Primo piano. Eventi. Giornata Mondiale Senza Tabacco. 31 Marcia Formula1. Maggio 2010

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Primo piano. Eventi. Giornata Mondiale Senza Tabacco. 31 Marcia Formula1. Maggio 2010"

Transcript

1 A cura della Sezione Provinciale di Milano della Leg a It aliana per la Lott a contro i Tumori N 2 Maggio Stampe propagandistiche e promozionali anche finalizzate alla raccolta di fondi - art.2 comma 20 lettera C/G, legge 662/1996 Sped. in A.P. Rovigo Centro Maggio 2010 Primo piano Giornata Mondiale Senza Tabacco Eventi ˆ 31 Marcia Formula1

2 editoriale Guardiamo avanti Dr.ssa Franca Fossati - Bellani Presidente della Sezione Provinciale di Milano C Cari amici, è la prima volta che mi rivolgo a voi da queste pagine, nella mia nuova veste di Presidente della Sezione Milanese della LILT, un ruolo che per ben 30 anni è stato vissuto in modo straordinario dal nostro carissimo e rimpianto Prof. Ravasi. Il mio rapporto con la Lega contro i Tumori risale ad anni lontani: come Primario dell Oncologia Pediatrica dell Istituto Tumori, ho avuto tanto calore e tanto aiuto dal mondo LILT che ha accolto e sostenuto i bisogni del reparto, sulla base di un attenzione condivisa a tutte le problematiche dei malati e delle loro famiglie. Dagli anni 70 ho dato il contributo della mia esperienza come volontaria del Servizio Assistenza Bambini e quando nel 2008 ho terminato il mio lavoro medico sul campo, che è stato la passione di una vita, ho accettato con gioia di entrare nel Consiglio Direttivo dell Associazione perché ritenevo l impegno civile a favore della comunità dei malati un dovere da perseguire. Le vie del destino mi hanno messo di fronte a una assunzione di responsabilità ancora maggiore, e ho scelto di non tirarmi indietro, di mettermi nuovamente in gioco, accettando la designazione del Consiglio Direttivo a Presidente. Questo incarico non è certo un titolo onorifico, ma un impegno di partecipazione attiva: ho incontrato un mondo di capacità, di iniziative, di progetti di cui non immaginavo la complessità. Cercherò di entrare un passo per volta nelle molteplici attività già in atto per conoscere le persone, approfondire le problematiche e i bisogni futuri,comprendere la presenza della LILT nelle istituzioni. Posso contare su una guida straordinaria: il Prof. Ravasi ha tracciato con mano sicura la strada da percorrere per quella lotta contro i tumori che è nel nome e nel programma di questa Associazione, dotandola altresì degli strumenti operativi necessari. Nel 2010 porteremo avanti progetti già in fase di attuazione, come la Certificazione di Qualità ISO9001/2008 dell attività di diagnosi precoce, una garanzia di qualità e trasparenza dei nostri servizi. Nel campo dell assistenza continueremo a mettere in atto iniziative e progetti di ricerca volti a migliorare la qualità di vita del malato, mettendo a disposizione una rete di servizi e di aiuti sempre più capillare. Proseguirà il nostro impegno per la sensibilizzazione della cittadinanza a una sempre più responsabile attenzione alla tutela della propria salute. Nell immediato, il primo evento che ci attende è la Giornata Mondiale senza Tabacco, indetta dall Organizzazione Mondiale della Sanità. È il simbolo della lotta contro il fumo, ed è un occasione di rilevazioni, purtroppo scoraggianti, sul tabagismo nel nostro Paese, quindi una spinta a trovare strategie più efficaci per questo drammatico problema. A tal proposito stiamo collaborando con il Comune di Milano per il progetto Giovani in Salute rivolto a ragazzi dai 14 ai 25 anni per renderli più responsabili convincen- doli ad abbandonare la sigaretta e a premiarsi con la salute. Allegato a questo numero trovate la rivista annuale ControCancro, che tratta argomenti di interesse generale legati alla salute: rischi e benefici dei vari trattamenti per essere belli per forza ; le sostanze pericolose nei tessuti e all interno della nostra stessa casa; l influenza dei media sulle scelte in tema di salute, e molto altro. Per concludere voglio ringraziare le persone che hanno devoluto alla nostra Associazione il 5 per mille delle loro tasse. Grazie a tutti, contiamo su di voi per riconfermare la vostra scelta nella prossima dichiarazione dei redditi: a voi non costa nulla in più, per noi è vitale. A pag. 7 infatti troverete il nostro bilancio, da cui risulta come sono state impiegate le risorse che ci avete generosamente donato, nell ottica di trasparenza che da sempre ci contraddistingue. Mi auguro che continuerete ad essere vicini alla nostra Associazione, anche per il futuro. Franca Fossati-Bellani Prevenire è vivere Editore e Proprietario Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori - Sezione Provinciale di Milano Direttore Responsabile Franca Fossati-Bellani Coordinamento redazionale Simona De Giuseppe Testi Gianna Tinini Simona De Giuseppe Redazione - via Venezian Milano - tel. 02/ fax 02/ c.c. postale 2279 Stampa Servizi Editoriali Rovigo Progetto grafico Sara Bellia Impaginazione Gloria Martin Informativa sulla privacy e per la tutela dei Suoi dati I Suoi dati saranno trattati nel rispetto di quanto disposto dal Codice in materia di protezione dei dati personali" (D. Lgs.196/03), utilizzati dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori esclusivamente ai fini istituzionali della stessa e non saranno comunicati né diffusi. 2 Prevenire è vivere

3 primo piano 31 maggio 2010 Giornata Mondiale Senza Tabacco Si celebra in tutto il mondo questa Giornata, dedicata quest anno dall Organizzazione Mondiale della Sanità alla lotta contro la diffusione del fumo tra le donne. G Diffusione che ha una conseguenza praticamente automatica: un parallelo incremento del tumore al polmone nel sesso femminile. Se ancora ve ne fosse bisogno, sarebbe un ulteriore prova della strettissima correlazione fra tabacco e tumori polmonari (per non parlare di tante altre patologie). Il 18 maggio al Circolo della Stampa la nostra Associazione terrà il tradizionale incontro con la stampa nel corso della quale saranno presentati i dati aggiornati DOXA sul fumo nel nostro Paese, con un focus particolare proprio sulle donne fumatrici. Dati sconfortanti, Milano è la città in cui si fuma di più, ci confermano Classe V C Scuola Primaria "Thouar e Gonzaga" di Via Brunacci coinvolta anche quest'anno nel nuovo progetto "IntervistAttori" - laboratori di Teatro Sociale nell'ambito della nostra campagna di prevenzione al tabagismo in collaborazione con l'associazione CALYPSO. come la dipendenza dal tabacco continui a trovare nuovi spazi di crescita fra i giovani e soprattutto fra le donne, nonostante l informazione sempre più capillare, la crescente consapevolezza dei danni ormai scientificamente dimostrati, gli allarmi lanciati da fonti autorevolissime. L obiettivo primario delle campagne contro il fumo devono essere in primis i giovani, perché quanto prima si inizia a fumare tanto più difficile sarà poi smettere. I nostri interventi nelle scuole (nel 2009 sono stati coinvolti adolescenti) mirano a suscitare l interesse dei ragazzi e delle loro famiglie sul tema del fumo. Talvolta sono i figli che spingono i genitori a un tentativo di abbandonare la sigaretta, e il concorso VISP 2010, nel corso di una grande festa con ospiti e sorprese, il 27 maggio presso l Aula Magna dell Istituto Tumori, premierà la migliore VISP INTERVISTA che testimonia il successo da parte del genitore nel liberarsi dalla schiavitù del fumo. FUMATORI, VI ASPETTIAMO A BRACCIA APERTE! Presso i Centri Antifumo negli Spazi Prevenzione di Milano - Via Neera 48,Via Viganò 4,Viale Caterina da Forlì 61 - e di Monza - Via San Gottardo 36 - è possibile effettuare il test spirometrico e la misurazione del monossido di carbonio nell espirato, eseguiti da un medico pneumologo; sarà così possibile rendersi conto di quanto il fumo pesi negativamente sulla funzionalità respiratoria. Chi lo desidera, può accedere a percorsi personalizzati di disassuefazione individuali o di gruppo, con l aiuto di psicologi. Informazioni tel NUOVO CENTRO ANTIFUMO A LEGNANO Anche i fumatori di Legnano non hanno più scuse: ora è attivo in Via Matteotti 3/A il nuovo Centro Antifumo, dove accedere a percorsi personalizzati per smettere di fumare. Per informazioni telefonare al numero dal lunedì al venerdì dalle alle Prevenire è vivere 3

