CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM"

Transcript

1 Flavia MARTINELLI CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM English p. 2 Italiano p. 9

2 ENGLISH Flavia MARTINELLI Born in Trieste, April 7, 1952 Ph.D., Full Professor of Analysis of Territorial Systems Facoltà di Architettura, Università Mediterranea di Reggio Calabria Dipartimento OASI Progettazione per la città, il paesaggio e il territorio Salita Melissari, I REGGIO CALABRIA, Italy e mail: cell phone: CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM (Summary) Short scientific profile Flavia Martinelli graduated at the School of Architecture of the University of Florence in 1976 and obtained a Ph.D. in City and Regional Planning at the University of California, Berkeley in She is currently Full Professor of Analysis of Territorial Systems at the School of Architecture of the University of Reggio Calabria. Her work focuses on the territorial dimension of socioeconomic development processes and on regional disparities at the local, regional, international scale as well as on public policies geared to support the development of depressed areas and govern territorial transformations. Within this general framework, her main analytical fields are: industrial processes and models (large firms, de-industrialisation and outsourcing, industrial districts); the service sector and its articulation (services for production and for reproduction); tourism; development policies (European, national, regional and local); territorial planning tools (integrated, negotiated, strategic programmes). Her privileged domain of investigation is the historically lagging South of Italy, but in a broader comparative perspective. The approach to territorial analysis is multi-disciplinary: spatial systems and their differences are considered as the territorially embedded historical outcome of complex interactions between accumulation and institutions (economy, society, politics and culture), within specific regions and areas, as well as between these and the broader national and international context. Flavia Martinelli s comparative perspective is witnessed by her continued participation to research projects and academic networks of European and/or international standing, as well as by her international publications. This approach is also reflected in her teaching and institutional activities. Educational, professional and academic milestones (summary) 1976 Laurea degree (summa cum laude) in Architecture at the Università di Firenze, Italy PhD degree in City and Regional Planning at the University of California, Berkeley, USA Scientific consultant to UNCTAD (United Nations Conference on Trade and Development), Geneva, on business services and development policy, within the GATT negotiations /2

3 Associate professor of Analysis of Territorial Systems at the School of Architecture of the Mediterranean University of Reggio Calabria, Italy Full professor of Analysis of Territorial Systems at the School of Architecture of the Università Mediterranea di Reggio Calabria, Italy Co-coordinator, together with Prof. Frank Moulaert, of the European Module in Spatial Development Planning, a Post-graduate training module (for Doctoral and Post-doctoral fellows) at the Katholieke Universiteit of Leuven, Belgium. She is founding member of the European Spatial Development Planning (ESDP) network, a network of European university institutions engaged in progressive urban and regional studies from different disciplinary perspectives (sociology, politology, planning, geography, economics), which organises training activities such as the European Module in Spatial Development Planning and Intensive Programmes (http://esdp-network.eu/). She is referee for the following scientific journals: Economic Geography, European Urban and Regional Studies, European Planning Studies, Regional Studies, Cambridge Journal of Economics, Service Industries Journal, Planning Theory and Practice, QA-La Questione Agraria. Main research projects (last 15 years) Scientific coordinator of the Italian unit in the European research project Thematic Network on Knowledge Intensive Services and Innovation KISINN, financed by the European Commission within the IV Framework Programme and directed by Prof. Peter Wood, University College London Main investigator for the economic and territorial impact assessment study of the Ecolandia - Parco ludico-tecnologico project, financed by the European Commisiion within the Urban Programme of the Municipality of Reggio Calabria Member of the Scientific coordination committee for the European research project Social Innovation, Governance and Community Building SINGOCOM financed by the European Union within the V Framework Programme and directed by Prof. Frank Moulaert (Université de Lille 1, France) Scientific coordinator for the Italian unit in the European research project Development Models and Logics of Socio-Economic Organization in Space DEMOLOGOS, financed by the European Union within the VI Framework Programme and directed by Prof. Frank Moulaert (University of Newcastle Upon Tyne, United Kingdom) Chair of the Management Committee and Scientific coordinator of the COST Action IS1102 Social Services, Welfare State and Places. The restructuring of social services in Europe and its impacts on social and territorial cohesion and governance So.S. Cohesion, of which the University of Reggio Calabria is Grant Holder. Parallel to the above structured research projects she keeps working on her main topics of interest: a) the role of service activities in socioeconomic development and territorial disparities; b) the evolution of policies in support of Southern Italy and of planning tools. Teaching (last 15 years) Over the last fifteen years she has taught the following courses in different programmes at the School of Architecture of Reggio Calabria: Regional Economics, ( to and from ) /3

4 Economics of Tourism ( to ) Tourism and Local Development ( to ). Theories and Methods of Territorial Analysis ( to ). Territorial Analysis and Planning ( to ). Analysis of territorial systems ( to and from ) She has also taught the following course at other universities as visiting professor: Economic Geography at the Department of Geography of the Pennsylvania State University, State College, USA, in Regional Development Planning I at the Université de Lille 1, France, within the European Module in Spatial Development Planning PhD programme, from 1997 to Social and Economic Development in Europe at the University of Newcastle upon Tyne, within the European Module in Spatial Development Planning PhD programme, from 2003 to Socio-economic development in space at the Katholieke Universiteit Leuvene, within the European Module in Spatial Development Planning PhD programme, from Main institutional activities (last 15 years) Promoter and Coordinator of an Erasmus ICP network, with 6 other European universities Coordinator of the committee for the reform of the Urban Planning programme Teaching Coordinator for the Planning program at the School of Architecture of Reggio Calabria Rector s Delegate for Socrates-Erasmus and International relations and Socrates-Erasmus Coordinator for the School of Architecture Socrates Erasmus Coordinator for the Planning graduate program Delegate of the Planning graduate program at the School of Architecture Observatory on Teaching Coordinator of the committees for the reform of the Planning programme Coordinator (from 2000 to 2002) then President (from 2003 to 2004) of the School of Architecture Observatory on Teaching Vice-dean of the School of Architecture Coordinator of the Architecture graduate program at the School of Architecture of Reggio Calabria Chair of the Scientific Research Committee of the University of Reggio Calabria Chair of the A-learning Committee of the School of Architecture of Reggio Calabria /4

5 Publications 1979a Martinelli, F. (ed.), Francia: 15 anni di pianificazione capitalistica, special issue of CittàClasse n b Martinelli, F., Terziario, riequilibrio e metropoli, CittàClasse n. 20, pp Martinelli, F., Economia dei servizi e trasformazione della città, Archivio di Studi Urbani e Regionali n. 12, pp Martinelli, F., Venti anni di politiche per la disoccupazione negli Stati Uniti, Economia e Lavoro n. 3, pp a 1984b Martinelli, F., Servizi alla produzione e sviluppo economico regionale: il caso del Mezzogiorno, Rassegna Economica n. 1, pp Martinelli, F., Nuove analisi sul problema della disoccupazione. Un commento, Mezzogiorno d Europa. n. 2, pp Martinelli, F., Public Policy and Industrial Development in Southern Italy: Anatomy of a Dependent Industry, International Journal of Urban and Regional Research n. 1, pp Martinelli, F. and Mercurio R., Investimenti esogeni, grande impresa e sviluppo dei rapporti interaziendali nel Mezzogiorno, in A. Salghetti Drioli (ed.), I potenziali di sviluppo endogeno nel Mezzogiorno d Italia, Marsilio, Venezia (ISBN ) 1986 Martinelli, F., Innovazione tecnologica e sviluppo economico regionale, La Città Nuova n. 1, pp Coppola, A., De Muro, P., Fabiani, G., Favia, F. and Martinelli, F., Un modello interpretativo per l individuazione dei sistemi agricoli territoriali, La Questione Agraria n a Martinelli, F., Une approche téorique à la demande en services aux entreprises, in F. Moulaert (ed.), La production des services et sa géographie, Presse de l Université de Lille I, Lille, pp (ISSN ) 1988b Martinelli, F., Services aux entreprises et développement régional, in F. Moulaert (ed.), La production des services et sa géographie, Presse de l Université de Lille I, Lille, pp (ISSN ) 1988 Del Monte, A. and Martinelli, F., Gli ostacoli alla divisione tecnica e sociale del lavoro nelle aree depresse: il caso delle piccole imprese elettroniche in Italia, L Industria n. 3, pp a 1989b 1989c 1989d Martinelli, F., Business services, innovation, and regional policy. Considerations on the case of Southern Italy, in L. Albrecht, F. Moulaert, P. Roberts and E. Swyngedouw (eds.), Regional Policy at the Crossroads, Jessica Kingsley Publishers, London, pp (ISBN ) Martinelli, F., Dualismo industriale e sottosviluppo dei servizi produttivi nel Mezzogiorno, in A. Giannola (ed.), L economia e il Mezzogiorno, Feltrinelli, Milano, pp (ISBN ) Martinelli, F., Struttura industriale e servizi alla produzione nel Mezzogiorno, Politica Economica n. 1, pp Martinelli, F., Productive organization and service demand in Italian textile and clothing districts : a case study, in UNCTAD (ed.), Services and Development Potential, United Nations, New York, pp /5

6 1989 Moulaert, F., Martinelli, F., and Djellal, F., The Role of Information Technology Consultancy in the Transfer of Information Technology to Production and Service Organizations, N.O.T.A., The Hague 1991 Coppola, A., De Muro, P., Fabiani, G., Favia, F., Henke, R. and Martinelli, F., Un approccio all analisi dei sistemi agricoli: il modello Ici, in G. Fabiani (ed.) Letture territoriali dello sviluppo agricolo, Franco Angeli, Milano, pp (ISBN ) 1991 Martinelli, F. and Schoenberger, E., Oligopoly is alive and well: notes for a broader discussion on flexible accumulation, in G. Benko and M. Dunford (eds.), Industrial Change and Regional Development, Belhaven Press, London, pp (ISBN ) 1991a 1991b 1991c 1991d Martinelli, F., A demand-oriented approach to understanding producer services, in P.W. Daniels and F. Moulaert (eds.), The Changing Geography of Advanced Producer Services, Belhaven Press, London, pp (ISBN ) Martinelli, F., Producer services location and regional development, in P.W. Daniels and F. Moulaert (eds.), The Changing Geography of Advanced Producer Services, Belhaven Press, London, pp (ISBN ) Martinelli, F., Branch plants and services underdevelopment in peripheral regions: the case of Southern Italy, in P.W. Daniels and F. Moulaert (eds.), The Changing Geography of Advanced Producer Services, Belhaven Press, London, pp (ISBN ) Martinelli, F., Services, trade, and development, in UNCTAD (ed.), Services in Asia and the Pacific. Selected papers, Vol. 2, United Nations, New York, pp (ISBN ) 1991 Moulaert, F., Martinelli, F. and Djellal, F., The functional and spatial division of labor in information technology consultancy firms in Western Europe, in P.W. Daniels and F. Moulaert (eds.), The Changing Geography of Advanced Producer Services, Belhaven Press, London, pp (ISBN ) 1992 Gadrey, J., Gallouj, C., Gallouj, F., Martinelli, F., Moulaert, F. and Tordoir, P., Manager le conseil, Ediscience International, Paris (ISBN ) 1992 Martinelli, F. and Schoenberger, E., Les oligopoles se portent bien, merci! Eléments de réflection sur l accumulation flexible, in G. Benko and A. Lipietz (eds.), Les régions qui gagnent. Districts et réseaux: les nouveaux paradigmes de la géographie économique, Presse Universitaire de France, Paris, pp (ISBN ) 1992 Martinelli, F., Services aux producteurs et développement régional, in G. Benko (ed.), Restructurations économiques et territoires, special issue of Espaces et Sociétés n , pp (ISBN ) 1993 Martinelli, F. and Moulaert, F., The location of advanced producer service firms: theory and illustrations, Geographische Zeitschrift, Vol. 81, pp Giunta, A. and Martinelli, F., The impact of post-fordist corporate restructuring in a peripheral region: the Mezzogiorno of Italy, in A. Amin and J. Tomaney (eds.) Behind the Myth of European Union, Routledge, London and New York, pp (ISBN ) 1995 Cavola, L. and Martinelli, F., The regional distribution of advanced producer services in the Italian space economy, in F. Moulaert and F. Todtling (eds.), The Geography of Advanced Producer Services in Europe, special issue of Progress in Planning Vol. 43, pp (ISSN ) /6

7 2000 Martinelli, F. and Gadrey, J., L economia dei servizi, Il Mulino, Bologna (ISBN ) 2002 Cavola, L. and Martinelli, F., Italy: the influence of regional demand and institutions on the role of knowledge-intensive services, in P. Wood (ed.), Consultancy and Innovation: The Business Service Revolution in Europe, Routledge, London and New York, pp (ISBN ) 2002 Martinelli F., Turismo e sviluppo locale nel Mezzogiorno. Un modello alternativo: Ecolandia a Reggio Calabria, in A. Belli (ed.), Il territorio speranza. Politiche territoriali possibili per il Mezzogiorno d Italia, Alinea, Firenze, pp (ISBN ) 2004 Martinelli, F., Impresa e territorio, un commento al volume di G. Garofoli, La Questione Agraria n. 4, pp a 2005b Martinelli F. (ed.), La pianificazione strategica in Italia e in Europa. Metodologie ed esiti a confronto, Franco Angeli, Milano (ISBN ) Martinelli, F., Introduzione, in F. Martinelli (ed.), La pianificazione strategica in Italia e in Europa. Metodologie ed esiti a confronto, Franco Angeli, Milano, pp (ISBN ) 2005 Moulaert F., Martinelli F. and Swingedouw E. (eds.), Social Innovation in the Governance of Urban Communities: A Multidisciplinary Perspective, special issue of Urban Studies Vol. 42, n Moulaert, F., Martinelli, F., Swyngedouw, E. and Gonzalez, S., Towards alternative model(s) of local innovation, Urban Studies Vol. 42, n. 11, pp a 2007b Moulaert, F., Martinelli, F., Gonzalez, S. and Swyngedouw, E. (eds.), Social Innovation and Governance in European Cities, special issue of European Urban and Regional Studies Vol. 14, n. 3 Moulaert, F., Martinelli, F., Gonzalez, S. and Swyngedouw, E., Introduction: Social Innovation and Governance in European Cities. Urban Development between pathdependency and radical innovation, European Urban and Regional Studies Vol. 14, n. 3, pp (doi: / ) 2007 Martinelli, F., Services and the Post-Industrial Society. Theories and Implications for Socio-economic Development, Discussion paper, DEMOLOGOS Development Models and Logics of Socio-Economic Organisation in Space, VI Framework Programme Project <http://demologos.ncl.ac.uk> 2008 Martinelli, F., Manlio Rossi-Doria e il Centro di Portici tra America e Mezzogiorno, QA-Rivista dell Associazione Rossi-Doria n. 2, pp Martinelli, F., Regional development: Cassa per il Mezzogiorno, in R. Kitchin and N. Thrift (eds.) International Encyclopedia of Human Geography, Elsevier, Oxford, pp (ISBN ) 2010 Moulaert, F., Martinelli, F., Swyngedouw, E. and Gonzalez S. (eds.), Can Neighbourhoods Save the City? Community Development and Social Innovation, Routledge, Oxford e New York (ISBN ) 2010 Martinelli, F., Historical roots of social change: philosophies and movements, in F. Moulaert, F. Martinelli, E. Swyngedouw and S. Gonzalez (eds.), Can Neighbourhoods Save the City? Community Development and Social Innovation, Routledge, Oxford e New York, pp (ISBN ) /7

8 2010 Gonzalez, S., Moulaert, F. and Martinelli, F., ALMOLIN: How to analyse social innovation at the local level? in F. Moulaert, F. Martinelli, E. Swyngedouw and S. Gonzalez (eds.), Can Neighbourhoods Save the City? Community Development and Social Innovation, Routledge, Oxford e New York, pp (ISBN ) 2010 Martinelli, F., Moulaert, F. and Gonzalez S., Creatively designing urban futures: a transversal analysis of socially innovative case studies, in F. Moulaert, F. Martinelli, E. Swyngedouw and S. Gonzalez (eds.), Can Neighbourhoods Save the City? Community Development and Social Innovation, Routledge, Oxford e New York, pp (ISBN ) 2012 Martinelli, F., Moulaert, F. and Novy A. (eds), Urban and Regional Trajectories in Contemporary Capitalism, Routledge, Oxford and New York (forthcoming) 2012 Moulaert, F., Novy, A. e Martinelli, F., Introduction. Fighting amnesia and recovering the scientific heritage of urban and regional analysis, in Martinelli, F., Moulaert, F. and Novy A. (eds), Urban and Regional Development Trajectories in Contemporary Capitalism, Routledge, Oxford and New York (forthcoming) 2012a Martinelli, F., The Southern Question in Italy. Regional development discourses and strategies from national policy to Euro-local programmes, in Martinelli, F., Moulaert, F. and Novy A. (eds), Urban and Regional Development Trajectories in Contemporary Capitalism, Routledge, Oxford and New York (forthcoming) 2012 Barillà, S., Fera, G. and Martinelli, F., Reggio Calabria, Southern Italy. A peripheral city between path-dependency and path-shaping, in Martinelli, F., Moulaert, F. and Novy A. (eds), Urban and Regional Development Trajectories in Contemporary Capitalism, Routledge, Oxford and New York (forthcoming) 2012 Martinelli, F. and Novy, A., Urban and regional trajectories between path-dependency and path-shaping. Structures, institutions, discourses and agency in contemporary capitalism, in Martinelli, F., Moulaert, F. and Novy A. (eds), Urban and Regional Development Trajectories in Contemporary Capitalism, Routledge, Oxford and New York (forthcoming) 2012b 2012c Martinelli, F., Learning from case studies of social innovation in the field of social services: balancing top-down universalism with bottom-up democracy, in Moulaert, F., MacCallum, D., Mehmood, A. and Hamdouch, A. (eds), International handbook of social innovation, Cheltenham, Edward Elgar (forthcoming) Martinelli, F., Social innovation or social exclusion? Innovating social services in the context of a retrenching welfare state, in Franz, H.-W., Hochgerner, J. and Howaldt, J. (eds) Challenge Social Innovation, Dordrecht, Heidelberg, London and New York, Springer (forthcoming) /8

9 ITALIANO Flavia MARTINELLI Nata a Trieste il 7 aprile 1952 Professore ordinario di Analisi dei sistemi territoriali (ssd ICAR/20) Facoltà di Architettura, Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria Dipartimento Oasi Progettazione per la città, il paesaggio e il territorio Salita Melissari, I REGGIO CALABRIA Tel ; fax Domicilio corrente: via Filippini 1/B, I REGGIO CALABRIA; tel Residenza fiscale: Contrada Menestalla SNC, I SCALEA (Cs) Codice fiscale MRT FLV 52D47L424X E mail: Cellulare: ; CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM (Sintesi) Breve profilo scientifico e didattico Flavia Martinelli si è laureata in Architettura a Firenze nel 1976, ha conseguito un Ph.D. in City and Regional Planning presso la University of California a Berkeley nel 1986 ed è attualmente Professore Ordinario di Analisi dei sistemi territoriali presso la Facoltà di Architettura di Reggio Calabria. Lavora sulla dimensione territoriale dei processi di sviluppo socioeconomico a scala locale, regionale, internazionale e sulle politiche pubbliche finalizzate a governare le trasformazioni territoriali, con particolare attenzione alle regioni in ritardo di sviluppo. I suoi principali ambiti di indagine sono: le strutture e i modelli industriali (grandi imprese, decentramento produttivo, distretti industriali); il settore dei servizi nelle sue diverse articolazioni (servizi per la produzione e servizi per la riproduzione); il turismo; le politiche di sviluppo (europee, nazionali, regionali e locali); gli strumenti di governo del territorio (programmazione negoziata, integrata, strategica). L ambito di studio prioritario è il Mezzogiorno d Italia, ma in una prospettiva comparativa. L approccio al territorio è interdisciplinare: i sistemi territoriali e le loro differenziazioni sono visti come il portato storico dell interazione tra accumulazione e istituzioni ovvero tra economia, società, politica e cultura sia all interno di particolari aree e regioni, sia tra queste ed il contesto esterno più ampio (nazionale e internazionale). Tra gli aspetti istituzionali, particolare attenzione è posta agli obiettivi e all impatto delle politiche di sviluppo. Tale lavoro è inserito in una prospettiva di continuo confronto internazionale, come è testimoniato dalla collaborazione con istituti di ricerca internazionali, dalla partecipazione a progetti di ricerca finanziati dalle UE, dalle numerose pubblicazioni estere, nonché dagli attivi rapporti di scambio tenuti con università e istituzioni straniere. Titoli principali 1976 Consegue la Laurea in Architettura, presso l Università degli Studi di Firenze (con votazione 110/110 e lode) /9

10 1986 Consegue il Ph.D. in City and Regional Planning presso la University of California, Berkeley (U.S.A.) E consulente scientifico dell UNCTAD di Ginevra (United Nations Conference on Trade and Development, presso le Nazioni Unite) sul ruolo dei servizi alle imprese nello sviluppo delle regioni depresse, nell ambito dei negoziati GATT E Professore Associato di Analisi delle strutture urbanistiche e territoriali (ssd H14A/ICAR20) presso la Facoltà di Architettura di Reggio Calabria E Professore straordinario di Analisis dei sistemi territoriali (ssd ICAR/20) presso la Facoltà di Architettura dell Università Mediterranea di Reggio Calabria E confermata Professore ordinario di Analisis dei sistemi territoriali (ssd ICAR/20) presso la Facoltà di Architettura dell Università Mediterranea di Reggio Calabria E Co-coordinatore, assieme al Prof. Frank Moulaert, dell European Module in Spatial Development Planning, modulo di formazione Post-graduate (per dottorandi e ricercatori post-doctoral) che si tiene presso la Katholieke Universiteit di Leuven, Belgio. E Membro fondatore dell European Spatial Development Planning (ESDP) network, rete di istituzioni universitarie europee operanti nel campo degli studi urbani e regionali a partire da diverse discipline (geografia, sociologia, pianificazione, economia, scienze politiche), che condividono attività di formazione quali il Modulo Europeo di Dottorato e Programmi intensivi (http://esdpnetwork.eu/). E referee delle seguenti riviste scientifiche: Economic Geography, European Urban and Regional Studies, European Planning Studies, Regional Studies, Cambridge Journal of Economics, Service Industries Journal, Planning Theory and Practice, QA-La Questione Agraria. Principali studi e ricerche (ultimi 15 anni) Coordinatore scientifico (per l unità di ricerca italiana) del progetto di ricerca europeo Thematic Network on Knowledge Intensive Services and Innovation KISINN, diretto dal Prof. Peter Wood, University College, London e finanziato dalla Commissione Europea nell ambito del IV Programma Quadro (cfr. saggio nel volume a cura di Wood, 2002) 1998 Studio di fattibilità economica e di impatto economico-territoriale per il progetto Ecolandia - Parco ludico-tecnologico, finanziato dalla Comunità Europea nell ambito del Programma Urban del Comune di Reggio Calabria (cfr. saggio nel volume a cura di A. Belli, 2002) Membro del Coordinamento scientifico del progetto di ricerca europeo Social Innovation, Governance and Community Building SINGOCOM diretto dal Prof. Frank Moulaert (Université de Lille 1, Francia) e finanziato dall Unione Europea nell ambito del V Programma Quadro (cfr. numero monografico di Urban Studies 2005; numero monografico di European Urban and Regional Studies 2007 e volume a cura di F. Moulaert et. al. 2010) Coordinatore scientifico (per l unità di ricerca italiana Dipartimento OASI) del progetto di ricerca europeo Development Models and Logics of Socio-Economic Organization in Space DEMOLOGOS, diretto dal Prof. Frank Moulaert, University of Newcastle Upon Tyne, Regno Unito e finanziato dall Unione Europea nell ambito del VI Programma Quadro (cfr. volume in corso di stampa per i tipi di Routledge)) Chair del Management Committee e coordinatore scientifico dell Azione COST Social Services, Welfare State and Places. The restructuring of social services in Europe and its impacts on /10

11 social and territorial cohesion and governance So.S. Cohesion, di cui l Università di Reggio Calabria è unità amministratrice. Parallelamente alle ricerche strutturate di cui sopra, prosegue il lavoro sui suoi principali temi di interesse: a) il ruolo dei servizi nello sviluppo e nelle trasformazioni territoriali (cfr. volume con Gadrey 2000 e i saggi in corso di pubblicazione presso Edward Elgar e Springer); b) l evoluzione delle politiche di sostegno allo sviluppo del Mezzogiorno e degli strumenti di governo del territorio (cfr. volume sulla pianificazione strategica 2005 e voce dell International Encyclopedia of Human Geography 2009). Attività didattica (ultimi 15 anni) Ha tenuto per titolarità, a carico didattico e/o per supplenza, nei corsi di laurea in Pianificazione Territoriale, Urbanistica e Ambientale, Scienze dell Architettura, Architettura, Architettura- Progettazione Urbanistica (a ciclo unico, triennale e specialistica/magistrale, vecchi e nuovi ordinamenti), i seguenti insegnamenti: Economia del territorio (AA.AA. dal al e dal ). Economia del turismo (AA.AA dal al ). Turismo e sviluppo locale (AA.AA. dal al ). Teorie e tecniche per l analisi territoriale (nel Laboratorio di sintesi finale Le due sponde del Mediterraneo AA.AA. dal al ). Analisi e pianificazione del territorio (AA.AA. dal al ). Analisi dei sistemi territoriali (AA.AA. dal al e dal ) Pianificazione del territorio (nel Laboratorio di sintesi finale in Progettazione urbanistica A.A ) Ha inoltre tenuto i seguenti insegnamenti presso università estere: Regional development planning I (20 ore) nel modulo di dottorato European Module in Spatial Development Planning, coordinato dall Università di Lille 1 dal 1997 al 2002 e dall University of Newcastle Upon Tyne dal 2003 al Social and economic development in Europe TCP8914 (20 ore) nel modulo di dottorato European Module in Spatial Development Planning, coordinato dall University of Newcastle Upon Tyne dal 2008 al Socio-economic development in space (20 ore) nel modulo di dottorato European Module in Spatial Development Planning, coordinato dalla Katholieke Universiteit Leuven dal Economic geography presso il Department of Geography della Pennsylvania State University, State College, U.S.A. nell A.A (come Visiting Professor). Infine, ha svolto lezioni e moduli brevi in programmi di Dottorato, Master, Corsi di perfezionamento, Programmi intensivi (IP) Erasmus, in Italia e all estero. Principali incarichi istituzionali (ultimi 15 anni) Promotrice e coordinatrice di un PIC Erasmus (Programma Interuniversitario di Cooperazione), in rete con altre 6 università europee, per attività di mobilità studenti e per l organizzazione annuale di un Programma Intensivo in Analisi e pianificazione /11

12 territoriale in Europa, per il CdL in Pianificazione Territoriale, Urbanistica e Ambientale della Facoltà di Architettura di Reggio Calabria Coordinatore dei lavori e delle commissioni per la Riforma dell Ordinamento del Corso di Laurea da Urbanistic a Pianificazione Territoriale, Urbanistica e Ambientale Coordinatore della didattica del CdL in PTUA Delegata del CdL in PTUA all Osservatorio della Didattica della Facoltà di Architettura di Reggio Calabria Delegato Socrates-Erasmus del Rettore dell Università degli Studi di Reggio Calabria e coordinatore Socrates-Erasmus per la Facoltà di Architettura di Reggio Calabria Coordinatore Socrates-Erasmus per il CdL in PTUA Membro del Collegio dei Docenti del Dottorato in Pianificazione Territoriale coordinato dal Dipartimento di Scienze Ambientali e Territoriali dell Università degli Studi di Reggio Calabria Coordinatore dei lavori e delle commissioni per la Riforma dell Ordinamento degli Studi in PTUA ai sensi del DM 509/ Coordinatore (fino al 2002) e successivamente Presidente dell Osservatorio della Didattica della Facoltà di Architettura Vicepreside della Facoltà di Architettura Coordinatore del Collegio dei docenti della Laurea Specialistica in Architettura U.E Membro della Commissione per l attivazione del CdLS quinquennale a ciclo unico in Architettura della facoltà di Architettura di Reggio Calabria Presidente della Commissione scientifica di Ateneo e Presidente della Commissione scientifica di area della Facoltà di Architettura Presidente della Commissione a-learning della Facoltà di Architettura Pubblicazioni a stampa 1979a Martinelli, F. (a cura di), Francia: 15 anni di pianificazione capitalistica, CittàClasse n. 20 (numero monografico) 1979b Martinelli, F., Terziario, riequilibrio e metropoli, CittàClasse n. 20, pp Martinelli, F., Economia dei servizi e trasformazione della città, Archivio di Studi Urbani e Regionali n. 12, pp Martinelli, F., Venti anni di politiche per la disoccupazione negli Stati Uniti, Economia e Lavoro n. 3, pp a 1984b Martinelli, F., Servizi alla produzione e sviluppo economico regionale: il caso del Mezzogiorno, Rassegna Economica n. 1, pp Martinelli, F., Nuove analisi sul problema della disoccupazione. Un commento, Mezzogiorno d Europa. n. 2, pp Martinelli, F., Public Policy and Industrial Development in Southern Italy: Anatomy of a Dependent Industry, International Journal of Urban and Regional Research n. 1, pp /12

13 1985 Martinelli, F. e Mercurio R., Investimenti esogeni, grande impresa e sviluppo dei rapporti interaziendali nel Mezzogiorno, in A. Salghetti Drioli (a cura di), I potenziali di sviluppo endogeno nel Mezzogiorno d Italia, Marsilio, Venezia (ISBN ) 1986 Martinelli, F., Innovazione tecnologica e sviluppo economico regionale, La Città Nuova n. 1, pp Coppola, A., De Muro, P., Fabiani, G., Favia, F. e Martinelli, F., Un modello interpretativo per l individuazione dei sistemi agricoli territoriali, La Questione Agraria n a Martinelli, F., Une approche téorique à la demande en services aux entreprises, in F. Moulaert (a cura di), La production des services et sa géographie, Presse de l Université de Lille I, Lille, pp (ISSN ) 1988b Martinelli, F., Services aux entreprises et développement régional, in F. Moulaert (a cura di), La production des services et sa géographie, Presse de l Université de Lille I, Lille, pp (ISSN ) 1988 Del Monte, A. e Martinelli, F., Gli ostacoli alla divisione tecnica e sociale del lavoro nelle aree depresse: il caso delle piccole imprese elettroniche in Italia, L Industria n. 3, pp a 1989b 1989c 1989d Martinelli, F., Business services, innovation, and regional policy. Considerations on the case of Southern Italy, in L. Albrecht, F. Moulaert, P. Roberts e E. Swyngedouw (a cura di), Regional Policy at the Crossroads, Jessica Kingsley Publishers, London, pp (ISBN ) Martinelli, F., Dualismo industriale e sottosviluppo dei servizi produttivi nel Mezzogiorno, in A. Giannola (a cura di), L economia e il Mezzogiorno, Feltrinelli, Milano, pp (ISBN ) Martinelli, F., Struttura industriale e servizi alla produzione nel Mezzogiorno, Politica Economica n. 1, pp Martinelli, F., Productive organization and service demand in Italian textile and clothing districts : a case study, in UNCTAD (a cura di), Services and Development Potential, United Nations, New York, pp Moulaert, F., Martinelli, F., e Djellal, F., The Role of Information Technology Consultancy in the Transfer of Information Technology to Production and Service Organizations, N.O.T.A., The Hague 1991 Coppola, A., De Muro, P., Fabiani, G., Favia, F., Henke, R. e Martinelli, F., Un approccio all analisi dei sistemi agricoli: il modello Ici, in G. Fabiani (a cura di) Letture territoriali dello sviluppo agricolo, Franco Angeli, Milano, pp (ISBN ) 1991 Martinelli, F. e Schoenberger, E., Oligopoly is alive and well: notes for a broader discussion on flexible accumulation, in G. Benko e M. Dunford (a cura di), Industrial Change and Regional Development, Belhaven Press, London, pp (ISBN ) 1991a 1991b Martinelli, F., A demand-oriented approach to understanding producer services, in P.W. Daniels e F. Moulaert (a cura di), The Changing Geography of Advanced Producer Services, Belhaven Press, London, pp (ISBN ) Martinelli, F., Producer services location and regional development, in P.W. Daniels e F. Moulaert (a cura di), The Changing Geography of Advanced Producer Services, Belhaven Press, London, pp (ISBN ) /13

14 1991c 1991d Martinelli, F., Branch plants and services underdevelopment in peripheral regions: the case of Southern Italy, in P.W. Daniels e F. Moulaert (a cura di), The Changing Geography of Advanced Producer Services, Belhaven Press, London, pp (ISBN ) Martinelli, F., Services, trade, and development, in UNCTAD (a cura di), Services in Asia and the Pacific. Selected papers, Vol. 2, United Nations, New York, pp (ISBN ) 1991 Moulaert, F., Martinelli, F. e Djellal, F., The functional and spatial division of labor in information technology consultancy firms in Western Europe, in P.W. Daniels e F. Moulaert (a cura di), The Changing Geography of Advanced Producer Services, Belhaven Press, London, pp (ISBN ) 1992 Gadrey, J., Gallouj, C., Gallouj, F., Martinelli, F., Moulaert, F. e Tordoir, P., Manager le conseil, Ediscience International, Paris (ISBN ) 1992 Martinelli, F. e Schoenberger, E., Les oligopoles se portent bien, merci! Eléments de réflection sur l accumulation flexible, in G. Benko e A. Lipietz (a cura di), Les régions qui gagnent. Districts et réseaux: les nouveaux paradigmes de la géographie économique, Presse Universitaire de France, Paris, pp (ISBN ) 1992 Martinelli, F., Services aux producteurs et développement régional, in G. Benko (a cura di), Restructurations économiques et territoires, numero monografico di Espaces et Sociétés n , pp (ISBN ) 1993 Martinelli, F. e Moulaert, F., The location of advanced producer service firms: theory and illustrations, Geographische Zeitschrift, Vol. 81, pp Giunta, A. e Martinelli, F., The impact of post-fordist corporate restructuring in a peripheral region: the Mezzogiorno of Italy, in A. Amin e J. Tomaney (a cura di) Behind the Myth of European Union, Routledge, London e New York, pp (ISBN ) 1995 Cavola, L. e Martinelli, F., The regional distribution of advanced producer services in the Italian space economy, in F. Moulaert e F. Todtling (a cura di), The Geography of Advanced Producer Services in Europe, numero monografico di Progress in Planning Vol. 43, pp (ISSN ) 2000 Martinelli, F. e Gadrey, J., L economia dei servizi, Il Mulino, Bologna (ISBN ) 2002 Cavola, L. e Martinelli, F., Italy: the influence of regional demand and institutions on the role of knowledge-intensive services, in P. Wood (a cura di), Consultancy and Innovation: The Business Service Revolution in Europe, Routledge, London and New York, pp (ISBN ) 2002 Martinelli F., Turismo e sviluppo locale nel Mezzogiorno. Un modello alternativo: Ecolandia a Reggio Calabria, in A. Belli (a cura di), Il territorio speranza. Politiche territoriali possibili per il Mezzogiorno d Italia, Alinea, Firenze, pp (ISBN ) 2004 Martinelli, F., Impresa e territorio, un commento al volume di G. Garofoli, La Questione Agraria n. 4, pp a 2005b Martinelli F. (a cura di), La pianificazione strategica in Italia e in Europa. Metodologie ed esiti a confronto, Franco Angeli, Milano (ISBN ) Martinelli, F., Introduzione, in F. Martinelli (a cura di), La pianificazione strategica in Italia e in Europa. Metodologie ed esiti a confronto, Franco Angeli, Milano, pp (ISBN ) /14

15 2005a 2005b 2007a 2007b Moulaert F., Martinelli F. e Swingedouw E. (a cura di), Social Innovation in the Governance of Urban Communities: A Multidisciplinary Perspective, numero monografico di Urban Studies Vol. 42, n. 11 Moulaert, F., Martinelli, F., Swyngedouw, E. e Gonzalez, S., Towards alternative model(s) of local innovation, Urban Studies Vol. 42, n. 11, pp Moulaert, F., Martinelli, F., Gonzalez, S. e Swyngedouw, E. (a cura di), Social Innovation and Governance in European Cities, numero monografico di European Urban and Regional Studies Vol. 14, n. 3 Moulaert, F., Martinelli, F., Gonzalez, S. e Swyngedouw, E., Introduction: Social Innovation and Governance in European Cities. Urban Development between pathdependency and radical innovation, European Urban and Regional Studies Vol. 14, n. 3, pp (doi: / ) 2007 Martinelli, F., Services and the Post-Industrial Society. Theories and Implications for Socio-economic Development, Discussion paper, DEMOLOGOS Development Models and Logics of Socio-Economic Organisation in Space, VI Framework Programme Project <http://demologos.ncl.ac.uk> 2008 Martinelli, F., Manlio Rossi-Doria e il Centro di Portici tra America e Mezzogiorno, QA-Rivista dell Associazione Rossi-Doria n. 2, pp Martinelli, F., Regional development: Cassa per il Mezzogiorno, in R. Kitchin e N. Thrift (a cura di) International Encyclopedia of Human Geography, Elsevier, Oxford, pp (ISBN ) 2010 Moulaert, F., Martinelli, F., Swyngedouw, E. e Gonzalez S. (a cura di), Can Neighbourhoods Save the City? Community Development and Social Innovation, Routledge, Oxford e New York (ISBN ) 2010 Martinelli, F., Historical roots of social change: philosophies and movements, in F. Moulaert, F. Martinelli, E. Swyngedouw e S. Gonzalez (a cura di), Can Neighbourhoods Save the City? Community Development and Social Innovation, Routledge, Oxford e New York, pp (ISBN ) 2010 Gonzalez, S., Moulaert, F. e Martinelli, F., ALMOLIN: How to analyse social innovation at the local level? in F. Moulaert, F. Martinelli, E. Swyngedouw e S. Gonzalez (a cura di), Can Neighbourhoods Save the City? Community Development and Social Innovation, Routledge, Oxford e New York, pp (ISBN ) 2010 Martinelli, F., Moulaert, F. e Gonzalez S., Creatively designing urban futures: a transversal analysis of socially innovative case studies, in F. Moulaert, F. Martinelli, E. Swyngedouw e S. Gonzalez (a cura di), Can Neighbourhoods Save the City? Community Development and Social Innovation, Routledge, Oxford e New York, pp (ISBN ) 2012 Martinelli, F., Moulaert, F. e Novy A. (a cura di), Urban and Regional Trajectories in Contemporary Capitalism, Routledge, Oxford and New York (in corso di pubblicazione) 2012 Moulaert, F., Novy, A. e Martinelli, F., Introduction. Fighting amnesia and recovering the scientific heritage of urban and regional analysis, in Martinelli, F., Moulaert, F. e Novy A. (a cura di), Urban and Regional Development Trajectories in Contemporary Capitalism, Routledge, Oxford and New York (in corso di pubblicazione) 2012a Martinelli, F., The Southern Question in Italy. Regional development discourses and strategies from national policy to Euro-local programmes, in Martinelli, F., Moulaert, /15

16 F. e Novy A. (a cura di), Urban and Regional Development Trajectories in Contemporary Capitalism, Routledge, Oxford and New York (in corso di pubblicazione) 2012 Barillà, S., Fera, G. e Martinelli, F., Reggio Calabria, Southern Italy. A peripheral city between path-dependency and path-shaping, in Martinelli, F., Moulaert, F. e Novy A. (a cura di), Urban and Regional Development Trajectories in Contemporary Capitalism, Routledge, Oxford and New York (in corso di pubblicazione) 2012 Martinelli, F. e Novy, A., Urban and regional trajectories between path-dependency and path-shaping. Structures, institutions, discourses and agency in contemporary capitalism, in Martinelli, F., Moulaert, F. e Novy A. (a cura di), Urban and Regional Development Trajectories in Contemporary Capitalism, Routledge, Oxford and New York (in corso di pubblicazione) 2012b 2012c Martinelli, F., Learning from case studies of social innovation in the field of social services: balancing top-down universalism with bottom-up democracy, in Moulaert, F., MacCallum, D., Mehmood, A. e Hamdouch, A. (a cura di), International handbook of social innovation, Cheltenham, Edward Elgar (in corso di pubblicazione) Martinelli, F., Social innovation or social exclusion? Innovating social services in the context of a retrenching welfare state, in Franz, H.-W., Hochgerner, J. e Howaldt, J. (eds) Challenge Social Innovation, Dordrecht, Heidelberg, London e New York, Springer (in corso di pubblicazione) /16

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO )

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA ESTRATTO DA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI RECLUTAMENTO DI RICERCATORI E DOCENTI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) 1 Requisiti

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Luogo e data di nascita Ponte dell Olio (PC), 7 September 1984 Cittadinanza: Italiana

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE Management Risorse Umane MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE La formazione di eccellenza al servizio dei Manager PRESENTAZIONE Il Master Triennale di Formazione Manageriale è un percorso di sviluppo

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M Personal information Name Address E-mail FRANCESCA BIONDI DAL MONTE VIA E. FERMI N. 2-56021 CASCINA (PISA) f.biondi@sssup.it Place and date of birth

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Perché non si può crescere senza ricerca Ignazio Visco

Perché non si può crescere senza ricerca Ignazio Visco Perché non si può crescere senza ricerca Ignazio Visco Un economia sana e con buone prospettive di crescita deve saper cogliere i frutti del progresso tecnico, che solo adeguati investimenti in ricerca

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

I-12 LA VALUTAZIONE AUTENTICA INTRODUZIONE 1. di Mario Comoglio

I-12 LA VALUTAZIONE AUTENTICA INTRODUZIONE 1. di Mario Comoglio I-12 LA VALUTAZIONE AUTENTICA di Mario Comoglio INTRODUZIONE 1 Non è raro imbattersi in articoli e in interventi ministeriali che affrontano la questione di come valutare l apprendimento degli studenti.

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP www.formazione.ilsole24ore.com PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP ROMA, DAL 19 NOVEMBRE 2012-1 a edizione MASTER DI SPECIALIZZAZIONE In collaborazione con: PER PROFESSIONISTI

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 1 Indice Art. 1 - Definizioni...4 Art. 2 - Autonomia Didattica... 5 Art. 3 - Titoli, Corsi di studio e Corsi di Alta Formazione.... 5 Art. 4 - Rilascio

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012 VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Verbale n. 1/2012 Il giorno 20 marzo 2012 alle ore 15.00 presso la sede universitaria di Via dei Caniana n. 2, si

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS Una società certificata di qualità UNI EN ISO 9001-2000 per: Progettazione ed erogazione di servizi di consulenza per l accesso ai programmi di finanziamento europei, nazionali e regionali. FIT Consulting

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

Webinar. Il Cloud computing tra diritto e tecnologia

Webinar. Il Cloud computing tra diritto e tecnologia DATA: 14 giugno ore 15 16 LOCATION: Internet (online) Organizzazione: Centro Europeo per la Privacy - EPCE Webinar Il Cloud computing tra diritto e tecnologia Abstract Il ciclo di due web conference sul

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

La validazione dei risultati degli apprendimenti non formali e informali in pratica 12

La validazione dei risultati degli apprendimenti non formali e informali in pratica 12 La validazione dei risultati degli apprendimenti non formali e informali in pratica 12 Questo capitolo descrive: A. Le scelte e i passaggi per sviluppare dispositivi per la validazione dei risultati dell

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

AlmaLaurea: XV Profilo dei laureati italiani "Scelte, processi, esiti nell'istruzione universitaria"

AlmaLaurea: XV Profilo dei laureati italiani Scelte, processi, esiti nell'istruzione universitaria AlmaLaurea Working Papers ISSN 2239-9453 ALMALAUREA WORKING PAPERS no. 71 Febbraio 2015 AlmaLaurea: XV Profilo dei laureati italiani "Scelte, processi, esiti nell'istruzione universitaria" Servizi per

Dettagli

Trasferimenti monetari alle famiglie con figli. Un confronto Europeo Chiara Saraceno

Trasferimenti monetari alle famiglie con figli. Un confronto Europeo Chiara Saraceno Trasferimenti monetari alle famiglie con figli. Un confronto Europeo Chiara Saraceno Chiara Saraceno Università di Torino Trasferimenti monetari alle famiglie con figli. Un confronto Europeo 1. Modelli

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

WORLD. natural. Conoscenza e gestione dei Beni naturali iscritti nella lista del patrimonio mondiale UNESCO (Dolomiti e altri siti montani)

WORLD. natural. Conoscenza e gestione dei Beni naturali iscritti nella lista del patrimonio mondiale UNESCO (Dolomiti e altri siti montani) In collaborazione con Con il patrocinio di università degli studi di Torino WORLD natural HERITAGE MANAGEMENT Paolo Ordigoni - Torri del Vajolet da Passo Santner, 2007 Conoscenza e gestione dei Beni naturali

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Master in Fundraising e Project Management

Master in Fundraising e Project Management Master in Fundraising e Project Management Il Master in Fundraising e Project Management, in collaborazione con l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, è volto a formare esperti di raccolta fondi

Dettagli

Innovazione e competitività: un confronto settoriale tra l Italia e gli altri Paesi europei.

Innovazione e competitività: un confronto settoriale tra l Italia e gli altri Paesi europei. Innovazione e competitività: un confronto settoriale tra l Italia e gli altri Paesi europei. Alessia Amighini (Università del Piemonte Orientale) Versione preliminare Intervento al convegno Innovare per

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

Knowlab Un Sistema Computerizzato per la Valutazione Adattiva della Conoscenza e dell'apprendimento

Knowlab Un Sistema Computerizzato per la Valutazione Adattiva della Conoscenza e dell'apprendimento Knowlab Un Sistema Computerizzato per la Valutazione Adattiva della Conoscenza e dell'apprendimento Debora de Chiusole PhD Candidate deboratn@libero.it Università degli Studi di Padova Dipartimento FISPPA

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

ECTS - Guida per l'utente

ECTS - Guida per l'utente ECTS - Guida per l'utente Ulteriori informazioni sull Unione Europea compaiono nel sito http://europa.eu Titolo originale: ECTS Users Guide edito nel 2009 dalla Commissione Europea Traduzione in Italiano

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE

Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE Quality Evolution Consulting Formazione Manageriale Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE 7 edizione Firenze 23 maggio 2015 Firenze 120 ore al sabato 23 maggio 2015 31 ottobre 2015 Agenzia Formativa

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

29, 19 30 2010, 240 24 2014, 478) INDICE

29, 19 30 2010, 240 24 2014, 478) INDICE Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19 della legge 30 dicembre 2010, n. 240 (emanato con decreto rettorale 24 ottobre 2014, n. 478) INDICE

Dettagli

RA4AL MAPPING THE IMPLEMENTATION OF POLICY FOR INCLUSIVE EDUCATION (MIPIE)

RA4AL MAPPING THE IMPLEMENTATION OF POLICY FOR INCLUSIVE EDUCATION (MIPIE) RA4AL MAPPING THE IMPLEMENTATION OF POLICY FOR INCLUSIVE EDUCATION (MIPIE) MIGLIORARE L ESITO SCOLASTICO DI TUTTI GLI ALUNNI LA QUALITÀ NELLA SCUOLA INCLUSIVA I MESSAGGI CHIAVE DEL PROGETTO Introduzione

Dettagli

Università di Camerino

Università di Camerino Università di Camerino FONDO DI ATENEO PER LA RICERCA Bando per il finanziamento di Progetti di Ricerca di Ateneo Anno 2014-2015 1. Oggetto del bando L Università di Camerino intende sostenere e sviluppare,

Dettagli

PROGRAMMA VINCI Bando 2015

PROGRAMMA VINCI Bando 2015 PROGRAMMA VINCI Bando 2015 L Università Italo Francese / Université Franco Italienne (UIF/UFI) emette il quindicesimo bando Vinci, volto a sostenere le seguenti iniziative: I. Corsi universitari binazionali

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

LAUREA TRIENNALE STUDENTI LAUREA MAGISTRALE POST LAUREA

LAUREA TRIENNALE STUDENTI LAUREA MAGISTRALE POST LAUREA Allegato 6 - MOTIVI PRINCIPALI PER CUI GLI UTENTI SI RECANO NELLE BIBLIOTECHE, DOCUMENTI MAGGIORMENTE UTILIZZATI, FATTORI RITENUTI DETERMINANTI PER LA QUALITA DELLE BIBLIOTECHE RISPOSTE PER GRUPPI DI UTENTI

Dettagli

Classificazione Istat dei titoli di studio italiani

Classificazione Istat dei titoli di studio italiani 24 ottobre 2005 Classificazione Istat dei titoli di studio italiani Anno 2003 Nota metodologica 1. INTRODUZIONE In occasione del Censimento 2001 della popolazione, il settore Istruzione dell Istat è stato

Dettagli