one-x Communicator Guida introduttiva

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "one-x Communicator Guida introduttiva"

Transcript

1 one-x Communicator Guida introduttiva Edizione 1 Novembre 2008

2 Avviso Pur essendo stata accertata la completezza e la precisione delle informazioni riportate nel presente manuale prima della stampa, Avaya Inc. non si assume nessuna responsabilità di eventuali errori. Le modifiche e le correzioni apportate alle informazioni del presente documento potranno essere incorporate in versioni future. Per informazioni più dettagliate sul supporto Avaya, consultare la versione completa del documento Avaya Support Notices for Software Documentation, numero Per trovare il documento nel sito Web, accedere alla pagina e digitare il numero nella casella di ricerca. Declinazione di responsabilità relativa alla documentazione Avaya Inc. non è responsabile di eventuali modifiche, aggiunte o cancellazioni apportate alla versione originale pubblicata della presente documentazione, a meno che tali modifiche, aggiunte o cancellazioni non siano state eseguite da Avaya stessa. Il Cliente e/o l Utente finale accetta di risarcire e non ritenere responsabile Avaya, gli agenti, i prestatori d opera e i dipendenti Avaya relativamente a eventuali richieste di risarcimento, cause, richieste e sentenze derivanti da successive modifiche, aggiunte o cancellazioni nella presente documentazione o relative ad esse, nei limiti definiti dal Cliente o dall Utente finale. Declinazione di responsabilità relativa ai collegamenti a siti Web Avaya Inc. non è responsabile del contenuto o dell affidabilità di eventuali siti Web collegati a cui si fa riferimento nella presente documentazione e non necessariamente approva i prodotti, i servizi o le informazioni in essi descritti od offerti. Avaya Inc. non è in grado di garantire che tali collegamenti funzioneranno sempre e non ha alcun controllo sulla disponibilità delle pagine collegate. Garanzia Avaya Inc. offre una garanzia limitata sul presente prodotto. Per conoscere i termini di tale garanzia, consultare il proprio contratto di vendita. Sono inoltre disponibili il testo standard della garanzia Avaya e le informazioni relative al supporto per il presente prodotto, finché è in garanzia, tramite il seguente sito Web: Copyright Salvo laddove espressamente dichiarato diversamente, il Prodotto è protetto dalle leggi sul copyright e dalle altre leggi che riguardano i diritti di proprietà. La riproduzione, il trasferimento e/o l utilizzo non autorizzato saranno perseguibili civilmente e penalmente conformemente a quanto previsto dalla legge vigente. Supporto Avaya Avaya mette a disposizione degli utenti un numero di telefono da utilizzare per segnalare problemi o porre quesiti sul prodotto. Negli Stati Uniti il numero del supporto Avaya è Per gli altri numeri di telefono del supporto, visitare il sito Web Avaya all indirizzo

3 Informazioni sulla guida La presente Guida introduttiva descrive la procedura di installazione e configurazione di Avaya one-x Communicator Versione 1.0. Informazioni preliminari Prima di installare Avaya one-x Communicator sul PC, è necessario conoscere quanto segue. Se Avaya one-x Communicator verrà utilizzato come terminazione H.323 o terminazione SIP (se non si dispone di queste informazioni, rivolgersi all amministratore del sistema) Se Avaya one-x Communicator verrà utilizzato con il client IBM Lotus Sametime Connect Se Avaya one-x Communicator verrà utilizzato con IBM Lotus Notes Se Avaya one-x Communicator verrà utilizzato in ambiente Citrix Se Avaya one-x Communicator verrà utilizzato per effettuare e gestire videochiamate Se Avaya one-x Communicator verrà integrato con Microsoft Outlook 2003 o 2007 Se Avaya one-x Communicator verrà utilizzato per comporre numeri a partire dalla finestra di Microsoft Internet Explorer (funzione Clicca e componi) Se Avaya one-x Communicator verrà utilizzato per comporre numeri a partire dalla finestra di Mozilla Firefox (funzione Clicca e componi) Se Avaya one-x Communicator verrà integrato con il software Lenovo e le relative funzioni Se Avaya one-x Communicator verrà integrato con Avaya one-x Portal Prima di eseguire Avaya one-x Communicator sul PC, è necessario disporre delle seguenti informazioni. Login, password e URL di Avaya one-x Portal (se si utilizza tale applicazione) Interno e password sul server che esegue Avaya Communication Manager e indirizzo IP del server Se sul PC è installato Avaya IP Softphone con la funzione video o Avaya one-x Communicator con la funzione video, si consiglia di scaricare ed eseguire Windows Installer Cleanup Utility per rimuovere Avaya IP Softphone, Avaya one-x Communicator e Polycom Media Companion (se installato). Questa utility è disponibile all indirizzo Se sul desktop è installato Avaya IP Softphone con la funzione video, è necessario disinstallarlo prima di installare Avaya one-x Communicator con la funzione video. Se sul desktop è installato Avaya IP Softphone senza la funzione video, è possibile installare Avaya one-x Communicator con o senza la funzione video. È tuttavia possibile essere connessi a una sola applicazione alla volta. 3

