Comunicato Ufficiale n. 42 del Comitato Provinciale di Roma - Settore Giovanile e Scolastico

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comunicato Ufficiale n. 42 del 28.04.2005 Comitato Provinciale di Roma - Settore Giovanile e Scolastico"

Transcript

1 PRONTO A.I.A. Solo per i Campionati di Calcio a Calcio a 5 Comunicato Ufficiale n. 42 del Comitato Provinciale di Roma - Settore Giovanile e Scolastico Roma Via Tiburtina n telefono telefax

2 Calcio A5 C.U. n. 27 pag Regular Season Allievi QUARTI DI FINALE Le 16 squadre che accedono alla fase finale verranno suddivise in 4 gironi (come sotto specificato) da 4 squadre ciascuno Le squadre si incontreranno tra loro all italiana con gare di andata e ritorno. Girone A Girone B Girone C Girone D 1 A 1 B 1 C 1 D 2 B 2 A 2 D 2 C 3 C 3 D 3 A 3 B 4 D 4 C 4 B 4 A In caso di parità di punteggio, al termine della fase finale, tra due o più squadre nei singoli gironi, le posizioni in classifica verranno determinate nel rispetto delle modalità indicate: o Punti conseguiti negli scontri diretti; o Migliore differenza reti negli scontri diretti; o Migliore differenza reti nel girone; o Maggiore numero di reti attive; o Sorteggio. Le squadre classificatesi al 1 posto dei rispettivi gironi accederanno alle semifinali. SEMIFINALE Le squadre ammesse alla semifinali si incontreranno tra loro con gara di solo andata in campo neutro secondo il seguente schema: Semifinale 1 Semifinale 2 1 girone a 1 girone d 1 girone b 1 girone c Le gare avranno la durata di 60 minuti suddivisi in due tempi di 30 minuti ciascuno. Sarà dichiarata vincente del turno, la squadra che avrà totalizzato il maggior punteggio. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari l arbitro procederà a far eseguire i tiri di rigore, secondo le modalità previste dalla Regola 7 delle Regole di Giuoco e Decisioni Ufficiali. a)finale La finale verrà disputata su campo neutro e la vincente conseguirà il titolo di Campione Provinciale Allievi Calcio a 5. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari si adotteranno le modalità precedentemente indicate

3 Calcio A5 C.U. n. 27 pag Regular Season Giovanissimi QUARTI DI FINALE Le 16 squadre che accedono alla fase finale verranno suddivise in 4 gironi da 4 squadre ciascuno. La formazione dei gironi verrà stabilita mediante sorteggio. Le squadre si incontreranno tra loro all italiana con gare di andata e ritorno. In caso di parità di punteggio, al termine della fase finale, tra due o più squadre nei singoli gironi, le posizioni in classifica verranno determinate nel rispetto delle modalità indicate: o Punti conseguiti negli scontri diretti; o Migliore differenza reti negli scontri diretti; o Migliore differenza reti nel girone; o Maggiore numero di reti attive; o Sorteggio. Le squadre classificatesi al 1 posto dei rispettivi gironi accederanno alle semifinali. SEMIFINALE Le squadre ammesse alla semifinali si incontreranno tra loro con gara di solo andata in campo neutro secondo il seguente schema: Semifinale 1 Semifinale 2 1 girone a 1 girone d 1 girone b 1 girone c Le gare avranno la durata di 50 minuti suddivisi in due tempi di 25 minuti ciascuno. Sarà dichiarata vincente del turno, la squadra che avrà totalizzato il maggior punteggio. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari l arbitro procederà a far eseguire i tiri di rigore, secondo le modalità previste dalla Regola 7 delle Regole di Giuoco e Decisioni Ufficiali. a)finale La finale verrà disputata su campo neutro e la vincente conseguirà il titolo di Campione Provinciale Giovanissimi Calcio a 5. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari si adotteranno le modalità precedentemente indicate

4 Calcio A5 C.U. n. 27 pag Regolamento Coppa Primavera Allievi ART. 1 FORMULA Prima Fase La coppa primavera Allievi di Calcio a /2005, è articolato in 3 gironi da 4 squadre e 1 girone da 3 squadre La coppa primavera inizierà il 07 MAGGIO 2005 e terminerà il 17 Giugno Le squadre si incontreranno tra loro all italiana con gare di sola andata In caso di parità di punteggio, al termine della Prima Fase, tra due o più squadre nei singoli gironi, le posizioni in classifica verranno determinate nel rispetto delle modalità indicate: Punti conseguiti negli scontri diretti Migliore differenza reti negli scontri diretti Migliore differenza reti nel girone Maggiore numero di reti attive Sorteggio 1)Ammissione ai quarti di finale Le squadre classificatesi al 1 e al 2 posto nei rispettivi gironi accederanno ai quarti di finale. QUARTI DI FINALE Le 8 squadre ammesse ai quarti di finale si incontreranno tra loro con gara di andata e ritorno gli accoppiamenti verranno stabiliti mediante sorteggio: Le gare avranno la durata di 60 minuti suddivisi in due tempi di 30 minuti ciascuno. Sarà dichiarata vincente del turno, la squadra che avrà totalizzato il maggior punteggio o, a parità di punteggio, la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti, nel corso delle due gare. Qualora risultasse parità nelle reti segnate, si qualificherà la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti in trasferta. Verificandosi ulteriore parità, al termine della seconda gara, l arbitro procederà a far eseguire i tiri di rigore, secondo le modalità previste dalla Regola 7 delle Regole di Giuoco e Decisioni Ufficiali. SEMIFINALE Le squadre ammesse alla semifinali si incontreranno tra loro con gara di sola andata; gli accoppiamenti verranno stabiliti mediante sorteggio Avrà il diritto di giocare la partita in casa la squadra che avrà ottenuto la migliore differenza reti nei quarti di finale o, in caso di parità di punteggio la squadra che avrà realizzato più reti nei quarti di finale o qualora risultasse parità nelle reti segnate la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti in trasferta, nel caso sussista ancora parità di punteggio verrà effettuato il sorteggio (nel computo delle reti verranno presi in considerazioni anche i gol realizzati negli eventuali calci di rigore).

5 Calcio A5 C.U. n. 27 pag Le gare avranno la durata di 60 minuti suddivisi in due tempi di 30 minuti ciascuno. Sarà dichiarata vincente del turno, la squadra che avrà totalizzato il maggior punteggio o, a parità di punteggio, la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti, nel corso delle due gare. Qualora risultasse parità nelle reti segnate, si qualificherà la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti in trasferta. Verificandosi ulteriore parità, al termine della seconda gara, l arbitro procederà a far eseguire i tiri di rigore, secondo le modalità previste dalla Regola 7 delle Regole di Giuoco e Decisioni Ufficiali. a)finale La finale verrà disputata su campo neutro Le gare avranno la durata di 60 minuti suddivisi in due tempi di 30 minuti ciascuno. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari si adotteranno le modalità seguenti modalità. Sarà dichiarata vincente della finale, la squadra che avrà totalizzato il maggior punteggio. Verificandosi il risultato di parità, l arbitro procederà a far eseguire i tiri di rigore, secondo le modalità previste dalla Regola 7 delle Regole di Giuoco e Decisioni Ufficiali. ART. 2 CALENDARIO GARE PRIMA FASE 1^Giornata 8 MAGGIO ^Giornata 15 MAGGIO ^Giornata 22 MAGGIO 2005 QUARTIFINALI ANDATA 28 MAGGIO 2005 QUARTIFINALI RITORNO 5 GIUGNO 2005 SEMIFINALE 12 GIUGNO 2005 FINALE data da destinarsi ART. 3 RINUNCIA A GARE Nel caso in cui una Società rinunci, per qualsiasi motivo, alla disputa di una gara verrà applicata nei suoi confronti la sanzione della perdita della gara per 0 6. Verranno anche escluse dal prosieguo della manifestazione le Società che utilizzano calciatori in posizione irregolare o che, comunque, si rendono responsabili di fatti in riferimento ai quali viene applicato nei loro confronti l art. 12 del C.G.S. ART. 4 ORGANIZZAZIONE E DISCIPLINA SPORTIVA L organizzazione verrà curata dal Comitato Provinciale di Roma come anche la disciplina della competizione e demandata agli Organi Disciplinari del Comitato Provinciale. Le sanzioni di cui alla lettera f), dell art. 14 comma 1 del Codice di Giustizia Sportiva, inflitte dagli Organi competenti in relazione a gare di Coppa Primavera si scontano nella stessa competizione. Per le gare di Coppa Primavera i tesserati incorrono in una giornata di squalifica ogni due ammonizioni inflitte dall Organo di Giustizia Sportiva. Le sanzioni di squalifica a tempo determinato hanno esecuzione secondo il disposto dell art. 17 comma 13, del Codice di Giustizia Sportiva. Trattandosi di competizione a rapido svolgimento, le decisioni di carattere tecnico, adottate dal Giudice Sportivo, inerenti il risultato delle gare, sono inappellabili.

6 Calcio A5 C.U. n. 27 pag I soli provvedimenti disciplinari, quando consentito, sono appellabili, in secondo grado, dinanzi alla Commissione Disciplinare del Comitato Regionale Lazio. Le tasse reclamo sono fissate in 52 per i reclami al Giudice Sportivo e in 104 per i reclami alla Commissione Disciplinare. Le decisioni adottate dalla Commissione Disciplinare sono ulteriormente impugnabili di fronte alla C.A.F. nei casi previsti dall art. 40 punto 7 del Codice di Giustizia Sportiva. ART. 5 FORMAZIONE DELLE CLASSIFICHE Le classifiche per la prima fase saranno stabilite, mediante attribuzione di tre punti per le gare vinte, un punto per la gara pareggiata. Per le gare perse non vengono attribuiti punti. ART. 6 RECLAMI Gli eventuali reclami, anche quelli relativi alla posizione irregolare dei calciatori che hanno preso parte alle gare, devono essere preannunciati telegraficamente entro le ore del giorno feriale successivo alla gara e le relative motivazioni debbono essere inviate al Giudice Sportivo per raccomandata e, separatamente, a mezzo telefax, entro lo stesso termine. ART. 7 CALENDARI ED ORARI I calendari e gli orari della Manifestazione sono quelli stabiliti con Comunicato Ufficiale. Eventuali variazioni di campi, orari e date, potranno essere richiesti dalle Società interessate. Tali richieste debbono pervenire al Comitato Provinciale, almeno 5 giorni prima della gara alla quale si riferiscono. ART. 8 ARBITRI Per le gare gli arbitri saranno designati dal C.R.A. ART. 9 APPLICAZIONE REGOLAMENTI FEDERALI Per quanto non previsto nel presente Regolamento, si fa espresso richiamo agli articoli delle NOIF, del Codice di Giustizia Sportiva e del Regolamento della LND. 4 Regolamento Coppa Primavera Giovanissimi ART. 1 FORMULA Prima Fase La coppa primavera Giovanissimi di Calcio a /2005, è articolato in 5 gironi da 4 squadre e 1 da 3 squadre La coppa primavera inizierà il 7 maggio 2005 e terminerà il 17 Giugno Le squadre si incontreranno tra loro all italiana con gare di sola andata.

7 Calcio A5 C.U. n. 27 pag In caso di parità di punteggio, al termine della Prima Fase, tra due o più squadre nei singoli gironi, le posizioni in classifica verranno determinate nel rispetto delle modalità indicate: Punti conseguiti negli scontri diretti Migliore differenza reti negli scontri diretti Migliore differenza reti nel girone Maggiore numero di reti attive Sorteggio 1)Ammissione alla seconda fase Le squadre classificatesi al 1 posto nei rispettivi gironi accederanno alla seconda fase. Seconda fase Le 6 squadre ammesse alla seconda fase verranno suddivise in due gironi da tre squadre ciascuno secondo il seguente schema GIRONE A GIRONE B 1 A 1 D 1 B 1 E 1 C 1 F Le squadre si incontreranno tra loro all italiana con gare di sola andata. Le squadre classificatesi al primo posto dei rispettivi gironi accederanno alla gara di finale a)finale La finale verrà disputata su campo neutro. Le gara avrà la durata di 50 minuti suddivisi in due tempi di 25 minuti ciascuno. Sarà dichiarata vincente della finale, la squadra che avrà totalizzato il maggior punteggio. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari si adotteranno le modalità seguenti Verificandosi il risultato di parità, l arbitro procederà a far eseguire i tiri di rigore, secondo le modalità previste dalla Regola 7 delle Regole di Giuoco e Decisioni Ufficiali. ART. 2 CALENDARIO GARE PRIMA FASE 1^Giornata 8 MAGGIO ^Giornata 15 MAGGIO ^Giornata 22 MAGGIO 2005 SECONDA FASE 1^Giornata 28 MAGGIO ^Giornata 5 GIUGNO ^Giornata 12 GIUGNO 2005 FINALE data da destinarsi ART. 3 RINUNCIA A GARE Nel caso in cui una Società rinunci, per qualsiasi motivo, alla disputa di una gara verrà applicata nei suoi confronti la sanzione della perdita della gara per 0 6.

8 Calcio A5 C.U. n. 27 pag Verranno anche escluse dal prosieguo della manifestazione le Società che utilizzano calciatori in posizione irregolare o che, comunque, si rendono responsabili di fatti in riferimento ai quali viene applicato nei loro confronti l art. 12 del C.G.S. ART. 4 ORGANIZZAZIONE E DISCIPLINA SPORTIVA L organizzazione verrà curata dal Comitato Provinciale di Roma come anche la disciplina della competizione e demandata agli Organi Disciplinari del Comitato Provinciale. Le sanzioni di cui alla lettera f), dell art. 14 comma 1 del Codice di Giustizia Sportiva, inflitte dagli Organi competenti in relazione a gare di Coppa Primavera si scontano nella stessa competizione. Per le gare di Coppa Primavera i tesserati incorrono in una giornata di squalifica ogni due ammonizioni inflitte dall Organo di Giustizia Sportiva. Le sanzioni di squalifica a tempo determinato hanno esecuzione secondo il disposto dell art. 17 comma 13, del Codice di Giustizia Sportiva. Trattandosi di competizione a rapido svolgimento, le decisioni di carattere tecnico, adottate dal Giudice Sportivo, inerenti il risultato delle gare, sono inappellabili. I soli provvedimenti disciplinari, quando consentito, sono appellabili, in secondo grado, dinanzi alla Commissione Disciplinare del Comitato Regionale Lazio. Le tasse reclamo sono fissate in 52 per i reclami al Giudice Sportivo e in 104 per i reclami alla Commissione Disciplinare. Le decisioni adottate dalla Commissione Disciplinare sono ulteriormente impugnabili di fronte alla C.A.F. nei casi previsti dall art. 40 punto 7 del Codice di Giustizia Sportiva. ART. 5 FORMAZIONE DELLE CLASSIFICHE Le classifiche per la prima fase saranno stabilite, mediante attribuzione di tre punti per le gare vinte, un punto per la gara pareggiata. Per le gare perse non vengono attribuiti punti. ART. 6 RECLAMI Gli eventuali reclami, anche quelli relativi alla posizione irregolare dei calciatori che hanno preso parte alle gare, devono essere preannunciati telegraficamente entro le ore del giorno feriale successivo alla gara e le relative motivazioni debbono essere inviate al Giudice Sportivo per raccomandata e, separatamente, a mezzo telefax, entro lo stesso termine. ART. 7 CALENDARI ED ORARI I calendari e gli orari della Manifestazione sono quelli stabiliti con Comunicato Ufficiale. Eventuali variazioni di campi, orari e date, potranno essere richiesti dalle Società interessate. Tali richieste debbono pervenire al Comitato Provinciale, almeno 5 giorni prima della gara alla quale si riferiscono. ART. 8 ARBITRI Per le gare gli arbitri saranno designati dal C.R.A. ART. 9 APPLICAZIONE REGOLAMENTI FEDERALI Per quanto non previsto nel presente Regolamento, si fa espresso richiamo agli articoli delle NOIF, del Codice di Giustizia Sportiva e del Regolamento della LND.

