NETEZZA APPLIANCE. Danilo De Benedictis ARCHITETTURA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NETEZZA APPLIANCE. Danilo De Benedictis danilode@gmail.com ARCHITETTURA"

Transcript

1 NETEZZA APPLIANCE Danilo De Benedictis ARCHITETTURA

2 FAST BUSINESS DECISIONS Obiettivo primario delle Aziende: compiere decisioni di business in tempo veloce Nasce la Business Intelligence a supporto dei Business Decision Makers (Data-Driven Decision Makers) Le Aziende puntano su piattaforme con Performance estreme, ma con semplicità di accesso ai dati.

3 OLTP: ON LINE TRANSACTION PROCESSING OLTP è un processo tipico dei sistemi OPERAZIONALI (es. Conto Corrente Bancario). Tratta dati correnti, con poca profondità storica. I processi OLTP eseguono numerose piccole transazioni, su uno scope di dati limitato. Sebbene OLTP processi in READ anche grosse moli di dati, il suo focus sono le WRITE (INS, UPD, DEL). OLTP: utilizzo di INDICI per ottimizzare l acceso ai dati su Disco, prima di trasferirli in memoria per il processing. OLTP: strutturati in 3 FN (Normalizzazione spinta).

4 FORME NORMALI 1 FN: Esiste PK + attributi definiti su dominio atomico (!= gruppo di valori). Esempio tabella VOTI : Matricola Studente Materia Voto Pietro Basi di Dati 1 sem, B ; 2 sem, F Pietro Basi di Dati 1 sem, A ; 2 sem, A Sara Basi di Dati 1 sem, B ; 2 sem, A Matricola Studente Materia Semestre Voto Pietro Basi di Dati 1 B Pietro Basi di Dati 2 F Pietro Basi di Dati 1 A Pietro Basi di Dati 2 A Sara Basi di Dati 1 B Sara Basi di Dati 2 A

5 FORME NORMALI 2 FN: 1 FN + attributi dipendono da intera PK e non da parte di essa. Esempio tabella VOTI : id_corso_laurea id_esame id_studente voto data Voto, data dipendono dall intera chiave, non da parte di essa. Esempio: se voto o data dipendessero solo da ( id_corso_laurea, id_esame ) => non sapremmo a che id_studente si riferiscono.

6 FORME NORMALI 3 FN: 2 FN + tutti gli attributi non PK dipendono dall intera chiave e soltanto dall intera chiave. I Database Operazionali ottimizzati tendono alla 3 FN. I Database DHW sono spesso denormalizzati, per favorire la reperibilità dei dati senza operare molteplici join.

7 OLAP: ON LINE ANALITICAL PROCESSING OLAP: è un processo che fa parte del DWH. Tratta dati correnti (quasi up-to-date) + dati storici. Focus: pesanti operazioni di READ - piuttosto che WRITE - anche su tabelle con miliardi di righe. Denormalizzazione parziale, per ottimizzare l accesso ai dati. Forte (crescente) utilizzo di indici.

8 NETEZZA DWH CLASSIFICATION FIRST-GENERATION DWH: Caricati di notte (overnight batch) Pesanti moli di dati spostate via rete (bottleneck) Forniscono informazioni ai Business Analyst tramite query/report/dashboard. Esplosione di indici, orientati alle query (bottleneck per le INSERT) Grossi limiti con le crescite annue dei dati tipiche dell ultimo decennio (batch runtime increase). SLA non raggiunti!

9 NETEZZA DWH CLASSIFICATION SECOND-GENERATION DWH: Piccoli e frequenti data feeding. Evitare al massimo gli spostamenti dei dati, quindi INTEGRAZIONE delle Componenti. I Sistemi di Data Warehouse raggiungono alti livelli prestazionali quando tutte le parti (sw & hw) sono ottimizzate allo scopo. Parallelizzazione del data-processing su 10s (100s) di Nodi

10 NETEZZA PERFORMANCE SERVER NETEZZA Data Warehouse Appliance Netezza : parola Urdu che significa Risultati.

11 COMPANY TIMELINE 12$ X SHARE

12 IBM ACQUISTA NETEZZA Il 20 Settembre 2010 NETEZZA è acquisita da IBM per: 1,7 B$ 27$ x share Annual Revenues

13 SERVER + RDBMS + STORAGE APPLIANCE: PRINCIPI ARCHITETTURALI Data processing close-to-source Architettura Bilanciata e Parallela Piattaforma per Advanced Analytics Appliance = semplicità Innovazione Accelerata, aumento delle prestazioni Configurazione flessibile ed estrema scalabilità

14 DATA PROCESSING CLOSE-TO-SOURCE Semplice principio dell informatica: Quando si opera su grosse moli di dati, evitare gli spostamenti se non strettamente indispensabili. Netezza utlizza gli FPGA (Field Programmable Gate Arrays) nel processo di estrazione, i dati inutili vengono eliminati prima possibile nel data stream ( close-tothe-source )

15 ARCHITETTURA BILANCIATA E PARALLELA ASYMMETRIC MASSIVELY PARALLEL PROCESSING (AMPP): Combinazione di SMP (Symmetric Multi-Processing): sistemi multiprocessore (o multi-core) dove tutti i processori: accedono alla stessa memoria condivisa sono coordinati dallo stesso S.O. MPP (Massively Parallel Processing): sistemi a memoria distribuita dove i singoli nodi: Possono essere dei SMP Eseguono computazioni indipendenti Sono tutti connessi tramite una rete Massima distribuzione del carico di lavoro tra gli MPP (1000s parallel processing streams) Bassi costi di manutenzione

16 PIATTAFORMA PER ADVANCED ANALYTICS Il principio di processare i dati close-to-source si applica anche alle Funzioni Analitiche Avanzate su grosse moli di dati. I complessi algoritmi analitici vengono processati on streaming, quindi non appena i dati sono disponibili, evitando costosi spostamenti verso altro HW. GG5

17 APPLIANCE = SEMPLICITÀ L automatizzazione dei processi interni all appliance, esonera il cliente dalla complessa gestione della piattaforma. Nessun tuning richiesto, come per altri sistemi. Installazione, upgrade, alta affidabilità, business continuity sono eseguiti con semplicità.

18 INNOVAZIONE ACCELERATA, AUMENTO DELLE PRESTAZIONI FIELD PROGRAMMABLE GATE ARRAY: Circuito Integrato Digitale con funzionalità programmabile via software. L utilizzo dei FPGA rende possibile un rapido processo di innovazione e quindi di aumento delle prestazioni. Netezza Performance: X 4 / 2 years Legge di Gordon Moore: # of transistor/chip X 2 / 2 years

19 CONFIGURAZIONE FLESSIBILE ED ESTREMA SCALABILITÀ Netezza è in grado di scalare in maniera modulare: 100s di Gb -> 10s di Pb di Dati Componenti OPEN-BLADE: Bilanciamento, per diverse esigenze, tra Disk Processor Memory Facile orientare Netezza verso le prestazioni oppure verso la capacità.

20 NEXT-GENERATION BI

21 LEGACY DATABASE SOLUTION SOLARIS AIX Database Server Storage Client TRU64 HP-UX WINDOWS LINUX SQL DATA Red Brick CACHE CACHE CACHE ETL Server DATA Optimizer Logging Lock Mgr I/O KAIO Raw/Cook Lock Mgr I/O Raid Vol Mgr Lock Mgr I/O Source Systems DBA CLI 3rd Party Apps High Performance Loader CACHE DSS Query FastLoad Partitioning Pre-Mat Views I/O

22 APPLIANCE APPROACH

23 NETEZZA SYSTEM NETEZZA PERFORMANCE SERVER Logical View (SMP+SPUs)

24 NETEZZA PERFORMANCE SERVER

25 NETEZZA SYSTEM ASYMMETRIC MASSIVELY PARALLEL PROCESSING (AMPP) = MPP(SMP,..., SMP, SMP) Massively Parallel Processing ogni nodo è: Symmetric Multi Processing

26 NETEZZA SYSTEM HOST Server Linux ad alta prestazione (High Performance) Cluster Active/Passive (High Availability) Interfaccia standard verso Client Tools Compilatore: SQL queries -> exe code (SNIPPETS) Genera Query Plan ottimizzati Distribuisce gli SNIPPETS sugli Snippet Processing Unit (SPU) per l esecuzione. SMP HOST SPU SQL SNIPPET

27 NETEZZA SYSTEM SNIPPET BLADES (S-BLADES) Disk -> Memory ASAP I Dati compressi vengono spostati in memoria con algoritmi intelligenti che assicurano la presenza in cache dei dati più acceduti.

28 NETEZZA SYSTEM SNIPPET BLADES (S-BLADES) i.e. FAST engine Nodi indipendenti con Multi-core CPU Multi-engine FIELD PROGRAMMABLE GATE ARRAY (FPGA) GBs di RAM CPU + FPGA + FPGA FPGA + = FAST ENGINE

29 NETEZZA SYSTEM Field Programmable Gate Array FPGA è il cuore dell architettura di Netezza Esegue funzioni primarie. Basato su 3 concetti FAST Engine composto da funzioni analitiche cablate elettronicamente nei FPGA. FAST Engine è dinamicamente riconfigurabile (i.e. estendibile, disabilitabile) FAST Engine è customizzato run-time per ogni snippet, quindi funge da HW dedicato per ciascuna tipologia di query ( = snippet).

30 FPGA-ACCELERATED STREAMING TECHNOLOGY (FAST) : FPGA

31 FAST TECHNOLOGY: FPGA «CONTROL ENGINE»: gestione I/O tramite Zone Maps (similare ad Oracle Partition) I dati vengono partizionati per Zone, con intervalli ini-end conosciuti. Le Zone ottimizzano l accesso, consentendo la scansione della sola porzione di dati necessaria Tutti i campi hanno Zone Map, anche quelli non DISTRIBUTED Le Zone Map sono manutenute automagically, in modo trasparente all utente.

32 FAST TECHNOLOGY: FPGA «PARSE ENGINE»: ECC (riduzione retry su disco) Error Code Correction: su byte con redundancy bit Parse dei dati, fornendo alle 3 componenti successive i dati nel formato necessario ad ognuna.

33 FAST TECHNOLOGY: FPGA «VISIBILITY ENGINE»: Implementa il paradigma ACID: Atomicity: concetto di transazione (1/0, tutto/niente) Consistency: preservare stato di coerenza, cioè l integrità referenziale. Isolation: isolamento delle transazioni (tra loro) e non interferibilità (tra loro) Durability: dopo l inizio della COMMIT, i dati non devono più essere persi («Per evitare che nel lasso di tempo fra il momento in cui la base di dati si impegna a scrivere le modifiche, e quello in cui scrive i dati effettivamente, si verifichino perdite di dati dovuti a malfunzionamenti, vengono tenuti dei registri di log dove sono annotate tutte le operazioni sul DB»). Elimina le righe inutili al particolare snippet in esecuzione marked as DELETED INSERTED dopo l inizio della query UPDATED dopo l inizio della query (fornisce dato precedente)

34 FAST TECHNOLOGY: FPGA «PROJECT ENGINE»: Vertical Data Filtering: Solo i campi utilizzati dallo statement SQL vengono passati ai processi sucessivi Ogni colonna della tabella non utilizzata viene filtrata prima che la riga sia inviata alla CPU/Memory per l elaborazione Significativa query acceleration, soprattutto per tabelle con molte colonne È qui che si realizza il «filtering as-fast-as-streamed from disk»

35 FAST TECHNOLOGY: FPGA «RESTRICT ENGINE»: Horizontal Data Filtering: Viene applicata la WHERE. Solo i record che soddisfano le condizioni, proseguono il percorso verso gli step successivi

36 FAST TECHNOLOGY: FPGA FAST ENGINE: esempio SELECT STATE, GENDER, AGE, COUNT(*) FROM 8_BILLION_ROW_TABLE WHERE DOB < '01/04/2000 AND DOB > 31/12/1999 AND ZIP = GROUP BY STATE, GENDER, AGE;

37 FAST TECHNOLOGY: FPGA FAST ENGINE: esempio SELECT FROM WHERE STATE, GENDER, AGE, COUNT(*) 8_BILLION_ROW_TABLE DOB < '01/04/2000 AND DOB > 31/12/1999 AND ZIP = GROUP BY STATE, GENDER, AGE; 1. CONTROL ENGINE accelera la ricerca sui dischi, limitandola alle sole ZoneMap con Date Of Birth tra il 1 Gennaio 2000 ed il 31 Marzo 2000 (3 mesi).

38 FAST TECHNOLOGY: FPGA FAST ENGINE: esempio SELECT FROM WHERE STATE, GENDER, AGE, COUNT(*) 8_BILLION_ROW_TABLE DOB < '01/04/2000 AND DOB > 31/12/1999 AND ZIP = GROUP BY STATE, GENDER, AGE; 2. PARSE ENGINE eventuamente correge, e prepara i dati ai 3 motori successivi.

39 FAST TECHNOLOGY: FPGA FAST ENGINE: esempio SELECT FROM WHERE STATE, GENDER, AGE, COUNT(*) 8_BILLION_ROW_TABLE DOB < '01/04/2000 AND DOB > 31/12/1999 AND ZIP = GROUP BY STATE, GENDER, AGE; 3. VISIBILITY ENGINE implementa ATOM, fornendo dati corretti ed eliminando eventuali modifiche sopraggiunte DOPO l inizio della TRAN.

40 FAST TECHNOLOGY: FPGA FAST ENGINE: esempio SELECT FROM WHERE STATE, GENDER, AGE, COUNT(*) 8_BILLION_ROW_TABLE DOB < '01/04/2000 AND DOB > 31/12/1999 AND ZIP = GROUP BY STATE, GENDER, AGE; 4. RESTRICT ENGINE filtra le righe in base alla condizione ZIP =

41 FAST TECHNOLOGY: FPGA FAST ENGINE: esempio SELECT FROM WHERE STATE, GENDER, AGE, COUNT(*) 8_BILLION_ROW_TABLE DOB < '01/04/2000 AND DOB > 31/12/1999 AND ZIP = GROUP BY STATE, GENDER, AGE; 5. PROJECT ENGINE limita le colonne alle sole STATE, GENDER, AGE.

42 FAST TECHNOLOGY: FPGA ALLA FINE: Alla CPU/Memoria della SPU arriva soltanto una porzione minimale di dati, su cui applicare le regole di aggregazione.

43 NETEZZA SYSTEM Network Fabric Tutte le componenti del sistema sono connesse da una rete ad alta velocità Protocollo IP custom ottimizzato per eliminare congestioni sotto traffico di rete elevato. Rete ottimizzata per scalare a nodi Interconnessione tra tutti i nodi.

44 NETEZZA SYSTEM DISKs Alta densità Alta prestazione RAID (Alta Afidabilità): «Redundant Array of Indipendent Disks» Ogni disco contiene una fetta di dati di ogni tabella. I dischi sono connessi alle S-Blades con una rete dedicata ad alta velocità.

45 NETEZZA SYSTEM RAID 0 (non utilizzato da Netezza) n dischi in Striping (round-robin, I/O a blocco) non e esattamente un raid non e fault tollerance alta prestazione (dati distribuiti)

46 NETEZZA SYSTEM RAID 1 (I/O a blocco, utilizzato da Netezza) Mirroring tra 2 dischi Alta affidabilità: in caso di fault, l altro disco continua ad erogare. Lettura ottimizzata: i dati vengono letti da entrambi i dischi Scrittura: prestazioni invariate, potendo scrivere su entambi i dischi in parallelo

47 October 12 Confidential SPU MIRRORING Esempio di mirroring: configurazione da 112 SPUs 108 active 4 hot spares Mirroring gestito automaticamente La partizione primaria è scritta sulle tracce più esterne del disco, per garantire un accesso ottimizzato. Tutti i dati e metadati sono in mirror con le seguenti regole: Le SPU non sono in mirroring reciproco (i.e. se la SPU 1 ha il mirror della SPU 2, la SPU 2 non può avere il mirror della SPU 1). Il mirror di una SPU è su un altra SPU, attestata su un altro power supply. In una configurazione multi-rack, il mirror di una SPU è su un altro rack Il mirroring è realizzato tramite comunicazione diretta tra le SPU, senza coinvolgimento dell host.

48 SPU SELF-HEALING Active Replication I dati di ogni SPU sono automaticamente replicati sulla corrispondente partizione in mirror. Automatic Failover Se una SPU diventa non disponibile, il suo mirror entra in funzione automaticamente per non dare disservizio alle query. Background Regeneration I dati della SPU non disponibile vengono rigenerati su una SPU spare La rigenerazione viene eseguita in background mentre le query continuano ad essere eseguite Automatic Fail-back Una volta che i dati sono stati rigenerati sulla SPU spare, essa viene riattivata. L intera operazione di self-healing è completamente automatica e trasparente all utente.

49 SELF-HEALING SOLARIS AIX Netezza Performance Server System Client TRU64 HP-UX WINDOWS LINUX SPU 1 A E Source Systems ETL Server DBA CLI 3rd Party Apps ODBC 3.X JDBC Type 4 SQL/92 High-speed Loader/Unloader Gb Switch Redundant Everything Hosts Fans Power Network Auto Call Home Gb Switch SPU 2 B D SPU 3 C A SPU 4 D C SPU 5 E B SPU 6 SPARE Intelligent MPP Storage High Performance Loader

50 SELF-HEALING SOLARIS AIX Netezza Performance Server System Client TRU64 HP-UX WINDOWS LINUX SPU 1 A E Source Systems ETL Server DBA CLI 3rd Party Apps High Performance Loader ODBC 3.X JDBC Type 4 SQL/92 High-speed Loader/Unloader Gb Switch Redundant Everything Hosts Fans Power Network Auto Call Home Failover: SPU#2 handles B & D data Starts Regen Process Call Home Gb Switch SPU 2 B D SPU 3 C A SPU 4 D C SPU 5 E B SPU 6 SPARE Intelligent MPP Storage

51 October 12 Confidential SELF-HEALING SOLARIS AIX Netezza Performance Server System Client TRU64 HP-UX WINDOWS LINUX SPU 1 A E Source Systems ETL Server DBA CLI 3rd Party Apps High Performance Loader ODBC 3.X JDBC Type 4 SQL/92 High-speed Loader/Unloader Gb Switch Redundant Everything Hosts Fans Power Network Auto Call Home Automatic Regen: Recreate SPU#2 on SPU#6 Copies Spu5:B to SPU#6 Copies Spu4:D to SPU#6 Bring SPU#6 Online Gb Switch SPU 2 B D SPU 3 C A SPU 4 D C SPU 5 E B SPU 6 B D Intelligent MPP Storage

52 October 12 Confidential SELF-HEALING SOLARIS AIX Netezza Performance Server System Client TRU64 WINDOWS HP-UX LINUX Call Home: Hot Swap new SPU This becomes Spare SPU 1 A E Source Systems ETL Server DBA CLI 3rd Party Apps ODBC 3.X JDBC Type 4 SQL/92 High-speed Loader/Unloader Gb Switch Redundant Everything Hosts Fans Power Network Auto Call Home Gb Switch SPU 2 SPARE B D SPU 3 C A SPU 4 D C SPU 5 E B SPU 6 B D Intelligent MPP Storage High Performance Loader

53 NETEZZA SYSTEM COMPRESS ENGINE Progettata principalmente per le Performance non essenzialmente per aumentare lo Storage 2-3X i.e. 100%-200% up on performances Agisce per COLONNA, non per RIGA. Obiettivo : aumentare l effettiva bandwidth!

54 NETEZZA SYSTEM COMPRESS ENGINE In fase di WRITE-TO-DISK (data load, insert, update) i dati vengono Compressi in un formato compilato Compressi colonna x colonna Sostituiti con l instruction set necessario alla uncompress (decompilazione).

55 NETEZZA SYSTEM COMPRESS ENGINE In fase di READ-FROM-DISK (select) il Compress Engine Legge l instruction set necessario a riassemblare i dati Lo esegue (ricordiamo che gli ENGINE sono HW configurabili run-time) In questo modo ricostruisce i dati 60 MB/sec => 200 MB/sec ( = 0,68 TB / h)

56 NETEZZA SYSTEM COMPRESS ENGINE

57 NETEZZA SYSTEM COMPRESS ENGINE (fastengine.pdf)

58 NETEZZA TWINFIN 6.0.x ARCHITETTURA

59 NETEZZA SYSTEM

60 NETEZZA TWINFIN Ultima versione: TWINFIN. Esce in diverse modelli Single Rack / Multi Rack Up to 6 S-Blade x chassis 8 Proc x S-Blade

61 NETEZZA TWINFIN SKIMMER Netezza Skimmer: Per ambienti small, non H.A., Development, Test. Basato su architettura TwinFin Costo: 125K$

62 NETEZZA TWINFIN HOST KMV: keyb, mouse, video 2 Linux-HA Servizi raggruppati in Resource Group Cluster A/P with Heartbeat per ogni Resource Group RED HAT ENTERPRISE LINUX (RHEL) 5.3 Controllo / coordinamento / ottimizzazione query Consolidamento / restituzione dati al client Controllo intero Sistema DISTRIBUTED REPLICATOR BLOCK DEVICE (DRBD) Mirror contenuto degli host disk, sulle partizioni /nz /export/home

63 NETEZZA TWINFIN NETEZZA SNIPPET PROCESS ARRAY (SPA): 1 / 2 SPU CHASSIS: 3 / 6 S-BLADE DUAL BOARD (occupano 2 slot): 8 CPU 1 NETEZZA DATABASE ACCELERATOR CARD FPGA Query Engine Memory I/O <-> Disk Array STORAGE ARRAY 2 / 4 DISK ENCLOSURES 10 DISK ONLINE 2 DISK SPARE

64 SNIPPET BLADE (S-BLADE) Responsabile dell esecuzione degli snippet Dual board: CPU Netezza Database Accelerator Card STORAGE ARRAYS 1 Storage Array = 2 o 4 Disk Enclousers, a seconda del modello. 1 Disk Enclouser = 12 Dischi Snippet Processing Array (SPA) = S-Blade chassis + Storage Array In ogni SPA, 2 Dischi sono Spare entrano in funzione in caso di failure di un Disco nella stessa SPA.

65 NETEZZA BACKUP / RESTORE 3 METODI per backup/restore user data Full / incremental backup/restore (nzbackup/nzrestore) Unload / reload singola tabella in formato internal compresso (CREATE EXTERNAL TABLE) Unload / reload singola tabella in formato text (CREATE EXTERNAL TABLE)

66 NETEZZA BACKUP / RESTORE

67 NETEZZA TWINFIN DIFFERENZE CON MODELLI PRECEDENTI: Ciascua SPU non ha più dischi interni, come i vecchi modell, ma usa dischi dello Storage Array O.S.: TwinFin: Red Hat Enterprise Linux (RHEL) 5.3 Precedenti versioni O.S.: RHEL version 5.2 RHEL version 4.0 Red Hat Linux Advanced Server (LAS) 2.1

68 NETEZZA TWINFIN COMPRESS: new engine CTA2: supporto per String Old engine CTA1 Upgrade: CTA1->CTA2: CTA2 è disabilitata: abilitarla manualmente. Use the GROOM TABLE SQL command per convertire la tabella al formato CTA2 compresso. Usare CREATE TABLE AS per creare una nuova tabella da una esistente CTA1. Reload / restore Netezza user data (applica la compressione CTA2 a tutti i dati durante il reload/restore).

69 NETEZZA TWINFIN12 Connessione...

70 REFUSI

71 Company Timeline First GA Product Enhanced Product Line Doubling Performance Framingham HQ Opening Sydney, Washington, DC & Tokyo Office Openings London Office Opening Company Founding Series A Financing $8M Series B Financing $25M Staffing: 62 Series C Financing $20M Staffing: 80 Series D Financing $15M Staffing: 185 Staffing: 200+ Over 100 customers & over 210 systems shipped to date

72 ADVANCES IN DW INFRASTRUCTURE: THE APPLIANCE APPROACH SOLARIS AIX Netezza Performance Server System Client TRU64 HP-UX WINDOWS LINUX ODBC 3.X JDBC Type 4 SQL-92 SQL-99 Analytics Source Systems ETL Server DBA CLI 3rd Party Apps RDBMS + Server + Storage High Performance Loader

73 NETEZZA SYSTEM ECC:

DBMS (Data Base Management System)

DBMS (Data Base Management System) Cos'è un Database I database o banche dati o base dati sono collezioni di dati, tra loro correlati, utilizzati per rappresentare una porzione del mondo reale. Sono strutturati in modo tale da consentire

Dettagli

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com Redatto da Product Manager info@e4company.com Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com 2 SOMMARIO 1 INTRODUZIONE... 4 2 SOLUTION OVERVIEW... 5 3 SOLUTION ARCHITECTURE... 6 MICRO25... 6 MICRO50...

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei secondo il produttore di Storage Qsan Milano, 9 Febbraio 2012 -Active Solution & Systems, società attiva sul mercato dal 1993, e da sempre alla

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

IBM DB2 Analytics Accelerator for z/os (IDAA)

IBM DB2 Analytics Accelerator for z/os (IDAA) IBM DB2 Analytics Accelerator for z/os (IDAA) La BI del 201x ha trovato casa Enrico Caraffi Architect IBM Software Group enrico.caraffi@it.ibm.com Milano Roma 13-14 Marzo 2012 Agenda Introduzione: Tracce

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Introduzione a MySQL

Introduzione a MySQL Introduzione a MySQL Cinzia Cappiello Alessandro Raffio Politecnico di Milano Prima di iniziare qualche dettaglio su MySQL MySQL è un sistema di gestione di basi di dati relazionali (RDBMS) composto da

Dettagli

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE Programma Enti Locali Innovazione di Sistema Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE 1 Premessa Il presente documento ha lo scopo di facilitare la disseminazione e il riuso

Dettagli

GARR WS9. OpenSource per l erogazione di servizi in alta disponibilità. Roma 17 giugno 2009

GARR WS9. OpenSource per l erogazione di servizi in alta disponibilità. Roma 17 giugno 2009 GARR WS9 OpenSource per l erogazione di servizi in alta disponibilità Roma 17 giugno 2009 Mario Di Ture Università degli Studi di Cassino Centro di Ateneo per i Servizi Informatici Programma Cluster Linux

Dettagli

Sizing di un infrastruttura server con VMware

Sizing di un infrastruttura server con VMware Sizing di un infrastruttura server con VMware v1.1 Matteo Cappelli Vediamo una serie di best practices per progettare e dimensionare un infrastruttura di server virtuali con VMware vsphere 5.0. Innanzitutto

Dettagli

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Un sistema integrato di Business Intelligence consente all azienda customer oriented una gestione efficace ed efficiente della conoscenza del

Dettagli

Le funzionalità di un DBMS

Le funzionalità di un DBMS Le funzionalità di un DBMS Sistemi Informativi L-A Home Page del corso: http://www-db.deis.unibo.it/courses/sil-a/ Versione elettronica: DBMS.pdf Sistemi Informativi L-A DBMS: principali funzionalità Le

Dettagli

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali ALLEGATO A Profili professionali Nei profili di seguito descritti vengono sintetizzate le caratteristiche di delle figure professionali che verranno coinvolte nell erogazione dei servizi oggetto della

Dettagli

CORSO DI ALGORITMI E PROGRAMMAZIONE. JDBC Java DataBase Connectivity

CORSO DI ALGORITMI E PROGRAMMAZIONE. JDBC Java DataBase Connectivity CORSO DI ALGORITMI E PROGRAMMAZIONE JDBC Java DataBase Connectivity Anno Accademico 2002-2003 Accesso remoto al DB Istruzioni SQL Rete DataBase Utente Host client Server di DataBase Host server Accesso

Dettagli

IT FOR BUSINESS AND FINANCE

IT FOR BUSINESS AND FINANCE IT FOR BUSINESS AND FINANCE Business Intelligence Siena 14 aprile 2011 AGENDA Cos è la Business Intelligence Terminologia Perché la Business Intelligence La Piramide Informativa Macro Architettura Obiettivi

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Scott Lowe Founder and Managing Consultant del 1610 Group Modern Data Protection Built for Virtualization Introduzione C è stato

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX Secure Stream PANORAMICA Il sistema Secure Stream è costituito da due appliance (Crypto BOX) in grado di stabilire tra loro un collegamento sicuro. Le Crypto BOX sono dei veri e propri router in grado

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Il linguaggio SQL: transazioni

Il linguaggio SQL: transazioni Il linguaggio SQL: transazioni Sistemi Informativi T Versione elettronica: 4.8.SQL.transazioni.pdf Cos è una transazione? Una transazione è un unità logica di elaborazione che corrisponde a una serie di

Dettagli

Business Intelligence

Business Intelligence aggregazione dati Business Intelligence analytic applications query d a t a w a r e h o u s e aggregazione budget sales inquiry data mining Decision Support Systems MIS ERP data management Data Modeling

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

RAID, LVM, LUKS: Play with disks.

RAID, LVM, LUKS: Play with disks. RAID, LVM, LUKS: Play with disks. Mario Polino Corsi Avanzati Linux - 2014 RAID POuL M. Polino RAID, LVM, LUKS 2 RAID What? POuL M. Polino RAID, LVM, LUKS 3 RAID What? POuL M. Polino RAID, LVM, LUKS 3

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

Progetto VirtualCED Clustered

Progetto VirtualCED Clustered Progetto VirtualCED Clustered Un passo indietro Il progetto VirtualCED, descritto in un precedente articolo 1, è ormai stato implementato con successo. Riassumendo brevemente, si tratta di un progetto

Dettagli

La piattaforma IBM Cognos

La piattaforma IBM Cognos La piattaforma IBM Cognos Fornire informazioni complete, coerenti e puntuali a tutti gli utenti, con una soluzione economicamente scalabile Caratteristiche principali Accedere a tutte le informazioni in

Dettagli

Sistemi Operativi. Interfaccia del File System FILE SYSTEM : INTERFACCIA. Concetto di File. Metodi di Accesso. Struttura delle Directory

Sistemi Operativi. Interfaccia del File System FILE SYSTEM : INTERFACCIA. Concetto di File. Metodi di Accesso. Struttura delle Directory FILE SYSTEM : INTERFACCIA 8.1 Interfaccia del File System Concetto di File Metodi di Accesso Struttura delle Directory Montaggio del File System Condivisione di File Protezione 8.2 Concetto di File File

Dettagli

Lezione n.19 Processori RISC e CISC

Lezione n.19 Processori RISC e CISC Lezione n.19 Processori RISC e CISC 1 Processori RISC e Superscalari Motivazioni che hanno portato alla realizzazione di queste architetture Sommario: Confronto tra le architetture CISC e RISC Prestazioni

Dettagli

Il Concetto di Processo

Il Concetto di Processo Processi e Thread Il Concetto di Processo Il processo è un programma in esecuzione. È l unità di esecuzione all interno del S.O. Solitamente, l esecuzione di un processo è sequenziale (le istruzioni vengono

Dettagli

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica.

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. Studio FORM FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. We believe in what we create This is FORM power La soluzione FORM permette di realizzare qualsiasi documento in formato

Dettagli

Basi di Dati prof. Letizia Tanca lucidi ispirati al libro Atzeni-Ceri-Paraboschi-Torlone. SQL: il DDL

Basi di Dati prof. Letizia Tanca lucidi ispirati al libro Atzeni-Ceri-Paraboschi-Torlone. SQL: il DDL Basi di Dati prof. Letizia Tanca lucidi ispirati al libro Atzeni-Ceri-Paraboschi-Torlone SQL: il DDL Parti del linguaggio SQL Definizione di basi di dati (Data Definition Language DDL) Linguaggio per modificare

Dettagli

Architettura dei Calcolatori

Architettura dei Calcolatori Architettura dei Calcolatori Sistema di memoria parte prima Ing. dell Automazione A.A. 2011/12 Gabriele Cecchetti Sistema di memoria parte prima Sommario: Banco di registri Generalità sulla memoria Tecnologie

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

Database, SQL & MySQL. Dott. Paolo PAVAN Maggio 2002

Database, SQL & MySQL. Dott. Paolo PAVAN Maggio 2002 Database, SQL & MySQL Dott. Paolo PAVAN Maggio 2002 1 Struttura RDBMS MYSQL - RDBMS DATABASE TABELLE 2 Introduzione ai DATABASE Database Indica in genere un insieme di dati rivolti alla rappresentazione

Dettagli

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE > MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE WorkNC V21 multicore 64 bits : Benefici di WorkNC Aumento generale della produttività, grazie alle nuove tecnologie multi-core, 64 bit e Windows 7 Calcolo di

Dettagli

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED L'ingegneria di Elocal Roberto Boccadoro / Luca Zucchelli OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED ELOCAL GROUP SRL Chi siamo Giorgio Dosi Lorenzo Gatti Luca Zucchelli Ha iniziato il suo percorso lavorativo in

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

Basi di Dati. S Q L Lezione 5

Basi di Dati. S Q L Lezione 5 Basi di Dati S Q L Lezione 5 Antonio Virdis a.virdis@iet.unipi.it Sommario Gestione eventi Gestione dei privilegi Query Complesse 2 Esercizio 9 (lezione 4) Indicare nome e cognome, spesa e reddito annuali

Dettagli

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l.

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. Babel S.r.l. - P.zza S. Benedetto da Norcia 33, 00040 Pomezia (RM) www.babel.it

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

Progettazione di sistemi Embedded

Progettazione di sistemi Embedded Progettazione di sistemi Embedded Corso introduttivo di progettazione di sistemi embedded A.S. 2013/2014 proff. Nicola Masarone e Stefano Salvatori Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

Relazione sul data warehouse e sul data mining

Relazione sul data warehouse e sul data mining Relazione sul data warehouse e sul data mining INTRODUZIONE Inquadrando il sistema informativo aziendale automatizzato come costituito dall insieme delle risorse messe a disposizione della tecnologia,

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

dal Controllo di Gestione alla Business Intelligence

dal Controllo di Gestione alla Business Intelligence dal Controllo di Gestione alla strumenti strategici per la gestione delle imprese Giovanni Esposito Bergamo, 29 Ottobre 2012 dal Controllo di Gestione alla 25/10/2012 1 Agenda 14:00 Benvenuto Il Sistema

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

Sistemi ERP e i sistemi di BI

Sistemi ERP e i sistemi di BI Sistemi ERP e i sistemi di BI 1 Concetti Preliminari Cos è un ERP: In prima approssimazione: la strumento, rappresentato da uno o più applicazioni SW in grado di raccogliere e organizzare le informazioni

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito:

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito: Autore : Giulio Martino IT Security, Network and Voice Manager Technical Writer e Supporter di ISAServer.it www.isaserver.it www.ocsserver.it www.voipexperts.it - blogs.dotnethell.it/isacab giulio.martino@isaserver.it

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

A vele spiegate verso il futuro

A vele spiegate verso il futuro A vele spiegate verso il futuro Passione e Innovazione per il proprio lavoro La crescita di Atlantica, in oltre 25 anni di attività, è sempre stata guidata da due elementi: la passione per il proprio lavoro

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

Informatica. Scopo della lezione

Informatica. Scopo della lezione 1 Informatica per laurea diarea non informatica LEZIONE 1 - Cos è l informatica 2 Scopo della lezione Introdurre le nozioni base della materia Definire le differenze tra hardware e software Individuare

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Manuale installazione KNOS

Manuale installazione KNOS Manuale installazione KNOS 1. PREREQUISITI... 3 1.1 PIATTAFORME CLIENT... 3 1.2 PIATTAFORME SERVER... 3 1.3 PIATTAFORME DATABASE... 3 1.4 ALTRE APPLICAZIONI LATO SERVER... 3 1.5 ALTRE APPLICAZIONI LATO

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email. La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.it) Introduzione In questa serie di articoli, vedremo come utilizzare

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI Security for Virtual and Cloud Environments PROTEZIONE O PRESTAZIONI? Già nel 2009, il numero di macchine virtuali aveva superato quello dei

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Marco Giorgi. Palazzo di Giustizia di Torino 30 marzo 2012

Marco Giorgi. Palazzo di Giustizia di Torino 30 marzo 2012 Marco Giorgi Palazzo di Giustizia di Torino 30 marzo 2012 Post mortem (Dopo lo spegnimento del sistema) Si smonta il dispositivo e lo si collega ad un PC dedicato all'acquisizione Live forensics (Direttamente

Dettagli

Test di comunicazione tra due LOGO! 0BA7: Master - Master

Test di comunicazione tra due LOGO! 0BA7: Master - Master Industry Test di comunicazione tra due LOGO! 0BA7: Master - Master Dispositivi utilizzati: - 2 LOGO! 0BA7 (6ED1 052-1MD00-0AB7) - Scalance X-208 LOGO! 0BA7 Client IP: 192.168.0.1 LOGO! 0BA7 Server IP:

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Zabbix 4 Dummies. Dimitri Bellini, Zabbix Trainer Quadrata.it

Zabbix 4 Dummies. Dimitri Bellini, Zabbix Trainer Quadrata.it Zabbix 4 Dummies Dimitri Bellini, Zabbix Trainer Quadrata.it Relatore Nome: Biografia: Dimitri Bellini Decennale esperienza su sistemi operativi UX based, Storage Area Network, Array Management e tutto

Dettagli

Sistemi di supporto alle decisioni Ing. Valerio Lacagnina

Sistemi di supporto alle decisioni Ing. Valerio Lacagnina Cosa è il DSS L elevato sviluppo dei personal computer, delle reti di calcolatori, dei sistemi database di grandi dimensioni, e la forte espansione di modelli basati sui calcolatori rappresentano gli sviluppi

Dettagli

CMN4i (Vers. 1.1.0 del 27/02/2014)

CMN4i (Vers. 1.1.0 del 27/02/2014) CMN4i (Vers. 1.1.0 del 27/02/2014) Il monitoring che permette di avere la segnalazione in tempo reale dei problemi sul vostro sistema IBM System i Sommario Caratterisitche... Errore. Il segnalibro non

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

BPEL: Business Process Execution Language

BPEL: Business Process Execution Language Ingegneria dei processi aziendali BPEL: Business Process Execution Language Ghilardi Dario 753708 Manenti Andrea 755454 Docente: Prof. Ernesto Damiani BPEL - definizione Business Process Execution Language

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

Setup e installazione

Setup e installazione Setup e installazione 2 Prima di muovere i primi passi con Blender e avventurarci nel vasto mondo della computer grafica, dobbiamo assicurarci di disporre di due cose: un computer e Blender. 6 Capitolo

Dettagli

PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO. Pagina 1 di 10

PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO. Pagina 1 di 10 PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO Pagina 1 di 10 INDICE: DESCRIZIONE NR. PAGINA 1. PREMESSA 3 2. OGGETTO DELL APPALTO 3 3.

Dettagli

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Caratteristiche e Posizionamento ver. 2.1 del 21/01/2013 Cos è ESI - Enterprise Service Infrastructure? Cos è ESI? ESI (Enteprise Service Infrastructure) è una

Dettagli

CA Business Intelligence

CA Business Intelligence CA Business Intelligence Guida all'implementazione Versione 03.2.00 La presente documentazione ed ogni relativo programma software di ausilio (di seguito definiti "Documentazione") vengono forniti unicamente

Dettagli

Perché se ho 4 GiB di RAM ne vedo di meno?

Perché se ho 4 GiB di RAM ne vedo di meno? Perché se ho 4 GiB di ne vedo di meno? di Matteo Italia (matteo@mitalia.net) Abstract In questo articolo mi propongo di spiegare perché utilizzando un sistema operativo a 32 bit su una macchina x86 con

Dettagli

Installazione LINUX 10.0

Installazione LINUX 10.0 Installazione LINUX 10.0 1 Principali passi Prima di iniziare con l'installazione è necessario entrare nel menu di configurazione del PC (F2 durante lo start-up) e selezionare nel menu di set-up il boot

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

EndNote Web è un servizio online per la gestione di bibliografie personalizzate integrabili nella redazione di testi: paper, articoli, saggi

EndNote Web è un servizio online per la gestione di bibliografie personalizzate integrabili nella redazione di testi: paper, articoli, saggi ENDNOTE WEB EndNote Web è un servizio online per la gestione di bibliografie personalizzate integrabili nella redazione di testi: paper, articoli, saggi EndNote Web consente di: importare informazioni

Dettagli

RefWorks Guida all utente Versione 4.0

RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Accesso a RefWorks per utenti registrati RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Dalla pagina web www.refworks.com/refworks Inserire il proprio username (indirizzo e-mail) e password NB: Agli utenti remoti

Dettagli

Architetture CISC e RISC

Architetture CISC e RISC FONDAMENTI DI INFORMATICA Prof. PIER LUCA MONTESSORO Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine Architetture CISC e RISC 2000 Pier Luca Montessoro (si veda la nota di copyright alla slide n.

Dettagli

DIVENTA UN PERFETTO DECISION-MAKER

DIVENTA UN PERFETTO DECISION-MAKER 2012 NUMERO 16 SOLUZIONI PER IL TUO BUSINESS IN PRIMO PIANO PRENDI LA DECISIONE GIUSTA Assumi il controllo dei tuoi dati UN NUOVO SGUARDO AI DATI ANALITICI Trasforma le informazioni sul tuo business MAGGIORE

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli