lo spioncino svitando contemporaneamente la parte esterna ed interna (Fig.27). d) Rimuovere la mostrina dell'entrata chiave (sulle porte con

8 serratura a doppia mappa) oppure il defender telescopico (punto n.11). e) In caso di porte con vetro, dopo aver tagliato la siliconatura, rimuovere le cornici fermavetro (Fig.28a - 28b). Nota: eseguire l'operazione con cura prestando attenzione a non rovinare il vetro o le cornici nel caso debbano essere rimontate. f) Rimuovere la battuta portaguarnizione in alluminio svitando le viti lungo il perimetro (Fig.29). Nota: nel rimuovere i profili di battuta dall'anta prestare attenzione a non staccare le giunzioni, tra montanti e traverso, della guarnizione perimetrale altrimenti dovranno essere rincollate. g) Svitare le viti di fissaggio del pannello (Fig.30) lungo tutto il perimetro (lati verticali e superiore) ed eventualmente lungo il perimetro del foro vetro. h) Rimuovere il pannello. Nota: lungo il lato inferiore, il pannello è incollato all'anta con un cordone di silicone. i) Per rimontare il pannello esterno eseguire la sequenza al contrario avendo cura di fissare il lato inferiore del pannello con una striscia di biadesivo ed un cordone di silicone (Fig.31). 7 13) SOSTITUZIONE PANNELLO INTERNO a) Prima di rimuovere il pannello dall'anta, verificare le dimensioni del nuovo pannello e le dimensioni e posizione dei fori (serratura, spioncino, etc.). b) Rimuovere la maniglia (sequenza inversa del punto n.5b), il pomolino del cilindro e la mostrina (punti n.9b e n.9c). c) Rimuovere lo spioncino svitando contemporaneamente la parte esterna ed interna (Fig.27). d) Rimuovere gli angolari fermapannello sui due lati verticali e sul lato superiore (Fig.32). e) In caso di porte con vetro, rimuovere le cornici fermavetro (Fig.28b). Nota: eseguire l'operazione con cura prestando attenzione a non rovinare le cornici nel caso debbano essere rimontate. Attenzione: togliere gli spilli fermacornice (Fig.33). f) Svitare le viti di fissaggio del pannello (Fig.30) lungo tutto il perimetro (lati verticali e superiore) ed eventualmente lungo il perimetro del foro vetro. g) Rimuovere il pannello. Nota: lungo il lato inferiore, il pannello è incollato all'anta con un cordone di silicone.

9 h) Per rimontare il pannello interno eseguire la sequenza al contrario avendo cura di fissare il lato inferiore del pannello con una striscia di biadesivo e un cordone di silicone (Fig.34). 14) SOSTITUZIONE PARAFREDDO (Fig.35) a) A porta completamente aperta rimuovere, partendo dal basso, la battuta portaguarnizione in alluminio dal lato cerniere e scostarla quanto basta per scoprire la lama paraspifferi. b) Estrarre la lama sfilandola verso l'esterno. c) Prestando attenzione ad inserire correttamente gli ancoraggi, infilare la nuova lama paraspifferi fino al corretto bloccaggio all'interno della propria sede. d) Rifissare la battuta portaguarnizione nella sua posizione originaria. Nota: potrebbe essere necessario effettuare una regolazione della nuova lama paraspifferi come descritto al punto n.6e. 15) SOSTITUZIONE SERRATURA a) In caso di porta con serratura a cilindro, procedere come al punto n.9 e n.11 per rimuovere cilindro e defender, altrimenti passare al punto successivo. b) Togliere il pannello interno (punto n.13). c) Staccare le aste di rinvio dei deviatori (Fig.36). d) Con una chiave da 10 mm svitare la serratura (Fig.37) nei quattro punti di fissaggio. e) Estrarre la serratura (Fig.38). f) Per il montaggio della nuova serratura eseguire la sequenza al contrario. Attenzione: prima di rimontare il pannello collaudare la funzionalità della nuova serratura montata ed eventualmente ripulire e lubrificare con olio spray WD40 (o simile non a base di grasso o silicone) i due deviatori (alto e basso) (Fig.39). Attenzione: non lubrificare mai la serratura ed il cilindro. 8 16) SOSTITUZIONE VETRI a) Verificare che il nuovo vetro abbia dimensioni di 50 mm più grandi rispetto alla base ed altezza del vetro visibile da sostituire. b) Tagliare la siliconatura lungo la cornice fermavetro esterna (Fig.28a). c) Rimuovere il pannello interno (punto n.13). d) Svitare il tubolare fermavetro (Fig.40a).

10 e) Tagliare la siliconatura tra la struttura metallica di contenimento ed il vetro (Fig.40b). f) Rimuovere il vetro (Fig.40c). g) Per rimontare il vetro eseguire la sequenza al contrario avendo cura di centrarlo rispetto al foro sull'anta. Attenzione: un vetro blindato con una superficie di 1 mq pesa circa 65 kg. 17) LUBRIFICAZIONI In condizioni normali di utilizzo, la porta non necessita di alcun tipo di lubrificazione. Ad ogni modo, se fosse necessario effettuare delle lubrificazioni, attenersi scrupolosamente alle indicazioni di seguito riportate. a) Lubrificazione cerniere (Fig.41): rimuovere il tappo superiore ed introdurre una piccola quantità di olio spray WD40 (o simile non a base di grasso e silicone). b) Lubrificazione deviatori (Fig.42): a porta aperta, far uscire completamente le mandate. Spruzzare una piccola quantità di olio spray WD40 (o simile non a base di grasso o silicone) sui deviatori (superiore ed inferiore) facendola penetrare all'interno della porta ed effettuare alcuni cicli di apertura e chiusura. Pulire la battuta portaguarnizione. c) Lubrificazione scrocco (Fig.43): a porta aperta, spruzzare una piccola quantità di olio spray WD40 (o simile non a base di grasso o silicone) facendola penetrare all'interno della porta ed effettuare alcuni cicli di ritiro dello scrocco. Pulire la battuta portaguarnizione. Attenzione: tranne che per quanto sopra descritto, serratura e cilindro non devono mai essere lubrificati per nessun motivo. Nota: le lubrificazioni non devono mai essere troppo frequenti e non devono essere utilizzate grosse quantità di lubrificante. 9

11 Figura 1 Figura 2 Figura 3 Figura 4 Figura 5 Figura 6 1

12 Figura 7 Figura 8 Figura 9 Figura 10 Figura 11 Figura 12 2

13 Figura 13a Figura 13b Figura 13c Figura 14a Figura 14b Figura 14c Figura 15a Figura 15b Figura 15c 3

14 Figura 16 Figura 17 Figura 18 Figura 19a 4

15 Figura 19b Figura 19c Figura 20 Figura 21 Figura 22 Figura 23a Figura 23b 5

16 Figura 24a Figura 24b Figura 24c Figura 24d Figura 24e Figura 24f Figura 25a Figura 25b 6

17 Figura 26a Figura 26b Figura 27 Figura 28a Figura 28b Figura 29 7

18 Figura 30 Figura 31 Figura 32 Figura 33 Figura 34 Figura 35 8

19 Figura 36 Figura 37 Figura 38 Figura 39 Figura 40a Figura 40b 9

20 Figura 40c Figura 41 Figura 42 Figura 43 10

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE Rev. 0 del 16.07.2012 Fi.Met s.r.l. Sede operativa: SP. 231 KM. 80+10070026 MODUGNO (BA) Tel./Fax 080.5354987 Sede legale e amministrativa: Str. Prov. Bari-Modugno KM. 1,570026

Dettagli

ASOLA - THETA ISTRUZIONI DI MONTAGGIO FITTING INSTRUCTIONS INSTRUCTIONS DE MONTAGE INSTRUCCIONES DE MONTAJE MONTAGEANLEITUNG. IMPBAT08-25 - Rev.

ASOLA - THETA ISTRUZIONI DI MONTAGGIO FITTING INSTRUCTIONS INSTRUCTIONS DE MONTAGE INSTRUCCIONES DE MONTAJE MONTAGEANLEITUNG. IMPBAT08-25 - Rev. ASOLA - THETA I GB F E D ISTRUZIONI DI MONTAGGIO FITTING INSTRUCTIONS INSTRUCTIONS DE MONTAGE INSTRUCCIONES DE MONTAJE MONTAGEANLEITUNG IMPBAT08-2 - Rev. 00 I ISTRUZIONI DI MONTAGGIO "THETA" FALSO TELAIO

Dettagli

Schede tecniche. Descrizione dei dati generali del prodotto

Schede tecniche. Descrizione dei dati generali del prodotto Descrizione dei dati generali del prodotto 3 Descrizione dei dati generali del prodotto FALSOTELAIO Falsotelaio in lamiera zincata a caldo profilata. Sezione mm.70 x 38 spessore mm.2. Dotato di n 4 zanche

Dettagli

Schede tecniche. Sommario. DESCRIZIONE DEI DATI GENERALI DEL PRODOTTO pag. 3 /11. SENSI DI APERTURA pag. 12 /15. CONTROTELAIO pag.

Schede tecniche. Sommario. DESCRIZIONE DEI DATI GENERALI DEL PRODOTTO pag. 3 /11. SENSI DI APERTURA pag. 12 /15. CONTROTELAIO pag. Sommario DESCRIZIONE DEI DATI GENERALI DEL PRODOTTO pag. 3 /11 SENSI DI APERTURA pag. 12 /15 CONTROTELAIO pag. 16 /17 INGOMBRI E FINITURE pag. 18 / 23 MASSIME SPECCHIATURE pag. 24 / 25 SERRATURE pag. 26

Dettagli

SAN.CO. COSTRUZIONI TECNOLOGICHE S.P.A.

SAN.CO. COSTRUZIONI TECNOLOGICHE S.P.A. ISTRUZIONI DI POSA IN OPERA, USO E MANUTENZIONE /L REI 120 Gentile Cliente, La ringraziamo per aver scelto Isofire/L REI 120' e confidiamo che questo prodotto soddisfi appieno le Sue aspettative. Il nostro

Dettagli

La porta blindata è costituita dai seguenti componenti:

La porta blindata è costituita dai seguenti componenti: La porta blindata è costituita dai seguenti componenti:.1 Controtelaio smontato in lamiera di 20 /10.2 Telaio in lamiera di 20/10.3 Struttura in lamiera 10/10 zincata.4 Serratura MOTTURA a cilindro europeo

Dettagli

MANUALE TECNICO D INSTALLAZIONE. Porta blindata (tutti i modelli)

MANUALE TECNICO D INSTALLAZIONE. Porta blindata (tutti i modelli) MANUALE TECNICO D INSTALLAZIONE Porta blindata (tutti i modelli) pag. 1/8 DICHIARAZIONE DI CONFORMITA La Porta Blindata: Modello: Matricola: Annodi costruzione: E conforme alle seguenti direttive: 89/106CE

Dettagli

L INVISIBILE SCORREVOLE CENTRO PARETE SISTEMA VETRO

L INVISIBILE SCORREVOLE CENTRO PARETE SISTEMA VETRO SCORREVOLE CENTRO PARETE SISTEMA VETRO - Scheda di montaggio - pag. 1 di 12 L INVISIBILE SCORREVOLE CENTRO PARETE SISTEMA VETRO Scheda di montaggio Situazione cantiere Materiale in dotazione SISTEMA VETRO

Dettagli

IL VALORE DELLA SICUREZZA ISTRUZIONI DI POSA, USO E MANUTENZIONE. Porte antieffrazione I014ITA-05

IL VALORE DELLA SICUREZZA ISTRUZIONI DI POSA, USO E MANUTENZIONE. Porte antieffrazione I014ITA-05 IL VALORE DELLA SICUREZZA ISTRUZIONI DI POSA, USO E MANUTENZIONE Porte antieffrazione I014ITA-05 2 INDICE GENERALE ISTRUZIONI DI POSA pag. 4 INSTALLAZIONE DEL FALSO TELAIO pag. 4 VERIFICHE PRELIMINARI

Dettagli

TELAI ALLUMINIO MONOCOLORE SENZA CONTROTELAIO

TELAI ALLUMINIO MONOCOLORE SENZA CONTROTELAIO GUIDA AL MONTAGGIO TELAI ALLUMINIO MONOCOLORE SENZA CONTROTELAIO DIBI PORTE BLINDATE S.R.L. Sede Legale e Amministrativa: Via Einaudi, 2 (Zona Industriale) Stabilimento: Via Toniolo, 13/A (Zona Industriale)

Dettagli

DICHIARAZIONE DI PRESTAZIONE N. A195-I LIBRETTO D INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE

DICHIARAZIONE DI PRESTAZIONE N. A195-I LIBRETTO D INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE DICHIARAZIONE DI PRESTAZIONE N. A195-I 1) Codice identificazione: DISPOSITIVO PER USCITA DI EMERGENZA M14 2) Numero identificazione: 4203202.001 KIT M14 per Univer tagliafuoco, Proget tagliafuoco e multiuso

Dettagli

QUALITÀ E SICUREZZA SENZA COMPROMESSI. le porte blindate

QUALITÀ E SICUREZZA SENZA COMPROMESSI. le porte blindate QUALITÀ E SICUREZZA SENZA COMPROMESSI le porte blindate porte blindate saba le più sicure e affidabili pag. 04 INDICE pag. 04 LE PORTE BLINDATE pag. 08 Anta singola pag. 06 SPECIAL pag. 08 SPECIAL S pag.

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO DOCCIA TERMOSTATICA 1/2 CB404 1. Rimuovere dalla scatola del gruppo maniglia (FIG 1) i vari componenti con estrema cura: Corpo Maniglia (E) Manopola (G) Coperchio (H) Cam (F) Ghiera

Dettagli

PORTE ANTINCENDIO PORTE MULTIUSO

PORTE ANTINCENDIO PORTE MULTIUSO PORTE ANTINCENDIO PORTE MULTIUSO porta antincendio PORTA AD UN BATTENTE REI 60-120 1 ANTA reversibile standard conforme UNI 9723 Anta reversibile tamburata in lamiera zincata, coibentazione con materiali

Dettagli

Prezzi NETTI + IVA Porte SanGiorgio Solo per chi ordina a mezzo GANGOLANDIA Anno riferimento 2014

Prezzi NETTI + IVA Porte SanGiorgio Solo per chi ordina a mezzo GANGOLANDIA Anno riferimento 2014 1 Prezzi NETTI + IVA Porte SanGiorgio Solo per chi ordina a mezzo GANGOLANDIA Anno riferimento 2014 SANGIORGIO PORTE MONTAGGIO per Battente o Scorrevole uro 45,00 + Iva Caratteristiche tecniche: PANNELLO:

Dettagli

Istruzioni di montaggio casetta AvantGarde. argento metallizzato, verde scuro, grigio scuro metallizzato

Istruzioni di montaggio casetta AvantGarde. argento metallizzato, verde scuro, grigio scuro metallizzato Avvertenza: le fasi del montaggio sotto descritte seguono esattamente quelle del manuale (di 30 pp.) che si trova nei pacchi della fornitura. Nel manuale manca ancora il testo italiano, che vi forniamo

Dettagli

MANUALE TECNICO ALZANTE SCORREVOLE

MANUALE TECNICO ALZANTE SCORREVOLE MANUALE TECNICO ALZANTE SCORREVOLE Climatech Sezioni del sistema 68x100 e 68x110 mm. Anta con un solo traverso nella parte inferiore con possibilità di zoccolatura. Guarnizione esterna verticale - inferiore:

Dettagli

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi 1826 Analisi E.18.10.10.a Portone esterno di ingresso in legno, a due o più partite, di qualsiasi luce, costituito da telaio maestro (minimo 12x8 cm) fissato sulla muratura con robusti arpioni e la parte

Dettagli

Manutenzione. maintenance it 03-05

Manutenzione. maintenance it 03-05 Manutenzione 21 Regolazione della pressione del giunto porta 2 Sostituzione delle pulegge e dei cavi del contrappeso Sostituzione del giunto porta, del vetro o delle guide della porta 4 Sostituzione della

Dettagli

SERIE TK20 MANUALE DI ASSEMBLAGGIO Italiano

SERIE TK20 MANUALE DI ASSEMBLAGGIO Italiano SERIE MANUALE DI ASSEMBLAGGIO Italiano PAG. 1 ESPLOSO ANTA MOBILE VISTA LATO AUTOMATISMO PAG. 2 MONTAGGIO GUARNIZIONE SU VETRO (ANTA MOBILE E ANTA FISSA) Attrezzi e materiali da utilizzare per il montaggio:

Dettagli

ALBERT EXPORT srl 29122 PIACENZA - via G. Orsi, 35 - ITALY tel. +39 0523 591258 - fax +39 0523 591688 e-mail: vendite@albertexport.

ALBERT EXPORT srl 29122 PIACENZA - via G. Orsi, 35 - ITALY tel. +39 0523 591258 - fax +39 0523 591688 e-mail: vendite@albertexport. ALBERT EXPORT srl 29122 PIACENZA - via G. Orsi, 35 - ITALY tel. +39 0523 591258 - fax +39 0523 591688 e-mail: vendite@albertexport.it - www.albertexport.it La materia e la forma costituiscono una e medesima

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUTENZIONE ED USO. INDICE: AVVERTENZE GENERALI PER LA SICUREZZA...PAG. 2 INSTALLAZIONE GUIDE VERTICALI...PAG. 2 INSTALLAZIONE GRUPPO MOLLE...PAG. 2 INSTALLAZIONE CON VELETTA

Dettagli

Porta filomuro spingere e tirare

Porta filomuro spingere e tirare 2 Index 3 Porta filomuro spingere e tirare Descrizione capitolato Porta a spingere - versi di apertura Porta a spingere - componenti Porta a spingere su muratura Porta a spingere tutta altezza su muratura

Dettagli

ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE D'USO E MANUTENZIONE

ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE D'USO E MANUTENZIONE SERRATURA ELETTRONICA SEMIAUTOMATICA ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE D'USO E MANUTENZIONE M 2.0 INDICE 1 - AVVERTENZE GENERALI... pag. 3 1.1 - CONDIZIONI DI GARANZIA 1.2 - LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA 2 -

Dettagli

Serrature per porte in ferro

Serrature per porte in ferro Serrature per porte in ferro Elettroserrature da applicare a cilindro - elettrika...15 Modulo Booster e Bobina Bticino...16 Elettroserrature da applicare a cilindro...17 Serrature da applicare a cilindro,

Dettagli

SISTEMA ESPRO ISTRUZIONI DI MONTAGGIO PARETI CONTINUE ESEMPIO DI APPLICAZIONE CON PORTA CENTRALE E LATERALE

SISTEMA ESPRO ISTRUZIONI DI MONTAGGIO PARETI CONTINUE ESEMPIO DI APPLICAZIONE CON PORTA CENTRALE E LATERALE SISTEMA ESPRO ISTRUZIONI DI MONTAGGIO PARETI CONTINUE ESEMPIO DI APPLICAZIONE CON PORTA CENTRALE E LATERALE - INDICE - 1. SEQUENZE DI MONTAGGIO SCHEDA 1 - ISTRUZIONI MONTAGGIO PROFILO DI BASE E VETRI FISSI

Dettagli

SERRAMENTI ED OPERE IN METALLO

SERRAMENTI ED OPERE IN METALLO Cap. IV SERRAMENTI ED OPERE IN METALLO PAG. 1 4.2 OPERE COMPIUTE Prezzi medi praticati dalle ditte del ramo per ordinazioni dirette (di media entità) da parte del committente, in opera, escluse assistenze

Dettagli

Serrature per serramenti metallici

Serrature per serramenti metallici metallici metallici Ferroglietto 2 E 1 4 09 90 3 Serratura da applicare per ferro con pomolo sblocca catenaccio interno e cilindro fisso D mm x esterno, 3 CHIAVI. CATENACCIO A 6 MANDATE. in sacchetti nylon.

Dettagli

S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como -

S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como - S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como - PROGETTO PER REALIZZAZIONE NUOVI UFFICI in via ANZANI n 37 - COMO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OPERE EDILI ed AFFINI Il progettista Agosto 2011 Demolizioni Demolizione

Dettagli

MANUALE INSTALLAZIONE VASCHE

MANUALE INSTALLAZIONE VASCHE MANUALE INSTALLAZIONE VASCHE IMPORTANTE: Leggere il presente manuale prima di procedere all istallazione della vasca e conservarlo insieme agli altri documenti. Questo manuale è valido per il montaggio

Dettagli

PREZZO DI APPLICAZIONE./CAD.

PREZZO DI APPLICAZIONE./CAD. 1) Ana.1 Pag. 1 Fornitura e collocazione di rilevatore ottico di fumo, analogico indirzzato, con copertura da 40 mq. a 80 mq. completo di base universale, conforme EN54/7-9. In opera a soffitto e a qualunque

Dettagli

Sostituzione paraoli forcelle

Sostituzione paraoli forcelle Sostituzione paraoli forcelle Manutenzione - Sostituzione paraoli forcelle WP 1418Y74x (KTM EXC 04) Per mantenere una maggiore scorrevolezza e durata dei paraoli è buona abitudine spruzzare olio a base

Dettagli

BLOCCA ASTE ELETTRONICO ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE 49.130... AD APPLICARE 49.120... PER PORTE BLINDATE

BLOCCA ASTE ELETTRONICO ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE 49.130... AD APPLICARE 49.120... PER PORTE BLINDATE BLOCCA ASTE ELETTRONICO ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE 49.130... AD APPLICARE 49.120... PER PORTE BLINDATE 1 - AVVERTENZE Mottura Serrature di Sicurezza S.p.A. ringrazia per la fiducia

Dettagli

PORTE TAGLIAFUOCO. Descrizione di Capitolato. a 1 o 2 battenti - REI 60-120 - conformi UNI 9723. Portone scorrevole REI 60-120

PORTE TAGLIAFUOCO. Descrizione di Capitolato. a 1 o 2 battenti - REI 60-120 - conformi UNI 9723. Portone scorrevole REI 60-120 PORTE TAGLIAFUOCO a 1 o battenti - REI 6-1 - conformi UNI 973 Descrizione di Capitolato Portone scorrevole REI 6-1 Porta battenti REI 6-1 Porta scorrevole verticale (passavivande) REI 6-1 Maniglioni antipanico

Dettagli

Art. PO 40. Porta interna fonoisolante Rw 41 db(a) certificati prodotta dalla ditta 3F s.r.l. - Sound Division con le seguenti caratteristiche:

Art. PO 40. Porta interna fonoisolante Rw 41 db(a) certificati prodotta dalla ditta 3F s.r.l. - Sound Division con le seguenti caratteristiche: Porta interna fonoisolante Rw 41 db(a) certificati prodotta dalla ditta 3F s.r.l. - Sound Division con le seguenti caratteristiche: TELAIO realizzato in legno con triplice battuta composto da due montanti

Dettagli

Porte in Alluminio e PVC

Porte in Alluminio e PVC Porte in Alluminio e PVC Porte strutturali in alluminio SERIE 2002 Porta ad una o due ante con fascetta SERIE 2005 Porta ad una o due ante con o senza fascia NC50 Porta ad una o due ante con o senza fascia

Dettagli

Manuale di riparazione

Manuale di riparazione SS70- SN70 Manuale di riparazione INDICE 1.INTRODUZIONE 3 2. NORME DI RIPARAZIONE 3 2.1 RIPARAZIONE DELLA PARTE MECCANICA...3 2.1.1 SMONTAGGIO DELLA PARTE MECCANICA...4 2.1.2 RIMONTAGGIO DELLA PARTE MECCANICA...6

Dettagli

Portone sezionale residenziale E-100

Portone sezionale residenziale E-100 Portone sezionale residenziale E-100 Dichiarazione di conformità Verbale di collaudo e corretta posa Condizioni di garanzia manutenzione Registro manutenzioni Installazione portone sezionale residenziale

Dettagli

CLASSIC CLASSIC. CLASSIC rever REI 60 - REI 120 MULTIUSO CARATTERISTICHE DI ALTA QUALITÀ DEL PRODOTTO:

CLASSIC CLASSIC. CLASSIC rever REI 60 - REI 120 MULTIUSO CARATTERISTICHE DI ALTA QUALITÀ DEL PRODOTTO: 2 CLASSIC CLASSIC REI 60 - REI 120 MULTIUSO CARATTERISTICHE DI ALTA QUALITÀ DEL PRODOTTO: - Telaio molto robusto. - Luce tra battente e paramento molto ridotta. - Simmetria del telaio su tre lati a montaggio

Dettagli

CHIUSURE ANTIEFFRAZIONE

CHIUSURE ANTIEFFRAZIONE CHIUSURE ANTIEFFRAZIONE 2 PORTE DI SICUREZZA METALPORT Una scelta raffinata di tranquillità Metalport opera nel settore delle porte di sicurezza dal 1990 con lo scopo di assicurare ai propri clienti un

Dettagli

LINEA SICUREZZA INGRESSI RICAMBI A - RICAMBI - 1

LINEA SICUREZZA INGRESSI RICAMBI A - RICAMBI - 1 LINEA SICUREZZA INGRESSI RICAMBI A - RICAMBI - 1 PARTI MECCANICHE PER SERRATURE 1115DX SERRATURA DESTRA CON NUCLEO DA CANTIERE A DOPPIA MAPPA 10,00 1115SX SERRATURA SINISTRA CON NUCLEO DA CANTIERE A DOPPIA

Dettagli

Renault Clio II 1.9 Motore Diesel F8Q 630 (98 05)

Renault Clio II 1.9 Motore Diesel F8Q 630 (98 05) Renault Clio II 1.9 Motore Diesel F8Q 630 (98 05) Sostituzione guarnizione della testa, rovinata a causa di una perdita dell acqua dal tubo inferiore del radiatore (la vettura ha circolato senza liquido

Dettagli

ESPLOSO ASSONOMETRICO - PARETE (leggere con attenzione le spiegazioni sottoriportate)

ESPLOSO ASSONOMETRICO - PARETE (leggere con attenzione le spiegazioni sottoriportate) ESPLOSO ASSONOMETRICO - PARETE (leggere con attenzione le spiegazioni sottoriportate) Profilo policarbonato Profilo fermavetro Carter di copertura Piede di regolazione Profilo fisso PARETE MONOLITICA:

Dettagli

Porte interne e pareti divisorie METRA-Flex Porte interne

Porte interne e pareti divisorie METRA-Flex Porte interne Porte interne e pareti divisorie METRA-Flex Porte interne METRA-Flex Porte interne Sintesi e qualità strutturale sono caratteristiche distintive delle porte interne Metra. Possono essere utilizzate sia

Dettagli

Istruzioni d uso e di montaggio Cavò Dynamic Cavò Techno. italiano

Istruzioni d uso e di montaggio Cavò Dynamic Cavò Techno. italiano Istruzioni d uso e di montaggio Cavò Dynamic Cavò Techno italiano Gentile Cliente, La ringraziamo per la preferenza accordataci, acquistando una porta blindata GARDESA. La ricerca di nuove soluzioni, l

Dettagli

30 Anni di Sicurezza. 30 Anni di Sicurezza. 30 Anni di Sicurezza. Anni di Sicurezza. Versione CMYK. Versione B/N.

30 Anni di Sicurezza. 30 Anni di Sicurezza. 30 Anni di Sicurezza. Anni di Sicurezza. Versione CMYK. Versione B/N. blindati d autoreporte BLINDATE BREVETTATE 1979 2009 30 Anni di Sicurezza 1979 2009 30 Anni di Sicurezza 1979 2009 30 Anni di Sicurezza Versione B/N 1979 2009 30 Anni di Sicurezza Versione CMYK Versione

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione

Manuale d uso e manutenzione Manuale d uso e manutenzione Egregio Cliente, La ringraziamo per aver scelto la qualità dei nostri prodotti. La ditta LEON rimane, comunque, a Sua disposizione per ogni chiarimento o esigenza tecnica e

Dettagli

Catalogo Professional Porte Blindate

Catalogo Professional Porte Blindate ASSA ABLOY is the global leader in door opening solutions, dedicated to satisfying end-user needs for security, safety and convenience Catalogo Professional Porte Blindate GARDESA s.r.l. Via Leonardo Da

Dettagli

Porte che arredano e proteggono la tua casa

Porte che arredano e proteggono la tua casa Porte che arredano e proteggono la tua casa MADE IN ITALY 2 3 Il Marchio Indice La T&T porte blindate vanta un esperienza consolidata di sedici anni di attività maturata nel settore. Le nostre porte, esclusivamente

Dettagli

L armonia perfetta del legno.

L armonia perfetta del legno. L armonia perfetta del legno. INFISSI porte blindate porte interne e il rispetto della natura... Ecosostenibilità ed impatto ambientale sono temi ormai caldissimi del nostro tempo e dopo il boom tecnologico

Dettagli

BLINDATI. Poseidon Tipo verde muschio. Gallia Tipo tanganika naturale. Plutone Tipo ciliegio. Europa Tipo ciliegio

BLINDATI. Poseidon Tipo verde muschio. Gallia Tipo tanganika naturale. Plutone Tipo ciliegio. Europa Tipo ciliegio B L I N D A T I BLINDATI La giusta soluzione alle innumerevoli e più particolari esigenze. Le porte blindate sottolineano il prestigio e la qualità della produzione COCIF. Semplici da installare, affidabili,

Dettagli

Istruzione di montaggio per kit di taratura idraulica Per forcelle a cartuccia

Istruzione di montaggio per kit di taratura idraulica Per forcelle a cartuccia Istruzione di montaggio per kit di taratura idraulica Per forcelle a cartuccia La forcella è un componente molto importante della moto e ha una grande influenza sulla stabilità del veicolo. Leggere attentamente

Dettagli

Dettaglio rubinetteria. Il maniglione è un accessorio acquistabile separatamente.

Dettaglio rubinetteria. Il maniglione è un accessorio acquistabile separatamente. Dettaglio rubinetteria. Il maniglione è un accessorio acquistabile separatamente. Immagine indicativa della bugnatura sul fondo. DESCRIZIONE Vasca a sedere ideale per anziani, installabile ad angolo o

Dettagli

SUB-ZERO SERIE 400 - CANTINE VINO

SUB-ZERO SERIE 400 - CANTINE VINO MANUALE INSTALLAZIONE SUB-ZERO SERIE - CANTINE VINO Serie - Cantine Vino In questo manuale di installazione viene spiegato come devono essere installati i modelli Sub-Zero della serie in modo sicuro ed

Dettagli

Porte Blindate. 24 www.porteblindate24.it. Brico Infissi

Porte Blindate. 24 www.porteblindate24.it. Brico Infissi Porte Blindate 24 www.porteblindate24.it Brico Infissi aziendaprodotti Grazie ai sistemi di sicurezza più avanzati possiamo offrirvi un sistema di tecnologie e dispositivi di sicurezza d'avanguardia. La

Dettagli

SERRAMENTI ED INFISSI IN LEGNO E P.V.C.

SERRAMENTI ED INFISSI IN LEGNO E P.V.C. Cap. VI SERRAMENTI ED INFISSI IN LEGNO E P.V.C. PAG. 1 6.2 OPERE COMPIUTE Prezzi medi praticati dalle ditte del ramo per ordinazioni dirette (di media entità) da parte del committente. I prezzi esposti

Dettagli

Serrature per porte in alluminio

Serrature per porte in alluminio Serrature per porte in alluminio Serrature da infilare a cilindro, per fasce, H = 2 mm 179 Serrature da infilare a cilindro, per fasce, H = 44-64-77 mm...11 Serrature da infilare a cilindro ovale, per

Dettagli

TECHNICAL DOCUMENTATION

TECHNICAL DOCUMENTATION TECHNICAL DOCUMENTATION NOTE GENERALI GENERAL NOTES NOTES GÉNÉRALES I prodotti illustrati nel presente catalogo sono da ritenersi a puro titolo esplicativo. Richiedere la fattibilità in sede. Il presente

Dettagli

LISTINO TAGLIAFUOCO PRONTA CONSEGNA

LISTINO TAGLIAFUOCO PRONTA CONSEGNA LISTINO TAGLIAFUOCO PRONTA CONSEGNA INDICE PORTE TAGLIAFUOCO UNIVER REI120 REVERSIBILE pag. 3 PORTE TAGLIAFUOCO PROGET REI 120 pag. 4-6 PORTE MULTIUSO REVER REVERSIBILE pag. 7 PORTE MULTIUSO PROGET pag.

Dettagli

PORTE TAGLIAFUOCO IDRA. 3 (edizione 06/08)

PORTE TAGLIAFUOCO IDRA. 3 (edizione 06/08) PORTE TAGLIAFUOCO IDRA 3 IDRA REI 60/120 Chiusura tagliafuoco ad uno e due battenti, 3 lati, in acciaio primerizzato, misure d'ordine in vano muro. TIPOLOGIA Idra è una soluzione flessibile e sicura che

Dettagli

Istruzioni per l uso LAVABIANCHERIA. Sommario AWM 129

Istruzioni per l uso LAVABIANCHERIA. Sommario AWM 129 struzioni per l uso LAVABANHERA taliano,1 GB English,15 FR Français,29 Sommario nstallazione, 2-3-4-5 Disimballo e livellamento ollegamenti idraulici ed elettrici Primo ciclo di lavaggio Dati tecnici struzioni

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione di serramenti in alluminio

Manuale d uso e manutenzione di serramenti in alluminio Sede Legale: 24050 Lurano(BG)-Via E.Fermi, 10 COSERAL s.r.l c.c.i.a.a. Bg n. 260302 Reg. Soc. Trib. Bg N. 40568-Vol 39617 Uffici e Laboratorio: Cap. Soc. 30987,41 int. vers. 24050 LURANO (BG) C.F e partita

Dettagli

LEGNO ALLUMINIO PLUS 58/68

LEGNO ALLUMINIO PLUS 58/68 LEGNO ALLUMINIO PLUS 58/68 Serie PLUS Il sistema Plus si caratterizza per l utilizzo di profili in alluminio a bassa raggiatura che consentono di realizzare infissi dalle forme essenziali ma di grande

Dettagli

Fantin Angelo srl Via S. Stefano, 18 31036 Istrana TV tel. 0422.832352 fax. 0422.832335 www.falegnameriafantin.it e-mail info@falegnameriafantin.

Fantin Angelo srl Via S. Stefano, 18 31036 Istrana TV tel. 0422.832352 fax. 0422.832335 www.falegnameriafantin.it e-mail info@falegnameriafantin. 1 INDICE 3. Indice e pulitura 4. Ritocco e rinfresco 6. Guarnizioni 7. Gocciolatoio 8. Vetri 9. Ferramenta Ferramenta (cerniere) Ferramenta (nottolini) Ferramenta (falsa manovra) 2 COME PRENDERSI CURA

Dettagli

specialvetroserramenti s.r.l.

specialvetroserramenti s.r.l. specialvetroserramenti s.r.l. SEDE AMMINISTRATIVA E STABILIMENTO IN: 20020 SOLARO (MI) - VIA DELLA FERROVIA, 3 TEL. 02.9621921/2 - TELEFAX 02.96702078 www.specialvetroserramenti.it - e-mail: info@specialvetroserramenti.it

Dettagli

Serrature e maniglioni antipanico per porte tagliafuoco

Serrature e maniglioni antipanico per porte tagliafuoco Serrature e maniglioni antipanico per porte tagliafuoco Funzioni serrature antipanico per montanti...406 Serrature da infilare a cilindro...407 Serrature da infilare antipanico a cilindro...40 Serrature

Dettagli

GALILEO SISTEMA SCORREVOLE COMPLANARE SISTEMI DI FERRAMENTA PER PORTE E FINESTRE

GALILEO SISTEMA SCORREVOLE COMPLANARE SISTEMI DI FERRAMENTA PER PORTE E FINESTRE GALILEO SISTEMA SCORREVOLE COMPLANARE SISTEMI DI FERRAMENTA PER PORTE E FINESTRE il sistema di ferramenta Il desiderio di vetrate ampie e luminose che si aprono su balconi, terrazze e giardini si scontra

Dettagli

FIRECUT YOUR HOME, YOUR LIFE

FIRECUT YOUR HOME, YOUR LIFE FIRECUT YOUR HOME, YOUR LIFE SISTEMA FIRECUT CHIUSURE DI SICUREZZA TAGLIAFUOCO 1 FIRECUT. UNA BARRIERA FORTE PER NATURA. Il fuoco, un nemico veloce e difficile da contrastare. Per darvi un arma di difesa,

Dettagli

L Alluminio nell Architettura. Istruzioni per l uso e la manutenzione di porte, finestre ed elementi di facciata in alluminio

L Alluminio nell Architettura. Istruzioni per l uso e la manutenzione di porte, finestre ed elementi di facciata in alluminio R L Alluminio nell Architettura Istruzioni per l uso e la manutenzione di porte, finestre ed elementi di facciata in alluminio Indice 1. Informazioni sul prodotto Pagina e sugli impieghi previsti 3 2.

Dettagli

IN GAS. Rubinetto a sfera per gas da incasso. Rubinetto a sfera per gas IN GAS: esempi di applicazione VALVOLA A SFERA CESTELLO DI ISPEZIONE

IN GAS. Rubinetto a sfera per gas da incasso. Rubinetto a sfera per gas IN GAS: esempi di applicazione VALVOLA A SFERA CESTELLO DI ISPEZIONE IN GAS IN GAS Rubinetto a sfera per gas da incasso VALVOLA A SFERA CESTELLO DI ISPEZIONE DADI DI FISSAGGIO SEDI LATERALI CODOLI PER SALDATURA O-RINGS GUARNIZIONI METALLICHE ROSONE DI COPERTURA LEVA VITI

Dettagli

CLASSE 3. Blindati d autore

CLASSE 3. Blindati d autore CLASSE 3 Blindati d autore SICURA MULTI CL Design: Arch. Fabrizio Bianchetti Classe 3 La porta blindata 1 anta mod. SICURA MULTI CL ha la serratura multifunzione azionata con cilindro a profilo europeo

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE SEDE REGIONALE PER LA SICILIA

ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE SEDE REGIONALE PER LA SICILIA ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE SEDE REGIONALE PER LA SICILIA UFFICIO TECNICO - EDILIZIO SEDE INPS DI ENNA. Viale Diaz,23 TAVOLA B CAPITOLATO TECNICO. OGGETTO: LAVORI DI FORNITURA E COLLOCAZIONE

Dettagli

A cura della redazione della rivista FAR DA SE PORTE E FINESTRE

A cura della redazione della rivista FAR DA SE PORTE E FINESTRE A cura della redazione della rivista FAR DA SE PORTE E FINESTRE Indice PREFAZIONE 3 Serramenti far da sé 4 I nomi degli infissi LE PORTE 8 I tipi di apertura 16 Massicce e imbottite 18 Da cieca a vetrata

Dettagli

Caratteristiche Porte tagliafuoco UNIVER

Caratteristiche Porte tagliafuoco UNIVER Caratteristiche Porte Che cosa la rende speciale? Qualità innanzitutto Porta interamente zincata, comprese le parti nascoste Costruita con lamiera zincata a caldo, sistema Sendzimir Protezione dalla corrosione

Dettagli

Porte e portoni tagliafuoco REI 60-120 EI2 120-180

Porte e portoni tagliafuoco REI 60-120 EI2 120-180 Porte e portoni tagliafuoco REI 60-10 EI 10-180 OMOLOGATI SECONDO LA NORMATIVA UNI 973 E NORMATIVA UNI-EN 1634 ILLUSTRAZIONI PORTE TAGLIAFUOCO OMOLOGATE Porta REI 60 e REI 10 ad una anta Porta tagliafuoco

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONE

MANUALE DI ISTRUZIONE MANUALE DI ISTRUZIONE 1 DESCRIZIONE PANNELLO COMANDO (Fig. 1) 7 11 1 3 4 6 5 (Fig.1) 1 8 9 10 1. Interruttore di modo: seleziona l'una o l'altra zona di lavoro.. Pomello che regola LA DURATA DELLA SALDATURA

Dettagli

ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE

ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE SERRATURA ELETTRONICA MOTORIZZATA ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE M 2.0 INDICE 1 - AVVERTENZE GENERALI... pag. 3 1.1 - CONDIZIONI DI GARANZIA 1.2 - LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA 2 - INSTALLAZIONE... 4 2.1 -

Dettagli

ZEBRA SOLAR. Dott. Ing. Federico Masin

ZEBRA SOLAR. Dott. Ing. Federico Masin ZEBRA SOLAR Sistema di fissaggio per pannelli fotovoltaici Dott. Ing. Federico Masin Fissaggio su copertura Collegamenti di base ed orditure Tipologie di fissaggio Ganci per tetti Vite di congiunzione

Dettagli

MANUALE POSA IN OPERA E MANUTENZIONE FINESTRE, PORTEFINESTRE, PORTE, SCORREVOLI

MANUALE POSA IN OPERA E MANUTENZIONE FINESTRE, PORTEFINESTRE, PORTE, SCORREVOLI MANUALE POSA IN OPERA E MANUTENZIONE FINESTRE, PORTEFINESTRE, PORTE, SCORREVOLI Premessa 1. I materiali per la posa. 2. Il falso telaio. 3. Il fissaggio del serramento. 4. Istruzioni per la posa in opera

Dettagli

CHIUSURA DI SICUREZZA CON CHIAVE ELETTRONICA ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE

CHIUSURA DI SICUREZZA CON CHIAVE ELETTRONICA ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE CHIUSURA DI SICUREZZA CON CHIAVE ELETTRONICA ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE 1 - AVVERTENZE Mottura Serrature di Sicurezza S.p.A. ringrazia per la fiducia accordata scegliendo questo prodotto

Dettagli

Porte, Portoni, Vetrate Antincendio. Chiusure tagliafuoco

Porte, Portoni, Vetrate Antincendio. Chiusure tagliafuoco Porte, Portoni, Vetrate Antincendio Chiusure tagliafuoco Elite REI 60 - REI 90 - REI 120 La porta tagliafuoco serie Elite, presenta caratteristiche uniche che la distinguono nettamente dalle tradizionali

Dettagli

Maniglioni CISA antipanico laterale ambidestro

Maniglioni CISA antipanico laterale ambidestro ntipanico Maniglioni CIS antipanico laterale ambidestro. Maniglioni antipanico serie NEW EUROP per chiusura solo laterale.. Carter in alluminio verniciato nero.. occhette art. 1 07072 20 0 e 1 07072 21

Dettagli

SYNTESIS LINE. battente

SYNTESIS LINE. battente battente SYNTESIS LINE battente Syntesis Line battente è la soluzione che permette di installare una porta a battente raso muro, priva cioè di qualsiasi elemento quali stipiti e cornici coprifili. A seconda

Dettagli

Libretto di Istruzioni Instructions Manual Manuel d Instructions Bedienungsanleitung Manual de instrucciones Manual de Instruções Gebruiksaanwijzing

Libretto di Istruzioni Instructions Manual Manuel d Instructions Bedienungsanleitung Manual de instrucciones Manual de Instruções Gebruiksaanwijzing Libretto di Istruzioni Instructions Manual Manuel d Instructions Bedienungsanleitung Manual de instrucciones Manual de Instruções Gebruiksaanwijzing Bruksanvisning Руководство по эксплуатации AVVERTENZE!

Dettagli

Varius PRESOTTO INDUSTRIE MOBILI S.p.A. Via Puja,7 33070 Brugnera (PN) Italy Tel +39.04346181 Fax +39.0434613558 PI 00373400936 1/6 >

Varius PRESOTTO INDUSTRIE MOBILI S.p.A. Via Puja,7 33070 Brugnera (PN) Italy Tel +39.04346181 Fax +39.0434613558 PI 00373400936 1/6 > Varius PRESOTTO INDUSTRIE MOBILI S.p.A. Via Puja,7 33070 Brugnera (PN) Italy Tel +39.04346181 Fax +39.0434613558 PI 00373400936 1/6 > Portale ad ante scorrevoli Sistema ad ante scorrevoli con telaio alluminio

Dettagli

Porte Antincendio ed Accessori

Porte Antincendio ed Accessori ed Accessori Porte Antincendio UNI9723 a Norma UNI EN1634 in Acciaio EI2 60 EI2 120 Mis. foro muro 800 x 2050 h RV Cod. 0501 Mis. foro muro 800 x 2050 h RV Cod. 0509 Mis. foro muro 900 x 2050 h RV Cod.

Dettagli

Sommario. Cerniere a scodellino. Ammortizzatori per ante di mobili e sistemi di apertura. Cerniere speciali. Cerniere ad asta e guarnizioni decorative

Sommario. Cerniere a scodellino. Ammortizzatori per ante di mobili e sistemi di apertura. Cerniere speciali. Cerniere ad asta e guarnizioni decorative Cerniere Sommario Cerniere a scodellino 4-12 Ammortizzatori per ante di mobili e sistemi di apertura 13-14 Cerniere speciali 15-18 Cerniere ad asta e guarnizioni decorative 20-21 Cerniere, cerniere per

Dettagli

Le porte blindate. Le porte blindate SABA sono le più sicure e affidabili perchè utilizzano:

Le porte blindate. Le porte blindate SABA sono le più sicure e affidabili perchè utilizzano: 4 5 Le porte blindate Le porte blindate SABA sono le più sicure e affidabili perchè utilizzano: cerniere registrabili orizzontalmente senza dover smontare lo stipite cerniere registrabili in altezza registrazione

Dettagli

SISTEMA AT CHIUSURE DI SICUREZZA CON SERRATURA A DOPPIA MAPPA

SISTEMA AT CHIUSURE DI SICUREZZA CON SERRATURA A DOPPIA MAPPA AT SISTEMA AT CHIUSURE DI SICUREZZA CON SERRATURA A DOPPIA MAPPA 1 SISTEMA AT. L ULTIMO ORIZZONTE DELLA SICUREZZA. La sicurezza di sentirsi a casa. La sicurezza di ritrovare i propri spazi lasciandosi

Dettagli

MANUALE D USO. Manuale Rev. 5 del 03/2015 1

MANUALE D USO. Manuale Rev. 5 del 03/2015 1 MANUALE D USO Manuale Rev. 5 del 03/2015 1 Prefazione Congratulazioni per aver scelto una porta blindata Dierre, società leader nella tecnologia di sistemi e dispositivi per la sicurezza. Dierre si riserva

Dettagli

S E R I E C H R O M E

S E R I E C H R O M E S E R I E C H R O M E P O R T E B L I N D A T E S E R I E C H R O M E S I C U R E D I P I A C E R E Le porte blindate della Serie Chrome hanno tutto ciò che occorre per rendere sicura, bella e confortevole

Dettagli

syntesis sistema IL CONTROTELAIO C È MA NON SI VEDE SCOPRI LA TECNOLOGIA NASCOSTA

syntesis sistema IL CONTROTELAIO C È MA NON SI VEDE SCOPRI LA TECNOLOGIA NASCOSTA syntesis sistema IL ONTROTELIO È M NON SI VEDE SOPRI L TENOLOGI NSOST syntesis line scorrevole La linea di sistemi scorrevoli senza finiture esterne. Una volta chiuse, le porte praticamente non si vedono.

Dettagli

TOP 2000 TOP 2001 TOP 2020 TOP 2030 TOP 2002 TOP 2003 PORTE BLINDATE LINEA TOP

TOP 2000 TOP 2001 TOP 2020 TOP 2030 TOP 2002 TOP 2003 PORTE BLINDATE LINEA TOP TOP 2000 TOP 2001 TOP 2020 TOP 2030 TOP 2002 TOP 2003 PORTE BLINDATE LINEA TOP Linea Top: l innovazione della sicurezza. Il design e le infinite possibilità di rivestimento delle porte blindate della Linea

Dettagli

SANISPLIT 1 SANISPLIT 2 SANISPLIT 3 SANISPLIT K2 SANISPLIT K3 ECOSPLIT

SANISPLIT 1 SANISPLIT 2 SANISPLIT 3 SANISPLIT K2 SANISPLIT K3 ECOSPLIT Tecnologia nel bagno - Un amico in cucina ISTRUZIONI PER LA INSTALLAZIONE E L USO DEGLI APPARECCHI SANISPLIT 1 SANISPLIT 2 SANISPLIT 3 SANISPLIT K2 SANISPLIT K3 ECOSPLIT Via Madonna della Stradella n.10-01034

Dettagli

VarioSole SE. Manuale di installazione

VarioSole SE. Manuale di installazione Manuale di installazione VarioSole SE Integrazione parziale Moduli con telaio Disposizione verticale Disposizione orizzontale Carico di neve zona I-IV Copertura in cemento Tegole Tegole piane Tegole in

Dettagli

Preparazione della superficie Finitura ad intonaco classico Finitura con tinteggiatura colorata

Preparazione della superficie Finitura ad intonaco classico Finitura con tinteggiatura colorata LE FINITURE LE FINITURE INTERNE Il rivestimento interno può essere del tipo: INTONACO Si prepara la superficie con una leggera rasatura con retina annegata. A questo punto è possibile spruzzare direttamente

Dettagli

MANUALE D ESECUZIONE DEI LAVORI RELATIVI AGLI ASCENSORI

MANUALE D ESECUZIONE DEI LAVORI RELATIVI AGLI ASCENSORI Per rendere più efficiente la collaborazione, per essere i più chiari e rapidi possibili abbiamo riassunto le principali regole di esecuzione dei lavori relativi agli ascensori. MANUALE DI COSTRUZIONE

Dettagli

SCHEDA MANUALE D USO E MANUTENZIONE S-MU 1/2

SCHEDA MANUALE D USO E MANUTENZIONE S-MU 1/2 S-MU 1/2 INFISSI ESTERNI Elemento Tecnico descrizione sintetica Gli infissi esterni (finestre, porte finestre), sono tutte le chiusure apribili o fisse presenti sui muri esterni dell alloggio. Le finestre

Dettagli

Istruzioni per il montaggio Piani di cottura in vetroceramica

Istruzioni per il montaggio Piani di cottura in vetroceramica Istruzioni per il montaggio Piani di cottura in vetroceramica Leggere assolutamente le istruzioni d uso e di montaggio prima di posizionare, installare e usare l apparecchio per evitare di infortunarsi

Dettagli

CICL.O.PE RUOTINO AGGIUNTIVO PER CARROZZINA

CICL.O.PE RUOTINO AGGIUNTIVO PER CARROZZINA INTRODUZIONE Il presente manuale d uso deve essere attentamente letto dal personale che installa, utilizza o cura la manutenzione di questo ausilio. Lo scopo di questo manuale è quello di fornire le istruzioni

Dettagli