Guida di installazione LanSchool

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida di installazione LanSchool"

Transcript

1 1

2 LanSchool Technologies, LLC. Tutti i diritti riservati. LanSchool è un marchio di LanSchool Technologies, LLC. Tutti gli altri nomi dell'azienda e dei prodotti sono marchi commerciali dei rispettivi proprietari.

3 3 Contenuto Prefazione Informazioni importanti Informazioni su LanSchool Documentazione del prodotto Ambienti supportati Supporto tecnico Contatti Installazione LanSchool v Programmare l'installazione Prima di iniziare l installazione considerare i seguenti fattori: Installazione di LanSchool v7.5 su Windows Come installare LanSchool v7.5 su un computer insegnante Come installare LanSchool v7.5 su un computer studente Uso di script o dispiegamento in massa di LanSchool tramite MSI Installazione di LanSchool v7.5 in un ambiente thin client Installazione su Terminal Server Installazione con NComputing NComputing Serie X NComputing Serie U e L Installazione di LanSchool v7.5 in modalità protetta Active Directory Installazione di LanSchool v7.5 in modalità protetta Installazione di LanSchool v7.5 su un Mac Installazione manuale Installazione automatica Esecuzione di LanSchool v7.5 in modalità Presentazione Configurazione delle preferenze di LanSchool Preferenze Insegnante Preferenze Studente Limitazione del web Limitazione delle applicazioni Avvisi sequenze tasti Limitazione unità Rete Come cambiare i canali Aggiornamento di LanSchool Insegnante Aggiornamento di LanSchool Studente Controllo della sicurezza LanSchool LanSchool in ambiente NAL Supporto Wake-On-LAN Supporto Wireless Requisiti Hardware Speciali Utilità LanSchool supplementari

4 4 Contenuto

5 5 Prefazione Grazie per l'acquisto di Software di gestione classi LanSchool v7.5. LanSchool v7.5 è un premiato programma software finalizzato ad aiutare gli insegnanti, professori e trainer ad insegnare in modo più efficace in una classe del 21 secolo. Questa guida all'installazione spiega come installare Software di gestione classi LanSchool v7.5. Argomenti Informazioni importanti Installazione LanSchool v7.5 Supporto tecnico

6 6 Prefazione Informazioni importanti Questa sezione contiene informazioni importanti sul prodotto LanSchool. Informazioni su LanSchool Dal 1986 LanSchool ha fornito un software leader sul mercato finalizzato ad aiutare gli insegnanti, professori e trainer ad insegnare in modo più efficace in una classe del 21 secolo. Documentazione del prodotto I documenti seguenti formano il set di documentazione Software di gestione classi LanSchool v7.5: LanSchool v7.5 Guida all'installazione (install.pdf) Questo documento consente di installare il prodotto. LanSchool v7.5 Guida dell'utente (users.pdf) Questo documento guida l'utente all'uso del prodotto.

7 Ambienti supportati 7 Ambienti supportati LanSchool v7.5 supporta qualsiasi combinazione di computer che eseguono i seguenti sistemi operativi: Windows* 98, Windows ME, Windows 2000, Windows XP-32, Windows Vista-32/64, Windows 7-32/64, Windows 2003 e 2008 Terminal Server, Windows MultiPoint Server, Citrix, NComputing X, L and Useries, Mac OS 10.4 e superiore, ios3 e ios4 su ipads, ipods e iphones. L'unica eccezione è la Console insegnante di LanSchool, che può essere eseguita solo su macchine Mac basate su Intel OSX 10.5 e superiore in esecuzione. Di seguito sono elencati i requisiti minimi necessari per l'esecuzione di LanSchool sui computer dell insegnante e degli studenti. Processore PC: processore Intel Pentium 166 MHz o più veloce Mac: PowerPC G4, G5 700 MHz o più veloce, qualsiasi Mac basato su Intel RAM - 48 MB per Windows MB per Windows MB per Windows XP MB per Windows Vista MB per Mac OS X Stack di protocolli Tutti i computer che eseguono LanSchool devono essere configurati con TCP/IP e indirizzi IP statici o dinamici. Il protocollo wireless è supportato ma è consigliabile utilizzare Access Point di tipo aziendale.

8 8 Prefazione Supporto tecnico Tutti gli sforzi sono stati impiegati per progettare questo software di facilità d'uso e senza problemi. Se si riscontrano problemi, contattare il supporto tecnico. Telefono: Ore: dalle 8:00 alle 17:00 (zona del Mountain Time) Contatti Web: Telefono: Fax: Ore: dalle 8:00 alle 17:00 (zona del Mountain Time) Indirizzo: LanSchool Technologies, LLC 770 W. 210 S. Orem, UT USA

9 Installazione LanSchool v7.5 9 Installazione LanSchool v7.5 Questo capitolo descrive come installare Software di gestione classi LanSchool v7.5. Argomenti Programmare l'installazione Installazione di LanSchool v7.5 su Windows Uso di script o dispiegamento in massa di LanSchool tramite MSI Installazione di LanSchool v7.5 in un ambiente thin client Installazione con NComputing Installazione di LanSchool v7.5 in modalità protetta Active Directory Installazione di LanSchool v7.5 in modalità protetta Installazione di LanSchool v7.5 su un Mac Esecuzione di LanSchool v7.5 in modalità Presentazione Configurazione delle preferenze di LanSchool Controllo della sicurezza LanSchool LanSchool in ambiente NAL Supporto Wake-On-LAN Supporto Wireless Utilità LanSchool supplementari

10 10 Installazione LanSchool v7.5 Programmare l'installazione Prima di installare LanSchool v7.5, è bene esaminare le seguenti operazioni da eseguire, e garantire che i computer in rete e nel laboratorio stiano funzionando senza intoppi. In questo modo si eviteranno problemi durante l installazione. Dedicando qualche minuto alla pianificazione dell installazione dovrebbe essere possibile installare LanSchool su ciascun computer in non più di due minuti. Prima di iniziare l installazione considerare i seguenti fattori: Scegliere tra l'ambiente di una classe normale / computer portatile o ambiente 1:1 Per l'ambiente di una classe normale / computer portatile, seguire le normali istruzioni di installazione presenti di seguito in questo manuale. Se si sta eseguendo LanSchool in un ambiente 1:1, nel quale ciascuno studente dispone del suo computer personale, decidere se si intende consentire che gli studenti possano cambiare il proprio canale sintonizzandolo su quello dell'insegnante, o si desidera che siano gli insegnanti a creare una lista e inserire automaticamente gli studenti della lista nella classe. Si consiglia si inserire automaticamente gli studenti nella classe. Ecco come funziona: 1. Configurare i computer di tutti gli studenti con il canale predefinito 'home' che non è usato da nessun insegnante. 2. Impostare ogni insegnante sul proprio canale unico. Generalmente il numero della classe. 3. Creare elenchi di classi in base alla loro ID di accesso, nome active directory o nome computer. Gli elenchi delle classi possono essere importati e prelevati da un sistema di informazioni studenti con una piccola programmazione. Contattare il supporto LanSchool se si è interessati nell'integrazione di LanSchool v7.5 con il proprio SIS per creare automaticamente gli elenchi delle classi. 4. Caricare un elenco classi. Questo 'preleverà' gli studenti dal loro canale home temporaneamente al canale dell'insegnante. 5. Eliminare la classe. Quando la l'elenco della classe corrente è eliminato, tutti gli studenti della classe corrente saranno assegnato al loro canale home. Nota: Se si desidera che gli studenti siano in grado di selezionare il canale di un'insegnante, selezionare l'opzione Lo studente può cambiare canali in Opzioni avanzate durante l'esecuzione dell'installazione del modulo studente sui computer studente. Scegliere un canale insegnante unico per ogni classe (configurazione normale della classe) LanSchool v7.5 è progettato per funzionare con ben diverse classi sulla stessa rete. I canali insegnanti sono usati per trasmettere i contenuti del computer insegnante ai computer studente impostati sullo stesso canale. Per semplificare l'installazione, ogni classe dovrebbe avere il proprio canale. Ci si può raffigurare il canale insegnante come un canale televisivo: tutte le TV sintonizzate su un determinato canale ricevono lo stesso programma. Allo stesso modo, tutti gli studenti configurati su un determinato canale insegnante ricevono le schermate trasmesse dal computer insegnante configurato su quello stesso canale. Se alla propria rete è collegato una sola classe LanSchool, è possibile scegliere qualsiasi numero tra 1 e Se ci sono diverse classi LanSchool, ciascuna richiede il proprio numero di canale insegnante univoco.

11 Programmare l'installazione 11 Per ogni classe, decidere quale computer sarà il computer insegnante Generalmente, si desidera configurare un computer insegnante per classe. L insegnante userà questo computer per controllare tutti i computer studente nella stessa classe. Durante l installazione, si dovrà specificare se il computer è insegnante o studente. È possibile configurare più di un computer insegnante per la stessa classe, ma il primo insegnante che esegue azioni limitative avrà la precedenza sugli eventuali altri insegnanti che cercassero di eseguire le medesime azioni limitative. Configurare un valido stack di protocolli TCP/IP per tutti i computer studente e insegnante Se i computer stanno usando DHCP, il DHCP deve essere correttamente attivato. È meglio se i computer insegnante e studente siano sulla stessa sottorete IP. LanSchool v7.5 funzionerà con indirizzi IP statici, ma questi non sono necessari. Se i computer dell'insegnante e dello studente non appartengono alla stessa sottorete IP, usare Multicast o IP-Directed Broadcast e accertarsi che gli switch supportino queste funzioni. Usare hardware e software di rete di buona qualità Se la classe presenta già errori di rete, LanSchool v7.5 peggiorerà le cose. In caso di problemi durante l'accesso ai computer o nella copia di file tramite la rete, risolvere questi problemi prima di installare LanSchool. Usare Access point di tipo aziendale Se si intende utilizzare LanSchool v7.5 in una rete wireless, è importante usare un Access point di tipo aziendale. Solitamente gli Access point per una connessione di rete wireless in ambiente domestico che costano meno di $100 non sono abbastanza robusti da poter sostenere molte connessioni. Noi consigliamo un Access point che costi tra i $200-$300, in grado di gestire in modo affidabile le connessioni degli studenti. Determinare se si desidera che gli studenti possano accedere all icona LanSchool v7.5 oppure no Se non si desidera che gli studenti possano accedere all'icona LanSchool, eseguire l'installazione dello studente, selezionare Opzioni avanzate e selezionare Modo Stealth. Determinare se si desidera eseguire LanSchool in modalità protetta di Active Directory Quando si esegue LanSchool v7.5 nella modalità protetta di Active Directory, per potere visualizzare gli studenti di un determinato canale è necessario che l'insegnante sia membro del Gruppo utenti di dominio LanSchool Teachers. Per istruzioni su come installare LanSchool v7.5 nella modalità protetta di Active Directory consultare la sezione Installazione di LanSchool v7.5 nella modalità protetta di Active Directory, più avanti in questo manuale. Determinare se si desidera eseguire LanSchool in modalità protetta L'esecuzione di LanSchool v7.5 in modalità protetta richiede l'immissione di una password da parte dell'insegnante per consentire la visualizzazione degli studenti su un determinato canale. Per istruzioni su come installare LanSchool v7.5 nella modalità protetta consultare la sezione Installazione di LanSchool v7.5 nella modalità protetta, più avanti in questo manuale. Determinare se è necessario eseguire l'installazione in ambienti Terminal Services, MultiPoint Server, Citrix o NComputing LanSchool v7.5 verrà eseguito in un ambiente thin client, fat client o misto. Per le istruzioni su come installare il supporto thin client, consultare la sezione Installazione di LanSchool v7.5 in ambiente thin client, più avanti in questo manuale.

12 12 Installazione LanSchool v7.5 Determinare se si installerà il software su Mac L'applicazione studente e insegnante LanSchool verrà eseguita sul Mac. Per istruzioni su come installare LanSchool v7.5 su un Mac consultare la sezione Installazione di LanSchool v7.5 su un Mac più avanti in questo manuale.

13 Installazione di LanSchool v7.5 su Windows 13 Installazione di LanSchool v7.5 su Windows LanSchool v7.5 presenta due programmi di installazione per Windows. teacher.msi student.msi Per installare LanSchool v7.5 è necessario eseguire il corretto file.msi sul computer insegnante o sul computer studente. L'installazione crea una cartella C:\Program Files\LanSchool su ogni computer e archivia localmente tutti i file. Al termine dell'installazione, il programma studente o insegnante avrà inizio automaticamente ogni volta che il computer viene avviato. Il computer insegnante visualizzerà l icona LanSchool nella barra delle applicazioni, in basso a destra sullo schermo. Si tratta di un piccolo cerchio di cerchi di colore verde. Per cominciare a utilizzare LanSchool, fare clic col tasto destro per aprire il menu LanSchool o con il tasto sinistro per aprire la console di LanSchool. Sui computer studente sarà visibile l icona studente di LanSchool nella barra delle applicazioni, in basso a destra sullo schermo. Se si colloca il cursore sull icona, viene visualizzato il canale insegnante con l'indirizzo IP del computer studente. Come installare LanSchool v7.5 su un computer insegnante 1. Da Risorse del computer, accedere alla posizione del prodotto LanSchool scaricato e fare doppio clic su teacher.msi. 2. Fare clic su Avanti. 3. Leggere l accordo di licenza d uso che apparirà e fare clic su Accetto, e quindi su Avanti. 4. Immettere un numero di canale insegnante (tra 1 e ), e fare clic su Avanti. Ricordarsi di scegliere un numero unico per ogni classe. 5. Se non è stata impostata nessuna Opzione avanzata, selezionare la casella Selezionare per configurare le opzioni avanzate. 6. Impostare le eventuali opzioni avanzate. La maggior parte di queste opzioni si applica al computer insegnante quando diventa un computer studente. 7. Fare clic su Installa. 8. Fare clic su Fine per completare l'installazione. Come installare LanSchool v7.5 su un computer studente 1. Da Risorse del computer, accedere alla posizione del prodotto LanSchool scaricato e fare doppio clic su student.msi. 2. Fare clic su Avanti. 3. Leggere l accordo di licenza d uso che apparirà e fare clic su Accetto, e quindi su Avanti. 4. Immettere un numero di canale insegnante (tra 1 e ), e fare clic su Avanti. Ricordarsi di scegliere un numero unico per ogni classe. 5. Se non è stata impostata nessuna Opzione avanzata, selezionare la casella Selezionare per configurare le opzioni avanzate.

14 14 Installazione LanSchool v Impostare le eventuali opzioni avanzate. 7. Fare clic su Installa. 8. Fare clic su Fine per completare l'installazione.

15 Uso di script o dispiegamento in massa di LanSchool tramite MSI 15 Uso di script o dispiegamento in massa di LanSchool tramite MSI Se si desidera eseguire teacher.msi o student.msi a partire da uno script o da uno strumento di gestione del desktop, sono disponibili delle opzioni linea di comando per l'installazione di LanSchool. Eseguire msiexec.exe; ciascun valore dovrà essere impostato ad un valore non nullo, come 1, per abilitare la funzione corrispondente. I parametri linea di comando di Msiexe.exe sono visibili con l'esecuzione di msiexec.exe. Msiexec.exe è un programma Microsoft. CHANNEL= X Installa LanSchool con il Canale Insegnante X. X deve essere un numero intero tra 1 e ADVANCED_OPTIONS Richiesto per l'impostazione delle opzioni avanzate. STEALTH_MODE Quando è impostato su un valore non nullo l'icona LanSchool non viene visualizzata sul computer studente. STUDENT_CHANGE_CHANNEL_MODE Quando è impostato ad un valore non nullo, lo studente può cambiare canale insegnante. NO_KEYBOARD_MONITORING_MODE Se è impostato ad un valore non nullo, i tasti digitati dallo studente non verranno registrati. AD_SECURE_MODE Se è impostato ad un valore non nullo, l'insegnante o studente può attivare la modalità protetta di Active Directory. Questi studenti potranno essere gestiti solo da insegnanti che sono membri del Gruppo utenti di dominio LanSchool Teachers. SECURE_MODE Quando è impostato su un valore non nullo, viene installata la versione protetta del prodotto, che richiede l'immissione di una password sulla console insegnante. PASSWORD Quando si attiva la modalità protetta è richiesta una password. PASSWORD_CONFIRM Quando si attiva la modalità protetta è richiesta la conferma della password immessa. TASK_MANAGER_LIMIT Se impostato su un valore non nullo, l'insegnante può decidere di limitare o non limitare Task Manager e Monitoraggio attività. ENABLECHANNELSELECT Se impostato ad un valore non nullo, l'insegnante può cambiare i canali per visualizzare diverse classi. Ad esempio, se vuole installare silenziosamente un insegnante in modalità protetta, che possa cambiare i canali ma abbia inizialmente il canale 3, con la password test, lo script dovrà essere simile al seguente: Msiexec.exe /i <path to teacher.msi>\teacher.msi /qn ADVANCED_OPTIONS=1 SECURE_MODE=1 PASSWORD=test PASSWORD_CONFIRM=test CHANNEL=3 ENABLECHANNELSELECT=1

16 16 Installazione LanSchool v7.5 Installazione di LanSchool v7.5 in un ambiente thin client LanSchool v7.5 supporta un ambiente Terminal Server, MultiPoint server, Citrix o NComputing. LanSchool consente a computer thin client di essere usati come computer studente e/o insegnante. È anche possibile utilizzare insieme in una stessa classe thin client e macchine tradizionali ( fat client ). Installazione su Terminal Server L installazione su Terminal Server è un processo in due tempi. Per iniziare si deve eseguire il programma di installazione TerminalServer.msi sul Terminal Server. Con ciò si copieranno tutti i file necessari per il Terminal Server, ma non si configurerà nessuna macchina client di Terminal Server come insegnante o studente. Se il Terminal Server si trova in modalità Esegui, verrà visualizzata la finestra Dopo l installazione. Poiché LanSchool v7.5 è stato progettato per l'installazione su un Terminal Server non è necessario compilare questa finestra di dialogo. È possibile premere il pulsante Annulla di questa finestra in qualsiasi momento. Dopo il completamento questo primo passo e la copia dei file di LanSchool sul Terminal Server, LanSchool deve essere configurato correttamente per l esecuzione su ciascuna macchina thin client desiderata. Ciò può essere effettuato in uno dei tre modi seguenti: 1. Configurazione manuale di studente o insegnante Eseguire il login su un terminale thin client con diritti di Amministratore, ed eseguire l'utilità di configurazione SetupTSClient.exe. Ripetere questa operazione per ogni dispositivo thin client nella classe. 2. Configurazione studente o insegnante via script L'utilità SetupTSClient.exe può essere eseguita da uno script. Le seguenti opzioni della riga di comando vengono riconosciute: #X Configura il canale Insegnante, dove X è il numero di canale voluto StUdEnT Configura il dispositivo thin client interessato per l'esecuzione del software Studente di LanSchool al login TeAcHeR Configura il dispositivo thin client interessato per l'esecuzione del software Insegnante di LanSchool al login PaSsWoRd Consente di specificare una password di protezione DISINSTAL LAZIONE SILENTE Configura in modo che il dispositivo thin client non caricherà più il software LanSchool Esegue una configurazione silente (questa opzione deve essere specificata per ultima) 3. File LskTSDat.ini La precedente Configurazione manuale modifica un file di configurazione di LanSchool (C:\Program Files\LanSchool\LskTSDat.ini). Se non si intende eseguire il file SetupTSClient.exe su ognuno dei thin client, è possibile modificare il file LskTSDat.ini direttamente con un editor di testo come Blocco note. Nel file è presente una voce per ciascun thin client che eseguirà il software LanSchool Studente o Insegnante. Il formato del file.ini è il seguente: [LanSchool TSClient List]

17 Installazione di LanSchool v7.5 in un ambiente thin client 17 THINCLIENT001001=Teacher, Channel=1, Name=Teacher1 THINCLIENT =Student, Channel=1, Name= THINCLIENT THINCLIENT =Student, Channel=1, Name= THINCLIENT THINCLIENT =Student, Channel=1, Name= THINCLIENT DEFAULT=Student, Channel=1, Name=Default La prima parte di ciascuna riga (THINCLIENT in questo esempio) è il Nome client del thin client determinato. Ciascun dispositivo thin client ha un Nome client univoco impostato in fabbrica o durante la configurazione dell hardware. Per conoscere tale nome si può accedere al dispositivo e immettere il comando SET dal prompt dei comandi. Molti reparti IT conservano una lista dei Nomi cliente per ciascun dispositivo client. Come impostazione predefinita si può usare il nome Client DEFAULT. Se un Thin Client non si trova nel file LskTSDat.ini, esso utilizza la configurazione della voce DEFAULT (se presente). NOTA: Alcuni dispositivi Thin Client richiedono la configurazione per impostare un Nome client unico per il dispositivo. LanSchool necessita che tutti i dispositivi Thin Client dispongano di un Nome client unico. Consultare la documentazione del dispositivo Thin Client utilizzato per accertarsi che ciascun dispositivo abbia un Nome Client univoco. Dopo il Nome Client c è il tipo di software LanSchool da eseguire su tale dispositivo thin client (Studente o Insegnante). Il parametro successivo definisce quale Canale LanSchool usare per quel thin client. In genere per tutti i dispositivi thin client nella stessa classe sarà indicato il medesimo numero di Canale. L ultimo parametro definisce il Nome visualizzato in LanSchool. Lo studente sarà visibile nella Console dell insegnante con il suo nome di accesso e con il nome qui indicato. Per impostazione predefinita si usa il Nome del client, tuttavia questo può essere modificato se si desidera visualizzare un nome dotato di maggiore significato. Se si sta eseguendo un bilanciamento dei carichi (con utilizzo di più Terminal Server per la stessa classe) è necessario installare il software LanSchool su tutti i Terminal Server e poi copiare su tutti i Terminal Server il file LskTSDat.ini editato. Se ci sono molti carichi di Terminal Server bilanciati assieme, è possibile configurare LanSchool in modo da condividere un file LskTSDat.ini comune. Contattare il supporto LanSchool per ricevere istruzioni.

18 18 Installazione LanSchool v7.5 Installazione con NComputing NComputing Serie X La piattaforma Serie X consente la condivisione di un singolo computer con fino a undici utenti. Nella macchina Host vengono installate fino a 2 schede PCI Serie X. Dopo l'installazione del software su tutti i client e sull'host, quest'ultimo deve essere riavviato e tutti gli utenti devono rieseguire l'accesso. L'installazione è simile all'installazione di Terminal Server (illustrata sopra). Per prima cosa si copiano i file di LanSchool sul computer Host con il pacchetto TerminalServer.msi e poi si configurano le macchine client con l'utilità SetupTSClient.exe. NComputing Serie U e L La piattaforma Serie L consente la condivisione di un singolo computer host per un massimo di 30 utenti. L'hardware client viene applicato all'host mediante un'infrastruttura Ethernet standard. Data la somiglianza dell'architettura della L-Series con quella di un terminal server standard, è necessario prima copiare i file LanSchool sul computer host L-Series con il pacchetto TerminalServer.msi. Questa procedura è spiegata nelle istruzioni per il Terminal Server illustrate sopra. Però prima di eseguire l'utilità SetupTSClient.exe ciascun dispositivo serie U o L deve essere sottoposto ad un passaggio di configurazione aggiuntivo. Il software NComputing in esecuzione sull'host assegnerà dei Numeri di sessione ai dispositivi client, secondo l'ordine di connessione all'host. A causa di questo procedimento casuale, LanSchool non può distinguere quale dispositivo client deve essere un computer Insegnante e quali sono i computer Studente. Per superare la mancanza di identificazione di locazione inerente alla Serie L, è necessario un passo supplementare prima dell'installazione di LanSchool: 1. Verificare l'esistenza della cartella C:\Program Files\LanSchool nel computer host. Essa è stata creata quando si è eseguito il pacchetto TerminalServer.msi sull'host. 2. Verificare l'esistenza del file LSeries.bat in questa cartella. 3. Assegnare un Numero di locazione Serie L univoco a ciascun client della Serie L che eseguirà il software LanSchool Studente o LanSchool Insegnante. Assegnare un Numero di locazione Serie L 1. Dalla macchina Host, eseguire la console NTC-2000-XP. Navigare alla cartella Dispositivi UTMA/UTSA. 2. Selezionare un dispositivo e fare doppio clic su di esso. Si apre la finestra di dialogo Panoramica periferiche. 3. Fare clic sul pulsante Impostazioni connessione per aprire la finestra di dialogo Propriètà dispositivo. 4. Selezionare il Profilo di connessione desiderato e fare clic sul pulsante Modifica per modificare il Profilo connessione. 5. Fare clic sul pulsante Avvia il seguente programma e specificare il programma LSeries.bat. Aggiungere un numero unico per questo dispositivo. A ciascun dispositivo della classe deve essere attribuito un numero univoco. (ossia LSeries.bat 27). 6. Specificare la Cartella come C:\Program Files\LanSchool. Fare clic su OK al termine. Sarà necessario fare OK anche su diverse altre finestre di dialogo per tornare all'elenco dispositivi UTMA/UTSA originale. Giunti all'elenco si potrà selezionare un altro dispositivo e ripetere la procedura sopraindicata fino ad avere assegnato un nome univoco a tutti i dispositivi che si connettono all'host.

19 Installazione con NComputing 19 Dopo avere assegnato un nome univoco a tutti i dispositivi Serie L, è una buona idea riavviare l'host per assicurarsi che tutti i dispositivi Serie L rieseguano la connessione e ottengano un numero di locazione valido. C'è un'utilità nella cartella Utilities del download LanSchool chiamata LSeriesLocation.exe. Se questa viene lanciata su un computer LSeries, questa riporterà la configurazione Numero di locazione Serie L nei passaggi successivi. Questo è un metodo utile per accertarsi che a ciascun dispositivo Serie L sia stato veramente assegnato un numero unico. Dopo avere assegnato un Numero di locazione Serie L univoco a ciascun dispositivo Serie L, è il momento di configurare il software LanSchool. (Se si stanno usando dispositivi Serie X, NON è necessario assegnare alcun tipo di Numero di locazione.) L'utilità SetupTSClient.exe può configurare qualsiasi client come insegnante o come studente. Consultare la configurazione di Terminal Server menzionata sopra per i dettagli. Limitazioni Thin Client Pur avendo compiuto ogni sforzo per implementare tutte le funzionalità di LanSchool per i dispositivi thin client, permangono alcune limitazioni. La lista seguente contiene tutte le funzioni non utilizzabili con i thin client. Limitazione USB Limitazione stampanti Accensione Spegnimento o riavvio Disattivazione dell audio Modifica del canale studente (ora compiuta a partire dal file.ini) Modifica del nome visualizzato dello studente (ora compiuta a partire dal file.ini) Hardening estensivo dello studente (si presume che un dispositivo thin client venga congelato dal Server)

20 20 Installazione LanSchool v7.5 Installazione di LanSchool v7.5 in modalità protetta Active Directory LanSchool v7.5 può utilizzare Windows Active Directory per garantire che gli studenti siano gestiti soltanto dagli insegnanti autorizzati. Questa modalità aggiunge un livello supplementare di protezione per impedire l uso di console non autorizzate. Questa modalità funzionerà solo in un ambiente di dominio Active Domain e su Windows 2000 o sistemi più recenti. Per configurare in modo completo questa modalità è necessario disporre delle Autorizzazioni di dominio e compilare un Gruppo utenti. Fasi dell'installazione: 1. Per installare la modalità protetta di Active Directory, eseguire il file.msi su Insegnante o Studente Windows 2. Fare clic sulla casella di controllo Opzioni avanzate 3. Selezionare Modalità protetta di Active Directory 4. Ripetere questi passi per tutti i computer insegnante e studente Per installare la modalità protetta di Active Directory su un computer insegnante o studente usando uno script o Active Directory, consultare la precedente sezione Uso di script o dispiegamento in massa di LanSchool tramite MSI. Se questa modalità è attiva, l'insegnante deve essere un membro del Gruppo utenti di dominio LanSchool Teachers. Se l'insegnante non fa parte di tale gruppo, gli studenti protetti di Active Directory non potranno interagire con tale insegnante. La creazione del Gruppo utenti di Dominio LanSchool Teachers si esegue utilizzando gli appositi strumenti Active Directory di Windows Server 2003 o Una volta creato il gruppo, gli stessi strumenti potranno essere usati per immettere nel gruppo gli insegnanti voluti. Nota: la modalità protetta di Active Directory non и ancora disponibile per gli insegnanti e gli studenti su Mac.

Guida all installazione di LanSchool

Guida all installazione di LanSchool 1 2 1999-2014 Stoneware Inc. Tutti i diritti riservati. LanSchool è un marchio registrato di Stoneware Inc. Tutti gli altri nomi di prodotti e società sono marchi dei rispettivi proprietari. Indice 3 Indice

Dettagli

Guida di installazione LanSchool

Guida di installazione LanSchool 1 Guida di installazione LanSchool 2 1999-2010 LanSchool Technologies, LLC. Tutti i diritti riservati. LanSchool è un marchio di LanSchool Technologies, LLC. Tutti gli altri nomi dell'azienda e dei prodotti

Dettagli

LanSchool Install Guide

LanSchool Install Guide 1 LanSchool Install Guide 2 1999-2012 Stoneware Inc. All rights reserved. LanSchool is a registered trademark of Stoneware Inc. All other company and product names are trademarks of their respective owners.

Dettagli

Manuale per l Installazione di LanSchool v7.0. LanSchool 7.0. Manuale per l installazione. Pagina 1

Manuale per l Installazione di LanSchool v7.0. LanSchool 7.0. Manuale per l installazione. Pagina 1 LanSchool 7.0 Manuale per l installazione Pagina 1 Indice Indice...2 Che cos è LanSchool v7.0...3 Assistenza Tecnica...5 Capire come funziona LanSchool...6 Installare LanSchool v7.0...7 Programmare l Installazione...7

Dettagli

Software della stampante

Software della stampante Software della stampante Informazioni sul software della stampante Il software Epson comprende il software del driver per stampanti ed EPSON Status Monitor 3. Il driver per stampanti è un software che

Dettagli

Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote

Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote Connessione da un browser Web Il documento contiene i seguenti argomenti: Informazioni su Symantec pcanywhere Web Remote Metodi per la protezione della

Dettagli

LanSchool 7.3 Manuale dell'utente. LanSchool 7.3. Software di gestione delle classi Manuale dell utente. Pagina 1

LanSchool 7.3 Manuale dell'utente. LanSchool 7.3. Software di gestione delle classi Manuale dell utente. Pagina 1 LanSchool 7.3 Software di gestione delle classi Manuale dell utente Pagina 1 Indice Indice... 2 Cos'è LanSchool v7.3... 3 Ambienti supportati... 4 Supporto tecnico... 5 Preparazione... 6 Installazione...

Dettagli

Monitor Wall 4.0. Manuale d'installazione ed operativo

Monitor Wall 4.0. Manuale d'installazione ed operativo Monitor Wall 4.0 it Manuale d'installazione ed operativo Monitor Wall 4.0 Sommario it 3 Sommario 1 Introduzione 4 1.1 Informazioni sul manuale 4 1.2 Convenzioni utilizzate nel manuale 4 1.3 Requisiti

Dettagli

Connessioni e indirizzo IP

Connessioni e indirizzo IP Connessioni e indirizzo IP Questo argomento include le seguenti sezioni: "Installazione della stampante" a pagina 3-2 "Impostazione della connessione" a pagina 3-6 Installazione della stampante Le informazioni

Dettagli

Introduzione a TI-Nspire Navigator NC Teacher Software - Amministratori del dipartimento tecnico

Introduzione a TI-Nspire Navigator NC Teacher Software - Amministratori del dipartimento tecnico Introduzione a TI-Nspire Navigator NC Teacher Software - Amministratori del dipartimento tecnico La presente Guida è relativa alla versione 3.6 del software TI-Nspire. Per ottenere la versione più aggiornata

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software Guida all'installazione del software Il manuale spiega come installare il software con una connessione USB o di rete. La connessione di rete non è disponibile per i modelli SP 200/200S/203S/203SF/204SF.

Dettagli

Backup Exec 2012. Guida rapida all'installazione

Backup Exec 2012. Guida rapida all'installazione Backup Exec 2012 Guida rapida all'installazione Installazione Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Elenco di controllo pre-installazione di Backup Exec Esecuzione di un'installazione

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software Guida all'installazione del software Il manuale spiega come installare il software con una connessione USB o di rete. La connessione di rete non è disponibile per i modelli SP 200/200S/203S/203SF/204SF.

Dettagli

Guida introduttiva di F-Secure PSB

Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Indice generale 3 Sommario Capitolo 1: Introduzione...5 Capitolo 2: Guida introduttiva...7 Creazione di un nuovo account...8 Come

Dettagli

pod Guida all installazione di rete del Solstice Pod Introduzione Solstice Pod Collaborazione Visuale Wireless Solstice sulla vostra rete

pod Guida all installazione di rete del Solstice Pod Introduzione Solstice Pod Collaborazione Visuale Wireless Solstice sulla vostra rete Introduzione Solstice Pod Collaborazione Visuale Wireless Una volta installato, il Solstice Pod permette a più utenti di condividere simultaneamente il proprio schermo su un display tramite la rete Wi-Fi

Dettagli

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press Guida introduttiva 2011 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

AXIS Camera Station Guida all'installazione rapida

AXIS Camera Station Guida all'installazione rapida AXIS Camera Station Guida all'installazione rapida Copyright Axis Communications AB Aprile 2005 Rev. 1.0 Numero parte 23794 1 Indice Informazioni sulle normative............................. 3 AXIS Camera

Dettagli

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario.

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario. Istruzioni per l uso (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems N. modello DP-800E / 800P / 806P Installazione Sommario Installazione Installazione del driver di

Dettagli

Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers. Guida rapida all'installazione

Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers. Guida rapida all'installazione Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers Guida rapida all'installazione 13897290 Installazione di Backup Exec Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Prima dell'installazione

Dettagli

VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida

VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida N109548 Dichiarazione di non responsabilità Le informazioni contenute nella presente pubblicazione sono soggette a modifica senza

Dettagli

Installazione e utilizzo di Document Distributor 1

Installazione e utilizzo di Document Distributor 1 1 Il software Document Distributor comprende i pacchetti server e client. Il pacchetto server deve essere installato su sistemi operativi Windows NT, Windows 2000 o Windows XP. Il pacchetto client può

Dettagli

Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite

Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite Versione 1.2 3725-69878-001 Rev. A Novembre 2013 In questa guida, vengono fornite le istruzioni per condividere e visualizzare il

Dettagli

Motorola Phone Tools. Guida rapida

Motorola Phone Tools. Guida rapida Motorola Phone Tools Guida rapida Sommario Requisiti minimi...2 Operazioni preliminari all'installazione Motorola Phone Tools...3 Installazione Motorola Phone Tools...4 Installazione e configurazione del

Dettagli

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Se si aggiorna il PC da Windows XP a Windows 7 è necessario eseguire un'installazione personalizzata che non conserva programmi, file o impostazioni. Per questo

Dettagli

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Maggio 2012 Sommario Capitolo 1: Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook... 5 Presentazione di Conference Manager per Microsoft Outlook...

Dettagli

Server USB Manuale dell'utente

Server USB Manuale dell'utente Server USB Manuale dell'utente - 1 - Copyright 2010Informazioni sul copyright Copyright 2010. Tutti i diritti riservati. Disclaimer Incorporated non è responsabile per errori tecnici o editoriali od omissioni

Dettagli

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente 2 Retrospect 9 Manuale dell'utente Appendice www.retrospect.com 2011 Retrospect, Inc. Tutti i diritti riservati. Manuale per l'utente Retrospect 9,

Dettagli

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10 Web Server Guida all impostazione Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società non può essere

Dettagli

Manuale d uso Mercurio

Manuale d uso Mercurio Manuale d uso Mercurio SOMMARIO Pagina Capitolo 1 Caratteristiche e Funzionamento Capitolo 2 Vantaggi 3 3 Capitolo 3 Cosa Occorre Capitolo 4 Prerequisiti Hardware e Software Prerequisiti hardware Prerequisiti

Dettagli

Networking Wireless con Windows XP

Networking Wireless con Windows XP Networking Wireless con Windows XP Creare una rete wireless AD HOC Clic destro su Risorse del computer e quindi su Proprietà Clic sulla scheda Nome computer e quindi sul pulsante Cambia Digitare il nome

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file Uso del computer e gestione dei file Sommario Uso del computer e gestione dei file... 3 Sistema Operativo Windows... 3 Avvio di Windows... 3 Desktop... 3 Il mouse... 4 Spostare le icone... 4 Barra delle

Dettagli

Guida per l utente di LanSchool

Guida per l utente di LanSchool 1 2 1999-2014 Stoneware Inc. Tutti i diritti riservati. LanSchool è un marchio registrato di Stoneware Inc. Tutti gli altri nomi di prodotti e società sono marchi dei rispettivi proprietari. Indice 3 Indice

Dettagli

NetSpot Console Manuale dell'utente

NetSpot Console Manuale dell'utente NetSpot Console Manuale dell'utente NetSpot Console Prefazione Questo manuale contiene le descrizioni di tutte le funzioni e delle istruzioni operative per NetSpot Console. Si consiglia di leggerlo con

Dettagli

Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi

Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi Sophos Endpoint Security and Control versione 9 Sophos Anti-Virus per Mac OS X, versione 7 Data documento: ottobre 2009 Sommario

Dettagli

Network Scanner Tool R2,7. Guida dell utente

Network Scanner Tool R2,7. Guida dell utente Network Scanner Tool R2,7 Guida dell utente Copyright 2000-2003 di Sharp Corporation. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione, l adattamento o la traduzione senza previa autorizzazione scritta,

Dettagli

Windows SteadyState?

Windows SteadyState? Domande tecniche frequenti relative a Windows SteadyState Domande di carattere generale È possibile installare Windows SteadyState su un computer a 64 bit? Windows SteadyState è stato progettato per funzionare

Dettagli

Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0

Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0 Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0 Importante: le istruzioni all'interno di questa guida sono applicabili solamente nel caso in cui l'archivio di messaggi sia Avaya Message

Dettagli

Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series. Guida introduttiva

Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series. Guida introduttiva Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series Guida introduttiva 2013 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Guida introduttiva In questo documento, ogni riferimento a DocuColor 242/252/260 rimanda a DocuColor 240/250. 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo

Dettagli

NetSupport Protect Guida dell'utente. Tutti i diritti riservati 2006 NetSupport Ltd

NetSupport Protect Guida dell'utente. Tutti i diritti riservati 2006 NetSupport Ltd NetSupport Protect Guida dell'utente Tutti i diritti riservati 2006 NetSupport Ltd 1 Indice Benvenuti a NetSupport Protect...3 Panoramica del Prodotto...4 Riassunto delle Caratteristiche Salienti...5 Requisiti

Dettagli

NetOp Remote Control. Versione 7.65. Integrazione del manuale

NetOp Remote Control. Versione 7.65. Integrazione del manuale NetOp Remote Control Versione 7.65 Integrazione del manuale Moving expertise - not people 2003 Danware Data A/S. Tutti i diritti riservati. Revisione documento: 2004012 Inviare eventuali commenti a: Danware

Dettagli

Per un uso sicuro e corretto di questo apparecchio, prima dell'uso leggere le Informazioni di sicurezza.

Per un uso sicuro e corretto di questo apparecchio, prima dell'uso leggere le Informazioni di sicurezza. Per un uso sicuro e corretto di questo apparecchio, prima dell'uso leggere le Informazioni di sicurezza. Copyright 2005. La protezione del copyright include tutte le forme di materiali e informazioni coperte

Dettagli

Max Configurator v1.0

Max Configurator v1.0 NUMERO 41 SNC Max Configurator v1.0 Manuale Utente Numero 41 17/11/2009 Copyright Sommario Presentazione... 3 Descrizione Generale... 3 1 Installazione... 4 1.1 Requisiti minimi di sistema... 4 1.2 Procedura

Dettagli

Procedura di installazione e configurazione per l'applicazione. SchedeCet

Procedura di installazione e configurazione per l'applicazione. SchedeCet Procedura di installazione e configurazione per l'applicazione SchedeCet usata per l'immissione delle schede utenti dei Centri Ascolto Caritas della Toscana. Questo documento è destinato agli operatori

Dettagli

Fiery EXP8000 Color Server SERVER & CONTROLLER SOLUTIONS. Stampa da Windows

Fiery EXP8000 Color Server SERVER & CONTROLLER SOLUTIONS. Stampa da Windows Fiery EXP8000 Color Server SERVER & CONTROLLER SOLUTIONS Stampa da Windows 2004 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

Guida all installazione

Guida all installazione Guida all installazione Introduzione ScanRouter V2 Lite è un server consegna che può consegnare i documenti letti da uno scanner o consegnati da DeskTopBinder V2 a una determinata destinazione attraverso

Dettagli

Motorola Phone Tools. Guida rapida

Motorola Phone Tools. Guida rapida Motorola Phone Tools Guida rapida Contenuto Requisiti minimi... 2 Operazioni preliminari all'installazione Motorola Phone Tools... 3 Installazione Motorola Phone Tools... 4 Installazione e configurazione

Dettagli

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE APPROFONDIMENTO ICT Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE IN CAMPANIA INDICE SOFTWARE PER

Dettagli

Piattaforma e-learning VIDEO IN DIRETTA MANUALE UTENTE

Piattaforma e-learning VIDEO IN DIRETTA MANUALE UTENTE Piattaforma e-learning VIDEO IN DIRETTA MANUALE UTENTE Prerequisiti Attraverso la piattaforma i partecipanti possono vedere e ascoltare i relatori. Per accedere alle aule virtuali è sufficiente essere

Dettagli

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Scansione In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Nozioni di base sulla scansione" a pagina 4-2 "Installazione del driver di scansione" a pagina 4-4 "Regolazione delle opzioni di scansione"

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Questo capitolo descrive come installare il router nella rete LAN (Local Area Network) e connettersi a Internet. Inoltre illustra la procedura di allestimento

Dettagli

FileMaker Pro 15. Guida alla configurazione dell'installazione in rete

FileMaker Pro 15. Guida alla configurazione dell'installazione in rete FileMaker Pro 15 Guida alla configurazione dell'installazione in rete 2007-2016 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti

Dettagli

Connessioni e protocollo Internet (TCP/IP)

Connessioni e protocollo Internet (TCP/IP) "Panoramica dell'installazione e della configurazione della rete" a pagina 3-2 "Scelta di un metodo di connessione" a pagina 3-3 "Connessione Ethernet (consigliata)" a pagina 3-3 "Connessione USB" a pagina

Dettagli

QL-500 QL-560 QL-570 QL-650TD QL-1050

QL-500 QL-560 QL-570 QL-650TD QL-1050 QL-500 QL-560 QL-570 QL-650TD QL-1050 Guida di installazione del software Italiano LB9155001 Introduzione Caratteristiche P-touch Editor Driver stampante P-touch Address Book (solo Windows ) Consente di

Dettagli

Installazione, configurazione ed utilizzo del sistema di WebConference di Regione Toscana

Installazione, configurazione ed utilizzo del sistema di WebConference di Regione Toscana Direzione Generale Organizzazione e Risorse Area di Coordinamento Organizzazione, Personale, Sistemi Informativi Servizi Infrastrutturali Tecnologie Innovative e Fonia Installazione, configurazione ed

Dettagli

FileMaker Pro 13. Utilizzo di una Connessione Desktop Remota con FileMaker Pro13

FileMaker Pro 13. Utilizzo di una Connessione Desktop Remota con FileMaker Pro13 FileMaker Pro 13 Utilizzo di una Connessione Desktop Remota con FileMaker Pro13 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054

Dettagli

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice.

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice. LA CALCOLATRICE La Calcolatrice consente di eseguire addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni e divisioni. Dispone inoltre delle funzionalità avanzate delle calcolatrici scientifiche e statistiche. È possibile

Dettagli

Conferencing. Novell. Conferencing 1.0. novdocx (it) 6 April 2007 AVVIARE IL CLIENT CONFERENCING: ACCESSO. Luglio 2007

Conferencing. Novell. Conferencing 1.0. novdocx (it) 6 April 2007 AVVIARE IL CLIENT CONFERENCING: ACCESSO. Luglio 2007 Guida di riferimento rapido per Conferencing Novell Conferencing novdocx (it) 6 April 2007 1.0 Luglio 2007 GUIDA RAPIDA www.novell.com Conferencing Novell Conferencing si basa sulla tecnologia Conferencing.

Dettagli

Connettere due PC Windows 95/98/Me Rete Pannello di Controllo Client per Reti Microsoft

Connettere due PC Windows 95/98/Me Rete Pannello di Controllo Client per Reti Microsoft Connettere due PC Una rete di computer è costituita da due o più calcolatori collegati tra loro al fine di scambiare dati e condividere risorse software e hardware. Secondo tale definizione, una rete può

Dettagli

Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery. Guida introduttiva

Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery. Guida introduttiva Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery Guida introduttiva 2009 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ)

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) Installazione Che cosa occorre fare per installare l unità LaCie Ethernet Disk mini? A. Collegare il cavo Ethernet alla porta LAN sul retro dell unità LaCie

Dettagli

FileMaker Pro 12. Guida alla configurazione dell installazione in rete

FileMaker Pro 12. Guida alla configurazione dell installazione in rete FileMaker Pro 12 Guida alla configurazione dell installazione in rete 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker

Dettagli

Symantec Backup Exec 2010. Guida rapida all'installazione

Symantec Backup Exec 2010. Guida rapida all'installazione Symantec Backup Exec 2010 Guida rapida all'installazione 20047221 Installazione di Backup Exec Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Prima dell'installazione Informazioni sull'account

Dettagli

FileMaker Pro 11. Guida alla configurazione dell'installazione in rete

FileMaker Pro 11. Guida alla configurazione dell'installazione in rete FileMaker Pro 11 Guida alla configurazione dell'installazione in rete 2007 2010 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker

Dettagli

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Questo argomento include le seguenti sezioni: "Punti preliminari" a pagina 3-16 "Procedura rapida di installazione da CD-ROM" a pagina 3-16 "Altri metodi

Dettagli

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012 Per WebReporter 2012 Ultimo aggiornamento: 13 settembre, 2012 Indice Installazione dei componenti essenziali... 1 Panoramica... 1 Passo 1 : Abilitare gli Internet Information Services... 1 Passo 2: Eseguire

Dettagli

STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE

STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE Sommario Cosa è...2 Cosa fa...3 Protezione del software:...3 Protezione delle stampe laser:...3 Modalità di attivazione chiave laser e ricarica contatori dichiarazioni da

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 2 Uso del Computer e Gestione dei file ( Windows XP ) A cura di Mimmo Corrado MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 2 FINALITÁ Il Modulo 2, Uso del computer

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)...1 Installazione e configurazione...2 Installazione ICM Server...3 Primo avvio e configurazione di ICM

Dettagli

Internet Security 2012

Internet Security 2012 Internet Security 2012 Guida introduttiva Importante Sulla custodia del CD sarà possibile trovare il codice di attivazione con il quale attivare il prodotto. Si consiglia di conservarlo in un luogo sicuro.

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Questo capitolo descrive come installare il router nella rete LAN (Local Area Network) e connettersi a Internet. Inoltre illustra la procedura di allestimento

Dettagli

Informazioni preliminari

Informazioni preliminari Informazioni preliminari Symantec AntiVirus Solution Per iniziare Symantec AntiVirus Solution consente di controllare la protezione antivirus di server e desktop da una console di gestione centrale. Consente

Dettagli

FileMaker Pro 13. Guida alla configurazione dell installazione in rete

FileMaker Pro 13. Guida alla configurazione dell installazione in rete FileMaker Pro 13 Guida alla configurazione dell installazione in rete 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti

Dettagli

FileMaker Pro 11. Esecuzione di FileMaker Pro 11 su Servizi Terminal

FileMaker Pro 11. Esecuzione di FileMaker Pro 11 su Servizi Terminal FileMaker Pro 11 Esecuzione di FileMaker Pro 11 su Servizi Terminal 2007 2010 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker

Dettagli

Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente

Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente Aggiornamenti Sistema è un servizio del server di stampa che consente di tenere il software di sistema sul proprio server di stampa sempre aggiornato con gli

Dettagli

Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente

Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente 2 Appendice alla Guida per l'utente di Retrospect 10 www.retrospect.com 2012 Retrospect Inc. Tutti i diritti riservati. Guida per l'utente di Retrospect

Dettagli

Guida all installazione Command WorkStation 5.5 con Fiery Extended Applications 4.1

Guida all installazione Command WorkStation 5.5 con Fiery Extended Applications 4.1 Guida all installazione Command WorkStation 5.5 con Fiery Extended Applications 4.1 Informazioni su Fiery Extended Applications Fiery Extended Applications (FEA) 4.1 è un pacchetto da usare con i controller

Dettagli

Utilizzo dell'unità Cisco UC 320W con Windows Small Business Server

Utilizzo dell'unità Cisco UC 320W con Windows Small Business Server Utilizzo dell'unità Cisco UC 320W con Windows Small Business Server In questo documento viene mostrato come distribuire l'unità Cisco UC 320W in un ambiente Windows Small Business Server. Sommario In questo

Dettagli

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Questo argomento include le seguenti sezioni: "Punti preliminari" a pagina 3-17 "Procedura rapida di installazione da CD-ROM" a pagina 3-17 "Altri metodi

Dettagli

Guida per l'amministratore. CORPORATE & ENTERPRISE EDITION Versione 7.6

Guida per l'amministratore. CORPORATE & ENTERPRISE EDITION Versione 7.6 Guida per l'amministratore CORPORATE & ENTERPRISE EDITION Versione 7.6 Guida per l'amministratore CORPORATE & ENTERPRISE EDITION Versione 7.6 Objectif Lune Inc. 2030 Pie-IX, Suite 500 Montréal, QC, Canada,

Dettagli

Che cos'è OmniTouch 8660 My Teamwork?

Che cos'è OmniTouch 8660 My Teamwork? OMNITOUCH 8660 MY TEAMWORK 6.1 GUIDA DI AVVIO RAPIDO Che cos'è OmniTouch 8660 My Teamwork? OmniTouch 8660 My Teamwork Unified - Conferenze e collaborazione riunisce la funzione di messaggistica istantanea

Dettagli

CIT.00.M.DI.01#9.1.0# CRS-FORM-MES#346

CIT.00.M.DI.01#9.1.0# CRS-FORM-MES#346 Carta Regionale dei Servizi Sistema Informativo Socio Sanitario Installazione e Configurazione PDL Cittadino CRS-FORM-MES#346 INDICE DEI CONTENUTI 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE...

Dettagli

Software SMART Sync 2011

Software SMART Sync 2011 Confronto Software SMART Sync 2011 SMART Sync classroom management software consente agli insegnanti di osservare e guidare gli studenti dai loro computer.una classe di diversi sistemi comprende utenti

Dettagli

Installazione del software - Sommario

Installazione del software - Sommario Guida introduttiva Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Cluster Windows - Virtual Server CommNet Agent Windows Cluster Windows - Virtual

Dettagli

Manuale di Nero MediaStreaming per MCE

Manuale di Nero MediaStreaming per MCE Manuale di Nero MediaStreaming per MCE Nero AG Informazioni sul copyright e sui marchi Questo manuale e il contenuto dello stesso sono protetti da copyright e sono di proprietà di Nero AG. Tutti i diritti

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. LAPLINK EVERYWHERE 4 http://it.yourpdfguides.com/dref/2943205

Il tuo manuale d'uso. LAPLINK EVERYWHERE 4 http://it.yourpdfguides.com/dref/2943205 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di LAPLINK EVERYWHERE 4. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. F-SECURE PSB http://it.yourpdfguides.com/dref/2859693

Il tuo manuale d'uso. F-SECURE PSB http://it.yourpdfguides.com/dref/2859693 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di F-SECURE PSB. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software Guida introduttiva Versione 7.0.0 Software Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Windows Cluster - Virtual Server Abilitatore SNMP CommNet

Dettagli

Sophos Anti-Virus guida di avvio per computer autonomi. Windows e Mac

Sophos Anti-Virus guida di avvio per computer autonomi. Windows e Mac Sophos Anti-Virus guida di avvio per computer autonomi Windows e Mac Data documento: giugno 2007 Sommario 1 Requisiti per l'installazione...4 2 Installazione di Sophos Anti-Virus per Windows...5 3 Installazione

Dettagli

LabelShop 8. Manuale dell amministratore. Admin Guide

LabelShop 8. Manuale dell amministratore. Admin Guide LabelShop 8 Manuale dell amministratore Admin Guide Guida per l amministratore DOC-OEMCS8-GA-IT-02/03/06 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere

Dettagli

Supplemento PostScript 3

Supplemento PostScript 3 Supplemento PostScript 3 2 3 4 Configurazione Windows Configurazione di Mac OS Utilizzo di PostScript 3 Printer Utility for Mac Leggere con attenzione il presente manuale prima di utilizzare questa macchina.

Dettagli

Display. Guida all Uso

Display. Guida all Uso Display Installazione Guida all Uso Scaricare l ospite (Insegnante) DisplayNote richiede un piccolo programma in esecuzione sul computer che ospita le connessioni per i dispositivi partecipanti, scaricarlo

Dettagli

Manuale di funzionamento di EMP NetworkManager

Manuale di funzionamento di EMP NetworkManager Manuale di funzionamento di EMP NetworkManager Utilizzando EMP NetworkManager, è possibile modificare l impostazione di rete corrente di un proiettore da PC. Inoltre è possibile copiare l impostazione

Dettagli

Printer Administration Utility 4.2

Printer Administration Utility 4.2 Printer Administration Utility 4.2 PRINTER ADMINISTRATION UTILITY (PAU) MANUALE DI INSTALLAZIONE Versione 2.2 Garanzia Sebbene sia stato compiuto ogni sforzo possibile per rendere il presente documento

Dettagli

Notifica sul Copyright

Notifica sul Copyright Parallels Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

Installazione del software Fiery per Windows e Macintosh

Installazione del software Fiery per Windows e Macintosh 13 Installazione del software Fiery per Windows e Macintosh Il CD del Software per l utente comprende le utilità di installazione di Fiery Link. Il software di utilità Fiery è supportato in Windows 95/98,

Dettagli

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente Messaggi di N.B., Attenzione e Avvertenza N.B.: Un messaggio di N.B. indica informazioni importanti che contribuiscono a migliorare l'utilizzo del computer.

Dettagli