Scambio d esperienze. Novità dal Buon Consiglio GRAZIE A DIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Scambio d esperienze. Novità dal Buon Consiglio GRAZIE A DIO"

Transcript

1 Scambio d esperienze Preghiamo spesso: «Sacro Cuore di Gesù, confido in Te». E una giaculatoria bella e molto adatta per questo mese dedicato al Sacro Cuore. Noi, che già apparteniamo totalmente al Signore, vogliamo nuovamente sottomettersi al suo dominio e sotto la sua guida ed egli ci benedirà di più. M.T.L. Conf. alle Cons Rinnovazione dei Voti Sr. Monika Czapska Podkowa Leśna Nomina della Superiora: Sr. Paulina Mulavarickal Casa Generalizia, Giugno 2011, No 163 Novità dal Buon Consiglio a DBCLC Trichur Statistiche della nostra Congregazione (31 maggio 2011) Suore con Voti Perpetui 218 Juniores 20 Novizie 8 Postulanti 4 GRAZIE A DIO Il Dio è Grande, Onnipotente, ha fatto in me grandi cose Grazie a Lui. Grazie alla Madre Maria Moryl e alle mie care consorelle sparse in tutto il mondo, in particolare alle sorelle della mia comunità qui a Roma. Che siete state vicino a me tutto il tempo della mia malattia misteriosa e a durata di lungo tempo. Sono sicura che per le vostre insistenti e incessanti preghiere Dio ha fatto in me grandi cose. Voglio ringraziare i medici e gli infermieri, fisioterapisti e tutti quelli che mi hanno curato nell ospedale. Un pensiero di riconoscenza va anche a tutti quelli che mi hanno seguito in tanti modi, anche da lontano nell adempiere la santa volontà di Dio con gioia e serenità: i miei familiari, missionari, amici, conoscenti, i nostri benefattori, ecc. Da parte mia anch io ho pregato per voi. Il Signore Vi ricompensi!!!. Io continuerò a pregare per voi. Anche voi continuate pregare per me, così saremo vicini e uniti nello spirito di famiglia. Ancora una volta Grazie, Grazie, Grazie.. Unita nella preghiera Sr. Santha Dear Tra Noi, We are glad to share some news from St Paul community. It is good to begin to share about our guided Ignatian retreat which we had in St Paul from March 20 th to 28 th. It was Fr. James Kubicki S J, who led us. Thanks to Sr. Genevieve who found such a good and busy Priest to give us a retreat. We were in total 12 sisters, some from the community of Chesterfield and Toronto. As usual we had each day 3 meditation, before each meditation Father was giving us 30 minute of Conference to help us to enter into different aspects of the life of Jesus. Father has also shared his own life s situations where he could experience God s love 1

2 and care for him. The prayer which he repeated often was Lord Jesus help us to know you more clearly, love you more dearly and follow you more nearly (closely), in this short prayer indeed we can sum up the whole purpose of our own life s existence. He also encouraged us to enter into the person of Jesus himself through Scripture reading in order to understand what did moved Jesus to perform such an action? What emotions did He went through when he saw suffering and poor people?... Father fed us spiritually with beautiful deep insights to grow in our spiritual life while Sr. Genevieve fed us with nutritious and delicious food. We thank her for having done such a great sacrifice for us. After the retreat we had few groups of girls from different schools to learn about our way of life, our charism and also to visit our Museum. All of them were really impressed at the end of their visit with us, and later they wrote and send their experience of being in the Convent for half of the day. Here are some of their experiences in their own words. When the girls in my class and I visited the Convent of St. Peter Claver we were impressed and in awe of what the sisters there do. The convent was a lot more interesting than I expected. I had a wonderful experience and I would love to visit the convent again. And who knows what God has planned for me. I might even be living in a convent one day and other fourteen year old girls will visit me. We were also invited by different Parishes to talk about our apostolate and to share our vocation discernment story. In one of the parishes it was organized by Sera Club for the families of candidates for Confirmation. There were present 12 sisters from different religious congregations. We began with a prayer and then, each sister was invited to go and join one table with a family. As we are from different countries, they had many questions about family life in different cultures. And then we shared about our congregation and our religious life. At the end of the meeting, we could meet personally each family and distribute our materials. In another parish the diocese organized Mother & Daughter Tea. The participants were only mothers and daughters, they were about 70 of them. We could see only women, no man was around not even the Pastor. And they mentioned that the only male present there was a 6 weeks old baby boy. For the first time they invited the religious sisters. And the theme that was given to us was Listening and following God s call. And both of us (Sr. Jackie & Sr. Aruna) talked of our own vocation story and the role of a mother in our own life, helping us to follow God s call. Later there were few girls who spoke about the beauty of being a woman and on Modesty. It was really interesting to listen to them. Another beautiful experience we had was in another Diocese, called La Crosse. We started on a beautiful sunny Sunday afternoon on the lovely and peaceful drive, after one and half hour, we reached St. Bede Monastery (Sisters of St. Benedict) in Eau Clare, WI, where we stayed overnight for couple of days while we were visiting different schools. When we reached the Monastery, Sr. Ruth, OSB welcomed us and showed us the retreat center. Some other sisters from different Religious communities, who came for this event also were there. And later we joined them in prayers and meals. The Vocation Fair, organized on the diocesan level, to encourage men and women to answer God s call and dedicate their lives to the service of the missionary Church. There were present 11 religious congregations, diocesan priests, a 2

