VTPie: Compliance ed Innovazione per l End to End Payment Processing

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VTPie: Compliance ed Innovazione per l End to End Payment Processing"

Transcript

1 22/06/2010-P0 Le informazioni contenute in questo documento sono di proprietà di Value Team S.p.A. e del destinatario del documento. Tali informazioni sono strettamente legate ai commenti orali che le hanno accompagnate, e possono essere utilizzate solo dalle persone che hanno assistito alla presentazione. Copiare, pubblicare o distribuire il materiale contenuto in questo documento è proibito e può essere illegale. VTPie: Compliance ed Innovazione per l End to End Payment Processing Domenico Arena - Manager Roma, 17 Giugno 2010

2 22/06/2010-P1 Il gruppo Value Partners: servizi ad alto valore aggiunto, dalla consulenza strategica alla consulenza e soluzioni IT Un attore internazionale. Headquarter a Milano e uffici in 13 Paesi, tra cui America Latina, India e Cina 100% control Un gruppo forte e coeso professionisti, 55 partner, di 25 nazionalità Un track record eccellente. ~ 400 milioni di ricavi nel 2008 Clienti fedeli e numerosi. Oltre 350 clienti serviti negli ultimi tre anni 100% control La capacità di integrare competenze di business e di tecnologia 1

3 22/06/2010-P2 Presenza globale: 15 sedi e progetti in oltre 40 paesi Progetti Value Partners Sedi Value Partners Helsinki Bruxelles Londra Milano Monaco Istanbul Roma Dubai Mumbai Pechino Shanghai Hong Kong Singapore Rio de Janeiro San Paolo Buenos Aires 2

4 22/06/2010-P3 Contenuti della presentazione SPIN 2009: L annuncio VTPie di Value Team Finance Risultati ottenuti e l integrazione delle soluzioni acquisite da Net Solving VTPie: Compliance ed Innovazione per l End to End Payment Processing 3

5 22/06/2010-P4 Evoluzioni del mercato a partire da 2007: rischi e possibili azioni Rischi Possibili azioni da intraprendere Effetti della SEPA - PSD Standardizzazione internazionale dell offerta di servizi di incasso e pagamento Adeguamento dei sistemi infrastrutturali Riduzione dei ricavi Incremento della concorrenza Assenza di una value proposition differenziante Investimenti focalizzati principalmente sull adeguamento normativo Scarsa valutazione degli impatti sui livelli di servizio Definizione di AOS* di sistema e di canale Ridefinizione del proprio modello di offerta Minimizzare l impatto sugli investimenti IT già sostenuti e riduzione del TCO Flessibilità delle soluzioni in ottica client ed STP *Additional Optional Services

6 22/06/2010-P5 VT Finance: la Società Prodotti Software per le Istituzioni Finanziarie - VT Finance nasce nel giugno 2008 per valorizzare le competenze distintive funzionali (in ambito Sistemi di Pagamento) e tecnologiche (Ambienti Open, Java, Architetture SOA) maturate negli anni da Value Team sul Finance - La mission di Value Team Finance è di ingegnerizzare soluzioni innovative sia dal punto di vista tecnologico che funzionale - Le esigenze di compliance (SEPA, PSD, etc) e di nuove opportunità di business e mercato rappresentano un momento di discontinuità che offre l opportunità per intraprendere percorsi di innovazione tecnologica di grande valore - Le attuali linee di prodotto sviluppate da VT Finance sono in ambito Sistemi di Pagamento per la gestione transazioni di pagamento ed incasso sia su canali tradizionali (branch, e- banking, cards, etc) che su canali innovativi (mobile) - VT Finance ha un organico di ca 100 persone con sede operativa Milano e laboratori di sviluppo a Torino, Milano e Roma - Sviluppare prodotti con una componente kernel / compliance comune (p.es. SEPA DD, CT multicurrency), definendo AOS/VAS in funzione delle caratteristiche distintive dell offerta della singola Banca nel rispetto del quadro competitivo di mercato - Realizzare economie di scala sulle attività di sviluppo, riducendo i costi di realizzo dei progetti stessi grazie alla significativa componente di riutilizzo derivante da architettura a servizi (SOA) - Standardizzare le attività di manutenzione ordinaria ed evolutiva sulle diverse soluzioni istallate (SOA vs SILOS) abbattendo drasticamente costi di manutenzione applicativa ed infrastrutturale (ambienti Open vs Mainframe) - Favorire il processo di evoluzione degli skills in ambito IT grazie a componenti applicative realizzate al 100% in linguaggio Java ed in ambiente 100% SOA 5

7 22/06/2010-P6 Service Oriented Payments La suite VTPie è progettata per costituire una piattaforma integrata (100% Java e 100% SOA) dei sistemi di core banking, a partire dalla gestione delle aree pagamenti, incassi e servizi multi-divisa. - rispettare nativamente i requisiti della PSD - gestire elevati volumi di transazioni - ridurre i costi di gestione - adeguare la tecnologia alle best practice - realizzare nuovi servizi di business immettendoli sul mercato in tempi ridotti (creazione di AOS/VAS) - proporre una logica incrementale: il sistema è completamente modulare, multicanale e scalabile - gestire la tracciatura End to End delle transazioni - integrarsi rapidamente con qualsiasi sistema. L architettura è implementata in Java e portabile su infrastrutture open/dipartimentali e su infrastrutture Host 6

8 22/06/2010-P7 La potenza della SOP è nulla senza il Kernel Kernel - orchestrare i processi applicativi e focalizzare i rispettivi moduli tramite un unico motore transazionale - riutilizzare al massimo le componenti elementari tramite il repository di servizi comuni - integrare i canali di front-end e i sistemi di back-end tramite adapter multiambiente - gestire tutte le forme tecniche di pagamento (bonifici, mobile, carte, etc) attraverso un ambiente integrato e concentrato in un motore transazionale condiviso

9 22/06/2010-P8 Contenuti della presentazione SPIN 2009: L annuncio VTPie di Value Team Finance Risultati ottenuti e l integrazione delle soluzioni acquisite da Net Solving VTPie: Compliance ed Innovazione per l End to End Payment Processing 8

10 22/06/2010-P9 VTPie: Risultati Nel giugno del 2008, BPS individua con Value Team - partner tecnologico da lunga data - un programma innovativo ed ambizioso per il rinnovamento delle infrastrutture IT in ambito pagamenti e vengono avviati i lavori VTPie. UniCredit nel 2009 avvia un programma innovativo ed ambizioso per il rinnovamento integrale delle proprie infrastrutture IT in ambito GPE (Group Payments Engine) che consenta di gestire con efficienza ed economicità il traffico dei pagamenti group wide. 9

11 22/06/2010-P10 Visione per approccio End to End nella gestione dei pagamenti Fasi - Raccolta e accettazione ordini - Invio notifiche - Autorizzazione - Lavorazione - Contabilizzazione - Canalizzazione - Tramitazione - Cortocircuitazione - Gestione formati interbancari - Connettività reti Multicurrency Credit Transfer Advanced Direct Debit Conditions Trusted Directory Clearing & Settlement HUB Access & Bridge Nell ambito della fase di Raccolta e lavorazione, le attività critiche/necessarie sono: - gestire transazioni di pagamento ed incasso in maniera integrata, uniformando i processi operativi prescindendo dalla forme tecniche - abilitare l evoluzione e l estensione dell offerta di servizi - definire le condizioni per la clientela del servizio e degli AOS - supportare differenti modelli organizzativi - integrare facilmente sistemi e processi organizzativi della clientela corporate (e-invoicing, financial value chain). - Verificare e gestire le varie Anagrafiche di raggiungibilità (T2, Bicomp, EBA, BICplus). - Introdurre funzioni di Diagnostico e capacità di Message Broker per la conversione dei formati al fine di ridurre i costi ed i tempi di integrazione e di realizzazione di nuovi servizi Nell ambito della Canalizzazione e della tramitazione è necessario: - supportare lo scambio di bonifici, addebiti diretti con altre banche via infrastrutture di sistema al dettaglio e all ingrosso e sulla base di accordi bilaterali di corrispondenza. - configurare servizi a valore aggiunto da offrire ad altre banche in ambito tramitazione, raggiungibilità internazionale, razionalizzazione organizzativa e dei sistemi IT Nell ambito della gestione delle reti e dei formati interbancari è necessario: - interfacciare le applicazioni di back office con i sistemi esterni di clearing e settlement (STEP2, TARGET2, Euro1, BI-Comp, ) - gestire le reti interbancarie (SWIFTNet, SIAnet, VPN dedicate). - realizzare un punto di consistenza per la gestione di tutta la comunicazione con l esterno e funzioni di riconciliazione di traffico, sia per SWIFT che per RNI, e di regolamento. 10

12 22/06/2010-P11 VTPie - l integrazione delle soluzioni acquisiste da Net Solving Sistemi di Crittografia e Sicurezza Milano, 28 gennaio Value Team Finance ha ampliato il portafoglio delle soluzioni software per il settore bancario e 4ePay Advanced Payments End to End Tracking Financial & Payment Value Chain finanziario attraverso l acquisizione da Net Solving degli asset relativi alle piattaforme software: Multicurrency Credit Transfer Advanced Direct Debit Clearing & Settlement Hub Trusted Directory Access & Bridge per i sistemi di pagamento per i sistemi di crittografia I nuovi asset consentono di integrare e ampliare l offerta dei prodotti VTPie 11

13 22/06/2010-P12 Value Team Finance: referenze More detail at 12

14 22/06/2010-P13 Contenuti della presentazione SPIN 2009: L annuncio VTPie di Value Team Finance Risultati ottenuti e l integrazione delle soluzioni acquisite da Net Solving Compliance ed Innovazione per l End to End Payment Processing 13

15 22/06/2010-P14 Il Kernel: Compliance, Innovazione e End to End Payment Processing Compliance: Multi Currency Credit Transfer Advanced Direct Debit Kernel Payment Engine End to End innovativo: Clearing and Settlement Hub Trusted Directory Conditions Access e Bridge Nuovi Moduli: Wallet Monitor Bridge X Card 14

16 22/06/2010-P15 Compliance - End to End Payment Processing Advanced Direct Debit Multicurrency Credit Transfer VTPie Compliance: I moduli Credit Transfer e Direct Debit sono PSD e SEPA Compliant e supportano la lavorazione Domestica, SEPA e Internazionale. 15

17 22/06/2010-P16 Compliance - End to End Payment Processing VTPie Multi Currency Credit Transfer: è il modulo che supporta la lavorazione integrata e coerente dei bonifici domestici, SEPA ed internazionali. Il modulo VTPie svincola il trattamento dell operazione bancaria dai differenti standard interbancari grazie ad un modello dati, Payment Data Model, compatibile con i formati: SWIFT, RNI e ISO Tipo Operazioni supportate: Bonifico ordinario Bonifico con finanziamento Bonifico interno Bonifico in euro per facilitazione fiscale Bonifico per cassa Bonifico con assegno Rimesse degli immigrati Bonifico in divisa e internazionali in Euro Canali di raccolta ordini: Ordini cartacei Ordini on-line Ordini telematici Canali interni: Canali di regolamento interbancario sia tramite infrstrutture di sistema (es. Target2) sia su base bilaterale 16

18 22/06/2010-P17 Compliance - End to End Payment Processing VTPie Advanced Direct Debit è il modulo che supporta la lavorazione integrata degli addebiti diretti SEPA e domestici Italiani. Il modulo VTPie svincola il trattamento dell operazione bancaria dai differenti standard interbancari grazie ad un modello dati, Payment Data Model, compatibile con i formati: RNI e ISO20022.VTPie Tipo Operazioni supportate: Gestione presentazioni del creditore Gestione incasso con anticipazione crediti Gestione del mandato Gestione rischio banca per obbligo restituzione fondi Annullo operazioni prima del regolamento interbancario Storno operazioni dopo il regolamento interbancario Funzioni banca del debitore Tutela cliente debitore Canali di raccolta ordini: Ordini on-line Ordini telematici Canali interni Canali di regolamento interbancario sia tramite infrastrutture di sistema (es. EBA MPEDD) sia su base bilaterale 17

19 22/06/2010-P18 End to End Innovativo nel Payment Processing Conditions Clearing & Settlement Hub VTPie Trusted Directory Access Bridge End to End Innovativo: Lo sviluppo SOA e 100% Java dei moduli permette di combinare i servizi rendendo unico e personalizzato il processo di pagamento della Banca 18

20 22/06/2010-P19 End to End Innovativo nel Payment Processing 1 VTPie Clearing and Settlement Hub - Modulo che supporta lo scambio di bonifici, addebiti diretti e trasferimento banca-banca con altre banche via infrastrutture di sistema al dettaglio e all ingrosso e sulla base di accordi bilaterali di corrispondenza. - Può essere configurato per erogare servizi a valore aggiunto da offrire ad altre banche in ambito tramitazione, raggiungibilità internazionale, razionalizzazione organizzativa e dei sistemi IT. 2 VTPie Trusted Directory - Modulo che supporta la gestione delle anagrafiche di raggiungibilità interbancaria - Il modulo VTPie include funzionalità di caricamento, modifica manuale e consultazione per l utente ed espone servizi richiamabili da altri moduli VTPie o procedure terze 3 VTPie Conditions - Modulo che consente di gestire in un repository accentrato il pricing dei prodotti offerti dalla banca - Il modulo espone servizi di reperimento dei prezzi e delle condizioni da applicare, tali servizi sono richiamabili sia da altri moduli VTPie sia da procedure esterne, abilitando la realizzazione di un ambiente unico e centralizzato per la gestione delle condizioni da applicare ai clienti finali 4 VTPIE Access e Bridge - Sono i moduli che permettono di interfacciare le applicazioni di back office con i sistemi esterni di clearing e settlement (STEP2, TARGET2, Euro1, BI-Comp, ) e di gestire le reti interbancarie (SWIFTNet, SIAnet, VPN dedicate) - Costituiscono per la Banca il punto di consistenza per la gestione di tutta la comunicazione con l esterno e includono le funzioni di riconciliazione di traffico, sia per SWIFT che per RNI, e di regolamento. - I moduli sono dotati di Diagnostico di rete SWIFT e RNI e di un Message Broker per la conversione dei formati che permette di ridurre i costi ed i tempi di integrazione e di realizzazione di nuovi servizi.

21 22/06/2010-P20 I nuovi moduli I nuovi moduli VTPie: SOA e 100% Java VTPie Wallet Wallet VTPie Monitor Bridge Monitor Bridge X Card VT Pie X Card 20

22 22/06/2010-P21 VTPie Wallet Il Wallet è repository delle transazioni e serve le richieste di report che hanno per oggetto il conto e i movimenti. Il suo motore transazionale realizza la movimentazione e la gestione dei conti. Profiler si occupa di limitare l uso del borsellino monitorandone l attività. Viene anche utilizzato per il primo livello di analisi del rischio. VTPie Wallet è il cuore dell innovazione per erogare servizi di E- Payments e Mobile Payments. Transaction Fee gestisce la valorizzazione di ogni transazione realizzata dal sistema. L insieme di queste operazioni realizzano le condizioni contrattuali definite in fase di sottoscrizione del contratto o negoziate successivamente. Clearing è il modulo che si occupa di mantenere traccia delle operazioni esterne al sistema che vanno compensate tramite operazioni di normale amministrazione (tesoreria) attraverso canali bancari tradizionali Ogni modulo mette a disposizione una serie di API coerenti con la tipologia dell entità stessa. Tramite queste API il sistema è integrabile in una struttura SOA che può fornire il servizio come accessorio, ad esempio per le banche, oppure operare in piena autonomia per le Payments Institution 21

23 22/06/2010-P22 VTPie Monitor Bridge Un unico monitor per le reti SWIFT (SAG/SAA), RNI (EAS/Femsi) e VPN - Un solo focal point per gestire più ambienti anche con differenti versioni - Refresh automatico delle informazioni - Evidenziazione grafica delle Anomalie ed invio di SMS ed - Adeguamento automatico degli orari di controllo ai singoli ambienti, per permettere la distinzione tra una reale anomalia e la chiusura del sistema per le normali attività di manutenzione - Impostazione del calendario guida per i controlli - Verifica dei picchi elaborativi su base giornaliera, settimanale e mensile - Gestione registrazione delle segnalazioni di apposito LOG Monitor EAS Monitor SAG - Utilizzo dell interfaccia programmatica (API). Non vi sono accessi diretti sui file o mappe di EAS - Compatibilità con tutte le versioni di EAS attualmente in uso (da 5.2 a 7.0) - Accesso attraverso strato SIAcom (EAS 5.2) o IBM MQ series (da 6.0 in poi) - Controllo e recupero messaggi errati in spedizione:. Abbinato al monitor code Pronti (archivi AUMPR0n). MQ confirmation negative dal preleva MAB. Evidenza messaggi con stato NON prelevati da AUMPR0n - Permette alla banca di gestire e monitorare il traffico con queste funzionalità: - User Management / Processo Operativo: Entity, Operator, Users, Profile, Qualification - Monitoring: Sending File List, Receiving File List, File recovery, Send file, Repeat Files Sending, Recovery Received Files - Data Entry: Cugs List, Entities List, Request Types List 22

24 22/06/2010-P23 VTPie XCARD XCard di VTPie è l architettura di Card Application Management orientata alla gestione del ciclo di vita di un applicazione di pagamento Gestendo in maniera integrata le operazioni di ideazione, produzione e distribuzione di applicazioni di pagamento, consente di ridurre drasticamente i costi di realizzazione ed il time-to-market di nuovi prodotti carta L architettura completamente modulare consente di configurare la piattaforma XCARD secondo i requisiti del cliente, interagendo dinamicamente sia con i sistemi legacy che con applicazioni di terze parti La piattaforma XCARD si compone di 4 moduli applicativi, che rispecchiano i 4 momenti fondamentali del ciclo di vita di un applicazione di pagamento 23

25 22/06/2010-P24 VTPie XCARD: Dettaglio funzionalità 1 XCARD Designer - Costutuisce l interfaccia per gli utenti di Business. Direttamente gli utenti Marketing, attraverso opportune funzionalità, sono in grado di disegnare una nuova carta di pagamento. Utilizzando percorsi guidati vengono individuati i circuiti ed i templates compatibili con la configurazione scelta. Il sistema: - Gestisce la raccolta di informazioni per l analisi del time-to-market possibile - Genera automaticamente la documentazione necessaria per i processi di card approval - Definisce il ciclo di vita del prodotto di pagamento 2 XCARD Management - Consente di gestire le principali funzioni di card management, garantendo il colloquio con gli Issuers e centri autorizzativi per la richiesta emissione, attivazione carta e gestione blocchi - Il modulo permette di amministrare parametricamente il magazzino carte, impostando i limiti sotto scorta con l obiettivo di ottimizzare le giacenze. 3 XCARD Profiler Il modulo è in grado di: - Completare i flussi di emissione carta con le informazioni mancanti - Gestire i certificati digitali Issuer (Visa, Mastercard, Bancomat) e calcola le quantità di sicurezza secondo gli standard di riferimento - Eseguire la quadratura giornaliera/mensile di produzione carte mediante elaborazione dei flussi di lavorazione dei personalizzatori - Gestire dinamicamente i protocolli di alimentazione dei diversi personalizzatori 4 XCARD Monitor - Fornisce un insieme di strumenti per il controllo dei processi, ed in particolare il modulo: - Gestisce la raccolta e l aggregazione di informazioni del prodotto carta - Analizza costi e performance dell architettura di Issuing

26 22/06/2010-P25 Passione per l Innovazione C 25

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10

B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10 B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10 REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO PRESIDENZA DELLA GIUNTA REGIONALE UFFICIO SISTEMA INFORMATIVO REGIONALE E STATISTICA Via V. Verrastro, n. 4 85100 Potenza tel

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

SIA GROUP. WELCOME TO INNOVATION. Soluzioni a misura d azienda e del suo core-business

SIA GROUP. WELCOME TO INNOVATION. Soluzioni a misura d azienda e del suo core-business SIA GROUP. WELCOME TO INNOVATION. Soluzioni a misura d azienda e del suo core-business SIA GROUP. WELCOME TO INNOVATION. Soluzioni a misura d azienda e del suo core-business L evoluzione dei sistemi di

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Business Process Modeling Caso di Studio

Business Process Modeling Caso di Studio Caso di Studio Stefano Angrisano, Consulting IT Specialist December 2007 2007 IBM Corporation Sommario Perché l architettura SOA? Le aspettative del Cliente. Ambito applicativo oggetto dell introduzione

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business Portfolio Management GUARDIAN Solutions The safe partner for your business Swiss-Rev si pone come società con un alto grado di specializzazione e flessibilità nell ambito di soluzioni software per il settore

Dettagli

Chi siamo. SIA Milano, 11 Giugno 2015 2

Chi siamo. SIA Milano, 11 Giugno 2015 2 Prevenzione dei rischi software in ambito finanziario. L esperienza del Gruppo SIA Armando Bolzoni, direttore Software Factory SIA SpA SIA Chi siamo SIA è leader europeo nella progettazione, realizzazione

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI.

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. BancoPosta www.bancoposta.it numero gratuito: 800 00 33 22 COME CAMBIANO INCASSI E PAGAMENTI CON LA SEPA PER I TITOLARI DI CONTI CORRENTI BANCOPOSTA DEDICATI

Dettagli

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta Guardare oltre L idea 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta I nostri moduli non hanno altrettante combinazioni possibili, ma la soluzione è sempre una, PERSONALIZZATA

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

Business Process Outsourcing

Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing I servizi di Business Process Outsourcing rappresentano uno strumento sempre più diffuso per dotarsi di competenze specialistiche a supporto della

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Un sistema integrato di Business Intelligence consente all azienda customer oriented una gestione efficace ed efficiente della conoscenza del

Dettagli

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale DataFix D A T A N O S T O P La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale L a necessità di fornire un adeguato supporto agli utenti di sistemi informatici

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

QUIPAGO - MODALITÀ PAYMENT

QUIPAGO - MODALITÀ PAYMENT E-Commerce Qui Pago è l offerta di Key Client per il Commercio Elettronico: un Pos virtuale altamente affidabile ed efficiente che prevede diverse modalità d utilizzo: Payment (integrazione col sito del

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

Come riscuotere elettronicamente i crediti in euro SEPA di base per gli addebiti diretti e SEPA per gli addebiti

Come riscuotere elettronicamente i crediti in euro SEPA di base per gli addebiti diretti e SEPA per gli addebiti Schema SEPA per gli addebiti diretti Beneficiari Come riscuotere elettronicamente i crediti in euro SEPA di base e SEPA per gli addebiti diretti B2B (SEPA Core e B2B Direct Debit) per beneficiari di pagamenti

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Sistema di compensazione BI-COMP

Sistema di compensazione BI-COMP Sistema di compensazione BI-COMP Guida per gli operatori Febbraio 2014 I N D I C E SEZIONE A IL SISTEMA DI COMPENSAZIONE BI-COMP CAPITOLO I - IL SISTEMA DI COMPENSAZIONE BI-COMP... 9 1.LINEAMENTI GENERALI...

Dettagli

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Caratteristiche e Posizionamento ver. 2.1 del 21/01/2013 Cos è ESI - Enterprise Service Infrastructure? Cos è ESI? ESI (Enteprise Service Infrastructure) è una

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione Documentale Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Comprendere, gestire, organizzare e migliorare i processi di business Caso di studio a cura della dott. Danzi Francesca e della prof. Cecilia Rossignoli 1 Business process Un

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Eccellenza nel Credito alle famiglie

Eccellenza nel Credito alle famiglie Credito al Credito Eccellenza nel Credito alle famiglie Innovazione e cambiamento per la ripresa del Sistema Paese Premessa La complessità del mercato e le sfide di forte cambiamento del Paese pongono

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Innovative Procurement Process. Consulting

Innovative Procurement Process. Consulting Creare un rapporto di partnership contribuendo al raggiungimento degli obiettivi delle Case di cura nella gestione dei DM attraverso soluzione a valore aggiunto Innovative Procurement Process Consulting

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE Versione 1.0 Via della Fisica 18/C Tel. 0971 476311 Fax 0971 476333 85100 POTENZA Via Castiglione,4 Tel. 051 7459619 Fax 051 7459619

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

dei processi di customer service

dei processi di customer service WHITE PAPER APRILE 2013 Il Business Process Orchestrator dei processi di customer service Fonte Dati: Forrester Research Inc I marchi registrati citati nel presente documento sono di proprietà esclusiva

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Circolare n. 64 del 15 gennaio 2014

Circolare n. 64 del 15 gennaio 2014 Circolare n. 64 del 15 gennaio 2014 Ordinativo informatico locale - Revisione e normalizzazione del protocollo sulle regole tecniche ed obbligatorietà dell utilizzo nei servizi di tesoreria PREMESSA L

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Evoluzione Risk Management in Intesa

Evoluzione Risk Management in Intesa RISCHIO DI CREDITO IN BANCA INTESA Marco Bee, Mauro Senati NEWFIN - FITD Rating interni e controllo del rischio di credito Milano, 31 Marzo 2004 Evoluzione Risk Management in Intesa 1994: focus iniziale

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

IBM UrbanCode Deploy Live Demo

IBM UrbanCode Deploy Live Demo Dal 1986, ogni giorno qualcosa di nuovo Marco Casu IBM UrbanCode Deploy Live Demo La soluzione IBM Rational per il Deployment Automatizzato del software 2014 www.gruppoconsoft.com Azienda Nata a Torino

Dettagli

CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ

CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ A) ASPETTI GENERALI SU CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD na Carta di Credito TOP senza uguali sul mercato. Per gli Associati che non vorranno o non potranno avere

Dettagli

Business Process Outsourcing

Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing Kedrios propone un modello di outsourcing completo Il Gruppo SIA-SSB, attraverso Kedrios dispone di una consolidata tradizione di offerta di servizi di Outsourcing Amministrativo

Dettagli

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Firmato digitalmente da Sede legale Via Nazionale, 91 - Casella Postale 2484-00100 Roma - Capitale versato Euro

Dettagli

BPEL: Business Process Execution Language

BPEL: Business Process Execution Language Ingegneria dei processi aziendali BPEL: Business Process Execution Language Ghilardi Dario 753708 Manenti Andrea 755454 Docente: Prof. Ernesto Damiani BPEL - definizione Business Process Execution Language

Dettagli

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A.

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A. Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica Laboratorio di Informatica Applicata Introduzione all IT Governance Lezione 5 Marco Fusaro KPMG S.p.A. 1 CobiT: strumento per la comprensione di una

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

Esperienza di interoperabilità tra servizi bibliotecari tramite protocollo ISO-ILL. Colloquio standard ILL- SBN/Aleph e ILL-SBN /Sebina Open Library

Esperienza di interoperabilità tra servizi bibliotecari tramite protocollo ISO-ILL. Colloquio standard ILL- SBN/Aleph e ILL-SBN /Sebina Open Library Esperienza di interoperabilità tra servizi bibliotecari tramite protocollo ISO-ILL. Colloquio standard ILL- SBN/Aleph e ILL-SBN /Sebina Open Library A. Bardelli (Univ. Milano Bicocca), L. Bernardis (Univ.

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda!

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda! Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA Informati, ti riguarda! 3 La SEPA (Single Euro Payments Area, l Area unica dei pagamenti in euro) include 33 Paesi: 18 Paesi della

Dettagli

Business Process Reengineering

Business Process Reengineering Business Process Reengineering AMMISSIONE ALL'ESAME DI LAUREA Barbagallo Valerio Da Lozzo Giordano Mellini Giampiero Introduzione L'oggetto di questo lavoro riguarda la procedura di iscrizione all'esame

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014 INFORMAZIONI SU CREDIVENETO Denominazione e forma giuridica CREDITO COOPERATIVO INTERPROVINCIALE VENETO Società Cooperativa Società Cooperativa per Azioni a Resp. Limitata Sede Legale e amministrativa:

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco Il canale distributivo Prima e dopo Internet Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco La distribuzione commerciale Il canale distributivo è un gruppo di imprese

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

RedDot Content Management Server Content Management Server Non sottovalutate il potenziale della comunicazione online: usatela! RedDot CMS vi permette di... Implementare, gestire ed estendere progetti

Dettagli

Specialista ITIL. Certificate of Advanced Studies. www.supsi.ch/fc

Specialista ITIL. Certificate of Advanced Studies. www.supsi.ch/fc Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento tecnologie innovative Istituto sistemi informativi e networking Specialista ITIL Certificate of Advanced Studies www.supsi.ch/fc

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli