Manuale per il collegamento e l uso Z60DV-Z60DT

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale per il collegamento e l uso Z60DV-Z60DT"

Transcript

1 Manuale per il collegamento e l uso Z60DV-Z60DT

2 NFNTE PLAY Descrizione: L articolo Z60DV è un distributore di piano per videocitofonici NFNTEPLAY. L articolo Z60DT è un distributore per targhe e centralini di portineria NFNTEPLAY. E consigliato l utilizzo dei seguenti cavi, pur rispettando la norma CE 64/8 per sistemi videocitofonici. UTP CAT 5e per tratte interne dedicate a sola videocitofonia FTP CAT 5e per tratte condivise con cavi di tensione UTP CAT 5e per tratte esterne con guaina di protezione in PVC Tutti LSZH per comportamento al fuoco Low Smoke Zero Alogen Prima di procedere alla programmazione leggere attentamente le istruzioni per avere un quadro completo sulle caratteristiche, funzioni e prestazioni. NSTALLAZONE DSTRBUTORE Z60DV Z60DT Montaggio: l distributore può essere montato su armadietti dotati di barra DN (occupa lo spazio di moduli DN) Collegare la rete di alimentazione con un interruttore bipolare magnetotermico Morsettiere: Caratteristiche tecniche: Custodia in tecnopolimero ABS V0 Tensione di alimentazione 90V - 60V c.a Hz Temperatura di funzionamento 0 C +45 C Dimensioni di ingombro 08x89x60 mm. Z60DV Z60DT

3 NFNTE PLAY DESCRZONE PORTE RJ45 PER COLLEGAMENTO VDEOCTOFONCO ALMENTATORE ART. Z600 Base di un impianto ( mono bi trifamiliare condominiale ) Porte RJ45: P-P-P3-P4 Dedicate alla connessione di TARGHE ESTERNE e VDEOCTOFON NTERN P5 Dedicata alla connessione di ROUTER per collegamento ad NTERNET DELLA PROPRA ABTAZONE ALMENTATORE ART. Z600 Base di un impianto, ( solo per quadrifamiliare ) Porte RJ45: P-P-P3-P4-P5 Dedicate esclusivamente alla connessione di TARGHE ESTERNE e VDEOCTOFON NTERN DSTRBUTORE ART. Z60DV Necessario nell impianto per la distribuzione di VDEOCTOFON Porte RJ45: P-P-P3-P4-P5 Dedicata alla connessione di un VDEOCTOFONO DSTRBUTORE ART. Z60DT Necessario nell impianto per la distribuzione di TARGHE E CENTRALN PORTNERA Porte RJ45: P-P-P3-P4-P5 Dedicata alla connessione di una TARGA O CENTRALNO D PORTNERA FREWALL ART. Z600F Se necessaria la connessione ad internet in una delle abitazioni, inserire al suo interno un distributore 4 uscite FREWALL Art.Z600F (vedi schema allegato) Porte RJ45: P-P-P3-P4 Dedicata alla connessione di TARGA, VDEOCTOFONO e di un ROUTER per collegamento ad NTERNET. P5 Connessione al montante d ingresso P P P3 P4 P5 P P P3 P4 P5 P P P3 P4 P5 Z600 Z600 Z60DV Z60DT Z600F 3

4 NFNTE PLAY E CABLARE UN CAVO ETHERNET TPO O SUPERORE Materiale indispensabile: matassa di cavo Ethernet Connettori plug RJ45 forbice pinza crimpatrice a 8 pin Consigliato un tester per verifica cavi LAN EFFETTUARE UN CABLAGGO D TPO DRTTO PN$ Codice$colori$T568B$ " Bianco"Arancio" " Arancio" 3" Bianco"Verde" 4" Blu" 5" Bianco"Blu" 6" Verde" 7" BiancoMarrone" 8" Marrone" Procedura: ) SPELLATURA DEL CAVO ( circa 5-30 mm ) ) ORDNAMENTO dei cavi come in figura e ALLNEAMENTO tagliando i connettori con le forbici alla stessa altezza ( circa 0mm ) 3) NSERMENTO CAV NEL CONETTORE RJ45 come in figura 4) CRMPATURA DEL CAVO tramite pinza 5) VERFCA FNALE FUNZONAMENTO con tester Altezza 0mm 4

5 NFNTE PLAY 3. ALMENTATORE n un impianto nfiniteplay è possibile installare un solo server SP Z600, più distributori Z60DT e settare i loro parametri NUMERO DENTFCATVO ALMENTATORE = NOME DEVCE: ( es: Z600 Quadro principale ) USCTE FUNZONE: E possibile assegnare una delle seguenti funzioni che comparirà nel videocitofono interno. Se presente una X la funzione è disabilitata. CODE: È possibile attribuire un codice numerico a ciascun OUTPUT attivabile dalle targhe esterna a display precedendo il codice impostato dal simbolo # (es. #3) TMEOUT: ndica il tempo di attivazione della funzione scelta TEMPO LOCK: ( DA A 30 sec. ) Valore di default sec. TEMPO AUX: ( DA A 30 sec. ) Valore di default sec. TEMPO AUX: ( DA A 30 sec. ) Valore di default sec. TEMPO AUX3: ( DA A 30 sec. ) Valore di default sec. TARGHE: Tramite TARGHE si lega la funzione scelta a uno o più posti esterni videocitofonici (targa) desiderati presenti nell impianto. Otterremo che solo alla chiamata da targhe esterne visualizzeremo con priorità questa funzione. COLLEGAMENT: Questa funzione permette di legare assieme più funzioni per eseguire degli azionamenti comuni. Ad esempio SERRATURA ALMENTATORE Z60DT con SERRATURA ALMENTATORE Z600. Otterremo che alla pressione del tasto CHAVE dal videocitofono azioneremo contemporaneamente le SERRATURE poste vicino a TARGA e TARGA comandate dai loro rispettivi alimentatori. NGRESS E possibile abbinare gli ingressi NPUT dell alimentatore alle uscite dello stesso (es. pulsante serratura viale di uscita pedonale o pulsante luci scala ) L input CALL permette di effettuare una chiamata da un posto esterno ad un posto interno desiderato. SALVARE LE MPOSTAZON PRMA D USCRE DALLA SCHERMATA 5

6 NFNTE PLAY MPANTO VDEOCTOFONCO MONOFAMGLARE POSTO DA TARGA, ALMENTATORE E VDEOCTOFONO A 7 Massa Relè Suoneria supp. M CH HOME NTERNET Relè Suoneria supp. CH ngresso Allarme AL Pulsante fuori Porta FP Pulsante panico P Alimentazione massa PW- Alimentazione +V RJ45 PW+ Targa esterna RJ45 Targa esterna Targa esterna Ritorno serratura Vcc A Serratura S- S+ P P PORTE RJ45 Alimentatore Z600 P3 P4 P5 L GND N Rete 90-60Vac 50-60Hz AUX AUX AUX3 3 N N N3 N4 GND GND Sezione conduttori Morsetti Fino a 00mt,,3,4,5 RJ45 AUX- Luci scala AUX - Cancello carraio AUX3 - Libero N Apriporta N Luci scala N3 Cancello carraio N4 Libero GND NPUT GND NPUT Cavo CAT 5 Serratura,5 mm Altri mm 6

7 NFNTE PLAY MPANTO VDEOCTOFONCO BFAMGLARE POSTO DA TARGA, ALMENTATORE E VDEOCTOFONO A 7 Massa M Relè Suoneria supp. CH Relè Suoneria supp. CH ngresso Allarme AL Pulsante fuori Porta FP Pulsante panico P Alimentazione massa PW- Alimentazione +V RJ45 PW+ Massa M Relè Suoneria supp. Relè Suoneria supp. CH CH ngresso Allarme AL Pulsante fuori Porta FP Pulsante panico P Alimentazione massa Alimentazione +V PW- PW+ RJ45 Targa esterna RJ45 Targa esterna nternet di palazzo Ritorno serratura Vcc A Serratura S- S+ P P PORTE RJ45 Alimentatore Z600 P3 P4 P5 L GND N Rete 90-60Vac 50-60Hz AUX AUX AUX3 3 N N N3 N4 GND GND Sezione conduttori Morsetti Fino a 00mt,,3,4,5 RJ45 AUX- Luci scala AUX - Cancello carraio AUX3 - Libero N Apriporta N Luci scala N3 Cancello carraio N4 Libero GND NPUT GND NPUT Cavo CAT 5 Serratura,5 mm Altri mm 7

8 NFNTE PLAY MPANTO VDEOCTOFONCO BFAMGLARE POSTO DA TARGA A DUE PULSANT, ALMENTATORE, VDEOCTOFONO E VDEOCTOFONO CONNESSO A NTERNET HOME NTERNET M CH CH AL FP P PW- con collegamento internet PW+ Distributore FREWALL Z600F M CH CH AL FP P Targa esterna PW- PW+ nternet di palazzo RJ45 Sezione conduttori Morsetti Fino a 00mt Alimentatore Z600,,3,4,5 RJ45 Cavo CAT 5 Serratura,5 mm Altri mm Vcc A Serratura - Lock 8

9 NFNTE PLAY MPANTO VDEOCTOFONCO PLURFAMGLARE POSTO DA TARGA A DUE PULSANT, ALMENTATORE, DSTRBUTORE E VDEOCTOFON M CH CH AL FP P PW- PW+ Distributore Z60DV M CH Distributore Z60DV CH AL FP P PW- PW+ Distributore Z60DV Targa esterna RJ45 Sezione conduttori nternet di palazzo Morsetti Fino a 00mt,,3,4,5 RJ45 Cavo CAT 5 Alimentatore Z600 Serratura,5 mm Altri mm Vcc A Serratura 9

10 NFNTE PLAY PLESSO EDLZO POSTO DA DUE TARGHE, ALMENTATORE, CETRALNO D PORTNERA E DSTRBUTOR M CH CH AL FP P PW- PW+ Distributore Z60DV Targa esterna Distributore Z60DT Distributore Z60DV Vcc A Serratura NTERNET di palazzo PORTNERA Vcc A Serratura Alimentatore Z600 Sezione conduttori Morsetti Fino a 00mt,,3,4,5 RJ45 Cavo CAT 5 Serratura,5 mm Altri mm 0

11 NFNTE PLAY VARANT D COLLEGAMENTO: SCHEMA COLLEGAMENTO ANDO LUC SCALE Ritorno serratura Vcc A Serratura - Lock S- S+ P P PORTE RJ45 Alimentatore Z600 P3 P4 P5 L GND N Rete 90-60Vac 50-60Hz AUX AUX AUX3 3 N N N3 N4 GND GND AUX - Cancello carraio AUX3 - Libero N Luci scala GND ngressi AUX6$Luci$scala$ CONTATTO$PULTO$ ANDO LUC SCALE SCHEMA COLLEGAMENTO ANDO APR PORTA Cavo,5mm S- P P P3 P4 P5 S+ PORTE RJ45 Alimentatore Z600 L GND N Rete 90-60Vac 50-60Hz AUX AUX AUX3 3 N N N3 N4 GND GND Vcc A Serratura AUX- Luci scala AUX - Cancello carraio AUX3 - Libero N Apriporta GND ngressi ANDO APR PORTA

12 NFNTE PLAY NOTE NSTALLATORE :

13 NFNTE PLAY NOTE NSTALLATORE : 3

14 NFNTE PLAY NOTE NSTALLATORE : 4

15 NFNTE PLAY Direttiva 0/9/UE (WEEE, RAEE). l simbolo del cestino barrato indica che il prodotto dovrà essere conferito in un centro di raccolta differenziata per apparecchiature elettriche ed elettroniche, oppure riconsegnato al rivenditore al momento dell acquisto di un nuovo prodotto. Per informazioni inerenti i sistemi di raccolta disponibili, rivolgersi al servizio locale di smaltimento rifiuti. L utente è responsabile dello smaltimento della apparecchiatura elettronica acquistata. Rischi legati alle sostanze considerate pericolose (WEEE). Secondo la Direttiva WEEE i suddetti prodotti elettrici ed elettronici contengono sostanze dannose per le persone e l ambiente. Obbligatorio trattare lo smaltimento di tali rifiuti in modo da evitare impatti negativi sia sull ambiente che sulla salute delle persone. L adeguamento alle normative vigenti permette un corretto riciclaggio dei materiali di cui è composto il prodotto. AVVERTENZE PER L'NSTALLATORE Questo apparecchio è utilizzato negli impianti di videocitofonia e domotica. Le istruzioni presenti in questo documento forniscono importanti informazioni sulla sicurezza, l installazione, l uso e sulla manutenzione del prodotto. Verificare l integrità dei dispositivi al momento dell acquisto. L imballo contiene potenziali fonti di pericolo per i bambini (viti e tasselli). L'esecuzione dell'impianto deve rispettare le norme CE vigenti. È necessario installare nell impianto di alimentazione un interruttore di protezione dedicato al sistema di videocitofonia. Prima di collegare l'apparecchio verificare la tensione di uscita fornita dalla rete di distribuzione. Prima di effettuare operazioni di manutenzione, disinserire l'apparecchio dalla rete di alimentazione elettrica. n caso di guasto o mal funzionamento dell apparecchio, togliere l'alimentazione e rivolgersi al centro di assistenza. Non ostruire le aperture o fessure di ventilazione presenti negli alimentatori. L interruttore di protezione deve essere posizionato nel quadro principale dell abitazione. ATTENZONE: Questo apparecchio deve essere installato a regola d arte seguendo le istruzioni di installazione. Questo documento dovrà sempre essere allegato alla documentazione dell'impianto. l prodotto è conforme alla direttiva europea 004/08/CE, 006/95/CE e successive. 5

16 Via Monte Grappa, Villorba (TV) TALY Tel Fax TA RL0 0 5 ZEALABS - TALY

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

DUE FILI PLUS. Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano.

DUE FILI PLUS. Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano. DUE FILI PLUS Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano. Abbiamo aumentato le performance, le distanze, le possibilità di dialogo. Da oggi con la nuova tecnologia Due Fili Plus si

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/...

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/... F80/MC F80/MCB F80/MMR F80/SG F80/SGB F7FA0AP-0W0 F9H0AP-0W0 = Led indicazione di guasto per cortocircuito = Led Indicazione di guast o verso terra = Pulsante interfaccia utente = Indicazione sezionamento

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Schede tecniche Moduli Solari MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Il gruppo con circolatore solare da 1 (180 mm), completamente montato e collaudato, consiste di: RITORNO: Misuratore regolatore

Dettagli

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali /2 Introduzione /5 Norme di riferimento e interruttori magnetotermici /6 Trasformatore d isolamento e di sicurezza / Controllore d isolamento e pannelli di controllo

Dettagli

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1 Manuale utente Indice Avvisi di Sicurezza... 2 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche Generali... 3 3 Ricevimento e Collocazione... 4

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

D-CAM 500 SENSORE PIROELETTRICO CON TELECAMERA AUDIO INTEGRATA MANUALE DI INSTALLAZIONE

D-CAM 500 SENSORE PIROELETTRICO CON TELECAMERA AUDIO INTEGRATA MANUALE DI INSTALLAZIONE D-CAM 500 SENSORE PIROELETTRICO CON TELECAMERA AUDIO INTEGRATA MANUALE DI INSTALLAZIONE 1 MORSETTIERA INTERNA Qui di seguito è riportato lo schema della morsettiera interna: Morsettiera J1 12 V + - N.C.

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16

Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16 Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16 Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo

Dettagli

Videocitofonia a colori con cablaggio a 2 fili

Videocitofonia a colori con cablaggio a 2 fili IT MANUALE TECNICO MT SBC 0 Videocitofonia a colori con cablaggio a fili Assistenza tecnica Italia 046/750090 Commerciale Italia 046/75009 Technical service abroad (+9) 04675009 Export department (+9)

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

Il centralino contemporaneo Da ABB consigli e soluzioni per trasformare la regola dell arte in un opera d arte.

Il centralino contemporaneo Da ABB consigli e soluzioni per trasformare la regola dell arte in un opera d arte. Il centralino contemporaneo Da ABB consigli e soluzioni per trasformare la regola dell arte in un opera d arte. Il montante L autostrada che porta al centralino Il montante È la conduttura che collega

Dettagli

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN CI 4 Comm. IMMS-CI-HW Interfaccia programmatore (CI) IMMS POWER From Transformer 24 V 24 V Ground To REM Istruzioni per l installazione To SmartPort Sensor 1 Sensor 2 Sensor 3 From Sensors Sensor Common

Dettagli

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno)

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno) Citofono senza fili Installazione ed uso (fascicolo staccabile all interno) Sommario Presentazione... 3 Descrizione... 4 La postazione esterna... 4 La placca esterna... 4 Il quadro elettronico... 4 La

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli

1. Instruzioni d uso 2

1. Instruzioni d uso 2 1. Instruzioni d uso 2 1.0 Prefazione Leggere attentamente queste instruzione d uso per utilizzare in modo ottimale tutte le funzioni dell interruttore orario. Il progetto di questo interruttore orario

Dettagli

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino TITOLO ESPERIENZA: Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino PRODOTTI UTILIZZATI: OBIETTIVO: AUTORE: RINGRAZIAMENTI: Interfacciare e controllare un modello di nastro trasportatore

Dettagli

LIBRETTO D ISTRUZIONI

LIBRETTO D ISTRUZIONI I LIBRETTO D ISTRUZIONI APRICANCELLO SCORREVOLE ELETTROMECCANICO girri 130 VISTA IN SEZIONE DEL GRUPPO RIDUTTORE GIRRI 130 ELETTROMECCANICO PER CANCELLI SCORREVOLI COPERCHIO COFANO SUPPORTO COFANO SCATOLA

Dettagli

SEGNI GRAFICI PER SCHEMI

SEGNI GRAFICI PER SCHEMI Corrente e Tensioni Corrente continua Trasformatore a due avvolgimenti con schermo trasformatore di isolamento CEI 14-6 Trasformatore di sicurezza CEI 14-6 Polarità positiva e negativa Convertitori di

Dettagli

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções feeling feeling rf D GB F E P NL CZ Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi nstruzioni per l uso nstrucciones de uso Manual de instruções Bedieningshandleiding Návod k obsluze 2 42 82 122 162

Dettagli

Interfacce 24 V AC/DC con relé e zoccolo

Interfacce 24 V AC/DC con relé e zoccolo Interfacce V /D con relé e zoccolo ± Interfacce a giorno con comune ingresso negativo o positivo e comune contatti unico odice 0 0 0 0 0 0 0 00 V ± 0% V /D V /D V /D V /D V /D V /D V /D V /D contatti 0

Dettagli

Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601

Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601 Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601 2011 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta, archiviata

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE Facoltà di Architettura Corso di Fisica Tecnica Ambientale Prof. F. Sciurpi - Prof. S. Secchi A.A. A 2011-20122012 IMPIANTI ELETTRICI CIVILI Per. Ind. Luca Baglioni Dott.

Dettagli

CE 100-8. CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31)

CE 100-8. CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31) CE 100-8 CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31) AVVERTENZE Si ricorda che l installazione del prodotto deve essere effettuata da personale Specializzato. L'installatore

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO

DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO - PRECAUZIONI DI SICUREZZA - LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DELL

Dettagli

Gli interruttori ABB nei quadri di bassa tensione

Gli interruttori ABB nei quadri di bassa tensione Dicembre 2006 Gli interruttori ABB nei quadri di bassa tensione 1SDC007103G0902 Gli interruttori ABB nei quadri di bassa tensione Indice Introduzione... 2 1 Il riscaldamento nei quadri elettrici 1.1 Generalità...

Dettagli

ELEMENTI DI RISCHIO ELETTRICO. Ing. Guido Saule

ELEMENTI DI RISCHIO ELETTRICO. Ing. Guido Saule 1 ELEMENTI DI RISCHIO ELETTRICO Ing. Guido Saule Valori delle tensioni nominali di esercizio delle macchine ed impianti elettrici 2 - sistemi di Categoria 0 (zero), chiamati anche a bassissima tensione,

Dettagli

User Manual ULTRA-DI DI20. Professional Active 2-Channel DI-Box/Splitter

User Manual ULTRA-DI DI20. Professional Active 2-Channel DI-Box/Splitter User Manual ULTRA-DI DI20 Professional Active 2-Channel DI-Box/Splitter 2 ULTRA-DI DI20 Indice Grazie...2 1. Benvenuti alla BEHRINGER!...6 2. Elementi di Comando...6 3. Possibilità Di Connessione...8 3.1

Dettagli

sistema per il controllo accessi

sistema per il controllo accessi Distributed by GUIDA ALLA SCELTA E ALLA PROGETTAZIONE sistema per il controllo accessi lo specialista globale delle infrastrutture elettriche e digitali dell edificio SISTEMA CONTROLLO ACCESSI Indice Introduzione

Dettagli

SISTEMI A CHIAMATA IN ALTERNATA

SISTEMI A CHIAMATA IN ALTERNATA SISTEMI A CHIAMATA IN ALTERNATA MANUALE TECNICO 2004 INTRODUZIONE In questa pubblicazione sono riportate le caratteristiche di funzionamento e montaggio dei prodotti Farfisa. Per un corretto funzionamento

Dettagli

Accessori per inverter SMA Kit ventola aggiuntiva FANKIT01-10

Accessori per inverter SMA Kit ventola aggiuntiva FANKIT01-10 Accessori per inverter SMA Kit ventola aggiuntiva FANKIT01-10 Istruzioni per l installazione FANKIT01-IA-it-12 IMIT-FANK-TL21 Versione 1.2 IT SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Indicazioni relative

Dettagli

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art.

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art. 1009/001 1009/002D 1009/002S 1009/005D 1009/005S Frontale piatto da 25 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale destro da 40 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale sinistro da 40

Dettagli

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO VALIDO PER MOD. DTCHARGE E 1000 CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO LEGGERE CON CURA IN OGNI SUA PARTE PRIMA DI ALIMENTARE TOGLIAMO IL COPERCHIO, COSA FARE?? Il DTWind monta alternatori tri fase. Ne consegue

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

Il gruppo emettitore di biglietti - piantana, è studiatoin modo da consentire l uso del sistema, anche a persone diversamente abili.

Il gruppo emettitore di biglietti - piantana, è studiatoin modo da consentire l uso del sistema, anche a persone diversamente abili. Made in Italy Sistemi gestione code MS32 Il sistema può utilizzare : - la documentazione eventi, numero di operazioni per servizio e postazione e dei tempi medi di attesa, con il programma MSW - il servizio

Dettagli

Galaxy Dimension. Manuale di installazione. Honeywell Security

Galaxy Dimension. Manuale di installazione. Honeywell Security Galaxy Dimension Manuale di installazione Honeywell Security Sommario Sommario INTRODUZIONE... 1-1 Varianti disponibili... 1-1 SEZIONE 1: CONFIGURAZIONE RAPIDA... 1-3 SEZIONE 2: ARCHITETTURA DI SISTEMA...

Dettagli

DEOS DEOS 16 DEOS 20 DEUMIDIFICATORE DEHUMIDIFIER. Manuale d uso User manual

DEOS DEOS 16 DEOS 20 DEUMIDIFICATORE DEHUMIDIFIER. Manuale d uso User manual DEOS Manuale d uso User manual DEUMIDIFICATORE DEHUMIDIFIER DEOS 16 DEOS 20 Egregio Signore, desideriamo ringraziarla per aver preferito nel suo acquisto un nostro deumidificatore. Siamo certi di averle

Dettagli

Istruzioni di montaggio e per l'uso. Altoparlante ad incasso 1258 00

Istruzioni di montaggio e per l'uso. Altoparlante ad incasso 1258 00 Istruzioni di montaggio e per l'uso Altoparlante ad incasso 1258 00 Descrizione dell'apparecchio Con l'altoparlante ad incasso, il sistema di intercomunicazione Gira viene integrato in impianti di cassette

Dettagli

PERICOLI DERIVANTI DALLA CORRENTE ELETTRICA

PERICOLI DERIVANTI DALLA CORRENTE ELETTRICA PERICOLI DERIVANTI DALLA CORRENTE ELETTRICA CONTATTI DIRETTI contatti con elementi attivi dell impianto elettrico che normalmente sono in tensione CONTATTI INDIRETTI contatti con masse che possono trovarsi

Dettagli

Manuale di Istruzioni. HI 931002 Simulatore 4-20 ma

Manuale di Istruzioni. HI 931002 Simulatore 4-20 ma Manuale di Istruzioni HI 931002 Simulatore 4-20 ma w w w. h a n n a. i t Gentile Cliente, grazie di aver scelto un prodotto Hanna Instruments. Legga attentamente questo manuale prima di utilizzare la strumentazione,

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA.

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. APICE s.r.l. SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. Descrizione del sistema Luglio 2006 SISTEMA DI CONTROLLO

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE.

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE. 1 DESCRIZIONE GENERALE. DESCRIZIONE GENERALE. L'analizzatore di spettro Mod. 2813-E consente la visualizzazione, in ampiezza e frequenza, di segnali musicali di frequenza compresa tra 20Hz. e 20KHz. in

Dettagli

Elettrificatori per recinti

Elettrificatori per recinti Elettrificatori per recinti 721 Cod. R315527 Elettri catore multifunzione PASTORELLO SUPER PRO 10.000 Articolo professionale, dotato di rotoregolatore a 3 posizioni per 3 diverse elettroscariche. Può funzionare

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

P od o u d z u io i n o e n e d e d l e l l a l a c o c r o ren e t n e e a l a t l er e na n t a a alternatori. gruppi elettrogeni

P od o u d z u io i n o e n e d e d l e l l a l a c o c r o ren e t n e e a l a t l er e na n t a a alternatori. gruppi elettrogeni Produzione della corrente alternata La generazione di corrente alternata viene ottenuta con macchine elettriche dette alternatori. Per piccole potenze si usano i gruppi elettrogeni. Nelle centrali elettriche

Dettagli

BOATRONIC M-420. Indice. Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT

BOATRONIC M-420. Indice. Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT BOATRONIC M-2, M-420 BOATRONIC M-2 BOATRONIC M-420 Indice Pagina 1 Generalità... 2 2 Sicurezza... 2 2.1 Contrassegni delle indicazioni nel manuale... 2 2.2 Qualifica

Dettagli

Finecorsa di prossimità con kit di montaggio Proximity limit switches with mounting kit

Finecorsa di prossimità con kit di montaggio Proximity limit switches with mounting kit Finecorsa di prossimità con di montaggio Proximity limit switches with mounting Interruttori di prossimità induttivi M12 collegamento a 2 fili NO Tensione di alimentazione: 24 240V ; 24 210V. orrente commutabile:

Dettagli

TESTER PROVA ALIMENTATORI A 12 VOLT CC CON CARICO VARIABILE MEDIANTE COMMUTATORI DA 4,2 A 29,4 AMPÉRE.

TESTER PROVA ALIMENTATORI A 12 VOLT CC CON CARICO VARIABILE MEDIANTE COMMUTATORI DA 4,2 A 29,4 AMPÉRE. TESTER PROVA ALIMENTATORI A 12 VOLT CC CON CARICO VARIABILE MEDIANTE COMMUTATORI DA 4,2 A 29,4 AMPÉRE. Nello Mastrobuoni, SWL 368/00 (ver. 1, 06/12/2011) Questo strumento è utile per verificare se gli

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONE PIANI A INDUZIONE. cod. 7372 241

MANUALE D ISTRUZIONE PIANI A INDUZIONE. cod. 7372 241 MANUALE D ISTRUZIONE PIANI A INDUZIONE cod. 7372 241 Gentile cliente Il piano cottura induzione ad incasso è destinato all uso domestico. Per l imballaggio dei nostri prodotti usiamo materiali che rispettano

Dettagli

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07 TB-SMS Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso Ver. 1.6.10 31/07/07 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore TB-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili

Dettagli

Centralina rivelazione e spegnimento

Centralina rivelazione e spegnimento Centralina rivelazione e spegnimento 3 zone rivelazione e 1 zona spegnimento Certificata CPD in accordo alle EN 12094-1:2003, 54-2 e 54-4 Manuale D uso 1 INTRODUZIONE 4 1.1 Scopo del manuale 4 1.2 Prima

Dettagli

Sostituzione del contatore di energia elettrica

Sostituzione del contatore di energia elettrica Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMANN Sostituzione del contatore di energia elettrica per Vitotwin 300-W, tipo C3HA, C3HB e C3HC e Vitovalor 300-P, tipo C3TA Avvertenze sulla

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma 715 Volt/mA Calibrator Istruzioni Introduzione Il calibratore Fluke 715 Volt/mA (Volt/mA Calibrator) è uno strumento di generazione e misura utilizzato per la prova di anelli di corrente da 0 a 24 ma e

Dettagli

Mobilità elettrica: sistemi di ricarica e componenti

Mobilità elettrica: sistemi di ricarica e componenti Mobilità elettrica: sistemi di ricarica e componenti Italia Tipo 2 con e senza shutter. Solo da MENNEKES. Colonnine di ricarica, stazioni di ricarica a parete e Home Charger con tipo 2 e shutter: Tutto

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

L impianto elettrico nei piccoli cantieri edili

L impianto elettrico nei piccoli cantieri edili Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia AZIENDE PER I SERVIZI SANITARI DIPARTIMENTI DI PREVENZIONE Servizi Prevenzione e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro Ufficio Operativo dd. 29/09/2011 L impianto elettrico

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

Avvertenze. Avviso importante. Conformità normativa delle emissioni. Avvertenze

Avvertenze. Avviso importante. Conformità normativa delle emissioni. Avvertenze Avvertenze Avvertenze Avviso importante Copyright SolarEdge Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta, memorizzata in un sistema di backup o trasmessa in qualsiasi

Dettagli

Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650

Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650 Altivar Process EAV64310 05/2014 Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650 Manuale di installazione 05/2014 EAV64310.01 www.schneider-electric.com Questa documentazione contiene la descrizione

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Sistema di amplificazione per l'aula SMART Audio CAS-340 e CAS-360 Guida all'installazione

Sistema di amplificazione per l'aula SMART Audio CAS-340 e CAS-360 Guida all'installazione PENSA PRIMA DI STAMPARE Sistema di amplificazione per l'aula SMART Audio CAS-340 e CAS-360 Guida all'installazione Lo straordinario diventa straordinariamente semplice Registrazione prodotto Se si registra

Dettagli

Attivatore Telefonico GSM

Attivatore Telefonico GSM Part. U1991B - 10/09-01 PC Attivatore Telefonico GSM art. F462 Istruzioni d uso INFORMAZIONI PER LA SICUREZZA L'impiego dell'attivatore GSM art. F462 in componenti o sistemi per supporto vita non è consentito

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

SIMATIC FM 351. Getting Started Edizione 02/2000

SIMATIC FM 351. Getting Started Edizione 02/2000 SIATIC F 351 Getting Started Edizione 02/2000 Le presenti informazioni guidano l utente, sulla base di un esempio concreto articolato in cinque fasi, nell esecuzione della messa in servizio fino ad ottenere

Dettagli

MANUALE TECNICO 080406 E SMS

MANUALE TECNICO 080406 E SMS IT MANUALE TECNICO 080406 E SMS MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore E-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili a numeri telefonici preimpostati e di attivare uscite

Dettagli

Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER

Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER Contenuto Sunny Central Communication Controller è un componente integrale dell inverter centrale che stabilisce il collegamento tra l inverter

Dettagli

AMPLIFICATORE LINEARE 1KW A STATO SOLIDO COMPLETAMENTE AUTOMATICO MANUALE D USO

AMPLIFICATORE LINEARE 1KW A STATO SOLIDO COMPLETAMENTE AUTOMATICO MANUALE D USO AMPLIFICATORE LINEARE 1KW A STATO SOLIDO COMPLETAMENTE AUTOMATICO MANUALE D USO SECONDA SERIE CERTIFICATO CE/FCC Pag. 2 di 2 Indice IMPORTANTE...5 PRECAUZIONI...5 DISIMBALLAGGIO...7 1. DESCRIZIONE DEI

Dettagli

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Interruttori per protezione motore P5M 68 Ausiliari per interruttore P5M 70 Sezionatori-fusibili STI 7 Limitatori di sovratensione di Tipo PRF Master 7 Limitatori

Dettagli

DEOS DEOS 11 DEUMIDIFICATORE DEHUMIDIFIER. Manuale d uso User manual

DEOS DEOS 11 DEUMIDIFICATORE DEHUMIDIFIER. Manuale d uso User manual DEOS Manuale d uso User manual DEUMIDIFICATORE DEHUMIDIFIER DEOS 11 Egregio Signore, desideriamo ringraziarla per aver preferito nel suo acquisto un nostro deumidificatore. Siamo certi di averle fornito

Dettagli

VIP X1/VIP X2 Server video di rete

VIP X1/VIP X2 Server video di rete VIP X1/VIP X2 Server video di rete IT 2 VIP X1/VIP X2 Guida all'installazione rapida Attenzione Leggere sempre attentamente le misure di sicurezza necessarie contenute nel relativo capitolo del manuale

Dettagli

L OSCILLOSCOPIO. L oscilloscopio è il più utile e versatile strumento di misura per il test delle apparecchiature e dei

L OSCILLOSCOPIO. L oscilloscopio è il più utile e versatile strumento di misura per il test delle apparecchiature e dei L OSCILLOSCOPIO L oscilloscopio è il più utile e versatile strumento di misura per il test delle apparecchiature e dei circuiti elettronici. Nel suo uso abituale esso ci consente di vedere le forme d onda

Dettagli

SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO

SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO LA PROTEZIONE DELLE CONDUTTURE CONTRO LE SOVRACORRENTI DEFINIZIONI NORMA CEI 64-8/2 TIPOLOGIE DI SOVRACORRENTI + ESEMPI SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO DISPOSITIVI DI PROTEZIONE

Dettagli

CATALOGO 2010 MAS. Nuovi quadri ad uso medico

CATALOGO 2010 MAS. Nuovi quadri ad uso medico CATALOGO 2010 MAS Nuovi quadri ad uso medico INDICE NUOVI QUADRI PER LOCALI AD USO MEDICO 2 TUTTI I VANTAGGI DELLA GAMMA MAS 4 NUOVI SORVEGLIATORI E PANNELLI RIPETITORI 6 CATALOGO 8 INFORMAZIONI TECNICHE

Dettagli

VAV-EasySet per VARYCONTROL

VAV-EasySet per VARYCONTROL 5/3.6/I/3 per VARYCONTROL Per la sanificazione di regolatori di portata TROX Italia S.p.A. Telefono 2-98 29 741 Telefax 2-98 29 74 6 Via Piemonte 23 C e-mail trox@trox.it 298 San Giuliano Milanese (MI)

Dettagli

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete.

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete. Premessa. La traccia di questo anno integra richieste che possono essere ricondotte a due tipi di prove, informatica sistemi, senza lasciare spazio ad opzioni facoltative. Alcuni quesiti vanno oltre le

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

L impianto elettrico nel residenziale

L impianto elettrico nel residenziale Guida tecnica L impianto elettrico nel residenziale Come realizzare impianti conformi alla CEI 64-8 Testo aggiornato alla 7 a edizione Guida tecnica L impianto elettrico nel residenziale Come realizzare

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Questa nota di applicazione descrive come installare e impostare la comunicazione tra l'inverter e il server di monitoraggio SolarEdge. Questo documento

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso Avena 135/135 Duo T elefono cordless analogico DECT Istruzioni per l uso Attenzione: istruzioni per l uso con avvertenze di sicurezza! Leggerle attentamente prima di mettere in funzione l apparecchio e

Dettagli

SCHEDA TECNICA ONLINE. FLOWSIC100 Process DISPOSITIVI DI MISURA DEL FLUSSO DELLA MASSA

SCHEDA TECNICA ONLINE. FLOWSIC100 Process DISPOSITIVI DI MISURA DEL FLUSSO DELLA MASSA SCHE TECNIC ONLINE ISPOSITIVI I MISUR EL FLUSSO ELL MSS B C E F H I J K L M N O P Q R S T ISPOSITIVI I MISUR EL FLUSSO ELL MSS Informazioni per l'ordine FLUSSO VOLUMETRICO FFIBILE N PROCESSI Tipo ulteriori

Dettagli

User guide Conference phone Konftel 100

User guide Conference phone Konftel 100 User guide Conference phone Konftel 100 Dansk I Deutsch I English I Español I Français I Norsk Suomi I Svenska Conference phones for every situation Sommario Descrizione Connessioni, accessoires, ricambi

Dettagli

Manuale istruzioni. 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE

Manuale istruzioni. 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE Manuale istruzioni 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE Spazio riservato per annotare le tre cifre del PIN dell'eventuale password di protezione. Indice Principali operazioni a cura dell'utente............................................

Dettagli

Sistemi elettrici secondo la tensione ed il loro modo di collegamento a terra. Sistemi elettrici e messa a terra -- Programma LEONARDO

Sistemi elettrici secondo la tensione ed il loro modo di collegamento a terra. Sistemi elettrici e messa a terra -- Programma LEONARDO Sistemi elettrici secondo la tensione ed il loro modo di collegamento a terra Classificazione dei sistemi in categorie secondo la loro tensione nominale In relazione alla loro tensione nominale i sistemi

Dettagli

TMO 720-4. Apparecchiature automatiche. per impinati di combustione

TMO 720-4. Apparecchiature automatiche. per impinati di combustione 10i/08/96 Apparecchiature automatiche di controllo per impinati di combustione a gasolio Per bruciatori ad aria soffiata fino ad una portata di 0 kg/h con funzionamento intermittente ad 1 o 2 stadi. Rivelatore

Dettagli