3 consecrated virgin, and a married couple, presenting different states of vocation in the Church. Most of the sisters were in lay dress, and so, many girls expressed their joy and interest to see sisters for the first time in a habit. For three days we had a busy schedule from 7am to 3pm. Each day we had one school and in all three, there was a set up for each congregation to put the display about our Congregation and apostolate and to distribute the materials. The students during their time of Religion class divided in groups, going around and to ask questions about religious life, about our vocation, how to deepen the love for Christ, etc. The first day we met about 180 students from 5 th grade to Senior High. Before they came to us, Father Justine, the chaplain of the School, gave them brief talk to explain to them what is all about the Vocation Fair. After two sessions, we had Holy Mass with all the students and teachers. At lunch time, we had a Holy Hour with Blessed Sacrament exposed. There were 2 periods for lunch, so students could come to adore Jesus at any time they wish during their lunch time. It was nice to see many young people kneeling and praying before the Blessed Sacrament. We finished at 3pm, returned to the Monastery and followed the schedule of the OSB sisters. The next day after the breakfast, we said goodbye to the sisters for we went to another school. With grateful hearts we left the monastery. The second day: the school where we were was a big school. They were about 400 students from 6 th grade to Senior High. We followed the previous day s schedule. There were bigger groups each time. And each time when they come we had to tell them again and again our apostolate and answer their many questions. And the third day we were at another high school. There were about 360 students, and from this school each year there are vocations to the priesthood and to religious life. They were from 8 th grade to seniors, and had really interesting questions such as: being missionary without going to mission countries. While we were talking about our Charism to a group of girls, one photographer was taking continuously photos, and we were little bit disturbed for we didn t know who the man was, but when the girls left he introduced himself as reporter of the local catholic newspaper and was interested to hear our talk. Altogether this was something different experience for us, coming from different countries, to see how the schools here in America, totally different from our own countries. We also had opportunity to be with the handicapped for their annual retreat which was organized by our Archdiocese. The participants were 25 and some volunteers who were assisting the handicapped in their needs. We had an hour in which we taught them some action songs and they were really happy that they could do something amazing with their voices. Later the volunteers told us that they had a very sad boy in the group, and they tried from the morning to make him smile, but it was of no use. They noticed that when we took him and brought to the stage to sing and make some actions, he started not only to smile but to laugh. And one of the volunteers took the photo exactly when he was laughing. They all thanked us for being there, and said that the sisters always know how to make others happy. We thanked God for helping us to give what we have received from Him to these children to make them happy. It was really wonderful to be with them in those few but beautiful moments. On the 26 th of April we celebrated the feast of Our Lady Mother of Good Counsel, having a solemn Mass with bishop and very few friends. It was a really family spirit and we all felt united around our Lady and our Mother Foundress. Today we had 2 sisters with 3 girls discerning a religious vocation. We were very happy to have them and to share our apostolate and charism with them. Who knows, if one day one of them will not join us? We do our part and the Lord will take care of the rest. At the end we would like to thank Sr. Genevieve who is encouraging us so much to take part in such events. As you can see, we keep busy here, and praise the Lord. We hope and 3

4 pray that these meetings as well as those in the future may bring forth good fruits for our Institute and for the entire Church. Sr. Anna & Sr. Aruna Ringraziamento Carissime Consorelle, E la prima volta, se mi ricordo, che io scrivo per il TRA NOI. Sono timida e come la violetta mi nascondo non per paura, ma per stare con LUI. Infatti, Egli mi ha dato la vita per testimoniare che io sono proprietà sua e un giorno ritornerò alla mia sorgente beata. Alla fine del mese di Agosto u.s. ho sentito il desiderio di chiedere alla Madre, in occasione del mio 50.mo anno di Professione Religiosa, di venire a "Roma" e fare lì, il mese di Esercizi Ignaziani. Con esultanza ho accolto questa grazia; e oggi sono felicissima dell esperienza fatta. Ho potuto costatare con più chiarezza, dopo tutti questi anni, che vale la pena innamorarsi di Gesù alimentandomi alla Sua Parola e agli esempi della sua vita sin dalla sua nascita all Ascensione e ora all Eucaristia come alimento santificante dell esistenza umana per mantenere l unione con LUI e scoprire così il suo infinito amore,la sua presenza in ogni fratello, sorella e negli avvenimenti quotidiani. Accolgo questa opportunità per ringraziare, di cuore, la Madre per il suo permesso di venire alla comunità di Roma. Per me è stato un conforto vedere tante giovani sorelle piene di vita, di gioia, di entusiasmo e tutte impegnate nello studio teologico e formazione religiosa. Che il Signore continui a benedirci, nel futuro, con tante altre! Ringrazio la cara comunità di Trento che mi ha accolto con affetto fraterno, mi ha dato il cibo materiale perché io potessi fare bene il mese di Esercizi Spirituali, come pure per le preghiere delle consorelle che mi hanno accompagnato in questi giorni di grazia. Il Padre gesuita che ha guidato i miei esercizi, a Trento, ha voluto finirli con una messa comunitaria, nella nostra cappella, tutta speciale. Ringrazio la mia comunità di Montevideo per aver dato continuazione al mio lavoro, particolarmente a Sr. Benilde che mi ha sostituito, nel frattempo. Il giorno della celebrazione giubilare è stato splendido! Tutte hanno gioito con me ed io con Loro, nella nostra amata casa Madre. Veramente è stato un giorno grande di grazia. Il Padre, nella sua omelia, ha parlato molto bene. Io però non ho scritto nulla. Mi ricordo soltanto questo: il Signore normalmente si serve dei piccoli per fare opere grandi. Nel momento della santa Comunione, lui ha dato, soltanto a me, la comunione sotto le due specie. A dire sinceramente, io ho vissuto giorni indimenticabili per il resto della mia vita, me ne restano ormai pochi! Tutti, però siano a maggiore Gloria di Dio nel tempo e per l eternità. Infine desidero ringraziare, sentitamente, tutte le consorelle che si sono ricordato di me e mi hanno scritto inviandomi i loro Auguri fraterni. Pregate per me perché io sia sempre fedele al Signore; io prego per voi. Sr. Felicitas Garrido L anima mia magnifica il Signore! Carissime consorelle, Tramite il nostro Caro Tra Noi desidero ringraziarvi per le vostre preghiere e gli auguri per il mio giubileo. Era un giorno come tanti altri, ma mi ha fatto lodare il Signore in modo speciale per tutte le grazie che mi ha concesso generosamente in questi 25 anni della vita consacrata. Mi ha fatto rimanere fedele a Lui nell Istituto delle Suore missionarie di San Pietro Claver. Ringrazio di cuore tutti coloro che mi hanno aiutato e hanno camminato insieme con me nella gioia e nel dolore. Grazie per le bellissime cartoline! Sono molto contenta e grata che mi avete ricordato nel giorno del mio giubileo. Ringrazio ogni consorella che ho avuto la grazia di conoscere personalmente e per quelle che conosco da lontano. Il Signore Gesù e il nostro Sposo fedele ricompensi ciascuna di voi con la sua benedizione e con le sue grazie per l amore fraterno verso di me e per le preghiere. La 4

5 Maria Santissima vi ricompensi e vi accompagni nel cammino di ogni giorno. Grazie di nuovo a tutte e un ricordo orante davanti al Signore! Con amore fraterno Sr.M.Pushpam Kunjappu Ultime memorie di Madre Immacolata Il 7 aprile, dopo la santa Messa, Madre Immacolata desiderava confessarsi come era solito fare ogni 15 giorni. Così io la accompagnavo, come sempre, alla stanza d'ingresso vicina alla cappella. Quel giorno, prima di arrivare a sedersi si svincolò dal mio braccio e cadde. Il cappellano ed io la alzammo, la facemmo sedere in una sedia, e subito lei disse: ho fratturato il fianco. Ciononostante si confessò. Sr. Celina, per caso, non si era alzata; stava poco bene. Chiamai, quindi, il servizio urgenze della casa di salute PAMI dove la Madre e alcune di noi siamo inscritte. Arrivò l ambulanza. La dottoressa vedendola dichiarò: è necessario portarla con noi. Per oltre mezz ora tentò di trovare un ospedale comunale che la potesse accettare. Finalmente la portarono al Güemes. In questo ospedale, non dovevamo pagare nulla sia per il ricovero sia per le medicine, poiché siamo inscritte nel PAMI. La Madre è stata seguita con molta attenzione e delicatezza sia dai medici sia dalle infermiere. Durante tutto il tempo che fu ricoverata, Sr. Celina rimase con lei 5 notti, io invece andavo ogni giorno per tutta la mattinata o nel pomeriggio dandomi il turno con una signora. Per tutte le altre notti alcune signore, nostre conoscenti, si davano il cambio poiché non la si poteva lasciare da sola. Spesso mi diceva: Portami a casa, io non desidero stare qui. In uno degli ultimi giorni mi disse:- Non desidero tornare a casa. Meravigliata per una tale affermazione le chiesi: Desidera restare qui? E lei:- Desidero andare da Gesù. Il 25 aprile disse: Non ne posso più; già mi resta poco. Una volta parlando le domandai: Chi è rimasta con lei durante la notte?- Non lo so. E questa mattina? - Non lo so. Allora io le dissi: questa mattina è stata Gonzaga. Lei mi guardò sorridente dicendo: Che gentile!. A volte delirava, chiamava la sua mamma a voce alta. Un giorno, prima di congedarmi da lei, le chiesi di dormire e stare quieta. Lei accennò con la testa; però continuò a chiamare la mamma. Invece, un altra volta, chiamava Maria (la signora che era rimasta la notte con lei). Ascoltandola, io le dissi: Se chiama Maria, per starle vicina, allora, che faccio io qui? Lei subito si corresse; sorridendo e cantando mi chiamava: Maria Gonzaga, Maria Gonzaga. Il giorno dopo essere stata ricoverata il nostro cappellano, P. Claudio, andò ad amministrale il Sacramento dell Unzione e mi diede il permesso di portarle la santa Comunione. Il giorno 26 mi domandò: Questa è l ultima?. Il 27 andò il P. Claudio a portarle Gesù. Egli rimase circa un ora con lei in un profondo colloquio. Sembrava un figlio a confortare la Madre sua. Il giorno seguente, portai la santa comunione, però non potette riceverla. Il suo stato era grave e lei stava sotto l effetto dei calmanti morfina-. Allora io dicevo delle giaculatorie e lei muoveva appena le labbra. Le dissi: Se mi ascolta, guardami. Sforzandosi aprì gli occhi. La lasciai addormentata e ritornai a casa, con Imelda, sua cognata. Più tardi l infermiera ci informò che si era svegliata e diceva ad alta voce: Gesù, portami da Te. Maria, Madre mia vieni a prendermi. Offro la mia vita per la pace del Mondo, per l Istituto, per le anime. Gesù, Maria, Giuseppe. Sacro Cuore di Gesù in Te confido. Maria portami da Gesù ecc. Il 29 aprile, alle ore 0.33minuti, ha lasciato questo mondo seguendo il Creatore che la chiamava per il suo Regno eterno. L infermiera notturna ci informò e immediatamente Sr. Celina e io andammo al Sanatorio. Verso le la portarono a casa. Alle P. Claudio celebrò la Messa davanti alla salma. Per tutta la mattina vennero molte persone amiche e conoscenti e pregavano continuamente un rosario dopo altro. Verso le la accompagnammo alla sua ultima dimora terrena. Lei aveva finito di soffrire in questo mondo, e attraversava il ponte che ci separa dal tempo alla eternità. Che il Signore la ricompensi abbondantemente tutto quanto ha fatto per l Istituto, per tutte e per ognuna di noi. Sr. Gonzaga 5

U Corso di italiano, Lezione Quindici

U Corso di italiano, Lezione Quindici 1 U Corso di italiano, Lezione Quindici U Buongiorno, anche in questa lezione iniziamo con qualche dialogo formale M Good morning, in this lesson as well, let s start with some formal dialogues U Buongiorno,

Dettagli

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34 This week I have been walking round San Marco and surrounding areas to find things that catch my eye to take pictures of. These pictures were of various things but majority included people. The reason

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventinove

U Corso di italiano, Lezione Ventinove 1 U Corso di italiano, Lezione Ventinove U Oggi, facciamo un altro esercizio M Today we do another exercise U Oggi, facciamo un altro esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare

Dettagli

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement ITALIAN Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement Female 1: Ormai manca poco al parto e devo pensare alla mia situazione economica. Ho sentito dire che il governo non sovvenziona più il Baby Bonus.

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Diciotto

U Corso di italiano, Lezione Diciotto 1 U Corso di italiano, Lezione Diciotto U Scusi, a che ora aprono i negozi a Bologna? M Excuse-me, what time do shops open in Bologna? U Scusi, a che ora aprono i negozi a Bologna? D Aprono alle nove F

Dettagli

per fare previsioni basate su ciò che si pensa, si crede o si suppone (spesso con verbi come think, expect, believe, suppose, ):

per fare previsioni basate su ciò che si pensa, si crede o si suppone (spesso con verbi come think, expect, believe, suppose, ): Lesson 17 (B1) Future simple / Present continuous / Be going to Future simple Quando si usa Il future simple si usa: per fare previsioni basate su ciò che si pensa, si crede o si suppone (spesso con verbi

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Otto

U Corso di italiano, Lezione Otto 1 U Corso di italiano, Lezione Otto U Ti piace il cibo somalo? M Do you like Somali food? U Ti piace il cibo somalo? D Sì, mi piace molto. C è un ristorante somalo a Milano. É molto buono. F Yes, I like

Dettagli

http://www.homeaway.it/info/guida-proprietari Copyright HomeAway INC

http://www.homeaway.it/info/guida-proprietari Copyright HomeAway INC Cambiare il testo in rosso con i vostri estremi Esempi di lettere in Inglese per la restituzione o trattenuta di acconti. Restituzione Acconto, nessun danno all immobile: Vostro Indirizzo: Data

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Quattro

U Corso di italiano, Lezione Quattro 1 U Corso di italiano, Lezione Quattro U Buongiorno, mi chiamo Paolo, sono italiano, vivo a Roma, sono infermiere, lavoro in un ospedale. M Good morning, my name is Paolo, I m Italian, I live in Rome,

Dettagli

Il Futuro. The Future Tense

Il Futuro. The Future Tense Il Futuro The Future Tense UNIT GOALS Unit Goals By the end of this unit the learner will be able to: 1. Conjugate the Futuro Semplice Simple Future regular verbs of all three major Italian conjugations.

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Uno

U Corso di italiano, Lezione Uno 1 U Corso di italiano, Lezione Uno F What s your name? U Mi chiamo Francesco M My name is Francesco U Mi chiamo Francesco D Ciao Francesco F Hi Francesco D Ciao Francesco D Mi chiamo Paola. F My name is

Dettagli

FOUNDATION CERTIFICATE OF SECONDARY EDUCATION UNIT 1 - RELATIONSHIPS, FAMILY AND FRIENDS (ITALIAN) LISTENING (SPECIMEN) LEVEL 4.

FOUNDATION CERTIFICATE OF SECONDARY EDUCATION UNIT 1 - RELATIONSHIPS, FAMILY AND FRIENDS (ITALIAN) LISTENING (SPECIMEN) LEVEL 4. FOUNDTION ERTIFITE OF SEONDRY EDUTION UNIT 1 - RELTIONSHIPS, FMILY ND FRIENDS (ITLIN) LISTENING (SPEIMEN) LEVEL 4 NME TOTL MRK: NDIDTE NUMBER ENTRE NUMBER 10 Task 1 Personal details What does this girl

Dettagli

HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com

HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com It all began with a small building in the heart of Milan that was in need

Dettagli

it is ( s) it is not (isn t) Is it? Isn t it? we are ( re) we are not (aren t) Are we? Aren t we?

it is ( s) it is not (isn t) Is it? Isn t it? we are ( re) we are not (aren t) Are we? Aren t we? Lesson 1 (A1/A2) Verbo to be tempo presente Forma Affermativa contratta Negativa contratta Interrogativa Interrogativo-negativa contratta I am ( m) I am not ( m not) Am I? Aren t I? you are ( re) you are

Dettagli

La tecnica della tartaruga. Una metodo per insegnare l autocontrollo

La tecnica della tartaruga. Una metodo per insegnare l autocontrollo La tecnica della tartaruga Una metodo per insegnare l autocontrollo La tecnica della tartaruga è un metodo per insegnare ai bambini, fin dall età prescolare ad acquisire la capacità di controllare la propria

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventotto

U Corso di italiano, Lezione Ventotto 1 U Corso di italiano, Lezione Ventotto M I would like to eat a portion of spaghetti U Vorrei mangiare una porzione di spaghetti M I would like to eat a portion of spaghetti U Vorrei mangiare una porzione

Dettagli

Area 1: storia e cultura politico-istituzionale

Area 1: storia e cultura politico-istituzionale 20 quesiti ripartiti nelle aree: storia e cultura politico-istituzionale, ragionamento logico, lingua italiana, lingua inglese. 5 quesiti supplementari nell area matematica per chi volesse iscriversi in

Dettagli

Young Learners English

Young Learners English University of Cambridge ESOL Examinations Young Learners English Movers Informazioni per i candidati Informazioni per i candidati il YLE Movers Caro Genitore, la ringraziamo per aver incoraggiato suo figlio

Dettagli

I SAPERI (conoscenze, argomenti e contenuti)

I SAPERI (conoscenze, argomenti e contenuti) I SAPERI (conoscenze, argomenti e contenuti) La seguente scansione dei saperi è da considerare come indicazione di massima. Può essere utilizzata in modo flessibile in riferimento ai diversi libri di testo

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo Nucleo Ispettivo di Supporto all Autonomia Scolastica

Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo Nucleo Ispettivo di Supporto all Autonomia Scolastica Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo Nucleo Ispettivo di Supporto all Autonomia Scolastica Via Pradello, 12 24121 Bergamo tel. 035/284111 fax 035/242974 e-mail:

Dettagli

NOVITA'-SFIDE-SCOPERTE-FATICA-DIVERTIMENTO E...TANTO INGLESE: CHE SETTIMANA NEL WEST COUNTRY!

NOVITA'-SFIDE-SCOPERTE-FATICA-DIVERTIMENTO E...TANTO INGLESE: CHE SETTIMANA NEL WEST COUNTRY! NOVITA'-SFIDE-SCOPERTE-FATICA-DIVERTIMENTO E...TANTO INGLESE: CHE SETTIMANA NEL WEST COUNTRY! Lo scorso marzo un gruppo di studenti dello Zenale ha partecipato, come ogni anno, al soggiorno linguistico

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 I. Vieni Signore Gesù!. Così la chiesa ha ripetuto spesso nella preghiera di Avvento. Così la chiesa, le nostre comunità, ciascuno di noi ha predisposto il cuore

Dettagli

Interface. Grammar for All 2. Ripasso sommativo per l Esame di Stato. 1. Completa gli aggettivi di sentimento e stato d animo, poi abbinali alla loro

Interface. Grammar for All 2. Ripasso sommativo per l Esame di Stato. 1. Completa gli aggettivi di sentimento e stato d animo, poi abbinali alla loro Interface Grammar for All 2 Ripasso sommativo per l Esame di Stato 1. Completa gli aggettivi di sentimento e stato d animo, poi abbinali alla loro traduzione. 1 w A contento 2 x d B imbarazzato 3 p s C

Dettagli

PREGHIERA DI SAN GIROLAMO

PREGHIERA DI SAN GIROLAMO SUPPLICA A SAN GIROLAMO P. Nel nome del Padre. Amen. P. Rivolgiamoci al Signore Gesù con la preghiera di san Girolamo, per ottenere la conversione del cuore, fonte di riconciliazione e di pace con Dio

