F O R M A T O E U R O P E O

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "F O R M A T O E U R O P E O"

Transcript

1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome ANTONIO BORGO Indirizzo 154, VIA DEI FANTI, 36040, TORRI DI QUARTESOLO (VI) - ITALIA Telefono (0039) Mobile: (0039) Fax Nazionalità Italiana Data di nascita 22/12/1972 Genere MASCHIO Campo professionale NATURALISTA E TECNICO FAUNISTA Project manager senior ESPERIENZA LAVORATIVA THETIS S.p.A. Castello-Arsenale Venezia Tipo di azienda o settore Società privata. Settore ambiente Tipo di impiego Consulenza. Principali mansioni e responsabilità Consulenza per lo sviluppo delle parti specialistiche relative ad habitat e specie inerenti la VINCA del Master Plan (2030) dell Aeroporto Marco Polo di Venezia. Date Dr. For. Giampaolo De Marc Tipo di azienda o settore Studio professionale Tipo di impiego Consulenza Principali mansioni e responsabilità Monitoraggi ante operam per realizzazione svincoli Marcon e Martellago-Scorzè. Monitoraggio dell avifauna svernante e nidificante mediante punti di ascolto; monitoraggio teriofauna mediante transetti; monitoraggio moscardino mediante trappolaggio (hair tube traps) Date 2013 Regione del Veneto Direzione Difesa del suolo Cannaregio 99, Venezia Tipo di azienda o settore Ente Pubblico Tipo di impiego Consulenza Principali mansioni e responsabilità Monitoraggi post operam del 4 anno relativo ad Intervento sperimentale finalizzato alla laminazione delle piene e alla ricarica della falda del Brenta. Monitoraggio dell avifauna, cartografia degli habitat nelle aree di intervento. Coordinamento Date 2013 Parco Naturale Dolomiti Friulane Via Roma, Cimolais (PN) gestionale Tipo di impiego Monitoraggio dell Aquila reale. Principali mansioni e responsabilità Monitoraggio riproduttivo della popolazione di aquila reale nell area del Parco Naturale e SIC Dolomiti Friulane. Date 2013 Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga Assergi (AQ) Tipo di azienda o settore Ente Pubblico Tipo di impiego Consulenza individuale Pagina 1 - Curriculum vitae di

2 Principali mansioni e responsabilità Studio della popolazione di Aquila reale e Grifone nei Siti Natura 2000 della Regione Abruzzo compresi nel territorio del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Individuazione dei fattori di minaccia ed elaborazione di proposte per la gestione e conservazione delle popolazioni. Date 2013 Costruzioni Lazzarotto s.r.l. Valstagna (VI) Tipo di azienda o settore Impresa di costruzioni Tipo di impiego Consulenza in direzione lavori Principali mansioni e responsabilità Direzione tecnica e coordinamento nella realizzazione di interventi di creazione di nuovo habitat forestale di interesse comunitario e di miglioramento dei prati aridi nel SIC/ZPS Grave e zone umide della Brenta. Date 2013 THETIS S.p.A. Castello-Arsenale Venezia Tipo di azienda o settore Società privata. Settore ambiente Tipo di impiego Consulenza. Principali mansioni e responsabilità Integrazioni di VINCA per il Master Plan dell Aeroporto di Treviso Catullo. Date 2012 Regione del Veneto Associazione Faunisti Veneti Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Gruppo di dei Faunisti Veneti per l espletamento dell incarico di consulenza per la redazione della Carta delle vocazioni faunistiche e alla redazione del documento preliminare del Piano Faunistico Regionale. Principali mansioni e responsabilità Carte delle vocazioni (distribuzione potenziale); trattazione parti relative a Tetraonidi, Coturnice, Lepre variabile, Aquila reale, Astore, Succiacapre, Marmotta. Partecipazione Tavoli tecnici. Date da 09/2011 a 06/2012 Parco Naturale Dolomiti Friulane Via Roma, Cimolais (PN) gestionale Tipo di impiego Monitoraggio dell Aquila reale. Principali mansioni e responsabilità Monitoraggio della popolazione di aquila reale e degli avvoltoi nell area del Parco Naturale e SIC Dolomiti Friulane, realizzazione di banche dati georiferite. Calcolo degli indicatori FanAlp sullo stato di conservazione della specie. Date da 15/02/2012 a 15/07/2012 Parco Naturale Dolomiti Friulane Via Roma, Cimolais (PN) gestionale Tipo di impiego Monitoraggio dei tetraonidi nel Parco naturale e SIC Dolomiti Friulane. Raggruppamento temporaneo: S. Mattedi, A. Borgo. Principali mansioni e responsabilità Monitoraggio delle popolazioni di Francolino di monte, Pernice bianca, Gallo cedrone e Fagiano di monte nell area del Parco Naturale e SIC Dolomiti Friulane, realizzazione di banche dati georiferite. Calcolo degli indicatori FanAlp sullo stato di conservazione delle specie. Date da 09/2012 a 30/06/2012 Parco Naturale Dolomiti Friulane Via Roma, Cimolais (PN) gestionale Tipo di impiego Monitoraggio della Coturnice nel Parco naturale e SIC Dolomiti Friulane. Raggruppamento temporaneo: S. Mattedi, A. Borgo. Principali mansioni e responsabilità Monitoraggio delle popolazioni di Coturnice nell area del Parco Naturale e SIC Dolomiti Friulane, realizzazione di banche dati georiferite. Calcolo degli indicatori FanAlp sullo stato di conservazione delle specie. Date da 09/2012 a 30/06/2012 PROMOTUR S.p.A. Tipo di azienda o settore Progettazione impianti sciistici Tipo di impiego Approfondimenti relativi agli effetti dell opera sul Gallo cedrone Principali mansioni e responsabilità Valutazione della distribuzione accertata e potenziale della specie Gallo cedrone nelle aree di progetto; definizione delle misure di mitigazione e di compensazione. Date da 09/2011 a 11/2011 Pagina 2 - Curriculum vitae di

3 Comune di Forni di Sopra (UD) Tipo di azienda o settore Progettazione Tipo di impiego Progettazione definitiva di un area faunistica in località Parulana (Forni di Sopra) Principali mansioni e responsabilità Progettazione dell area e dei recinti per orso, lince, cervo e volpe, e programmazione della gestione delle specie. Date da 05/2011 a 06/2011 Regione Friuli Venezia Giulia Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali Tipo di azienda o settore Servizio caccia, pesca e ambienti naturali, Via Sabbatini, Udine Tipo di impiego Redazione dei Piani di gestione dei SIC: IT Rio Bianco di Taipana e Gran Monte, IT Forra del Cornappo, IT Torrente Lerada, IT Forra del Pradolino e Monte Mia, IT Monte Matajur. Raggruppamento temporaneo: Cassol M. (mandatario), Borgo A., Genero F., Scariot A.) Principali mansioni e responsabilità Attività lavorativa in corso. Date da 03/2011 a 03/2013 PROTECO engineering S.r.l Marghera (VE) Via dlel Industrie, 13 VEGA Parco SCientifico Tecnologico di Venezia Tipo di azienda o settore Settore ambiente e fauna Tipo di impiego Redazione del quadro conoscitivo e di proposte di attenuazione degli impatti relativi a VincA e SIA per la Realizzazione di interventi di riqualificazione e sviluppo del compendio immobiliare dell ex Ospedale al Mare del Lido di Venezia ed aree di prossimità-porto turistico. Principali mansioni e responsabilità Attività lavorativa in corso. Date da 30/03/2011 a 31/05/2011 Regione Friuli Venezia Giulia Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali Tipo di azienda o settore Servizio caccia, pesca e ambienti naturali, Via Sabbatini, Udine Tipo di impiego Redazione dei Piani di gestione dei SIC: IT Monte Ciaurlec e Forra del Torrente Cosa, IT Foresta del Cansiglio. Raggruppamento temporaneo: Cassol M. (mandatario), Borgo A., Genero F., Scariot A.) Principali mansioni e responsabilità Attività lavorativa in corso. Date da 03/2011 a 03/2013 Regione del Veneto - Direzione Difesa del suolo Cannaregio 99, Venezia Tipo di azienda o settore Ente Pubblico Tipo di impiego Consulenza Principali mansioni e responsabilità Monitoraggi post operam del 2 e 3 anno relativo ad Intervento sperimentale finalizzato alla laminazione delle piene e alla ricarica della falda del Brenta. Monitoraggio dell avifauna, cartografia degli habitat nelle aree di intervento, rilievo della linea di riva. Coordinamento Date Parco Naturale Dolomiti Friulane Via Roma, Cimolais (PN) gestionale Tipo di impiego Aggiudicazione di incarico professionale per la redazione del Piano di gestione del SIC IT Forra del Torrente Cellina ". Raggruppamento temporaneo tra professionisti: Cassol (mandatario), Borgo, Pavoni, Scariot, Seriani) Principali mansioni e responsabilità Aspetti e valutazioni faunistiche. Attività lavorativa ancora in corso. Date da 05/2010 a 10/2011 THETIS S.p.A. Castello-Arsenale Venezia Tipo di azienda o settore Settore ambiente e fauna Tipo di impiego Incarico professionale per monitoraggi faunistici Principali mansioni e responsabilità Monitoraggio dell avifauna, con particolare riguardo alle specie di direttiva, in aree di intervento nel SIC IT Grave e zone umide del Brenta, relazione relativa Date (da a) da 04/2010 a 12/2010 SELC SOC. COOP. P. IVA Via dell Elettricità, 3/d Marghera (VE) gestionale Pagina 3 - Curriculum vitae di

4 Tipo di impiego Monitoraggio ornitologico MITO in Friuli Venezia Giulia. Principali mansioni e responsabilità Monitoraggio di 41 punti di osservazione e ascolto nell ambito del progetto MITO del Friuli Venezia Giulia. Censimento qualitativo e quantitativo visivo e all ascolto delle specie ornitiche nidificanti Date da 05/2010 a 12/2010 Parco Naturale Dolomiti Friulane Via Roma, Cimolais (PN) gestionale Tipo di impiego Monitoraggio dell Aquila reale. Servizio nell ambito dell Interreg IV Italia-Austria FANALP Tutela, valorizzazione e fruizione delle aree naturali dell'arco alpino orientale". Principali mansioni e responsabilità Monitoraggio della popolazione di aquila reale e degli avvoltoi nell area del Parco Naturale e SIC Dolomiti Friulane, realizzazione di banche dati georiferite. Calcolo degli indicatori FanAlp sullo stato di conservazione della specie. Corso di formazione per rilevatori. Date da 15/02/2010 a 15/07/2011 Parco Naturale Dolomiti Friulane Via Roma, Cimolais (PN) gestionale Tipo di impiego Monitoraggio dei rapaci notturni e del Picchio cenerino nei Parchi naturali e SIC Dolomiti Friulane e Prealpi Giulie. Servizio nell ambito dell Interreg IV Italia-Austria FANALP Tutela, valorizzazione e fruizione delle aree naturali dell'arco alpino orientale". Raggruppamento temporaneo: A. Borgo, F. Genero. Il 75% del servizio totale è svolto dal sottoscritto. Principali mansioni e responsabilità Monitoraggio delle popolazioni di Assiolo, Gufo reale, Civetta nana, Allocco degli Urali, Civetta capogrosso e Picchio cenerino nell area del Parco Naturale e SIC Dolomiti Friulane, realizzazione di banche dati georiferite. Calcolo degli indicatori FanAlp sullo stato di conservazione delle specie. Posa e controllo di cassette nido. Date da 01/03/2010 a 30/06/2011 Parco Naturale Dolomiti Friulane Via Roma, Cimolais (PN) gestionale Tipo di impiego Monitoraggio dei tetraonidi nei Parchi naturali e SIC Dolomiti Friulane e Prealpi Giulie. Servizio nell ambito dell Interreg IV Italia-Austria FANALP Tutela, valorizzazione e fruizione delle aree naturali dell'arco alpino orientale". Raggruppamento temporaneo: S. Mattedi, A. Borgo, M. Favalli. Il 30% del servizio totale è svolto dal sottoscritto. Principali mansioni e responsabilità Monitoraggio delle popolazioni di Francolino di monte, Pernice bianca, Gallo cedrone e Fagiano di monte nell area del Parco Naturale e SIC Dolomiti Friulane, realizzazione di banche dati georiferite. Calcolo degli indicatori FanAlp sullo stato di conservazione delle specie. Date da 01/03/2010 a 30/06/2011 Parco Naturale Dolomiti Friulane Via Roma, Cimolais (PN) gestionale Tipo di impiego Monitoraggio della coturnice e del re di quaglie nei Parchi naturali e SIC Dolomiti Friulane e Prealpi Giulie. Servizio nell ambito dell Interreg IV Italia-Austria FANALP Tutela, valorizzazione e fruizione delle aree naturali dell'arco alpino orientale". Raggruppamento temporaneo: F. Genero, A. Borgo, M. Favalli, Mattedi. Il 25% del servizio totale è svolto dal sottoscritto. Principali mansioni e responsabilità Monitoraggio delle popolazioni di coturnice nell area del Parco Naturale e SIC Dolomiti Friulane, realizzazione di banche dati georiferite. Calcolo degli indicatori FanAlp sullo stato di conservazione delle specie. Posa e controllo di cassette nido. Date da 01/03/2010 a 30/06/2011 Parco Naturale Dolomiti Friulane Via Roma, Cimolais (PN) gestionale Tipo di impiego Aggiudicazione di incarico professionale per servizio inerente Ideazione e realizzazione di protocolli comuni per il monitoraggio di rete natura 2000 Interreg IV Italia-Austria FANALP Tutela, valorizzazione e fruizione delle aree naturali dell'arco alpino orientale". Raggruppamento temporaneo: Borgo, Cassol, Mattedi, Santin, Favalli, Genero) Principali mansioni e responsabilità Ricognizione delle metodologie inerenti la scelta di indicatori di biodiversità e indicatori socioeconomici a livello di arco alpino orientale e a livello nazionale; ricognizione degli indicatori di biodiversità, dei sistemi di monitoraggio e delle banche dati dell arco alpino orientale (Veneto, Friuli Venezia Giulia, Carinzia); identificazione degli indicatori di biodiversità; identificazione dei sistemi di monitoraggio standard; collaborazione alla creazione di una banca dati tra il Friuli Venezia Giulia, la Regione Veneto, il Land Carinzia e di un sistema di data entry in ambiente Pagina 4 - Curriculum vitae di

5 Pagina 5 - Curriculum vitae di web per l inserimento dei dati nel data base Date da 05/2009 a 10/2009 Parco Naturale Dolomiti Friulane Via V. Emanuele II, 27 Cimolais (PN) Tipo di impiego Incarico professionale per progetto faunistico di Monitoraggio rapaci diurni e notturni nella Riserva Naturale Regionale e SIC Forra del Cellina Principali mansioni e responsabilità monitoraggio, analisi dati, Applicazione modelli di valutazione am,bientale, definizione della distribuzione potenziale Date (da a) da 04/2009 a 11/2009 LIPU - Birdlife Italia Parma Tipo di azienda o settore Associazione ambientalista, Ente di Ricerca Tipo di impiego Consulente a Progetto Principali mansioni e responsabilità Project manager per progetto di costituzione di una colonia di grifone nel Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Date (da a) 21/05/2009 a 31/08/2010 Regione del Veneto - Direzione Difesa del Suolo Dorsoduro 3901 Venezia Tipo di azienda o settore Segreteria regionale ambiente e territorio - direzione difesa del suolo Tipo di impiego Consulente ambientale a supporto della direzione lavori Principali mansioni e responsabilità SIC IT Grave e zone umide del Brenta. Monitoraggio delle incidenze nelle fasi di cantiere per la realizzazione delle opere relative all Intervento sperimentale finalizzato alla laminazione delle piene e alla ricarica della falda del Brenta in territorio di Cartigliano e Nove. Rampe S1 e S2. Prevenzione/mitigazione degli impatti su habitat e specie comunitari; verifica e consulenza nella realizzazione degli interventi di mitigazione e compensazione; consulenza alla direzione lavori Date (da a) 17/08/2008 a 31/10/2009 Dott. Silvano Mario Mattedi via Marconi 12, Trento Tipo di impiego Collaborazione per Piano pluriennale di gestione faunistica (2012) del Parco Naturale Dolomiti Friulane Principali mansioni e responsabilità elaborazione di proposte progettuali, testi di sintesi, supporto grafico Date (da a) da 09/2008 a 12/2008 THETIS S.p.A. Castello-Arsenale Venezia Tipo di azienda o settore Settore ambiente e fauna Tipo di impiego Incarico professionale per monitoraggi Principali mansioni e responsabilità Monitoraggio ante operam e durante il cantiere dell avifauna, con particolare riguardo alle specie di direttiva, in aree di intervento nel sic Medio Brenta, relazione relativa Date (da a) da 05/2008 a 10/2009 Dott. Silvano Mario Mattedi via Marconi 12, Trento Tipo di impiego Collaborazione per Progetto preliminare area faunistica di forni di sopra Principali mansioni e responsabilità Analisi dell habitat, proposte progettuali Date (da a) da 06/2008 a 09/2008 Parco Naturale Dolomiti Friulane Via V. Emanuele II, 27 Cimolais (PN) Tipo di impiego Incarico professionale per progetto faunistico di Monitoraggio grandi rapaci (aquila reale e avvoltoi) e individuazione siti idonei per la realizzazione di carnaio per avvoltoi Principali mansioni e responsabilità Coordinamento, monitoraggio, studio idoneità siti, analisi dei dati e relazione relativa Date (da a) da 04/2008 a 11/2008 Parco Naturale Dolomiti Friulane Via V. Emanuele II, 27 Cimolais (PN) Tipo di impiego Incarico professionale per progetto faunistico di campionamento genetico e immissione di marmotta

6 Principali mansioni e responsabilità cattura, immissione, raccolta prelievi, Monitoraggio, censimento e relazione relativa Date (da a) da 04/2007 a 09/2007 THETIS S.p.A. Castello-Arsenale Venezia Tipo di azienda o settore Settore ambiente e fauna Tipo di impiego Incarico professionale per V.Inc.A. rampe S3, S5, S6, S7, S9 Medio Brenta Principali mansioni e responsabilità Analisi incidenze su habitat, specie e habitat di specie, relazione relativa Date (da a) da 04/2007 a 11/2007 Parco Naturale Dolomiti Friulane Via V. Emanuele II, 27 Cimolais (PN) Tipo di impiego Incarico professionale per progetto faunistico di Monitoraggio grandi rapaci (aquila reale e avvoltoi) e redazione testo per libro aquila Principali mansioni e responsabilità Coordinamento, monitoraggio, analisi di ecologia della specie, redazione testo e foto Date (da a) da 04/2007 a 12/2007 Tipo di impiego Incarico professionale per progetto faunistico di monitoraggio/reintroduzione della Marmotta Principali mansioni e responsabilità Monitoraggio, censimento e analisi dei dati Date (da a) da 04/2007 a 09/2007 Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, Piazzale Zancanaro, Feltre (BL) Tipo di impiego Incarico professionale per progetto faunistico di reintroduzione della Marmotta Principali mansioni e responsabilità Coordinamento, monitoraggio, catture e rilasci, analisi dei dati Date (da a) da 04/2007 a 07/2008 THETIS S.p.A. Castello-Arsenale Venezia Tipo di azienda o settore Settore ambiente e fauna Tipo di impiego Incarico professionale per V.Inc.A. rampe S1 e S2 Medio Brenta Principali mansioni e responsabilità Analisi incidenze su habitat, specie e habitat di specie, relazione relativa Date (da a) DA 04/2007 A 12/2008 Tipo di impiego Incarico professionale per progetto faunistico di Monitoraggio grandi rapaci (AQUILA REALE E AVVOLTOI) e mesocarnivori in relazione all eventuale presenza di rogna sarcoptica Principali mansioni e responsabilità Coordinamento, monitoraggio, transetti, analisi feci, analisi di ecologia delle specie Date (da a) da 02/2006 a 09/2006 Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, Piazzale Zancanaro, Feltre (BL) Tipo di impiego Incarico professionale per progetto faunistico di reintroduzione della Marmotta Principali mansioni e responsabilità Studio di fattibilità, Coordinamento del progetto Date (da a) da 03/2006 a 11/2006 Provincia Autonoma di Bolzano, Ufficio Parchi Naturali. Via Renon (BZ) Tipo di impiego Incarico professionale per la redazione del database rapaci relativo ai dati raccolti dal dr. Borgo nell ambito dei monitoraggi condotti tra il 1999 e il 2005 nei parchi naturali Fanes Senes Braies e Puez-Odle nella banca dati provinciale Principali mansioni e responsabilità Selezione, georeferenzizione e inserimento dati Date (da a) da 02/2006 a 12/2006 Dott. Silvano Mario Mattedi, via Marconi 12, Trento Pagina 6 - Curriculum vitae di

7 Tipo di impiego Collaborazione per Progetto Cinghiale. Regione Friuli Venezia Giulia. Principali mansioni e responsabilità Analisi della fenologia e dei fattori ambientali predisponesti gli investimenti di cinghiale e altri ungulati in provincia di Pordenone Date (da a) da 04/2006 a 08/2006 Sig. Roberto Parodi, San Brasiliano (UD) Tipo di azienda o settore Libero professionista Tipo di impiego Collaborazione per monitoraggio ornitologico nel Parco Naturale Dolomiti Friulane e progetto MITO in aree limitrofe Principali mansioni e responsabilità Raccolta dati di presenza e abbondanza di specie ornitiche, mappatura Date (da a) da 04/2005 a 08/2005 Sig. Roberto Parodi, San Brasiliano (UD) Tipo di azienda o settore Libero professionista Tipo di impiego Collaborazione per monitoraggio ornitologico nel Parco Naturale Dolomiti Friulane Principali mansioni e responsabilità Raccolta dati di presenza e abbondanza di specie ornitiche, mappatura Date (da a) da 03/2005 a 11/2005 Provincia Autonoma di Bolzano, Ufficio Parchi Naturali. Via Renon (BZ) Tipo di impiego Incarico professionale per Progetto Interreg IIIA Italia-Austria L Aquila reale nelle Alpi orientali. Monitoraggio dell Aquila reale nel Parco Naturale di Fanes Senes Braies Principali mansioni e responsabilità Monitoraggio, analisi dei dati, relazione con i partners di progetto Date (da a) da 02/2005 a 11/2005 Tipo di impiego Incarico professionale per progetto faunistico di Monitoraggio grandi rapaci (AQUILA REALE E AVVOLTOI) Principali mansioni e responsabilità Coordinamento, monitoraggio, analisi di ecologia della specie Date (da a) da 03/2005 a 11/2005 Provincia Autonoma di Bolzano, Ufficio Parchi Naturali. Via Renon (BZ) Tipo di impiego Incarico professionale per l elaborazione di un testo scientifico-divulgatico sui rapaci dei Parchi naturali di Fanes-Senes-Braies e Puez-Odle. Pubblicazione Sotto la lente Principali mansioni e responsabilità Redazione del testo Date (da a) da 02/2005 a 11/2005 Tipo di impiego Incarico professionale per progetto faunistico Monitoraggio ed ecologia dei rapaci diurni e notturni Principali mansioni e responsabilità Monitoraggio, analisi preferenze ambientali e vocazionalità delle specie, sintesi cartografiche Date (da a) da 02/2005 a 12/2005 Dott. Silvano Mario Mattedi, via Marconi 12, Trento Tipo di impiego Collaborazione per Studio dei fattori di idoneità ambientale per il Francolino di monte nel Parco Naturale del Monte Corno (BZ) e definizione delle linee di gestione forestale atte alla conservazione della specie Principali mansioni e responsabilità Analisi delle relazioni specie-habitat, delle esigenze ecologiche, formulazione di modelli per la valutazione ambientale Date (da a) da 2004 a 2005 Parco Naturale Adamello Comunità Montana di Val Camonica, Breno (BS) Tipo di azienda o settore Settore pianificazione e gestione faunistica Pagina 7 - Curriculum vitae di

8 Tipo di impiego Incarico professionale per elaborazione del Piano Fauna Principali mansioni e responsabilità Analisi delle preferenze ambientali, delle distribuzioni e abbondanze vocazionali di galliformi e ungulati, sintesi cartografiche. Censimento coppie di Aquila reale. Date (da a) da 05/2004 a 11/2004 Tipo di impiego Collaborazione con il Tecnico Faunistico (dr. S. Mattedi) alla stesura del Piano Faunistico del Parco Naturale delle Dolomiti Friulane Principali mansioni e responsabilità Cartografia, analisi delle distribuzioni potenziali dei galliformi, rettili e anfibi, rapaci diurni e notturni, analisi biometriche. Date (da a) da 05/2004 a 11/2004 Parco Naturale Prealpi Giulie, Piazza del Tiglio, Resia (UD) Tipo di impiego Incarico professionale per progetto faunistico Censimento della Marmotta nel comprensorio del M. Canin. Analisi dei fattori ambientali condizionanti la dimensione dei nuclei familiari nelle popolazioni del Parco Principali mansioni e responsabilità Monitoraggio, censimento, analisi ecologiche di interazione tra fattori ambientali, cartografie. Date (da a) da 04/2004 a 11/2004 Tipo di impiego Incarico professionale per progetto faunistico Conclusione della reintroduzione della Marmotta. Monitoraggio della sopravvivenza delle popolazioni di recente costituzione. Valutazione della vitalità delle popolazioni Principali mansioni e responsabilità Monitoraggio, analisi dei dati, population viability analysis Date (da a) da 03/2004 a 11/2004 Provincia Autonoma di Bolzano, Ufficio Parchi Naturali. Via Renon (BZ) Tipo di impiego Incarico professionale per Progetto Interreg IIIA Italia-Austria L Aquila reale nelle Alpi orientali. Monitoraggio dell Aquila reale nel Parco Naturale di Fanes Senes Braies Principali mansioni e responsabilità Monitoraggio, analisi dei dati, relazione con i partners di progetto Date (da a) da 02/2004 a 11/2004 Tipo di impiego Incarico professionale per progetto faunistico di Monitoraggio grandi rapaci (AQUILA REALE E AVVOLTOI) Principali mansioni e responsabilità Coordinamento, monitoraggio, analisi di ecologia della specie Date (da a) da 05/2003 a 11/2003 Dott. Fulvio Genero, via Montelongo 43 Udine Tipo di azienda o settore Faunista libero professionista Tipo di impiego Collaborazione per progetto faunistico Uso dell habitat, distribuzione e abbondanza attuali e potenziali della Coturnice nel Parco Naturale delle Prealpi Giulie. Principali mansioni e responsabilità Analisi dei dati distributivi, dei fattori di idoneità ambientale e delle preferenze ambientali Date (da a) da 05/2003 a 11/2003 Parco Naturale Prealpi Giulie, Piazza del Tiglio, Resia (UD) Tipo di impiego Incarico professionale per progetto faunistico Piano di gestione ambientale e di miglioramenti ambientali (su GIS) a fini faunistici per la conservazione del re di quaglie nelle Prealpi Giulie Principali mansioni e responsabilità Rilievi ambientali, pianificazione interventi di miglioramento ambientale, planimetrie. Date (da a) da 04/2003 a 11/2003 Parco Naturale Prealpi Giulie, Piazza del Tiglio, Resia (UD) Pagina 8 - Curriculum vitae di

9 Tipo di impiego Incarico professionale per progetto faunistico Distribuzione e abbondanza attuali e potenziali della Marmotta Principali mansioni e responsabilità Monitoraggio, censimento, analisi vocazionali, cartografie. Date (da a) da 05/2003 a 06/2003 Dott. Silvano Mario Mattedi, via Marconi 12, Trento Tipo di impiego Collaborazione fornitura di marmotte nell ambito del Progetto di reintroduzione della Marmotta nel Parco Naturale della Lessinia Principali mansioni e responsabilità Cattura marmotte Date (da a) da 04/2003 a 06/2003 Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, Piazzale Zancanaro, Feltre (BL) Tipo di impiego Incarico professionale per Corso di Formazione per il Monitoraggio dell Aquila reale nel parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi. Interreg IIIA Italia-Austria L aquila reale nelle Alpi orientali Principali mansioni e responsabilità Realizzazione e conduzione del corso Date (da a) da 04/2003 a 12/2003 /divulgativo Tipo di impiego Incarico professionale per la redazione del testo per una pubblicazione (libro) scientificodivulgativo sulla Marmotta nel Parco Principali mansioni e responsabilità Analisi dei dati, scrittura testo, predisposizione figure e foto Date (da a) da 04/2003 a 12/2003 Tipo di impiego Incarico professionale per il Progetto di reintroduzione della Marmotta. Catture, immissioni e monitoraggio dell insediamento Principali mansioni e responsabilità Conduzione e coordinamento catture e rilasci, monitoraggio, analisi dei dati Date (da a) da 09/2003 a 12/2003 Dott. Silvano Mario Mattedi, via Marconi 12, Trento Tipo di impiego Collaborazione analisi biometriche preliminari sul camoscio del Parco Naturale Dolomiti Friulane Principali mansioni e responsabilità Analisi e rappresentazione dei dati Date (da a) da 03/2003 a 11/2003 Provincia Autonoma di Bolzano, Ufficio Parchi Naturali. Via Renon (BZ) Tipo di impiego Incarico professionale per Progetto Interreg IIIA Italia-Austria L Aquila reale nelle Alpi orientali. Monitoraggio dell Aquila reale nel Parco Naturale di Fanes Senes Braies Principali mansioni e responsabilità Monitoraggio, analisi dei dati, relazione con i partners di progetto Date (da a) da 02/2003 a 11/2003 Tipo di impiego Incarico professionale per progetto faunistico Monitoraggio grandi rapaci (AQUILA REALE E AVVOLTOI) Principali mansioni e responsabilità Coordinamento, monitoraggio, analisi di ecologia della specie Date (da a) da 05/2002 a 11/2002 Parco Naturale Prealpi Giulie, Piazza del Tiglio, Resia (UD) Pagina 9 - Curriculum vitae di

10 Tipo di impiego Incarico professionale per progetto faunistico di Monitoraggio, censimento e stato di conservazione della popolazione di Marmotta del comprensorio del Plauris. Valutazione dell idoneità dell habitat, delle dimensioni potenziali della popolazione e delle linee di conservazione Principali mansioni e responsabilità Monitoraggio, censimento, analisi di idoneità ambientale e delle vocazionalità, cartografie. Date (da a) da 04/2002 a 11/2002 Parco Naturale Prealpi Giulie, Piazza del Tiglio, Resia (UD) Tipo di impiego Incarico professionale per progetto faunistico di Conservazione del Re di quaglie Crex crex Esigenze ambientali e fattori di idoneità dell habitat, definizione dei parametri del microhabitat ai fini della conservazione degli habitat Principali mansioni e responsabilità Rilievi entomologici e di microhabitat, analisi esigenze ecologiche. Date (da a) da 04/2002 a 12/2002 Tipo di impiego Incarico professionale per progetto faunistico Reintroduzione della Marmotta. Catture e immissioni, monitoraggio dell esito dei rilasci 2001 e dell insediamento degli animali immessi nel 2002 Principali mansioni e responsabilità Conduzione e coordinamento catture e rilasci, monitoraggio, analisi dei dati Date (da a) da 02/2002 a 11/2002 Tipo di impiego Incarico professionale per progetto faunistico di Monitoraggio grandi rapaci (AQUILA REALE E AVVOLTOI) Principali mansioni e responsabilità Coordinamento, monitoraggio, analisi di ecologia della specie Date (da a) da 09/2001 a 06/2002 Parco Naturale Prealpi Giulie, Piazza del Tiglio, Resia (UD) Tipo di impiego Incarico professionale per progetto faunistico di Monitoraggio della migrazione autunnale dei rapaci Principali mansioni e responsabilità Monitoraggio della migrazione (generi Pernis, Milvus, Circus) e degli avvistamenti di Grifone. Analisi della fenologia e relazione relativa Date (da a) da 07/2001 a 12/2001 Dott. Silvano Mario Mattedi, via Marconi 12, Trento Tipo di impiego Collaborazione Progetto di studio della presenza, lo svernamento e la nidificazione del Gallo cedrone e del Fagiano di monte della Foresta di Scanuppia (TN). Principali mansioni e responsabilità Analisi dei dati, studio delle esigenze ecologiche, valutazione dell idoneità ambientale Date (da a) da 04/2001 a 12/2001 Tipo di impiego Incarico professionale per progetto faunistico di Ripopolamento delle popolazioni di marmotta del Parco e studio dei fattori condizionanti l insediamento degli animali immessi Principali mansioni e responsabilità Conduzione e coordinamento catture e rilasci, monitoraggio, analisi delle esigenze ecologiche Date (da a) da 02/2001 a 11/2001 Tipo di impiego Incarico professionale per progetto faunistico di Monitoraggio grandi rapaci (AQUILA REALE E AVVOLTOI. Principali mansioni e responsabilità Coordinamento, monitoraggio, analisi di ecologia della specie, vocazionalità Date (da a) da 03/2001 a 11/2001 Pagina 10 - Curriculum vitae di

11 Provincia Autonoma di Bolzano, Ufficio Parchi Naturali. Via Renon (BZ) Tipo di impiego Incarico professionale per progetto Monitoraggio e preferenze ambientali di Accipitriformi, Falconiformi e Strigiformi nel Parco Naturale di Puez-Odle Principali mansioni e responsabilità Monitoraggio, analisi dei dati, analisi preferenze ambientali e vocazionalità Date (da a) da 02/2001 a 12/2001 Dott. Silvano Mario Mattedi, via Marconi 12, Trento Tipo di impiego Collaborazione per Studio dei fattori di idoneità ambientale per il Gallo cedrone nel Parco Naturale del Monte Corno (BZ) e definizione delle linee di gestione forestale atte alla conservazione della specie Principali mansioni e responsabilità Analisi delle relazioni specie-habitat, delle esigenze ecologiche, formulazione di modelli per la valutazione ambientale Date (da a) da 06/2000 a 12/2000 Dott. Silvano Mario Mattedi, via Marconi 12, Trento Tipo di impiego Collaborazione per Analisi preliminare dei fattori di idoneità e preferenze ambientali del Gallo cedrone nel Parco Naturale del M. Corno Principali mansioni e responsabilità Analisi esplorative preliminari delle relazioni specie-habitat, delle esigenze ecologiche, formulazione di modelli per la valutazione ambientale Date (da a) da 03/2000 a 11/2000 Dott. Fulvio Genero, via Montelongo 43 Udine Tipo di azienda o settore Faunista libero professionista Tipo di impiego Studio dei rapaci diurni e notturni del Parco Naturale Prealpi Giulie e analisi delle relazioni specie-ambiente per il Re di quaglie Principali mansioni e responsabilità Censimento, analisi dei fattori di idoneità ambientale e delle preferenze ambientali Date (da a) da 04/2000 a 12/2000 Tipo di impiego Incarico professionale per progetto faunistico Sviluppo della popolazione di Marmotta e valutazione dell idoneità ambientale di alcuni siti a possibile vocazionalità Principali mansioni e responsabilità Monitoraggio, analisi delle esigenze ecologiche, vocazionalità Date (da a) da 02/2000 a 11/2000 Tipo di impiego Incarico professionale per progetto faunistico di Monitoraggio grandi rapaci (AQUILA REALE E AVVOLTOI. Principali mansioni e responsabilità Coordinamento, monitoraggio, analisi di ecologia della specie, vocazionalità Date (da a) da 03/2000 a 11/2000 Provincia Autonoma di Bolzano, Ufficio Parchi Naturali. Via Renon (BZ) Tipo di impiego Incarico professionale per progetto Distribuzione e preferenze ambientali di Accipitriformi, Falconiformi e Strigiformi nel Parco Naturale di Fanes Senes Braies Principali mansioni e responsabilità Monitoraggio, analisi dei dati, analisi preferenze ambientali e vocazionalità Date (da a) da 06/1999 a 11/1999 Dott. Silvano Mario Mattedi, via Marconi 12, Trento Tipo di impiego Approfondimenti sull ecologia della popolazione di Fagiano di monte del comprensorio di Lanza (Paularo) Principali mansioni e responsabilità Analisi relazioni specie-habitat, formulazione di modelli di valutazione ambientale Pagina 11 - Curriculum vitae di

12 Date (da a) da 04/1999 a 06/1999 Dott. Silvano Mario Mattedi, via Marconi 12, Trento Tipo di impiego Collaborazione per Valutazione di incidenza ambientale per la realizzazione impianti sciistici M. Roen (BZ) Principali mansioni e responsabilità Censimento rapaci notturni Date (da a) da 03/1999 a 11/1999 Dott. Fulvio Genero, via Montelongo 43 Udine Tipo di azienda o settore Faunista libero professionista Tipo di impiego Collaborazione allo studio dei rapaci diurni e notturni del Parco Naturale Prealpi Giulie Principali mansioni e responsabilità Censimenti Date (da a) da 03/1999 a 11/1999 Provincia Autonoma di Bolzano, Ufficio Parchi Naturali. Via Renon (BZ) Tipo di impiego Incarico professionale per la redazione del testo per un pieghevole sui rapaci dell Alto Adige Principali mansioni e responsabilità Redazione del testo Date (da a) da 02/1999 a 06/1999 Tipo di impiego Prestazioni didattico-faunistiche nell ambito del Corso per la formazione di accompagnatori faunistici del Parco Principali mansioni e responsabilità Lezioni di formazione Date (da a) da 02/1999 a 12/1999 Tipo di impiego Incarico professionale per progetto faunistico Monitoraggio e organizzazione Rete Aquila e Gipeto. Studio dell ecologia della popolazione di Aquila reale Principali mansioni e responsabilità Coordinamento, monitoraggio, analisi di ecologia della specie, vocazionalità Date (da a) da 03/1999 a 11/1999 Provincia Autonoma di Bolzano, Ufficio Parchi Naturali. Via Renon (BZ) Tipo di impiego Incarico professionale per progetto Distribuzione e preferenze ambientali di Accipitriformi, Falconiformi e Strigiformi nel Parco Naturale di Fanes Senes Braies Principali mansioni e responsabilità Monitoraggio, analisi dei dati, analisi preferenze ambientali e vocazionalità Date (da a) da 05/1999 a 07/1999 Comune di Cimolais, Parco Naturale Prealpi Carniche, Via V. Emanuele II, 27 Cimolais (PN) Tipo di azienda o settore Settore didattico Tipo di impiego Incarico per Attività didattica per il Parco Naturale Dolomiti Friulane nell ambito del Parco Trekking 1998 Principali mansioni e responsabilità Guida naturalistica Date (da a) da 06/1998 a 12/1999 Comune di Cimolais, Parco Naturale Prealpi Carniche, Via V. Emanuele II, 27 Cimolais (PN) Tipo di impiego Incarico professionale per progetto Monitoraggio e ripopolamento della Marmotta nel Parco Naturale Dolomiti Friulane Principali mansioni e responsabilità Monitoraggio e censimento, analisi ecologiche preliminari Date (da a) da 02/1998 a 12/1998 Comune di Cimolais, Parco Naturale Prealpi Carniche, Via V. Emanuele II, 27 Cimolais (PN) Pagina 12 - Curriculum vitae di

13 Tipo di impiego Incarico professionale per progetto Distribuzione e preferenze ambientali di Accipitriformi, Falconiformi e Strigiformi nel Parco Naturale delle Dolomiti Friulane Principali mansioni e responsabilità Monitoraggio e censimento, analisi ecologiche preliminari Date (da a) da 02/1998 a 12/1998 Provincia di Venezia, Assessorato Caccia Pesca e Vigilanza. Rampa Cavalcavia, Venezia Tipo di impiego Incarico professionale per progetto Distribuzione, abbondanza e preferenze ambientali di Volpe, cani e gatti randagi in Provincia di Venezia Principali mansioni e responsabilità Censimenti notturni, analisi delle relazioni specie ambiente, vocazionalità, cartografie Date (da a) da 01/1998 a 12/1998 C.R.E.A. (Centro Ricerche di Ecologia Alpina) - Torino Tipo di azienda o settore Settore pianificazione, faunistico, faunistico-venatorio Tipo di impiego Collaborazione per la stesura del Piano Faunistico Venatorio Provincia di Verbania. Principali mansioni e responsabilità Censimento, analisi, modelli predittivi di idoneità e vocazionalità ambientale per i rapaci Date (da a) da 03/1997 a 10/1997 Dott. Silvano Mario Mattedi, via Marconi 12, Trento Tipo di impiego Distribuzione, densità e preferenze ambientali dei rapaci del settore sud-orientale del Parco Naturale Prealpi Carniche Principali mansioni e responsabilità Censimento, analisi delle preferenze ambientali dei rapaci diurni e notturni Date (da a) da 01/1997 a 12/1997 LIPU (Lega Italiana Protezione Uccelli), vicolo Tiburzio, Parma Tipo di azienda o settore Gestionale Tipo di impiego Responsabile Oasi di Ca Roman (Venezia) Principali mansioni e responsabilità Censimenti, attività didattica, progettazione Date (da a) Da 01/1997 a 12/1997 Istruzione e formazione Date Da 01/1997 a 12/1997 Nome e tipo di istituto Dipartimento di Biologia Animale dell Università degli Studi di Firenze Principali materie oggetto di studio Acquisizione di principi, conoscenze ed esperienze tecniche per la conservazione e gestione della Fauna selvatica e degli habitat Qualifica conseguita Tecnico Faunista Livello classificazione nazionale Master post lauream di 323 ore, con esame finale Date Da 01/1991 a 12/1996 Nome e tipo di istituto Dipartimento di Biologia Animale, Università degli Studi di Padova, Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Principali materie oggetto di studio Contenuti del Corso di Laurea Qualifica conseguita Laurea in Scienze Naturali Livello classificazione nazionale Laurea con punti 110/110 e lode Date Da 01/1986 a 06/1991 Nome e tipo di istituto Liceo Classico Statale Marco Foscarini Principali materie oggetto di studio Conforme alla programmazione scolastica Qualifica conseguita Diploma di Maturità classica Capacità e competenze personali Lingua madre Altre lingue Pagina 13 - Curriculum vitae di Italiano Autovalutazione Comprensione Comunicazione orale Scrittura European level Listening Reading Spoken interaction Spoken production

14 Francese C2 C2 C2 C2 C1 Inglese B1 B2 B1 B1 B2 Capacità e competenze relazionali Capacità e competenze organizzative Capacità e competenze tecniche Pluriennale esperienza di in squadra nell ambito dell attività professionale (censimenti, gruoppi di per la pianificazione Natura 2000) e del volontariato (LIPU, Italia Nostra, Associazione Faunisti Veneti). Ha esperienza nel perseguire gli obiettivi gestionali e di conservazione in modo costruttivo e cercando l armonia e il dialogo tra parti contrapposte. Tale esperienza, maturata anche attraverso l esperienza pluriennale dei tavoli tecnici e dei percorsi partecipativi con i portatori di interesse, è stata applicata nell ambito della pianificazione di Natura 2000 (Piani di gestione) e faunistica (piani faunistici, carta delle vocazioni e documento di indirizzo per il PFVR del Veneto). Ha sempre promosso la divulgazione dei propri lavori presso il pubblico non tecnico e la popolazione residente, attraverso serate, conferenze e pubblicazioni divulgative. Ha una quindicennale esperienza di partecipazione a convegni e conferenze per la divulgazione e valorizzazione scientifica del svolto. Ha tenuto corsi di formazione faunistica per guardie forestali e collaboratori dei Parchi. Nel 2013 ha tenuto una conferenza per l Ordine dottori Forestali e Agronomi di Belluno. Nel 2007 è stato fotografo volontario nelle aree tribali dell Orissa, Bengala e Jharkhand (India) per conto della O.N.G. italiana Madre Teresa di Calcutta-ONLUS. Nell ambito dell attività di project manager svolta da professionista dal 1998, ha maturato la capacità di autonomo e di organizzazione e coordinamento della rete di collaborazioni. Ha un forte senso di responsabilità e attitudine al problem solving. Nel di squadra (progetti di reintroduzione, monitoraggio, lavori di pianificazione) ha maturato esperienza di coordinamento, di valorizzazione delle risorse umane e di una suddivisione efficace dei compiti. Nel ruolo di supporto tecnico alla Direzione Lavori, ha maturato esperienze di supervisione e coordinamento pratica nelle fasi di esecuzione degli interventi. Membro del comitato organizzatore e del comitato scientifico del II Convegno Italiano rapaci diurni e notturni (Treviso). Pianificazione e progettualità faunistico-naturalistica, intese come capacità di redigere misure progettuali di conservazione per habitat e specie, di monitoraggio, di fruizione sostenibile. Nell ambito di un progetto Interreg, ha maturato competenza nell individuazione e nell uso di indicatori per il monitoraggio sostenibile dello stato di conservazione di specie e habitat. Ha progettato e realizzato personalmente e coordinato la realizzazione di interventi di miglioramento di habitat degradati e di creazione di nuovi habitat forestali. Esperto nelle diverse tecniche di censimento e di monitoraggio della fauna. Ha maturato competenza nell analisi delle esigenze ecologiche delle specie, nella realizzazione di modelli di valutazione dell idoneità ambientale funzionali all analisi di vocazionalità, stima di popolazione e alla valutazione predittiva di impatti. È membro dell Unione Zoologica Italiana, Referee della rivista internazionale Biological Conservation. È autore di oltre 50 pubblicazioni scientifiche, tra le quali due libri di divulgazione scientifica (cfr. allegato). Capacità e competenze informatiche Buona competenza nell utilizzo di diversi software necessari per le analisi statistiche (SPSS; Maxent), cartografiche GIS (Arcview, ArcGIS, QuantumGis), predittive della demografia di popolazioni (Population Viability Anlaysis) (VORTEX); per la rappresentazione di immagini (Photoshop) e la presentazione e organizzazione dei dati (pacchetto Office). Patente di guida Categoria B Pagina 14 - Curriculum vitae di

15 Informazioni aggiuntive Dal 1995 partecipa ai censimenti dell Avifauna nidificante e degli Uccelli acquatici svernanti in provincia di Venezia e alla redazione dei relativi testi, organizzati dall Associazione Faunisti Veneti. Dal 1996 al 2000 Collaborazione con il dott. Alberto Meriggi (Dipartimento di Biologia Animale dell Università di Pavia) ai censimenti di Lepre, Ungulati, Lupo, Fagiano, Starna, Pernice rossa condotti in provincia di Reggio Emilia, Parma, Siena; alle operazioni di cattura, trasferimento e rilascio di Capriolo e di Lepre condotte rispettivamente nel 1998 e Esperto nel maneggio, nella custodia e cura degli uccelli da preda (falconiere dal 1990 al 1997 e successivamente collaboratore di veterinari veneziani nella riabilitazione di rapaci feriti). Dal 1993 al 1995 ha redatto un atlante antesico del litorale di San Nicolò, al Lido di Venezia. Nel 1995 estensore del Piano di recupero ambientale del litorale di San Nicolo di Lido (Venezia). Relazione tecnica consegnata al Comune di Venezia. Nel 1997 è stato responsabile dell Oasi LIPU di Ca Roman È socio CAI (sezione di Cimolais), UZI (Unione Zoologica Italiana), ATIt (Associazione Teriologi Italiani), LIPU e A.N.R.V. ALLEGATI 1 (lista pubblicazioni scientifiche) (omissis) Dichiaro che le informazioni riportate nel presente Curriculum Vitae sono esatte e veritiere. Autorizzo il trattamento dei dati personali, ivi compresi quelli sensibili, ai sensi e per gli effetti della legge , n. 675 per le finalità di cui al presente avviso di candidatura. Data: 02/06/2013 Firma Pagina 15 - Curriculum vitae di

AMBIENTE SIA PER IL COLLEGAMENTO A23-A28 IN FRIULI

AMBIENTE SIA PER IL COLLEGAMENTO A23-A28 IN FRIULI DESCRIZIONE DEL PROGETTO Data: Agosto 2010 Oggetto: Affidamento concessione avente con ad procedura oggetto la aperta della progettazione, costruzione e gestione del raccordo Autostradale A23-A28 Cimpello

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

Provincia di Belluno Attività in materia energetica

Provincia di Belluno Attività in materia energetica Provincia di Belluno Attività in materia energetica - Piano Energetico Ambientale Provinciale - Contributo Energia su PAT/PATI - Progetti europei arch. Paola Agostini Servizio pianificazione e gestione

Dettagli

Le spiagge e i banchi sabbiosi della laguna di Marano e Grado

Le spiagge e i banchi sabbiosi della laguna di Marano e Grado DIREZIONE CENTRALE INFRASTRUTTURE, MOBILITÀ, PIANIFICAZIONE TERRITORIALE, LAVORI PUBBLICI, UNIVERSITÀ SERVIZIO TUTELA DEL PAESAGGIO E BIODIVERSITÀ CON LA COLLABORAZIONE DEL SERVIZIO CACCIA E RISORSE ITTICHE

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: Direzione Competitivita Sistemi Agroalimentari Presidente Luca Zaia Vicepresidente Marino Zorzato Assessori Renato Chisso Roberto Ciambetti Luca Coletto

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Indice degli elaborati del PdG PIANO DI GESTIONE. Ambito territoriale dei Monti di Trapani. versione conforme al DDG ARTA n 588 del 25/06/09

Indice degli elaborati del PdG PIANO DI GESTIONE. Ambito territoriale dei Monti di Trapani. versione conforme al DDG ARTA n 588 del 25/06/09 Unione Europea Regione Siciliana Dipartimento Regionale Azienda Foreste Demaniali Codice POR: 1999.IT.16.1.PO.011/1.11/11.2.9/0334 Ambito territoriale dei Monti di Trapani PIANO DI GESTIONE versione conforme

Dettagli

Indagine conoscitiva sul sistema dei fontanili del Parco Agricolo Sud Milano

Indagine conoscitiva sul sistema dei fontanili del Parco Agricolo Sud Milano Altri studi condotti dal Parco integrati con il Sitpas U. Ceriani - Direttore del Parco Agricolo Sud Milano, Provincia di Milano M. Cont - Funzionario Agronomo del Parco Agricolo Sud Milano, Provincia

Dettagli

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA 4 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 162 suppl. del 15-10-2009 PARTE PRIMA Corte Costituzionale LEGGE REGIONALE 7 ottobre 2009, n. 20 Norme per la pianificazione paesaggistica. La seguente

Dettagli

Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007-2013 Asse 4 LEADER. 2. GAL Prealpi e Dolomiti

Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007-2013 Asse 4 LEADER. 2. GAL Prealpi e Dolomiti FEASR REGIONE DEL VENETO Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l Europa investe nelle zone rurali SCHEDA INTERVENTO A REGIA GAL Approvata con Deliberazione del Consiglio Direttivo del GAL n. 16

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

Titolo 1 - DISPOSIZIONI GENERALI. Art. 01 - Finalità

Titolo 1 - DISPOSIZIONI GENERALI. Art. 01 - Finalità Legge Regionale 12 gennaio 1994, n. 3 Recepimento della Legge 11 febbraio 1992, n. 157 "Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio". Bollettino Ufficiale n. 4,

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail PEC rdallanese@liuc.it raffaella.dallanese@odcecmilano.it Nazionalità Italiana Data di nascita 07,

Dettagli

Misure per la tutela dell ambiente e degli ecosistemi

Misure per la tutela dell ambiente e degli ecosistemi Misure per la tutela dell ambiente e degli ecosistemi Carlo Zaghi Dirigente Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Direzione Generale per le Valutazioni e le Autorizzazioni Ambientali

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PASQUALE DE BELLIS Indirizzo Via Piave, nr. 20-60027 Osimo Stazione (AN) ITALIA Telefono 347 8228478 071 7819651 Fax E-mail pasquale.de.bellis@regione.marche.it

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Contenuti dello studio di impatto ambientale (SIA)

Contenuti dello studio di impatto ambientale (SIA) Contenuti dello studio di impatto ambientale (SIA) Ai progetti sottoposti alla procedura di impatto ambientale ai sensi degli articoli 52 e seguenti, è allegato uno studio di impatto ambientale, redatto

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE (VIA) E LO STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE (SIA)

VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE (VIA) E LO STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE (SIA) La Valutazione di Impatto Ambientale e lo Studio di Impatto Ambientale VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE (VIA) E LO STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE (SIA) http://people.unica.it/maltinti/lezioni Link: SIAeVIA

Dettagli

CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA

CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA (Operazione 2011-796/PR - approvata con Delibera di Giunta Provinciale n. 608 del 01/12/2011) BANDO DI SELEZIONE DOCENTI E CONSULENTI La Provincia di Parma ha

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA Modena, il _ 11.01.2012 Prot. N 9 Pos. N /_ (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO il DPR 22 dicembre

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Unione Europea Fondo Sociale Europeo

Unione Europea Fondo Sociale Europeo Unione Europea Fondo Sociale Europeo M.P.I. LICEO SCIENTIFICO STATALE G. D Alessandro Via S.Ignazio di Loyola - BAGHERIA www.lsdalessandro.it e-mail liceodalessandro@istruzione.it PEC paps09000v@postacertificata.org

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA

RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA Si rende noto che è indetta una procedura selettiva per individuare un soggetto idoneo a ricoprire la posizione di Informatore/trice

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sergio dal Maso Viale C.Colombo, 165 Foggia Telefono 328/2775122 Fax 0881/720007 E-mail Nazionalità

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA

PROTOCOLLO DI INTESA TRA PROTOCOLLO DI INTESA TRA L Associazione Fare Ambiente, Movimento Ecologista Europeo, già riconosciuta con Decreto del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare del 27 febbraio 2009,

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Lo scorso 8 febbraio nella sede del Comitato Consultivo, il Direttore Generale dell Azienda "Policlinico-Vittorio Emanuele", Armando Giacalone, il Direttore

Dettagli

Premesso che: - con decreto del Direttore regionale delle foreste e dei parchi, ora Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali, n.

Premesso che: - con decreto del Direttore regionale delle foreste e dei parchi, ora Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali, n. Premesso che: - con decreto del Direttore regionale delle foreste e dei parchi, ora Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali, n. 613 di data 12 novembre 1992 è stata affidata in concessione

Dettagli

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA STUDI DI MICROZONAZIONE SISMICA: TEORIA ED APPLICAZIONI AOSTA, Loc. Amérique Quart (AO), 18-19 Ottobre 2011 Assessorato OO.PP., Difesa Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica - Servizio Geologico ATTIVITA

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI 1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI La Provincia è un istituzione pubblica territoriale; gli organi di governo sono eletti dalla popolazione residente nel territorio e hanno il compito

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O.

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O. SERVIZIO PERSONALE SCADENZA 13/08/2015 AVVISO DI MOBILITA PER EVENTUALE ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO E TEMPO PIENO, DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CAT. GIUR. D1, DEL COMUNE DI

Dettagli

Strategia dell UE per la biodiversità fino al 2020

Strategia dell UE per la biodiversità fino al 2020 Dicembre 2011 IT Strategia dell UE per la biodiversità fino al 2020 Biodiversità In Europa quasi un quarto delle specie selvatiche è attualmente minacciato di estinzione. La biodiversità, ossia la straordinaria

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ

STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ Il 6 e 7 novembre 2014 INFFU organizza a Roma il I corso nazionale di Igiene Urbana: STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ Accreditato ECM dall Istituto Zooprofilattico

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

Tasso di copertura della rilevazione. Numero di scuole che hanno risposto

Tasso di copertura della rilevazione. Numero di scuole che hanno risposto MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO DIREZIONE GENERALE Riva de Biasio S. Croce 1299-30135 VENEZIA Ufficio IV - Ordinamenti scolastici -

Dettagli

All Organismo Pagatore AGEA Via Palestro, 81 00185 ROMA. Via N. Tommaseo, 63-69 35131 PADOVA. Largo Caduti del Lavoro, 6 40122 BOLOGNA

All Organismo Pagatore AGEA Via Palestro, 81 00185 ROMA. Via N. Tommaseo, 63-69 35131 PADOVA. Largo Caduti del Lavoro, 6 40122 BOLOGNA AREA COORDINAMENTO Ufficio Rapporti Finanziari Via Salandra, 13 00187 Roma Tel. 06.49499.1 Fax 06.49499.770 Prot. N. ACIU.2015.140 (CITARE NELLA RISPOSTA) Roma li. 20 marzo 2015 Organismo Pagatore AGEA

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

La Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano

La Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano La Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano VISTO gli articoli 2, comma 2, lett. b) e 4, comma 1 del decreto legislativo 28 agosto 1997,

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

La Banca Dati georeferenziata del Progetto Regionale Il lupo in Liguria

La Banca Dati georeferenziata del Progetto Regionale Il lupo in Liguria REGIONE LIGURIA Dipartimento Pianificazione Territoriale Giovanni Diviacco e Piero Ferrari La Banca Dati georeferenziata del Progetto Regionale Il lupo in Liguria Genova, Marzo 2009 SETTORE VALUTAZIONE

Dettagli

Premessa. 11100 Aosta (Ao) 2/A, via Promis telefono +39 0165272866 telefax +39 0165272840

Premessa. 11100 Aosta (Ao) 2/A, via Promis telefono +39 0165272866 telefax +39 0165272840 Assessorat des Ouvrages Publics de la protection des sols et du logement public Assessorato Opere Pubbliche, Difesa del Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica Premessa Le fondamentali indicazioni riportate

Dettagli

ENERGIA. Massimo Telesca ARPA FVG Indirizzo tecnicoscientifico. e coordinamento dei Dipartimenti provinciali

ENERGIA. Massimo Telesca ARPA FVG Indirizzo tecnicoscientifico. e coordinamento dei Dipartimenti provinciali ENERGIA 269 ENERGIA Il ricorso all utilizzo di fonti rinnovabili sovvenzionate comporta dei potenziali impatti ambientali. Fra questi, vi sono l alterazione dei corsi d acqua a causa delle derivazioni

Dettagli

naturale Premesso che: 2007-2013; la Strategia approvata Integrata di misura 3233 a) del PSR sottomisura dell Ambiente) nell Allegato 1.

naturale Premesso che: 2007-2013; la Strategia approvata Integrata di misura 3233 a) del PSR sottomisura dell Ambiente) nell Allegato 1. GAL Consorzio Lunigiana Avviso pubblico per la presentazione di manifestazione d interesse per la Misura 3233 Tutela e riqualificazione del patrimonio rurale r sottomisura a) Tutela e riqualificazione

Dettagli

CONOSCERE la VALLE DEL LANZA UOMO E NATURA

CONOSCERE la VALLE DEL LANZA UOMO E NATURA CONOSCERE la VALLE DEL LANZA UOMO E NATURA Escursioni di Educazione Ambientale per la Scuola Media Proposte per l A.S. 2014-2015 Itinerari escursionistici disponibili (eco)sistema della Diga di Gurone.

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

L'anno duemiladieci, addì 30 del mese di aprile con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge, TRA

L'anno duemiladieci, addì 30 del mese di aprile con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge, TRA Repertorio Unione Terre di Pianura n. 7 del 30/04/2010 CONVENZIONE TRA I COMUNI DI BARICELLA, BUDRIO, GRANAROLO DELL EMILIA, MINERBIO E L UNIONE DI COMUNI TERRE DI PIANURA PER IL CONFERIMENTO DELLE FUNZIONI

Dettagli

CORSO DI SICUREZZA NEI CANTIERI

CORSO DI SICUREZZA NEI CANTIERI Corso di laurea in Ingegneria Edile CORSO DI SICUREZZA NEI CANTIERI Anno Accademico 2011/2012 Definire: Obbiettivi della lezione Rischi Interferenziali - DUVRI e PSC Rischi Propri - POS Conoscere gli aspetti

Dettagli

PROVINCIA DI PESARO E URBINO

PROVINCIA DI PESARO E URBINO PROVINCIA DI PESARO E URBINO Regolamento interno della Stazione Unica Appaltante Provincia di Pesaro e Urbino SUA Provincia di Pesaro e Urbino Approvato con Deliberazione di Giunta Provinciale n 116 del

Dettagli

GUIDA ALLA RIFORMA. Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali

GUIDA ALLA RIFORMA. Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali GUIDA ALLA RIFORMA degli istituti tecnici e professionali Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali Il futuro è la nostra

Dettagli

Art. 1 - OGGETTO E RIFERIMENTI NORMATIVI

Art. 1 - OGGETTO E RIFERIMENTI NORMATIVI BANDO PER LA VENDITA DI TERRENI CON PATTO DI RISERVATO DOMINIO A FAVORE DI GIOVANI LAUREATI (Determinazione del Direttore Generale n. 642 del 06/12/2012) Art. 1 - OGGETTO E RIFERIMENTI NORMATIVI 1. L Istituto

Dettagli

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI PREMESSA Nell ambito del Programma Torino e le Alpi, la Compagnia di San Paolo ha promosso dal 12 al 14 settembre 2014,

Dettagli

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA SEDE LEGALE CASTELLO N. 77 SEDE AMMINISTRATIVA SAN POLO N. 2123 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO

Dettagli

6. I RISULTATI RELATIVI AGLI ENTI LOCALI

6. I RISULTATI RELATIVI AGLI ENTI LOCALI dell Ambiente del 6. I RISULTATI RELATIVI AGLI ENTI LOCALI In questo capitolo esporremo i risultati che ci sembrano di maggior interesse tra quelli emersi dall elaborazione dei dati restituitici dagli

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI

PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI ASSOCIAZIONE ROS ACCOGLIENZA ONLUS Piazza del Popolo, 22 Castagneto Carducci (LI) Tel. 0565 765244 FAX 0586 766091 PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI Target I beneficiari del progetto saranno circa

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

della Regione Toscana Bollettino Ufficiale: via F. Baracca, 88-50127 Firenze - Fax: 055-4384620

della Regione Toscana Bollettino Ufficiale: via F. Baracca, 88-50127 Firenze - Fax: 055-4384620 Anno XLI Repubblica Italiana BOLLETTINO UFFICIALE della Regione Toscana Parte Prima n. 9 mercoledì, 17 febbraio 2010 Firenze Bollettino Ufficiale: via F. Baracca, 88-50127 Firenze - Fax: 055-4384620 Portineria

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA

Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA AVVISO PUBBLICO Selezione di Statistici junior BIC Sardegna SpA, Soggetto Attuatore dell intervento IDMS, Sistema Informativo dell indice di Deprivazione Multipla

Dettagli

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari.

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari. Avviso agli enti. Presentazione di progetti di servizio civile nazionale per complessivi 6.426 volontari (parag. 3.3 del Prontuario contenente le caratteristiche e le modalità per la redazione e la presentazione

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 039 del Consiglio comunale. OGGETTO: nomina del Revisore dei Conti del Comune per il triennio 2014 2017.

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 039 del Consiglio comunale. OGGETTO: nomina del Revisore dei Conti del Comune per il triennio 2014 2017. Comune di Folgaria Provincia di Trento Via Roma, 60 - C.A.P. 38064 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it PEC: comune@pec.comune.folgaria.tn.it

Dettagli

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi Allegato al Decreto del Direttore Generale n. 53.. del 04/02/14 REGOLAMENTO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO EX ART. 15 SEPTIES DEL D.LGS. 502/92 AREA DIRIGENZA MEDICA E VETERINARIA E AREA DIRIGENZA

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

CONTRATTI di FIUME e di LAGO

CONTRATTI di FIUME e di LAGO Direzione Ambiente LINEE GUIDA REGIONALI per l attuazione dei CONTRATTI di FIUME e di LAGO Direzione Ambiente LINEE GUIDA REGIONALI per l attuazione dei CONTRATTI di FIUME e di LAGO DGR n 16-2610 del

Dettagli

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo Via S. Domenico 93, 80127 Napoli (Italia) Telefono 081 7962009 E-mail dinetti.antonio@tiscali.it Cittadinanza italianaa Data di

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli