Novità Normative, Strategiche e di business nella gestione dei

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Novità Normative, Strategiche e di business nella gestione dei"

Transcript

1 XV edizione del Convegno di riferimento sul mondo dei sinistri Seguici! Novità Normative, Strategiche e di business nella gestione dei Con la preziosa partecipazione di: > AXA ASSICURAZIONI > GROUPAMA ASSICURAZIONI > ALLIANZ > CARIGE ASSICURAZIONI > AVIVA ITALIA (è stato invitato a partecipare) > SARA ASSICURAZIONI > RSA ITALY > ZURICH ITALIA > BANCA CR ASTI > GENERTEL > FILO DIRETTO > CARIPARMA > CRÈDIT AGRICOLE ASSICURAZIONI > REALE MUTUA ASSICURAZIONI > VITTORIA ASSICURAZIONI > GRUPPO AGENTI DI ASSICURAZIONE TORO > UNAPASS - UNIONE NAZIONALE AGENTI PROFESSIONISTI ASSICURAZIONI > MANSUTTI > CONSAP > STUDIO LEGALE TAURINI E HAZAN > STUDIO LEGALE LONGO > UNIVERSITÀ UNITRE-STATALE MILANO > FEDERPERITI > COMDATA > CSC > DCA CONSULTING > PROGETTO LAVORO > QUATTRORUOTE PROFESSIONAL > SICUREZZA E AMBIENTE Sinistri per le Compagnie e gli Intermediari Assicurativi Platinum Sponsor Silver Sponsor Milano, Atahotel Executive - 23 e 24 Maggio MAggio sessione PlenAriA 24 MAggio sessioni PArAllele sessione A L intermediazione Assicurativa: l impatto delle liberalizzazioni sugli intermediari assicurativi sessione B Migliorare la soddisfazione del cliente tramite l innovazione di prodotto e servizio e l organizzazione di processo 25 MAggio Workshop post-convegno RcAuto: alla luce delle principali novità del Decreto Liberalizzazioni Gold Sponsor Media Partner > > Tel

2 Gentile Dr.ssa / Egregio Dottore, sinistri 2012 Milano, marzo 2012 il settore assicurativo è oggi più che mai in fermento vista l imminente conversione in legge del Decreto sulle Liberalizzazioni. Le novità inserite all interno del decreto sono numerose e variegate: Sinistri 2012, l evento di riferimento nel settore assicurativo nell ambito delle procedure di gestione e liquidazione dei Sinistri, rappresenta un importante occasione di confronto per capire quali saranno le conseguenze sul settore. La prima giornata propone l approfondimento di temi di centrale criticità e attualità per le compagnie d assicurazione attraverso una panoramica generale del settore con focus sui recenti mutamenti normativi - gestionali. La seconda giornata si svilupperà in due sessioni parallele: una dedicata all Intermediazione Assicurativa e l altra alle tecniche per migliorare la soddisfazione del cliente tramite l innovazione di prodotto e servizio e l organizzazione di processo. Il Convegno sarà dunque un occasione di confronto tra i principali protagonisti del settore e un opportunità di aggiornamento sui molteplici sviluppi organizzativi legati alla gestione dei sinistri. Inoltre, in occasione della 15ma edizione del Convegno, verranno assegnati i Sinistri Awards. L iniziativa mira alla premiazione dei migliori professionisti e realtà legate al mondo assicurativo. Le categorie che verranno premiate saranno le seguenti: il migliore Ispettorato Sinistri, il premio Antifrode e il premio Social network. le opinioni Hanno detto di noi alla precedente edizione di sinistri l evento si conferma un eccellente momento di circolazione di idee in ambito sinistri. Una full immersion che consente di portare in azienda innovazione. Responsabile Servizio Liquidazione Sinistri, GENERTEL il convegno ha affrontato tematiche di attualità tramite il contributo di referenti qualificati. Da definire in alcuni casi come innovativo Responsabile Sinistri Aree Speciali, GROUPAMA ASSICURAZIONI interessante opportunità di confronto con gli addetti ai lavori! Service Manager - Presales - Internal Audit, RGI SISTEMA SINISTRI sempre ben organizzato e utile Presidente, CLC SERVICE A completamento dell evento Le segnalo un workshop di approfondimento con focus sull impatto del Decreto Liberalizzazione sull Rc Auto. La invito a consultare la ricca agenda dell evento e restando a Sua disposizione per qualsiasi informazione Le porgo i miei più cordiali saluti. Sinistri 2012 si rivolge principalmente a: Laura Ghisleri Senior Conference Manager > Assicurazioni, Broker, Riassicurazioni, Bancassicurazioni e Agenti: > Responsabile Sinistri > Resp. Sinistri RC Auto > Resp. Rete Liquidazione > Resp. Sinistri Ramo Auto > Resp. Sinistri Rami Diversi > Resp. Ufficio Organizzazione > Resp. Ufficio Contenzioso > Resp. Antifrode Non puoi partecipare al Convegno Sinistri 2012? Arricchisci comunque le tue conoscenze acquistando gli Atti dell evento, una esaustiva raccolta degli interventi dei nostri relatori. Contatta il nostro Customer Service: Tel Inoltre visitando il nostro sito troverai l elenco degli Atti delle Conferenze già disponibili per l acquisto. Potrai utilizzare questa preziosa documentazione come materiale formativo e come opportunità di aggiornamento per te e per i tuoi colleghi! > > Tel

3 Mercoledi 23 Maggio - sessione plenaria evoluzioni del mercato assicurativo italiano: liberarizzazioni, frodi e danno biologico Registrazione dei partecipanti Apertura dei lavori e intervento introduttivo a cura del Chairman: Maurizio Hazan Avvocato STUDIO LEGALE TAURINI E HAZAN Evoluzione del mercato assicurativo e liberalizzazioni l Panoramica sui recenti interventi legislativi in materia assicurativa e, in dettaglio, nel settore Rc Auto l Il possibile contrasto alle frodi attraverso l utilizzo dei meccanismi di rilevazione dei dati in caso di sinistro. Il valore legale delle informazioni registrate dalla black box l Il possibile abbattimento dei costi per i sinistri attraverso la contrattualizzazione del risarcimento in forma specifica l Prime considerazioni sull impatto della mediazione conciliativa in materia Rc Auto 9.30 tavola rotonda Quali saranno gli impatti sul mercato assicurativo delle novità introdotte dal decreto liberalizzazioni? Durante la tavola rotonda si affronteranno, rispondendo a quesiti specifici, le conseguenze che il d.l. del 24/01/2012 porterà in ambito di apertura concorrenziale al mercato, prevenzione delle frodi e abbattimento delle tariffe. l Le novità in tema di intermediazione l Gli sconti sulle polizze per l installazione della Scatola nera l Quali sono le misure previste per la riduzione delle frodi nell accertamento e liquidazione del danno l L indennizzo diretto solo per i danni auto l La mediazione RC auto l La sostituzione dei tagliandi assicurativi con dispositivi elettronici Partecipano: Renzo Baffi, Dirigente Servizio Fondi Vittime della Strada - CONSAP Stefano Moro, Responsabile Direzione Sinistri AVIVA ITALIA (è stato invitato a partecipare) Gaetano Occorsio, Direttore Sinistri SARA ASSICURAZIONI Walter Rossi, Docente a.c. di Diritto delle Assicurazioni UNIVERSITÀ UNITRE-STATALE MILANO Fabio Sacchi, Responsabile Commerciale assicurazione autoriparazione QUATTRORUOTE PROFESSIONAL Filippo Zaffarana, Presidente FEDERPERITI Coffee break L andamento delle frodi e la gestione nel mercato assicurativo italiano l Qual è la situazione attuale nella gestione delle frodi assicurative e i punti deboli l Come fronteggiare le maggiori problematiche nel contrasto delle frodi l Quali sono le criticità e le caratteristiche dell attività di controllo delle frodi nell intermediazione assicurativa l L aumento degli episodi fraudolenti al momento della stipula della polizza Nicola Pacini Direzione Danni Tutela Speciale Antifrode -Responsabile Unità Iniziative Penali GROUPAMA ASSICURAZIONI Visione e Strumenti IT nel Nuovo Panorama Assicurativo l Assicurazioni e Antifrode - Evoluzione dell attuale quadro normativo l Legal Coaching e Legal Network Management - Focus nella fase Litigation Marco Catelli Consulente Direzionale l Antifrode: Legal supporting nel Network Management l IT Mobile e Tools di Authority nei processi di Audit e Claims Management l Fraud Aggregator - Nuove figure nel processo delle Frodi- RCA e CVT Fabio Ardente Amministratore Unico D.C.A. CONSULTING Quali sistemi utilizzare per migliorare l attività antifrode l L antifrode come obiettivo di business l L evoluzione del sistema di detection: dallo scoring sul singolo sinistro allo scoring combinato l L aumento dell incisività nelle fasi investigative l Il modello operativo dell ufficio antifrode e il suo inserimento all interno della struttura sinistri Nicola Bajona Head of Claims Governance and Quality Assurance ZURICH ITALIA Colazione di lavoro Consegna dei premi La rilevazione in tempo reale del sinistro: il progetto trasparenza su Roma Angelo Cacciotti Direttore Generale SICUREZZA E AMBIENTE