4 Requisiti del PC Per eseguire Avaya one-x Communicator Versione 1.0, il PC deve disporre delle seguenti specifiche minime. PC IBM o compatibile con processore Intel Pentium III da 1 GHz o compatibile. Per le videochiamate è necessario un processore da 1,5 GHz. Disco fisso con almeno 150 MB di spazio disponibile. Con il passare del tempo sarà necessario spazio aggiuntivo per memorizzare le voci nel database della rubrica e nel database della cronologia delle chiamate. Uno dei seguenti sistemi operativi: o o Microsoft Windows XP Home o Professional (versione a 32 bit) Microsoft Windows Vista con Service Pack 1 Enterprise Edition o Ultimate Edition (versione a 32 bit) 1 GB di RAM per le videochiamate, 512 MB per le altre chiamate. Scheda di rete per connettività su rete locale (LAN) o su rete geografica (WAN). Scheda grafica video compatibile con Microsoft Windows che supporta la qualità del colore a 16 bit e una risoluzione video di 1024x768 (o superiore). Dispositivo di puntamento (ad esempio mouse o touchpad) compatibile con Microsoft Windows. Scheda audio, altoparlanti/cuffia e microfono. La scheda audio deve supportare il funzionamento duplex integrale. Per un elenco delle cuffie e dei dispositivi audio consigliati, visitare il sito Microsoft Windows.NET Framework 3.5 Service Pack 1 (disponibile presso Microsoft all indirizzo Microsoft Internet Explorer 6.0 e 7.0 o Mozilla Firefox 2.0 e 3.0. Microsoft DirectX 9.0c. Windows Media Player 10. Se non è installato Windows Media Player 10, il PC non è in grado di fornire la suoneria alle chiamate entranti in modalità H.323. Questa applicazione è scaricabile dall indirizzo 4

5 Il seguente software aggiuntivo: o o o Microsoft Outlook 2003 o Microsoft Outlook 2007 (se si desidera integrare Avaya one-x Communicator con Microsoft Outlook). È necessario che sul PC sia installato Microsoft Primary Interop Assemblies (PIA) per Outlook 2003 o Questa applicazione è scaricabile all indirizzo Microsoft OCS/OC 2007 (se si desidera integrare Avaya one-x Communicator con Microsoft OCS/OC 2007). Per il controllo delle chiamate tramite l integrazione di Microsoft OCS/OC 2007, è necessario Avaya Application Enablement Services (AES) Versione 4.1. Client IBM Lotus Sametime Connect o 8.0 (se si desidera integrare Avaya one-x Communicator con IBM Lotus Sametime Connect) Per il controllo delle chiamate tramite IBM Lotus Sametime Connect, è necessario Avaya AES Versione 4.2. o Citrix Presentation Server 4.5. Requisiti di Avaya Communication Manager Per utilizzare Avaya one-x Communicator, è necessario disporre di un interno correttamente configurato per Avaya one-x Communicator su un server multimediale con le seguenti applicazioni in esecuzione. Per le chiamate H.323: Avaya Communication Manager Versione 4.0.4, 5.0 o 5.1 Per le videochiamate H.323: Avaya Communication Manager Versione 4.0.4, 5.0 o 5.1 Per le chiamate SIP: Avaya Communication Manager Versione 5.1 e Avaya SIP Enablement Services (SES) Versione 5.1 Per la funzionalità Controllo condiviso SIP: sul telefono SIP deve essere installato il firmware IGNITE 2.4 Requisiti della soluzione di videotelefonia Avaya Per gestire le videochiamate con Avaya one-x Communicator, è necessario quanto segue. Videocamera Web del tipo raccomandato da Avaya, ad esempio le videocamere della serie Logitech Quickcam Pro e Creative Notebook Pro, e i driver raccomandati installati sul PC. Per l elenco più aggiornato delle videocamere supportate, consultare il sito 8 MB di memoria video. 1 GB di RAM. Accertarsi che il PC soddisfi i requisiti di sistema della videocamera Web. 5

6 Requisiti dell integrazione con Avaya one-x Portal Per utilizzare Avaya one-x Communicator con l integrazione Avaya one-x Portal, è necessario disporre di un account correttamente configurato su Avaya one-x Portal Versione 1.1. Per fornire le funzionalità di presenza, posta vocale visiva, registri chiamate centralizzati e audioconferenza visiva, è necessario disporre di Avaya one-x Portal Versione 1.1. Consultare la documentazione di Avaya one-x Portal relativa ai requisiti del programma stesso. L integrazione con Avaya one-x Portal è supportata solo se si utilizza Avaya one-x Communicator in modalità H.323. Requisiti della funzionalità di presenza di Avaya one-x Portal Per utilizzare la funzionalità di presenza con Avaya one-x Portal, è necessario quanto segue. Avaya one-x Portal Versione 1.1 Avaya IPS Versione 1.0 Per la presenza di messaggistica immediata, è necessario integrare Avaya IPS con il server Microsoft OCS 2007 tramite il server Microsoft Edge. È necessario conoscere il nome di dominio completo o l indirizzo IP del server Avaya one-x Portal. Integrazione di Microsoft OCS/MOC tramite Avaya one-x Portal e requisiti di Avaya IPS Per integrare le funzionalità di presenza di OCS e IPS con Avaya one-x Communicator, è necessario quanto segue. Microsoft OCS/OC 2007 (se si desidera integrare Avaya one-x Communicator con Microsoft OCS/OC 2007) Per il corretto funzionamento della funzionalità di presenza, compresa la presenza MI pubblicata di Microsoft OCS/OC 2007, è necessario disporre di Avaya AES Versione 4.1. Avaya one-x Portal Versione 1.1 Avaya IPS Versione 1.0 Requisiti della funzionalità di posta vocale visiva Per utilizzare la posta vocale visiva con Avaya one-x Communicator, è necessario quanto segue. Avaya one-x Portal Versione 1.1 Avaya Modular Messaging Versione 3.1 e 4.0 6

7 Audioconferenza visiva tramite Avaya one-x Portal e requisiti di Avaya Meeting Exchange Per utilizzare l audioconferenza visiva con Avaya one-x Communicator, è necessario quanto segue. Avaya one-x Portal Versione 1.1 Avaya Meeting Exchange Versione e 5.0 Utilizzo di Mozilla Firefox con Avaya one-x Communicator Avaya one-x Communicator consente di comporre i numeri partendo dalla finestra di Mozilla Firefox. Se si desidera utilizzare questa funzione, accertarsi di avere eseguito Firefox almeno una volta prima di installare Avaya one-x Communicator. Passo 1: installazione della videocamera Web Se si desidera effettuare e ricevere videochiamate con Avaya one-x Communicator, è necessario installare la videocamera e i relativi driver sul PC. Seguire le istruzioni fornite con la videocamera. Passo 2: download del software Avaya one-x Communicator Versione 1.0 Per scaricare il software Avaya one-x Communicator Versione 1.0, attenersi alla seguente procedura. 1. Accedere a utilizzando il browser Web. 2. Nella sezione Get Support (Assistenza), accertarsi che sia selezionato Downloads, quindi fare clic su. 3. Nella sezione Download by Product Name (Download per nome prodotto) fare clic su A. 4. Fare clic su Avaya one-x Communicator. 5. Nella sezione Software Downloads (Download di software) fare clic su Avaya one-x Communicator Release 1.0 e installare il pacchetto di installazione sul PC. Passo 3: installazione del software Avaya one-x Communicator Versione 1.0 Per installare il software Avaya one-x Communicator R1.0, attenersi alla seguente procedura. 1. Eseguire il pacchetto di installazione di Avaya one-x Communicator Versione 1.0. Viene visualizzata la finestra di dialogo di benvenuto. 2. Fare clic sul pulsante Next (Dei). Viene visualizzata la finestra di dialogo di informazioni Leggimi. 3. Una volta letto il file Readme, fare clic sul pulsante Next. Viene visualizzata la finestra di dialogo collegamenti ai programmi. 4. Selezionare la casella di controllo corrispondente a ciascun collegamento che si desidera creare, quindi fare clic sul pulsante Next. Viene visualizzata la finestra di dialogo relativa alle informazioni utente. 5. Immettere i propri dati nelle caselle Full Name (Nome e cognome) e Organization (Società). 7

8 6. Attenersi a una delle seguenti procedure. Se si desidera che chiunque abbia accesso al PC utilizzi le impostazioni di Avaya one-x Communicator, fare clic sul pulsante di opzione Anyone who uses this computer (Chiunque utilizzi questo computer). Se si desidera che solo l utente principale del PC utilizzi le impostazioni di Avaya one-x Communicator, fare clic sul pulsante di opzione Only for me (Solo io). 7. Fare clic sul pulsante Next. Viene visualizzata la finestra di dialogo della cartella di destinazione. Per impostazione predefinita Avaya one-x Communicator viene installato in C:\Programmi\Avaya\Avaya one-x Communicator. Se si desidera modificare la cartella di installazione, fare clic sul pulsante Browse (Sfoglia), specificare una nuova cartella, quindi fare clic sul pulsante OK. 8. Fare clic sul pulsante Next. Viene visualizzata la finestra di dialogo di selezione del protocollo e delle funzioni. 9. Nell area relativa al protocollo, attenersi a una delle seguenti procedure. Se si desidera utilizzare Avaya one-x Communicator come terminazione H.323, fare clic sul pulsante di opzione H.323. Se si desidera utilizzare Avaya one-x Communicator come terminazione SIP, fare clic sul pulsante di opzione SIP. 10. Nell area relativa alle funzioni, attenersi a una delle seguenti procedure. Se si installa Avaya one-x Communicator su Citrix, fare clic sul pulsante di opzione Citrix. Se non si utilizza Citrix, fare clic sul pulsante di opzione Standard. 11. Se si desidera effettuare e gestire videochiamate con Avaya one-x Communicator, selezionare la casella di controllo Video Integration (Integrazione video) nell area relativa alle integrazioni. 12. Se si desidera integrare Avaya one-x Communicator con Microsoft Outlook, selezionare la casella di controllo Outlook Integrator (Integrazione di Outlook) nell area relativa alle integrazioni. 13. Se si desidera integrare Avaya one-x Communicator con Lenovo, selezionare la casella di controllo Lenovo Integration (Integrazione di Lenovo) nell area relativa alle integrazioni. 14. Se si desidera integrare Avaya one-x Communicator con Avaya one-x Portal, selezionare la casella di controllo Avaya one-x Portal Integration (Integrazione di Avaya one-x Portal) nell area relativa alle integrazioni. 15. Se si desidera comporre i numeri partendo da Microsoft Internet Explorer, selezionare la casella di controllo IE nell area Clicca e componi. 16. Se si desidera comporre i numeri partendo da Mozilla Firefox, selezionare la casella di controllo Firefox nell area Clicca e componi. 17. Fare clic sul pulsante Next. Viene visualizzata la finestra di dialogo che consente di cominciare l installazione. 18. Fare clic sul pulsante Next. Viene visualizzata la finestra di messaggio che mostra il progresso dell installazione sul sistema. Una volta completata l installazione, viene visualizzata la finestra di messaggio di conferma. 19. Fare clic sul pulsante Finish (Fine). 8

9 Passo 4: modifica delle impostazioni del programma antivirus Una volta installato Avaya one-x Communicator, configurare il programma antivirus in modo tale da non eseguire la scansione della cartella in cui è installato Avaya one-x Communicator o in cui sono memorizzati i file di registro. La cartella di installazione predefinita è C:\Programmi\Avaya\Avaya one-x Communicator. I file di registro sono memorizzati in C:\Documenti e impostazioni\<nome utente>\dati applicazioni\avaya\avaya one-x Communicator. Passo 5: avvio di Avaya one-x Communicator Per avviare Avaya one-x Communicator, effettuare quanto segue. 1. Attenersi a una delle seguenti procedure. Fare doppio clic sul collegamento di Avaya one-x Communicator sul desktop. Selezionare Start>Programmi>Avaya one-x Communicator>Avaya one-x Communicator. Viene visualizza la finestra di dialogo Login ad Avaya one-x Communicator. 2. Fare clic su, quindi selezionare Impostazioni. Viene visualizzata la finestra di dialogo Impostazioni generali. A sinistra è selezionato Telefono e sono visualizzate le relative impostazioni. 3. Attenersi a una delle seguenti procedure. Se si desidera che Avaya one-x Communicator rilevi automaticamente le impostazioni del telefono, attenersi alla seguente procedura. La funzione Scopri non si attiva correttamente se si utilizza Avaya one-x Communicator tramite una connessione su VPN. a. Fare clic su Scopri. Avaya one-x Communicator recupera le informazioni relative alle caselle Server, Indirizzi alternativi del server, Dominio (solo in modalità SIP), Tipo di trasporto (solo in modalità SIP) e Ambiente Avaya (solo in modalità SIP). b. Nella casella Interno immettere l interno in uso sul server Avaya. c. Nella casella Password immettere la password. d. Solo in modalità video: se si desidera effettuare videochiamate con Avaya one-x Communicator, accertarsi che sia selezionata la casella di controllo Attiva videochiamate. L interno deve essere configurato per la funzione video. Per ulteriori informazioni rivolgersi all amministratore del sistema. e. Solo in modalità SIP: nella casella Modalità selezionare Tramite server proxy. Se si desidera configurare manualmente le impostazioni del telefono, attenersi alla seguente procedura. a. Nella casella Server immettere l indirizzo IP del server. b. Nella casella Interno immettere l interno in uso sul server Avaya. c. Nella casella Password immettere la password. 9

10 d. Solo in modalità video: se si desidera effettuare videochiamate con Avaya one-x Communicator, accertarsi che sia selezionata la casella di controllo Attiva videochiamate. L interno deve essere configurato per la funzione video. Per ulteriori informazioni rivolgersi all amministratore del sistema. e. Solo in modalità SIP: nella casella Dominio immettere il dominio di Avaya SES in uso. f. Solo in modalità SIP: nella casella Modalità selezionare Tramite server proxy. g. Solo in modalità SIP: nella casella Tipo di trasporto selezionare il protocollo di trasporto per Avaya SES, ovvero TLS, UDP o TCP. h. Solo in modalità SIP: accertarsi che sia selezionata la casella di controllo Ambiente Avaya. i. Se si desidera specificare un indirizzo alternativo del server, attenersi alla seguente procedura. 1. Nella casella di testo associata al pulsante Aggiungi immettere l indirizzo IP del server. 2. Fare clic su Aggiungi. L indirizzo del server viene visualizzato nella casella di riepilogo Indirizzi alternativi del server. 3. Ripetere i passi 1 e 2 per ciascuno degli indirizzi del server da specificare. 4. Se si utilizza Avaya one-x Portal, fare clic su Account e attenersi a una delle seguenti procedure. Se si desidera che Avaya one-x Communicator rilevi automaticamente le impostazioni di Avaya one-x Portal, attenersi alla seguente procedura. La funzione Scopri non si attiva correttamente se si utilizza Avaya one-x Communicator tramite una connessione su VPN. a. Fare clic su Scopri. Avaya one-x Communicator recupera il nome di dominio completo del server Avaya one-x Portal e visualizza le informazioni nella casella URL. b. Accertarsi che sia selezionata la casella di controllo Usa account one-x Portal. c. Nella casella Nome utente immettere il nome utente per Avaya one-x Portal. d. Nella casella Password immettere la password per Avaya one-x Portal. Se si desidera configurare manualmente le impostazioni di Avaya one-x Portal, attenersi alla seguente procedura. a. Fare clic su Account. Vengono visualizzate le impostazioni di Avaya one-x Portal. b. Accertarsi che sia selezionata la casella di controllo Usa account one-x Portal. c. Nella casella URL immettere il nome di dominio completo del server Avaya one-x Portal. 10

11 d. Nella casella Nome utente immettere il nome utente per Avaya one-x Portal. e. Nella casella Password immettere la password per Avaya one-x Portal. 5. Fare clic su Audio. 6. Se si desidera disattivare la suoneria di tutte le chiamate entranti, selezionare la casella di controllo Disattiva la suoneria per le chiamate entranti. 7. Fare clic su Regole di composizione. Vengono visualizzate le impostazioni delle regole di composizione. 8. Attenersi a una delle seguenti procedure. Se si desidera che Avaya one-x Communicator rilevi automaticamente le impostazioni delle regole di composizione, attenersi alla seguente procedura. La funzione Scopri non si attiva correttamente se si utilizza Avaya one-x Communicator tramite una connessione su VPN. a. Fare clic su Scopri. Avaya one-x Communicator recupera le informazioni di tutte le caselle, ad eccezione della casella di controllo Visualizza finestra di conferma prima di comporre un numero. b. Se si desidera che Avaya one-x Communicator visualizzi una finestra di conferma prima di comporre i numeri di telefono, selezionare la casella di controllo Visualizza finestra di conferma prima di comporre un numero. Se si desidera configurare manualmente le impostazioni delle regole di composizione, attenersi alla seguente procedura. a. Nella casella Numero da comporre per accedere a una linea esterna, immettere le cifre pertinenti. b. Nella casella Indicativo Paese immettere l indicativo del proprio Paese. c. Nella casella Indicativo località immettere l indicativo della località in cui si trova il server del telefono. d. Nella casella Numero da comporre per le chiamate interurbane immettere le cifre pertinenti. e. Nella casella Numero da comporre per le chiamate internazionali immettere le cifre pertinenti. f. Nella casella Lunghezza interno per chiamate a numeri interni, immettere il numero di cifre di cui si compongono gli interni. Ad esempio, se gli interni sono composti da cinque cifre, immettere 5. In questo esempio, qualsiasi numero composto da un massimo di cinque cifre viene considerato un interno. Se sono supportati interni di lunghezza variabile, ad esempio interni di tre, cinque e sette cifre, è possibile specificare lunghezze degli interni diverse. Ad esempio, se nell azienda sono supportati interni di tre, cinque e sette cifre, immettere 3, 5, 7. Per separare i valori è necessario utilizzare una virgola. Se si specificano più lunghezze degli interni, Avaya one-x Communicator considera solo le corrispondenze esatte con tali valori. Ad esempio, se si specifica 3, 5, 7, Avaya one-x Communicator considera interni i numeri composti da tre, cinque e sette cifre. In questo esempio, se si compone un numero di una, due o quattro cifre, Avaya one-x Communicator non lo riconosce come interno. 11

12 g. Nella casella Lunghezza numeri di telefono nazionali, immettere il numero di cifre, comprensivo dell indicativo di località, da comporre per effettuare le chiamate all interno del proprio Paese. h. Se è necessario comporre l indicativo di località per effettuare le chiamate urbane, fare clic sulla casella di controllo Includi indicativo località per effettuare chiamate urbane. Quando la casella Indicativo località è vuota, questa casella di controllo è disattivata. i. Se si desidera che Avaya one-x Communicator visualizzi una finestra di conferma prima di comporre i numeri di telefono, selezionare la casella di controllo Visualizza finestra di conferma prima di comporre un numero. 9. Se si desidera configurare Avaya one-x Communicator in modo da accedere a un elenco telefonico, fare clic su Elenco telefonico e attenersi a una delle seguenti procedure. Se si desidera che Avaya one-x Communicator rilevi automaticamente le impostazioni dell elenco, attenersi alla seguente procedura. La funzione Scopri non si attiva correttamente se si utilizza Avaya one-x Communicator tramite una connessione su VPN. a. Fare clic su Scopri. Avaya one-x Communicator recupera le informazioni per le caselle Tipo di elenco, Indirizzo server, Directory principale di ricerca e Porta server. b. Nella casella Nome elenco immettere il nome dell elenco in oggetto. c. Nella casella Nome utente immettere il nome, se richiesto. d. Nella casella Password immettere la password, se richiesta. e. Nella casella Timeout, immettere l intervallo del timeout. Il valore predefinito è 100 secondi. f. Nella casella Numero massimo di voci, immettere il numero massimo di voci corrispondenti da visualizzare in Avaya one-x Communicator. Il valore predefinito è 50. g. Fare clic sulla casella di controllo Usa binding GSS di Active Directory se in Avaya one-x Communicator si desidera utilizzare il login e la password dell utente corrente per il binding con il server LDAP di Active Directory. Se si desidera configurare manualmente le impostazioni dell elenco, attenersi alla seguente procedura. a. Nella casella Tipo di elenco selezionare il tipo di elenco in oggetto, ovvero Active Directory, Domino o Novell. b. Nella casella Nome elenco immettere il nome dell elenco in oggetto. c. Nella casella Indirizzo server immettere l indirizzo IP del server dell elenco. d. Nella casella Nome utente immettere il nome, se richiesto. e. Nella casella Password immettere la password, se richiesta. f. Nella casella Directory principale di ricerca immettere la directory, ad esempio ou=people, o=company. g. Nella casella Porta server immettere la porta. Il valore predefinito è

13 h. Nella casella Timeout, immettere l intervallo del timeout. Il valore predefinito è 100 secondi. i. Nella casella Numero massimo di voci, immettere il numero massimo di voci corrispondenti da visualizzare in Avaya one-x Communicator. Il valore predefinito è 50. j. Fare clic sulla casella di controllo Usa binding GSS di Active Directory se in Avaya one-x Communicator si desidera utilizzare il login e la password dell utente corrente per il binding con il server LDAP di Active Directory. 10. Fare clic su Integrazione con il desktop. Vengono visualizzate le impostazioni di Integrazione con il desktop. Utilizzando questa pagina, specificare gli elenchi in cui eseguire la ricerca con Avaya one-x Communicator quando si utilizza la funzione Ricerca nome e impostare l attivazione o meno della composizione a partire dalle finestre di Microsoft Internet Explorer e/o Mozilla Firefox. 11. Selezionare la casella di controllo Contatti di Microsoft Outlook per eseguire con Avaya one-x Communicator la ricerca dei contatti in Microsoft Outlook quando si utilizza la funzione Ricerca nome. Microsoft Outlook deve essere installato e in esecuzione sul PC. 12. Selezionare la casella di controllo Contatti di IBM Lotus Notes per eseguire con Avaya one-x Communicator la ricerca dei contatti nella rubrica di Lotus Notes quando si utilizza la funzione Ricerca nome. La rubrica di Lotus Notes deve essere installata e in esecuzione sul PC. 13. Fare clic sulla casella di controllo Elenco telefonico per eseguire con Avaya one-x Communicator la ricerca dei contatti nell elenco telefonico quando si utilizza la funzione Ricerca nome. 14. Se si desidera attivare la composizione a partire dalle finestre di Microsoft Internet Explorer, selezionare la casella di controllo Microsoft Internet Explorer nell area Clicca e componi. Quando è selezionata questa casella di controllo, vengono evidenziati automaticamente tutti i numeri componibili visualizzati nella finestra di Microsoft Internet Explorer. Per comporli, è sufficiente fare clic su di essi con il mouse. 15. Se si desidera attivare la composizione a partire dalle finestre di Mozilla Firefox, selezionare la casella di controllo Mozilla Firefox nell area Clicca e componi. Quando è selezionata questa casella di controllo, vengono evidenziati automaticamente tutti i numeri componibili visualizzati nella finestra di Mozilla Firefox. Per comporli, è sufficiente fare clic su di essi con il mouse. 16. Fare clic su Preferenze. Vengono visualizzate le impostazioni delle Preferenze. Utilizzando questa pagina, specificare se visualizzare un avviso quando si riceve una chiamata entrante in Avaya one-x Communicator. 17. Se si desidera che Avaya one-x Communicator visualizzi un avviso quando si ricevono le chiamate entranti, accertarsi che sia selezionata la casella di controllo Visualizza gli avvisi per le chiamate entranti. 18. Se si desidera configurare l integrazione con Lenovo su Avaya one-x Communicator, attenersi alla seguente procedura. a. Fare clic su Integrazione con Lenovo. Vengono visualizzate le impostazioni dell Integrazione con Lenovo. b. Se si desidera che Thinklight lampeggi quando si riceve un nuovo messaggio vocale, selezionare la casella di controllo Indica nuovo messaggio vocale con Thinklight lampeggiante. 13

14 c. Se si desidera utilizzare anche il lettore biometrico quando si effettua il login, selezionare la casella di controllo Per maggiore sicurezza, richiedi lettore biometrico durante il login. 19. Se si desidera impostare Avaya one-x Communicator in modo da accedere al sistema di messaggistica quando si fa clic sull indicatore Messaggio in attesa nella finestra di Avaya one-x Communicator, fare clic su Accesso messaggi e attenersi alla seguente procedura. a. Fare clic sulla casella di controllo Attiva accesso messaggi. b. Attenersi a una delle seguenti procedure. Se si desidera comporre con Avaya one-x Communicator il numero di accesso al sistema di messaggistica, fare clic sul pulsante di opzione Componi questo numero e immettere il numero di telefono da comporre per accedere al sistema. Se si desidera aprire con Avaya one-x Communicator un altra applicazione per accedere al sistema di messaggistica, fare clic sul pulsante di opzione Avvia questa applicazione, quindi utilizzare il pulsante Sfoglia per selezionare l applicazione da eseguire. Se si desidera aprire con Avaya one-x Communicator un browser Web per accedere alla pagina Web del sistema di messaggistica, fare clic sul pulsante di opzione Apri pagina Web e immettere l URL del sistema di messaggistica sul Web 20. Fare clic sul pulsante OK. Viene visualizzata la finestra di dialogo Login ad Avaya one-x Communicator con i dati del login (ovvero nome utente/interno) e la password specificati. 21. Fare clic sul pulsante Login. Viene visualizza la finestra di benvenuto di Avaya one-x Communicator. Tramite questa finestra di dialogo è possibile impostare quanto segue. La modalità di login di Avaya one-x Communicator Un messaggio personale visualizzato gli utenti, se sono state configurate le impostazioni di Avaya one-x Portal Il dispositivo o numero di telefono da utilizzare per effettuare e ricevere le chiamate 22. Fare clic sul pulsante Cambia la modalità di login. Vengono visualizzate le seguenti modalità di login. Ufficio Casa Cellulare Viaggio 23. Selezionare la modalità di login da utilizzare. 24. Se è stata attivata l integrazione con Avaya one-x Portal e si desidera immettere un messaggio personale, fare clic su Immetti messaggio e digitare il messaggio. 25. Nella casella Effettua e ricevi le chiamate utilizzando, selezionare il dispositivo o il numero di telefono da utilizzare per effettuare e ricevere le chiamate. Per impostazione predefinita le opzioni possibili sono le seguenti. Il computer Telefono da tavolo 14

15 Se si desidera specificare un altro dispositivo o numero di telefono con cui effettuare e ricevere le chiamate, effettuare quanto segue. a. Fare clic sul pulsante Specifica altre modalità. Viene visualizzata la finestra di dialogo Elenco numeri di telefono. b. Fare clic sul pulsante Aggiungi. Viene visualizzata la finestra di dialogo Aggiungi telefono. c. Nella casella Numero, immettere il numero di telefono che si desidera utilizzare. d. Nella casella Nome, immettere l etichetta del numero di telefono. e. Nella casella di riepilogo a discesa Tipo, selezionare la categoria appropriata del numero di telefono. Le opzioni possibili sono le seguenti. Casa Ufficio Cellulare Cercapersone f. Fare clic sul pulsante Formato per visualizzare le modalità di composizione del numero di telefono in base alle regole di composizione. g. Fare clic sul pulsante OK. Il nuovo numero di telefono viene visualizzato nella finestra di dialogo Elenco numeri di telefono. h. Se si desidera specificare un altro dispositivo o numero di telefono, ripetere i passi da b a g. i. Al termine, fare clic sul pulsante OK. Il nuovo numero di telefono viene visualizzato nella casella Effettua e ricevi le chiamate utilizzando. Se si desidera utilizzare tale numero, selezionarlo in tali casella. 26. Fare clic sul pulsante Esegui il login e salva impostazioni. Viene visualizzata la finestra di Avaya one-x Communicator. Se è stata selezionata la modalità Il computer, viene visualizzata la finestra di dialogo Regolazione guidata dell audio che consente di selezionare i dispositivi che si desidera utilizzare per registrare e riprodurre l audio durante le chiamate. Attenersi alla seguente procedura. a. Accertarsi che le applicazioni audio siano chiuse. b. Nella casella Selezionare un dispositivo di riproduzione, scegliere il dispositivo che si desidera utilizzare per riprodurre l audio sul PC durante le chiamate. c. Nella casella Selezionare un dispositivo di registrazione, scegliere il dispositivo che si desidera utilizzare per registrare l audio sul PC durante le chiamate. d. Fare clic sul pulsante Avanti. Viene visualizzata la finestra di dialogo successiva della Regolazione guidata dell audio che consente di specificare se si utilizza la cuffia o il microtelefono oppure il microfono e gli altoparlanti del PC per ascoltare e parlare con l interlocutore durante le chiamate. e. Attenersi a una delle seguenti procedure. Se si utilizza la cuffia o il microtelefono per ascoltare e parlare con l interlocutore durante le chiamate, fare clic sul pulsante di opzione Cuffia o microtelefono. 15

16 Se si utilizzano il microfono e gli altoparlanti del PC per ascoltare e parlare con l interlocutore durante le chiamate, fare clic sul pulsante di opzione Microfono e altoparlanti del PC. f. Fare clic sul pulsante Avanti. Viene visualizzata la finestra di dialogo successiva della Regolazione guidata dell audio che consente di controllare il corretto funzionamento degli altoparlanti del PC o della cuffia, nonché di regolarne il volume. g. Fare clic sul pulsante Prova. Se gli altoparlanti o la cuffia funzionano correttamente, si sentirà un file audio di esempio. Per regolare il volume, spostare il dispositivo di scorrimento. Per aumentare il volume, spostare il dispositivo verso destra. Al termine, fare clic sul pulsante Interrompi. Se non si riesce a sentire il file audio di esempio, controllare i collegamenti tra PC e altoparlanti/cuffia e accertarsi che gli altoparlanti siano accesi. h. Fare clic sul pulsante Avanti. Viene visualizzata la finestra di dialogo successiva della Regolazione guidata dell audio che consente di controllare che il microfono funzioni correttamente e di regolare il livello di registrazione (vale a dire il volume) del microfono. i. Parlare nel microfono per impostare il livello di registrazione. j. Al termine, fare clic sul pulsante Avanti. Viene visualizzata la finestra di dialogo successiva della Regolazione guidata dell audio che consente alla Regolazione guidata di determinare il livello del rumore di fondo della postazione dell utente. In tal modo si impedisce ad Avaya one-x Communicator di trasmettere il rumore di fondo della postazione nei momenti di silenzio durante le chiamate. k. Assicurarsi che non vi sia un rumore eccessivo. l. Fare clic sul pulsante Prova e non parlare. Mentre la Regolazione guidata dell audio determina il livello del rumore di fondo, il pulsante Prova rimane disattivato. Questa prova dura circa dieci secondi. Al termine, il pulsante Prova viene riattivato. Qualora il rumore rilevato durante la prova fosse eccessivo, ripetere i passi k e l. m. Al termine della prova, fare clic su Avanti. Viene visualizzata la finestra di dialogo Regolazione guidata dell audio che informa che la procedura è stata completata. n. Fare clic sul pulsante Fine. Interazione con altri prodotti Se si utilizza Avaya one-x Communicator in ambiente Citrix, tenere presente quanto segue. È necessario impostare una risoluzione di 1024 x 768 o superiore. Non è possibile utilizzare la modalità Il computer. 16

17 Disinstallazione del software Avaya one-x Communicator Versione 1.0 Per disinstallare il software Avaya one-x Communicator Versione 1.0, attenersi alla seguente procedura. 1. Accertarsi che Avaya one-x Communicator non sia in esecuzione. 2. Fare clic su Start, quindi scegliere Pannello di controllo. Viene visualizzata la finestra del Pannello di controllo. 3. Fare clic su Installazione applicazioni. Viene visualizzata la finestra Installazione applicazioni. 4. Selezionare Avaya one-x Communicator. 5. Fare clic sul pulsante Rimuovi. Viene visualizzata la finestra di dialogo Installazione applicazioni. 6. Fare clic sul pulsante Sì. Viene visualizzata una finestra con il messaggio che mostra lo stato della disinstallazione. Una volta disinstallato il software, la finestra del messaggio si chiude e Avaya one-x Communicator non appare più nell elenco della finestra Installazione applicazioni. Se si era installata la funzione Clicca e componi per Mozilla Firefox, attenersi alla seguente procedura. a. Avviare Mozilla Firefox. b. Selezionare Strumenti > Componenti aggiuntivi. Viene visualizzata la finestra di dialogo Componenti aggiuntivi. c. Fare clic su Disinstalla corrispondente all estensione Avaya. Viene visualizzata una finestra di dialogo di conferma. d. Fare clic su Disinstalla. e. Riavviare Firefox. 17

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

CONFERENCING & COLLABORATION

CONFERENCING & COLLABORATION USER GUIDE InterCall Unified Meeting Easy, 24/7 access to your meeting InterCall Unified Meeting ti consente di riunire le persone in modo facile e veloce ovunque esse si trovino nel mondo facendo sì che

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Alb@conference GO e Web Tools

Alb@conference GO e Web Tools Alb@conference GO e Web Tools Crea riunioni virtuali sempre più efficaci Strumenti Web di Alb@conference GO Guida Utente Avanzata Alb@conference GO Per partecipare ad un audioconferenza online con Alb@conference

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD 1.1 Premessa Il presente documento è una guida rapida che può aiutare i clienti nella corretta configurazione del software MOZILLA THUNDERBIRD

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Funzioni nuove e modificate

Funzioni nuove e modificate Gigaset S675 IP, S685 IP, C470 IP, C475 IP: Funzioni nuove e modificate Questo documento integra il manuale di istruzioni dei telefoni VoIP Gigaset: Gigaset C470 IP, Gigaset C475 IP, Gigaset S675 IP e

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Maggiori informazioni su come poter gestire e personalizzare GFI FaxMaker. Modificare le impostazioni in base ai propri requisiti e risolvere eventuali problemi riscontrati. Le

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL GUIDA WINDOWS LIVE MAIL Requisiti di sistema Sistema operativo: versione a 32 o 64 bit di Windows 7 o Windows Vista con Service Pack 2 Processore: 1.6 GHz Memoria: 1 GB di RAM Risoluzione: 1024 576 Scheda

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e

Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e non contiene il certificato di autenticazione: è necessario

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 INDICE Indice File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2...4 Requisiti di sistema: QLA Server...5 Requisiti di sistema:

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Guida Samsung Galaxy S Advance

Guida Samsung Galaxy S Advance Guida Samsung Galaxy S Advance Il manuale utente completo del telefono si può scaricare da qui: http://bit.ly/guidasamsung NB: la guida è riferita solo al Samsung Galaxy S Advance, con sistema operativo

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO Come eseguire una sessione DEMO CONTENUTO Il documento contiene le informazioni necessarie allo svolgimento di una sessione di prova, atta a verificare la

Dettagli

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP Eseguire il collegamento al NAS tramite WebDAV A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

Comunicazioni video Avaya

Comunicazioni video Avaya Comunicazioni video Avaya Video ad alta definizione per singoli e gruppi a livello aziendale. Facile utilizzo. Ampiezza di banda ridotta. Scelta di endpoint e funzionalità. Le soluzioni video Avaya sfatano

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Le informazioni e il contenuto del presente documento vengono forniti esclusivamente a scopi informativi e come sono, senza garanzie di alcun tipo, sia espresse che implicite,

Dettagli

Indice. Pannello Gestione Email pag. 3. Accesso da Web pag. 4. Configurazione Client: Mozilla Thunderbird pagg. 5-6. Microsoft Outlook pagg.

Indice. Pannello Gestione Email pag. 3. Accesso da Web pag. 4. Configurazione Client: Mozilla Thunderbird pagg. 5-6. Microsoft Outlook pagg. POSTA ELETTRONICA INDICE 2 Indice Pannello Gestione Email pag. 3 Accesso da Web pag. 4 Configurazione Client: Mozilla Thunderbird pagg. 5-6 Microsoft Outlook pagg. 7-8-9 Mail pagg. 10-11 PANNELLO GESTIONE

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Nella sezione del sito come partecipare sono presenti tutte le istruzioni utili ad un nuovo utente di Obiettivo Infermiere.

Nella sezione del sito come partecipare sono presenti tutte le istruzioni utili ad un nuovo utente di Obiettivo Infermiere. Istruzioni esemplificate per Iscrizione e fruizione Corsi ECM FAD La nuovissima piattaforma proprietaria FAD Ippocrates3 adottata a partire da gennaio 2013 da SANITANOVA S.r.l., è in grado di dimensionare

Dettagli

Manuale dell'amministratore

Manuale dell'amministratore Manuale dell'amministratore di LapLink Host 2 Introduzione a LapLink Host 4 Requisiti per LapLink Host 6 Esecuzione dell'installazione silent di LapLink Host 8 Modifica del file di procedura per l'installazione

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica: WebMail Una Webmail è un'applicazione web che permette di gestire uno o più account di posta elettronica attraverso un Browser.

Dettagli

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Informazione Navigare in Internet in siti di social network oppure in siti web che consentono la condivisione di video è una delle forme più accattivanti

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE SETTEMBRE 2013 DATASIEL S.p.A Pag. 2/23 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 1.1. Scopo...3 1.2. Servizio Assistenza Utenti...3 2. UTILIZZO DEL PROGRAMMA...4 2.1. Ricevere

Dettagli

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione 2013. 12 (Revisione 2.6.) Esclusione di responsabilità legale SAMSUNG ELECTRONICS SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE I PRODOTTI, LE INFORMAZIONI

Dettagli

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware su uno scanner Trūper o Sidekick con marchio BHH

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware su uno scanner Trūper o Sidekick con marchio BHH Queste istruzioni spiegano come effettuare l'aggiornamento del firmware installato su uno scanner Trūper 3210, Trūper 3610 o Sidekick 1400u con marchio BBH, operazione necessaria per trasformare uno scanner

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI... ambiente Windows INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...8 GESTIONE DELLE COPIE DI SICUREZZA...10 AGGIORNAMENTO

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli