PARKY NS SOLUZIONI PER LA GESTIONE DI PARCHEGGI FUNZIONALITÀ, MODULARITÀ, PROFESSIONALITÀ

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PARKY NS SOLUZIONI PER LA GESTIONE DI PARCHEGGI FUNZIONALITÀ, MODULARITÀ, PROFESSIONALITÀ"

Transcript

1 Apre il futuro PARKY NS SOLUZIONI PER LA GESTIONE DI PARCHEGGI FUNZIONALITÀ, MODULARITÀ, PROFESSIONALITÀ Stazioni di Ingresso e Uscita Barriera Cassa automatica Cassa presidiata

2 OGNI GIORNO RENDIAMO PIU COMODA E SICURA LA VITA A MILIONI DI PERSONE, IN PIU DI 00 PAESI NEL MONDO. DA OLTRE 5 ANNI.

3 Apre il futuro BFT. L AUTOMAZIONE INTELLIGENTE PER IL VIVERE MODERNO 3 Ogni giorno la qualità della vita cresce grazie a prodotti innovativi, che rispondono alle sempre maggiori necessità di semplicità, comodità e sicurezza. BFT interpreta con intelligenza queste esigenze, studiando e realizzando una vasta gamma di prodotti tecnologicamente avanzati e flessibili, in grado di soddisfare qualsiasi necessità di automazione della casa e dell edificio: cancelli, garage, tapparelle e porte.

4 STAZIONI DI INGRESSO E USCITA Sistema di gestione parcheggi BFT 4 PARKY NS ET C P Le colonnine PARKY NS ET C controllano il varco d entrata in modo completo, autonomo e sicuro grazie alla gestione integrata delle spire magnetiche e della barriera. Le colonnine sono dotate di: apertura laterale che consente praticità d ispezione senza intralcio alla pista ed eventuale montaggio a muro; corpo in lamiera d acciaio con trattamento protettivo in cataforesi e verniciatura in poliestere; Le colonnine sono inoltre complete di: frontalino con pulsante piezoelettrico per la richiesta del biglietto, posizionato a 0 cm da terra per rendere confortevoli le operazioni, e relativa bocchetta per il ritiro; gruppo di emissione biglietti alimentato da un modulo continuo, con capacità di circa 700 ticket (70 gr/mq);. stampante termica ad alta risoluzione per codificare sul ticket data, ora, minuti, unità di emissione e numero progressivo del biglietto; possibilità di personalizzare il ticket con l inserimento del simbolo grafico del gestore ed eventuali informazioni di servizio o pubblicitarie; unità di controllo estraibile per agevolare le operazioni di cablaggio; scheda elettronica di gestione con detector bicanale per rilevamento veicolo; sensore ottico per la segnalazione di prossimo esaurimento carta ticket; predisposizione per riscaldatore da 60W (opzionale). PARKY NS ET C PLUS P La versione PLUS della colonnina, oltre alle caratteristiche elencate, dispone di postazione citofonica integrata con pulsante di chiamata al presidio, lettore di tessere di prossimità per gli abbonati, display per le informazioni di servizio (ad esempio: residuo abbonamenti a scalare o altri messaggi) e sintesi vocale per messaggi di supporto. Tensione di alimentazione 30 v/50hz. Potenza massima assorbita 00 Watt.

5 5 PARK NS COIN P Le colonnine PARKY NS COIN controllano il varco d uscita in modo completo, autonomo e sicuro grazie alla gestione integrata delle spire magnetiche e della barriera. Le colonnine sono dotate di: apertura laterale che consente praticità d ispezione senza intralcio alla pista ed eventuale montaggio a muro; corpo in lamiera d acciaio con trattamento protettivo in cataforesi e verniciatura in poliestere. Le colonnine sono inoltre complete di: frontalino con validatore a controllo dimensionale e magnetico del titolo di uscita, rappresentato da un gettone unico personalizzato BFT, posizionato a 5 cm da terra per rendere confortevoli le operazioni; scheda elettronica di gestione con detector bicanale per rilevamento veicolo. PARKY NS COIN PLUS P La versione PLUS della colonnina, oltre alle caratteristiche elencate, dispone di postazione citofonica integrata con pulsante di chiamata al presidio, lettore di tessere di prossimità per gli abbonati, display per le informazioni di servizio (ad esempio: residuo abbonamenti a scalare o altri messaggi) e sintesi vocale per messaggi di supporto. Tensione di alimentazione 30 v/50hz. Potenza massima assorbita 0 Watt.

6 STAZIONI DI INGRESSO E USCITA Sistema di gestione parcheggi BFT 6 PARKY NS SCANNER P La colonnina PARKY NS SCANNER controlla il varco d uscita in modo completo, autonomo e sicuro grazie alla gestione integrata delle spire magnetiche e della barriera. La colonnina è dotata di: apertura laterale che consente praticità d ispezione senza intralcio alla pista ed eventuale montaggio a muro; corpo in lamiera d acciaio con trattamento protettivo in cataforesi e verniciatura in poliestere. La colonnina è inoltre completa di: frontalino con scanner multidirezionale per la lettura del ticket ritirato in ingresso posizionato a 0 cm da terra per rendere confortevoli le operazioni; la validazione avviene senza contatto, presentando il ticket a distanza senza nessun particolare orientamento; postazione citofonica integrata; lettore di prossimità per gli abbonati; display grafico per le informazioni di servizio; sintesi vocale per messaggi di supporto. Tensione di alimentazione 30 v/50hz. Potenza massima assorbita 00 Watt. PARKY NS CASSA PRESIDIATA R Postazione che consente di configurare tutti i parametri hardware e software del sistema di parcheggio. Con PARKY NS CASSA PRESIDIATA si eseguono inoltre tutte le operazioni di cassa inerenti l incasso, il rilascio o il rinnovo degli abbonamenti su tessera transponder con funzione scalare a tempo, denaro o punti. Il sistema permette di visualizzare anche gli allarmi provenienti dalle stazioni periferiche e la consuntivazione delle operazioni giornaliere e periodiche. Il sistema è composto da: personal computer di ultima generazione con tastiera e monitor; unità di lettura laser barcode; stampante per le ricevute di pagamento; display di cortesia che visualizza all utente l importo da pagare. È possibile inoltre richiedere: gestione di più cassieri; report con grafici statistici; tele-assistenza da remoto (in opzione). La postazione può disporre di centralino citofonico connesso alle stazioni di ingresso/uscita per l assistenza ai clienti.