4 14.45 Il bilanciamento tra la rapidità richiesta nella liquidazione del sinistro e il fattore qualità l Come conciliare la necessità di velocizzare i processi liquidativi, tramite l automazione, con il mantenimento degli standard qualitativi l La revisione dei sistemi/processi per la gestione dei tempi di liquidazione e il monitoraggio della qualità del servizio l Il ruolo dei Sistemi Informativi per lo sviluppo di nuove funzionalità per migliorare il controllo sui processi di liquidazione Fabio Vattovani Responsabile dell Unità Verifica Sinistri ALLIANZ Idee e strumenti per supportare una giusta liquidazione dei danni alla persona l L evoluzione dell orientamento giurisprudenziale ci avvicina all Europa? Come le esperienze di altri paesi europei possono essere adattate al contesto italiano l Omogeneità e oggettività nella liquidazione delle micro-permamenti, un obiettivo perseguibile l Il monitoraggio e governo delle reti: elementi chiave nelle politiche di controllo dei costi nei risarcimenti del danni alla persona l Come migliorare redditività, immagine aziendale e servizi erogati alla clientela attraverso un approccio alternativo alla liquidazione delle macro lesioni. Enrico Fermi Business Developer Executive CSC Tea break La gestione delle reti fiduciarie l Gli attori l Le esigenze l Il processo di selezione l La definizione del rapporto l Le modalità di comunicazione e interazione l I sistemi di controllo e valutazione Cristiano Andreoli Dirigente Responsabile Servizio Sinistri CARIGE ASSICURAZIONI tavola rotonda La valutazione e liquidazione dei danni alla persona alla luce dei recenti interventi legislativi e regolamentari l La recente normativa e gli orientamenti giurisprudenziali in tema di valutazione del danno biologico (e morale) nella materia della RC auto l La necessità di nuove linee guida per la valutazione del danno alla persona l L importanza di una rete di fiduciari altamente specializzata per contrastare fenomeno fraudolenti o ingiustificate sopravvalutazioni delle lesioni patite l La possibilità di contrattualizzare forme di risarcimento in forma specifica specifiche per il danno alla persona l La lunga attesa per l attuazione dell art. 138 del Codice delle assicurazioni. Il ruolo assunto dalle tabelle di legge per evitare sperequazioni risarcitorie Partecipano: Cristiano Andreoli Dirigente Responsabile Servizio Sinistri CARIGE ASSICURAZIONI Giovanni Cannavò STUDIO MEDICO LEGALE CANNAVÒ Maurizio Hazan, Avvocato STUDIO LEGALE TAURINI HAZAN Filippo Zaffarana, Presidente FEDERPERITI Chiusura del convegno In occasione del 15 anno di vita del Convegno Sinistri si terrà Sinistri Awards : l iniziativa che mira alla premiazione dei migliori professionisti e delle realtà più innovative legate al mondo assicurativo. Le categorie che verranno premiate sono le seguenti: Categoria 1 - Il migliore Ispettorato Sinistri: dedicato al gruppo che ha raggiunto nell arco del 2011 gli obiettivi di efficienza nella liquidazione dei sinistri; Categoria 2 - Il premio Antifrode : assegnato alla Compagnia, all Istituzione o al Professionista che, nel 2011, ha impiegato più risorse nella lotta contro le frodi; Categoria 3 - Il premio Social network : riconosciuto alla Compagnia o al Professionista che ha utilizzato nel modo più innovativo, ai fine della comunicazione aziendale, i Social Media. Le candidature, che dovranno pervenire all indirizzo entro il 30 marzo 2012, saranno pubblicate sul sito Sarà possibile votare sino al 4 maggio Chi tra le tante candidature segnalate raggiungerà il numero più alto di voti nella propria categoria, sarà insignito dell autorevole Premio. La cerimonia di premiazione si terrà in occasione della sessione plenaria del Convegno Sinistri 2012, in programma il 23 maggio. Per proporre la Sua candidatura, Le basterà inviare una a con le seguenti informazioni: - breve presentazione (massimo 2000 caratteri) del progetto/struttura (indicando la categoria prescelta) - nome, job title e azienda - riferimenti (telefono, , indirizzo...) Per qualunque chiarimento non esiti a contattarci. Il team ringrazia per la preziosa collaborazione... non rimandi a domani...basta un click!

5 giovedi 24 Maggio - sessione A l intermediazione Assicurativa: l impatto delle liberalizzazioni sugli intermediari assicurativi 8.30 Registrazione dei partecipanti 9.00 Apertura dei lavori e intervento introduttivo a cura del Chairman: L intermediazione assicurativa e concorrenza Antonio Longo Professore di diritto degli intermediari finanziari UNIVERSITÀ DELLA TUSCIA 9.45 Come cambia il mercato dell intermediazione assicurativa in seguito al D.L. liberalizzazioni l Il ruolo dei broker l L obbligo di confronto delle tariffe per l intermediario broker l L operatività in seguito al D.L. liberalizzazioni Tomaso Mansutti Amministratore Delegato MANSUTTI Il ruolo dell agente e dei gruppi: l importanza dell agente nella gestione dei sinistri l La tempestività di intervento e la raccolta puntuale di informazioni l Come elevare la qualità del servizio e la velocità di liquidazione del sinistro l Il sistema di incentivi agli agenti Roberto Salvi Presidente GRUPPO AGENTI DI ASSICURAZIONE TORO Coffe break Gli effetti che avrà sulla gestione sinistri il D.L. Liberalizzazioni l Le conseguenze del decreto sull attività degli agenti l La redditività complessiva dell agenzia: gli accordi tra agenti e mandanti sulle procedure sinistri e gli effetti della redditività delle singole agenzie Massimo Congiu Presidente UNAPASS - UNIONE NAZIONALE AGENTI PROFESSIONISTI ASSICURAZIONI Colazione di lavoro Aggregazione e confronto tariffario nell Rc auto: il ruolo dell intermediario e del plurimandato l Le nuove regole di collocamento dei prodotti Rc auto alla luce del Decreto Liberalizzazioni l L obbligo di confronto delle tariffe e le conseguenze civilistiche e amministrative in caso di sua violazione l La possibilità per gli intermediari di utilizzare ai fini del confronto il servizio offerto dai c.d. aggregatori assicurativi Maurizio Hazan Avvocato STUDIO LEGALE TAURINI E HAZAN Come distribuire polizze Rc auto con risultati soddisfacenti l Come educare e formare adeguatamente la rete alla distribuzione l L integrazione del processo distributivo ai sistemi della banca l Come ottimizzare il saldo tecnico e rendere stabile il business Claudio Cerrato Responsabile Ufficio Prodotti Assicurativi BANCA CR ASTI Quali sono i fattori critici di successo della bancassurance danni l Qual è il rapporto tra formazione e consulenza assicurativa l Come il personale può fornire valore aggiunto l Come ottenere la soddisfazione del cliente tramite un efficiente gestione del sinistro Carmine Paolantonio Resp. Servizio Bancassurance Danni CARIPARMA Laura Brancaleoni Direttore Sinistri CRÈDIT AGRICOLE ASSICURAZIONI Chiusura dei lavori > > Tel

