E-Ticketing : le nuove forme di pagamento elettronico per la mobilità ed il parcheggio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "E-Ticketing : le nuove forme di pagamento elettronico per la mobilità ed il parcheggio"

Transcript

1 E-Ticketing : le nuove forme di pagamento elettronico per la mobilità ed il parcheggio

2 L esperienza di Brescia Mobilità nei sistemi di E-Ticketing e Mobile Payment Ing S. Pace Brescia Mobilità SPA

3 Brescia Mobilità SPA Struttura societaria Rather than Calipso

4

5 L ambito di attività di Brescia Mobilità Metrobus Gestione dei parcheggi Trasporto pubblico BRESCIA TRASPORTI Gestione della sosta Traffic management e ZTL Studi di Mobilità Gestione degli impianti semaforici

6 Le soluzioni di E-Ticketing e Mobile payment a Brescia Il sistema di bigliettazione magnetico/elettronica nell Area Urbana di Brescia attivo da aprile 2003 Il sistema di pagamento della sosta su strada via telefonino (SMS o chiamata NO CALL). Nonostante il servizio sia attivo solo da pochi mesi (fine 2007) i risultati sono interessanti per il numero di soste effettuate ed il numero di schede attivate.

7 OBIETTIVI DEL SISTEMA DI AFC economici : incrementare gli introiti, riducendo le frodi, ridurre i costi manutentivi commerciali: migliorare la conoscenza dei propri clienti, fidelizzare l utenza sociali : valorizzare le figure a contatto del pubblico

8 Vale come scontrino fiscale P.IVA IL SISTEMA DI BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA 0,90 60 minuti

9 IL SISTEMA ADOTTATO BIGLIETTAZIONE MAGNETICA/CONTACTLESS Ticket Magnetici per utenti occasionali Card elettroniche per abbonati : maneggevoli, veloci, sicure, non richiedono particolari livelli di attenzione nell impiego Micro-chip card sono caratterizzate: elevata sicurezza, capacità di memorizzazione dati, supportano fino a 4 contratti

10 IL SISTEMA ADOTTATO IL SISTEMA DI BIGLIETTAZIONE E STATO INTEGRATO CON UN SISTEMA AVM Il sistema di bordo integra le varie unità su un bus 485 comune: Ticketing, localizzazione, consolle autista, indicatori di percorso, sistema di carico/scarico dati I dati scambiati tra il sistema di localizzazione e il sistema di bigliettazione consentono la gestione del cambio delle diverse zone tariffarie sulle validatrici in automatico

11 L OMNIBUS CARD GTML tipo B Transport application CARD PROPERTIES FILE Transport journal CONTRACT 1 CONTRACT 3 CONTRACT 2 CONTRACT 4

12 km/anno mezzi (480 validatrici) km/anno -passeggeri/anno 240 mezzi (480-validatrici) card distribuite passeggeri/anno card distribuite da 4/2003 Z2 Z1

13 ARCHITETTURA DI SISTEMA AFC

14 Architettura Comune di Brescia del sistema AVM/paline doppini BSM e rete wireless Torre Mirabella Tempi di attesa Info generali Videosorveglianza Panic point Wi Fi Centro Operativo Server dati Interfaccia e nodo di commutazione TETRA Maddalena L.R. Carrier 4 Tickets Stato Comuni contermini Gestione veicoli e sistema informativo all utenza Carrier 1 Carrier 2 L.R. Carrier 3 TETRA o GPRS Portatili radio

15 I BENEFICI DEL SISTEMA Trend positivo ricavi titoli di viaggio e passeggeri dal 2004 (passeggeri % su 2006) Abbonamenti + 6,4% Biglietti + 3,7% Conferma tendenza fidelizzazione dell utenza 130 tipologie di titoli in esercizio tra magnetici e contactless (flessibilità di adeguamento del sistema alle esigenze di creazione nuovi titoli) Disponibilità di dati per la pianificazione di campagne di marketing Paola Rossi 12/10/84 Abbonamento studenti

16 Gestione rivendite Rendicontazione > PRECISIONE > VELOCITA > CONTROLLI SULLE VENDITE < COSTI DI GESTIONE da VENDITORI di biglietti a RIVENDITORI < biglietti magnetici > Omnibus Card I rivenditori preferiscono le ricariche su card perché: < approvvigionamento titoli < occupazione spazio < impegno finanziario > titoli sempre disponibili Per Brescia Trasporti: < AGIO : 7% 2% > identificazione cliente

17 Opportunità del sistema CREARE NUOVI TITOLI DI VIAGGIO AD HOC PER PARTICOLARI TIPOLOGIE DI UTENTI: AZIENDA TPL MOBILITY MANAGER Nuove tipologie di titoli di viaggio UTENTI DEFINIZIONE DELL USO TEMPORALE DEFINIZIONE DELL USO SPAZIALE DEFINIZIONE DI NUOVI PROFILI TITOLI DI VIAGGIO IMPERSONALI PER MOBILITA NELLE ORE DI LAVORO GARANZIA E VELOCITA DI CONTROLLI DI VALIDITA SPAZIALE E TEMPORALE AD OGNI CONVALIDA SEMPLICITA D USO E DI GESTIONE SEMPLICITA DI Torino MONITORAGGIO 10 luglio 2008 E RENDICONTAZIONE

18 Titoli innovativi UTENTI Nuove tipologie di titoli di viaggio AZIENDA TPL MOBILITY MANAGER Esempi realizzati: abbonamento a consumo 2 CORSE AL GIORNO per un mese SISTEMA A GETTONI Per abbonati anziani per corse in ore punta abbonamento a consumo 4 CORSE AL GIORNO per dipendenti aziende giorni feriali (convenzione con MM) INIZIATIVE BIGLIETTO UNICO per giornate ecologiche e servizi natalizi

19 AZIENDA TPL ENTI REGOLATORI MOBILITY MANAGER Analisi dati frequentazione Analisi dati frequentazione per linea/ quartiere/ fermata Analisi dati frequentazione per profili Analisi dati frequentazione per orario AGEVOLE MONITORAGGIO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA AVM ATTIVAZIONE ANALISI DEI DATI RILEVATI RETROAZIONE DELLA PROGETTAZIONE DELL ESERCIZIO MAGGIORE EFFICACIA DEL SERVIZIO MAGGIORE SODDISFAZIONE DEL CLIENTE AUMENTO PASSEGGERI TRASPORTATI INFORMAZIONI DI PIANIFICAZIONE DELLA RETE DEL SERVIZIO DI TPL

20 NON SOLO VALOR MEDIO SULLA RETE, MA DISAGGREGABILE RAPIDAMENTE PER Analisi del carico PROFILO ABBONATO, RESIDENZA ABBONATO, GIORNATE PARTICOLARI, FASCE ORARIE PASSEGGERI CON BIGLIETTO MAGNETICO PRIMA CONVALIDA CORRISPONDENZA TOTALE gen-08 feb-08 mar-08 apr-08 mag-08 giu-08

21 Mobile Payment per la sosta posti auto in struttura ( 2 park automatizzati) posti regolati da parcometro Parcheggiare in città? Oggi è un gioco da ragazzi. + di posti auto e nuove tariffe scontate... per tutti!

22 Mobile Payment per la sosta 1200 park card attivate soste effettuate (in circa 8 mesi) 1,31 medi spesi per ogni sosta 1h 45 di sosta media Il servizio rappresenta un utile alternativa al pagamento tramite parcometro Benefici : riduzione costi raccolta denaro, riduzione rischi furto denaro dai parcometri

23 Il futuro dei pagamenti per la mobilità analizzare l introduzione di nuove tipologie di card atte a favorire l estensione dell e-ticketing a nuove fasce di utenza attualmente non fidelizzata (favorire lo shift dal magnetico al contactless) valutare l integrazione con vettori locali attraverso una comune definizione dei parametri tecnici dei titoli di viaggio (ticket integrati tra servizi urbani/extraurbani) studiare l integrazione con card di tipo regionale al fine di avviare l interoperabilità tra sistemi di e-ticketing di operatori diversi valutare la fattibilità per l utilizzo della card contactless per i clienti dei parcheggi cittadini (progetto Park & Ride per i parcheggi del metrobus)

24 BMC - Brescia Mobile Channel Il canale mobile di Brescia nasce con lo scopo di promuovere il servizio di TPL di Area Urbana, nonché di offrire servizi utili sui telefoni dei cittadini. BMC si basa sulla piattaforma di mobc3 realizzata per distribuire contenuti verso cellulari e palmari in collaborazione con alcuni dei principali produttori di tecnologie mobili e operatori telefonici.

25 BMC - Brescia Mobile Channel Prendere il bus più facilmente Rendere più piacevole l attesa del bus e il viaggio Trovare servizi utili in città Usare il telefono come sistema di pagamento

26 Modalità di distribuzione di BMC UNIVERSITA BIBLIOTECHE UFFICI COMUNALI STAZIONE FERROVIARIA CIRCOSCRIZIONI OSPEDALE ISTITUTI SCOLASTICI STAZIONI DELLA METROPOLITANA

27 Modalità di distribuzione di BMC Linea 1 4 min Linea 3 7 min Ad esempio in prossimità delle paline elettroniche di fermata

28 GRAZIE PER LA VOSTRA ATTENZIONE Ing S. Pace Brescia Mobilità SPA

Genova 31 Maggio 2010:

Genova 31 Maggio 2010: Comune di Brescia Genova 31 Maggio 2010: L integrazione tra card TPL e card Circuito Nazionale Car Sharing. Brescia experience Brescia: TPL Area the Urbana city and the province P.T. network TPL d Area

Dettagli

ITS in Liguria: il progetto BELT e le esperienze di e-ticketing in Regione Liguria. Gianluca Curri DATASIEL

ITS in Liguria: il progetto BELT e le esperienze di e-ticketing in Regione Liguria. Gianluca Curri DATASIEL ITS in Liguria: il progetto BELT e le esperienze di e-ticketing in Regione Liguria Gianluca Curri DATASIEL Il Sistema di Bigliettazione Elettronica di Regione Liguria consentirà di viaggiare su tutta la

Dettagli

Una smart card per l integrazione dei servizi di mobilità a Torino e in Piemonte

Una smart card per l integrazione dei servizi di mobilità a Torino e in Piemonte Workshop L INTEGRAZIONE TRA CARD TPL E CARD CIRCUITO NAZIONALE CAR SHARING 31 maggio 2010, Salone di Rappresentanza del Comune di Genova Una smart card per l integrazione dei servizi di mobilità a Torino

Dettagli

LA GESTIONE DELLA SOSTA SU STRADA A BOLOGNA. 28 Febbraio 2006 - Sala del Silenzio, Sede Quartiere San Vitale, Bologna

LA GESTIONE DELLA SOSTA SU STRADA A BOLOGNA. 28 Febbraio 2006 - Sala del Silenzio, Sede Quartiere San Vitale, Bologna LA GESTIONE DELLA SOSTA SU STRADA A BOLOGNA 28 Febbraio 2006 - Sala del Silenzio, Sede Quartiere San Vitale, Bologna GLI APPROCCI A ROAD & PARK PRICING Strumenti di reperimento di risorse Strumenti di

Dettagli

La Città di Milano: La rete intelligente di strumenti a sostegno del trasporto pubblico

La Città di Milano: La rete intelligente di strumenti a sostegno del trasporto pubblico La Città di Milano: La rete intelligente di strumenti a sostegno del trasporto pubblico Le piattaforme tecnologiche per la Mobilità I NUMERI DELLA MOBILITA 800.000 veicoli/giorno in ingresso 680 Mln passeggeri

Dettagli

Torino, 11 luglio 2011. Tecnologie Telematiche per i Trasporti ed il Traffico a Torino

Torino, 11 luglio 2011. Tecnologie Telematiche per i Trasporti ed il Traffico a Torino Torino, 11 luglio 2011 5T Tecnologie Telematiche per i Trasporti ed il Traffico a Torino Missione 5T progetta, realizza e gestisce sistemi ITS e di infomobilità, nel campo della mobilità pubblica e privata

Dettagli

Torino, 28 Settembre 2012

Torino, 28 Settembre 2012 BIP Torino: il sistema di bigliettazione elettronica integrato per l area metropolitana torinese Paolo D Alessio Torino, 28 Settembre 2012 Responsabile Sistemi di Monetica SELEX Elsag Smart Mobility La

Dettagli

con Torino, 30 Settembre 2011 Amedeo Levorato Amministratore Delegato Federico Filira Responsabile R&S

con Torino, 30 Settembre 2011 Amedeo Levorato Amministratore Delegato Federico Filira Responsabile R&S con Torino, 30 Settembre 2011 Amedeo Levorato Amministratore Delegato Federico Filira Responsabile R&S ne-t by Telerete Nordest NE-T: società di servizi per le telecomunicazioni, l information technology

Dettagli

Fare clic per modificare lo stile del titolo

Fare clic per modificare lo stile del titolo DALLA SMART MOBILITY ALLA MOBILITY ALLA SMART CITY SMART CITY MODELLO EUROPEO LA SMART GRID NELLA VISIONE ATB Interoperabilità ed Interconnessione diffusa TRAMBUS: CENTRALIZZAZIONE SEMAFORICA In ambito

Dettagli

ITS Intelligent Transportation Systems

ITS Intelligent Transportation Systems L azienda Elsag Datamat è la nuova azienda Finmeccanica, frutto dell unione delle due grandi realtá italiane Elsag e Datamat, nata per essere il Centro di Eccellenza nella progettazione, realizzazione

Dettagli

Esperienze e prospettive future degli ITS in Regione Sardegna

Esperienze e prospettive future degli ITS in Regione Sardegna Esperienze e prospettive future degli ITS in Regione Sardegna Antonello Pellegrino Direttore del Servizio della pianificazione e programmazione dei sistemi di trasporto Cagliari, 26.06.2013 Riferimenti

Dettagli

Progetto Arezzo Smart: i servizi integrati di mobilità per la città di Arezzo

Progetto Arezzo Smart: i servizi integrati di mobilità per la città di Arezzo Progetto Arezzo Smart: i servizi integrati di mobilità per la città di Arezzo S. Gini, MemEx F. Falsini, M. Farini, ATAM R. Bernardini, Comune Arezzo Mobility Governance,, Firenze 1 Il contesto di riferimento

Dettagli

La bigliettazione elettronica 2.0: due casi di eccellenza in Italia.

La bigliettazione elettronica 2.0: due casi di eccellenza in Italia. La bigliettazione elettronica 2.0: due casi di eccellenza in Italia. Dott. Giuseppe Mascino Responsabile Gare e Progetti Speciali Pluservice Srl Coordinato da: Organizzato da: 30 31 gennaio 2014 Company

Dettagli

Comune di Treviso Assessorato alla Mobilità Servizio Mobilità

Comune di Treviso Assessorato alla Mobilità Servizio Mobilità Comune di Treviso Assessorato alla Mobilità Servizio Mobilità LE CITTA CINTATE AL TEMPO DELLE SMART CITY: MODELLI, STRUMENTI E PROPOSTE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE La mobilità intelligente per la ricongiunzione

Dettagli

Solo vantaggi Semplice, Pratica e Comoda. Da portare sempre con sè per parcheggiare a Brescia risparmiando.

Solo vantaggi Semplice, Pratica e Comoda. Da portare sempre con sè per parcheggiare a Brescia risparmiando. La Park City Card è una nuova ed utile tessera voluta e distribuita dall Amministrazione Comunale di Brescia a tutti i cittadini bresciani maggiorenni, che dà diritto ad uno sconto del 50% sulle tariffe

Dettagli

Regione Emilia Romagna, Enti locali, Agenzie e imprese TPL: un sistema per le innovazioni a servizio dei utenti Paolo Ferrecchi, Direttore generale

Regione Emilia Romagna, Enti locali, Agenzie e imprese TPL: un sistema per le innovazioni a servizio dei utenti Paolo Ferrecchi, Direttore generale Regione Emilia Romagna, Enti locali, Agenzie e imprese TPL: un sistema per le innovazioni a servizio dei utenti Paolo Ferrecchi, Direttore generale Reti Infrastrutturali, Logistica e Sistemi di mobilità

Dettagli

Il Presidente del Consiglio dei Ministri

Il Presidente del Consiglio dei Ministri Regole tecniche per l adozione di sistemi di bigliettazione elettronica interoperabili nel territorio nazionale, in attuazione dell art. 8, comma 1, del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179, convertito,

Dettagli

Il quadro di riferimento normativo dei sistemi di bigliettazione elettronica e ITS

Il quadro di riferimento normativo dei sistemi di bigliettazione elettronica e ITS Il quadro di riferimento normativo dei sistemi di bigliettazione elettronica e ITS Marco D Onofrio Direttore Divisione 3 della Direzione Generale TPL, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Coordinato

Dettagli

Progetto G.i.M. Gestione informata della Mobilità

Progetto G.i.M. Gestione informata della Mobilità Progetto G.i.M. Gestione informata della Mobilità 2 Avviso Programma ELISA Enti Locali Innovazione di SistemA 14 ottobre 2010 Provincia di Milano Settore Gestione Rete Stradale e Mobilità Ciclabile Servizio

Dettagli

AVM TRAM-BUS E INFOMOBILITÀ

AVM TRAM-BUS E INFOMOBILITÀ Organizzato da: AVM TRAM-BUS E INFOMOBILITÀ DI PADOVA Amedeo Levorato Amministratore Delegato ne-t by Telerete Nordest srl ne-t by Telerete Nordest Servizi per le telecomunicazioni, l information technology

Dettagli

Mi Muovo: l avvio del sistema di tariffazione integrata a Parma. Paolo Vicari Bologna 6 luglio 2009

Mi Muovo: l avvio del sistema di tariffazione integrata a Parma. Paolo Vicari Bologna 6 luglio 2009 Mi Muovo: l avvio del sistema di tariffazione integrata a Parma Paolo Vicari Bologna 6 luglio 2009 Tep S.p.A. Società per azioni nata il 1 gennaio 2001 con soci il Comune di Parma (al 50%) e la Provincia

Dettagli

Architetture di Ticketing e Strumenti bancari

Architetture di Ticketing e Strumenti bancari Organizzato da: Architetture di Ticketing e Strumenti bancari Gianluigi Di Lorenzo Responsabile Gestione e Sviluppo Sistema di Bigliettazione Elettronica Atac S.p.A. Roma 29 e 30 marzo 2011 Il contesto:

Dettagli

Autori: Ing. Pierluigi Coppola, Ing. Gian Piero Di Muro Dipartimento Ingegneria Civile - Università di Roma Tor Vergata. Ing. Olga Landolfi TTS Italia

Autori: Ing. Pierluigi Coppola, Ing. Gian Piero Di Muro Dipartimento Ingegneria Civile - Università di Roma Tor Vergata. Ing. Olga Landolfi TTS Italia Osserrvattorriio delllla Tellemattiica perr ii Trrasporrttii Diiparrttiimentto d Ingegnerriia Ciiviille Uniiverrsiittà degllii Sttudii dii Roma Torr Verrgatta Indagine sui Sistemi ITS nelle Aziende di

Dettagli

I.C.S. Iniziativa Car Sharing. La mobilità sostenibile: ricerca, innovazione e opportunità di business Milano, 28 gennaio 2008

I.C.S. Iniziativa Car Sharing. La mobilità sostenibile: ricerca, innovazione e opportunità di business Milano, 28 gennaio 2008 I.C.S. Iniziativa Car Sharing La mobilità sostenibile: ricerca, innovazione e opportunità di business Milano, 28 gennaio 2008 IL CAR SHARING Il CAR SHARING è un servizio di mobilità che consente di acquistare

Dettagli

Per una città più sostenibile SEMINARIO NAZIONALE PROGETTO EUROPEO TIDE

Per una città più sostenibile SEMINARIO NAZIONALE PROGETTO EUROPEO TIDE Per una città più sostenibile NUMERI E CRITICITA Congestione: 135 milioni di ore perse = - 1,5 miliardi di euro/anno Sicurezza stradale: 15.782 incidenti 20.670 feriti 154 morti circa 1,3 miliardi di euro/anno

Dettagli

1. Quali dei seguenti interventi può rendere concorrenziale l uso dell autobus rispetto all auto privata?

1. Quali dei seguenti interventi può rendere concorrenziale l uso dell autobus rispetto all auto privata? 1. Quali dei seguenti interventi può rendere concorrenziale l uso dell autobus rispetto all auto privata? Due risposte possibili - Votanti: 115+188=33 3 25 2 22 Valori assoluti 15 1 5 72 13 58 84 142 43

Dettagli

IL PROGETTO BIP IN PIEMONTE il ruolo del Centro Servizi Regionale nelle politiche di interoperabilità e integrazione

IL PROGETTO BIP IN PIEMONTE il ruolo del Centro Servizi Regionale nelle politiche di interoperabilità e integrazione IL PROGETTO BIP IN PIEMONTE il ruolo del Centro Servizi Regionale nelle politiche di interoperabilità e integrazione Claudio Giacobbe, 5T Piano Regionale dell Infomobilità Nel 2008, la Regione Piemonte

Dettagli

Scegli. piu viaggi piu risparmi NUOVO SISTEMA TARIFFARIO INTEGRATO PER LA PROVINCIA DI TREVISO CONFERENZA STAMPA. www.mobilitadimarca.

Scegli. piu viaggi piu risparmi NUOVO SISTEMA TARIFFARIO INTEGRATO PER LA PROVINCIA DI TREVISO CONFERENZA STAMPA. www.mobilitadimarca. Scegli piu viaggi piu risparmi Regione del Veneto CONFERENZA STAMPA Treviso, 25 luglio 2013 NUOVO SISTEMA TARIFFARIO INTEGRATO PER LA PROVINCIA DI TREVISO www.mobilitadimarca.it Comunicato stampa LA PROVINCIA

Dettagli

INFORMAZIONE ALL UTENZA. Microdata MICRO-TPL. HYPERSPOT FEDERATED SEARCH NAVIGAZIONE E SERVIZI INTERNET A BORDO BUS

INFORMAZIONE ALL UTENZA. Microdata MICRO-TPL. HYPERSPOT FEDERATED SEARCH NAVIGAZIONE E SERVIZI INTERNET A BORDO BUS INFORMAZIONE ALL UTENZA MICRO-TPL.HYPERSPOT FEDERATED SEARCH Microdata MICRO-TPL. HYPERSPOT NAVIGAZIONE E SERVIZI INTERNET A BORDO BUS Microdata S.r.l. Software, Servizi & Soluzioni Società soggetta a

Dettagli

LA BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA A VENEZIA

LA BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA A VENEZIA LA BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA A VENEZIA Ing. Giovanni Seno Amministratore Delegato Gruppo AVM Coordinato da: Organizzato da: 30 31 gennaio 2014 Il Gruppo AVM Holding comunale dei servizi di trasporto,

Dettagli

La tecnologia in aiuto del Trasporto Pubblico Strumenti e soluzioni per la validazione obbligatoria

La tecnologia in aiuto del Trasporto Pubblico Strumenti e soluzioni per la validazione obbligatoria La tecnologia in aiuto del Trasporto Pubblico Strumenti e soluzioni per la validazione obbligatoria Siena, Santa Maria della Scala, 19.11.2014 Convegno Club Italia Capitale dell arte e del panforte Ma

Dettagli

GREEN MOBILITY: IL PUNTO DI ARRIVO CHE PASSA DALLA NUOVA PIANIFICAZIONE DEL TRAFFICO

GREEN MOBILITY: IL PUNTO DI ARRIVO CHE PASSA DALLA NUOVA PIANIFICAZIONE DEL TRAFFICO GREEN MOBILITY: IL PUNTO DI ARRIVO CHE PASSA DALLA NUOVA PIANIFICAZIONE DEL TRAFFICO Cloud dell intervista a Vezio Maggioni @Idee Green hip://is.gd/cwsj8m SIAMO SICURI CHE SIA DAVVERO L AUTO ELETTRICA

Dettagli

SISTEMI TECNOLOGICI PER LA MOBILITA : BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA E SISTEMI ANTI-EVASIONE TARIFFARIA

SISTEMI TECNOLOGICI PER LA MOBILITA : BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA E SISTEMI ANTI-EVASIONE TARIFFARIA SISTEMI TECNOLOGICI PER LA MOBILITA : BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA E SISTEMI ANTI-EVASIONE TARIFFARIA Ing. Daniela Carbone Dirigente Servizio Innovazioni Tecnologiche, ASSTRA E-Ticketing:: Le nuove forme

Dettagli

INFOMOBILITA A CAGLIARI E NELL AREA VASTA

INFOMOBILITA A CAGLIARI E NELL AREA VASTA FORUM PA Sponsorizzato da: AL CENTRO DELL INNOVAZIONE INFOMOBILITA A CAGLIARI E NELL AREA VASTA Proto Tilocca Dir. Pian. Qual. CTM S.p.A Cagliari Quadro di riferimento generale ed obiettivi Gli interventi

Dettagli

I.C.S. Iniziativa Car Sharing. I benefici dell integrazione tra car sharing e tpl

I.C.S. Iniziativa Car Sharing. I benefici dell integrazione tra car sharing e tpl I.C.S. Iniziativa Car Sharing I benefici dell integrazione tra car sharing e tpl Roma, 12 ottobre 2010 Il car sharing e il trasporto pubblico locale: duefacce della stessa medaglia In Italia il car sharing

Dettagli

L ESPERIENZA ECOPASS

L ESPERIENZA ECOPASS L ESPERIENZA ECOPASS Monza, 16 Febbraio 2011 Ing. Stefano Riazzola Direttore Comune di Milano Milano e l area urbana Abitanti Milano: ~ 1.3M Abitanti Area Metropolitana : ~ 3.3M Abitanti Regione Lombardia:

Dettagli

IL MOBILITY MANAGEMENT

IL MOBILITY MANAGEMENT IL MOBILITY MANAGEMENT L. BERTUCCIO, E. CAFARELLI Euromobility Associazione Mobility Manager Dei 24 capoluoghi di provincia con un numero di abitanti superiore a 150.000 unità non tutti hanno fornito l

Dettagli

1. OBIETTIVI DEL SISTEMA

1. OBIETTIVI DEL SISTEMA ALLEGATO E DOCUMENTO DI SINTESI DEL SISTEMA DI MONITORAGGIO E SUPERVISIONE DELLA VENDITA DEI TITOLI DI VIAGGIO E RIPARTIZIONE DEGLI INTROITI, POSTAZIONI DI EMISSIONE E DI RICARICA DI TITOLI DI VIAGGIO

Dettagli

Luci ed ombre nella smaterializzazione. Guido Molese Direttore Commerciale di Atac S.p.A.

Luci ed ombre nella smaterializzazione. Guido Molese Direttore Commerciale di Atac S.p.A. Luci ed ombre nella smaterializzazione Guido Molese Direttore Commerciale di Atac S.p.A. Elenco dei contenuti 1. Roma Capitale - Atac S.p.A. Azienda per la mobilità 2. Organizzazione del SBE nel Territorio

Dettagli

Informata della Mobilità

Informata della Mobilità Direzione Generale Reti infrastrutturali, Logistica e Sistemi di mobilità Il progetto GIM Gestione Informata della Mobilità Fabio Formentin Direzione Generale Reti infrastrutturali, Logistica e Sistemi

Dettagli

Modelli Pilota per l attuazione dei Piani d Azione per l Energia Sostenibile

Modelli Pilota per l attuazione dei Piani d Azione per l Energia Sostenibile Workshop ManagEnergy Modelli Pilota per l attuazione dei Piani d Azione per l Energia Sostenibile La promozione della Mobilità Sostenibile Simone Antinucci Roma, 8 luglio 2011 Roma, 7-8 Luglio Workshop:

Dettagli

Le nuove frontiere dei sistemi di bigliettazione elettronica nell ambito dei sistemi di bordo e infomobilità

Le nuove frontiere dei sistemi di bigliettazione elettronica nell ambito dei sistemi di bordo e infomobilità Le nuove frontiere dei sistemi di bigliettazione elettronica nell ambito dei sistemi di bordo e infomobilità Tavola rotonda ANFIA, Verona 18 novembre 2009 GIOVANNI FOTI Direttore Generale 5T e membro comitato

Dettagli

BIP & BOP TI DANNO UNA MANO PER UNA CITTA PIU CONSAPEVOLE

BIP & BOP TI DANNO UNA MANO PER UNA CITTA PIU CONSAPEVOLE BIP & BOP TI DANNO UNA MANO PER UNA CITTA PIU CONSAPEVOLE Comune di Prato e Cap insieme per il 4 appuntamento sulla mobilità, forse il più importante. Dopo aver ripercorso alcune fasi già attuate del progetto

Dettagli

LE TECNOLOGIE DI BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA a supporto dell integrazione dei servizi di trasporto

LE TECNOLOGIE DI BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA a supporto dell integrazione dei servizi di trasporto LE TECNOLOGIE DI BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA a supporto dell integrazione dei servizi di trasporto Chi è CTT Chi è CTT KM SVOLTI PASSEGGERI TRASPORTATI NUMERO AUTOBUS NUMERO ADDETTI TPL c.a km. 52 milioni

Dettagli

CAR SHARING SERVICE. Assessore: Ing. Giovanni Avanti. 2 FORUM CAR SHARING nuove città,, nuova mobilità ROMA 13 LUGLIO 2005

CAR SHARING SERVICE. Assessore: Ing. Giovanni Avanti. 2 FORUM CAR SHARING nuove città,, nuova mobilità ROMA 13 LUGLIO 2005 CAR SHARING SERVICE Assessore: Ing. Giovanni Avanti Cosa è il Car Sharing? Il Car Sharing è un servizio di condivisione dell auto nato in Svizzera alla fine degli anni 80 e sviluppatosi in tutta Europa

Dettagli

Il Servizio di Mobile Ticketing Il Servizio MDC per i Verificatori Il sistema AVM per l Area Metropolitana di Firenze

Il Servizio di Mobile Ticketing Il Servizio MDC per i Verificatori Il sistema AVM per l Area Metropolitana di Firenze Il Servizio di Mobile Ticketing Il Servizio MDC per i Verificatori Il sistema AVM per l Area Metropolitana di Firenze Presentazione Forum PA ROMA, 16 aprile 2012 Il servizio di ATAF La struttura del servizio

Dettagli

Sistemi di trasporto pubblico locale nei centri storici. Prof. Giovanni Corona

Sistemi di trasporto pubblico locale nei centri storici. Prof. Giovanni Corona Sistemi di trasporto pubblico locale nei centri storici Prof. Giovanni Corona 1. I problemi generali del TPL in ambito urbano 1. 1 Le anomalie del servizio TPL 2. 2 Le liberalizzazioni secondo gli ultimi

Dettagli

MICRO-TPL/ INTROITI Per la bigliettazione e la rendicontazione delle entrate derivanti dalla vendita dei biglietti.

MICRO-TPL/ INTROITI Per la bigliettazione e la rendicontazione delle entrate derivanti dalla vendita dei biglietti. BIGLIETTAZIONE MICRO-TPL/ INTROITI Per la bigliettazione e la rendicontazione delle entrate derivanti dalla vendita dei biglietti. BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA PER IL SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE.

Dettagli

Con validità 4 ORE dal momento della timbratura, sulla rete urbana di Torino (linee urbane e tratta urbana delle linee

Con validità 4 ORE dal momento della timbratura, sulla rete urbana di Torino (linee urbane e tratta urbana delle linee 1/6 TAB. 1 TARIFFE ORDINARIE RETE URBANA E SUBURBANA 1.1. BIGLIETTI ORDINARI RETE URBANA BIGLIETTO SINGOLO ORDINARIO URBANO (modifica validità da 70 minuti a 90 minuti) 1,50 Con validità 90 minuti dal

Dettagli

Una politica integrata dei trasporti e della mobilità per uno sviluppo ecocompatibile

Una politica integrata dei trasporti e della mobilità per uno sviluppo ecocompatibile Comune di Genova Assessorato al Traffico e alla Mobilità Urbana Una politica integrata dei trasporti e della mobilità per uno sviluppo ecocompatibile CENTRO CONTROLLO TRAFFICO GENOVA FORUM P.A. Maggio

Dettagli

Integrazione tecnologica dei servizi di trasporto pubblico locale con le ICT: sfide, contesti marginali e strategie.

Integrazione tecnologica dei servizi di trasporto pubblico locale con le ICT: sfide, contesti marginali e strategie. Integrazione tecnologica dei servizi di trasporto pubblico locale con le ICT: sfide, contesti marginali e strategie. Relatori: dott. Ivan Fava arch. Cecilia Pavan Servizio Trasporto Pubblico Locale Direzione

Dettagli

LA GESTIONE DELLE AGEVOLAZIONI PER LE AZIONI DI. Convenzione tra il Comune di Bologna (CF n 0123227 10374)

LA GESTIONE DELLE AGEVOLAZIONI PER LE AZIONI DI. Convenzione tra il Comune di Bologna (CF n 0123227 10374) CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI BOLOGNA E ATC SPA, PER LA GESTIONE DELLE AGEVOLAZIONI PER LE AZIONI DI MOBILITY MANAGEMENT Convenzione tra il Comune di Bologna (CF n 0123227 10374) rappresentato dall Ing.

Dettagli

AEP Ticketing Solutions, Italia +39 0558732606 www.aep-italia.it

AEP Ticketing Solutions, Italia +39 0558732606 www.aep-italia.it AEP Ticketing Solutions, Italia +39 0558732606 www.aep-italia.it MAI COSI FACILE! ET - THE EASY TICKETING ET - THE EASY TICKETING, brevemente ET, è la suite di applicativi software AEP per la Bigliettazione

Dettagli

Deliverable 3.2.1 Report on parking management re-organization in Bologna. Riorganizzazione della gestione delle aree di sosta a Bologna.

Deliverable 3.2.1 Report on parking management re-organization in Bologna. Riorganizzazione della gestione delle aree di sosta a Bologna. Deliverable 3.2.1 Report on parking management re-organization in Bologna Riorganizzazione della gestione delle aree di sosta a Bologna. INTRODUZIONE Ad Atc è affidata la realizzazione e la gestione delle

Dettagli

Documento AEP 702557.E00.IT

Documento AEP 702557.E00.IT Documento AEP 702557.E00.IT Gianni Becattini AD di AEP Ticketing Solutions g.becattini@aep-italia.it http://docmgr.easyticketing.it/docmgr username: click password: utility Una torta molto appetitosa

Dettagli

PROGETTO WI MOVE GENOVA

PROGETTO WI MOVE GENOVA PROGETTO WI MOVE GENOVA 29/10/2010 Direzione Mobilità e Traffico Direzione Sistemi Informativi 1 OBIETTIVI DEL PROGETTO WI - MOVE Dotazione infrastruttura Wi-Fi per la città Utilizzo struttura per erogazione

Dettagli

Il nuovo sistema tariffario MiMuovo e le iniziative di Mobility Management

Il nuovo sistema tariffario MiMuovo e le iniziative di Mobility Management Il nuovo sistema tariffario MiMuovo e le iniziative di Mobility Management Mirco Armandi Dirigente Sistemi Informativi e Sviluppo Tecnologico TPER S.p.A. Il nuovo sistema di bigliettazione elettronica

Dettagli

Presentazione dell intervento Mobility Management Zona Fiera

Presentazione dell intervento Mobility Management Zona Fiera Direzione Generale Reti infrastrutturali, Logistica e Sistemi di mobilità Presentazione dell intervento Mobility Management Zona Fiera Fabio Formentin Mobility Manager Regione Emilia-Romagna Settimana

Dettagli

Forum PA - Roma, 17/20 Maggio 2010. Direzione Generale dei Trasporti. Servizio delle infrastrutture e della logistica di trasporto

Forum PA - Roma, 17/20 Maggio 2010. Direzione Generale dei Trasporti. Servizio delle infrastrutture e della logistica di trasporto Progetto di Integrazione e Sviluppo Tecnologico dei sistemi di controllo della mobilità nell Area Vasta di Cagliari POR Sardegna 2000-2003 Asse VI Reti e Nodi di Servizio Misura 6.2 Accessibilità e governo

Dettagli

Divisione Infrastrutture e Mobilità

Divisione Infrastrutture e Mobilità Divisione Infrastrutture e Mobilità Piano Urbano del Traffico e della mobilità delle persone (PUT 2001) Programma Urbano dei Parcheggi (PUP 2001) (Approvato con Del. C.C. 00155/006 del 19/06/2002) Il Piano

Dettagli

ELENCO DELLE ESPERIENZE PIU' SIGNIFICATIVE DI MEMEX

ELENCO DELLE ESPERIENZE PIU' SIGNIFICATIVE DI MEMEX Via Cairoli, 30-57123 Livorno (Italy) Tel. +39 0586 211646 Fax +39 0586 211777 memex@memexitaly.it www.memexitaly.it P.I. 01121180499 ELENCO DELLE ESPERIENZE PIU' SIGNIFICATIVE DI MEMEX SISTEMI ITS Sistemi

Dettagli

4. PROGETTO DI MASSIMA Intervento singolo 1.2.c Istituzione ZTL e centralizzazione semaforica

4. PROGETTO DI MASSIMA Intervento singolo 1.2.c Istituzione ZTL e centralizzazione semaforica IL PROGRAMMA INTEGRATO TERRITORIALE PROGRAMMA OPERATIVO 2007 2013 ASSE 3 SVILUPPO URBANO Progetto Integrato: Centro città 4. PROGETTO DI MASSIMA Intervento singolo 1.2.c Istituzione ZTL e centralizzazione

Dettagli

Go Bemoov. Una biglietteria in ogni cellulare: Sperimentazione NFC per

Go Bemoov. Una biglietteria in ogni cellulare: Sperimentazione NFC per Go Bemoov Una biglietteria in ogni cellulare: Sperimentazione NFC per BEMOOV Il circuito nazionale di mobile payment Bemoov è il circuito nazionale di acquisti e pagamenti in mobilità attivo al pubblico

Dettagli

SERVIZIO LITORALE RAVENNA ESTESO AL SERVIZIO URBANO per le. SERVIZIO URBANO RAVENNA e tratte suburbane fino a 8 Km 31,00

SERVIZIO LITORALE RAVENNA ESTESO AL SERVIZIO URBANO per le. SERVIZIO URBANO RAVENNA e tratte suburbane fino a 8 Km 31,00 TARIFFE LINEE ATM SERVIZIO URBANO RAVENNA e tratte suburbane fino a 8 Km SERVIZIO LITORALE RAVENNA ESTESO AL SERVIZIO URBANO per le SERVIZIO URBANO FAENZA località di Marina di Ravenna Punta Marina Terme

Dettagli

Servizi «cloud» per la Mobilità Sostenibile nei centri urbani

Servizi «cloud» per la Mobilità Sostenibile nei centri urbani Servizi «cloud» per la Mobilità Sostenibile nei centri urbani Torino - Congresso Nazionale AICA 2011 Smart Tech e Smart Innovation La strada per costruire il futuro - Prof. Fabio Rosati Direttore Generale

Dettagli

Paolo Rapinesi RESPONSABILE AREA MOBILITÀ INFRASTRUTTURE TECNOLOGIE ATB MOBILITA S.p.A.

Paolo Rapinesi RESPONSABILE AREA MOBILITÀ INFRASTRUTTURE TECNOLOGIE ATB MOBILITA S.p.A. Paolo Rapinesi RESPONSABILE AREA MOBILITÀ INFRASTRUTTURE TECNOLOGIE ATB MOBILITA S.p.A. Inquadramento Territoriale PROVINCIA DI BG o NUMERO COMUNI: 244 o POPOLAZIONE RESIDENTE(ab.): 1.021.700 AREA URBANA

Dettagli

imob Torino 10 luglio 2008 bigliettazione full contactless a Venezia Direzione Sistemi Informatici e Telematici 1

imob Torino 10 luglio 2008 bigliettazione full contactless a Venezia Direzione Sistemi Informatici e Telematici 1 imob bigliettazione full contactless a Venezia Torino 10 luglio 2008 Direzione Sistemi Informatici e Telematici 1 45 città nelle province di: Venezia Padova Treviso Rovigo Direzione Sistemi Informatici

Dettagli

Lo sviluppo dei sistemi informativi di bordo aperti, iniziative di standardizzazione e realizzazioni

Lo sviluppo dei sistemi informativi di bordo aperti, iniziative di standardizzazione e realizzazioni BUS&BUS BUSINESS 2009 TAVOLA ROTONDA ANFIA Verona, 18 Novembre 2009 Lo sviluppo dei sistemi informativi di bordo aperti, iniziative di standardizzazione e realizzazioni concrete Vittorio Moreggia www.digigroup.com

Dettagli

ATM. Giovani. Studenti. per i. e per gli

ATM. Giovani. Studenti. per i. e per gli ATM per i Giovani e per gli Studenti Edizione gennaio 03 . ABBONARSI AI MEZZI ATM ATM, per rispondere alle diverse esigenze di mobilità, offre ai giovani e agli studenti una serie di agevolazioni sull

Dettagli

5T Tecnologie Telematiche per i Trasporti ed il Traffico a Torino

5T Tecnologie Telematiche per i Trasporti ed il Traffico a Torino 5T Tecnologie Telematiche per i Trasporti ed il Traffico a Torino Piero Boccardo Presidente Chi siamo 5T è una società a responsabilità limitata a totale partecipazione pubblica che progetta, realizza

Dettagli

3. LA BANCA DATI E GLI INDICATORI

3. LA BANCA DATI E GLI INDICATORI 3. LA BANCA DATI E GLI INDICATORI Per descrivere lo stato attuale del sistema della mobilità è stata predisposta una banca dati che ha sistematizzato su supporti informatici condivisi tutte le informazioni

Dettagli

SCENARIO: CON UNA MOBILITÀ SANA, EFFICIENTE E RISPETTOSA DELL'AMBIENTE

SCENARIO: CON UNA MOBILITÀ SANA, EFFICIENTE E RISPETTOSA DELL'AMBIENTE Dare continuità al processo di Agenda 21 locale CRITICITA' C1: attraversamento del centro storico incoraggiato per mancanza della chiusura dell anello di tangenziale - C2: mancanza di spazi - C3: impedimenti

Dettagli

Occasioni di sviluppo per il Trasporto Pubblico, le Smart City e le imprese del settore

Occasioni di sviluppo per il Trasporto Pubblico, le Smart City e le imprese del settore Organizzato da: BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA Occasioni di sviluppo per il Trasporto Pubblico, le Smart City e le imprese del settore BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA Occasioni di sviluppo per il Trasporto Pubblico,

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. Maggio 2011

CAPITOLATO TECNICO. Maggio 2011 Gara per la progettazione, fornitura, installazione, avvio operativo, collaudo e manutenzione in garanzia di un sistema integrato di bigliettazione elettronica per il pagamento dei servizi di mobilità

Dettagli

Bruno Guzzetti Amministratore Delegato ACS Solutions Italia S.p.A.

Bruno Guzzetti Amministratore Delegato ACS Solutions Italia S.p.A. Bruno Guzzetti Amministratore Delegato ACS Solutions Italia S.p.A. Bologna 12/03/2007: Il Biglietto unico per il futuro della mobilità Affiliated Computer Services, Inc. - Dallas (USA) ACS è un fornitore

Dettagli

Iniziative Italiane sui Sistemi Intelligenti di Trasporto. Olga Landolfi TTS Italia

Iniziative Italiane sui Sistemi Intelligenti di Trasporto. Olga Landolfi TTS Italia Iniziative Italiane sui Sistemi Intelligenti di Trasporto Olga Landolfi TTS Italia I Trasporti in Italia Dati Nazionali 2004 (CNT 2004) Traffico passeggeri interno: 947.205 milioni di passeggeri km all

Dettagli

Focus sul Trasporto Pubblico Locale

Focus sul Trasporto Pubblico Locale Focus sul Trasporto Pubblico Locale Il contesto di riferimento Il trasporto pubblico locale sta conoscendo, da oltre 5 anni, una fase di profonda crisi per due principali ragioni: la crisi economica che

Dettagli

NATALE 2009: IL PIANO PER LA MOBILITÀ

NATALE 2009: IL PIANO PER LA MOBILITÀ In occasione delle prossime festività natalizie il Campidoglio ha predisposto un piano integrato di interventi atti ad incentivare l'uso del trasporto pubblico per spostamenti motivati dallo shopping natalizio.

Dettagli

2. DAL MODELLO TEORICO ALLA REALIZZAZIONE PRATICA

2. DAL MODELLO TEORICO ALLA REALIZZAZIONE PRATICA 2. DAL MODELLO TEORICO ALLA REALIZZAZIONE PRATICA 2.1. Un processo graduale La messa in atto di un sistema di monitoraggio, quale quello sinteticamente delineato nel capitolo precedente, richiede un cambiamento

Dettagli

Tickets BIGLIETTAZIONE. Tickets. sviluppo e gestione dei sistemi di. Sistemi informativi integrati per la Mobilità BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA

Tickets BIGLIETTAZIONE. Tickets. sviluppo e gestione dei sistemi di. Sistemi informativi integrati per la Mobilità BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA Tickets Main sponsor Sistemi informativi integrati per la Mobilità Sponsor Un percorso formativo per governare l innovazione nei sistemi di bigliettazione e pagamento dei servizi di mobilità. Il settore

Dettagli

Paolo Ferrecchi Regione Emilia-Romagna DG Reti infrastrutturali, logistica, sistemi di mobilità

Paolo Ferrecchi Regione Emilia-Romagna DG Reti infrastrutturali, logistica, sistemi di mobilità Paolo Ferrecchi Regione Emilia-Romagna DG Reti infrastrutturali, logistica, sistemi di mobilità Dati Monitoraggio Giugno 2014 Lo sviluppo della governance del sistema autofiloviario Situazione attuale

Dettagli

ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI

ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI EDIZIONE MARZO 015 ABBONARSI AI MEZZI ATM 1 ATM, per rispondere alle diverse esigenze di mobilità, offre ai giovani e agli studenti una serie di agevolazioni sull acquisto

Dettagli

Modifiche al regime tariffario della sosta

Modifiche al regime tariffario della sosta COMUNE DI BRESCIA Assessorato alle Politiche della Mobilità Modifiche al regime tariffario della sosta Settembre 2014 Modifiche al regime tariffario della sosta PREMESSE L entrata in esercizio della metropolitana

Dettagli

LINEA D INDIRIZZO 6.: GOVERNARE LA MOBILITÀ ATTRAVERSO TECNOLOGIE INNOVATIVE AZIONI MISURE INDICATORI DI RIFERIMENTO

LINEA D INDIRIZZO 6.: GOVERNARE LA MOBILITÀ ATTRAVERSO TECNOLOGIE INNOVATIVE AZIONI MISURE INDICATORI DI RIFERIMENTO 172 AZIONI MISURE INDICATORI DI RIFERIMENTO 6.1. Estendere la gestione telematica del traffico 6.2. Estendere la gestione telematica del trasporto pubblico 6.3. Favorire la mobilità dell utenza debole

Dettagli

Diego Garavini CO.E.R.BUS. L investimento dei privati completa la bigliettazione STIMER in Romagna

Diego Garavini CO.E.R.BUS. L investimento dei privati completa la bigliettazione STIMER in Romagna Diego Garavini CO.E.R.BUS L investimento dei privati completa la bigliettazione STIMER in Romagna Rimini, 26 Settembre 2014 Outline Realizzazione del SBE Coerbus Il consorzio Coerbus Aziende Rete di competenza

Dettagli

I dati sulla mobilità e il loro uso strategico in tempo reale

I dati sulla mobilità e il loro uso strategico in tempo reale Ricerca, servizi e comportamenti per il futuro della città FORUM PA 2012 Roma, 17 maggio 2012 I dati sulla mobilità e il loro uso strategico in tempo reale Fabrizio Arneodo, 5T Responsabile Dipartimento

Dettagli

Mobisys si è aggiudica il primo premio nella categoria Progetti di rilevanza sociale e ambientale!

Mobisys si è aggiudica il primo premio nella categoria Progetti di rilevanza sociale e ambientale! Mobisys si è aggiudica il primo premio nella categoria Progetti di rilevanza sociale e ambientale! Software cloud INeS Back Office & Front Office per gestione processi e pagamenti Handheld & Smartphone:

Dettagli

Amt Genova. Michela Scotto Responsabile Area Sistemi Informativi. Marketing Digitale Genova 23 luglio 2013

Amt Genova. Michela Scotto Responsabile Area Sistemi Informativi. Marketing Digitale Genova 23 luglio 2013 Amt Genova Michela Scotto Responsabile Area Sistemi Informativi Marketing Digitale Genova 23 luglio 2013 1 Amt: la missione di muovere Genova Amt è da oltre un secolo al servizio di Genova, garantendo

Dettagli

Il progetto Mi Muovo Elettrico e le Politiche regionali sulla Mobilità Sostenibile

Il progetto Mi Muovo Elettrico e le Politiche regionali sulla Mobilità Sostenibile Il progetto Mi Muovo Elettrico e le Politiche regionali sulla Mobilità Sostenibile Fabio Formentin Responsabile Servizio mobilità urbana e trasporto locale Regione Emilia-Romagna Interventi di pianificazione,

Dettagli

Programma ELISA - Proposta progettuale

Programma ELISA - Proposta progettuale MACRO DESCRIZIONE DEL PROGETTO In Italia l utilizzo integrato di tecnologie informatiche e telematiche nel mondo dei trasporti ha consentito, nel corso degli ultimi anni, di sviluppare sistemi per il monitoraggio

Dettagli

Tecnologia infomobilità e social network Vantaggi e costi. Proto Tilocca Stefania D Arista

Tecnologia infomobilità e social network Vantaggi e costi. Proto Tilocca Stefania D Arista Tecnologia infomobilità e social network Vantaggi e costi Proto Tilocca Stefania D Arista IL CONTESTO DI RIFERIMENTO CTM S.p.A. è l azienda che garantisce il servizio di trasporto pubblico locale nell

Dettagli

Tecnologia infomobilità e social network Vantaggi e costi. Proto Tilocca Stefania D Arista

Tecnologia infomobilità e social network Vantaggi e costi. Proto Tilocca Stefania D Arista Tecnologia infomobilità e social network Vantaggi e costi Proto Tilocca Stefania D Arista IL CONTESTO DI RIFERIMENTO CTM S.p.A. è l azienda che garantisce il servizio di trasporto pubblico locale nell

Dettagli

Deliverable 2.1.1 Report on information campaign on PT fare system. Campagna informativa sul sistema di tariffazione e bigliettazione elettronica.

Deliverable 2.1.1 Report on information campaign on PT fare system. Campagna informativa sul sistema di tariffazione e bigliettazione elettronica. Deliverable 2.1.1 Report on information campaign on PT fare system Campagna informativa sul sistema di tariffazione e bigliettazione elettronica. 1 Premessa ATC S.p.A. a partire da gennaio 2010 ha adottato

Dettagli

Titolo : Il QR CODE Trentino Trasporti Esercizio Relatore: Direttore ing. Giancarlo Crepaldi

Titolo : Il QR CODE Trentino Trasporti Esercizio Relatore: Direttore ing. Giancarlo Crepaldi Titolo : Il QR CODE Trentino Trasporti Esercizio Relatore: Direttore ing. Giancarlo Crepaldi Servizio Urbano Servizio Urbano di Trento Popolazione: 115.000 ab SERVIZIO URBANO di TRENTO 142 bus (30 a metano,

Dettagli

www.designa.it Servizi Web & App

www.designa.it Servizi Web & App IT www.designa.it Servizi Web & App 3 Intro Intermobilità un partner forte apre le porte a nuove opportunità. DESIGNA amplia ulteriormente le proprie competenze in materia di parcheggi nel settore in crescita

Dettagli

Progettare una nuova mobilità per città (e territori) capaci di futuro

Progettare una nuova mobilità per città (e territori) capaci di futuro European Mobility Week Problematiche e misure per una mobilità urbana sostenibile Palermo 20 settembre 2007 Progettare una nuova mobilità per città (e territori) capaci di futuro Maria Rosa Vittadini Università

Dettagli

CONTACTLESS TRAVEL viaggiare con la Carta di Credito. ing. Paolo Sandri Direttore Sviluppo Tecnologie

CONTACTLESS TRAVEL viaggiare con la Carta di Credito. ing. Paolo Sandri Direttore Sviluppo Tecnologie CONTACTLESS TRAVEL viaggiare con la Carta di Credito ing. Paolo Sandri Direttore Sviluppo Tecnologie Coordinato da: Organizzato da: Facilitare l accesso al TPL Migliorare le condizioni di accessibilità

Dettagli

CITY PARKING IN EUROPE - BOLOGNA CONFERENCE

CITY PARKING IN EUROPE - BOLOGNA CONFERENCE CITY PARKING IN EUROPE - BOLOGNA CONFERENCE 28 February 2006 - Sala del Silenzio, Sede Quartiere San Vitale, Bologna PARKING MANAGEMENT AND MOBILITY IN BOLOGNA: THE NEW URBAN TRAFFIC PLAN Mr. Paolo Ferrecchi

Dettagli

BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA, CONTROLLO ACCESSI E LOTTA ALL EVASIONE.

BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA, CONTROLLO ACCESSI E LOTTA ALL EVASIONE. BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA, CONTROLLO ACCESSI E LOTTA ALL EVASIONE. Dove siamo a Roma e nella regione Lazio e dove potremmo essere. Pagare tutti per pagare meno. Giugno 2012 Un documento monografico della

Dettagli

ET - The Easy Ticketing Applicativo software per Sistemi di Bigliettazione Elettronica

ET - The Easy Ticketing Applicativo software per Sistemi di Bigliettazione Elettronica ET - The Easy Ticketing Applicativo software per Sistemi di Bigliettazione Elettronica La bigliettazione elettronica non è m The Easy Ticketing ET - The Easy Ticketing, è la proposta di AEP destinata a

Dettagli