Disabilitare l indicizzazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Disabilitare l indicizzazione"

Transcript

1 Disabilitare l indicizzazione Start Computer Click con il pulsante destro del mouse su C: quindi Proprietà Tab Generale Togliere il segno di spunta da "Indicizza unità per una ricerca rapida dei file" Alla successiva finestra di dialogo, selezionare "Applica cambiamenti all unità C:\, a tutte le sottocartelle e a tutti i file" Disattivazione delle funzionalità Windows.Start Pannello di Controllo Programmi Sotto Programmi e funzionalità troviamo Attivazione o disattivazione delle funzionalità Windows Alcuni componenti che sicuramente possiamo disabilitare sono: Area riunioni virtuali Windows Componenti facoltativi di Tablet PC Compressione differenziale remota Fax e scanner di Windows Servizio di indicizzazione Servizio Replica DFS di Windows Servizi da disabilitare: Servizi che si possono disabilitare (se non utilizzati): Accesso dispositivo human interface (se non avete dispositivi che comandate tramite tasti esterrni si può disabilitare) Abilita l accesso di input generico ai dispositivi Human Interface (HID), che attiva e gestisce l utilizzo di pulsanti predefiniti su tastiere, telecomandi e altre dispositivi multimediali. Se il servizio è stato arrestato, il pulsanti controllati dal servizio non funzioneranno. Accesso rete (se non siete annessi ad un dominio e/o vostro PC non fa parte di una rete, potete disabilitarlo) Mantiene un canale sicuro tra il computer e il controller di dominio per l autenticazione di utenti e di servizi. Accesso secondario Abilita processi di avvio sotto credenziali alternate. Acquisizione di immagini di Windows (WIA) Offre servizi di acquisizione immagini per scanner e fotocamere digitali. BFE (Base Filtering Engine) se non utilizzate il firewall di windows si può disabilitare E un servizio per la gestione dei criteri firewall e IPSec (Internet Protocol Security) e l implementazione del filtro delle modalità utente. Browser di computer (se non siete annessi ad un dominio e/o vostro PC non fa parte di una rete, potete disabilitarlo) Mantiene un elenco aggiornato dei computer in rete e lo fornisce ai computer designati come browser. Centro sicurezza PC Controlla le impostazioni e le configurazioni di protezione del sistema Condivisione connessione internet (ICS) (se non siete annessi ad un dominio e/o vostro PC non fa parte di una rete, potete disabilitarlo) Fornisce servizi di conversione indirizzi di rete, indirizzamento e risoluzione nomi e/o servizi di prevenzione intrusione per una rete domestica o una piccola rete aziendale

2 File non in linea (se non utilizzate questo servizio potete disabilitarlo) Il servizio File non in linea esegue attività di manutenzione della cache dei file non in linea, risponde agli eventi di accesso e fine sessione degli utenti, implementa gli elementi interni della API pubblica e distribuisce gli eventi alle applicazioni e agli utenti interessati alle attività di File non in linea e ai cambiamenti di stato della cache. Gestione sessione di Gestione finestre desktop (se non si utilizza Aero si può disabilitare) Fornisce i servizi di avvio e manutenzione di Gestione finestre desktop Helper IP Fornisce connettività IPv6 automatica su una rete IPv4. Se il servizio viene arrestato e il computer è connesso a una rete IPv6 nativa, sarà disponibile solo la connettività IPv6. Helper NetBios di TCP/IP (se non siete annessi ad un dominio e/o vostro PC non fa parte di una rete, potete disabilitarlo) Fornisce supporto al servizio NetBIOS su TCP/IP (NetBT) e alla risoluzione di nomi NetBIOS per i client della rete, consentendo la condivisione di file, la stampa e l accesso alla rete da parte degli utenti. Host servizio di diagnostica Il servizio Host servizio di diagnostica consente il rilevamento e la risoluzione di problemi relativi ai componenti di Windows. Se il servizio è arrestato, alcune funzionalità di diagnostica verranno disattivate. Host sistema di diagnostica Il servizio Host sistema di diagnostica consente il rilevamento e la risoluzione di problemi relativi ai componenti di Windows. Se il servizio è arrestato, alcune funzionalità di diagnostica verranno disattivate. Individuazione SSDP Individua i servizi e i dispositivi di rete che utilizzano il protocollo di individuazione SSDP, ad esempio i dispositivi UPnP. Annuncia inoltre i dispositivi e i servizi SSDP in esecuzione nel computer locale. Manutenzione collegamenti distribuiti client (se non siete annessi ad un dominio e/o vostro PC non fa parte di una rete, potete disabilitarlo) Esegue la manutenzione dei collegamenti tra file NTFS all interno di un computer o fra computer di una rete. Ora di Windows (se non vi interessa si può disabilitare) Mantiene la sincronizzazione di data e ora su tutti i client e i server della rete. Se il servizio viene interrotto, la sincronizzazione data e ora non sarà disponibile. ReadyBoost (se non lo utilizzate si può disabilitare) Fornisce il supporto per il miglioramento delle prestazioni del sistema tramite ReadyBoost Registro di sistema remoto (se non siete annessi ad un dominio e/o vostro PC non fa parte di una rete, potete disabilitarlo) Abilita gli utenti remoti alla modifica delle impostazioni del Registro di sistema del computer in uso Ricerca di Windows (se disabilitato la ricerca nel menu start risulterà leggermente lenta) Consente di utilizzare le API per l estensibilità per eseguire l indicizzazione di contenuto e la memorizzazione di proprietà nella cache per file, posta elettronica e altro contenuto. Il servizio risponde alle notifiche tramite file e posta elettronica per l indicizzazione di contenuto modificato. Se il servizio viene interrotto o disattivato, in Internet Explorer non verranno visualizzate le cartelle virtuali contenenti le visualizzazioni degli elementi e sarà possibile eseguire solo ricerche di un elemento alla volta. Routing ed accesso remoto (se non siete annessi ad un dominio e/o vostro PC non fa parte di una rete, potete disabilitarlo) Offre servizi di routing ad aziende in ambienti LAN e WAN. Server (se non siete annessi ad un dominio e/o vostro PC non fa parte di una rete, potete disabilitarlo) Supporta la condivisione in rete di file, stampa e named pipe per il computer in uso. Servizi terminal (se non siete in rete e non utilizzate il desktop remoto si può disabilitare) Consente agli utenti di connettersi interattivamente a un computer remoto. Desktop remoto e Terminal Server dipendono da questo servizio. Per impedire l utilizzo remoto del computer,

3 deselezionare le caselle di controllo nella scheda Connessione remota della finestra delle proprietà dell applicazione Sistema nel Pannello di controllo. Servizio criteri di diagnostica Il Servizio criteri di diagnostica consente il rilevamento e la risoluzione di problemi relativi ai componenti di Windows. Servizio di condivisione in rete Windows Media Player (per condividere file multimediali in una rete domestica) Consente di condividere il Catalogo multimediale di Windows Media Player con altri lettori e dispositivi multimediali in rete mediante Universal Plug and Play. Servizio di condivisione porte Net.Tcp (se non siete in rete si può disabilitare) Consente la condivisione di porte TCP tramite il protocollo net.tcp. Servizio input tablet PC (se non avete un TabletPC si può disabilitare) Attiva le funzionalità di input penna del Tablet PC Servizio enumeratore dispositivi mobili (per sincronizzare lettori MP3 e simili) Impone i Criteri di gruppo per i dispositivi di archiviazione di massa rimovibili. Consente ad applicazioni quali Windows Media Player e Importazione guidata immagini di trasferire e sincronizzare il contenuto tramite dispositivi di archiviazione di massa rimovibili. Servizio Risoluzione problemi compatibilità programmi Fornisce supporto per Risoluzione problemi compatibilità programmi. Se il servizio è arrestato, Risoluzione problemi compatibilità programmi non funzionerà correttamente Servizio segnalazioni errori Windows (se non intendete mandare a Microsot i dati dopo un crash si può disabilitare) Consente di segnalare gli errori quando i programmi smettono di funzionare o si bloccano e di ricevere soluzioni. Consente inoltre di generare registri per i servizi di diagnostica e ripristino. Servizio Windows Media Center Extender (se non si utilizza Media Center si può disabilitare) Consente ai dispositivi Windows Media Center Extender di individuare e connettersi al computer. Temi (se usate il tema classci si può disabilitare) Consente la gestione dei temi Utilità di avvio servizi Windows Media Center (se non si utilizza Media Center si può disabilitare) Avvia i servizi Windows Media Center Scheduler Service e Windows Media Center Receiver Service all avvio del sistema, se in Windows Media Center sono attivati i servizi TV. Windows Defender (se non lo utilizzate si può disabilitare) Analizza il computer alla ricerca di software indesiderato, pianifica le analisi e ottiene le ultime definizioni dei software indesiderati. Windows driver foundation Framework driver modalità utente (utilizzato solo dagli sviluppatori di driver) Consente di gestire i processi host dei driver in modalità utente Windows Firewall (se usate firewall di terze parti si può disabilitare) Windows Firewall facilita la protezione del computer dagli accessi non autorizzati da Internet o da una rete. Windows Media Center receiver service (se non si utilizza Media Center si può disabilitare) Servizio Windows Media Center per la ricezione di trasmissioni FM e TV Windows Media Center scheduler service (se non si utilizza Media Center si può disabilitare) Avvia e interrompe la registrazione dei programmi TV in Windows Media Center Windows defender Start scrivere services.msc e seguito da Invio doppio click sul servizio Windows Defender Stoppare e Disabilitare il servizio. A questo punto cliccare su Start, quindi digitare msconfig e disabilitare l avvio automatico di Windows Defender:

4 Disabilitare defrag automatico. Start - Computer - Click con il pulsante destro del mouse sul disco dove è stato installato VISTA - Tab strumenti - Esegui Defrag - Deselezionare Esegui in base ad una pianificazione Memoria virtuale. DIMENSIONI: impostare le dimensioni del file di paging pari a 1.5 volte la quantità della Ram Installata (Esempio: PC con 1,0 Gb Ram > Memoria virtuale pari a 1,5 Gb) POSIZIONE: Se si hanno due dischi rigidi (uno per il sistema operativo e uno per i dati) impostare la memoria virtuale sul secondo disco (dati), viceversa mantenerlo sulla partizione di sistema (PC con un solo hard disk). La scelta peggiore è di impostare la memoria virtuale sulla seconda partizione dello stesso disco. Con questo settaggio la testina di lettura esegue notevoli spostamenti fra la partizione del sistema operativo e quella del file di swap. Viceversa (tutto sulla stesa partizione) lo spostamento è minore con tempi per eseguire l operazione più brevi. TIPO: Il file deve essere statico e non dinamico (dimensione minima e massima identiche). Vediamo operativamente come mettere in pratica quanto detto: Start Pannello di controllo Sistema e manutenzione Sistema clicchiamo sul link a sinistra Impostazioni di sistema avanzate Tab Avanzate / Prestazioni / Impostazioni Tab Avanzate / Memoria Virtuale / Cambia Togliere il segno di spunta da Gestisci automaticamente dimensioni file di paging per tutte le unità (1) Selezionare l unità su cui deve risiedere il file di swap (2) Impostare dimensione minima uguale a quella massima e pari ad 1.5 volte la quantità di RAM installata espressa in Mb (3) cliccare su Imposta (4) Velocizzare l apertura del menu Start in Windows Vista cercare la chiavehkey_current_user\control Panel\Desktop nella parte destra della finestra fare doppio click sul valore MenuShowDelay impostare tale valore a 0 Disattivare la sospensione in Vista Start Pannello di controllo Sistema e manutenzione Opzioni risparmi energia Selezioniamo la combinazione di risparmio energia Prestazioni elevate Sulla sinistra cliccare su modifica impostazioni di sopsensione del computer Impostare sospensione computer su Mai

5 Clicchiamo su cambia impostazioni avanzate risparmio energia Espendiamo il nodo Sospensione Entra in sospensione dopo ed impostiamo valore 0 Metti lo stato in ibernazione impostiamo valore 0 Velocizzare Aero: Clik con il pulsante destro del mouse in un punto qualsiasi del desktop Personalizza \ Colore e aspetto finestre Click sul link Apri proprietà aspetto classico per ulteriori opzioni sui colori Click su Effetti Togliere il segno di spunta da Mostra ombreggiatura menu. cliccare su OK per confermare Secondo: aprire le Proprietà del computer premendo contemporaneamente i tasti WIN+Pausa a sinistra clicchiamo ul link Impostazioni avanzate Tab Avanzate \ Prestazioni click su Impostazioni Effetti visivi Togliere il segno di spunta da tutte le voci tranne per: o Attiva composizione desktop o Attiva trasparenza effetto cristallo o Mostra contenuto delle finestre durante il trascinamento o Mostra ombreggiatura del puntatore del mouse (a parer nostro utilie per trovare velocemente il puntatore) o Smussa gli angoli dei caratteri delloo schermo o Utilizza ombregiatura per le etichette delle icone sul desktop o Utilizza stili di visualizzazione per finestre e pulsanti cliccare su OK per confermare, OK per chiudere le Proprietà del sistema Ovviamente spingendosi oltre nella disabilitazione delle opzioni ed effetti visivi si perde completamente la personalizzazione data da Aero. Terzo: Avviare explorer (Win+E) premere senza rilasciare il tasto ALT e selezionare il menu Strumenti \ Opzioni cartella Tab Visualizzazione togliere il segno di spunta da o Mostra descrizione rapida della cartella e degli oggetti sul desktop o Cerca automaticamente cartele e stampanti di rete (se non siete in rete o non vi serve sapere quali stampanti e cartelle sono condivise in rete) mettere il segno di spunta da o Mostra sempre le icone mai le anteprime o Visualizzazione semplice dell elenco cartelle nel riquadro di spostamento Disabilitare l avvio automatico della Sidebar Velocizzare Aero disabilitando le animazioni Start Nel box di ricerca digitare systempropertiesperformance Tab Effetti visivi

6 Togliere il segno di spunta da Anima le finestre quando vengono ingrandite o ridotte Disattivare Aero in Windows Vista Start Pannello di controllo Aspetto e personalizzazione Personalizzazione Colore e aspetto finestre cliccare su Apri proprietà aspetto classico selezionare come combinazione colori Windows Vista Basic Utilizzare il tema Windows Classico in Vista Start Pannello di controllo Aspetto e personalizzazione Personalizzazione Tema Dal menu a tendina scegliamo Windows Classico Disattivare lo scorrimento Finestre 3D in Vista MODIFICA A TUTTI GLI UTENTI Start nel box di ricerca scrivere Regedit seguito da Invio cercare la chiavehkey_local_machine \ SOFTWARE \ Policies \ Microsoft \ Windows \ DWM se non è presente la chiave DWM crearla (click con il pulsante destro del mouse sulla chiave Windows, quindi Nuovo, Chiave. scrivere DWM seguito da Invio) cliccare sulla chiave appena creata (DWM) e nella parte destra della finestra cliccare con il pulsante destro, scegliere Nuovo, Valore DWORD (32-bit) e scrivere DisallowFlip3d seguito da invio Doppio click su DisallowFlip3d e dare valore 1 click su OK per confermare chiudere regedit avviare il prompt con diritti amministrativi scriverenet stop uxsms (attendere che il comando venga eseguito)net start uxsms (attendere che il comando venga eseguito) per riabilitare lo scorrimento 3D basta cancellare DisallowFlip3d. MODIFICA UTENTE CORRENTE Start nel box di ricerca scrivere Regedit seguito da Invio cercare la chiavehkey_current_user \ SOFTWARE \ Policies \ Microsoft \ Windows \ DWM

7 se non è presente la chiave DWM crearla (click con il pulsante destro del mouse sulla chiave Windows, quindi Nuovo, Chiave.Scrivere DWM seguito da Invio) cliccare sulla chiave appena creata (DWM) e nella parte destra della finestra cliccare con il pulsante destro, sceglere Nuovo, Valore DWORD (32-bit) e scrivere DisallowFlip3dseguito da invio Doppio click su DisallowFlip3d e dare valore 1 click su OK per confermare chiudere regedit avviare il prompt con diritti amministrativi scriverenet stop uxsms (attendere che il comando venga eseguito)net start uxsms (attendere che il comando venga eseguito) per riabilitare lo scorrimento 3D basta cancellare DisallowFlip3d. Disabilitare gli effetti visivi in Vista Start Pannello di controllo Sistema e manutenzione Sistema sulla sinistra clicchiamo su Impostazioni di sistema avanzate Prestazioni / Impostazioni Mettiamo il segno di spunta su Regola per ottenere le impostazioni migliori Disabilitare le Anteprime di files Per poter velocizzare la navigazione in Esplora Risorse possiamo disattivare le anteprime dei files. Apriamo una cartella e premiamo il bottone Organizza, scegliamo Opzioni cartella e ricerca,spostiamoci sul TAB Visualizzazione e scegliamo Mostra sempre le icone, mai le anteprime, Se volessimo estendere questa opzione a tutte le cartelle scegliamo il pulsante in alto Reimposta cartelle. Velocizzare i dischi SATA Avviare Device manager (Tasto Windows + R quindi scrivere devmgmt.msc) Proprieta del hdd e scegliere abilita performance avanzate Settaggi di Memoria in Vista HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\SessionManager\Memory Management ClearPageFileAtShutdown (valore consigliato 0) Il file di paging viene pulito (sovrascritto con valri nulli) durante la fase di spegnimento. valore 0 (default) il file di paging, in fase di spegnimento, non viene sovrascritto con valori nulli quindi lo spegnimento del PC procede spedito in quando non bisogna portare a termine nessuna operazione (maggiore velocità in fase di spegnimento) valore 1 implica che in fase di spegnimento il file di paging viene pulito sovrascrivendo valori nulli. In questo caso il tempo di spegnimento del PC si allungherà per completare questa operazione (maggiore sicurezza con aumenti dei tempi di attesa per lo spegnimento del PC) DisablePagingExecutive - valore consigliato è 1 come i driver inattivi in kernel-mode devono essere gestiti dalla memoria.

8 valore 0 (default) i dati saranno spostati dalla RAM al file di paging (più RAM a disposizione - i dati quando richiamati saranno letti dal file di paging) valore 1 i driver inattivi in kernel-mode saranno mantenuti in RAM (meno RAM a dsiposizione, ma dati richiamati velocemente - i dati saranno letti dalla RAM) IoPageLockLimit ci riferiamo a valori esadecimali. Come eseguire il calcolo per inserire il valore corretto rispetto alla RAM installata: per 512 MB di RAM o più, detrarre 16 Mb dal quantitativo di RAM e convertire in esadecimale. Esempio per un computer con 2Gb di RAM: = 1984 (sottraiamo il valore 16 alla quantità di RAM presente nel PC espressa in Mb) 1984 * 1024 = (conversione in kilobyte) = 1F0000 (conversione in esadecimale) LargeSystemCache - valore consigliato 0 dimensione della cache del filesystem. valore 0 (default) la cache del file system avrà valore standard pari a circa 10 Mb di RAM. Questo valore consente di avere performance migliori utilizzando le applicazioni. valore 1 in qesto caso si utilizza un valore della cache del file system pari al totale della memoria RAM meno 4 Mb. Da utilizzare solo nel caso in cui Vista viene utilizzato come Server. Settiamo ora i valori per il prefetch Spostarsi sulla chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\ SYSTEM\ CurrentControlSet\ Control\ SessionManager\ Memory Management\ PrefetchParameters EnablePrefetcher EnableSuperFetchdefinizione Riavviare il PC per rendere effettive le modifiche Disabilitare UAC da pannello di controllo Per disabilitare UAC (User Account Control) in Vista si può utilizzare l utility msconfig oppure: Start Pannello di controllo Account Utente e Protezione per la Famiglia Account utente Attiva o disattiva Controllo account utente Togliere il segno di spunta da Per proteggere il computer Aumentare la cache per il file system NTFS Avviare il Prompt con diritti amministrativi Per incrementare il settaggio della cahe scrivere

9 fsutil behavior set memoryusage 2 (seguito da Invio) Per verficare il settaggio della cache scrivere fsutil behavior query memoryusage (seguito da Invio) Per ripristinare la cache ai valori di default fsutil behavior set memoryusage 1 (seguito da Invio) VIA REGISTRO DI CONFIGURAZIONE Avviare il registro di configurazione e cercare la chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\FileSystem doppio click sul valore DWORD NtfsMemoryUsage inserire il valore desiderato 0: non settato 1: valore di default 2: incrementa la cache Spegnere velocemente Vista start nel box scriviamo Regedit cerchiamo la chiavehkey_local_machine\system\currentcontrolset\control a destra facciamo doppio click su WaitToKillServiceTimeout ed impostiamo il valore (decimale) a (20 secondi).

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Disabilitare lo User Account Control

Disabilitare lo User Account Control Disabilitare lo User Account Control Come ottenere i privilegi di sistema su Windows 7 1s 2s 1. Cenni Generali Disabilitare il Controllo Account Utente (UAC) Win 7 1.1 Dove può essere applicato questo

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO Come eseguire una sessione DEMO CONTENUTO Il documento contiene le informazioni necessarie allo svolgimento di una sessione di prova, atta a verificare la

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Alb@conference GO e Web Tools

Alb@conference GO e Web Tools Alb@conference GO e Web Tools Crea riunioni virtuali sempre più efficaci Strumenti Web di Alb@conference GO Guida Utente Avanzata Alb@conference GO Per partecipare ad un audioconferenza online con Alb@conference

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

Manuale di gestione file di posta Ver4.00

Manuale di gestione file di posta Ver4.00 AreaIT - Servizio Servizi agli Utenti Ufficio Office Automation Manuale di gestione file di posta Ver4.00 Introduzione: Per un corretto funzionamento del programma di posta elettronica, presente nella

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows Progettare network AirPort con Utility AirPort Mac OS X v10.5 + Windows 1 Indice Capitolo 1 3 Introduzione a AirPort 5 Configurare un dispositivo wireless Apple per l accesso a Internet tramite Utility

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 (marzo 2009) ultimo aggiornamento aprile 2009 Easy Peasy è una distribuzione

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

1. FileZilla: installazione

1. FileZilla: installazione 1. FileZilla: installazione Dopo aver scaricato e salvato (sezione Download >Software Open Source > Internet/Reti > FileZilla_3.0.4.1_win32- setup.exe) l installer del nostro client FTP sul proprio computer

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

MANUALE DOS INTRODUZIONE

MANUALE DOS INTRODUZIONE MANUALE DOS INTRODUZIONE Il DOS è il vecchio sistema operativo, che fino a qualche anno fa era il più diffuso sui PC, prima dell avvento di Windows 95 e successori. Le caratteristiche principali di questo

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Pratiche... 10 Anagrafica... 13 Documenti... 15 Inserimento nuovo protocollo... 17 Invio

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI... ambiente Windows INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...8 GESTIONE DELLE COPIE DI SICUREZZA...10 AGGIORNAMENTO

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e

Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e non contiene il certificato di autenticazione: è necessario

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

Lezione 1. 1 All inizio di ogni capitolo vengono indicati gli obiettivi della lezione sotto forma di domande la cui risposta è lo scopo

Lezione 1. 1 All inizio di ogni capitolo vengono indicati gli obiettivi della lezione sotto forma di domande la cui risposta è lo scopo Lezione 1 Obiettivi della lezione: 1 Cos è un calcolatore? Cosa c è dentro un calcolatore? Come funziona un calcolatore? Quanti tipi di calcolatori esistono? Il calcolatore nella accezione più generale

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

How to Develop Accessible Linux Applications

How to Develop Accessible Linux Applications How to Develop Accessible Linux Applications Sharon Snider Copyright 2002 IBM Corporation v1.1, 2002-05-03 Diario delle Revisioni Revisione v1.1 2002-05-03 Revisionato da: sds Convertito in DocBook XML

Dettagli