La Legge delle Societa per Azioni

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La Legge delle Societa per Azioni"

Transcript

1 La Legge delle Societa per Azioni La legge della Repubblica del Kazakistan del 13 Maggio (con modifiche e integrazioni sehingga ) INDICE La presente legge determina lo stato giuridico, l'istituzione, l'operazione di riordinamento e liquidazione delle società per azioni, i diritti e le responsabilità degli azionisti, inoltre misure per proteggere i loro diritti e interessi, la competenza, la procedura di formazione e il funzionamento dei organi della società; poteri, procedura di elezione e di responsabilità dei suoi funzionari. Capitolo 1. Disposizioni generali Articolo 1. Concetti di base utilizzati nella Legge presente 1) a maggioranza qualificata - la maggioranza di non meno di tre quarti delle azioni con diritto di voto; 2) titolo convertibile-valore della societa, da sostituire con la sua preziosa delle valori di altro tipo sui termini e secondo le modalità stabilite dal prospetto di emissione; 3) azionista - una persona - proprietario delle azioni; 4) azione - un titolo, rilasciato in circolazione dalla società per azioni che certifica il diritto di partecipare alla gestione di società per azioni, da diritto per ricevere il dividendo, e parte di proprietà della società in caso di liquidazione, così come gli altri diritti previsti dalla presente legge e dagli altri atti legislativi della Repubblica del Kazakhstan; 5) la maggioranza delle azioni (pacchetto di controllo delle azioni)- azioni che prevedono il diritto di determinare le decisioni adottate da una società per azioni; 6) il valore nominale delle azioni - prezzo nel quale le azioni sono poste tra i fondatori (pagato da un solo fondatore), è lo stesso per tutte le azioni ordinarie e privilegiate, che va determinato nel atto costitutivo (la decisione del fondatore unico) della società; 7) persone affiliate persone fisiche o persone giuridiche (ad eccezione di enti pubblici, che esercitano funzioni di controllo e di vigilanza nell'ambito del mandato conferito a loro) che hanno la possibilità di diretto e (o) indirettamente definire soluzioni e (o) influenzare le misure adottate da ogni altro (una persona), soluzioni, incluso l'effetto dell'operazione. Elenco delle persone affiliate della società è stabilito nell'articolo 64 della presente legge; 8) le azioni con diritto di voto sono le azioni ordinarie e azioni privilegiate, diritto di voto sul quale è stato concesso nei casi previsti dalla presente legge. In numero di azioni di voto non ci sono le azioni riacquistate dalla Società, così come le azioni, che sono in possesso nominale, appartengono al proprietario, l informazione di cui e assente nel sistema contabile del dipositario centrale; 9) dividendi - il reddito del azionista per le azioni possedute da lui pagato da una società per azioni; 10) azioni autorizzate - azioni il cui rilascio è stato registrato dall'organo autorizzato in conformità con le leggi della Repubblica del Kazakistan sul mercato dei titoli;

2 11) sito corporate - il sito ufficiale elettronico sul sito Internet, di proprietà della pubblico e soddisfi i requisiti stabiliti dall'organo autorizzato. La presenza del sito Web per le imprese pubbliche e obbligatorio; 12) segretario societario impiegato della società per azioni, che non è un membro del consiglio di amministrazione o organo esecutivo, che è nominato dal Consiglio di Amministrazione ed è responsabile nei confronti del Consiglio di Amministrazione e come parte delle sue attività sovrintende alla preparazione e svolgimento delle riunioni degli azionisti e del Consiglio di Amministrazione, assicura la formazione di materie dell agenda dell'assemblea generale degli azionisti e dei materiali per la riunione del Consiglio di Amministrazione, ha il controllo sulla fornitura di accesso ad essi. Competenze e il funzionamento del segretario societario sono determinati nei documenti interni della Società; 12-1) eventi corporativi - eventi che hanno un impatto significativo sulle attività società per Azioni, sfioramento agli interessi degli azionisti e degli investitori della società per Azioni di cui all'articolo 79 della presente legge; 13) voto cumulativo - metodo di voto, in cui ogni azione di voto è il numero di voti pari al numero dei membri eletti del corpo della società; 14) Codice di gestione societaria - un documento approvato dall'assemblea generale degli azionisti della società, che regola i rapporti che sorgono nel processo di gestione, compreso il rapporto tra azionisti e gli organi della società, tra organi della società, società e persone interessate; 15) Escluso conformemente al legge Repubblica del Kazakistan del IV; 16) Pubblico ufficiale - un membro del Consiglio di Amministrazione, del suo organo esecutivo o una persona che personalmente svolge le funzioni di organo esecutivo della società; 17) azionista minoritario - che detiene meno del dieci per cento delle azioni di voto; 18) il prezzo di collacamento di azioni - il prezzo delle azioni determinato installando azioni sul mercato primario di mercato dei titoli; 19) le azioni in circolazione le azioni della società per azioni, pagate dai fondatori e dagli investitori nel mercato primario di mercato dei titoli; 20) Direttore indipendente - Membro del Consiglio di Amministrazione che non è una persona affiliata della società per azioni e non è stato nominato nei tre anni precedent, la sua elezione al consiglio di amministrazione (tranne che per il suo incarico come Direttore indipendente della società per azioni) non è una persona affiliata nei confronti di persone affiliate della società, non associata a subordinazione ai funzionari della società o organizzazione - affiliati della società per azioni e non è stata associata con subordinazione a quelle persone entro tre anni, precedenti la sua elezione al Consiglio di Amministrazione, non un impiegato statale, non sono rappresentante dell'azionista alle riunioni degli organi della società per azioni e non è stato nominato nei tre anni precedenti il elezione al Consiglio di Amministrazione; non il revisore dei conti della società per azioni e non è stato nominato nei tre anni precedenti la sua elezione al Consiglio di Amministrazione, non è coinvolto nel controllo della società per azioni come revisore dei conti, lavoro come parte della ditta, e non ha partecipato in tale revisione entro tre anni prima della sua elezione al Consiglio di Amministrazione; 21) agente pagatore - la banca o l'organizzazione che effettua operazioni bancarie; Agente di pagamento - un organo pubblico di regolamentazione e vigilanza del mercato dei titoli; 22) ente autorizzato - la Banca Nazionale della Repubblica del Kazakistan; 23) un grande azionista - l'azionista o più azionisti che agiscono sulla base di un accordo fatto tra loro, che (sono combinati) di proprietà di dieci o più per cento delle azioni di voto.

3 Articolo 2. Legislazione della Repubblica del Kazakistan su società di capitali 1. Legislazione della Repubblica del Kazakistan su società per azioni si basa sulla Costituzione della Repubblica del Kazakistan e consiste in codice civile, la presente legge e altre norme della Repubblica del Kazakhstan. 2. Le disposizioni della presente legge si applicano le specifiche previste da atti legislativi della Repubblica del Kazakhstan Le disposizioni della presente legge si applica al Fondo nazionale di previdenza e di un gruppo del Fondo nazionale di previdenza e altri controllati da le entita, se non diversamente previsto dalla Legge della Repubblica del Kazakhstan "Su Fondo nazionale di previdenza". 3. Se un trattato internazionale ratificato dalla Repubblica del Kazakistan prevede regole diverse da quelle contenute nella presente legge, le norme del trattato internazionale. Articolo 3. Società per Azioni 1. Società per Azioni (di seguito - la Società), una persona giuridica, che fa emissione delle azioni a fine di raccogliere fondi per le sue attività. La società possiede dei beni, separato dal patrimonio dei suoi azionisti, e non è responsabile per i loro obblighi La Società è responsabile per i suoi obblighi nei limiti di sua proprietà. 2. Azionista di una società non è responsabile per i suoi obblighi e sostenere il rischio di perdite connesse con le attività della società entro il valore delle sue azioni, tranne nei casi previsti da atti legislativi della Repubblica del Kazakhstan. 3. Nei casi previsti dalla legislazione della Repubblica del Kazakistan, nella forma giuridica di società per azioni può essere costituita un'organizzazione non- commerciale. 4. Società (ad eccezione di organizzazione non- commerciale con sede in la forma giuridica di società per azioni) ha il diritto di emettere obbligazioni e altri tipi di titoli. 5. Leggi della Repubblica del Kazakistan può essere la forma giuridica obbligatoria di società di capitali per le organizzazioni impegnate in determinate attività. 6. La società ha un marchio, che deve contenere l'indicazione della forma organizzativagiuridica della 'compagnia' e il suo nome. Può abbreviare il nome della società, usando 'AO' la sigla prima del nome della società. Articolo 4. Articolo 4 ha escluso con la legge di RK a partire dal 8 luglio III Articolo 4-1. Società pubblica 1. Società pubblica ha riconosciuto una società che soddisfa i seguenti criteri: 1) la Società dovrà provvedere offerta delle proprie azioni ordinarie sui mercati disorganizzati e (o) mercati organizzati di valori titoli, offrendo queste azioni a un numero illimitato di investitori, 2) non meno di trenta per cento del totale delle azioni ordinarie in circolazione della società deve appartenere ai soci, ciascuno dei quali non possiede più di cinque per cento delle azioni ordinarie della Società del totale delle azioni ordinarie in circolazione di società,

4 3) il volume delle negoziazioni di azioni ordinarie di una società deve soddisfare i requisiti stabilito dai regolamenti dell'autorità; 4) quote di una società deve essere nella lista di categoria delle borse, che operano sul territorio della Repubblica del Kazakhstan per l'inclusione e la ricerca di documenti interni in cui la borsa sono speciali (elenco) i requisiti per i titoli e le loro emittenti o sono inclusi nella lista di trading floor speciale del Financial Centro regionale di citta di Almaty Per il riconoscimento di un pubblico società pubblica, partecipazione di controllo è direttamente o indirettamente di proprietà della holding nazionale di gestione, le disposizioni dei sottopunti 1) e 2) del punto 1 del presente articolo non si applicano. 2. Statuto di società pubblica deve prevedere: 1) un codice di Gestione corporativo, 2) la carica di segretario corporativo, 3) sito Web corporativo, 4) proibizione per azione d oro Su risorsi Internet corporate di una società pubblica in accesso aperto possono essere immessi, i seguenti documenti: 1) dalla Carta di una società pubblica; 2)Codice di Corporate Governance; 3) annuale endiconti finanziari relativi per gli ultimi due esercizi finanziari (fatta eccezione per le aziende pubbliche di nuova creazione), hanno confermato le relazioni di audit; 4) altri documenti interni che regolano le questioni di corporate governance, tra cui regolano le attività del Consiglio di Amministrazione e dei suoi comitati, le attività del segretario corporate, nonché le questioni dell'audit di una società pubblica. Specificato in questo paragrafo i documenti possono anche essere collocato dalla società pubblica su internet delle risorse di deposito bilancio determinati in conformità con alle leggi della Repubblica del Kazakhstan in materia contabile e finanziaria. 3. Riconoscimento della società una società pubblica o revoca da lui questo status di una società pubblica è si fa dal organismo autorizzato secondo l'ordine stabilito in applicazione della società. In caso di revoca dalla società lo status di ente pubblico autorizzato decide di annullare la decisione sul riconoscimento della società pubblica entro due mesi dalla data della scoperta del fatto che è la base per dello stato di revoca dalla società pubblica, o presentazione della società sulla recensioni statuse di società pubblica o una società di deposito della domanda di revocare lo status di una società pubblica. 4. La società perde lo status di una società pubblica nei seguenti casi: 1) la non conformità per tre mesi consecutivi, i requisiti di cui ai sub punto di 2) e (o) 3) del comma 1 e 2) non-comma 4) del paragrafo 1 del presente articolo. Capitolo 2. Creazione di una Societa Articolo 5. Fondatori della società 1. I fondatori della società sono le persone fisiche e (o) persone giuridiche che decidano di creare la societa. 2. Gli organi statali della Repubblica del Kazakhstan e le agenzie governative non possono agire come fondatori o degli azionisti della società, eccezione dal governo della Repubblica di

5 organi esecutivi Kazakistan e locali, così come l'organismo autorizzato, in conformità con le leggi della Repubblica del Kazakhstan. Conformemente alla decisione del Governo della Repubblica del Kazakhstan fondatore della società per azioni è l'ente autorizzato per la gestione dei beni dello Stato. Conformemente alla decisione dell'organo esecutivo locale del fondatore della società per azioni favorire l'organo esecutivo, finanziato dal bilancio locale, autorizzata a disporre dei beni comunali. Un'impresa statale puo essere il fondatore della società e puo acquisire le sue azioni solo con il consenso di un ente pubblico che svolge in relazione a questa funzione Societa del proprietario e il corpo della pubblica amministrazione. 3. Il fondatore della società può essere una sola persona. 4. Fondatori della società sono responsabili solidali per i costi associati con la creazione di società e sorti prima della sua registrazione statale. La Compagnia rimborsa i suoi fondatori tali spese solo se la successiva approvazione di tali spese da parte dell'assemblea generale degli azionisti. Articolo 6. Assemblea Costituente. Fondatore unico 1. Società è stabilita da una decisione della riunione dei suoi fondatori (assemblea costituente). Nel caso di una istituzione della società con un sole fondatore la decisione si fa di tale persona sola. La società può essere creata attraverso la riorganizzazione del soggetto giuridico in vigore secondo le modalità previste dalla presente legge e altri atti legislativi della Repubblica del Kazakhstan. 2. Nella prima assemblea costituente dei fondatori: 1) decidere di costituire la società e definire l'ordine di attività congiunte in una società, 2) firmare l Atto costutivo, 3) stabilire la dimensione del pre-pagamento delle azioni da parte dei fondatori, 4) stabilire il numero di azioni autorizzate, comprese le azioni, pagabile ai fondatori, 4-1) impostare le condizioni e la procedura per la conversione di titoli di tale società, da sostituire sulle azioni della società; 4-2) scegliere il metodo per determinare il valore delle azioni al prezzo di acquisto da parte della Società in conformità con la presente legge; 5) prendere una decisione sulla registrazione statale del autorizzata l'emissione di azioni; scegliere il cancelliere della società; 6) Escluso conformemente al legge Repubblica del Kazakistan del IV; 7) i funzionari eletti, autorizzata a firmare a nome del pubblico documenti per la registrazione dello stato; 8) individuare le persone che, in conformità con le leggi della Repubblica del Kazakistan produrrà una valutazione dei beni conferiti al pagamento del capitale sociale dei soci fondatori della società; 9), funzionari eletti, autorizzati a svolgere attività economica e finanziaria della società e rappresentare i suoi interessi a terzi prima della formazione della società; 10), affermano Statuto della società.

6 3. Prima dell offerta di azioni si può fare diverse successive riunioni degli azionisti. Allo stesso tempo, apportare modifiche e aggiunte alle decisioni prese durante l'assemblea costituente in primo luogo, è consentito solo con la partecipazione alle riunioni di fondazione di tutte le parti del memorandum di associazione. 4. Nella prima assemblea costituente della società, ciascuno dei fondatori ha un voto. Alle riunioni successive, ogni componente dei fondatori dispone di un voto, salvo quanto diversamente disposto dal memorandum. 5. Le decisioni di una assemblea costituente (il solo fondatore) nel protocollo deve essere firmato da tutti i fondatori (l'unico fondatore) della società. Articolo 7. Atto costitutivo. La decisione del fondatore unico 1. Atto costitutivo (decisione del fondatore unico) contiene: 1) le informazioni sui fondatori (l'unico fondatore) della società, tra cui: in relazione a un singolo nome, nazionalità, luogo di residenza, e il documento di dati identità, e nei confronti di una persona giuridica, il suo nome, ubicazione, informazioni sulla registrazione statale, 2) registrare la costituzione della società, il nome per esteso e abbreviata della Società, e l'ordine della sua creazione, 3) la dimensione di pre-pagamento delle azioni dai fondatori, così come i tempi e le modalità pagamento, 4) quantità tipo e il valore nominale delle azioni di una società, che verranno messi tra i suoi fondatori (acquisita unico fondatore), dopo la registrazione statale delle azioni, 5) i diritti e gli obblighi dei suoi fondatori e costi di distribuzione con la creazione della società, e le altre condizioni dei fondatori delle attività di creare una società, 6) definire i poteri delle persone incaricate di rappresentare gli interessi della società nel processo della sua creazione e registrazione di stato, 7) le procedure per la convocazione e la conduzione di follow-up riunione dei fondatori della società, così come il numero di voti ciascuno del fondatore della società a seguire le riunioni costitutive, 8) informazione scritta di approvazione dello statuto della società; 9) le altre condizioni per essere incluse nel Atto costitutivo (la decisione del fondatore unico): Conclusione dei fondatori, in conformità con le leggi della Repubblica del Kazakhstan. 2. Durante il periodo del Atto costitutivo (la decisione del fondatore unico) la sua mano (un solo genitore) il diritto di effettuare modifiche e le aggiunte fatte salve le disposizioni di cui al paragrafo 3 dell'articolo 6 della presente legge. 3. Le informazioni contenute nel Atto costitutivo (la decisione del fondatore unico), sono un segreto commerciale, salvo quanto diversamente disposto dal contratto (la decisione di un singolo fondatore). accordo costitutivo (decisione del fondatore unico) è subordinata alla presentazione degli organi dello Stato, nonché a terzi solo da una società o nei casi previsti da atti legislativi della Repubblica del Kazakhstan. 4. I trattati istitutivi (decisione del fondatore unico) è terminato a partire dalla data di registrazione statale delle azioni autorizzate. Articolo 8. La procedura per la conclusione dell Atto costitutivo (formazione della soluzione del fondatore unico) 1. Atto costitutivo è in forma scritta con la firma di ciascun fondatore o dal suo rappresentante.

7 Decisione del fondatore unico è in forma scritta e sottoscritta dal fondatore o dal suo rappresentante. Atto costitutivo (decisione del fondatore unico) deve essere autenticato. 2. I rappresentanti dei soci fondatori (fondatore unico) deve avere l'autorità competente, rilasciata in conformità con le leggi della Repubblica del Kazakistan e che consentano loro di una società, compreso il diritto a partecipare alla riunione dei fondatori e la firma dell Atto costitutivo. Articolo 9. Statuto della Societa 1. Carta della società è un documento che definisce lo status giuridico della società come persona giuridica. Carta dell'azienda deve essere firmato dai soci fondatori (l' unico fondatore) o il loro rappresentante (s), fatta eccezione per le modifiche allo statuto (compresi quelli enunciati nella forma della nuova Carta), progettato in conformità con le leggi della Repubblica del Kazakhstan, che deve essere firmato da una persona autorizzata l' assemblea generale degli azionisti. Carta della società, e di tutti i suoi emendamenti devono essere autenticate. 2. Statuto della società deve contenere le seguenti disposizioni: 1) nome per esteso e abbreviata della Società; 2) la posizione del corpo esecutivo della società; 3) informazioni sui diritti degli azionisti, compresa la portata dei diritti certificato azioni privilegiate della società; 3-1) aspetti rispetto al quali hanno stabilito del titolare il diritto di veto "golden share" (se disponibile), nonché il nome, il secondo nome (se presente) del proprietario del "golden share"; 4) Escluso conformemente al legge Repubblica del Kazakistan del III; 5) la procedura di istruzione e competenza della società; 6) organizzazione delle attività della società, tra cui: la procedura per la convocazione, preparazione e tenuta delle assemblea generale 'e le riunioni degli organi collegiali della società, la procedura per gli organi decisionali della società, incluso un elenco di domande in cui le decisioni devono essere prese a maggioranza qualificata, 7) la procedura per la prestazione degli azionisti della società dell'informazione sulla sua attività con l'indicazione dei mezzi di comunicazione, utilizzato per pubblicare informazioni sulle attività della società; 7-1) la procedura per la concessione di azionisti e dirigenti della società di informazioni sui loro affiliati; 8) se la società è senza scopo di lucro organizzazione: l'indicazione che la società è una organizzazione senza scopo di lucro, le disposizioni sulla procedura di votazione, pagare i dividendi e gli altri requisiti stabiliti dalla presente legge e da altre leggi della Repubblica del Kazakhstan; 9) le condizioni di cessazione della società; 10) le altre disposizioni in conformità con questa legge e altri atti legislativi della Repubblica del Kazakhstan. 3. Tutte le parti interessate possono avere accesso alla Societa della Societa. Su richiesta di una persona interessata la società gli offre la possibilità di fare conoscenza con la Statuto delle società, comprese successive modifiche. Entro tre giorni lavorativi, l'societa deve soddisfare il requisito di un azionista di fornirgli copia della compagnia Statuto. La Società può addebitare per la fornitura di copie del canone di noleggio azionista, che non deve superare il costo di esecuzione di copie, e, se necessario, la sua consegna - il costo della sua consegna. 4. La Società può svolgere la propria attività sulla base dei modelli di statuti, approvati dal governo della Repubblica del Kazakistan.

8 5. Media, che può essere utilizzato per pubblicare informazioni sulle attività della società, ei loro requisiti sono stabiliti regolamenti dell'autorità. Capitolo 3. Il capitale sociale della Società Articolo 10. La dimensione minima del capitale sociale minimo di multiplo all'indice di calcolo mensile stabilito dalla legge della Repubblica del Kazakhstan del bilancio repubblicano per l'esercizio finanziario. Requisiti minimi per il capitale autorizzato della società avente sede nella prima parte di questa sezione non si applicano alle società, opera come un fondo d'investimento per le privatizzazioni. Articolo 11. Il capitale sociale della Società 1. Il capitale autorizzato di una società costituita da un pagamento in azioni dei promotori (il fondatore unico) al loro valore nominale e gli investitori ad un prezzo di sistemazione, determinato in conformità con i requisiti stabiliti dalla presente legge, ed è espresso in valuta nazionale della Repubblica del Kazakistan. Il capitale sociale di una società che è stata creata a seguito della riorganizzazione, è costituita in conformità con i requisiti stabiliti dalla presente legge. 2. Le dimensioni del pagamento anticipato delle parti ad essere depositati dai fondatori, non devono essere inferiori alla dimensione minima di capitale interamente versato dai fondatori, entro trenta giorni dalla data di registrazione statale come soggetto giuridico. 3. Aumento del capitale sociale della società effettuato attraverso le condivisioni di annunci. Capitolo 4. Azioni e altri titoli della Società Articolo 12. Disposizioni generali dei titoli della società 1. La Società può emettere azioni ordinarie o di azioni ordinarie e privilegiate. Azioni emesse in forma documentata. 2. Organizzazione non-commerciale creata nel la forma giuridica di società per azioni non possono più rilasciare azioni privilegiate. 3. L'azione non è divisibile. Se la quota è detenuta da una proprietà comune a più persone, che sono tutti riconosciuto come uno degli azionisti, e godono dei diritti rappresentati da azioni, attraverso il suo agente generale. 4. L'azione di una specie offre ad ogni azionista che lo possiede, lo stesso con gli altri proprietari delle azioni di questo tipo di applicazione dei diritti, salvo quanto diversamente disposto dalla presente legge. 5. Leggi della Repubblica del Kazakhstan può essere limitata a: 1) lo svolgimento di operazioni con parti della società, e 2) il numero massimo di azioni di una società di proprietà di un azionista, e 3) il numero massimo di voti sulle azioni della società, dato a un azionista. 6. La società può emettere altri titoli, le condizioni e la procedura per la registrazione, il posizionamento e di riscatto sono stabiliti dalla legislazione della Repubblica del Kazakistan sul mercato di titoli.

9 Articolo 13. Tipi di azioni 1. Azione ordinaria dà il socio il diritto a partecipare alla assemblea generale degli azionisti con diritto di voto in tutte le questioni poste in votazione, il diritto di ricevere dividendi se l'utile netto della Società, così come parte del patrimonio della società dalla liquidazione in conformità con la legislazione della Repubblica del Kazakhstan. 2. Azionisti - titolari di azioni privilegiate hanno diritto di prelazione agli azionisti - i proprietari di azioni ordinarie di ricevere dividendi a un tasso predeterminato garantito, stabilito dalla società di Statuto, e parte dei beni in liquidazione di una società secondo le modalità previste dalla presente legge. Nel periodo dell'immissione numero di azioni privilegiate non deve superare il venticinque per cento del numero totale sue azioni in circolazione. 3. Un'azione privilegiata non dà l'azionista il diritto di partecipare alla gestione della società, salvo nei casi previsti dal comma 4 del presente articolo. 4. azioni privilegiate offre agli azionisti il diritto di partecipare alla gestione di una società se: 1) l'assemblea generale degli azionisti della società sta prendendo in considerazione, la decisione su che possono limitare i diritti di un azionista possiede azioni privilegiate. La decisione su tali questioni devono essere effettuati solo a condizione che la limitazione voted non meno di due terzi del numero totale di circolazione (proprie) di azioni privilegiate. Tra le questioni all'adozione decisione su che possono limitare i diritti di un azionista che possiede azioni privilegiate sono domande su (circa): iducendo la dimensione o cambiare l'ordine di calcolo dell'importo dei dividendi pagati su azioni privilegiate; cambiando l'ordine di pagamento di dividendi su azioni privilegiate; scambiare di azioni privilegiate sulle azioni ordinarie della società; 1-1) assemblea generale degli azionisti della società sta valutando l'approvazione di modifiche al metodo (metodo di approvazione, a meno che non è stato approvato dall'assemblea Costituente) determinare il valore determinare delle azioni privilegiate al loro riscatto da parte della Società nel mercato non organizzato ai sensi della presente legge; 2) l'assemblea generale degli azionisti di una società considerando una riorganizzazione o la liquidazione della società; 3) un dividendo per le azioni privilegiate non sono interamente versate, entro tre mesi dalla data di scadenza periodo prescritti per il suo pagamento Nel caso previsto dal comma 3) del paragrafo 4 del presente articolo, il diritto del socio - proprietario di azioni privilegiate di partecipare alla gestione della società cessa a decorrere dalla data di pagamento integrale dei dividendi sulle azioni privilegiate di sua proprietà. 5. Assemblea costituente (decisone del unico fondatore) o di una assemblea generale degli azionisti può essere introdotta una 'golden share', non coinvolti nella formazione di capitale e dividendi percepiti. Proprietario di 'golden share' ha il diritto di veto sulle decisioni dell'assemblea generale degli azionisti, del consiglio di amministrazione e dell'organo esecutivo sulle questioni identificate dalla compagnia Statuto. Il diritto di veto, certificate 'golden share', il trasferimento non è soggetto.

10 Articolo 14. I diritti degli azionisti di Società 1. Azionista di una società ha diritto a: 1) di partecipare alla gestione della società secondo le modalità previste dalla presente legge e la società di Statuto; 2) per ricevere i dividend; 3) per ottenere informazioni sulle attività della società, compresi coloro che hanno familiarità con i bilanci della società al fine definiti dall'assemblea generale degli azionisti o dei Statuto della compagnia; 4) a ricevere le dichiarazioni del cancelliere delle società o fiduciario conferma la sua proprietà di titoli; 5) offrono l'assemblea generale degli azionisti della Società per l'elezione al Consiglio di Amministrazione; 6) di sfidare in tribunale adottato organi delle decisioni Societa ; 7) in possesso di soli o insieme ad altri azionisti cinque per cento o più dei diritti di voto della società di rivolgersi al giudice per loro conto, nei casi di cui agli articoli 63 e 74 della presente legge, un diritto per i funzionari pubblici della società i danni causati alla società e restituire alla società funzionari della società e (o) delle loro società collegate utili (reddito) ricevuti da essi subito in conseguenza della concessione di (proposte alla conclusione) importanti operazioni e (o) le operazioni con parti correlate ; 8) da parte della proprietà in liquidazione; 9) prelazione di azioni o altri titoli della società convertibili in proprie azioni in modo stabiliti dalla presente legge, salvo nei casi previsti da atti legislative; 10) opzione di azioni o altri titoli della Società convertibili in proprie azioni, secondo le modalità previste dalla presente legge, salvo nei casi previsti da atti legislativi della Repubblica del Kazakhstan. 2. Azionista di maggioranza è anche il diritto di: 1) richiedere la convocazione di un'assemblea generale straordinaria 'o contattare il giudice di convocare in caso di Consiglio di Amministrazione nella convocazione di un'assemblea generale degli azionisti; 2) proporre al Consiglio di Amministrazione inserimento di elementi aggiuntivi all'ordine del giorno dell'assemblea generale degli azionisti in conformità con questa legge; 3) richiesta di convocazione di una riunione del Consiglio di Amministrazione; 4) richiedono una verifica di revisione contabile della società a proprie spese. 3. Non permettere limitazioni dei diritti degli azionisti, di cui ai paragrafi 1 e 2 del presente articolo. In aggiunta ai diritti degli azionisti di cui al paragrafo 1 del presente articolo, statuto della società possono essere fornire ulteriori diritti degli azionisti. Articolo 15. Obblighi degli azionisti di Società 1. Azionista di una società deve: 1) pagare per le azioni, 2) entro dieci giorni dalla notifica del cancelliere della ditta e il titolare candidato di azioni possedute dal socio, per modificare le informazioni necessarie per mantenere la quota registro delle società,

11 3) non divulgare le informazioni sulla società o le sue attività, di segreti ufficiali, commerciali o altre denominazioni protette dalla legge, 4) svolgere le altre mansioni in conformità con questa legge e altri atti legislativi della Repubblica del Kazakhstan. 2. La Società ed il cancelliere della Società non sono responsabili per le conseguenze del inadempienza requisito di -azionista di cui al comma 2) del paragrafo 1 del presente articolo. Articolo 16. Diritto di acquisto privilegiato di titoli della società 1. La società, che ha l'intenzione di pubblicizzare le azioni o altri titoli convertibili in azioni ordinarie della società, nonché di attuare acquistati in precedenza detti strumenti finanziari, Entro dieci giorni dalla data della decisione su questa offerta ai propri soci, mediante comunicazione scritta o mediante pubblicazione nei mass media per l'acquisto di titoli a parità di condizioni in proporzione alle loro quote esistenti al prezzo di offerta (vendita), organismo istituito di società, ha deciso di mettere (vendita) di titoli. Socio entro trenta giorni dalla data di notifica del collocamento (vendite) azioni della Società possono chiedere di acquistare azioni o altri titoli convertibili in azioni della società, secondo la legge pre-opzione. In questo caso, un azionista che possiede azioni ordinarie della società, ha il diritto di prelazione delle azioni ordinarie o di altri titoli convertibili in azioni ordinarie della società, e gli azionisti titolari di azioni privilegiate della società ha il diritto di prelazione delle azioni privilegiate. Pagamento delle azioni o altri titoli convertibili in azioni ordinarie della società di essere acquisita per diritto di prelazione esercitato da un azionista entro trenta giorni di calendario dalla data di deposito della loro acquisizione. Statuto della società possono essere previste la diverso periodo di pagamento delle azioni, che non deve superare i novanta giorni dalla data di collocamento delle azioni. 2. L'ente finanziario che ha la intendono piazzare azioni autorizzate, così come rendersi conto precedentemente riacquistate azioni al fine di adempiere la prudenziale e l'altro dalla legislazione della Repubblica del Kazakhstan, norme e limiti, su domanda del mandatario interessato entro cinque giorni lavorativi dalla data della decisione sul collocamento di azioni offrire agli azionisti mediante comunicazione scritta o la pubblicazione dai media acquistare valori mobiliari su base di uguaglianza delle proporzione al numero di azioni in loro possesso al prezzo dell'offerta (vendita) stabilito dalla organo della società che ha preso la decisione sul collocamento (vendita) di titoli. Azionista entro cinque giorni lavorativi dalla data di notifica della collocamento (vendita) azioni della società possono fare domanda per l'acquisto di azioni o di altri titoli convertibili in azioni della Società, conformemente al diritto di prelazione.. Pagamento delle azioni di un istituto finanziario per essere acquisita per diritto di prelazione esercitato dal socio entro cinque giorni lavorativi dal deposito della domanda della loro acquisizione. In caso di mancato pagamento di azioni o altri titoli convertibili in azioni ordinarie della società, dopo un determinato periodorichiesta è considerata nulla e non avvenuta. 3. Requisiti per i termini di pagamento per le azioni o altri titoli convertibili in azioni ordinarie della società da acquisire da parte il diritto di prelazione di cui ai paragrafi 1 e 2 del presente articolo non si applicano ai casi di acquisizione di azioni acquisizione di azioni organo governativo autorizzato dal governo della Repubblica del Kazakistan su disposizione del proprietà statale repubblicano. Pagamento delle azioni o altri titoli convertibili in azioni ordinarie della società di essere acquisita da parte per diritto di ente statale prelazione autorizzato dal

12 governo della Repubblica del Kazakistan a disposizione della proprietà dello stato repubblicano è in un periodo di dodici mesi dalla data di deposito di acquisizione 4. In caso di mancato pagamento di azioni o altri titoli convertibili in azioni ordinarie della Società alla data stabilita ai paragrafi 1, 2 e 3 del presente articolo, richiesta è considerata nulla e non avvenuta 5. l'ordine realizzazione del diritto gli azionisti della società l'acquisto di valori mobiliari sono stabilite dall'autorità. 6. Il diritto di di prelazione non concessione dagli azionisti della società presso a collacore (Vendita) azioni della societa quando collegato a altra società con le modalità previste dall'articolo 83 della presente legge. Articolo 17. Articolo 17 escluso con la legge della RK a partire dal 8 Luglio III. Articolo 18. Collocamento delle azioni della Società 1. Società può emettere le sue azioni dopo la registrazione statale del loro rilascio attraverso uno o più posizionamenti all'interno del numero dichiarato di azioni. La decisione di implementare le azioni della società entro il numero delle azioni autorizzate è presa dagli amministratori della società, tranne quando il Statuto della società di cui la questione alla riunione generale degli azionisti. Collocamento di azioni viene effettuata attraverso la realizzazione di diritto di prelazione degli azionisti delle azioni o altri titoli, convertibili in azioni ordinarie della società, sottoscrizione o l'asta detenute sul mercato non organizzato di titoli,o una determinata sottoscrizione o asta detenute da su un mercato organizzato di titoli, così come e attraverso la conversione di titoli e (o) le passività monetarie da della società in azioni della società nei casi previsti dalla presente legge e altri atti legislativi della Repubblica del Kazakhstan. 2. Al momento del alienazione azionista di azioni o altri titoli convertibili in azioni ordinarie della Società, entro trenta giorni di calendario concessi a lui di applicare per l'acquisto di azioni o di altri titoli convertibili in azioni ordinarie della Società, in conformità con il diritto di prelazione questo diritto viene trasferito al nuovo proprietario delle azioni o di altri titoli convertibili in azioni ordinarie della società, in caso se propritario di primo precedente non ha intentato una tale applicazione. 3. Il prezzo di collocamento delle quote fissate per l'agenzia di collocamento della società, ha deciso di collocare le azioni è il prezzo più basso a cui tali azioni possono essere vendute. Gli azionisti acquisiscono azioni in conformità con il diritto di prelazione del minimo unico prezzo di offerta delle azioni stabilite da organo dalla società ha preso la decisione di porre. Le azioni della Società potranno essere venduti ad un stesso prezzo (unico) a tutte le persone che acquisiscono azioni a tramite abbonamento all'interno di questa collocamento. 4. In caso adozione dal organo autorizzato dalla società decisione di cambiare condizioni del precedente decisione di chi collocamento di azioni offerte, aumentando il numero delle azioni in circolazione, e (o) la riduzione del prezzo al quale sono state offerte agli azionisti nel quadro venduto del diritto di prelazione, societa ancora una volta offre agli azionisti il diritto di prelazione questi azioni.

13 Articolo 19. Il sistema dei registri degli azionisti della Società 1. Mantenere il registro delle azioni di una società può implementare solo il cancelliere della società, che non dovrebbe essere una persona affiliata della Società ed i suoi affiliati. 2. La procedura per il mantenimento del registro delle azioni della società, oltre a fornire informazioni per l'organismo autorizzato su di esso determinati dalle leggi della Repubblica del Kazakistan sul mercato di titoli. 3. La Società si conclude con il cancelliere del contratto di società di servizi per la tenuta del registro delle azioni della società prima della presentazione dei documenti per l'organismo autorizzato per la registrazione dello stato delle azioni. 4. Fino al completo pagamento per le quote di una società non può dare un ordine di accettazione di questa azione sul conto dell'acquirente nel registro delle azioni della società (sistema di contabilità del candidato). Articolo 20. Relazione sul collocamento delle azioni della Società 1. La Società fornisce le relazioni agenzia autorizzata sui risultati del collocamento delle sue azioni sulla base di ogni sei mesi (un mese dopo aver riportato a metà anno) prima della distribuzione completa delle azioni autorizzate della società o al termine della loro distribuzione complete; modifiche e integrazioni alla rapporti di risultato collocameto delle sue azioni in caso di scambi azioni collocamenti socoali di uno tipo per azioni questo societa di altro tipo, entro un mese dopo il completamento procedure di allo scambio di quote. 2. Il contenuto e ordine la presentazione della relazione sui risultati del collocamento delle azioni e modifiche e integrazioni ad esso, così come la procedura per l'esame e l'approvazione di questa relazione sono stabiliti dall'autorità. Articolo 21. Il pagamento delle azioni offerte di Società 1. In pagamento delle azioni della Società può essere fatta versamento dal denaro, diritti di proprietà (compresi i diritti di proprietà intellettuale) e di altre proprietà, salvo quanto previsto nella presente legge e altri atti legislativi della Repubblica del Kazakhstan. I pagamenti non in contanti, della proprietà (titoli esclusi) è effettuata ad un prezzo determinato dal perito, che agisce in virtù di una licenza rilasciata in conformità con le leggi della Repubblica del Kazakhstan. Valutazione di titoli scambiati sul mercato azionario e inviati quote in pagamento per la società deve essere secondo la metodologia di valutazione degli strumenti finanziari del mercato azionario. Se non è possibile valutare tali titoli presso una specifica tecnica o mancanza di procedure per quanto riguarda il tipo di titoli che sono fatte in pagamento di azioni, il loro valore fatta agendo sulla base di una licenza rilasciata in conformità con la legislazione della Repubblica del Kazakistan. 2. Se il pagamento per le azioni della società si è trasferita al godimento dei beni, la valutazione di tale diritto si basa sulla somma del canone per l'utilizzo della proprietà per l'intero periodo del suo utilizzo da parte della società. Prima della scadenza del termine il sequestro di tali beni senza il consenso dell 'assemblea generale degli azionisti di una società è vietata. 3. Al della societa è vietato l'immissione delle quote: 1) di acquistare le azioni collocamenti;

14 2) stipulare contratti (acquisire derivato di carta pregiata), i cui termini условиями которых (I termini rilascio di cui) prevede il diritto o l'obbligo per l'emittente di rimborsare le azioni in collocamenti circolazione della emittente. Articolo 22. I dividendi su azioni di società 1. Sono stati pagati dividendi in contanti o in titoli della Società, a condizione che il pagamento dei dividendi è stata fatta durante una riunione generale degli azionisti a maggioranza semplice delle quote di voto, fatta eccezione per i dividendi di azioni previlegiati. Il pagamento dei dividendi su titoli privilegiati delle azioni della Società non sono ammessi. Il pagamento dei dividendi sulle azioni della Società dei suoi titoli è consentita solo a condizione che tale pagamento sarà reso noto mediante azioni della società e le obbligazioni emesse da loro con il consenso scritto del socio. L'elenco degli azionisti il diritto di ricevere dividendi, devono essere effettuate il giorno precedente la data di inizio del pagamento dei dividendi. Dall'alienazione di azioni di dividendi pagati dalla legge per ottenere loro il nuovo proprietario delle azioni, salvo quanto diversamente disposto dal contratto sull'alienazione di azioni. 2. Frequenza del pagamento dei dividendi sulle azioni di una società è determinata dallo Statuto e (o) dal prospetto di emissione di azioni. 3. Il pagamento dei dividendi sulle azioni di una società può essere effettuato tramite un agente di pagamento. Il pagamento per i servizi di pagamento per fatto a spese della società. 4. I dividendi non sono messa in conto o pagati su azioni che non sono stati collocati o sono state acquistate dalla società, e se il giudice o da parte dell'assemblea generale degli azionisti della società ha deciso di eliminarla. 5. Non è permesso di maturare i dividendi su azioni ordinarie e privilegiate della Società: 1) con un valore negativo del patrimonio netto o nel caso in cui il patrimonio netto della società dovesse diventare negativo a seguito della maturazione dei dividendi sulle sue azioni; 2) nel caso in cui la società dovesse avere i segni d insolvenza o di fallimento secondo quanto previsto dalla legge della Repubblica del Kazakhstan sulla riabilitazione e sul fallimento o nel caso in cui i detti segni dovessero sorgere a seguito della maturazione dei dividendi sulle sue azioni; 3) (soppresso - N 72 da ) 6. Un azionista ha il diritto di esigere il pagamento dei dividendi non guadagnato a prescindere dal debito educazione della società. In caso di mancato pagamento dei dividendi nel periodo fissato per il loro pagamento, l'azionista essere versato l'importo principale dei dividendi e di sanzione, calcolata sulla base del tasso di rifinanziamento ufficiale della Banca Nazionale del Kazakistan nel giorno della obbligazione pecuniaria o parte di esso. 7. Organizzazioni non-commerciali create come forma giuridica di societa per azioni non devono derivare o pagare i dividendi sulle azioni. Articolo 23. I dividendi sulle azioni ordinarie 1. Il pagamento dei dividendi sulle azioni ordinarie della società sui risultati del trimestre o semestre viene effettuato solo dopo la revisione del bilancio della società per il periodo in

15 questione e dalla decisione dell'assemblea generale degli azionisti, se tale pagamento fornito statuto della società. Nella decisione del generale incontro il pagamento dei dividendi sulle azioni ordinarie dei risultati del quarto o la metà di anno specifica la dimensione del dividendo per azione ordinaria. Il pagamento dei dividendi sulle azioni ordinarie della Società per l'anno è stato adottato dalla assemblea generale annuale degli azionisti. Assemblea generale degli azionisti di una società può decidere di non pagare dividendi sulle azioni ordinarie della società, con la pubblicazione obbligatoria di esso nei mezzi di comunicazione, entro dieci giorni lavorativi dalla data della decisione. 2. Entro dieci giorni lavorativi dalla data della decisione di pagare i dividendi sulle azioni ordinarie della Società, tale decisione deve essere pubblicata nella media. In questo caso, le aziende pubbliche devono pubblicare la decisione al proprio sito corporativo della Societa. 3. Il pagamento dei dividendi sulle azioni ordinarie della Società deve contenere le seguenti informazioni: 1) nome, indirizzo, banca e altri dettagli della società, 2) il periodo per il quale sono pagati i dividendi, 3) il dividendo per azione ordinaria, 4) la data di inizio pagamenti di dividendi, 5) la procedura e la forma di pagamenti di dividendi. Articolo 24. I dividendi su azioni privilegiate 1. Il pagamento dei dividendi sulle azioni privilegiate della società non richiede una decisione presa dalla società, fatto salvo quanto previsto dal comma 5 dell'articolo 22 della presente legge. Frequenza del pagamento dei dividendi e l'importo del dividendo per azione privilegiata è stabilito dalla Statuto di società. L'importo dei dividendi maturati su azioni privilegiate non può essere inferiore all'importo dei dividendi maturati su azioni comuni per lo stesso periodo. Fino al completo pagamento di dividendi sui dividendi società sulle sue parti comuni non è fatta. 2. importo garantito di dividendo per le azioni privilegiate possono essere impostati come espressione fissa, e con l'indicizzazione in relazione a qualsiasi provvedimento oggetto di regolarità e l'accessibilità dei suoi valori. 3. Entro cinque giorni lavorativi prima della data di pagamento dei dividendi sulle azioni privilegiate della società devono pubblicare le informazioni dei media sul pagamento dei dividendi contenente le informazioni elencate nel comma 1), 2), 4) 5) del paragrafo 3 dell'articolo 23 della presente legge, come pure l'importo del dividendo per azione privilegiata della società. Articolo 25. Operazioni in azioni di Società 1. Persona, singolarmente o insieme con i suoi soggetti affiliati che intende acquistare sul mercato secondario di titoli e più di trenta per cento delle azioni di voto della società inviano un avviso per la società e il potere nell'ordine stabilito. La notifica deve contenere informazioni sul

16 numero di azioni da acquisire, prezzo di acquisto proposto e altre informazioni, come determinato da atti giuridici normativi del organo autorizzato. 2. La Società non può impedire la vendita di azioni azionisti della società. La Società ha il diritto di fare un'offerta per una persona che intende vendere azioni della società, circa l'acquisto da parte della società o di terzi ad un prezzo superiore al prezzo suggerito. Offerta deve contenere informazioni sul numero di azioni, prezzo e dettagli di acquirenti in caso di acquisto di azioni da parte di terzi. 3. Una persona che, da soli o con i suoi affiliati acquistati sul mercato secondario di titoli e più di trenta per cento delle azioni della società o qualsiasi altro numero di votazioni condivide, come conseguenza dell'acquisizione di cui la persona, da solo o insieme ai relativi partiti affiliati era di proprietà di trenta per cento o più del voto condivide dell'azienda, voto entro trenta giorni dalla data di acquisto è tenuta a pubblicare nei media offrono rimanenti azionisti di vendere le loro quote. In questo caso, la proposta agli azionisti della Societa pubbliche dovrebbero essere pubblicati sul sito corporativo della Societa. Un azionista ha il diritto di accettare l'offerta di vendere le sue azioni in un periodo non superiore a trenta giorni dalla data di pubblicazione della proposta di venderli. La proposta agli azionisti di vendere le loro quote dovrebbe contenere i dati sulla persona e le sue affiliate, che hanno acquistato il trenta per cento o più delle azioni con diritto di voto, compreso il nome (nome), luogo di residenza (localizzazione), il numero di azioni possedute da loro, e il prezzo di acquisto proposto parti determinato a norma del paragrafo 2 dell'articolo 69 della presente legge. In caso di ricezione del consenso scritto del socio di vendere le proprie azioni in persona, postazioni per l'acquisizione, entro 30 giorni a pagare per le azioni. Il mancato rispetto dell'ordine di acquisto di azioni di cui al presente comma, la persona (s) possesso (holding), trenta per cento o più delle azioni con diritto di voto della società è (deve) disporre neaffiliirovannym con lui (loro) quelle parti che ne fanno parte (loro) azioni di 29 per cento dei diritti di voto obschestva. 4. Azionisti della Società ha depositato una memoria in risposta a una proposta di vendere le sue azioni, il diritto di ricorso giurisdizionale contro il rifiuto della persona che ha pubblicato questa proposta, l'acquisto di azioni. Articolo 26. Rimborso di azioni su iniziativa della società 1. Rimborso delle azioni può essere effettuato con il consenso del socio su iniziativa della società in conformità con la metodologia di determinazione del valore delle azioni al loro società redenzione approvato le modalità previste dalla presente legge, al fine della vendita successiva o per altri scopi, non in contraddizione con la legislazione della Repubblica del Kazakistan e della Statuto. 2. La società acquista azioni in circolazione alla iniziativa della società si basa sulla decisione del consiglio di amministrazione, se non diversamente previsto dalla presente legge e (o) Statuto della società. 3. La Società non può rimborsare le sue azioni in circolazione: 1) fino alla prima assemblea generale degli azionisti, 2) prima della approvazione della relazione sul collocamento di azioni, 3) se, a seguito di equità redenzione della società sarà inferiore al capitale minimo prescritto dalla presente legge,

17 4) nel caso in cui al momento del riscatto delle azioni la società dovesse avere i segni d insolvenza o di fallimento secondo quanto previsto dalla legge della Repubblica del Kazakhstan sulla riabilitazione e sul fallimento o nel caso in cui i detti segni dovessero sorgere a seguito del riscatto di tutte le azioni o del riscatto di una quantitá presunta delle azioni; 5) se l'autorità giudiziaria da parte dell'assemblea generale degli azionisti della società ha deciso che liquidazione. 4. Se il numero di rimborsabili su iniziativa della società delle proprie azioni in circolazione supera l'uno per cento del totale, prima della conclusione della transazione (s) di vendita di azioni, essa è tenuta ad annunciare tale riscatto ai suoi azionisti. Annuncio della società riguardo al rimborso delle sue azioni in circolazione deve contenere informazioni sulla tipologia, numero di azioni acquistate, prezzo, durata e le condizioni del riscatto e che sarà pubblicato dai media. 5. Se il numero di azioni in circolazione di una società, ha annunciato i suoi azionisti di riacquistare supera il numero di azioni che la società ha annunciato il rimborso, le azioni riacquistate dai soci in proporzione alle rispettive quote. Articolo 27. Rimborso di azioni della Società in circolazione alla richiesta di un azionista 1. Rimborso delle azioni devono essere rese pubbliche, su richiesta di una società azionista, che può essere presentato loro, nei seguenti casi: 1) l'adozione di assemblea generale degli azionisti sulla riorganizzazione della società (se l'azionista ha partecipato nella Assamblea generale, che ha esaminato la riorganizzazione della società, e ha votato contro), 1-1) l'assemblea generale degli azionisti della decisione di procedere al delisting delle azioni della società (se l'azionista non ha partecipato alla assemblea generale 'o se ha partecipato a tale riunione e ha votato contro questa decisione ) 1-2) la decisione da parte l'asta al delisting azioni della società, 2) in disaccordo con la decisione di concludere un affare importante e (o) la decisione relativa alla conclusione di una transazione in cui la società ha un interesse adottate in ordine prescritti dalla presente legge e delle società di Statuto, 3) l'assemblea generale degli azionisti della decisione di fare modifiche e le integrazioni Statuto della compagnia di limitare i diritti delle azioni possedute dal socio (se l'azionista non ha partecipato all 'assemblea generale degli azionisti a cui è stato preso tale decisione, o se ha partecipato a tale riunione e votato contro questa decisione) La società acquista azioni in circolazione alla richiesta di un socio deve essere in conformità con la metodologia di determinazione del valore delle azioni al loro società redenzione approvato secondo le modalità previste dalla presente legge. 2. Un azionista può, entro trenta giorni dalla data della decisione di cui al paragrafo 1 del presente articolo, o dalla data della decisione da parte l'asta al delisting delle azioni della società per mostrare la domanda pubblica di riscatto delle azioni di sua proprietà, con una dichiarazione pubblica scritta. Entro trenta giorni dal ricevimento della dichiarazione, la società deve acquistare azioni dagli azionisti. 3. Se il numero di azioni in circolazione di una società, ha annunciato i suoi azionisti di riacquistare supera il numero di azioni che possono essere riscattati società, queste azioni sono riscattate dagli azionisti in proporzione alle loro quote.

18 Articolo 28. Restrizioni per l'acquisto da parte della società di azioni 1. Numero di azioni riacquistate dalla società must non superiore a 25 per cento del numero totale delle azioni e dei costi di acquisto di azioni in circolazione della società non può superare il dieci per cento delle dimensioni del suo capitale azionario: 1) al rimborso delle quote su richiesta di un azionista - alla data di adozione quella di cui al paragrafo 1 dell'articolo 27 della presente legge, rendendo l'assemblea generale degli azionisti, e 2) al rimborso delle quote, su iniziativa della società - alla data della decisione di riacquisto di azioni in circolazione. 2. Riacquistate dalla azioni della Società non sono conteggiati nel quorum dell'assemblea generale degli azionisti e non votarla. Articolo 29. Articolo 29 esclusi - la legge della RK a partire dal 8 Luglio III Articolo 30. titoli convertibili della Società 1. La società può emettere obbligazioni convertibili solo se la possibilità di un tale rilascio è previsto nel suo statuto. Organizzazione non- commerciale creata nella forma giuridica di società per azioni non possono più rilasciare titoli convertibili. 2. Emissione di titoli, convertibili in azioni, ha permesso entro la differenza tra le quote autorizzate ed offerte della società. 3. Condizioni e procedura per la conversione di titoli della società sono specificati nel prospetto di emissione di titoli convertibili. Articolo Scambio di azioni in circolazione di azioni di un tipo di un altro tipo di società 1. La Società ha il diritto di scambiare le azioni in circolazione di azioni di un tipo di un altro tipo di società solo se la possibilità di un tale scambio è fornito dal suo statuto e la prospettiva di emissione delle azioni. 2. Termini, condizioni e la procedura per lo scambio di azioni in circolazione di azioni di un tipo di un altro tipo di società sono stabiliti nel regolamento della persona autorizzata del prospetto e l'emissione di azioni. Articolo 31. Pegno di titoli della società 1. Il diritto di pegno di titoli della società non può essere limitato o escluso le disposizioni dello Statuto. Un azionista ha il diritto di voto e di ricevere i dividendi sulle azioni in pegno a loro, a meno che i termini della promessa. 2. La Società può accettare come garanzia i suoi titoli in circolazione solo se: 1) il pegno i titoli siano interamente liberate; 2) il numero totale di azioni, impegno di società e di essere nel suo impegno di non più di 25 per cento delle azioni in circolazione della Società, ad eccezione delle azioni riacquistate dalla Società, e 3) un contratto di pegno approvato dal consiglio di amministrazione, salvo quanto diversamente disposto dalla Statuto società. 3. Il diritto di voto delle azioni collocate dalla società e di essere nel suo impegno fa parte dell'azionista, salvo quanto diversamente disposto condizioni di libertà su cauzione. La Società non ha diritto di votare il loro azioni da lui detenute in pegno. 4. La procedura di registrazione delle società di mutui titoli è determinato in conformità con le leggi della Repubblica del Kazakistan sul mercato di titoli.

19 Articolo 32. Rimborso delle imprese del debito fiscale con partecipazione dello Stato nel capitale sociale a scapito di azioni autorizzate di Società 1. Nel caso se gli arretrati fiscali di società con partecipazione dello Stato nel capitale sociale sono in ritardo per più di tre mesi (di seguito - il debito residuo), l'autorità pubblica della Repubblica del Kazakhstan f ail controllo fiscale garantendo oltre adempimento degli obblighi fiscali allo Stato, (d'ora in poi - l'agenzia di stato) ha diritto al rimborso degli arretrati della società: 1) decidere di limitare la cessione delle quote della società dichiarata in conformità con le leggi della Repubblica del Kazakhstan; 2) in mancanza di azioni autorizzate della società o la loro incapacità di rimborsare il debito in essere della società, di applicare in tribunale per la liquidazione degli arretrati della società attraverso la registrazione forzata di azioni autorizzate della società e la loro diffusione successivi. 2. Imporre restrizioni sulla cessione di azioni autorizzate della Società e le quote autorizzate di registrazione obbligatoria è effettuata secondo le modalità previste dalla normativa fiscale della Repubblica del Kazakistan per la realizzazione dei beni limitati disponibili. Se la Società opera in settori avente rilevanza strategica per l'economia della repubblica, poi la decisione del governo della Repubblica del Kazakistan agenzia statale può porre limiti alla cessione della società e le quote autorizzate autorizzato azioni di registrazione obbligatoria per mezzo di loro rimozione forzata allo Stato per rimborso degli arretrati della società. 3. Revoca delle restrizioni stato proprietà dalla cessione di azioni autorizzate della Società e le quote autorizzate di registrazione obbligatoria viene effettuata attraverso la registrazione dei beni dello Stato a loro nel registro delle azioni della società. diritti di proprietà dello Stato iscritti nel corpo dello stato autorizzato dal governo della Repubblica del Kazakistan a disposizione dei beni dello Stato repubblicano. 4. La registrazione registrazione statale obbligatoria delle azioni autorizzate da una decisione giudiziaria in un modo e alle condizioni previste dalla legislazione della Repubblica del Kazakistan. 5. Non utilizzare il denaro ricevuto da mettere limiti alla cessione delle azioni autorizzate della Società e le quote autorizzate di registrazione obbligatoria, per altri scopi, ad eccezione di rimborso degli arretrati della società. Se l'importo ricevuto da mettere limiti alla cessione delle azioni autorizzate della Società e le quote autorizzate di registrazione obbligatoria supera l'importo degli arretrati, la differenza va al reddito della società. 6. Il prezzo di collocamento e il numero di azioni necessario per la liquidazione degli arretrati della società, sono determinati dalla pubblica autorità, in consultazione con la comunità. Su iniziativa del prezzo di offerta delle azioni autorità dello stato può essere determinato anche da un esperto in conformità con le leggi della Repubblica del Kazakhstan. Nel caso della determinazione del prezzo di offerta dei costi di perito parti associati alla valutazione, a carico della società. 7. Arretrati della società è considerato non valido in conformità con le leggi della Repubblica del Kazakhstan in caso di rimborso degli arretrati dovuti ai soldi ricevuto da mettere limiti alla cessione delle azioni autorizzate della Società e le quote autorizzate di registrazione obbligatoria, o dalla data di registrazione di proprietà dello stato sul limitato a disposizione azioni autorizzate autorizzato azioni della società e la registrazione forzata nel registro degli azionisti della società.

20 Capitolo 5. Gestione della Societa Articolo 33. Organi della società 1. Organi dell'societa sono: 1) il supremo organo - l'assemblea generale degli azionisti (in una società dove tutti i diritti di voto che appartengono a un azionista - questo azionista), 2) organo di governo - il Consiglio di Amministrazione; 3) l'organo esecutivo - il corpo collettivo o una persona che da sola svolgere le funzioni di organo esecutivo, il cui nome è determinato dal Statuto della compagnia, 4) gli altri organismi in conformità con questa legge e altri atti giuridici normativi della Repubblica del Kazakhstan e Statuto della società; 4) altri organismi, in conformità alla presente legge e di altri atti giuridici normativi della Repubblica del Kazakhstan e (o) statuto della società. 2. Escluso conformemente al legge Repubblica del Kazakistan del III Nel caso in cui la società dovesse essere dichiarata fallita o nel caso d'applicazione delle procedure di riabilitazione e la nomina dell Amministratore per le procedure di fallimento o di riabilitazione secondo quanto previsto dall atto legislativo della Repubblica del Kazakhstan sulla riabilitazione e sul fallimento, tutti i poteri di gestione vengono trasmessi all Amministratore di fallimento o di riabilitazione rispettivamente. 3. Persona fisica un ex funzionario pubblico ed ho avuto in virtù delle loro funzioni ufficiali o poteri di controllo e supervisione delle attività della società dallo Stato, non può essere eletto gli organi della società per un anno dalla data di cessazione di tali poteri, tranne gli organi della società, non inferiore al dieci per cento dei diritti di voto di proprietà dello Stato o nazionale Holding. 4. Escluso conformemente al legge Repubblica del Kazakistan del III. Articolo 34. Caratteristiche della gestione di società a partecipazione statale nel capitale sociale Funzioni di governance con la partecipazione dello stato nel capitale sociale stabilite dalla Legge Della Repubblica del Kazakistan Proprieta dello Stato Articolo Caratteristiche del appalti di beni, lavori e servizi 1. L'approvvigionamento di beni, lavori e servizi, compresa la collocazione di prenotazione garantita, nazionale holding company, l'eccezione del Fondo nazionale di previdenza, holdingi nazionali, aziende nazionali e organizzazioni, cinquanta per cento o più delle azioni di voto (Interessenze in società capitale sociale) sono direttamente o indirettamente di proprietà della holding nazionale di gestione, l'eccezione del Fondo nazionale di previdenza, holding nazionale,aziende nazionale, effettuata sulla base delle norme standard di acquisto di beni, opere e servizi, approvato dal Governo della Repubblica del Kazakhstan. 2. Salvo quanto diversamente previsto da atti legislativi della Repubblica del Kazakistan in materia di appalti di beni e servizi alla persona di cui al paragrafo 1 del presente articolo: 1) Includere nella documentazione di gara previste per gli offerenti, i requisiti per una riduzione dei prezzi condizionale di offerenti - Kazakhstani produttori di beni e servizi; 2) di applicare prezzi più bassi condizionale quando si considerano le applicazioni Kazakhstani produttori di beni e

SOCIETÀ DI CAPITALI Caratteristiche La fase costitutiva

SOCIETÀ DI CAPITALI Caratteristiche La fase costitutiva SOCIETÀ DI CAPITALI Società per azioni (S.p.A.) Società a responsabilità limitata (S.r.l.) Società a responsabilità limitata semplificata (S.r.l.s.) Società in accomandita per azioni (S.a.p.A.) Società

Dettagli

LEGGE. n. 8580 del 17/02/2000. Sui partiti politici

LEGGE. n. 8580 del 17/02/2000. Sui partiti politici LEGGE n. 8580 del 17/02/2000 Sui partiti politici (Modificata dalla decisione della Corte costituzionale n. 33 del 05/09/2001, G.U. n. 30) (Modificata dalla Legge n. 9452, del 02/02/2006 G.U. n. 15) (Modificata

Dettagli

STATUTO 14 marzo 2012

STATUTO 14 marzo 2012 STATUTO 14 marzo 2012 TITOLO I COSTITUZIONE DELLA SOCIETÀ E SUOI SCOPI ART. 1 Denominazione E costituita una Società per azioni denominata «UNISALUTE S.p.A.». Nei paesi esteri nei quali la Società svolga

Dettagli

STATUTO ARTICOLO 1) ARTICOLO 2) La Società ha sede nel Comune di Perugia. La Società può istituire, per deliberazione del

STATUTO ARTICOLO 1) ARTICOLO 2) La Società ha sede nel Comune di Perugia. La Società può istituire, per deliberazione del STATUTO ARTICOLO 1) E' costituita la Società per azioni denominata "GARANZIA PARTECIPAZIONI E FINANZIAMENTI S.p.A. ed in sigla "GEPAFIN". ARTICOLO 2) La Società ha sede nel Comune di Perugia. La Società

Dettagli

Presa d atto con Delibera di Giunta n.266 del 08/11/2013

Presa d atto con Delibera di Giunta n.266 del 08/11/2013 NUOVO STATUTO SOCIETA VALORE IMMOBILIARE Presa d atto con Delibera di Giunta n.266 del 08/11/2013 Art. 1) DENOMINAZIONE SOCIALE 1. Ai sensi dell'art. 2463 cod. civ. e dell art. 84 della Legge 27 dicembre

Dettagli

Statuto Federazione Regionale Confapi Marche

Statuto Federazione Regionale Confapi Marche Statuto Federazione Regionale Confapi Marche Ancona, 11.04.2011 TITOLO I DEFINIZIONE E SCOPI DELL ASSOCIAZIONE Art. 1 In adempimento alle prescrizioni di cui all'art. 4 dello Statuto della Confederazione

Dettagli

Regolamento del Prestito obbligazionario Banca Carige 1,50%, 2003 2013 subordinato ibrido con premio al rimborso convertibile in azioni ordinarie

Regolamento del Prestito obbligazionario Banca Carige 1,50%, 2003 2013 subordinato ibrido con premio al rimborso convertibile in azioni ordinarie Regolamento del Prestito obbligazionario Banca Carige 1,50%, 2003 2013 subordinato ibrido con premio al rimborso convertibile in azioni ordinarie Art. 1. Importo, titoli e prezzo di emissione Il prestito

Dettagli

REGOLAMENTO DEGLI STRUMENTI FINANZIARI PARTECIPATIVI DENOMINATI STRUMENTI FINANZIARI PARTECIPATIVI EEMS CONVERTIBILI IN AZIONI ORDINARIE

REGOLAMENTO DEGLI STRUMENTI FINANZIARI PARTECIPATIVI DENOMINATI STRUMENTI FINANZIARI PARTECIPATIVI EEMS CONVERTIBILI IN AZIONI ORDINARIE REGOLAMENTO DEGLI STRUMENTI FINANZIARI PARTECIPATIVI DENOMINATI STRUMENTI FINANZIARI PARTECIPATIVI EEMS CONVERTIBILI IN AZIONI ORDINARIE 1. OGGETTO 1.1 Il presente regolamento (di seguito il "Regolamento")

Dettagli

STATUTO. Titolo I DENOMINAZIONE, SEDE, DURATA, OGGETTO

STATUTO. Titolo I DENOMINAZIONE, SEDE, DURATA, OGGETTO STATUTO Titolo I DENOMINAZIONE, SEDE, DURATA, OGGETTO Art. 1 (Denominazione) E costituita una società per azioni denominata Veneto Sviluppo S.p.A.. Art. 2 (Sede) 1. La società ha sede legale in Venezia.

Dettagli

REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO. "Meridie S.p.A. 2013-2015"

REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO. Meridie S.p.A. 2013-2015 REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO "Meridie S.p.A. 2013-2015" Codice ISIN IT0004974181 ART. 1 IMPORTO, TAGLI, TITOLI E QUOTAZIONE Il prestito obbligazionario denominato "Meridie S.p.A. 2013 2015",

Dettagli

STATUTO 13 marzo 2012

STATUTO 13 marzo 2012 STATUTO 13 marzo 2012 TITOLO I COSTITUZIONE DELLA SOCIETÀ E SUOI SCOPI ART. 1 Denominazione È costituita una Società per azioni denominata: COMPAGNIA ASSICURATRICE LINEAR S.p.A.. La Società potrà anche

Dettagli

STATUTO. di Repower AG. con sede a Brusio. del 29 giugno 1994. adattato. dall'assemblea generale ordinaria del 29 marzo 2000

STATUTO. di Repower AG. con sede a Brusio. del 29 giugno 1994. adattato. dall'assemblea generale ordinaria del 29 marzo 2000 STATUTO di Repower AG con sede a Brusio del 29 giugno 1994 adattato dall'assemblea generale ordinaria del 29 marzo 2000 dall'assemblea straordinaria del 30 ottobre 2000 dall'assemblea ordinaria del 4 aprile

Dettagli

Circolare agli Azionisti di. CS ETF (IE) on MSCI USA. CS ETF (IE) plc

Circolare agli Azionisti di. CS ETF (IE) on MSCI USA. CS ETF (IE) plc Circolare agli Azionisti di CS ETF (IE) on MSCI USA di CS ETF (IE) plc una società di investimento OICVM multicomparto con separazione patrimoniale fra i comparti costituita secondo la legge irlandese

Dettagli

PROCEDURA DI INTERNAL DEALING

PROCEDURA DI INTERNAL DEALING PROCEDURA DI INTERNAL DEALING Procedura relativa all identificazione dei soggetti rilevanti e alla comunicazione delle operazioni da essi effettuate, aventi ad oggetto azioni emesse da Lu-Ve S.p.A. (la

Dettagli

Gruppo MutuiOnline S.p.A.

Gruppo MutuiOnline S.p.A. Gruppo MutuiOnline S.p.A. DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO ALLA PROPOSTA PER IL PIANO DI STOCK OPTION PER DIPENDENTI, AMMINISTRATORI E COLLABORATORI CHE SARÀ SOTTOPOSTO ALL APPROVAZIONE DELL ASSEMBLEA DEI

Dettagli

Fare Affari in Russia

Fare Affari in Russia Federazione Russa Fare Affari in Russia Lavorare in Russia Agenzia ICE Mosca Settembre 2014 6 LAVORARE IN RUSSIA 6.1 Persone giuridiche nella Federazione Russa La normativa Russa offre alle aziende estere

Dettagli

Regolamento del Prestito Convertibile TE Wind S.A. 2013-2018. (il Regolamento )

Regolamento del Prestito Convertibile TE Wind S.A. 2013-2018. (il Regolamento ) Regolamento del Prestito Convertibile TE Wind S.A. 2013-2018 (il Regolamento ) 1. Importo e titoli 1.1 Il prestito obbligazionario denominato Convertibile TE Wind S.A. 2013-2018 di Euro 4.365.000,00 (quattromilioni

Dettagli

S T A T U T O. S.p.A.", senza vincoli di rappresentazione grafica.. l'acquisto, a scopo di stabile investimento e non

S T A T U T O. S.p.A., senza vincoli di rappresentazione grafica.. l'acquisto, a scopo di stabile investimento e non S T A T U T O Articolo 1 - Denominazione La Società è denominata "ITALIA INDEPENDENT GROUP S.p.A.", senza vincoli di rappresentazione grafica. Articolo 2 - Sede La Società ha sede nel Comune di Torino.

Dettagli

Ha la direzione dell impresa. È responsabile per i cd. reati fallimentari

Ha la direzione dell impresa. È responsabile per i cd. reati fallimentari Capitolo 1 L impresa L IMPRESA E LE SOCIETÀ La nozione di impresa si desume implicitamente dal codice civile che delinea la figura dell imprenditore. Manca, infatti, nel nostro codice, una definizione

Dettagli

STATUTO DELLA NAPOLETANAGAS DENOMINAZIONE - OGGETTO - SEDE - DURATA DELLA SOCIETA' - CAPITALE OBBLIGAZIONI E ALTRI TITOLI DI DEBITO ARTICOLO 1

STATUTO DELLA NAPOLETANAGAS DENOMINAZIONE - OGGETTO - SEDE - DURATA DELLA SOCIETA' - CAPITALE OBBLIGAZIONI E ALTRI TITOLI DI DEBITO ARTICOLO 1 STATUTO DELLA NAPOLETANAGAS DENOMINAZIONE - OGGETTO - SEDE - DURATA DELLA SOCIETA' - CAPITALE OBBLIGAZIONI E ALTRI TITOLI DI DEBITO ARTICOLO 1 La società "COMPAGNIA NAPOLETANA DI ILLUMINAZIONE E SCALDAMENTO

Dettagli

Regolamento del prestito obbligazionario IT0003853014 BIM 1,50% 2005-2015 subordinato convertibile in azioni ordinarie

Regolamento del prestito obbligazionario IT0003853014 BIM 1,50% 2005-2015 subordinato convertibile in azioni ordinarie Regolamento del prestito obbligazionario IT0003853014 BIM 1,50% 2005-2015 subordinato convertibile in azioni ordinarie Art. 1. Importo, titoli e prezzo di emissione 1.1 Il prestito obbligazionario BIM

Dettagli

Capo II. Delle associazioni e delle fondazioni. 14. Atto costitutivo

Capo II. Delle associazioni e delle fondazioni. 14. Atto costitutivo CODICE CIVILE Capo II Delle associazioni e delle fondazioni 14. Atto costitutivo Le associazioni e le fondazioni [c.c. 12, 28, 33; disp. att. c.c. 2] devono essere costituite con atto pubblico [c.c. 16,

Dettagli

COMPANIES ACTS, 1963-2006 A PUBLIC COMPANY LIMITED BY SHARES

COMPANIES ACTS, 1963-2006 A PUBLIC COMPANY LIMITED BY SHARES COMPANIES ACTS, 1963-2006 A PUBLIC COMPANY LIMITED BY SHARES SOCIETÀ D INVESTIMENTO A CAPITALE VARIABILE FONDO A OMBRELLO A RESPONSABILITÀ LIMITATA DEI FONDI NATIXIS INTERNATIONAL FUNDS (DUBLIN) I PUBLIC

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PUBBLICITÀ DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE E REDDITUALE DEI TITOLARI DI CARICHE PUBBLICHE E DI GOVERNO.

REGOLAMENTO PER LA PUBBLICITÀ DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE E REDDITUALE DEI TITOLARI DI CARICHE PUBBLICHE E DI GOVERNO. Città di Portogruaro Provincia di Venezia REGOLAMENTO PER LA PUBBLICITÀ DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE E REDDITUALE DEI TITOLARI DI CARICHE PUBBLICHE E DI GOVERNO. Approvato con deliberazione del Consiglio

Dettagli

Allegato "B" all'atto Rep. 57627/22410 STATUTO DENOMINAZIONE - SEDE - DURATA - OGGETTO ARTICOLO 1 E' costituita, ai sensi dell'articolo 31 comma 38

Allegato B all'atto Rep. 57627/22410 STATUTO DENOMINAZIONE - SEDE - DURATA - OGGETTO ARTICOLO 1 E' costituita, ai sensi dell'articolo 31 comma 38 Allegato "B" all'atto Rep. 57627/22410 STATUTO DENOMINAZIONE - SEDE - DURATA - OGGETTO ARTICOLO 1 E' costituita, ai sensi dell'articolo 31 comma 38 della Legge 23 dicembre 1998 n. 448, così come modificato

Dettagli

Signori Azionisti, * * * 1) PRINCIPALI MOTIVAZIONI PER LE QUALI È RICHIESTA L AUTORIZZAZIONE ALL ACQUISTO E ALLA DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE.

Signori Azionisti, * * * 1) PRINCIPALI MOTIVAZIONI PER LE QUALI È RICHIESTA L AUTORIZZAZIONE ALL ACQUISTO E ALLA DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DELL ORGANO AMMINISTRATIVO ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI CONVOCATA PER IL GIORNO 29 APRILE 2015 RELATIVA AL SETTIMO PUNTO ALL ORDINE DEL GIORNO RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI

Dettagli

A. Persone soggette alla politica ( Gli individui coperti )

A. Persone soggette alla politica ( Gli individui coperti ) Ottobre 2014 Pagina 1 di 8 I. SCOPO La presente Politica sull Insider Trading ( Politica ) fornisce le linee guida per quanto riguarda le operazioni in titoli di Modine Manufacturing Company (la Società

Dettagli

Revisione e Ragioneria Societaria

Revisione e Ragioneria Societaria Revisione e Ragioneria Societaria Ragioneria Societaria Lezioni 5 6 Prof.ssa Anna Paris Dipartimento di Studi Aziendali e Giuridici Università degli Studi di Siena anna.paris@unisi.it A.A. 2014-2015 La

Dettagli

L acquisto di azioni proprie

L acquisto di azioni proprie L acquisto di azioni proprie 1 Le azioni proprie Sono titoli rappresentativi del capitale della società acquistate e detenute dalla stessa. 2 L acquisto di azioni proprie Le principali motivazioni alla

Dettagli

Autorizzazione all acquisto di azioni proprie e al compimento di atti di disposizione sulle medesime.

Autorizzazione all acquisto di azioni proprie e al compimento di atti di disposizione sulle medesime. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ELICA S.P.A. RELATIVA ALLA PROPOSTA DI AUTORIZZAZIONE ALL ACQUISTO E ALLA DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI REDATTA

Dettagli

Introduzione alle società di capitali

Introduzione alle società di capitali Appunti di Economia Società per azioni Introduzione alle società di capitali... 1 Società per azioni (S.p.A.)... 2 Diritto di voto... 3 Diritto agli utili ed al dividendo... 4 Diritto di opzione... 5 Le

Dettagli

S F I R S Società Finanziaria Industriale Rinascita Sardegna Società per Azioni d'interesse nazionale Sede in Cagliari STATUTO TITOLO I

S F I R S Società Finanziaria Industriale Rinascita Sardegna Società per Azioni d'interesse nazionale Sede in Cagliari STATUTO TITOLO I S F I R S Società Finanziaria Industriale Rinascita Sardegna Società per Azioni d'interesse nazionale Sede in Cagliari STATUTO TITOLO I DENOMINAZIONE - SEDE - OGGETTO - DURATA Articolo 1 Denominazione

Dettagli

CAPO V Società per azioni SEZIONE I Disposizioni generali

CAPO V Società per azioni SEZIONE I Disposizioni generali LA RIFORMA DEL DIRITTO SOCIETARIO: VECCHIE E NUOVE NORME A CONFRONTO (Testo aggiornato con le novità introdotte dall errata corrige pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 153 del 4 luglio 2003) PRIMA DELLA

Dettagli

STATUTO DELLA EDISON S.p.A. - TITOLO I - Denominazione - Sede - Oggetto Durata. Art. 1 Denominazione

STATUTO DELLA EDISON S.p.A. - TITOLO I - Denominazione - Sede - Oggetto Durata. Art. 1 Denominazione STATUTO DELLA EDISON S.p.A - TITOLO I - Denominazione - Sede - Oggetto Durata Art. 1 Denominazione 1. La Società è denominata "EDISON S.p.A.". La denominazione può essere scritta in caratteri maiuscoli

Dettagli

Circolare agli Azionisti di. CS ETF (IE) on MSCI Brazil. CS ETF (IE) plc

Circolare agli Azionisti di. CS ETF (IE) on MSCI Brazil. CS ETF (IE) plc Circolare agli Azionisti di CS ETF (IE) on MSCI Brazil di CS ETF (IE) plc una società di investimento OICVM multicomparto con separazione patrimoniale fra i comparti costituita secondo la legge irlandese

Dettagli

Signori Azionisti, * * * 1) PRINCIPALI MOTIVAZIONI PER LE QUALI È RICHIESTA L AUTORIZZAZIONE ALL ACQUISTO E ALLA DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE.

Signori Azionisti, * * * 1) PRINCIPALI MOTIVAZIONI PER LE QUALI È RICHIESTA L AUTORIZZAZIONE ALL ACQUISTO E ALLA DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DELL ORGANO AMMINISTRATIVO ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI CONVOCATA PER IL GIORNO 29 APRILE 2014 RELATIVA AL PUNTO TRE ALL ORDINE DEL GIORNO RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI

Dettagli

Art. 2 SEDE - L'associazione ha sede legale in Bergamo, presso l Istituto Pesenti, Via Ozanam, 27

Art. 2 SEDE - L'associazione ha sede legale in Bergamo, presso l Istituto Pesenti, Via Ozanam, 27 Bergamo, 29 settembre 2010 Statuto Associazione Coordinamento dei Comitati e delle Associazioni Genitori delle Scuole Secondarie Superiori della provincia di Bergamo, in sigla Coor.Co.Ge. Art. 1 DENOMINAZIONE

Dettagli

Vigente al: 5-3-2015. La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato; IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA.

Vigente al: 5-3-2015. La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato; IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. LEGGE 10 febbraio 2015, n. 16 Ratifica ed esecuzione dell'accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Baliato di Guernsey sullo scambio di informazioni in materia fiscale, fatto a Londra il 5

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AL PIANO DI COMPENSI BASATO SULL ATTRIBUZIONE DI OPZIONI ( STOCK OPTION)

DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AL PIANO DI COMPENSI BASATO SULL ATTRIBUZIONE DI OPZIONI ( STOCK OPTION) DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AL PIANO DI COMPENSI BASATO SULL ATTRIBUZIONE DI OPZIONI (STOCK OPTION) PER LA SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI GREENERGYCAPITAL S.P.A. APPROVATO DALL ASSEMBLEA DEI SOCI DEL 11 SETTEMBRE

Dettagli

Come costituire una società in Croazia

Come costituire una società in Croazia Come costituire una società in Croazia di Clizia Cacciamani (*) In un mondo economico ed imprenditoriale sempre più teso verso la globalizzazione e verso mercati esteri lontani, sarebbe illogico non affrontare

Dettagli

SOCIETÀ DI CAPITALI. Introduzione

SOCIETÀ DI CAPITALI. Introduzione SOCIETÀ DI CAPITALI Introduzione Le società di capitali svizzere possono essere distinte in tre diverse tipologie: - Le società anonime ( SA in italiano e francese, AG in tedesco);- Le società a garanzia

Dettagli

Aspetti legali e contrattuali legati agli interventi di Venture Capital. Prof. Avv. Alberto Musy Musy Bianco e Associati Studio legale

Aspetti legali e contrattuali legati agli interventi di Venture Capital. Prof. Avv. Alberto Musy Musy Bianco e Associati Studio legale Aspetti legali e contrattuali legati agli interventi di Venture Capital Prof. Avv. Alberto Musy Musy Bianco e Associati Studio legale 1 Argomenti trattati La lettera di intenti Il contratto di acquisizione

Dettagli

S.p.a. unipersonale. Altrimenti, responsabilità illimitata per il periodo in cui c è l unico socio

S.p.a. unipersonale. Altrimenti, responsabilità illimitata per il periodo in cui c è l unico socio Nozione (2325 c.c.) Solo la società con il suo patrimonio risponde delle obbligazioni sociali Capitale sociale di almeno 120.000 euro Sola garanzia offerta ai creditori Creditori forti e deboli - gruppi

Dettagli

Relazione sulla remunerazione ai sensi dell art. 123-ter del D.Lgs. 58/1998; delibere inerenti e conseguenti.

Relazione sulla remunerazione ai sensi dell art. 123-ter del D.Lgs. 58/1998; delibere inerenti e conseguenti. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI GRUPPO MUTUIONLINE S.P.A. SULLE PROPOSTE ALL'ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA CONVOCATA IN PRIMA CONVOCAZIONE PER IL 23 APRILE 2013

Dettagli

Studio Campasso Associati Corso Marconi 38, 10125 Torino Telefono 0116698083 Fax 0116698132 e-mail info@studiocampasso.it www.studiocampasso.

Studio Campasso Associati Corso Marconi 38, 10125 Torino Telefono 0116698083 Fax 0116698132 e-mail info@studiocampasso.it www.studiocampasso. Studio Campasso Associati Corso Marconi 38, 10125 Torino Telefono 0116698083 Fax 0116698132 e-mail info@studiocampasso.it www.studiocampasso.it Circolare n. 11 dell 11 settembre 2014 DL 24.6.2014 n. 91

Dettagli

Commissione Nazionale per le Società e la Borsa

Commissione Nazionale per le Società e la Borsa Pagina 1 di 6 English - Versione accessibile - Mappa - Contatti e PEC - Privacy - Avvertenze - Link utili - Ricerca - RSS Albi Elenchi Società quotate Prospetti/documenti opa Equity Crowdfunding La Consob

Dettagli

Banca Intesa PROSPETTO DI QUOTAZIONE

Banca Intesa PROSPETTO DI QUOTAZIONE Banca Intesa PROSPETTO DI QUOTAZIONE RELATIVO ALL AMMISSIONE ALLA QUOTAZIONE DI WARRANT BANCA INTESA S.p.A. VALIDI PER VENDERE A BANCA INTESA AZIONI ORDINARIE O AZIONI DI RISPARMIO BANCA COMMERCIALE ITALIANA

Dettagli

Le società di capitali. Società Per Azioni Società in accomandita per azioni Società a responsabilità limitata

Le società di capitali. Società Per Azioni Società in accomandita per azioni Società a responsabilità limitata Le società di capitali Società Per Azioni Società in accomandita per azioni Società a responsabilità limitata Le Società per azioni Art. 2325. Responsabilità. Nella societa' per azioni per le obbligazioni

Dettagli

Circolare agli Azionisti di. CS ETF (IE) on CSI 300. CS ETF (IE) plc

Circolare agli Azionisti di. CS ETF (IE) on CSI 300. CS ETF (IE) plc Circolare agli Azionisti di CS ETF (IE) on CSI 300 di CS ETF (IE) plc una società di investimento OICVM multicomparto con separazione patrimoniale fra i comparti costituita secondo la legge irlandese 5

Dettagli

RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI PER L ESERCIZIO DELLA CONVERSIONE VOLONTARIA DELLE AZIONI DI RISPARMIO EDISON

RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI PER L ESERCIZIO DELLA CONVERSIONE VOLONTARIA DELLE AZIONI DI RISPARMIO EDISON RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI PER L ESERCIZIO DELLA CONVERSIONE VOLONTARIA DELLE AZIONI DI RISPARMIO EDISON Periodo di esercizio della Conversione Volontaria, concordato con Borsa Italiana S.p.A. dal

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Servizio di deposito a custodia e amministrazione di titoli e strumenti finanziari

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE OPTION PLAYER. Titolo I Costituzione e scopi

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE OPTION PLAYER. Titolo I Costituzione e scopi STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE OPTION PLAYER Titolo I Costituzione e scopi Art. 1 - E' costituita un'associazione culturale denominata OPTION PLAYER. L Associazione ha sede in Massa, Via Beatrice

Dettagli

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE CONFERENZA DEI COLLEGI UNIVERSITARI DI MERITO

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE CONFERENZA DEI COLLEGI UNIVERSITARI DI MERITO STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE CONFERENZA DEI COLLEGI UNIVERSITARI DI MERITO Art. 1 Denominazione, sede e durata È costituita ai sensi degli articoli 14 e seguenti del Codice Civile, l Associazione denominata

Dettagli

Divergenze: Proposte della Commissione del Consiglio degli Stati del 24 gennaio 2012 Decisioni del Consiglio nazionale del 7 dicembre 2011

Divergenze: Proposte della Commissione del Consiglio degli Stati del 24 gennaio 2012 Decisioni del Consiglio nazionale del 7 dicembre 2011 Divergenze: Proposte della Commissione del Consiglio degli Stati del 24 gennaio 2012 Decisioni del Consiglio nazionale del 7 dicembre 2011 e-parl 01.02.2012 07:16 (Retribuzioni nelle società quotate in

Dettagli

STATUTO TITOLO I DENOMINAZIONE-SEDE-OGGETTO-DURATA Articolo 1 Denominazione e sede E' costituita la Società "BIC Sardegna S.p.A.

STATUTO TITOLO I DENOMINAZIONE-SEDE-OGGETTO-DURATA Articolo 1 Denominazione e sede E' costituita la Società BIC Sardegna S.p.A. STATUTO TITOLO I DENOMINAZIONE-SEDE-OGGETTO-DURATA Articolo 1 Denominazione e sede E' costituita la Società "BIC Sardegna S.p.A. - Agenzia di Sviluppo della Regione Sardegna" Società con socio unico, soggetta

Dettagli

NONSOLO15 ASSOCIAZIONE PER LA RICERCA E IL SOSTEGNO DI FAMILIARI E AMICI DI PERSONE AFFETTE DA SINDROME INVDUP15 (IDIC15)

NONSOLO15 ASSOCIAZIONE PER LA RICERCA E IL SOSTEGNO DI FAMILIARI E AMICI DI PERSONE AFFETTE DA SINDROME INVDUP15 (IDIC15) STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLOTARIATO DENOMINATA NONSOLO15 ASSOCIAZIONE PER LA RICERCA E IL SOSTEGNO DI FAMILIARI E AMICI DI PERSONE AFFETTE DA SINDROME INVDUP15 (IDIC15) ORGANIZZAZIONE NON LUCRATIVA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari SERVIZIO DI DEPOSITO A CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI TITOLI E STRUMENTI FINANZIARI

Dettagli

STATUTO. Articolo 2 - Sede L associazione ha sede legale in Pavia, via Maugeri n. 10. La sede potrà variare secondo le esigenze dell associazione.

STATUTO. Articolo 2 - Sede L associazione ha sede legale in Pavia, via Maugeri n. 10. La sede potrà variare secondo le esigenze dell associazione. ACADEMY OF EMERGENCY MEDICINE AND CARE ACEMC IMPROVING KNOWLEDGE AND SCIENTIFIC INTERCHANGE IN EMERGENCY MEDICINE STATUTO Articolo 1 - Denominazione È costituita l associazione scientifica denominata Academy

Dettagli

PRINCIPIO CONTABILE INTERNAZIONALE N. 28. Partecipazioni in società collegate

PRINCIPIO CONTABILE INTERNAZIONALE N. 28. Partecipazioni in società collegate PRINCIPIO CONTABILE INTERNAZIONALE N. 28 Partecipazioni in società collegate SOMMARIO Paragrafi Ambito di applicazione 1 Definizioni 2-12 Influenza notevole 6-10 Metodo del patrimonio netto 11-12 Applicazione

Dettagli

STATUTO. della società. FIDIA S.p.A. Art.1) - E' costituita una società per azioni denominata "FIDIA -S.p.A".

STATUTO. della società. FIDIA S.p.A. Art.1) - E' costituita una società per azioni denominata FIDIA -S.p.A. STATUTO della società FIDIA S.p.A. TITOLO I DENOMINAZIONE - SEDE - DURATA Art.1) - E' costituita una società per azioni denominata "FIDIA -S.p.A". Art.2) - La società ha sede in San Mauro Torinese. La

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI RELATIVA ALLA PROPOSTA DI ACQUISTO E DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI RELATIVA ALLA PROPOSTA DI ACQUISTO E DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI RELATIVA ALLA PROPOSTA DI ACQUISTO E DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE redatta ai sensi dell'art. 73 del regolamento di attuazione del decreto legislativo n. 58

Dettagli

Allegato "B" al n. 63137/22298 di repertorio STATUTO ART. 1 - COSTITUZIONE È costituita l'associazione Italiana Investor Relations "AIR". ART.

Allegato B al n. 63137/22298 di repertorio STATUTO ART. 1 - COSTITUZIONE È costituita l'associazione Italiana Investor Relations AIR. ART. Allegato "B" al n. 63137/22298 di repertorio STATUTO ART. 1 - COSTITUZIONE È costituita l'associazione Italiana Investor Relations "AIR". ART. 2 - SEDE L'Associazione ha sede legale a Milano e può istituire

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE STUDICENTRO PUGLIA. Art. 1 COSTITUZIONE E SEDE

STATUTO ASSOCIAZIONE STUDICENTRO PUGLIA. Art. 1 COSTITUZIONE E SEDE STATUTO ASSOCIAZIONE STUDICENTRO PUGLIA Art. 1 COSTITUZIONE E SEDE E' costituita, in seno all'associazione nazionale STUDICENTRO, l'associazione regionale denominata STUDICENTRO PUGLIA, di durata illimitata

Dettagli

Le azioni proprie. Sono titoli rappresentativi del capitale della società acquistate e detenute dalla stessa.

Le azioni proprie. Sono titoli rappresentativi del capitale della società acquistate e detenute dalla stessa. Le azioni proprie 1 Le azioni proprie Sono titoli rappresentativi del capitale della società acquistate e detenute dalla stessa. 2 L acquisto di azioni proprie Le principali motivazioni alla base dell

Dettagli

AS.SO.DIP. STATUTO SOCIALE

AS.SO.DIP. STATUTO SOCIALE STATUTO SOCIALE ART. 1 E' costituita l'«associazione dei soci ed obbligazionisti dipendenti della Banca Popolare di Puglia e Basilicata», in sigla «AS.SO.DIP.» con sede in Altamura Possono farne parte

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TEMPIO PAUSANIA REGOLAMENTO INTERNO DEL COA DI TEMPIO PAUSANIA PREAMBOLO

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TEMPIO PAUSANIA REGOLAMENTO INTERNO DEL COA DI TEMPIO PAUSANIA PREAMBOLO CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TEMPIO PAUSANIA REGOLAMENTO INTERNO DEL COA DI TEMPIO PAUSANIA PREAMBOLO Il presente Regolamento disciplina l attività del Consiglio dell Ordine Forense di Tempio

Dettagli

- ALTRE LEGGI. D.P.R. 9-11-1976 n. 902 Disciplina del credito agevolato al settore industriale. Pubblicato nella Gazz. Uff. 11 gennaio 1977, n. 8.

- ALTRE LEGGI. D.P.R. 9-11-1976 n. 902 Disciplina del credito agevolato al settore industriale. Pubblicato nella Gazz. Uff. 11 gennaio 1977, n. 8. - ALTRE LEGGI D.P.R. 9-11-1976 n. 902 Disciplina del credito agevolato al settore industriale. Pubblicato nella Gazz. Uff. 11 gennaio 1977, n. 8. 2. Attribuzioni del CIPE e del CICR. Il Comitato interministeriale

Dettagli

S T A T U T O. della società "CREMONINI Società per Azioni" con sede in Castelvetro di Modena, DENOMINAZIONE - SEDE - DURATA

S T A T U T O. della società CREMONINI Società per Azioni con sede in Castelvetro di Modena, DENOMINAZIONE - SEDE - DURATA Allegato "A" al Repertorio n. 18.010/9.199 S T A T U T O della società "CREMONINI Società per Azioni" con sede in Castelvetro di Modena, Via Modena n. 53. DENOMINAZIONE - SEDE - DURATA ART. 1 La società

Dettagli

Bilancio - Corso Avanzato

Bilancio - Corso Avanzato [1] Sui problemi contabili posti dalla disciplina per le definizione agevolata dei rapporti tributari di cui alla Legge 27 dicembre 2002, n. 289 e sue successive modificazioni, si rinvia al documento interpretativo

Dettagli

SOMMARIO DEL NUOVO ARTICOLATO DEL LIBRO V, TITOLI V e VI CODICE CIVILE

SOMMARIO DEL NUOVO ARTICOLATO DEL LIBRO V, TITOLI V e VI CODICE CIVILE SOMMARIO DEL NUOVO ARTICOLATO DEL LIBRO V, TITOLI V e VI CODICE CIVILE LIBRO V DEL LAVORO TITOLO V DELLE SOCIETA' CAPO V SOCIETÀ PER AZIONI (modificato dall'art. 1, del D. Lgs. 17 gennaio 2003, n. 6, recante

Dettagli

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea straordinaria, recante: Attribuzione al Consiglio di Amministrazione

Dettagli

Circolare 2008/3 Depositi del pubblico presso istituti non bancari

Circolare 2008/3 Depositi del pubblico presso istituti non bancari Banche Gruppi e congl. finanziari Altri intermediari Assicuratori Gruppi e cong. assicurativi Intermediari assicurativi Borse e operatori Commercianti di val. mobiliari Direzioni di fondi SICAV Società

Dettagli

STATUTO DELLA SOCIETA PER LO SVILUPPO DELL ARTE, DELLA CULTURA E DELLO SPETTACOLO ARCUS SPA. TITOLO I Costituzione Sede Durata - Oggetto ART.

STATUTO DELLA SOCIETA PER LO SVILUPPO DELL ARTE, DELLA CULTURA E DELLO SPETTACOLO ARCUS SPA. TITOLO I Costituzione Sede Durata - Oggetto ART. STATUTO DELLA SOCIETA PER LO SVILUPPO DELL ARTE, DELLA CULTURA E DELLO SPETTACOLO ARCUS SPA TITOLO I Costituzione Sede Durata - Oggetto ART.1 Ai sensi dell articolo 10 della legge 8 ottobre 1997, n. 352,

Dettagli

STATUTO (in vigore dal 2013)

STATUTO (in vigore dal 2013) STATUTO (in vigore dal 2013) 1 Costituzione Ai sensi del Codice Civile italiano ed in armonia con i disposti delle norme europee è costituita l Unione Europea Assicuratori di seguito detta Unione. L Unione

Dettagli

Assemblea Ordinaria e Assemblea Straordinaria degli Azionisti

Assemblea Ordinaria e Assemblea Straordinaria degli Azionisti Assemblea Ordinaria e Assemblea Straordinaria degli Azionisti Relazioni illustrative sulle proposte concernenti le materie all'ordine del giorno dell'assemblea Ordinaria e dell'assemblea Straordinaria

Dettagli

Il mercato mobiliare

Il mercato mobiliare Il mercato mobiliare E il luogo nel quale trovano esecuzione tutte le operazioni aventi per oggetto valori mobiliari, ossia strumenti finanziari così denominati per la loro attitudine a circolare facilmente

Dettagli

STATUTO Denominazione - Oggetto - Sede - Durata 1) E' costituita una società a responsabilità limitata denominata: NEAR HOLDING S.R.L.

STATUTO Denominazione - Oggetto - Sede - Durata 1) E' costituita una società a responsabilità limitata denominata: NEAR HOLDING S.R.L. STATUTO Denominazione - Oggetto - Sede - Durata 1) E' costituita una società a responsabilità limitata denominata: NEAR HOLDING S.R.L. 2) La società ha per oggetto le seguenti attività: assunzione e cessioni

Dettagli

Titoli obbligazionari

Titoli obbligazionari 1 Titoli obbligazionari Emissione Se la legge o lo statuto non dispongono diversamente, l'emissione di obbligazioni è deliberata dagli amministratori. In ogni caso la deliberazione di emissione deve risultare

Dettagli

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y HONG KONG DIRITTO SOCIETARIO AD HONG KONG di Avv. Francesco Misuraca Forme societarie, Impresa Individuale, Partnership, Trust ad Hong Kong Forme societarie, Impresa Individuale, Partnership, Trust ad

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE STATUTO

ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE STATUTO ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE Si dichiara di voler costituire un'associazione che svolga attività in ambito... L'associazione sarà denominata "." ed avrò la sua sede in via n.. Il patrimonio sociale

Dettagli

S T A T U T O DELL'ASSOCIAZIONE CULTURALE AGORA MEDITERRANEA. Articolo 1. Costituzione, denominazione sede e durata

S T A T U T O DELL'ASSOCIAZIONE CULTURALE AGORA MEDITERRANEA. Articolo 1. Costituzione, denominazione sede e durata S T A T U T O DELL'ASSOCIAZIONE CULTURALE AGORA MEDITERRANEA Articolo 1 Costituzione, denominazione sede e durata E' costituita l'associazione Culturale denominata Agorà Mediterranea con sede legale in

Dettagli

Assemblea degli Azionisti di Cembre S.p.A. Relazione del Consiglio di Amministrazione ai sensi dell art. 125-ter del D.Lgs.

Assemblea degli Azionisti di Cembre S.p.A. Relazione del Consiglio di Amministrazione ai sensi dell art. 125-ter del D.Lgs. Assemblea degli Azionisti di Cembre S.p.A. (23 aprile 2015, I conv. 24 aprile 2015, II conv.) Relazione del Consiglio di Amministrazione ai sensi dell art. 125-ter del D.Lgs. 58/1998 Punto 1 all ordine

Dettagli

954.193 Ordinanza dell Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari sulle borse e il commercio di valori mobiliari

954.193 Ordinanza dell Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari sulle borse e il commercio di valori mobiliari Ordinanza dell Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari sulle borse e il commercio di valori mobiliari (Ordinanza FINMA sulle borse, OBVM-FINMA) del 25 ottobre 2008 (Stato 1 maggio 2013) L

Dettagli

AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA

AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA I Soci della Banca Popolare di Milano Scrl sono convocati in Assemblea ordinaria e straordinaria in prima adunanza il giorno 11 aprile 2014,

Dettagli

4. Cosa può essere oggetto di conferimento nella s.p.a.? Disciplina dei conferimenti in denaro e dei conferimenti di beni in natura o crediti.

4. Cosa può essere oggetto di conferimento nella s.p.a.? Disciplina dei conferimenti in denaro e dei conferimenti di beni in natura o crediti. Le società di capitali 89 anche se non iscritte, vengono ad esistenza pur assumendo la condizione di società irregolari. In particolare, la società in nome collettivo non registrata è irregolare per tutto

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI A.S.P. AZIENDA PUBBLICA DEI SERVIZI ALLA PERSONA DEI COMUNI MODENESI AREA NORD

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI A.S.P. AZIENDA PUBBLICA DEI SERVIZI ALLA PERSONA DEI COMUNI MODENESI AREA NORD REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI A.S.P. AZIENDA PUBBLICA DEI SERVIZI ALLA PERSONA DEI COMUNI MODENESI AREA NORD Approvato con deliberazione del Consiglio di Amministrazione

Dettagli

Codice delle obbligazioni

Codice delle obbligazioni Progetto della Commissione di redazione per il voto finale (Retribuzioni nelle società quotate in borsa e altre modifiche del diritto della società anonima) Modifica del 16 marzo 2012 L Assemblea federale

Dettagli

LA NUOVA SOCIETA COOPERATIVA Confronto tra le disposizioni attuali e quelle proposte dalla riforma in materia di Società cooperative.

LA NUOVA SOCIETA COOPERATIVA Confronto tra le disposizioni attuali e quelle proposte dalla riforma in materia di Società cooperative. LA NUOVA SOCIETA COOPERATIVA Confronto tra le disposizioni attuali e quelle proposte dalla riforma in materia di Società cooperative. Scheda a cura di Claudio Venturi Argomento La normativa attuale La

Dettagli

STATUTO. di "Poste Italiane - Società per Azioni" Titolo I. Costituzione, Denominazione, Sede, Durata, Oggetto della Società

STATUTO. di Poste Italiane - Società per Azioni Titolo I. Costituzione, Denominazione, Sede, Durata, Oggetto della Società STATUTO di "Poste Italiane - Società per Azioni" Titolo I Costituzione, Denominazione, Sede, Durata, Oggetto della Società Articolo 1 1. La società per azioni denominata "Poste Italiane - Società per Azioni"

Dettagli

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE. Filò Sant'Andrea

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE. Filò Sant'Andrea STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE Filò Sant'Andrea Parte I - Costituzione e scopi Art. 1 - Denominazione e sede 1. è costituita, nel rispetto del codice civile e della normativa in materia,

Dettagli

APPENDICE. Regolamento dei Warrant Azioni Ordinarie Meridiana fly 2012-2013

APPENDICE. Regolamento dei Warrant Azioni Ordinarie Meridiana fly 2012-2013 APPENDICE Regolamento dei Warrant Azioni Ordinarie Meridiana fly 2012-2013 REGOLAMENTO DEI WARRANT AZIONI ORDINARIE MERIDIANA FLY S.P.A. 2012-2013 (il Regolamento ) Articolo 1 Warrant per la sottoscrizione

Dettagli

Genova, 24/02/2015 OPERAZIONI SUL CAPITALE. Aumento di capitale. Relatrice: Francesca De Gregori

Genova, 24/02/2015 OPERAZIONI SUL CAPITALE. Aumento di capitale. Relatrice: Francesca De Gregori Genova, 24/02/2015 OPERAZIONI SUL CAPITALE Aumento di capitale Relatrice: Francesca De Gregori 1 AUMENTO DI CAPITALE NORME DI RIFERIMENTO: SPA: articoli 2438-2444 SRL: articoli 2481-2481-ter PRINCIPIO

Dettagli

Relazione sul Governo Societario e gli assetti proprietari. (redatta ai sensi dell art. 123 bis del Testo Unico della Finanza) 24 marzo 2009

Relazione sul Governo Societario e gli assetti proprietari. (redatta ai sensi dell art. 123 bis del Testo Unico della Finanza) 24 marzo 2009 Relazione sul Governo Societario e gli assetti proprietari (redatta ai sensi dell art. 123 bis del Testo Unico della Finanza) 24 marzo 2009 Poligrafici Editoriale S.p.A. Sede Sociale: Bologna, Via Enrico

Dettagli

Fintel Energia Group S.p.A. RELAZIONE ILLUSTRATIVA SULLE MATERIE ALL ORDINE DEL GIORNO ASSEMBLEA STRAORDINARIA

Fintel Energia Group S.p.A. RELAZIONE ILLUSTRATIVA SULLE MATERIE ALL ORDINE DEL GIORNO ASSEMBLEA STRAORDINARIA Fintel Energia Group S.p.A. RELAZIONE ILLUSTRATIVA SULLE MATERIE ALL ORDINE DEL GIORNO ASSEMBLEA STRAORDINARIA 29 maggio 2015 prima convocazione 8 giugno 2015 seconda convocazione FINTEL ENERGIA GROUP

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI. 30 Aprile 2015 - unica convocazione RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI

ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI. 30 Aprile 2015 - unica convocazione RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI 30 Aprile 2015 - unica convocazione RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI ai sensi dell art. 125-ter del D.Lgs. n. 58/1998 1 Punto 1 all ordine del giorno Bilancio di esercizio

Dettagli

Legislazione societaria: tipi di società

Legislazione societaria: tipi di società Legislazione societaria: tipi di società La creazione di un'impresa in Bosnia-Erzegovina è disciplinata da: Legge sulle imprese della FBiH Legge sulle imprese della RS Legge sull acquisizione di società

Dettagli

Associazione Sportiva Milano 2 c/o Portineria Centrale, Via F.lli Cervi 20090 Segrate (MI) STATUTO:

Associazione Sportiva Milano 2 c/o Portineria Centrale, Via F.lli Cervi 20090 Segrate (MI) STATUTO: STATUTO: ASSOCIAZIONE SPORTIVA MILANO 2 A.S.D. C/O PORTINERIA CENTRALE, Via FRATELLI CERVI 20090 SEGRATE (MI) Finalità e strutture Art. 1) È costituita l'associazione sportiva dilettantistica senza fine

Dettagli

Disciplina delle società finanziarie, delle società fiduciarie e dei titoli mobiliari. Noi Capitani Reggenti. la Serenissima Repubblica di San Marino

Disciplina delle società finanziarie, delle società fiduciarie e dei titoli mobiliari. Noi Capitani Reggenti. la Serenissima Repubblica di San Marino LEGGE 25 febbraio 1986 n. 24 (pubblicata il 7 marzo 1986) Disciplina delle società finanziarie, delle società fiduciarie e dei titoli mobiliari. Noi Capitani Reggenti la Serenissima Repubblica di San Marino

Dettagli

Art. 41 (Immobili uso abitativo)

Art. 41 (Immobili uso abitativo) Articolo 41 (Incremento del patrimonio immobiliare destinato alla locazione di edilizia abitativa) Per incrementare il patrimonio immobiliare destinato alla locazione di edilizia abitativa, con particolare

Dettagli

SPECIALE RIFORMA DIRITTO SOCIETARIO SOCIETA COOPERATIVE

SPECIALE RIFORMA DIRITTO SOCIETARIO SOCIETA COOPERATIVE SPECIALE RIFORMA DIRITTO SOCIETARIO SOCIETA COOPERATIVE Approfondimenti connessi alla predisposizione delle modifiche statutarie necessarie in seguito alla riforma del Codice, introdotta dal D.Lgs. 17/1/2003

Dettagli