Anno accademico

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Anno accademico 2005-06"

Transcript

1 Universita degli Studi di Firenze Dipartimento di Meccanica e Tecnologie Industriali CORSO DI: DISEGNO MECCANICO (FI) CORSO DI: DISEGNO TECNICO IND.LE (PO) Docenti: Anno accademico Modulo 6: Elementi delle Macchine - Supporti Prof. Paolo Rissone Prof.ssa Monica Carfagni Ing. Gaetano Cascini

2 Le più comuni esigenze sono del tipo: CARICO NORMALE CARICO ELEVATO Elementi delle macchine - Supporti - 1/28

3 A che cosa servono: Si tratta di trovare un modo soddisfacente per supportare l albero in varie condizioni di carico. Se si usa una soluzione brutale del tipo: Si hanno malfunzionamenti non accettabili: 1 Il gioco indispensabile non consente un posizionamento preciso dell albero Elementi delle macchine - Supporti - 2/28

4 2 Il riscaldamento provocato dall attrito tra albero e supporto provoca una rapidissima usura che comporta, tra l altro, ancora aumento del gioco. Allora si interpongono tra albero e sede: Ad attrito volvente (corpi in rotolamento) Cuscinetti Ad attrito radente (corpi in strisciamento) Elementi delle macchine - Supporti - 3/28

5 Cuscinetti volventi Alcuni tipi principali sono: SUPPORTI D ALBERO Ralla esterna Ralla interna Gabbia Corpo volvente A A B A B + B D C Elementi delle macchine - Supporti - 4/28

6 Cuscinetti volventi Alcuni tipi principali sono: SUPPORTI D ALBERO A A + B B C Elementi delle macchine - Supporti - 5/28

7 Come si montano i cuscinetti volventi 1 Sono componenti di alta precisione: il costruttore fornisce per ogni tipo di cuscinetto, le tolleranze dimensionali sull albero e sul carter. 2 E critico per il buon funzionamento anche il modo scelto per il bloccaggio assiale, che va scelto caso per caso. Elementi delle macchine - Supporti - 6/28

8 Come si montano i cuscinetti volventi Esempi di montaggio sull albero: Elementi delle macchine - Supporti - 7/28

9 Come si montano i cuscinetti volventi Esempi di montaggio sull albero: Elementi delle macchine - Supporti - 8/28

10 Come si montano i cuscinetti volventi Esempi di montaggio sull albero: Elementi delle macchine - Supporti - 9/28

11 Come si montano i cuscinetti volventi Esempi di montaggio sul carter: Elementi delle macchine - Supporti - 10/28

12 Come si Esempi di montaggio sul carter: SUPPORTI D ALBERO si montano i cuscinetti volventi Elementi delle macchine - Supporti - 11/28

13 Esempi di montaggio di cuscinetti Cuscinetti rigidi: SUPPORTI D ALBERO Sono montaggi idonei per sopportare carichi radiali normali e piccoli carichi assiali: di solito si blocca assialmente un cuscinetto e si lascia l altro libero di scorrere o sulla sede (b) o sull albero (c). Quando si bloccano assialmente entrambi (a) è critica la quota l che deve essere accuratamente tollerata. Elementi delle macchine - Supporti - 12/28

14 Esempi di montaggio di cuscinetti Cuscinetti rigidi: SUPPORTI D ALBERO Elementi delle macchine - Supporti - 13/28

15 Esempi di montaggio di cuscinetti Cuscinetti rigidi: SUPPORTI D ALBERO Elementi delle macchine - Supporti - 14/28

16 Esempi di montaggio di cuscinetti Cuscinetti di spinta La forza assiale passa da una ralla all altra secondo lo schema: F Quindi e sollecitato solo un cuscinetto, dato il verso della forza assiale. Elementi delle macchine - Supporti - 15/28

17 Cuscinetti di spinta Questo tipo di cuscinetto tende a smontarsi quindi ha bisogno di un precarico cioe di un carico assiale all atto del montaggio Es.: nela caso a) la ghiera 1 deve essere serrata fino a che la ralla interna tocchi il distanziale (distanza a viene annullata). Nel caso b) e serrata la ghiera 2 per montare la ralla esterna. Elementi delle macchine - Supporti - 16/28

18 Cuscinetti di spinta Questo tipo di cuscinetto tende a smontarsi quindi ha bisogno di un precarico cioe di un carico assiale all atto del montaggio Elementi delle macchine - Supporti - 17/28

19 Cuscinetti di spinta SUPPORTI D ALBERO Tutto l albero e bloccato assialmente (problemi termici) Blocco assiale a destra Blocco assiale a sinistra Elementi delle macchine - Supporti - 18/28

20 Cuscinetti di spinta SUPPORTI D ALBERO Il precarico assiale puo essere imposto anche con elementi elastici (molle) Elementi delle macchine - Supporti - 19/28

21 Cuscinetti di spinta Montaggi di cuscinetti a rulli conici Serrando la ghiera le ralle interne si avvicinano (spessori interposti) Elementi delle macchine - Supporti - 20/28

22 Cuscinetti di spinta Montaggi di cuscinetti a rulli conici La molla allontana le ralle esterne; i tappi (spessori interposti) avvicinano le ralle esterne Elementi delle macchine - Supporti - 21/28

23 Cuscinetti reggispinta SUPPORTI D ALBERO Si usano per basse velocita di rotazione e altissimi carichi solo assiali. a) Da evitare: c e il doppio centraggio ralla albero ci vogliono tolleranze strettissime. In pratica non funziona b) Corretto: centraggio sull albero c) Corretto: centraggio sulla sede Sono ancora cuscinetti aperti: sopportano il carico solo nel verso indicato Elementi delle macchine - Supporti - 22/28

24 Cuscinetti reggispinta SUPPORTI D ALBERO Se si vuole anche il centraggio dell albero si deve usare anche un cuscinetto radiale che NON assorba il carico assiale Elementi delle macchine - Supporti - 23/28

25 Cuscinetti reggispinta doppio effetto SUPPORTI D ALBERO Per sopportare carichi assiali in entrambi i versi, i cuscinetti si montano: Collegamento con viti al carter Collegamento con viti al carter Anello in materiale morbido antiattrito per il centraggio Elementi delle macchine - Supporti - 24/28

26 Accessori per il montaggio di cuscinetti volventi Ghiere Elementi delle macchine - Supporti - 25/28

27 Accessori per il montaggio di cuscinetti volventi Rosette antisvitamento Elementi delle macchine - Supporti - 26/28

28 Accessori per il montaggio di cuscinetti volventi Anelli elastici Elementi delle macchine - Supporti - 27/28

29 Accessori per il montaggio di cuscinetti volventi Guarnizioni Elementi delle macchine - Supporti - 28/28

I CUSCINETTI VOLVENTI

I CUSCINETTI VOLVENTI I CUSCINETTI VOLVENTI COSA SONO? Organi meccanici interposti tra albero e struttura rigida con lo scopo di: favorire la rotazione regolare dell albero ridurre al minimo l attrito sopportare le forze trasmesse

Dettagli

Istituto Istruzione Superiore G. Boris Giuliano" Via Carducci, Piazza Armerina (En)

Istituto Istruzione Superiore G. Boris Giuliano Via Carducci, Piazza Armerina (En) Istituto Istruzione Superiore G. Boris Giuliano" Via Carducci, 13-94015 Piazza Armerina (En) Corso di Tecnologie Meccaniche e Applicazioni Anno scolastico 2015-2016 Docente: Cuscinetti volventi Cuscinetti

Dettagli

Reggispinta. Reggispinta a sfere 378. Reggispinta orientabili a rulli 384

Reggispinta. Reggispinta a sfere 378. Reggispinta orientabili a rulli 384 Reggispinta a sfere 378 Definizione ed attitudini 378 Serie 378 Tolleranze 379 Elementi di calcolo 379 Elementi di montaggio 379 Caratteristiche 380 Reggispinta a sfere a semplice effetto 380 Reggispinta

Dettagli

Anno accademico

Anno accademico Universita degli Studi di Firenze Dipartimento di Meccanica e Tecnologie Industriali CORSO DI: DISEGNO MECCANICO (FI) CORSO DI: DISEGNO TECNICO IND.LE (PO) Docenti: Anno accademico 2005-2006 Modulo 6:

Dettagli

Disegno di Macchine. Lezione n 10 Cuscinetti radenti e volventi. corso per I anno della laurea in ing. meccanica Docente: ing.

Disegno di Macchine. Lezione n 10 Cuscinetti radenti e volventi. corso per I anno della laurea in ing. meccanica Docente: ing. Disegno di Macchine corso per I anno della laurea in ing. meccanica Docente: ing. Francesca Campana Lezione n 10 Cuscinetti radenti e volventi Supporti e Cuscinetti I supporti sorreggono gli elementi rotanti

Dettagli

Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento

Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento La funzione dei cuscinetti a strisciamento e a rotolamento è quella di interporsi tra organi di macchina in rotazione reciproca. Questi elementi possono essere

Dettagli

CUSCINETTI ad ATTRITO VOLVENTE

CUSCINETTI ad ATTRITO VOLVENTE CUSCINETTI ad ATTRITO VOLVENTE tipologie, costruzione, montaggio e calcolo della durata Piero Morelli CUSCINETTI ad ATTRITO VOLVENTE - March 14, 2005 Costruzione di Macchine Lt - a.a. 2004/2005 - p. 1/33

Dettagli

CUSCINETTI VOLVENTI. Introduzione

CUSCINETTI VOLVENTI. Introduzione CUSCINETTI VOLVENTI 377 Introduzione Un cuscinetto volvente (o a rotolamento) è un elemento posizionato tra un albero (parte ruotante) ed un supporto (parte fissa). La rotazione relativa tra la parte fissa

Dettagli

Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento

Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento La funzione dei cuscinetti a strisciamento e a rotolamento è quella di interporsi tra organi di macchina in rotazione reciproca. Questi elementi possono essere

Dettagli

I cuscinetti sono componenti meccanici che servono da supporto per. 1. a strisciamento. 2. a rotolamento

I cuscinetti sono componenti meccanici che servono da supporto per. 1. a strisciamento. 2. a rotolamento Cuscinetti 1 cuscinetti: generalità I cuscinetti sono componenti meccanici che servono da supporto per componenti rotanti come gli alberi. Sono fondamentalmente di due tipi: 1. a strisciamento 2. a rotolamento

Dettagli

Laboratorio di Disegno Assistito dal Calcolatore

Laboratorio di Disegno Assistito dal Calcolatore Laboratorio di Disegno Assistito dal Calcolatore Luca Cortese c/o Dipartimento di Meccanica ed Aeronautica Ufficio n 20, via Eudossiana 18 tel. 06 44 585 236 e-mail: luca.cortese@uniroma1.it Laboratorio

Dettagli

DISEGNO TECNICO INDUSTRIALE. I cuscinetti volventi

DISEGNO TECNICO INDUSTRIALE. I cuscinetti volventi UNIVERSITÀ DI LECCE Corso di Laurea in Ingegneria Industriale DISEGNO TECNICO INDUSTRIALE I cuscinetti volventi Argomenti della lezione I cuscinetti volventi: generalità I cuscinetti volventi: tipologie

Dettagli

Cuscinetti a rulli incrociati

Cuscinetti a rulli incrociati Cuscinetti a rulli incrociati Serie XSU, XV, XM I cuscinetti a rulli incrociati INA di queste serie sono cuscinetti ad alta tecnologia ed economici con un elevata capacità di carico ed un elevata rigidezza.

Dettagli

Cuscinetti combinati

Cuscinetti combinati Cuscinetti combinati Cuscinetti combinati Cuscinetti combinati I cuscinetti combinati sono costituiti essenzialmente da un cuscinetto radiale a rullini ed un cuscinetto assiale per il supporto rispettivamente

Dettagli

Gabbie radiali e assiali. Serie KKBF Serie AXK Serie ASS Serie KEBF Serie ASXK

Gabbie radiali e assiali. Serie KKBF Serie AXK Serie ASS Serie KEBF Serie ASXK Gabbie radiali e assiali Serie KKBF Serie AXK Serie ASS Serie KEBF Serie ASXK Serie SKE UFT 100 E Ed. 09/2004 Indice Pag. 3 Gabbie radiali a rulli e a rullini (esecuzione in plastica) 4 Gabbie radiali

Dettagli

Anno accademico 2005-06

Anno accademico 2005-06 Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Meccanica e Tecnologie Industriali CORSO DI: DISEGNO MECCANICO (FI) CORSO DI: DISEGNO TECNICO IND.LE (PO) Anno accademico 2005-06 Docenti: Modulo 2: RAPPRESENTAZIONE

Dettagli

Cuscinetti assiali a sfere

Cuscinetti assiali a sfere Cuscinetti assiali a sfere Cuscinetti SKF assiali a sfere a semplice effetto... 838 Cuscinetti SKF assiali a sfere a doppio effetto... 839 Cuscinetti dati generali... 840 Dimensioni... 840 Tolleranze...

Dettagli

CUSCINETTI. Di seguito sono elencati alcune terminologie utilizzate per i cuscinetti.

CUSCINETTI. Di seguito sono elencati alcune terminologie utilizzate per i cuscinetti. CUSCINETTI Il cuscinetto è un organo che si interpone tra un componente mobile e uno e che è in grado di lavorare, se adeguatamente lubrificato, in presenza di elevati carichi e di alte velocità relative

Dettagli

SUPPORTI MANICOTTI a SFERE CUSCINETTI

SUPPORTI MANICOTTI a SFERE CUSCINETTI SUPPORTI MANICOTTI a SFERE CUSCINETTI GHIERE ROSETTE SUPPORTI SNH CALETTATORI CATENA PERNI FOLLI ROTELLE INGRANAGGI e PIGNONI PULEGGE e BUSSOLE TAPERLOK SERIE IN GHISA UCP anche INOX Supporto dritto a

Dettagli

I 2 I 27. Tolleranze anello interno (secondo ISO 492: Classe normale)

I 2 I 27. Tolleranze anello interno (secondo ISO 492: Classe normale) cuscinetti volventi Un cuscinetto a rulli conici è composto di un anello interno con due bordini di un anello esterno senza bordini e di una corona di rulli di forma tronco-conica. Questi ultimi sono disposti

Dettagli

CALETTATORI PER ATTRITO. Tollok ORGANI DI TRASMISSIONE

CALETTATORI PER ATTRITO. Tollok ORGANI DI TRASMISSIONE Tollok ORGANI DI TRASMISSIONE 2 Calettatori interni TLK110 Pag. 6 Autocentrante Momenti torcenti medio elevati Disponibile da diametro 6 mm a 130 mm Ingombri radiali contenuti TLK130 Pag. 8 Autocentrante

Dettagli

Componente o organo meccanico di macchina, che trasmette Coppia (Momento torcente, Potenza), col movimento di rotazione.

Componente o organo meccanico di macchina, che trasmette Coppia (Momento torcente, Potenza), col movimento di rotazione. $/%(5,(02==,- 1a Parte - *** Definizione, Elementi caratteristici, Esempi, Punti di forza, Posizionamento, Mozzo, Immagine di ruote, mozzo albero, ruota dentata a modulo, Tipi di collegamento fra albero

Dettagli

THRUST BEARINGS CUSCINETTI ASSIALI

THRUST BEARINGS CUSCINETTI ASSIALI CUSCINETTI ASSIALI THRUST BEARINGS CUSCINETTI ASSIALI Gabbie assiali a rullini e ralle assiali Tipologie................................. 116 Esecuzioni............................... 116 Montaggio...............................

Dettagli

9kiY_d[jj_ hwz_wb_ W i\[h[ C_YheYkiY_d[jj_ C_YheYkiY_d[jj d febb_y_ 9kiY_d[jj_ Yed Wd[bbe [ij[hde i\[h_ye

9kiY_d[jj_ hwz_wb_ W i\[h[ C_YheYkiY_d[jj_ C_YheYkiY_d[jj d febb_y_ 9kiY_d[jj_ Yed Wd[bbe [ij[hde i\[h_ye cuscinetti volventi I cuscinetti orientabili a sfere possiedono due corone di sfere, che rotolano su di una pista di scorrimento di forma sferica, ricavata nell anello esterno; questa peculiarità conferisce

Dettagli

I cuscinetti sono componenti rotanti che servono da supporto a componenti meccanici in rotazione come ad esempio gli alberi.

I cuscinetti sono componenti rotanti che servono da supporto a componenti meccanici in rotazione come ad esempio gli alberi. Cuscinetti I cuscinetti sono componenti rotanti che servono da supporto a componenti meccanici in rotazione come ad esempio gli alberi. Si possono suddividere fondamentalmente in due tipi: cuscinetti strisciamento

Dettagli

Cuscinetto con bussola di pressione. Cuscinetto con bussola di trazione. ; ( <= Serie di cuscinetti

Cuscinetto con bussola di pressione. Cuscinetto con bussola di trazione. ; ( <= Serie di cuscinetti cuscinetti volventi Caratteristiche I cuscinetti orientabili a due corone di rulli a botte sono unità costituite da un anello esterno massiccio con pista di scorrimento concava e sferica, un anello interno

Dettagli

BRAND RCK CALETTATORI

BRAND RCK CALETTATORI CAETTATORI BRAND RCK SERIE RCK 11 pag. 6 SERIE RCK 13 pag. 7 SERIE RCK 15 pag. 8 SERIE RCK 16 pag. 9 SERIE RCK 19 pag. 10 SERIE RCK 40 pag. 11 SERIE RCK 45 pag. 12 SERIE RCK 50 pag. 13 SERIE RCK 55 pag.

Dettagli

IMPORT IMPORT SUPPORTI GHIERE ROSETTE SUPPORTI SNH PERNI FOLLI ROTELLE. PULEGGE e BUSSOLE TAPERLOK. INGRANAGGI e PIGNONI

IMPORT IMPORT SUPPORTI GHIERE ROSETTE SUPPORTI SNH PERNI FOLLI ROTELLE. PULEGGE e BUSSOLE TAPERLOK. INGRANAGGI e PIGNONI IMPORT SUPPORTI MANICOTTI a SFERE CUSCINETTI GHIERE ROSETTE SUPPORTI SNH CALETTATORI CATENA PERNI FOLLI ROTELLE INGRANAGGI e PIGNONI PULEGGE e BUSSOLE TAPERLOK IMPORT SUPPORTI MARCA TR/LDK SERIE IN GHISA

Dettagli

Alberi e perni Accoppiamenti albero e mozzo con linguette, chiavette, alberi scanalati e spine

Alberi e perni Accoppiamenti albero e mozzo con linguette, chiavette, alberi scanalati e spine Istituto Istruzione Superiore G. Boris Giuliano" Via Carducci, 13-94015 Piazza Armerina (En) Corso di Tecnologie Meccaniche e Applicazioni Anno scolastico 2015-2016 Docente: Ing. Filippo Giustra Alberi

Dettagli

I CUSCINETTI. asdf. Introduzione. 22 January 2012

I CUSCINETTI. asdf. Introduzione. 22 January 2012 asdf I CUSCINETTI 22 January 2012 Introduzione I supporti sono gli elementi funzionali che sorreggono gli elementi rotanti e ne vincolano la posizione agli assi. I cuscinetti, invece, costituiscono la

Dettagli

Nozioni di base sui cuscinetti volventi

Nozioni di base sui cuscinetti volventi Nozioni di base sui cuscinetti volventi Montaggio e smontaggio Operazioni preliminari Premesse Immagazzinamento Piano di lavoro Il cuscinetto esatto Pulizia del luogo di montaggio Pag. 2 Immagazzinamento

Dettagli

Cuscinetti orientabili a rulli

Cuscinetti orientabili a rulli Cuscinetti orientabili a rulli Cuscinetti orientabili a rulli 334 Definizione ed attitudini 334 Serie 335 Varianti 335 Tolleranze e giochi 338 Elementi di calcolo 343 Elementi di montaggio 343 Suffissi

Dettagli

Leader in sicurezza. Viale Adriatico, 9 44020 Masi Torello (Ferrara) Italy Tel. +39.0532.816911 Fax +39.0532.819020

Leader in sicurezza. Viale Adriatico, 9 44020 Masi Torello (Ferrara) Italy Tel. +39.0532.816911 Fax +39.0532.819020 Moruzzi s Group - ologna Calettatori per attrito Viale Adriatico, 9 44020 Masi Torello (Ferrara) Italy Tel. +39.0532.816911 Fax +39.0532.819020 e-mail: tollok@tollok.com www.tollok.com Mod. 1013 01/11/2003

Dettagli

METODI PER LA PROGETTAZIONE INDUSTRIALE. Prof. G. Fargione a.a. 2011/12

METODI PER LA PROGETTAZIONE INDUSTRIALE. Prof. G. Fargione a.a. 2011/12 METODI PER LA PROGETTAZIONE INDUSTRIALE Prof. G. Fargione a.a. 2011/12 La concretizzazione qualitativa Corrisponde a rivestire con determinate forme e materiali lo schema del principio, può venire espressa

Dettagli

Cuscinetti assiali a rulli cilindrici

Cuscinetti assiali a rulli cilindrici Cuscinetti assiali a rulli cilindrici Esecuzion... 864 Componenti... 865 Cuscinetti a doppio effetto... 866 Cuscinetti dati generali... 867 Dimensioni... 867 Tolleranze... 867 Disallineamento... 868 Gabbie...

Dettagli

CALETTATORI DI BLOCCAGGIO PER ATTRITO

CALETTATORI DI BLOCCAGGIO PER ATTRITO PER ATTRITO Il sistema di bloccaggio tramite calettamento per attrito rende solidale all albero uno o più organi che permettono di trasmettere il moto o sopportare una spinta assiale. L accoppiamento per

Dettagli

Prima macchina rettificatrice per sfere progettata da Friedrich Fischer nel 1883

Prima macchina rettificatrice per sfere progettata da Friedrich Fischer nel 1883 La storia 1 La storia Primordiale sistema per la produzione di sfere in pietra 1683 La storia Prima macchina rettificatrice per sfere progettata da Friedrich Fischer nel 1883 2 Cuscinetti a strisciamento

Dettagli

Anno Accademico 2005-06

Anno Accademico 2005-06 Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Meccanica e Tecnologie Industriali CORSO DI: DISEGNO MECCANICO (FI) CORSO DI: DISEGNO TECNICO IND.LE (PO) Anno Accademico 2005-06 Docenti: Modulo 2: RAPPRESENTAZIONE

Dettagli

DISEGNO ED OTTIMIZZAZIONE DEL RIDUTTORE DI UN MOTORE AERONAUTICO DIESEL DI ELEVATA POTENZA

DISEGNO ED OTTIMIZZAZIONE DEL RIDUTTORE DI UN MOTORE AERONAUTICO DIESEL DI ELEVATA POTENZA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BOLOGNA FACOLTA DI INGEGNERIA Corso di laurea in Ingegneria meccanica Elaborato finale di laurea in Disegno Tecnico Industriale DISEGNO ED OTTIMIZZAZIONE DEL RIDUTTORE DI UN MOTORE

Dettagli

ANELLI D ARRESTO ANELLI TIPO V

ANELLI D ARRESTO ANELLI TIPO V ANELLI TIPI STANDARD A MONTAGGIO ASSIALE ANELLI DIN 471 (UNI 3653/7135) DIN 472 (UNI 3654/7437) Sono gli anelli del più versatile utilizzo per alberi o fori. Rappresentano la soluzione più vantaggiosa

Dettagli

CUSCINETTI A RULLI INCROCIATI CON ANELLI CALANDRATI. per sede con anello diviso 7,95 +0,02. per sede con anello in un pezzo 8,02 +0,02

CUSCINETTI A RULLI INCROCIATI CON ANELLI CALANDRATI. per sede con anello diviso 7,95 +0,02. per sede con anello in un pezzo 8,02 +0,02 KUNSTSTOFF-METALL-FORMTEILE CUSCINETTI A RULLI INCROCIATI CON ANELLI CALANDRATI Dimensioni delle sedi 15 2,8 Albero Ø h7 8 d 2 per sede anello diviso 7,95 +0,02 per sede anello in un pezzo 8,02 +0,02 8

Dettagli

Anno Accademico

Anno Accademico Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Meccanica e Tecnologie Industriali CORSO DI: DISEGNO MECCANICO (FI) CORSO DI: DISEGNO TECNICO IND.LE (PO) Anno Accademico 2005-06 Docenti: Modulo 5: TOLLERANZE

Dettagli

Laboratorio di Disegno Assistito dal Calcolatore

Laboratorio di Disegno Assistito dal Calcolatore Laboratorio di Disegno Assistito dal Calcolatore Luca Cortese c/o Dipartimento di Meccanica ed Aeronautica Ufficio n 20, via Eudossiana 18 tel. 06 44 585 236 e-mail: luca.cortese@uniroma1.it Laboratorio

Dettagli

I riduttori di precisione: principi di funzionamento e criteri di scelta

I riduttori di precisione: principi di funzionamento e criteri di scelta I riduttori di precisione: principi di funzionamento e criteri di scelta Ing. Simone Bassani Team Manager & Engineering WITTENSTEIN SPA Cos è un riduttore meccanico? Il riduttore meccanico è essenzialmente

Dettagli

Parametri di Weibull durate di riferimento rotazioni x

Parametri di Weibull durate di riferimento rotazioni x Esercizi aggiuntivi capitolo 11 Dal momento che i costruttori di cuscinetti, a parte far riferimento alle dimensioni standardizzate, scelgono i materiali, i trattamenti termici e i processi costruttivi,

Dettagli

3.1 3.2 3.3 4.1 4.2 4.3 4.5 4.6 5.1 6.1 6.2 6.3 6.4 7.1 7.2 7.3 8.1 9.1

3.1 3.2 3.3 4.1 4.2 4.3 4.5 4.6 5.1 6.1 6.2 6.3 6.4 7.1 7.2 7.3 8.1 9.1 Tecnologia delle tenute Tenute per movimenti rotativi Guarnizioni radiali Introduzione 4.. per alberi Gamma 4.. Tipi di tenuta 4..3 Gamma a stock 4..8 Guarnizioni assiali Introduzione 4..4 per alberi Funzione

Dettagli

GENOVA SOPPORTI IN ACCIAIO FUSO

GENOVA SOPPORTI IN ACCIAIO FUSO GENOVA SOPPORTI IN ACCIAIO FUSO 003 SOPPORTI IN ACCIAIO FUSO DI QUALITA La BIERREDI si augura che questo catalogo possa risultare di facile e pratica consultazione, il nostro intento è stato quello di

Dettagli

Ghiere di registrazione e bloccaggio di precisione LR, LRE, LF, LFE, LRP, LX. Linear and motion solutions

Ghiere di registrazione e bloccaggio di precisione LR, LRE, LF, LFE, LRP, LX. Linear and motion solutions Ghiere di registrazione e bloccaggio di precisione, E,, E,, LX Linear and motion solutions Ghiere di registrazione e bloccaggio di precisione, E,, E,, LX Ghiere di registrazione e bloccaggio di precisione,

Dettagli

FAG N..-TR Cuscinetti a rulli cilindrici. Termicamente resistenti per elettromandrini

FAG N..-TR Cuscinetti a rulli cilindrici. Termicamente resistenti per elettromandrini FAG N..-TR Cuscinetti a rulli cilindrici Termicamente resistenti per elettromandrini Termicamente resistenti per elettromandrini FAG N..-TR Cuscinetti a rulli cilindrici Esempio d ordinazione: N1014-K-TR-PVPA1-SP

Dettagli

ITIS OTHOCA ORISTANO I CUSCINETTI RADENTI. Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08

ITIS OTHOCA ORISTANO I CUSCINETTI RADENTI. Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08 ITIS OTHOCA ORISTANO I CUSCINETTI RADENTI Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08 I cuscinetti radenti Il cuscinetto radente è un guscio cilindrico di forma differenziata che avvolge il perno di albero rotante

Dettagli

I riduttori di precisione: principi di funzionamento e criteri di scelta

I riduttori di precisione: principi di funzionamento e criteri di scelta I riduttori di precisione: principi di funzionamento e criteri di scelta Università di Udine Ing. Emanuele Radice Area Manager & Engineering emanuele.radice@wittenstein.it WITTENSTEIN SPA Cos è un riduttore

Dettagli

Ricerche sul Web: parole chiave di ricerca:

Ricerche sul Web: parole chiave di ricerca: (/(0(17,&2675877,9,'(//(0$&&+,1( ±*8$51,=,21,WLSRORJLHFDUDWWHULVWLFKHHGDSSOLFD]LRQL 'HILQL]LRQH Le Guarnizioni sono componenti adatti alla tenuta, fra due elementi attigui, ai fluidi interni o esterni;

Dettagli

ITS MAKER Modulo industrializzazione di prodotto. Modena, febbraio 2017

ITS MAKER Modulo industrializzazione di prodotto. Modena, febbraio 2017 ITS MAKER Modulo industrializzazione di prodotto Modena, febbraio 2017 Classificazione delle attrezzature Universali: reperibili in commercio (morse, autocentranti, divisori etc.) Componibili: utilizzano

Dettagli

Disegno di Macchine. corso per I anno della laurea in ing. meccanica Docente: ing. Francesca Campana

Disegno di Macchine. corso per I anno della laurea in ing. meccanica Docente: ing. Francesca Campana Disegno di Macchine corso per I anno della laurea in ing. meccanica Docente: ing. Francesca Campana Lezione n 12 Collegamenti per trasmissione di potenza Chiavette Le chiavette sono degli elementi prismatici

Dettagli

materie plastiche

materie plastiche Tecnologia delle materie plastiche Cuscinetti a strisciamento 2 Cuscinetti a strisciamento, Cuscinetti normalizzati 3.3. rondelle reggispinta Cuscinetti radiali, assiali e sferici 3.3.9 3. Fasce di guida

Dettagli

ELEMENTI ELASTICI MODULARI ROSTA GAMMA DEI PRODOTTI

ELEMENTI ELASTICI MODULARI ROSTA GAMMA DEI PRODOTTI GAMMA DEI PRODOTTI Tipo DR-S: elementi elastici modulari Rosta in gomma Corpo esterno e tubo interno a sezione quadrata in acciaio. Atti al fissaggio, su uno o entrambi i lati, di leve dotate di un profilato

Dettagli

Introduzione all'utilizzo dei cuscinetti

Introduzione all'utilizzo dei cuscinetti 1 Introduzione all'utilizzo dei cuscinetti Premessa Da quando è stata inventata le ruota è sorta la necessità di rendere scorrevole la rotazione di un albero nella sua sede; si erano constatati il riscaldamento,

Dettagli

L 1. Grandezza Coppia Velocità Dimensioni Peso

L 1. Grandezza Coppia Velocità Dimensioni Peso TIP RSBW Questa è una ruota libera a corpi di contatto tipo C. Si tratta di un gruppo completo, autocentrante con cuscinetti a strisciamento indicato per basse velocità di rotazione. a tenuta è assicurata

Dettagli

Collegamenti tra albero e mozzo

Collegamenti tra albero e mozzo Collegamenti tra albero e mozzo L albero è un corpo cilindrico a più gradini su cui sono calettati gli organi rotanti, da cui riceve o a cui trasmette il moto Supporti Gli elementi caratteristici degli

Dettagli

Esecuzioni. Cuscinetti di esecuzione base. Cuscinetti obliqui a due corone di sfere

Esecuzioni. Cuscinetti di esecuzione base. Cuscinetti obliqui a due corone di sfere Cuscinetti obliqui a due corone di sfere Esecuzioni I cuscinetti obliqui a due corone di sfere corrispondono a due cuscinetti obliqui a una corona, ma occupano meno spazio in senso assiale. Possono sopportare

Dettagli

MUH POMPE MULTICELLULARI ORIZZONTALI Idraulica in Acciaio INOX AISI POLI - 50 Hz

MUH POMPE MULTICELLULARI ORIZZONTALI Idraulica in Acciaio INOX AISI POLI - 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO Portata fino a: 3 m 3 /h Prevalenza fino a: 67 mc.a. Pressione d'esercizio max: bar Pressione in aspir. max: 6 bar Temperatura d'esercizio : da -5 C a + C Temperatura ambiente max: +4

Dettagli

Impugnatura: l Alluminio, nero RAL 9005 l Inox , con marcatura di riconoscimento,

Impugnatura: l Alluminio, nero RAL 9005 l Inox , con marcatura di riconoscimento, EH 22340. / EH 22350. " autobloccanti, con impugnatura a T >>> Esecuzioni speciali a richiesta

Dettagli

Bussole e accessori. Bussole 392. Ghiere e rondelle 404. Ghiere autobloccanti di precisione 410

Bussole e accessori. Bussole 392. Ghiere e rondelle 404. Ghiere autobloccanti di precisione 410 Bussole 392 Definizione 392 Serie 392 Varianti 392 Elementi di montaggio e di smontaggio 392 Suffissi 395 Caratteristiche 396 Bussola di serraggio (metriche) 396 Bussola di serraggio (in pollici) 399 Bussola

Dettagli

DISEGNO DI MACCHINE Interpretazione di assiemi: tenditore per funi

DISEGNO DI MACCHINE Interpretazione di assiemi: tenditore per funi DISEGNO DI MACCHINE Interpretazione di assiemi: tenditore per funi Esempio comune di tenditore a due forcelle Associare ai richiami i nomi dei componenti e interpretare l uso del dispositivo Sapresti dire

Dettagli

SFU (DIN FORMA B)

SFU (DIN FORMA B) Indice 1.1 Tipo di ricircolo pag. 4 1.2 Profilo del filetto pag. 4 2.1 Materiali pag. 5 2.2 Lubrificazione pag. 5 2.3 Protezione del filetto pag. 5 3.1 Classi di precisione pag. 6 3.2 Tolleranze geometriche

Dettagli

Cuscinetti a rulli conici

Cuscinetti a rulli conici Cuscinetti a rulli conici Cuscinetti a rulli conici 314 Definizione ed attitudini 314 Serie 315 Varianti 315 Tolleranze e giochi 316 Elementi di calcolo 318 Elementi di montaggio 320 Prefissi e suffissi

Dettagli

Indice Materiali Parte 1 Fondamenti Introduzione

Indice Materiali Parte 1 Fondamenti Introduzione Indice Prefazione Ringraziamenti dell Editore Simboli Guida alla lettura XIII XV XVII XXI Parte 1 Fondamenti 1 1 Introduzione 1 1-1 Il progetto 2 1-2 La progettazione meccanica 3 1-3 Fasi e interazioni

Dettagli

Anelli V-Rings per tenuta frontale Frontseals

Anelli V-Rings per tenuta frontale Frontseals Anelli V-Rings Anelli per tenuta di tenuta frontale per alberi Frontseals rotanti VA VS VL VE VAX VLX 43 Descrizione Il Frontseals è una tenuta frontale per alberi rotanti e cuscinetti realizzata tutta

Dettagli

Cuscinetti assiali orientabili a rulli

Cuscinetti assiali orientabili a rulli Cuscinetti assiali orientabili a rulli Esecuzioni 878 Cuscinetti SKF Explorer 878 Cuscinetti dati generali 879 Dimensioni 879 Tolleranze 879 Disallineamento 879 Influenza della temperatura di funzionamento

Dettagli

Ruote e ruote con supporto in ghisa

Ruote e ruote con supporto in ghisa Ruote e ruote con in ghisa 318 we innovate mobility www.blickle.com Tabella dei contenuti G L LK LU LH LT LO LS Serie Pagina G 80-250 mm 250-1400 kg 320 321 L-G 80-200 mm 200-350 kg LK-G 80-200 mm 250-600

Dettagli

3 2 L importanza statistica delle proprietà

3 2 L importanza statistica delle proprietà Prefazione all edizione italiana Ringraziamenti xix Simboli xxi Parte 1 Fondamenti 2 1 Introduzione 3 xvii 1 1 Il progetto 4 1 2 La progettazione meccanica 5 1 3 Iterazione tra le fasi del progetto meccanico

Dettagli

ITIS OTHOCA ORISTANO I CUSCINETTI VOLVENTI. Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08

ITIS OTHOCA ORISTANO I CUSCINETTI VOLVENTI. Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08 ITIS OTHOCA ORISTANO I CUSCINETTI VOLVENTI Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08 I cuscinetti volventi Il cuscinetto volvente, detto anche cuscinetto a rotolamento, è un elemento posizionato tra il perno di

Dettagli

Rexnord Tollok Calettatori per attrito

Rexnord Tollok Calettatori per attrito Catalogo Tollok Scarica la versione più aggiornata al sito www.rexnord.com/documentation Rexnord Tollok Calettatori per attrito Perché scegliere i calettatori per attrito Rexnord Tollok? Perché scegliere

Dettagli

STUDIO E OTTIMIZZAZIONE DI UN RIDUTTORE AD ELICHE CONTROROTANTI PER UN ADDESTRATORE ACROBATICO

STUDIO E OTTIMIZZAZIONE DI UN RIDUTTORE AD ELICHE CONTROROTANTI PER UN ADDESTRATORE ACROBATICO Università degli Studi di Bologna FACOLTA DI INGEGNERIA Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica STUDIO E OTTIMIZZAZIONE DI UN RIDUTTORE AD ELICHE CONTROROTANTI PER UN ADDESTRATORE ACROBATICO Candidato:

Dettagli

MUH. POMPE MULTICELLULARI ORIZZONTALI Idraulica in Acciaio INOX AISI POLI - 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI. Portata max: 13 m 3 /h

MUH. POMPE MULTICELLULARI ORIZZONTALI Idraulica in Acciaio INOX AISI POLI - 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI. Portata max: 13 m 3 /h CAMPO DI IMPIEGO Portata max: 13 m 3 /h Prevalenza max: 67 mc.a. Pressione d esercizio max: 1 bar Pressione in aspir. max: 6 bar Temperatura d esercizio: da 15 a + 9 C Temperatura ambiente max: + 4 C DN

Dettagli

N.B.: X = Materiale non più disponibile. Codice vecchio. Codice nuovo Q.tà Descrizione. Pos.

N.B.: X = Materiale non più disponibile. Codice vecchio. Codice nuovo Q.tà Descrizione. Pos. 1 T-1230 6.GM.013.00 1 Pomello innesto marce X 2 H-647 6.CS.006.T0 1 Dado ferma pomello X 3 0385 3.285.101.0 1 Boccola a scorrimento assiale KH 1428 X 4 TE-0037 3.931.240.T 1 Vite TE M 6x30 X 5 A-66 6.LD.003.00

Dettagli

Danneggiamenti dei cuscinetti volventi

Danneggiamenti dei cuscinetti volventi Danneggiamenti dei cuscinetti volventi Sintomi Cause Rimedi Fondamenti : perché un cuscinetto si danneggia? Solo il 0,35% circa di tutti i cuscinetti cedono prematuramente! B 20% A20% C 15% D 20% I 10%

Dettagli

Catalogo tecnico boccole rilubrificabili

Catalogo tecnico boccole rilubrificabili Catalogo tecnico boccole rilubrificabili 1 RL - CUSCINETTI CON SUPPORTO IN ACCIAIO RILUBRIFICABILI 1 2 3 1. 2. 3.. Resina Poli Acetalica 0,30-0,50 mm. Bronzo Poroso esente piombo 0,20-0,30 mm. Armatura

Dettagli

MOTORI AUTOFRENANTI. Funzionamento

MOTORI AUTOFRENANTI. Funzionamento MOTORI AUTOFRENANTI Generalità I motori autofrenanti combinano un motore trifase o monofase ed un in una singola unità. Grazie alla sua compatezza, è indicato in tutti i casi in cui è importante ridurre

Dettagli

Anelli Guida POLYPAC ANELLI GUIDA SEALING SYSTEMS

Anelli Guida POLYPAC ANELLI GUIDA SEALING SYSTEMS Anelli Guida ANELLI GUIDA Generalità Le sigle E/DWR e I/DWR contraddistinguono anelli (realizzati in resine acetaliche rinforzate con opportune cariche) stampati con tolleranze dimensionali ristrette,

Dettagli

Le sezioni nel disegno meccanico. a cura di Massimo Reboldi

Le sezioni nel disegno meccanico. a cura di Massimo Reboldi Le sezioni nel disegno meccanico a cura di Massimo Reboldi Le proiezioni ortogonali Con il metodo delle proiezioni ortogonali non è possibile vedere all interno del pezzo. L unico modo possibile è l utilizzo

Dettagli

SUPPORTI. CUSCINETTI VOLVENTI 2014 (Basato anche sul materiale del seminario dell Ing. Fontana INA SCHAEFFER) Elementi Costruttivi delle Macchine

SUPPORTI. CUSCINETTI VOLVENTI 2014 (Basato anche sul materiale del seminario dell Ing. Fontana INA SCHAEFFER) Elementi Costruttivi delle Macchine SUPPORTI CUSCINETTI VOLVENTI 2014 (Basato anche sul materiale del seminario dell Ing. Fontana INA SCHAEFFER) 1 DEFINIZIONI Nelle macchine i cuscinetti sono quegli organi che consentono di realizzare i

Dettagli

Università del Salento Facoltà di Ingegneria. Costruzione di Macchine

Università del Salento Facoltà di Ingegneria. Costruzione di Macchine Università del Salento Facoltà di Ingegneria Costruzione di Macchine I giunti meccanici a cura dell ing. Riccardo Nobile 1 I giunti meccanici I giunti sono degli organi meccanici utilizzati per realizzare

Dettagli

O-RING / Q-RING E ANELLI ANTIESTRUSORI Q-RING DESCRIZIONE APPLICAZIONI VANTAGGI CONDIZIONI DI IMPIEGO

O-RING / Q-RING E ANELLI ANTIESTRUSORI Q-RING DESCRIZIONE APPLICAZIONI VANTAGGI CONDIZIONI DI IMPIEGO O-RING / E ANELLI ANTIESTRUSORI DESCRIZIONE Questa guarnizione toroidale è costituita da un anello in elastomero di forma circolare con una sezione a quadrifoglio e prodotta per stampata. Ne definiscono

Dettagli

Frizione e componenti trasmissione

Frizione e componenti trasmissione Frizione e componenti trasmissione Sistemi disinnesto frizione SAC Disco frizione Convertitore di coppia Componenti CVT Volani doppia massa Doppia frizione Page 1 Frizione e componenti trasmissione Spingidisco

Dettagli

Teste a snodo ad elevato rendimento

Teste a snodo ad elevato rendimento Teste a snodo ad elevato rendimento Linear and motion solutions NOVITÀ Gamma inox 2 Teste a snodo ad elevato rendimento pagina Criteri di scelta - Definizioni - Dimensionamento - Tolleranze 3 - Teste a

Dettagli

Rotelle a rullini. con guida assiale. Informazione tecnica sul prodotto TPI 108

Rotelle a rullini. con guida assiale. Informazione tecnica sul prodotto TPI 108 110 179 Rotelle a rullini con guida assiale Informazione tecnica sul prodotto TPI 108 Questa pubblicazione è stata redatta con la massima attenzione, i dati in essa contenuti sono stati controllati accuratamente.

Dettagli

Guarniture per porte scorrevoli Per pareti pieghevoli in legno

Guarniture per porte scorrevoli Per pareti pieghevoli in legno Dati tecnici max peso anta 45 kg oppure 75 kg larghezza max anta 00 altezza max anta 3000 oppure 3.300 max numero ante 8 per guarnitura spessore anta min 35, max 50 Vantaggi il carrello per portata 75

Dettagli

Frizione e componenti trasmissione

Frizione e componenti trasmissione Frizione e componenti trasmissione Sistemi disinnesto frizione SAC Disco frizione Convertitore di coppia Componenti CVT Volani doppia massa Doppia frizione Page 1 Frizione e componenti trasmissione Spingidisco

Dettagli

CARATTERISTICHE. * I carichi radiali sono calcolati sulla mezzeria dell albero.

CARATTERISTICHE. * I carichi radiali sono calcolati sulla mezzeria dell albero. CARATTERISTICHE Lo Zero-Max è un variatore meccanico positivo funzionante a bagno d olio costruito sul principio della trasmissione del moto attraverso eccentrici e ruote libere collegati fra loro da aste

Dettagli

Collegamenti tra organi rotanti: accoppiamento albero-mozzo

Collegamenti tra organi rotanti: accoppiamento albero-mozzo Accoppiamenti albero-mozzo Collegamenti tra organi rotanti: accoppiamento albero-mozzo Accoppiamenti albero-mozzo Accoppiamenti albero-mozzo 3 Accoppiamenti albero-mozzo 4 Accoppiamenti albero-mozzo Compito

Dettagli

Cuscinetti toroidali a rulli CARB

Cuscinetti toroidali a rulli CARB Cuscinetti toroidali a rulli CARB Esecuzioni... 780 Cuscinetti aperti... 780 Cuscinetti con tenute incorporate... 781 Cuscinetti pepplicazioni vibranti... 781 Cuscinetti SKF Explorer... 781 Cuscinetti

Dettagli

Impianti di propulsione navale

Impianti di propulsione navale Motori diesel 4T Interfacce con il sistema nave Ogni motore installato a bordo ha sostanzialmente quattro tipologie di interfacce con la nave, precisamente: Trasmissione potenza: collegamento meccanico

Dettagli

DS 0001 UNI 2014 DISTITEC Srl. Cuscinetti e Rotelle serie unificata

DS 0001 UNI 2014 DISTITEC Srl. Cuscinetti e Rotelle serie unificata DS 0001 UNI 2014 DISTITEC Srl Cuscinetti e Rotelle serie unificata La realizzazione del presente catalogo è avvenuta nel controllo più rigoroso dei dati in esso contenuti. In seguito alla costante evoluzione

Dettagli

Frizioni a comando meccanico, semplici e doppie, a dischi Sinus

Frizioni a comando meccanico, semplici e doppie, a dischi Sinus Frizioni a comando meccanico, semplici e doppie, Informazioni generali Principio di funzionamento vvertenze per il montaggio Esempi di montaggio 3a.03.00 3a.03.00 3a.04.00 Tabelle dimensionali dei prodotti

Dettagli

TAV.1 CARTER FRIZIONE

TAV.1 CARTER FRIZIONE TAV.1 CARTER FRIZIONE 1 531.20300 1 Carter cambio vecchio tipo (fino alla matricola 6.6412) 1 531.20301 1 Carter cambio vecchio tipo per macchina con disinnesto della retromarcia (dalla matricola alla

Dettagli

Ruote e ruote con supporto per alte portate con anelli in gomma superelastica

Ruote e ruote con supporto per alte portate con anelli in gomma superelastica Ruote e ruote con per alte portate con anelli in gomma superelastica 200 we innovate mobility Tabella dei contenuti VLE L LS Serie Pagina VLE 250-525 mm 450-1885 kg 202 203 L-VLE 250 mm 450 kg LS-VLE 250-525

Dettagli

Fissaggio e giochi dei cuscinetti

Fissaggio e giochi dei cuscinetti Fissaggio e giochi dei cuscinetti Fissaggio dei cuscinetti 9 Fissaggio radiale 9 Fissaggio assiale 91 Posizionamento su un unico supporto 91 Posizionamento su due supporti 92 Processi di fissaggio assiale

Dettagli

Viti a sfera rullate e supporti d estremità

Viti a sfera rullate e supporti d estremità ROMANI COMPONENTS Viti a sfera rullate e supporti d estremità Warner Linear HighDYN Indice Warner Linear Introduzione pag. Tabelle chiocciole standard pag. 3 Questionario viti a ricircolo di sfere pag.

Dettagli

iglidur Clip per lamiere

iglidur Clip per lamiere clip per lamiere iglidur Clip per lamiere Produzione standard a magazzino Montaggio rapido ed agevole Idonee a qualsiasi tipo di movimento Ottima resistenza all abrasione Autolubrificanti ed esenti da

Dettagli