9 Calcio A5 C.U. n. 27 pag Campionato Allievi A. Risultati gare a) Recupero gare del 23/ a giornata di ritorno CAMPIONATO: Allievi Roma calcio a 5 masch. GIRONE: C 23/04/05 ALL SOCCER SPINACETO Campionato Giovanissimi A. Risultati gare a) Recuperi gare del a giornata di ritorno CAMPIONATO: Giovanissimi Roma calcio a 5 masch. GIRONE: A VILLA FLAMINIA NEPI 14-2 b) Recuperi gare del a giornata di ritorno CAMPIONATO: Giovanissimi Roma calcio a 5 masch. GIRONE: E P.T.SPACCATA ROMA TEAM SPORT 3-4 c) Recuperi gare del 23/ a giornata di ritorno CAMPIONATO: Giovanissimi Roma calcio a 5 masch. GIRONE: B 23/04/05 9/R ATL. TORVAIANICA OSTIA CALCIO A5 3-9 ROMA CA5 V.B. NETTUNO 14-1 CAMPIONATO: Giovanissimi Roma calcio a 5 masch. GIRONE: C 22/04/05 9/R NUOVO MASSIMI O. SAN LUCA 7-2 d) Recuperi gare del a giornata di ritorno CAMPIONATO: Giovanissimi Roma calcio a 5 masch. GIRONE: E ROMA TEAM SPORT VIS NOVA 0-4 B. Decisioni del Giudice Sportivo Si trascrivono di seguito le decisioni adottate dal Giudice Sportivo presso questo Comitato Sig. Massimo D APOSTOLI con l assistenza del Rappresentante dell'a.i.a. Sig. Domenico TROMBETTA.

10 Calcio A5 C.U. n. 27 pag GARE DEL 17/04/2005 PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari. A CARICO DI CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE RUGGIU SIMONE... (PISCINA DI TORRE SPACCATA) Per minacce all'arbitro, a fine gara. SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA GALLIANI GIACOMO... (PISCINA DI TORRE SPACCATA) Per comportamento irriguardoso nei confronti dell'arbitro, a fine gara. (*) preannuncio telegrafico di reclamo; ( ) vedere decisioni del Giudice Sportivo; ndaa gara non disputata per assenza dell'arbitro designato; ndic gara non disputata per impraticabilità od indisponibilità del campo; sic gara sospesa per impraticabilità del campo; sia gara sospesa per infortunio dell'arbitro; np non pervenuto il referto arbitrale 7 Allegati Classifiche Definitive Campi Coppa Primavera Allievi e Giovanissimi Programma Finali Allievi e Giovanissimi Programma Coppa Primavera Allievi e Giovanissimi Le ammende irrogate con il presente comunicato dovranno pervenire a questo Comitato entro e non oltre quindici giorni dalla pubblicazione. PUBBLICATO IN ROMA IL Il Segretario (Carlo Beltramme) Il Presidente (Franco Pascucci)

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ATTIVITA DI SETTORE GIOVANILE CALCIO A 11 Comunicato Ufficiale N 26 SGS del 6/11/2014

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ATTIVITA DI SETTORE GIOVANILE CALCIO A 11 Comunicato Ufficiale N 26 SGS del 6/11/2014 ROMA CU 26/1 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti DELEGAZIONE PROVINCIALE DI ROMA VIA TIBURTINA, 1072 00156 ROMA CENTRALINO: 06-416031 FAX: 064112034-41603238 Indirizzo Internet:

Dettagli

COMITATO REGIONALE LAZIO

COMITATO REGIONALE LAZIO - CRL 35/1 - Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE LAZIO Via Tiburtina, 1072-00156 ROMA Tel.: 06 416031 (centralino) - Fax 06 41217815 Indirizzo Internet: www.lnd.it

Dettagli

Campionato Nazionale Juniores

Campionato Nazionale Juniores Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti DIPARTIMENTO INTERREGIONALE Piazzale Flaminio, 9-00196 ROMA (RM) TEL. (06)328221 FAX: (06)32822717 SITO INTERNET: http://www.lnd.it/ Stagione

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 436

Comunicato Ufficiale N. 436 Stagione Sportiva 2015/2016 Comunicato Ufficiale N. 436 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque Con riferimento al Comunicato Ufficiale

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 29

Comunicato Ufficiale N. 29 Stagione Sportiva 2016/2017 Comunicato Ufficiale N. 29 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque 3.1. ATTIVITA NAZIONALE FEMMINILE Con

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2016/2017

STAGIONE SPORTIVA 2016/2017 Allegato n. 1 al C.U. N. 687 del 01/03/2017 STAGIONE SPORTIVA 2016/2017 SPAREGGI TRA LE PRIME E SECONDE CLASSIFICATE CAMPIONATO REGIONALE FEMMINILI PER LA PROMOZIONE AL CAMPIONATO NAZIONALE DI SERIE A

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 28

Comunicato Ufficiale N. 28 Stagione Sportiva 2016/2017 Comunicato Ufficiale N. 28 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque ATTIVITA NAZIONALE MASCHILE Con riferimento

Dettagli

REGOLAMENTO FASE FINALE CAMPIONATO GIOVANISSIMI 2015/2016

REGOLAMENTO FASE FINALE CAMPIONATO GIOVANISSIMI 2015/2016 1 REGOLAMENTO FASE FINALE CAMPIONATO GIOVANISSIMI 2015/2016 Al termine delle gare previste dal calendario per i tre gironi (A, B e C), prima fase del campionato, le squadre classificatesi al primo posto

Dettagli

Comunicato Ufficiale n. 45 del Comitato Provinciale di Roma - Settore Giovanile e Scolastico

Comunicato Ufficiale n. 45 del Comitato Provinciale di Roma - Settore Giovanile e Scolastico PRONTO A.I.A. Solo per i Campionati di Calcio a 5 333 68.85.416 Calcio a 5 Comunicato Ufficiale n. 45 del 12.05.2005 Comitato Provinciale di Roma - Settore Giovanile e Scolastico 29 00156 Roma Via Tiburtina

Dettagli

Federazione Sport Sordi Italia

Federazione Sport Sordi Italia COMUNICATO UFFICIALE n. 65 del 23 dicembre 2014 CAMPIONATO CALCIO A 5 Over 35 (Stagione Sportiva 2014/2015) FORMULA Il presente Comunicato Ufficiale modifica ed integra il C.U. n.53 dell 8/10/2014. 1.

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE D. BERRETTI

CAMPIONATO NAZIONALE D. BERRETTI COMUNICATO UFFICIALE N. 94/TB DEL 1 FEBBRAIO 2014 DEL 1 FEBBRAI LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO 94/244 CAMPIONATO NAZIONALE D. BERRETTI FASE FINALE In riferimento al Regolamento di cui al Com. Uff.

Dettagli

9^ SUPERCOPPA del calcio giovanile torinese Memorial Vladimiro Caminiti

9^ SUPERCOPPA del calcio giovanile torinese Memorial Vladimiro Caminiti Regolamento generale della manifestazione La Società in collaborazione con l A.S.D. Memorial Caminiti indice ed organizza il torneo a carattere provinciale denominato: 9^ SUPERCOPPA del calcio giovanile

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N 57 DEL 19 MAGGIO 2006

COMUNICATO UFFICIALE N 57 DEL 19 MAGGIO 2006 C.U. n. 57 - pag. 1 COMUNICATO UFFICIALE N 57 DEL 19 MAGGIO 2006 1 COPPA CARNIA 2005/2006 1.1) 2^ TURNO - COMPOSIZIONE GIRONI Le squadre qualificate dal 1^ turno, e già suddivise in fasce (vedi C.U. n.

Dettagli

Comunicato Ufficiale n. 35 del Comitato Provinciale di Roma - Settore Giovanile e Scolastico

Comunicato Ufficiale n. 35 del Comitato Provinciale di Roma - Settore Giovanile e Scolastico PRONTO A.I.A. Solo per i Campionati di Calcio a 5 333 68.85.416 Calcio a 5 Comunicato Ufficiale n. 35 del 17.03.2005 Comitato Provinciale di Roma - Settore Giovanile e Scolastico 35 00156 Roma Via Tiburtina

Dettagli

SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO ROMA VIA PO, 36

SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO ROMA VIA PO, 36 SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO 00198 ROMA VIA PO, 36 Stagione Sportiva 2015 2016 COMUNICATO UFFICIALE N 21 S.G.S. del 13 aprile 2016 MANIFESTAZIONI A CARATTERE NAZIONALE Sentiti i componenti del Consiglio

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE GIOVANISSIMI PROFESSIONISTI COMUNICATO UFFICIALE N 14 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA Massimo Giacomin i

CAMPIONATO NAZIONALE GIOVANISSIMI PROFESSIONISTI COMUNICATO UFFICIALE N 14 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA Massimo Giacomin i CAMPIONATO NAZIONALE GIOVANISSIMI PROFESSIONISTI COMUNICATO UFFICIALE N 14 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 Massimo Giacomin i CAMPIONATO NAZIONALE GIOVANISSIMI PROFESSIONISTI STAGIONE SPORTIVA

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2013/2014 XXVII TROFEO TOSCANA III TORNEO REGIONALE MARCO ORLANDI RISERVATO ALLA CATEGORIA ALLIEVI E GIOVANISSIMI

STAGIONE SPORTIVA 2013/2014 XXVII TROFEO TOSCANA III TORNEO REGIONALE MARCO ORLANDI RISERVATO ALLA CATEGORIA ALLIEVI E GIOVANISSIMI STAGIONE SPORTIVA 2013/2014 XXVII TROFEO TOSCANA III TORNEO REGIONALE MARCO ORLANDI RISERVATO ALLA CATEGORIA ALLIEVI E GIOVANISSIMI B DELLE RAPPRESENTATIVE PROVINCIALI REGOLAMENTO Il Comitato Regionale

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Regionale Provinciale e Locale

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Regionale Provinciale e Locale FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Regolamenti per Tornei a carattere Regionale Provinciale e Locale Stagione Sportiva 2016/2017 (da redigere su carta intestata della Società

Dettagli

Comunicato Ufficiale n. 50 del Comitato Provinciale di Roma - Settore Giovanile e Scolastico

Comunicato Ufficiale n. 50 del Comitato Provinciale di Roma - Settore Giovanile e Scolastico PRONTO A.I.A. Solo per i Campionati di Calcio a 5 333 68.85.416 Calcio a 5 Comunicato Ufficiale n. 50 del 01.06.2005 Comitato Provinciale di Roma - Settore Giovanile e Scolastico 32 00156 Roma Via Tiburtina

Dettagli

COMITATO REGIONALE UMBRIA Delegazione Regionale Calcio a Cinque

COMITATO REGIONALE UMBRIA Delegazione Regionale Calcio a Cinque Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE UMBRIA Delegazione Regionale Calcio a Cinque STRADA DI PREPO N.1 = 06129 PERUGIA (PG) CENTRALINO: 075 5069611 FAX: 075 5069631/34

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 15 COMUNICATO UFFICIALE N 12 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA Massimo Giacomin i

CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 15 COMUNICATO UFFICIALE N 12 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA Massimo Giacomin i CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 15 COMUNICATO UFFICIALE N 12 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA 2015-2016 Massimo Giacomin i CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 15 STAGIONE SPORTIVA 2015 2016 Articolo 01 FORMULA DEL CAMPIONATO

Dettagli

Comunicato Ufficiale n. 41 del Comitato Provinciale di Roma - Settore Giovanile e Scolastico

Comunicato Ufficiale n. 41 del Comitato Provinciale di Roma - Settore Giovanile e Scolastico PRONTO A.I.A. Solo per i Campionati di Calcio a 5 333 68.85.416 Calcio a 5 Comunicato Ufficiale n. 41 del 21.04.2005 Comitato Provinciale di Roma - Settore Giovanile e Scolastico 26 00156 Roma Via Tiburtina

Dettagli

COMITATO REGIONALE UMBRIA Delegazione Regionale Calcio a Cinque

COMITATO REGIONALE UMBRIA Delegazione Regionale Calcio a Cinque Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE UMBRIA Delegazione Regionale Calcio a Cinque STRADA DI PREPO N.1 = 06129 PERUGIA (PG) CENTRALINO: 075 5069611 FAX: 075 5069631/34

Dettagli

B. MOLISE CUP 18^ EDIZIONE - REGOLAMENTO (18^ EDIZIONE - STAGIONE SPORTIVA 2011/2012)

B. MOLISE CUP 18^ EDIZIONE - REGOLAMENTO (18^ EDIZIONE - STAGIONE SPORTIVA 2011/2012) B. MOLISE CUP 18^ EDIZIONE - REGOLAMENTO (18^ EDIZIONE - STAGIONE SPORTIVA 2011/2012) Di seguito si riporta integralmente il Regolamento della Molise Cup 18^ Edizione approvato dal Consiglio Direttivo

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE n. 56/LND (36/BS) a) SVOLGIMENTO DELLA FASE FINALE - CAMPIONATO SERIE A 2016 di BEACH SOCCER. Girone A.

COMUNICATO UFFICIALE n. 56/LND (36/BS) a) SVOLGIMENTO DELLA FASE FINALE - CAMPIONATO SERIE A 2016 di BEACH SOCCER. Girone A. COMUNICATO UFFICIALE n. 56/LND (36/BS) a) SVOLGIMENTO DELLA FASE FINALE - CAMPIONATO SERIE A 2016 di BEACH SOCCER La Fase Finale del Campionato di Serie A 2016 di Beach Soccer, dai quarti di finale alla

Dettagli

DIPARTIMENTO INTERREGIONALE

DIPARTIMENTO INTERREGIONALE Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti DIPARTIMENTO INTERREGIONALE Piazzale Flaminio, 9-00196 ROMA (RM) TEL. (06)328221 FAX: (06)32822717 SITO INTERNET: http://www.lnd.it/ Stagione

Dettagli

mailbox: cru@figc.it NUMERO COMUNICATO 110 DATA COMUNICATO 29/01/2015 STAGIONE SPORTIVA 2015/2016 COMUNICAZIONI... 2109

mailbox: cru@figc.it NUMERO COMUNICATO 110 DATA COMUNICATO 29/01/2015 STAGIONE SPORTIVA 2015/2016 COMUNICAZIONI... 2109 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE UMBRIA STRADA DI PREPO N.1 = 06129 PERUGIA (PG) CENTRALINO: 075 5069611 FAX: 075 5069631/34 mailbox: cru@figc.it NUMERO COMUNICATO

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 62/TB 16 GENNAIO 2017

COMUNICATO UFFICIALE N. 62/TB 16 GENNAIO 2017 COMUNICATO UFFICIALE N. 62/TB 16 GENNAIO 2017 62/177 C A M P I O N A T O N A Z I O N A L E " D. B E R R E T T I " FASE FINALE In riferimento al Regolamento di cui al Com. Uff. n. 109/L del 10.9.2016 si

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N 1 del 4 Aprile 2012

COMUNICATO UFFICIALE N 1 del 4 Aprile 2012 - 1 - COMUNICATO UFFICIALE N 1 del 4 Aprile 2012 TORNEO REGIONALE LAZIO CALCIO A 5 MASCHILE (stagione sportiva 2011/12) REGOLAMENTO 1. SQUADRE PARTECIPANTI ED ORGANICO DELLA MANIFESTAZIONE Il Fssi organizza

Dettagli

39 TORNEO CITTA DI BASSANO 9 COPPA CITTA DI ROSA Torneo per Categoria Giovanissimi

39 TORNEO CITTA DI BASSANO 9 COPPA CITTA DI ROSA Torneo per Categoria Giovanissimi C.O.N.I. F.I.G.C. D E L E G AZ I O N E D I S T R E T T U AL E D I B AS S AN O D E L G R AP P A STADIO MERCANTE PORTA 63 36061 BASSANO DEL GRAPPA (VI) TEL.: 0424 34727 - FAX: 0424 30352 Indirizzo Internet:

Dettagli

Stagione Sportiva 2015/2016 Comunicato Ufficiale n. 44 del 01 Aprile 2016. TERZA CATEGORIA NAPOLI COPPA PROVINCIA DI NAPOLI 2015/2016

Stagione Sportiva 2015/2016 Comunicato Ufficiale n. 44 del 01 Aprile 2016. TERZA CATEGORIA NAPOLI COPPA PROVINCIA DI NAPOLI 2015/2016 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti DELEGAZIONE PROVINCIALE DI NAPOLI Via Strettola Sant Anna alle Paludi, 115 80142 Napoli Tel. Segreteria: 081/2449031 Attività di base 081/2449024

Dettagli

REGOLAMENTO COPPA ITALIA 2015/ ^ edizione. (Fase Regionale)

REGOLAMENTO COPPA ITALIA 2015/ ^ edizione. (Fase Regionale) REGOLAMENTO COPPA ITALIA 2015/2016 50^ edizione (Fase Regionale) Alla Coppa Italia Dilettanti - manifestazione ufficiale organizzata dalla L.N.D. - sono tenute a partecipare le Società aventi titolo di

Dettagli

COMITATO REGIONALE UMBRIA STRADA DI PREPO N.1 = 06129 PERUGIA (PG) CENTRALINO: 075 5069611 FAX: 075 5069631/34

COMITATO REGIONALE UMBRIA STRADA DI PREPO N.1 = 06129 PERUGIA (PG) CENTRALINO: 075 5069611 FAX: 075 5069631/34 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE UMBRIA STRADA DI PREPO N.1 = 06129 PERUGIA (PG) CENTRALINO: 075 5069611 FAX: 075 5069631/34 mailbox: cru@figc.it NUMERO COMUNICATO

Dettagli

PLAY- OFF / PLAY-OUT CAMPIONATO LEGA PRO

PLAY- OFF / PLAY-OUT CAMPIONATO LEGA PRO NOVEMBRE 2008 COMUNICATO UFFICIALE N.159/DIV DELL 8 APRILE 2016 LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO 159/389 PLAY- OFF / PLAY-OUT CAMPIONATO LEGA PRO 2015-2016 In relazione alle gare dei Play-off e Play-out

Dettagli

REGOLAMENTO TORNEO 1^ SQUADRA

REGOLAMENTO TORNEO 1^ SQUADRA 16/17 REGOLAMENTO TORNEO 1^ SQUADRA (indicare la categoria delle squadre partecipanti) ART. 1 : ORGANIZZAZIONE La Società : Matr.FIGC: Sede c.a.p. via Telef. Fax email Dirig.Resp. Sig. telef. Cell. indice

Dettagli

COMITATO REGIONALE UMBRIA

COMITATO REGIONALE UMBRIA Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE UMBRIA STRADA DI PREPO N.1 = 06129 PERUGIA (PG) CENTRALINO: 075 5069611 FAX: 075 5069631/34 mailbox: cru@figc.it NUMERO COMUNICATO

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE D. BERRETTI

CAMPIONATO NAZIONALE D. BERRETTI COMUNICATO UFFICIALE N. 65/TB DEL 21 DICEMBRE 2015 DEL 1 FEBBRAI LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO 65/161 CAMPIONATO NAZIONALE D. BERRETTI FASE FINALE In riferimento al Regolamento di cui al Com. Uff.

Dettagli

GUIDA CAMPIONATI ALLIEVI ALLIEVI FASCIA B GIOVANISSIMI GIOVANISSIMI FASCIA B

GUIDA CAMPIONATI ALLIEVI ALLIEVI FASCIA B GIOVANISSIMI GIOVANISSIMI FASCIA B ALLIEVI ALLIEVI FASCIA B GIOVANISSIMI GIOVANISSIMI FASCIA B GUIDA CAMPIONATI 2016 2017 A.S.D. CASSINA CALCIO, GUIDA CAMPIONATI ALLIEVI E GIOVANISSIMI 2016/2017-1 Questa guida è stata preparata a solo scopo

Dettagli

Stagione Sportiva 2015/2016 Comunicato Ufficiale N 10 del 11 settembre 2015

Stagione Sportiva 2015/2016 Comunicato Ufficiale N 10 del 11 settembre 2015 DELEGAZIONE PROVINCIALE DI MONZA Via Ugolini 11 20052 MONZA Tel. 039 2326135 Fax 039 2304666 Email: del.monza@lnd.it Sito della Delegazione di Monza all interno del Comitato Regionale Lombardia: http://www.lnd.it

Dettagli

Comunicato Ufficiale N 66 del 29/10/2015

Comunicato Ufficiale N 66 del 29/10/2015 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti Comitato Regionale Marche Via Schiavoni, snc - 60131 ANCONA CENTRALINO: 071 285601 - FAX: 071 28560403 sito internet: www.lnd.it e-mail: crlnd.marche01@figc.it

Dettagli

REGOLAMENTO DEL 1 TORNEO GIOVANILE DI CALCIO UMBRIA JUNIOR CUP. Organizzato dalla

REGOLAMENTO DEL 1 TORNEO GIOVANILE DI CALCIO UMBRIA JUNIOR CUP. Organizzato dalla REGOLAMENTO DEL 1 TORNEO GIOVANILE DI CALCIO UMBRIA JUNIOR CUP Organizzato dalla Svolgimento 25 aprile 2016 presso lo Stadio Comunale Flavio Mariotti di Santa Sabina - Perugia Stagione Sportiva 2015/2016

Dettagli

Comunicato Ufficiale N 80 del 27 Maggio 2016

Comunicato Ufficiale N 80 del 27 Maggio 2016 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO LEGA NAZIONALE DILETTANTI DIPARTIMENTO CALCIO FEMMINILE PIAZZALE FLAMINIO 9 00196 ROMA (RM) TEL. 06 328221 FAX. 06 32822715 Indirizzo Internet: www.lnd.it e-mail: segreteria.dcf@lnd.it

Dettagli

Stagione Sportiva 2015/2016 Comunicato Ufficiale N 12 del 11/09/2015

Stagione Sportiva 2015/2016 Comunicato Ufficiale N 12 del 11/09/2015 Delegazione Provinciale di Bergamo Via M. Gleno 2/L - Casa dello Sport 24125 Bergamo Tel. 035-239780 Fax 035-222441 Sito Internet: http://www.lnd.it E.Mail: del.bergamo@lnd.itstagione Stagione Sportiva

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O COMUNICATO UFFICIALE N. 425/A Il Consiglio Federale - Preso atto della proposta della Lega Italiana Calcio

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 15 SERIE A e B COMUNICATO UFFICIALE N 08 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA Antonello Valentini

CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 15 SERIE A e B COMUNICATO UFFICIALE N 08 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA Antonello Valentini CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 15 SERIE A e B COMUNICATO UFFICIALE N 08 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA 2016-2017 Antonello Valentini CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 15 SERIE A e B STAGIONE SPORTIVA 2016 2017 Articolo

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Internazionale Calcio femminile

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Internazionale Calcio femminile FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Regolamenti per Tornei a carattere Internazionale Calcio femminile Stagione Sportiva 2017/2018 (da redigere su carta intestata della Società

Dettagli

DIPARTIMENTO INTERREGIONALE

DIPARTIMENTO INTERREGIONALE Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti DIPARTIMENTO INTERREGIONALE Piazzale Flaminio, 9-00196 ROMA (RM) TEL. (06)328221 FAX: (06)32822717 SITO INTERNET: http://www.lnd.it/ Stagione

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N 1

COMUNICATO UFFICIALE N 1 COMUNICATO UFFICIALE N 1 CAMPIONATO NAZIONALE DI CALCIO A 11 (Stagione Sportiva 2007/08) REGOLAMENTO 1. SQUADRE PARTECIPANTI ED ORGANICO DELLA MANIFESTAZIONE La Federazione Sport Sordi Italia, in collaborazione

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA PROGRAMMA F.I.G.C. SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO COMITATO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA

STAGIONE SPORTIVA PROGRAMMA F.I.G.C. SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO COMITATO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA F.I.G.C. SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO COMITATO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA 40132 BOLOGNA Via Cavalieri Ducati, 5/2 Tel. 051 3143812 Fax 051 3143817 Web: www.settoregiovanile.figc.it Mail: emiliaromagna.sgs@figc.it

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 15 LEGA PRO COMUNICATO UFFICIALE N 15 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA Antonello Valentini

CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 15 LEGA PRO COMUNICATO UFFICIALE N 15 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA Antonello Valentini CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 15 LEGA PRO COMUNICATO UFFICIALE N 15 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA 2016-2017 Antonello Valentini CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 15 LEGA PRO STAGIONE SPORTIVA 2016 2017 Articolo

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 185/L 27 APRILE 2017

COMUNICATO UFFICIALE N. 185/L 27 APRILE 2017 COMUNICATO UFFICIALE N. 185/L 27 APRILE 2017 185/448 Comunicazioni della F.I.G.C. Si riporta il testo del Com. Uff. n. 151/A della F.I.G.C., pubblicato in data 26 Aprile 2017: Comunicato Ufficiale n. 151/A

Dettagli

COMITATO REGIONALE UMBRIA Delegazione Regionale Calcio a Cinque

COMITATO REGIONALE UMBRIA Delegazione Regionale Calcio a Cinque Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE UMBRIA Delegazione Regionale Calcio a Cinque STRADA DI PREPO N.1 = 06129 PERUGIA (PG) CENTRALINO: 075 5069611 FAX: 075 5069631/34

Dettagli

mailbox: NUMERO COMUNICATO 111 DATA COMUNICATO 29/01/2016 STAGIONE SPORTIVA 2015/2016 COMUNICAZIONI... 2128

mailbox: NUMERO COMUNICATO 111 DATA COMUNICATO 29/01/2016 STAGIONE SPORTIVA 2015/2016 COMUNICAZIONI... 2128 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE UMBRIA STRADA DI PREPO N.1 = 06129 PERUGIA (PG) CENTRALINO: 075 5069611 FAX: 075 5069631/34 mailbox: cru@figc.it NUMERO COMUNICATO

Dettagli

COMITATO REGIONALE UMBRIA Delegazione Regionale Calcio a Cinque

COMITATO REGIONALE UMBRIA Delegazione Regionale Calcio a Cinque Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE UMBRIA Delegazione Regionale Calcio a Cinque STRADA DI PREPO N.1 = 06129 PERUGIA (PG) CENTRALINO: 075 5069611 FAX: 075 5069631/34

Dettagli

DIPARTIMENTO INTERREGIONALE

DIPARTIMENTO INTERREGIONALE Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti DIPARTIMENTO INTERREGIONALE Piazzale Flaminio, 9-00196 ROMA (RM) TEL. (06)328221 FAX: (06)32822717 SITO INTERNET: http://www.lnd.it/ Stagione

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE n (Beach Soccer n. 5/BS)

COMUNICATO UFFICIALE n (Beach Soccer n. 5/BS) COMUNICATO UFFICIALE n. 314 (Beach Soccer n. 5/BS) La Lega Nazionale Dilettanti, per il tramite del Dipartimento Beach Soccer, organizza la Coppa Italia 2017, che si svolgerà secondo la formula del concentramento

Dettagli

Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale n. 22 del 25 Novembre 2015

Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale n. 22 del 25 Novembre 2015 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti DELEGAZIONE PROVINCIALE SALERNO via San Leonardo, 120 Loc. Migliaro 84131 Salerno Tel. (089) 332951 - Fax (089) 331556 Sito: www.figc-sa.it

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 259 dell 8 aprile 2010

COMUNICATO UFFICIALE N. 259 dell 8 aprile 2010 LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI COMUNICATO UFFICIALE N. 259 dell 8 aprile 2010 Coppa Italia 2010/2011 e 2011/2012 (di seguito la Competizione ) REGOLAMENTO 1) ORGANIZZAZIONE e DENOMINAZIONE DELLA COMPETIZIONE

Dettagli

Stagione Sportiva 2016/2017. Tornei Provinciali BresciaOggi. Juniores - Allievi Giovanissimi Esordienti Pulcini Regolamenti

Stagione Sportiva 2016/2017. Tornei Provinciali BresciaOggi. Juniores - Allievi Giovanissimi Esordienti Pulcini Regolamenti Federazione Italiana Giuoco Calcio Delegazione Provinciale di Brescia Via Bazoli, 6 (Centro San Filippo) - 25127 BRESCIA Tel. 030 310491 - Fax 030 310470 Fax Giudice Sportivo 030 3730716 Sito Internet:

Dettagli

Disciplina gare PLAY-OFF e PLAY-OUT stagione sportiva 2016/2017.

Disciplina gare PLAY-OFF e PLAY-OUT stagione sportiva 2016/2017. Disciplina gare PLAY-OFF e PLAY-OUT stagione sportiva 2016/2017. Di seguito si riporta la normativa definitiva che disciplina l organizzazione delle gare di Play-Off e di Play- Out Il Consiglio Direttivo

Dettagli

PLAY-OFF E PLAY-OUT DEL CAMPIONATO REGIONALE D ECCELLENZA 2013/2014

PLAY-OFF E PLAY-OUT DEL CAMPIONATO REGIONALE D ECCELLENZA 2013/2014 PLAY-OFF E PLAY-OUT DEL CAMPIONATO REGIONALE D ECCELLENZA 2013/2014 Il Consiglio Direttivo di questo C.R., nell ambito dell autonomia organizzativa, di cui all art. 25, comma 6, del vigente Regolamento

Dettagli

Comunicato Ufficiale n. 07 del Torneo Interprovinciale Allievi e Giovanissimi fascia B

Comunicato Ufficiale n. 07 del Torneo Interprovinciale Allievi e Giovanissimi fascia B F.I.G.C. Delegazione Provinciale di Ferrara Via Veneziani 63/a 44124 Ferrara Tel. 0532.770294 fax. 0532.770372 Pronto F.I.G.C Ferrara 349. 3232217 Comunicato Ufficiale n. 07 del 18.09.2014 Torneo Interprovinciale

Dettagli

CAMPIONATO DI ECCELLENZA, PROMOZIONE, PRIMA, SECONDA E TERZA CATEGORIA MECCANISMI DI PROMOZIONE E RETROCESSIONE AL TERMINE DELLA STAGIONE SPORTIVA

CAMPIONATO DI ECCELLENZA, PROMOZIONE, PRIMA, SECONDA E TERZA CATEGORIA MECCANISMI DI PROMOZIONE E RETROCESSIONE AL TERMINE DELLA STAGIONE SPORTIVA CAMPIONATO DI ECCELLENZA, PROMOZIONE, PRIMA, SECONDA E TERZA CATEGORIA MECCANISMI DI PROMOZIONE E RETROCESSIONE AL TERMINE DELLA STAGIONE SPORTIVA 2012/13 (estratto dal C.U. 27 del 04/10/12 CRPVA) Il Consiglio

Dettagli

Memorial VENTOTENE. Future Stelle

Memorial VENTOTENE. Future Stelle 1 Memorial VENTOTENE Future Stelle Regolamento Art. 1 Organizzazione La società Asd Polisportiva Tirreno indice e organizza un Torneo di Calcio a carattere Regionale denominato: Memorial VENTOTENE.Future

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO 00198 ROMA VIA PO, 36 STAGIONE SPORTIVA 2016/2017 COMUNICATO UFFICIALE N 11 DEL 23/09/2016 CIRCOLARE N 1 ATTIVITÀ AGONISTICA ATTIVITÀ AGONISTICA

Dettagli

REGOLAMENTO CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI PROFESSIONISTI DIVISIONE UNICA LEGA PRO. Antonello Valentini COMUNICATO UFFICIALE N 13

REGOLAMENTO CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI PROFESSIONISTI DIVISIONE UNICA LEGA PRO. Antonello Valentini COMUNICATO UFFICIALE N 13 CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI PROFESSIONISTI DIVISIONE UNICA LEGA PRO COMUNICATO UFFICIALE N 13 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 Antonello Valentini CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI PROFESSIONISTI DIVISIONE

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE n (Beach Soccer n. 5/BS)

COMUNICATO UFFICIALE n (Beach Soccer n. 5/BS) COMUNICATO UFFICIALE n. 326 (Beach Soccer n. 5/BS) La Lega Nazionale Dilettanti, per il tramite del Dipartimento Beach Soccer, organizza la Coppa Italia 2016, che si svolgerà secondo la formula del concentramento

Dettagli

PRONTO A.I.A. Solo per i Campionati di Calcio a 5 333 5099803. Calcio a 5

PRONTO A.I.A. Solo per i Campionati di Calcio a 5 333 5099803. Calcio a 5 PRONTO A.I.A. Solo per i Campionati di Calcio a 5 333 5099803 Calcio a 5 Comunicato Ufficiale n. 15 del 03.11.2006 Comitato Provinciale di Roma - Settore Giovanile e Scolastico 6 00156 Roma Via Tiburtina

Dettagli

REGOLAMENTO COPPA ITALIA LEGA PRO 2012/2013

REGOLAMENTO COPPA ITALIA LEGA PRO 2012/2013 NOVEMBRE 2008 COMUNICATO UFFICIALE N. 28/L DEL 20 LUGLIO 2012 LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO 28/52 REGOLAMENTO COPPA ITALIA LEGA PRO 2012/2013 La Lega organizza per l'annata sportiva 2012-2013 la

Dettagli

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI COMUNICATO UFFICIALE N. 9 DEL 29 luglio 2008 TIM CUP 2008/2009 REGOLAMENTO

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI COMUNICATO UFFICIALE N. 9 DEL 29 luglio 2008 TIM CUP 2008/2009 REGOLAMENTO LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI COMUNICATO UFFICIALE N. 9 DEL 29 luglio 2008 TIM CUP 2008/2009 REGOLAMENTO 1) ORGANIZZAZIONE Organizzatrice esclusiva della TIM Cup 2008/2009 è la Lega Nazionale Professionisti.

Dettagli

STRUTTURAZIONE CAMPIONATO CALCIO A 5 BRESCIA - STAGIONE 2016/2017

STRUTTURAZIONE CAMPIONATO CALCIO A 5 BRESCIA - STAGIONE 2016/2017 STRUTTURAZIONE CAMPIONATO CALCIO A 5 BRESCIA - STAGIONE 2016/2017 Le squadre sono state inserite in due gironi contrassegnati in A composto da 12 squadre e B composto da 9 squadre. Il relativo calendario

Dettagli

mailbox: NUMERO COMUNICATO 60 DATA COMUNICATO 17/11/2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 COMUNICAZIONI

mailbox: NUMERO COMUNICATO 60 DATA COMUNICATO 17/11/2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 COMUNICAZIONI Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE UMBRIA STRADA DI PREPO N.1 = 06129 PERUGIA (PG) CENTRALINO: 07 069611 FAX: 07 069631/34 mailbox: cru@figc.it NUMERO COMUNICATO

Dettagli

REGOLAMENTO MANIFESTAZIONE EUROPEI HENDERSON

REGOLAMENTO MANIFESTAZIONE EUROPEI HENDERSON REGOLAMENTO MANIFESTAZIONE EUROPEI HENDERSON Giugno 2016 revisione.1 1 PRESENTAZIONE: Il Torneo EUROPEI un torneo di calcio a cinque organizzato dall Associazione la Mela Verde in collaborazione con la

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N 1

COMUNICATO UFFICIALE N 1 COMUNICATO UFFICIALE N 1 REGOLAMENTO CAMPIONATO NAZIONALE DI CALCIO A CINQUE FEMMINILE (Stagione Sportiva 2008/09) 1. SQUADRE PARTECIPANTI ED ORGANICO DELLA MANIFESTAZIONE La Federazione Sport Sordi Italia,

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N (Beach Soccer n. 6/BS) CAMPIONATO NAZIONALE DI SERIE A SVOLGIMENTO E FORMAZIONE DELLE CLASSIFICHE

COMUNICATO UFFICIALE N (Beach Soccer n. 6/BS) CAMPIONATO NAZIONALE DI SERIE A SVOLGIMENTO E FORMAZIONE DELLE CLASSIFICHE COMUNICATO UFFICIALE N. 348 (Beach Soccer n. 6/BS) CAMPIONATO NAZIONALE DI SERIE A SVOLGIMENTO E FORMAZIONE DELLE CLASSIFICHE Il Campionato Nazionale di Serie A 2017 è articolato su due gironi denominati

Dettagli

COMITATO REGIONALE TOSCANO COMUNICATO UFFICIALE NUMERO 1

COMITATO REGIONALE TOSCANO COMUNICATO UFFICIALE NUMERO 1 COMITATO REGIONALE TOSCANA Via Jacopo Da Diacceto 3/B - Firenze - 50132 Tel. 055/571231 - Fax 055/579918 e.mail: info@aicstoscana.it calcio@aicstoscana.it COMITATO REGIONALE TOSCANO VIA JACOPO DA DIACCETO

Dettagli

CONSIGLIO DIRETTIVO - L.N.D.

CONSIGLIO DIRETTIVO - L.N.D. GESTIONE E LIQUIDAZIONE DEGLI INFORTUNI DELLA LND ANTECEDENTI AL 30 GIUGNO 2010 E RELATIVI ALLA COPERTURA DELLA POLIZZA CARIGE ASSICURAZIONI (DAL COMUNICATO UFFICIALE N. 59 DELLA L.N.D.) Si riporta in

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O COMUNICATO UFFICIALE N. 119/A ABBREVIAZIONE DEI TERMINI PROCEDURALI DINANZI AGLI ORGANI DI GIUSTIZIA SPORTIVA

Dettagli

Winter Cup 2014/15 - Regolamento

Winter Cup 2014/15 - Regolamento Winter Cup 2014/15 - Regolamento G.S. Mercury e U.S. Audace Academy In collaborazione con A.I.C.S. Presentano il Torneo Giovanile di Calcio a 7 WINTER CUP S.S. 2014 2015 Parma (PR) Strada Cavagnari Campo

Dettagli

Stagione Sportiva 2016/2017 Comunicato Ufficiale n. 21 del 7 Dicembre 2016

Stagione Sportiva 2016/2017 Comunicato Ufficiale n. 21 del 7 Dicembre 2016 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti DELEGAZIONE PROVINCIALE SALERNO via Sabato Visco, 120 Loc. Migliaro 84131 Salerno Tel. (089) 332951 - Fax (089) 331556 Sito: www.figc-campania.t

Dettagli

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI COMUNICATO UFFICIALE N. 312 DEL 22 giugno 2009 TIM CUP 2009/2010 REGOLAMENTO

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI COMUNICATO UFFICIALE N. 312 DEL 22 giugno 2009 TIM CUP 2009/2010 REGOLAMENTO LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI COMUNICATO UFFICIALE N. 312 DEL 22 giugno 2009 TIM CUP 2009/2010 REGOLAMENTO 1) ORGANIZZAZIONE Organizzatrice esclusiva della TIM Cup 2009/2010 è la Lega Nazionale Professionisti.

Dettagli

MEMORIAL RENATO FAITELLA

MEMORIAL RENATO FAITELLA MEMORIAL RENATO FAITELLA ART. 1 ORGANIZZAZIONE L A.S.D S.G.S Spes Artiglio indice ed organizza un torneo a carattere regionale denominato MEMORIAL RENATO FAITELLA che si disputerà dal 28 dicembre 2015

Dettagli

Calcio a 5. Comunicato Ufficiale n. 37 del Comitato Provinciale di Roma - Settore Giovanile e Scolastico

Calcio a 5. Comunicato Ufficiale n. 37 del Comitato Provinciale di Roma - Settore Giovanile e Scolastico PRONTO A.I.A. Solo per i Campionati di Calcio a 5 333 68.85.416 Calcio a 5 Comunicato Ufficiale n. 37 del 23.03.2006 Comitato Provinciale di Roma - Settore Giovanile e Scolastico 23 00156 Roma Via Tiburtina

Dettagli

ATTENZIONE!! CONTROLLARE SETTIMANALMENTE I COMUNICATI UFFICIALI.

ATTENZIONE!! CONTROLLARE SETTIMANALMENTE I COMUNICATI UFFICIALI. Pagina n. 1 Comunicazioni alle Società Risultati gare e classifiche Programmazione gare Delibere Giudice Sportivo I Comunicati Ufficiali della Lega Calcio sono disponibile esclusivamente sul sito : http://www.uispluccaversilia.org

Dettagli

CITTA di SPOLETO Centro Sportivo M.MONTIONI Flaminio SPOLETO

CITTA di SPOLETO Centro Sportivo M.MONTIONI Flaminio SPOLETO 1 T0RNEO A COLORI DI CALCIO GIOVANILE CITTA di SPOLETO Centro Sportivo M.MONTIONI Flaminio SPOLETO Categoria PICCOLI AMICI 2008/09 PICCOLI AMICI 2008/2009 ART. 1 ORGANIZZAZIONE La Società A.S.D. SPOLETO

Dettagli

COMITATO REGIONALE CALABRIA COMUNICATO UFFICIALE N 91 DEL 16 GENNAIO COMUNICAZIONI DEL COMITATO REGIONALE STAGIONE SPORTIVA 2016/2017

COMITATO REGIONALE CALABRIA COMUNICATO UFFICIALE N 91 DEL 16 GENNAIO COMUNICAZIONI DEL COMITATO REGIONALE STAGIONE SPORTIVA 2016/2017 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO - LEGA NAZIONALE DILETTANTI COMITATO REGIONALE CALABRIA VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 Indirizzo Internet: www.crcalabria.it

Dettagli

Regolamento Torneo Calcio a 5 25 anniversario istituzione Sezione di Albano Laziale.

Regolamento Torneo Calcio a 5 25 anniversario istituzione Sezione di Albano Laziale. Regolamento Torneo Calcio a 5 25 anniversario istituzione Sezione di Albano Laziale. Art. 1 DETTAGLI DELLA MANIFESTAZIONE 1.1 La Sezione AIA di Albano Laziale, organizza il torneo di calcio a 5 per il

Dettagli

REGOLAMENTO TORNEO DI CALCIO A 5 PISCINE SANTINI 4 LUGLIO - 17 LUGLIO 2011

REGOLAMENTO TORNEO DI CALCIO A 5 PISCINE SANTINI 4 LUGLIO - 17 LUGLIO 2011 REGOLAMENTO TORNEO DI CALCIO A 5 PISCINE SANTINI 4 LUGLIO - 17 LUGLIO 2011 ART. 1 Il regolamento di giuoco del torneo Calcio a 5 è quello stilato dalla FIGC (Federazione Italiana Giuoco Calcio) in base

Dettagli

COMITATO REGIONALE UMBRIA Delegazione Regionale Calcio a Cinque STRADA DI PREPO N.1 = PERUGIA (PG) CENTRALINO: FAX: /34

COMITATO REGIONALE UMBRIA Delegazione Regionale Calcio a Cinque STRADA DI PREPO N.1 = PERUGIA (PG) CENTRALINO: FAX: /34 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE UMBRIA Delegazione Regionale Calcio a Cinque STRADA DI PREPO N.1 = 06129 PERUGIA (PG) CENTRALINO: 075 5069611 FAX: 075 5069631/34

Dettagli

COMUNICATO N 32 del 7.5.2015

COMUNICATO N 32 del 7.5.2015 COMUNICATO N 32 del 7.5.2015 Alle Società - STELLA ROSSA 1995 Cornate d Adda - REAL VILLASANTA Villasanta - EXCELSIOR 1995 Concorezzo - LE QUERCE JESS&FRA Vimercate - OMCC03 Concorezzo - S.S. LUIGI BERNAREGGI

Dettagli

NORME DI PARTECIPAZIONE ALLE MANIFESTAZIONI UFFICIALI DI CALCIO, CALCIO A 7/8 E CALCIO A 5 STAGIONE 2016/2017

NORME DI PARTECIPAZIONE ALLE MANIFESTAZIONI UFFICIALI DI CALCIO, CALCIO A 7/8 E CALCIO A 5 STAGIONE 2016/2017 NORME DI PARTECIPAZIONE ALLE MANIFESTAZIONI UFFICIALI DI CALCIO, CALCIO A 7/8 E CALCIO A 5 STAGIONE 2016/2017 Art. 1 Partecipazione degli atleti tesserati con la F.I.G.C. (Federazione Italiana Gioco Calcio)

Dettagli

Calcio a 5. Comunicato Ufficiale n. 34 del Comitato Provinciale di Roma - Settore Giovanile e Scolastico

Calcio a 5. Comunicato Ufficiale n. 34 del Comitato Provinciale di Roma - Settore Giovanile e Scolastico PRONTO A.I.A. Solo per i Campionati di Calcio a 5 333 68.85.416 Calcio a 5 Comunicato Ufficiale n. 34 del 02.03.2006 Comitato Provinciale di Roma - Settore Giovanile e Scolastico 20 00156 Roma Via Tiburtina

Dettagli

VIA CONTESSA CLEMENZA n CATANZARO TEL /2 - FAX

VIA CONTESSA CLEMENZA n CATANZARO TEL /2 - FAX FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO - LEGA NAZIONALE DILETTANTI COMITATO REGIONALE CALABRIA VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 Indirizzo Internet: www.crcalabria.it

Dettagli

CAMPIONATI CALCIO A /2015

CAMPIONATI CALCIO A /2015 Commissione Tecnica Provinciale Calcio Settore Calcio Per le squadre di MODENA: Tel. 059395357 Fax 059391665 Email: calcio@csimodena.it; calcioa7@csimodena.it www.csimodena.it CAMPIONATI CALCIO A 7-2014/2015

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 145/TB 22 MAGGIO 2017

COMUNICATO UFFICIALE N. 145/TB 22 MAGGIO 2017 COMUNICATO UFFICIALE N. 145/TB 22 MAGGIO 2017 145/411 C A M P I O N A T O N A Z I O N A L E " D. B E R R E T T I " - F A S E F I N A L E - 1) SOCIETA AMMESSE ALLA FASE FINALE 2016 2017 In base ai risultati

Dettagli

PROGRAMMA 3^ EDIZIONE FINALI PROVINCIALI UNISPORTS

PROGRAMMA 3^ EDIZIONE FINALI PROVINCIALI UNISPORTS DATA DI STAMPA: 02/07/2013 IL PRESENTE CALENDARIO SOSTITUISCE TUTTI QUELLI EMESSI IN DATA PRECEDENTE PROGRAMMA 3^ EDIZIONE FINALI PROVINCIALI UNISPORTS CALCIO A 5/7 MASCHILE E FEMMINILE FIRENZE, 9-10 LUGLIO

Dettagli

Campionato di Calcio a 5 femminile

Campionato di Calcio a 5 femminile Campionato di Calcio a 5 femminile Stagione Sportiva 2013/2014 Comunicato Ufficiale n 31 del 22/04/2014 U.I.S.P. - Lega Calcio Via Catenaia, 12-52100 Arezzo Tel. 0575/27095 - Fax 0575/28157 Sito web: www.uisp.it/arezzo

Dettagli

VIA CONTESSA CLEMENZA n CATANZARO TEL /2 - FAX

VIA CONTESSA CLEMENZA n CATANZARO TEL /2 - FAX FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO - LEGA NAZIONALE DILETTANTI COMITATO REGIONALE CALABRIA VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 Indirizzo Internet: www.crcalabria.it

Dettagli

19 MEMORIAL TITO BINI Dal 09 Al 27 settembre 2012 CATEGORIA GIOVANISSIMI B Anno 1999 GIRONI

19 MEMORIAL TITO BINI Dal 09 Al 27 settembre 2012 CATEGORIA GIOVANISSIMI B Anno 1999 GIRONI GIRONI GIRONE A GIRONE B CAPOSTRADA PISTOIESE 1921 POL. 90 MONTALE GALCIANESE POGGIO A CAIANO OLIMPIA QUARRATA CALENZANO PT NORD SANTOMATO DOMENICA 09 SETTEMBRE 2012 - Qualificazioni ORARIO RISULTATO CAPOSTRADA

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 65

Comunicato Ufficiale N. 65 Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale N. 65 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque 3.1. ATTIVITA NAZIONALE STAGIONE SPORTIVA

Dettagli