Expò sanità 2012 User centered design e usabilità nella progettazione per la disabilità

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Expò sanità 2012 User centered design e usabilità nella progettazione per la disabilità"

Transcript

1 Expò sanità 2012 User centered design e usabilità nella progettazione per la disabilità Sabrina Muschiato TeDH_ Technology and Design for Healthcare Research Unit INDACO, Politecnico di Milano

2 Work group 2 La ricerca sul design per l Healthcare costituisce un campo di indagine e sperimentazione in evoluzione diversi anni; l unità di ricercaricerca TeDH applica le proprie competenze per integrare User Research e nuove tecnologie nell ambito della salute e della cura delle persone. da Le conoscenze metodologico-tecnologico di TeDH sono integrate con le competenze e le attività di Sensibilab, LyPhE, PhyCo Lab, HCD SkillPoint, laboratori del Dipartimento INDACO che offrono servizi di ricerca applicata nel campo della sensoristica indossabile, dell analisi del movimento, dello User centred design e del physical computing.

3 TeDH Research unit 3 Ambiti di applicazione ricerca TeDH: - analisi del comportameno, definizione delle necessità e valutazione dell esperienza degli utenti in ambienti domiciliari, residenziali e ospedalieri; - analisi del movimento umano in ambito sportivo e riabilitativo; - analisi e valutazione dell interazione emotiva e sensoriale uomo-ambiente-prodotto; - analisi, progettazione, sviluppo e sperimentazione di sistemi indossabili per la salute dell'uomo (monitoraggio, diagnosi, cura); - sviluppo e applicazione di tecnologie assistive per la qualità della vita, con attenzione particolare alla disabilità e all'utenza debole; - progetto e sviluppo prototipale di prodotti responsivi per lo studio e la sperimentazione dell interazione; - progettazione di servizi mobile per la salute e l autonomia degli individui (prevenzione e monitoraggio patologie - sviluppo e applicazione di tecniche di progettazione partecipata. Servizi alle aziende Integrazione del processo di progettazione con alcune fasi della ricerca sviluppata dai membri del gruppo: Ergonomics, Biomechanics, Physical Computing, Assistive Technologies, Biomedical Technologies, Wearable Technologies, Environmental Design, Design For All, Healthcare Design (Product, Interior and Service), Interaction

4 SKILLPOINT Health Care Design 4 Polo territoriale di Lecco HCD è un centro di competenze specializzato nello sviluppo e applicazione di metodologie di ricerca e progettazione di prodotto, interni e servizi nell ambito della salute. HCD supporta il trasferimento di tecnologie biomedicale al settore industriale attraverso progetti e ricerche che coinvolgono direttamente gli utenti finali, secondo l approccio User Centred Design.

5 PHYCO lab interaction design 5 Physical computing è la costruzione di sistemi ed ambienti interattivi con l'uso di software e hardware in grado di percepire e rispondere con l'ambiente circostante (il così detto mondo analogico). Si tratta di un creative framework per la comprensione del rapporto tra uomo e mondo digitale. Nel senso più pratico, il termine si riferisce ad opere d'arte, design, progetti hobbystici che usano sensori e microcontrollori per l'acquisizione dell'input analogico che può servire al controllo di sistemi elettromeccanici come motori, servocontrolli, luci ed altri hardware.

6 HEALTH CARE design: usability 6 Dalla norma ISO :2002. alla / :2010 UTENTI COMPITI ATTREZZATURE AMBIENTE CONTESTO D USO scopi considerati Risultato dell'iterazione OBIETTIVI USABILITA': livello di efficacia, efficienza e soddisfazione con il quale sono raggiunti gli obiettivi EFFICACIA EFFICIENZA SODDISFAZIONE La norma definisce i contenuti teorici e metodologici del Processo di progettazione orientata all utente (approccio User-Centred Design) nel settore progettuale e, in particolare nel settore del design di prodotto. Gli strumenti metodologici ed operativi contenuti nella parte 2 della norma Usabilità dei prodotti industriali - Metodi e strumenti di intervento si applicano nelle fasi di progettazione, realizzazione e verifica in uso dei prodotti industriali. PRODOTTO misure di usabilità

7 HEALTH CARE design: usability Contesto di progettazione per la cura e la salute delle persone tecniche usabilità filosofia progettuale USER-CENTRED DESIGN design per l utente design con l utente PRODOTTI INNOVATIVI PER IL MERCATO

8 HEALTH CARE design: usability 8 User Centred User Driven Questionari Interviste Prove con utente Osservazione etnografica Focus group Brainstorming Scenario based design Wokshop con utenti individual teamwork

9 HEALTH CARE design integrated research process 9

10 HEALTH CARE design research samples Easy fridge PROCESSO Osservazioni etnografiche Workshop con utenti Concept progettuali Prototipo Analisi dei movimenti Prototipo finale

11 HEALTH CARE design research samples Babylandia 1. Strumenti di generazione idee da indagini etnografiche 2. Workshop con aziende 3. Concept 4. Test con utenti

12 HEALTH CARE design research samples Sensor wear

13 HEALTH CARE design research Ideali case study IDEALI - Integrare Design E Arredo per L'autonomia Individuale

14 HEALTH CARE design research Ideali case study RESEARCH CONCEPT PROJECT REALIZATION User studies User test Biomechanics Observation software Context Resarch Brainstorming Mind mapping Moodboards Partecipatory workshop Idea development Product design Interiors design Interaction design Communication Service design 3D visualization Testing and evaluation Modelling Prototyping Production details Ideali Fase 1 Fase 2 Fase 3

15 HEALTH CARE design research Ideali case study Parametri di verifica: agilità di movimento negli spazi; accettabilità-gradevolezza estetica; valutazione funzionale; propensione all acquisto. Parametri di verifica: scambio moduli; presa oggetti. Parametri di verifica: agilità di movimento negli spazi; accettabilità-gradevolezza estetica; valutazione funzionale; propensione all acquisto. Parametri di verifica: spostamento sedia-letto; alzarsi e sedersi dalla posizione eretta; accedere a oggetti posizionati sul comodino; regolazione dell inclinazione dello schienale e dell altezza della rete sicurezza cadute.

16 HEALTH CARE design research Ideali case study: Fumagalli RESEARCH User studies User test Biomechanics Observation software Context Resarch work shop CONCEPT Brainstorming Mind mapping moodboards Partecipatory workshop Idea development

17 HEALTH CARE design research Ideali case study: Fumagalli PROJECT Product design Interiors design Interaction design Communication Service design REALIZATION 3D visualization Testing and evaluation Modelling Prototyping Production details

18 HEALTH CARE design research Workable case study

19 HEALTH CARE design research Workable case study RESEARCH CONCEPT PROJECT REALIZATION User studies User test Biomechanics Observation software Context Resarch Brainstorming Mind mapping Moodboards Partecipatory workshop Idea development Product design Interiors design Interaction design Communication Service design 3D visualization Testing and evaluation Modelling Prototyping Production details Workable Fase 1 Fase 2 Fase 3

20 HEALTH CARE design research Workable case study RESEARCH User studies User test Biomechanics Observation software Context Resarch CONCEPT Brainstorming Mind mapping moodboards Partecipatory workshop Idea development

21 HEALTH CARE design research Workable case study PROJECT Product design Interiors design Interaction design Communication Service design REALIZATION 3D visualization Testing and evaluation Modelling Prototyping Production details

22 22 Team: Giuseppe Andreoni, Pelin Arslan, Fiammetta Costa, Marcello Fusca, Marco Mazzola, Sabrina Muschiato, Paolo Perego, Maximiliano Romero, Giorgio Vignati. Contacts: Sabrina Muschiato, PhD Dip. di INDACO Politecnico di Milano Tel Fax

l ergonomia nella normativa

l ergonomia nella normativa l ergonomia nella normativa la norma UNI 11377/2010 Usabilità dei prodotti industriali Francesca Tosi - Università di Firenze Roma Vocational Master in Ergonomia 9 marzo 2012 1 Usabilità norma UNI 11377/2010

Dettagli

Introduzione a: Human-centred design User Experience

Introduzione a: Human-centred design User Experience Corso di Laurea Triennale in Disegno Industriale Laboratorio di Ergonomia per il Design a.a. 2014/2015 Introduzione a: Human-centred design User Experience Design Campus, Calenzano LE TRE STRATEGIE DELL

Dettagli

Software solido e usabile: come integrare ingegneria dell usabilità e del software

Software solido e usabile: come integrare ingegneria dell usabilità e del software Software solido e usabile: come integrare ingegneria dell usabilità e del software Giorgio Brajnik e Andrea Baruzzo Dip. di Matematica e Informatica Università di Udine e Interaction Design Solutions srl

Dettagli

Linee guida per introdurre la progettazione Human-Centred nei bandi di gara per i siti web delle PA

Linee guida per introdurre la progettazione Human-Centred nei bandi di gara per i siti web delle PA Linee guida per introdurre la progettazione Human-Centred nei bandi di gara per i siti web delle PA Rosa Lanzilotti Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Bari Aldo Moro Sommario Cosa è

Dettagli

D - Cloud. Facoltà del design Open lecture Design of the other Things anno accademico 10-11

D - Cloud. Facoltà del design Open lecture Design of the other Things anno accademico 10-11 Facoltà del design Open lecture Design of the other Things anno accademico 10-11 Docente: Stefano Maffei Cultori: Massimo Bianchini Ursula Borroni Beatrice Villari D - Cloud Amandolese Daniela Difonzo

Dettagli

Dalla materia inerte alle cose costruite perbene dall uomo che abita la Terra

Dalla materia inerte alle cose costruite perbene dall uomo che abita la Terra Dalla materia inerte alle cose costruite perbene dall uomo che abita la Terra ILPO 2007 ERGONOMIA e INDUSTRIAL DESIGN Metodi di valutazione utilizzati nel processo di progettazione e realizzazione dei

Dettagli

Dove l utente è re come, quando e perché progettare accanto agli utilizzatori finali

Dove l utente è re come, quando e perché progettare accanto agli utilizzatori finali Dove l utente è re come, quando e perché progettare accanto agli utilizzatori finali Maria Cristina Lavazza Better Software, Firenze 27-28 giugno 2011 Indice Cosa è la progettazione centrata sulle persone

Dettagli

D - Cloud. Amandolese Daniela Difonzo Alessandro Mainente Elisa Napoli Marco Salvioni Ilaria Saviotti Federica

D - Cloud. Amandolese Daniela Difonzo Alessandro Mainente Elisa Napoli Marco Salvioni Ilaria Saviotti Federica Facoltà del design Open lecture Design of the other Things anno accademico 10-11 Docente: Stefano Maffei Cultori: Massimo Bianchini Ursula Borroni Beatrice Villari D - Cloud Amandolese Daniela Difonzo

Dettagli

EPULIA - Enjoy Puglia using Ubiquitous technology in Landscape Interactive Adventures

EPULIA - Enjoy Puglia using Ubiquitous technology in Landscape Interactive Adventures UNIONE EUROPEA FONDO EUROPEO DI SVILUPPO REGIONALE. MINISTERO SVILUPPO ECONOMICO REGIONE PUGLIA AREA POLITICHE PER LO SVILUPPO IL LAVORO E L INNOVAZIONE PO FESR PUGLIA 2007-2013 Asse I Linea di Intervento

Dettagli

Silvia Piardi, Dipartimento di Design, Politecnico di Milano, 12 febbraio 2014

Silvia Piardi, Dipartimento di Design, Politecnico di Milano, 12 febbraio 2014 Silvia Piardi, Dipartimento di Design, Politecnico di Milano, 12 febbraio 2014 Strategie, Strumenti e Metodi per la Progettazione dello Spazio Ufficio POLI.design -Consorzio del Politecnico di Milano insieme

Dettagli

OPEN CALL PER HACKATON INIZIATIVA REALIZZATA CON IL CONTRIBUTO DI:

OPEN CALL PER HACKATON INIZIATIVA REALIZZATA CON IL CONTRIBUTO DI: FROM TO OPEN CALL PER HACKATON INIZIATIVA REALIZZATA CON IL CONTRIBUTO DI: DESIGN FROM IDEAS TO MARKET è un iniziativa sperimentale realizzata con il contributo di Regione Lombardia e Unioncamere Lombarida

Dettagli

KAEMaRT (Knowledge Aided Engineering, Manufacturing and Related Technologies) Group è un gruppo di ricerca multidisciplinare fondato nel 1979.

KAEMaRT (Knowledge Aided Engineering, Manufacturing and Related Technologies) Group è un gruppo di ricerca multidisciplinare fondato nel 1979. KAEMaRT (Knowledge Aided Engineering, Manufacturing and Related Technologies) Group è un gruppo di ricerca multidisciplinare fondato nel 1979. CHI SIAMO Il Gruppo è costituito da 20 unità, e comprende

Dettagli

LABORATORIO DI ERGONOMIA

LABORATORIO DI ERGONOMIA Corso di Laurea in Disegno Industriale LABORATORIO DI ERGONOMIA corso A a.a. 2015/2016 prof.ssa Francesca Tosi tutor: dott.ssa Alessia Brischetto, dott. Mattia Pistolesi PROGRAMMA GENERALE Argomenti del

Dettagli

Software solido e usabile: come integrare ingegneria dell usabilità e del software

Software solido e usabile: come integrare ingegneria dell usabilità e del software Software solido e usabile: come integrare ingegneria dell usabilità e del software Giorgio Brajnik e Andrea Baruzzo Dip. di Matematica e Informatica Università di Udine e Interaction Design Solutions srl

Dettagli

Designing for the third industrial revolution Summer school in digital fabrication e interaction design

Designing for the third industrial revolution Summer school in digital fabrication e interaction design University of Applied Sciences and Arts of Southern Switzerland Laboratorio cultura visiva Designing for the third industrial revolution Summer school in digital fabrication e interaction design 9-27 Luglio

Dettagli

CORSO PODUCT DESIGN ANNUALE. Realizzare oggetti da usare

CORSO PODUCT DESIGN ANNUALE. Realizzare oggetti da usare CORSO PODUCT DESIGN ANNUALE Realizzare oggetti da usare PRODUCT DESIGN - ANNUALE Un anno di studio dedicato a Product Design Obiettivi del corso Il Corso di Product Design annuale si pone l obbiettivo

Dettagli

La progettazione. il processo di costruzione di servizi, contenuti e programmi

La progettazione. il processo di costruzione di servizi, contenuti e programmi La progettazione il processo di costruzione di servizi, contenuti e programmi La produzione televisiva Fasi Concept Preproduzione Produzione Postproduzione Lancio Attività Identificazione opportunità Definizione

Dettagli

Marco Lazzari - Appunti sulla qualità dei siti web

Marco Lazzari - Appunti sulla qualità dei siti web Marco Lazzari - Appunti sulla qualità dei siti web Università di Bergamo, 2004 Una classificazione dei siti web intranet: reti aziendali enterprise information portals: accesso a informazioni e servizi

Dettagli

Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale

Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale Unione Europea Fondo Sociale Europeo Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Direzione Generale Servizio programmazione e gestione del sistema della formazione professionale

Dettagli

L approccio User Centered nella progettazione del Portale P.A.eS.I.

L approccio User Centered nella progettazione del Portale P.A.eS.I. L approccio User Centered nella progettazione del Portale P.A.eS.I. Chiara Fioravanti Seminario su I portali per la pubblica amministrazione: P.A.e S.I. Pubblica Amministrazione e Stranieri Immigrati Istituto

Dettagli

La progettazione centrata sull utente nei bandi di gara

La progettazione centrata sull utente nei bandi di gara Progetto PerformancePA Ambito A - Linea 1 - Una rete per la riforma della PA La progettazione centrata sull utente nei bandi di gara Autore: Maurizio Boscarol Creatore: Formez PA, Progetto Performance

Dettagli

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA GESTIONALE (DIG) DIPARTIMENTO DI INDUSTRIAL DESIGN, ARTI, COMUNICAZIONE E MODA (INDACO) DIPARTIMENTO DI BIOINGEGNERIA

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA GESTIONALE (DIG) DIPARTIMENTO DI INDUSTRIAL DESIGN, ARTI, COMUNICAZIONE E MODA (INDACO) DIPARTIMENTO DI BIOINGEGNERIA SCHEDE TECNICHE INTERVENTI CONCLUSI ATI ideali RIVA 1920 Spa (mandataria) www.riva1920.it TURATI T4 Sas - www.turatit4.it O.M.M.Sas SOLMET Srl - www.solmet.com FUMAGALLI Srl - www.fumagalli.org POLITECNICO

Dettagli

Linee guida. Versione Beta 0.1

Linee guida. Versione Beta 0.1 Linee guida Versione Beta 0.1 Appalti web Human-Centred Design Come realizzare, nelle PA, capitolati tecnici di gara che comprendano una progettazione orientata all utente Redatto dai componenti del Gruppo

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JIM. APPLICARE LEAN UX (User Experience) AI PROGETTI AGILI. MOBILE UX (User Experience) WORKSHOP

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JIM. APPLICARE LEAN UX (User Experience) AI PROGETTI AGILI. MOBILE UX (User Experience) WORKSHOP LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JIM HOBART APPLICARE LEAN UX (User Experience) AI PROGETTI AGILI MOBILE UX (User Experience) WORKSHOP ROMA 16-17 GIUGNO 2014 ROMA 18-19 GIUGNO 2014 VISCONTI PALACE HOTEL

Dettagli

TTO e patrimonio brevettuale delle università e della ricerca: un opportunità per le imprese

TTO e patrimonio brevettuale delle università e della ricerca: un opportunità per le imprese TTO e patrimonio brevettuale delle università e della ricerca: un opportunità per le imprese Servizio Valorizzazione della Ricerca (TTO) Politecnico di Milano massimo.barbieri@polimi.it Percorsi per la

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JAMES 27 APRILE 2016 28-29 APRILE 2016 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 ROMA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JAMES 27 APRILE 2016 28-29 APRILE 2016 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 ROMA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JAMES HOBART USER EXPERIENCE STRATEGY USER EXPERIENCE DESIGN 27 APRILE 2016 28-29 APRILE 2016 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 ROMA info@technologytransfer.it

Dettagli

Evolutive experience design

Evolutive experience design Evolutive experience design Luca Mascaro evolving experience sketchin.ch πάντα ῥεῖ ὡς ποταμός (Tutto scorre come un fiume) - Eraclito Il filosofo greco ammoniva che Non si può discendere due volte nel

Dettagli

ESPERTO IN ERGONOIMIA E FATTORE UMANO ASL 10 Firenze, Centro di Ricerche in Ergonomia

ESPERTO IN ERGONOIMIA E FATTORE UMANO ASL 10 Firenze, Centro di Ricerche in Ergonomia C U R R I C U L U M V I T A E di Francesco Ranzani INFORMAZIONI PERSONALI Nome RANZANI, FRANCESCO Nazionalità Italiana Data e luogo di nascita ESPERIENZA LAVORATIVA 2004-2005 In corso ESPERTO IN ERGONOIMIA

Dettagli

48 Laurea magistrale in Comunicazione multimediale Scienze

48 Laurea magistrale in Comunicazione multimediale Scienze 48 Laurea magistrale in Comunicazione multimediale Scienze C U R R I C O L A All interno del corso di laurea magistrale gli insegnamenti e le attività formative sono organizzate in modo da offrire percorsi

Dettagli

Smart City: Mauro Annunziato

Smart City: Mauro Annunziato Smart City: la ricerca europea e gli approcci applicativi Mauro Annunziato Coordinatore Smart Cities ed Ecoindustria Smart City : sostenibilità a 360 ECONOMY Development of innovative spirit Ability to

Dettagli

Ideazione e sviluppo di nuovi prodotti

Ideazione e sviluppo di nuovi prodotti Ideazione e sviluppo di nuovi prodotti e servizi t 2 i trasferimento tecnologico e innovazione è la società consortile per l innovazione, promossa dalle Camere di Commercio di Treviso e Rovigo, nata NEL

Dettagli

1 Anno. 3 Anno. QUASAR DESIGN UNIVERSITY WEB AND INTERACTION - W&I - CORSO TRIENNALE COORDINATORE DIDATTICO: Emanuele Tarducci a.a.

1 Anno. 3 Anno. QUASAR DESIGN UNIVERSITY WEB AND INTERACTION - W&I - CORSO TRIENNALE COORDINATORE DIDATTICO: Emanuele Tarducci a.a. QUASAR DESIGN UNIVERSITY WEB AND INTERACTION - W&I - CORSO TRIENNALE COORDINATORE DIDATTICO: Emanuele Tarducci a.a. 2014-2015 TABELLA CAMPI DISCIPLINARI (INSEGNAMENTI) 1 Anno Campi disciplinari (insegnamenti)

Dettagli

Lo stato dell arte dello sviluppo delle Case della Salute della AUSL di Parma

Lo stato dell arte dello sviluppo delle Case della Salute della AUSL di Parma Lo stato dell arte dello sviluppo delle Case della Salute della AUSL di Parma 1 m a r c o l o m b a r d i r o m a 2 4 a p r i l e 2 0 1 5 m l o m b a r d i @ a u s l. p r. i t Case della Salute: programmazione

Dettagli

M A S S I M I L I A N O G U S M I N I C U R R I C U L U M V I T A E ( f o r m a t o e u r o p e o )

M A S S I M I L I A N O G U S M I N I C U R R I C U L U M V I T A E ( f o r m a t o e u r o p e o ) M A S S I M I L I A N O G U S M I N I C U R R I C U L U M V I T A E ( f o r m a t o e u r o p e o ) INFORMAZIONI PERSONALI Nome Luigi Massimiliano Gusmini Indirizzo 8, Via ippocastani, 20152, Milano, Italia

Dettagli

Gli studi dell HCI si concentrano spesso sull interfaccia

Gli studi dell HCI si concentrano spesso sull interfaccia Interazione Uomo-Macchina (e Usabilità) 1 Cos'è l'hci? Human-Computer Interaction (HCI) Possibile definizione (ACM) Human-computer interaction ti is a discipline i concerned with the design, evaluation

Dettagli

C.I.R.I. Aeronautica. L arte di Innovare, Cesena, 8 aprile 2011. Prof. Franco Persiani

C.I.R.I. Aeronautica. L arte di Innovare, Cesena, 8 aprile 2011. Prof. Franco Persiani Tecnopolo di Forlì C.I.R.I. Aeronautica L arte di Innovare, Cesena, 8 aprile 2011 Prof. Franco Persiani C.I.R.I. Aeronautica Centro Interdipartimentale di Ricerca Industriale Aeronautica D.I.E.M. Dipartimento

Dettagli

I questionari del Protocollo eglu per valutare i servizi web

I questionari del Protocollo eglu per valutare i servizi web Progetto PerformancePA Ambito A - Linea 1 - Una rete per la riforma della PA I questionari del Protocollo eglu per valutare i servizi web Autore: Maurizio Boscarol Creatore: Formez PA, Progetto Performance

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JAMES ROMA 18-19 MAGGIO 2015 ROMA 20-21 MAGGIO 2015 VISCONTI PALACE HOTEL - VIA FEDERICO CESI, 37

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JAMES ROMA 18-19 MAGGIO 2015 ROMA 20-21 MAGGIO 2015 VISCONTI PALACE HOTEL - VIA FEDERICO CESI, 37 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JAMES HOBART MOBILE DESIGN FOR ENTERPRISE USER EXPERIENCE (UX) DESIGN ROMA 18-19 MAGGIO 2015 ROMA 20-21 MAGGIO 2015 VISCONTI PALACE HOTEL - VIA FEDERICO CESI, 37 info@technologytransfer.it

Dettagli

User experience e marketing

User experience e marketing User experience e marketing Un alchimia vincente per una progettazione centrata sulle persone Debora Bottà UX Researcher & Designer debora.botta@boraso.com 2 Persone ed esperienze Oltre l usabilità e l

Dettagli

Avviso pubblico: richiesta di manifestazioni di interesse all erogazione di docenza per il percorso biennale Tecnico superiore per i metodi e le

Avviso pubblico: richiesta di manifestazioni di interesse all erogazione di docenza per il percorso biennale Tecnico superiore per i metodi e le Avviso pubblico: richiesta di manifestazioni di interesse all erogazione di docenza per il percorso biennale Tecnico superiore per i metodi e le tecnologie per lo sviluppo di sistemi software - Mobile

Dettagli

Informazioni Aziendali: Il processo di valutazione dei Rischi Operativi legati all Information Technology

Informazioni Aziendali: Il processo di valutazione dei Rischi Operativi legati all Information Technology Informazioni Aziendali: Il processo di valutazione dei Rischi Operativi legati all Information Technology Davide Lizzio CISA CRISC Venezia Mestre, 26 Ottobre 2012 Informazioni Aziendali: Il processo di

Dettagli

SCEGLI CON IL CUORE. WEB & INTERACTION DESIGN corso triennale post diploma

SCEGLI CON IL CUORE. WEB & INTERACTION DESIGN corso triennale post diploma SCEGLI CON IL CUORE pag. 2 Il corpus del corso, di durata triennale, è costituito da sapere e saper fare legati al mondo del web, delle nuove tecnologie e alla gestione di quelle che definiamo esperienze

Dettagli

DOMANDA PER START-UP COSTITUENDE

DOMANDA PER START-UP COSTITUENDE Avviso pubblico per la selezione di Start-Up Innovative pugliesi da inserire in percorsi di accompagnamento personalizzati diretti al potenziamento dei loro progetti imprenditoriali nell ambito del Progetto

Dettagli

INDEX COME AIUTIAMO I NOSTRI CLIENTI PRODOTTI CAPABILITIES CON CHI LAVORIAMO IL NOSTRO PROCESSO COME LAVORIAMO TEAM CRESCITA CONTATTI

INDEX COME AIUTIAMO I NOSTRI CLIENTI PRODOTTI CAPABILITIES CON CHI LAVORIAMO IL NOSTRO PROCESSO COME LAVORIAMO TEAM CRESCITA CONTATTI C O M P A N Y P R O F I L E 2 0 1 5 INDEX COME AIUTIAMO I NOSTRI CLIENTI 1 PRODOTTI 2 CAPABILITIES 3 CON CHI LAVORIAMO 5 IL NOSTRO PROCESSO 6 COME LAVORIAMO 8 TEAM 9 CRESCITA 10 CONTATTI 11 OME AIUTIAMO

Dettagli

La vita possibile. Interfacce, Contenuti e Servizi per le Tecnologie Interattive Laboratorio di Interazione Uomo - Macchina e Usabilità 23/09/2013 1

La vita possibile. Interfacce, Contenuti e Servizi per le Tecnologie Interattive Laboratorio di Interazione Uomo - Macchina e Usabilità 23/09/2013 1 La vita possibile Laboratorio di Interazione Uomo - Macchina e Usabilità 23/09/2013 1 INTERFACCE, CONTENUTI E SERVIZI PER LE TECNOLOGIE INTERATTIVE - LABORATORIO DI INTERAZIONE UOMO- MACCHINA E USABILITÀ

Dettagli

QUASAR DESIGN UNIVERSITY. Manifesto Degli Studi Anno Accademico 2015/16 OFFERTA FORMATIVA

QUASAR DESIGN UNIVERSITY. Manifesto Degli Studi Anno Accademico 2015/16 OFFERTA FORMATIVA QUASAR DESIGN UNIVERSITY Manifesto Degli Studi Anno Accademico 2015/16 Quasar Design University è una struttura privata di formazione, attiva da oltre 25 anni negli ambiti del design, della comunicazione

Dettagli

PLAYFULL INTERACTION DESIGN. di Elisabetta Cianfanelli

PLAYFULL INTERACTION DESIGN. di Elisabetta Cianfanelli PLAYFULL INTERACTION DESIGN coworking Corso di Product Advanced Design Giornata di Prototipazione in Interaction Design attraverso tecnologie Nanomeb prof.ssa Elisabetta Cianfanelli Coordinatore Area Design

Dettagli

MASTERLAB IN DIGITAL ECONOMICS & ENTREPRENEURSHIP

MASTERLAB IN DIGITAL ECONOMICS & ENTREPRENEURSHIP 1 MASTERLAB IN DIGITAL ECONOMICS & ENTREPRENEURSHIP Livello I - A.A. 2014-2015 Edizione II - Edizione VI del Corso MasterLab in Digital Economics & Entrepreneurship Presentazione Il MA.D.E.E. rappresenta

Dettagli

Applicazioni della Realtà Virtuale al settore della Riabilitazione Motoria. Stato dell arte e caso di studio: il progetto HYPER Alessandro De Mauro

Applicazioni della Realtà Virtuale al settore della Riabilitazione Motoria. Stato dell arte e caso di studio: il progetto HYPER Alessandro De Mauro Applicazioni della Realtà Virtuale al settore della Riabilitazione Motoria. Stato dell arte e caso di studio: il progetto HYPER Alessandro De Mauro Ademauro@vicomtech.org Vicomtech Centro tecnologico no

Dettagli

Informatica per la Storia dell Arte Anno Accademico 2014/2015 Docente: ing. Salvatore Sorce

Informatica per la Storia dell Arte Anno Accademico 2014/2015 Docente: ing. Salvatore Sorce DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CHIMICA, GESTIONALE, INFORMATICA, MECCANICA Informatica per la Storia dell Arte Anno Accademico 2014/2015 Docente: ing. Salvatore Sorce Organizzazione applicazioni multimediali.

Dettagli

INGEGNERIA DEL CINEMA E DEI MEZZI DI COMUNICAZIONE

INGEGNERIA DEL CINEMA E DEI MEZZI DI COMUNICAZIONE La laurea magistrale crea figure professionali capaci di proporre innovazione nel settore della comunicazione e delle ICT: espertiingradodiintegrarelecompetenzetecnologicheconla capacità di rielaborare

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JIM ROMA 27-28 MAGGIO 2013 ROMA 29-30 MAGGIO 2013 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JIM ROMA 27-28 MAGGIO 2013 ROMA 29-30 MAGGIO 2013 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JIM HOBART DESIGNING USABLE WEB AND MOBILE APPLICATIONS VISUALIZING REQUIREMENTS ROMA 27-28 MAGGIO 2013 ROMA 29-30 MAGGIO 2013 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

Dettagli

mediterranean FabLab @ School

mediterranean FabLab @ School mediterranean FabLab @ School mediterranean FabLab @ School Il Mediterranean FabLab @ School, propone un offerta formativa che garantisce l incremento dell alternanza scuola-lavoro, in ottemperanza alla

Dettagli

Avviso pubblico: richiesta di manifestazioni di interesse all erogazione di docenza per il percorso biennale Tecnico superiore per i metodi e le

Avviso pubblico: richiesta di manifestazioni di interesse all erogazione di docenza per il percorso biennale Tecnico superiore per i metodi e le Avviso pubblico: richiesta di manifestazioni di interesse all erogazione di docenza per il percorso biennale Tecnico superiore per i metodi e le tecnologie per lo sviluppo di sistemi software - Mobile

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MiMeC. Master in Marketing e Comunicazione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MiMeC. Master in Marketing e Comunicazione MiMeC Master in Marketing e Comunicazione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MiMeC Master in Marketing e Comunicazione Pensare in termini di mercato è una necessità per la vita delle

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTA DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA INFORMATICA Tesi di laurea INTEGRAZIONE TRA LA GUIDA ELETTRONICA AI PROGRAMMI E LE FUNZIONALITÀ DI UN PERSONAL

Dettagli

Arduino: domotica open source

Arduino: domotica open source Arduino: domotica open source Emanuele Palazzetti Feedback: http://tinyurl.com/arduinold2011 1 Physical Computing Costruire dei sistemi fisici interattivi tramite l'uso di software e di hardware in grado

Dettagli

Progetti sostenibili per la mobilità urbana da lavoro

Progetti sostenibili per la mobilità urbana da lavoro Progetti sostenibili per la mobilità urbana da lavoro MULO System Sistema per la Mobilità Urbana da LavorO MULO System MULO System è una famiglia di veicoli leggeri, per ambito urbano, alimentati da energia

Dettagli

/Creative agency for emerging media

/Creative agency for emerging media Nel 2002 quattro professionisti con esperienza decennale nella comunicazione danno vita a Imille, un agenzia creativa fortemente proiettata verso i media digitali. /Creative agency for emerging media Imille

Dettagli

HSL si integra con la struttura tecnica del cliente e contribuisce ad accrescere le sue competenze trasferendogli esperienze ed idee.

HSL si integra con la struttura tecnica del cliente e contribuisce ad accrescere le sue competenze trasferendogli esperienze ed idee. HSL: un altro paradigma PARTNER PER LO SVILUPPO DI PRODOTTI IN PLASTICA HSL è un centro di sviluppo integrato di prodotto; l aggiornamento costante delle competenze e l esperienza maturata in oltre 20

Dettagli

La collaborazione delle imprese nell ambito del riordino dell Istruzione Tecnica

La collaborazione delle imprese nell ambito del riordino dell Istruzione Tecnica La collaborazione delle imprese nell ambito del riordino dell Istruzione Tecnica Corso di formazione docenti Milano, 8 Settembre 2009 1 Le ragioni di una più stretta collaborazione scuola - impresa Le

Dettagli

La metodologia di riferimento: USERFIT

La metodologia di riferimento: USERFIT PROGRAMMA EMERGO 2012 DELLA PROVINCIA DI MILANO - AVVISO 10 AZIONI DI SISTEMA PROGETTI INNOVATIVI SU TECNOLOGIE ASSISTIVE ED ACCESSIBILITA Progetto ID 2006132 La valutazione delle funzionalità ad accesso

Dettagli

Dalla illuminazione pubblica alla Smart City: Mauro Annunziato

Dalla illuminazione pubblica alla Smart City: Mauro Annunziato Dalla illuminazione pubblica alla Smart City: la ricerca europea e gli approcci applicativi Mauro Annunziato Coordinatore Smart Cities ed Ecoindustria Città sostenibili Energia, Ambiente, Trasporti Società

Dettagli

Valentina Sanesi Curriculum Vitae

Valentina Sanesi Curriculum Vitae Valentina Sanesi Curriculum Vitae 1. Informazioni personali Valentina Sanesi Nata il 30/11/85 a Arezzo Residenza: via Cavi, 65 Ponticino (AR) CAP 52020 Domicilio: Via delle Luglie, 41 - Siena (SI) CAP

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Piero Maria Brambilla Indirizzo AREU via Campanini 6-20124 Milano Telefono +39 0267129090 Fax +39 0267129002

Dettagli

Abadir si trova a Sant Agata Li Battiati, comune situato a circa 10 km da Catania, in un antica villa che ha assunto l attuale aspetto tra la fine

Abadir si trova a Sant Agata Li Battiati, comune situato a circa 10 km da Catania, in un antica villa che ha assunto l attuale aspetto tra la fine Abadir si trova a Sant Agata Li Battiati, comune situato a circa 10 km da Catania, in un antica villa che ha assunto l attuale aspetto tra la fine del 700 e il 1840. La villa è un antico caseggiato costruito

Dettagli

CHI È YOUEXPO COMPANY PROFILE

CHI È YOUEXPO COMPANY PROFILE CHI È YOUEXPO Youexpo è una Video & Content Agency, specializzata nell ideazione e produzione di contenuti per il web, che integra il design con la cultura digital. Centriamo la nostra offerta sul video,

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONCORSO DI IDEE DIGITAL IDEAS FOR EXPO CITY 2015 - Soluzioni per un mondo più intelligente

REGOLAMENTO DEL CONCORSO DI IDEE DIGITAL IDEAS FOR EXPO CITY 2015 - Soluzioni per un mondo più intelligente Editoriale Domus S.p.A. REGOLAMENTO DEL CONCORSO DI IDEE DIGITAL IDEAS FOR EXPO CITY 2015 - Soluzioni per un mondo più intelligente ENTI PROMOTORI Telecom Italia S.p.A. Global Service Partner di Expo Milano

Dettagli

MAD 2 www.mad2.eu info@mad2.eu a project by tree srl 1

MAD 2 www.mad2.eu info@mad2.eu a project by tree srl 1 Il percorso formativo MAD 2 rappresenta un efficace risposta ai fabbisogni di formazione di specifiche figure professionali specializzate nella progettazione, sviluppo e design di applicazioni per smartphone

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN PROGETTAZIONE E TECNOLOGIA DELLO SPAZIO MULTIMEDIALE

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN PROGETTAZIONE E TECNOLOGIA DELLO SPAZIO MULTIMEDIALE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN PROGETTAZIONE E TECNOLOGIA DELLO SPAZIO MULTIMEDIALE Art. 1 - Denominazione del Corso di studio È istituito presso la Rome University

Dettagli

Industrial Design: sistemi, servizi, prodotto

Industrial Design: sistemi, servizi, prodotto Industrial Design: sistemi, servizi, prodotto master ISIA DI PRIMO LIVELLO - 2011 A PORDENONE Industrial Design: sistemi, servizi, prodotto MasteR DI PRIMO LIVELLO - 2011 Progetto Il Master si rivolge

Dettagli

GLI ATTRIBUTI DI QUALITA DEL SW 1. funzionalità 2. affidabilità

GLI ATTRIBUTI DI QUALITA DEL SW 1. funzionalità 2. affidabilità Comunicazione interattiva 13. Qualità e Usabilità dei siti Web GLI ATTRIBUTI DI QUALITA DEL SW 1. funzionalità 2. affidabilità 3.usabilità 4. efficienza 5. manutenibilità 6. portabilità (ISO 9126) La efficacia,

Dettagli

ProM è il laboratorio di prototipazione meccatronica frutto della collaborazione fra Trentino Sviluppo e Fondazione Bruno Kessler.

ProM è il laboratorio di prototipazione meccatronica frutto della collaborazione fra Trentino Sviluppo e Fondazione Bruno Kessler. ProM ProM è il laboratorio di prototipazione meccatronica frutto della collaborazione fra Trentino Sviluppo e Fondazione Bruno Kessler. Offre alle aziende della filiera una piattaforma integrata per la

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN VISUAL AND INNOVATION DESIGN

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN VISUAL AND INNOVATION DESIGN REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN VISUAL AND INNOVATION DESIGN Art. 1 - Denominazione del Corso di studio È istituito presso la Rome University of Fine Arts -

Dettagli

MARCHINGENIO WORKSHOP PORTFOLIO

MARCHINGENIO WORKSHOP PORTFOLIO MARCHINGENIO WORKSHOP PORTFOLIO MARCHINGENIO PROFILO Marchingenio Workshop Laboratorio di Architettura, Design e Servizi Green è una società che ha l obiettivo di sviluppare una cultura di progetto tailor

Dettagli

DECRETA. È istituito e attivato per l anno 2008/2009 il Master universitario di I livello Master in Transportation & Automobile Design.

DECRETA. È istituito e attivato per l anno 2008/2009 il Master universitario di I livello Master in Transportation & Automobile Design. Il Rettore Decreto Rep. n 757 Prot. n 5725 Data 26.03.2008 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

INDUSTRIAL DESIGN [ID]

INDUSTRIAL DESIGN [ID] corso master INDUSTRIAL DESIGN [ID] Progetto: Irene Zingarelli Progettare per l industria richiede conoscenza profonda delle possibilità tecniche ed espressive di materiali e lavorazioni, comprensione

Dettagli

Progettazione di applicazioni Web. Prog. applicazioni Web - 1 -

Progettazione di applicazioni Web. Prog. applicazioni Web - 1 - Progettazione di applicazioni Web Prog. applicazioni Web - 1 - Sviluppo di siti: la guida di Yale "Web Style Guide: Basic Design Principles for Creating Web Sites" P.J. Lynch and S. Horton, Yale University

Dettagli

SIAMO un gruppo di persone con valori comuni, specifiche competenze, VOGLIAMO essere per i nostri clienti il punto di riferimento tecnico in

SIAMO un gruppo di persone con valori comuni, specifiche competenze, VOGLIAMO essere per i nostri clienti il punto di riferimento tecnico in l ingegno non è nulla se non ha un fine comune Ad SIAMO un gruppo di persone con valori comuni, specifiche competenze, che collaborano ogni giorno attraverso il lavoro di squadra per raggiungere un obiettivo

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JIM ROMA 15-17 NOVEMBRE 2010 ROMA 18-19 NOVEMBRE 2010 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JIM ROMA 15-17 NOVEMBRE 2010 ROMA 18-19 NOVEMBRE 2010 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JIM HOBART DESIGNING FOR USABILITY Tecniche collaudate di GUI Design, Web Accessibility e Information Architecture RAPID PROTOTYPING Tecniche collaudate di Prototyping per

Dettagli

VIGAMUS ACADEMY LINK CAMPUS UNIVERSITY

VIGAMUS ACADEMY LINK CAMPUS UNIVERSITY VIGAMUS ACADEMY LINK CAMPUS UNIVERSITY 1 ANNO Il primo anno si concentra sul evolvere in una direzione pratica e job-oriented le basi necessarie all inserimento diretto nell ambiente professionale della

Dettagli

3DWebEPL 3DWEB BASED LEARNING AND TRAINING IN THE FIELD OF THE ENTERPRISES PRODUCT LIFECYCLE

3DWebEPL 3DWEB BASED LEARNING AND TRAINING IN THE FIELD OF THE ENTERPRISES PRODUCT LIFECYCLE 3DWebEPL 3DWEB BASED LEARNING AND TRAINING IN THE FIELD OF THE ENTERPRISES PRODUCT LIFECYCLE Prof. Stefano Tornincasa LLP-LDV/TOI/2007/IT/166 28.000 studenti distribuiti in 116 percorsi formativi (34 lauree

Dettagli

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi IT attraverso l'impiego

Dettagli

Università di MilanoBicocca

Università di MilanoBicocca Università di MilanoBicocca Teoria e Tecnologia della Comunicazione Comunicazione Visiva e Design dele Interfacce Letizia Bollini i mestieri del web figure e metodologie professionali Il contesto: Dalla

Dettagli

Presentazione Generale

Presentazione Generale Presentazione Generale Milano, Maggio 2015 info@svreporting.com Servizi Se vuoi cambiare il modo di pensare di qualcuno, lascia perdere; non puoi cambiare come pensano gli altri. Dai loro uno strumento,

Dettagli

Open Hardware: Arduino Linux day 2012

Open Hardware: Arduino Linux day 2012 Open Hardware: Arduino Linux day 2012 27/10/2012 Luca Pais Arduino team Cos'è Arduino Cos'è Arduino Arduino è tre cose: Cos'è Arduino E' un oggetto fisico: Cos'è Arduino E' un ambiente di sviluppo:

Dettagli

INTERAZIONE UOMO-MACCHINA

INTERAZIONE UOMO-MACCHINA INTERAZIONE UOMO-MACCHINA Ciclo di Vita a Stella Prototipazione Barbara Rita Barricelli Stefano Valtolina Dipartimento di Informatica Università degli studi di Milano Il ciclo di vita a stella riadattato

Dettagli

I metodi della progettazione del Web centrata sull uso e sull utente: tendenze di ricerca e analisi dei ruoli *.

I metodi della progettazione del Web centrata sull uso e sull utente: tendenze di ricerca e analisi dei ruoli *. I metodi della progettazione del Web centrata sull uso e sull utente: tendenze di ricerca e analisi dei ruoli *. ABSTRACT: Lo studio si concentra sulla comparazione delle modellizzazioni offerte da Norman,

Dettagli

Corso di Interazione Uomo-Macchina

Corso di Interazione Uomo-Macchina Corso di Interazione Uomo-Macchina Paolo Bottoni Lezione 4: Prototipazione Lucidi tradotti e adattati dal materiale presente sul sito http://www.hcibook.com/e3/resources/ e http://www.robertopolillo.it

Dettagli

SUPPORTO TECNICO E GESTIONALE

SUPPORTO TECNICO E GESTIONALE SUPPORTO TECNICO E GESTIONALE PER TITOLO LE IMPRESE COVER TITLE PROFILO Descrizione Polaris aggrega know-how e professionalità degli azionisti Rina e Ansaldo Energia mettendo a disposizione delle imprese

Dettagli

Figure Professionali «Eco-innovazioni»

Figure Professionali «Eco-innovazioni» Figure Professionali «Eco-innovazioni» FACILITATORE DI PROGETTI GREEN IN PARTNERSHIP MULTISTAKEHOLDER GREEN JOBS Formazione e Orientamento FACILITATORE DI PROGETTI GREEN IN PARTNERSHIP MULTISTAKEHOLDER

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO DI SECONDA FASCIA PRESSO LA FACOLTÀ DI ARCHITETTURA - AREA 08 INGEGNERIA

Dettagli

Arduino: una storia italiana una storia globale

Arduino: una storia italiana una storia globale Arduino: una storia italiana una storia globale Arduino è un bar di Ivrea dove è nata una storia di successo che mette insieme tecnologia creatività e comunità virtuali Arduino è il primo esempio di successo

Dettagli

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento ambiente costruzioni e design. Corso di laurea in Architettura d interni

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento ambiente costruzioni e design. Corso di laurea in Architettura d interni Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento ambiente costruzioni e design Corso di laurea in Architettura d interni Dipartimento ambiente costruzioni e design Il Dipartimento

Dettagli

Editoria digitale: un corso per le piccole e medie case editrici. Marco Ciarrocchi, Project Manager @ FOR.COM.

Editoria digitale: un corso per le piccole e medie case editrici. Marco Ciarrocchi, Project Manager @ FOR.COM. Editoria digitale: un corso per le piccole e medie case editrici Marco Ciarrocchi, Project Manager @ FOR.COM. Workshop nazionale «Cittadinanza, creatività e didattica nell'era digitale» Roma, 13 giugno

Dettagli

Carrara Communication è un agenzia di design & comunicazione, specializzata nella creazione e sviluppo dell immagine aziendale, con sede a Quartino.

Carrara Communication è un agenzia di design & comunicazione, specializzata nella creazione e sviluppo dell immagine aziendale, con sede a Quartino. Agenzia creativa Carrara Communication è un agenzia di design & comunicazione, specializzata nella creazione e sviluppo dell immagine aziendale, con sede a Quartino. 1 Qual é IL SEGRETO della qualità del

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JIM ROMA 4-5 GIUGNO 2012 ROMA 6-7 GIUGNO 2012 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JIM ROMA 4-5 GIUGNO 2012 ROMA 6-7 GIUGNO 2012 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JIM HOBART USER INTERFACE DESIGN PER LA PIATTAFORMA MOBILE VISUALIZING REQUIREMENTS ROMA 4-5 GIUGNO 2012 ROMA 6-7 GIUGNO 2012 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

Dettagli

Sommario. 3.1 Introduzione... 91 3.2 I fondamenti del Six Sigma... 92 3.3 Perché il Lean Six Sigma nei servizi?... 96

Sommario. 3.1 Introduzione... 91 3.2 I fondamenti del Six Sigma... 92 3.3 Perché il Lean Six Sigma nei servizi?... 96 1. Il Lean Thinking Nelle Aziende Di Servizi 1.1 Introduzione... 27 1.2 Significato di azienda di servizi... 28 1.2.1 Intangibilità dei servizi... 29 1.2.2 Contestualità tra produzione e consumo... 29

Dettagli