6 giovedi 24 Maggio - sessione B Migliorare la soddisfazione del cliente tramite l innovazione di prodotto e servizio e l organizzazione di processo 8.30 Registrazione dei partecipanti 9.00 Apertura dei lavori a cura del Chairman: Walter Rossi Docente a.c. di Diritto delle Assicurazioni UNIVERSITÀ UNITRE-STATALE MILANO 9.30 Come ottimizzare la gestione delle emergenze per la soddisfazione del cliente l Quali sono i processi interni alla compagnia per la gestione di grandi emergenze l Le soluzioni scelte per velocizzare la liquidazione dei sinistri l La gestione dell approccio dedicato (team e processi) Riccardo Gamba Director Claims, Reinsurance & Loss Control RSA ITALY L innovazione nel processo di gestione sinistri: il modello Comdata l La piattaforma tecnologica: abilitare tutti gli attori ad una visione unica della pratica sinistro, fornendo gli strumenti e le informazioni nei tempi e nei modi previsti dal processo - Documentale sinistri - Portale fiduciari e banca dati ISVAP l Nuovi Servizi di Caring - Rassicurare il cliente nel momento di difficoltà - Incrementare il tasso di canalizzazione l I benefici indotti dal nuovo modello - Velocizzare, integrare e controllare il processo - Fidelizzare il cliente - Ridurre i costi di gestione Loris Ambrosini Business Development & Presales COMDATA Gli strumenti di comunicazione tra compagnia, clienti e fiduciari l Valore strategico di una reale partnership con i fiduciari nella gestione sinistri l Strumenti e processi l Modello di comunicazione: - sistemi ad architettura aperta: il portale per i fiduciari - mezzi di comunicazione e riduzione dei tempi di gestione: l utilizzo integrato di sms - le nuove tecnologie a cavallo tra innovazione del servizio ed efficienza dei processi: smartphone apps Massimo Monacelli Direttore servizio al cliente e sinistri AXA ASSICURAZIONI La gestione del sinistro in outsourcing con Kiaro l L innovazione di Kiaro: your process at work l Il modello Progetto Lavoro: il miglior risultato con il minimo sforzo della compagnia l Case History: dal primo contatto (telefonico, fax, mail, epistolare, ecc.) al governo del processo organizzativo e alle soluzioni di qualità in linea con l immagine della compagnia Loredana Russi Manager Insurance Division PROGETTO LAVORO Coffee break Il programma di gestione documentale digitale di Reale Mutua l La gestione dei documenti all interno del processo sinistri l Gli scenari futuri: il fascicolo documentale digitale del cliente Giovanni Piccinelli Responsabile coordinamento del programma di gestione documentale REALE MUTUA Colazione di lavoro L evoluzione dei servizi per le polizze RC auto l Quality Level il sistema di misurazione dello stile di guida l La geolocalizzazione a supporto della gestione del sinistro l L App Genertel: strumento per la denuncia e l assistenza del sinistro Riccardo Tramontini Responsabile Web Management GENERTEL Il servizio Sinistri on line di Filo diretto Assicurazioni l Come migliorare la qualità dei servizi offerti ai propri clienti l Il sistema di gestione dei sinistri on-line l Come effettuare la denuncia via internet e consultare lo stato di avanzamento del sinistro auto l L integrazione tra il call center e la gestione on-line Pietro Gori Direttore Tecnico FILO DIRETTO Come migliorare la soddisfazione del cliente tramite l utilizzo di strumenti innovativi l Lo smartphone come supporto alle perizie Light l Il contenimento dei costi e la riduzione dei tempi di liquidazione l Smartphone e tablet per tutte le tipologie di danni? Claudio Saverio Ressa Responsabile IT-Sinistri VITTORIA ASSICURAZIONI Chiusura dei lavori

7 Venerdi 25 Maggio workshop post-convegno Rc Auto alla luce delle principali novità del Decreto Liberalizzazioni l Gli effetti delle liberalizzazioni e l innovazione dei contratti l Obbligo di contrarre tra libertà tariffaria, elusione e discriminazione l L impatto delle liberalizzazioni nella gestione delle fasi di assunzione del rischio e di liquidazione dei sinistri l La corretta valutazione e liquidazione del danno non patrimoniale alla luce della giurisprudenza di merito e di legittimità l Prime considerazioni sull avvento della mediazione conciliativa nel settore della RC auto. Nello specifico, il rapporto tra tale istituto e le procedure stragiudiziali di liquidazione del danno di cui al Codice delle assicurazioni A cura di Maurizio Hazan Avvocato STUDIO LEGALE TAURINI HAZAN Agenda 9.00 Registrazione dei partecipanti 9.30 Inizio dei lavori Coffee break Colazione di lavoro Chiusura dei lavori In contemporanea a SINISTRI si svolgerà la XI edizione dell evento interamente dedicato alla gestione dei prodotti vita Richieda le QUOTE SPECIALI per la partecipazione a entrambi gli eventi Per maggiori informazioni relative all offerta contatti lo Per visionare il programma completo di Vita2012 si colleghi a: PASSAPAROLA AL TUO COLLEGA DELLA DIREZIONE PRODOTTI VITA!!! Perché diventare Sponsor di SINISTRI 2012 La manifestazione rappresenta IL PUNTO D INCONTRO nazionale, di provato successo, sulla gestione e liquidazione dei sinistri! Ci sono almeno 5 buoni motivi per diventare SPONSOR di SINISTRI 1 Promuoverei propri prodotti/servizi, nonché la propria azienda, ad un pubblicomirato, interessato sicuramente a tutto quanto riguarda la Gestione dei Sinistri 2 Incontrare personalmente Assicurazioni, Bancassicurazioni, Riassicurazioni, pronte a investire su servizi e soluzioni per migliorare la procedure di liquidazione dei Sinistri, in un luogo unico e in sole 2 giornate risparmiando quindi tempo e denaro 3 Essere considerato tra i principali protagonistie tra le Aziende Leader nella fornitura di servizi e soluzioni per il mondo assicurativo 4 Avere a disposizione un ampia platea di partecipanti costituita dai Resp. Sinistri, Liquidatore sinistri, Resp. Sinistri RC Auto, Resp. Sinistri Internazionali 5 Possibilità di sfruttarel intera Promozione dell Evento (brochure, fax, , newsletter, web site, riviste leader nel settore) Sono previste diverse modalità di sponsorizzazione: > Logo della vostra azienda (in brochure, sito, newsletter, cartellonistica, pubblicità su riviste) > Spazio espositivo > Intervento al tavolo dei relatori > Distribuzione di vostro materiale a cura delle nostre hostess PER ULTERIORI INFORMAZIONI: Eleonora Pagliuso, Sponsorship Manager Tel DCA Consulting srl,claims Outsourcing e Services per il nuovo Panorama Assicurativo. Legal and Expertise ( Medical e Technician ) Management, IT Fraud Solution e Network Investigativo. UESSE, azienda certificata ISO 9001, è oggi uno dei più significativi produttori di software per il mercato Automotive. Cooperazioni con le migliori competenze sul mercato per realizzare soluzioni snelle ed efficaci. Velocità, Qualità, Determinazione e una Chiara Visione per affrontare il complesso Mercato Assicurativo in Italia. > > Tel

8 scheda di iscrizione Si, desidero partecipare a: p Convegno maggio 2012 indicare la sessione parallela prescelta per il 24 maggio, barrando la casella: p Sessione A p Sessione B p Workshop post-convegno 25 maggio 2012 Quota d iscrizione Entro il Dopo il per partecipante +21% IVA p Convegno cod. P5126 RISPARMI p Workshop cod. P5126w 750 p Evento completo cod. P5126cw SPECIALE ISCRIZIONI MULTIPLE AL CONVEGNO p 2 persone % IVA SCONTO 600 p 3 persone % IVA SCONTO È necessario l invio di una scheda per ogni Partecipante, specificando la sessione parallela prescelta. Offerta NON cumulabile con altre promozioni in corso. P5126 PPTT 5 MODI PER ISCRIVERSI TEL FAX WEB POSTA Istituto Internazionale di Ricerca - Via Forcella 3, Milano Dati del partecipante: NOME IMPORTANTE! Inserire il priority code indicato nell ricevuta Priority Code SCONTO SPONSOR 25% Priority code SPP5126 COGNOME La quota d iscrizione comprende la documentazione didattica, i pranzi e i coffee break. Per circostanze imprevedibili, l Istituto Internazionale di Ricerca si riserva il diritto di modificare il programma, i relatori, le modalità didattiche e/o la sede del corso. IIR si riserva altresì il diritto di cancellare l evento nel caso di non raggiungimento del numero minimo di partecipanti, comunicando l avvenuta cancellazione alla persona segnalata come contatto per l iscrizione via o via fax entro 5 giorni lavorativi dalla data di inizio dell evento. In questo caso la responsabilità di IIR si intende limitata al solo rimborso delle quote di iscrizione pervenute. Le offerte sono valide esclusivamente per i pagamenti pervenuti entro la data di scadenza della promozione. Le promozioni non sono cumulabili. Sede dell evento Milano, Atahotel Executive Viale Don Luigi Sturzo, 45 - Tel IIR si riserva la facoltà di operare eventuali combiamenti di sede dell evento. Modalità di disdetta L eventuale disdetta di partecipazione (o richiesta di trasferimento) all evento dovrà essere comunicata in forma scritta all Istituto Internazionale di Ricerca entro e non oltre il 6 giorno lavorativo (compreso il sabato) precedente la data d inizio dell evento. Trascorso tale termine, sarà inevitabile l addebito dell intera quota d iscrizione. Saremo comunque lieti di accettare un Suo collega in sostituzione purchè il nominativo venga comunicato via fax almeno un giorno prima della data dell evento. Modalità di pagamento Il pagamento è richiesto a ricevimento fattura e in ogni caso prima della data di inizio dell evento. La quota deve essere versata secondo le modalità di seguito indicate. Copia della fattura/contratto di adesione al corso verrà spedita a stretto giro di posta. Versamento effettuato sul ns. c/c postale n Assegno bancario - assegno circolare Bonifico bancario: Banca Popolare di Sondrio, Agenzia 10 Milano, C/C x07, ABI 05696, CAB 01609, CIN Z; IBAN IT29 Z X07; Swift POS OIT22, intestato a Istituto Internazionale di Ricerca Srl, indicando il codice dell edizione dell evento; Carta di credito: Eurocard/Mastercard Visa CartaSì N FUNZIONE INDIRIZZO CAP CITTÀ PROV. TEL. Dati dell Azienda: RAGIONE SOCIALE SETTORE MERCEOLOGICO PARTITA I.V.A. INDIRIZZO DI FATTURAZIONE CAP CITTÀ PROV. TEL. TUTELA DATI PERSONALI - INFORMATIVA Si informa il Partecipante ai sensi del D.Lgs. 196/03: (1) che i propri dati personali riportati sulla scheda di iscrizione ( Dati ) saranno trattati in forma automatizzata dall Istituto Internazionale di Ricerca (I.I.R.) per l adempimento di ogni onere relativo alla Sua partecipazione alla conferenza, per finalità statistiche e per l invio di materiale promozionale di I.I.R. I dati raccolti potranno essere comunicati ai partner di I.I.R. e a società del medesimo Gruppo, nell'ambito delle loro attività di comunicazione promozionale; (2) il conferimento dei Dati è facoltativo: in mancanza, tuttavia, non sarà possibile dar corso al servizio. In relazione ai Dati, il Partecipante ha diritto di opporsi al trattamento sopra previsto. TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO è l Istituto Internazionale di Ricerca, via Forcella 3, Milano nei cui confronti il Partecipante potrà esercitare i diritti di cui al D.Lgs. 196/03 (accesso, correzione, cancellazione, opposizione al trattamento, indicazione delle finalità del trattamento). Potrà trovare ulteriori informazioni su modalità e finalità del trattamento sul sito: La comunicazione potrà pervenire via: fax tel Timbro e firma CELL. Si, desidero ricevere informazioni su altri eventi via (segnalare preferenza): FAX CONSENSO ALLA PARTECIPAZIONE DATO DA: FUNZIONE NOME E COGNOME FAX sabrinatrezzi.com grafica & pubblicità sabrina trezzi graphic designer Codice di sicurezza CVV* Scadenza Titolare Firma del titolare *Per la maggior parte delle carte di credito, il codice CVV é costituito dagli ultimi tre numeri riportati sul retro della carta sopra la striscia della firma. Stampa n. 27

Sinistri Awards. Focus: Speciale Seconda edizione

Sinistri Awards. Focus: Speciale Seconda edizione 16 a edizione del Convegno di Riferimento sul mondo dei Sinistri Speciale Seconda edizione Sinistri Awards Con la preziosa partecipazione di: Maurizio Hazan, Avvocato Studio Legale Taurini & Hazan Riccardo

Dettagli

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT AREA TRANSPORT MANAGEMENT Modulo Base RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT Mercoledì 23 maggio 2012 Il corso si pone come obiettivo l approfondimento delle principali tematiche

Dettagli

Sinistri Awards. Focus: Speciale Seconda edizione

Sinistri Awards. Focus: Speciale Seconda edizione 16 a edizione del Convegno di Riferimento sul mondo dei Sinistri Speciale Seconda edizione Sinistri Awards Con la preziosa partecipazione di: Maurizio Hazan, Avvocato Studio Legale Taurini & Hazan Riccardo

Dettagli

Executive Master SECONDA EDIZIONE

Executive Master SECONDA EDIZIONE Executive Master SECONDA EDIZIONE Sviluppo e gestione dei sistemi e di pagamento dei servizi di mobilità Bologna, settembre - dicembre 2007 con il patrocinio di: con la collaborazione scientifica ed il

Dettagli

Europrogettazione 2014-2020.

Europrogettazione 2014-2020. Percorso di formazione in progettazione europea per il periodo 2014-2020. 7-21 ottobre, 4 novembre 2013. Futura Europa - Milano, via Pergolesi 8. Futura Europa propone agli enti no-profit e alle pubbliche

Dettagli

Seminario. Integrare il ciclo Approvvigionamenti e Distribuzione Logistica. Milano, 20 novembre 2002 Westin Palace Hotel. Con il patrocinio di

Seminario. Integrare il ciclo Approvvigionamenti e Distribuzione Logistica. Milano, 20 novembre 2002 Westin Palace Hotel. Con il patrocinio di Milano, 20 novembre 2002 Seminario Integrare il ciclo Approvvigionamenti Con il patrocinio di In collaborazione con Integrare il ciclo Approvvigionamenti Orario dalle 9.00 alle 13.00 dalle 14.30 alle 18.00

Dettagli

Europrogettazione 2014-2020

Europrogettazione 2014-2020 Europrogettazione - Percorso di formazione in progettazione europea per il periodo - 16 e 30 marzo, 13 aprile 2015 Futura Europa - via Pergolesi 8, Milano Futura Europa propone agli enti no-profit e alle

Dettagli

I CONVEGNI di Quotidiano Immobiliare

I CONVEGNI di Quotidiano Immobiliare Fondi Immobiliari per la Ristrutturazione del Debito Martedì 11 maggio 2010 NCTM - Studio Legale Associato Via Agnello, 12 - MILANO > Le opportunità offerte dai Fondi Immobiliari per la ristrutturazione

Dettagli

L agenzia nazionale e internazionale: due discipline a confronto Le novità introdotte dal Nuovo AEC per il settore industria Milano, 26 febbraio 2015

L agenzia nazionale e internazionale: due discipline a confronto Le novità introdotte dal Nuovo AEC per il settore industria Milano, 26 febbraio 2015 AGENZIA NAZIONALE: Il nuovo Accordo Economico Collettivo per i rapporti di agenzia e rappresentanza commerciale nei settori industriali e della cooperazione nonché il regolamento relativo agli artt. 12

Dettagli

25 NOVEMBRE 2015. StarHotels Rosa Grand Piazza Fontana 3 Milano

25 NOVEMBRE 2015. StarHotels Rosa Grand Piazza Fontana 3 Milano Responsabilità amministrativa degli enti: D.lgs 231/2001. Adeguamento dei modelli organizzativi, autoriciclaggio 25 NOVEMBRE 2015 StarHotels Rosa Grand Piazza Fontana 3 Milano Responsabilità amministrativa

Dettagli

Pianificare e controllare il business

Pianificare e controllare il business Amministrazione, finanza e controllo In collaborazione con Confindustria Messina Destinatari e Obiettivi del corso Il percorso formativo è rivolto a persone che operano nella funzione amministrativa delle

Dettagli

IL MERCATO DEGLI APPALTI PUBBLICI. Nuovi scenari e opportunità per le imprese dalla Riforma del Codice Appalti

IL MERCATO DEGLI APPALTI PUBBLICI. Nuovi scenari e opportunità per le imprese dalla Riforma del Codice Appalti IL MERCATO DEGLI APPALTI PUBBLICI Nuovi scenari e opportunità per le imprese dalla Riforma del Codice Appalti INTRODUZIONE Negli ultimi mesi il settore dei contratti pubblici, da sempre trainante nell

Dettagli

GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE. AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico

GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE. AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE L approfondimento intende presentare

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

Seminario. L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle perdite. Milano, 3 dicembre 2002 Westin Palace Hotel

Seminario. L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle perdite. Milano, 3 dicembre 2002 Westin Palace Hotel Milano, 3 dicembre 2002 Seminario L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle perdite con il patrocinio di L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA 24 ottobre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per l aggiornamento professionale

Dettagli

COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI

COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI Recuperare efficacia ed efficienza nelle vendite e negli acquisti AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico COME

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Le coperture a tutela dell impresa EDIZIONE 21 maggio 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per il conseguimento della formazione professionale

Dettagli

all esame ISVAP Sezioni A e B del Registro Unico degli Intermediari

all esame ISVAP Sezioni A e B del Registro Unico degli Intermediari Corsi di preparazione all esame ISVAP Sezioni A e B del Registro Unico degli Intermediari Perché scegliere i nostri corsi: i contenuti rispettano il programma d esame pubblicato dall ISVAP sono strutturati

Dettagli

WORKSHOP AGRICOLTURA: UN RISCHIO IMPRENDITORIALE? NUOVI ORIZZONTI PER L INDUSTRIA AGRARIA

WORKSHOP AGRICOLTURA: UN RISCHIO IMPRENDITORIALE? NUOVI ORIZZONTI PER L INDUSTRIA AGRARIA WORKSHOP AGRICOLTURA: UN RISCHIO IMPRENDITORIALE? NUOVI ORIZZONTI PER L INDUSTRIA AGRARIA 19 novembre 2013 CENTRO CONGRESSI PALAZZO STELLINE Corso Magenta 61, Milano PROGRAMMA La partecipazione è valevole

Dettagli

WEBLAB - SCHEDA DOCUMENTO

WEBLAB - SCHEDA DOCUMENTO WEBLAB - SCHEDA DOCUMENTO N 169 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso extrauniversitario TIPO DI CORSO: Workshop & Corsi di aggiornamento TITOLO: Basic Facility Management

Dettagli

Il commercio elettronico in Cina quale nuovo canale di distribuzione

Il commercio elettronico in Cina quale nuovo canale di distribuzione In partnership con CHINA CONSULTING GROUP Seminario Il commercio elettronico in Cina quale nuovo canale di distribuzione Bergamo, 15 maggio 2014 Padova, 22 maggio 2014 ORARIO 14.30 17.30 PRESENTAZIONE

Dettagli

Seminario IL WORKPLACE CAMBIA VOLTO: l evoluzione e le nuove realtà dello spazio ufficio STRATEGYINNOVATIONVALUE

Seminario IL WORKPLACE CAMBIA VOLTO: l evoluzione e le nuove realtà dello spazio ufficio STRATEGYINNOVATIONVALUE STRATEGYINNOVATIONVALUE EMPOWERING FACILITY MANAGEMENT WORLDWIDE STRATEGYINNOVATIONVALUE EMPOWERING FACILITY MANAGEMENT WORLDWIDE Seminario IL WORKPLACE CAMBIA VOLTO: l evoluzione e le nuove realtà dello

Dettagli

LA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO E L IMPATTO SULL ATTIVITÀ DELLE SGR

LA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO E L IMPATTO SULL ATTIVITÀ DELLE SGR LA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO E L IMPATTO SULL ATTIVITÀ DELLE SGR Principi, regole e presidi 24 marzo 2009 Palazzo Affari ai Giureconsulti, Piazza Mercanti 2 - Milano f o r m a z i o n e Chi è Assogestioni

Dettagli

INVENTORY MANAGEMENT II

INVENTORY MANAGEMENT II INVENTORY MANAGEMENT II AREA Inventory Management Modulo Avanzato INVENTORY MANAGEMENT - II Il corso ha la finalità di fornire i metodi e gli strumenti necessari per una corretta organizzazione della catena

Dettagli

Standard di qualità commerciale della vendita. Reclami ed indennizzi automatici. Gestione del rapporto con lo Sportello per il Consumatore.

Standard di qualità commerciale della vendita. Reclami ed indennizzi automatici. Gestione del rapporto con lo Sportello per il Consumatore. Standard di qualità commerciale della vendita. Reclami ed indennizzi automatici. Gestione del rapporto con lo Sportello per il Consumatore. Presentazione 6 ottobre 2011, Roma Questo corso intende approfondire,

Dettagli

Il Controllo di Gestione Corso base e avanzato

Il Controllo di Gestione Corso base e avanzato Il Il Controllo di Gestione Corso base e avanzato Verona Il controllo di gestione CORSO BASE E AVANZATO Obiettivi Il controllo di gestione ricopre la funzione di insostituibile strumento gestionale e strategico

Dettagli

LEAN MANAGEMENT. AREA Area Supply Chain Flow & Network Management. Modulo Avanzato

LEAN MANAGEMENT. AREA Area Supply Chain Flow & Network Management. Modulo Avanzato LEAN MANAGEMENT AREA Area Supply Chain Flow & Network Management Modulo Avanzato LEAN MANAGEMENT Il corso mira a fornire le pratiche organizzative necessarie per creare, gestire e coordinare sia i team

Dettagli

LE NUOVE DISPOSIZIONI ANTIRICICLAGGIO DELLE COMPAGNIE DI ASSICURAZIONE. Milano, giovedì 7 novembre 2013 Spazio Chiossetto, Via Chiossetto 20

LE NUOVE DISPOSIZIONI ANTIRICICLAGGIO DELLE COMPAGNIE DI ASSICURAZIONE. Milano, giovedì 7 novembre 2013 Spazio Chiossetto, Via Chiossetto 20 LE NUOVE DISPOSIZIONI ANTIRICICLAGGIO DELLE COMPAGNIE DI ASSICURAZIONE Milano, giovedì 7 novembre 2013 Spazio Chiossetto, Via Chiossetto 20 DESTINATARI Il workshop è rivolto ad imprese di assicurazione

Dettagli

DEMAND PLANNING. AREA Production Planning. Modulo Avanzato

DEMAND PLANNING. AREA Production Planning. Modulo Avanzato DEMAND PLANNING AREA Production Planning Modulo Avanzato DEMAND PLANNING Il corso Demand Planning ha l obiettivo di fornire un quadro completo degli elementi che concorrono alla definizione di un corretto

Dettagli

Modulo di denuncia Sinistro Infortuni Convenzione Multirischi FISI Polizza 74803400 Infortunato Categoria / Ruolo: Soggetti A - B o Tesserati o Cod. Tesserato Cognome / Nome Cod. Fisc.: Indirizzo Città

Dettagli

Il nuovo scenario delle Concessioni per il Servizio di Distribuzione del Gas alla luce delle più recenti evoluzioni normative

Il nuovo scenario delle Concessioni per il Servizio di Distribuzione del Gas alla luce delle più recenti evoluzioni normative AMBIENTE UTILITIES URBANISTICA IMMOBILIARE FINANZA LEGALE DISTRIBUZIONE E LOGISTICA GDO MANAGEMENT E ORGANIZZAZIONE PERSONALE E FORMAZIONE COMMERCIALE E VENDITE COMUNICAZIONE E MARKETING PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Corso di Specializzazione in Infortunistica Stradale

Corso di Specializzazione in Infortunistica Stradale Corso di Specializzazione in Infortunistica Stradale OBIETTIVI Il corso si propone di approfondire la disciplina degli istituti sostanziali e processuali in tema di responsabilità civile derivante da circolazione

Dettagli

Corso di Formazione per RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA

Corso di Formazione per RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA Corso di Formazione per RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA Istituto B. Ramazzini s.r.l. - 1979-2012 - Ramazzini Plus s.r.l. via Dottor Consoli, 16-95124 - CATANIA info 3381433803 - email formazione@istitutoramazzini.com

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Il RAMO VITA Prodotti Assicurativi e Previdenza La fiscalità delle polizze EDIZIONE 16 aprile 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS

Dettagli

Corso di preparazione all esame IVASS 2014 agenti e broker

Corso di preparazione all esame IVASS 2014 agenti e broker ASSINEWS Corso di preparazione all esame IVASS 2014 agenti e broker Le soluzioni didattiche per ogni esigenza di studio: 1. Corso di formazione completo In due modalità: lezioni in videoconferenza - autoapprendimento

Dettagli

Regulatory Affairs Forum

Regulatory Affairs Forum 14 Dicembre 2015 Firenze AC Hotel Regulatory Affairs Forum RA FORUM L annuale appuntamento per i professionisti del settore regolatorio accende i riflettori sulle principali novità del settore. All evento

Dettagli

TRUST 2.0 19-20 SETTEMBRE 2014. Sistema InterAttivo Euroconference. Special event VERONA - CASTELLO DI BEVILACQUA

TRUST 2.0 19-20 SETTEMBRE 2014. Sistema InterAttivo Euroconference. Special event VERONA - CASTELLO DI BEVILACQUA NEWS Special event VERONA - CASTELLO DI BEVILACQUA Due giorni dedicati all approfondimento dell istituto del trust nella suggestiva cornice di uno splendido castello trecentesco 19-20 SETTEMBRE 2014 POSTI

Dettagli

Risk management, compliance e attività di verifica

Risk management, compliance e attività di verifica Percorso specialistico confidi SISTEMA DEI CONTROLLI INTERNI Risk management, compliance e attività di verifica Sei alla ricerca di una formazione sui sistemi interni di controllo? Hai bisogno di migliorare

Dettagli

In questo contesto è determinante il ruolo del CEO chiamato a rispondere alle nuove esigenze del mercato, degli azionisti e dei dipendenti.

In questo contesto è determinante il ruolo del CEO chiamato a rispondere alle nuove esigenze del mercato, degli azionisti e dei dipendenti. MILANO 6 GIUGNO Per muoversi in anticipo rispetto alla concorrenza e al mercato in continua evoluzione, le aziende oggi devono saper elaborare strategie sempre più efficaci che assicurino il raggiungimento

Dettagli

CATANIA 27 febbraio 22 aprile 2015 FORMULA BREVE

CATANIA 27 febbraio 22 aprile 2015 FORMULA BREVE CATANIA 27 febbraio 22 aprile 2015 FORMULA BREVE LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di Formazione Ipsoa fa parte del Gruppo Wolters Kluwer, multinazionale olandese presente in Italia con i più autorevoli

Dettagli

Seminario. La catena del valore del Visual Merchandising: dall sell-in al sell-out L insegna è un marchio, il negozio un prodotto

Seminario. La catena del valore del Visual Merchandising: dall sell-in al sell-out L insegna è un marchio, il negozio un prodotto Milano, 24 settembre 2002 Hotel Hermitage Seminario La catena del valore del Visual Merchandising: In collaborazione con: La catena del valore del Visualmerchandising: Orario dalle 9.30 alle 13.00 dalle

Dettagli

Quota di partecipazione

Quota di partecipazione La gestione degli acquisti in rete: le nuove modalità Quota di partecipazione Un public procurement innovativo ed efficiente è considerato uno strumento strategico per fornire beni e servizi che incontrano

Dettagli

Formazione ANIMA. Corso di formazione in preparazione all esame di qualifica EGE (Esperti in Gestione dell Energia)

Formazione ANIMA. Corso di formazione in preparazione all esame di qualifica EGE (Esperti in Gestione dell Energia) Salò (BS), 6 8 maggio 2015 oppure Milano, 13-15 maggio 2015 Corso di formazione in preparazione all esame di qualifica EGE (Esperti in Gestione dell Energia) Introduzione: L Esperto in Gestione dell Energia

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Il Ramo Credito, Cauzione e Perdite Pecuniarie EDIZIONE 02 aprile 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per il conseguimento della

Dettagli

CORSO MASTER CLASS [LA GESTIONE DELL AZIENDA] LA GOVERNANCE 360 CORSO INTENSIVO DI 7 GIORNATE

CORSO MASTER CLASS [LA GESTIONE DELL AZIENDA] LA GOVERNANCE 360 CORSO INTENSIVO DI 7 GIORNATE CORSO MASTER CLASS [LA GESTIONE DELL AZIENDA] LA GOVERNANCE 360 CORSO INTENSIVO DI 7 GIORNATE MILANO - dal 4 giugno 2013 ROMA - dal 18 giugno 2013 OBIETTIVO Approfondire gli elementi sostanziali del governo

Dettagli

PROJECT MANAGER 2020. Leadership & team-building. Milano, 21 e 25 gennaio 2016. Alcuni commenti dei partecipanti all edizione 2014:

PROJECT MANAGER 2020. Leadership & team-building. Milano, 21 e 25 gennaio 2016. Alcuni commenti dei partecipanti all edizione 2014: PROJECT MANAGER 2020 Leadership & team-building Milano, 21 e 25 gennaio 2016 Presentazione e finalità del Corso L industria farmaceutica mondiale continua ad essere coinvolta in una fase di cambiamento

Dettagli

Il Manuale di Istruzioni e Avvertenze: obblighi e responsabilità di fabbricanti, importatori e distributori. 20 Ottobre 2015

Il Manuale di Istruzioni e Avvertenze: obblighi e responsabilità di fabbricanti, importatori e distributori. 20 Ottobre 2015 Il Manuale di Istruzioni e Avvertenze: obblighi e responsabilità di fabbricanti, importatori e distributori "L obbligo di informazione agli utilizzatori come requisito essenziale ed inderogabile di legge

Dettagli

Ragusa - Siracusa, dal 29 ottobre 2015 al 29 aprile 2016 LA STRUTTURA IL PROGRAMMA. 1 INCONTRO 29 ottobre 2015

Ragusa - Siracusa, dal 29 ottobre 2015 al 29 aprile 2016 LA STRUTTURA IL PROGRAMMA. 1 INCONTRO 29 ottobre 2015 Ragusa - Siracusa, dal 29 ottobre 2015 al 29 aprile 2016 LA STRUTTURA 1 INCONTRO 29 ottobre RAGUSA 2 INCONTRO 17 dicembre SIRACUSA 3 INCONTRO 21 gennaio RAGUSA 4 INCONTRO 26 febbraio SIRACUSA 5 INCONTRO

Dettagli

2 Master Ricerca e Selezione del Personale

2 Master Ricerca e Selezione del Personale presenta 2 Master Ricerca e Selezione del Personale 1 corso-milano Il Master Assores è un progetto pensato per fornire un percorso formativo concreto e per rafforzare le competenze professionali di coloro

Dettagli

INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO N. 7A

INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO N. 7A ALLEGATO N. 7A e 7B del Regolamento ISVAP n. 5/2006 INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO N. 7A Comunicazione informativa

Dettagli

INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE DI IMPIANTI SPLIT CON GAS R407C E R410A LIVELLO BASE DATE Giovedì 25 Marzo 2010

INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE DI IMPIANTI SPLIT CON GAS R407C E R410A LIVELLO BASE DATE Giovedì 25 Marzo 2010 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE DI IMPIANTI SPLIT CON GAS R407C E R410A LIVELLO BASE Giovedì 25 Marzo 2010 Corso teorico-pratico destinato a tecnici che desiderano apprendere le tecniche di installazione

Dettagli

LA RIFORMA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI

LA RIFORMA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI LA RIFORMA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI Decreto MEF n. 53/2015 Circolare Banca d Italia n. 288/2015 giovedì 25 giugno 2015 Milano, Via Chiossetto n. 20 Spazio Chiossetto DESTINATARI Il workshop è rivolto

Dettagli

SICUREZZA DEL LAVORO E RESPONSABILITA DELLE IMPRESE

SICUREZZA DEL LAVORO E RESPONSABILITA DELLE IMPRESE www.formazione.ilsole24ore.com A M B I E N T E / D I R I T T O SICUREZZA DEL LAVORO E RESPONSABILITA DELLE IMPRESE VENEZIA MARGHERA 1, 2 e 7 OTTOBRE 2009 1 OTTOBRE 2009 Il Testo Unico sulla sicurezza del

Dettagli

Con il Patrocino di ANORC Professioni

Con il Patrocino di ANORC Professioni CORSO DI FORMAZIONE IN E-LEARNING CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA/DIGITALE A NORMA E FATTURAZIONE ELETTRONICA 19 e 20 Giugno 2015 su piattaforma WEBEX IN E-LEARNING(FAD) Presentazione Il corso fornisce informazioni

Dettagli

L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE

L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE SEMINARIO DIDACTICA 1 mezza giornata / cod. 102 102 L ANALISI DI BILANCIO PER flussi finanziari (CORSO AVANZATO) CALENDARIO, SEDI E ORARIO

Dettagli

SOCIALVINO Ed. VI Socializzare nel VINO (ospitalità e cibo) 4 Moduli 8 Ore di Formazione

SOCIALVINO Ed. VI Socializzare nel VINO (ospitalità e cibo) 4 Moduli 8 Ore di Formazione Corso di Social Media Marketing SOCIALVINO Ed. VI Socializzare nel VINO (ospitalità e cibo) 4 Moduli 8 Ore di Formazione Corso Piccola o grande, qualsiasi azienda del campo del vino, del cibo e dell ospitalità

Dettagli

Stakeholders e Relatori di esperienza, discussioni e possibilità di confronto

Stakeholders e Relatori di esperienza, discussioni e possibilità di confronto 21-22 Ottobre 2015 Firenze Ac Hotel PhVdayOttava Edizione www.pharmacovigilanceday.it N.2 giornate di Full immersion sulle importanti evoluzioni in atto al sistema di FARMACOVIGILANZA Stakeholders e Relatori

Dettagli

Regionalizzazione del Servizio Sanitario Nazionale e politiche decentrate del farmaco: le nuove strategie di market access

Regionalizzazione del Servizio Sanitario Nazionale e politiche decentrate del farmaco: le nuove strategie di market access Regionalizzazione del Servizio Sanitario Nazionale e politiche decentrate del farmaco: le nuove strategie di market access Focused Courses MILANO - Ac Hotel 12 Marzo 2014 Per iscrizioni entro il 12 Febbraio

Dettagli

MASTER CLASS CREDITO E CAUZIONI 28 OTTOBRE 2015 CORSO IN AULA. Grand Visconti Palace Viale Isonzo, 14 - Milano

MASTER CLASS CREDITO E CAUZIONI 28 OTTOBRE 2015 CORSO IN AULA. Grand Visconti Palace Viale Isonzo, 14 - Milano MASTER CLASS CREDITO E CAUZIONI 28 OTTOBRE 2015 CORSO IN AULA Grand Visconti Palace Viale Isonzo, 14 - Milano OBIETTIVI Il corso ha come obiettivo l approfondimento dei temi dell assicurazione del credito

