LANCIA DEL 1981 GRAND DISCO 1,1 5 BD JUNE. 80 N~37' 20p 'WERE YOU,, THERE TOO? '. ' " ;;,~

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LANCIA DEL 1981 GRAND DISCO 1,1 5 BD JUNE. 80 N~37' 20p 'WERE YOU,, THERE TOO? '. ' -.-- - " ;;,~"

Transcript

1 ' ' ~ LA LANCA DEL 1981 ' ;;~ ' GRAND DSCO 11 5 BD ' : 'WERE YOU THERE TOO? '' 80 N~37' 20p JUNE

2 ' ' ' ' 'l i V ' ; 1 ~1f? 11 ~ ~_~<i' ; ;r' ; 1 J t ' ~ <' : ~4' ' 1 ' ' ~ i 10 7' ' 0 ; c'l ~ 1' ~ ~~~~f f ~ ':r::_ ;;;;: ::;~ 1 \ '' 11\ ' ' uoo ' ~ ) ': _ j \ \ i! ; ; ' C

3 COVER PCTURES : ' '1it)0ns;(3!the ncwi:6mersat;this year's t~iianmotor shc?w ips!l'ur in was Lancia' s 'l'revi' a 'notchback saloon i being 'a ' 'bcioted~:veision:ofthe LahcfaBeta saloon (which is of 'fast:'; ' ( back'design) The Trevi wiilbe available with either a 1600j::o or 2000cc 'fuel injected 'engine UK launch date is ' e'xpected to be late 1981; But whatever happened to talian styling???? A Special Disco in aid of the Charities of the Grand Order of'water Rats organised by CLC and GS washeldat the < ~' ' Cafe Royal 'on'sunday' '11th May Kblg Rat Henry' CooperOBB and Capit<}l Rad;o 'DJAlan Freeman' (seim tussling illthe photo on the cover) were among 'those present There is 'more' on this event in: this month '5 CRONACA' ~ ' ' > ' SOMMARO DUE PAROLE' di PadreRusso CONTENTS THE' HLL: Di~ry of'st' peter's Sch6olfrom 2/2/1 ~31 ' ~ ~ ~ ~ JOE'BACUZZ DNNER '(with photographs) ~ ' CRONACA _LE ATTVTA DELLANOSTRA COMUNTA:(fotografie) > ~ _ Coppa Ltalia; ' erc and GS di~co at the cafe Royal; < ' '~ ' ( ~ellegrinaggio tali~n?~d:aylesford; Wi l1 e' Tasting '<11':Circolo MazziniG!'rib!'ldi ;' ~ici dipell~grino LEA VALLEY NEWS '~ ~ ~ ' '~ ~ SOTTO LE' SETTE COLLJ:NE ' 'la 'nuova 'metropolitana' di 'Roma' ) ' ' ~ ' ' :; _ RCCH CRSTAN N UN~ETAD FAME '(continuazione) CfTT} D' TALU':Gubbio NEWS FR01 TALY YOU MAY HAVE MSSED r_' ' ~ CAR' TEST: 'Ford' cortiria 1;6 GL Automatic ~ ~ 'LE OLMPAD' una breve stol:1il' '' _ WARDROBE summer footwear '! ' L PAROLE NCROCATEand CROSSWORD ' _'~ ' 'NOTZE DELLA CHESA D SAN PETRO' ~ ~'~_~_~T>' HAVE' YOU BEEN THERE? haunts j;or the YC?ung~r genej;at1o l1 y' ~ THEATRE 'Twelftll Ni91lt' an~' The Merry Wives 6('11fndsor 'SPORT ;:: Tennis ' ' BACKHLL SPORTLGHT' PAGNA DE PCCOL CHLDREN' spage l' ~ a ~ PROSSMAVVENMENT FORTHCOHNG 'EVENTS ' RCETTA RECPE: NOTCES ~ NOTZE Rice and ham' ~ ; Copyright 1980 BACKHLL~ 136 Clerkenwell Road EC1 _c:_~_o = = NB: L PROSSMO NUMERO'D BACKHLL VERRA PUBBLCATO DOMENCA 13 LUGLO 1980 THE NEXT EDTON OF BACKHLL WLL BE PUBLSHED ON SUNDAY 13th JULY ' ' ~ ~ :; ~;_;_;;; ';; ';;''';'' ;''' J =_ ~ =_~ c ~_c~~ ~~ ~ '== '

4 PAROLE ' ' Perc~e non preg~iamo per ~~Ambasciatore e per i1 Conso~ato?' ' Earrivato'i~nuovoAmbasciatore con ~a sua signora 'Ancora non ~ci c:onosciamo bene fra'di noi;' e s'tato a~l'ospedaletaliano; 'e venutonel~anostra'chiesaha visitato i nostri' Clubs si ~tr6vato un be~ 'giorno:con i~ consolato crollato' ' '' F ~ v Prima di ~ui era arrivato il nuovo Conso~e generaie con mo~ glie e fig~i e anche' i1 nuovo Console con ia signora~ una giovanissima famig~ia q~est'uitlma; speriamo in via aisvi~upp6 Li:abb~amo conosciuti meg~i9 e ci sono piaciuti Si sono trovati con ~e'votazioni per i~ Par~amento Euro~ peo econ il' Consolato crol~ato Quanto e stato triste quel giorno per tutti noi; 'lia cer:to; ionon; v'og~io; parliire di questo ~fatt'o':' 16 'sappianio bene tutti' 'quanti E sappiamopure che'~e cose hanno ricclminciato a funzionare in be~ nissim~ tempo C~rto non tutto funziona bene' enon tutti i problemi vengono affroritati 'come si devepero ionon' mi sentodi lanciare accuse a destra 0 a sinistra Qui da me in Chiesa e' ne11'u'fficioparrochiale non' tutto funziona come'dovrebbe 'furi i011a're:' nei clubs de~la Chiesa n'elle Assoclazioni nei gruppi non tutto funziona come dovrebbefunzionare Non so ma credo' che ~ ' ~ anchenei vostri shopse ne~le vostre famig~ienon tutto' sia sempre perfettamente a posto 'e ln rego~a quest6 anche se cerchiamo'dl fare 11 nostro meglio mll' non tutto' ci riesce bene perche abbiaino 'difficoltll che tante 'F < _ ' yo~te :nascol}o senza s=a'tti!e;ria da parte'di riessuno E troppofaci~e accusare' le persone 0 ~e istituzioni quando~e cose non vari > ~o _ r_' _ 'no bene: ~argomento e mo~to molto vasto Tocca una intera nazione toeca ~ tutto unpopo~o di cinquanta milioni di persone in casa e mig~iaia fuori casa: ogni :l;amig~ia ognipersona con idee 'diverse interessi differenti necessitll ta1volta contrarie l unadal~ a~tra Non si possono isolare 1 vari ' ~ ~ problemi e lariciare accuse a destra e'sinistra Noi ci lamentiamo per esem 'pio'che la gioventu addesso non e come eravamo no~ Non 'credo che siaco~~ pa s61~ de~~e Autorit~;~o~se e ~nchecolpa de~iagenerazione del~a ~ostra etll: Ha' questo e un Esempio; tanto;per parlare' ' ~' ~ E chlaro che non si possono condanriare Sindaca'ti Patronatipartit1: non solonon si condannano ma sono cosebuone e necessarie affinche tutto possa funzlonare sempre meg~ic CiO che 10 intendo dire'eche bisogna canib'iare il nostro animo i~ nostro cuore: noripossiamo essere pieni 'di accuse di rab': bia di ca~unnie e di lnvettive ' ' Oobbiamoavere i~ coraggio di cond~nnareil malec di c~nibattere per la giu~ stizia ma dobbiamo pregare Oio perche ci dia l'amore verso di Lui e verso i1 prossimo Oobbiamo pregare per le'nostre Autorit1l e'~'ambasciatore'eii ~ ~ ' ' ' Conso~e devono pregare per' noi Quante volte'c~ siamo detti ne1~e nostre riunioni che dobbiamo'pregare per la nostra comunitll? Abbiamo sempre stabi lito' di scri'vere 'ietteredi protesta ma' non alsbi'amo stabi1ito di dire un Padre Nostro per tutti noi e non lbbiamo chiesto al Ambasciatore e al Con' sole:dipregare per noi' Lo faranno 'sicuramente ma no! non ~~abbiamo chies ' to Questi pochi pensieri mi sono venuti in testa e io ~ihobuttati carta senza troppo curare i~ mic ita~iano questa volta desidero alla grammatica ma a~~a preghiera sulla pensare non ' Don Roberto Russo Chiesa taliana di San Pietro '! Back Hill 'London E C1 Giugno 1980

