Manuale per il collegamento e l uso Z60DV-Z60DT

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale per il collegamento e l uso Z60DV-Z60DT"

Transcript

1 Manuale per il collegamento e l uso Z60DV-Z60DT

2 NFNTE PLAY Descrizione: L articolo Z60DV è un distributore di piano per videocitofonici NFNTEPLAY. L articolo Z60DT è un distributore per targhe e centralini di portineria NFNTEPLAY. E consigliato l utilizzo dei seguenti cavi, pur rispettando la norma CE 64/8 per sistemi videocitofonici. UTP CAT 5e per tratte interne dedicate a sola videocitofonia FTP CAT 5e per tratte condivise con cavi di tensione UTP CAT 5e per tratte esterne con guaina di protezione in PVC Tutti LSZH per comportamento al fuoco Low Smoke Zero Alogen Prima di procedere alla programmazione leggere attentamente le istruzioni per avere un quadro completo sulle caratteristiche, funzioni e prestazioni. NSTALLAZONE DSTRBUTORE Z60DV Z60DT Montaggio: l distributore può essere montato su armadietti dotati di barra DN (occupa lo spazio di moduli DN) Collegare la rete di alimentazione con un interruttore bipolare magnetotermico Morsettiere: Caratteristiche tecniche: Custodia in tecnopolimero ABS V0 Tensione di alimentazione 90V - 60V c.a Hz Temperatura di funzionamento 0 C +45 C Dimensioni di ingombro 08x89x60 mm. Z60DV Z60DT

3 NFNTE PLAY DESCRZONE PORTE RJ45 PER COLLEGAMENTO VDEOCTOFONCO ALMENTATORE ART. Z600 Base di un impianto ( mono bi trifamiliare condominiale ) Porte RJ45: P-P-P3-P4 Dedicate alla connessione di TARGHE ESTERNE e VDEOCTOFON NTERN P5 Dedicata alla connessione di ROUTER per collegamento ad NTERNET DELLA PROPRA ABTAZONE ALMENTATORE ART. Z600 Base di un impianto, ( solo per quadrifamiliare ) Porte RJ45: P-P-P3-P4-P5 Dedicate esclusivamente alla connessione di TARGHE ESTERNE e VDEOCTOFON NTERN DSTRBUTORE ART. Z60DV Necessario nell impianto per la distribuzione di VDEOCTOFON Porte RJ45: P-P-P3-P4-P5 Dedicata alla connessione di un VDEOCTOFONO DSTRBUTORE ART. Z60DT Necessario nell impianto per la distribuzione di TARGHE E CENTRALN PORTNERA Porte RJ45: P-P-P3-P4-P5 Dedicata alla connessione di una TARGA O CENTRALNO D PORTNERA FREWALL ART. Z600F Se necessaria la connessione ad internet in una delle abitazioni, inserire al suo interno un distributore 4 uscite FREWALL Art.Z600F (vedi schema allegato) Porte RJ45: P-P-P3-P4 Dedicata alla connessione di TARGA, VDEOCTOFONO e di un ROUTER per collegamento ad NTERNET. P5 Connessione al montante d ingresso P P P3 P4 P5 P P P3 P4 P5 P P P3 P4 P5 Z600 Z600 Z60DV Z60DT Z600F 3

4 NFNTE PLAY E CABLARE UN CAVO ETHERNET TPO O SUPERORE Materiale indispensabile: matassa di cavo Ethernet Connettori plug RJ45 forbice pinza crimpatrice a 8 pin Consigliato un tester per verifica cavi LAN EFFETTUARE UN CABLAGGO D TPO DRTTO PN$ Codice$colori$T568B$ " Bianco"Arancio" " Arancio" 3" Bianco"Verde" 4" Blu" 5" Bianco"Blu" 6" Verde" 7" BiancoMarrone" 8" Marrone" Procedura: ) SPELLATURA DEL CAVO ( circa 5-30 mm ) ) ORDNAMENTO dei cavi come in figura e ALLNEAMENTO tagliando i connettori con le forbici alla stessa altezza ( circa 0mm ) 3) NSERMENTO CAV NEL CONETTORE RJ45 come in figura 4) CRMPATURA DEL CAVO tramite pinza 5) VERFCA FNALE FUNZONAMENTO con tester Altezza 0mm 4

5 NFNTE PLAY 3. ALMENTATORE n un impianto nfiniteplay è possibile installare un solo server SP Z600, più distributori Z60DT e settare i loro parametri NUMERO DENTFCATVO ALMENTATORE = NOME DEVCE: ( es: Z600 Quadro principale ) USCTE FUNZONE: E possibile assegnare una delle seguenti funzioni che comparirà nel videocitofono interno. Se presente una X la funzione è disabilitata. CODE: È possibile attribuire un codice numerico a ciascun OUTPUT attivabile dalle targhe esterna a display precedendo il codice impostato dal simbolo # (es. #3) TMEOUT: ndica il tempo di attivazione della funzione scelta TEMPO LOCK: ( DA A 30 sec. ) Valore di default sec. TEMPO AUX: ( DA A 30 sec. ) Valore di default sec. TEMPO AUX: ( DA A 30 sec. ) Valore di default sec. TEMPO AUX3: ( DA A 30 sec. ) Valore di default sec. TARGHE: Tramite TARGHE si lega la funzione scelta a uno o più posti esterni videocitofonici (targa) desiderati presenti nell impianto. Otterremo che solo alla chiamata da targhe esterne visualizzeremo con priorità questa funzione. COLLEGAMENT: Questa funzione permette di legare assieme più funzioni per eseguire degli azionamenti comuni. Ad esempio SERRATURA ALMENTATORE Z60DT con SERRATURA ALMENTATORE Z600. Otterremo che alla pressione del tasto CHAVE dal videocitofono azioneremo contemporaneamente le SERRATURE poste vicino a TARGA e TARGA comandate dai loro rispettivi alimentatori. NGRESS E possibile abbinare gli ingressi NPUT dell alimentatore alle uscite dello stesso (es. pulsante serratura viale di uscita pedonale o pulsante luci scala ) L input CALL permette di effettuare una chiamata da un posto esterno ad un posto interno desiderato. SALVARE LE MPOSTAZON PRMA D USCRE DALLA SCHERMATA 5

6 NFNTE PLAY MPANTO VDEOCTOFONCO MONOFAMGLARE POSTO DA TARGA, ALMENTATORE E VDEOCTOFONO A 7 Massa Relè Suoneria supp. M CH HOME NTERNET Relè Suoneria supp. CH ngresso Allarme AL Pulsante fuori Porta FP Pulsante panico P Alimentazione massa PW- Alimentazione +V RJ45 PW+ Targa esterna RJ45 Targa esterna Targa esterna Ritorno serratura Vcc A Serratura S- S+ P P PORTE RJ45 Alimentatore Z600 P3 P4 P5 L GND N Rete 90-60Vac 50-60Hz AUX AUX AUX3 3 N N N3 N4 GND GND Sezione conduttori Morsetti Fino a 00mt,,3,4,5 RJ45 AUX- Luci scala AUX - Cancello carraio AUX3 - Libero N Apriporta N Luci scala N3 Cancello carraio N4 Libero GND NPUT GND NPUT Cavo CAT 5 Serratura,5 mm Altri mm 6

7 NFNTE PLAY MPANTO VDEOCTOFONCO BFAMGLARE POSTO DA TARGA, ALMENTATORE E VDEOCTOFONO A 7 Massa M Relè Suoneria supp. CH Relè Suoneria supp. CH ngresso Allarme AL Pulsante fuori Porta FP Pulsante panico P Alimentazione massa PW- Alimentazione +V RJ45 PW+ Massa M Relè Suoneria supp. Relè Suoneria supp. CH CH ngresso Allarme AL Pulsante fuori Porta FP Pulsante panico P Alimentazione massa Alimentazione +V PW- PW+ RJ45 Targa esterna RJ45 Targa esterna nternet di palazzo Ritorno serratura Vcc A Serratura S- S+ P P PORTE RJ45 Alimentatore Z600 P3 P4 P5 L GND N Rete 90-60Vac 50-60Hz AUX AUX AUX3 3 N N N3 N4 GND GND Sezione conduttori Morsetti Fino a 00mt,,3,4,5 RJ45 AUX- Luci scala AUX - Cancello carraio AUX3 - Libero N Apriporta N Luci scala N3 Cancello carraio N4 Libero GND NPUT GND NPUT Cavo CAT 5 Serratura,5 mm Altri mm 7

8 NFNTE PLAY MPANTO VDEOCTOFONCO BFAMGLARE POSTO DA TARGA A DUE PULSANT, ALMENTATORE, VDEOCTOFONO E VDEOCTOFONO CONNESSO A NTERNET HOME NTERNET M CH CH AL FP P PW- con collegamento internet PW+ Distributore FREWALL Z600F M CH CH AL FP P Targa esterna PW- PW+ nternet di palazzo RJ45 Sezione conduttori Morsetti Fino a 00mt Alimentatore Z600,,3,4,5 RJ45 Cavo CAT 5 Serratura,5 mm Altri mm Vcc A Serratura - Lock 8

9 NFNTE PLAY MPANTO VDEOCTOFONCO PLURFAMGLARE POSTO DA TARGA A DUE PULSANT, ALMENTATORE, DSTRBUTORE E VDEOCTOFON M CH CH AL FP P PW- PW+ Distributore Z60DV M CH Distributore Z60DV CH AL FP P PW- PW+ Distributore Z60DV Targa esterna RJ45 Sezione conduttori nternet di palazzo Morsetti Fino a 00mt,,3,4,5 RJ45 Cavo CAT 5 Alimentatore Z600 Serratura,5 mm Altri mm Vcc A Serratura 9

10 NFNTE PLAY PLESSO EDLZO POSTO DA DUE TARGHE, ALMENTATORE, CETRALNO D PORTNERA E DSTRBUTOR M CH CH AL FP P PW- PW+ Distributore Z60DV Targa esterna Distributore Z60DT Distributore Z60DV Vcc A Serratura NTERNET di palazzo PORTNERA Vcc A Serratura Alimentatore Z600 Sezione conduttori Morsetti Fino a 00mt,,3,4,5 RJ45 Cavo CAT 5 Serratura,5 mm Altri mm 0

11 NFNTE PLAY VARANT D COLLEGAMENTO: SCHEMA COLLEGAMENTO ANDO LUC SCALE Ritorno serratura Vcc A Serratura - Lock S- S+ P P PORTE RJ45 Alimentatore Z600 P3 P4 P5 L GND N Rete 90-60Vac 50-60Hz AUX AUX AUX3 3 N N N3 N4 GND GND AUX - Cancello carraio AUX3 - Libero N Luci scala GND ngressi AUX6$Luci$scala$ CONTATTO$PULTO$ ANDO LUC SCALE SCHEMA COLLEGAMENTO ANDO APR PORTA Cavo,5mm S- P P P3 P4 P5 S+ PORTE RJ45 Alimentatore Z600 L GND N Rete 90-60Vac 50-60Hz AUX AUX AUX3 3 N N N3 N4 GND GND Vcc A Serratura AUX- Luci scala AUX - Cancello carraio AUX3 - Libero N Apriporta GND ngressi ANDO APR PORTA

12 NFNTE PLAY NOTE NSTALLATORE :

13 NFNTE PLAY NOTE NSTALLATORE : 3

14 NFNTE PLAY NOTE NSTALLATORE : 4

15 NFNTE PLAY Direttiva 0/9/UE (WEEE, RAEE). l simbolo del cestino barrato indica che il prodotto dovrà essere conferito in un centro di raccolta differenziata per apparecchiature elettriche ed elettroniche, oppure riconsegnato al rivenditore al momento dell acquisto di un nuovo prodotto. Per informazioni inerenti i sistemi di raccolta disponibili, rivolgersi al servizio locale di smaltimento rifiuti. L utente è responsabile dello smaltimento della apparecchiatura elettronica acquistata. Rischi legati alle sostanze considerate pericolose (WEEE). Secondo la Direttiva WEEE i suddetti prodotti elettrici ed elettronici contengono sostanze dannose per le persone e l ambiente. Obbligatorio trattare lo smaltimento di tali rifiuti in modo da evitare impatti negativi sia sull ambiente che sulla salute delle persone. L adeguamento alle normative vigenti permette un corretto riciclaggio dei materiali di cui è composto il prodotto. AVVERTENZE PER L'NSTALLATORE Questo apparecchio è utilizzato negli impianti di videocitofonia e domotica. Le istruzioni presenti in questo documento forniscono importanti informazioni sulla sicurezza, l installazione, l uso e sulla manutenzione del prodotto. Verificare l integrità dei dispositivi al momento dell acquisto. L imballo contiene potenziali fonti di pericolo per i bambini (viti e tasselli). L'esecuzione dell'impianto deve rispettare le norme CE vigenti. È necessario installare nell impianto di alimentazione un interruttore di protezione dedicato al sistema di videocitofonia. Prima di collegare l'apparecchio verificare la tensione di uscita fornita dalla rete di distribuzione. Prima di effettuare operazioni di manutenzione, disinserire l'apparecchio dalla rete di alimentazione elettrica. n caso di guasto o mal funzionamento dell apparecchio, togliere l'alimentazione e rivolgersi al centro di assistenza. Non ostruire le aperture o fessure di ventilazione presenti negli alimentatori. L interruttore di protezione deve essere posizionato nel quadro principale dell abitazione. ATTENZONE: Questo apparecchio deve essere installato a regola d arte seguendo le istruzioni di installazione. Questo documento dovrà sempre essere allegato alla documentazione dell'impianto. l prodotto è conforme alla direttiva europea 004/08/CE, 006/95/CE e successive. 5

16 Via Monte Grappa, Villorba (TV) TALY Tel Fax TA RL0 0 5 ZEALABS - TALY

Manuale per il collegamento e l uso Z6001

Manuale per il collegamento e l uso Z6001 anuale per il collegamento e l uso Z600 NFNTE LAY Descrizione: Alimentatore principale per impianti citofonici e videocitofonici NFNTELAY. TEO D AVVO NUT, ATTENDERE SUONO N TARGA Se presente servizio internet

Dettagli

Manuale per il collegamento e l uso Z1001-Z100D

Manuale per il collegamento e l uso Z1001-Z100D anuale per il collegamento e l uso Z00-Z00D DESCRZONE: Targa esterna audio video per sistemi videocitofonici NFNTELAY. NSTLAZONE UNTA ELETTRONCA ESTERNA ART. Z00 Z00D nstallazione da incasso parete: nstallare

Dettagli

PIÙ POTERE ALLA COMUNICAZIONE, PIÙ SCELTA NELL ESTETICA

PIÙ POTERE ALLA COMUNICAZIONE, PIÙ SCELTA NELL ESTETICA PIÙ POTERE ALLA COMUNICAZIONE, PIÙ SCELTA NELL ESTETICA Elekta è la linea di moduli di chiamata videocitofonici dedicata ad IPervoice. Completamente digitalizzata e con una struttura monoblocco, Elekta

Dettagli

MANUALE INSTALLAZIONE

MANUALE INSTALLAZIONE MANUALE INSTALLAZIONE vers. 1.00 www.ipdoor.com AVVERTENZE PER L INSTALLATORE - Leggere attentamente le avvertenze contenute nel presente documento, che forniscono importanti indicazioni riguardanti la

Dettagli

INDICE IL SISTEMA HOME SECURITY LISTINO ARTICOLI VIDEOCITOFONIA. No limits system Funzioni e servizi Applicazioni

INDICE IL SISTEMA HOME SECURITY LISTINO ARTICOLI VIDEOCITOFONIA. No limits system Funzioni e servizi Applicazioni NO LIMITS SYSTEM INDICE 0 IL SISTEMA 06 08 0 No limits system Funzioni e servizi Applicazioni 0 HOME SECURITY 4 6 8 0 4 6 8 30 3 33 VIDEOCITOFONIA Targa Colori Flat da incasso parete Monitor Elementi di

Dettagli

INDICE VERITY IL SISTEMA HOME SECURITY LISTA COMPONENTI. No Limits System Funzioni e servizi Applicazioni

INDICE VERITY IL SISTEMA HOME SECURITY LISTA COMPONENTI. No Limits System Funzioni e servizi Applicazioni VERITY O LIMITS SYSTEM VERITY IDICE 0 IL SISTEMA 06 08 0 o Limits System Funzioni e servizi Applicazioni 0 HOME SECURITY 4 6 8 0 4 6 8 30 Videocitofonia Targa Flat Colori Monitor ext Elementi di impianto

Dettagli

Sistema Video Balun. Manuale d utilizzo

Sistema Video Balun. Manuale d utilizzo Sistema Video Balun Manuale d utilizzo Versione 0.1 Aprile 2006 SOMMARIO 0.0 INTRODUZIONE...3 1.0 VANTAGGI...3 2.0 CARATTERISTICHE...3 3.0 APPLICAZIONI...4 4.0 CARATTERISTICHE TECNICHE...7 5.0 DOMANDE

Dettagli

Manuale installatore

Manuale installatore Manuale installatore Italiano V 1.2 Nebula24 Nebula39 Nebula78 1. Dati tecnici... 4 1.1. Elettronica... 4 1.2. Meccanica... 4 1.3. Termica... 4 1.4. Chimica... 4 1.5. Prestazioni :... 4 2. Descrizione

Dettagli

AMPLIFICATORE DI POTENZA PER CHIAMATE COLLETTIVE. Art. 4040

AMPLIFICATORE DI POTENZA PER CHIAMATE COLLETTIVE. Art. 4040 AMPLIFICATORE DI POTENZA PER CHIAMATE COLLETTIVE MANUALE PER IL COLLEGAMENTO Art. 00 Il prodotto è conforme alla direttiva europea 00/0/CE e successive. Product is according to EC Directive 00/0/CE and

Dettagli

Manuale tecnico Vedo Touch Art. VEDOTOUCH

Manuale tecnico Vedo Touch Art. VEDOTOUCH IT Manuale tecnico edo Touch rt. EDOTOUCH ERTENZE vvertenze Effettuare l installazione seguendo scrupolosamente le istruzioni fornite dal costruttore ed in conformità alle norme vigenti. Tutti gli apparecchi

Dettagli

file://c:\documents and Settings\Francesco\Documenti\Utilità Networking Configur...

file://c:\documents and Settings\Francesco\Documenti\Utilità Networking Configur... file://c:\documents and Settings\Francesco\Documenti\Utilità Networking Configur... Pagina 1 di 6 Configurazione cavi di rete UTP RJ45 CAT5 Utilità > Networking > Configurazione cavi di rete :: Guida al

Dettagli

Sistema Video Balun. Manuale d utilizzo. Versione 0.1 Aprile 2006

Sistema Video Balun. Manuale d utilizzo. Versione 0.1 Aprile 2006 - Sistema Video Balun Manuale d utilizzo Versione 0.1 Aprile 2006 SOMMARIO 0.0 INTRODUZIONE...3 1.0 VANTAGGI...3 2.0 CARATTERISTICHE...3 3.0 APPLICAZIONI...4 4.0 CARATTERISTICHE TECNICHE...7 5.0 DOMANDE

Dettagli

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione lusso. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione lusso. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche CAPITOLATO Sistema di automazione domestica Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione lusso Pagina 1 di 17 25/09/06 Introduzione Divisione My Home Da alcuni anni si sta assistendo ad una radicale trasformazione

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA - Complesso Biotecnologico - Istituti Biologici COMPLETAMENTO PALAZZINE D e E Nr. PREZZIARIO CODICE DESCRIZIONE U. M. Prezzo % Incid. Man.

Dettagli

Kit QUADRA a 2 fili ALTE PRESTAZIONI E FACILITÀ D INSTALLAZIONE. Passion.Technology.Design.

Kit QUADRA a 2 fili ALTE PRESTAZIONI E FACILITÀ D INSTALLAZIONE. Passion.Technology.Design. Kit QUADRA a 2 fili ALTE PRESTAZIONI E FACILITÀ D INSTALLAZIONE. Passion.Technology.Design. Kit Quadra: il design e il fascino dell essenziale. Architecture begins where engineering ends. Walter Gropius,

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

ON 1 2 3 4 5 6 7 8 1,5 3 4,5 4 ON OFF ECO +5 +10 +20 -10 -20. Istruzioni d uso 10/08 - CI

ON 1 2 3 4 5 6 7 8 1,5 3 4,5 4 ON OFF ECO +5 +10 +20 -10 -20. Istruzioni d uso 10/08 - CI P A R T. T37 B Sistema Gestione Energia 3 5 6 7 8 8-5 5 - - + + kw Istruzioni d uso /8 - CI 8 5-5 + - + - Sistema Gestione Energia. ISTRUZII PER L UTENTE. Generalità del sistema Il sistema è in grado di

Dettagli

Guida al montaggio di un cavo di rete UTP RJ45 CAT5 Diretto o Incrociato (Crossover) secondo le specifiche EIA568A e B.

Guida al montaggio di un cavo di rete UTP RJ45 CAT5 Diretto o Incrociato (Crossover) secondo le specifiche EIA568A e B. Guida al montaggio di un cavo di rete UTP RJ45 CAT5 Diretto o Incrociato (Crossover) secondo le specifiche EIA568A e B. Nota preliminare: I cavi usati nelle reti possono essere di vario tipo: Thinnet coassiale:

Dettagli

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Serie 2850.. Manuale di installazione e messa in servizio Grazie per aver acquistato questo apparecchio. Leggere attentamente queste istruzioni

Dettagli

08880820 Centrale controllo sole/vento/pioggia 1 motore

08880820 Centrale controllo sole/vento/pioggia 1 motore 08880820 Centrale controllo sole/vento/pioggia 1 motore 1 DESCRIZIONE La centrale S\V\P\T CON DISPLAY è in grado di comandare un motore. Il comando avviene per mezzo di un di una tastiera con display da

Dettagli

Sistema di rilevazione fughe gas. per centrali termiche e luoghi similari. Descrizione. Centralina di comando. Sonda per gas metano IP44

Sistema di rilevazione fughe gas. per centrali termiche e luoghi similari. Descrizione. Centralina di comando. Sonda per gas metano IP44 s 7 601 INTELLIGAS Sistema di rilevazione fughe gas per centrali termiche e luoghi similari Centralina elettronica per la rilevazione di fughe gas ad una sonda per il comando di una elettrovalvola di intercettazione

Dettagli

MC-62 Vintage. Manuale di Istruzioni. Centrale D allarme 6 Zone Filo con Esclusione o Parzializzazione e segnalazioni a LED ITALIANO

MC-62 Vintage. Manuale di Istruzioni. Centrale D allarme 6 Zone Filo con Esclusione o Parzializzazione e segnalazioni a LED ITALIANO MC-62 Vintage Centrale D allarme 6 Zone Filo con Esclusione o Parzializzazione e segnalazioni a LED ITALIANO Manuale di Istruzioni TRE i SYSTEMS S.r.l. Via del Melograno N. 13-00040 Ariccia, Roma Italy

Dettagli

ALLARGA I TUOI ORIZZONTI Display 7 e funzioni avanzate

ALLARGA I TUOI ORIZZONTI Display 7 e funzioni avanzate Chiamata Disattiva Lista Aux Chiudi 01:06 Ingresso Ovest ALLARGA I TUOI ORIZZONTI Display 7 e funzioni avanzate www.bpt.it X1 Il videocitofono per tutti, facile da usare Caratteristiche funzionali Apriporta

Dettagli

CP1 PLUS Rev 1.0 Armadio a parete per schede di rivelazione gas MP0

CP1 PLUS Rev 1.0 Armadio a parete per schede di rivelazione gas MP0 SICUREZZA COMPAGNIA RIUNITE S.p.A. Manuale d uso CP1 PLUS Rev 1.0 Armadio a parete per schede di rivelazione gas MP0 SICOR S.p.A. Sede Comm. Amm.: Via Pisacane N 23/A 20016 Pero (MI) Italia Tel. +39-023539041

Dettagli

PAD-267. Pinza amperometrica digitale. Manuale d uso

PAD-267. Pinza amperometrica digitale. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli

Manuale configurazione rete, accesso internet a tempo e posta elettronica

Manuale configurazione rete, accesso internet a tempo e posta elettronica accesso internet a tempo e posta elettronica Indice 1. REQUISITI NECESSARI -------------------------------------------------------------------------- 4 1.1. PREDISPORRE I COLLEGAMENTI --------------------------------------------------------------------

Dettagli

domestico Videocontrollo MY HOME Videocontrollo domestico

domestico Videocontrollo MY HOME Videocontrollo domestico Videocontrollo Videocontrollo MY HOME R Videocontrollo Caratteristiche generali Soluzione innovativa Per videocontrollo generalmente si intende la possibilità di visualizzare le immagini provenienti da

Dettagli

Manuale utente imagic e imagic Plus. Manuale Utente. imagic. imagic Plus

Manuale utente imagic e imagic Plus. Manuale Utente. imagic. imagic Plus Manuale Utente imagic imagic Plus 0 INDICE Introduzione... 2 Contenuto della scatola... 3 Capitolo 1 Procedura di accensione... 4 Capitolo 2 Procedura di configurazione... 5 2.1 Individuazione IP... 5

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO SA031

COMBINATORE TELEFONICO SA031 COMBINATORE TELEFONICO SA0 INTRODUZIONE Il binatore telefonico modello SA0 è stato progettato per essere collegato alle più uni centrali d allarme, consentendo all occorrenza l invio di telefonate verso

Dettagli

LA TECNOLOGIA A PORTATA DI MANO

LA TECNOLOGIA A PORTATA DI MANO LA TECNOLOGIA A PORTATA DI MANO Il sistema videocitofonico IP way è compatibile con il protocollo SIP, quello che si intende un vero full IP. Questa scelta consente di entrare agevolmente nel mondo VoIP

Dettagli

FASTModem. un passo avanti

FASTModem. un passo avanti FASTModem un passo avanti www.fastweb.it Indice Contenuto della Confezione pag. 4 Che cos è il FASTModem pag. 5 Collegamento alla Rete FASTWEB pag. 9 Collegamento del Telefono pag. 10 Collegamento del

Dettagli

Manuale di installazione ed uso 7IS-80237

Manuale di installazione ed uso 7IS-80237 Manuale di installazione ed uso 7IS-80237 Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente nelle attività telefoniche quotidiane ed è

Dettagli

Parallelamente, il REWIND può essere utilizzato per comunicare con il software di supervisione SICES SUPERVISOR

Parallelamente, il REWIND può essere utilizzato per comunicare con il software di supervisione SICES SUPERVISOR REWIND: Dispositivo elettronico che, sfruttando la tecnologia GSM/GPRS e abbinato ad gruppo elettrogeno, una torre faro, cisterna/serbatoio, ecc..., consente l invio automatico di pacchetti di dati al

Dettagli

Guida all'installazione Telecamera IP PTZ TruVision

Guida all'installazione Telecamera IP PTZ TruVision Guida all'installazione Telecamera IP PTZ TruVision P/N 1072666B-IT REV 1.0 ISS 25FEB14 Copyright 2014UTC Fire & Security Americas Corporation, Inc. Interlogix appartiene a UTC Climate Controls & Security,

Dettagli

DISPLAY A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485

DISPLAY A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 P_003 rev.06 Pag. 1 DISPLAY A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 MANUALE UTENTE italiano P_003 rev.06 Pag. 2 P_003 rev.06 Pag. 3 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 4 2. DESCRIZIONE APPARECCHIO 4 3. DESCRIZIONE

Dettagli

Manuale installatore. 21553 Multimedia video touch screen 10in Full Flat.

