FOGLIO INFORMATIVO relativo a:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FOGLIO INFORMATIVO relativo a:"

Transcript

1 FOGLIO INFORMATIVO relativo a: Finanziamenti a medio/lungo termine destinati al rafforzamento della struttura patrimoniale delle piccole e medie imprese mediante Prestiti Partecipativi Piano straordinario per l'occupazione asse IV Misura IV.1 per il concorso nei finanziamenti con provvista BEI - Regione Piemonte. INFORMAZIONI SULLA BANCA BENE BANCA - CREDITO COOPERATIVO DI BENE VAGIENNA (Cuneo) s.c. Piazza Botero, BENE VAGIENNA (CN) Tel. 0172/ Fax 0172/ Sito Internet Cod. fisc./p.iva/n. Iscr. Registro Imprese di Cuneo R.E.A Cod. ABI Iscritta all Albo delle Banche tenuto dalla Banca d Italia al n Iscritta all'albo delle società cooperative n. A Aderente al Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo, al Fondo di Garanzia degli Obbligazionisti del Credito Cooperativo, al Fondo di Garanzia Istituzionale del Credito Cooperativo ed al Fondo Nazionale di Garanzia Capitale sociale e riserve al 31/12/2014 euro ,00 Dati e qualifica del soggetto che entra in rapporto con il cliente (da compilare esclusivamente in caso di offerta fuori sede) CHE COS È IL MUTUO A MEDIO/LUNGO TERMINE DESTINATO AL RAFFORZAMENTO DELLE STRUTTURA PATRIMONIALE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE MEDIANTE PRESTITI PARTECIPATIVI BEI REGIONE PIEMONTE. E un finanziamento destinato al sostegno dei programmi di investimento e sviluppo delle imprese. La durata è sempre superiore a 18 mesi sino ad un massimo, di norma, di 5 anni. L impresa rimborsa il finanziamento con il pagamento periodico di rate, comprensive di capitale ed interessi, secondo un tasso che può essere fisso o variabile. Il finanziamento può essere garantito da un Confidi. L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (cioe superiore ai 18 mesi) consente l'esercizio dell'opzione per l'applicazione dell'imposta sostitutiva di cui all'art. 17 D.P.R. 29 settembre 1973, n FINANZIAMENTO PIANO STRAORDINARIO PER L OCCUPAZIONE ASSE IV MISURA IV.1 PRESTITI PARTECIPATIVI E un finanziamento ordinario a medio termine, a fondi misti, in parte a valere su disponibilità messe a disposizione della Banca e in parte da Finpiemonte SpA a valere su fondi erogati da BEI (Banca Europea per gli Investimenti).

2 Questo Foglio Informativo pubblicizza le caratteristiche e le condizioni economiche che sono di competenza della Banca, essendo le agevolazioni, per definizione, demandate alle determinazioni dell Ente Agevolante. A cosa serve: è un finanziamento destinato al rafforzamento della struttura patrimoniale delle PMI piemontesi e a diversificarne le fonti di finanziamento mantenendo inalterata l autonomia gestionale. L impresa rimborsa il finanziamento con il pagamento periodico di 2 rate: una, su fondi della Banca, comprensiva di capitale ed interessi, calcolate in base ad un tasso fisso o in base ad un tasso variabile, e una rata, su fondi finanziati con risorse BEI, calcolate in base ad un tasso fisso o in base ad una tasso variabile, a condizioni migliorative. Il finanziamento è destinato all aumento del patrimonio netto di almeno a fronte di programmi di miglioramento aziendale. L aumento del patrimonio netto deve essere realizzato: tramite aumento di capitale con apporto di denaro da parte dei soci; oppure tramite imputazione a capitale sociale o tramite accantonamenti a riserva di utili realizzati a partire dall esercizio in corso alla data di presentazione della domanda di finanziamento. Non sono considerati ammissibili gli aumenti di capitale effettuati con conferimenti di beni in natura o di crediti e gli aumenti di capitale effettuati mediante passaggio di riserve a capitale sociale. A chi si rivolge: a tutte le piccole e medie imprese iscritte al Registro delle Imprese ed aventi sede operativa nel territorio della regione Piemonte. Per essere ammesse le imprese devono: essere costituite nella forma di Spa, Srl o Sapa con almeno due bilanci approvati; non essere classificabili come imprese in difficoltà ai sensi del Reg. (CE), n. 800/2008 del 06/08/2010; non essere soggette a procedure concorsuali e non versare in stato di insolvenza. Modalità di rimborso: il rimborso del finanziamento avviene sulla base di un piano di ammortamento di complessive 20 rate trimestrali, di cui 4 di preammortamento, comprensive di pre-ammortamento tecnico, costituite solo di interesse e 16 di capitale e di interesse. L'ammortamento del capitale sarà uguale per ogni rata formata di capitale e di interesse (piano all'italiana). Le rate avranno scadenza 31/12-31/03-30/06-30/09 di ogni anno. Garanzie: la Banca può richiedere, in funzione a valutazioni di merito creditizio garanzie reali o personali nonché vincoli o specifiche cautele, ivi comprese le garanzie rilasciate dai Confidi. Il presente Mutuo deve stipularsi con atto pubblico o scrittura autenticata. I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI Mutuo a tasso fisso Rimangono fissi per tutta la durata del mutuo sia il tasso di interesse sia l importo delle singole rate. Lo svantaggio e non poter sfruttare eventuali riduzioni dei tassi di mercato. Il tasso fisso e consigliabile a chi vuole essere certo, sin dal momento della firma del contratto, della misura del tasso, degli importi delle singole rate, e dell ammontare complessivo del debito da restituire, indipendentemente dalle variazioni delle condizioni di mercato.

3 Mutuo a tasso variabile Rispetto al tasso iniziale, il tasso di interesse può variare, con cadenze prestabilite, secondo l andamento di uno o più parametri di indicizzazione fissati nel contratto. Il rischio principale è l aumento imprevedibile e consistente dell importo o del numero delle rate. Il tasso variabile è consigliabile a chi vuole un tasso sempre in linea con l andamento del mercato e può sostenere eventuali aumenti dell importo delle rate. Altro CONDIZIONI ECONOMICHE QUANTO PUÒ COSTARE IL MUTUO CHIROGRAFARIO: A TASSO VARIABILE A TASSO FISSO Tasso annuo effettivo globale (TAEG): 7,570% Tasso annuo effettivo globale (TAEG): 8,172% Il TAEG è calcolato su un finanziamento di ,00 di durata pari a 60 mesi di cui 12 di preammortamento, con preammortamento tecnico dalla data di erogazione sino alla data di inizio periodo di preammortamento, con una periodicità delle rate trimestrali. Oltre al TAEG vanno considerati altri costi, quali le spese e le imposte per la stipula del contratto. VOCI Importo massimo finanziabile Durata Durata preammortamento Criterio di calcolo degli interessi COSTI Tasso fisso Tasso variabile , ,00 Massimo 60 mesi di cui 12 dimassimo 60 mesi di cui 12 di preammortamento, conpreammortamento, con preammortamento tecnicopreammortamento tecnico dalla dalla data di erogazione sinodata di erogazione sino alla data alla data di inizio periodo di di inizio periodo di preammortamento. preammortamento. Massimo 12 mesi Anno commerciale Tasso di interesse nominale annuo (per la quota di mutuo erogata con fondi Bancari) Tasso di interesse effettivo annuo (per la quota di mutuo erogata con fondi Bancari) 7,550%(IRS 5Y/6M arrotondato allo 0,05% superiore + spread) 7,7665% 6,985% 7,1701%

