NOVITÀ E INNOVAZIONE NEL TRATTAMENTO MULTIDISCIPLINARE DEL CARCINOMA PROSTATICO RESISTENTE ALLA CASTRAZIONE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NOVITÀ E INNOVAZIONE NEL TRATTAMENTO MULTIDISCIPLINARE DEL CARCINOMA PROSTATICO RESISTENTE ALLA CASTRAZIONE"

Transcript

1 SEZIONE DI ONCOLOGIA NOVITÀ E INNOVAZIONE NEL TRATTAMENTO MULTIDISCIPLINARE DEL CARCINOMA PROSTATICO RESISTENTE ALLA CASTRAZIONE (Villa Pace) 7 luglio 2015 Responsabili Scientifici Mario Veltri 6 CREDITI FORMATIVI

2 Programma Martedì, 7 luglio Introduzione e obiettivi del corso I SESSIONE Moderatori: Vincenzo Adamo, Carlo Magno Lo scenario terapeutico attuale nel trattamento del mcrpc Vittorio Gebbia Aggiornamento su mcrpc da ASCO AM Roberto Bordonaro Il ruolo della chemioterapia: scenario attuale e futuro Hector Josè Soto Parra Pausa caffè II SESSIONE Moderatori:, Umberto Ficola Innovazione nel trattamento multidisciplinare del mcrpc: il ruolo del radio 223 Paolo Tralongo Alfa emittenti nella pratica clinica: somministrazione, aspetti di radioprotezione e aspetti legislativi Mario Veltri Focus sulla valutazione della malattia ossea Fabio Minutoli Domande e risposte Pausa pranzo III SESSIONE Moderatori: Giuseppe Altavilla, Giuseppe Morgia Il percorso paziente: dalla diagnosi allo sviluppo della malattia resistente alla castrazione Gianfranco Savoca Aspetti normativi e gestionali della terapia radiometabolica Tavola rotonda con casi clinici esemplificativi Discussant:, Dario Giuffrida, Giuseppe Morgia Caso clinico 1: paziente paucisintomatico chemo naïve Antonino Mafodda Caso clinico 2: paziente post docetaxel Francesco Grillone Conclusioni, Mario Veltri Questionario di valutazione dell apprendimento e chiusura dei lavori

3 Obiettivi Negli ultimi dieci anni la sopravvivenza dei pazienti con tumore prostatico resistente alla castrazione (CRPC) è aumentata progressivamente con la disponibilità di nuovi farmaci a diverso meccanismo di azione (ormonale, chemioterapico e radiometabolico) che si collocano in momenti diversi della storia naturale della malattia e in setting diversi di pazienti. La gestione del paziente è diventata multidisciplinare e oggi un ruolo importante è quello del medico nucleare, passato da un ruolo di tipo palliativo per il trattamento del dolore da metastasi ossee ad un ruolo nel trattamento attivo della malattia. L obiettivo del corso è quello di fare il punto, con il contributo di esperti di estrazione diversa, sulle nuove evidenze scientifiche e sulla loro applicazione nella pratica clinica. Rivolto a Medici specialisti e specializzandi in Oncologia, Medicina Nucleare, Urologia, Radioterapia e Farmacisti Ospedalieri ECM Sulla base del regolamento applicativo approvato dalla CNFC, Accademia Nazionale di Medicina (provider n. 31), assegna alla presente attività ECM ( ) 6 crediti formativi. L evento è rivolto a medici nella disciplina Oncologia, Medicina Nucleare, Urologia, Radioterapia e Farmacisti Ospedalieri. Non sarà possibile erogare crediti per discipline non previste. Si rammenta al partecipante che il limite massimo dei crediti formativi ricondotti al triennio di riferimento acquisibili mediante invito da sponsor è di 1/3. Responsabili Scientifici U.O.C. di Medicina Nucleare Mario Veltri U.O.C. di Medicina Nucleare A.O. Cosenza

4 Moderatori e Relatori Vincenzo Adamo U.O.C. di Oncologia Medica AOOR Papardo-Piemonte Dipartimento di Patologia Umana Giuseppe Altavilla U.O.C. di Oncologia Dipartimento di Patologia Umana Roberto Bordonaro S.C. di Oncologia Medica ARNAS Garibaldi - P.O. Garibaldi-Nesima Catania Umberto Ficola Medicina Nucleare e Terapia Radiometabolica Dipartimento Oncologico La Maddalena Palermo Vittorio Gebbia U.O.C. di Oncologia Medica Casa di Cura La Maddalena Palermo Dario Giuffrida U.O. di Oncologia Medica Dipartimento Oncologico Istituto Oncologico Mediterraneo Viagrande (CT) Francesco Grillone Oncologia Fondazione Tommaso Campanella Magna Graecia Catanzaro Antonino Mafodda Oncologia Medica A.O. B.M.M. Reggio Calabria Carlo Magno U.O.C. di Urologia Fabio Minutoli U.O.C. di Medicina Nucleare Giuseppe Morgia U.O.C. di Urologia Policlinico G. Rodolico Catania Gianfranco Savoca U.O.C. di Urologia Ospedale Civico ARNAS Palermo Hector Josè Soto Parra U.O. di Oncologia A.O.U. Policlinico Vittorio Emanuele Policlinico G. Rodolico Catania Paolo Tralongo U.O.C. di Oncologia Medica Rete di Assistenza Oncologica ASL 8 - Ospedale di Maria Avola (SR)

5 Sede Sala Museale, Villa Pace Via Consolare Pompea Come raggiungere la sede del corso Autostrada: A 20 Catania, Uscita Boccetta, proseguimento direzione Palermo - Laghi di Ganzirri - Torre Faro. A 18 Palermo, Uscita Boccetta, proseguimento direzione Palermo - Laghi di Ganzirri - Torre Faro. Traghetti: Traghetti Privati, uscita Viale della Libertà, svoltare a dx, proseguimento direzione Palermo - Laghi di Ganzirri - Torre Faro. Traghetti Ferrovie dello Stato, una volta sbarcati presso Stazione Marittima proseguire lungo Via Vittorio Emanuele, direzione Palermo - Laghi di Ganzirri - Torre Faro. Aliscafi: Dal terminal di Via Vittorio Emanuele, proseguire lungo Viale della Libertà, direzione Palermo - Laghi di Ganzirri - Torre Faro. Modalità di iscrizione La partecipazione al corso è gratuita e riservata a un numero limitato di partecipanti. Per iscriversi è necessario inviare ad Accademia Nazionale di Medicina, Via Martin Piaggio 17/6, Genova Fax entro il 24 giugno 2015: scheda di iscrizione, debitamente compilata, anche nel caso in cui l iscrizione sia offerta da uno sponsor consenso al trattamento dei dati personali riportato nel retro della scheda di iscrizione Non saranno considerate valide le domande pervenute con scheda incompleta. L iscrizione sarà confermata a mezzo posta elettronica, si chiede pertanto di riportare sulla scheda di iscrizione il proprio indirizzo.

