Anno 4 numero 18 edizione Ottobre-Dicembre 2008 » «

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Anno 4 numero 18 edizione Ottobre-Dicembre 2008 » «"

Transcript

1 News N o t i z i e d a l m o n d o d e g l i a n i m a l i Anno 4 numero 18 edizione Ottobre-Dicembre 2008 Una storia vera C era un piccolo gatto rosso e sornione che abitava al quinto piano di un alto palazzo. Nello stesso palazzo, allo stesso piano ma nell appartamento vicino, abitava un anziano signore cui la vita, negli ultimi anni, non aveva riservato grandi cose. Aveva gli occhi spenti e il viso segnato dai troppi anni. L uomo, nei giorni di sole, passava lunghe ore sul balcone, immerso in un mondo fatto di ricordi sfocati, lontano da una realtà che non gli apparteneva più. Anche il piccolo gatto rosso amava stare sul balcone, nei giorni di sole. Il gatto si sporgeva dalla ringhiera e se vedeva l anziano signore si metteva a miagolare ma l uomo non riusciva ad allungare la mano per accarezzarlo ed allora il gatto, con grande abilità, saliva sulla ringhiera e passava dall altra parte, andando a sedersi in braccio al vecchio. Ed era allora che l uomo riusciva ancora a sorridere. Gli animali hanno potere terapeutico (andate a pag. 14) e sono protagonisti di piccole grandi storie meravigliose. Forse anche i nostri lettori sono stati testimoni di storie vere di come gli animali abbiano saputo amare gli umani, incondizionatamente. Qualcuno vuole raccontarcele? Scriveteci o portate le vostre storie in negozio, le pubblicheremo volentieri. IN QUESTO NUMERO indice t Il Pinscher t Il Cane da Pastore Scozzese t L Ocicat pag. 2 e 3 t Le risposte dell addestratore cinofilo pag. 4 e 5 foto gallery pag. 6 e 7 t Forza 10 Mainteance Selvaggina e Cervo t Club Prolife Sensitive pag. 8 e 9 LE NOSTRE OFFERTE pag. 10 e 11 ACQUARIOFILIA t Gli acquari dei nostri lettori t I pesci più amati in acquario pag. 12 e 13 Il Pinscher L Ocicat risposte ai lettori pag. 14 la rubrica del veterinario pag. 15 Alla scoperta di... t Le novità del mercato pag la bacheca pag. 20 a cura di Le risposte dell addestratore cinofilo» «I pesci più amati in acquario NEL PROSSIMO NUMERO BIELLA Lo Sharpei, il gatto Burmese, Nozioni di addestramento,., Foto Gallery, Le Nostre Offerte, la Rubrica del Veterinario, Notizie di Acquariologia, Le novità del mercato, la bacheca, ecc...

2 Il Pinscher Caratteristiche fisiche Questo articolo racchiude due razze di Pinscher che si differenziano per la taglia (media oppure nana), entrambe suddivise nelle medesime varietà di colore. Sono cani mediolinei, dal profilo netto e dalle linee armoniose, ben proporzionati nell insieme. Il medio deve ricordare il Dobermann in miniatura. Anche la razza nana non deve mai presentare segni di nanismo quali occhi sporgenti, occipite molto rilevato ecc La testa è robusta e allungata, con canna nasale rettilinea e stop leggero ma ben percettibile. Gli occhi devono essere scuri, di media grandezza e ovali. Le orecchie attaccate alte e, quando sono lasciate integre, possono ricadere a forma di V ripiegata o essere naturalmente erette; se sono amputate vengono portate erette. Alcuni Zwergpinscher portano erette anche le orecchie non tagliate. Gli arti sono diritti, in perfetto appiombo. La coda è inserita alta e rialzata. Pelo: corto, raso in entrambe le razze. Colori: due varietà in entrambe le razze: da rosso-marrone a rosso-cervo. Taglia: Pinscher (medio) da 43 a 48 cm; Zwergpinscher da 25 a 30 cm. Carattere e attitudini Sono cani dal grandissimo carattere. La razza media può essere impiegata nel lavoro di guardia, mentre lo Zwerg, per ovvi motivi di taglia, può essere solamente un cane da compagnia. Anche il piccoletto, comunque, è tutto pepe: non sta fermo un secondo, abbaia con vera ferocia se pensa che ci sia un pericolo, gioca come un pazzo con grandi e piccini, è in pratica un piccolo folletto scatenato e divertentissimo, ma in grado di capire velocemente quando deve mettersi tranquillo e non disturbare la quiete familiare. Il Pinscher medio è invece un piccolo Dobermann, anche caratterialmente! Molto dolce in famiglia, sensibilissimo ma molto diffidente verso gli estranei. La razza media è diffusa molto meno di quella nana ed andrebbe riscoperta poiché ha grandi doti caratteriali: esse emergono però solamente se si usa il classico pugno di ferro in guanto di velluto, altrimenti risulta piuttosto testardo (come tutti i cani molto dominanti). Salute Sono cani molto robusti; temono solo un po il freddo e l umidità. Dove e come tenerlo Il nano sicuramente in casa, il medio anche in giardino. Appunti e consigli Sono cani che non amano molto gli altri loro simili, ma se crescono con un altro cucciolo può nascere una grande amicizia e anche una associazione ad abbaiare : se un Pinscher solo - salvo in caso di pericolo - è abbastanza silenzioso, una coppia o un gruppo di cani diventano decisamente rumorosi. Il Cane da Pastore Scozzese Caratteristiche fisiche Nella sua terra d origine è chiamato Rough collie ed è uno splendido cane di media taglia, la cui struttura fisica deve sprigionare forza e agilità, senza alcuna traccia di grossolanità. La testa è a forma di cuneo, con assi cranio-facciali paralleli e stop leggero ma percettibile. Gli occhi hanno espressione dolce, sono obliqui e di colore marrone scuro, eccetto che per i soggetti blue-merle che possono avere uno o entrambi gli occhi blu (guazzoli). Le orecchie sono piccole, con approssimativamente due terzi eretti e l ultimo terzo cascante in avanti. Pelo: lungo, molto denso, ruvido al tatto, con sottopelo morbido e compatto. Criniera e collare sono molto abbondanti. Colori: fulvo, che va dall oro pallido al mogano scuro; tricolore, con predominanza di nero e focature sugli arti e sulla testa; blue-merle, con predominanza di chiaro, blu argentato, nero marmorizzato con focature scure. Tutti i tipi di mantello devono presentare le grandi macchie bianche tipiche dei Collie. Sono preferibili il collare bianco, completo o parziale, il pettorale bianco, le gambe o i piedi bianchi, la punta della coda bianca. Taglia: maschi da 56 a 61 cm; femmine da 51 a 56 cm. Origini e storia Deriva dall incrocio di un antico pastore scozzese con il Levriero russo, che gli conferì la caratteristica testa allungata e l eleganza delle forme. Oggi il Pastore scozzese a pelo lungo, a differenza dello Smooth (la razza a pelo corto), è sicuramente uno dei cani più conosciuti e amati al mondo: non solo per le imprese cinematografiche della celeberrima serie Lassie, ma anche per l estrema appariscenza del mantello. 8 Carattere e attitudini Molto dolce e affettuoso, qualche esemplare può risultare un po timido: va quindi fatto socializzare a fondo in tenera età. Intelligentissimo ed eclettico, potrebbe svolgere qualsiasi lavoro: purtroppo il pelo lungo, che è piuttosto impegnativo, gli ha sempre fatto preferire, negli impieghi di pubblica utilità, il più comodo Cane da pastore tedesco. Così la sua selezione si è svolta quasi esclusivamente sulla bellezza, per produrre cani da esposizione, ed oggi le doti caratteriali non sono più spiccate come L Ocicat Un atleta maculato, dagli occhi contornati di mascara. Paese d origine: Stati Uniti Altro nome: Oci Il nome Ocicat proviene dall abbreviazione della parola Ocelot (gatto selvatico d America dal mantello maculato) e della parola cat (gatto). In effetti, questo gatto possiede un mantello maculato che lo fa assomigliare ad una belva in miniatura. Nel 1964, Virginia Daly, allevatrice a Berkeley, nel Michigan, desiderando ottenere dei Siamesi Tabby Point, incrociò una gatta meticcia Siamese-Abissina con un Siamese Chocolat Point. Nella cucciolata, un maschio, Tonga, che presentava un mantello avorio costellato di macchie dorate, sarà purtroppo castrato. Daly proseguirà il suo allevamento mentre altri allevatori incrociano degli Abissini, dei Siamesi, degli Orientali maculati, dei Mau egiziani e degli American Shorthair per arrivare alla morfologia attuale dell Ocicat. La razza è ufficialmente riconosciuta negli Stati Uniti nel 1986 dalla C.I.F.A. e la T.I.C.A. pubblica il suo standard nel Gli accoppiamenti con gli Abissini sono oggi proibiti. L Ocicat, popolare negli Stati Uniti, e ancora molto raro in Europa. Aspetto generale Grande gatto, di tipo mediolineo, possente e muscoloso, ben strutturato dall aspetto selvatico a causa del suo mantello maculato. Il suo peso può variare da 2,5 a 6 kg. La testa è leggermente triangolare, tanto nei suoi progenitori. Ad esempio, non tutti i soggetti sono naturalmente portati per gli esercizi di difesa (anche perché il Collie è sempre stato un conduttore di greggi e non un difensore: nelle sue zone d origine non ci sono lupi!); resta invece un buon guardiano, vigile ed attento ma mai inutilmente aggressivo. Ama molto i bambini Salute È un cane rustico e molto robusto. Deve essere controllato per l Anomalia Oculare del Collie, un difetto purtroppo lunga quanto larga, dai contorni arrotondati. Il profilo mostra una dolce curvatura; le guance piene e rotonde sono tollerate nei maschi adulti. Il muso è ben disegnato, è largo ed un po quadrato. Ha una leggera prominenza nella linea del naso ed il mento è molto forte. Le orecchie sono moderatamente grandi, sempre in allerta, e sono posizionate sugli angoli della testa. Sono apprezzate le punte da lince. Gli occhi sono grandi, a forma di mandorla e leggermente inclinati e sono separati dalla lunghezza di più di un occhio Tutti i colori sono ammessi, tranne il blu, senza relazione con il colore del mantello. È preferibile un colore intenso ed uniforme. Il collo è molto forte ed arcuato. Ha il corpo grande, abbastanza lungo e possente, ma non è mai massiccio; il petto è abbastanza profondo, con ossatura e muscolatura ben sviluppate. Le zampe sono di media lunghezza, possenti e ben muscolose, i piedi sono compatti ed ovali. La coda è abbastanza lunga, moderatamente snella, leggermente affusolata con l estremità scura. Il mantello è formato da pelo corto, ma abbastanza lungo per poter portare diverse strisce di colore; ha pelliccia fine, liscia e satinata, con alcuni riflessi lucidi. Il mantello può essere maculato o agouti. Ogni pelo, a parte quello della punta della coda, porta diverse strisce di colore. I colori riconosciuti sono 6 (brown, cioccolato, lilla, blu, cannella e daino) ed esistono anche nella molto diffuso (30-40% in media), di origine ancora sconosciuta. Dove e come tenerlo In casa o in giardino, senza alcun problema. Appunti e consigli Nonostante le apparenze, il mantello non ha bisogno di cure esagerate e può restare in forma con una semplice pettinata quotidiana. È molto complessa, invece, la toelettatura dei soggetti da esposizione, che richiede moltissimo tempo. varietà silver (argentato). Tutti devono essere netti e gradevoli. La colorazione più chiara deve trovarsi di solito sulla faccia, sul mento e sulla mascella inferiore. Non è autorizzato alcun accoppiamento con altre razze. I difetti che si possono riscontrare ad un gatto appartenente a questa razza, sono il corpo massiccio o tozzo, gli occhi di colore blu, macchie e medaglione bianco. Il pelo non deve essere bianco in posti diversi dalle zone attorno agli occhi, alle narici, al mento e alla gola Carattere e peculiarità È un gatto dotato di grande vitalità, è molto attivo, curioso, giocherellone e, nonostante le sue arie da piccola belva, è un gatto molto affettuoso, dolce e socievole, del resto mal sopporta la solitudine! Fedele ed esclusivo come il Siamese, miagola più debolmente. Accetta bene i bambini, ma si dimostra piuttosto dominante con i suoi simili. Si adatta facilmente a nuove condizioni di vita. È un gatto di facile mantenimento che però necessita di spazzolature regolari. 2 3

3 Le risposte dell addestratore cinofilo Negli articoli fino ad ora pubblicati ho cercato di risolvere (speriamo) o di aiutare le persone a trovare la soluzione più idonea ad un problema con il loro cane. Deve essere chiaro però, che è una diagnosi di sola lettura, fatta in base alle vostre descrizioni e non a diretto contatto con il paziente (cane) e di conseguenza la mia ricetta potrebbe non sempre essere stata la più adatta. Durante i miei anni nel mondo della cinofilia ho scoperto che molte persone sono incuriosite dalle capacità dei cani, sia di apprendimento che a livello fisico! Quale proprietario non si scioglie per i complimenti che sono rivolti al proprio cane, oltre che per la bellezza anche per quanto è veloce a correre, oppure quanto è bravo a saltare! In questo articolo ho voluto raccogliere alcune curiosità sulle capacità fisiche dei cani in generale, riportando anche dei paragoni con altre specie animali, compreso l uomo. Ecco alcuni esempi: - il cane vivente più grande al mondo è un Alano di 107 cm. al garrese - il più pesante della storia moderna è stato un Mastiff di 156 Kg (le dimensioni di una leonessa per intenderci) e immaginatevi quanto mangiava! - il cane più piccolo è un Chihuahua femmina di 4 anni che misura 15,2 cm.; più o meno le dimensioni di una lattina. Passiamo ora alle loro prestazioni fisiche: - i Greyhound (levrieri inglesi) sono in assoluto i più veloci, infatti è la razza più usata nelle corse dei cani. Possono raggiungere i 70 km orari, quasi il doppio rispetto ai migliori velocisti umani ma sempre un inerzia paragonandoli ad alcuni felini, come ad esempio il ghepardo, che può superare i 100 km. orari. - Ma quanto può saltare un cane? Qui purtroppo non esistono delle informazioni attendibili su quale sia la razza che salta più in alto; esistono però delle discipline sportive dove ci sono delle prove di salto, ad esempio nell utilità e difesa (IPO) dove il cane deve saltare un ostacolo dell altezza di 1 metro, ma senza toccarlo con le zampe, mentre nel Mondioring il cane deve affrontare una palizzata verticale con un inclinazione di 90 e dell altezza di circa 2,10 metri! Solitamente i cani più dotati nel salto sono quelli con un peso tra i 30 e i 35 kg, con un altezza tra i 60 e i 70 cm al garrese. Un cane ben allenato sarebbe in grado di saltare misure superiori a quanto sopra riportato ma, a lungo andare, potrebbe avere problemi alle articolazioni. Parliamo ora del fatidico morso, ovvero di ciò che suscita maggior apprensione nelle persone! Esistono molte teorie sul calcolo della pressione di un morso. Alcuni ricercatori utilizzano appositi strumenti chiamati Gnatodinamometro, per calcolare la forza impressa da un morso. Purtroppo questo genere di strumento si può utilizzare solo con animali di piccole dimensioni come ad esempio i cani, gatti ecc. Un cane di media taglia (35/40 kg) esercita una pressione approssimativa di circa 120/140 kg per cm. quadrato ma, ovviamente, maggiori sono le dimensioni del cane e maggiore sarà la pressione esercitata. Facendo un paragone con altri animali si scopre che il Palmares del morso più potente in natura, secondo alcuni scienziati, spetta allo squalo bianco che esercita una pressione di alcune tonnellate; a seguire il coccodrillo che sfiora 1 tonnellata sempre per cm. quadrato. Viene poi una tartaruga alligatore che esercita circa 400/450 Kg, mentre tra i mammiferi la iena ha uno tra i morsi Che nome dare al tuo cane Scegliere il nome del proprio compagno a quattro zampe è una gioia ma al tempo stesso un momento delicato, cui converrà dedicare qualche minuto. Infatti il nome del tuo cane dovrà essere accettato anche da tutti i membri della famiglia, per evitare di confondere il cucciolo durante le fondamentali fasi dell educazione e dell addestramento fin dall arrivo a casa. Con centinaia di proposte dalle più classiche alle più originali e simpatiche, potrai trovare il nome giusto per il tuo nuovo amico, in armonia con le caratteristiche fisiche o di temperamento, scegliendo tra le forme qui proposte, o variandole o adattandole al tuo gusto personale. più devastanti: una iena adulta pesa tra i 60 e i 90 kg ed è in grado di esercitare una pressione di 450 kg, non tanto diversa da quella di un leone di 200 kg di peso. Ah, dimenticavo che l uomo ha un morso che varia tra i 50 e i 70 kg per cm. quadrato, una bazzecola!! L ultima curiosità ma non meno importante, è data dall olfatto dei cani, il loro senso più sviluppato! In realtà non si hanno ancora dei dati definitivi sulle capacità olfattive dei cani, ma facendo degli esperimenti si è scoperto, ad esempio, che alcuni cani di tipo segugio sono in grado di sentire una goccia di sangue immersa in 5 litri d acqua!!! Avete letto bene, non ho sbagliato a scrivere!!! Questo dimostra perché i cani comunicano principalmente con l olfatto, infatti quando due cani si incontrano cosa fanno? Si annusano! E pensare che a malapena io distinguo gli spaghetti al ragù da quelli al pesto genovese. Bene, spero di avervi in parte soddisfatto con queste simpatiche curiosità e continuate a mandare le vostre domande a: Saremo lieti di rispondere nel miglior modo possibile. disponibile presso Zoomark - biella 4 5

4 Foto Gallery Foto Gallery Annika di Gianpiero e Brunella (Cerrione) Argo e Naomi di Marina (Biella) Milù di Nonna Livia (Cossila S. Giovanni) Charlie Baba di Donatella Chester di Athos (Biella) Sissi di Donatella Snoopy e Lupin di Desireè (Candelo) Chira di Adriana David di Raffaella (Biella) Sole e Micia di Angela (Candelo) Nocciola di Domenica (Gaglianico) Pilu e Mini di Federica (Biella) Tük Tük di Sandro Sam di Gianluca e Silvia (Biella) Tiki di Giampietro (Cossato) 6 Collabora con noi, inviaci le foto del tuo amico a 4 zampe e non solo! 7

5 Benessere in tutti i sensitive L attenzione che Zoodiaco pone nell alimentazione dei cani l ha portata a sviluppare, all interno della linea Club Prolife prodotti di alto contenuto tecnico, prodotti 100% naturali, formulati sulla base delle più aggiornate conoscenze scientifiche e in grado di offrire risposte certe sulla nutrizione dell animale in base all età, al livello di attività ed allo stato fisiologico. Elementi caratterizzanti di tutta la gamma sono la qualità delle materie prime e l esclusivo Vitality System: un integrazione nutrizionale mirata ad assicurare uno stato di benessere ed una condizione corporea ottimale, grazie ad un effetto sinergico e combinato di più elementi nutritivi specifici per ogni tipo di prodotto. Sulla base di questa filosofia che vede la salute dell animale come mission primaria, i ricercatori Zoodiaco hanno realizzato ben 3 nuove e rivoluzionarie tipologie di alimenti SENSITIVE destinati a prevenire e/o combattere le problematiche che più frequentemente colpiscono il cane che presenta sensibilità digestive, articolari e cutanee, referenze che vanno ad aggiungersi al già presente Fish & Potato. Le cause di queste sensibilità possono essere molteplici: regime alimentare instabile, variazioni improvvise nel ritmo di vita, sforzi prolungati ed intensi, inquinamento atmosferico, scarsa qualità dell alimentazione, etc I Sensitive Prolife sono specifici per cani ipersensibili, essendo monoproteici, ipoallergenici e con una unica fonte di carboidrati. Il nuovo Puppy Sensitive Lamb & Rice con agnello e riso è stato studiato per quei cuccioli che sviluppano precocemente intolleranze alimentari. Sensitive Rabbit & Potato (coniglio e patate) e Sensitive Pork & Rice (maiale e riso) prevedono come ingrediente principale l utilizzo di carni non familiari per diminuire o far fronte a reazioni allergiche e intolleranze alimentari consentendo un rapido ritorno all equilibrio. Inoltre a queste tre nuove referenze Sensitive si affianca il nuovo Senior Chicken & Rice dedicato al cane anziano (oltre 7 anni) utilizzando il Pollo, altamente digeribile e a basso potere calorico, come fonte proteica principale. I prodotti DOG vengono confezionati con pratici pack salva-freschezza in formati da 800 g, 3 kg e 15 kg. Club Prolife con Vitality Sistem è la nuova frontiera del pet food, in grado di soddisfare a pieno tutte le esigenze alimentari dell animale in ogni fase di vita, dalla crescita al mantenimento, a garanzia di un ottimale stato fisico. Via della Cooperazione, Borsea (RO) Italy Area Nord / Tel Fax Area Centro-Sud / Tel Fax i prodotti Forza 10 sono distribuiti da Zoomark Biella i prodotti Club Prolife sono distribuiti da Zoomark Biella 9

6 LE NOSTRE OFFERTE dal 01/12 al 20/12 hill s Crocchette Cane Kg.15 1 sacco 41,90 2 sacchi 79,90 eukanuba Mantenimento Kg.15 1 sacco 39,90 3 sacchi 110,00 royal canin Adult Medium - Maxi - Giant 1 sacco 43,00 2 sacchi 82,00 club prolife Kg. 15 sconto 20% forza 10 Mantenimento Kg.15 1 sacco 39,90 2 sacchi 75,90 trainer Daily Kg.15 Medium 36,90 Maxi 39,90 SCONTO 15% Sulle diete umido e secco Hill s - Royal canin - Eukanuba dal 13/10 al 31/10 club prolife Crocchette cane gr. 800 e Kg. 3 sconto 20% royal canin Crocchette gatto tutti i formati sconto 15% umido gatto hill s - forza 10 - club prolife 5+1 omaggio canili in p.v.c. sconto 20% dal 03/11 al 22/11 Royal canin Crocchette cane Speciale Razze sconto 15% umido cane hill s - forza 10 club prolife - trainer 5+1 omaggio pannoloni fuss dog cm 60x60 - cm 60x90 3x2 cuccette morbide In stoffa per cani e gatti sconto 15% dal 24/11 al 13/12 crocchette gatto hill s - eukanuba - jams forza 10 - trainer sconto 20% eukanuba Crocchette Cane Speciale Razze Kg.1 e Kg.2,5 sconto 20% Kg.12 46,90 Royal canin Crocchette cane Junior e Mature sconto 20% mondo baffo Kg 10 Lettiera agglomerante 3x2 Le foto riprodotte sono puramente indicative. Prezzi validi salvo esaurimento scorte e/o errori di stampa. 10 tartarughiere sconto 10% piante acquatiche sconto 15% vaschette askoll marina sconto 15% inoltre molti prodotti di alimentazione ed accessori a prezzi scontatissimi 11

7 Acquariofilia Acquariofilia Gli acquari dei nostri lettori In questo numero di Zoomark News parleremo della vasca di Marco M., un ragazzo appassionato di acquariologia che ha deciso di allestire un acquario specifico per i grandi ciclidi sudamericani ed in particolare per i pesci Oscar alias Astronotus Ocellatus. L Astronotus è un ciclide (proprio come Discus e Scalare) dalle caratteristiche singolari, in primis la taglia raggiungibile in acquario è tutt altro che modesta; può arrivare ai 40 cm di lunghezza che ne fa uno dei pesci di maggiore peso in acquariologia. Una coppia di esemplari adulti necessita quindi di un acquario spazioso intorno ai 400 litri che può dividere con alcuni pochi ospiti di taglia minore ma comunque dal temperamento forte. Sono indicati altri ciclidi sudamericani quali Ciclasoma Nigrofasciatum, C. Sajica, C. Meeky ecc. e pulitori mangia alghe come Plecostumus e affini. Il suo carattere è poco tranquillo anche nei confronti dell arredamento che deve essere solido e ben posizionato. Rocce di buone dimensioni e senza angoli vivi, alcune radici ed un fondo di ghiaietto grossolano creano un ambiente adatto alla sua vita in acquario. Alcune piante robuste quali Anubias e Microsorium possono sopravvivere al loro caratteraccio ma devono essere ancorate a fondo nel ghiaietto o legate con del filo di cotone agli ornamenti. Tornando alla descrizione dell acquario di Marco. Si tratta di una vasca di nostra produzione da 450 litri circa (misure 150 x 50 x 60) dotata di doppia illuminazione al neon (poco importante per i suoi ospiti) munita di riscaldatore da 300 watt e di un potente filtro esterno Askoll 1500 in grado di far circolare l acqua dell intero acquario ben 10 volte in un ora. La manutenzione dell acquario consiste nel cambio parziale dell acqua ogni 2 o 3 settimane, pulizia del filtro e sostituzione 12 GRANDI VASCHE PER GROSSI CICLIDI dei carboni attivi; il fondo viene sifonato regolarmente e l acqua aggiunta è trattata con un biocondizionatore utile a eliminare il cloro ed i metalli pesanti; viene aggiunta anche una soluzione di batteri buoni per mantenere a 0 il valore dei nitriti e si provvede ad integrare gli acidi umici (estratto di quercia) così preziosi per il benessere dei pesci sudamericani. Gli esemplari di pesce Oscar presenti in acquario sono della varietà selvatica cioè non selezionata dagli allevatori, vi sono poi le varietà più colorate denominate in modi fantasiosi quali Red Tiger o anche esemplari albini. Il loro allevamento è piuttosto semplice, buona qualità dell acqua abbinata ad un filtro efficace, una temperatura non molto alta ( circa 23 C ) e un alimentazione adeguata alla grande bocca degli Astronotus sono le carte giuste per allevarli in buona salute e per molti anni. I pesci più amati in acquario Molti acquariofili conoscono e hanno tenuto nel loro acquario pesci colorati e vivaci come Guppy, Platy e Neon ma, se dovessimo fare una classifica per nominare il pesce più simpatico, molto probabilmente vincerebbe il pesce Palla! (Tetraodon) Il suo aspetto buffo, un po pacioccone e il nuoto non molto aggraziato non lo rendono famoso come i Discus o pesci più blasonati ma, se a queste doti aggiungiamo il fatto che è in grado di gonfiarsi come una pallina da golf in pochi secondi e farla in barba a chi lo vorrebbe mangiare, ci accorgiamo che in fatto di riscuotere simpatie, non lo batte proprio nessuno. Nonostante il suo aspetto curioso, è un pesciolino poco allevato in acquariologia, a causa delle particolari condizioni di mantenimento e per via del suo carattere non proprio tranquillo. Generalizzando, un po quasi tutte le varietà di pesci Palla che si trovano in commercio, necessitano di una vasca di medie dimensioni (100 litri) poiché possono raggiungere i 15 cm. Dovrebbero essere allevati, tra loro, solo esemplari giovani che non manifestano territorialità conspecifiche ma che, a volte, non tollerano la presenza di altri pesci che possono addirittura essere predati. D altro canto potrebbero essere infastiditi da pesci più grossi o aggressivi e quindi la soluzione di una vasca monospecie è da consigliarsi. Se proprio si vogliono mettere dei compagni ai nostri beniamini si può scegliere tra gli Scatopagus, i Monodactilus o i pesci arciere Toxotes. I valori chimici dell acqua sono piuttosto importanti perché questi pesci vivono in acque salmastre o in acqua dolce ma particolarmente dura con un valore di dgh superiore a 10 e un ph compreso tra 7,5 e 8. L ideale per ospitare un piccolo gruppo di palla è un acquario allestito con sabbia fine, rocce levigate e poche piante che sopportano una durezza elevata dell acqua (anubias, microsorium e vallisneria), disposte sui lati della vasca e lasciando piuttosto libera la parte centrale per il nuoto lento ma globale. Il sistema di filtraggio dovrebbe essere piuttosto lento e la temperatura tropicale (26 C circa). L alimentazione è un punto piuttosto importante perché i soli alimenti secchi non sono sufficienti al loro mantenimento in salute. Cibo fresco o surgelato come gamberetti o artemie e l integrazione di cibo vegetale come spinaci sono molto graditi. Ricordiamoci poi che i pesci palla si gonfiano solo in atteggiamento di difesa e quindi non è una buona abitudine rincorrerli con il retino o spaventarli per farli gonfiare e vedere agli amici, inoltre devono riempirsi solo di acqua e quindi non dovrebbero mai essere tirati fuori dall acqua senza un giustificato motivo. Anche se sono più impegnativi rispetto ai classici pesci d acquario, il loro allevamento è sicuramente gratificante; la loro innata simpatia, la curiosità con cui ci guardano e l abitudine a mangiare direttamente dalle nostre mani ci fanno dimenticare sicuramente le piccole rinunce che dobbiamo accettare per tenerli con cura. Sconto fino al 27% DAL PREZZO DI LISTINO PER GLI ACQUARI DELLA LINEA AMBIENTE DELLA ASKOLL: Disponibili nelle misure da cm con monolampada o bilampada ed una capacità fino a 120 litri, vengono proposti ad un prezzo mai visto! Adatti all acqua dolce o marina sono destinati a tutti coloro che vogliono avvicinarsi al bellissimo mondo dell acquariologia con un prodotto di qualità ma dalla semplice ed economica gestione. 13

8 Risposte ai lettori La rubrica del veterinario Riceviamo dai nostri clienti alcuni interessanti quesiti a cui cercheremo di rispondere in modo esauriente * Una domanda che spesso ci viene rivolta in negozio è: Quale animale da compagnia è più indicato per il nostro stile di vita? E la risposta è: a ciascuno il suo! Bisogna, infatti, essere consapevoli delle esigenze, ma anche dei benefici che porta la compagnia di un animale: cani, gatti, pesci, uccelli e roditori hanno specifiche attitudini a far del bene ed è quindi importante conoscere le loro specializzazioni. È ormai ampiamente dimostrato non solo che vivere con un animale fa bene al fisico ed alla mente, ma che ogni soggetto è indicato per curare o stemperare determinate problematiche. Il cane non fa solo compagnia, ma facilita anche la conoscenza di altre persone. È perciò ideale per chi ha problemi a socializzare e per le persone disabili che, anche se autonome, a volte faticano nello stabilire delle relazioni spontanee. L occasione delle diverse uscite quotidiane è, infatti, ideale da questo punto di vista. Naturalmente il cane, in quanto docile e desideroso di relazionarsi al meglio con l uomo, è anche prezioso dove ci sono bambini, anche perché è l unico animale domestico che oltre ad essere affidabile e protettivo, mantiene da adulto un instancabile voglia di giocare. Troppo spesso incompreso, il gatto è però molto amato da chi sa capirlo. Secondo alcuni autorevoli studi, ha un potente effetto rilassante ed è ideale per le persone stressate ed ansiose. Il gatto, pur richiedendo meno cure di un cane, ricambia il suo padrone con molteplici effusioni, specie se quest ultimo ha un indole casalinga che ben si sposa con lo stile di vita del felino. Per questo, il gatto negli ultimi anni è stato rivalutato, in particolare, per alleviare la solitudine degli anziani. I pesci sono molto utilizzati nelle sale d aspetto dei medici e, in generale, fidelity sistem card dov è facile che si trovi gente ansiosa o stressata. Hanno, inoltre, un benefico effetto rilassante, come forse nessun altro animale e permettono di osservare un vero e proprio scorcio di natura. Analogo effetto rilassante hanno gli uccelli che, tra l altro, a detta degli esperti, sono anche molto divertenti, specie i pappagalli. I roditori si acquistano spesso come animale di seconda scelta o di serie B, perché non si vuole affrontare l impegno che comporta un cane o un gatto. Ma non tutti i roditori sono poi così facili e poco impegnativi. In particolare, se si cerca un animale a misura di bambino meglio rivolgersi ad una cavia o ad un coniglietto nano piuttosto che al criceto, più veloce nei movimenti, meno facile da tenere in mano e purtroppo meno longevo. Zoomark, nell intento di migliorare ed ottimizzare il sistema di raccolta dei bollini-fedeltà, ha attivato una Fidelity Sistem Card con carico elettronico dei punti, che potrà essere richiesta da ogni cliente. Le Card sono gratuite, personali e non cedibili, sono distribuite all interno di Zoomark di Biella previa compilazione di un modulo di adesione con i propri dati personali. I suddetti dati saranno trattati esclusivamente da Zoomark a norma di legge e nel rispetto delle normative inerenti alla privacy. Tutti i segreti delle crocchette Quanti di voi, di fronte ad una confezione di crocchette per cani o gatti si sono chiesti cosa ci sia davvero dentro e come fare per capire quali prodotti siano davvero di buona qualità? Vediamo di rispondere a queste curiosità, scoprendo come vengono prodotte le crocchette ed imparando ad interpretare le etichette! Come vengono prodotte? Il processo di produzione delle crocchette viene denominato estrusione e può essere paragonato alla preparazione di un dolce. Anche per produrre le crocchette serve una ricetta, detta formula in cui vengono elencati tutti gli ingredienti necessari, nelle giuste proporzioni. Tutti i costituenti del mangime vanno finemente macinati e miscelati, in modo da ottenere un composto omogeneo. Il precondizionatore effettua una prima cottura degli amidi, in modo da renderli più digeribili e la miscela entra nell estrusore, una macchina costituita da un enorme vite rotante, che impasta il prodotto. L estrusore funziona contemporaneamente da forno, che cuoce la miscela fra gli 80 ed i 200 C, per massimo 270 secondi, distruggendo tutti i microrganismi e le sostanze tossiche. L impasto viene quindi spinto attraverso una trafila munita di numerosi fori ed è sottoposto ad una pressione altissima. Durante questa fase, il mangime ha l aspetto di una lunga fune, che viene successivamente tagliata da un coltello rotante in tanti piccoli pezzetti, creando le crocchette propriamente dette. Una volta passata attraverso il foro, la crocchetta si espande e si raffredda improvvisamente, acquistando la caratteristica consistenza porosa, che possiamo vedere nel prodotto finito. Una volta uscito dal forno, il nostro dolce andrebbe fatto riposare; anche la crocchetta subisce un trattamento simile, in quanto viene sottoposta ad un getto d aria, finché non raggiunge l umidità finale dell 8-10%. Si tratta di un passaggio molto importante, in quanto un umidità così bassa ostacola la crescita di batteri e muffe ed allunga la conservabilità del prodotto. Cosa rende davvero appetitosa una torta fatta in casa? Sicuramente la glassa! Bene, per rendere più saporite le crocchette dei nostri amici a 4 zampe, è necessaria aggiungere una copertura particolare, costituita da grassi e sostanze appetizzanti, mediante il processo di grassatura. A questo punto, le crocchette vengono confezionate, in modo da garantire la conservazione del prodotto e proteggerlo dall aggressione degli agenti esterni. La confezione, inoltre, ci permette di conoscere tutte le informazioni relative al prodotto che stiamo acquistando, perché è proprio su di essa che l azienda stampa i dati. Cosa ci dicono le etichette? Essere in grado d interpretare l etichetta di un mangime significa saper valutare se davvero un prodotto è di buona qualità e corrisponde alle esigenze nel nostro animale. Per fare ciò, non fatevi ingannare dalla voracità con cui il vostro animale lo mangia; questo effetto è dovuto alla presenza delle sostanze appetizzanti e non dalla qualità degli ingredienti! L etichetta ha molte funzioni. In primis, fornisce al consumatore le informazioni sul prodotto che sta acquistando e le istruzioni di utilizzo. Inoltre, aspetto importantissimo, l etichetta funge da documento legale perché consente di risalire all origine del prodotto, di conoscere le sua qualità e di permettere alle autorità di valutare se il mangime corrisponde ai requisiti di legge. Tra le dichiarazioni che devono obbligatoriamente comparire sulle etichette, troviamo la dicitura del mangime, che può essere completo o complementare. Nel primo caso, il mangime, somministrato come unico alimento, è in grado di coprire tutti i fabbisogni dell animale a cui è destinato, cosa che non succede con i complementari, che devono essere integrati con altri alimenti. L etichetta deve inoltre indicare la specie animale cui è destinato il mangime e l indicazione di utilizzo, ossia per quale fase della vita dell animale il mangime è consigliato (alimento per cuccioli, per cani adulti che svolgono attività fisica, ecc.). Anche le istruzioni di utilizzo del mangime sono obbligatorie e costituiscono una linea guida sui dosaggi consigliati. Tenete conto, tuttavia, che esistono notevoli differenze fra soggetto e soggetto e sarà il veterinario a stabilire qual è il dosaggio che soddisfa le esigenze specifiche del vostro animale. Altre indicazioni fondamentali sono: data di scadenza, peso netto e numero di lotto. Una parte obbligatoria per legge che vi può essere molto utile per valutare la qualità del mangime, è l elenco degli ingredienti, sempre indicati in ordine decrescente di peso. Se al primo posto troviamo la carne o il pesce, sicuramente ci troviamo di fronte ad un buon prodotto. In linea di massima, il prezzo è correlato alla qualità delle materie prime; se un mangime è molto economico, necessariamente la carne è stata sostituita da farine e sottoprodotti industriali. Ricordate anche che non sempre il prezzo conveniente implica un risparmio reale. In commercio ci sono mangimi molto economici, ma che devono essere somministrati a dosaggi molto elevati, perché poco concentrati e poco digeribili. A cura di: Dott.ssa Sabrina Dominio - Medico Veterinario - Nutrizionista 14 15

9 Alla scoperta di... Alla scoperta di... le novità del mercato Sono da poco disponibili in negozio gli acquari rinnovati della linea effect line di akva-stabil. Nuova formula per l igiene orale Joki Dent è lo snack per cani ideale da masticare, utile per l igiene di denti e gengive Combina l azione meccanica di una lunga masticazione con l azione degli enzimi liberati dalla salivazione Con la nuova formula che include l aroma menta l alito dell animale sarà più fresco Essenziali e curatissimi nell estetica, gli acquari della linea Effect Line si differenziano dalla massa degli acquari per l accuratezza della lavorazione del vetro: gli spigoli sono tutti protetti da una bella bordatura in alluminio anodizzato, un materiale resistente a tutto (compresa la salsedine degli acquari marini) e il coperchio è realizzato con lo stesso materiale e al suo interno alloggia un doppio sistema di illuminazione al neon potenziato da efficaci schermi che riflettono la luce verso il basso aumentando del 90% la luminosità sul fondo. Gli acquari sono forniti privi del sistema di filtraggio che verrà quindi scelto in base alla destinazione d uso della vasca (acqua dolce, marina per pesci o reef) in modo da permettere la massima personalizzazione del prodotto. Sono disponibili in diverse misure, anche su ordinazione. Fra i 3 e i 6 mesi al cucciolo cadono i denti da latte per lasciare il posto alla dentatura definitiva. È questo il periodo in cui sarà tentato di esercitare il proprio morso afferrando tutto quello che gli capita a tiro. Per aiutarlo nel ricambio dei denti e ad irrobustire i nuovi cresciuti e per evitare che distrugga scarpe, divani e oggetti vari, offrire al cucciolo qualche cosa da masticare gli permetterà di sfogare la sua esuberanza masticatoria. Sin da piccolo bisogna avere cura dei denti del cane per evitare problemi in futuro. Con il passare del tempo, infatti, i denti del cane tendono a ricoprirsi di uno strato sottile di cibo che si accumula e dà origine alla formazione della placca batterica. La placca diventa l ambiente ideale per la proliferazione di batteri e il deposito di sali minerali che danno origine al tartaro. L igiene orale è molto importante anche per gli animali. Anche per loro, l accumulo di placca e tartaro può avere serie conseguenze. Offrire al cane qualcosa da masticare è un valido supporto per una buona igiene orale. Infatti l azione meccanica di una lunga masticazione aiuta a rimuovere i depositi di cibo e l azione enzimatica sviluppata dalla maggiore salivazione aiuta a combattere la crescita dei batteri che causano la placca batterica. Divertimento e pulizia contro il tartaro Joki Dent è la soluzione che può aiutare il cliente a mantenere i denti del cane puliti dalla placca perché combina l azione meccanica di una lunga masticazione con l azione degli enzimi liberati dalla salivazione maggiorata. La nuova formula contiene l aroma menta per un alito più fresco. Joki Dent si può offrire lontano dai pasti come premio o snack in ogni momento della giornata. È disponibile in confezioni da 140g, nel formato per cani di grandi dimensioni e di piccole e medie dimensioni. La confezione richiudibile preserva la freschezza del prodotto. Hill s Nature s Best Un equilibrio perfetto di ingredienti sani e naturali Hill s Nature s Best è la linea di prodotti interamente dedicata all alimentazione naturale. Solo ingredienti naturali, altamente selezionati, di altissima qualità, con l aggiunta di vitamine, sali minerali e di 3 antiossidanti naturali (vitamina E, rosmarino e succo di agrumi) che ne assicurano la freschezza e il gusto. Una formulazione completa e bilanciata, altamente digeribile e soprattutto priva di sostanze artificiali, additivi superflui e conservanti. Da oggi anche per cani e gatti con più di 7 anni! 16 i prodotti Bayer Pet Nutrition sono disponibili da Zoomark Biella i prodotti Akva-Stabil e Hill s sono disponibili da Zoomark Biella 17

10 Alla scoperta di... Pgg_0_tr_es :26 Pagina 2 C M Y CM MY CY CMY K Alla scoperta di... Pgg_0_tr_es :26 Pagina 1 C M Y CM MY CY CMY K 18 i prodotti Royal Canin sono distribuiti da Zoomark Biella i prodotti Royal Canin sono distribuiti da Zoomark Biella 19

11 La bacheca q Bellissimi Pinscher nani iscritti, vaccinati, tel. 366/ q Cuccioli Pastore Tedesco, iscritti vaccinati, ottimo carattere, tel. 015/ ore pasti. q Shih-tzu cuccioli maschi e femmine, vaccinati, con microchip, tel. 329/ / q Pensione famigliare per cani e gatti, box riscaldati, tel. 015/ / Pollone. q Prestigiosi cuccioli Boxer, alta genealogia, tel. 340/ / q Dispongo cuccioli Dobermann, ottimi soggetti, tel. 335/ q Cuccioli Cane Corso disponibili maschi e femmine, per info tel. 347/ q Gattini comuni di vari colori, maschi e femmine, tel. 015/ / q Dispongo cuccioli Pinscher nani nero/focati tel. 015/ / q Cuccioli selezionati Terrier Nero Russo per informazioni tel. 015/ / q Simpaticissimi cuccioli Volpino di Pomerania, per info 0161/ vi ricordiamo il servizio di incisione immediata delle targhette Appuntamenti le nostre giornate promozionali Royal Canin Day: Sabato 8 Novembre e 6 Dicembre Hill s Day: Sabato 11 Ottobre e 15 Novembre zoomark prenota cuccioli di tutte le razze, sverminati vaccinati, con microchip per informazioni rivolgersi in negozio o telefonare allo 015/ Inviate a Zoomark consigli e richieste di argomenti di vostro interesse, le foto del vostro amico a 4 zampe, i vostri annunci di ricerca o vendita, provvederemo nei prossimi numeri a pubblicarle (compatibilmente con lo spazio a disposizione sulla pubblicazione e a insindacabile giudizio di Zoomark). Questo opuscolo è distribuito esclusivamente all interno del punto vendita. ACQUARIOLOGIA PICCOLI ACCESSSORI IGIENE E CURA ACCESSORI PROMOZIONI VOLIERE, CUCCE TRASPORTINI ALIMENTAZIONE CANI E GATTI INGRESSO TUTTO per i vostri fedeli AMICI BIELLA Via Candelo, 60 - Tel MULTIMEDIA NOVARA orario continuato: 9-19,30 Chiuso lunedì mattina

Extatosoma tiaratum. Generalità

Extatosoma tiaratum. Generalità Extatosoma tiaratum Tassonomia Dominio: Eukaryota Regno: Animalia Sottoregno: Eumetazoa Ramo: Bilateria Phylum: Arthropoda Subphylum: Tracheata Superclasse: Hexapoda Classe: Insecta Sottoclasse: Pterygota

Dettagli

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali -

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - (tratto dalla relazione di Martino Buzzi del 17.09.06) Lo stagno: un angolo di natura Avere uno stagno nel proprio

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Communiqué de presse Octobre 2013 HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Minimal e asimmetrici, due tavoli firmati Mjiila in HI-MACS Il design, è l arte di progettare degli oggetti per

Dettagli

Il caldo e la salute degli animali domestici Come garantire un estate serena ai nostri amici a quattrozampe

Il caldo e la salute degli animali domestici Come garantire un estate serena ai nostri amici a quattrozampe Direzione Generale della sanità animale e dei farmaci veterinari Direzione Generale della comunicazione e delle relazioni istituzionali Il caldo e la salute degli animali domestici Come garantire un estate

Dettagli

Guida alla perfetta copertura di cioccolato al latte

Guida alla perfetta copertura di cioccolato al latte Guida alla perfetta copertura di cioccolato al latte Egregio Collega, Qual è la migliore copertura di cioccolato al latte? Quali sono le sue potenzialità? oppure Che sapore assume quando utilizzato in

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO Come effettuare il monitoraggio dei nostri allenamenti? Spesso è difficile misurare il livello di sforzo di una particolare gara o sessione di allenamento. Come vi sentite?

Dettagli

LUPI DIETRO GLI ALBERI

LUPI DIETRO GLI ALBERI dai 7 anni LUPI DIETRO GLI ALBERI Roberta Grazzani Illustrazioni di Franca Trabacchi Serie Azzurra n 133 Pagine: 176 Codice: 978-88-566-2952-1 Anno di pubblicazione: 2014 L Autrice Scrittrice milanese

Dettagli

Hawos Pegasus 230 Volt

Hawos Pegasus 230 Volt olt Pagina 2 Pagina 3 Pagina 3 Pagina 4 Pagina 5 Pagina 5 Pagina 6 Pagina 6/7 Pagina 7 Pagina 7 Pagina 8 Introduzione a Pegasus Scegliere le dimensioni della macinatura Iniziare e terminare il processo

Dettagli

COSA CERCA UN CANE IN UN LEADER

COSA CERCA UN CANE IN UN LEADER COSA CERCA UN CANE IN UN LEADER LEADER: 1. Colui che conduce o guida. 2. Colui che ha la responsabilità o il comando di altri. 3. Colui che ha influenza o potere. ESSERE LEADER: Innanzitutto avere una

Dettagli

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 36 1. ZUCCHERI E SAPORE DOLCE Tutti gli zuccheri sono fonti di energia e non

Dettagli

TRECCIA AL BURRO RICETTE

TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO 1 kg di farina bianca 1 cucchiaio di sale (20 g ca.) 1 cubetto di lievito fresco (42 g) 1 cucchiaio di zucchero 120 g di burro 6 dl di latte 1 uovo sbattuto per

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo 3 IN ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo sezione 1 L ALIMENTAZIONE Latte e coccole... Il latte materno costituisce l alimento più adatto ai bisogni del neonato e non solo dal punto di vista nutrizionale:

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi DOLCE FAR NIENTE IN NATUZZI SOGNIAMO UN MONDO PIÙ CONFORTEVOLE. CHIAMATELA PASSIONE, MA È IL NOSTRO IMPEGNO PER DONARVI BENESSERE. PER NOI, UNA POLTRONA NON È UN SEMPLICE OGGETTO, ESSA HA UNA PRESENZA

Dettagli

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Comune di CORI (Lt) Assessorato all RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO pagina 1 SOMMARIO Premessa... 3 1 Principi generali: Cos è il Compostaggio... 4 2 Cosa mettere nella

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

Etichettatura degli alimenti

Etichettatura degli alimenti Ministero della Salute Direzione generale per l igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione Etichettatura degli alimenti Cosa dobbiamo sapere La scelta di alimenti e bevande condiziona la nostra

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?»

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?» 1 a STRATEGIA EVITARE LA CONTAMINAZIONE conoscere «DOVE SI TROVANO I BATTERI?» I batteri si trovano ovunque nell ambiente (aria, acqua, suolo ed esseri viventi): Sono presenti sulle materie prime, ad es.

Dettagli

Prevenzione dell allergia ad inalanti

Prevenzione dell allergia ad inalanti Prevenzione dell allergia ad inalanti La patologia allergica respiratoria è molto frequente nella popolazione generale: la sua prevalenza si aggira in media intorno al 10-15%. Inoltre, negli ultimi 20

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AGRICOLTURA BIOLOGICA LA FILIERA (dal campo alla tavola) AL MERCATO L ETICHETTA PRODOTTI A KM ZERO MERCATI CONTADINI, VENDITA DIRETTA, GAS ALLA TAVOLA LA PIRAMIDE ALIMENTARE

Dettagli

Schiumino tutt ala chiamatelo come volete, l importante è divertirsi!!!

Schiumino tutt ala chiamatelo come volete, l importante è divertirsi!!! SEZIONE PROGETTI AVAB Amici del Volo Aeromodellistico di Bovolone Schiumino tutt ala chiamatelo come volete, l importante è divertirsi!!! Di Federico Fracasso In questo articolo spiegherò a grandi passi

Dettagli

Relazione sull incontro con. Massimo Volante. Esperto del Gruppo Astrofili Di Alessandria

Relazione sull incontro con. Massimo Volante. Esperto del Gruppo Astrofili Di Alessandria Relazione sull incontro con Massimo Volante Esperto del Gruppo Astrofili Di Alessandria Il ciclo della vita di una stella (1) Protostella (2b) Nana bruna (2a) Stella (3) Gigante rossa Sono esaurite le

Dettagli

Ecco come funziona un sistema di recinzione!

Ecco come funziona un sistema di recinzione! Ecco come funziona un sistema di recinzione! A) Recinto elettrico B) Fili elettrici C) Isolatori D) Paletti E) Paletti messa a terra 3 m 3 m 1 m Assicurarsi che ci siano almeno 2500V in tutta la linea

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

Che diavolo sono le gare di rally (e altri argomenti interessanti!)?

Che diavolo sono le gare di rally (e altri argomenti interessanti!)? Che diavolo sono le gare di rally (e altri argomenti interessanti!)? Molti di voi avranno sentito parlare di gare in cui i cani concorrono in esercizi di olfatto, come la ricerca, o gare di agility e di

Dettagli

Appunti della panificazione rurale

Appunti della panificazione rurale Appunti della panificazione rurale MATERIE PRIME Dal grano duro coltivato nell area del Sarcidano con il metodo di produzione Biologica, alla produzione di farine e semole macinate nel mulino di Nurri,

Dettagli

Ne forniamo alcuni esempi.

Ne forniamo alcuni esempi. Con il termine coordinamento oculo-manuale si intende la capacità di far funzionare insieme la percezione visiva e l azione delle mani per eseguire compiti di diversa complessità. Per sviluppare questa

Dettagli

Andiamo più a fondo nella conoscenza del Sistema Solare

Andiamo più a fondo nella conoscenza del Sistema Solare Andiamo più a fondo nella conoscenza del Sistema Solare Come abbiamo visto nelle pagine precedenti il Sistema Solare è un insieme di molti corpi celesti, diversi fra loro. La sua forma complessiva è quella

Dettagli

Il vapor saturo e la sua pressione

Il vapor saturo e la sua pressione Il vapor saturo e la sua pressione Evaporazione = fuga di molecole veloci dalla superficie di un liquido Alla temperatura T, energia cinetica di traslazione media 3/2 K B T Le molecole più veloci sfuggono

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Salute intestinale in avicoltura Il mondo interiore

Salute intestinale in avicoltura Il mondo interiore Agosto 2013 Salute intestinale in avicoltura Il mondo interiore Dr. Richard A. Bailey, Poultry Health Scientist Sommario Introduzione Flora Intestinale Mantenere in equilibrio la salute intestinale Conclusioni

Dettagli

10 consigli per la salute e il benessere degli addetti ai lavori

10 consigli per la salute e il benessere degli addetti ai lavori L ergonomia al microscopio 10 consigli per la salute e il benessere degli addetti ai lavori 1 Regolare correttamente l altezza della sedia. Per lavorare in maniera confortevole è importante adattare gli

Dettagli

3 m 3 m. 1 m. B) Fili elettrici C) Isolatori D) Paletti E) Paletti messa a terra. Assicurarsi che ci siano almeno 2500V in tutta la linea del recinto

3 m 3 m. 1 m. B) Fili elettrici C) Isolatori D) Paletti E) Paletti messa a terra. Assicurarsi che ci siano almeno 2500V in tutta la linea del recinto B) Fili elettrici C) Isolatori D) Paletti E) Paletti messa a terra 3 m 3 m 1 m Assicurarsi che ci siano almeno 2500V in tutta la linea del recinto Il sistema di recinzione elettrico consiste di: A) un

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE In questo congelatore possono essere conservati alimenti già congelati ed essere congelati alimenti freschi. Messa in funzione del congelatore Non occorre impostare la

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA

ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA DAI 5 AI 7 ANNI LO SCOPO FONDAMENTALE DELL ALLENAMENTO E CREARE SOLIDE BASI PER UN GIUSTO ORIENTAMENTO VERSO LE DISCIPLINE SPORTIVE DELLA GINNASTICA. LA PREPARAZIONE

Dettagli

Cuocere al forno con il

Cuocere al forno con il Cuocere al forno con il Un assortimento fresco come dal fornaio. L unico sistema di cottura intelligente al mondo che sa anche cuocere al forno. Perché sente, riconosce, pensa, pianifica, impara e comunica

Dettagli

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L atleta moderno ha bisogno di un maggior numero di adattamenti metabolici all esercizio fisico.

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

Occhio alle giunture La migliore prevenzione

Occhio alle giunture La migliore prevenzione Occhio alle giunture La migliore prevenzione 1 Suva Istituto nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni Sicurezza nel tempo libero Casella postale, 6002 Lucerna Informazioni Telefono 041

Dettagli

La Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano

La Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano La Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano VISTO gli articoli 2, comma 2, lett. b) e 4, comma 1 del decreto legislativo 28 agosto 1997,

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

L'IMPORTANZA DELL'ACQUA

L'IMPORTANZA DELL'ACQUA L'IMPORTANZA DELL'ACQUA L'acqua è il principale costituente del nostro corpo. Alla nascita il 90% del nostro peso è composto di acqua: nell'adulto è circa il 75% e nelle persone anziane circa il 50%; quindi

Dettagli

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Le necessità del nostro corpo Cibo e bevande sono i mezzi con cui il nostro organismo si procura le sostanze di cui ha bisogno per le sue attività vitali.

Dettagli

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo La dieta, il microbiota intestinale e la salute digestiva sono intrecciati fra loro. Questi legami e il potenziale benefico dei probiotici

Dettagli

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO Consigli e trucchi da esperti del settore IN QUESTA GUIDA: I. COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO II. PRIMA DEL TRASLOCO III. DURANTE IL TRASLOCO IV. DOPO IL TRASLOCO V. SCEGLIERE

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah POWER BANK Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED mah 2800 CON TORCIA LED Batteria Supplementare Universale per ricaricare tutti i dispositivi portatili di utlima generazione Manuale d uso SPE006-MCAL

Dettagli

ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA.

ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA. ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA. ALPHA ORIENT ALPHA ORIENT Il colore è ovunque, basta saperlo cercare. Finitura altamente decorativa

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili.

L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili. L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili. Nella fisica classica l energia è definita come la capacità di un corpo o di un sistema di compiere lavoro (Lavoro: aggiungere o

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro Apparato scheletrico Le funzioni dello scheletro Lo scheletro ha la funzione molto importante di sostenere l organismo e di dargli una forma; con l aiuto dei muscoli, a cui offre un attacco, permette al

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

COME NASCONO I TAPPI DI SUGHERO

COME NASCONO I TAPPI DI SUGHERO IL SUGHERO CHE COS È Il sughero è un prodotto naturale che si ricava dall estrazione della corteccia della Quercus suber L, la quercia da sughero. Questa pianta è una sempreverde, longeva, che cresce nelle

Dettagli

Cuscinetti SKF con Solid Oil

Cuscinetti SKF con Solid Oil Cuscinetti SKF con Solid Oil La terza alternativa per la lubrificazione The Power of Knowledge Engineering Cuscinetti SKF con Solid Oil la terza alternativa di lubrificazione Esistono tre metodi per erogare

Dettagli

LA STREGA ROVESCIAFAVOLE

LA STREGA ROVESCIAFAVOLE LA STREGA ROVESCIAFAVOLE RITA SABATINI Cari bambini avete mai sentito parlare della strega Rovesciafavole? Vi posso assicurare che è una strega davvero terribile, la più brutta e malvagia di tutte le streghe

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ...

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ... VOLUME 1 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ACQUE INTERNE 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: valle... ghiacciaio... vulcano... cratere...

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

I numeri che si ottengono successivamente sono 98-2 = 96 4 = 92 8 = 84 16 = 68 32 = 36 e ci si ferma perché non possibile togliere 64

I numeri che si ottengono successivamente sono 98-2 = 96 4 = 92 8 = 84 16 = 68 32 = 36 e ci si ferma perché non possibile togliere 64 Problemini e indovinelli 2 Le palline da tennis In uno scatolone ci sono dei tubi che contengono ciascuno 4 palline da tennis.approfittando di una offerta speciale puoi acquistare 4 tubi spendendo 20.

Dettagli

RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO La mostra è allestita nelle sale del Museo di Storia Naturale di Milano dal 28 Novembre 2014 al 28 Giugno 2015. Affronta il complesso tema del cibo

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

Gioco sensoriale stagionale

Gioco sensoriale stagionale Obiettivi Conoscere la frutta e la verdura di stagione grazie all aiuto dei cinque sensi. Allenare l utilizzo isolato dei sensi Età Da 7 anni Luogo In classe Timo Ullmann/WWF Svizzera Il gioco sensoriale

Dettagli

Castrazione e sterilizzazione

Castrazione e sterilizzazione Centro veterinario alla Ressiga Castrazione e sterilizzazione Indicazioni, controindicazioni, effetti collaterali ed alternative Dr. Roberto Mossi, medico veterinario 2 Castrazione e sterilizzazione Castrazione

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

IL CANE CHE NON SAPEVA ABBAIARE

IL CANE CHE NON SAPEVA ABBAIARE IL CANE CHE NON SAPEVA ABBAIARE C'era una volta un cane che non sapeva abbaiare. Non abbaiava, non miagolava, non muggiva, non nitriva, non sapeva fare nessun verso. Era un cagnetto solitario, chissà come

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE GOVERNO QUOTIDIANO DEGLI ANIMALI

MANUALE DI GESTIONE GOVERNO QUOTIDIANO DEGLI ANIMALI MANUALE DI GESTIONE Breve descrizione del canile (fabbricati: box, locali accessori). Modalità di approvvigionamento idrico e smaltimento reflui animali. Individuazione responsabile generale (titolare)

Dettagli

La natura restituisce...cio che il tempo sottrae

La natura restituisce...cio che il tempo sottrae Benessere olistico del viso 100% natura sulla pelle 100% trattamento olistico 100% benessere del viso La natura restituisce......cio che il tempo sottrae BiO-REVITAL il Benessere Olistico del Viso La Natura

Dettagli

Pulizia e igiene... semplicemente

Pulizia e igiene... semplicemente Aspirapolvere centralizzato www.sistemair.it Pulizia e igiene... semplicemente La forza del sistema sta nella sua semplicità: con un tubo flessibile pulisci tutta la casa! 4 2 3 1 1 Centrale aspirante

Dettagli

Una notte incredibile

Una notte incredibile Una notte incredibile di Franz Hohler nina aveva dieci anni, perciò anche mezzo addormentata riusciva ad arrivare in bagno dalla sua camera. La porta della sua camera era generalmente accostata e la lampada

Dettagli

a state of complete physical, men al , an social well ll-bei ng an not merely the absence of disease or infirmity

a state of complete physical, men al , an social well ll-bei ng an not merely the absence of disease or infirmity SALUTE: definizione Nel 1948, la World Health Assembly ha definito la salute come a state of complete physical, mental, and social well-being and not merely the absence of disease or infirmity. Nel1986

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

PERSIANE FINSTRAL. Estetica e funzionalità nel rispetto della tradizione

PERSIANE FINSTRAL. Estetica e funzionalità nel rispetto della tradizione PERSIANE FINSTRAL Estetica e funzionalità nel rispetto della tradizione PERSIANE 2 Oscuramento e protezione visiva nel rispetto della tradizione Le persiane, oltre al loro ruolo principale di elemento

Dettagli

Gioielli per ogni occasione

Gioielli per ogni occasione GUIDA REGALO Gioielli per ogni occasione I gioielli di una donna sono generalmente gli oggetti di maggior valore economico che possiede e spesso anche i più cari dal punto di vista affettivo. Oggi sul

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

10. sicurezza. dei tuoi cibi dipende anche da te. sicurezza

10. sicurezza. dei tuoi cibi dipende anche da te. sicurezza 10. sicurezza La dei tuoi cibi dipende anche da te sicurezza 10. La sicurezza dei tuoi cibi dipende anche da te Oggi i consumatori sono sempre più attenti alle questioni della sicurezza degli alimenti,

Dettagli

Una Pulce sull Albero di Babbo Natale?

Una Pulce sull Albero di Babbo Natale? Una Pulce sull Albero di Babbo Natale? Copione natalizio in rima per i bambini della Scuola dell Infanzia. Autore: Silvia Di Castro (Bisia) UNA PULCE SULL ALBERO DI BABBO NATALE? 1 Copione natalizio in

Dettagli

Parts of my Pop-in... 7 8a

Parts of my Pop-in... 7 8a A C 5 B Parts of my Pop-in... 5 6 0 D 9 7 8a 8b IT IMPORTANTE! CONSERVARE LE ISTRUZIONI PER CONSULTAZIONI FUTURE Come usare i Pop-in Precauzioni d uso Non usare ammorbidenti con i vostri Pop-in. Non usare

Dettagli

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra???

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra??? DIREZIONE DIDATTICA DI MARANELLO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE J.DA GORZANO PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere

Dettagli

IL CLASSICO NEL PENSIERO E NELLE FORME

IL CLASSICO NEL PENSIERO E NELLE FORME - CEREA, VERONA IL CLASSICO NEL PENSIERO E NELLE FORME DALL AGNELLO F.LLI & C. s.n.c. di Dall Agnello Luigi Via Muselle, 377-37050 ISOLA RIZZA (VR) Tel. +39 045 6970644 - +39 045 7135697 - Fax +39 045

Dettagli

Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario

Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario Il lavoro sedentario può essere all origine di vari disturbi, soprattutto se il posto di lavoro è concepito secondo criteri non

Dettagli

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 2 La mamma diceva che ero dimagrito e così mi portò dal medico. Il dottore guardò le urine, trovò dello

Dettagli

Alimentatore tuttofare da 10 A

Alimentatore tuttofare da 10 A IK0RKS - Francesco Silvi, v. Col di Lana, 88 00043 - Ciampino (RM) E_Mail : francescosilvi@libero.it Alimentatore tuttofare da 10 A E questa la costruzione di un alimentatore portatile che accompagna i

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

technostuk 2-12 09/13 127

technostuk 2-12 09/13 127 technostuk 2-12 09/13 127 TECHNOSTUK 2-12 Sigillante cementizio per fughe da 2 a 12 mm. La protezione attiva di Microshield System aiuta a prevenire la crescita di batteri, funghi e muffe, che possono

Dettagli