4 Parametro di indicizzazione Euribor 3m/360 rilevato il terzultimo giorno lavorativo di marzo, giugno, settembre e dicembre, aumentato di uno spread nella misura massima di punti 7,000. La fonte di rilevazione del tasso Euribor 3m/360 è il quotidiano Il Sole 24 Ore o, in subordine, il circuito giornaliero Reuter's elaborato dall'a.t.i.c. Forex (Associazione Tesorieri Istituzioni Creditizie ed Aci Forex Italia). In caso di mancata pubblicazione del suddetto parametro, in tal giorno, si applicherà l'ultima rilevazione pubblicata antecedentemente alla data di riferimento. TASSI Ove il parametro di riferimento pattuito non dovesse, per qualsiasi motivo sottratto alla volontà della Banca, più essere fissato/rilevato, verrà sostituito da quello equivalente adottato dal mercato in cui il parametro convenuto veniva fissato/rilevato. Nel caso in cui il parametro convenuto non trovasse sostituzione automatica, verrà applicato il tasso di interesse annuo pari al Tasso BCE (Banca Centrale Europea) nel tempo vigente. Parametro di riferimento Tasso fisso per tutta la durata, determinato in base alla rilevazione del parametro IRS di durata pari alla durata del contratto, pubblicato sul Sole 24Ore del primo giorno lavorativo del mese di erogazione del finanziamento, arrotondato allo 0,05% superiore, aumentato di uno spread nella misura massima di punti 7,000. Spread 7,000 7,000 Tasso di interesse di preammortamento 7,550% 6,985% Tasso di mora (relativo alla quota di mutuo erogata con fondi Bancari) 2 punti in più del tasso in vigore al momento della mora Tasso di mora (relativo alla quota di mutuo erogata con fondi BEI) Tasso minimo contrattuale a favore della Banca (floor) Tasso massimo contrattuale a favore del cliente (cap) 2 punti in più del tasso in vigore al momento della mora Non previsto Non previsto Istruttoria Bollo cambiale D.P.R. 601/73 (per finanziamenti di durata superiore a 18 mesi con esercizio dell'opzione di cui all'art. 17 D.P.R. 601/1973) 0,70% calcolato sull'importo del mutuo, con il minimo di euro 100,00 0,052 ogni 516,46 o frazione di 516,46 di capitale, con il minimo di 0,50

5 SPESE Spese per la stipula del contratto Bollo cambiale (per finanziamenti di durata inferiore o pari a 18 mesi o di durata superiore a 18 mesi senza esercizio dell opzione di cui all art. 17 D.P.R. 601/1973 ) Recupero Imposta sostitutiva (per finanziamenti di durata superiore a 18 mesi con esercizio dell'opzione di cui all'art. 17 D.P.R. 601/1973) Spese informativa precontrattuale 1,1% dell importo finanziato 0,25% sull'ammontare del finanziamento nel caso di: - Acquisto, costruzione o ristrutturazione della propria prima casa, come definita dalla nota 2 bis dell articolo 1 della tariffa, parte prima, annessa al Testo Unico delle disposizioni concernenti l imposta di registro del DPR 26/04/1986 n. 131, destinandola ad abitazione principale; - Destinazione del finanziamento al ripristino della liquidità del cliente nonché generiche esigenze di spesa da parte di persone fisiche. 2,00% sull ammontare del finanziamento negli altri casi non rientranti nella nota 2 bis all articolo 1 della tariffa, parte prima, annessa al Testo Unico delle disposizioni concernenti l imposta di registro del DPR 26/04/1986 n ,00 Gestione pratica 0,00 Spese per la gestione del rapporto Incasso rata Con addebito automatico in c/c Con pagamento per cassa Pagamento tramite Ridpassivo Pagamento tramite bollettino postale Invio comunicazioni In forma cartacea On line Ricerca/copia documentazione su archivio cartaceo (per ogni foglio) 1,55 1,55 1,55 Servizio non disponibile 1,00 0,00 5,80 Ricerca/copia documentazione 0,70 su archivio elettronico (per ogni foglio) Accollo mutuo 0,00

6 Sospensione pagamento rate 0,00 PIANO DI AMMOR- TAMEN- TO Tipo di ammortamento Tipologia di rata Periodicità delle rate Spese per estinzione anticipata (in percentuale sul debito residuo) Spese per decurtazione del mutuo in corso di ammortamento Spese invio avviso di scadenza rata 1,50 Spese stampa quietanza rata 1,50 Commissione rata insoluta (per ritardato pagamento di oltre 30gg dalla scadenza) 1,00 % Al cliente non verrà applicata la presente commissione qualora il finanziamento stipulato o accollato sia finalizzato all acquisto, costruzione o ristrutturazione di unità immobiliari adibite ad abitazione ovvero allo svolgimento della propria attività economica o professionale, ciò ai sensi dell art. 120 ter del D.Lgs. 385/93. 0,00 Al cliente non verrà applicata la presente commissione qualora il finanziamento stipulato o accollato sia finalizzato all acquisto, costruzione o ristrutturazione di unità immobiliari adibite ad abitazione ovvero allo svolgimento della propria attività economica o professionale, ciò ai sensi dell art. 120 ter del D.Lgs. 385/93. 5,50 Spese pagamento rata presso altra banca tramite cambiali 5,00 Italiana Decrescente Trimestrali Il Tasso Effettivo Globale Medio (TEGM) previsto dall art. 2 della legge sull usura (legge numero 108/1996), relativo ai contratti di mutuo chirografario, può essere consultato in filiale e sul sito internet della banca ULTIME RILEVAZIONI DEL PARAMETRO DI RIFERIMENTO Data Tasso fisso (IRS 5Y/6M lettera) arrotondato allo 0,05% superiore Tasso variabile 01/07/2015 0,550% -0,015% 01/04/2015 0,300% 0,021% Prima della conclusione del contratto è consigliabile prendere visione del piano di ammortamento personalizzato allegato al documento di sintesi.

7 CALCOLO ESEMPLIFICATIVO DELL'IMPORTO DELLA RATA TASSO VARIABILE Tasso di Durata del interesse finanziamento applicato (mesi) Importo della rata trimestrale (decorsi i 12 mesi di preammortamento) per ,00 di capitale Se il tasso di interesse aumenta del 2% (8,985%) dopo 12 mesi Se il tasso di interesse diminuisce del 2% (7,000%) dopo 12 mesi(*) 6,985% , , ,50 6,985% , , ,75 6,985% , , ,37 6,985% , , ,25 6,985% , , ,69 (*)Il tasso di interesse applicato non potrà essere comunque inferiore allo spread contrattualmente previsto TASSO FISSO Tasso di interesse applicato Durata del finanziamento (mesi) Importo della rata trimestrale (decorsi i 12 mesi di preammortamento) per ,00 di capitale 7,150% ,19 7,250% ,53 7,400% ,76 7,550% ,73 SERVIZI ACCESSORI VOCI COSTI ALTRE SPESE DA SOSTENERE Al momento della stipula del mutuo chirografario il cliente deve sostenere i seguenti costi relativi a servizi prestati da soggetti terzi: VOCI COSTI (se acquistati attraverso la banca) TEMPI DI EROGAZIONE VOCI GIORNI

8 Durata dell istruttoria Massimo 100 Disponibilità dell importo 3 giorni dalla stipula del contratto ESTINZIONE ANTICIPATA, PORTABILITA' E RECLAMI Estinzione anticipata Il cliente, in ogni momento, può esercitare la facoltà di rimborso anticipato totale o parziale del prestito; nell'ipotesi di rimborso totale il cliente è tenuto a corrispondere alla Banca, oltre all'intero capitale residuo, anche gli interessi e gli altri oneri maturati fino al momento del recesso. La Banca può esigere un compenso percentuale sul debito residuo, nella misura indicata sopra. I rimborsi parziali del mutuo avranno per effetto, a scelta del cliente, o la diminuzione dell'importo delle rate successive, rimanendo fermo il numero di esse originariamente pattuito, o la diminuzione del numero delle rate originariamente pattuite rimanendo inalterato l'importo delle rate stesse. In tali casi la Banca comunica a Finpiemonte, in forma scritta la circostanza dell'intervenuta estinzione anticipata volontaria, totale o parziale, al fine di consentire alla medesima la valutazione degli eventuali provvedimenti da intraprendere. Recesso della banca In determinate ipotesi (ad es.: mancato pagamento delle rate; vicende riguardanti il cliente o gli eventuali garanti che incidendo sulla loro situazione patrimoniale, finanziaria o economica pongono in pericolo la restituzione delle somme alla banca), il contratto si scioglie, automaticamente o a richiesta della banca, che, conseguentemente, ha diritto di ottenere l immediato pagamento di quanto dovutole. Portabilità del mutuo Nel caso in cui, per rimborsare il mutuo, il cliente ottenga un nuovo finanziamento da un altra banca/intermediario secondo la procedura di cui all art. 120 quater del D.lgs. 385/1993, il cliente non deve sostenere neanche indirettamente alcun costo (ad esempio commissioni, spese, oneri e penali). Il nuovo contratto mantiene i diritti e le garanzie del vecchio. In generale, la portabilità si realizza attraverso la surrogazione: si consente al debitore di sostituire il creditore iniziale (ad esempio: il mutuante), senza necessità di consenso di quest ultimo, previo pagamento del debito (art del codice civile). Ai sensi del citato art. 120 quater del D.lgs. 385/1993, in particolare: la surrogazione deve perfezionarsi entro il termine di trenta giorni lavorativi dalla data in cui il cliente chiede alla banca/intermediario subentrante (surrogante) di acquisire dal finanziatore originario (surrogato) l esatto importo del proprio debito residuo; nel caso in cui la surrogazione non si perfezioni entro il predetto termine di trenta giorni lavorativi per cause dovute al finanziatore originario, quest ultimo è comunque tenuto a risarcire il cliente in misura pari all 1% del valore del finanziamento per ciascun mese o frazione di mese di ritardo; resta ferma la possibilità per il finanziatore originario di rivalersi sul mutuante surrogante, nel caso in cui il ritardo sia dovuto a cause allo stesso imputabili; la disciplina di cui sopra si applica ai soli contratti di finanziamento conclusi da intermediari bancari e finanziari con persone fisiche o micro-imprese, come definite dall art. 1, comma 1, lettera t), del D.lgs. 11/2010. Tempi massimi di chiusura del rapporto

9 La banca conclude gli adempimenti connessi alla richiesta del mutuatario entro 30 giorni decorrenti dalla data di ricezione della richiesta medesima. Reclami Il cliente può presentare un reclamo alla banca, anche per lettera raccomandata A/R o per via telematica. I reclami vanno inviati all Ufficio Reclami della banca (Bene Banca CC di Bene VagiennaUfficio Reclami - Piazza Botero, BENE VAGIENNA CN che risponde entro 30 giorni dal ricevimento. Se il cliente non è soddisfatto o non ha ricevuto risposta entro i 30 giorni, prima di ricorrere al giudice può rivolgersi all Arbitro Bancario Finanziario (ABF). Per sapere come rivolgersi all Arbitro si può consultare il sito chiedere presso le Filiali della Banca d'italia, oppure chiedere alla banca. Oltre alla procedura innanzi all ABF, il cliente, indipendentemente dalla presentazione di un reclamo, può singolarmente o in forma congiunta con la banca attivare una procedura di mediazione finalizzata al tentativo di conciliazione. Detto tentativo è esperito dall Organismo di conciliazione bancaria costituito dal Conciliatore BancarioFinanziario - Associazione per la soluzione delle controversie bancarie, finanziarie e societarie ADR, con sede a Roma, Via delle Botteghe Oscure 54, tel , sito internet Rimane in ogni caso impregiudicato il diritto del cliente di presentare esposti alla Banca d Italia e di rivolgersi in qualunque momento all autorità giudiziaria competente. Qualora il cliente intenda, per una controversia relativa all interpretazione ed applicazione del contratto, rivolgersi all autorità giudiziaria, egli deve preventivamente, pena l improcedibilità della relativa domanda, esperire la procedura di mediazione innanzi all organismo Conciliatore BancarioFinanziario di cui sopra, ovvero attivare il procedimento innanzi all ABF secondo la procedura suindicata. La procedura di mediazione si svolge davanti all'organismo territorialmente competente presso il quale è stata presentata la prima domanda e con l'assistenza di un avvocato. Rimane fermo che le parti possono concordare, anche successivamente alla conclusione del contratto, di rivolgersi ad un organismo di mediazione diverso dal Conciliatore BancarioFinanziario purché iscritto nell apposito registro ministeriale. LEGENDA Convenzione Banca/Finpiemonte POR Regione Piemonte Asse IV -Misura IV.1 per il concorso nei finanziamenti con provvista BEI. - Regione Piemonte. Informativa precontrattuale Accollo Imposta sostitutiva Accordo siglato tra Banca e Finpiemonte (Istituto Finanziario Regionale Piemontese) per il finanziamento ai sensi del Piano Strategico per l'occupazione Asse IV Misura IV.1 PRESTITI PARTECIPATIVI con il concorso nei finanziamenti con provvista BEI. - Regione Piemonte. Piano Strategico per l'occupazione Asse IV Misura IV.1 PRESTITI PARTECIPATIVI con il concorso nei finanziamenti con provvista BEI. - Regione Piemonte. Agevolazioni per le piccole e medie imprese ad incentivo del rafforzamento della struttura patrimoniale mediante prestiti partecipativi. Copia del testo contrattuale che il cliente può richiedere alla banca prima della conclusione del contratto; non impegna la banca e il cliente alla stipula del contratto medesimo. Contratto tra un debitore e una terza persona che si impegna a pagare il debito al creditore. E la trattenuta di imposta che sostituisce una serie di altre imposte operata direttamente da una delle controparti in una transazione a sfavore dell'altra e per conto del Fisco.

10 Istruttoria Parametro di indicizzazione (per i mutui a tasso variabile)/ Parametro di riferimento (per i mutui a tasso fisso) Piano di ammortamento Piano di ammortamento francese Piano di ammortamento italiano Piano di ammortamento tedesco Preammortamento Quota capitale Quota interessi Rata costante Rata crescente Rata decrescente Rimborso in un unica soluzione Spread Tasso annuo effettivo globale (TAEG) Tasso di interesse di preammortamento Tasso di interesse nominale annuo Tasso di mora Tasso effettivo globale Nel caso di un mutuo, ordinariamente è pari allo 0,25% dell'importo erogato ed è a carico di chi contrae il finanziamento. Pratiche e formalità necessarie alla erogazione del mutuo. Parametro di mercato o di politica monetaria preso a riferimento per determinare il tasso di interesse. Piano di rimborso del mutuo con l indicazione della composizione delle singole rate (quota capitale e quota interessi), calcolato al tasso definito nel contratto. Il piano di ammortamento più diffuso in Italia. La rata prevede una quota capitale crescente e una quota interessi decrescente. All inizio si pagano soprattutto interessi; a mano a mano che il capitale viene restituito, l'ammontare degli interessi diminuisce e la quota di capitale aumenta. Ogni rata è composta da una quota di capitale sempre uguale per tutto il periodo di ammortamento e da una quota interessi che diminuisce nel tempo. Prevede una rata costante e il pagamento degli interessi in anticipo, cioè all'inizio del periodo in cui maturano. La prima rata è costituita solo da interessi ed è pagata al momento del rilascio del prestito; l ultima è costituita solo dal capitale. E' il periodo di ammortamento preliminare al piano rateale di rimborso del mutuo in cui il cliente ha la piena disponibilità del capitale iniziale. Durante questo periodo, la cui durata è fissata nel contratto, il cliente si limita a pagare alle scadenze la sola quota di interessi sulla somma mutuata, al tasso convenuto nel contratto medesimo. Quota della rata costituita dall importo del finanziamento restituito. Quota della rata costituita dagli interessi maturati. La somma tra quota capitale e quota interessi rimane uguale per tutta la durata del mutuo. La somma tra quota capitale e quota interessi aumenta al crescere del numero delle rate pagate. La somma tra quota capitale e quota interessi diminuisce al crescere del numero delle rate pagate. L intero capitale viene restituito tutto insieme alla scadenza del contratto. Durante il rapporto le rate sono costituite dai soli interessi. Maggiorazione applicata ai parametri di riferimento o di indicizzazione. Indica il costo totale del mutuo su base annua ed è espresso in percentuale sull'ammontare del finanziamento concesso. Comprende il tasso di interesse e altre voci di spesa, ad esempio spese di istruttoria della pratica e di riscossione della rata. Il tasso degli interessi dovuti sulla somma finanziata per il periodo che va dalla data di stipula del finanziamento alla data di scadenza della prima rata. Rapporto percentuale, calcolato su base annua, tra l interesse (quale compenso del capitale prestato) e il capitale prestato. Maggiorazione del tasso di interesse applicata in caso di ritardo nel pagamento delle rate. Tasso di interesse pubblicato ogni tre mesi dal Ministero dell Economia e

11 medio (TEGM) Tasso floor Tasso cap delle Finanze come previsto dalla legge sull usura. Per verificare se un tasso di interesse è usurario, quindi vietato, bisogna individuare, tra tutti quelli pubblicati, il TEGM dei mutui chirografari per il credito al consumo, aumentarlo della metà e accertare che quanto richiesto dalla banca/intermediario non sia superiore. Tasso minimo contrattuale a favore della Banca. Tasso massimo contrattuale a favore del cliente. Accordo ABI Consumatori del 2 maggio Tabelle per Estinzione anticipata dei finanziamenti MISURA MASSIMA DELLE PENALI APPLICABILI IN SEDE DI ESTINZIONE ANTICIPATA (TOTALE O PARZIALE) DEI MUTUI IMMOBILIARI EX ART. 7, COMMA 5, DEL DECRETO LEGGE, 31 GENNAIO 2007, N. 7, CONVERTITO NELLA LEGGE 2 APRILE 2007, N. 40, PUBBLICATA SUL SUPPLEMENTO ORDINARIO (N. 91/L) ALLA GAZZETTA UFFICIALE, 2 APRILE 2007, N. 77. II 2 maggio 2007 l'associazione Bancaria Italiana (di seguito ABI) e le Associazioni dei consumatori rappresentative a livello nazionale (di seguito Associazioni dei consumatori), hanno raggiunto un Accordo - ai sensi dall'art. 7, comma 5, del decreto-legge 31 gennaio 2007, n. 7, convertito nella legge 2 aprile 2007, n determinando la misura massima dell'importo della penale dovuta per il caso di estinzione anticipata o parziale dei contratti di mutuo secondo quanto previsto dall'art. 7, comma 5, del predetto decreto legge. Le misure massime delle penali o di ogni altro patto equivalente o aggiuntivo (di seguito penali), ai fini dell art. 7, comma 1, del predetto decreto legge, sono determinate nel modo seguente: a) contratti di mutuo a tasso variabile 0,50 %; 0,20 % nel terzultimo anno di ammortamento del mutuo; 0,00 % negli ultimi due anni di ammortamento del mutuo. b) per i contratti di mutuo a tasso fisso stipulati antecedentemente al 1 gennaio ,50 %; 0,20 % nel terzultimo anno di ammortamento del mutuo; 0,00 % negli ultimi due anni di ammortamento del mutuo; c) per i contratti di mutuo a tasso fisso stipulati successivamente al 31 dicembre ,90 % nella prima metà del periodo di ammortamento del mutuo; 1,50 % nella seconda metà del periodo di ammortamento del mutuo; 0,20 % nel terzultimo anno del periodo di ammortamento del mutuo; 0,00 % negli ultimi due anni di ammortamento del mutuo; d) per i contratti di mutuo a tasso misto d.l) stipulati antecedentemente al 1 gennaio 2001, le misure massime delle penali applicabili sono individuate secondo quanto stabilito ai punti a) e b); d.2) stipulati successivamente al 31 dicembre 2000, per i quali la variazione della tipologia di tasso (dal fisso al variabile o viceversa) è prevista contrattualmente con cadenze periodiche inferiori o uguali ai due anni, le misure massime delle penali applicabili sono individuate secondo quanto stabilito al punto a) relativamente ai mutui a tasso variabile. d.3) stipulati successivamente al 31 dicembre 2000, per i quali la variazione della tipologia di tasso (dal fisso al variabile o viceversa) è prevista contrattualmente con cadenze periodiche superiori ai due anni, le misure massime delle penali applicabili sono

12 individuate secondo quanto stabilito al punto a) ovvero al punto c) a seconda che, al momento dell'estinzione anticipata del mutuo, l'ammortamento del finanziamento sia regolato rispettivamente a tasso variabile o a tasso fisso. In questa seconda ipotesi (cioè, vigenza del tasso fisso) il periodo di ammortamento da considerare - ai fini della applicazione delle misure massime delle penali dello 1,90% o dello 1,50% ai sensi del punto c) - è circoscritto alla parte dello stesso regolata al tasso fisso, vigente al momento dell'estinzione anticipata del mutuo. Clausola di salvaguardia. Le penali contrattualmente previste in misura pari o inferiore alle misure massime sopra indicate sono ridotte come segue: 1) nei mutui di cui alle lettere a) e b) - 0,20%; 2) nei mutui a tasso fisso di cui alla lettera c) - qualora la misura della penale contrattuale sia pari o superiore a 1,25 punti percentuali - 0,25%; 3) nei mutui a tasso fisso di cui alla lettera c) - qualora la misura della penale contrattuale sia inferiore a 1,25 punti percentuali - 0,15%.

Finanziamento con provvista BEI Bando 2013 L.R. 23/04 Cooperazione

Finanziamento con provvista BEI Bando 2013 L.R. 23/04 Cooperazione FOGLIO INFORMATIVO relativo a: Finanziamento con provvista BEI Bando 2013 L.R. 23/04 Cooperazione INFORMAZIONI SULLA BANCA BENE BANCA - CREDITO COOPERATIVO DI BENE VAGIENNA (Cuneo) s.c. Piazza Botero,

Dettagli

Mutuo Chirografario Imprese L.R. 63/78 artt. 14/15/18/20/50/51 PIANO VERDE

Mutuo Chirografario Imprese L.R. 63/78 artt. 14/15/18/20/50/51 PIANO VERDE FOGLIO INFORMATIVO relativo a: Mutuo Chirografario Imprese L.R. 63/78 artt. 14/15/18/20/50/51 PIANO VERDE INFORMAZIONI SULLA BANCA BENE BANCA - CREDITO COOPERATIVO DI BENE VAGIENNA (Cuneo) s.c. Piazza

Dettagli

Piano di interventi in annualità a favore dei Comuni piemontesi

Piano di interventi in annualità a favore dei Comuni piemontesi FOGLIO INFORMATIVO relativo a: Mutuo Chirografario L.R. 18/84 e L.R. 25/10 Piano di interventi in annualità a favore dei Comuni piemontesi INFORMAZIONI SULLA BANCA BENE BANCA - CREDITO COOPERATIVO DI BENE

Dettagli

SOVVENZIONE SENZA PIANO A BREVE TERMINE

SOVVENZIONE SENZA PIANO A BREVE TERMINE FOGLIO INFORMATIVO relativo a: INFORMAZIONI SULLA BANCA SOVVENZIONE SENZA PIANO A BREVE TERMINE BENE BANCA CREDITO COOPERATIVO DI BENE VAGIENNA (CUNEO) S.C. Piazza Botero, 7-12041 - BENE VAGIENNA (CN)

Dettagli

Mutuo chirografario L.R. 34/2008 art. 42. Interventi per la nascita e lo sviluppo di creazione d'impresa e. del lavoro autonomo

Mutuo chirografario L.R. 34/2008 art. 42. Interventi per la nascita e lo sviluppo di creazione d'impresa e. del lavoro autonomo FOGLIO INFORMATIVO relativo a: Mutuo chirografario L.R. 34/2008 art. 42 Interventi per la nascita e lo sviluppo di creazione d'impresa e del lavoro autonomo INFORMAZIONI SULLA BANCA BENE BANCA - CREDITO

Dettagli

SOVVENZIONE SENZA PIANO A BREVE TERMINE RIMBORSO UNICA SOLUZIONE

SOVVENZIONE SENZA PIANO A BREVE TERMINE RIMBORSO UNICA SOLUZIONE FOGLIO INFORMATIVO relativo a: SOVVENZIONE SENZA PIANO A BREVE TERMINE RIMBORSO UNICA SOLUZIONE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA SVILUPPO TUSCIA S.p.A. V.LE FRANCESCO BARACCA,73-01100 - VITERBO (VT) n. telefono

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: MUTUO CHIROGRAFARIO

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: MUTUO CHIROGRAFARIO FOGLIO INFORMATIVO relativo a: MUTUO CHIROGRAFARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI BARBARANO ROMANO VIA 4 NOVEMBRE, 3/5/7-01010 - BARBARANO ROMANO (VT) n. telefono e fax: 0761/414608

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO IMPRESE

MUTUO CHIROGRAFARIO IMPRESE FOGLIO INFORMATIVO relativo a: INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI BRA S.p.A. V.Principi di Piemonte 12-12042 - BRA (CN) n. telefono e fax: 01724351 - FAX 0172421721 email: banca@crbra.it MUTUO

Dettagli

Altro. Forma tecnica, mutuo con garanzia ipotecaria. Periodicità di revisione, mensile. Rischi specifici legati alla tipologia di contratto

Altro. Forma tecnica, mutuo con garanzia ipotecaria. Periodicità di revisione, mensile. Rischi specifici legati alla tipologia di contratto FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO AGRARIO DI MIGLIORAMENTO A TASSO INDICIZZATO (CPAGP03) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA D'ALBA CREDITO COOPERATIVO SC Sede legale: Via Cavour, 4-12051 Alba (CN) - tel.

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO. Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi e al Fondo Nazionale di Garanzia

MUTUO CHIROGRAFARIO. Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi e al Fondo Nazionale di Garanzia FOGLIO INFORMATIVO relativo a: MUTUO CHIROGRAFARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA SVILUPPO TUSCIA S.p.A. V.LE FRANCESCO BARACCA,73-01100 - VITERBO (VT) n. telefono e fax: 07611750100 fax 07611750126 email:

Dettagli

PRESTITO AGRARIO DI CONDUZIONE

PRESTITO AGRARIO DI CONDUZIONE FOGLIO INFORMATIVO relativo a: INFORMAZIONI SULLA BANCA PRESTITO AGRARIO DI CONDUZIONE BENE BANCA CREDITO COOPERATIVO DI BENE VAGIENNA (CUNEO) S.C. Piazza Botero, 7-12041 - BENE VAGIENNA (CN) n. telefono

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a:

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: FOGLIO INFORMATIVO relativo a: FINANZIAMENTI CON PROVVISTA BEI Legge Regionale (Piemonte) n. 23 del 13.10.2004 e s.m.i. Interventi per lo sviluppo e la promozione della COOPERAZIONE mediante l utilizzo

Dettagli

Mutuo Ipotecario/Fondiario Imprese L.R. 63/78 artt. 14/15/18/20/50/51 PIANO VERDE

Mutuo Ipotecario/Fondiario Imprese L.R. 63/78 artt. 14/15/18/20/50/51 PIANO VERDE FOGLIO INFORMATIVO relativo a: Mutuo Ipotecario/Fondiario Imprese L.R. 63/78 artt. 14/15/18/20/50/51 PIANO VERDE INFORMAZIONI SULLA BANCA BENE BANCA - CREDITO COOPERATIVO DI BENE VAGIENNA (Cuneo) s.c.

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO IND. COFIAC E COMMERFIDI

MUTUO CHIROGRAFARIO IND. COFIAC E COMMERFIDI FOGLIO INFORMATIVO relativo a: MUTUO CHIROGRAFARIO IND. COFIAC E COMMERFIDI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA SVILUPPO ECONOMICO S.p.A. Viale Venti Settembre 56-95128 - Catania n. telefono e fax: 095 7194311

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO TV EURIBOR

MUTUO CHIROGRAFARIO TV EURIBOR 1/7 INFORMAZIONI SULLA BANCA B.C.C. DEL VELINO VIA BACUGNO 12/A 02019 POSTA (RI) Tel.: 0746-251438 Fax: 0746-251568 Email: bccvelino@bccvelino.it / sito internet: www.bccvelino.it Registro delle Imprese

Dettagli

Mutuo chirografario Legge Regione Piemonte 34/04

Mutuo chirografario Legge Regione Piemonte 34/04 FOGLIO INFORMATIVO relativo a: Mutuo chirografario Legge Regione Piemonte 34/04 INFORMAZIONI SULLA BANCA BENE BANCA - CREDITO COOPERATIVO DI BENE VAGIENNA (Cuneo) s.c. Piazza Botero, 7 12041 BENE VAGIENNA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO. INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO SOCIETA COOPERATIVA Via G.Garibaldi, 46 - C.P. 47-31010 Orsago TV- Tel. 0438/9931 Fax 0438/990599

Dettagli

SOVVENZIONE SENZA PIANO A BREVE TERMINE

SOVVENZIONE SENZA PIANO A BREVE TERMINE FOGLIO INFORMATIVO relativo a: INFORMAZIONI SULLA BANCA SOVVENZIONE SENZA PIANO A BREVE TERMINE BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CASALGRASSO E SANT'ALBANO STURA - SOCIETA' COOPERATIVA VIA VALLAURI 24-12040

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO_TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO_TASSO FISSO 1/6 INFORMAZIONI SULLA BANCA B.C.C. DI OPPIDO L. E RIPACANDIDA VIA ROMA 67 85015 OPPIDO LUCANO (PZ) Tel.: 0971/945055 Fax: 0971/945788 Email: bccor@eurekaibs.it / sito internet: www.bccor.com Registro

Dettagli

PRESTITO AGRARIO DI CONDUZIONE

PRESTITO AGRARIO DI CONDUZIONE FOGLIO INFORMATIVO relativo a: INFORMAZIONI SULLA BANCA PRESTITO AGRARIO DI CONDUZIONE BANCA CASSA DI RISPARMIO DI SAVIGLIANO S.p.A. PIAZZA DEL POPOLO N.15-12038 - SAVIGLIANO (CN) n. telefono e fax: 0172.2031/0172.203203

Dettagli

PLAF. 2012 PMI SVIL.COMM.ESTERO (CPACP08) TASSO VARIABILE CON PREAMMORTAMENTO

PLAF. 2012 PMI SVIL.COMM.ESTERO (CPACP08) TASSO VARIABILE CON PREAMMORTAMENTO FOGLIO INFORMATIVO relativo a: PLAF. 2012 PMI SVIL.COMM.ESTERO (CPACP08) TASSO VARIABILE CON PREAMMORTAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA D'ALBA CREDITO COOPERATIVO SC VIA CAVOUR, 4-12051 - ALBA (CN)

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI AZIENDALCREDITO

MUTUO CHIROGRAFARIO PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI AZIENDALCREDITO FOGLIO INFORMATIVO relativo a: MUTUO CHIROGRAFARIO PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI AZIENDALCREDITO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI SAVIGLIANO S.p.A. PIAZZA DEL POPOLO N.15-12038 - SAVIGLIANO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario Tasso Variabile e Fisso

FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario Tasso Variabile e Fisso FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario Tasso Variabile e Fisso INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cagliari s.c. Viale Armando Diaz, 107/109-09125 CAGLIARI - (CA) Telefono:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Ipotecario e Fondiario a Tasso fisso e Variabile

FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Ipotecario e Fondiario a Tasso fisso e Variabile FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Ipotecario e Fondiario a Tasso fisso e Variabile INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cagliari s.c. Viale Armando Diaz, 107/109-09125 CAGLIARI -

Dettagli

_ MUTUO CHIROGRAFARIO _

_ MUTUO CHIROGRAFARIO _ FOGLIO INFORMATIVO relativo a: INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA SANTA GIULIA S.p.A. Via Quartieri 39-25032 - CHIARI (BS) n. telefono e fax: 030 7014911 FAX 030 7014922 email: info@bancasantagiulia.it sito

Dettagli

FINANZIAMENTO AGRARIO DI DOTAZIONE PRESTITO AGRICOLTURA SOCI (CPMUP16)

FINANZIAMENTO AGRARIO DI DOTAZIONE PRESTITO AGRICOLTURA SOCI (CPMUP16) FOGLIO INFORMATIVO relativo a: FINANZIAMENTO AGRARIO DI DOTAZIONE PRESTITO AGRICOLTURA SOCI (CPMUP16) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA D'ALBA CREDITO COOPERATIVO SC VIA CAVOUR, 4-12051 - ALBA (CN) n. telefono

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO 057 MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO Aggiornamento al 01 ottobre 2015

FOGLIO INFORMATIVO 057 MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO Aggiornamento al 01 ottobre 2015 INFORMAZIONI SU CREDIVENETO Denominazione e forma giuridica CREDITO COOPERATIVO INTERPROVINCIALE VENETO Società Cooperativa Società Cooperativa per Azioni a Resp. Limitata Sede Legale e amministrativa:

Dettagli

Sovvenzioni attive a scadenza fissa e tasso fisso

Sovvenzioni attive a scadenza fissa e tasso fisso FOGLIO INFORMATIVO relativo a: INFORMAZIONI SULLA BANCA Sovvenzioni attive a scadenza fissa e tasso fisso BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MARCO DI CALATABIANO - SOC.COOP. VIA AVVOCATO CURRENTI N.4-95011

Dettagli

MUTUO RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E RISTRUTTURAZIONE (> 75.000 euro) (CPMUP54)

MUTUO RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E RISTRUTTURAZIONE (> 75.000 euro) (CPMUP54) FOGLIO INFORMATIVO relativo a: MUTUO RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E RISTRUTTURAZIONE (> 75.000 euro) (CPMUP54) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA D'ALBA CREDITO COOPERATIVO SC VIA CAVOUR, 4-12051 - ALBA (CN)

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario Ordinario per persone fisiche

FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario Ordinario per persone fisiche FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario Ordinario per persone fisiche INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo Società Cooperativa. Via Mazzini 17, 52031 Anghiari

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO n. 6.2 MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO - FAMIGLIE

FOGLIO INFORMATIVO n. 6.2 MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO - FAMIGLIE FOGLIO INFORMATIVO n. 6.2 MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO - FAMIGLIE INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO COOPERATIVO CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI PALIANO soc.coop. Sede: Viale Umberto I, 53 - cap 03018 Paliano

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO CREDITO COOPERATIVO CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI ERCHIE Società Cooperativa SedeLegaleERCHIE(BR)ViaRoma,89 CAP72020 Tel: 0831/767067 Fax: 0831/767591

Dettagli

RISCHI SPECIFICI LEGATI ALLA TIPOLOGIA DI CONTRATTO

RISCHI SPECIFICI LEGATI ALLA TIPOLOGIA DI CONTRATTO INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO CREDITO COOPERATIVO CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI ERCHIE Società Cooperativa Sede Legale ERCHIE (BR) Via Roma, 89 CAP 72020 Tel: 0831/767067 Fax:

Dettagli

Foglio informativo relativo al

Foglio informativo relativo al INFORMAZIONI SULLA BANCA CrediUmbria Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Via Stradone n. 49 Moiano Città della Pieve (Perugia) Contatti: Tel.: 0578-2951 Fax: 0578-295350 E-mail: info@crediumbria.it

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO_TASSO INDICIZZATO

MUTUO CHIROGRAFARIO_TASSO INDICIZZATO 1/7 INFORMAZIONI SULLA BANCA B.C.C. DI OPPIDO L. E RIPACANDIDA VIA ROMA 67 85015 OPPIDO LUCANO (PZ) Tel.: 0971/945055 Fax: 0971/945788 Email: bccor@eurekaibs.it / sito internet: www.bccor.com Registro

Dettagli

Questa tipologia di finanziamento può essere richiesta dalle Imprese operanti nella Regione Basilicata.

Questa tipologia di finanziamento può essere richiesta dalle Imprese operanti nella Regione Basilicata. INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO Banca di Credito Cooperativo di Santeramo in Colle (BA) Soc.Coop. Via Tirolo,2-70029 Santeramo in Colle Tel.: 080 8828011- Fax: 080 3036515 Email:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al MUTUO CHIROGRAFARIO

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al MUTUO CHIROGRAFARIO FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO CHIROGRAFARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca CRAS - Credito Cooperativo Chianciano Terme-Sovicille Via Del Crocino 2-53018 Sovicille (SI) Tel.: 0577.397.322-0577.397.359

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO FONDIARIO

MUTUO IPOTECARIO FONDIARIO FOGLIO INFORMATIVO relativo a: INFORMAZIONI SULLA BANCA MUTUO IPOTECARIO FONDIARIO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI BARBARANO ROMANO VIA 4 NOVEMBRE, 3/5/7-01010 - BARBARANO ROMANO (VT) n. telefono e fax:

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO CREDITO COOPERATIVO CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI ERCHIE Società Cooperativa Sede Legale ERCHIE (BR) Via Roma, 89 CAP 72020 Tel: 0831/767067 Fax: 0831/767591 Email:

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. FOGLIO INFORMATIVO Mutuo Chirografario Fotovoltaico - Tasso Variabile INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Banca di Credito Cooperativo di Palestrina Società Cooperativa Sede legale Viale della Vittoria,

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Banca di Credito Cooperativo di Santeramo in Colle (BA) Soc.Coop. Via Tirolo,2-70029 Santeramo in Colle Tel.: 080 8828011- Fax: 080 3036515 Email: info@bccsanteramo.it

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LOCOROTONDO Cassa Rurale ed Artigiana - Società Cooperativa Piazza Marconi, 28-70010 Locorotondo (BA) Tel.: 0804351311 - Fax:

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Banca di Credito Cooperativo di Palestrina Società Cooperativa Sede legale Viale della Vittoria, 21 00036 Palestrina (RM) Tel. 06.953001 Fax 06.9535188 Tel. 06.953001

Dettagli

FINANZ.FONDO REG.GARANZIA MICROCRED.REG.PIEMONTE

FINANZ.FONDO REG.GARANZIA MICROCRED.REG.PIEMONTE FOGLIO INFORMATIVO relativo a: FINANZ.FONDO REG.GARANZIA MICROCRED.REG.PIEMONTE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI SAVIGLIANO S.p.A. PIAZZA DEL POPOLO N.15-12038 - SAVIGLIANO (CN) n.

Dettagli

COFIDI IMPRESA MUTUO CHIROGRAFARIO "CONSOLIDAMENTO PASSIVITA"

COFIDI IMPRESA MUTUO CHIROGRAFARIO CONSOLIDAMENTO PASSIVITA FOGLIO INFORMATIVO relativo a: COFIDI IMPRESA MUTUO CHIROGRAFARIO "CONSOLIDAMENTO PASSIVITA" INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DELL'ALTA MURGIA CREDITO COOPERATIVO Soc. Coop. Piazza Zanardelli, 16-70022 -

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL MUTUO CHIROGRAFARIO

QUANTO PUÒ COSTARE IL MUTUO CHIROGRAFARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO Banca Adria Credito Cooperativo del Delta società cooperativa Corso Mazzini nr 60-45011 Adria (Ro) Tel.: 0426 941911 - Fax: 0426 21902 E-mail:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO A FAVORE DI CLIENTI CONSUMATORI

FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO A FAVORE DI CLIENTI CONSUMATORI FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO A FAVORE DI CLIENTI CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo del Tuscolo Rocca Priora Società Cooperativa P.A. Sede

Dettagli

CHE COS'È IL MUTUO CHIROGRAFARIO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

CHE COS'È IL MUTUO CHIROGRAFARIO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Banca di Credito Cooperativo di Santeramo in Colle (BA) Soc.Coop. Via Tirolo,2-70029 Santeramo in Colle Tel.: 080 8828011- Fax: 080 3036515 Email: info@bccsanteramo.it

Dettagli

Mutuo chirografario Soci aziende in convenzione con Confartigianato Fidi Cuneo

Mutuo chirografario Soci aziende in convenzione con Confartigianato Fidi Cuneo FOGLIO INFORMATIVO relativo a: Mutuo chirografario Soci aziende in convenzione con Confartigianato Fidi Cuneo INFORMAZIONI SULLA BANCA BENE BANCA CREDITO COOPERATIVO DI BENE VAGIENNA (CUNEO) S.C. Piazza

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo chirografario breve termine Finanziamento a scadenza fissa - consumatori

FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo chirografario breve termine Finanziamento a scadenza fissa - consumatori INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo chirografario breve termine Finanziamento a scadenza fissa - consumatori Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo Società Cooperativa.

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO INTERVENTO FONDI ROTAZIONE E GARANZIA REGIONE PIEMONTE E/O ALTRI ENTI PUBBLICI

MUTUO CHIROGRAFARIO INTERVENTO FONDI ROTAZIONE E GARANZIA REGIONE PIEMONTE E/O ALTRI ENTI PUBBLICI FOGLIO INFORMATIVO relativo a: MUTUO CHIROGRAFARIO INTERVENTO FONDI ROTAZIONE E GARANZIA REGIONE PIEMONTE E/O ALTRI ENTI PUBBLICI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI SAVIGLIANO S.p.A.

Dettagli

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI MASSAFRA SOCIETA COOPERATIVA Via Mazzini, 65, 74016 Massafra (TA) Tel.: 0998805055 Fax: 0998806251 Email: info@bccmassafra.it

Dettagli

PRESTITO AGRARIO DI CONDUZIONE CREDITAGRI ITALIA

PRESTITO AGRARIO DI CONDUZIONE CREDITAGRI ITALIA FOGLIO INFORMATIVO relativo a: PRESTITO AGRARIO DI CONDUZIONE CREDITAGRI ITALIA INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CARAGLIO, DEL CUNEESE E DELLA RIVIERA DEI FIORI - CREDITO COOPERATIVO - P.za della Cooperazione

Dettagli

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario con convenzione Consorzi Fidi INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO ACQUISTO ABITAZIONE PRINCIPALE

MUTUO IPOTECARIO ACQUISTO ABITAZIONE PRINCIPALE FOGLIO INFORMATIVO relativo a: MUTUO IPOTECARIO ACQUISTO ABITAZIONE PRINCIPALE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI BARBARANO ROMANO VIA 4 NOVEMBRE, 3/5/7-01010 - BARBARANO ROMANO (VT)

Dettagli

Mutuo Ipotecario EU6M

Mutuo Ipotecario EU6M FOGLIO INFORMATIVO relativo a: Mutuo Ipotecario EU6M INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MARCO DI CALATABIANO - SOC.COOP. VIA AVVOCATO CURRENTI N.4-95011 - CALATABIANO n. telefono

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO ACQUISTO ABITAZIONE PRINCIPALE

MUTUO IPOTECARIO ACQUISTO ABITAZIONE PRINCIPALE FOGLIO INFORMATIVO relativo a: MUTUO IPOTECARIO ACQUISTO ABITAZIONE PRINCIPALE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA SVILUPPO ECONOMICO S.p.A. Viale Venti Settembre 56-95128 - Catania n. telefono e fax: 095 7194311

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LOCOROTONDO Cassa Rurale ed Artigiana - Società Cooperativa Piazza Marconi, 28-70010 Locorotondo (BA) Tel.: 0804351311 - Fax: 0804316601 E-mail:

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO - TASSO FISSO -

MUTUO IPOTECARIO - TASSO FISSO - 1/9 INFORMAZIONI SULLA BANCA B.Pop.Prov.Calabre Via del Mare,22 88046 LAMEZIA TERME (CZ) Tel.: 0965-44128 0968-411237 Fax: 0965-44128 0968-419873 Email: info@bopprovincecalabre.it / sito internet: www.bpprovincecalabre.it

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI MASSAFRA SOCIETA COOPERATIVA Via Mazzini, 65, 74016 Massafra (TA) Tel.: 0998805055 Fax: 0998806538 Email: info@bccmassafra.it

Dettagli

Mutuo chirografario InvestiSannio

Mutuo chirografario InvestiSannio FOGLIO INFORMATIVO relativo a: Mutuo chirografario InvestiSannio INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca del Lavoro e del Piccolo Risparmio SpA C/DA ROSETO 82100 BENEVENTO n. telefono e fax: 0824.320611 / 08241810704

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Euganea di Ospedaletto Euganeo s.c.a.r.l. In amministrazione straordinaria Via Roma Ovest, 31-35045 Ospedaletto Euganeo PD Tel.: 0429-678902- Fax:

Dettagli

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario per acquisto auto INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo San Michele

Dettagli

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario per acquisto auto INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo San Michele

Dettagli

Mutuo Ipotecario/Fondiario Imprese Bene Soci

Mutuo Ipotecario/Fondiario Imprese Bene Soci FOGLIO INFORMATIVO relativo a: INFORMAZIONI SULLA BANCA Mutuo Ipotecario/Fondiario Imprese Bene Soci BENE BANCA CREDITO COOPERATIVO DI BENE VAGIENNA (CUNEO) S.C. Piazza Botero, 7-12041 - BENE VAGIENNA

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO CREDITO COOPERATIVO CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI ERCHIE Società Cooperativa Sede Legale ERCHIE (BR) Via Roma, 89 CAP 72020 Tel: 0831/767067 Fax: 0831/767591 Email:

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO FONDIARIO PROFESSIONISTI A TASSO INDICIZZATO

MUTUO IPOTECARIO FONDIARIO PROFESSIONISTI A TASSO INDICIZZATO FOGLIO INFORMATIVO relativo a: MUTUO IPOTECARIO FONDIARIO PROFESSIONISTI A TASSO INDICIZZATO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI VERONA credito coop. cadidavid s.c.p.a. Via Forte Tomba, 8-37135 - Verona

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO INTERVENTO FONDI ROTAZIONE E GARANZIA REGIONE PIEMONTE E/O ALTRI ENTI PUBBLICI

MUTUO CHIROGRAFARIO INTERVENTO FONDI ROTAZIONE E GARANZIA REGIONE PIEMONTE E/O ALTRI ENTI PUBBLICI FOGLIO INFORMATIVO relativo a: MUTUO CHIROGRAFARIO INTERVENTO FONDI ROTAZIONE E GARANZIA REGIONE PIEMONTE E/O ALTRI ENTI PUBBLICI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CARAGLIO, DEL CUNEESE E DELLA RIVIERA

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO

MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO FOGLIO INFORMATIVO relativo a: MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI BARBARANO ROMANO VIA 4 NOVEMBRE, 3/5/7-01010 - BARBARANO ROMANO n.

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO LEGGE REG.PIEMONTE 23/02

MUTUO CHIROGRAFARIO LEGGE REG.PIEMONTE 23/02 FOGLIO INFORMATIVO relativo a: MUTUO CHIROGRAFARIO LEGGE REG.PIEMONTE 23/02 INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI SAVIGLIANO S.p.A. PIAZZA DEL POPOLO N.15-12038 - SAVIGLIANO (CN) n. telefono

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario per soci clientela al dettaglio e altra clientela

FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario per soci clientela al dettaglio e altra clientela FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario per soci clientela al dettaglio e altra clientela INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo Società Cooperativa. Via Mazzini

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL MUTUO CHIROGRAFARIO PER ACQUISTO E/O RISTRUTTURAZIONE IMMOBILI (FABBRICATI O TERRENI) E RIFACIMENTO PROSPETTI

FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL MUTUO CHIROGRAFARIO PER ACQUISTO E/O RISTRUTTURAZIONE IMMOBILI (FABBRICATI O TERRENI) E RIFACIMENTO PROSPETTI FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL MUTUO CHIROGRAFARIO PER ACQUISTO E/O RISTRUTTURAZIONE IMMOBILI (FABBRICATI O TERRENI) E RIFACIMENTO PROSPETTI INFORMAZIONI SULLA BANCA Sede legale: C.so Umberto I, 113 93100

Dettagli

MUTUI CHIROGRAFARI CONVENZIONI CONFIDI

MUTUI CHIROGRAFARI CONVENZIONI CONFIDI FOGLIO INFORMATIVO relativo a: MUTUI CHIROGRAFARI CONVENZIONI CONFIDI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA ALPI MARITTIME Credito Cooperativo Carru' VIA STAZIONE, 10-12061 - CARRU' (CN) n. telefono e fax: 0173757111

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO PER RICAPITALIZZAZIONE AVVISO COMUNE ABI

MUTUO CHIROGRAFARIO PER RICAPITALIZZAZIONE AVVISO COMUNE ABI FOGLIO INFORMATIVO relativo a: MUTUO CHIROGRAFARIO PER RICAPITALIZZAZIONE AVVISO COMUNE ABI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DEL LAVORO E DEL PICCOLO RISPARMIO SpA Gruppo Bancario di appartenenza: GRUPPO

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI MASSAFRA SOCIETA COOPERATIVA Via Mazzini, 65, 74016 Massafra (TA) Tel.: 0998805055 Fax: 0998806251 Email: info@bccmassafra.it

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO CREDITO COOPERATIVO CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI ERCHIE Società Cooperativa Sede Legale ERCHIE (BR) Via Roma, 89 CAP 72020 Tel: 0831/767067 Fax: 0831/767591 Email:

Dettagli

PRESTITO AGRARIO DI CONDUZIONE

PRESTITO AGRARIO DI CONDUZIONE FOGLIO INFORMATIVO relativo a: INFORMAZIONI SULLA BANCA PRESTITO AGRARIO DI CONDUZIONE BANCA SVILUPPO TUSCIA S.p.A. V.LE FRANCESCO BARACCA,73-01100 - VITERBO (VT) n. telefono e fax: 07611750100 fax 07611750126

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS È IL MUTUO CHIROGRAFARIO

INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS È IL MUTUO CHIROGRAFARIO FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Valdinievole - Banca di Credito Cooperativo di Montecatini Terme e Bientina società cooperativa Via Foscolo n. 16/2 Montecatini

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI MASSAFRA SOCIETA COOPERATIVA Via Mazzini, 65, 74016 Massafra (TA) Tel.: 0998805055 Fax: 0998806538 Email: info@bccmassafra.it

Dettagli

RISCHI DEL MUTUO A TASSO FISSO. FOGLIO INFORMATIVO Mutuo prima Casa tasso fisso INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO CHE COS'È IL MUTUO

RISCHI DEL MUTUO A TASSO FISSO. FOGLIO INFORMATIVO Mutuo prima Casa tasso fisso INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO CHE COS'È IL MUTUO INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO Banca Adria Credito Cooperativo del Delta società cooperativa Corso Mazzini nr 60-45011 Adria (Ro) Tel.: 0426 941911 - Fax: 0426 21902 E-mail:

Dettagli

MUTUO FONDIARIO PRIMA CASA - EURIBOR

MUTUO FONDIARIO PRIMA CASA - EURIBOR FOGLIO INFORMATIVO relativo a: INFORMAZIONI SULLA BANCA MUTUO FONDIARIO PRIMA CASA - EURIBOR BANCA DELL'ALTA MURGIA CREDITO COOPERATIVO Soc. Coop. Piazza Zanardelli, 16-70022 - Altamura n. telefono e fax:

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO "Fondo di Gar.PMI" (L.662/96)

MUTUO CHIROGRAFARIO Fondo di Gar.PMI (L.662/96) FOGLIO INFORMATIVO relativo a: MUTUO CHIROGRAFARIO "Fondo di Gar.PMI" (L.662/96) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI BARBARANO ROMANO VIA 4 NOVEMBRE, 3/5/7-01010 - BARBARANO ROMANO

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. Pagina 1 di 9 Foglio informativo relativo al mutuo chirografario (a tasso fisso o indicizzato) Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Monopoli s.c. Sede legale : Via Lepanto n.1/c ang.

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO/FONDIARIO ACQUISTO ABITAZIONE PRINCIPALE

MUTUO IPOTECARIO/FONDIARIO ACQUISTO ABITAZIONE PRINCIPALE FOGLIO INFORMATIVO relativo a: MUTUO IPOTECARIO/FONDIARIO ACQUISTO ABITAZIONE PRINCIPALE INFORMAZIONI SULLA BANCA BENE BANCA CREDITO COOPERATIVO DI BENE VAGIENNA (CUNEO) S.C. Piazza Botero, 7-12041 - BENE

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al mutuo fondiario. Clienti SOCI

FOGLIO INFORMATIVO relativo al mutuo fondiario. Clienti SOCI FOGLIO INFORMATIVO relativo al mutuo fondiario Clienti SOCI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo del Circeo S.C.P.A. Sede Legale: via Torino n. 5 04016 Sabaudia ( LT) Sede Amministrativa

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO STANDARD A TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO STANDARD A TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Banca di Credito Cooperativo di Conversano società cooperativa Via Mazzini, 52-70014 Conversano (BA) Tel.: 0804093111 - Fax: 0804952233 Email: direzione@bccconversanoweb.it

Dettagli

FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003)

FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003) FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003) MUTUI CHIROGRAFARI PER AZIENDE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI BRESCIA, società cooperativa

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: _ SEMPLICEMUTUO! _ INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL MUTUO IPOTECARIO

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: _ SEMPLICEMUTUO! _ INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL MUTUO IPOTECARIO FOGLIO INFORMATIVO relativo a: _ SEMPLICEMUTUO! _ INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA SANTA GIULIA S.p.A. Via Quartieri 39-25032 - CHIARI (BS) n. telefono e fax: 030 7014911 FAX 030 7014922 email: info@bancasantagiulia.it

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Banca di Credito Cooperativo di Ronciglione Società Cooperativa Via Roma, 83-01037- Ronciglione(VT) Tel.:0761650065 -Fax:0761627859 Email: Banca@Ronciglione.bcc.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO IPOTECARIO PER L ACQUISTO ABITAZIONE PRINCIPALE

FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO IPOTECARIO PER L ACQUISTO ABITAZIONE PRINCIPALE FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO IPOTECARIO PER L ACQUISTO ABITAZIONE PRINCIPALE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Bellegra s.c. Via Roma, 37 - cap 00030 - Bellegra Tel.: 06/9565338

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS È IL MUTUO CHIROGRAFARIO

INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS È IL MUTUO CHIROGRAFARIO FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO DESTINATO ALLE IMPRESE INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Valdinievole - Banca di Credito Cooperativo di Montecatini Terme e Bientina società cooperativa

Dettagli

PRESTITO AGRARIO DI CONDUZIONE

PRESTITO AGRARIO DI CONDUZIONE FOGLIO INFORMATIVO relativo a: PRESTITO AGRARIO DI CONDUZIONE INFORMAZIONI SULLA BANCA BENE BANCA CREDITO COOPERATIVO DI BENE VAGIENNA (CUNEO) S.C. Piazza Botero, 7-12041 - BENE VAGIENNA (CN) n. telefono

Dettagli