7 7 PARK NS CASSA AUTOMATICA P PARKY NS CASSA AUTOMATICA consente la totale automazione delle operazioni di pagamento dei biglietti di sosta occasionale. Coordina il funzionamento delle stazioni periferiche alle quali è collegata con la rete dati. È sufficiente presentare il ticket a distanza senza nessun particolare orientamento per far iniziare la procedura di calcolo della tariffa, guidata e supportata da messaggi vocali nella lingua scelta tra le 5 disponibili. Il pagamento può avvenire con monete e/o banconote, la cassa provvederà a fornire l eventuale resto e la ricevuta di pagamento. La cassa è composta da armadio in acciaio verniciato con serrature di sicurezza. Sul frontale sono presenti: scanner ottico per la lettura dei ticket; monitor ¼ VGA grafico colore; accettatore monete 5 tagli; accettatore banconote (4 tagli con lettura nei 4 sensi); interfono; bocchetta per il ritiro della ricevuta pagamento; vano per il ritiro delle monete di resto; sintesi vocale per messaggi di supporto; segnalazione Porta Aperta sia per la porta superiore che per quella inferiore. Tensione di alimentazione 30 v/50hz. Potenza massima assorbita 500 Watt.

8 CASSA AUTOMATICA E BARRIERA Sistema di gestione parcheggi BFT 8 STAZIONE MULTIFUNZIONE UNO P Apparecchiatura originale per la gestione completa ed integrata di due varchi affiancati. Sono integrate le funzioni di emissione gettone, ritiro e pagamento. Vengono gestite le due classiche tipologie di utenti, occasionali ed abbonati. L originalità dell apparecchiatura consiste anche nel riutilizzo automatico dei gettoni eliminando la necessità degli interventi di ricarica. Contabilizza lo stato di occupazione del parcheggio e pilota un semaforo di capienza. Calcola automaticamente l importo di sosta in base al profilo tariffario impostato differenziandolo anche per festività, fasce orarie e categorie. Minimizza la necessità di cablaggi, rendendo di fatto possibile lo smontaggio per lo stoccaggio negli impianti stagionali. BARRIERA P Barriera elettromeccanica adatta per parcheggi. Lunghezza asta fino a 3m. Dotata di sblocco rapido con chiave. Controllo elettronico del motore. Versione ad alta velocità,5 secondi (più rallentamento sugli ultimi 0 gradi). Encoder per rilevamento immediato della variazione del movimento dell asta a causa di un ostacolo. Riduzione della forza di schiacciamento in funzione del tempo. Stampante ricevuta Pagamento e rendiresto in monete Contabilizzazione incassi Archivio storico eventi Sintesi vocale SPIRA MAGNETICA D0945 Precablata Dimensioni 75 x 70 mm Terminale da 6 metri

9 PRODOTTI AUSILIARI Sistema di gestione parcheggi BFT 9 P393 - CENTRALINO CITOFONICO Centralino intercom viva-voce per 0 postazioni esterne, completo di consolle centrale. Funzionalità half-duplex Consolle robusta e funzionale Ottima resa acustica P394 - LETTORE ABBONATI Lettore RF per tessere di prossimità degli abbonati. Centralizzato via RS485. Alimentazione in bassa tensione V cc. Contatto bassa potenza per comando apertura barriera. COMPLETo LIBERO P395 - PANNELLO INDICATORE Cartello indicatore dello stato parcheggio libero/completo ad indicazione semaforica monofacciale. Dimensioni indicative (l x h x p): 900x00x370 mm P PANNELLO INDICATORE A MESSAGGIO VARIABILE Cartello indicatore dello stato parcheggio con area dedicata al messaggio variabile a led LIBERO/COMPLETO/POSTI 999 Dimensioni: 0 X 850 X 50 (H X L X P) D KIT CAPIENZA Scheda per il conteggio dei veicoli del parcheggio. Può gestire fino a 0 ingressi logici da contatto pulito e comandare fino a 4 semafori o pannelli indicatori P RISCALDATORE 60 W Riscaldatore da 60 W per colonnine PARKY NS P STAMPANTE STAND ALONE TTP 43 PLUS Stampante con MB di memoria interna. Consente la stampa delle ricevute nella cassa presidiata. In modalità Stand Alone, permette la gestione della stampa dei biglietti validi per l uscita (biglietto gratuito o biglietto di sconto). Apre il futuro P Kit visualizzazione allarmi Il Kit SW visualizzazione allarmi è composto da un CD che installato su Personal Computer (non fornito) pemette di visualizzare gli allarmi (esaurimento carta, barriera aperta, etc.) e di gestire gli abbonati con tessere transponder. L utilizzo di questo software è stato concepito per sistemi di parcheggio semplici che utilizzano PARKY NS COIN come colonnina d'uscita, nei quali si devono gestire anche gli abbonati, oltre agli utenti occasionali. La funzione di centralizzazione degli allarmi ottimizza il lavoro del gestore.

10 GUIDA ALLA SCELTA 0 LE SOLUZIONI > 0 Sistema Stand Alone con Cassa Presidiata Decentrata (Gettone) pag. > 0 Sistema Stand Alone con Cassa Presidiata Decentrata (Biglietto) pag. 4 > 03 Sistema Centralizzato con Cassa Presidiata Decentrata pag. 6 > 04 Sistema Centralizzato con Cassa Presidiata in USCITA PAG. 8 > 05 Sistema Centralizzato con Cassa Presidiata Decentrata pag. 0 > 06 Sistema Centralizzato e Cassa AUTOMATICA PAG. > 07 Sistema Stand Alone MULTI FUNZIONE UNO PAG. 4 NO NO CEntralizzato SI CASSA AUTOMATICA presidio IN PISTA SI PISTE AFFIANCATE

11 GETTONE soluzione 0 BIGLIETTO soluzione 0 SI NO NO soluzione 04 REGISTRAZIONE D INCASSI soluzione 06 NO SI soluzione 03 soluzione 05 SI soluzione 07

12 0 SISTEMA STAND ALONE CON CASSA PRESIDIATA DECENTRATA (Gettone) TIPOLOGIA Ideale per centri commerciali e supermercati. FUNZIONAMENTO Ingresso: > il cliente in arrivo verifica la disponibilità di posto auto sul cartello semaforico (se presente), davanti alla barriera preme il pulsante della stazione di ingresso, ritira il ticket ed entra nel parcheggio. Pagamento: > se cliente del centro commerciale, alle casse, riceve un gettone valido per l uscita. Altrimenti regola il pagamento presso un presidio dedicato, ricevendo il gettone per l uscita. Uscita: > Il cliente inserisce il gettone nella Parky NS Coin ed esce. CODICE COMPONENTE quantita ConFigurazione MINIMA P P D D0945 P N7800 D7305 P Stazione entrata PARKY NS ET C (comprende detector) Stazione uscita PARKY NS COIN (comprende detector) Piastra di fondazione per stazioni PARKY NS Spira magnetica terminale da 6m Barriera Asta intera da 3 m Base di ancoraggio Profilo in gomma per asta 4 D3708 P395 Kit Capienza Pannello Indicatore OPZIONI Altri accessori della barriera sono disponibili su richiesta

13 3 LAYOUT Il sistema non necessita di rete dati. Installazione molto semplice. Indispensabile solo l alimentazione 0V ac. LEGENDA P ET C Stazione entrata PARKY NS ET C (comprende detector) P COIN Stazione uscita PARKY NS COIN (comprende detector) BAR Barriera PAN Pannello Indicatore KIT CAP Kit Capienza CASSA PAN KIT CAP P ET C BAR ENTRATA P COIN BAR USCITA

14 0 SISTEMA STAND ALONE CON CASSA PRESIDIATA DECENTRATA (BIGLIETTO) 4 TIPOLOGIA Ideale per centri commerciali e supermercati. FUNZIONAMENTO Ingresso: > il cliente in arrivo verifica la disponibilità di posto auto sul cartello semaforico (se presente), davanti alla barriera preme il pulsante della stazione di ingresso, ritira il ticket ed entra nel parcheggio. Pagamento: > se cliente del centro commerciale, alle casse, riceve un biglietto valido per l uscita. Altrimenti regola il pagamento presso un presidio dedicato, ricevendo il biglietto per l uscita. Uscita: > il cliente occasionale avvicina il biglietto validato al lettore ottico della colonnina di uscita PARKY NS SCANNER ed esce; CODICE COMPONENTE quantita ConFigurazione MINIMA P P D P80009 D0945 P N7800 D7305 P Stazione entrata PARKY NS ET C (comprende detector) Stazione uscita PARKY NS SCANNER (comprende detector) Piastra di fondazione per stazioni PARKY NS Stampante Stand Alone TTP 43 PLUS Spira magnetica terminale da 6m Barriera Asta intera da 3 m Base di ancoraggio Profilo in gomma per asta 4 D3708 P395 Kit Capienza Pannello Indicatore OPZIONI Altri accessori della barriera sono disponibili su richiesta

15 5 LAYOUT Il sistema non necessita di rete dati. Installazione molto semplice. Indispensabile solo l alimentazione 0V ac. LEGENDA P ET C Stazione entrata PARKY NS ET C (comprende detector) P SCANNER Stazione uscita PARKY NS SCANNER (comprende detector) BAR Barriera PAN Pannello Indicatore KIT CAP Kit Capienza CASSA PAN KIT CAP P ET C BAR ENTRATA P SCANNER BAR USCITA

16 03 SISTEMA CENTRALIZZATO CON CASSA PRESIDIATA DECENTRATA 6 TIPOLOGIA Ideale per centri commerciali e supermercati. FUNZIONAMENTO Ingresso: > il cliente occasionale in arrivo verifica la disponibilità di posto auto sul cartello semaforico (se presente), preme il pulsante della stazione di ingresso, ritira il ticket ed entra nel parcheggio; > il cliente abbonato entra avvicinando la tessera transponder al lettore di prossimità. Pagamento: > il cliente consegna il ticket in cassa presidiata, l operatore calcola manualmente il costo e scambia il ticket con un gettone. Uscita: > il cliente occasionale inserisce il gettone nella colonnina di uscita ed esce; > il cliente abbonato esce avvicinando la tessera transponder al lettore di prossimità. CODICE COMPONENTE quantita P P D P8000 D0945 P N7800 D7305 P ConFigurazione MINIMA Stazione entrata PARKY NS ET C PLUS (comprende detector) Stazione uscita PARKY NS COIN PLUS (comprende detector) Piastra di fondazione per stazioni PARKY NS Kit visualizzazione allarmi Spira magnetica terminale da 6m Barriera Asta intera da 3 m Base di ancoraggio Profilo in gomma per asta 4 P395 Pannello Indicatore OPZIONI Altri accessori della barriera sono disponibili su richiesta CONFIGURAZIONE ALTERNATIVA Per un controllo del tempo massimo di franchigia dopo aver effettuato il pagamento, la configurazione dell impianto dovrà prevedere una stazione di uscita PARKY NS SCANNER al posto di PARKY NS COIN PLUS e una STAMPANTE STAND ALONE TTP 43 PLUS per l emissione del ticket valido per l uscita in cassa presidiata.

17 7 LAYOUT Indispensabile solo l alimentazione 0 Vac. LEGENDA P ET C PLUS Stazione entrata PARKY NS ET C PLUS (comprende detector) P COIN PLUS Stazione uscita PARKY NS COIN PLUS (comprende detector) BAR Barriera PAN Pannello Indicatore KIT VA Kit visualizzazione allarmi CASSA KIT VA BAR P ET C PLUS PAN ENTRATA Occasionali Abbonati P COIN PLUS BAR USCITA Occasionali Abbonati

18 04 SISTEMA CENTRALIZZATO CON Cassa Presidiata in Uscita 8 TIPOLOGIA Adatto per piccole aree dove il varco di uscita è presidiato dal gestore che regola il pagamento. FUNZIONAMENTO Ingresso: > il cliente occasionale in arrivo preme il pulsante della stazione di ingresso, ritira il ticket ed entra nel parcheggio; > il cliente abbonato entra avvicinando la tessera transponder al lettore di prossimità. Pagamento ed Uscita: > il cliente consegna il ticket alla cassa presidiata posta in uscita, viene calcolato il costo e l operatore abilita l uscita; > il cliente abbonato presenta la tessera in cassa o al lettore transponder in uscita (opzionale). CODICE COMPONENTE quantita P D R P394 D0945 P N7800 D7305 P ConFigurazione MINIMA Stazione entrata PARKY NS ET C PLUS (comprende detector) Piastra di fondazione per stazioni PARKY NS Parky ns Cassa Presidiata (comprende: PC - Display di cortesia - CD software - Scanner Laser - Stampante Scontrini - Convertitore RS485) Lettore abbonati Spira magnetica terminale da 6m Barriera Asta intera da 3 m Base di ancoraggio Profilo in gomma per asta 3 P395 Pannello Indicatore OPZIONI Altri accessori della barriera sono disponibili su richiesta

19 9 LAYOUT Le stazioni di ingresso sono collegate alla cassa mediante un unico cavo CAT5. > Segnalazione dello stato apparecchiature direttamente su PC: diagnostica apparecchiatura allarme ticket quasi esauriti allarme barriera divelta allarme urto accidentale a stazione > Invio comandi alle apparecchiature: sbarra apri/chiudi impostazione modo funzionamento varco impostazione messaggistica di servizio > Segnalazione conteggio posti disponibili > Pilotaggio automatico pannello indicatore LEGENDA P ET C PLUS Stazione entrata PARKY NS ET C PLUS (comprende detector) P CP Parky ns Cassa Presidiata BAR Barriera BAR P ET C PLUS P CP CASSA ENTRATA Occasionali Abbonati BAR USCITA Occasionali Abbonati

20 05 SISTEMA CENTRALIZZATO CON Cassa Presidiata Decentrata 0 TIPOLOGIA Questa soluzione consente di avere più varchi sia di entrata che di uscita collegati alla Cassa presidiata, che verifica il corretto funzionamento di tutto il sistema. FUNZIONAMENTO Ingresso: > il cliente occasionale in arrivo preme il pulsante della stazione di ingresso, ritira il ticket ed entra nel parcheggio; > il cliente abbonato entra avvicinando la tessera transponder al lettore di prossimità. Pagamento: > il cliente consegna il ticket alla cassa presidiata decentrata, viene calcolato il costo e l operatore restituisce il ticket validato. Uscita: > il cliente occasionale avvicina il ticket validato al lettore ottico della colonnina di uscita ed esce; > il cliente abbonato esce avvicinando la tessera transponder al lettore di prossimità. CODICE COMPONENTE quantita P P D R D0945 P N7800 D7305 P ConFigurazione MINIMA Stazione entrata PARKY NS ET C PLUS (comprende detector) Stazione uscita PARKY NS SCANNER (comprende detector) Piastra di fondazione per stazioni PARKY NS Parky ns Cassa Presidiata (comprende: PC - Display di cortesia - CD software - Scanner Laser - Stampante Scontrini - Convertitore RS485) Spira magnetica terminale da 6m Barriera Asta intera da 3 m Base di ancoraggio Profilo in gomma per asta 4 P395 Pannello Indicatore OPZIONI Altri accessori della barriera sono disponibili su richiesta

21 LAYOUT Le stazioni di ingresso e di uscita sono collegate alla cassa mediante un unico cavo CAT5 > Segnalazione dello stato apparecchiature direttamente su PC: diagnostica apparecchiatura allarme ticket quasi esauriti allarme barriera divelta allarme urto accidentale a stazione > Invio comandi alle apparecchiature: sbarra apri/chiudi impostazione modo funzionamento varco impostazione messaggistica di servizio > Segnalazione conteggio posti disponibili > Pilotaggio automatico pannello indicatore LEGENDA P ET C PLUS P SCANNER P CP BAR Stazione entrata PARKY NS ET C PLUS (comprende detector) Stazione uscita PARKY NS SCANNER (comprende detector) Parky ns Cassa Presidiata Barriera CASSA P CP BAR P ET C PLUS ENTRATA Occasionali Abbonati P SCANNER BAR USCITA Occasionali Abbonati

22 06 SISTEMA CENTRALIZZATO E CASSA AUTOMATICA TIPOLOGIA Questa soluzione rispetto alla precedente permette di ridurre i costi di personale, prolungando il servizio del parcheggio anche in orari notturni senza operatore alla cassa. FUNZIONAMENTO Ingresso: > il cliente occasionale in arrivo preme il pulsante della stazione di ingresso, ritira il ticket ed entra nel parcheggio; > il cliente abbonato entra avvicinando la tessera transponder al lettore di prossimità. Pagamento: > il cliente occasionale consegna il ticket alla cassa presidiata decentrata, viene calcolato il costo e l operatore restituisce il ticket validato; oppure > il cliente occasionale presenta il ticket alla cassa automatica che funziona con monete e banconote. A pagamento avvenuto il ticket viene validato per l uscita e la cassa eroga una ricevuta (su richiesta). Uscita: > il cliente occasionale avvicina il ticket validato al lettore ottico della colonnina di uscita ed esce; > il cliente abbonato esce avvicinando la tessera transponder al lettore di prossimità. CODICE COMPONENTE quantita P P D P R D0945 P N7800 D7305 P ConFigurazione MINIMA Stazione entrata PARKY NS ET C PLUS (comprende detector) Stazione uscita PARKY NS SCANNER (comprende detector) Piastra di fondazione per stazioni PARKY NS PARKY NS CASSA AUTOMATICA PARKY NS CASSA PRESIDIATA (comprende: PC - Display di cortesia - CD software - Scanner Laser - Stampante Scontrini - Convertitore RS485) Spira magnetica terminale da 6m Barriera Asta intera da 3 m Base di ancoraggio Profilo in gomma per asta 4 P395 Pannello indicatore OPZIONI Altri accessori della barriera sono disponibili su richiesta

23 3 LAYOUT Le stazioni di ingresso e di uscita sono collegate alla cassa mediante un unico cavo CAT5 > Segnalazione dello stato apparecchiature direttamente su PC: diagnostica apparecchiatura allarme ticket quasi esauriti allarme barriera divelta allarme urto accidentale a stazione > Invio comandi alle apparecchiature: sbarra apri/chiudi impostazione modo funzionamento varco impostazione messaggistica di servizio > Segnalazione conteggio posti disponibili > Pilotaggio automatico pannello indicatore La Cassa Automatica è collegata alla Cassa presidiata con cavo CAT5 via protocollo TCPIP. Dal presidio è possibile controllare in tempo reale tutto il funzionamento e lo stato della Cassa Automatica. LEGENDA P ET C PLUS P SCANNER P CA P CP BAR Stazione entrata PARKY NS ET C PLUS (comprende detector) Stazione uscita PARKY NS SCANNER (comprende detector) PARKY NS CASSA AUTOMATICA Parky ns Cassa Presidiata Barriera CASSA P CA P CP BAR P ET C PLUS ENTRATA Occasionali Abbonati P SCANNER BAR USCITA Occasionali Abbonati

24 07 Sistema Stand Alone MULTIFUNZIONE UNO 4 TIPOLOGIA Questa soluzione si presta per parcheggi dove il varco d entrata è affiancato a quello d uscita. FUNZIONAMENTO Ingresso: > il cliente occasionale in arrivo preme il pulsante, ritira il gettone transponder ed entra nel parcheggio; > il cliente abbonato entra avvicinando la tessera transponder al lettore di prossimità. Pagamento ed Uscita: > il cliente occasionale inserisce il gettone nella stazione Multifunzione Uno. A display compare l importo da pagare in base alle tariffe orarie impostate dal gestore. Il pagamento avviene in auto a mezzo di monete. È possibile richiedere la ricevuta di pagamento. A pagamento avvenuto la barriera si apre. > il cliente abbonato esce avvicinando la tessera transponder al lettore di prossimità. CODICE COMPONENTE quantita P D0945 P N7800 D7305 P ConFigurazione MINIMA STAZIONE MULTIFUNZIONE UNO (comprende detector) Spira magnetica terminale da 6m Barriera Asta intera da 3 m Base di ancoraggio Profilo in gomma per asta 4 P395 Pannello indicatore OPZIONI Altri accessori della barriera sono disponibili su richiesta

25 5 LEGENDA UNO Stazione Multifunzione UNO (comprende detector) BAR Barriera BAR UNO BAR USCITA Occasionali Abbonati ENTRATA Occasionali Abbonati

26 ACCESSORI 6 CODICE COMPONENTE SOLUZIONE QUANTITA P80008 D09 P80005 P80003 P80004 P80003 P8000 P D Gettone transponder Tessera transponder Confezione di 00 gettoni per stazione uscita PARKY NS COIN Rotolo tickets per colonnina d ingresso PARKY NS in carta termica 70 gr/mq (confezione 5 pezzi) Rotolo ricevute per CASSA PRESIDIATA (confezione 5 pezzi) (Stampante NEOS) Rotolo ricevute per CASSA PRESIDIATA (confezione 5 pezzi) (Stampante TTP 43 PLUS) Rotolo carta termica per ricevute STAZIONE MULTIFUNZIONE UNO (confezione 5 pezzi) Rotolo carta termica per ricevute Cassa Automatica (confezione 5 pezzi) Piastra di fondazione per stampanti PARKY NS

27 7

28 CONDIZIONI DI VENDITA 8 Per una maggiore affidabilità dell'impianto, per un rapido e deciso intervento dei Centri Autorizzati, per la realizzazione dell'impianto in osservanza delle normative vigenti, si consiglia di non utilizzare componenti di altre marche e di consultare la documentazione tecnica. E' prevista la possibilità di usufruire della messa in servizio specificatamente quotata nell'offerta (costituita dal collaudo dell'impianto e dal relativo corso di formazione), nonchè di stipulare specifici contratti di manutenzione. Per prezzi e modalità di pagamento fare riferimento alle offerte specifiche. Reclami: eventuali reclami dovranno pervenire a BFT entro 8 giorni dal ricevimento della merce; prodotti resi senza preventivi accordi con BFT verranno rifiutati. I reclami per rotture o mancanze riscontrate nella bolla di consegna devono essere presentati al vettore all'atto del ricevimento. Trasporto: il materiale viene spedito dalla fornitrice in porto franco per ordini superiori a.500 E o per restituzioni in garanzia; il materiale viene spedito addebitando il costo del trasporto per ordini inferiori a.500 E o per riparazioni/ sostituzioni fuori garanzia. Foro competente: per ogni eventuale controversia avente oggetto applicazione del presente contratto è esclusivamente competente il Foro di V icenza. BFT si riserva il diritto di apportare le modifiche che riterrà opportune per il miglioramento del prodotto.

29 AGENZIE DI RAPPRESENTANZA E CONCESSIONARI 9 PIEMONTE - AOSTA (escl. NO -AL -CN) BFT S.P.A. Via Lago di Vico Schio (Vi) / Italy tel fax CUNEO B.G. S.r.l. distribuzioni Via Cuneo, Dronero (CN) Tel 07/90407 Fax 07/ LIGURIA - ALESSANDRIA BFT S.P.A. Via Lago di Vico Schio (Vi) / Italy tel fax EMILIA ROMAGNA - S. MARINO - MANTOVA CF STY STUDIO S.n.c. Galleria Ronzani, 7/ Casalecchio di Reno (BO) Tel. 05/63034 Fax 05/ TOSCANA P Elettrorappresentanze S.n.c. di Picone Claudio e Pollastri Alessandro Via Ilio Barontini 5/P Scandicci (FI) Tel. 055/743 Fax 055/7778 UMBRIA - ABRUZZO - MOLISE - MARCHE P&V Rappresentanze S.r.l. Zona Industriale PIP Sambucheto 609 Recanati (MC) Tel. 07/ / Fax 07/ LOMBARDIA BRESCIA BFT S.P.A. Via Lago di Vico Schio (Vi) / Italy tel fax Bergamo ULTRASONIC di Fersini Stefano Via Barzizza /A, Bergamo Tel fax CREMONA Baruffaldi Roberto Via Cremona 9/A Bozzolo (Mn) Tel. e Fax (MI-PV-VA-CO-SO-LC-LO) RAMEL S.r.l. Via Grandi, 6/ Pessano Con Bornago (MI) Tel. 0/ Fax 0/ LAZIO ORTOLANI RAPPRESENTANZE. S.n.c. Via Fonteiana, Roma (RM) Tel. 06/ (4 linee) Fax 06/ CAMPANIA - POTENZA CAREL S.r.l. Via D. De Roberto, Napoli (NA) Tel. 08/ Fax 08/58766 PUGLIA - BASILICATA (escluso Potenza) LUCAIOLI S.r.l. Rappresentanze Materiali Elettrici Via Buccari, Bari (BA) Tel. 080/ Fax 080/545 CALABRIA CIMIRRO CLAUDIO Ag. di Rappr. Elettrotecniche Via della Cicala 8707 Paola (CS) Tel. 098/638 Fax 098/645 SICILIA INTELEC RAPPRESENTANZE DI ANTONIO SCHICCHI & C. S.a.S. Via G.nni Zappalà, Palermo (PA) Tel. 09/30966 Fax 09/ SARDEGNA M RAPPRESENTANZE S.n.c. Via Torbeno Falliti, Oristano (OR) Tel. 0783/ Fax 0783/708 Cell. 348/ (Grussu) 348/ (Firinu) VENETO FRIULI VENEZIA GIULIA BFT S.P.A. Via Lago di Vico Schio (Vi) / Italy tel fax TRENTINO Golob di Golob Franco Via Gabbiolo, 4/ 3800 Povo (TN) Tel. 046/8463 Fax 046/8937 Cell. 349/ ALTO ADIGE Mortec S.n.c. di Morandell Erwin & Co. Zona artigianale, 3C 3905 Caldaro (BZ) Tel. 047/9650 Fax 047/

30 30 NOTE

31 3

32 D rev. 0 - June 008 ITALY BFT S.P.A. Via Lago di Vico Schio (Vi) / Italy tel fax Great Britain BFT Automation UK Ltd Unit 8E, Newby Road Industrial Estate Hazel Grove, Stockport, Cheshire, SK7 5DA - UK tel. +44 (0) fax +44 (0) FRANCE AUTOMATISMES BFT FRANCE Multiparc de Parilly 50 Rue Jean Zay, Bat C Saint priest - France tel. +33 (0) fax +33 (0) Germany BFT Torantriebssysteme GmbH Faber-Castell-Straße 9 D Oberasbach - Germany Tel. +49 (0) Fax +49 (0) Croatia BFT-ADRIA d.o.o. Obrovac Dražice (Rijeka) Hrvatska - Croatia tel (0) fax +385 (0) USA BFT USA BFT U.S., Inc. 600 Broken Sound Pkwy. N.W. Suite 4 Boca Raton, FL 33487, U.S.A. T: F: PORTUGAL BFT SA-COMERCIO DE AUTOMATISMOS E MATERIAL DE SEGURANÇA urbanizaçao da pedrulha lote 9 apartado 83, Coimbra - Portugal tel fax SPAIN BFT GROUP ITALIBERICA DE AUTOMATISMOS S.L. Pol. Palou Nord, Sector F - C/Cami - Can Basa nº Granollers - (Barcelona) - Spain tel fax P.I. Comendador - C/ informática, Nave Azuqueca de henares (Guadalajara) - Spain tel fax Poland BFT Polska Sp. z o.o. Ul. Lipowa ZĄBKI tel fax Belgium BFT BENELUX SA Parc Industriel Rue du commerce 400 Nivelles - Belgium tel. +3 (0) fax +3 (0)

*'ffis. bk# crrrà DI AcIREALE COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. in opera di attrezzature.

*'ffis. bk# crrrà DI AcIREALE COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. in opera di attrezzature. \w *'ffis bk# crrrà D AcREALE SETTORE PROTEZONE CVLE --ooooooo Automatizzazione del parcheggio a pagamento di via Galatea - Fornitura e posa in opera di attrezzature. COMPUTO METRCO ESTMATVO., ':. \ r

Dettagli

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art.

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art. 1009/001 1009/002D 1009/002S 1009/005D 1009/005S Frontale piatto da 25 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale destro da 40 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale sinistro da 40

Dettagli

I trasferimenti ai Comuni in cifre

I trasferimenti ai Comuni in cifre I trasferimenti ai Comuni in cifre Dati quantitativi e parametri finanziari sulle attribuzioni ai Comuni (2012) Nel 2012 sono stati attribuiti ai Comuni sotto forma di trasferimenti, 9.519 milioni di euro,

Dettagli

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Dicembre 2007 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 3 La

Dettagli

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF Finalmente una buona notizia in materia di tasse: nel 2015 la stragrande maggioranza dei Governatori italiani ha deciso di non aumentare l addizionale regionale

Dettagli

P.O.S. (POINT OF SALE)

P.O.S. (POINT OF SALE) P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena Telefono 059/2021111 (centralino)

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX ADATTATO PER QUALSIASI APPLICAZIONE DISPOSITIVI PORTATILI DI PEPPERL+FUCHS SICUREZZA INTRINSECA I lettori

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Firenze, 27 novembre 2013 Classificazione Consip Public indice Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti Focus: Convenzione per

Dettagli

Il gruppo emettitore di biglietti - piantana, è studiatoin modo da consentire l uso del sistema, anche a persone diversamente abili.

Il gruppo emettitore di biglietti - piantana, è studiatoin modo da consentire l uso del sistema, anche a persone diversamente abili. Made in Italy Sistemi gestione code MS32 Il sistema può utilizzare : - la documentazione eventi, numero di operazioni per servizio e postazione e dei tempi medi di attesa, con il programma MSW - il servizio

Dettagli

Facil, Arc Automazioni a braccio per cancelli a battente

Facil, Arc Automazioni a braccio per cancelli a battente ITA Automazioni a braccio per cancelli a battente TM Advanced entrance technology Facil - Arc La soluzione ideale per le situazioni complesse Semplicità e versatilità sono le parole che meglio descrivono

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014 14 luglio 2014 Anno 2013 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2013, il 12,6% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 3 milioni 230 mila) e il 7,9% lo è in termini assoluti (2 milioni 28

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014 Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della statale A.S. 2013/2014 Premessa In questo Focus viene fornita un anticipazione dei dati relativi all a.s. 2013/2014 relativamente

Dettagli

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 1 Rapporto Mensile sul Sistema Elettrico Consuntivo dicembre 2014 Considerazioni di sintesi 1. Il bilancio energetico Richiesta di energia

Dettagli

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com DEFENDER HYBRID Sistema antintrusione ibrido wireless e filare Il sistema Un sistema completamente nuovo e flessibile Impianto filare o wireless? Da oggi Defender Hybrid Defender Hybrid rivoluziona il modo

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Il regolatore semaforico Hydra nasce nel 1998 per iniziativa di CTS Engineering. Ottenute le necessarie certificazioni, già dalla prima installazione Hydra mostra sicurezza ed affidabilità, dando avvio

Dettagli

Caratteristiche fisiche e modalità di gestione delle Tessere Sanitarie Carta nazionale dei servizi (TS-CNS) -documento tecnico-

Caratteristiche fisiche e modalità di gestione delle Tessere Sanitarie Carta nazionale dei servizi (TS-CNS) -documento tecnico- Caratteristiche fisiche e modalità di gestione delle Tessere Sanitarie Carta nazionale dei servizi (TS-CNS) -documento tecnico- PREMESSA... 3 1. CARATTERISTICHE FISICHE DELLE TS-CNS... 3 1.1. Fronte TS-CNS

Dettagli

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Adam Asmundo POLITICHE PUBBLICHE Attraverso confronti interregionali si presenta una analisi sulle diverse tipologie di trattamenti pensionistici e sul possibile

Dettagli

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04.

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04. P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCO DI SARDEGNA S.p.A. Società per Azioni con sede legale in Cagliari, viale Bonaria, 33 Sede Amministrativa, Domicilio Fiscale e Direzione Generale in

Dettagli

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Maggio 2012 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 15

Dettagli

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI PIEMONTE - VALLE D'AOSTA LIGURIA UNIONE COMMERCIO E TURISMO PROVINCIA DI 1 PF1335_PR418_av214_1 SAVONA ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI DELLA 2 PF1085_PR313_av214_1 PROVINCIA DI ALESSANDRIA ASCOM-BRA ASSOCIAZIONE

Dettagli

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Marzo 2011 2 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Il Dipartimento per le Comunicazioni, uno dei

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA.

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. APICE s.r.l. SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. Descrizione del sistema Luglio 2006 SISTEMA DI CONTROLLO

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO (Deliberazione ARG/com 202/08 - Primo report) Dal 1 luglio 2007 tutti i clienti

Dettagli

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni)

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni) ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Gli immobili in Italia - 2015 ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Nel presente capitolo è analizzata la distribuzione territoriale

Dettagli

LISTINO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI

LISTINO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI LISTI INO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI APRILE 2012 APICE Listino Prezzi 04/2012 Indice dei contenuti ARMADI GESTIONE CHIAVI... 3 1. KMS... 4 1.1. ARMADI KMS COMPLETI DI CENTRALINA ELETTRONICA E TOUCH

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II. 1.Modalità pagamento pasti

CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II. 1.Modalità pagamento pasti CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II 1.Modalità pagamento pasti Pagina Introduzione 2 Pre-pagato con tessera scalare 3 1.1 Componenti del sistema 4 1.2 Come funziona 5 1.3 Fasi del servizio 6 - L iscrizione

Dettagli

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 500 spazi sportivi scolastici e 500 impianti di base, pubblici e privati «1000 Cantieri per lo Sport»

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

TELECOM ITALIA SPA 1 SEM. Anno di riferimento: 2014 Periodo di rilevazione dei dati: 2 SEM. X ANNO Intero 1/39

TELECOM ITALIA SPA 1 SEM. Anno di riferimento: 2014 Periodo di rilevazione dei dati: 2 SEM. X ANNO Intero 1/39 Qualità dei servizi internet da postazione fissa - Delibere n. 131/06/CSP, 244/08/CSP e 400/10/CONS Anno riferimento: 2014 Periodo rilevazione dei dati: 2 SEM. X Per. Denominazione incatore Tempo attivazione

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Maggior comfort e sicurezza in movimento Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Comfort e sicurezza ti accompagnano in ogni situazione. Ecco cosa significa Feel

Dettagli

Una garanzia per il futuro.

Una garanzia per il futuro. Pioneering for You Una garanzia per il futuro. Wilo-Stratos GIGA e Wilo Stratos. Informazioni per progettisti di impianti termotecnici 2 ErP e l alta efficienza WILO ITALIA SRL Via G.Di Vittorio, 24 20068

Dettagli

CATALOGO 2010 MAS. Nuovi quadri ad uso medico

CATALOGO 2010 MAS. Nuovi quadri ad uso medico CATALOGO 2010 MAS Nuovi quadri ad uso medico INDICE NUOVI QUADRI PER LOCALI AD USO MEDICO 2 TUTTI I VANTAGGI DELLA GAMMA MAS 4 NUOVI SORVEGLIATORI E PANNELLI RIPETITORI 6 CATALOGO 8 INFORMAZIONI TECNICHE

Dettagli

Istituto per il Credito Sportivo

Istituto per il Credito Sportivo Istituto per il Credito Sportivo REGOLAMENTO SPAZI SPORTIVI SCOLASTICI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SUI MUTUI AGEVOLATI DELL ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO INDICE 1. Perché vengono concessi contributi

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile Elegant ECM Condizionatore Pensile I condizionatori Elegant ECM Sabiana permettono, con costi molto contenuti, di riscaldare e raffrescare piccoli e medi ambienti, quali negozi, sale di esposizione, autorimesse,

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

Lo spettacolo dal vivo in Sardegna. Rapporto di ricerca 2014

Lo spettacolo dal vivo in Sardegna. Rapporto di ricerca 2014 Lo spettacolo dal vivo in Sardegna Rapporto di ricerca 2014 2014 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Redazione a cura della Presidenza Direzione generale della Programmazione unitaria e della Statistica regionale

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 Analisi statistiche Giugno 2012 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI Anni 2009-2011 Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT

Dettagli

Istruzioni per la compilazione

Istruzioni per la compilazione ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL RICORSO - RISOLUZIONE STRAGIUDIZIALE DELLE CONTROVERSIE RICORSO ALL ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO Istruzioni per la compilazione ATTENZIONE:

Dettagli

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli)

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) 2013 Maggio Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) Note introduttive Tabella Lordo Netto 2013 Il contributo di solidarietà Introdotto con il Dl n. 138/2011 (legge

Dettagli

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover Imprese, Progettisti e Rivenditori I servizi Isover 70 persone sul territorio per rispondere ad ogni esigenza specifica dei Clienti I servizi Isover per Imprese, Progettisti e Rivenditori Questa brochure

Dettagli

Istruzioni di montaggio e per l'uso. Altoparlante ad incasso 1258 00

Istruzioni di montaggio e per l'uso. Altoparlante ad incasso 1258 00 Istruzioni di montaggio e per l'uso Altoparlante ad incasso 1258 00 Descrizione dell'apparecchio Con l'altoparlante ad incasso, il sistema di intercomunicazione Gira viene integrato in impianti di cassette

Dettagli

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover Imprese, Progettisti e Rivenditori I servizi Isover 70 persone sul territorio per rispondere ad ogni esigenza specifica dei Clienti I servizi Isover per Imprese, Progettisti e Rivenditori Questa brochure

Dettagli

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Sistemi di Rivelazione Incendio MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Proprietà del rivelatore adatte all'utilizzo in ambienti interni Regolazione

Dettagli

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE TASSE IMPOSTE SANZIONI COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE (DA COMPILARE A CURA DEL CONCESSIONARIO DELLA BANCA O DELLE POSTE) FIRMA Autorizzo addebito sul conto corrente

Dettagli

NORME E CONDIZIONI PER L UTILIZZO DEL TELEPASS PER IL PAGAMENTO DEI PARCHEGGI

NORME E CONDIZIONI PER L UTILIZZO DEL TELEPASS PER IL PAGAMENTO DEI PARCHEGGI Norme e Condizioni per il Pagamento dei Parcheggi con il Telepass NORME E CONDIZIONI PER L UTILIZZO DEL TELEPASS PER IL PAGAMENTO DEI PARCHEGGI Art. 1 1.1 Le presenti norme e condizioni disciplinano l

Dettagli

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Il cavo di alimentazione è rigidamente fissato nella parte inferiore del terminale (fig.1), tale cavo deve essere connesso al trasformatore esterno (fig. ) e, questi,

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

DUE FILI PLUS. Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano.

DUE FILI PLUS. Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano. DUE FILI PLUS Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano. Abbiamo aumentato le performance, le distanze, le possibilità di dialogo. Da oggi con la nuova tecnologia Due Fili Plus si

Dettagli

Astra Formedic S.r.l. - Via Piero Portaluppi, 15 20138 Milano Tel. 02.580011 Email: info.astraformedic@ademorigroup.it web : www.astraformedic.

Astra Formedic S.r.l. - Via Piero Portaluppi, 15 20138 Milano Tel. 02.580011 Email: info.astraformedic@ademorigroup.it web : www.astraformedic. Astra Formedic S.r.l. - Via Piero Portaluppi, 15 20138 Milano Tel. 02.580011 Email: info.astraformedic@ademorigroup.it web : www.astraformedic.it è un sistema integrato completo di tutti i moduli per eseguire

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

Alimentatori. La soluzione giusta per qualsiasi applicazione.

Alimentatori. La soluzione giusta per qualsiasi applicazione. Alimentatori La soluzione giusta per qualsiasi applicazione. 2-3 Alimentatori BRUDERER Innovazioni di oggi per compiti di domani. La tendenza verso applicazioni sempre più efficienti impone requisiti sempre

Dettagli

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE www.lvdgroup.com Sheet Metalworking, Our Passion, Your Solution LVD offre macchinari di punzonatura, taglio laser, piegatura e cesoiatura, nonché un software

Dettagli

Ridondante Modulare Affidabile

Ridondante Modulare Affidabile Ridondante Modulare Affidabile Provata efficacia in decine di migliaia di occasioni Dal 1988 sul mercato, i sistemi di chiusura Paxos system e Paxos compact proteggono oggi in tutto il mondo valori per

Dettagli

Perché un software gestionale?

Perché un software gestionale? Gestionale per stabilimenti balneari Perché un software gestionale? Organizzazione efficiente, aumento della produttività, risparmio di tempo. Basato sulle più avanzate tecnologie del web, può essere installato

Dettagli

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE FOCUS TECNICO IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE ADEGUAMENTO ALLE NORMATIVE DETRAZIONI FISCALI SUDDIVISIONE PIÙ EQUA DELLE SPESE RISPARMIO IN BOLLETTA MINOR CONSUMO GLOBALE DI TUTTO IL CONDOMINIO COSTO

Dettagli

Mobilità elettrica: sistemi di ricarica e componenti

Mobilità elettrica: sistemi di ricarica e componenti Mobilità elettrica: sistemi di ricarica e componenti Italia Tipo 2 con e senza shutter. Solo da MENNEKES. Colonnine di ricarica, stazioni di ricarica a parete e Home Charger con tipo 2 e shutter: Tutto

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione BANDO DI CONCORSO per l erogazione di borse di studio in favore dei figli e degli orfani dei dipendenti iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (art.1,c.245 della legge 662/96)

Dettagli

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Ventilconvettori Cassette Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Se potessi avere il comfort ideale con metà dei consumi lo sceglieresti? I ventilconvettori Cassette SkyStar

Dettagli

Popolazione e famiglie

Popolazione e famiglie 23 dicembre 2013 Popolazione e famiglie L Istat diffonde oggi nuovi dati definitivi del 15 Censimento generale della popolazione e delle abitazioni. In particolare vengono rese disponibili informazioni,

Dettagli

Altri Servizi. Guida all uso. www.accessogiustizia.it SERVIZIO PROCURA TAR CONSIGLIO DI STATO

Altri Servizi. Guida all uso. www.accessogiustizia.it SERVIZIO PROCURA TAR CONSIGLIO DI STATO Guida all uso www.accessogiustizia.it Altri Servizi SERVIZIO PROCURA TAR CONSIGLIO DI STATO Lextel SpA L informazione al lavoro. Lextel mette l informazione al lavoro attraverso proprie soluzioni telematiche,

Dettagli

FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO

FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO BANDO PUBBLICO N. 2 PER IL FINANZIAMENTO DI PERCORSI FORMATIVI INDIVIDUALI MEDIANTE ASSEGNAZIONE

Dettagli

REGO OLAMENTO FUI Regolamento disciplinante

REGO OLAMENTO FUI Regolamento disciplinante REGOLAMENTO FUI anni termici 2014-2016 Regolamento disciplinante le procedur re concorsuali per l individuazione dei fornitori i di ultima istanza di gass naturale per il periodo 1 ottobre 2014-30 settembre

Dettagli

Era M & Era MH. I nuovi motori per tende e tapparelle, anche con manovra di soccorso manuale. Compatti e robusti, semplici e pratici da installare.

Era M & Era MH. I nuovi motori per tende e tapparelle, anche con manovra di soccorso manuale. Compatti e robusti, semplici e pratici da installare. Era M & Era MH I nuovi motori per tende e tapparelle, anche con manovra di soccorso manuale. Compatti e robusti, semplici e pratici da installare. Era M Motore tubolare ideale per tende e tapparelle con

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

Protagonista dello sviluppo locale

Protagonista dello sviluppo locale Bic Umbria Protagonista dello sviluppo locale Sviluppo Italia Bic Umbria promuove, accelera e diffonde lo sviluppo produttivo e imprenditoriale nella regione. È controllata da Sviluppo Italia, l Agenzia

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Brushless. Brushless

Brushless. Brushless Motori Motori in in corrente corrente continua continua Brushless Brushless 69 Guida alla scelta di motori a corrente continua Brushless Riduttore 90 Riddutore Coppia massima (Nm)! 0,6,7 30 W 5,5 max.

Dettagli

ISTITUTI PROFESSIONALI

ISTITUTI PROFESSIONALI ISTITUTI PROFESSIONALI Settore Industria e Artigianato Indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica Nell indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica sono confluiti gli indirizzi del previgente ordinamento

Dettagli

Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com

Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com Unico. Completo. Compatibile. highlights unico CELOS di DMG MORI dall idea al prodotto finito. Le APP CELOS consentono all utente di gestire, documentare e

Dettagli

FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA.

FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA. FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA. FIA SISTEM nasce nel 1984 come azienda sotto casa, occupandosi principalmente della realizzazione di impianti elettrici e di installazione e motorizzazione di

Dettagli

Il gelato artigianale proprio come lo vuoi tu. E tanto altro ancora...

Il gelato artigianale proprio come lo vuoi tu. E tanto altro ancora... Impianti Carpigiani per Artigianale a Norme HACCP Tutte le macchine Carpigiani sono progettate e realizzate per rispettare appieno le norme internazionali di sicurezza ed igiene. Il Gelatiere professionista

Dettagli

BusinessK s.r.l. Via Ruggero da Parma, 7-43126 Parma Codice fiscale e p.iva: 02595730348 info@businessk.it IL PRODOTTO

BusinessK s.r.l. Via Ruggero da Parma, 7-43126 Parma Codice fiscale e p.iva: 02595730348 info@businessk.it IL PRODOTTO BusinessK s.r.l. Via Ruggero da Parma, 7-43126 Parma Codice fiscale e p.iva: 02595730348 info@businessk.it IL PRODOTTO Puntas è un software sviluppato per la gestione di saloni di parrucchieri, centri

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari.

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari. Avviso agli enti. Presentazione di progetti di servizio civile nazionale per complessivi 6.426 volontari (parag. 3.3 del Prontuario contenente le caratteristiche e le modalità per la redazione e la presentazione

Dettagli

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK LA TUA POSTA IN UN CLICK Clicca&Posta è una soluzione software per la gestione della

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

Guida alla scelta di motori a corrente continua

Guida alla scelta di motori a corrente continua Motori Motori in in corrente corrente continua continua 5 Guida alla scelta di motori a corrente continua Riddutore Coppia massima (Nm)! Tipo di riduttore!,5, 8 8 8 Potenza utile (W) Motore diretto (Nm)

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

SIMATIC FM 351. Getting Started Edizione 02/2000

SIMATIC FM 351. Getting Started Edizione 02/2000 SIATIC F 351 Getting Started Edizione 02/2000 Le presenti informazioni guidano l utente, sulla base di un esempio concreto articolato in cinque fasi, nell esecuzione della messa in servizio fino ad ottenere

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Guida pratica all utilizzo della gestione crediti formativi pag. 1 di 8 Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Gentile avvocato, la presente guida è stata redatta per

Dettagli