Dettagli

Prospettive filosofiche sulla pace

Prospettive filosofiche sulla pace Prospettive filosofiche sulla pace Atti del Colloquio Torino, 15 aprile 2008 a cura di Andrea Poma e Luca Bertolino Trauben Volume pubblicato con il contributo dell Università degli Studi di Torino Trauben

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Diciassette

U Corso di italiano, Lezione Diciassette 1 U Corso di italiano, Lezione Diciassette U Oggi, facciamo un esercizio M Today we do an exercise U Oggi, facciamo un esercizio D Noi diremo una frase in inglese e tu cerca di pensare a come dirla in

Dettagli

BOLOGNA CITY BRANDING

BOLOGNA CITY BRANDING BOLOGNA CITY BRANDING La percezione di Bologna Web survey su «testimoni privilegiati» FURIO CAMILLO SILVIA MUCCI Dipartimento di Scienze Statistiche UNIBO MoodWatcher 18 04 2013 L indagine Periodo di rilevazione:

Dettagli

ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES

ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES Il 150 dell unità d Italia rappresenta un evento di cruciale importanza per Torino e il Piemonte. La prima capitale d Italia, come già fece nel 1911 e nel 1961 per il Cinquantenario

Dettagli

Come stai? / Vieni stato (gentile)? Prego!

Come stai? / Vieni stato (gentile)? Prego! English Phrases Frasi Italiane English Greetings Hi! Good morning! Good evening! Welcome! (to greet someone) How are you? I'm fine, thanks! And you? Good/ So-So. Thank you (very much)! You're welcome!

Dettagli

Western Australian Certificate of Education Examination, 2011. ITALIAN Written examination Stage 2. Section One: Response.

Western Australian Certificate of Education Examination, 2011. ITALIAN Written examination Stage 2. Section One: Response. Western Australian Certificate of Education Examination, 2011 ITALIAN Written examination Stage 2 Section One: Response Recording script Copyright Curriculum Council 2011 ITALIAN STAGE 2 2 RECORDING SCRIPT

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

ANNIVERSARIO DELLA DEDICAZIONE DELLA PROPRIA CHIESA

ANNIVERSARIO DELLA DEDICAZIONE DELLA PROPRIA CHIESA ANNIVERSARIO DELLA DEDICAZIONE DELLA PROPRIA CHIESA Solennità SALUTO La grazia e la pace nella santa Chiesa di Dio siano con tutti voi. E con il tuo spirito. L. Oggi la nostra comunità è in festa, ricordando

Dettagli

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the 1 2 3 Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the body scientists say these cells are pluripotent.

Dettagli

Società per la Biblioteca Circolante Programma Inglese Potenziato

Società per la Biblioteca Circolante Programma Inglese Potenziato Società per la Biblioteca Circolante Programma Inglese Potenziato STRUTTURE GRAMMATICALI VOCABOLI FUNZIONI COMUNICATIVE Presente del verbo be: tutte le forme Pronomi Personali Soggetto: tutte le forme

Dettagli

Collezione. di FRANCOBOLLI. di Francesco DAURELIO et Giuseppe DAURELIO ******************

Collezione. di FRANCOBOLLI. di Francesco DAURELIO et Giuseppe DAURELIO ****************** Collezione di FRANCOBOLLI di Francesco DAURELIO et Giuseppe DAURELIO ****************** iniziata da Mio Padre ( Francesco ) a soli 11 anni, nel 1933, poi incrementata allorché si imbarcò, per lavoro, giovanissimo

Dettagli

As we approach the end of the first semester, I am writing what is mostly an informational message to

As we approach the end of the first semester, I am writing what is mostly an informational message to Friday 23rd January, 2015 Dear Parents, As we approach the end of the first semester, I am writing what is mostly an informational message to keep you updated with the events at the school. PLEASE TAKE

Dettagli

Prova finale di Ingegneria del software

Prova finale di Ingegneria del software Prova finale di Ingegneria del software Scaglione: Prof. San Pietro Andrea Romanoni: Francesco Visin: andrea.romanoni@polimi.it francesco.visin@polimi.it Italiano 2 Scaglioni di voto Scaglioni di voto

Dettagli

Get Instant Access to ebook Venditore PDF at Our Huge Library VENDITORE PDF. ==> Download: VENDITORE PDF

Get Instant Access to ebook Venditore PDF at Our Huge Library VENDITORE PDF. ==> Download: VENDITORE PDF VENDITORE PDF ==> Download: VENDITORE PDF VENDITORE PDF - Are you searching for Venditore Books? Now, you will be happy that at this time Venditore PDF is available at our online library. With our complete

Dettagli

L esperto come facilitatore

L esperto come facilitatore L esperto come facilitatore Isabella Quadrelli Ricercatrice INVALSI Gruppo di Ricerca Valutazione e Miglioramento Esperto = Facilitatore L esperto ha la funzione principale di promuovere e facilitare la

Dettagli

AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking

AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking Lesson 1 Gli Gnocchi Date N of students AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking The following activities are based on "Communicative method" which encourages

Dettagli

Carissimi bambini, siamo ormai vicinissimi alle vacanze estive e questo numero lo vogliamo dedicare a Gesù e al suo dolcissimo Cuore.

Carissimi bambini, siamo ormai vicinissimi alle vacanze estive e questo numero lo vogliamo dedicare a Gesù e al suo dolcissimo Cuore. ... stanno arrivando... cosa????... le vacanze!!! Inserto N. 2 2008 Carissimi bambini, siamo ormai vicinissimi alle vacanze estive e questo numero lo vogliamo dedicare a Gesù e al suo dolcissimo Cuore.

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Interview to Igor. C.H.: Were you you always wear. happy, when the black? Mr. Igor: I don t know, the look of our day!

Interview to Igor. C.H.: Were you you always wear. happy, when the black? Mr. Igor: I don t know, the look of our day! 24/10/2011 The Big Eyes Issue 00 First page: Exclusive: Interview to Igor New pages on Facebook Frederick Frankenstein s letter Interview to Igor C.H.: Good morning course! Perhaps I m C.H.: Thank you,

Dettagli

On Line Press Agency - Price List 2014

On Line Press Agency - Price List 2014 On Line Press Agency - Price List Partnerships with Il Sole 24 Ore Guida Viaggi, under the brand GVBusiness, is the official publishing contents supplier of Il Sole 24 Ore - Viaggi 24 web edition, more

Dettagli

Liceo Scientifico Statale Galileo Galilei Catania. Test d ingresso Classi Prime 2015-16 Potenziamento Inglese. Cognome... Nome...

Liceo Scientifico Statale Galileo Galilei Catania. Test d ingresso Classi Prime 2015-16 Potenziamento Inglese. Cognome... Nome... Liceo Scientifico Statale Galileo Galilei Catania Test d ingresso Classi Prime 2015-16 Potenziamento Inglese Cognome... Nome... Punteggio della prova Domande di Inglese Punti... Domande di Matematica Punti...

Dettagli

-PRONOMI PERSONALI- (PERSONAL PRONOUNS)

-PRONOMI PERSONALI- (PERSONAL PRONOUNS) Visitaci su: http://englishclass.altervista.org/ -PRONOMI PERSONALI- (PERSONAL PRONOUNS) PREMESSA: RICHIAMI DI GRAMMATICA Il pronome (dal latino al posto del nome ) personale è quell elemento della frase

Dettagli

Parrocchie di Villadossola

Parrocchie di Villadossola I funerali nelle nostre comunità Parrocchie di Villadossola Ai familiari dei fedeli defunti Cari familiari, sono don Massimo, il parroco di Villadossola. Vi raggiungo a nome delle comunità cristiane di

Dettagli

7 x 10 cm CHIUSO 7 x 10 cm APERTO FORMATI

7 x 10 cm CHIUSO 7 x 10 cm APERTO FORMATI Ricordami Sempre 7 x 10 cm CHIUSO 7 x 10 cm APERTO FORMATI FORMATI 9 x 13 cm APERTO 9 x 13 cm CHIUSO FORMATI FORMATI 10 x 15 cm APERTO FORMATI 10 x 15 cm CHIUSO ARTE 001_AR 002_AR 003_AR ARTE 004_AR ARTE

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

Scheda dati personali Inserisci i tuoi dati poi formula delle frasi per parlare di te stesso I m My birthday is in I ve got My telephone number is

Scheda dati personali Inserisci i tuoi dati poi formula delle frasi per parlare di te stesso I m My birthday is in I ve got My telephone number is Scuola Elementare Scuola Media AA. SS. 2004 2005 /2005-2006 Unità ponte Progetto accoglienza Scheda dati personali Inserisci i tuoi dati poi formula delle frasi per parlare di te stesso I m My birthday

Dettagli

Apparizione della Madonna (non c è data)

Apparizione della Madonna (non c è data) Apparizione della Madonna (non c è data) Si tratta di un messaggio preoccupante. Le tenebre di Satana stanno oscurando il mondo e la Chiesa. C è un riferimento a quanto la Madonna disse a Fatima. L Italia

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

Strategies for young learners

Strategies for young learners EUROPEAN CLIL PROJECTS CLIl Web 2.0--Indicazioni Strategies for young learners ramponesilvana1@gmail.com S.Rampone(IT) DD Pinerolo IV Circolo ramponesilvana1@gmail.com Indicazioni Nazionali O competenza

Dettagli

28 FEBBRAIO B. ANTONIA DA FIRENZE, Clarissa Festa

28 FEBBRAIO B. ANTONIA DA FIRENZE, Clarissa Festa 28 FEBBRAIO B. ANTONIA DA FIRENZE, Clarissa Festa Nata a Firenze nel 1401, fu sposa in età giovanissima e madre di un figlio divenuto successivamente anch esso frate e santo: il beato Giovanni Battista.

Dettagli

English-Medium Instruction: un indagine

English-Medium Instruction: un indagine English-Medium Instruction: un indagine Marta Guarda Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL) Un indagine su EMI presso Unipd Indagine spedita a tutti i docenti dell università nella fase

Dettagli

www.oktradesignal.com SANTE PELLEGRINO

www.oktradesignal.com SANTE PELLEGRINO www.oktradesignal.com SANTE PELLEGRINO Una semplice strategia per i traders intraday Simple strategy for intraday traders INTRADAY TRADER TIPI DI TRADERS TYPES OF TRADERS LAVORANO/OPERATE < 1 Day DAY TRADER

Dettagli

Grammatica: PERIODO IPOTETICO 0-1-2-3

Grammatica: PERIODO IPOTETICO 0-1-2-3 Grammatica: PERIODO IPOTETICO 0-1-2-3 Il periodo ipotetico si distingue in: - periodo ipotetico di tipo 0 (ovvietà) - periodo ipotetico di I tipo (realtà) - periodo ipotetico si II tipo (possibilità) -

Dettagli

percorso didattico di INGLESE (L2) CLASSE v B

percorso didattico di INGLESE (L2) CLASSE v B percorso didattico di INGLESE (L2) CLASSE v B SCUOLA PRIMARIA DI SAN FLORIANO anno scolastico 2007/2008 insegnante Peccolo Stefania Obiettivi della unità Conoscere e confrontare le proprie tradizioni natalizie

Dettagli

Unità 2: Presentazione per "I giorni di scuola" Produce a multimedia rich presentation on school life in the United States and Italy.

Unità 2: Presentazione per I giorni di scuola Produce a multimedia rich presentation on school life in the United States and Italy. Unit 2: All about school Rough Draft: Due January 11 Final Draft: Due January 17 Presentations: January 25 and 28 Produce a multimedia rich presentation on school life in the United States and Italy. That

Dettagli

EPIFANIA DEL SIGNORE Liturgia del 5 e 6 gennaio

EPIFANIA DEL SIGNORE Liturgia del 5 e 6 gennaio EPIFANIA DEL SIGNORE Liturgia del 5 e 6 gennaio Grado della Celebrazione: Solennità' Colore liturgico: Bianco INTRODUZIONE (solo giorno 6) L Epifania è la manifestazione del Cristo nella carne dell uomo

Dettagli

Sabrina Mazzara Quaderni di Grammatica inglese. Livello A1 B2

Sabrina Mazzara Quaderni di Grammatica inglese. Livello A1 B2 A10 974 Sabrina Mazzara Quaderni di Grammatica inglese Livello A1 B2 Copyright MMXIV ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele Garofalo, 133/A B 00173 Roma (06)

Dettagli

L'ARTICOLO DETERMINATIVO

L'ARTICOLO DETERMINATIVO L'ARTICOLO DETERMINATIVO é una piccola parola prima del nome che determina (determinare=definire, indicare) una cosa precisa (=specifica). 1- per indicare oggetti o persone specifici: SI USA: es. Questo

Dettagli

Recording script. ITALIAN Written examination Stage 2. Section One: Response (Listening and responding)

Recording script. ITALIAN Written examination Stage 2. Section One: Response (Listening and responding) Western Australian Certificate of Education Examination, 2012 ITALIAN Written examination Stage 2 Section One: Response (Listening and responding) Recording script Copyright School Curriculum and Standards

Dettagli

6. I don t feel very well this morning. I wish I.so much last night. a) hadn t eaten b) didn t eat c) haven t eaten d) ate e) shouldn t have eaten

6. I don t feel very well this morning. I wish I.so much last night. a) hadn t eaten b) didn t eat c) haven t eaten d) ate e) shouldn t have eaten NOME TEL ENGLISH TEST Chose the correct item. Scegli l opzione corretta. SECTION 1 GRAMMAR - GRAMMATICA DATA.. EMAIL 1. How old is Susan?.fifteen years old. a) He is b) She s c) Her is d) Her age is e)

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Due

U Corso di italiano, Lezione Due 1 U Corso di italiano, Lezione Due U Ciao, mi chiamo Osman, sono somalo. Tu, come ti chiami? M Hi, my name is Osman. What s your name? U Ciao, mi chiamo Osman, sono somalo. Tu, come ti chiami? D Ciao,

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

English is fun, even on holiday!!!

English is fun, even on holiday!!! English is fun, even on holiday!!! Anche la scorsa estate la scuola San Tommaso Moro ha organizzato un soggiorno studio all estero, quest anno a Bury St Edmunds vicino a Cambridge. Per la prima volta era

Dettagli

consenso informato (informed consent) processo decisionale condiviso (shared-decision making)

consenso informato (informed consent) processo decisionale condiviso (shared-decision making) consenso informato (informed consent) scelta informata (informed choice) processo decisionale condiviso (shared-decision making) Schloendorff. v. Society of NY Hospital 105 NE 92 (NY 1914) Every human

Dettagli

LINGUE COMUNITARIE: INGLESE

LINGUE COMUNITARIE: INGLESE LINGUE COMUNITARIE: INGLESE COMPETENZE AL TERMINE DEL SECONDO BIENNIO DELLA SCUOLA PRIMARIA COMPETENZA 1 ABILITÀ CONOSCENZE STRUTTURE LINGUISTICHE Comprendere e ricavare informazioni dall ascolto e dalla

Dettagli

Presentazione del sostegno linguistico on line, Sonia Peressini Conferenza per la Giornata europea delle Lingue, Firenze, 25 settembre 2014

Presentazione del sostegno linguistico on line, Sonia Peressini Conferenza per la Giornata europea delle Lingue, Firenze, 25 settembre 2014 Presentazione del sostegno linguistico on line, Sonia Peressini Conferenza per la Giornata europea delle Lingue, Firenze, 25 settembre 2014 Mobilità in Erasmus+ - Sostegno Linguistico Online: Dimostrazione

Dettagli

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Studenti iscritti al I anno (immatricolati nell a.a. 2014-2015 / Students enrolled A. Y. 2014-2015) Piano di studi 17-27 Novembre 2014 (tramite web self-service)

Dettagli

«Vado e tornerò da voi.»

«Vado e tornerò da voi.» sito internet: www.chiesasanbenedetto.it e-mail: info@chiesasanbenedetto.it 5 maggio 2013 Liturgia delle ore della Seconda Settimana Sesta Domenica di Pasqua/c Giornata di sensibilizzazione per l 8xmille

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la Ci sono molti ricordi che rimangono impressi nella memoria, quegli eventi che rappresentano una parte importante della propria vita e di cui non ci si dimentica mai. Tra i miei c è questo viaggio, che

Dettagli

Cittadini TRASPARENTI? INFORMAZIONE e Internet delle Cose

Cittadini TRASPARENTI? INFORMAZIONE e Internet delle Cose Cittadini TRASPARENTI? INFORMAZIONE e Internet delle Cose Roma, 3 luglio 2015 Giornalismo, diritto di cronaca e privacy Diritto di cronaca e privacy: può succedere che il rapporto si annulli al punto che

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

PANETTONE ARTIGIANAL PANETTONE ARTIGIANALE. Christmas

PANETTONE ARTIGIANAL PANETTONE ARTIGIANALE. Christmas PANETTONE ARTIGIANAL PANETTONE ARTIGIANALE Christmas Nobody will tell you about the famous love story of the two lovers, Romeo and Juliet, lived from the end of 500 and the beginning of 600 in our Verona,

Dettagli

Essere, Divenire, Comprendere, Progredire. Being, Becoming, Understanding, Progressing

Essere, Divenire, Comprendere, Progredire. Being, Becoming, Understanding, Progressing Essere, Divenire, Comprendere, Progredire Being, Becoming, Understanding, Progressing Liceo Classico Liceo linguistico Liceo delle scienze umane Human Sciences Foreign Languages Life Science Our contacts:

Dettagli

Anno di studio all estero

Anno di studio all estero Anno di studio all estero Premessa Durante il periodo di studio all estero l alunno è regolarmente iscritto alla scuola di appartenenza e, quindi, la scuola deve mettere in atto una serie di misure di

Dettagli

Consolatevi con me voi tutti che mi eravate tanto cari. Io lascio un mondo di dolori per un Regno di Pace. Nel Trigesimo

Consolatevi con me voi tutti che mi eravate tanto cari. Io lascio un mondo di dolori per un Regno di Pace. Nel Trigesimo Non piangete la mia assenza: sono beato in Dio e prego per voi. Io vi amerò dal Cielo come vi ho amati sulla terra. Consolatevi con me voi tutti che mi eravate tanto cari. Io lascio un mondo di dolori

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Didactic offer Incoming students 2014/2015 can take exams of courses scheduled in the a.y. 2014/2015 and offered by the Department

Dettagli

BLUE. collezioni GRAZIE PER LA FIDUCIA

BLUE. collezioni GRAZIE PER LA FIDUCIA CURA, ATTENZIONE, TECNICHE D'AVAN- GUARDIA, GUSTO, STILE ED ESPERIENZA, SONO GLI INGREDIENTI DELLE COLLEZIONI D'AUTORE BELLOSTA RUBINETTERIE GRAZIE PER LA FIDUCIA CARE, ATTENTION, AVANTGARDE TECHNIQUE,

Dettagli

14 Raduno Giovanile 8-14 Agosto 2011 Congregazione Cristiana Evangelica Messina

14 Raduno Giovanile 8-14 Agosto 2011 Congregazione Cristiana Evangelica Messina .. mettendoci da parte vostra ogni impegno, aggiungete alla vostra fede (2 Pietro 1:5) Natale Mondello 14 Raduno Giovanile 8-14 Agosto 2011 Congregazione Cristiana Evangelica Messina Dio ha un piano per

Dettagli

CONGIUNTIVO IMPERFETTO Imperfect subjunctive

CONGIUNTIVO IMPERFETTO Imperfect subjunctive CONGIUNTIVO IMPERFETTO Imperfect subjunctive The congiuntivo presente and congiuntivo passato that we have learned in Unit 9 are used only when the verb in the main clause (expressing a thought, opinion,

Dettagli

SPEAKING ITALIAN TIME: 10 minutes

SPEAKING ITALIAN TIME: 10 minutes DIRECTORATE FOR QUALITY AND STANDARDS IN EDUCATION Department of Curriculum Management Educational Assessment Unit Annual Examinations for Secondary Schools Sample Paper SPA LEVEL 1 SPEAKING ITALIAN TIME:

Dettagli

INTERNATIONAL CLIMATE CHAMPIONS (ICC) 2009

INTERNATIONAL CLIMATE CHAMPIONS (ICC) 2009 International Climate Champions 2009 INTERNATIONAL CLIMATE CHAMPIONS (ICC) 2009 Vuoi diventare un International Climate Champion? Allora non perdere quest occasione. Partecipa al concorso! Quale naturale

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Liceo Linguistico e Liceo Socio Psico Pedagogico Sperimentale Bambin Gesù San Severino Marche PROGRAMMA SVOLTO

Liceo Linguistico e Liceo Socio Psico Pedagogico Sperimentale Bambin Gesù San Severino Marche PROGRAMMA SVOLTO Liceo Linguistico e Liceo Socio Psico Pedagogico Sperimentale Bambin Gesù San Severino Marche Anno Scolastico 2006/2007 PROGRAMMA SVOLTO DOCENTE: Cinzia Agostinelli MATERIA: Inglese Classe: 2 GRAMMATICA

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

REGOLAMENTO ISCRIZIONI ESAMI UNIVERSITY OF CAMBRIDGE ESOL A.S. 2015-2016

REGOLAMENTO ISCRIZIONI ESAMI UNIVERSITY OF CAMBRIDGE ESOL A.S. 2015-2016 REGOLAMENTO ESAMI UNIVERSITY OF CAMBRIDGE ESOL A.S. 2015-2016 ISCRIZIONE STUDENTI DI SCUOLE STATALI E PARITARIE: le tariffe scontate sono riservate alle scuole statali e paritarie che desiderano iscrivere

Dettagli

ARCIDIOCESI DI MILANO. Solenne ingresso in Diocesi di Milano di Sua Eminenza Rev.ma il Signor Cardinale Arcivescovo ANGELO SCOLA

ARCIDIOCESI DI MILANO. Solenne ingresso in Diocesi di Milano di Sua Eminenza Rev.ma il Signor Cardinale Arcivescovo ANGELO SCOLA ARCIDIOCESI DI MILANO Solenne ingresso in Diocesi di Milano di Sua Eminenza Rev.ma il Signor Cardinale Arcivescovo ANGELO SCOLA Milano, Basilica di Sant Eustorgio 25 settembre 2011 ARCIDIOCESI DI MILANO

Dettagli

Contributo per l assistenza all infanzia

Contributo per l assistenza all infanzia ITALIAN Contributo per l assistenza all infanzia Il governo australiano mette a disposizione una serie di indennità e servizi per contribuire ai costi che le famiglie sostengono per l assistenza dei figli

Dettagli

Get Instant Access to ebook Guida Agli Etf PDF at Our Huge Library GUIDA AGLI ETF PDF. ==> Download: GUIDA AGLI ETF PDF

Get Instant Access to ebook Guida Agli Etf PDF at Our Huge Library GUIDA AGLI ETF PDF. ==> Download: GUIDA AGLI ETF PDF GUIDA AGLI ETF PDF ==> Download: GUIDA AGLI ETF PDF GUIDA AGLI ETF PDF - Are you searching for Guida Agli Etf Books? Now, you will be happy that at this time Guida Agli Etf PDF is available at our online

Dettagli

Apre domani il media center per i giornalisti accreditati al VII Incontro mondiale delle famiglie

Apre domani il media center per i giornalisti accreditati al VII Incontro mondiale delle famiglie Milano, 27 maggio 2012 Apre domani il media center per i giornalisti accreditati al VII Incontro mondiale delle famiglie Apre domani, lunedì 28 maggio, dalle ore 12, alla Fieramilanocity (via Gattamelata,

Dettagli

Veglia di preghiera: Riconciliati da Dio, sulla strada della libertà

Veglia di preghiera: Riconciliati da Dio, sulla strada della libertà Veglia di preghiera: Riconciliati da Dio, sulla strada della libertà Tipologia Obiettivi Linguaggio suggerito Setting Veglia di preghiera: Riconciliati da Dio, sulla strada della libertà Una celebrazione

Dettagli

COMUNICATO STAMPA Continua l'ottimo momento del Team Ricci Racing. Siamo giunti alla seconda prova degli Internazionali d'italia Mx 2013 e i piloti

COMUNICATO STAMPA Continua l'ottimo momento del Team Ricci Racing. Siamo giunti alla seconda prova degli Internazionali d'italia Mx 2013 e i piloti COMUNICATO STAMPA Continua l'ottimo momento del Team Ricci Racing. Siamo giunti alla seconda prova degli Internazionali d'italia Mx 2013 e i piloti del team Ricci Racing si sono dimostrati ancora una volta

Dettagli

CURRICOLO INGLESE CLASSE 1^ Comprende Vocaboli - Saluti - Presentazioni. Istruzioni. Espressioni e frasi di uso quotidiano riferite a se stesso.

CURRICOLO INGLESE CLASSE 1^ Comprende Vocaboli - Saluti - Presentazioni. Istruzioni. Espressioni e frasi di uso quotidiano riferite a se stesso. CLASSE 1^ Classe 1^ re vocaboli, istruzioni, espressioni e frasi di uso quotidiano, pronunciati chiaramente e lentamente relativi a se stesso. Produrre frasi significative riferite a oggetti e situazioni

Dettagli