6 Promosso da ACCADEMIA NAZIONALE DI MEDICINA Direttore Generale Stefania Ledda Informazioni e iscrizioni Tel Fax Segreteria organizzativa Via Martin Piaggio 17/6, Genova Con il contributo incondizionato di

Sarcomi del retroperitoneo

Sarcomi del retroperitoneo Sarcomi del retroperitoneo direttori Comitato Scientifico SEZIONE DI ONCOLOGIA WORKSHOP, 5 ottobre 2017 6 crediti formativi Obiettivi Questo evento si propone di realizzare un aggiornamento e soprattutto

Dettagli

Novità e innovazione nel trattamento multidisciplinare del carcinoma della prostata e del colon retto

Novità e innovazione nel trattamento multidisciplinare del carcinoma della prostata e del colon retto Novità e innovazione nel trattamento multidisciplinare del carcinoma della prostata e del colon retto CORSO RESIDENZIALE Direttore SEZIONE DI ONCOLOGIA Castelmezzano (PZ), 29-30 aprile 2016 Obiettivi Il

Dettagli

Trattamento multidisciplinare del paziente con carcinoma uroteliale avanzato

Trattamento multidisciplinare del paziente con carcinoma uroteliale avanzato Trattamento multidisciplinare del paziente con carcinoma uroteliale avanzato Direttori Andrea Martoni Giuseppe Martorana Sezione di Oncologia & Sezione di Urologia Corso Residenziale, 13 aprile 2012 Con

Dettagli

Sarcomi del retroperitoneo

Sarcomi del retroperitoneo Sarcomi del retroperitoneo direttori Paolo Giovanni Casali SEZIONE DI ONCOLOGIA IN COLLABORAZIONE CON WORKSHOP, 7 ottobre 2015 6 crediti formativi Obiettivi I sarcomi del retroperitoneo rappresentano il

Dettagli

Sarcomi del retroperitoneo

Sarcomi del retroperitoneo Sarcomi del retroperitoneo direttori Paolo Giovanni Casali SEZIONE DI ONCOLOGIA WORKSHOP, 21 settembre 2016 6 crediti formativi Obiettivi I sarcomi del retroperitoneo rappresentano il 15% dei sarcomi dei

Dettagli

torino, 25 ot tobre 2013

torino, 25 ot tobre 2013 TORINO, 25 ottobre 2013 B SEzIONE DI ONCOLOGIA Obiettivi La combinazione di everolimus ed exemestane può essere considerata la più importante novità terapeutica in una condizione clinica molto frequente:

Dettagli

nuove evidenze nella gestione del carcinoma del colon metastatico

nuove evidenze nella gestione del carcinoma del colon metastatico C O R S O R E S I D E N Z I A L E nuove evidenze nella gestione del carcinoma del colon metastatico roma, 21 febbraio 2014 CON IL PATROCINIO DI I N T R O D U Z I O N E obiettivi preliminari Il trattamento

Dettagli

ATTUALI STRATEGIE TERAPEUTICHE NEL CARCINOMA DEL COLON-RETTO METASTATICO

ATTUALI STRATEGIE TERAPEUTICHE NEL CARCINOMA DEL COLON-RETTO METASTATICO SEZIONE DI ONCOLOGIA ATTUALI STRATEGIE TERAPEUTICHE NEL CARCINOMA DEL COLON-RETTO METASTATICO, 14 maggio 2015 DIRETTORI Stefano Cascinu, Alfredo Falcone, Paolo Marchetti, Carmine Pinto 6,5 CREDITI FORMATIVI

Dettagli

Milano, 24 ottobre 2014

Milano, 24 ottobre 2014 corso parallelo AggiOrnamenti in tema di trapianto d organo, 24 ottobre 2014 6 crediti formativi ecm Coordinamento Scientifico Sergio Stefoni Direttore Giacomo Colussi Sezione di Nefrologia Obiettivi I

Dettagli

Nuove evidenze nella gestione del carcinoma del colon metastatico

Nuove evidenze nella gestione del carcinoma del colon metastatico Sezione di Oncologia [ Corso Residenziale ] Nuove evidenze nella gestione del carcinoma del colon metastatico, 21 febbraio 2014 Prevedere patrocinio AIOM e GOIM [ Programma preliminare ] Sezione di Oncologia

Dettagli

OBINUTUZUMAB: l anticorpo anti CD20 mette il turbo Esperienze su efficacia e corretta gestione del farmaco

OBINUTUZUMAB: l anticorpo anti CD20 mette il turbo Esperienze su efficacia e corretta gestione del farmaco OBINUTUZUMAB: l anticorpo anti CD20 mette il turbo Esperienze su efficacia e corretta gestione del farmaco CORSO RESIDENZIALE, 7 Aprile 2017 Direttore 4 crediti formativi SEZIONE DI EMATOLOGIA Obiettivi

Dettagli

Brainstorming su: Sequenze ottimali delle terapie ormonali nel trattamento del tumore della mammella metastatico ormonopositivo

Brainstorming su: Sequenze ottimali delle terapie ormonali nel trattamento del tumore della mammella metastatico ormonopositivo Torino, 9 novembre 2016 Brainstorming su: Sequenze ottimali delle terapie ormonali nel trattamento del tumore della mammella metastatico ormonopositivo DIRETTORE FILIPPO MONTEMURRO 7 CREDITI FORMATIVI

Dettagli

14 novembre corso parallelo AggiOrnamenti in tema di trapianto d organo. 6 crediti formativi ecm. Coordinamento Scientifico Sergio Stefoni

14 novembre corso parallelo AggiOrnamenti in tema di trapianto d organo. 6 crediti formativi ecm. Coordinamento Scientifico Sergio Stefoni corso parallelo AggiOrnamenti in tema di trapianto d organo AncOna, 14 novembre 2013 6 crediti formativi ecm Coordinamento Scientifico Sergio Stefoni Direttore Giovanni Maria Frascà Sezione di Nefrologia

Dettagli

NUOVE PROSPETTIVE NELLA DIAGNOSI E NEL TRATTAMENTO DELL ARTRITE PSORIASICA E DELLA SPONDILOARTRITE ASSIALE

NUOVE PROSPETTIVE NELLA DIAGNOSI E NEL TRATTAMENTO DELL ARTRITE PSORIASICA E DELLA SPONDILOARTRITE ASSIALE SEZIONE DI REUMATOLOGIA Workshop NUOVE PROSPETTIVE NELLA DIAGNOSI E NEL TRATTAMENTO DELL ARTRITE PSORIASICA E DELLA SPONDILOARTRITE ASSIALE Bari, 19-20 giugno 2015 10,9 CREDITI FORMATIVI Obiettivi I farmaci

Dettagli

1 Incontro di AVEC sui tumori del torace

1 Incontro di AVEC sui tumori del torace 1 Incontro di AVEC sui tumori del torace Il percorso diagnosticoterapeutico per i pazienti con NSCLC avanzato Direttori Antonio Frassoldati Andrea Martoni Con il patrocinio Sezione di Oncologia Corso Residenziale,

Dettagli

Sezioni di Genetica Medica e Malattie Apparato Respiratorio. [Corso Residenziale] La genetica incontra la pneumologia

Sezioni di Genetica Medica e Malattie Apparato Respiratorio. [Corso Residenziale] La genetica incontra la pneumologia [Corso Residenziale] La genetica incontra la pneumologia, 1-2 dicembre 2016 [ Programma preliminare] Giovedì, 1 dicembre 10.00 Registrazione partecipanti 10.30 Introduzione ai lavori SESSIONE I: Le Malattie

Dettagli

Il lato nascosto dell evidenza

Il lato nascosto dell evidenza Il lato nascosto dell evidenza Ricerca scientifica e decisioni terapeutiche in Oncologia direttori SEZIONE DI ONCOLOGIA CORSO RESIDENZIALE verona, 23 maggio 2017 7 crediti ecm Con il patrocinio di obiettivi

Dettagli

[ Percorso formativo ] I corso

[ Percorso formativo ] I corso [ Percorso formativo ] ADVANCES NEL TRATTAMENTO DELLE NEOPLASIE GINECOLOGICHE Strategia terapeutica nel carcinoma ovarico: integrazione fra terapia chirurgica e terapia medica I corso Carcinoma dell ovaio:

Dettagli

Prospettive in Nefrologia

Prospettive in Nefrologia SEZIONE DI NEFROLOGIA DIRETTORE Giovanni M. Frascà Prospettive in Nefrologia Ancona, 4 marzo 2017 AULA MONTESSORI Facoltà di Medicina e Chirurgia Università Politecnica delle Marche Via Tronto 10/A Torrette

Dettagli

Linee guida per la diagnosi e terapia dei tumori neuroendocrini gastroenteropancreatici

Linee guida per la diagnosi e terapia dei tumori neuroendocrini gastroenteropancreatici Linee guida per la diagnosi e terapia dei tumori neuroendocrini gastroenteropancreatici Presidente Francesco Minuto Sezione di Endocrinologia e Malattie del Ricambio Corso Residenziale, 18 novembre 2011

Dettagli

Casi difficili e controversi in oncologia

Casi difficili e controversi in oncologia Casi difficili e controversi in oncologia direttore SEZIONE DI ONCOLOGIA CORSO RESIDENZIALE, 23 APRILE 2015 7,6 crediti formativi Sede Hotel Royal Santina Via Marsala, 22 Indicazioni per raggiungere la

Dettagli

focus on Oncology NanoHealth Seminar: programma scientifico preliminare

focus on Oncology NanoHealth Seminar: programma scientifico preliminare ROMA 8 Aprile 2014 Centro Congressi Roma Eventi Fontana di Trevi NanoHealth Seminar: focus on Oncology Chairman: Stefano Cascinu Azienda Ospedaliero-Universitaria Ospedali Riuniti Umberto I Salesi - Lancisi-

Dettagli

Malattia Oncogene Driven Introduce: H. Soto Parra (Catania)

Malattia Oncogene Driven Introduce: H. Soto Parra (Catania) Elenco Docenti Marco M. Aiello Università degli Studi di Catania Giuseppe Altavilla A.O.U. Policlinico G. Martino - Messina Giuseppe Banna A.O. Cannizzaro - Catania Francesco Basile Università degli Studi

Dettagli

Casi difficili e controversi in oncologia

Casi difficili e controversi in oncologia Casi difficili e controversi in oncologia direttore Sezione di Oncologia Con il patrocinio Corso Residenziale Associazione Italiana di Oncologia Medica, 20 marzo 2014 9 crediti formativi Fondazione Federico

Dettagli

Il linfoma di Hodgkin

Il linfoma di Hodgkin ematologi@2011 Il linfoma di Hodgkin Direttori Sezione di Ematologia Corso Residenziale, 1 dicembre 2011 Obiettivi Le novità in ematologia sono in rapida evoluzione e l'edizione 2011 del corso ematologi@

Dettagli

SEZIONE DI EMATOLOGIA. Clinic Meets Lab. Scientific update and collaborative learning for hematologists and biologists BOLOGNA, 27 MARZO 2015

SEZIONE DI EMATOLOGIA. Clinic Meets Lab. Scientific update and collaborative learning for hematologists and biologists BOLOGNA, 27 MARZO 2015 SEZIONE DI EMATOLOGIA C M L CORSO TEORICO-PRATICO Clinic Meets Lab Scientific update and collaborative learning for hematologists and biologists BOLOGNA, 27 MARZO 2015 Direttore: Giovanni Martinelli 6,5

Dettagli

SOCIETA ITALIANA DI FARMACIA OSPEDALIERA E DEI SERVIZI FARMACEUTICI DELLE AZIENDE SANITARIE

SOCIETA ITALIANA DI FARMACIA OSPEDALIERA E DEI SERVIZI FARMACEUTICI DELLE AZIENDE SANITARIE REGIONI A CONFRONTO SICILIA CALABRIA Trattamento e nuove prospettive terapeutiche in: Patologie autoimmuni -Infezioni micotiche -HCV e HIV Catania, c/o hotel Baia Verde 5-6 novembre 2012 Cod. Evento 313-43429

Dettagli

Sezione di Sanità Pubblica. Convegno SPENDING REVIEW. Dai tagli lineari alle idee nuove in Sanità

Sezione di Sanità Pubblica. Convegno SPENDING REVIEW. Dai tagli lineari alle idee nuove in Sanità Sezione di Sanità Pubblica Convegno SPENDING REVIEW Dai tagli lineari alle idee nuove in Sanità, 12 febbraio 2013 Obiettivi Il Convegno si propone di dibattere e formulare proposte per un processo di contenimento

Dettagli

2 Incontro di AVEC sui tumori del polmone

2 Incontro di AVEC sui tumori del polmone 2 Incontro di AVEC sui tumori del polmone Carcinoma polmonare non a piccole cellule: verso la personalizzazione dei trattamenti comitato scientifico Alba A. Brandes Antonio Frassoldati Antonio Maestri

Dettagli

Uno sguardo a scenari a medio termine per l assistenza farmacologica in oncologia

Uno sguardo a scenari a medio termine per l assistenza farmacologica in oncologia Sezione di Sanità Pubblica e Management Sanitario Convegno 2020 Uno sguardo a scenari a medio termine per l assistenza farmacologica in oncologia Bologna, 25 novembre 2013 7 crediti formativi Presentazione

Dettagli

NAZIONALE ADEMIA C C A

NAZIONALE ADEMIA C C A , 12 maggio 2017 Casi clinici in oncologia direttori stefano cascinu alfredo falcone mario scartozzi 7,4 CREDITI FORMATIVI SEZIONE DI ONCOLOGIA Il saper fare è il risultato dell esperienza fondata sulle

Dettagli

DECIDERE IN ONCOLOGIA Analisi decisionale e soft skill per l'oncologo

DECIDERE IN ONCOLOGIA Analisi decisionale e soft skill per l'oncologo DECIDERE IN ONCOLOGIA Analisi decisionale e soft skill per l'oncologo Direttori SEZIONE DI ONCOLOGIA CORSO RESIDENZIALE, 17-18 maggio 2016 14,2 crediti formativi con il PATROCINIO di Obiettivi Questo Corso

Dettagli

[Corso Residenziale] DECIDERE IN ONCOLOGIA ANALISI DECISIONALE E SOFT SKILL PER L ONCOLOGO. Milano, luglio 2017

[Corso Residenziale] DECIDERE IN ONCOLOGIA ANALISI DECISIONALE E SOFT SKILL PER L ONCOLOGO. Milano, luglio 2017 [Corso Residenziale] DECIDERE IN ONCOLOGIA ANALISI DECISIONALE E SOFT SKILL PER L ONCOLOGO, 17-18 luglio 2017 Direttori: P.G. Casali, E. Castagneri, M. Garassino, L. Licitra Lunedi, 17 luglio 2017 9.00

Dettagli

I tumori germinali del testicolo

I tumori germinali del testicolo con il patrocinio di Italian Germ cell cancer Group (IGG) Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM) Società Italiana di Urologia (SIU) Società Italiana di Urologia Oncologica (SIUrO) Genova (ANM),

Dettagli

innova v bility 2017 M I L A N O, 8-9 G I U G N O

innova v bility 2017 M I L A N O, 8-9 G I U G N O innova bility 2017 MILANO, 8-9 GIUGNO 2017 obiettivi Anche nella edizione 2017, il Convegno Innovability. Innovazione e sostenibilità con il paziente al centro affronta uno dei temi più rilevanti e cruciali

Dettagli

LA GESTIONE DEL CARCINOMA RENALE AVANZATO

LA GESTIONE DEL CARCINOMA RENALE AVANZATO LA GESTIONE DEL CARCINOMA RENALE AVANZATO Direttore Sezione di Oncologia Corso Residenziale, 12 maggio 2012 Obiettivi Il carcinoma renale ha fatto registrare un lento ma continuo aumento della incidenza

Dettagli

Casi difficili e controversi in oncologia

Casi difficili e controversi in oncologia , 14 giugno 2013 Casi difficili e controversi in oncologia direttori teresa gamucci paolo pronzato 8,5 CREDITI FORMATIVI SEZIONE DI ONCOLOGIA Il saper fare è il risultato dell esperienza fondata sulle

Dettagli

ENDOMETRIOMI FISIOPATOLOGIA, DIAGNOSI, PROSPETTIVE DI TRATTAMENTO E IMPATTO SULLA FERTILITÀ

ENDOMETRIOMI FISIOPATOLOGIA, DIAGNOSI, PROSPETTIVE DI TRATTAMENTO E IMPATTO SULLA FERTILITÀ ENDOMETRIOMI FISIOPATOLOGIA, DIAGNOSI, PROSPETTIVE DI TRATTAMENTO E IMPATTO SULLA FERTILITÀ CORSO RESIDENZIALE direttore SEZIONE DI GINECOLOGIA E OSTETRICIA con il patrocinio di, 23 giugno 2017 4,2 crediti

Dettagli

Focus sulla levodopa. La levodopa, indicazioni pratiche all utilizzo nella gestione del paziente con Malattia di Parkinson

Focus sulla levodopa. La levodopa, indicazioni pratiche all utilizzo nella gestione del paziente con Malattia di Parkinson Focus sulla levodopa. La levodopa, indicazioni pratiche all utilizzo nella gestione del paziente con Malattia di Parkinson Corso Residenziale, 19 ottobre 2012 Direttore Corrado Marchini Sezione di Neuroscienze

Dettagli

Primo incontro nazionale sul trattamento della paziente anziana affetta da carcinoma mammario

Primo incontro nazionale sul trattamento della paziente anziana affetta da carcinoma mammario SEZIONE DI ONCOLOGIA CONVEGNO Primo incontro nazionale sul trattamento della paziente anziana affetta da carcinoma mammario Dai dati della letteratura alla pratica clinica 6,3 crediti formativi FIRENZE

Dettagli

PRESCRIVIBILITA DEI FARMACI: NORME ED UNIFORMITA D APPLICAZIONE

PRESCRIVIBILITA DEI FARMACI: NORME ED UNIFORMITA D APPLICAZIONE Corso residenziale di aggiornamento a cura della regione Sicilia PRESCRIVIBILITA DEI FARMACI: NORME ED UNIFORMITA D APPLICAZIONE ID ECM 313-179598 ACICASTELLO (CT), 13 gennaio 2017 C/O Hotel Baia Verde

Dettagli

Casi difficili e controversi in oncologia

Casi difficili e controversi in oncologia Casi difficili e controversi in oncologia direttore SEZIONE DI ONCOLOGIA CORSO RESIDENZIALE, 19 giugno 2017 6 crediti formativi Obiettivi Nell ambito dell oncologia medica sono molteplici i quesiti aperti

Dettagli

Il CARCInomA DEl ColonRETTo

Il CARCInomA DEl ColonRETTo Il CARCInomA DEl ColonRETTo VIAGRAnDE (CT) 10 ottobre 2014 Istituto Oncologico del Mediterraneo Programma RELATORI & MODERATORI Ettore Capoluongo Diagnostica e Medicina di Laboratorio, Policlinico A. Gemelli

Dettagli

[ Corso residenziale ] ENDOMETRIOMI FISIOPATOLOGIA, DIAGNOSI, PROSPETTIVE DI TRATTAMENTO E IMPATTO SULLA FERTILITÀ

[ Corso residenziale ] ENDOMETRIOMI FISIOPATOLOGIA, DIAGNOSI, PROSPETTIVE DI TRATTAMENTO E IMPATTO SULLA FERTILITÀ [ Corso residenziale ] ENDOMETRIOMI FISIOPATOLOGIA, DIAGNOSI, PROSPETTIVE DI TRATTAMENTO E IMPATTO SULLA FERTILITÀ, 23 giugno 2017 Richiesto patrocinio a: Regione Liguria Università degli Studi di AGUI

Dettagli

L'Accademia del Saper Fare PROBLEMATICHE INTERNISTICHE NEL PAZIENTE

L'Accademia del Saper Fare PROBLEMATICHE INTERNISTICHE NEL PAZIENTE [ Corso teorico-pratico ] L'Accademia del Saper Fare PROBLEMATICHE INTERNISTICHE NEL PAZIENTE ONCOLOGICO II modulo, 6 febbraio 2014 Con il patrocinio [ Obiettivi ] All'inizio degli anni Settanta l'oncologia

Dettagli

Rionero in Vulture (PZ), 13 giugno 2014. Michele Aieta

Rionero in Vulture (PZ), 13 giugno 2014. Michele Aieta Corso Residenziale INIBIZIONE DI mtor IN ONCOLOGIA, 13 giugno 2014 DIRETTORE Sezione di ONCOLOGIA OBIETTIVI La mammalian target of rapamycin (mtor) è una chinasi intracitoplasmatica fondamentale nei processi

Dettagli

Corso Avanzato Teorico-Pratico Modelli di Ricerca in Chirurgia

Corso Avanzato Teorico-Pratico Modelli di Ricerca in Chirurgia Bologna, 27 settembre 2013 Corso Avanzato Teorico-Pratico Modelli di Ricerca in Chirurgia direttore bruno nardo Sezione di Chirurgia Generale e Specialistica Il saper fare è il risultato dell esperienza

Dettagli

convegno nazionale INNOVAZIONE e NANOMEDICINA al servizio del PAZIENTE ONCOLOGICO ANZIANO programma scientifico preliminare Catania, 18 maggio 2017

convegno nazionale INNOVAZIONE e NANOMEDICINA al servizio del PAZIENTE ONCOLOGICO ANZIANO programma scientifico preliminare Catania, 18 maggio 2017 convegno nazionale INNOVAZIONE e NANOMEDICINA al servizio del PAZIENTE ONCOLOGICO ANZIANO Chair: Carmine Pinto programma scientifico preliminare Catania, 18 maggio 2017 Con il patrocinio di faculty Vincenzo

Dettagli

[ GRANDANGOLO ] Grandangolo in malattie infettive Selezione e analisi ragionata dei più recenti dati scientifici VII Edizione

[ GRANDANGOLO ] Grandangolo in malattie infettive Selezione e analisi ragionata dei più recenti dati scientifici VII Edizione [ GRANDANGOLO ] Grandangolo in malattie infettive 2016. Selezione e analisi ragionata dei più recenti dati scientifici VII Edizione Bologna, 9-10 giugno 2016 [ Programma preliminare] Giovedì, 9 giugno

Dettagli

GiovaNET III. Montecatini Terme (PT), 18 novembre 2014. 6 crediti formativi. DirettorI Lorenzo Antonuzzo Luca Galli SEZIONE DI ONCOLOGIA

GiovaNET III. Montecatini Terme (PT), 18 novembre 2014. 6 crediti formativi. DirettorI Lorenzo Antonuzzo Luca Galli SEZIONE DI ONCOLOGIA GiovaNET III DirettorI Lorenzo Antonuzzo Luca Galli SEZIONE DI ONCOLOGIA Con il patrocinio di CORSO RESIDENZIALE Associazione Italiana di Oncologia Medica Sezione Regione Toscana Montecatini Terme (PT),

Dettagli

Genova, marzo 2012 PERCORSO DIAGNOSTICO- DELLA SEPSI. direttore Roberto Fumagalli. Sezione di Anestesia e Rianimazione

Genova, marzo 2012 PERCORSO DIAGNOSTICO- DELLA SEPSI. direttore Roberto Fumagalli. Sezione di Anestesia e Rianimazione in collaborazione con Con il patrocinio di Genova, 12-13 marzo 2012 PERCORSO DIAGNOSTICO- TERAPEUTICO DELLA SEPSI direttore Roberto Fumagalli Sezione di Anestesia e Rianimazione Il saper fare è il risultato

Dettagli

12 settembre 2015 LINEE GUIDA ASCO CAP DALLA TEORIA ALLA PRATICA E RICERCA DELL OTTIMIZZAZIONE DEL DH

12 settembre 2015 LINEE GUIDA ASCO CAP DALLA TEORIA ALLA PRATICA E RICERCA DELL OTTIMIZZAZIONE DEL DH 12 settembre 2015 LINEE GUIDA ASCO CAP DALLA TEORIA ALLA PRATICA E RICERCA DELL OTTIMIZZAZIONE DEL DH La continua ricerca in campo oncologico ha portato allo sviluppo di una serie di nuovi farmaci che,

Dettagli

Il paziente diabetico e/o iperteso a rischio cardio-renale: dalla valutazione alla gestione clinica

Il paziente diabetico e/o iperteso a rischio cardio-renale: dalla valutazione alla gestione clinica , 7-8 novembre 2012 Il paziente diabetico e/o iperteso a rischio cardio-renale: dalla valutazione alla gestione clinica direttore roberto pontremoli SEZIONE DI NEFROLOGIA Il saper fare è il risultato dell

Dettagli

IL TUMORE DELLA MAMMELLA METASTATICO: NUOVE PROSPETTIVE DI TRATTAMENTO NEI TEAM MULTIDISCIPLINARI

IL TUMORE DELLA MAMMELLA METASTATICO: NUOVE PROSPETTIVE DI TRATTAMENTO NEI TEAM MULTIDISCIPLINARI IL TUMORE DELLA MAMMELLA METASTATICO: NUOVE PROSPETTIVE DI TRATTAMENTO NEI TEAM MULTIDISCIPLINARI Venerdì 7 Aprile 2017 Sala Conferenze IRCCS Istituto Tumori Giovanni Paolo II - Bari RAZIONALE SCIENTIFICO

Dettagli

autologo: nuove strategie di

autologo: nuove strategie di BARI, 27-28 aprile 2012 Cellule staminali e trapianto autologo: nuove strategie di mobilizzazione Coordinamento Scientifico Alberto Bosi Direttore Locale sezione di ematologia OBIETTIVI Il ruolo dell autotrapianto

Dettagli

Grandangolo 2011 un anno di oncologia. Genova, 16 dicembre Corso satellite per infermieri Non solo farmaci nel futuro del paziente oncologico

Grandangolo 2011 un anno di oncologia. Genova, 16 dicembre Corso satellite per infermieri Non solo farmaci nel futuro del paziente oncologico Grandangolo 2011 un anno di oncologia Corso satellite per infermieri Non solo farmaci nel futuro del paziente oncologico Direttore Lina Orsino Sezione di Professioni Sanitarie Corso Residenziale Genova,

Dettagli

Terapie farmacologiche innovative in oncologia: lo stato dell arte

Terapie farmacologiche innovative in oncologia: lo stato dell arte [Grandangolo in Oncologia 2008: Corso Satellite per Farmacisti ] Terapie farmacologiche innovative in oncologia: lo stato dell arte, 1 Dicembre 2008 [ Programma scientifico] Lunedì 1 Dicembre 2008 ore

Dettagli

Il lato nascosto dell evidenza

Il lato nascosto dell evidenza Il lato nascosto dell evidenza Ricerca scientifica e decisioni terapeutiche in Oncologia direttori SEZIONE DI ONCOLOGIA CORSO RESIDENZIALE Con il patrocinio di Treviso, 11 novembre 2015 6 crediti formativi

Dettagli

CORSO AVANZATO DI RIANIMAZIONE NEONATALE PER ESECUTORI

CORSO AVANZATO DI RIANIMAZIONE NEONATALE PER ESECUTORI CORSO AVANZATO DI RIANIMAZIONE NEONATALE PER ESECUTORI Promosso dal Gruppo di Studio di Rianimazione Neonatale FOGGIA 28-29 gennaio 2016 PIANO FORMATIVO SOCIETÀ DI NEONATOLOGIA ITALIANA Provider SIN n.

Dettagli

PSORIASI. Linee di indirizzo per la definizione dell approccio terapeutico ottimale. Bologna, 18 dicembre convegno 6 CREDITI FORMATIVI

PSORIASI. Linee di indirizzo per la definizione dell approccio terapeutico ottimale. Bologna, 18 dicembre convegno 6 CREDITI FORMATIVI Sezione di Management della Sanità & Sezione di Dermatologia convegno PSORIASI Linee di indirizzo per la definizione dell approccio terapeutico ottimale, 18 dicembre 2015 6 CREDITI FORMATIVI Con il patrocinio

Dettagli

CONVEGNO. LE GIORNATE ONCOLOGICHE VERSILIESI Nuovi farmaci in Oncologia Efficacia e gestione delle tossicità. Lido di Camaiore (LU), 23 maggio 2014

CONVEGNO. LE GIORNATE ONCOLOGICHE VERSILIESI Nuovi farmaci in Oncologia Efficacia e gestione delle tossicità. Lido di Camaiore (LU), 23 maggio 2014 CONVEGNO LE GIORNATE ONCOLOGICHE VERSILIESI Nuovi farmaci in Oncologia Efficacia e gestione delle tossicità Lido di Camaiore (LU), 23 maggio 2014 Evento formativo accreditato ECM Presentazione del Convegno

Dettagli

Imaging in Rheumatic Diseases: present and future tools

Imaging in Rheumatic Diseases: present and future tools Imaging in Rheumatic Diseases: present and future tools DirettorE Pier Luigi Meroni SEZIONE DI REUMATOLOGIA in collaborazione con CORSO RESIDENZIALE, 6-7 maggio 2016 10 crediti formativi Con il patrocinio

Dettagli

Il trapianto di fegato

Il trapianto di fegato Il trapianto di fegato Interazione tra il Centro Trapianti e le Unità di Epatologia-GastroenterologiA Direttori Patrizia Burra SEZIONE DI EPATO- GASTROENTEROLOGIA CORSO RESIDENZIALE Padova, 17 giugno 2016

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

IPO. aggior NA menti TRE MIA

IPO. aggior NA menti TRE MIA CONVEGNO IPO SEZIONE DI ONCOLOGIA aggior NA menti in oncologia TRE MIA Verona, 26-27 gennaio 2017 Responsabili Scientifici: Rossana Berardi (AN), Stefania Gori (Negrar - VR) 8 crediti formativi Con il

Dettagli

Evento Formativo ECM Provider G.E.C.O. EVENTI ID L AOUP e l Az-USL5 di Pisa si incontrano: II Congresso di Oncologia Medica

Evento Formativo ECM Provider G.E.C.O. EVENTI ID L AOUP e l Az-USL5 di Pisa si incontrano: II Congresso di Oncologia Medica Evento Formativo ECM Provider G.E.C.O. EVENTI ID. 252 L AOUP e l Az-USL5 di si incontrano: II Congresso di Oncologia Medica Il trattamento del carcinoma mammario nella paziente anziana Pontedera, 8 dicembre

Dettagli

ADVANCES NEL TRATTAMENTO DELLE NEOPLASIE GINECOLOGICHE

ADVANCES NEL TRATTAMENTO DELLE NEOPLASIE GINECOLOGICHE [ Percorso formativo ] ADVANCES NEL TRATTAMENTO DELLE NEOPLASIE GINECOLOGICHE Strategia terapeutica nel carcinoma della cervice uterina: integrazione fra terapia chirurgica e terapia medica IV corso Il

Dettagli

Incontri Radiologici Romani

Incontri Radiologici Romani Incontri Radiologici Romani 2015 CON IL PATROCINIO ROMA 23 maggio 2015 Azienda Ospedaliera San Camillo - Forlanini 9 ottobre 2015 Policlinico Universitario Agostino Gemelli Presidenti degli incontri: Prof.

Dettagli

obiettivi e FinAlità del Corso

obiettivi e FinAlità del Corso obiettivi e FinAlità del Corso Il Corso vuole essere un occasione formativa che aumenti le conoscenze di ciascuno sui vari momenti della storia clinica del paziente e sui suoi bisogni, dalla scelta terapeutica

Dettagli

SPES ScpA in collaborazione con. organizza. Partecipazione gratuita previa iscrizione CON IL PATROCINIO DI. Società Italiana Endocrinologia

SPES ScpA in collaborazione con. organizza. Partecipazione gratuita previa iscrizione CON IL PATROCINIO DI. Società Italiana Endocrinologia SPES ScpA in collaborazione con DIMI Dipartimento di Medicina Interna e Specialità Mediche dell Università degli Studi di Genova ASL 2 SAVONESE organizza Quindici anni di TSH umano ricombinante in Italia:

Dettagli

SCOMPENSO CARDIACO. Linee di indirizzo per un sistema assistenziale efficace e innovativo. Bologna, 30 novembre 2015. convegno 6 CREDITI FORMATIVI

SCOMPENSO CARDIACO. Linee di indirizzo per un sistema assistenziale efficace e innovativo. Bologna, 30 novembre 2015. convegno 6 CREDITI FORMATIVI Sezione di Management della Sanità & Sezione di Cardiologia convegno SCOMPENSO CARDIACO Linee di indirizzo per un sistema assistenziale efficace e innovativo, 30 novembre 2015 6 CREDITI FORMATIVI Con il

Dettagli

SCOMPENSO CARDIACO. Linee di indirizzo per un sistema assistenziale efficace e innovativo. Bologna, 30 novembre 2015. convegno 6 CREDITI FORMATIVI

SCOMPENSO CARDIACO. Linee di indirizzo per un sistema assistenziale efficace e innovativo. Bologna, 30 novembre 2015. convegno 6 CREDITI FORMATIVI Sezione di Management della Sanità & Sezione di Cardiologia convegno SCOMPENSO CARDIACO Linee di indirizzo per un sistema assistenziale efficace e innovativo, 30 novembre 2015 6 CREDITI FORMATIVI Con il

Dettagli

Rovigo 20 Maggio 2005 RADIOTERAPIA E PALLIAZIONE:

Rovigo 20 Maggio 2005 RADIOTERAPIA E PALLIAZIONE: 01_rovigo 2-03-2005 17:30 Pagina 1 LE NUOVE TECNICHE RADIOTERAPICHE, LE TERAPIE DI SUPPORTO E L APPROCCIO MULTIDISCIPLINARE PER UNA MIGLIORE QUALITÀ DI VITA DEL MALATO ONCOLOGICO Coordinatore del Corso

Dettagli

PALERMO PALERMO WORKSHOP IL GOVERNO DELL INNOVAZIONE FARMACEUTICA: MODELLI DI GESTIONE SOSTENIBILE DEI FARMACI ONCOLOGICI INNOVATIVI AD ALTO COSTO

PALERMO PALERMO WORKSHOP IL GOVERNO DELL INNOVAZIONE FARMACEUTICA: MODELLI DI GESTIONE SOSTENIBILE DEI FARMACI ONCOLOGICI INNOVATIVI AD ALTO COSTO OSPEDALE e TERRITORIO WORKSHOP IL GOVERNO DELL INNOVAZIONE FARMACEUTICA: MODELLI DI GESTIONE SOSTENIBILE DEI FARMACI ONCOLOGICI INNOVATIVI AD ALTO COSTO NAPOLI FIRENZE PADOVA BOLOGNA ROMA BARI TORINO PALERMO

Dettagli

31 ottobre 2012 Latina Sala Conferenze Ospedale S. Maria Goretti

31 ottobre 2012 Latina Sala Conferenze Ospedale S. Maria Goretti IL FARMACO BIOLOGICO TRA VALORE CLINICO E COSTI SOCIALI: APPROPRIATEZZA TERAPEUTICA E SOSTENIBILITÀ ECONOMICA 31 ottobre 2012 Latina Sala Conferenze Ospedale S. Maria Goretti FARMACO BIOLOGICO VALORE CLINICO

Dettagli

Il trapianto di fegato

Il trapianto di fegato Il trapianto di fegato Interazione tra il Centro Trapianti e le Unità di Epatologia-GastroenterologiA Direttori Patrizia Burra SEZIONE DI EPATO- GASTROENTEROLOGIA Con il patrocinio CORSO RESIDENZIALE Padova,

Dettagli

[ Corso Teorico Pratico ] L ACCADEMIA DEL SAPER FARE I tumori germinali del testicolo II edizione

[ Corso Teorico Pratico ] L ACCADEMIA DEL SAPER FARE I tumori germinali del testicolo II edizione [ Corso Teorico Pratico ] L ACCADEMIA DEL SAPER FARE I tumori germinali del testicolo II edizione Genova (ANM), 13-14 settembre 2012 Con il patrocinio di Italian Germ cell cancer Group (IGG) Richiesto

Dettagli

HTA IN ONCOLOGIA ROL E SOSTENIBILITÀ ECONOMICA

HTA IN ONCOLOGIA ROL E SOSTENIBILITÀ ECONOMICA HTA IN ONCOLOGIA ROL E SOSTENIBILITÀ ECONOMICA MILANO, 26 NOVEMBRE 2013 Con il patrocinio di SEZIONE DI ONCOLOGIA PRESENTAZIONE L Health Technology Assessment (HTA) rimane un argomento al centro di numerosissimi

Dettagli

Novità in tema di linfomi CD30 positivi

Novità in tema di linfomi CD30 positivi , 26-27 gennaio 2017 Novità in tema di linfomi CD30 positivi Un approccio pratico alla diagnostica con l uso di strumenti innovativi direttore stefano a. pileri 18,3 CREDITI FORMATIVI SEZIONE DI ANATOMIA

Dettagli

Dalla medicina generale allo specialista: gestione multidisciplinare del paziente con metastasi epatiche da tumore del colon retto

Dalla medicina generale allo specialista: gestione multidisciplinare del paziente con metastasi epatiche da tumore del colon retto Unità Operativa Complessa Chirurgia Generale Direttore: Dott. G. Logrieco Unità Operativa Semplice Chirurgia Epatobiliopancreatica Responsabile: Dott. R. Memeo I Giornata di aggiornamento in Chirurgia

Dettagli

SEGRETERIA SCIENTIFICA

SEGRETERIA SCIENTIFICA SEGRETERIA SCIENTIFICA ANTON MARIA MUSSINI Direttore Sanitario RSA De Rodolfi Vigevano, MMG FACULTY FRANCESCO CASSOLA (Vigevano) ANTON MARIA MUSSINI (Vigevano) MICHELE TREBBINI (Vigevano) EUGENIO VECCHI

Dettagli

Excellence nel lupus eritematoso sistemico

Excellence nel lupus eritematoso sistemico Excellence nel lupus eritematoso sistemico Direttore SEZIONE DI REUMATOLOGIA CORSO RESIDENZIALE, 27 28 febbraio 2013 11 crediti formativi Obiettivi Nonostante i progressi in campo medico e il miglioramento

Dettagli

FORUM PROSTATA 30 NOVEMBRE 2017 MENDRISIO. Hotel Coronado MEETING ANNUALE. Centro Prostata della Svizzera Italiana. Con il supporto di

FORUM PROSTATA 30 NOVEMBRE 2017 MENDRISIO. Hotel Coronado MEETING ANNUALE. Centro Prostata della Svizzera Italiana. Con il supporto di FORUM PROSTATA 2017 Centro Prostata della Svizzera Italiana MEETING ANNUALE 30 NOVEMBRE 2017 MENDRISIO Hotel Coronado PROGRAMMA PRELIMINARE Con il supporto di FORUM PROSTATA FORUM PUBBLICO 2017 RELATORI

Dettagli

Roma 26 Maggio 2006 NEOPLASIE ESOFAGEE, GASTRICHE E PANCREATICHE: RADIOTERAPIA RADICALE, PALLIATIVA E TERAPIA DI SUPPORTO

Roma 26 Maggio 2006 NEOPLASIE ESOFAGEE, GASTRICHE E PANCREATICHE: RADIOTERAPIA RADICALE, PALLIATIVA E TERAPIA DI SUPPORTO CORSO DI AGGIORNAMENTO A.I.R.O. Associazione Italiana di Radioterapia Oncologica Gruppo di Studio Cure Palliative e Terapia di Supporto Gruppo di Studio Neoplasie Gastrointestinali NEOPLASIE ESOFAGEE,

Dettagli

Il RUOLO della NANOTECNOLOGIA in ONCOLOGIA: PRESENTE e FUTURO

Il RUOLO della NANOTECNOLOGIA in ONCOLOGIA: PRESENTE e FUTURO Cagliari, 15 settembre 2016 Il RUOLO della NANOTECNOLOGIA in ONCOLOGIA: PRESENTE e FUTURO Save the date RAZIONALE Il Corso ECM Il ruolo della nanotecnologia in oncologia: presente e futuro ha l obiettivo

Dettagli

Il percorso multidisciplinare diagnostico del feto con patologia genetico-malformativa II edizione

Il percorso multidisciplinare diagnostico del feto con patologia genetico-malformativa II edizione in collaborazione con l A.O. San Camillo-Forlanini - Roma Genova, 19-20 marzo 2012 Il percorso multidisciplinare diagnostico del feto con patologia genetico-malformativa II edizione direttore paola grammatico

Dettagli

CENTO PASSI NELLA MEMORIA: LA MALATTIA DI ALZHEIMER

CENTO PASSI NELLA MEMORIA: LA MALATTIA DI ALZHEIMER 21 Settembre 2006 Scuola di Specializzazione in Geriatria in collaborazione con A.GI.FAR. e con GEROSAN Onlus CENTO PASSI NELLA MEMORIA: LA MALATTIA DI ALZHEIMER nel centenario della Pubblicazione di Alois

Dettagli

Genova, 29 maggio Corso di aggiornamento. Innovazione Tecnologica in Radioterapia

Genova, 29 maggio Corso di aggiornamento. Innovazione Tecnologica in Radioterapia UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE (Di.S.Sal.) Provider Nazionale ECM ID 2913 Innovazione Tecnologica in Radioterapia Corso di aggiornamento Genova, 29 maggio 2017 Aula

Dettagli

Approccio olistico della leucemia mieloide cronica

Approccio olistico della leucemia mieloide cronica Approccio olistico della leucemia mieloide cronica Direttori Monica Bocchia Sara Galimberti SEZIONE DI EMATOLOGIA CORSO RESIDENZIALE, 28-29 settembre 2017 11 crediti formativi Con il patrocinio di Società

Dettagli

BOOKMARKS. Un anno di epatologia XI edizione. Bologna, dicembre ,3 CREDITI FORMATIVI. Corso Residenziale

BOOKMARKS. Un anno di epatologia XI edizione. Bologna, dicembre ,3 CREDITI FORMATIVI. Corso Residenziale BOOKMARKS 2015 Un anno di epatologia XI edizione, 14-15 dicembre 2015 11,3 CREDITI FORMATIVI SEZIONE DI EPATO-GASTROENTEROLOGIA Corso Residenziale Obiettivi La manifestazione si propone di predisporre

Dettagli

I mille volti dell Ipertensione Polmonare

I mille volti dell Ipertensione Polmonare I corsi di aggiornamento DELLA SIC I mille volti dell Ipertensione Polmonare Coordinatori Stefano Ghio Carmine D. Vizza MILANO 23-24 giugno 2017 NH Milano Touring Via U. Tarchetti, 2 13.30-14.00 Registrazione

Dettagli

Con il patrocinio di: U.T.I.C.S.

Con il patrocinio di: U.T.I.C.S. Con il patrocinio di: U.T.I.C.S. Associazione Urologi del Territorio dell Italia Centrale e della Sardegna Corso di Urologia: CONFRONTI UROLOGICI Capannori (LU), 9 10 Giugno 2017 C.C. Hotel Hambros PROGRAMMA

Dettagli

Centro Congressi La Perla Ionica - Capomulini - Acireale ( CT )

Centro Congressi La Perla Ionica - Capomulini - Acireale ( CT ) \ Società per la Promozione CORSO DI FORMAZIONE E.C.M. N. 12 CREDITI TROMBOEMBOLISMO PERCORSO SANITARIO ASSISTENZIALE Martedì 19 Dicembre 2006 - Ore 08:30 / 21:00 Mercoledì 20 Dicembre 2006 - Ore 08:30

Dettagli

LE SFIDE DELL ASLBT AI BIG KILLER DELLA GASTROENTEROLOGIA ONCOLOGICA:

LE SFIDE DELL ASLBT AI BIG KILLER DELLA GASTROENTEROLOGIA ONCOLOGICA: LE SFIDE DELL ASLBT AI BIG KILLER DELLA GASTROENTEROLOGIA ONCOLOGICA: NOVITÀ NELLE TERAPIE ONCOLOGICHE E DI SUPPORTO DEI TUMORI BARLETTA, 24 APRILE 2015 SALA ROSSA DEL CASTELLO RAZIONALE SCIENTIFICO I

Dettagli

nuove frontiere della clinica, della ricerca e della tecnologia.

nuove frontiere della clinica, della ricerca e della tecnologia. La Società Futura Kroton srls (in qualità di Segreteria Organizzativa), propone per l anno 2017 ai laureati in scienze infermieristiche il corso dal Titolo: La professione infermieristica. Confronto con

Dettagli

TOSSICOLOGIA CLINICA E FORENSE NEL CONTESTO DEGLI INCIDENTI STRADALI

TOSSICOLOGIA CLINICA E FORENSE NEL CONTESTO DEGLI INCIDENTI STRADALI Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica SIBioC - Medicina di Laboratorio utilizza un Sistema di Gestione Qualità certificato ISO 9001:2008 per progettazione ed erogazione di

Dettagli

Amore e Ormoni. nella vita delle donne

Amore e Ormoni. nella vita delle donne Amore e Ormoni nella vita delle donne Aci Castello (Catania) Sheraton Catania Hotel & Conference Center 24 novembre 2016 Programma 09:00 Apertura dei lavori e presentazione obiettivi del corso A. Cianci,

Dettagli

UPDATE SU DIAGNOSI E TRATTAMENTO DELL ADDOME ACUTO CORSO DI AGGIORNAMENTO ACOI ROMAGNA. Cesena, 7 Giugno 2013

UPDATE SU DIAGNOSI E TRATTAMENTO DELL ADDOME ACUTO CORSO DI AGGIORNAMENTO ACOI ROMAGNA. Cesena, 7 Giugno 2013 UPDATE SU DIAGNOSI E TRATTAMENTO DELL ADDOME ACUTO CORSO DI AGGIORNAMENTO ACOI ROMAGNA Cesena, 7 Giugno 2013 Ospedale M. Bufalini, Sala Convegni E. Suzzi Viale Ghirotti 286, Cesena (FC) 1 PROGRAMMA 08.30/08.45

Dettagli

Corso residenziale di aggiornamento a cura della sezione regionale Friuli Venezia Giulia

Corso residenziale di aggiornamento a cura della sezione regionale Friuli Venezia Giulia Corso residenziale di aggiornamento a cura della sezione regionale Friuli Venezia Giulia IL GOVERNO DELLA SPESA FARMACEUTICA PER LA SOSTENIBILITA DEL SSN:DALLE NOTE AIFA AI PERCORSI PER L APPROPRIATEZZA

Dettagli