Dettagli

Modulo di prenotazione FAX Risk & Return Italia 2010 FAX n. - +44 (0)20 7504 3730

Modulo di prenotazione FAX Risk & Return Italia 2010 FAX n. - +44 (0)20 7504 3730 Modulo di prenotazione FAX Risk & Return Italia 2010 FAX n. - +44 (0)20 7504 3730 Inviare tramite fax il modulo compilato completo dei dati della carta di credito, oppure dare seguito alla prenotazione

Dettagli

L ARBITRATO NELLA TEORIA E NELLA PRASSI

L ARBITRATO NELLA TEORIA E NELLA PRASSI In collaborazione con Percorso formativo L ARBITRATO NELLA TEORIA E NELLA PRASSI ORARIO 14.00 18.00 Bergamo, Via Foro Boario 3 14 marzo 2014 21 marzo 2014 28 marzo 2014 04 aprile 2014 11 aprile 2014 OBIETTIVI

Dettagli

LEAN MANUFACTURING E APPLICAZIONI DEL WORLD CLASS MANUFACTURING NELL INDUSTRIA AUTOMOTIVE IL CASO IVECO

LEAN MANUFACTURING E APPLICAZIONI DEL WORLD CLASS MANUFACTURING NELL INDUSTRIA AUTOMOTIVE IL CASO IVECO LEAN MANUFACTURING E APPLICAZIONI DEL WORLD CLASS MANUFACTURING NELL INDUSTRIA AUTOMOTIVE IL CASO IVECO Workshop organizzato presso il Plant IVECO di Brescia AREA Production Planning LEAN MANUFACTURING

Dettagli

La norma ISO 14001:2015 Analisi dei requisiti, commenti e novità introdotte

La norma ISO 14001:2015 Analisi dei requisiti, commenti e novità introdotte Corso di Formazione La norma ISO 14001:2015 Analisi dei requisiti, commenti e novità introdotte Premessa E stata emessa il 16 Settembre 2015 dall International Organization for Standardization (ISO) la

Dettagli

Formula Weekend. PROGRAMMA Il Corso si focalizza e approfondisce insieme ai partecipanti le seguenti discipline indicate dall IVASS:

Formula Weekend. PROGRAMMA Il Corso si focalizza e approfondisce insieme ai partecipanti le seguenti discipline indicate dall IVASS: Formula Weekend RESPONSABILE SCIENTIFICO Dott. Salvatore Infantino RESPONSABILE DIDATTICO Prof.ssa Rita Crocitto SEGRETERIA ORGANIZZATIVA info@insurancelab.it PRESENTAZIONE Insurance Lab e Salvatore Infantino,

Dettagli

LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO

LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO AREA Warehouse Management LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO Il corso mira a fornire le conoscenze necessarie in merito ad una corretta gestione in materia

Dettagli

SOCIALVINO Ed. V Socializzare nel VINO (ospitalità e cibo) 4 Moduli 12 Ore di Formazione

SOCIALVINO Ed. V Socializzare nel VINO (ospitalità e cibo) 4 Moduli 12 Ore di Formazione Corso di Social Media Marketing SOCIALVINO Ed. V Socializzare nel VINO (ospitalità e cibo) 4 Moduli 12 Ore di Formazione Socializzare nel VINO Il corso Piccola o grande, qualsiasi azienda del campo del

Dettagli

Pec. MEDDEV Forum Le nuove sfide per i Dispositivi Medici. Spazi di confronto e discussione Case study. 5-6 Marzo 2015 Firenze Palazzo dei Congressi

Pec. MEDDEV Forum Le nuove sfide per i Dispositivi Medici. Spazi di confronto e discussione Case study. 5-6 Marzo 2015 Firenze Palazzo dei Congressi 5-6 Marzo 2015 Firenze Palazzo dei Congressi MEDDEV Forum Le nuove sfide per i Dispositivi Medici Opportunità di confrontarsi con Docenti istituzionali Spazi di confronto e discussione Case study www.medicaldeviceforum.it

Dettagli

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 INCONTRI CHE FOCALIZZANO E APPROFONDISCONO TEMI SPECIFICI ADVANCE BOOKING

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 INCONTRI CHE FOCALIZZANO E APPROFONDISCONO TEMI SPECIFICI ADVANCE BOOKING DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 INCONTRI CHE FOCALIZZANO E APPROFONDISCONO TEMI SPECIFICI ADVANCE BOOKING NOVEMBRE 2015 SEMINARIO DIDACTICA 1 mezza giornata / cod. 117 117 ACCERTAMENTI E RESPONSABILITÀ

Dettagli

Corso di Formazione per RESPONSABILI DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE Modulo C

Corso di Formazione per RESPONSABILI DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE Modulo C Corso di Formazione per RESPONSABILI DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE Modulo C Istituto B. Ramazzini s.r.l. - 1979-2012 - Ramazzini Plus s.r.l. via Dottor Consoli, 16-95124 - CATANIA info 3381433803

Dettagli

L'IMPLEMENTAZIONE DI SISTEMI DI GESTIONE DELL ENERGIA (ISO 50001:2011) (modulo BASE)

L'IMPLEMENTAZIONE DI SISTEMI DI GESTIONE DELL ENERGIA (ISO 50001:2011) (modulo BASE) Il D. Lgs. 102/2014 pone nuovi obblighi a carico di imprese e Pubblica Amministrazione, in un contesto sempre più competitivo dove il mercato richiede competenza e capacità di analisi i corsi EnergyINlink

Dettagli

come portare all eccellenza la propria organizzazione post-vendita 29 marzo 2012 ore 9,00-18,00 C.so Stati Uniti 38-10128 Torino

come portare all eccellenza la propria organizzazione post-vendita 29 marzo 2012 ore 9,00-18,00 C.so Stati Uniti 38-10128 Torino AFTER SALES EXCELLENCE come portare all eccellenza la propria organizzazione post-vendita ore 9,00-18,00 C.so Stati Uniti 38-10128 Torino DESTINATARI OBIETTIVI PREMESSA Nella cultura industriale il prodotto

Dettagli

Lo Sviluppo delle Reti di Promozione Finanziaria ed il Ruolo del Manager di Rete

Lo Sviluppo delle Reti di Promozione Finanziaria ed il Ruolo del Manager di Rete CENTRO STUDI AZIENDALI ISTITUTO DI ECONOMIA AMMINISTRAZIONE E POLITICA AZIENDALE FACOLTA DI ECONOMIA Lo Sviluppo delle Reti di Promozione Finanziaria ed il Ruolo del Manager di Rete Università degli Studi

Dettagli

Il numero dei posti è limitato, si terrà conto dell ordine di arrivo delle schede di iscrizione

Il numero dei posti è limitato, si terrà conto dell ordine di arrivo delle schede di iscrizione Lo sviluppo manageriale delle relazioni di business Le tecniche di negoziazione commerciale Le capacità negoziali, intese come capacità di gestire rapporti di scambio per la realizzazione di progetti o

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE A IAB FORUM MILANO 2015

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE A IAB FORUM MILANO 2015 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE A IAB FORUM MILANO 2015 costituita da n. 5 pagine compresa la presente da inviare ENTRO IL 26 OTTOBRE 2015 alla Segreteria Organizzativa al fax nr. 02-36529430 o all indirizzo

Dettagli

Corso di Formazione per CONOSCERE E GESTIRE LO STRESS LAVORO-CORRELATO

Corso di Formazione per CONOSCERE E GESTIRE LO STRESS LAVORO-CORRELATO Corso di Formazione per CONOSCERE E GESTIRE LO STRESS LAVORO-CORRELATO Istituto B. Ramazzini s.r.l. - 1979-2012 - Ramazzini Plus s.r.l. via Dottor Consoli, 16-95124 - CATANIA info 3381433803 - email formazione@istitutoramazzini.com

Dettagli

LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO

LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO AREA Warehouse Management LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO Il corso mira a fornire le conoscenze necessarie in merito ad una corretta gestione in materia

Dettagli

INDUCTION SESSION FOLLOW UP LE SOCIETÀ QUOTATE E LA GESTIONE DEI RISCHI

INDUCTION SESSION FOLLOW UP LE SOCIETÀ QUOTATE E LA GESTIONE DEI RISCHI INDUCTION SESSION FOLLOW UP LE SOCIETÀ QUOTATE E LA GESTIONE DEI RISCHI 15 maggio 2015 3 luglio 2015 Circolo della Stampa Corso Venezia, 48 Milano CHI È ASSOGESTIONI www.assogestioni.it Assogestioni è

Dettagli

Training& Innovazione

Training& Innovazione 30 gennaio 2014 Quality Risk Management secondo ICH Q9: valutazioni di rischio e decision-making Finalità La gestione del rischio secondo la linea guida ICH Q9 Quality Risk Management (QRM) è un argomento

Dettagli

Sei pronto ad affrontare la rete?

Sei pronto ad affrontare la rete? Sei pronto ad affrontare la rete? In uno scenario in continua evoluzione, per le organizzazioni è indispensabile presidiare nel modo più corretto ed efficace il web, interagire con i differenti stakeholders

Dettagli

Tariffe e separazione contabile dei servizi idrici

Tariffe e separazione contabile dei servizi idrici Tariffe e separazione contabile dei servizi idrici La nuova regolazione Corso di formazione 24 e 25 Febbraio 2016 Milano 09.30 18.00 Il corso Tariffe e separazione contabile sono due pilastri della regolazione

Dettagli

Proposta di Cessione del Contratto Mobile

Proposta di Cessione del Contratto Mobile di nascita / / Documento d Identità di rilascio / / Numero Naz. del Titolare della carta Il Cedente ORIGINALE PER WIND di nascita / / Documento d Identità di rilascio / / Numero Naz. del Titolare della

Dettagli

L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE

L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE NUOVE DATE L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE SEMINARIO DIDACTICA 113 LA VOLUNTARY DISCLOSURE E IL RAVVEDIMENTO OPEROSO: REGOLARIZZAZIONE DEGLI INVESTIMENTI ESTERI CALENDARIO

Dettagli

Corso di preparazione all esame IVASS per l iscrizione alle sezioni A e B del RUI Modulo Assicurativo - Roma

Corso di preparazione all esame IVASS per l iscrizione alle sezioni A e B del RUI Modulo Assicurativo - Roma PRESENTAZIONE RESPONSABILE SCIENTIFICO Dott. Salvatore Infantino RESPONSABILE DIDATTICO Prof.ssa Rita Crocitto SEGRETERIA ORGANIZZATIVA info@insurancelab.it Insurance Lab e Salvatore Infantino, autore

Dettagli

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time NOVITÀ 2013! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM 7 Aziende: Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time > Nicola Aliperti Global It Project Manager Marketing

Dettagli

Bari, dal 28 ottobre 2015 al 4 maggio 2016 LA STRUTTURA IL PROGRAMMA. 1 INCONTRO 28 ottobre 2015

Bari, dal 28 ottobre 2015 al 4 maggio 2016 LA STRUTTURA IL PROGRAMMA. 1 INCONTRO 28 ottobre 2015 Bari, dal 28 ottobre 2015 al 4 maggio 2016 LA STRUTTURA 1 INCONTRO 28 ottobre 2 INCONTRO 19 novembre 3 INCONTRO 15 dicembre 4 INCONTRO 19 gennaio 5 INCONTRO 25 febbraio 6 INCONTRO 24 marzo 7 INCONTRO 4

Dettagli

www.italyinsuranceforum.it Milano, 28 Aprile 2015

www.italyinsuranceforum.it Milano, 28 Aprile 2015 DAL RISCHIO AL SINISTRO NEL DIGITAL 2.0 www.italyinsuranceforum.it Milano, 28 Aprile 2015 Organizzato da: L evento Ritorna il 28 aprile l evento, organizzato dall Istituto Intenazionale di Ricerca, da

Dettagli

16 Corso di Formazione in Finanza d Impresa

16 Corso di Formazione in Finanza d Impresa 16 Corso di Formazione in Finanza d Impresa Rilascio del diploma Aiaf di Consulente in Finanza d Impresa Milano, dal 2 ottobre al 28 novembre 2015 1 Modulo: 2-3 ottobre 2 Modulo: 9-10 ottobre 5 Modulo:

Dettagli

CONSORZIO IMPRESE CANAVESANE

CONSORZIO IMPRESE CANAVESANE IMPRESE CANAVESANE Sistema Qualità Certificato ISO 9001 (N. 50 100 1910) Ivrea, 18 giugno 2009 Alle Aziende aderenti a Confindustria Canavese IMPORTANTE alla c.a. del Titolare o Legale Rappresentante Oggetto:

Dettagli

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 INCONTRI CHE FOCALIZZANO E APPROFONDISCONO TEMI SPECIFICI SETTEMBRE 2015 SEMINARIO DIDACTICA 1 mezza giornata / cod. 115 115 VOLUNTARY DISCLOSURE: LA GESTIONE DELLA REGOLARIZZAZIONE

Dettagli

mobile solution Entra nel cuore delle evoluzioni del mondo IT e TLC nel punto di incontro annuale dei BIG dell Information Technology cyber security

mobile solution Entra nel cuore delle evoluzioni del mondo IT e TLC nel punto di incontro annuale dei BIG dell Information Technology cyber security 24 febbraio 2015 - Milano, Atahotel Executive Entra nel cuore delle evoluzioni del mondo IT e TLC nel punto di incontro annuale dei BIG dell Information Technology I temi al centro del dibattito byod cyber

Dettagli

Il contratto di franchising Caratteristiche, clausole tipiche, contenzioso

Il contratto di franchising Caratteristiche, clausole tipiche, contenzioso Evento formativo Il contratto di franchising Caratteristiche, clausole tipiche, contenzioso Padova, 12 ottobre 2012 ORARIO 14.30 18.30 CONTENUTI Il franchising è, come è noto, una delle tipologie contrattuali

Dettagli

I COSTI AZIENDALI. Strategie nell utilizzo dei costi. Criteri e strategie nella determinazione del prezzo

I COSTI AZIENDALI. Strategie nell utilizzo dei costi. Criteri e strategie nella determinazione del prezzo SEMINARIO I COSTI AZIENDALI Strategie nell utilizzo dei costi Criteri e strategie nella determinazione del prezzo Ancona, 20 aprile 2012 Hotel Palace del Conero, Via Grandi n. 6, 60027 Osimo (AN) SIDA

Dettagli

Aspetti Regolatori del Lifecycle di un farmaco

Aspetti Regolatori del Lifecycle di un farmaco Aspetti Regolatori del Lifecycle di un farmaco Corso per Regulatory Affairs Specialist Focused Courses Focus su: Registrazione, variazioni, prezzo e rimborso ed informazione medico scientifica MILANO -

Dettagli

CONTRATTI DI CAPITALIZZAZIONE RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE. (Modello 976)

CONTRATTI DI CAPITALIZZAZIONE RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE. (Modello 976) CONTRATTI DI CAPITALIZZAZIONE T.F.M. Ramo 156 RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE (Modello 976) UNIPOL ASSICURAZIONI S.p.A. VITA E PREVIDENZA INTEGRATIVA Liquidazioni Collettive e Rendite Via Stalingrado 45-40128

Dettagli

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI SEMINARIO IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI Torino, martedì 8 maggio 2012 Sede: TERRAZZA SOLFERINO,

Dettagli

Corso di Alta Formazione. PROJECT MANAGER NELLE ORGANIZZAZIONI NON PROFIT E NELLE IMPRESE SOCIALI IV edizione

Corso di Alta Formazione. PROJECT MANAGER NELLE ORGANIZZAZIONI NON PROFIT E NELLE IMPRESE SOCIALI IV edizione Corso di Alta Formazione PROJECT MANAGER NELLE ORGANIZZAZIONI NON PROFIT E NELLE IMPRESE SOCIALI IV edizione Un corso innovativo per far crescere le organizzazioni non profit e le imprese sociali Università

Dettagli

Corso di preparazione all esame IVASS per l iscrizione alle sezioni A e B del RUI Modulo Assicurativo - Milano

Corso di preparazione all esame IVASS per l iscrizione alle sezioni A e B del RUI Modulo Assicurativo - Milano PRESENTAZIONE RESPONSABILE SCIENTIFICO Dott. Salvatore Infantino RESPONSABILE DIDATTICO Prof.ssa Rita Crocitto SEGRETERIA ORGANIZZATIVA info@insurancelab.it Insurance Lab e Salvatore Infantino, autore

Dettagli

Corso di Formazione per ADDETTO ALLA MANUTENZIONE. DI IMPIANTI ELETTRICI Norma CEI11-27 PES-PAV

Corso di Formazione per ADDETTO ALLA MANUTENZIONE. DI IMPIANTI ELETTRICI Norma CEI11-27 PES-PAV Corso di Formazione per ADDETTO ALLA MANUTENZIONE DI IMPIANTI ELETTRICI Norma CEI11-27 PES-PAV Istituto B. Ramazzini s.r.l. - 1979-2012 - Ramazzini Plus s.r.l. via Dottor Consoli, 16-95124 - CATANIA info

Dettagli