4 in primo piano VORRESTE SMETTERE DI FUMARE, MA AVETE PAURA DI INGRASSARE? I consigli della Dr.ssa Alessandra Bonomi - Psicologa/Psicoterapeuta LILT La paura più diffusa tra chi vuol smettere di fumare è quella di aumentare di peso, soprattutto se si è già un po sovrappeso. Smettere di fumare vuol dire anche cambiare il proprio stile di vita e quindi, per cominciare, è fondamentale imparare a mangiare in maniera intelligente. Quanti di voi hanno provato a dimagrire per poi subito ingrassare, sottoponendo il proprio corpo a continue variazioni di peso? È la sindrome dello yo-yo, la condizione che impedisce alle persone di rimanere in forma, pur sottoponendosi a sacrifici (inutili). Per evitarla, il segreto è capire quali difficoltà psicologiche si nascondono dietro i nostri errori a tavola. Un aiuto essenziale ce lo offrono i gusti alimentari che rispecchiano sempre un lato importante della nostra personalità, è possibile trovare una strategia giusta, a seconda se si preferisce il dolce o il salato. Una psicodieta che riesca così a mantenere in forma e di buon umore, per poter pensare di smettere di fumare senza troppa ansia. Quali sono i cibi che vi attraggono di più? Scegliete il profilo che meglio vi rappresenta e scoprite come nutrire corpo e mente in modo equilibrato. Amate i dolci? - Le persone attratte dai cibi dolci, che non sanno resistere davanti alla cioccolata, ai gelati, alle torte con la panna, si comportano proprio come un bambino goloso. Il paragone non è casuale. La preferenza per i cibi zuccherini rivela infatti una personalità con tratti ancora infantili. Il sapore dolce è il primo che sperimenta il neonato, quando si attacca al seno materno. Inoltre, molto spesso il bambino, se fa il bravo, viene ricompensato con una caramella. Ecco perché ancora oggi i dolci sono per molti un rimedio contro l ansia e lo stress. Il consiglio - Non cercare di eliminare del tutto i dolci, sarebbe una battaglia persa. Si può resistere due giorni, ma poi si rischia di avvelenarsi con una Saint-Honoré. Bisogna cercare di riscoprire il naturale gusto del dolce consumando cibi poco calorici, come la frutta e il latte. Ottime le macedonie e i frullati. A colazione solo biscotti secchi e se non si riesce proprio a rinunciare al dessert a fine pasto, un sorbetto o un crème caramel. Vi piacciono i cibi da mordere? - Chi predilige i cibi da mordere e da masticare a lungo, come per esempio la carne, a livello psicologico vive il cibo come qualcosa da attaccare per scaricare l ansia. I gusti decisi nascondono un carattere energico, comunicativo, socievole, qualche volta un po polemico. A queste persone non manca di sicuro la grinta, che però non li assiste quando decidono di mettersi a dieta. Infatti per loro la buona tavola è il sale della vita. Il consiglio - Anche se si ama la carne, non bisogna esagerare, inoltre è meglio scegliere quella di tacchino o di cavallo, meno ricca di grassi.per scaricare le tensioni un ottimo rimedio è il pinzimonio,e in particolare le verdure che hanno poche calorie e vanno masticate a lungo, oltre a fare il pieno di fibre e vitamine. Una volta alla settimana, una piccola porzione di formaggi stagionati, perché soddisfano i gusti decisi. Pastasciutta innanzi tutto - A tavola prediligono gli alimenti solidi e sostanziosi come un bel piatto di pastasciutta. Il cibo, per queste persone, rappresenta il carburante che le aiuta a sopportare il peso delle loro responsabilità. Il cibo non viene utilizzato per nutrirsi, ma per gratificarsi. Mangiare equivale a fare un pieno di energia e questo fa sentire più forti. Inoltre i chili di troppo, se da un lato sono un problema, dall altro rappresentano una corazza dalle aggressioni del mondo esterno. Il consiglio - Se non si riesce a rinunciare a pasta, pane e riso, per non fare salire l ago della bilancia è meglio scegliere alimenti integrali, che fanno percepire prima il senso di sazietà e limitano l assorbimento di grassi. Ok ai carboidrati, ma per tagliare le calorie bisogna utilizzare condimenti leggeri e a base di verdure. Evitare le paste ripiene: lasagne, cannelloni e ravioli sono un vero attentato alla linea. CINQUE TRUCCHI PER RIMANERE IN FORMA ANCHE SMETTENDO DI FUMARE 1) Obiettivi realistici. Non pretendere troppo da se stessi. Quando si smette di fumare, può succedere di mettere su un paio di chili. Ma basta non avere fretta: è importante abituarsi gradualmente alle nuove abitudini alimentari. 2) Il diario alimentare. Giorno per giorno, bisogna prendere nota di tutto quello che si mangia.tenere un diario aiuterà a scoprire gli errori più frequenti e a capire che spesso si mangia non per fame, ma perché spinti da altri stimoli sociali ed emotivi. La fame nervosa, al contrario di quella biologica, non va mai soddisfatta; all inizio sembrerà difficile distinguerle, ma con un po di allenamento, si riesce tranquillamente. 3) Occhio alle porzioni. Riempirsi troppo il piatto per compensare un menu ipocalorico è un errore frequente. Due trucchi per tenersi sotto controllo? Apparecchiare la tavola con piatti piccoli e utilizzare i prodotti in confezioni monoporzione. 4) Una ricompensa adeguata. Dopo una giornata faticosa eravate abituati a premiarvi con una cena abbondante? È importante trovare un sistema alternativo per gratificarsi: prevedere un sabato di shopping, dedicarsi a un hobby, andare al cinema oppure ascoltare la propria musica preferita. 5) Una passeggiata al giorno. Se non si ha la possibilità di praticare uno sport regolarmente, si può decidere di fare ogni giorno qualche breve camminata. Il movimento, oltre a far perdere peso e a mantenere in linea, aiuta a migliorare la forma fisica e ad aumentare sensibilmente il tono e la forza muscolare. Non solo, l esercizio fisico possiede un effetto positivo anche sull umore. 4 Prevenire è vivere

5 eventi Informazioni e iscrizioni per tutte le nostre iniziative: Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori Settore Marketing & Fund Raising tel fax Visitate il nostro sito e troverete tutti gli aggiornamenti e le novità. 2 giugno 2010 Via alla Formula1 Festeggia 31 anni la nostra Marcia non competitiva sulla pista dell autodromo di Monza. Una giornata nel verde, di sano divertimento per bambini e adulti con premi, giochi, trucchi, musica in pista, giri sulla carrozza messa a disposizione dall Azienda Agricola S. Maria alle Selve, macchine a pedali e tanto altro! Al via del semaforo saranno come ogni anno gli sportivi che si sfideranno su percorsi contrassegnati da un colore, dal più facile al più impegnativo. Il percorso avventura sarà riservato ai ragazzi fino a 15 anni di età, con cinque prove da superare lungo il tracciato. Ritrovo a partire dalle 08.00, partenza libera dalle alle Ingressi: Vedano e S. Maria alle Selve a Biassono con parcheggio interno. L oblazione di euro 5 al momento dell iscrizione dà diritto alla maglietta ufficiale. Ci si può iscrivere in vari punti della città, presso le nostre sedi e Spazi Prevenzione, e la mattina stessa all autodromo. Il ricavato sarà destinato all'assegnazione di Borse di Studio per il Reparto di Oncologia Medica dell'azienda Ospedaliera San Gerardo di Monza e al sostegno delle attività di prevenzione e diagnosi precoce del tumore, svolte attraverso i 18 Spazi Prevenzione LILT (a Monza in via San Gottardo 36). Villa VNecchi Campiglio ci apre le sue porte per un evento speciale Dal 19 al 25 maggio saremo ospiti della villa, di proprietà del FAI, con una mostra organizzata da Annalori Ambrosoli dal titolo "IO DISEGNO. FILIPPO AMBROSOLI PER L'ONCOLOGIA PEDIATRICA" Mostra di incisioni, fotografie ed altri divertissement artistici in ricordo dell'esperienza di Filippo. Il ricavato della mostra nonché di un libro d arte illustrativo sarà finalizzato a studi sugli effetti tardivi delle terapie oncologiche in adulti guariti da un tumore infantile. La presentazione dell iniziativa si terrà il 19 maggio alle ore Happy hour, che passione! lunedì 24 maggio - dalle ore si apre per noi l Old Fashion Café a Milano, per un appuntamento che nelle passate edizioni ha richiamato centinaia di persone, per una festa al profumo di solidarietà. Grazie ai nostri generosi sponsor: Elesa, Cofili e Cofili Macchine, Farmaceutici Dottor Ciccarelli, Ceva, Grafinda, UBI - Banca Popolare Commercio e Industria, De Longhi. Grazie per il patrocinio a: Comune di Monza, Provincia Monza Brianza, Regione Lombardia. Grazie per la partecipazione a Gazzetta dello Sport e Consonanza Musicale. Strasingle: la marcia dei single Domenica 6 giugno 2010 Sarà dedicata alla nostra Associazione la marcia non competitiva di 5 km per le strade di Milano, che si concluderà con un divertente party. Tutte le informazioni e iscrizioni sul sito - Prevenire è vivere 5

6 news UNA LUNGA SETTIMANA DI PREVENZIONE Sono state 1537 le visite effettuate nella Settimana Nazionale della Prevenzione Oncologica. 31 i medici coinvolti, 90 i volontari che hanno presidiato l Unità Mobile e i nostri stand. Sono state effettuate 714 visite al seno e 823 alla cute-nei. Un sentito ringraziamento a quanti con la loro disponibilità hanno permesso a tante persone di entrare in contatto con i nostri servizi di diagnosi precoce. IL NOSTRO CODICE IBAN è CAMBIATO! VERSAMENTO SU CONTO CORRENTE POSTALE N 2279 intestato a Lega Italiana per la Lotta Contro i Tumori - Via Venezian, Milano VERSAMENTO SUL CONTO CORRENTE BANCARIO IBAN: IT78Y Banca Popolare Commercio & Industria Filiale Milano Ampère 0053 DOMICILIAZIONE BANCARIA (RID) richiesta alla banca di prelevare automaticamente dal conto corrente il contributo desiderato, per un sostegno facile e continuativo senza recarsi in posta o in banca CARTA DI CREDITO CARTASI E AMERICAN EXPRESS (telefonare ai numeri o ) LASCITI TESTAMENTARI designando la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori di Milano erede di tutto o parte del tuo patrimonio OBLAZIONI presso le nostre sedi di Milano e Provincia PASSAPAROLA tra parenti e amici 5x1000 DELL IRPEF destinato alla Lega Italiana per la Lotta Contro i Tumori basta la tua firma sui modelli CUD, bis o UNICO con l indicazione del codice fiscale LILT di Milano n nella casella riservata a Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Vi aspettiamo su Facebook, venite a trovarci e diventate nostri fan : ci trovate come L.I.L.T. - Sezione Provinciale di Milano PPer ogni occasione di festa alle bomboniere pensiamo noi Abbiamo rinnovato le nostre proposte di bomboniere, sacchettini, scatoline per ogni occasione: non solo matrimoni, ma battesimi, comunioni, cresime, pensionamenti, lauree, ecc. È un modo intelligente per coinvolgere amici e conoscenti nella vostra gioia, in una dimensione più allargata, di consapevolezza e impegno sociale. Sul nostro sito trovate tante proposte, siamo a disposizione per venire incontro alle vostre esigenze. Per informazioni scrivere a oppure telefonare ai nostri uffici allo ATTENZIONE!!!! A TUTTI I SOSTENITORI CHE VERSANO TRAMITE BONIFICO BANCARIO Per non violare la legge sulla privacy gli Istituti Bancari ci trasmettono solo il nominativo e non l indirizzo della persona o azienda che ha effettuato il versamento, per cui diventa per noi impossibile ringraziare, inviare la relativa ricevuta e inoltrare le nostre pubblicazioni periodiche. Per favore, indicate nello spazio della causale del bonifico il vostro indirizzo, così vi riconosceremo, oppure inviateci via mail all indirizzo gli estremi del versamento e i vostri dati. 6 Prevenire è vivere

7 news 2009 COME ABBIAMO IMPEGNATO IL VOSTRO SOSTEGNO È con grande piacere che pubblichiamo un estratto del nostro Bilancio consuntivo 2009, approvato dall Assemblea dei soci lo scorso 29 marzo. Tutte le entrate, derivanti da donazioni,accordi promozionali,lasciti,5x1000 e dalla gestione delle eredità ricevute, sono state impiegate per il raggiungimento dei nostri fini statutari e per la gestione della struttura organizzativa. Come è possibile osservare nei grafici, che descrivono il totale delle uscite del 2009, l 82% del denaro speso è stato utilizzato per le attività di USCITE TOTALI 2009 prevenzione, diagnosi precoce, assistenza, sovvenzione della ricerca clinica ed epidemiologica. Sul nostro sito internet, all indirizzo sarà possibile vedere, entro pochi giorni, il bilancio completo. CONCERTO TEATRO ALLA SCALA Si è svolto il nostro annuale concerto giunto alla ventesima edizione. Una serata straordinaria e un grande successo di pubblico per l esibizione dell Orchestre de la Suisse Romande diretta dal Maestro Marek Janowski e accompagnata dalla violinista Arabella Steinbacher. Un ringraziamento per questo emozionante evento, dedicato al professor Gianni Ravasi, va alla nostra volontaria Angela Rognoni che con inesauribile impegno e tanta passione ha saputo in questi vent anni coniugare musica e solidarietà. UN GRAZIE SPECIALE agli sponsor e sostenitori che hanno generosamente contribuito alla realizzazione del XX CONCERTO ALLA SCALA 11 aprile 2010 ADT Fire & Security - Agos Ducato ANCE Lombardia - Banca Arner Consolato Generale di Svizzera a Milano Daikin - S.C. Johnson Italy - TNT Post Inoltre: Aviva Assicurazioni - Banca Generali Beta Trans - Bosch Camera di Commercio Italo Svizzera RCS Corriere della Sera - Ipsen - Novartis UBI Assicurazioni - UBI Banca Elena Faggioli Bertani per il gradito omaggio di rose che le allieve della Scuola di Ballo dell Accademia del Teatro alla Scala hanno, con un gesto di gentilezza, offerto alle signore Da destra: Dr.ssa Evelyne Stampfli, Console generale aggiunto di Svizzera a Milano, Dr.ssa Franca Fossati-Bellani, il Maestro Marek Janowski, la volontaria Angela Rognoni e il Maestro Domenico Spetrini, agente dell'orchestra. Carlo Ferrari per il servizio fotografico I Fratelli Ingegnoli per lo splendido addobbo floreale Piero Mioli per la preziosa collaborazione artistica - Prevenire è vivere 7

8 ringraziamenti RINGRAZIAMENTI PRIMAVERILI Per la donazione di un contributo liberale Nycomed S.p.A. - Milano Per la Settimana Nazionale della Prevenzione Oncologica I sostenitori: Aquanova Srl - Legnano MI Azienda Speciale Farmaceutica di Lainate - Lainate MI Banca di Credito Cooperativo di Busto Garolfo e Buguggiate - Busto Garolfo MI Banca di Credito Cooperativo di Sesto San Giovanni - Sesto San Giovanni MI Doc Generici Srl - Milano Nestlé Italiana SpA - Milano Per la collaborazione offerta: Sorma SpA - Mestre VE Gli Enti Pubblici per il Patrocinio: Comune di Milano - Assessorato alla Salute Comuni di Cassano d Adda - Gaggiano - Lainate - Novate Milanese - Segrate - Sesto San Giovanni - Settimo Milanese Per il dono della pasta: La Molisana Industria Alimentare S.p.A. - Campobasso Industrie Alimentari Pagani - Vimercate MI Pastificio Di Martino G. & F.lli - Gragnano NA Pastificio Fratelli Martelli - Lari PI Antonio Amato & C. S.p.A. - Salerno Rummo Pastificio S.p.A. - Benevento Pastificio Del Verde S.p.A. - Fara San Martino CH Pastificio Latini S.r.l. - Osimo AN (anche per il mercatino di Floralia) Per il dono di pomodori (pelati, passate, ecc.): Salvati Mario & C. S.p.A. - Mercato S. Severino SA La Doria S.p.A. - Angri SA Mutti S.p.A. - Basilicanova PR Per il dono di legumi e cereali: Borghini S.r.l. - Arezzo Per la realizzazione gratuita dei pannelli: Ferrari Pubblicità Esterna - Trezzano Sul Naviglio MI Per aver accolto i corner itineranti con prodotti pasquali e primaverili e per la Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica: CRALSI - Si Servizi SpA - Milano Deutsche Bank SpA - Milano Palestre Downtown Cavour e Diaz - MI Palestra Skorpion - Milano Pirelli & C. SpA - Milano Per la festa Sound is hope organizzata dai volunteens delle scuole di Milano I sostenitori: Ambrosi SpA - Castenedolo BS Jeckerson - Milano Tommy Hilfiger Europe B.V.- Amsterdam - NH Chi ha donato i prodotti: F.lli Gancia & C. SpA - Canelli AT Gruppo Campari SpA e i marchi Lemonsoda, Oransoda, Pelmosoda - Sesto San Giovanni MI Pincelli S.n.c. - Milano San Benedetto - Scorzè VE World Waxy Noleggi - Cinisello Balsamo MI Per l ospitalità offerta in occasione delle riunioni organizzative: Ciessevi - Milano Per il dono di giocattoli per il nostro Servizio Assistenza Bambini: Mattel S.p.A. - Milano Per il dono di gadget per le nostre attività promozionali e assistenziali: Agos S.p.A. - Milano Per il dono di articoli per lotterie e attività promozionali: Newell Rubbermaid - Sanford Italy S.r.l. - Milano Per la cena benefica Gran Gala Anema e Core - presso le Officine del Volo - Milano: Mariella Boerci ideatrice e organizzatrice Guido Lembo e il suo Complesso per la stupenda esibizione musicale Laura Morino Teso per aver collaborato all organizzazione Ornella de Sisto D Attoma Annamaria Botticelli Emma Franceschini Un ringraziamento particolare a: Hotel Principe di Savoia, Salvatore La Rocca Atelier Per la realizzazione della serata: Guido Lembo Capri Palace Hotel & SpA Anacapri Bellavista e Petra - Gruppo Terra Moretti Rattiflora - Como Carthusia - Capri Estée Lauder Lello Esposito Per il sostegno al Progetto D.A.N.T.E.: Dompé farmaceutici Iceberg Isaia Loro Piana Tod s Vhernier Wellness Foundation Per i premi della lotteria: Apeiron Spazio Watsu Azienda Agricola Podere S.Giovanni Capri Palace Hotel & SpA Chiarelettere Editoriale Libero Gianluigi Nuzzi Gruppo Terra Moretti Hermès L Albereta Relais et Chateaux René Caovilla Silvia Lischetti Simonetta Ravizza Skitsch Technogym Terra Moretti Vhernier Wolford Per i premi dell Asta: Massimo Gatti Galleria Studiò di Giovanna Simonetti Per il premio Amici Speciali : Lello Esposito Da sinistra: Diego Della Valle, Tonino Cacace, Laura Morino, Mariella Boerci, Ermanno Zanini. Foto Claudio Mangiarotti 8 Prevenire è vivere

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6.

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6. ASSOCIAZIONE MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO REGOLAMENTO CORSA PODISTICA NON COMPETITIVA SU STRADA L Associazione MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO, con il patrocinio del Comune e della Provincia

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE REGOLAMENTO 2015 ART. 1. IL CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE 2015 A CARATTERE INTERNAZIONALE SI SVOLGERA ATTRAVERSO VARIE TAPPE IN TUTTA ITALIA DA AGOSTO A NOVEMBRE. LE TAPPE

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015 RESIDENZA AL MARE Alassio Stagione 2014-2015 Periodi e tariffe giornaliere di soggiorno: PERIODO DAL AL SOCI AGOAL AGGREGATI NOTE Festività fine Anno 28/12/2014 02/01/2015 72,00 77,00 Periodo non frazionabile

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

Alcol: ma quanto ce n'è in quello che bevo?

Alcol: ma quanto ce n'è in quello che bevo? www.iss.it/stra ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ DIPARTIMENTO AMBIENTE E CONNESSA PREVENZIONE PRIMARIA REPARTO AMBIENTE E TRAUMI OSSERVATORIO NAZIONALE AMBIENTE E TRAUMI (ONAT) Franco Taggi Alcol: ma quanto

Dettagli

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Società Cooperativa sociale onlus corso Torino 4/3 16129 Genova tel. 010 5956962 fax 010 5950871 info@cosgenova.com; coscooperativa@fastwebnet.it 1 Sede legale

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente Cari Associati, abbiamo da poco celebrato a Napoli il ventennale del Congresso Fismad, appuntamento scientifico riconosciuto

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 TALK SHOW IL SORRISO VIEN MANGIANDO D.ssa Clelia Iacoviello Consulente Nutrizionale Nutraceutico Agenda Chi sono I problemi di oggi - Fame di Testa

Dettagli

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo 3 IN ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo sezione 1 L ALIMENTAZIONE Latte e coccole... Il latte materno costituisce l alimento più adatto ai bisogni del neonato e non solo dal punto di vista nutrizionale:

Dettagli

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO Consigli e trucchi da esperti del settore IN QUESTA GUIDA: I. COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO II. PRIMA DEL TRASLOCO III. DURANTE IL TRASLOCO IV. DOPO IL TRASLOCO V. SCEGLIERE

Dettagli

1.Il Ristorante/La Trattoria

1.Il Ristorante/La Trattoria Agli italiani piace andare a mangiare in trattoria. Ma che cos è la trattoria? È un locale tipicamente italiano, che rispecchia il gusto e la mentalità degli italiani. Agli italiani piace mangiare bene,

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Per chi ha bisogno: in ogni momento e in qualsiasi luogo. Catalogo 2013

Per chi ha bisogno: in ogni momento e in qualsiasi luogo. Catalogo 2013 Per chi ha bisogno: in ogni momento e in qualsiasi luogo. Catalogo 2013 Per i tuoi regali di Natale scegli di essere al fianco del WFP: in ogni momento e in qualsiasi luogo. Scegli i tuoi regali aziendali

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

ENTERPRISE EBG EUROPEAN BUSINESS GAME

ENTERPRISE EBG EUROPEAN BUSINESS GAME Associazione Provinciale di Ravenna ENTERPRISE EBG EUROPEAN BUSINESS GAME COME PENSARE ALLA PROPRIA IDEA D IMPRESA IN 5 STEP 1 STEP UNO RIFLESSIONI PER INDIVIDUARE LE BUSINESS IDEA ALCUNI MODI PER INDIVIDUARE

Dettagli

ALLATTAMENTO AL SENO Elementi informativi per gli operatori

ALLATTAMENTO AL SENO Elementi informativi per gli operatori a cura del Comitato nazionale multisettoriale per l allattamento materno 1. Tutte le mamme hanno il latte Allattare al seno è un gesto naturale. Fin dall inizio del mondo, attraverso il proprio latte le

Dettagli

ÒMangio a scuolaó sezione bambini

ÒMangio a scuolaó sezione bambini DISCRIMINANTI DEL CAMPIONE Istituto scolastico Classe Comune 1) Sesso maschio femmina 2) Etˆ 7-10 anni 11-13 anni 3) Preparazione dei pasti preparati nella cucina preparati altrove e della scuola portati

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica SCUOLA MEDIA ANNA FRANK di GRAFFIGNANA Via del Comune 26813 Graffignana (LO) tel. 037188966 Sezione staccata dell ISTITUTO COMPRENSIVO DI BORGHETTO LODIGIANO Via Garibaldi,90 26812 Borghetto Lodigiano

Dettagli

ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli

ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli (Gustav Klimt, 1905) CONSULTORIO FAMILIARE RIETI Responsabile: Dr. Attilio Mozzetti ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli (Immagini tratte dal web e utilizzate per finalità istituzionali)

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

La guida del pensionato

La guida del pensionato La guida del pensionato Vuole sapere in che giorno del mese le viene pagata la pensione? Se ci sono aumenti periodici? Se le viene inviato un avviso di pagamento mensile? Cosa deve fare se ha persone a

Dettagli

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e DIAGNOSTIC TEST - ITALIAN General Courses Level 1-6 This is a purely diagnostic test. Please only answer the questions that you are sure about. Since this is not an exam, please do not guess. Please stop

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

PARMA PER GLI ALTRI ONG

PARMA PER GLI ALTRI ONG PARMA PER GLI ALTRI ONG «Il bisogno degli Altri, del prossimo che non può attendere il futuro per concretizzarsi. Quando? Ora, ma a piccoli passi : la goccia che riempie i mari, che cade in continuazione,

Dettagli

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AGRICOLTURA BIOLOGICA LA FILIERA (dal campo alla tavola) AL MERCATO L ETICHETTA PRODOTTI A KM ZERO MERCATI CONTADINI, VENDITA DIRETTA, GAS ALLA TAVOLA LA PIRAMIDE ALIMENTARE

Dettagli

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto Provincia di Ravenna Album fotografico UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto CONSIGLI/CONSULTE DEI COMUNI PARTECIPANTI SCUOLA Consulta ragazzi di Alfonsine Michelacci Andrea Scuola Primaria "Matteotti

Dettagli

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015 Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA 26 marzo - 16 aprile - 7 maggio 18 giugno - 9 luglio - 24 settembre 8 ottobre - 19 novembre Relatori Dr. Alessandro Ceccherini,

Dettagli

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 di Luca Navaglia Campionati Italiani dunque. Saprete già i risultati (Serena Ricciuti, Giuseppe Giannetto e Kodokan Alessandria). Per

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

peso peso Controlla il e mantieniti sempre attivo

peso peso Controlla il e mantieniti sempre attivo 1. peso peso Controlla il e mantieniti sempre attivo 1. Controlla il peso e mantieniti sempre attivo Il peso corporeo Il nostro peso corporeo rappresenta l'espressione tangibile del bilancio energetico

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

Partecipa, difendi gli interessi della categoria, informati, migliora il tuo business!

Partecipa, difendi gli interessi della categoria, informati, migliora il tuo business! Partecipa, difendi gli interessi della categoria, informati, migliora il tuo business! Unione Commercianti Macchine Agricole - Via Spinoza, 28 00137 ROMA Tel 06 87420010 - Fax 06 82083007 - www.unacma.it

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 30 Titolo: Presunte avventure di Lucrezia e Cesare Dimensioni: 50 cm x 35 cm Costo: 2625 euro Tavola

Dettagli

Quali danni può provocare il consumo eccessivo di alcol?

Quali danni può provocare il consumo eccessivo di alcol? alcol Qual è la dimensione del problema? L alcol è una sostanza tossica per la quale non è possibile identificare livelli di consumo sicuri, anche a causa delle differenze individuali legate al metabolismo

Dettagli

1. Qual è l'idea e il progetto che si intende realizzare (il servizio o l'attività e le sue caratteristiche)?

1. Qual è l'idea e il progetto che si intende realizzare (il servizio o l'attività e le sue caratteristiche)? Il Progetto Caratteristiche del progetto 1. Qual è l'idea e il progetto che si intende realizzare (il servizio o l'attività e le sue caratteristiche)? L idea è di creare un centro giovani in Parrocchia

Dettagli

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo DIREZIONE DIDATTICA 3 Circolo di Carpi Progetto Educazione al Benessere Per star bene con sé e con gli altri Progetto di Circolo Anno scolastico 2004/2005 Per star bene con sé e con gli altri Premessa

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Per la quarta annualità ho ricoperto il ruolo di Responsabile del Piano dell'offerta Formativa e dell Autovalutazione di

Dettagli

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità Introduzione AIAS Bologna onlus, in collaborazione con altre organizzazioni europee, sta realizzando un progetto che intende favorire lo sviluppo di un ambiente positivo nelle famiglie dei bambini con

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014 SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO N. O. Barnaba- S. G. BOSCO di OSTUNI Sede centrale: N. O. Barnaba via C. Alberto,2 tel/fax 0831301527 Plesso S. G. Bosco Via G. Filangieri, 24 TEL./FAX 0831 332088 C.F. 90044950740

Dettagli

DIDATTICA ALLA PIOPPA. Non insegnate ai bambini quello che possono imparare da soli facendo. Cit.

DIDATTICA ALLA PIOPPA. Non insegnate ai bambini quello che possono imparare da soli facendo. Cit. DIDATTICA ALLA PIOPPA Non insegnate ai bambini quello che possono imparare da soli facendo. Cit. La nostra proposta dida,ca nasce dalla voglia di infondere passione e rispe3o verso la natura e gli animali,

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 2 La mamma diceva che ero dimagrito e così mi portò dal medico. Il dottore guardò le urine, trovò dello

Dettagli

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini,

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini, Cari bambini, Civile questo libretto che vi viene oggi proposto vi aiuterà a conoscere i rischi e ad imparare come difendervi, in particolare dai rischi legati al terremoto. Questo come tutti sapete è

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO Che cos è la Convenzione Onu sui diritti dei bambini? La Convenzione sui diritti dei bambini è un accordo delle

Dettagli

PROGRAMMA DI STUDIO. SALUTE in AUTOGESTIONE

PROGRAMMA DI STUDIO. SALUTE in AUTOGESTIONE PROGRAMMA DI STUDIO SALUTE in AUTOGESTIONE 2013 1 This project has been funded with support from the European Commission. Indice dei contenuti 1. DESTINATARI. 3 2. CARICO DI LAVORO.3 3. ento/insegnamento

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli