BIBLIOTECA SEZIONALE CAI CAMPOBASSO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BIBLIOTECA SEZIONALE CAI CAMPOBASSO"

Transcript

1 BIBLIOTECA SEZIONALE CAMPOBASSO SIGLA TITOLO AUTORE EDITORE ESCURSIONISMO A1 CAMMINAITALIA G. CARNOVALINI MONDADORI G. CORBELLINI T. VALSESIA A2 IL NUOVO CAMMINAITALIA G. CORBELLINI T.C.I T.VALSESIA A3 SULLE ANTICHE VIE IN EMILIA R. E TOSCANA ATTRAVERSO L APPENNINO A4 IL PARCO NAZIONALE D ASPROMONTE F. BEVILACQUA RUBBETTINO A. PICONE CHIODO A5 IL PARCO NAZIONALE DELLA SILA F. BEVILACQUA RUBBETTINO A6 SENTIERI DEL MATESE C. PASTORE A.S.M.V. G. D ANGERIO A7 LE VALLI DI BARDONECCHIA C. BALBIANO D ARAMENGO A. GIRARDI A8 IL SENTIERO NATURALISTICO ALBERTO GRESELE A9 SUI SENTIERI DEL MONTE BALDO G. CORRA A10 IL SENTIERO GEOLOGICO DI ARABBA C. DOGLIONI C. LASEM A11 LA VAL D ALGONE E. PARISI A12 ITINERARI GEOLOGICI IN VAL SERIANA A. AZZONI A13 A14 A15 30 ITINERARI ESCURSIONISTICI SULL APPENNINO UMBRO-MARCHIGIANO ( 2 COPIE) PARCO NAZIONALE D ABRUZZO: 90 PASSEGGIATE, ESCURSIONI, ALTE VIE ITINERARI SULLE DELLA SARDEGNA A. ZANCHI M. GATTI S.ARDITO A. BERIO G. CORBELLINI R. CORTIS A16 VIE FERRATE DOLOMITI NORD A17 VIE FERRATE DOLOMITI SUD A18 APPENNINO BIANCO S. ARDITO E. ERCOLANI A19 SCI ALPINISMO IN SVIZZERA FRITZ GANSSER COOP. LA MONTAGNA A20 PARCO NAZIONALE DELLE FORESTE M.VIANELLI OCTAVO CASENTINESI, MONTE FALTERONA E CAMPIGNA A21 ALTE VIE DELLE DOLOMITI C. CIMA MEDITERRANE ITER

2 A22 ESCURSIONI NEL P.N.R. DEI MONTI LUCRETILI D. MANTERO PROV. DI ROMA A23 SENTIERO DEGLI ULIVI E. CORI NUOVA F. CICIO B. CASO T. GRAC PRESS ELIOGRACA A24 UNA SALITA INVERNALE AL MONTE MILETTO (2 COPIE) A25 I SENTIERI DI MARATEA ASS. AMICI DI MARATEA A26 BICIGARGANO COM. MONTANA GARGANO A27 SENTIERI ALPINI TICINO ESCURSIONI TRA GOTTARDO E GENEROSO A28 TREKKING NELLE ALPI S.ARDITO WHITE STAR A29 GRANDE ATLANTE ESCURSIONISTICO DELLE KOMPASS ALPI (GERMANIA - AUSTRIA - SLOVENIA - ITALIA - SVIZZERA - FRANCIA) A30 SENTIERO ITALIA SEGMENTO MATESE CAMPANO (2 COPIE) G.d ANGERIO C.PASTORE TERENZI ED. A31 PARCO NAZIONALE DEI SIBILLINI A.ALESI A.CALIBANI A32 ENGADINA LE PIU BELLE ESCURSIONI L.MERISIO LYASIS A33 SUI SENTIERI DELLE ALPI SVIZZERE - GRIGIONI E.EN CANETTA CDA TORINO A34 GUIDA DEI SENTIERI ALPINI DELLA PROVINCIA DI CUNEO A35 D.PIANETTI RIFUGI CENTO ANNI DI OPERE DI MONTAGNA DEL DI VENEZIA A36 RIFUGI DELLA PROVINCIA DI BELLUNO PROV.BELLUNO A37 EMILIA TOSCANA C.SOLI IL ORINO A38 LE VALLI DEL MONTE BIANCO L.ZAVATTA REG. VALLE D AOSTA A39 I 4000 DELLE ALPI M.VANNUCCINI NORD PRESS A40 DAL MATESE ALL EUROPA SUL SENTIERO G.d ANGERIO ITALIA C.PASTORE A41 SENTIERI ALPINI TICINO T.VALSESIA A42 GUIDA AI SENTIERI GAL PARTENIO - TABURNO - CAMPOSAURO (2 COPIE) A43 RIFUGI DELLA PROVINCIA DI BELLUNO C.AVOSCAN F.FRANCESCON A44 PARCO NATURALE DEI MONTI SIMBRUINI D.ROGGERO C.CORONATI TERENZI IL LUPO A45 COMETA SULL ANNAPURNA S.MORO CORBACCIO A46 ALPINISMO SU GHIACCIO E ROCCIA IST.DE AGOSTINI A47 DI SICILIA A48 ALBO ACCOMPAGNATORI DI ESCURSIONISMO 2002 A49 DOLOMITI IL GRANDE LIBRO DELLE VIE NORMALI G.BUSNI S.METZELTIN ZANICHELLI MANUALI B1 GUIDA PRATICA ALLA METEOROLOGIA ALPINA B2 SENTIERI: RIPRISTINO, MANUTENZIONE, SEGNALETICA

3 B3 ECOLOGIA ED ETICA (2 COPIE) B4 SENTIERI: SEGNALETICA E MANUTENZIONE ( 96 ) B5 SENTIERI: SEGNALETICA E MANUTENZIONE ( 98 ) B6 MANUALE DIDATTICO DEL B7 MONTAGNA DA VIVERE C. GUARDINI STAMPA LITH B8 IL RIFUGIO ALPINO NEL DIRITTO TURISTICO A. DESI ( VOL. I ) B9 IL RIFUGIO ALPINO NEL DIRITTO TURISTICO A. DESI ( VOL. II ) B10 LA RESPONSABILITA CIVILE E PENALE DELL INCIDENTE ALPINISTICO ED ESCURSIONISTICO B11 CORSI DI ESCURSIONISMO B12 ALPINISMO SU GHIACCIO F. BERTOLOTTI NORDPRESS B13 50 ANNI DI INFORTUNISTICA SPELEOLOGICA IN P.GUIDI ITALIA ( ) A.PAVANELLO B14 LE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE A. POLI IL MELOGRANO B15 INTRODUZIONE ALL ALPINISMO B16 LA SICUREZZA SULLE VIE FERRATE: MATERIALI E TECNICHE B17 MANUALE DI SPELEOLOGIA B18 LUOGHI GESTIONE DATI DELLA SEGNALETICA PRINCIPALE DEI SENTIERI E APPLICATIVO SOFTWARE B19 SCI DI FONDO ESCURSIONISTICO B20 SCI ALPINISMO B21 ALPINISMO SU GHIACCIO E MISTO B22 I MATERIALI PER ALPINISMO E LE RELATIVE NORME B23 L ETICA DELL ALPINISMO (2 COPIE) B24 DIZIONARIO ALPINISTICO B25 IL GRANDE LIBRO DELLA MONTAGNA DALL EQUIPAGGIAMENTO AI NODI ECC. B26 ENCICLOPEDIA DELL ALPINISMO W.UNSWORTH ZANICHELLI B27 REGOLAMENTO DEGLI ACCOMPAGNATORI DI ESCURSIONISMO E PIANI DIDATTICI DEI CORSI B28 NODI E MANOVRE DI CORDA PER L ESCURSIONISMO B29 GUIDA ESCURSIONISTICA PER NON VEDENTI APC OSCAR MONDADORI B30 GUIDA ESCURSIONISTICA PER NON VEDENTI APC IN BRAILLE B31 NORME DI TUTELA DELL AMBIENTE MONTANO TAM

4 NATURA C1 C2 INVENTARI DELLE AREE MONTANE DA PROTEGGERE ( 2 COPIE) LE PIANTE AROMATICHE ED OFCINALI ( 8 COPIE) G. D ANGERIO PIEDIMONTE MATESE C3 APPUNTI DEL CORSO DI BOTANICA CB C4 GUIDA ALLE PIANTE DELL ITALIA E D EUROPA TCI C5 ORI DEL PIEMONTE ( 3 COPIE ) REG.PIEMONTE 1991 C5b ORI DEL PIEMONTE (1999) REG.PIEMONTE C6 MONTAGNA E NATURA ( VOL. I ) C7 MONTAGNA E NATURA ( VOL. II ) C8 ASPETTI NATURALI CARATTERISTICI DELLE LOMBARDE C9 FLORA E FAUNA DELLE ALPI F. STEFANELLI C. FLOREANINI B. PARISI C10 I SELVATICI DELLE ALPI PIEMONTESI R. PIEMONTE C11 OASI WWF WWF C12 I RAPACI G. ALTOBELLO MARINELLI C13 I MAMMIFERI ( 6 dispense ) G. ALTOBELLO MARINELLI C14 L AMBIENTE MONTANO: NATURA E PROTEZIONE C15 VENT ANNI DI AMBIENTALISMO A. POGGIO LA NUOVA ECOLOGIA C16 MONTE LA COSTA (FOSSILI ) M. MAINELLI ARTI GRACHE C17 ORI SUL MATESE (5 COPIE) G. D ANGERIO C. PASTORE C18 FUNGHI D ITALIA (VOL.I) C.PAPETTI G.CONSIGLIO C.SIMONINI C19 FUNGHI D ITALIA (VOL.II) G.CONSIGLIO C.PAPETTI C20 ANIENE ILLUSTRATO D.A.PIERANTONI POLIGRACA TERENZI A.M.B. A.M.B. TURISMO E CULTURA D1 NUOVO ATLANTE D ITALIA DE AGOSTINI D2 TRENTINO: INCONTRI D3 S. LUPO: UNO SPENDIDO ORE DI PIETRA AMM. COMUNALE D4 CIVITANOVA DEL SANNIO D5 CASTELPETROSO C. DI CERBO AMM. D6 NOTIZIE STORICHE SULLA COMUNITA DI RIPABOTTONI A. ARMENTI COMUNALE G. LEPORE S. MARCO

5 D7 VALORIZZAZIONE, GESTIONE E UPROM CONSERVAZIONE DEI TRATTURI D8 L ABBAZIA DI S. BENEDETTO IN FUNDIS DI C. MAZZOLI THYRUS STRONCONE D9 GEORGICA CALABRIA: GUIDA AGRITURISTICA REG.CALABRIA LA RUFFA DELLA REGIONE D10 I RIFUGI ALPINI DELL ALTO ADIGE W.DONDIO D11 ORIZZONTE PIEMONTE: BIVACCHI E RIFUGI REG.PIEMONTE ALPINI D12 IL RIFUGIO PANIA D13 BASILICATA-TERRA DI STORIA,CULTURA E GVE TRADIZIONE D14 GIUPERSU-ITINERARI MATERANI M.PADULA BMG D15 CENTRO STELLA VITAE IN GUARDIAREGIA G. DI FABIO FOTOLAMPO D16 CACCAVONE F. MOAURO D17 RIFUGI E BIVACCHI DEL F. BO PRIULI E VERLUCCHI ED. D18 TIVOLI EDIZ.ITER D19 MUSEO NAZIONALE DELLA MONTAGNA TORINO D20 VACANZE IN ABRUZZO TCI D21 CINQUE TERRE REG. LIGURIA D22 SEZIONE DI NAPOLI (2COPIE) D23 SPECIALE RIFUGIO QUINTINO SELLA MONVISO SANLUZZO D24 ALPINISMO ANNUARIO 2000 CAAI D25 P.N.R. DEI MONTI LUCRETILI REG. LAZIO D26 COMUNITA MONT. DEI MONTI SABINI, REG. LAZIO TIBURTINI, CORNICOLANI, PRENESTINI D27 I QUADERNI DEI MONTI CIMINI CENTRO STUDI FOGLIANO D28 PARCHI E RISERVE IN EMILIA ROMAGNA APT EMILIA ROMAGNA D29 ARCHITETTURA DELLA GIOVANE GENERAZIONE E.DE VINCENZO DIRECT.PE D30 QUEL RICAMO D ARMONIA D.TAVERNA REG.PIEMONTE D31 MEDAGLIE D ORO D32 LA STRADA FERRATA CAMPOBASSO - TERMOLI M. VITANTONIO LA REGIONE D33 MARIO CAVALIERE M. CAVALIERE E. LAMPO D34 GINO MAROTTA-METACRILATI G. MAROTTA ASS. CULTURALE D35 LA COLLEZIONE DE NITTIS R. MASCOLO U. ALEMANDI LA PALMA ED.U. ALEMANDI D36 IL PAESAGGIO ITALIANO TCI D37 SULLA STRADA DI SANTIAGO M.CARDONI S.PAOLO ED. D38 L APPENNINO MERIDIONALE NAPOLI D39 LAVORARE E VIVERE IN MONTAGNA G.CANNATA I.N.M. G.FALLONI G.CORLA D40 COMUNITA MONTANA SILANA C.M.S. ED.T.S. D41 ITINERARI TURISTICI IN PROVINCIA DI COSENZA MONTELEONE D42 GUIDA DI EDOLO D.COMENSOLI GRAFO D43 I MATRIMONI SANNITI J.F.MARMONTEL PALLADINO

6 D44 LA MONTAGNA COME ESPLORAZIONE PERMANENTE D45 LA CATTEDRALE TIFERNATE E IL SUO MUSEO C.VAIANI CERBONI D46 IL CAMMINO DI SANTIAGO DOMUS D47 RIETI IN MONTAGNA D48 ARMONIE E RITMI REG. MOLISE D49 MOLISE TRA MARE E MONTI REG.MOLISE D50 L ITALIA DELLE, LE DELLE REGIONI D51 GLI ENTI NON PROT A.PROPERSI G.ROSSI D52 K2 UNA STORIA NITA L.ZANZI D53 PARCO DEL PAESAGGIO STORICO E NATURALE M.T. OCCHINERO CASTELLO DI GERIONE (2 COPIE) D54 ALTA VALLE BREMBANA ANNUARIO 2006 REG.TOSCANA PCM IL SOLE 24 ORE COMUNE DI CASACALENDA FOTOGRAA E CINEMA E1 ZENO COLO : UNA VITA DEDICATA ALLO SCI R. VANNACCI ATTRAVERSO LE IMMAGINI E2 DAL CAUCASO ALL HIMALAYA: V. SELLA -TCI E3 LE DEL CINEMA P. ZANOTTO E4 LE DELLA FOTOGRAA (2 COPIE) E5 FERMARE LE EMOZIONI: L UNIVERSO A.AUDISIO FOTOGRACO DI WALTER BONATTI R.MANTOVANI E6 CATALOGO LM E VIDEO 1995 E7 IMMAGINI DELLA MONTAGNA ITALIANA TRA IL 1869 ED IL 1930 F.CARDARELLI M.DI ANGELO M.MARTELLI IST.NAZ. DELLA MONTAGNA NARRATIVA E BIOGRAE F1 ARRAMPICARE E IL MIO MESTIERE C. MAESTRI GARZANTI F2 GUIDO MONZINO L ULTIMO SIGNORE DI R. AJMONE ALBERTI BARBIANELLO E LE SUE 21 SPEDIZIONI F3 TRA LA TERRA E IL CIELO G. REBUFFAT BIETTI P. TAIRRAZ F4 LETTERE A UN PRESIDENTE O. FORNO MOUNTAIN PROMOTION F5 MONTE CAMICIA PARETE NORD: STORIA DI UNA MONTAGNA F6 SU PER LE CIME O. DI GENNARO T. TECNOTIMBRI F7 K2-CHOGORI F8 IL GIORNO DELLE MESULES DIARI DI UN ALPINISTA ANTIFASCISTA L ITALIA NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE E.CASTIGLIONI VIVALDA F9 P.PIERI L UNITA PARTE I ( F10 L ITALIA NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE P.PIERI L UNITA PARTE II ( F11 LA MONTAGNA NUDA R.MESSNER CORBACCIO

7 F12 UN GENTLEMAN IN CIMA AL WEISSHORN JOHN TYNDALL MERIDIANI MONTANGNE VALLI D ITALIA G1 ALTA VALTELLINA DA GROSIO ALLO STELVIO -TCI G2 VALLI CUNESI: PESIO, GESSO, VERMENAGNA E -TCI STURA G3 VALLI DELL APPENNINO REGGIANO E -TCI MODENESE G4 VALLI OCCIDENTALI DEL LARIO E TRIANGOLO -TCI LARIANO G5 VALLI DELLE GRIGNE E DEL RESEGONE -TCI G6 VAL BADIA E VAL DI MAREBBE -TCI GUIDA AI MONTI D ITALIA H1 SARDEGNA M. OVIGLIA -TCI H2 ALPI RETICHE R. ARMELLONI -TCI H3 LE GRIGNE E. PESCI -TCI H4 MONTE VISO M. BRUNO -TCI H5 ALPI COZIE SETTENTRIONALI R. ARUGA P. LOSANA, A. RE H6 GRUPPO DI SELLA F. FAVARETTO A. ZANNINI -TCI -TCI H7 GRAN PARADISO F. ANDREIS, R. CHABOD, M. C. SANTI H8 ANDOLLA SEMPIONE R. ARMELLONI -TCI H9 ALPI MARITTIME I E. MONTAGNA L. MONTALDO F. SALESI H10 ALPI MARITTIME II E. MONTAGNA, L. MONTALDO, F. SALESI H11 ALPI CARNICHE I A. DE ROVERE, M. DI GALLO -TCI -TCI -TCI -TCI H12 ALPI CARNICHE II A. DE ROVERE, M. DI GALLO H13 ALPI LEPONTINE R. ARMELLONI -TCI H14 ALPI LIGURI E. MONTAGNA, L. MONTALDO - TCI -TCI H15 ALPI GRAIE MERIDIONALI G. BERUTTO, L. FORNELLI H16 MONTE BIANCO G. BUSNI -TCI -TCI H17 SCHIARA P. ROSSI -TCI H18 PELMO E DOLOMITI DI ZOLDO G. ANGELINI, P. TCI SOMMAVILLA H19 ORTLES CEVEDALE G. BUSNI -TCI H20 APPENNINO CENTRALE I C. LANDI VITTORJ -TCI H21 ALPI COZIE CENTRALI E. FERRERI -TCI H22 ADAMELLO I P. SACCHI -TCI H23 ADAMELLO II P. SACCHI -TCI H24 DOLOMITI ORIENTALI II A. C. BERTI -TCI H25 ALPI PUSTERESI F. CAMMELLI -TCI

8 W. BEIKIRCHER H26 MESOLCINA SPLUGA A GOGNA, A. RECALCATI -TCI H27 BERNINA N. CANETTA, G. MIOTTI H28 SASSOLUNGO I. RABANSER -TCI H29 SICILIA G. MAURICI, R. MANFRE SCUDERI H30 ALPI AURINI F. CAMMELLI, W. BEIKRCHER H31 EMILIUS ROSA DEI BANCHI G.BERUTTO L.FORNELLI -TCI -TCI -TCI -TCI H32 PREALPI BRESCIANE F.CAMERINI -TCI H33 PALE DI SAN MARTINO OVEST L.DE FRANCESCHI -TCI H34 LAGORAI CIMA D ASTA M.CORRADINI -TCI H35 APPENNINO LIGURE E TOSCO-EMILIANO M.SALVO D.CANOSSINI -TCI CARTINE KI TRIVENTO 1 : IGMI K2 CASACALENDA 1 : IGMI K3 CAROVILLI E DINTORNI 1 : IS K4 MAINARDE E VALLE DEL VOLTURNO (2 COPIE) 1 : IS K5 GRUPPO DEI MONTI ERNICI 1 : K6 MONTI LATTARI ( PENISOLA SORRENTINA ) 1 : K6a MONTI LATTARI PENISOLA SORRENTINA 1: COSTIERA AMALTANA K7 MONTI DEL TRASIMENO 1 : AIRONE K8 TABURNO ERSAC K9 LA VIA FRANCIGENA DA COLECCHIO A PASSO 1 : DELLA CISA ( 2 copie ) K10 UMBRIA 1 : TCI K11 PARCO NAZIONALE D ABRUZZO 1 : K12 TRA L ARNO E IL TEVERE ( con guida ) K13 CASENTINO : CARTA TURISTICA ED 1 : ESCURSIONISTICA K14 AREZZO CENTRO STORICO ( 2 copie ) K15 MOLISE CARTA TURISTICA STRADALE 1 : K16 FROSOLONE 1 : IGMI K17 MONTAGANO 1 : IGMI K18 PETRELLA TIFERNINA 1 : IGMI K19 PARCO NATURALE PUEZ-ODLE 1 : K20 PARCO DELL ETNA 1 : TCI K21 CAROVILLI 1 : IGMI K22 PESCOLANCIANO 1 : IGMI K23 P. N. DEL GRAN SASSO 1 : K24 CORTINA D AMPEZZO 1 : KOMPASS K25 VAL GARDENA-SELLA-CANAZEI 1 : KOMPASS K26 ALTA BADIA 1 : KOMPASS K27 BRESSANONE-S. VIRGILIO 1 : KOMPASS K28 SETTORE N-O DEL MASSICCIO DEL MATESE 1 : IAC

9 K29 ASPROMONTE 1 : K30 GUIDA AI SENTIERI DI CAPRACOTTA 1 : K31 P.N. DEI MONTI SIBILLINI 1 : K32 ALPI OROBIE CENTRO OCC. ZONE : K33 ALPI OROBIE ZONE : K34 GRUPPO DELLA MAIELLA 1 : K35 PIETRACAMELA NEL P.N. DEL GRAN SASSO E 1 : DEI MONTI DELLA LAGA K36 ORTLES - CEVEDALE 1 : TABACCO K37 BASSA VAL DI MAGRA 1 : K38 SLOVENIA (CARTA STRADALE) 1 : K39 ALPI GIULIE PARTE ORIENTALE 1 : K40 TRIGLAV 1 : K41 PARCO DEL MONTE CUCCO 1 : K42 SCANNO 1 : K43 SEPINO 1 : K44 MONTI AUSONI (CON GUIDA) 1 : K45 MONTI AURUNCI (CON GUIDA) 1 : K46 MONTI LEPINI (CON GUIDA) 1 : K47 MONTI TIBURTINI SETTORE SUD 1 : K48 MONTI CIMINI 1 : K49 PROVINCIA DI TERAMO (CARTA STRADALE) 1 : K50 IL TRENTINO DAL VAL DI NON (C. STRADALE) 1 : K51 GARGANO E ISOLE TREMITI (CARTA STRADALE) 1 : K52 MONTE BIANCO (2 copie) 1: MERIDIANI K53 PALE DI SAN MARTINO (2 copie) 1: MERIDIANI K53b PALE DI SAN MARTINO 1: TABACCO K54 CERVINO 1: MERIDIANI K55 GRAN PARADISO 1: MERIDIANI K56 BRENTA 1: MERIDIANI K57 PIZZO BADILE 1: MERIDIANI K58 ADAMELLO-PRESANELLA 1: MERIDIANI K59 ENGADINA BERNINA 1: MERIDIANI K60 TRE CIME DI LAVAREDO 1: MERIDIANI K61 EIGER-MONCH-JUNGFRAU 1: MERIDIANI K62 CORONA IMPERIALE 1: MERIDIANI K63 GRAN SASSO E MONTI DELLA LAGA 1: MERIDIANI K64 ALPI RETICHE -VALTELLINA 1: MULTIGRAPHIC K65 ALPI RETICHE PIZZO BERNINA 1: MULTIGRAPHIC K66 ALPI GIULIE 1: TABACCO K66a ALPI GIULIE 1: MERIDIANI

10 K67 K68 GRAN PARADISO PARCO NAZIONALE LA GRIVOLA COGNE PARCO NAZIONALE DEL GRAN PARADISO VALSAVARENCHE ECC. 1: : K69 SILA 1: K70 RIFUGI E BIVACCHI PROVINCIA DI CUNEO 1: PROV.CUNEO K71 SIMBRUINI 1: IL LUPO K72 PARCO NAZIONALE FORESTE CASENTINESI 1: S.EL.CA K73 COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA 1: IST.GEOG. ADRIATICO K74 VALSAVARENCHE SENTIERI 1: IL VALICO K75 MONTIEGO E MONTEVICINO SENTIERI VALLE DEL DUCA IGC IGC 1: COMUNITA MONTANA 1: IGC K76 VALLI DI SUSA CHISONE E GERMANASCA K77 CHIAVENNA VAL BREGAGLIA 1: KOMPASS K78 MONTE BIANCO COURMAYEUR LA THUILE - CHAMONIX 1: K79 MONT BLANC 1: MULTIGRAPHIC K79a MONT BLANC LESSENTIERS 1: C.MONTANA K80 K81 APPENNINO TOSCO EMILIANO VALLI: DELLO STURA - MUGELLO ECC. APPENNINO REGGIANO LUNIGIANA - GARFAGNANA IGC 1: MULTIGRAPHIC 1: MULTIGRAPHIC K82 APPENNINO MODENESE E GARFAGNANA 1: MULTIGRAPHIC K83 APPENNINO MODENESE E PISTOIESE 1: MULTIGRAPHIC K84 PARCO DEL GIGANTE APPENNINO REGGIANO PARMENSE E LUNIGIANA 1: MULTIGRAPHIC K85 GLOCKNERGRUPPE 1: KOMPASS K86 GASTEINER TAL GOLDBERGGRUPPE 1: KOMPASS K87 INNSBRUCK 1: KOMPASS K88 GRUPPO DI BRENTA MADONNA DI CAMPIGLIO-ANDALO-MOLVENO 1: KOMPASS K89 ISOLA D ELBA 1: KOMPASS K90 ISOLA D ELBA 1: VIVALDA K91 GASTEINER BAD GASTEIN 1: K92 MONVISO 1: MERIDIANI K93 MONTI MARSICANI 1: IL LUPO K94 MONTEFELTRO 1: C.MONTANA METAURO 1: S.E. L.C.A. K95 MONTI PICENTINI CARTA ESCURSIONISTICA K96 POLLINO LUCANO 1: REG. K97 K98 PARCO NAZIONALE DEL POLLINO (2 COPIE) CARTA TURISTICA SENTIERI DI LORICA (7 COPIE) CARTA TOPOGRACA BASILICATA 1: IL COSCILE 1: REG. CALABRIA

11 PUBBLICAZIONI P1 PROBLEMI ENERGETICI E AMBIENTALI TAM- P2 SENTIERO DELI DEI -NA P3 AGENDA CSC P3a AGENDA CSC P4 RIVISTA MENSILE RACCOLTA P5 ASSEMBLEA DEI DELEGATI 2001 P6 ASSEMBLEA DEI DELEGATI 2000 (2 COPIE) P7 100 CENSIMENTO ANNIVERSARIO ANNUARIO 2004 CAAI P8 ANNUARIO ACCADEMICO 2006 CAAI P9 ANNUARIO ACCADEMICO 2005 CAAI P10 ANNUARIO ACCADEMICO 2003 CAAI P11 ANNUARIO ACCADEMICO CAAI P12 IL PAESAGGIO DELL ABBANDONO NEL MASSICCIO DEL GRAPPA P13 SCIENZA E AVVENTURA NEGLI SCRITTI DI ARDITO DESIO P14 ANNUARIO 1908 CAAI -CSC -CSC VIDEOCASSETTE - DVD - CD V1 IL NUOVO CAMMINAITALIA R. ANDORNO V2 ABRUZZO REGIONE DI PARCHI REG.ABRUZZO OASIS V3 VIE FERRATE DOLOMITI NORD KOMPASS V4 VIE FERRATE DOLOMITI SUD KOMPASS V5 AGNONE, LA DOVE NASCE LA VOCE DEGLI ANGELI V6 IL MONTE ETNA V7 MONTE BIANCO I CAPOLAVORI DEL CINEMA DI V8 LA VIA E LA META LA PARETE NORD DELLE GRANDES JORASSE MONTAGNA I CAPOLAVORI DEL CINEMA DI MONTAGNA PALLADINO E. VIVALDA ED. VIVALDA ED. V9 ALPI (ARTE-PAESAGGI-TRADIZIONI) DE AGOSTINI V10 LA MONTAGNA INVENTATA DVD V11 EVEREST DVD NATIONAL GEOGRAPHIC V12 STELLE E TEMPESTE DVD I CAPOLAVORI DEL CINEMA DI MONTAGNA V13 TOUR DU GRAND PARADIS DVD MULATERO ED. V14 LA CATTEDRALE DVD V15 ARMONIE TRA LE CD V16 IN CALABRIA LA VERA RICCHEZZA E IL BOSCO CD

12 L ITALIA DEI PARCHI NATURALI ( FABBRI EDITORI ) Prop. Antonio + CARTINE Bellone 1 P. N. DEL GRAN PARADISO 1 : P. N. D ABRUZZO 1 : P. N. DEL GARGANO (2 COPIE) 1 : P. N. DELLO STELVIO 1 : P. N. DELL ARCIPELAGO TOSCANO 1 : P. N. DEL POLLINO 1 : P. N. DELLE DOLOMITI BELLUNESI 1 : P. N. DEL GRAN SASSO E DEI MONTI DELLA LAGA 1 : P. N. DEL VESUVIO 1 : P. N. DELLA VAL GRANDE 1 : P. N. DEL CIRCEO 1 : P. N. DEL GENNARGENTU E GOLFO DI OROSEI 1 : P. N. DELLE FORESTE CASENTINESI 1 : P. N. DELLA MAIELLA 1 : P. N. DEL CILENTO E VALLO DI DIANO 1 : P. N. DEI MONTI SIBILLINI 1 : P. N. DELL ASPROMONTE 1 : P. N. DELL ARCIPELAGO DELLA MADDALENA E P. N. DELL ISOLA 1 : DELL ASINARA 19 P. N. DELLA SILA 1 : P. NAT. DELL ALPE VEGLIA E DELL ALPE DEVERO P. E RIS. NAT. DEL LAGO MAGGIORE

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 10. Golfo di Venezia. Rimini. Mare Adriatico Corsica. Mar Tirreno.

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 10. Golfo di Venezia. Rimini. Mare Adriatico Corsica. Mar Tirreno. ITALIA FISICA Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 10 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE A. Le idee importanti l L Italia è una penisola al centro del Mar Mediterraneo, con due grandi isole l In Europa, l

Dettagli

I trasferimenti ai Comuni in cifre

I trasferimenti ai Comuni in cifre I trasferimenti ai Comuni in cifre Dati quantitativi e parametri finanziari sulle attribuzioni ai Comuni (2012) Nel 2012 sono stati attribuiti ai Comuni sotto forma di trasferimenti, 9.519 milioni di euro,

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Adam Asmundo POLITICHE PUBBLICHE Attraverso confronti interregionali si presenta una analisi sulle diverse tipologie di trattamenti pensionistici e sul possibile

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE DI VERCELLI Via Stara, 1, 13100 Vercelli Tel e fax. 0161-250207 Sito web: www.caivercelli.it E-mail: info@caivercelli.

CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE DI VERCELLI Via Stara, 1, 13100 Vercelli Tel e fax. 0161-250207 Sito web: www.caivercelli.it E-mail: info@caivercelli. CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE DI VERCELLI Via Stara, 1, 13100 Vercelli Tel e fax. 0161-250207 Sito web: www.caivercelli.it E-mail: info@caivercelli.it TESSERAMENTO 2012 Quote associative: ORDINARI: 43,00

Dettagli

L ECONOMIA REALE PARCHI NAZIONALI AREE NATURALI PROTETTE

L ECONOMIA REALE PARCHI NAZIONALI AREE NATURALI PROTETTE L ECONOMIA REALE NEI PARCHI NAZIONALI E NELLE AREE NATURALI PROTETTE fatti, cifre e storie della Green Economy RAPPORTO 2014 L ECONOMIA REALE NEI PARCHI NAZIONALI E NELLE AREE NATURALI PROTETTE fatti,

Dettagli

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Marzo 2011 2 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Il Dipartimento per le Comunicazioni, uno dei

Dettagli

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI PIEMONTE - VALLE D'AOSTA LIGURIA UNIONE COMMERCIO E TURISMO PROVINCIA DI 1 PF1335_PR418_av214_1 SAVONA ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI DELLA 2 PF1085_PR313_av214_1 PROVINCIA DI ALESSANDRIA ASCOM-BRA ASSOCIAZIONE

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 1 Rapporto Mensile sul Sistema Elettrico Consuntivo dicembre 2014 Considerazioni di sintesi 1. Il bilancio energetico Richiesta di energia

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014 Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della statale A.S. 2013/2014 Premessa In questo Focus viene fornita un anticipazione dei dati relativi all a.s. 2013/2014 relativamente

Dettagli

Popolazione e famiglie

Popolazione e famiglie 23 dicembre 2013 Popolazione e famiglie L Istat diffonde oggi nuovi dati definitivi del 15 Censimento generale della popolazione e delle abitazioni. In particolare vengono rese disponibili informazioni,

Dettagli

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 500 spazi sportivi scolastici e 500 impianti di base, pubblici e privati «1000 Cantieri per lo Sport»

Dettagli

allargarsi, andare da a Si dice anche: la pianura si estende; i confini si estendono... Scrivi tu una frase con il verbo estendersi...

allargarsi, andare da a Si dice anche: la pianura si estende; i confini si estendono... Scrivi tu una frase con il verbo estendersi... GLI APPENNINI Gli Appennini sono una catena montuosa che si estende da Nord a Sud per circa 1400 chilometri lungo la penisola italiana. Le montagne degli Appennini sono montagne meno alte di quelle delle

Dettagli

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF Finalmente una buona notizia in materia di tasse: nel 2015 la stragrande maggioranza dei Governatori italiani ha deciso di non aumentare l addizionale regionale

Dettagli

Parchi Nazionali: dal capitale naturale alla contabilità ambientale

Parchi Nazionali: dal capitale naturale alla contabilità ambientale Parchi Nazionali: dal capitale naturale alla contabilità ambientale Coordinamento generale Cristina Tombolini (Direzione per la Protezione della Natura e del Mare - DPNM) Testi a cura del Gruppo di lavoro

Dettagli

I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015

I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015 I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015 GIULIO BEGGIO - Guida alpina Classe 1958, guida alpina erbese, imprenditore nel settore dell attrezzatura da montagna, Giulio Beggio è un profondo conoscitore

Dettagli

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO (Deliberazione ARG/com 202/08 - Primo report) Dal 1 luglio 2007 tutti i clienti

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014 14 luglio 2014 Anno 2013 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2013, il 12,6% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 3 milioni 230 mila) e il 7,9% lo è in termini assoluti (2 milioni 28

Dettagli

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni)

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni) ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Gli immobili in Italia - 2015 ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Nel presente capitolo è analizzata la distribuzione territoriale

Dettagli

OSSERVATORIO NAZIONALE IMMOBILIARE TURISTICO 2014 SUL MERCATO DELLE CASE PER VACANZA 1 AGOSTO 2014 SINTESI PER LA STAMPA

OSSERVATORIO NAZIONALE IMMOBILIARE TURISTICO 2014 SUL MERCATO DELLE CASE PER VACANZA 1 AGOSTO 2014 SINTESI PER LA STAMPA OSSERVATORIO NAZIONALE IMMOBILIARE TURISTICO 2014 SUL MERCATO DELLE CASE PER VACANZA 1 AGOSTO 2014 SINTESI PER LA STAMPA L Osservatorio Nazionale Immobiliare Turistico 2014 di FIMAA-Confcommercio (Federazione

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA ITALIANA AL PREMIO DEL PAESAGGIO DEL CONSIGLIO D EUROPA EDIZIONE 2014/2015

PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA ITALIANA AL PREMIO DEL PAESAGGIO DEL CONSIGLIO D EUROPA EDIZIONE 2014/2015 Comunicato Stampa Salone del Consiglio Nazionale, via del Collegio Romano 27 (presso la sede del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo) - ROMA 28 aprile 2015 Ore 9.30 PRESENTAZIONE

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari.

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari. Avviso agli enti. Presentazione di progetti di servizio civile nazionale per complessivi 6.426 volontari (parag. 3.3 del Prontuario contenente le caratteristiche e le modalità per la redazione e la presentazione

Dettagli

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Maggio 2012 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 15

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Dicembre 2007 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 3 La

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

Protagonista dello sviluppo locale

Protagonista dello sviluppo locale Bic Umbria Protagonista dello sviluppo locale Sviluppo Italia Bic Umbria promuove, accelera e diffonde lo sviluppo produttivo e imprenditoriale nella regione. È controllata da Sviluppo Italia, l Agenzia

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

Lo spettacolo dal vivo in Sardegna. Rapporto di ricerca 2014

Lo spettacolo dal vivo in Sardegna. Rapporto di ricerca 2014 Lo spettacolo dal vivo in Sardegna Rapporto di ricerca 2014 2014 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Redazione a cura della Presidenza Direzione generale della Programmazione unitaria e della Statistica regionale

Dettagli

LE RETI DI ATTORI LOCALI VALORE AGGIUNTO PER UN TERRITORIO TURISTICO

LE RETI DI ATTORI LOCALI VALORE AGGIUNTO PER UN TERRITORIO TURISTICO Esperienze di turismo in ambiente alpino Saint Marcel 12 13 giugno 2010 Luigi CORTESE LE RETI DI ATTORI LOCALI VALORE AGGIUNTO PER UN TERRITORIO TURISTICO Rete o sistema? Il concetto di rete è usato spesso

Dettagli

VI Rapporto su enti locali e terzo settore

VI Rapporto su enti locali e terzo settore COORDINAMENTO Michele Mangano VI Rapporto su enti locali e terzo settore A cura di Francesco Montemurro, con la collaborazione di Giulio Mancini IRES Lucia Morosini Roma, marzo 2013 2 Indice 1. PREMESSA...

Dettagli

Le problematiche del turismo: uno sguardo interdisciplinare. Roberto Furlani WWF Italia Ufficio Turismo

Le problematiche del turismo: uno sguardo interdisciplinare. Roberto Furlani WWF Italia Ufficio Turismo Roberto Furlani WWF Italia Ufficio Turismo Secondo l Organizzazione Mondiale per il Turismo, le Alpi accolgono ogni anno il 12% circa del turismo mondiale. Parallelamente le Alpi rappresentano anche uno

Dettagli

Epidemiologia delle infezioni da Trichinella negli animali e nell uomo in Europa ed in

Epidemiologia delle infezioni da Trichinella negli animali e nell uomo in Europa ed in Epidemiologia delle infezioni da Trichinella negli animali e nell uomo in Europa ed in Italia e patologia nell'uomo Trichinella Trichinella spp. vermi cilindrici (nematodi) Edoardo Pozio Laboratorio di

Dettagli

Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura

Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura Introduzione Gli indicatori calcolati sugli anni di vita persi per morte prematura (PYLLs) combinano insieme le informazioni relative alla numerosità

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione BANDO DI CONCORSO per l erogazione di borse di studio in favore dei figli e degli orfani dei dipendenti iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (art.1,c.245 della legge 662/96)

Dettagli

LA SPESA PER CONSUMI DELLE FAMIGLIE

LA SPESA PER CONSUMI DELLE FAMIGLIE 8 luglio 2015 LA SPESA PER CONSUMI DELLE FAMIGLIE Anno 2014 Dopo due anni di calo, nel 2014 la spesa media mensile per famiglia in valori correnti risulta sostanzialmente stabile e pari a 2.488,50 euro

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Firenze, 27 novembre 2013 Classificazione Consip Public indice Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti Focus: Convenzione per

Dettagli

Istituto per il Credito Sportivo

Istituto per il Credito Sportivo Istituto per il Credito Sportivo REGOLAMENTO SPAZI SPORTIVI SCOLASTICI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SUI MUTUI AGEVOLATI DELL ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO INDICE 1. Perché vengono concessi contributi

Dettagli

IL RUOLO DEL TURISMO NELL ECONOMIA LUCANA

IL RUOLO DEL TURISMO NELL ECONOMIA LUCANA IL RUOLO DEL TURISMO NELL ECONOMIA LUCANA 1 Unioncamere Basilicata RAPPORTO ANNUALE 2002 DELL OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE IL RUOLO DEL TURISMO NELL ECONOMIA LUCANA Il ruolo del turismo nell economia

Dettagli

CONOSCERE la VALLE DEL LANZA UOMO E NATURA

CONOSCERE la VALLE DEL LANZA UOMO E NATURA CONOSCERE la VALLE DEL LANZA UOMO E NATURA Escursioni di Educazione Ambientale per la Scuola Media Proposte per l A.S. 2014-2015 Itinerari escursionistici disponibili (eco)sistema della Diga di Gurone.

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

PIEMONTE Vini Bianchi White Wines

PIEMONTE Vini Bianchi White Wines PIEMONTE Gavi di Gavi DOCG Marchesi di Barolo Cortese 100% Gavi Ottosoldi DOCG Villa Sparina Cortese 100% Langhe Chardonnay Gaia & Rey DOC A. Gaja Barrique per 8 mesi Langhe Chardonnay DOC Marchesi di

Dettagli

TELECOM ITALIA SPA 1 SEM. Anno di riferimento: 2014 Periodo di rilevazione dei dati: 2 SEM. X ANNO Intero 1/39

TELECOM ITALIA SPA 1 SEM. Anno di riferimento: 2014 Periodo di rilevazione dei dati: 2 SEM. X ANNO Intero 1/39 Qualità dei servizi internet da postazione fissa - Delibere n. 131/06/CSP, 244/08/CSP e 400/10/CONS Anno riferimento: 2014 Periodo rilevazione dei dati: 2 SEM. X Per. Denominazione incatore Tempo attivazione

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Settembre 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Marche Termine

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Rapporto annuale Giugno 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. scpa Committente:

Dettagli

Vorrei un inform@zione

Vorrei un inform@zione Touring Club Italiano Vorrei un inform@zione Come rispondono gli uffici informazioni delle destinazioni turistiche italiane e straniere Dossier a cura del Centro Studi TCI Giugno 2007 SOMMARIO Alcune premesse

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

Una garanzia per il futuro.

Una garanzia per il futuro. Pioneering for You Una garanzia per il futuro. Wilo-Stratos GIGA e Wilo Stratos. Informazioni per progettisti di impianti termotecnici 2 ErP e l alta efficienza WILO ITALIA SRL Via G.Di Vittorio, 24 20068

Dettagli

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO M Innovazione Conoscenza RETE REPOR RT ATTIVITA PATENT LIBRARY ITALIA 213 DIREZIONE GENERALE LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E I Sommario Introduzione... 3 I servizi erogati dalla Rete...

Dettagli

La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia

La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia Območna zbornica za severno Primorsko E.I.N.E. La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia A CURA DI INFORMEST Indice 1 INTRODUZIONE... 3 2 - IL RUOLO DELLE FONTI RINNOVABILI: IL CONTESTO NAZIONALE

Dettagli

1.3 IMPORTAZIONE/ESPORTAZIONE DEI RIFIUTI SPECIALI

1.3 IMPORTAZIONE/ESPORTAZIONE DEI RIFIUTI SPECIALI 1.3 IMPORTAZIONE/ESPORTAZIONE DEI RIFIUTI SPECIALI L analisi dettagliata del rapporto tra importazione ed esportazione di rifiuti speciali in Veneto è utile per comprendere quali tipologie di rifiuti non

Dettagli

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli)

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) 2013 Maggio Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) Note introduttive Tabella Lordo Netto 2013 Il contributo di solidarietà Introdotto con il Dl n. 138/2011 (legge

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

Istruzioni per la compilazione

Istruzioni per la compilazione ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL RICORSO - RISOLUZIONE STRAGIUDIZIALE DELLE CONTROVERSIE RICORSO ALL ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO Istruzioni per la compilazione ATTENZIONE:

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover Imprese, Progettisti e Rivenditori I servizi Isover 70 persone sul territorio per rispondere ad ogni esigenza specifica dei Clienti I servizi Isover per Imprese, Progettisti e Rivenditori Questa brochure

Dettagli

REGOLAZIONE REGIONALE DELLA GENERAZIONE ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI. Aggiornamento al 31 dicembre 2013

REGOLAZIONE REGIONALE DELLA GENERAZIONE ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI. Aggiornamento al 31 dicembre 2013 REGOLAZIONE REGIONALE DELLA GENERAZIONE ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI Aggiornamento al 31 dicembre 2013 Marzo 2014 REGOLAZIONE REGIONALE DELLA GENERAZIONE ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI Aggiornamento

Dettagli

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover Imprese, Progettisti e Rivenditori I servizi Isover 70 persone sul territorio per rispondere ad ogni esigenza specifica dei Clienti I servizi Isover per Imprese, Progettisti e Rivenditori Questa brochure

Dettagli

GAL VALLI GESSO VERMENAGNA PESIO S.C. a R.L. sede legale: Piazza Regina Margherita, 27 ROBILANTE (CN) sede operativa: Via Piave, 25 PEVERAGNO (CN)

GAL VALLI GESSO VERMENAGNA PESIO S.C. a R.L. sede legale: Piazza Regina Margherita, 27 ROBILANTE (CN) sede operativa: Via Piave, 25 PEVERAGNO (CN) GAL VALLI GESSO VERMENAGNA PESIO S.C. a R.L. sede legale: Piazza Regina Margherita, 27 ROBILANTE (CN) sede operativa: Via Piave, 25 PEVERAGNO (CN) PSR 2007-2013 ASSE IV LEADER Programma di Sviluppo Locale

Dettagli

Unione Province Italiane. Una proposta per il riassetto delle Province

Unione Province Italiane. Una proposta per il riassetto delle Province Unione Province Italiane Una proposta per il riassetto delle Province Assemblea Unione Province Italiane Roma - 06 dicembre 2011 A cura di: Prof. Lanfranco Senn Dott. Roberto Zucchetti Obiettivi dello

Dettagli

P.O.S. (POINT OF SALE)

P.O.S. (POINT OF SALE) P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena Telefono 059/2021111 (centralino)

Dettagli

Osservatorio sull internazionalizzazione dell Umbria Centro Estero Umbria, Unioncamere, Università degli Studi di Perugia

Osservatorio sull internazionalizzazione dell Umbria Centro Estero Umbria, Unioncamere, Università degli Studi di Perugia Osservatorio sull internazionalizzazione dell Umbria Centro Estero Umbria, Unioncamere, Università degli Studi di Perugia Università degli Studi di Perugia, Facoltà di Economia Dipartimento di Discipline

Dettagli

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE TASSE IMPOSTE SANZIONI COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE (DA COMPILARE A CURA DEL CONCESSIONARIO DELLA BANCA O DELLE POSTE) FIRMA Autorizzo addebito sul conto corrente

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO

FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO BANDO PUBBLICO N. 2 PER IL FINANZIAMENTO DI PERCORSI FORMATIVI INDIVIDUALI MEDIANTE ASSEGNAZIONE

Dettagli

Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano

Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano N UCLEO DI VALUTAZIONE E VERIFICA DEGLI I NVESTIMENTI PUBBLICI Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano Melania Cavelli Sachs NVVIP regione Campania Conferenza AIQUAV, Firenze,

Dettagli

Osservatorio sul turismo giovanile

Osservatorio sul turismo giovanile Osservatorio Turisticmo Giovanile 2013 2013 Osservatorio sul turismo giovanile A cura di Iscom Group 1/49 Osservatorio Turisticmo Giovanile 2013 Sommario 1 Vacanze con gli under 18... 6 1.1 Propensione

Dettagli

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione titolo della form di ricerca Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca CATEGORIA TITOLO AREA GEOGRAFICA Vigneto/produzione/consumi Superfici vitate

Dettagli

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 ANALISI COMPARATIVA DATI 2011-2012-2013 ANALISI DATI AGGREGATI 2011-2012- 2013 ANDAMENTO INFORTUNI NEL QUADRIENNIO

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

Le precipitazioni sul Veneto - Valori stagionali

Le precipitazioni sul Veneto - Valori stagionali Le precipitazioni sul Veneto - Valori stagionali Adriano Barbi, Federica Checchetto, Irene Delillo, Francesco Rech Servizio Meteorologico Teolo (PD) ARPAV, Dipartimento Regionale Sicurezza del Territorio

Dettagli

Si autorizza la riproduzione a fini non commerciali e con citazioni della fonte

Si autorizza la riproduzione a fini non commerciali e con citazioni della fonte Si autorizza la riproduzione a fini non commerciali e con citazioni della fonte Indice Introduzione... 2 Definizioni... 3 Quadro di sintesi sugli impianti a fonti rinnovabili in Italia... 5 Numerosità

Dettagli

I rapporto sul turismo attivo in Sardegna

I rapporto sul turismo attivo in Sardegna Agenzia Governativa Regionale Sardegna Promozione I rapporto sul turismo attivo in Sardegna Le potenzialità dell altra stagione Agenzia Governativa Regionale Sardegna Promozione 1 Il turismo attivo in

Dettagli

> MANGIARE E BERE IN ITALIA

> MANGIARE E BERE IN ITALIA Percorso 3 > MANGIARE E BERE IN ITALIA Guarda questi piatti della cucina italiana. Secondo te, di quali parti d Italia sono tipici? Ogni regione d Italia ha i suoi piatti tipici. Spesso quando pensiamo

Dettagli

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Club Alpino Italiano Sezione di Valenza Davide e Luigi Guerci Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Sabato 19 settembre 2015 Viaggio andata Ritrovo dei

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: I.F.P.OPERATORE MECCANICO (ACCORDO DEL 29.4.10)

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: I.F.P.OPERATORE MECCANICO (ACCORDO DEL 29.4.10) Classe: 1 A Corso: I.F.P.OPERATORE MECCANICO (ACCORDO DEL 29.4.10) RELIGIONE 9788805070985 SOLINAS LUIGI TUTTI I COLORI DELLA VITA + DVD - EDIZIONE MISTA / IN ALLEGATO GIORDA, DIRITTI DI CARTA U SEI 16,35

Dettagli

Obiettivi Europa 2020 e Indicatori di Posizione della Sardegna e dell'italia Valori degli indicatori aggiornati all'ultimo anno disponibile

Obiettivi Europa 2020 e Indicatori di Posizione della Sardegna e dell'italia Valori degli indicatori aggiornati all'ultimo anno disponibile Obiettivi Europa 2020 e Indicatori di Posizione della e dell'italia Valori degli indicatori aggiornati all'ultimo anno disponibile Fonti: Eurostat - Regional statistic; Istat - Politiche di Sviluppo e

Dettagli

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA STUDI DI MICROZONAZIONE SISMICA: TEORIA ED APPLICAZIONI AOSTA, Loc. Amérique Quart (AO), 18-19 Ottobre 2011 Assessorato OO.PP., Difesa Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica - Servizio Geologico ATTIVITA

Dettagli

2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri

2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri 2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri 2.1 La concentrazione degli alunni con cittadinanza non italiana in specifiche scuole e nei differenti ordini e gradi scolastici Dall analisi

Dettagli

Carta dei tipi forestali della Regione Lombardia LA BANCA DATI FORESTALE. Relatore: Michele Carta

Carta dei tipi forestali della Regione Lombardia LA BANCA DATI FORESTALE. Relatore: Michele Carta Carta dei tipi forestali della Regione Lombardia LA BANCA DATI FORESTALE Relatore: Michele Carta LA BANCA DATI Insieme di cartografie e dati descrittivi, gestite tramite GIS, di supporto alla modellizzazione

Dettagli

Provincia di Belluno Attività in materia energetica

Provincia di Belluno Attività in materia energetica Provincia di Belluno Attività in materia energetica - Piano Energetico Ambientale Provinciale - Contributo Energia su PAT/PATI - Progetti europei arch. Paola Agostini Servizio pianificazione e gestione

Dettagli

SETTORE ARIA E AGENTI FISICI U.O. Modellistica STIMA DEI CONSUMI DI LEGNA DA ARDERE PER RISCALDAMENTO ED USO DOMESTICO IN ITALIA

SETTORE ARIA E AGENTI FISICI U.O. Modellistica STIMA DEI CONSUMI DI LEGNA DA ARDERE PER RISCALDAMENTO ED USO DOMESTICO IN ITALIA SETTORE ARIA E AGENTI FISICI U.O. Modellistica STIMA DEI CONSUMI DI LEGNA DA ARDERE PER RISCALDAMENTO ED USO DOMESTICO IN ITALIA Il presente studio è stato predisposto per l Agenzia Nazionale per la Protezione

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

Wine by the glass. Prosecco di Valdobbiadene. NV FIOL Prosecco della Marca Trevigiana DOC - Veneto 7.95

Wine by the glass. Prosecco di Valdobbiadene. NV FIOL Prosecco della Marca Trevigiana DOC - Veneto 7.95 Wine by the glass Prosecco di Valdobbiadene 150ml NV FIOL Prosecco della Marca Trevigiana DOC - Veneto 7.95 Rosé Wine 2013 Bertani BertaRosé Chiaretto IGT (20% Merlot, 80% Molinara) - Veneto 7.50 White

Dettagli

Che tempo fa? Unità 1. Pioggia, freddo e vento: al Nord è maltempo. Tromba d aria in Valtellina

Che tempo fa? Unità 1. Pioggia, freddo e vento: al Nord è maltempo. Tromba d aria in Valtellina Unità 1 Che tempo fa? Com è il tempo oggi? Sei un tipo meteoropatico? Quanto influisce il tempo sul tuo umore? Come ti senti in una giornata luminosa e soleggiata? E in una giornata umida e piovosa? Pioggia,

Dettagli

Attravers Arna e Sentieri Aperti

Attravers Arna e Sentieri Aperti La XII^ Circoscrizione ARNA del Comune di Perugia, con le Associazioni del territorio, presenta: Attravers Arna e Sentieri Aperti Edizione 2009 Cinque camminate mattutine tra sapori, colori e suoni nella

Dettagli

GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014. (Ottobre 2014)

GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014. (Ottobre 2014) GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014 (Ottobre 2014) I dati presenti in questa pubblicazione fanno riferimento agli studenti con cittadinanza non italiana dell anno scolastico

Dettagli

Caratteristiche fisiche e modalità di gestione delle Tessere Sanitarie Carta nazionale dei servizi (TS-CNS) -documento tecnico-

Caratteristiche fisiche e modalità di gestione delle Tessere Sanitarie Carta nazionale dei servizi (TS-CNS) -documento tecnico- Caratteristiche fisiche e modalità di gestione delle Tessere Sanitarie Carta nazionale dei servizi (TS-CNS) -documento tecnico- PREMESSA... 3 1. CARATTERISTICHE FISICHE DELLE TS-CNS... 3 1.1. Fronte TS-CNS

Dettagli

L AGRITURISMO IN SICILIA: STATO DELL ARTE E PROSPETTIVE

L AGRITURISMO IN SICILIA: STATO DELL ARTE E PROSPETTIVE Regione Siciliana P R O G E T T O D I R I C E R C A L AGRITURISMO IN SICILIA: STATO DELL ARTE E PROSPETTIVE Ricerche nell ambito delle attività istituzionali dell Osservatorio sul Sistema dell Economia

Dettagli

Sistema statistico nazionale Istituto nazionale di statistica. italia. 100 statistiche. per capire il Paese in cui viviamo

Sistema statistico nazionale Istituto nazionale di statistica. italia. 100 statistiche. per capire il Paese in cui viviamo Sistema statistico nazionale Istituto nazionale di statistica italia 100 statistiche per capire il Paese in cui viviamo 2014 Sistema statistico nazionale Istituto nazionale di statistica italia 100 statistiche

Dettagli