Manuale installatore. 21553 Multimedia video touch screen 10in Full Flat. Manuale installatore 1553 Multimedia video touch screen 10in Full Flat. Indice 1. DESCRIZIONE 1.1 Caratteristiche principali. MENÙ PRINCIPALE 3.1 Notifiche 4 3. IMPOSTAZIONI 5 3.1 Generali 5 3. Rete IP

Dettagli

Esempio tipo di Lista controlli di manutenzione programmata

Esempio tipo di Lista controlli di manutenzione programmata Esempio tipo di Lista controlli di manutenzione programmata CAT. A Descrizione dell intervento Lavori di ispezione e pulizia G M S A 2A Note A1 Pulizia canaline A2 Ispezione ed eventuale pulizia di pozzetti

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI PAG. 1

IMPIANTI ELETTRICI PAG. 1 Cap. XI IMPIANTI ELETTRICI PAG. 1 11.2 OPERE COMPIUTE Prezzi medi praticati dalle ditte installatrici del ramo per ordinazioni dirette (di media entità) da parte del committente, comprensivi di: materiali,

Dettagli

Adattatore PLC passante con filtro integrato

Adattatore PLC passante con filtro integrato Adattatore PLC passante con filtro integrato cod. : 495414 NetSocket 200+ 14 MET112 SOMMARIO 1 Generalità 04 2 Descrizione dell adattatore PLC 07 3 Istruzioni sulla sicurezza 08 4 Collegamenti 09 5 Aggiunta

Dettagli

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione base. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione base. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche CAPITOLATO Sistema di automazione domestica Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione base Pagina 1 di 11 25/09/06 Introduzione Divisione My Home Da alcuni anni si sta assistendo ad una radicale trasformazione

Dettagli

HVR AHD Serie 75.AHD40xx/75.AHD60xx 04/08/16CH. Manuale rapido prima installazione

HVR AHD Serie 75.AHD40xx/75.AHD60xx 04/08/16CH. Manuale rapido prima installazione HVR AHD Serie 75.AHD40xx/75.AHD60xx 04/08/16CH Manuale rapido prima installazione Il Manuale completo è disponibile in formato PDF all'interno del CD in dotazione o scaricabile dall'area "Download" del

Dettagli

4MODEM-ADSL. Guida. Rapida. 1 Trasmettitore Radio 2 Gateway Ethernet 3 Interfacce Ottiche e/o Trasformatore Amperometrico 4 Trasformatore per Gateway

4MODEM-ADSL. Guida. Rapida. 1 Trasmettitore Radio 2 Gateway Ethernet 3 Interfacce Ottiche e/o Trasformatore Amperometrico 4 Trasformatore per Gateway Guida MODEM-ADSL Rapida Trasmettitore Radio Gateway Ethernet Interfacce Ottiche e/o Trasformatore Amperometrico Trasformatore per Gateway -MODEM ADSL SCHEMA DI MONTAGGIO MODEM-ADSL CABLAGGIO DISPOSITIVI

Dettagli

GSM Dialer. Skynet Italia Srl www.skynetitalia.net Pagina 1 COMBINATORE GSM - DIALER

GSM Dialer. Skynet Italia Srl www.skynetitalia.net Pagina 1 COMBINATORE GSM - DIALER COMBINATORE GSM - DIALER Combinatore telefonico GSM con funzione combinatore telefonico a linea fissa.dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature. Invia chiamate vocali

Dettagli

Timebox S. Timebox S (1 Linea) Manuale d uso. Manuale d uso. Rev. 1.05. Rev. 1.00 Pagina 1

Timebox S. Timebox S (1 Linea) Manuale d uso. Manuale d uso. Rev. 1.05. Rev. 1.00 Pagina 1 Timebox S Manuale d uso Rev. 1.05 Timebox S (1 Linea) A B Manuale d uso ACTIVE ONE ALBERICI Istruzioni Originali Rev. 1.00 Pagina 1 NOTA Ogni possibile cura è stata posta nella redazione del presente manuale.

Dettagli

IPERVOICE. IPervoice: parola d ordine no limits. Prodotti dedicati ad alte prestazioni. Performance integrate per una bulding communication

IPERVOICE. IPervoice: parola d ordine no limits. Prodotti dedicati ad alte prestazioni. Performance integrate per una bulding communication SISTEMA IPERVOICE IPervoice è il primo sistema digitale interamente su cavo CAT5, IP compatibile nel cablaggio esterno e con protocollo dedicato per la montante. Senza limiti di estensione e di colonne

Dettagli

Utensili/Test Equipment

Utensili/Test Equipment 85005 Kit terminazione completo di: Borsa 1 pinza serra plug 1 pinza intestazione Keystone jack mod. 110 1 impact tool mod. 110 1 forbice 1 confezione 100 plugs UTP cat. 5e 1 confezione copriplugs 1 basetta

Dettagli

Manuale utente Magic Home e Magic Home Plus. Magic Home. Magic Home Plus. Edizione 1.0

Manuale utente Magic Home e Magic Home Plus. Magic Home. Magic Home Plus. Edizione 1.0 Manuale Utente Magic Home Magic Home Plus Edizione 1.0 0 INDICE Introduzione... 2 Contenuto della scatola... 3 Capitolo 1 Procedura di accensione... 4 Capitolo 2 Procedura di configurazione... 5 2.1 Individuazione

Dettagli

Manuale Cavi. ver.1 rev. 12/'08. Allegato al Manuale di Servizio di: McbNET Digital TM Magnum400 TM MiniMagnum400 TM

Manuale Cavi. ver.1 rev. 12/'08. Allegato al Manuale di Servizio di: McbNET Digital TM Magnum400 TM MiniMagnum400 TM ) Speeder One VIALE STAZIONE - 0 MONTEBELLO VIC. - VI - ITALY Phone (+9) 0 01 - Fax (+9) 0 01 www.axorindustries.com - INFO@AXORINDUSTRIES.COM Manuale Cavi ver.1 rev. 1/'0 Allegato al Manuale di Servizio

Dettagli

Sistemi di sicurezza elettronici Cilindro motorizzato CEMO CEMO-NET online

Sistemi di sicurezza elettronici Cilindro motorizzato CEMO CEMO-NET online Sistemi di sicurezza elettronici Cilindro motorizzato CEMO CEMO-NET online Technische Produktinformation CEStronics Stazione di controllo TCP/IP CEStronics Electronic Security Systems Cilindro motorizzato

Dettagli

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE w w w.pr otexital i a. it Combinatore Telefonico GSM MANUALE DI PROGRAMMAZIONE 8 numeri di telefono per canale 2 canali vocali o sms programmabili 2 teleattivazioni 2 risposte a teleattivazioni Display

Dettagli

SERVICE MANUAL LAVASTOVIGLIE LAVASTOVIGLIE ELETTRONICA 1&5 / P ( FUNZIONALITÀ ) (pressostato) ELECTROLUX ZANUSSI S.p.A. Numero di Corso Lino Zanussi

SERVICE MANUAL LAVASTOVIGLIE LAVASTOVIGLIE ELETTRONICA 1&5 / P ( FUNZIONALITÀ ) (pressostato) ELECTROLUX ZANUSSI S.p.A. Numero di Corso Lino Zanussi SERVCE MANUAL LAVASTOVGLE LAVASTOVGLE ELETTRONCA 1&5 / P (pressostato) ELECTROLUX ZANUSS S.p.A. Numero di Corso Lino Zanussi pubblicazione - 33080 Porcia (TALY) 599 34 20-88 Fax +39 434 394096 000415 T/SERVCE/LF

Dettagli

DVM1000 MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER PER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE

DVM1000 MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER PER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER PER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE MANUALE UTENTE - 2 - MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE 1. Introduzione e caratteristiche A tutti i residenti nell Unione Europea

Dettagli

Citofono serie PETRARCA

Citofono serie PETRARCA Citofono serie PETRARCA Colore standard bianco Colore grigio titanio I citofoni serie Petrarca si caratterizzano per la loro elevata modularità, versatilità e flessibilità nelle applicazioni. I citofoni

Dettagli

16 Controllo locale e remoto di 5 telecamere e Posto Esterno

16 Controllo locale e remoto di 5 telecamere e Posto Esterno 16 Controllo locale e remoto di 5 telecamere e Posto Esterno Controllo locale da posto interno e a distanza, mediante Personal Computer, Internet e Portale My Home, delle telecamere dell impianto videocitofonico.

Dettagli

AT92B3805 Guida rapida di installazione Informazioni generali del prodotto

AT92B3805 Guida rapida di installazione Informazioni generali del prodotto AT92B3805 Guida rapida di installazione Informazioni generali del prodotto IT F1 = F6,3A Protezione circuiti ausiliari batteria 12Vdc F2 = F2A Protezione teleruttore rete F3 = F2A Protezione teleruttore

Dettagli

Home Automation. Rivelatore di movimento IR con crepuscolare Easy

Home Automation. Rivelatore di movimento IR con crepuscolare Easy Master. MASTER, l'innovativo navigatore d'impianto del sistema CHORUS integra automazione della casa e videocitofonia e permette, con un semplice tocco, il totale controllo della propria abitazione. Il

Dettagli

grandi complessi residenziali ad elevato numero di utenze

grandi complessi residenziali ad elevato numero di utenze Consigli di utilizzo: grandi complessi residenziali ad elevato numero di utenze Nessun limite nel numero di utenti, colonne montanti, centralini, conversazioni Predisposizione per utilizzo di fibra ottica

Dettagli

TASTIERA DI COMANDO E CONTROLLO PER INVERTERS EL.-5000

TASTIERA DI COMANDO E CONTROLLO PER INVERTERS EL.-5000 ELCOM S.R.L. TASTIERA DI COMANDO E CONTROLLO PER INVERTERS EL.-5000 ( Rev. 0.3s ) MANUALE USO TASTIERA EL.-5000 I pulsanti hanno le seguenti funzioni: Comando di START abilitazione alla marcia con accensione

Dettagli

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl Serie CF3q < Apparecchiatura di controllo di fiamma > SAITEK srl www.saitek.it info@saitek.it Casalgrande (RE) ITALY Tel. +39 0522 848211 Fax +39 0522 849070 CONTROLLO DI FIAMMA SERIE C F 3 Q pag. 1 di

Dettagli

DL 2101ALA. DL 2101ALW Alimentatore Monofase da parete DL 2101ALF. Alimentatore Monofase. Alimentatore Monofase

DL 2101ALA. DL 2101ALW Alimentatore Monofase da parete DL 2101ALF. Alimentatore Monofase. Alimentatore Monofase DL 2101ALA Alimentatore Monofase Uscita: tensione di rete monofase su boccole di sicurezza. Protezione con interruttore magnetotermico bipolare. Alimentazione monofase di rete con lampada spia di presenza

Dettagli

WIN6. Limitatore di carico. Limitazione del carico rilevato tramite l intervento di soglie di allarme e preallarme.

WIN6. Limitatore di carico. Limitazione del carico rilevato tramite l intervento di soglie di allarme e preallarme. WIN6 Limitatore di carico Limitazione del carico rilevato tramite l intervento di soglie di allarme e preallarme. Limitazione del carico a doppia sicurezza mediante connessione di 2 unità. Limitazione

Dettagli

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326)

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326) w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326) 1 INDICE Caratteristiche DIGICOM. Vista D insieme.. Visualizzazione

Dettagli

IL FUTURO DELLA VIDEOCITOFONIA È GIÀ ARRIVATO!

IL FUTURO DELLA VIDEOCITOFONIA È GIÀ ARRIVATO! IL FUTURO DELLA VIDEOCITOFONIA È GIÀ ARRIVATO! www.ipdoor.com TECNOLOGIA ipdoor è un concentrato delle più moderne tecnologie NFC (Near Field Communication), WiFi, immagini in HD, pulsanti soft touch UBIQUITÀ

Dettagli

INDICE. 1591016100 XV300K IT r.1.0 03.06.2011.doc XV300K 2/13

INDICE. 1591016100 XV300K IT r.1.0 03.06.2011.doc XV300K 2/13 XV300K INDICE 1 VERIFICHE PRELIMINARI GARANZIA E SMALTIMENTO... 3 2 XV300K CARATTERISTICHE D IMPIEGO... 3 3 SCELTA DEL REGOLATORE CODIFICA... 4 4 CARATTERISTICHE TECNICHE... 4 5 NORMATIVE... 5 6 INSTALLAZIONE

Dettagli

Cor o so o d i d i for o mazio zi n o e n M ic i ro o In I v n erter Maggio 2013

Cor o so o d i d i for o mazio zi n o e n M ic i ro o In I v n erter Maggio 2013 Corso di formazione Micro Inverter Maggio 2013 Agenda Enecsys, Società Tecnologia Enecsys Sistema micro Inverter Enecsys Considerazioni progettuali per ordinazione, installazione e quadro interfaccia Facilità

Dettagli

soluzione centralizzata

soluzione centralizzata ESEMPI PRATII DI PROGETTAZIONE ED INSTALLAZIONE Distributed by Sistema controllo accessi Struttura fino a ingressi (interni ed esterni) soluzione centralizzata Edizione: 0-01 ESIGENZE DI ONTROLLO 1. Garantisce

Dettagli

DUEMMEGI. VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso. Versione 1.0 - Gennaio 2007

DUEMMEGI. VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso. Versione 1.0 - Gennaio 2007 DUEMMEGI minidisp2 minidisp2 VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso Versione 1.0 - Gennaio 2007 HOME AND BUILDING AUTOMATION Via Longhena 4-20139 MILANO Tel. 02/57300377 - FAX 02/55213686 www.duemmegi.it

Dettagli

DUE FILI PLUS. Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano.

DUE FILI PLUS. Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano. DUE FILI PLUS Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano. Abbiamo aumentato le performance, le distanze, le possibilità di dialogo. Da oggi con la nuova tecnologia Due Fili Plus si

Dettagli

Dentro: sistema By-me. Fuori: nuova videocitofonia Vimar.

Dentro: sistema By-me. Fuori: nuova videocitofonia Vimar. By-me esce di casa. Dentro: sistema By-me. Fuori: nuova videocitofonia Vimar. Il sistema By-me cresce ancora, e da oggi esce di casa con posto videocitofonico esterno: due nuove targhe da uno a quattro

Dettagli

Tebis TS. Guide de configuration. Bedienungsanleitung. Operating instructions Configuratiegids. Manuale di configurazione. Manual de configuração

Tebis TS. Guide de configuration. Bedienungsanleitung. Operating instructions Configuratiegids. Manuale di configurazione. Manual de configuração Tebis TS F B CH Sommaire page D A CH Inhalt Seite 6 GB Summary page 8 NL B Inhoud pagina 0 I CH Sommario pàgina 9 F B CH Guide de configuration P Sumário página D A CH Bedienungsanleitung GB NL B Operating

Dettagli

2000-3000 VA MANUALE D'USO

2000-3000 VA MANUALE D'USO Gruppi di continuità UPS Line Interactive EA SIN 2000-3000 VA MANUALE D'USO Rev. 01-130111 Pagina 1 di 8 SOMMARIO Note sulla sicurezza...1 Principi di funzionamento...2 Caratteristiche principali...3 Funzione

Dettagli

FASTModem. un passo avanti

FASTModem. un passo avanti FASTModem un passo avanti www.fastweb.it Indice Contenuto della Confezione pag. 4 Che cos è il FASTModem pag. 5 Collegamento alla Rete FASTWEB pag. 9 Collegamento del Telefono pag. 10 Collegamento del

Dettagli

NOTE D'IMPIEGO E TECNICHE PER L'INSTALLAZIONE. Modello. Centralina di controllo Solare

NOTE D'IMPIEGO E TECNICHE PER L'INSTALLAZIONE. Modello. Centralina di controllo Solare NOTE D'IMPIEGO E TECNICHE PER L'INSTALLAZIONE Modello Centralina di controllo Solare SOMMARIO 1 PREMESSA... 3 1.1 INFORMAZIONI...3 1.2 NORMATIVE...3 1.3 INDICAZIONI PER LA SICUREZZA...3 2 INTRODUZIONE...4

Dettagli

CITY VISION - SISTEMA VIDEOCITOFONICO A 2 FILI E CON ESTENSIONE IP/LAN

CITY VISION - SISTEMA VIDEOCITOFONICO A 2 FILI E CON ESTENSIONE IP/LAN Serie City Vision CITY VISION - SISTEMA VIDEOCITOFONICO A 2 FILI E CON ESTENSIONE IP/LAN Manuale tecnico sistema videocitofonico Chorus City Vision - Manuale tecnico di sistema Pag 1 INDICE INTRODUZIONE

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE Lingua del manuale Serie Prodotto Descrizione Contenuti:

MANUALE DI INSTALLAZIONE Lingua del manuale Serie Prodotto Descrizione Contenuti: MANUALE DI INSTALLAZIONE Lingua del manuale Serie Prodotto Descrizione Contenuti: ITALIANO Z-PC Z-PASS1-0 Modbus Ethernet/Serial Gateway and Serial Device Server with VPN 1. AVVERTENZE PRELIMINARI 2. ISTRUZIONI

Dettagli

MANUALE INSTALLAZIONE

MANUALE INSTALLAZIONE MANUALE INSTALLAZIONE www.ipdoor.com AVVERTENZE PER L INSTALLATORE - Leggere attentamente le avvertenze contenute nel presente documento, che forniscono importanti indicazioni riguardanti la sicurezza

Dettagli

Remote Terminal Unit B-200 Pag. 1 Descrizione

Remote Terminal Unit B-200 Pag. 1 Descrizione Remote Terminal Unit B-200 Pag. 1 Descrizione Introduzione La RTU B200, ultima nata del sistema TMC-2000, si propone come valida risposta alle esigenze di chi progetta e implementa sistemi di automazione

Dettagli

Istruzioni di servizio per gruppi costruttivi SMX Istruzioni di servizio (versione 1-20.12.2007)

Istruzioni di servizio per gruppi costruttivi SMX Istruzioni di servizio (versione 1-20.12.2007) Istruzioni di servizio per gruppi costruttivi SMX Istruzioni di servizio (versione 1-20.12.2007) TD-37350-810-02-01F- Istruzioni di servizio 04.01.2008 Pag. 1 von 6 Avvertenze importanti Gruppi target

Dettagli

Combinatori telefonici GSM con messaggi vocali

Combinatori telefonici GSM con messaggi vocali ITALIANO ITALIANO Combinatori telefonici GSM con messaggi vocali MANUALE PER L'UTENTE ERMES /TM60GSM/ TDC30 /TDC22 /TM20GSM- Manuale per l'utente Indice Capitolo 1 Introduzione 3 1.1 Caratteristiche funzionali...3

Dettagli

DISPLAY LCD SMALL PROGRAMMABILE

DISPLAY LCD SMALL PROGRAMMABILE Rev. n. 07 Data: 24/11/09 hardware 1.2 frw 2.3 DISPLAY LCD SMALL PROGRAMMABILE Display di piano per ogni tipologia di impianto Display di cabina per le piattaforme elevatrici ICARO_DPLXX Manuale di programmazione

Dettagli

SCHEDA UNIVERSALE PER CAMBIAMONETE

SCHEDA UNIVERSALE PER CAMBIAMONETE SCHEDA UNIVERSALE PER CAMBIAMONETE Scheda ASD234A - rev. 1.40 Manuale di installazione ed uso SPECIAL GAME s.r.l. Via L. Volpicella, 223 80147 Barra (NA) Tel +39 081 572 68 54 Fax +39 081 572 15 19 www.specialgame.it

Dettagli

CRUZPRO ECOSCANDAGLIO D110

CRUZPRO ECOSCANDAGLIO D110 CRUZPRO ECOSCANDAGLIO D110 Il D110 è un misuratore digitale compatto di profondità. Il D110 usa il segnale DSP (Digital Signal Processing) per avere una lettura attendibile della profondità da 1.2 a 1000

Dettagli

MODULI CASA SERAI. Manuale di Istallazione, Programmazione ed Uso

MODULI CASA SERAI. Manuale di Istallazione, Programmazione ed Uso SCS-2 86.02 MODULO 2 INGRESSI 2 USCITE SCS-4 86.04 MODULO 4 INGRESSI 4 USCITE SCS-8 86.08 MODULO 8 INGRESSI 8 USCITE SCS-0 86.00 MODULO WI-FI MODULI CASA SERAI Manuale di Istallazione, Programmazione ed

Dettagli

Gentile Cliente, Lo Staff di TELE System

Gentile Cliente, Lo Staff di TELE System Gentile Cliente, nel ringraziarla per l acquisto del nostro prodotto, la invitiamo a leggere attentamente le seguenti istruzioni, prima di mettere in funzione l apparecchio. Solo cosi si potrà ottenere

Dettagli

1019 E CENTRALE POLIFUNZIONALE DI GESTIONE ALLARMI MANUALE DI INSTALLAZIONE

1019 E CENTRALE POLIFUNZIONALE DI GESTIONE ALLARMI MANUALE DI INSTALLAZIONE 1019 E CENTRALE POLIFUNZIONALE DI GESTIONE ALLARMI MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE NO. TM0011 1 Pagine Preliminari: I numeri in grassetto identificano la sezione di accesso: 1 area incendio, 2 area intrusione,

Dettagli

LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI

LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI CITTÀ DI IMOLA SETTORE URBANISTICA, EDILIZIA PRIVATA E AMBIENTE PREZZIARIO DEL COMUNE DI IMOLA (ai sensi dell art. 133 D.Lgs. 163/2006) LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI Anno 2013 *** INDICE ***

Dettagli

INSTALLAZIONI ELETTRICHE CIVILI

INSTALLAZIONI ELETTRICHE CIVILI indice ALIMENTATORE MONOFASE ALIMENTATORE MONOFASE ALIMENTATORI DL 2101ALA DL 2101ALF MODULI INTERRUTTORI E COMMUTATORI DL 2101T02RM INVERTITORE DL 2101T04 INVERTITORE E DEVIATORI A DUE VIE DL 2101T04RM

Dettagli

1.5 Sezione COMPONENTI PER IMPIANTI TELEFONICI, TV/SAT E CATEGORIA 5. Le materie prime

1.5 Sezione COMPONENTI PER IMPIANTI TELEFONICI, TV/SAT E CATEGORIA 5. Le materie prime , TV/SAT E CATEGORIA 5 Le materie prime Per darvi un prodotto di qualità scegliamo quelle che offrono le migliori garanzie. Serie DATATEL - TEL Serie DATATEL - CAT 5 Serie DATATEL - TV/SAT 70 71 Serie

Dettagli

IT MANUALE TECNICO. Manuale tecnico software ViP Manager Art. 1449. www.comelitgroup.com

IT MANUALE TECNICO. Manuale tecnico software ViP Manager Art. 1449. www.comelitgroup.com IT MANUALE TECNICO Manuale tecnico software ViP Manager Art. 1449 www.comelitgroup.com SOMMARIO 1 Installazione software ViP Manager Art. 1449... 5 1.1 Requisiti sistema....5 1.2 Procedura di installazione...5

Dettagli

OSPEDALE MARTINI Priorità 1 Interventi previsti

OSPEDALE MARTINI Priorità 1 Interventi previsti SISTEMA TVCC A TECNOLOGIA I.P. Quantit à Costo Unitario Costo Complessivo OSPEDALE MARTINI Priorità 1 Interventi previsti Si prevede la videosorveglianza nei corridoi principali ai diversi piani in corrispondenza

Dettagli

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM INDICE Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM Informazioni per utilizzo... 2 Generali... 2 Introduzione... 2 Istruzioni per la sicurezza... 2 Inserimento della SIM (operazione da eseguire con spento)...

Dettagli

S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como -

S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como - S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como - PROGETTO PER REALIZZAZIONE NUOVI UFFICI in via Anzani n 37 - COMO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OPERE ELETTRICHE E CABLAGGI Il progettista Agosto 2011 1 1 QUADRI ELETTRICI

Dettagli

SCHEMI IMPIANTI MT101-010 95

SCHEMI IMPIANTI MT101-010 95 SCHEMI IMPIANTI MT101-010 95 COLLEGAMENTO DI CITOFONI AD UN PORTIERE ELETTRICO FUNZIONE Premendo uno dei tasti della pulsantiera, posta all'esterno dello stabile, viene inviata la chiamata elettronica

Dettagli

CENTRALINA CLIMATICA CF

CENTRALINA CLIMATICA CF S.p.A. CENTRALINA CLIMATICA CF Centralina climatica di regolazione per impianti di riscaldamento e raffrescamento a pavimento Manuale istruzioni CN2-CHR VERSIONE 2.1 Centralina climatica di regolazione

Dettagli

Centralina solare CS1.2. Istruzioni di montaggio ed esercizio

Centralina solare CS1.2. Istruzioni di montaggio ed esercizio Centralina solare CS1.2 Istruzioni di montaggio ed esercizio Indice Avvertenza per la sicurezza... 2 Dati tecnici e sommario delle funzioni... 3 1. Installazione... 4 1.1 Montaggio... 4 1.2 Allacciamento

Dettagli

INSIEL S.p.A. OGGETTO. LIVELLO PROGETTUALE: Specifica Tecnica. Minishelter. Data: 28 marzo 2007

INSIEL S.p.A. OGGETTO. LIVELLO PROGETTUALE: Specifica Tecnica. Minishelter. Data: 28 marzo 2007 LIVELLO PROGETTUALE: Specifica Tecnica Data: 28 marzo 2007 OGGETTO GGETTO: Minishelter Integrazioni: 27 marzo 2009 Riferimento: INSIEL_ ST_MINISHELTER_09 INDICE Indice... 2 Indice delle figure... 2 1 Generalità...

Dettagli

ATTENZIONE! AVVERTIMENTO!

ATTENZIONE! AVVERTIMENTO! ATTENZIONE! Questo strumento è stato progettato in conformità alle norme di sicurezza CEI EN 61010 per prevenire infortuni all operatore se correttamente e propriamente usato. Tuttavia, nessuna progettazione

Dettagli

CAMBIAMONETE. Specifica i prodotto : rel 1.2 INDICE

CAMBIAMONETE. Specifica i prodotto : rel 1.2 INDICE CAMBIAMONETE Specifica i prodotto : rel 1.2 INDICE 1. OBIETTIVO 2. LAYOUT FISICO 3. ARCHITETTURA DEL SISTEMA 4. MODO DI FUNZONAMENTO 5. SETUP 6. PULSANTI FUNZIONAMENTO MANUALE 7. DIAGNOSTICA 8. SPECIFICHE

Dettagli

Stampante DIN BEGHELLI ISTRUZIONI PER L USOL. Stampante per Sistemi Centralizzati e Logica Beghelli

Stampante DIN BEGHELLI ISTRUZIONI PER L USOL. Stampante per Sistemi Centralizzati e Logica Beghelli Stampante DIN BEGHELLI Stampante per Sistemi Centralizzati e Logica Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL Vista esterna anteriore 1 LED segnalazione Stato 2 Leve apertura coperchio 3Vano rotolo carta 4 Pannello

Dettagli

Modulo di comunicazione mod. ETRWEB LAN48 MANUALE TECNICO

Modulo di comunicazione mod. ETRWEB LAN48 MANUALE TECNICO Modulo di comunicazione mod. ETRWEB LAN48 MANUALE TECNICO AVVERTENZE PER L INSTALLATORE: Attenersi scrupolosamente alle normative vigenti sulla realizzazione di impianti elettrici e sistemi di sicurezza,

Dettagli