5 ' ~ 'y' 1: _' l' '); W? '\ i '~ [~ < '~ ' \ ' ; '' ' 1 \ 1 \' ' ' 1 ~ OARYOF ST;PETER'Sl UTADANn;cHoor; ' ~ ' ' 21:~9/3~ ': YAs:i~~c:\ C!u)!:Y H\';~LP:astoek Many ell:!!!!' Fe;q~;She!c ~ f' \' taken 'away as:conuemne 15/7/1931'C asses' nows ort o ' ':' ~ ' clertairi~iiiooks~' ~ ~ r'' t '~~ f~ ~ _t:<1i '~r<: ) :;':' '' ''~'~ r' ' t ~! ' '~'J~''j' ';< ~ _ ~ _ :7i'ioZ193:J: <:' Vis:i'ted' c~ill'ty;'ilhi;res~ock';wa'id:'efeire<ut'o;'suspensei: ' i' ' ~ ' 'sto\~){:~ Ri9id economy':to 1bEF practj:sedl~w1t:hlregara to';':ali< ~ ~ stock':etc (Ed ' Who said things 'cha'riije?)' ~ ' 29}io/iil'ii tiiii1;eddounty ija'il~ja;'iiia~ta~ fiiiriy ciorn'pl~li'ens'i:1eseie~tlcin' ';:t 'of'::books: ava:11abfe;from the:~suspenses~ st'ock;l~ :Sti:iisllorE:of: _ < ~' _ ~ ''''~' ~ G ~' ' ar _ ~''':':>&J ~ ~F_~~~~~~~~!=!l!~~\ r~~c:1!~gi\b2~hs ~~~C? r' :t~r<~_ ~:)t:< L~' ~:~{ ;O;:'~ '; _~~ '' 't ; d :'; ~ :j':'~ ~'~'< 1_:i::i ~ 'J>~11 ~:~;L~!:t ::~~ ~l1 ~t' l;~':' ~ 20/12/;1!l ~l:: :' :Khe:jU!;!()'i' f~o~b~!l:!;~ll!!l:: h!1y~j ~9!1)!'!'~;(j!1!~()F :~~!gl!e le ;;'~O!h ' ;' ;' ey~1:yylj!at_ch \'f~~~ tg9a~~~~~a!!1s~!'~ 1'/ ';~; ~~'> ::'::' 1 ';t~jtl:; ( A~' n:~' ~( '!' '~ :!<_ < 'r' '< ~ ' ' < '~ ( <~< :tt il'1 ; ' ~~ _~~ _ t' ~ ~()' ~' ~ _~_4~'' ~ 0 ' ~bd ';'_'''~_~;'''' '~ 18/1/1931 : D:iocesaii Examination by Canon 'Sutcl1ffe MgrDaly ~~~' ' 'Fr Murphy 9?ertlficates and7 ~edals~a~ardedreport ~ 1 ' \ ;Read:: 'Thisschool asgusual~gainedhthellgeneral:mark''' L' ' '' Exce1'lent ':'The boysf'were'welladvanced'for:theirage' '' J'and la' good'jnumber wereprese!1ted f:in [DivisionF; ~The ~T' : ' :answering7generahy ;\Was~very:satisfactory: ;Division/ D< w ' ' was t'not 'quite lup;;to~thestandard\of)\the1ot!le; rclal!ses ' 'but'even' :it'1answeredlvery;well Chul::chJ:music w~sll!ung: ' 'verywel'l:!indeedi' iandf\~hepraye;rsjweresaid:reverently 0 tandl~wlth~:hardlyfal:mistake:' ;~' _Gd '' : ~~ ' '' :' ' ' Si:gned W';M~(Can':Sutcl1ffe ' ~ = _ ~ (TO = ~ be'contin)1ed) _0 ;'!

6 JOE BACUZZ ' On Thursday May 1st there was not a seat to'spare as over 120 people packed into the '''sala parrochiale of Casa San Vincenzo Pallotti' to honour Joe Baccuzzi Photographs and mementos ori the walls traced hiscareer from the early days of St Peter's slington Boys and Tufnell Park'through to Fulham and 'England fame~' At'oriemomimtlwas'stari'ng at a picture of 'a very young Bobby Robson only to discover'him standing alongside albeit with a few more grey hairs That' great 'Arsenal and Fulham'stalwart Bill Do'dgin walked in'and sudde'nly it became Recognize' 'the Face time as footl:alling'legends mixed with'old school' companions to pay'tribute to their mutual friend ~ '' ' ' At thispoint i'will'pause to' 'thank Fred Rizzi Vie' Heiss'l' and' the boys (and girls) 'from:tne ClUb for the~ excellent 'meal 'ana servicebut:'am sure they will forgive me if doriot 'linger ~verthe culinary' delights but return to the football By this time everyone was at it ' isnjtthat 'Ronni'e' Rooke'over there? the chap in the yellow shirt looks familiar but just can't place the name Once more'the'iexcellent'host'dennie''mancini stepped 'in' to 'assist and';one by one the familir fi'gures took their bow The' irrepressable'alim MUllery exchanged banter 'with Maurice Cook (now publicanof the'local' Coach and' Horses) As Bob Thomas Jo'e Stapleton' Jim Taylor and Bedford Jezzard rose one :could not 'help;butaonder'what'bobby Cam?bell 'would 'give to have:'just one>of those :names onrhisteai!lheet to help the :club out of their'plqesent diffjcultie: ' ~ ' ' Yes we weren't mistaken it was Ronnie Rooke' not surprising after all he alwayshad a distinctiveface: Late'r onhe '>las' to' oblige' and roll' up his trouser leg to confirm that he still has l~gs!s ~i~un)<y andbatidy as ever What marvellous service he gave to 'Craven Cottage and then later across 'London at lighbury ' lorace ~~oodward (Spursarid QP:R ) Dav:e Underwood (a nluch underrated goal ~ ~ keeper who played for Liverpool QPR and Watford'as we1'1' as Fulham) wizard of the wings Trevor Tosh~' Chamberlain evergreen' Jim Langley; < were ' all '~ ' _ < ~ ~ ; _ ~ ~ _ ~ ~ 'there along with Joe' s son Dave all 'the >lay from reland Remember him at' ~ ' ~ ~ rightback ~or 'Arsenal in the early' si~ties?' L _' ' _ ' ~ _ Anyone';l:C! ~lel~ there were exfulham p'layer~ T!'n::r J;larto~'(n() Assistant manager w:lth 'Aston Villa) Ken Craggs :(assisting l\lan 'Mullcry at Brighto:l) much travelled Davc :1etchick and from th'c show business' field' Pcter Dean Dut that was 'notall tributes flo''''ed ~n from Johnny' Haynes 'Rorlnte Burgss Eddie' Lo'e' and' Cliff Lloyd all o;('whom regretted' thei'r: inability to be there' onthe 'ni'ght; ' ' ' Eddie Bair:i~ ' t ~as!:hen ~im':l f()~ th 7 spee~hes ai1d Dennis ~1gny ofthe LordonEver~!lg Ne~s ki'cked off declaring' his interest as a Fulham 'follower oflorig 'standing He conlpared';jezzard's 'handling of a: transferre'ques't 'from'l1aurice Cook made in somewhat unusual circumstances with how Arsenal' 'lould have dealt 'With the ' same situation '/le felt this friendliness an'd informalitv was Fulham's gain ancl'arsenal's'loss andco:lmented' that at'the 'time of Alan~MUlleiy' s'trimsfer to Spurs the side was on the brink of great things He thert' traced Joe' s ' career foll~wing carefully Dert Rabaiotti's own account ~n the April issue of BACKHL; ' Bobby Robson then roseand made an 'excellent impromptu speech Foe had thought he'wasgoingtoa~mallreunionof some 30'or 40 old Fulha~plaYers but was honoured to1b'e pr'escntwith ;so many othersto pay' tribute to a man who had helped Jiim'somuch' in:his early career; A great deal ;of what he had been taught as;:a young apprentice of '17 had'remained >lith' him and been 'passed on to his o'nplayers at pswich t was fascinating 'tohear one of the most ~ successfulmen':in thegame today 'bemoan the absence ;of 'players like Bacuzzi Nowadays everyone is a specialist and a right ~ack '~annot play on the' 'left Whereas JOa had 'thc versatility to be equally at home on either flank Nhen ~'?E!'Ba~uzzi stood up to make a spe~c;h inreply he was c~early:moved by thetributes paid' to'him Hc' thanked' everyone 'and 'sai'd 'how nice 1t was to see his old colleagues especially Bob'Thomas~ and so many'ofhis school friends lie hadenjoyed every moment of his career and wanted no 'illusions if anybocly had clogged' him hc had clogged back: t 'did not quite tie in with most people~s recollection of Joe's playand he also~omitted tomention thatwllg'st~e!:mayha~et;lnjoyed playing he g~ve: endless hours of enjoynlent' to those who watched nim ' ' ~ ~ ~~

7 ' _ '~~~ w ~ JOEBACUZZTESTMONAL DNNER CONTNUED ' ~_ 'p;esenf;ations were then made including one from the Anglotalian Football 're;ague with the hope 'that' onc' o~ today ~ young playei's' w ll 'follow in Joe s footsteps Sp~eches ~ver if: was time fo~theguests to mingle~ )Ac:t:!LL ha9 pr~nteda sp~ci~l So~venil:' page for their AprU issue and Fhr~~:Lg bemany~ cherishea copyc as idols from the past signed thej}? n'!r'!ls tg commemorat~ an'cv~ning of 'great nostalgia: Now' tosum up well perhaps ~he final come from one of' J()? ~ proteges ~ ~ ' (Y9u a~k anyone of my generation to name the best 'attacking fullback :of our schooldays the name of George Cohen ~lould be one of the first to spring to mind Re'grettably George;a member of the 1966 NorldCup:winning England te<l! was not ~weil enought to attend Such: was his 'respect' and affection foi hisearlyrmentor however that he sent as his donation the first ever nt~rnational cap hewon which was against Uruguay n the ensuing raffle oi::ganisea by Len Ma ncini tlie winner hada pri:ieto' treasure ~or the rest of his life _~ '~ No words can' surpass George' Cohen i sspecial and very personal tribut~~() a Great: Londciri;talian Joe lacuzzi PHoTOGRAPHS:: top left: JoeBacuzzi;'his twosoris 'and' Ronnie Rooke; ~ top right: Joe With John Sozzi who w6ii GeorgeCohen's cap; bottom left: Joe'holding the trophy presented;bytheafl bottom right: Alan Mullery Bobby Robson' and' Ken 'Craqgs ' ' l ~~~~=~_~ ~~~~~~Ww_~ j i ' ~ :: =

8 ' LE ~ ATTVTA DELLA NOSTRA ~ CQMUNTA COPPA ' La quarta edizion~ di Coppa talia l~annuale gara di tiro per i soci dell'ass taliana Cacciatori ~ stata disputatadomenica 11 maggio' presso 'i'1 '''Lea''Valley Gun Club di' Hertford TALA18'BO l vincitore ~ staeo ancora una volta l'talogallese Pietro Pelopida che gia' si era imposto nell'edizione dello scorso'anno Al postd d'onore si'~ inseri to Al'do Pelopida cugino del v1ncitore terzoposto ~ :andato al simpatico epopolarissimo Angelo Belli Poco evalso il fatto:che qu~st'anno alle 'discipline' Ball Trap e DTL f?sse stata aggiunta una parte z\?orting allo scopodi colmare un po' l'ahisso 'frac'oloro' che si decucano normalmente solo ala caccia e quelli che invece praticane la disci 'plina del tiro ~l gigante Pietro Pelopida ~ sembrato trovarsi ugual~ mente a suo ~gio:ed il p~onosticd della vigilia; che 10 dava'per fav6 rito non ~ stato rovesciato ' Si il 'perc> notato che 10 standard di tutti que1l'i' che hanno preso parte 'ala gara era moltopin alto che negli anniprecedenti e di questo passo i ' ' cugini Pelopida potrebbero nel prossimo futuro trovare dei tenaci avversari capaci di co~testare laloroattuale s~premazia La c6ppa riservata ai veterani ~ stataancora una voita'vinta dall'intramon~ tabile Nicola Pelopida Se qualcuno non si decidera' ad; 0< 'invecchiare un po' presto nonno Pelopida finira' peravere pin Coppedei Veterani in casa che capelli in testa Non bisogna dimenticare il giovanissimo Davide Buonaguidi che si ~ dimostrato di avere la'stdffa per diventare un campione e che' ha ben' meritato di vincere la Coppa Junior~ ' l Presidente dell'ass CacciatoriSig G ~ir~i 11 v1cepresidente Sig M; Furlotti e 10 sponsor Comm B~ Longinotti (~asteelstravel Ltd) si sono dichiarati s6ddisfatt1 sia per l'esitodella gara che ~er l'interesse ~ostrato dai soci dell'associazione Cacciatori Un applauso peril Sig M' Furlotti per aver ancora una volta organizzato la gara El; soprattutto per essersi mantenuto strettamente nelleregole predisposte dal comitato esecutivo dell' Ass Cacciatori anche a rischio di perdere qualche amico RSULTAT: PietOro Pelopida Ade Pelopida Angelo Belli Oreste Corsi Mario Roffi Giovanni Neri ) Roberto Satasi ) COPPA VETERAN : Nicola Pe'lopida' ' \ COPPA JUNOR: Davide Buonaguidi l>l> vincitori con amici

9 ' > l Alan Ft:ecman ~Capital'~dlo's fluff~) '~lndly gave up his t1:ae to at~end too le' joined the 9reon Dragon Roadshow to p~t on a great show of hls o~ giving awayrccords by th'o armful and even going to the extent of jq{nlng the youngstors' on the danco loor not ~ mention his bit 0 pr~ w~rk ~or ~~~!!lfllr(cc photo bott;~ft) ~*\::'JX~:ai~~1t ~a~ a night lor about ~~O' ot:our y~un9iterj _to r ~ci;ber :~_~~wcjj ~'r~;: ~<\~:~~<i::ing a s1!bst~nt~~l sum~f~::a! WOt:thwhUe:~~_u~e{ : : J tj~:' ~ PiOTOG:RAPHS:!:~R 'bopplngrto ~l~nfrec'man\and::t~rccn'dragon Roadshow '\ ;~~ < ;bottom ri$ll 119n1; cooper: ~~t:h_:'a~re: R\1S~Oll Mt:~ Rizzl :~n ~:~anl~~~~ )'~ ;1''~~~' (phci 6s: A Glacon~ l<' : '~~ <: '/ ~: :!;:' \ ~r~ ~~ i~~ ':11: ;;~ ::::} '?!J or r: _'l' ' ~ > \ j '*~~ ' ~ < '' i 1» ;:j ~ :~ k' ~:~~ ~ ::= ~ ~~ ~ ' '

10 > AY L E S F ard Che solei Quanta qcntol Oltro 4'000 talian! da ~tutto 11 Bud dell~nghl1terra ~1 sono rccatl a1 Friary doi Fratel11 Carmclltl per 11 ~ellcgrln~g910 annu~le La santa Mcssa ~ stata colcbrata sotto un solo brl11ante cd ~ stato un placere vcdcro tanta gcntc rlccvcre la comunlone Nelle:fotografle (dl Bruno Sollcarl) vedcto: ~adre Russo c Padre Vico che danno fuorl la comunlone sopra o so~to la congregazlono ''''' '

11 ' ''''''~' ~~ ' ' ' ~ ~ ~'~ ' l C~rcolo MazziniGaribaldi'haospitatci una Clen:ziosa serata 'nei loro locaudl 51 Red Lion Street~ domenicri27 aprile per'gustare diverse qualita di vini ' ~ 0 Una ghiotta 'scelta di parmigianoe salame itallano esta'ta 'apprecchiata dalla ditta Alivini' Co 'Lta~'il' quale 'ha forriito un abbohdanza:d1 :v1rii''ci quaranta soci ed amici s1 sc;mo approf1tt'atr l'opp6rt ll nitil dt partecipare ~ A11:v1niCo' 1td con la sua organizzazione della Gara di Wine T!sti~9'~ h~'niesscipalla provai molti ed esp~r~l conoscitori: ' 11 Ca\( +ino Quaredegh1ni~ usc1to vincitore<)opo un nuov<t gonto virii' della' gara erano Bardo11no Barbera Cabernet echianti ' Cerario una doiiina di:diversi vini; alcuni mo1toconosciuh ed' altri nuov1 su1mercato' 1 bennoto clicheche dice di nori'niis'clilare 'v'1ni non ~ 'statoosservato dalla maggior parte delle:'persone che:'si: trovavano ai Circolp sehza pero alcljri dannovisillile ' 1 '''' ' ' 1 :Circo1o'Mazz1ni 'Garibaldi spera di avere simili' occasion!: nel 'fuj:uro helle qua1;itutti 1 soc1 e4 amici sar<0rio anc~ra lin!! ~*t li:l>eiiy'jemit:~ La'cord1ale ~t!!osfer!: che haaccompagnato' tiltta la set::ata El stata un pi<tcevo1e esempiodi talians enjoying :themi;'h'ce:s ~ ZG: ~ ' > C 'f'0'f~fl pwepe un'fjltao 8CCH RE' ' t>t:in~ ' ' ~~ '~ ' ' ~ ' ~~ ' ' LA NUOVA AMBULANZA DELL'ASS1STENZA PUBBLCA D1 PELLEGR1NO PARMENSE > ~ ~ ' Gllainic:!:lold1nes1' :di PellEigrino hannocontribuito anche loro all' acquist< d1 quest''ambulanzall'hanno dato 35()Osterlirie che rappr~sen:ta i1 rigavato della :loro~ifestatenutasidomeriica 20 aprhe 1980' presso' la' Edgware Compr~' h<ins1v~;school (v:ed~tel~ CRONACA del numero oi mj\ggicil _S ' '_' ' f ~ == ==r~:~~_= 0= '' ~ ~ o_~~o'o ~ 0! '

12 Lea Vall~:y ''J:~Ws 31/JVv' ' ' ' ' ' : '~)1;)) ~t''_ l :;'~ AtO t ~ Hel~''o ;EJ~f'~gne;'!H~J!e we a~~/~~g~:hn!:;j ~!1;~ JlQ!=e n_;~ i~;!n;j:e_:ji~fl pance held on!the~3j;4~may at Edmonton:Swimming<E00:L Ha!l;J)~ llastrtime1our photographic efforts weresomewhatld~sastrous arid;<:s6: we rhave~q:!ri'ed <againr f' tfj 1dl'~A; :ti>'i)? '<ij ()il1lob:t'ti OlUj' t \\ ' ' j ' ' f anyone could inform us 6f hear from you and enter them ~ _ likely future events in ournext article! ~ :tn tlie top pno o' toe ~ talian Tarantella is O'f ~\nar 'Hj~fM'd \'Jr) 't''h '' e~ng ance 1:0' e;< Jaccompanimemt>:cif' the ever ::famous/>!!sundbwnlllygroup (Mi:ddlel'photo)l U ')!> ;'Tl1ere werer~exdi i:ing ;~g!~ t!j;!~~~; in the bottom:'photo we s~e a luckywinper' collecting her prize a) 'bigcuddly teddy bear~ _~~e <\;~ /s9r~y that sofar ;we 'havebeen unable to ( ' _ F adviseyou ~of future 'evehts~' This is due to ' tiie' factt that we are not always informed in time ourselves ' ' we ~h~llbe ple~sed to \ 1~ ' 1

13 =0 ' ~ '\ \ la nuova sette < calline ' 'Do!enica'1 E? febbraio' 1980 molte farniglie romane si sono'preparatea fl'i:~'unasca!pagnata diversa;dal ' solito: ' Noh 'sono andateal parco neanche in c:ampagna ma apa nuova: linea' della 'metropolitana 'che':l! stata ' aperta quel' giorno:a Roma'; La linea B l! Jn' funz10ne' dadivei:si' anni rnentre la 'nuov:a line'a' A ha appena aperto; le sue porte La costruzionediquesta linea'l! stata iniziata;:6irca<vent~an';; ni fll Non l! mai stata completata prima a causa dei continui carnbia m'mti nei piani poichl! scavando nel sottosllolo sono state: trovate cata 'combei volte di chiese ed' altd tes od toric:! :l:lviaggio che si fa in mezz'ora passa per 22 fermate La linea; che l!' lungl quasi 13 chilometri::(8 mues) parte 'da' Cinecittll nel'sudest di ''' Roma' ed attraversala cittil fine 'alla Citt~ del vaticano a nordest '~' ~ < La nuova iinea ha una fimzlorie 'v '_' _ > sostitutiva e ( _ rispetto agli' ' autobus in ~ quanto'molti autobuscheprirna' face ' ~' < ' vano 10 stesso percorso'adessosono stati oppressi QuestOpuO essere' fastidioso per chi vuol fare solamente un paio dichilometri;pero 10 ' ' _ Rrm~~lbl~ SERE )\ll scopo 'principale della metro'l!'quello di :diminu'ire il traff ico e'd! facilitare';la 'circolazionecercando cost di risolvere in iparte questo'emorme problema dell:a capitale'finora i ' ~ ~ ~ risultati' in questo senso sono stati ' positivi: le strade' del 'quartiere Tuscolano per esemp16 'sono mol'to piil' sg~inbre ~ :s~ciicola fue<~~~'?' 23 >' _ ' O~')C' ~' )? ~' ~ ' ~ ' prnenl:t bbot\ameflto vqdo' A8:pet )'0 ~ ~_~~~ ~ 'qutftits ~o ( wogi' Mttl giorl'li de'm ' ~ ~m 'WO$lO pe!50 _ L_':' ~ ~~W2i~~!'::<;~ T ~ ' :Naturalrnente levetture sono ~ ~< ' ' molto rnoderne con circa~70'posti in piedi' e 30 a 'sederein' ogni 'scomp ' _ w ' ~o p~ ~7' ' + 'artimento Rispettoalla 'sotteranea ~? ':di'londta; viaggiare:in'metropolitana aroma costa';po'chisiiimo con:~200 'Hie si:i:ollipia:uii;;biguett'o 6lie val~ per iuri>'viaggio;diqualsias! lunghezza oppure'si 'puo fare'un:a600namento mensile per :tutte;edue~lechneea ' ~ ' ~ ' ' /H1 sole 1 50~ lire :Nep;es~zio!!i i ' l)igliettisl~ssono;c:olllprare sola mente dalle;biglietterieautornatiche ' ~~ ~ e's!ccome avere 20011rein spiccioli ' ~' ' l!'una:comoditil assai' scarsa 'adesso ~ ~ ~~ ' ' rsi' pcissono;comprare interiblocchetti ~ da1 tabacca1' ' ~ ~ ': ~ ~ '~ ~ ~ ~ 1'v ~': '1cittadlilfsono w per 10 pio ' ''''' C ~ contenti 'della 'nuova linea;per alcune;'persone'la metropohtana l! varitas9iosaperchl!dduce'di 'mol to il ~_ n ~ '> tempo necessario'per'recarsi al lavoro e' certainente 'nonl!difficile adatt'a%:si ad'una~vita:piilfacile comunque'sonocsicuro>chemolti rimp~ langeranno larnancimza diun 'traffico caoticodoye'potevanoar;abiarsi e rnaledii:ei'gli altri':autistil Lpjgi șterlini '' f = = ' = c ~ ~ ' : '= = _;_ = c < ' C_ =:7'=~~7'~= = =~~

14 ' ' Ri6chi Cristiani' ' un eta ' ~ ' '< ) Fame analfabetisnio malattie' diulno 111' cervello mort;~:' gl!e'~to'~;c:l:cl;che:'vuol:dire la J'0v~rM:n'el mondo: Per:'centinaia' di' milioniidi 'persone del '' 'ter:io mondo'; ques'tai!la':sperania' angosbiosa di 0( ogni g1orno < ~: > \' t~' ' Xl prof Georg :Borg~trom famoso specialista in viveri scienza e nutrimento;' t'eme':che i:lmon'do riccho still per scontrarsi con ij 'mondo' i;x>vero' ~ ~ ' ~ N?i non po :siamo sop;oavvivere dielt;o'la~~m~gino1? Line di proiettili':e' di bombe Ma: molto proba: bilmente cerch'eremo di' farlo ed il risultato 'sarlisolo guerra 'strage e repressione Cosa faranno 1:Cri'stiani in una tale situazione? Oseremo noi lnsl' stere che '010 rivelato nella Sacra Scrlt:tura'opera sempre 'per mettere n libertll quelli che son'o' oppressi? Avranno' 'suff1cilente 'coraggio i Cristiani a ' nel volere giustizia per' i pover1 anche se cicl significherebbe la prigione?' n quale poslz!onestaremo' sill '10' che voi? Con g11 affamatl on con 1 ben cresclutl? Colpovero Lazzaro o:con' ~'uomo ~icco? La magglorparte:delle na'zioni ricche sono poolate da gente biaf!ca;iea1menonominalmente 'Cristianl Che lronica 'J;rag!'ldia se laricca minoritll'biaricacontinua' 'ad accumulare'cricchezze mentre! :ceritinaia di'milloni df esseriumani si trovario privl :del ; necessario per vivere 0 'muoiono di'fame' ' ' ~ Mase Gesti Cristo della Bibbia ~ nostro Signore aiiorarioi aobb1amo rlfiu~ tarci di essere parte di una societll lngiusta n' un 'etll in cui milioni di poverl soffrono la fame i <;ristiani dovrebb~ro;:qareun esempio; aell~'loro generosltilnel soccorrere 0 assistere quel11 che 51 'trovano 'n estremo bi sogno Solo 'se seguiremo'completamente quello 'che:;dice'la sa'cra scr1ttu:ra su11e riccheiz~': posflessioni EO' po'ven;tll poi:'j:eri'o' ~ssere cap~cl 'd1 vlv~re ln un modo mlgliore' ~ Con poche Elqc~zio~l le nazioni rlcche S~!~~ovano'alNordmentre q~elle'povere sono mej: Sud 11' nord America 1 Europa larussia ed' il 'Giappone for mano una ricca arlstocrazia nelnord; 11 :nostro' tenore di' vlta ~lussuoso se 10'si' confronta con quello di un bilionedi fratell!' affamati:; cost come 10 era _ 'quell dell:'aristocra'zia 'medioevale r1speetivo ag11 schiavi ~ ' ' ~ ' Mentre lama~c?nzadi cibodistrugge mi119ni d:l persone nei poverj paesl trop~ciborovinaone distrugge ml1ioni ne~~enazionirlcche second~ l:'assocllizlone ' ;Medica: Americana' 1];;40 pel;: 'ce'nto':de1111 popolazione'deg11 '~ ' ' < > Stati Unitleccede di peso normalc' e sebbene nel RU' que'sta cifra non sill cos::; alfa~ 'i!obe'sitll' _3 ~ unproblerna 'anche qut specialmerite ' fra la: gente rlcc'a e benels!;~~t;e!'9rq~:ame;:lcan~ Eu!;ope~ RussieGiapponesl divo;an~}ma ~_ ~ parte incredibilmente ingiusta delcibo disponibile nel mondo quind! chiari ed evidenti ' ~ ~~ fatti sono _ ~ _'~ n ~ _ Tutto 's'omrnatc; noi siamo piil rlcchi deiia povera' maggiorania dei nostri fra' _ y '~ ' ~' ~ t ~ tel:ll e'!sorell'e; Estato stimato che i:l 25 per cento della popolazione' del mqndo e 'forma'to da una 'aristocraziacne viv:e till un vasto proletal:1oche ' ~ ~ _' ' soffre la fame Me>1t;l):ristlani che~9~adagiia!icl 4o0Qster11rie arinue *i 'lamcntano pe'rch~ il loro stipendio ~ basso Nella nazione dove abitiamo nell'estate 1978 un ~' capo di una Associazione di Professionisti disse che '1: 'suoi dipendenti erano seria;m!!nt~ P;:E\og~upati~'sul come potev!'no <;:avarsel:a con un /?alarl0 Cli 8500 st~rlineanru~allastragra~de m~gglora~za'dellapopol:azione del mond9' uria tale:dichiarazione sarebbe lncomprensibi:le o ariche disonesta Certo che noi abblamoi):;isogno7:di 4000 sterl1ne lill'ari'no (siaino 'alla fine del!78) e' anche di'phi ~seposiiediamo'un'automobile;' abbiamo;una be11a casa in'perlfe ;'1~ ip;iera 'ds:tu;te:le 'c01t0di loll ;desider8;t:e evoglfai!io un nuovovestito ogni anno La'l1laggior parte dei Cristlani Europel si aspettano tutto clcl mentre mqlt~ milionl dl persoriec~e v~vorio:a :stento'~el'terzomondonon ~elo 'b<o; J!lai sogra ~C~' Negli' armi 'che seguiranno le spiegazloni re'l~itive'a11e riostre' possessioni e ricchezze'saranno molte e saranno accolte con'creaenza~vl dico che sarll veramente difficile per un uomo rlccho;entrarenel' regno del Cielo! Ma tutte le cose sono possibili con Oio se' ascolteremo la sua parola Se v!' ~~ ~' 0' '_' ~ un raggiodi speranza nel futuro questo'~ nella posslbl1itll che un numero crescente di rlcchi Crlstianl vorranno 'perrnettereche la Blbbia decida quall devono essere le loro relazloni e doverl 'verso un bilione di flg1i cont sareb~'

15 _ RCC CRSTAN:r N UN' ETA 01 FAME cont ~ ;;; e iglie del p:>vero Lazzaro; Nonostante' la squ<illida mis~:ria ~ pover'til che regna in varie 'naz16ni;' 16 credo che vi' sianomllioni eli 'Cristiani neipaesi ricchi che 'pensano a 'Gesu piu 'che a qualsiasi altra cosa al inon~o Vi sono Cristiani milioni di Cristiani che affronteranno qualsiasi rischio far~nno qualsiasi sacri ici9 abbandonerannq qualsias:! tesorol~v~dp!l~~~_~ Prend~ono che la parola di Oio 10 richicde _ ~ '' DD E POVER: 10 so che 11 Signore difende lacausa 'degli afflitti e dei ' ' po'j!tri ~de~~gue :gi!~;izia pe;:i!i~og!q~lt ':;' Cosa dice lasacra Sci'iet\1ra circa la ri'cchezzae' la povertil?: :E>Olo>contro o a avore deipoveri? Alcuni scrittorii ditestire1igiqs~h~n!!!?'r~~!lnt:~tleri~ te detto di si Laquestione pero nonpuo' essere cheambig~a'1u!>1 dlre::for' se che Dio desidera la' salvezza dci poveri 'piib del:lasalvezza 'dei':ricchi?' Ovuol dire che 'Dio tratta i poveri ~osicospicu:ainente in modo diverl;o ~al' modo che i ricchi normalmente li trattanoi e 'che 'pos:!~lll)lo_~i;t;~: 9h~l' Oip;~<rotegge piu di cgni altro i poveri e gli oppressi? ForseOioeaa1 'latodei poveri! 'od invece non:<1~' e cal latodei; d~9~i? ''; Si pub rispondere 'a:questi interrogativl Circa la predi'lezionedi!'oio' 1 verso i poveri s~!p:'dopo ayercercato la 'risposta'nella 'Bibbia Ql1!1}r :i!~eresse aimostro'dio_specialmente in Esodo nella distruzione di 1s~aele~e Giuda dove aginella 'storia rivelando se stesso? Cosa vuol' dire la Bibbia quand'c?'dice #petutamente che Oio distrugge ir:!cchi ep esu~l~~c 1\J?!?Y~1' La Bibbia; ;in~egnaripetutamenteun pu1\to fon~ame!ltale'che no~ 's'e's;;?;!<ri':sq~ /1 riamo: Almomento decisivo quando' Oio dimostro il suo grande 'pot!ere rive~ lando ra sua natura e' potenza Oio 'pure interverine'p'er liberare!i:r'poveii egi'i 6iJp):essi: Ho visto~'afflizzlone de!lla;mia gentl:l che e:i!l_1!i9tt:t~~ Ho udi ~o i1 ;foro gl;'idoai dolore;' Conol1co 1!l 19rosofferenze es?jlp ye~~t~:'a' liberarli' dalle man~ ~9li Egiziani ': l :Oip della Bibbia agiscequan\io 'la gentesi oppdme All' Esodo: 'Egl'l' a'gi' mettendo fino all'opp'ressione e porta!'ldo la libertaagli schiavi ' ~ DSTRUZONE E PRGONA ~ 'Qaundo g'li sr'nelit:l si stabilirono nella'terra promessa 'essi dov:ettero r ' _ ' ammettere che: Ja: giustiziadi Oioera giusta ed indisputabile Quando' essi: 'Jrono 9Pp:cessi11 condussealla libertil ma quando':<uveirtarono;'oppressori 'li conau~se a];la le'ro distruzione Quando Oio chiamo gli1sraeliti fuori dall'!eg~tto e stipulo con loro 11 suo contratto :(Covenant)iEgli _dett;q~or6 J'a~ua ~egge c()i< c!}e poj:essero v~ver~ in~+e!'!'~ }\ p~<:e El~il1st;~~5:a 'M~~'Sr:aele manco di obbedire alla'legge del contratto e 'come risultatodi':' guesto Dio distrusse J' sraele e mando 11 suo popolo in phgrohia:'percii~? 11' 'me'ssa9gio' esplos'ivo dei profiti; il 'cheoio distrusse 1sraeleperche' inaitrattavai pover';('lo sfruttamento economico mando 1:1 popolo riservato a i ~ _ ' S ' < Di:o ~n ~~ttivl!:a i profeta Amos vl'de la terribile oppressione ahcui erano soggetti '1 poveri egli' vide il' 'ri'ccocalpestare';la testa del pove'ro rnella polvere della terra Egli: 'vide 'che il' modo'divltadei ricchi di 'quel'tempo era fondato sull'op pressione del: 'povero; 'egli'denuri'cio le dooine 'ri'ccheche opprimevano 11 povero che schiacciavano i bisognosii che dicevaho la!' loro mariti: '''portateci'' da pe'i;e e ~~yi~m6' al:re9raincnte'''l?ersin~nei :t:rlburiali' i'l'povero'nori;aveva alc!n~ ~'?~;~tn~~: pe~~m'~ ris:phicox:rompevano ~ '':!iu<!1:<::! ' 11 popolo crist;iano crede fermamente' <:h~ ~i?si rjyelo in 'Gesu di Nazaret Come de ini' 1asua missione Gesu? 'La sua missioneera di li~er_are gl!~ppressi ' di guarire i ciechi n'vangelo'che Gesi\l'proclamO eraper; tutti:i popp_ li:ma' parti<;:olarmentep'er ipovcrl Gcsu>non'trasc:orse lamaggiohpai'te/del: ' suo tempo tra'i 'ricch:i' ai Gerusalelllrite ;ina'tra ipoveri della Galilea Egli guariva gli 'ammalati e i ciechi''c''dava''da' mangiare agli'affamati e avviso i suoi seguaciche quelli che non davano da mancjiare agli affarriat:fi!~!ie:non; vestivano i riudi:e 'noii 'vis:lt:avano '1 prigioriieri: avrebber'o' provato cosavolesse dire la dannazione';' Un'vecchl0 proverbio 'dice: coltil 'cne opphme''i ~ ' ~ ~ poveriinsulta 'il suo creatore '''' '~: l' Dio poteva scegliere una nazione dccacoine'popoioaser'fserviii:o rivece ' ' ' ~ ' _~ J> ~'~ 'j~f scelse gli schiavi e gli oppressi Oio scelse la gente oppressa come suo ' ' _ 'or speciale strumentodi rivelazione' e salvezza 'ditutti i popoli < ~ ' ' ~ ' Continua' ~ ;=~ ~ = ' ' '!; _=_~o ~_o = = 0= = = ==: ~=== = ~= ' :::; =~=== ~ ~

U Corso di italiano, Lezione Quindici

U Corso di italiano, Lezione Quindici 1 U Corso di italiano, Lezione Quindici U Buongiorno, anche in questa lezione iniziamo con qualche dialogo formale M Good morning, in this lesson as well, let s start with some formal dialogues U Buongiorno,

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventinove

U Corso di italiano, Lezione Ventinove 1 U Corso di italiano, Lezione Ventinove U Oggi, facciamo un altro esercizio M Today we do another exercise U Oggi, facciamo un altro esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare

Dettagli

The Elves Save Th. Il gioco del Villaggio segreto di Babbo Natale

The Elves Save Th. Il gioco del Villaggio segreto di Babbo Natale The Elves Save Th Il gioco del Villaggio segreto di Babbo Natale Bianca Bonnie e and Nico Bud had avevano been working lavorato really hard con making molto impegno per a inventare new board game un nuovo

Dettagli

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34 This week I have been walking round San Marco and surrounding areas to find things that catch my eye to take pictures of. These pictures were of various things but majority included people. The reason

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventidue

U Corso di italiano, Lezione Ventidue 1 U Corso di italiano, Lezione Ventidue U Oggi, facciamo un altro esercizio M Today we do another exercise U Oggi, facciamo un altro esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare a

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Trenta

U Corso di italiano, Lezione Trenta 1 U Corso di italiano, Lezione Trenta M Two cousins meet in the street U Due cugini si incontrano in strada M Two cousins meet in the street U Due cugini si incontrano in strada F Hi Osman, what are you

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Diciotto

U Corso di italiano, Lezione Diciotto 1 U Corso di italiano, Lezione Diciotto U Scusi, a che ora aprono i negozi a Bologna? M Excuse-me, what time do shops open in Bologna? U Scusi, a che ora aprono i negozi a Bologna? D Aprono alle nove F

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Dodici

U Corso di italiano, Lezione Dodici 1 U Corso di italiano, Lezione Dodici U Al telefono M On the phone U Al telefono D Pronto, Hotel Roma, buongiorno. F Hello, Hotel Roma, Good morning D Pronto, Hotel Roma, buongiorno. U Pronto, buongiorno,

Dettagli

Scheda dati personali Inserisci i tuoi dati poi formula delle frasi per parlare di te stesso I m My birthday is in I ve got My telephone number is

Scheda dati personali Inserisci i tuoi dati poi formula delle frasi per parlare di te stesso I m My birthday is in I ve got My telephone number is Scuola Elementare Scuola Media AA. SS. 2004 2005 /2005-2006 Unità ponte Progetto accoglienza Scheda dati personali Inserisci i tuoi dati poi formula delle frasi per parlare di te stesso I m My birthday

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Diciannove

U Corso di italiano, Lezione Diciannove 1 U Corso di italiano, Lezione Diciannove U Al telefono: M On the phone: U Al telefono: U Pronto Elena, come stai? M Hello Elena, how are you? U Pronto Elena, come stai? D Ciao Paolo, molto bene, grazie.

Dettagli

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement ITALIAN Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement Female 1: Ormai manca poco al parto e devo pensare alla mia situazione economica. Ho sentito dire che il governo non sovvenziona più il Baby Bonus.

Dettagli

CORSO DI CUCINA A CASA!

CORSO DI CUCINA A CASA! Tour N.12 CORSO DI CUCINA A CASA La classe a lavoro Un fantastico modo per imparare a cucinare le più tipiche pietanze Toscane, senza muoversi da casa vostra Il nostro chef arriverà direttamente nella

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Dieci

U Corso di italiano, Lezione Dieci 1 U Corso di italiano, Lezione Dieci U Ricordi i numeri da uno a dieci? M Do you remember Italian numbers from one to ten? U Ricordi i numeri da uno a dieci? U Uno, due, tre, quattro, cinque, sei, sette,

Dettagli

ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES

ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES Il 150 dell unità d Italia rappresenta un evento di cruciale importanza per Torino e il Piemonte. La prima capitale d Italia, come già fece nel 1911 e nel 1961 per il Cinquantenario

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Diciassette

U Corso di italiano, Lezione Diciassette 1 U Corso di italiano, Lezione Diciassette U Oggi, facciamo un esercizio M Today we do an exercise U Oggi, facciamo un esercizio D Noi diremo una frase in inglese e tu cerca di pensare a come dirla in

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Tre

U Corso di italiano, Lezione Tre 1 U Corso di italiano, Lezione Tre U Ciao Paola, come va? M Hi Paola, how are you? U Ciao Paola, come va? D Benissimo, grazie, e tu? F Very well, thank you, and you? D Benissimo, grazie, e tu? U Buongiorno

Dettagli

per fare previsioni basate su ciò che si pensa, si crede o si suppone (spesso con verbi come think, expect, believe, suppose, ):

per fare previsioni basate su ciò che si pensa, si crede o si suppone (spesso con verbi come think, expect, believe, suppose, ): Lesson 17 (B1) Future simple / Present continuous / Be going to Future simple Quando si usa Il future simple si usa: per fare previsioni basate su ciò che si pensa, si crede o si suppone (spesso con verbi

Dettagli

GCE. Edexcel GCE Italian(9330) Summer 2006. Mark Scheme (Results)

GCE. Edexcel GCE Italian(9330) Summer 2006. Mark Scheme (Results) GCE Edexcel GCE Italian(9330) Summer 006 Mark Scheme (Results) Unit Reading and Writing Question Answer Testo.. B B C - A 4 Testo. a. passione che passione b. attrae c. sicuramemte d. favorito ha favorito

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Uno

U Corso di italiano, Lezione Uno 1 U Corso di italiano, Lezione Uno F What s your name? U Mi chiamo Francesco M My name is Francesco U Mi chiamo Francesco D Ciao Francesco F Hi Francesco D Ciao Francesco D Mi chiamo Paola. F My name is

Dettagli

FRIDAY, 4 MAY 1.30 PM 2.30 PM. Date of birth Day Month Year Scottish candidate number

FRIDAY, 4 MAY 1.30 PM 2.30 PM. Date of birth Day Month Year Scottish candidate number FOR OFFICIAL USE C Total 900/3/0 NATIONAL QUALIFICATIONS 0 FRIDAY, 4 MAY.30 PM.30 PM ITALIAN STANDARD GRADE Credit Level Reading Fill in these boxes and read what is printed below. Full name of centre

Dettagli

THREE LITTLE PIGS. Contenuti tematici : BODY S PARTS, THE HOUSE, THE FAMILY. Obiettivi linguistici:

THREE LITTLE PIGS. Contenuti tematici : BODY S PARTS, THE HOUSE, THE FAMILY. Obiettivi linguistici: THREE LITTLE PIGS Contenuti tematici : BODY S PARTS, THE HOUSE, THE FAMILY Obiettivi linguistici: - ascoltare - comprendere - memorizzare lessico e strutture attraverso un testo narrativo noto - seguire

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Due

U Corso di italiano, Lezione Due 1 U Corso di italiano, Lezione Due U Ciao, mi chiamo Osman, sono somalo. Tu, come ti chiami? M Hi, my name is Osman. What s your name? U Ciao, mi chiamo Osman, sono somalo. Tu, come ti chiami? D Ciao,

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Otto

U Corso di italiano, Lezione Otto 1 U Corso di italiano, Lezione Otto U Ti piace il cibo somalo? M Do you like Somali food? U Ti piace il cibo somalo? D Sì, mi piace molto. C è un ristorante somalo a Milano. É molto buono. F Yes, I like

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Sette

U Corso di italiano, Lezione Sette 1 U Corso di italiano, Lezione Sette M Two friends meet at the restaurant U Ciao, Paola M Hi, Paola U Ciao, Paola D Ciao Francesco, come stai? F Hi Francesco, how are you? D Ciao Francesco, come stai?

Dettagli

PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE

PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE CLASSE IG ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Prof.ssa Rossella Mariani Testo in adozione: THINK ENGLISH 1 STUDENT S BOOK, corredato da un fascicoletto introduttivo al corso, LANGUAGE

Dettagli

NUOVA APERTURA PER GIORGETTI STUDIO

NUOVA APERTURA PER GIORGETTI STUDIO SHOWROOM NUOVA APERTURA PER GIORGETTI STUDIO NEW OPENING FOR GIORGETTI STUDIO a cura di Valentina Dalla Costa Quando si dice un azienda che guarda al futuro. Giorgetti è un eccellenza storica del Made

Dettagli

sdforexcontest2009 Tool

sdforexcontest2009 Tool sdforexcontest2009 Tool Guida all istallazione e rimozione. Per scaricare il tool del campionato occorre visitare il sito dell organizzatore http://www.sdstudiodainesi.com e selezionare il link ForexContest

Dettagli

HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com

HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com It all began with a small building in the heart of Milan that was in need

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Sedici

U Corso di italiano, Lezione Sedici 1 U Corso di italiano, Lezione Sedici U Dove abiti? M Where do you live? U Dove abiti? D Abito nella città vecchia, davanti alla chiesa. F I live in the old town, in front of the church. D Abito nella

Dettagli

User Guide Guglielmo SmartClient

User Guide Guglielmo SmartClient User Guide Guglielmo SmartClient User Guide - Guglielmo SmartClient Version: 1.0 Guglielmo All rights reserved. All trademarks and logos referenced herein belong to their respective companies. -2- 1. Introduction

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

1 1 0 /2 0 1 4. 0 n news

1 1 0 /2 0 1 4. 0 n news news n. 04 10/2011 VICO MAGISTRETTI KITCHEN ISPIRATION VIVO MAGIsTReTTI KITCHen IsPIRATIOn news Il nostro rapporto con il "Vico" è durato per più di quarant anni. era iniziato verso la metà degli anni

Dettagli

On Line Press Agency - Price List 2014

On Line Press Agency - Price List 2014 On Line Press Agency - Price List Partnerships with Il Sole 24 Ore Guida Viaggi, under the brand GVBusiness, is the official publishing contents supplier of Il Sole 24 Ore - Viaggi 24 web edition, more

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventotto

U Corso di italiano, Lezione Ventotto 1 U Corso di italiano, Lezione Ventotto M I would like to eat a portion of spaghetti U Vorrei mangiare una porzione di spaghetti M I would like to eat a portion of spaghetti U Vorrei mangiare una porzione

Dettagli

La tecnica della tartaruga. Una metodo per insegnare l autocontrollo

La tecnica della tartaruga. Una metodo per insegnare l autocontrollo La tecnica della tartaruga Una metodo per insegnare l autocontrollo La tecnica della tartaruga è un metodo per insegnare ai bambini, fin dall età prescolare ad acquisire la capacità di controllare la propria

Dettagli

Esercizi Programming Contest

Esercizi Programming Contest Esercizi Programming Contest Alberto Montresor 22 maggio 2012 Alcuni degli esercizi che seguono sono associati alle rispettive soluzioni. Se il vostro lettore PDF lo consente, è possibile saltare alle

Dettagli

CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI.

CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI. CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI. We take care of your dreams. Il cuore della nostra attività è la progettazione: per dare vita ai tuoi desideri, formuliamo varie proposte di arredamento su disegni 3D

Dettagli

Dr Mila Milani. Future tense

Dr Mila Milani. Future tense Dr Mila Milani Future tense Stasera telefonerò alla mia amica. Tonight I ll call my friend. Mio figlio farà l esame domani. My son will take an exam tomorrow. Stasera parlerò con mia moglie. This evening

Dettagli

New, Classic & Old, History, Concept car, Meeting Day, Lifestyle, for fans and members in the world

New, Classic & Old, History, Concept car, Meeting Day, Lifestyle, for fans and members in the world MercedesRoadster.IT New, Classic & Old, History, Concept car, Meeting Day, Lifestyle, for fans and members in the world Newspaper supplement Emmegi Magazine Independent unaffiliated / funded by Daimler

Dettagli

Prova finale di Ingegneria del software

Prova finale di Ingegneria del software Prova finale di Ingegneria del software Scaglione: Prof. San Pietro Andrea Romanoni: Francesco Visin: andrea.romanoni@polimi.it francesco.visin@polimi.it Italiano 2 Scaglioni di voto Scaglioni di voto

Dettagli

At the airport All aeroporto

At the airport All aeroporto At the airport All aeroporto Can you tell me where the international/ domestic flights are? What time is the next flight due to leave? A return An open return A one-way single ticket for Milan Is there

Dettagli

I SAPERI (conoscenze, argomenti e contenuti)

I SAPERI (conoscenze, argomenti e contenuti) I SAPERI (conoscenze, argomenti e contenuti) La seguente scansione dei saperi è da considerare come indicazione di massima. Può essere utilizzata in modo flessibile in riferimento ai diversi libri di testo

Dettagli

SPONSORSHIP TECNECO Issue 02 23.11.2014

SPONSORSHIP TECNECO Issue 02 23.11.2014 SPONSORSHIP TECNECO Issue 02 23.11.2014 Le nostre passioni sono il carburante dell'anima, non possiamo ignorarle, non possiamo reprimerle ne dimen5carle ed allora col5viamole, perché ci fanno stare bene,

Dettagli

AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking

AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking Lesson 1 Gli Gnocchi Date N of students AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking The following activities are based on "Communicative method" which encourages

Dettagli

Get Instant Access to ebook Venditore PDF at Our Huge Library VENDITORE PDF. ==> Download: VENDITORE PDF

Get Instant Access to ebook Venditore PDF at Our Huge Library VENDITORE PDF. ==> Download: VENDITORE PDF VENDITORE PDF ==> Download: VENDITORE PDF VENDITORE PDF - Are you searching for Venditore Books? Now, you will be happy that at this time Venditore PDF is available at our online library. With our complete

Dettagli

FRIDAY, 4 MAY 10.50 AM 11.35 AM. Date of birth Day Month Year Scottish candidate number

FRIDAY, 4 MAY 10.50 AM 11.35 AM. Date of birth Day Month Year Scottish candidate number FOR OFFICIAL USE G Total 900/29/0 NATIONAL QUALIFICATIONS 202 FRIDAY, 4 MAY 0.50 AM.35 AM ITALIAN STANDARD GRADE General Level Reading Fill in these boxes and read what is printed below. Full name of centre

Dettagli

Società per la Biblioteca Circolante Programma Inglese Potenziato

Società per la Biblioteca Circolante Programma Inglese Potenziato Società per la Biblioteca Circolante Programma Inglese Potenziato STRUTTURE GRAMMATICALI VOCABOLI FUNZIONI COMUNICATIVE Presente del verbo be: tutte le forme Pronomi Personali Soggetto: tutte le forme

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

EVENTI (PRIVATE DINNER) F A B R I Z I O

EVENTI (PRIVATE DINNER) F A B R I Z I O F A B R I Z I O F A B R I Z I O La famiglia Pratesi produce vino nella zona di Carmignano da cinque generazioni. Fu Pietro Pratesi a comprare nel 1875 la proprietà Lolocco nel cuore di Carmignano dove

Dettagli

http://www.homeaway.it/info/guida-proprietari Copyright HomeAway INC

http://www.homeaway.it/info/guida-proprietari Copyright HomeAway INC Cambiare il testo in rosso con i vostri estremi Esempi di lettere in Inglese per la restituzione o trattenuta di acconti. Restituzione Acconto, nessun danno all immobile: Vostro Indirizzo: Data

Dettagli

CYNTHIA GILMORE ALSTON - PATRIZIA CAROTI. Corso di Inglese per la Scuola Secondaria di Primo Grado

CYNTHIA GILMORE ALSTON - PATRIZIA CAROTI. Corso di Inglese per la Scuola Secondaria di Primo Grado CYNTHIA GILMORE ALSTON - PATRIZIA CAROTI LIBRO MISTO PROGETTO Connecting Friends Corso di Inglese per la Scuola Secondaria di Primo Grado WELCOME FOLDER Welcome Folder Il Welcome Folder ti aiuterà a ripassare

Dettagli

RING, RING, RING THE BELLS CHRISTMAS TREE!

RING, RING, RING THE BELLS CHRISTMAS TREE! christmas songs In molti paesi Natale è il momento delle tradizioni, della famiglia raccolta a tavola o sotto l albero. L occasione per passare più tempo insieme, per giocare e cantare. Nei paesi anglosassoni

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

Interface. Grammar for All 2. Ripasso sommativo per l Esame di Stato. 1. Completa gli aggettivi di sentimento e stato d animo, poi abbinali alla loro

Interface. Grammar for All 2. Ripasso sommativo per l Esame di Stato. 1. Completa gli aggettivi di sentimento e stato d animo, poi abbinali alla loro Interface Grammar for All 2 Ripasso sommativo per l Esame di Stato 1. Completa gli aggettivi di sentimento e stato d animo, poi abbinali alla loro traduzione. 1 w A contento 2 x d B imbarazzato 3 p s C

Dettagli

Summary. Weekly Newsletter 6th November 2015. Dear Parents, We have many activities planned over the next few weeks leading to the winter break.

Summary. Weekly Newsletter 6th November 2015. Dear Parents, We have many activities planned over the next few weeks leading to the winter break. No Images? Click here Weekly Newsletter 6th November 2015 Summary Dear Parents, We have many activities planned over the next few weeks leading to the winter break. However, I will start by the General

Dettagli

Italian Section 34 - Print activities

Italian Section 34 - Print activities No. 01 La piramide alimentare ogni giorno ogni settimana alcune volte il mese alcune volte la settimana Food Pyramid daily weekly occasionally a few times a week No. 02 Cruciverba Crossword No. 03 Un po'

Dettagli

quali sono scambi di assicurazione sanitaria

quali sono scambi di assicurazione sanitaria quali sono scambi di assicurazione sanitaria Most of the time, quali sono scambi di assicurazione sanitaria is definitely instructions concerning how to upload it. quali sono scambi di assicurazione sanitaria

Dettagli

it is ( s) it is not (isn t) Is it? Isn t it? we are ( re) we are not (aren t) Are we? Aren t we?

it is ( s) it is not (isn t) Is it? Isn t it? we are ( re) we are not (aren t) Are we? Aren t we? Lesson 1 (A1/A2) Verbo to be tempo presente Forma Affermativa contratta Negativa contratta Interrogativa Interrogativo-negativa contratta I am ( m) I am not ( m not) Am I? Aren t I? you are ( re) you are

Dettagli

Area 1: storia e cultura politico-istituzionale

Area 1: storia e cultura politico-istituzionale 20 quesiti ripartiti nelle aree: storia e cultura politico-istituzionale, ragionamento logico, lingua italiana, lingua inglese. 5 quesiti supplementari nell area matematica per chi volesse iscriversi in

Dettagli

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the 1 2 3 Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the body scientists say these cells are pluripotent.

Dettagli

LEZIONE 2: VERBI TO BE E TO HAVE

LEZIONE 2: VERBI TO BE E TO HAVE LEZIONE 2: VERBI TO BE E TO HAVE Verbi ESSERE e AVERE TO BE e TO HAVE (TO indica l infinito) Sono verbi ausiliari (aiutano gli altri verbi a formare modi e tempi verbali): TO BE (forma progressiva, forma

Dettagli

Lesson 51: before, after, while, since Lezione 51: before, after, while, since

Lesson 51: before, after, while, since Lezione 51: before, after, while, since Lesson 51: before, after, while, since Lezione 51: before, after, while, since Reading (Lettura) Before you go to the beach, call your mother. ( Prima di andare in spiaggia, chiama tua madre ) We traveled

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

As hungry as a bear. Modulo CLIL sull alimentazione

As hungry as a bear. Modulo CLIL sull alimentazione As hungry as a bear Modulo CLIL sull alimentazione INSEGNANTI COINVOLTE SCUOLA PRIMARIA CORSO CLIL CLUSTER Barbara Gianessi Silvia Solerti Scuola Primaria Paritaria Il Cammino - Rimini Istituto Comprensivo

Dettagli

ELC LISTENING ASSIGNMENT UNIT 2 HOME TOWN. Write a number 1-6 in the box next to the picture which matches each word you hear.

ELC LISTENING ASSIGNMENT UNIT 2 HOME TOWN. Write a number 1-6 in the box next to the picture which matches each word you hear. Centre : ELC LISTENING ASSIGNMENT UNIT 2 HOME TOWN Entry 1 Understand at least three words spoken in the target language. Write a number 1-6 in the box next to the picture which matches each word you hear.

Dettagli

THIS DOCUMENT WILL GUIDE YOU STEP BY STEP THROUGH THE DONATION PROCESS RELATED TO THE CROWDFUNDING CAMPAIGN MADE BY STANZE AL GENIO S HOUSE MUSEUM.

THIS DOCUMENT WILL GUIDE YOU STEP BY STEP THROUGH THE DONATION PROCESS RELATED TO THE CROWDFUNDING CAMPAIGN MADE BY STANZE AL GENIO S HOUSE MUSEUM. QUESTO DOCUMENTO TI GUIDA PASSO PASSO NELLA PROCEDURA DI DONAZIONE NELL AMBITO DELLA CAMPAGNA DI RACCOLTA FONDI PROMOSSA DALLA CASA MUSEO STANZE AL GENIO. THIS DOCUMENT WILL GUIDE YOU STEP BY STEP THROUGH

Dettagli

Come stai? / Vieni stato (gentile)? Prego!

Come stai? / Vieni stato (gentile)? Prego! English Phrases Frasi Italiane English Greetings Hi! Good morning! Good evening! Welcome! (to greet someone) How are you? I'm fine, thanks! And you? Good/ So-So. Thank you (very much)! You're welcome!

Dettagli

LIBRO IN ASSAGGIO SPEAK ENGLISH NOW DI A.A.CONTI

LIBRO IN ASSAGGIO SPEAK ENGLISH NOW DI A.A.CONTI LIBRO IN ASSAGGIO SPEAK ENGLISH NOW DI A.A.CONTI Speak english now Il corso completo per imparare l inglese da soli DI A.A. CONTI UNIT 1 Costruzione della frase inglese Non c è niente di difficile nella

Dettagli

Cittadini TRASPARENTI? INFORMAZIONE e Internet delle Cose

Cittadini TRASPARENTI? INFORMAZIONE e Internet delle Cose Cittadini TRASPARENTI? INFORMAZIONE e Internet delle Cose Roma, 3 luglio 2015 Giornalismo, diritto di cronaca e privacy Diritto di cronaca e privacy: può succedere che il rapporto si annulli al punto che

Dettagli

VINTAGE C O L L E C T I O N A L L P I E C E S A R E U N I Q U E S

VINTAGE C O L L E C T I O N A L L P I E C E S A R E U N I Q U E S VINTAGE C O L L E C T I O N A L L P I E C E S A R E U N I Q U E S Dalla collezione Vintage nasce Sospiri. Qui il tappeto oltre ad avere perso qualunque reminiscenza classica ed assunto colori moderni ha

Dettagli

BOLOGNA CITY BRANDING

BOLOGNA CITY BRANDING BOLOGNA CITY BRANDING La percezione di Bologna Web survey su «testimoni privilegiati» FURIO CAMILLO SILVIA MUCCI Dipartimento di Scienze Statistiche UNIBO MoodWatcher 18 04 2013 L indagine Periodo di rilevazione:

Dettagli

Istituto Comprensivo San Cesareo. Viale dei Cedri. San Cesareo. Lingua Inglese. Classi I II III IV V. Scuola Primaria E Giannuzzi

Istituto Comprensivo San Cesareo. Viale dei Cedri. San Cesareo. Lingua Inglese. Classi I II III IV V. Scuola Primaria E Giannuzzi Istituto Comprensivo San Cesareo Viale dei Cedri San Cesareo Lingua Inglese Classi I II III IV V Scuola Primaria E Giannuzzi Anno Scolastico 2015/16 1 Unità di Apprendimento n. 1 Autumn Settembre/Ottobre/Novembre

Dettagli

I.C. AMEDEO DI SAVOIA AOSTA Martina Franca (Ta) Disciplina: INGLESE a.s. 2012 2013

I.C. AMEDEO DI SAVOIA AOSTA Martina Franca (Ta) Disciplina: INGLESE a.s. 2012 2013 I.C. AMEDEO DI SAVOIA AOSTA Martina Franca (Ta) LINEE DI PROGETTAZIONE ANNUALE DELLA CLASSE Disciplina: INGLESE a.s. 2012 2013 Traguardi PREMESSA per lo sviluppo DISCIPLINARE delle competenze L apprendimento

Dettagli

L esperto come facilitatore

L esperto come facilitatore L esperto come facilitatore Isabella Quadrelli Ricercatrice INVALSI Gruppo di Ricerca Valutazione e Miglioramento Esperto = Facilitatore L esperto ha la funzione principale di promuovere e facilitare la

Dettagli

CATALOGO 2014. Importato e distribuito da: LM Cards Srl Via Torricelli 8-20865 Usmate Tel 039.6076506 Fax 039.6076396 www.lmcards.it - lmcards@tin.

CATALOGO 2014. Importato e distribuito da: LM Cards Srl Via Torricelli 8-20865 Usmate Tel 039.6076506 Fax 039.6076396 www.lmcards.it - lmcards@tin. CATALOGO 2014 Importato e distribuito da: LM Cards Srl Via Torricelli 8-20865 Usmate Tel 039.6076506 Fax 039.6076396 www.lmcards.it - lmcards@tin.it Natural Blocks 30 pezzi Natural Blocks 54 pezzi Scatola:

Dettagli

dopo tanti anni passati insieme a studiare l'inglese, spero di essere riuscita a trasmettervi la passione per questa lingua o almeno la curiosità.

dopo tanti anni passati insieme a studiare l'inglese, spero di essere riuscita a trasmettervi la passione per questa lingua o almeno la curiosità. Cari ragazzi, dopo tanti anni passati insieme a studiare l'inglese, spero di essere riuscita a trasmettervi la passione per questa lingua o almeno la curiosità. Vi auguro di far sempre meglio negli anni

Dettagli

Interview to Igor. C.H.: Were you you always wear. happy, when the black? Mr. Igor: I don t know, the look of our day!

Interview to Igor. C.H.: Were you you always wear. happy, when the black? Mr. Igor: I don t know, the look of our day! 24/10/2011 The Big Eyes Issue 00 First page: Exclusive: Interview to Igor New pages on Facebook Frederick Frankenstein s letter Interview to Igor C.H.: Good morning course! Perhaps I m C.H.: Thank you,

Dettagli

Dopo tutto un opera d arte non si realizza con le idee ma con le mani Pablo Picasso

Dopo tutto un opera d arte non si realizza con le idee ma con le mani Pablo Picasso TTCALZOLAIO Dopo tutto un opera d arte non si realizza con le idee ma con le mani After all a work of art is made by hand not by ideas Pablo Picasso L arte del cucire scarpe a mano. Una dedizione che Tiziano

Dettagli

up date basic medium plus UPDATE

up date basic medium plus UPDATE up date basic medium plus UPDATE Se si potesse racchiudere il senso del XXI secolo in una parola, questa sarebbe AGGIORNAMENTO, continuo, costante, veloce. Con UpDate abbiamo connesso questa parola all

Dettagli

le mostre che arrivarono in Europa ci furono Twelve Contemporary American Painters and Sculptors (1953), Modern Art in the USA

le mostre che arrivarono in Europa ci furono Twelve Contemporary American Painters and Sculptors (1953), Modern Art in the USA 1 MoMA E GLI AMERICANI MoMA AND AMERICANS Sin dall inizio il MoMA (Museo d Arte Moderna) di New York era considerato, da tutti gli appassionati d arte specialmente in America, un museo quasi interamente

Dettagli

Comunicare l Europa Il ruolo del Dipartimento Politiche Europee

Comunicare l Europa Il ruolo del Dipartimento Politiche Europee Comunicare l Europa Il ruolo del Dipartimento Politiche Europee Roma, 19 settembre 2014 Massimo Persotti Ufficio stampa e comunicazione Dipartimento Politiche Europee m.persotti@palazzochigi.it Cosa fa

Dettagli

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Sezione 1 / Section 1 2 Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Elements of identity: the logo Indice 2.01 Elementi d identità 2.02 Versioni declinabili 2.03 Versioni A e A1, a colori

Dettagli

English-Medium Instruction: un indagine

English-Medium Instruction: un indagine English-Medium Instruction: un indagine Marta Guarda Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL) Un indagine su EMI presso Unipd Indagine spedita a tutti i docenti dell università nella fase

Dettagli

FOUNDATION CERTIFICATE OF SECONDARY EDUCATION UNIT 1 - RELATIONSHIPS, FAMILY AND FRIENDS (ITALIAN) LISTENING (SPECIMEN) LEVEL 4.

FOUNDATION CERTIFICATE OF SECONDARY EDUCATION UNIT 1 - RELATIONSHIPS, FAMILY AND FRIENDS (ITALIAN) LISTENING (SPECIMEN) LEVEL 4. FOUNDTION ERTIFITE OF SEONDRY EDUTION UNIT 1 - RELTIONSHIPS, FMILY ND FRIENDS (ITLIN) LISTENING (SPEIMEN) LEVEL 4 NME TOTL MRK: NDIDTE NUMBER ENTRE NUMBER 10 Task 1 Personal details What does this girl

Dettagli

Indian Mission* Sex * MALE Sesso Date of Birth * (DD/MM/YYYY) Data di nascita come da Passporto in DD/MM/YYYY formato

Indian Mission* Sex * MALE Sesso Date of Birth * (DD/MM/YYYY) Data di nascita come da Passporto in DD/MM/YYYY formato Best viewed in Chrome/IE 8.0 and above If you face any issue related to security certificate with other browsers, you can INSTALL SECURITY CERTIFICATE Indian Mission* Data Retrieved Successfully of Temporary

Dettagli

MATERIALE DI SUPPORTO RILEVAZIONE SITUAZIONE IN INGRESSO SUPPORT MATERIAL ENTRY TEST

MATERIALE DI SUPPORTO RILEVAZIONE SITUAZIONE IN INGRESSO SUPPORT MATERIAL ENTRY TEST Progetto cofinanziato da UNIONE EUROPEA Comune di Pontassieve Centro Interculturale Fondo europeo per l integrazione di cittadini di paesi terzi MATERIALE DI SUPPORTO RILEVAZIONE SITUAZIONE IN INGRESSO

Dettagli

WITTUR SPA LIST OF POSSIBLE CONFIGURATIONS FOR REFURBISHMENTS ELENCO DELLE CONFIGURAZIONI DISPONIBILI PER LE MODERNIZZAZIONI / / / / / / / / / / / / /

WITTUR SPA LIST OF POSSIBLE CONFIGURATIONS FOR REFURBISHMENTS ELENCO DELLE CONFIGURAZIONI DISPONIBILI PER LE MODERNIZZAZIONI / / / / / / / / / / / / / LIST OF POSSIBLE CONFIGURATIONS FOR REFURBISHMENTS ELENCO DELLE CONFIGURAZIONI DISPONIBILI PER LE MODERNIZZAZIONI Landing entrances replaceable parts Porte di piano parti sostituibili Car doors replaceable

Dettagli

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE INDEX: 1. GENERAL INFORMATION 2. REGISTRATION GUIDE 1. GENERAL INFORMATION This guide contains the correct procedure for entering the software page http://software.roenest.com/

Dettagli

quali sono scambi di assicurazione sanitaria

quali sono scambi di assicurazione sanitaria quali sono scambi di assicurazione sanitaria These guides have a lot information especially advanced tips such as the optimum settings configuration for quali sono scambi di assicurazione sanitaria. QUALI

Dettagli

Grammatica: PERIODO IPOTETICO 0-1-2-3

Grammatica: PERIODO IPOTETICO 0-1-2-3 Grammatica: PERIODO IPOTETICO 0-1-2-3 Il periodo ipotetico si distingue in: - periodo ipotetico di tipo 0 (ovvietà) - periodo ipotetico di I tipo (realtà) - periodo ipotetico si II tipo (possibilità) -

Dettagli

We keep you posted! NEWSLETTER. Gentile Azienda,

We keep you posted! NEWSLETTER. Gentile Azienda, We keep you posted! F.R.A. MAGAZINE NEWSLETTER ANNO Year VIII No No 1 Mese Month Febbraio February 2014 SOMMARIO / SUMMARY Gentile Azienda, con la presente desideriamo comunicarle che abbiamo inserito

Dettagli

Studio Europeo Zurich Come state affrontando la crisi economica?

Studio Europeo Zurich Come state affrontando la crisi economica? Studio Europeo Zurich Come state affrontando la crisi economica? Media Relations Lo studio Obiettivo del presente studio è ottenere informazioni sulla gestione dell attuale crisi economica da parte dei

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

Solutions in motion.

Solutions in motion. Solutions in motion. Solutions in motion. SIPRO SIPRO presente sul mercato da quasi trent anni si colloca quale leader italiano nella progettazione e produzione di soluzioni per il motion control. Porsi

Dettagli

WEB - INTERNET L OGGI DELLA COMUNICAZIONE

WEB - INTERNET L OGGI DELLA COMUNICAZIONE WEB - INTERNET L OGGI DELLA COMUNICAZIONE La dieta mediatica degli italiani Indagine Censis I media personali nell era digitale luglio 2011 1. La dieta mediatica 1. Crolla la TV analogica, esplode la

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

U n po z z o art e s i a n o (fora g e) per l ap p r o v v i g i o n a m e n t o di ac q u a pot a b i l e.

U n po z z o art e s i a n o (fora g e) per l ap p r o v v i g i o n a m e n t o di ac q u a pot a b i l e. In m o l ti pa e s i po c o svil u p p a t i, co m p r e s o il M al i, un a dell a pri n c i p a l i ca u s e di da n n o alla sal u t e e, in ulti m a ista n z a, di m o r t e, risi e d e nell a qu al

Dettagli

Indian Mission* ITALY-ROME

Indian Mission* ITALY-ROME Best viewed in Chrome/IE 8.0 and above If you face any issue related to security certificate with other browsers, you can INSTALL SECURITY CERTIFICATE Indian Mission* ITALY-ROME Data Retrieved Successfully

Dettagli