Primo piano. Eventi. Giornata Mondiale Senza Tabacco. 31 Marcia Formula1. Maggio 2010

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Primo piano. Eventi. Giornata Mondiale Senza Tabacco. 31 Marcia Formula1. Maggio 2010"

Transcript

1 A cura della Sezione Provinciale di Milano della Leg a It aliana per la Lott a contro i Tumori N 2 Maggio Stampe propagandistiche e promozionali anche finalizzate alla raccolta di fondi - art.2 comma 20 lettera C/G, legge 662/1996 Sped. in A.P. Rovigo Centro Maggio 2010 Primo piano Giornata Mondiale Senza Tabacco Eventi ˆ 31 Marcia Formula1

2 editoriale Guardiamo avanti Dr.ssa Franca Fossati - Bellani Presidente della Sezione Provinciale di Milano C Cari amici, è la prima volta che mi rivolgo a voi da queste pagine, nella mia nuova veste di Presidente della Sezione Milanese della LILT, un ruolo che per ben 30 anni è stato vissuto in modo straordinario dal nostro carissimo e rimpianto Prof. Ravasi. Il mio rapporto con la Lega contro i Tumori risale ad anni lontani: come Primario dell Oncologia Pediatrica dell Istituto Tumori, ho avuto tanto calore e tanto aiuto dal mondo LILT che ha accolto e sostenuto i bisogni del reparto, sulla base di un attenzione condivisa a tutte le problematiche dei malati e delle loro famiglie. Dagli anni 70 ho dato il contributo della mia esperienza come volontaria del Servizio Assistenza Bambini e quando nel 2008 ho terminato il mio lavoro medico sul campo, che è stato la passione di una vita, ho accettato con gioia di entrare nel Consiglio Direttivo dell Associazione perché ritenevo l impegno civile a favore della comunità dei malati un dovere da perseguire. Le vie del destino mi hanno messo di fronte a una assunzione di responsabilità ancora maggiore, e ho scelto di non tirarmi indietro, di mettermi nuovamente in gioco, accettando la designazione del Consiglio Direttivo a Presidente. Questo incarico non è certo un titolo onorifico, ma un impegno di partecipazione attiva: ho incontrato un mondo di capacità, di iniziative, di progetti di cui non immaginavo la complessità. Cercherò di entrare un passo per volta nelle molteplici attività già in atto per conoscere le persone, approfondire le problematiche e i bisogni futuri,comprendere la presenza della LILT nelle istituzioni. Posso contare su una guida straordinaria: il Prof. Ravasi ha tracciato con mano sicura la strada da percorrere per quella lotta contro i tumori che è nel nome e nel programma di questa Associazione, dotandola altresì degli strumenti operativi necessari. Nel 2010 porteremo avanti progetti già in fase di attuazione, come la Certificazione di Qualità ISO9001/2008 dell attività di diagnosi precoce, una garanzia di qualità e trasparenza dei nostri servizi. Nel campo dell assistenza continueremo a mettere in atto iniziative e progetti di ricerca volti a migliorare la qualità di vita del malato, mettendo a disposizione una rete di servizi e di aiuti sempre più capillare. Proseguirà il nostro impegno per la sensibilizzazione della cittadinanza a una sempre più responsabile attenzione alla tutela della propria salute. Nell immediato, il primo evento che ci attende è la Giornata Mondiale senza Tabacco, indetta dall Organizzazione Mondiale della Sanità. È il simbolo della lotta contro il fumo, ed è un occasione di rilevazioni, purtroppo scoraggianti, sul tabagismo nel nostro Paese, quindi una spinta a trovare strategie più efficaci per questo drammatico problema. A tal proposito stiamo collaborando con il Comune di Milano per il progetto Giovani in Salute rivolto a ragazzi dai 14 ai 25 anni per renderli più responsabili convincen- doli ad abbandonare la sigaretta e a premiarsi con la salute. Allegato a questo numero trovate la rivista annuale ControCancro, che tratta argomenti di interesse generale legati alla salute: rischi e benefici dei vari trattamenti per essere belli per forza ; le sostanze pericolose nei tessuti e all interno della nostra stessa casa; l influenza dei media sulle scelte in tema di salute, e molto altro. Per concludere voglio ringraziare le persone che hanno devoluto alla nostra Associazione il 5 per mille delle loro tasse. Grazie a tutti, contiamo su di voi per riconfermare la vostra scelta nella prossima dichiarazione dei redditi: a voi non costa nulla in più, per noi è vitale. A pag. 7 infatti troverete il nostro bilancio, da cui risulta come sono state impiegate le risorse che ci avete generosamente donato, nell ottica di trasparenza che da sempre ci contraddistingue. Mi auguro che continuerete ad essere vicini alla nostra Associazione, anche per il futuro. Franca Fossati-Bellani Prevenire è vivere Editore e Proprietario Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori - Sezione Provinciale di Milano Direttore Responsabile Franca Fossati-Bellani Coordinamento redazionale Simona De Giuseppe Testi Gianna Tinini Simona De Giuseppe Redazione - via Venezian Milano - tel. 02/ fax 02/ c.c. postale 2279 Stampa Servizi Editoriali Rovigo Progetto grafico Sara Bellia Impaginazione Gloria Martin Informativa sulla privacy e per la tutela dei Suoi dati I Suoi dati saranno trattati nel rispetto di quanto disposto dal Codice in materia di protezione dei dati personali" (D. Lgs.196/03), utilizzati dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori esclusivamente ai fini istituzionali della stessa e non saranno comunicati né diffusi. 2 Prevenire è vivere

3 primo piano 31 maggio 2010 Giornata Mondiale Senza Tabacco Si celebra in tutto il mondo questa Giornata, dedicata quest anno dall Organizzazione Mondiale della Sanità alla lotta contro la diffusione del fumo tra le donne. G Diffusione che ha una conseguenza praticamente automatica: un parallelo incremento del tumore al polmone nel sesso femminile. Se ancora ve ne fosse bisogno, sarebbe un ulteriore prova della strettissima correlazione fra tabacco e tumori polmonari (per non parlare di tante altre patologie). Il 18 maggio al Circolo della Stampa la nostra Associazione terrà il tradizionale incontro con la stampa nel corso della quale saranno presentati i dati aggiornati DOXA sul fumo nel nostro Paese, con un focus particolare proprio sulle donne fumatrici. Dati sconfortanti, Milano è la città in cui si fuma di più, ci confermano Classe V C Scuola Primaria "Thouar e Gonzaga" di Via Brunacci coinvolta anche quest'anno nel nuovo progetto "IntervistAttori" - laboratori di Teatro Sociale nell'ambito della nostra campagna di prevenzione al tabagismo in collaborazione con l'associazione CALYPSO. come la dipendenza dal tabacco continui a trovare nuovi spazi di crescita fra i giovani e soprattutto fra le donne, nonostante l informazione sempre più capillare, la crescente consapevolezza dei danni ormai scientificamente dimostrati, gli allarmi lanciati da fonti autorevolissime. L obiettivo primario delle campagne contro il fumo devono essere in primis i giovani, perché quanto prima si inizia a fumare tanto più difficile sarà poi smettere. I nostri interventi nelle scuole (nel 2009 sono stati coinvolti adolescenti) mirano a suscitare l interesse dei ragazzi e delle loro famiglie sul tema del fumo. Talvolta sono i figli che spingono i genitori a un tentativo di abbandonare la sigaretta, e il concorso VISP 2010, nel corso di una grande festa con ospiti e sorprese, il 27 maggio presso l Aula Magna dell Istituto Tumori, premierà la migliore VISP INTERVISTA che testimonia il successo da parte del genitore nel liberarsi dalla schiavitù del fumo. FUMATORI, VI ASPETTIAMO A BRACCIA APERTE! Presso i Centri Antifumo negli Spazi Prevenzione di Milano - Via Neera 48,Via Viganò 4,Viale Caterina da Forlì 61 - e di Monza - Via San Gottardo 36 - è possibile effettuare il test spirometrico e la misurazione del monossido di carbonio nell espirato, eseguiti da un medico pneumologo; sarà così possibile rendersi conto di quanto il fumo pesi negativamente sulla funzionalità respiratoria. Chi lo desidera, può accedere a percorsi personalizzati di disassuefazione individuali o di gruppo, con l aiuto di psicologi. Informazioni tel NUOVO CENTRO ANTIFUMO A LEGNANO Anche i fumatori di Legnano non hanno più scuse: ora è attivo in Via Matteotti 3/A il nuovo Centro Antifumo, dove accedere a percorsi personalizzati per smettere di fumare. Per informazioni telefonare al numero dal lunedì al venerdì dalle alle Prevenire è vivere 3

4 in primo piano VORRESTE SMETTERE DI FUMARE, MA AVETE PAURA DI INGRASSARE? I consigli della Dr.ssa Alessandra Bonomi - Psicologa/Psicoterapeuta LILT La paura più diffusa tra chi vuol smettere di fumare è quella di aumentare di peso, soprattutto se si è già un po sovrappeso. Smettere di fumare vuol dire anche cambiare il proprio stile di vita e quindi, per cominciare, è fondamentale imparare a mangiare in maniera intelligente. Quanti di voi hanno provato a dimagrire per poi subito ingrassare, sottoponendo il proprio corpo a continue variazioni di peso? È la sindrome dello yo-yo, la condizione che impedisce alle persone di rimanere in forma, pur sottoponendosi a sacrifici (inutili). Per evitarla, il segreto è capire quali difficoltà psicologiche si nascondono dietro i nostri errori a tavola. Un aiuto essenziale ce lo offrono i gusti alimentari che rispecchiano sempre un lato importante della nostra personalità, è possibile trovare una strategia giusta, a seconda se si preferisce il dolce o il salato. Una psicodieta che riesca così a mantenere in forma e di buon umore, per poter pensare di smettere di fumare senza troppa ansia. Quali sono i cibi che vi attraggono di più? Scegliete il profilo che meglio vi rappresenta e scoprite come nutrire corpo e mente in modo equilibrato. Amate i dolci? - Le persone attratte dai cibi dolci, che non sanno resistere davanti alla cioccolata, ai gelati, alle torte con la panna, si comportano proprio come un bambino goloso. Il paragone non è casuale. La preferenza per i cibi zuccherini rivela infatti una personalità con tratti ancora infantili. Il sapore dolce è il primo che sperimenta il neonato, quando si attacca al seno materno. Inoltre, molto spesso il bambino, se fa il bravo, viene ricompensato con una caramella. Ecco perché ancora oggi i dolci sono per molti un rimedio contro l ansia e lo stress. Il consiglio - Non cercare di eliminare del tutto i dolci, sarebbe una battaglia persa. Si può resistere due giorni, ma poi si rischia di avvelenarsi con una Saint-Honoré. Bisogna cercare di riscoprire il naturale gusto del dolce consumando cibi poco calorici, come la frutta e il latte. Ottime le macedonie e i frullati. A colazione solo biscotti secchi e se non si riesce proprio a rinunciare al dessert a fine pasto, un sorbetto o un crème caramel. Vi piacciono i cibi da mordere? - Chi predilige i cibi da mordere e da masticare a lungo, come per esempio la carne, a livello psicologico vive il cibo come qualcosa da attaccare per scaricare l ansia. I gusti decisi nascondono un carattere energico, comunicativo, socievole, qualche volta un po polemico. A queste persone non manca di sicuro la grinta, che però non li assiste quando decidono di mettersi a dieta. Infatti per loro la buona tavola è il sale della vita. Il consiglio - Anche se si ama la carne, non bisogna esagerare, inoltre è meglio scegliere quella di tacchino o di cavallo, meno ricca di grassi.per scaricare le tensioni un ottimo rimedio è il pinzimonio,e in particolare le verdure che hanno poche calorie e vanno masticate a lungo, oltre a fare il pieno di fibre e vitamine. Una volta alla settimana, una piccola porzione di formaggi stagionati, perché soddisfano i gusti decisi. Pastasciutta innanzi tutto - A tavola prediligono gli alimenti solidi e sostanziosi come un bel piatto di pastasciutta. Il cibo, per queste persone, rappresenta il carburante che le aiuta a sopportare il peso delle loro responsabilità. Il cibo non viene utilizzato per nutrirsi, ma per gratificarsi. Mangiare equivale a fare un pieno di energia e questo fa sentire più forti. Inoltre i chili di troppo, se da un lato sono un problema, dall altro rappresentano una corazza dalle aggressioni del mondo esterno. Il consiglio - Se non si riesce a rinunciare a pasta, pane e riso, per non fare salire l ago della bilancia è meglio scegliere alimenti integrali, che fanno percepire prima il senso di sazietà e limitano l assorbimento di grassi. Ok ai carboidrati, ma per tagliare le calorie bisogna utilizzare condimenti leggeri e a base di verdure. Evitare le paste ripiene: lasagne, cannelloni e ravioli sono un vero attentato alla linea. CINQUE TRUCCHI PER RIMANERE IN FORMA ANCHE SMETTENDO DI FUMARE 1) Obiettivi realistici. Non pretendere troppo da se stessi. Quando si smette di fumare, può succedere di mettere su un paio di chili. Ma basta non avere fretta: è importante abituarsi gradualmente alle nuove abitudini alimentari. 2) Il diario alimentare. Giorno per giorno, bisogna prendere nota di tutto quello che si mangia.tenere un diario aiuterà a scoprire gli errori più frequenti e a capire che spesso si mangia non per fame, ma perché spinti da altri stimoli sociali ed emotivi. La fame nervosa, al contrario di quella biologica, non va mai soddisfatta; all inizio sembrerà difficile distinguerle, ma con un po di allenamento, si riesce tranquillamente. 3) Occhio alle porzioni. Riempirsi troppo il piatto per compensare un menu ipocalorico è un errore frequente. Due trucchi per tenersi sotto controllo? Apparecchiare la tavola con piatti piccoli e utilizzare i prodotti in confezioni monoporzione. 4) Una ricompensa adeguata. Dopo una giornata faticosa eravate abituati a premiarvi con una cena abbondante? È importante trovare un sistema alternativo per gratificarsi: prevedere un sabato di shopping, dedicarsi a un hobby, andare al cinema oppure ascoltare la propria musica preferita. 5) Una passeggiata al giorno. Se non si ha la possibilità di praticare uno sport regolarmente, si può decidere di fare ogni giorno qualche breve camminata. Il movimento, oltre a far perdere peso e a mantenere in linea, aiuta a migliorare la forma fisica e ad aumentare sensibilmente il tono e la forza muscolare. Non solo, l esercizio fisico possiede un effetto positivo anche sull umore. 4 Prevenire è vivere

5 eventi Informazioni e iscrizioni per tutte le nostre iniziative: Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori Settore Marketing & Fund Raising tel fax Visitate il nostro sito e troverete tutti gli aggiornamenti e le novità. 2 giugno 2010 Via alla Formula1 Festeggia 31 anni la nostra Marcia non competitiva sulla pista dell autodromo di Monza. Una giornata nel verde, di sano divertimento per bambini e adulti con premi, giochi, trucchi, musica in pista, giri sulla carrozza messa a disposizione dall Azienda Agricola S. Maria alle Selve, macchine a pedali e tanto altro! Al via del semaforo saranno come ogni anno gli sportivi che si sfideranno su percorsi contrassegnati da un colore, dal più facile al più impegnativo. Il percorso avventura sarà riservato ai ragazzi fino a 15 anni di età, con cinque prove da superare lungo il tracciato. Ritrovo a partire dalle 08.00, partenza libera dalle alle Ingressi: Vedano e S. Maria alle Selve a Biassono con parcheggio interno. L oblazione di euro 5 al momento dell iscrizione dà diritto alla maglietta ufficiale. Ci si può iscrivere in vari punti della città, presso le nostre sedi e Spazi Prevenzione, e la mattina stessa all autodromo. Il ricavato sarà destinato all'assegnazione di Borse di Studio per il Reparto di Oncologia Medica dell'azienda Ospedaliera San Gerardo di Monza e al sostegno delle attività di prevenzione e diagnosi precoce del tumore, svolte attraverso i 18 Spazi Prevenzione LILT (a Monza in via San Gottardo 36). Villa VNecchi Campiglio ci apre le sue porte per un evento speciale Dal 19 al 25 maggio saremo ospiti della villa, di proprietà del FAI, con una mostra organizzata da Annalori Ambrosoli dal titolo "IO DISEGNO. FILIPPO AMBROSOLI PER L'ONCOLOGIA PEDIATRICA" Mostra di incisioni, fotografie ed altri divertissement artistici in ricordo dell'esperienza di Filippo. Il ricavato della mostra nonché di un libro d arte illustrativo sarà finalizzato a studi sugli effetti tardivi delle terapie oncologiche in adulti guariti da un tumore infantile. La presentazione dell iniziativa si terrà il 19 maggio alle ore Happy hour, che passione! lunedì 24 maggio - dalle ore si apre per noi l Old Fashion Café a Milano, per un appuntamento che nelle passate edizioni ha richiamato centinaia di persone, per una festa al profumo di solidarietà. Grazie ai nostri generosi sponsor: Elesa, Cofili e Cofili Macchine, Farmaceutici Dottor Ciccarelli, Ceva, Grafinda, UBI - Banca Popolare Commercio e Industria, De Longhi. Grazie per il patrocinio a: Comune di Monza, Provincia Monza Brianza, Regione Lombardia. Grazie per la partecipazione a Gazzetta dello Sport e Consonanza Musicale. Strasingle: la marcia dei single Domenica 6 giugno 2010 Sarà dedicata alla nostra Associazione la marcia non competitiva di 5 km per le strade di Milano, che si concluderà con un divertente party. Tutte le informazioni e iscrizioni sul sito - Prevenire è vivere 5

6 news UNA LUNGA SETTIMANA DI PREVENZIONE Sono state 1537 le visite effettuate nella Settimana Nazionale della Prevenzione Oncologica. 31 i medici coinvolti, 90 i volontari che hanno presidiato l Unità Mobile e i nostri stand. Sono state effettuate 714 visite al seno e 823 alla cute-nei. Un sentito ringraziamento a quanti con la loro disponibilità hanno permesso a tante persone di entrare in contatto con i nostri servizi di diagnosi precoce. IL NOSTRO CODICE IBAN è CAMBIATO! VERSAMENTO SU CONTO CORRENTE POSTALE N 2279 intestato a Lega Italiana per la Lotta Contro i Tumori - Via Venezian, Milano VERSAMENTO SUL CONTO CORRENTE BANCARIO IBAN: IT78Y Banca Popolare Commercio & Industria Filiale Milano Ampère 0053 DOMICILIAZIONE BANCARIA (RID) richiesta alla banca di prelevare automaticamente dal conto corrente il contributo desiderato, per un sostegno facile e continuativo senza recarsi in posta o in banca CARTA DI CREDITO CARTASI E AMERICAN EXPRESS (telefonare ai numeri o ) LASCITI TESTAMENTARI designando la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori di Milano erede di tutto o parte del tuo patrimonio OBLAZIONI presso le nostre sedi di Milano e Provincia PASSAPAROLA tra parenti e amici 5x1000 DELL IRPEF destinato alla Lega Italiana per la Lotta Contro i Tumori basta la tua firma sui modelli CUD, bis o UNICO con l indicazione del codice fiscale LILT di Milano n nella casella riservata a Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Vi aspettiamo su Facebook, venite a trovarci e diventate nostri fan : ci trovate come L.I.L.T. - Sezione Provinciale di Milano PPer ogni occasione di festa alle bomboniere pensiamo noi Abbiamo rinnovato le nostre proposte di bomboniere, sacchettini, scatoline per ogni occasione: non solo matrimoni, ma battesimi, comunioni, cresime, pensionamenti, lauree, ecc. È un modo intelligente per coinvolgere amici e conoscenti nella vostra gioia, in una dimensione più allargata, di consapevolezza e impegno sociale. Sul nostro sito trovate tante proposte, siamo a disposizione per venire incontro alle vostre esigenze. Per informazioni scrivere a oppure telefonare ai nostri uffici allo ATTENZIONE!!!! A TUTTI I SOSTENITORI CHE VERSANO TRAMITE BONIFICO BANCARIO Per non violare la legge sulla privacy gli Istituti Bancari ci trasmettono solo il nominativo e non l indirizzo della persona o azienda che ha effettuato il versamento, per cui diventa per noi impossibile ringraziare, inviare la relativa ricevuta e inoltrare le nostre pubblicazioni periodiche. Per favore, indicate nello spazio della causale del bonifico il vostro indirizzo, così vi riconosceremo, oppure inviateci via mail all indirizzo gli estremi del versamento e i vostri dati. 6 Prevenire è vivere

7 news 2009 COME ABBIAMO IMPEGNATO IL VOSTRO SOSTEGNO È con grande piacere che pubblichiamo un estratto del nostro Bilancio consuntivo 2009, approvato dall Assemblea dei soci lo scorso 29 marzo. Tutte le entrate, derivanti da donazioni,accordi promozionali,lasciti,5x1000 e dalla gestione delle eredità ricevute, sono state impiegate per il raggiungimento dei nostri fini statutari e per la gestione della struttura organizzativa. Come è possibile osservare nei grafici, che descrivono il totale delle uscite del 2009, l 82% del denaro speso è stato utilizzato per le attività di USCITE TOTALI 2009 prevenzione, diagnosi precoce, assistenza, sovvenzione della ricerca clinica ed epidemiologica. Sul nostro sito internet, all indirizzo sarà possibile vedere, entro pochi giorni, il bilancio completo. CONCERTO TEATRO ALLA SCALA Si è svolto il nostro annuale concerto giunto alla ventesima edizione. Una serata straordinaria e un grande successo di pubblico per l esibizione dell Orchestre de la Suisse Romande diretta dal Maestro Marek Janowski e accompagnata dalla violinista Arabella Steinbacher. Un ringraziamento per questo emozionante evento, dedicato al professor Gianni Ravasi, va alla nostra volontaria Angela Rognoni che con inesauribile impegno e tanta passione ha saputo in questi vent anni coniugare musica e solidarietà. UN GRAZIE SPECIALE agli sponsor e sostenitori che hanno generosamente contribuito alla realizzazione del XX CONCERTO ALLA SCALA 11 aprile 2010 ADT Fire & Security - Agos Ducato ANCE Lombardia - Banca Arner Consolato Generale di Svizzera a Milano Daikin - S.C. Johnson Italy - TNT Post Inoltre: Aviva Assicurazioni - Banca Generali Beta Trans - Bosch Camera di Commercio Italo Svizzera RCS Corriere della Sera - Ipsen - Novartis UBI Assicurazioni - UBI Banca Elena Faggioli Bertani per il gradito omaggio di rose che le allieve della Scuola di Ballo dell Accademia del Teatro alla Scala hanno, con un gesto di gentilezza, offerto alle signore Da destra: Dr.ssa Evelyne Stampfli, Console generale aggiunto di Svizzera a Milano, Dr.ssa Franca Fossati-Bellani, il Maestro Marek Janowski, la volontaria Angela Rognoni e il Maestro Domenico Spetrini, agente dell'orchestra. Carlo Ferrari per il servizio fotografico I Fratelli Ingegnoli per lo splendido addobbo floreale Piero Mioli per la preziosa collaborazione artistica - Prevenire è vivere 7

8 ringraziamenti RINGRAZIAMENTI PRIMAVERILI Per la donazione di un contributo liberale Nycomed S.p.A. - Milano Per la Settimana Nazionale della Prevenzione Oncologica I sostenitori: Aquanova Srl - Legnano MI Azienda Speciale Farmaceutica di Lainate - Lainate MI Banca di Credito Cooperativo di Busto Garolfo e Buguggiate - Busto Garolfo MI Banca di Credito Cooperativo di Sesto San Giovanni - Sesto San Giovanni MI Doc Generici Srl - Milano Nestlé Italiana SpA - Milano Per la collaborazione offerta: Sorma SpA - Mestre VE Gli Enti Pubblici per il Patrocinio: Comune di Milano - Assessorato alla Salute Comuni di Cassano d Adda - Gaggiano - Lainate - Novate Milanese - Segrate - Sesto San Giovanni - Settimo Milanese Per il dono della pasta: La Molisana Industria Alimentare S.p.A. - Campobasso Industrie Alimentari Pagani - Vimercate MI Pastificio Di Martino G. & F.lli - Gragnano NA Pastificio Fratelli Martelli - Lari PI Antonio Amato & C. S.p.A. - Salerno Rummo Pastificio S.p.A. - Benevento Pastificio Del Verde S.p.A. - Fara San Martino CH Pastificio Latini S.r.l. - Osimo AN (anche per il mercatino di Floralia) Per il dono di pomodori (pelati, passate, ecc.): Salvati Mario & C. S.p.A. - Mercato S. Severino SA La Doria S.p.A. - Angri SA Mutti S.p.A. - Basilicanova PR Per il dono di legumi e cereali: Borghini S.r.l. - Arezzo Per la realizzazione gratuita dei pannelli: Ferrari Pubblicità Esterna - Trezzano Sul Naviglio MI Per aver accolto i corner itineranti con prodotti pasquali e primaverili e per la Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica: CRALSI - Si Servizi SpA - Milano Deutsche Bank SpA - Milano Palestre Downtown Cavour e Diaz - MI Palestra Skorpion - Milano Pirelli & C. SpA - Milano Per la festa Sound is hope organizzata dai volunteens delle scuole di Milano I sostenitori: Ambrosi SpA - Castenedolo BS Jeckerson - Milano Tommy Hilfiger Europe B.V.- Amsterdam - NH Chi ha donato i prodotti: F.lli Gancia & C. SpA - Canelli AT Gruppo Campari SpA e i marchi Lemonsoda, Oransoda, Pelmosoda - Sesto San Giovanni MI Pincelli S.n.c. - Milano San Benedetto - Scorzè VE World Waxy Noleggi - Cinisello Balsamo MI Per l ospitalità offerta in occasione delle riunioni organizzative: Ciessevi - Milano Per il dono di giocattoli per il nostro Servizio Assistenza Bambini: Mattel S.p.A. - Milano Per il dono di gadget per le nostre attività promozionali e assistenziali: Agos S.p.A. - Milano Per il dono di articoli per lotterie e attività promozionali: Newell Rubbermaid - Sanford Italy S.r.l. - Milano Per la cena benefica Gran Gala Anema e Core - presso le Officine del Volo - Milano: Mariella Boerci ideatrice e organizzatrice Guido Lembo e il suo Complesso per la stupenda esibizione musicale Laura Morino Teso per aver collaborato all organizzazione Ornella de Sisto D Attoma Annamaria Botticelli Emma Franceschini Un ringraziamento particolare a: Hotel Principe di Savoia, Salvatore La Rocca Atelier Per la realizzazione della serata: Guido Lembo Capri Palace Hotel & SpA Anacapri Bellavista e Petra - Gruppo Terra Moretti Rattiflora - Como Carthusia - Capri Estée Lauder Lello Esposito Per il sostegno al Progetto D.A.N.T.E.: Dompé farmaceutici Iceberg Isaia Loro Piana Tod s Vhernier Wellness Foundation Per i premi della lotteria: Apeiron Spazio Watsu Azienda Agricola Podere S.Giovanni Capri Palace Hotel & SpA Chiarelettere Editoriale Libero Gianluigi Nuzzi Gruppo Terra Moretti Hermès L Albereta Relais et Chateaux René Caovilla Silvia Lischetti Simonetta Ravizza Skitsch Technogym Terra Moretti Vhernier Wolford Per i premi dell Asta: Massimo Gatti Galleria Studiò di Giovanna Simonetti Per il premio Amici Speciali : Lello Esposito Da sinistra: Diego Della Valle, Tonino Cacace, Laura Morino, Mariella Boerci, Ermanno Zanini. Foto Claudio Mangiarotti 8 Prevenire è vivere

La prevenzione fa scuola

La prevenzione fa scuola La prevenzione fa scuola Programma di prevenzione delle dipendenze e di sensibilizzazione sugli stili di vita salutari La Sezione Provinciale di Milano è certificata ISO 9001:2008 (Cert. n IT236170) Conoscere

Dettagli

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Regole per 10 una S a n a Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Ti ricordi quando hai imparato ad andare in bicicletta? La parte più importante è stata cercare il giusto equilibrio. Una volta che l

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

www.coolfoodplanet.org www.efad.org coolf et.org www.eufic.org

www.coolfoodplanet.org www.efad.org coolf et.org www.eufic.org g olf or w. coo n lf o o d p l a et. g or co w w et. ww w.efa d.o.eufic.org w ww rg Ti ricordi quando hai imparato ad andare in bicicletta? La parte più importante è stata cercare il giusto equilibrio.

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

Editore: Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro - Sede Operativa: via San Vito 7, 20123 Milano, Tel. 02 7797.1, www.airc.

Editore: Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro - Sede Operativa: via San Vito 7, 20123 Milano, Tel. 02 7797.1, www.airc. Editore: Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro - Sede Operativa: via San Vito 7, 20123 Milano, Tel. 02 7797.1, www.airc.it Numero Verde 800.350.350 - Coordinamento redazionale: Patrizia Brovelli

Dettagli

Consigli, suggerimenti e trucchi per dimagrire e mantenere il peso.

Consigli, suggerimenti e trucchi per dimagrire e mantenere il peso. Consigli, suggerimenti e trucchi per dimagrire e mantenere il peso. - Linee guida - Suggerimenti per quando mangi fuori casa Copyright Alessio & Patty - Diritti di pubblicazione. Cosa puoi fare con questo

Dettagli

Corri insieme alla LILT ISCRIVITI ORA: WWW.LEGATUMORI.MI.IT O CHIAMACI AL

Corri insieme alla LILT ISCRIVITI ORA: WWW.LEGATUMORI.MI.IT O CHIAMACI AL Corri insieme alla LILT ISCRIVITI ORA: WWW.LEGATUMORI.MI.IT O CHIAMACI AL 0249521128 LA MILANO MARATHON L evento sportivo di punta della la città di Milano si conferma per il 6 aprile 2014 : 42 km di divertimento,

Dettagli

CAMBIA COTTURA ALLA TUA VITA Nella vita c è sempre spazio per rendere sostenibili le buone abitudini e spingersi oltre i propri limiti

CAMBIA COTTURA ALLA TUA VITA Nella vita c è sempre spazio per rendere sostenibili le buone abitudini e spingersi oltre i propri limiti CAMBIA COTTURA ALLA TUA VITA Nella vita c è sempre spazio per rendere sostenibili le buone abitudini e spingersi oltre i propri limiti PIU ENERGIA? YES CHE COS E LA CUCINA EMOZIONALE Il senso del cibo

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

VOI SIETE LA FORZA DELLA RICERCA ANCHE NEI VOSTRI MOMENTI DI GIOIA.

VOI SIETE LA FORZA DELLA RICERCA ANCHE NEI VOSTRI MOMENTI DI GIOIA. VOI SIETE LA FORZA DELLA RICERCA ANCHE NEI VOSTRI MOMENTI DI GIOIA. AIRC. DA OLTRE 40 ANNI LA NOSTRA FORZA SONO LE TANTE PERSONE CHE CREDONO IN NOI. Dietro la sigla AIRC ci sono quasi due milioni di soci

Dettagli

Le iniziative e il Centro antifumo

Le iniziative e il Centro antifumo SEZIONE PROVINCIALE DI PARMA Conferenza Stampa 31 maggio 2008 Giornata mondiale senza tabacco Le iniziative e il Centro antifumo mercoledì 28 maggio 2008 - ore 11 sala riunioni AUSL di Parma Alla Conferenza

Dettagli

INSIEME CONTRO IL TUMORE!

INSIEME CONTRO IL TUMORE! INSIEME CONTRO IL TUMORE! Informativa della Lega per la Lotta contro i Tumori di Bolzano Bolzano - Merano www.liltbolzanobozen.com info@liltbolzanobozen.com CHI SIAMO Siamo la sezione provinciale di Bolzano

Dettagli

Aiutaci a guarire un bambino in più.

Aiutaci a guarire un bambino in più. Aiutaci a guarire un bambino in più. sommario CHI SIAMO IL NOSTRO SOGNO: GUARIRE UN BAMBINO IN PIÙ. TRENT ANNI DI SOGNI REALIZZATI 2013 IL NUOVO CENTRO I NUMERI DI UNA GRANDE FORZA LE AREE DI INTERVENTO

Dettagli

Così nasce il questionario che stai per compilare.

Così nasce il questionario che stai per compilare. Premessa Una sana alimentazione e l attività fisica sono fondamentali per mantenere a lungo uno stato di benessere. Spesso però mancano informazioni precise e chi sa cosa dovrebbe fare non sempre applica,

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI VITA a cura di

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI VITA a cura di INFORMARSI È SEMPLICE, RECLAMARE È FACILE CONOSCERE I PROPRI DIRITTI È IL PRIMO PASSO PER FARLI VALERE Iniziativa organizzata con il contributo del Ministero dello Sviluppo Economico QUESTIONARIO SUGLI

Dettagli

Ministero della Salute. La salute dell anziano. per la promozione e il mantenimento del benessere

Ministero della Salute. La salute dell anziano. per la promozione e il mantenimento del benessere Ministero della Salute La salute dell anziano Vademecum per la promozione e il mantenimento del benessere Care amiche e cari amici, questo piccolo opuscolo racchiude alcuni semplici ma importanti consigli

Dettagli

AIRFA newsletter. Cari Amici, gentili Famiglie, N 4, Marzo 2014. Devolvi il 5 per mille all Airfa. Codice fiscale N 94073140637

AIRFA newsletter. Cari Amici, gentili Famiglie, N 4, Marzo 2014. Devolvi il 5 per mille all Airfa. Codice fiscale N 94073140637 AIRFA newsletter N 4, Marzo 2014 Cari Amici, gentili Famiglie, l Associazione Italiana per Ricerca sull Anemia di Fanconi (AIRFA), in collaborazione con alcuni centri clinico/scientifici italiani e l Associazione

Dettagli

Sarò presto mamma. e fumo ancora!? Adesso smetto di fumare. Per la salute mia e del mio bambino.

Sarò presto mamma. e fumo ancora!? Adesso smetto di fumare. Per la salute mia e del mio bambino. Sarò presto mamma e fumo ancora!? Adesso smetto di fumare. Per la salute mia e del mio bambino. Lega svizzera contro il cancro, Lega polmonare svizzera, Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo,

Dettagli

CATALOGO BOMBONIERE SOLIDALI

CATALOGO BOMBONIERE SOLIDALI CATALOGO BOMBONIERE SOLIDALI Un modo speciale per festeggiare le vostre ricorrenze (battesimi, comunioni, cresime, nozze, lauree, compleanni, anniversari, ecc.) con bomboniere, cartoncini, pergamene, liste

Dettagli

DAI TUOI MOMENTI SPECIALI PRENDE FORMA NUOVA RICERCA.

DAI TUOI MOMENTI SPECIALI PRENDE FORMA NUOVA RICERCA. DAI TUOI MOMENTI SPECIALI PRENDE FORMA NUOVA RICERCA. Momenti che contano. Per te e per la ricerca. La vita è piena di occasioni che vale la pena di celebrare: dal matrimonio al battesimo, dalla cresima

Dettagli

IL Piccolo Cronista Sportivo

IL Piccolo Cronista Sportivo IL Piccolo Cronista Sportivo Stagione Sportiva 2014-2015 Asp.Scuola calcio Qualificata EDIZIONE SPECIALE SULL INCONTRO DEL 10.11.2014 SUL TEMA: L Educazione alimentare per la salute e lo sport Piccoli

Dettagli

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1 Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ Completa con gli articoli (il, lo, la, l, i, gli, le) TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 30 gennaio

Dettagli

I_I06.e Cibo: biodiversità, sostenibilità e tradizione

I_I06.e Cibo: biodiversità, sostenibilità e tradizione PoliCulturaExpoMilano2015 I_I06.e Cibo: biodiversità, sostenibilità e tradizione Versione estesa Paolo Paolini, HOC-LAB (DEIB, Politecnico di Milano, IT), da una intervista a Dott.ssa Antonia Trichopoulou

Dettagli

Corri con la tua Azienda la maratona della solidarietà con la Lilt!

Corri con la tua Azienda la maratona della solidarietà con la Lilt! Domenica 12 aprile 2015 Corri, dona, vinci Corri con LILT la Milano Marathon Trasforma una passione in una Missione Solidale Corri con la tua Azienda la maratona della solidarietà con la Lilt! Il 12 aprile

Dettagli

Prevenzione & Salute

Prevenzione & Salute Prevenzione & Salute La salute comincia a tavola! Scoprilo insieme a Faschim. 2 Argomento ALIMENTAZIONE BAMBINI 0-3 ANNI Eccoci al secondo appuntamento, dedicato ai più piccoli. Una dieta sana ed equilibrata

Dettagli

BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!!

BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!! Test your Italian This is the entrance test. Please copy and paste it in a mail and send it to info@scuola-toscana.com Thank you! BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!! TEST DI INGRESSO Data di inizio del corso...

Dettagli

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso unità 7 - quattro chiacchiere con gli amici lezione 13: un tè in compagnia 64-66 lezione 14: al telefono 67-69 vita italiana 70 approfondimenti 71 unità 8 - una casa nuova lezione 15: cercare casa 72-74

Dettagli

numero 43 dicembre 2014

numero 43 dicembre 2014 EDITORIALE Care Donatrici e cari Donatori, anche quest anno ci accingiamo a celebrare il Santo Natale e a chiudere un altro anno che abbiamo vissuto con qualche difficoltà ma anche mi auguro con tante

Dettagli

Corsa cominciare è facile. Suggerimenti per partire con il piede giusto.

Corsa cominciare è facile. Suggerimenti per partire con il piede giusto. Corsa cominciare è facile. Suggerimenti per partire con il piede giusto. Per chi pratica già un attività fisica, ma anche per chi è determinato a cominciare, la corsa è la scelta più naturale. Prima di

Dettagli

Parent Project Onlus INSIEME X FERMARE LA DUCHENNE

Parent Project Onlus INSIEME X FERMARE LA DUCHENNE Parent Project Onlus INSIEME X FERMARE LA DUCHENNE Parent Project onlus Siamo un associazione di genitori con figli affetti da distrofia muscolare di Duchenne e Becker. Dal 1996 lavoriamo per migliorare

Dettagli

trent anni di azioni vere Catalogo NATALE 2009

trent anni di azioni vere Catalogo NATALE 2009 trent anni di azioni vere Catalogo NATALE 2009 Sede di Forlì: Corso Mazzini 65 Tel. 0543 35929 Fax 0543 21467 E-mail: info@ior-forli.it L Istituto Oncologico Romagnolo L Istituto Oncologico Romagnolo (IOR)

Dettagli

Sperimentazione tratta dalla tesi di Gaia Olivero dal titolo:

Sperimentazione tratta dalla tesi di Gaia Olivero dal titolo: Sperimentazione tratta dalla tesi di Gaia Olivero dal titolo: ACCESSO AI CODICI MATEMATICI NELLA SCUOLA DELL INFANZIA ATTRAVERSO UNA DIDATTICA INCLUSIVA CENTRATA SUCAMPI DI ESPERIENZA E GIOCO. Anno accademico

Dettagli

Matrimoni e ricorrenze

Matrimoni e ricorrenze Matrimoni e ricorrenze DC.DP.00.35 Fondazione aiutare i bambini Onlus Via Ronchi, 17-20134 Milano - Tel. 02 70.60.35.30 info@aiutareibambini.it - www.aiutareibambini.it foto di Vittore Buzzi aiutare i

Dettagli

festeggia con il cuore LE BOMBONIERE E LE LISTE NOZZE Insieme, per un mondo possibile

festeggia con il cuore LE BOMBONIERE E LE LISTE NOZZE Insieme, per un mondo possibile festeggia con il cuore LE BOMBONIERE E LE LISTE NOZZE Insieme, per un mondo possibile E BELLO CONDIVIDERE LA GIOIA E I MOMENTI IMPORTANTI DELLA VITA CON I PROPRI CARI E PUO ESSERLO ANCORA DI PIU COMPIENDO

Dettagli

Ass. di volontariato per portatori di handicap L.go Martiri 2 Agosto- Galliate ( NO) CF 94016410030

Ass. di volontariato per portatori di handicap L.go Martiri 2 Agosto- Galliate ( NO) CF 94016410030 Ass. di volontariato per portatori di handicap L.go Martiri 2 Agosto- Galliate ( NO) CF 94016410030 COPIA OMAGGIO 1 Noi come Voi è un associazione che accoglie tutti i giorni mol ti giovani con disabilità

Dettagli

Buona estate!! Newsletter alisolidali onlus N. 7/2015 del 14 Luglio 2015 INDICE AIUTIAMO I BAMBINI COLPITI DAL TORNADO

Buona estate!! Newsletter alisolidali onlus N. 7/2015 del 14 Luglio 2015 INDICE AIUTIAMO I BAMBINI COLPITI DAL TORNADO Newsletter alisolidali onlus N. 7/2015 del 14 Luglio 2015 Buona estate!! INDICE AIUTIAMO I BAMBINI COLPITI DAL TORNADO UN RIGRAZIAMENTO PER LE DONAZIONI RICEVUTE ALISOLIDALI AUGURA A TUTTI UNA BUONA ESTATE

Dettagli

FACCIAMO DI UN EVENTO UNA GRANDE FESTA CON UNA DONAZIONE PER I PROGETTI A.I.L.

FACCIAMO DI UN EVENTO UNA GRANDE FESTA CON UNA DONAZIONE PER I PROGETTI A.I.L. FACCIAMO DI UN EVENTO UNA GRANDE FESTA CON UNA DONAZIONE PER I PROGETTI A.I.L. Annunciare il vostro matrimonio, la nascita di un bimbo, la prima comunione o un altro evento insieme all'a.i.l. è un bel

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

Star bene insieme per imparare a mangiare con gusto

Star bene insieme per imparare a mangiare con gusto L alimentazione esprime abitudini, usi e costumi dell individuo e risponde non solo alle esigenze fisiche, ma anche a quelle psichiche e della vita di relazione ed è in grado di fornire, accanto all esperienza

Dettagli

Dieta sana = dieta costosa? No Consigli utili per mangiare sano senza spendere tanto

Dieta sana = dieta costosa? No Consigli utili per mangiare sano senza spendere tanto Dieta sana = dieta costosa? No Consigli utili per mangiare sano senza spendere tanto A CURA DEL MINISTERO DELLA SALUTE DIREZIONE GENERALE DELLA COMUNICAZIONE E DEI RAPPORTI EUROPEI E INTERNAZIONALI, UFFICIO

Dettagli

associazione per il bambino in ospedale Amico ABIO

associazione per il bambino in ospedale Amico ABIO associazione per il bambino in ospedale numero 34 maggio 2015 Amico ABIO UDINE Periodico quadrimestrale di informazione di ABIO Udine Onlus Direttore Responsabile: Paola Del Degan Redazione: Paola Caselli,

Dettagli

Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace!

Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace! LA NOSTRA Parrocchia S.Maria di Lourdes VOCE MILANO - via Induno,12 - via Monviso 25 DICEMBRE 2OO5 Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace! Vi lascio in pace, vi

Dettagli

Le 4 fasi della dieta Dukan

Le 4 fasi della dieta Dukan Assistente Virtuale Le 4 fasi della dieta Dukan 1 L'introduzione alla Dieta Dukan: la Bibbia di chi vuole dimagrire Menu tipo della Dukan per la prima e la seconda settimana Fase 1 : Attacco La dieta Dukan

Dettagli

GUIDA DEL DOCENTE Risorse didattiche proposte da

GUIDA DEL DOCENTE Risorse didattiche proposte da GUIDA DEL DOCENTE Risorse didattiche proposte da Indice Obiettivi del concorso... 3 Perché partecipare... 3 Quando e come... 3 Interesse didattico... 4 Quali sono le classi interessate... 4 Quali sono

Dettagli

Come prepararsi alla maratona Consigli per le quattro settimane prima e dopo la gara

Come prepararsi alla maratona Consigli per le quattro settimane prima e dopo la gara Come prepararsi alla maratona Consigli per le quattro settimane prima e dopo la gara Ogni maratona è un avventura. Tuttavia, se si arriva preparati all appuntamento, l avventura si trasforma in un esperienza

Dettagli

ASSOCIAZIONE ANDREA TUDISCO ONLUS

ASSOCIAZIONE ANDREA TUDISCO ONLUS Newsletter Aprile 2011 Carissimi amici, l Associazione Andrea Tudisco si sta nuovamente preparando per una serie di eventi importanti che avranno luogo nei prossimi due mesi e di cui è lieta di informarvi.

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Dicembre 2009 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi o messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

ALIMENTAZIONE DA 12 A 36 MESI

ALIMENTAZIONE DA 12 A 36 MESI ALIMENTAZIONE DA 12 A 36 MESI Intervento a cura di: Dr.ssa Maria Teresa Gussoni Ss Igiene Nutrizione Milano, 3 maggio 2012 1 L eccesso di peso rappresenta un fattore di rischio rilevante per le principali

Dettagli

I gruppi alimentari GRUPPO N GRUPPO N. CARNI, PESCI, UOVA Forniscono: proteine ad alto valore biologico; minerali quali ferro,

I gruppi alimentari GRUPPO N GRUPPO N. CARNI, PESCI, UOVA Forniscono: proteine ad alto valore biologico; minerali quali ferro, I nutrienti I gruppi alimentari NEL NOSTRO VIVER COMUNE, NON RAGIONIAMO CON NUTRIENTI MA CON ALIMENTI: SONO PERTANTO STATI RAGGRUPPATI GLI ALIMENTI SECONDO CARATTERISTICHE NUTRITIVE IN COMUNE. GRUPPO N

Dettagli

I CINQUE GRUPPI DI ALIMENTI

I CINQUE GRUPPI DI ALIMENTI I CINQUE GRUPPI DI ALIMENTI Le Linee guida per una sana alimentazione italiana dell Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN) pubblicate nel 2003 propongono dieci direttive

Dettagli

Se vuoi saperne di più vai su: www.stivi.net

Se vuoi saperne di più vai su: www.stivi.net L alimentazione sana fa parte di uno stile di vita sano: un insieme di comportamenti che ti permettono di vivere in salute, allontanando il rischio di malattia. Questo opuscolo è stato realizzato e distribuito

Dettagli

DIETA ZONA, SUBITO IN FORMA E PER SEMPRE

DIETA ZONA, SUBITO IN FORMA E PER SEMPRE DIETA ZONA, SUBITO IN FORMA E PER SEMPRE di Daniela Morandi Prefazione di Barry Sears. Con la partecipazione di Claudio Belotti Copyright 2012 Good Mood ISBN 978-88-6277-409-3 Prefazione del dottor Barry

Dettagli

Attilio Speciani Luca Speciani DIETAGIFT DIETA DI SEGNALE. Il metodo Speciani che cambia per sempre il modo di alimentarsi.

Attilio Speciani Luca Speciani DIETAGIFT DIETA DI SEGNALE. Il metodo Speciani che cambia per sempre il modo di alimentarsi. Attilio Speciani Luca Speciani DIETAGIFT DIETA DI SEGNALE Il metodo Speciani che cambia per sempre il modo di alimentarsi Rizzoli Rizzoli Libri 2009 RCS Libri S.p.A., Milano Tutti i diritti riservati www.rizzoli.eu

Dettagli

F A Q. CHI è COOPI CHE TIPO DI ATTIVITA' REALIZZA COOPI ALL'ESTERO?

F A Q. CHI è COOPI CHE TIPO DI ATTIVITA' REALIZZA COOPI ALL'ESTERO? F A Q CHI è COOPI COOPI - Cooperazione Internazionale è un'organizzazione non governativa italiana laica e indipendente fondata nel 1965. COOPI è un'associazione ufficialmente riconosciuta dal Ministero

Dettagli

NON fumare. è la scelta migliore che puoi fare

NON fumare. è la scelta migliore che puoi fare Il programma GUADAGNARE SALUTE, promosso dal Ministero della Salute e dall Istituto Superiore di Sanità, con le Regioni e gli Enti locali, si propone di contrastare i 4 rischi fondamentali per la salute,

Dettagli

Il Bollettino del Villaggio dell Arca

Il Bollettino del Villaggio dell Arca Cari amici con un po di malinconia ci lasciamo alle spalle l estate, ricca di bei momenti e di incontri interessanti, e ci immergiamo nel nuovo anno scolastico. Come accade ogni anno, lo spirito legato

Dettagli

FONDAZIONE CAUSA PIA D'ADDA PROGETTO EDUCATIVO UNITARIO

FONDAZIONE CAUSA PIA D'ADDA PROGETTO EDUCATIVO UNITARIO FONDAZIONE CAUSA PIA D'ADDA PROGETTO EDUCATIVO UNITARIO S.M. Causa Pia d'adda di Settimo Milanese (MI) S.M. Causa Pia d'adda di Seguro di Settimo Milanese (MI) S.M. Causa Pia d'adda di Segrate (MI) S.M.

Dettagli

CAP I. Note. Parte prima KATE

CAP I. Note. Parte prima KATE 7 Parte prima KATE CAP I - Mi chiamo Kate Maxwell. Nell ufficio dell investigatore Antonio Esposito sono le nove e mezza di una fredda mattina d ottobre. La donna è venuta senza appuntamento. Ha circa

Dettagli

..conoscere il Servizio Volontario Europeo

..conoscere il Servizio Volontario Europeo ..conoscere il Servizio Volontario Europeo 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE Cari amici, il tempo dell estate è un tempo che chiede necessariamente voglia di leggerezza. Proprio di questa abbiamo bisogno

Dettagli

all improvviso nella vita la dialisi peritoneale

all improvviso nella vita la dialisi peritoneale all improvviso nella vita la dialisi peritoneale Ivo SaglIettI Un ringraziamento ai medici e infermieri del gruppo della dialisi peritoneale e a tutti i pazienti che con fiducia mi hanno aperto la loro

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

A V S. Corsi d arrampicata. Programma 2015/16

A V S. Corsi d arrampicata. Programma 2015/16 A V S Corsi d arrampicata Programma 2015/16 Benvenuti nel Centro d arrampicata di Brunico Cari rocciatori e rocciatrici, Ci siamo! Le porte del centro d arrampicata di Brunico sono aperte e siamo lieti

Dettagli

Campagna informativa sulle dipendenze patologiche. Abruzzo Sanità: il nostro impegno per la tua salute.

Campagna informativa sulle dipendenze patologiche. Abruzzo Sanità: il nostro impegno per la tua salute. Campagna informativa sulle dipendenze patologiche Abruzzo Sanità: il nostro impegno per la tua salute. Cari cittadini, è con orgoglio che vi presento la prima di dieci Campagne di Comunicazione sanitaria

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

PROGRAMMA SCUOLA DI DIETETICA NUTRIRSI DI SALUTE ANNO SCOLASTICO 2012

PROGRAMMA SCUOLA DI DIETETICA NUTRIRSI DI SALUTE ANNO SCOLASTICO 2012 PROGRAMMA SCUOLA DI DIETETICA NUTRIRSI DI SALUTE ANNO SCOLASTICO 2012 DOCENTE: Madaschi Rossana Dietista e Docente di Scienza dell Alimentazione MATERIE: Dietologia - Scienza dell Alimentazione CLASSE:

Dettagli

Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi

Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Classe 1ª A a.s. 2012/2013 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Anno scolastico 2012-2013 Ideato

Dettagli

http://www.sprachkurse-hochschule.de

http://www.sprachkurse-hochschule.de Lingua: Italiana Livello: A1/A2 1. Buongiorno, sono Sandra, sono di Monaco. (a) Buongiorno, sono Sandra, sono da Monaco. Buongiorno, sono Sandra, sono in Monaco. 2. Mia sorella chiama Kerstin. (a) Mia

Dettagli

E LA SALUTE DEI DENTI

E LA SALUTE DEI DENTI IO & OTTAVIO Due amici per denti più felici E LA SALUTE DEI DENTI Yep! La salute della comunità degli emofilici passa anche attraverso la salute della bocca. La FedEmo promuove l alleanza tra il S.S.N.,

Dettagli

Definizioni di volontariato di impresa

Definizioni di volontariato di impresa Aprile 2012 Definizioni di volontariato di impresa Il coinvolgimento del personale di un'impresa nella comunità attraverso forme di partecipazione attiva e concreta e con il supporto aziendale. (Camera

Dettagli

Se il mio alunno avesse il diabete

Se il mio alunno avesse il diabete Se il mio alunno avesse il diabete Azienda Unità Sanitaria Locale di Parma Azienda Ospedaliero - Universitaria di Parma Ufficio XIII Ambito territoriale per la provincia di Parma 1 Questo opuscolo nasce

Dettagli

SERVIZIO DI IGIENE DEGLI ALIMENTI E NUTRIZIONE (S.I.A.N. - ASL NO )

SERVIZIO DI IGIENE DEGLI ALIMENTI E NUTRIZIONE (S.I.A.N. - ASL NO ) SERVIZIO DI IGIENE DEGLI ALIMENTI E NUTRIZIONE (S.I.A.N. - ASL NO ) OBIETTIVI del SIAN: sicurezza alimentare prevenzione delle malattie correlate all alimentazione promuovere comportamenti utili per la

Dettagli

CALORIE CONSUMATE PER OGNI 15 MINUTI DELLE SEGUENTI ATTIVITA FISICHE

CALORIE CONSUMATE PER OGNI 15 MINUTI DELLE SEGUENTI ATTIVITA FISICHE CALORIE CONSUMATE PER OGNI 15 MINUTI DELLE SEGUENTI ATTIVITA FISICHE BALLO LATINO AMERICANO CORSA NUOTO FOOTBALL MOUNTAIN BIKE TENNIS BICICLETTA SCIARE CAMMINARE VELOCE ATTIVITA LAVORATIVA 250 CALORIE

Dettagli

TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO A2 (Elementare 3)

TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO A2 (Elementare 3) Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO A2 (Elementare 3) 1. Completa il testo con gli articoli e le desinenze dei nomi e degli aggettivi. Le tendenze alimentari italiane. Quali sono le mode alimentari

Dettagli

LE CINQUE REGOLE PER IL BENESSERE

LE CINQUE REGOLE PER IL BENESSERE LE CINQUE REGOLE PER IL BENESSERE Per sentirsi bene e in salute è necessario non solo raggiungere un peso salutare ma è necessario fare anche dei cambiamenti nel proprio stile di vita e nel proprio modo

Dettagli

infosalute Alimentazione e stato nutrizionale in Trentino Provincia Autonoma di Trento Assessorato alla Salute e Politiche

infosalute Alimentazione e stato nutrizionale in Trentino Provincia Autonoma di Trento Assessorato alla Salute e Politiche infosalute Provincia Autonoma di Trento Assessorato alla Salute e Politiche Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari Alimentazione e stato nutrizionale in Trentino Alimentazione e stato nutrizionale

Dettagli

Dona Il Tuo 5 X 1000 All Associazione I.Change Onlus. Sostienici!

Dona Il Tuo 5 X 1000 All Associazione I.Change Onlus. Sostienici! www.timeoutintensiva.it, http://www.timeoutintensiva.it/ichange/ http://www.timeoutintensiva.it/pixel/ Dona Il Tuo 5 X 1000 All Associazione I.Change Onlus. Sostienici! A te non costa nulla. Per noi può

Dettagli

L ADOZIONE A DISTANZA UNA SCELTA FATTA CON IL CUORE

L ADOZIONE A DISTANZA UNA SCELTA FATTA CON IL CUORE L ADOZIONE A DISTANZA UNA SCELTA FATTA CON IL CUORE ANCHE TU AVRAI UNA NUOVA FAMIGLIA. Se c è qualcosa di cui un bambino abbandonato o rimasto senza i genitori ha bisogno, questa è la famiglia. Non solo

Dettagli

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 Μάθημα: Ιταλικά Δπίπεδο: 2 Γιάρκεια: 2 ώρες Ημερομηνία: 23 Μαΐοσ

Dettagli

GIOCHI IL PRANZO È SANO CON MELAROSSA

GIOCHI IL PRANZO È SANO CON MELAROSSA PROGETTO SCUOLA MELAROSSA GIOCHI IL PRANZO È SANO CON MELAROSSA con la supervisione del professor Pietro A. Migliaccio Presidente di SISA, Società Italiana di Scienza dell Alimentazione e la collaborazione

Dettagli

NUTRIZIONE ed EQULIBRIO

NUTRIZIONE ed EQULIBRIO NUTRIZIONE ed EQULIBRIO Lo sapevi che Una corretta alimentazione è importante per il nostro benessere psico-fisico ed è uno dei modi più sicuri per prevenire diverse malattie. Sono diffuse cattive abitudini

Dettagli

Quello che i libri sulle diete e sul fitness non ti diranno mai.

Quello che i libri sulle diete e sul fitness non ti diranno mai. Quello che i libri sulle diete e sul fitness non ti diranno mai. Prima di tutto voglio farti i complimenti per l apertura mentale che ti ha portato a voler scaricare questo mini ebook. Infatti, non è da

Dettagli

SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA

SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA SETTIMA LEZIONE 72 Lucia non lo sa Claudia Claudia Come? Avete fatto conoscenza in ascensore? Non ti credo. Eppure devi credermi, perché è la verità. E quando? Un ora fa.

Dettagli

BOMBONIERE della SOLIDARIETÀ

BOMBONIERE della SOLIDARIETÀ BOMBONIERE della SOLIDARIETÀ La tua festa può diventare una festa anche per le persone in difficoltà! Per le occasioni importanti, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, hai la possibilità di sostenere

Dettagli

Frutta Snack. Sintesi dei risultati del Monitoraggio Focus Group e Indagine con Questionario

Frutta Snack. Sintesi dei risultati del Monitoraggio Focus Group e Indagine con Questionario Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Università di Bologna Facoltà di Psicologia In collaborazione con: Università LUMSA

Dettagli

GIACOMO BRUNO NETWORK MARKETING 3X PARTE 1

GIACOMO BRUNO NETWORK MARKETING 3X PARTE 1 GIACOMO BRUNO NETWORK MARKETING 3X PARTE 1 I 18 Segreti per Avere Successo nel Multi-Level Marketing 2 Titolo NETWORK MARKETING 3X Autore Giacomo Bruno Editore Bruno Editore Sito internet http://www.brunoeditore.it

Dettagli

Grazie per l attenzione che riserverai alla lettura di questi messaggi, al di là di quello che potrai poi fare.

Grazie per l attenzione che riserverai alla lettura di questi messaggi, al di là di quello che potrai poi fare. FONDAZIONE GEDAMA onlus organizzazione non lucrativa di utilità sociale - Iscritta nel Registro Prefettizio delle Persone Giuridiche della Prefettura di Bergamo al n. 17 della parte 1^ ( parte generale)

Dettagli

Guida alla nutrizione

Guida alla nutrizione CentroCalcioRossoNero Guida alla nutrizione Bilancio energetico e nutrienti Il mantenimento del bilancio energetico-nutrizionale negli atleti rappresenta un importante obiettivo biofisiologico. Diversi

Dettagli

Presentazione. [Digitare il testo]

Presentazione. [Digitare il testo] Presentazione Il Menù scolastico rappresenta il frutto di un lavoro svolto nel corso degli ultimi mesi con l obiettivo di rimodulare la varietà delle pietanze nell ottica di una dieta bilanciata. Tiene

Dettagli

In collaborazione con. www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org

In collaborazione con. www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org In collaborazione con ti, ia! n o r P za, v en t r a p www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org MONZA APRIPISTA DEL PROGETTO: UN CONCORSO E 100 IDEE PER LA FASE PILOTA Sono state le scuole dell

Dettagli

I Edizione CONSULENZA FAMILIARE

I Edizione CONSULENZA FAMILIARE MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2015-2016 I Edizione CONSULENZA FAMILIARE Il Master è organizzato dall Università LUMSA in convenzione con il Consorzio Universitario Humanitas con la

Dettagli

Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online. chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili

Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online. chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili COME PARTIRE Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online Questo report si pone l obiettivo di dare una concreta speranza a chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili

Dettagli

Codice Deontologico del Volontario adottato dalla Federazione Cure Palliative

Codice Deontologico del Volontario adottato dalla Federazione Cure Palliative Art.5. Agisce senza fini di lucro anche indiretto e non accetta regali o favori, se non di modico valore. ASSOCIAZIONE VOLONTARI ASSISTENZA PAZIENTI ONCOLOGICI Codice Deontologico del Volontario adottato

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo adolescenti

Livello CILS A2 Modulo adolescenti Livello CILS A2 Modulo adolescenti MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Ora puoi studiare ed insegnare musica. nella comodità di casa tua!

Ora puoi studiare ed insegnare musica. nella comodità di casa tua! Ora puoi studiare ed insegnare musica nella comodità di casa tua! Se stai leggendo questo report vuol dire che ti sei iscritto alla mia lista di utenti interessati a questo nuovo progetto. Mille grazie

Dettagli

apre lavora parti parla chiude prende torno vive

apre lavora parti parla chiude prende torno vive 1. Completa con la desinenza della 1 a (io) e della 2 a (tu) persona singolare dei verbi. 1. - Cosa guard...? - Guardo un film di Fellini. 2. - Dove abiti? - Abit... a Milano. 3. - Cosa ascolt...? - Ascolto

Dettagli

UNA RETE DI SOSTEGNO PER I BAMBINI AMMALATI E PER LE LORO FAMIGLIE

UNA RETE DI SOSTEGNO PER I BAMBINI AMMALATI E PER LE LORO FAMIGLIE UNA RETE DI SOSTEGNO PER I BAMBINI AMMALATI E PER LE LORO FAMIGLIE Mi chiamo claudia e sono la mamma di due splendidi bambini, Federico ed Andrea. Federico oggi avrebbe i capelli biondi ed un simpatico

Dettagli

LA FENIL CHETO NURIA O PKU. Malattie Rare. Informazioni per le scuole

LA FENIL CHETO NURIA O PKU. Malattie Rare. Informazioni per le scuole LA FENIL CHETO NURIA O PKU Malattie Rare Informazioni per le scuole LA FENILCHETONURIA LA FENILCHETONURIA O PKU E LA PIU FREQUENTE MALATTIA CONGENITA DEL METABOLISMO DELLE PROTEINE GLI ERRORI CONGENITI

Dettagli

Progetto Scuole Catalogo proposte 2012/2013

Progetto Scuole Catalogo proposte 2012/2013 Progetto Scuole Catalogo proposte 2012/2013 DC.DP.00.42 Fondazione aiutare i bambini Onlus Via Ronchi, 17-20134 Milano - Tel. 02 70.60.35.30 Email: info@aiutareibambini.it - www.aiutareibambini.it Fondazione

Dettagli

Come aumentare l apporto calorico alla dieta

Come aumentare l apporto calorico alla dieta Come aumentare l apporto calorico alla dieta Lo IEO pubblica una collana di Booklets al fine di aiutare il paziente a gestire eventuali problematiche (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione

Dettagli