Il presente Contratto regola le condizioni e modalità secondo cui i possessori di partita Iva che si siano registrati al sito

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il presente Contratto regola le condizioni e modalità secondo cui i possessori di partita Iva che si siano registrati al sito www.kommynet."

Transcript

1 CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Il presente Contratto regola le condizioni e modalità secondo cui i possessori di partita Iva che si siano registrati al sito I) devono garantire sconti o promozioni in riferimento alla propria attività agli altri utenti registrati e ai possessori della Kommynet-card; II) ottengono a pagamento uno spazio web dedicato; III) possono usufruire degli sconti o promozioni garantiti dagli altri utenti registrati, il tutto secondo quanto specificatamente previsto nei successivi articoli; IV) Devono pagare quanto dovuto per i punti assegnati ai clienti con le modalità di cui all art.11. V) Devono esporre l apposito adesivo sulla vetrina del negozio o, in alternativa, all interno dell attività stessa in posizione ben visibile. ART. 1 OGGETTO Le presenti Condizioni Generali di Contratto (di seguito "Condizioni Generali") disciplinano le modalità ed i termini con cui (d'ora in avanti Kommynet), con PI , fornisce al Soggetto Titolare di Partita Iva il Servizio di pubblicità della propria attività, collegato ad un sistema di scontistica a favore di tutti gli utenti iscritti (di seguito "Servizio") con le caratteristiche tecniche e le condizioni economiche proprie della singola offerta commerciale prescelta dal Cliente, come individuato nel modulo di ordine (di seguito "Modulo") controfirmato e consegnato direttamente ad un agente commerciale incaricato da Kommynet. ART. 2 PROCESSO DI REGISTRAZIONE 2.1 Per poter usufruire del Servizio, l'utente è tenuto a completare il processo di registrazione tramite agente commerciale incaricato da Kommynet, conformemente a quanto di seguito indicato: a) E' facoltà esclusiva di Kommynet valutare i requisiti del Cliente decidendo in maniera univoca l accettazione o il diniego della candidatura; b) entro sette giorni dalla procedura di cui al punto a), previa comunicazione a mezzo mail da parte di Kommynet, il contratto si intenderà perfezionato e l'utente dovrà attivarsi per fornire a Kommynet le informazioni e i file richiesti nella mail; c) A seguito della ricezione del materiale richiesto nella mail di conferma di cui al punto b) verrà realizzata e messa on-line la pagina web dedicata all attività dell Utente e verrà inviata la mail di attivazione in cui l'utente troverà altresì indicata la propria ID Kommynet e la password. Si perfezionerà quindi l iscrizione al programma Kommynet card con contestuale apertura di un conto raccolta punti. (art 7) d) l'utente, entro 5 (cinque) giorni dalla messa on line dell'attività (farà fede la data della mail di cui al punto c), dovrà effettuare il pagamento dell'abbonamento e delle eventuali opzioni richieste e far pervenire, tramite mail all indirizzo: o a mezzo fax al numero: 071/ , la conferma dell'avvenuto pagamento. e) Se il pagamento non verrà effettuato nei termini di cui al punto d), la posizione dell'utente verrà sospesa per ulteriori 5 (cinque) giorni lavorativi, con conseguente "oscuramento" della pagina web (d'ora in avanti Periodo di Sospensione). f) Nel caso in cui l'utente provveda al pagamento dopo il Periodo di Sospensione, potrà essere messo on line solo a discrezione di Kommynet. g) Nel caso in cui Kommynet decida di non mettere on line l'utente, nel caso di cui al punto f), provvederà a riaccreditare all'utente la somma versata; h) Nel caso in cui l Utente abbia attivato la procedura di cui al punto 2.1 ed entro 15 giorni dalla ricezione della mail di cui al punto b) (farà fede la data di invio mail) non invii o ritardi l invio della documentazione richiesta, esso sarà comunque obbligato a corrispondere il pagamento del servizio. ART. 3 MODALITÀ DI ACCESSO AL SERVIZIO E UTILIZZO DELLE CREDENZIALI DI AUTENTICAZIONE 3.1 User Name e Password costituiscono le credenziali d'accesso e di autenticazione degli Utenti al Servizio sul Sito Kommynet.it. Pertanto, ogni volta che il Cliente vorrà accedere on-line alla propria pagina personale sul Sito Kommynet.it dovrà inserire le suddette credenziali di autenticazione negli appositi spazi. Le modifiche alla pagina personale dovranno essere specificamente approvate da Kommynet. 3.2 Le credenziali di accesso e di autenticazione sono personali e non possono essere cedute. L'Utente è tenuto a custodirle con la massima diligenza e a mantenerle riservate al fine di prevenire l'utilizzo del Servizio da parte di terzi non autorizzati. 3.3 Il Cliente si impegna a notificare immediatamente e comunque per iscritto a Kommynet, a mezzo mail o fax ( ), l'eventuale furto, smarrimento o perdita a qualsiasi titolo delle credenziali di accesso e di autenticazione nonché qualsiasi uso non autorizzato da parte di terzi di tali dati ed ogni altra violazione della sicurezza di cui venisse a conoscenza. 3.4 Fermo restando quanto sopra, il Cliente sarà responsabile di qualsiasi utilizzo, compiuto da terzi autorizzati o non autorizzati, dei suddetti dati, nonché di qualsiasi danno arrecato a Kommynet e/o a terzi, in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra, impegnandosi sin d'ora a manlevare e tenere indenne Kommynet da ogni e qualsiasi richiesta, anche di risarcimento danni, derivante, direttamente ovvero indirettamente, dal su indicato uso o abuso. Resta inteso che Kommynet non avrà alcuna responsabilità nei suoi confronti per eventuali danni che questi patisca per tale negligenza. ART. 4 GRUPPI MERCEOLOGICI E VISIBILITA DELLA CATEGORIA 4.1 L Utente al momento della Sua iscrizione al programma dovrà scegliere il Gruppo Merceologico ove vorrà essere inserito.

2 4.2 Kommynet potrà apportare variazioni, in ogni momento, ai gruppi merceologici, previa comunicazione inviata all'utente via mail. 4.3 Solo alla prima scadenza del Contratto l'utente dovrà scegliere (i) se aderire ai nuovi gruppi merceologici ed in tal caso avrà l'obbligo di sottoscrivere un nuovo Modulo con le diverse condizioni economiche, o (ii) se aderire ad un solo gruppo inviando una mail con l'indicazione del gruppo a cui intende aderire. 4.4 L Utente, al momento della scelta del Gruppo Merceologico, ha facoltà di scegliere in quale zona essere rintracciabile dai clienti tramite la funzione di ricerca presente nel sito (es. un ristorante di Sirolo, rientra nella zona Ancona, ma L Utente può scegliere di essere ricercato ad esempio nella zona Osimo e non Ancona). 4.5 Nel caso in cui l Utente voglia scegliere, oltre a quanto previsto al punto 4.4, una o più zone aggiuntive o aderire a dei pacchetti di zone (ad es tutta la provincia, tutta la regione o anche più di una regione, tutta Italia etc. etc.) potrà esercitare tale facoltà previa apposita richiesta da inserire nel Modulo e pagamento della prevista differenza di prezzo. ART. 5 I BANNER 5.1. L Utente ha facoltà di scegliere nel Modulo, previo pagamento del servizio mediante canone di abbonamento di 3, 6 o 12 mesi non rinnovabile tacitamente, di essere inserito nei banner, ossia nelle immagini pubblicitarie che verranno immesse nella rete tablet scelta dall utente, anche a prescindere dal comune di residenza e/o di visualizzazione scelto per la sua attività di cui al punto 4.4, o in più reti tablet attraverso l adesione a pacchetti di reti. 5.2 La realizzazione del file per il banner non è inclusa nel prezzo, salvo eventuali diversi accordi. 5.3 Le immagini pubblicitarie verranno visualizzate nei tablet con uscita casuale (senza una programmazione precisa) e verranno riprodotte a ciclo continuo per tutta la durata dell orario lavorativo dell attività in cui è presente il tablet. 5.4 In caso di noleggio del tablet è previsto uno spazio gratuito per tutta la durata contrattuale (di locazione) così come regolamentato nel contratto di comodato d uso stesso. ART. 6 TIPOLOGIE DI SCONTI 6.1 Ogni Utente, dal perfezionamento della procedura di cui al punto 2.1 c), avrà l'obbligo di applicare ad ogni persona richiedente e aderente al programma Kommynet card (art 7) uno sconto pari a quello deciso dall Utente stesso nel Modulo ed approvato dalla Kommynet (o a quello successivamente modificato dall utente ed approvato da Kommynet). Resta inteso che ciascun Utente aderente avrà contestualmente diritto ad uno sconto presso ciascuna delle attività degli altri Utenti iscritti (sconto pari a quello da quest ultimi deciso e pubblicato nel pagina web ad essi dedicata). (Art 7.2) 6.2 in seguito all'adesione al programma di Kommynet, l'utente, previa approvazione dell'amministratore del sito, dovrà garantire uno sconto minimo del 10% agli altri utenti ( ora in avanti Sconto Minimo) e a tutti gli iscritti al programma Kommynet card così come esplicato all art. 7 (art omissis) 6.3 Lo sconto verrà applicato direttamente al cliente in fase d acquisto. ART.7 KOMMYNET CARD 7.1 La Kommynet-card è una tessera rilasciata a chiunque ne faccia richiesta presso una delle attività aderenti o a Kommynet stessa allo scopo di poter usufruire degli sconti presso le attività aderenti al programma Kommynet. 7.2 Tutti i titolari delle attività aderenti hanno diritto ad ottenere una kommynet card, che sarà appositamente assegnata in fase di attivazione (art 2.1) 7.3 Per le condizioni d utilizzo delle Kommynet card da parte dell utente si rimandano alla sezione REGOLAMENTO KOMMYNET CARD scaricabile dal propria pagina nel sito internet Con l utilizzo della carta presso un attività aderente si intenderà implicitamente accettato tale regolamento. 7.4 Le attività aderenti al programma saranno identificabili sul sito kommynet.it con l apposita dicitura di adesione e con l inserimento dell immagine della Kommynet-card nella pagina di riferimento. 7.5 L adesione al programma comporta l obbligo per l Utente di applicare uno sconto, a favore del possessore della Kommynet-card, del valore del 10% minimo su tutti i servizi/prodotti/merci in vendita presso l attività salvo eventuali limitazioni e/o modifiche che dovranno essere preventivamente richieste a Kommynet tra il 1 ed il 25 giorno di ciascun mese tramite il sito con l apposito form di modifica. In caso di accettazione da parte di Kommynet le modifiche avranno validità a partire dal 1 giorno del mese successivo. Kommynet deciderà in modo insindacabile sulle richieste di limitazioni e/o modifiche. 7.6 Saranno considerate valide ed applicabili solo le limitazioni che Kommynet, previo invio di una mail di conferma all utente, avrà inserito e rese visibili nella pagina web dedicata all Utente. Spetterà allo stesso Utente verificare l inserimento e la visibilità delle limitazioni richieste. Nel caso di mancato inserimento le limitazioni e/o modifiche devono ritenersi non autorizzate. 7.7 L eventuale modifica dovrà sempre prevedere uno sconto minimo del 10% e non potrà riguardare solo determinati prodotti (salvo esplicita limitazione come indicato al punto 7.6). La modifica una volta approvata da Kommynet avrà la durata temporale di un mese, allo scadere del quale si ripristinerà automaticamente lo sconto minimo del 10%, salvo ulteriori modifiche. La richiesta di modifica potrà anche riguardare la maggiorazione del quantitativo di punti da caricare al possessore di Kommynet-card (ad es. doppi o tripli punti) ed avrà la stessa durata temporale di cui al punto Kommynet potrà verificare, in ogni momento e senza alcun preavviso, il corretto comportamento degli utenti a mezzo dei propri incaricati. Nel caso venga segnalato un rifiuto dell Utente all applicazione dello sconto o del caricamento dei punti da parte dell'utente verrà considerato grave inadempimento contrattuale. 7.9 In caso di comportamento improntato alla mancanza di buona fede e non rispettoso del regolamento, Kommynet avrà la facoltà di revocare la partecipazione alla Kommynet-card e/o al programma Kommynet, in ogni momento e senza ulteriori spiegazioni o chiarimenti.

3 7.10 Tutte le eventuali modifiche al programma Kommynet-card verranno preventivamente comunicate all'utente che avrà la possibilità di recedere dal programma Kommynet previa comunicazione da inviare prima della data di attivazione delle variazioni. (vedi art.22) ART. 8 VERIFICA DEGLI SCONTI 8.1 l'utente (fruitore) o il cliente che vuole usufruire di uno sconto, dopo essersi recato presso l'attività prescelta, deve comunicare la volontà di utilizzare lo sconto all' Utente (titolare) che verificherà le credenziali del richiedente, come da istruzioni allegate alla mail di attivazione di cui al punto 2.1 c). 8.2 Il Server, dopo aver verificato che l'utente(fruitore) o il cliente è autorizzato a fruire dello sconto, rilascerà l'approvazione all'applicazione dello sconto previsto e ne segnalerà l'utilizzo all'amministratore del sito. 8.3 Una volta approvato lo sconto l utente (titolare) dovrà inserire la cifra spesa e il sistema provvederà ad effettuare automaticamente il calcolo in funzione di quanto previsto dallo sconto, mostrando a video la somma da scontare, lo sconto, la somma da pagare e i punti caricati. ART. 9 REGALO 9.1 Ciascun Utente e ciascun cliente (d'ora in avanti Mittente) potrà regalare sconti presso le attività aderenti a chiunque, inviando una specifica richiesta all'amministratore del sito, tramite apposito Form, che provvederà ad inviare il coupon regalo alla mail del beneficiario del regalo (d'ora in avanti Beneficiario). 9.2 Al Beneficiario, Kommynet invierà a mezzo mail le istruzioni di utilizzo e il tipo di sconto che è stato regalato al fine di permettergli di utilizzare lo sconto. 9.3 Al beneficiario verrà applicata la percentuale di sconto evidenziata nella pagina dall attività scelta al momento dell invio. 9.4 Tutti gli sconti oggetto di regalo avranno validità fino allo scadere del mese solare di emissione del coupon. 9.5 I punti caricati a seguito di tale operazione saranno caricati sul conto corrispondente alla persona Mittente 10 IDENTIFICAZIONE DEL CLIENTE KOMMYNET-CARD 10.1 L identificazione del cliente Kommynet-card avviene dietro presentazione della tesserina di riconoscimento dotata di QR code e codice identificativo. L utilizzo della Kommynet-card dovrà avvenire sempre in presenza di entrambe le parti (cliente e utente o persona che ne fa le veci). Tali codici dovranno essere utilizzati in uno dei seguenti modi: - Codice identificativo: inserimento nell apposito spazio localizzato all interno della pagina web dedicata a seguito del click sul pulsante verifica sconto. Se il cliente viene riconosciuto, verrà (ì) richiesto di inserire l importo da scontare (d ora in avanti base di calcolo), al fine di ottenere il calcolo dello sconto da applicare in base alla percentuale proposta in quel momento, (ìì) verrà effettuato il calcolo dell importo da pagare e (ììì) verrà verificata la presenza di punti sufficienti per essere scaricati (min. 500 p= 5 ) al fine di poter richiedere al cliente la volontà di scaricare o meno i punti. Nel caso in cui il cliente decida di utilizzare il Buono, il sistema calcolerà l importo residuo da pagare. A seguito dell acquisto verranno caricati automaticamente i punti relativi al valore dell acquisto inserito (d ora in avanti Procedura di Verifica). - Qr code: l Utente dovrà procurarsi in maniera autonoma il device o l apparecchiatura necessaria (salvo diversi accordi), in quanto il Qr code dovrà essere letto tramite Tablet, smartphone o device simile attraverso un apposita applicazione (scaricabile presso qualunque app-store). Seguirà la Procedura di verifica La Procedura di Verifica, nonché l inserimento della base di calcolo per determinare i punti da caricare e l applicazione dei buoni acquisto (quando possibile e se richiesto dal cliente) è obbligatoria. Qualsiasi mancanza e/o non corretto utilizzo (salvo il caso in cui sia dovuta a cause di forza maggiore quali interruzioni del servizio internet etc.) di tale Procedura verrà considerato come grave inadempimento contrattuale e comporterà la sospensione immediata dell attività, cosi come evidenziato dall art L inserimento dell importo base di calcolo sebbene obbligatorio per l accreditamento dei punti non ha in alcuno modo valore fiscale. Ogni attività potrà utilizzare la base di calcolo per il caricamento di punti a propria discrezione indipendentemente dall importo speso. Kommynet non si assume alcuna responsabilità in merito a questioni legate a tale utilizzo (art. 17.6) 11 PUNTI KOMMYNET-CARD 11.1 Ad ogni utilizzo della Kommynet-card verrà applicato al cliente lo sconto in vigore al momento e si effettuerà il caricamento dei punti nella scheda del cliente in riferimento all importo inserito come base di calcolo(1 =1P). l Utente dovrà corrispondere a Kommynet, con le modalità di cui al punto 11.4, per ogni punto caricato un importo pari ad 0.02+IVA, salvo diversi accordi esplicitamente indicati L Utente riceverà a fine giornata una mail di riepilogo delle operazioni effettuate con la Kommynet-card da parte dei clienti ed avrà 15 giorni di tempo per contestarne l esattezza (vedi art.13). In caso di mancata contestazione nei termini il conteggio si riterrà condiviso ed approvato ed il pagamento dovuto Ogni Utente potrà verificare e monitorare il proprio saldo punti accedendo con le proprie credenziali alla propria pagina Web e accedere all apposita sezione Kommynet si impegna ad inviare indicativamente ogni tre mesi (16 gennaio 16 aprile 16 luglio 16 ottobre) il conteggio dei punti caricati e la relativa richiesta dell importo che dovrà essere pagato dall Utente. In caso in l utente raggiunga la somma da pagare pari a 50 +Iva durante un trimestre, Kommynet ne richiederà il pagamento entro il 20 del mese in cui si è raggiunto tale importo. Gli importi richiesti dovranno essere pagati entro la fine del mese in cui si è ricevuto

4 l avviso. In caso di importi di lieve consistenza Kommynet potrebbe decidere di far slittare tale pagamento al trimestre successivo. A seguito del regolare pagamento Kommynet emetterà regolare fattura. 12 BUONO D ACQUISTO 12.1 Nel caso in cui il cliente raggiunga la soglia minima di punti caricati (min. 500p e successivi multipli,) e provveda a richiedere un buono d acquisto direttamente utilizzabile presso l attività (d ora in avanti Buono), l Utente dovrà provvedere a stampare sull attestato di vendita la dicitura: buono kommynet o riferirsi ad esso come sconto ed il relativo importo corrispondente (es: 20-2 sconto kommynet = 18-5 buono kommynet (o sconto) = Totale corrisposto 13 ) I punti convertiti in buono non potranno essere convertiti in denaro, formare oggetto di scambio, commercio o attività lucrativa ed in ogni caso non daranno diritto a resto I buoni Kommynet sono cumulabili fra loro e spendibili in unica soluzione fino all importo massimo di Gli importi relativi al buono verranno rimborsati da Kommynet, dietro presentazione da parte dell Utente di regolare fattura intestata a Kommynet, relativa alle operazioni avvenute nel mese solare precedente, così come elencate nel prospetto riassuntivo che Kommynet invierà all Utente stesso entro il giorno 16 del mese successivo a quello di utilizzo del Buono. L Utente dovrà inviare a Kommynet a mezzo fax o posta certificata o mail la suddetta richiesta di pagamento, allegando la fattura relativa. Kommynet effettuerà il pagamento dell importo dovuto, entro 7 giorni dalla ricezione della relativa ricevuta sottoscritta dall utente l Utente riceverà ogni fine giornata una mail di riepilogo delle operazioni effettuate (se presenti) attraverso l utilizzo di ogni buono. L Utente avrà 15 giorni, dalla ricezione di ciascuna mail giornaliera, per contestare tale operazione. La segnalazione dovrà essere effettuata ai sensi dell articolo Quale servizio aggiuntivo, e dietro esplicita richiesta, l Utente potrà acquistare un pacchetto di sms, al fine di ricevere un sms per ogni Buono kommynet applicato. In ogni caso, l Utente potrà controllare il suo saldo e lo storico delle movimentazioni nella sua pagina web in kommynet.it. 13. CONTESTAZIONE SU PUNTI KOMMYNET 13.1 In caso di contestazioni l utente dovrà comunicare a Kommynet tale questione entro 15 giorni dalla data dell operazione, rendendosi disponibile a mostrare i documenti relativi a titolo di prova In caso di contestazione da parte del cliente in merito ai punti caricati o scaricati, l Utente dovrà mostrare, a semplice richiesta, la prova d acquisto (o ulteriore documentazione) entro il termine di 20 giorni In caso di contestazione Kommynet provvederà a dare riscontro alla contestazione entro ulteriori 7 giorni In ogni caso di contestazione, i punti contestati caricati o scaricati e i corrispondenti pagamenti saranno congelati fino alla risoluzione della questione o fino a decadenza della stessa a causa di mancata dimostrazione dei fatti entro 20 giorni dalla notifica. Kommynet, a seguito delle verifiche e delle prove ottenute, potrà insindacabilmente intervenire sui punti in contestazione Qualsiasi tipo di contestazione sarà presa in considerazione solo se inviata a Kommynet dietro l apposito pulsante CHIEDI VERIFICA presente nel proprio profilo, sezione GESTISCI LA TUA SCHEDA/OPERAZIONI CON KOMMYNET CARD. Altre forme di comunicazione potrebbero non essere prese in considerazione. ART. 14 DIRITTO DI RIFIUTO 14.1 Fermo restando l'esclusiva responsabilità dell'utente sui Messaggi Pubblicitari e sulle informazioni della propria attività e del/i sito/i internet web promosso/i tramite i Servizi offerti da Kommynet in relazione ai quali si impegna a prestare le dichiarazioni e garanzie di cui al successivo art. 15, Kommynet si riserva il diritto di rifiutare in qualsiasi momento i Messaggi Pubblicitari ed eventuali informazioni sulle aziende, il cui contenuto sia ritenuto i) pregiudizievole per l'immagine o gli interessi propri e/o di terzi, non adatto ai destinatari, oppure ii) in contrasto con la legge, il buon costume o con il Codice redatto dall'istituto di Autodisciplina Pubblicitaria, nella versione di volta in volta in vigore, dandone comunicazione all'utente con ogni mezzo utile a tal fine, fissando nel contempo il termine entro cui inviare il materiale sostitutivo. ART. 15 IMPEGNI E GARANZIE DEL CLIENTE 15.1 l'utente dichiara e garantisce: a) di avere la legittima e piena disponibilità di tutti gli elementi testuali e non dei Messaggi pubblicitari, del proprio sito internet e delle informazioni sull'attività, nonché di tutti i dati, le informazioni, gli elementi grafici ed i segni distintivi da esso indicati nell'ordine, nonché la titolarità- in conformità a tutte le disposizioni di legge vigenti, ivi incluse, a titolo meramente esemplificativo, le disposizioni di cui alla legge n. 633 del (legge sul diritto d'autore) e sue successive modifiche e integrazioni - di tutti i relativi diritti di sfruttamento economico necessari ai fini di cui al presente Contratto; b) che il Messaggio Pubblicitario e/o le informazioni sull'attività non viola alcun segno distintivo, diritto di proprietà intellettuale, industriale o altro diritto di terzi (ivi incluso, a titolo meramente esemplificativo, il diritto di immagine); che le informazioni in essi contenute sono e saranno vere, esatte, aggiornate e non ingannevoli; c) di essere in possesso delle eventuali autorizzazioni, concessioni, iscrizioni e quant'altro richiesto dalle norme vigenti in Italia per l'esercizio della propria attività commerciale o professionale (ivi incluse, in particolare, le attività oggetto dei Messaggi Pubblicitari svolte dall'utente). L'Utente dovrà in ogni momento, qualora gli venga richiesto, fornire ogni documento che dimostri tutto quanto dichiarato nel presente articolo. L'Utente si impegna a comunicare a Kommynet nelle forme, di cui al successivo articolo 16, qualsiasi variazione alle informazioni da esso inserite nella Scheda Azienda. ART. 16 PRESE D'ATTO E MANLEVA

5 16.1 Fermo ogni altro rimedio previsto dal presente Contratto, l'utente si impegna a manlevare e tenere indenne Kommynet, da ogni pregiudizio, danno, perdita, responsabilità, costo, onere o spesa (ivi comprese le eventuali spese legali) derivante da qualsivoglia pretesa e/o domanda e/o azione (sia essa di carattere risarcitorio e/o a titolo di indennizzo), che sia stata avanzata nei confronti di Kommynet in qualunque sede, da parte di terzi (ivi compresi i destinatari dei Messaggi Pubblicitari e/o i destinatari del servizio di scontistica), in relazione al contenuto dei Messaggi Pubblicitari e/o delle informazioni sull'attività - ed in particolare alla violazione da parte dell'utente di una qualsiasi delle disposizioni del precedente art e in dipendenza della diffusione degli stessi Fermo restando quanto sopra, in caso di violazione da parte del Cliente, delle dichiarazioni e garanzie di cui al precedente art. 15, Kommynet sarà autorizzata a prendere ogni iniziativa, compresa l'interruzione del Servizio, salvo ogni altro rimedio previsto dalla legge o dal presente Contratto Qualora, in tale ipotesi, Kommynet abbia interrotto lo spazio web dedicato, essa avrà diritto di trattenere i corrispettivi versati anticipatamente dall'utente e di richiedere il pagamento di quelli non ancora versati, a titolo di risarcimento del danno, salvi maggiori danni subiti. ART. 17 LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ 17.1 Kommynet si impegna esclusivamente a diffondere i Messaggi Pubblicitari e/o le informazioni sull'attività, senza assumere alcuna responsabilità per le scelte pubblicitarie effettuate in assoluta autonomia dall'utente, sul quale esclusivamente grava il rischio del mancato ritorno pubblicitario Kommynet non potrà essere considerata responsabile, inoltre, della mancata prestazione del Servizio derivante da caso fortuito o forza maggiore, mal funzionamento dei server ed altri dispositivi elettronici, congestione e/o sovraccarico dei sistemi, interventi di manutenzione, 17.3 In caso di omissioni e/o errori imputabili a Kommynet relativi al contenuto testuale e/o grafico del Messaggio Pubblicitario, che ne annullino o riducano gravemente l'efficacia, l'utente potrà, a sua scelta, richiedere la diffusione dello spazio web dedicato in altro periodo da concordarsi (o il prolungamento del periodo concordato inizialmente in proporzione alla durata dell'erronea diffusione) o il rimborso di quanto eventualmente versato in proporzione alla durata dell'erronea diffusione rispetto alla durata totale tramite emissione di nota di credito, con esclusione di ogni richiesta di risarcimento di danni o indennità l'utente dichiara di conoscere ed accettare le modalità grafiche, tecniche, funzionali, strutturali di erogazione e consultazione dei Servizi, della definizione, le chiavi di ricerca ed i criteri di volta in volta adottati da Kommynet per la classificazione e suddivisione dei prodotti nelle categorie merceologiche Con specifico riferimento al Servizio di scontistica, l'utente riconosce e si assume l'assoluta ed esclusiva responsabilità delle offerte e degli sconti e che Kommynet, agendo esclusivamente in qualità di fornitore degli spazi, non è soggetta ad alcun obbligo generale di sorveglianza sull'effettiva applicazione degli sconti, che si perfezionano e sono efficaci esclusivamente tra Utente(fruitore) e Utente (titolare), senza che Kommynet possa essere considerata parte dei suddetti contratti o rivestire la qualità di fornitore del Bene. Kommynet, inoltre non svolge alcun ruolo (né effettua alcun tipo) di intermediazione e non può garantire il buon esito dell'adempimento e/o della qualità delle prestazioni o servizi o beni venduti oggetto di sconto; Kommynet, pertanto, salvo quanto eventualmente previsto in via inderogabile dalla legge, declina ogni responsabilità in relazione alla qualità dell'attività prestata dall'utente; non offre alcuna garanzia circa il contenuto dell'offerta (in particolare in merito alla completezza, veridicità e/o affidabilità, nonché in merito alla qualità, sicurezza, liceità degli eventuali beni e/o servizi offerti sul sito); e non potrà, a titolo esemplificativo, essere chiamata a rispondere della mancata applicazione dello sconto nei confronti dell'utente e/o della applicazione di un offerta diversa da quella offerta e, più in generale, dell'inadempimento (totale o parziale) dell'utente rispetto all'offerta e del buon esito dell'adempimento e/o della qualità delle prestazioni o servizi o beni venduti oggetto di sconto Con specifico riferimento all operazione di caricamento punti, Kommynet si solleva da qualsiasi responsabilità in relazione all utilizzo di tale sistema. L inserimento dell importo base di calcolo sebbene obbligatorio per l accreditamento dei punti non ha in alcuno modo valore fiscale. Ogni attività potrà utilizzare la base di calcolo per il caricamento di punti a propria discrezione indipendentemente dall importo speso. Ogni attività potrà effettivamente utilizzare il sistema a sua discrezione e sotto la sola propria responsabilità, caricando anche quantitativi di punti non direttamente proporzionali o anche non collegati ad un importo speso. ART. 18 DURATA E RECESSO 18.1 l'utente contestualmente alla sottoscrizione del Modulo effettuerà la scelta del tipo di abbonamento e della sua durata che potrà essere di 12(dodici) o 24 (ventiquattro) mesi. In ogni caso l'abbonamento non si intenderà tacitamente rinnovabile In caso di recesso o di cessazione per qualsiasi causa del presente Contratto e del collegato Modulo, l'utente darà comunque esecuzione all'applicazione dello sconto o offerta commerciale e, quindi, erogherà comunque il Servizio promosso alla richiesta da parte di altro Utente in data antecedente alla data di efficacia del recesso o alla data di cessazione del contratto lo sconto di cui al punto 18.2 che dovrà essere applicato sarà quello attivo al momento della richiesta (farà fede la mail di conferma inviata automaticamente alle parti al momento della richiesta dello sconto) la previsione di cui al punto 18.3 è applicabile anche in caso di cambio successivo della tipologia di sconto da parte dell'utente offerente, in tal modo che l utente offerente dovrà applicare lo sconto attivo al momento della richiesta da parte dell'utente cliente, anche qualora la prestazione avvenisse in un momento successivo. ART. 19 PROPRIETÀ INTELLETTUALE L'Utente riconosce espressamente che, a puro titolo esemplificativo e non esaustivo, i nomi di dominio Internet, marchi, disegni, logo, slogans, know-how, codice sorgente, software, hardware, progetti, applicativi, brevetti, segreti industriali, formule, algoritmi, modelli, banche dati e simili, relativi al Servizio costituiscono diritti di proprietà industriale o intellettuale di Kommynet e restano di titolarità esclusiva di Kommynet. Di conseguenza il Cliente non potrà in alcun caso vantare, per alcun motivo, un qualsiasi diritto su tali diritti di proprietà intellettuale anche in seguito al recesso, alla risoluzione o allo scioglimento del Contratto, né copiare, modificare, vendere, cedere, sub licenziare, conferire, trasferire a terzi o creare opere. ART. 20 CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA

6 20.1 Kommynet si riserva la facoltà di risolvere di diritto il presente Contratto, ai sensi dell'articolo 1456 c.c., mediante comunicazione scritta all'utente in caso di inadempimento di anche una soltanto delle obbligazioni contenute nel presente contratto E' fatto salvo, in ogni caso, il diritto al risarcimento dei danni eventualmente subiti da Kommynet. ART.21 COMUNICAZIONI 21.1 Le comunicazioni relative al presente Contratto potranno essere inviate dalle parti ai seguenti indirizzi: Mail: Pec: Fax: 071/ Indirizzo: (Ancona Via Monte San Michele 2/a, CAP 60124) Mail per contestazioni: 21.2 Il Cliente è tenuto a comunicare tempestivamente a Kommynet ogni variazione dei propri dati. ART.22 MODIFICHE 22.1 Nel caso in cui Kommynet apporti modifiche al presente Contratto, renderà disponibili sul sito 30 gg. prima della loro entrata in vigore le nuove condizioni contrattuali. Tutte le eventuali modifiche al programma Kommynet verranno pertanto, preventivamente comunicate ad ogni attività che avrà la possibilità di recedere dal presente Contratto, senza oneri o penali entro il suddetto termine di cui all art.18, tramite l'invio di una comunicazione ad uno dei sopraindicati indirizzi (art. 21.1). Al trascorrere dei 30 giorni senza che venga inviata disdetta si intenderà accettata la variazione Fermo quanto sopra, il Cliente riconosce ed accetta che l'utilizzo del Servizio dopo l'entrata in vigore delle nuove condizioni, vale come accettazione delle stesse. ART.23 LEGGE APPLICABILE Il presente Contratto deve intendersi interpretato e regolato in conformità con la legge italiana. ART. 24 FORO COMPETENTE Per le controversie inerenti al presente Contratto, competente sarà esclusivamente il foro di Ancona. ART ONERI FISCALI Le spese relative alla eventuale registrazione della presente scrittura privata saranno a carico di quella parte che - con il proprio inadempimento - ne dovesse dar causa. ART NATURA DEL CONTRATTO Il presente Contratto non rientra fra quelli disciplinati dalle norme a tutela del consumatore. In nessun caso il presente Contratto potrà essere considerato tale da costituire un rapporto di associazione o comunque avente carattere di stabilità tra Kommynet e l'utente, ed in nessun caso Kommynet potrà essere ritenuta responsabile delle obbligazioni assunte dall'utente nei confronti di terzi, anche qualora tali obbligazioni derivassero dall'esecuzione del presente Contratto. ACCETTO FIRMA Ai sensi e per gli effetti di cui agli artt e 1342 c.c., il Cliente dichiara di aver preso visione e di accettare espressamente le clausole di cui agli artt.; 6 Tipologie di sconto, 7 Kommynetcard, 11 Punti Kommynetcard, 12 Buoni d acquisto, 13 Contestazione da parte del cliente, 14 "Diritto di Rifiuto", 15 Impegni e Garanzie del Cliente, 16 Prese d atto e manleva 17 "Limitazioni di responsabilità" 18 "Durata e Recesso" 20 Clausola risolutiva espressa, 22 "Modifiche" 24 "Foro competente". ACCETTO FIRMA

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni Note legali Termini e condizioni di utilizzo Accettazione dei Termini e Condizioni L'accettazione puntuale dei termini, delle condizioni e delle avvertenze contenute in questo sito Web e negli altri siti

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizi di Hosting di I-Domini.it

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizi di Hosting di I-Domini.it 1) Oggetto 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Contratto (di seguito Condizioni Generali ) disciplinano le modalità ed i termini con cui Next.it s.r.l. (di seguito Next.it ), con sede legale in Via

Dettagli

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione CONDIZIONI D'USO 1. Accesso al sito L'accesso al sito www.stilema-ecm.it è soggetto alla normativa vigente, con riferimento al diritto d'autore ed alle condizioni di seguito indicate quali patti contrattuali.

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI GetYourHero S.L., con sede legale in Calle Aragón 264, 5-1, 08007 Barcellona, Spagna, numero di identificazione fiscale ES-B66356767, rappresentata

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Tra Agritel S.r.l. con sede in Via XXIV maggio 43 00187 Roma, Registro Imprese di Roma n. 05622491008, REA di Roma n. 908522 e Cognome Nome: (Rappresentante legale nel

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI HOSTING E DOMINI OFFERTO DA WELIO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI HOSTING E DOMINI OFFERTO DA WELIO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI HOSTING E DOMINI OFFERTO DA WELIO 1. Oggetto 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Contratto (di seguito Condizioni Generali ) disciplinano le modalità

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO AVVERTENZE PER LA REDAZIONE 1. La bozza di contratto proposta è da utilizzare come linea guida, potrà essere integrata e/o ridotta in funzione alle specifiche necessità.

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. Condizioni di utilizzo aggiuntive di Acrobat.com Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. SERVIZI ONLINE ADOBE RESI DISPONIBILI SU

Dettagli

Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione

Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL SITO WEB Art. 1 (Finalità) Il Sito Web del Consorzio è concepito e utilizzato quale strumento istituzionale

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1) Oggetto 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Contratto (di seguito Condizioni Generali ) disciplinano le modalità ed i termini di fornitura del servizio al Cliente

Dettagli

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI. PROMOTORE: GRUPPO COIN S.p.A. con Socio Unico, Via Terraglio 17-30174 VENEZIA - Codice Fiscale e Part.

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI. PROMOTORE: GRUPPO COIN S.p.A. con Socio Unico, Via Terraglio 17-30174 VENEZIA - Codice Fiscale e Part. REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI PROMOTORE: GRUPPO COIN S.p.A. con Socio Unico, Via Terraglio 17-30174 VENEZIA - Codice Fiscale e Part. IVA 04850790967 PROMOTORE: PRAgmaTICA con sede in Vigolo Vattaro (TN),

Dettagli

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale Tra le parti (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO LiveCode Srls Via S. Spaventa, 27-80142 Napoli P.IVA: 07696691216 Legale rappresentante: Valerio Granato - C.F. GRNVLR76C07F839F PREMESSO CHE a) LiveCode Srls con sede

Dettagli

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l.

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. TERMINI E CONDIZIONI Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. ha predisposto le seguenti Condizioni generali per l utilizzo del Servizio

Dettagli

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE tra FLO-CERT GMBH E RAGIONE SOCIALE DEL CLIENTE PARTI (1) FLO-CERT GmbH, società legalmente costituita e registrata a Bonn, Germania con il numero 12937, con sede legale in

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI

CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI IMPORTANTE: il presente documento è un contratto ("CONTRATTO") tra l'utente (persona fisica o giuridica) e DATOS DI Marin de la Cruz Rafael

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Samsung Electronics Italia S.p.A., con sede legale in Cernusco sul Naviglio (MI), Via C. Donat Cattin n. 5, P.IVA 11325690151

Dettagli

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015 Foglio informativo INTERNET BANKING INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Cooperativo Mediocrati Società Cooperativa per Azioni Sede legale ed amministrativa: Via Alfieri 87036 Rende (CS) Tel. 0984.841811 Fax

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN Le presenti condizioni generali hanno lo scopo di disciplinare l utilizzo dei Marchi di proprietà della società: Gefran S.p.A. con sede in

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

Programma Mini-Bond AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE

Programma Mini-Bond AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Programma Mini-Bond AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE 1 aprile 2014 1 PREMESSA Il Consorzio camerale per il credito e la finanza, in accordo con Unioncamere Lombardia, intende individuare professionalità da

Dettagli

FAI IL PIENO DI CALCIO

FAI IL PIENO DI CALCIO REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI FAI IL PIENO DI CALCIO La Beiersdorf SpA, con sede in Via Eraclito 30, 20128 Milano, promuove la seguente manifestazione, che viene svolta secondo le norme contenute

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CAMPO DI APPLICAZIONE 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Acquisto ("GPC") si applicano all acquisto di materiali, articoli, prodotti, componenti, software ed i relativi

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14 INDICE Carte Prepagate istruzioni per l uso 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10 3. Come acquistare on line Pag. 14 4. Come creare il 3D security Pag. 16 5. Collegamento

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA L'Università degli Studi di Parma con sede in Parma, via Università n. 12 codice fiscale n. 00308780345 rappresentata dal

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI Soggetto delegato #WHYILOVEVENICE PROMOSSO DALLA SOCIETA BAGLIONI HOTELS SPA BAGLIONI HOTELS S.P.A. CON

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

Regolamento del Concorso misto a Premi denominato NEL MULINO CHE VORREI 2015

Regolamento del Concorso misto a Premi denominato NEL MULINO CHE VORREI 2015 Regolamento del Concorso misto a Premi denominato NEL MULINO CHE VORREI 2015 1. SOCIETÀ PROMOTRICE 2. PERIODO 3. PRODOTTO IN PROMOZIONE BARILLA G. e R. Fratelli Società per Azioni, con Socio Unico Via

Dettagli

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430.

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Ditta Promotrice Billa Aktiengesellschaft sede secondaria

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS)

VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS) VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS) Art. 1 - Oggetto dell affidamento L oggetto dell affidamento

Dettagli

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura.

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura. Dicembre 200 Conto 3. Guida pratica alla Fattura. La guida pratica alla lettura della fattura contiene informazioni utili sulle principali voci presenti sul conto telefonico. Gentile Cliente, nel ringraziarla

Dettagli

Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento

Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento Dati dell'azienda intestataria della SIM Card PosteMobile Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento Ragione Sociale P.IVA Codice Fiscale Sede Legale: Indirizzo N civico Provincia Cap

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE

DOMANDA DI ISCRIZIONE 1 DATI ESPOSITORE Si prega di compilare in carattere stampatello. Rimini Fiera SpA non potrà essere ritenuta responsabile per errori dovuti a caratteri illeggibili. SETTORE MERCEOLOGICO (INDICARE MASSIMO

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE E DELLE INCOMPATIBILITA

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE E DELLE INCOMPATIBILITA Città di Medicina Via Libertà 103 40059 Medicina (BO) Partita I.V.A. 00508891207 Cod. Fisc.00421580374 Tel 0516979111 Fax 0516979222 personale@comune.medicina.bo.it DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO

Dettagli

LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP.

LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP. Seminario IF COMMISSIONE INGEGNERIA FORENSE LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP. Milano, 9 giugno 2011 1 Riserve: generalità Riserva come preannuncio di disaccordo (=firma con riserva) Riserva come domanda

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

Regolamento tecnico interno

Regolamento tecnico interno Regolamento tecnico interno CAPO I Strumenti informatici e ambito legale Articolo 1. (Strumenti) 1. Ai sensi dell articolo 2, comma 5 e dell articolo 6, comma 1, l associazione si dota di una piattaforma

Dettagli

CONDIZIONI DI CONTRATTO

CONDIZIONI DI CONTRATTO CONDIZIONI DI CONTRATTO 1. Oggetto del Contratto 1.1 WIND Telecomunicazioni S.p.A. con sede legale in Roma, Via Cesare Giulio Viola 48, (di seguito Wind ), offre Servizi di comunicazione al pubblico e

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli

Il Consiglio di Istituto

Il Consiglio di Istituto Prot. n. 442/C10a del 03/02/2015 Regolamento per la Disciplina degli incarichi agli Esperti Esterni approvato con delibera n.7 del 9 ottobre 2013- verbale n.2 Visti gli artt.8 e 9 del DPR n275 del 8/3/99

Dettagli

ARTICOLO 4: CONDIZIONI DI REALIZZAZIONE E DI FATTURAZIONE DELLE PRESTAZIONI

ARTICOLO 4: CONDIZIONI DI REALIZZAZIONE E DI FATTURAZIONE DELLE PRESTAZIONI CONDIZIONI PARTICOLARI DI WEB HOSTING ARTICOLO 1: OGGETTO Le presenti condizioni generali hanno per oggetto la definizione delle condizioni tecniche e finanziarie secondo cui HOSTING2000 si impegna a fornire

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 PROMOSSO DALLA SOCIETA SCA HYGIENE PRODUCTS SPA Via XXV Aprile, 2 55011 ALTOPASCIO (LU) PIVA 03318780966 REA 186295 SOCIETA

Dettagli

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente regolamento s intendono per: a) "Autorità",

Dettagli

Sede Secondaria: Via Lorenteggio, 257-20152 Milano Reg. Imp.: 05410741002 di Roma C.F.: 05410741002 - Partita IVA: 05410741002

Sede Secondaria: Via Lorenteggio, 257-20152 Milano Reg. Imp.: 05410741002 di Roma C.F.: 05410741002 - Partita IVA: 05410741002 CONDIZIONI DI CONTRATTO INFOSTRADA PER LE AZIENDE 1. OGGETTO DEL CONTRATTO 1.1 WIND Telecomunicazioni S.p.A. con sede legale in Roma, Via Cesare Giulio Viola 48, sede operativa in Milano, via Lorenteggio

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

DECRETO 28 maggio 2001, n.295. Regolamento recante criteri e modalità di concessione degli incentivi a favore dell autoimpiego

DECRETO 28 maggio 2001, n.295. Regolamento recante criteri e modalità di concessione degli incentivi a favore dell autoimpiego DECRETO 28 maggio 2001, n.295 Regolamento recante criteri e modalità di concessione degli incentivi a favore dell autoimpiego Capo I Art. 1 Definizioni 1. Nel presente regolamento l'espressione: a)

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

CIO S.p.A. Ottici optometristi selezionati REGOLAMENTO DEL CLUB

CIO S.p.A. Ottici optometristi selezionati REGOLAMENTO DEL CLUB TITOLO I: IL CLUB DEI MIGLIORI NEGOZI DI OTTICA IN ITALIA. Il Club dei migliori negozi di ottica in Italia è costituito dall insieme delle imprese operanti nel campo del commercio dell ottica selezionate

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD Le presenti condizioni generali di acquisto disciplinano il rapporto tra il Fornitore di beni, opere o servizi, descritti nelle pagine del presente Ordine e nella

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER LE POLITICHE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE E LA PROMOZIONE DEGLI SCAMBI IL DIRETTORE GENERALE Visto l articolo 30 del Decreto Legge 12 settembre 2014,

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. Termini d uso aggiuntivi di Business Catalyst Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. L uso dei Servizi Business Catalyst è soggetto

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

1. Lo studente è interessato a svolgere un corso di lingua a

1. Lo studente è interessato a svolgere un corso di lingua a 1. Lo studente è interessato a svolgere un corso di lingua a domicilio o via Skype tramite l istituto. 2. L istituto fornisce allo studente il recapito di un docente in grado di soddisfare le sue esigenze

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni DOMANDA DI CARTA DELL AZIENDA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di DATI DELL AZIENDA Denominazione

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO #DAI UN BACIO

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO #DAI UN BACIO REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO #DAI UN BACIO SOGGETTO PROMOTORE Società R.T.I. SpA, con sede legale a Roma, Largo del Nazareno 8 e con sede amministrativa in Cologno Monzese (MI) viale Europa

Dettagli

Allegato sub. A alla Determinazione n. del. Rep. CONVENZIONE

Allegato sub. A alla Determinazione n. del. Rep. CONVENZIONE Allegato sub. A alla Determinazione n. del Rep. C O M U N E D I T R E B A S E L E G H E P R O V I N C I A D I P A D O V A CONVENZIONE INCARICO PER LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA - ESECUTIVA, DIREZIONE LAVORI,

Dettagli

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA ai sensi dell art. 20 della L.P. 3 gennaio 1983 n.2 e s.m. e i. e del relativo Regolamento

Dettagli

Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche

Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche Il/la sottoscritto/a Cognome e Nome Codice Fiscale Partita IVA Data di nascita Comune di nascita

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale) Mod.

Dettagli

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca

Dettagli

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Codice di Comportamento Genesi Uno Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Caro Collaboratore, vorrei sollecitare la tua attenzione sulle linee guida ed i valori di integrità e trasparenza che

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI

REGOLAMENTO COMUNALE PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI COMUNE DI PECETTO TORINESE CAP 10020 - PROVINCIA DI TORINO Sede Municipale di via Umberto I n.3 Tel. 0118609218/9- Fax 0118609073 e mail:info@comune.pecetto.to.it Partita IVA 02085860019 - C.F. 90002610013

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Allegato A alla delibera n. 129/15/CONS REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 COMUNICATO UFFICIALE N. 1097 del 10 maggio 2014 Indice

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER GLI INCENTIVI ALLE IMPRESE Circolare 10 febbraio 2014, n. 4567 Termini e modalità di presentazione delle domande per la concessione e l erogazione

Dettagli

L'associarsi di due o più professionisti in un' "Associazione Professionale" è una facoltà espressamente consentita dalla legge 1815 del 1939.

L'associarsi di due o più professionisti in un' Associazione Professionale è una facoltà espressamente consentita dalla legge 1815 del 1939. ASSOCIAZIONE TRA PROFESSIONISTI L'associarsi di due o più professionisti in un' "Associazione Professionale" è una facoltà espressamente consentita dalla legge 1815 del 1939. Con tale associazione,non

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA Approvato il 3 agosto 2011 Indice Disposizioni generali Art. 1 Oggetto del Regolamento Art. 2 Requisiti, obbligatorietà e modalità di iscrizione Art. 3 Casi particolari di prosecuzione

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma PRODOTTO BASE UTENTE INFORMAZIONI SULL EMITTENTE ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo Sede legale e amministrativa Numero telefonico: 800.991.341 Numero fax: 06.87.41.74.25 E-mail

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO TELEFONICO DI BASE

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO TELEFONICO DI BASE CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO TELEFONICO DI BASE Articolo 1 Oggetto 1. Le presenti condizioni generali disciplinano la fornitura del servizio di telefonia di base (di seguito

Dettagli

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 Con questo aggiornamento sono state implementate una serie di funzionalità concernenti il tema della dematerializzazione e della gestione informatica dei documenti,

Dettagli

Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde

Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde Articolo 1 Oggetto 1. Il presente disciplinare regolamenta la concessione e l utilizzo del Marchio La Sardegna Compra Verde.

Dettagli

REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015

REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015 REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015 REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA DELLA BANCA DATI ATTESTATI DI RISCHIO E DELL ATTESTAZIONE SULLO STATO DEL RISCHIO DI CUI ALL ART. 134 DEL DECRETO LEGISLATIVO 7 SETTEMBRE

Dettagli

STATUTO ART. 1) DENOMINAZIONE FINALITA SEDE

STATUTO ART. 1) DENOMINAZIONE FINALITA SEDE ART. 1) DENOMINAZIONE FINALITA SEDE STATUTO L Associazione denominata CORILA - Consorzio per il coordinamento delle ricerche inerenti al sistema lagunare di Venezia, è costituita ai sensi degli artt. 14

Dettagli

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana OGGETTO: locazione spazi pubblicitari.

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana OGGETTO: locazione spazi pubblicitari. servizio acquisti e contratti L Aquila 14 luglio 2014 Prot. 924 acq./dnc Spett.le Lotto CIG: Z111026FC0 OGGETTO: locazione spazi pubblicitari. Questa azienda intende locare gli spazi, utilizzabili a fini

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

Concorso a Premi Con McCain più acquisti più vinci. Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430.

Concorso a Premi Con McCain più acquisti più vinci. Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Concorso a Premi Con McCain più acquisti più vinci Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Ditta Promotrice Indirizzo sede legale McCain Alimentari Italia

Dettagli