CHI SIAMO INTRODUZIONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CHI SIAMO INTRODUZIONE"

Transcript

1

2 Tali cara4eris>che perme4ono quindi l allineamento degli obie=vi della clientela con quelli della società, in quanto al raggiungimento di al> livelli di reddi>vità per la clientela, Zeus Capital persegue i propri scopi di crescita aziendale. CHI SIAMO INTRODUZIONE L a4uale se4ore finanziario è cara4erizzato in maniera sempre più incisiva sia da una notevole vola>lità dei merca> che da una forte compe>>vità tra i vari sogge= che operano in esso. Per ques> mo>vi gli inves>tori ricercano maggiormente società di consulenza finanziaria e ges>one patrimoniale che basano le loro strategie ed i loro valori interamente sulle esigenze e le preferenze del cliente stesso. Zeus Capital ha sviluppato un modello di consulenza finanziaria definito clientfocused nel quale le specifiche necessità del singolo cliente vengono rispe4ate mediante la creazione di soluzioni tailormade. Zeus Capital è una società anonima di diri4o svizzero con sede a Lugano (Svizzera) che svolge a=vità di consulenza patrimoniale e di supporto alla ges>one per clientela di ogni >po, sia in Svizzera che all estero. La società, cos>tuita il con un Capitale Sociale di CHF interamente versato, nasce dall idea condivisa dei 4 soci fondatori di intraprendere dopo anni di esperienza nel campo finanziario e della consulenza agli inves>men> un nuovo percorso completamente autonomo cara4erizzato da un forte spirito di team. A4ualmente Zeus Capital è composta da 10 persone, ognuna delle quali ricopre un ruolo essenziale per il corre4o raggiungimento degli obie=vi di breve, medio e lungo termine.

3 PRESENTAZIONE SOCIETÀ Z e u s C a p i t a l, s o c i e t à d i c o n s u l e n z a indipendente, si rivolge sia a clientela privata che is>tuzionale, svolgendo in par>colare l a=vità di advisory per SICAV (Società di Inves>mento a Capitale Variabile) di diri4o lussemburghese. I valori sostenu> da Zeus Capital sono l assoluta indipendenza, il team polivalente, la professionalità maturata nel corso degli anni, l esperienza pluriennale nel mondo UCITS e la con>nua ricerca di prodo= d inves>mento innova>vi. Un ulteriore pilastro della società si basa sul rigore e sull a4enzione nella scelta delle contropar>. L acquisizione di partnerships, dalla Banca Depositaria alla Management Company, agli Auditors, etc. sono tu= ogge4o di a4ente e costan> valutazioni. Queste qualità consentono a Zeus Capital di porsi come partner di medie e grandi realtà che necessitano di una stru4ura di advisory in grado di fornire tu= gli strumen> per trasformare un idea di business in prodo4o finanziario a disposizione di professionis> ed inves>tori priva>. La differenziazione e la personalizzazione dell offerta consentono a Zeus Capital di mantenere un alto livello di professionalità ed un elevato grado di a4enzione verso i cambiamen> del contesto economicofinanziario in cui opera.

4 STORIA I qua4ro soci fondatori provengono da decennali esperienze nel ramo finanziario e bancario, prima in Italia presso IlSole24Ore, Banca IMI, Credito Emiliano e successivamente in IW Bank, (banca del gruppo UBI) in qualità di team responsabile della ges>one e dello sviluppo di clientela is>tuzionale, oltre che della realizzazione di pia4aforme per l erogazione di servizi di negoziazione >toli e fondi. Dal 2007 il team si sposta a Lugano e nel 2008 fonda, insieme ad altri soci, una società che fornisce consulenza finanziaria e a=vità di sviluppo commerciale a veicoli colle=vi lussemburghesi UCITS. Nel corso di un triennio, il team di Zeus Capital contribuisce con successo alla crescita e allo sviluppo di SICAV lussemburghesi apportando il proprio know how e la propria esperienza nella predisposizione di re> distribu>ve sinergiche e capillari, prevalentemente sul territorio Italiano e Ticinese. La cura e l'a4enzione nella scelta dei partners opera>vi contraddis>nguono il nostro cammino e i nostri successi. Con Zeus Capital nasce un nuovo proge4o che coniuga l'esperienza e la professionalità con i migliori veicoli d inves>mento finanziario disponibili nel panorama europeo. TEAM PAOLO TORTORELLA Amministratore Delegato FABIO MAZZALI Dire4ore Generale MICHELE DI TUCCIO Vice Dire4ore STEFANO RECCHIA Presidente del CdA LUCIA SORRENTINO Documenta>on Legal FLAVIANO OLIVA Administra>on ROBERTO BOCCONGELLI Porjolio adivser DAVIDE FIORENTINO Porjolio adivser CARLO PROIETTI Key account manager GIACOMO SARDELLI Key account manager

5 ORGANIGRAMMA

6 ATTIVITA Zeus Capital ha siglato accordi che la vedono come Global Partner di SICAV, per le quali esercita le attività di?inancial advisory, risk management, marketing, costituzione e lancio fondi UCITS. FINANCIAL ADVISORY MARKETING ZEUS CAPITAL ADVISORY POLIZZE UNIT LINKED COSTITUZIONE E LANCIO FONDI UCITS RISK MANAGEMENT

7 FINANCIAL ADVISORY UNIT LINKED ADVISER L a=vità spazia in diversi ambi> che comprendono la consulenza agli inves>men> (all'interno della quale si effe4uano anche analisi specifiche per lo stock picking e il bond picking), il supporto alla ges>one di fondi di inves>mento tramite il monitoraggio degli assets e l'o=mizzazione della ges>one della liquidità ed infine il securi>es lending, a=vità che perme4e ai fondi di inves>mento di o4enere extraprofi= dal pres>to dei >toli detenu> in portafoglio. L'unione di queste a=vità perme4e a tu= i clien>, priva> o is>tuzionali, di avere un partner di fiducia altamente specializzato che affianchi e suppor> loro nella costante ricerca di plusvalore. Consulenza Inves>men> Stock Picking & Bond Picking Supporto alla Ges>one Securi>es Lending L a=vità prevede l analisi preliminare del mercato e delle soluzioni assicura>ve idonee e maggiormente risponden> alle esgienze di tutela fianaziaria, garanzie ereditarie, diversifiicazione dei rischi, analisi dei portafogli con so4ostante a=vità finanziarie. A questa a=vità si affianca la ricerca delle migliori compagnie assicuratrici, la scelta dei maggiori strumen> finanziari, la selezione dei gestori, la garanzia di is>tu> bancari che garan>scano il piu allto livello di affidabilità nella custodia e deposito delle polizze. Grazie alle a=vità descri4e. Zeus Capital Sa è in grado di offrire una consulenza globale nella creazione delle poli>che di inves>mento delle polizze oltre agli strumen> finanziari che compongono gli asset so4oscri= dalla Unit Linked, tra i quali, in primis il cd. Fondo Interno Colle=vo (F.I.C.)

8 MARKETING RISK MANAGEMENT L area marke>ng ha il compito di creare, raccogliere e fornire a clien> e partners tu4a la documentazione necessaria per il supporto e la commercializzazione dei prodo=. Curiamo e sviluppiamo la stesura di presentazioni, l organizzazione e/o sponsorizzazione di even>, i conta= con i media e l acquisizione di spazi pubblicitari per l o4enimento di maggior penetrazione nel mercato. Parte dell a=vità si estrinseca, inoltre, nella creazione di schede prodo4o, factsheets mensili, materiale promozionale e schede di approfondimento di ogni singolo prodo4o. L a=vità di Risk Management iden>fica e analizza i principali fa4ori di rischio sia dei singoli inves>men> che del portafoglio complessivo. Vengono defini> i limi> e i rela>vi controlli per la misurazione, la scomposizione ed il monitoraggio dei rischi di mercato, di liquidità, di credito, di cambio ed i rischi opera>vi. L ufficio di Risk Management ha sviluppato un modello di rischio definito VaR Alloca>onDriven Model, nel quale l analisi di portafoglio parte da una a4enta analisi del VaR dei singoli >toli di ciascuna asset class. Conta= con Info Providers Repor>s>ca Mensile per Data Providers Predisposizione Factsheets Monitoraggio AUM e Monitoraggio So4oscrizioni e Disinves>men> Key Investor Informa>on Document Estrazione da> e sta>s>che per Factsheets e Predisposizione contenu> website e relazione Data Providers con Webmaster/ Aggiornamento Website Accordi e scelte di comunicazione a4raverso i Media Pre & PostCompliance e Monitoraggio Regole UCITS Presentazione e Predisposizione materiale Marke>ng

9 COSTITUZIONE E LANCIO FONDI UCITS Zeus Capital offre servizi di consulenza specializzata per la cos>tuzione e il lancio di fondi (armonizza> e non armonizza>) sulle principali piazze europee (Lussemburgo, Malta, Irlanda). Suppor>amo i nostri clien> nell individuazione di partners bancari di assoluta affidabilità e pres>gio ove depositare gli assets dei fondi stessi.

10 Via A. Vanoni, Lugano (Svizzera) tel. +41 (0) fax +41 (0) sito:

ZEUS CAPITAL SA. La nostra passione per i vostri interessi nasce da lontano BROCHURE

ZEUS CAPITAL SA. La nostra passione per i vostri interessi nasce da lontano BROCHURE ZEUS CAPITAL SA La nostra passione per i vostri interessi nasce da lontano BROCHURE 2 Tali caratteristiche permettono quindi l allineamento degli obiettivi della clientela con quelli della società, in

Dettagli

I servizi di inves+mento

I servizi di inves+mento Economia e Ges+one degli Intermediari Finanziari I servizi di inves+mento 10 O2obre 2014 Anno Accademico 2014-2015 I temi della lezione La raccolta indire2a. I servizi di negoziazione. I servizi di collocamento.

Dettagli

Informazioni*chiave*per*gli*inves3tori# Obie@vi*e*poli3ca*d'inves3mento# Profilo*di*rischio*e*di*rendimento#

Informazioni*chiave*per*gli*inves3tori# Obie@vi*e*poli3ca*d'inves3mento# Profilo*di*rischio*e*di*rendimento# Informazioni*chiave*per*gli*inves3tori Il presente documento con/ene le informazioni chiave di cui tu6 gli inves/tori devono disporre in relazione a questofondo.nonsitra;adiundocumentopromozionale.leinformazionicontenutenelpresentedocumento,

Dettagli

Le novità introdotte dai Decreti Sviluppo per il finanziamento alle imprese e le possibili evoluzioni

Le novità introdotte dai Decreti Sviluppo per il finanziamento alle imprese e le possibili evoluzioni Min!tero dello Svilu#o economico Le novità introdotte dai Decreti Sviluppo per il finanziamento alle imprese e le possibili evoluzioni Stefano Firpo Capo della Segreteria Tecnica del Ministro Roma, 28

Dettagli

Smart&Start Italia D.M. 24 settembre 2014. NETVAL Winter School 27 marzo 2015

Smart&Start Italia D.M. 24 settembre 2014. NETVAL Winter School 27 marzo 2015 Smart&Start Italia D.M. 24 settembre 2014 NETVAL Winter School 27 marzo 2015 Smart&Start Italia Per favorire la diffusione di nuova imprenditorialità legata all economia digitale, per sostenere le poli3che

Dettagli

EQDL Start. Approccio per processi. Temi: Individuazione e descrizione dei processi. Syllabus da 3.1.3.1 a 3.1.3.6

EQDL Start. Approccio per processi. Temi: Individuazione e descrizione dei processi. Syllabus da 3.1.3.1 a 3.1.3.6 EQDL Start Approccio per Temi: Individuazione e descrizione dei Syllabus da 3.1.3.1 a 3.1.3.6 La patente europea della Qualità - EQDL START European Quality Driving Licence MOD 3 Start: APPROCCIO PER PROCESSI

Dettagli

Le poli(che di raccolta

Le poli(che di raccolta Economia e Ges(one degli Intermediari Finanziari Le poli(che di raccolta 23 O2obre 2015 Anno Accademico 2015-2016 I temi della lezione Gli obiecvi della poli(ca di raccolta. Le leve della poli(ca di raccolta.

Dettagli

I finanziamen* agevola* eroga* da Veneto Sviluppo Spa

I finanziamen* agevola* eroga* da Veneto Sviluppo Spa a cura di I finanziamen* agevola* eroga* da Veneto Sviluppo Spa I finanziamen* agevola* per le piccole e medie imprese operan* nella Regione Veneto sono finanziamen* eroga* a condizioni agevolate in favore

Dettagli

Tu scegli la meta. Noi costruiamo la squadra per raggiungerla

Tu scegli la meta. Noi costruiamo la squadra per raggiungerla Tu scegli la meta Noi costruiamo la squadra per raggiungerla Cos è la gestione patrimoniale gp Top Selection È una gestione patrimoniale contraddistinta dalla possibilità di creare linee di investimento

Dettagli

Product Overview. ITI Apps Enterprise apps for mobile devices

Product Overview. ITI Apps Enterprise apps for mobile devices Product Overview ITI Apps Enterprise apps for mobile devices ITI idea, proge2a e sviluppa apps per gli uten6 business/enterprise che nell ipad, e nelle altre pia2aforme mobili, possono trovare un device

Dettagli

Presentazione linee guida di progetto Attività marketing per il complesso del centro natatorio del Comune di Cologno al Serio (BG) Aprile 2015

Presentazione linee guida di progetto Attività marketing per il complesso del centro natatorio del Comune di Cologno al Serio (BG) Aprile 2015 Presentazione linee guida di progetto Attività marketing per il complesso del centro natatorio del Comune di Cologno al Serio (BG) Aprile 2015 1 INDICE LE DIRETTRICI 1. Plus&Plus 2. Plus&Plus per il Centro

Dettagli

LA RIVOLUZIONE DIGITALE E LE NUOVE OPPORTUNITÁ PER LE IMPRESE

LA RIVOLUZIONE DIGITALE E LE NUOVE OPPORTUNITÁ PER LE IMPRESE LA RIVOLUZIONE DIGITALE E LE NUOVE OPPORTUNITÁ PER LE IMPRESE Durata: 24 ore Calendario: 8 appuntamen semanali (dalle 19.30 alle 22.30) a parre dal mese di maggio Prezzo: 100,00 + iva, grazie ai contribu

Dettagli

- Il piano come strumento di gestione strategica

- Il piano come strumento di gestione strategica Strategia e politica aziendale Il piano industriale - Aspetti introduttivi e definitori - Finalità e contesti di redazione - Il piano come strumento di gestione strategica Andrea Cardoni Dipartimento di

Dettagli

Nuove Imprese a Tasso Zero: Promuovere e sostenere nuova imprenditorialità giovanile e femminile

Nuove Imprese a Tasso Zero: Promuovere e sostenere nuova imprenditorialità giovanile e femminile Nuove Imprese a Tasso Zero: Promuovere e sostenere nuova imprenditorialità giovanile e femminile Invitalia, Agenzia Nazionale per l a0razione degli inves4men4 e lo sviluppo d impresa, è una società per

Dettagli

Presentazione ELLEGI Consulenza S.p.A.

Presentazione ELLEGI Consulenza S.p.A. Presentazione ELLEGI Consulenza S.p.A. è una società di consulenza cos0tuita nel 2006 che opera prevalentemente nei se9ori della previdenza complementare e della sanità integra0va. L esperienza dei nostri

Dettagli

Regolamento. Sodalitas Social Innovaon è un progeo di Fondazione Sodalitas www.socialinnovaon.sodalitas.it www.sodalitas.it

Regolamento. Sodalitas Social Innovaon è un progeo di Fondazione Sodalitas www.socialinnovaon.sodalitas.it www.sodalitas.it Regolamento Sodalitas Social Innovaon è un progeo di Fondazione Sodalitas www.sodalitas.it Regolamento L iniziava Sodalitas Social Innovaon (SSI) è stata ideata da Fondazione Sodalitas allo scopo di: supportare

Dettagli

MPS: Fare Marketing, Vendere e Soddisfare il Cliente ABI Dimensione Cliente 2015

MPS: Fare Marketing, Vendere e Soddisfare il Cliente ABI Dimensione Cliente 2015 MPS: Fare Marketing, Vendere e Soddisfare il Cliente ABI Dimensione Cliente 2015 Roma, 9-10 Aprile Paolo Pellegrini Banca Monte dei Paschi di Siena Responsabile Marketing Strategico Retail Negli ultimi

Dettagli

Introduzione alla ges0one delle risorse umane

Introduzione alla ges0one delle risorse umane Introduzione alla ges0one delle risorse umane Logiche, principi, a/ori Marco Briolini Cos è la ges5one delle risorse umane Strategia e ges5one Il modello di riferimento: i principi della ges5one le dimensioni

Dettagli

IL VALORE DEL CLIENTE NELLA GESTIONE DEI PROCESSI AZIENDALI. Ing. Andrea Giaconi

IL VALORE DEL CLIENTE NELLA GESTIONE DEI PROCESSI AZIENDALI. Ing. Andrea Giaconi IL VALORE DEL CLIENTE NELLA GESTIONE DEI PROCESSI AZIENDALI Ing. Andrea Giaconi Il cliente chi è? È il giudice ul=mo della mia impresa Stringe relazioni Il suo comportamento varia nel tempo Per ges=rlo

Dettagli

OFFERTE E SCONTI 1 PROBLEMA E SOLUZIONE

OFFERTE E SCONTI 1 PROBLEMA E SOLUZIONE PITCH Maggio 2014 COS È MangiaeBevi è una pia/aforma mul4mediale (web- mobile- magazine) che orienta e supporta l utente nella ricerca di un ristorante, perme/endogli consultare il menù e le recensioni,

Dettagli

LA RIVOLUZIONE DIGITALE E LE NUOVE OPPORTUNITÁ PER LE IMPRESE

LA RIVOLUZIONE DIGITALE E LE NUOVE OPPORTUNITÁ PER LE IMPRESE LA RIVOLUZIONE DIGITALE E LE NUOVE OPPORTUNITÁ PER LE IMPRESE Durata: 24 ore Calendario: 8 appuntamen semanali (dalle 19.30 alle 22.30) a parre dal mese di maggio Prezzo: 100,00 + iva, grazie ai contribu

Dettagli

VALUTARE IL BENEFICIO DELL IMPLEMENTAZIONE DI ITIL Analisi di Andrea Cavazza, Manager di HSPI Adoare ITIL: un inves mento u le?

VALUTARE IL BENEFICIO DELL IMPLEMENTAZIONE DI ITIL Analisi di Andrea Cavazza, Manager di HSPI Adoare ITIL: un inves mento u le? ANALISI 3 oobre 2011 VALUTARE IL BENEFICIO DELL IMPLEMENTAZIONE DI ITIL Analisi di Andrea Cavazza, Manager di HSPI Adoare ITIL: un inves mento u le? Nell auale periodo di crisi economica, è sempre maggiore

Dettagli

UBI Unity GP Top Selection

UBI Unity GP Top Selection UBI Unity GP Top Selection Tu scegli la meta Noi costruiamo la squadra per raggiungerla Cos è la gestione patrimoniale gp Top Selection È una gestione patrimoniale contraddistinta dalla possibilità di

Dettagli

Piano degli investimenti finanziari - 2016 art.3, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509

Piano degli investimenti finanziari - 2016 art.3, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509 Piano degli investimenti finanziari - 2016 art.3, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509 Piano strategico di investimento e di risk budgeting art. 4.3 e art. 7.4 del Regolamento per la

Dettagli

La Dire(va AIFMD in Lussemburgo un anno dopo. Milano 26/04/2013

La Dire(va AIFMD in Lussemburgo un anno dopo. Milano 26/04/2013 La Dire(va AIFMD in Lussemburgo un anno dopo Milano 26/04/2013 FONDAMENTALI AIFMD CaraAerisBche principali della normabva Obie(vo Aumentare la trasparenza Creare un contesto armonizzato per gli AIFM Generare

Dettagli

Gli incentivi di Invitalia per le imprese innovative

Gli incentivi di Invitalia per le imprese innovative Gli incentivi di Invitalia per le imprese innovative 24 Marzo 2015 Massimo Calzoni Invitalia: chi siamo Invitalia è l Agenzia nazionale che agisce su mandato del Governo per sostenere i settori strategici

Dettagli

Soluzioni e Proge-! Datakey Software Engineering Srl 1

Soluzioni e Proge-! Datakey Software Engineering Srl 1 Soluzioni e Proge- 1 Datakey 30 anni di SoSware Datakey nasce Nel 1985, avente ad ogge0o l a2vità di proge0azione di servizi informa:ci opera trasformazioni orientate alla crescita; E cer:ficata ISO 9001

Dettagli

Realizzazione di prodo- combina1 Offset + Digitale. L esperienza di CSQ. IFRA ITALIA 2013 Bergamo 26 giugno 2013

Realizzazione di prodo- combina1 Offset + Digitale. L esperienza di CSQ. IFRA ITALIA 2013 Bergamo 26 giugno 2013 Realizzazione di prodo- combina1 Offset + Digitale. L esperienza di CSQ. IFRA ITALIA 2013 Bergamo 26 giugno 2013 LO SCENARIO DI RIFERIMENTO. Negli ul(mi anni il sistema industriale dei quo(diani e dei

Dettagli

CHI SIAMO? 1. Rete di imprese 2. Agenzia di servizi & consulenza 3. Agenzia di organizzazione even: 4. Incubatore di imprese 5. Spazio di co- working

CHI SIAMO? 1. Rete di imprese 2. Agenzia di servizi & consulenza 3. Agenzia di organizzazione even: 4. Incubatore di imprese 5. Spazio di co- working CHI SIAMO? 1. Rete di imprese 2. Agenzia di servizi & consulenza 3. Agenzia di organizzazione even: 4. Incubatore di imprese 5. Spazio di co- working RETE DI IMPRESE Nasce nel 2012 (formalmente nel 2013)

Dettagli

HIDEA & PARTNERS inspire business

HIDEA & PARTNERS inspire business HIDEA & PARTNERS inspire business Giovedì 6 o*obre 2011 Disclaimer Le informazioni contenute nel presente documento e i rela4vi allega4 sono riservate e confidenziali e, comunque, sono des4nate esclusivamente

Dettagli

L innovazione e le start up

L innovazione e le start up L innovazione e le start up Il modello di valutazione di Invitalia Roma, 25 novembre 2015 SMART & START 2 Invitalia e il sostegno all imprenditorialità: gli incen2vi Smart&Start Smart&Start nasce con l

Dettagli

Reazioni ed aspea!ve del mercato ad un mese da Solvency II

Reazioni ed aspea!ve del mercato ad un mese da Solvency II Newsletter n. 11 Ottobre 2015 EDITORIALE L EVOLUZIONE DEL RUOLO DELL ATTUARIO I NOSTRI PROSSIMI EVENTI Reazioni ed aspea!ve del mercato ad un mese da Solvency II Milano, 23 novembre 2015 In Italia come

Dettagli

AGENDA. q Gli obie0vi delle car policy mul@nazionali. q Evoluzione delle car policy mul@nazionali. q Evoluzione delle car list mul@nazionali

AGENDA. q Gli obie0vi delle car policy mul@nazionali. q Evoluzione delle car policy mul@nazionali. q Evoluzione delle car list mul@nazionali Analisi e scelte di car policy per le flotte multinazionali Laura Echino Membro del Comitato Dire0vo A.I.A.G.A. Corporate General Services Manager Lavazza A.I. A. G. A. Associazione Italiana Acquiren4

Dettagli

Forum HR 2014 Banche e Risorse Umane. Le nuove professioni nella Banca che cambia

Forum HR 2014 Banche e Risorse Umane. Le nuove professioni nella Banca che cambia Forum HR 2014 Banche e Risorse Umane Le nuove professioni nella Banca che cambia Roma, 19 e 20 maggio 2014 Premessa: il contesto di riferimento L innovazione e il mondo del lavoro A seguito della crisi

Dettagli

L investimento su misura

L investimento su misura L investimento su misura Cos è la gestione patrimoniale GPM Private Open È una gestione patrimoniale in titoli, fondi e comparti di sicav destinata a investitori con patrimoni consistenti. GPM Private

Dettagli

COMPANY PROFILE. Maggio 2015

COMPANY PROFILE. Maggio 2015 COMPANY PROFILE Maggio 2015 La Banca in breve Appartenenza ad un gruppo di respiro internazionale Olte 4 miliardi di asset gestiti e amministrati al 31/03/ 15 Banca privata con vocazione di banca personale,

Dettagli

Paola Parigi comunicazione e marke0ng per studi legali e professionali

Paola Parigi comunicazione e marke0ng per studi legali e professionali Consulenza in comunicazione e marke0ng per gli studi legali Paola Parigi comunicazione e marke0ng per studi legali e professionali Chi siamo Paola Parigi Avvocato dal 1993, iscri=a all Ordine di Milano

Dettagli

Variatec BX PRO. soware per le aziende su commessa con SAP Business One

Variatec BX PRO. soware per le aziende su commessa con SAP Business One Variatec BX PRO soware per le aziende su commessa con SAP Business One Variatec BX PRO : l edizione SAP Business One per aziende su commessa Variatec BX PRO fa di SAP Business One la scelta ideale per

Dettagli

Gruppo Deutsche Bank Finanza & Futuro. Finanza & Futuro A tu per tu con le soluzioni ideali per il tuo patrimonio.

Gruppo Deutsche Bank Finanza & Futuro. Finanza & Futuro A tu per tu con le soluzioni ideali per il tuo patrimonio. Gruppo Deutsche Bank Finanza & Futuro Finanza & Futuro A tu per tu con le soluzioni ideali per il tuo patrimonio. Una realtà solida e affidabile con oltre 25 anni di esperienza. A tu per tu, personalmente.

Dettagli

XXIV Edizione Premio Marke7ng. Il Caso SIM, XXIV edizione

XXIV Edizione Premio Marke7ng. Il Caso SIM, XXIV edizione XXIV Edizione Premio Marke7ng Il Caso SIM, XXIV edizione La Società Italiana di Marke1ng nasce nel 2002 sul modello della celebre American Marke7ng Associa7on, con l intenzione di porsi come: punto di

Dettagli

La fusione tra servizio e qualità

La fusione tra servizio e qualità La fusione tra servizio e qualità esperienza e competenza Banca Aletti è dal 2001 il polo di sviluppo delle attività finanziarie del Gruppo Banco Popolare. All attività di Private Banking si affiancano

Dettagli

PARTE PRIMA. REGOLAMENTO REGIONALE 19 gennaio 2015, n. 1

PARTE PRIMA. REGOLAMENTO REGIONALE 19 gennaio 2015, n. 1 4 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 11 suppl. del 23 01 2015 PARTE PRIMA Leggi e regolamenti regionali REGOLAMENTO REGIONALE 19 gennaio 2015, n. 1 Apprendistato per la qualifica professionale

Dettagli

I Corsi T. T. LAB 2.0 0 Social Media Marketing per la promozione e la gestione della Brand Reputation del prodotto turistico Il seminario é pensato per un target di gestori di aziende (strutture ricettive,

Dettagli

OTTIMIZZAZIONE DEI COSTI NEL MONDO DEI SERVIZI

OTTIMIZZAZIONE DEI COSTI NEL MONDO DEI SERVIZI OTTIMIZZAZIONE DEI COSTI NEL MONDO DEI SERVIZI INFRASTRUTTURA IT E PROCESSI DI BUSINESS Alessio Maria Braccini abraccini@luiss.it Cos4 & Business 2011, 24/25 O>obre, Roma Produzione industriale Frederick

Dettagli

CEDOLARMENTE UNA SELEZIONE DI PRODOTTI CHE PREVEDE LA DISTRIBUZIONE DI UNA CEDOLA OGNI 3 MESI. REGOLARMENTE.

CEDOLARMENTE UNA SELEZIONE DI PRODOTTI CHE PREVEDE LA DISTRIBUZIONE DI UNA CEDOLA OGNI 3 MESI. REGOLARMENTE. CEDOLARMENTE UNA SELEZIONE DI PRODOTTI CHE PREVEDE LA DISTRIBUZIONE DI UNA CEDOLA OGNI MESI. REGOLARMENTE. PERCHÉ UN INVESTIMENTO CHE POSSA GENERARE UN FLUSSO CEDOLARE LE SOLUZIONI DI UBI SICAV Nell attuale

Dettagli

Business Plan. Luca Fores0, 12 Novembre 2011 Cernusco sul Naviglio Cernusco Family Friendly

Business Plan. Luca Fores0, 12 Novembre 2011 Cernusco sul Naviglio Cernusco Family Friendly Business Plan Luca Fores0, 12 Novembre 2011 Cernusco sul Naviglio Cernusco Family Friendly Cosa é è il documento di pianificazione complessiva che descrive l idea imprenditoriale e ne consente una valutazione

Dettagli

EFFICIENZA E RISPARMIO ENERGETICO SONO IL NOSTRO FUTURO SOSTENIBILE

EFFICIENZA E RISPARMIO ENERGETICO SONO IL NOSTRO FUTURO SOSTENIBILE ETC nasce nel 1999 dall esperienza maturata dal suo fondatore all interno del comparto dirigenziale di una mulnazionale operante nell ambito delle tecnologie avanzate. Da quindici anni ETC fornisce servizi

Dettagli

Welfare e Ben- essere: il ruolo delle imprese nello sviluppo della comunità. Paolo Venturi, Dire&ore AICCON

Welfare e Ben- essere: il ruolo delle imprese nello sviluppo della comunità. Paolo Venturi, Dire&ore AICCON Welfare e Ben- essere: il ruolo delle imprese nello sviluppo della comunità Paolo Venturi, Dire&ore AICCON Indice 1. Contesto, mo>vazione e quadro teorico della ricerca 2. Ambito di indagine e approccio

Dettagli

Cedolarmente. Una selezione di prodotti che prevede la distribuzione di una cedola ogni 3 mesi. Regolarmente.

Cedolarmente. Una selezione di prodotti che prevede la distribuzione di una cedola ogni 3 mesi. Regolarmente. Cedolarmente Una selezione di prodotti che prevede la distribuzione di una cedola ogni 3 mesi. Regolarmente. PERCHÉ UN INVESTIMENTO CHE POSSA GENERARE UN FLUSSO CEDOLARE LE SOLUZIONI DI UBI SICAV Nell

Dettagli

Fondi Private Label. L essenza della nostra attività

Fondi Private Label. L essenza della nostra attività Fondi Private Label L essenza della nostra attività SOMMARIO 5 DA 20 ANNI IL VOSTRO PARTNER PER LE SOLUZIONI PRIVATE LABELLING 7 CREATE IL VOSTRO FONDO 9 LA COMBINAZIONE GIUSTA PER IL SUCCESSO 11 ASSISTENZA

Dettagli

Progetti di Efficientamento Energetico

Progetti di Efficientamento Energetico Chi di Voi in azienda non ha osservato una lampadina accesa che poteva essere spenta? Chi di Voi ha pensato che faceva troppo freddo o troppo caldo nell ambiente per quello che occorreva al personale od

Dettagli

WEB-TV & SOCIAL MEDIA NETWORK PER l INDUSTRIA & 4INDUSTRY.TV ASSOCIATION PRESENTAZIONE

WEB-TV & SOCIAL MEDIA NETWORK PER l INDUSTRIA & 4INDUSTRY.TV ASSOCIATION PRESENTAZIONE WEB-TV & SOCIAL MEDIA NETWORK PER l INDUSTRIA & 4INDUSTRY.TV ASSOCIATION PRESENTAZIONE CHI SIAMO Web- tv rete di social media marke9ng mul9- lingue che diffonde video sulla cultura, le informazioni, le

Dettagli

An#ntrusione: sicuri di farla bene?

An#ntrusione: sicuri di farla bene? An#ntrusione: sicuri di farla bene? La prima cosa che si deve fare per realizzare un sistema an5ntrusione è essere sicuri di ciò che si sta facendo, dal punto di vista norma5vo e da quello dell uso delle

Dettagli

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business Portfolio Management GUARDIAN Solutions The safe partner for your business Swiss-Rev si pone come società con un alto grado di specializzazione e flessibilità nell ambito di soluzioni software per il settore

Dettagli

Ucits IV, evoluzione dei fondi ed evidenza sul mercato italiano

Ucits IV, evoluzione dei fondi ed evidenza sul mercato italiano Le nuove frontiere nella gestione dell'asset Allocation Ucits IV, evoluzione dei fondi ed evidenza sul mercato italiano Relatore: Dario Por8oli, CFA Fund Analyst Morningstar Italy UCITS IV, alcuni aspea

Dettagli

EVENTIME. team building formazione esperienziale formazione movazionale improvvisazione & teatro d impresa speakers

EVENTIME. team building formazione esperienziale formazione movazionale improvvisazione & teatro d impresa speakers team building formazione esperienziale formazione movazionale improvvisazione & teatro d impresa speakers In un mondo del lavoro dove, al giorno d oggi, la compezione è sempre più agguerrita e performante,

Dettagli

Richiesta di offerta per il servizio di Banca Depositaria

Richiesta di offerta per il servizio di Banca Depositaria Richiesta di offerta per il servizio di Banca Depositaria La Cassa di Previdenza Integrativa per il Personale dell Istituto Bancario San Paolo di Torino e il Fondo Pensioni del Gruppo Sanpaolo-IMI (in

Dettagli

Metodi, tecniche e strumen0 del problem solving. Temi: Problem Solving: Metodo e approccio, Tecniche e strumenti Concetti base di statistica

Metodi, tecniche e strumen0 del problem solving. Temi: Problem Solving: Metodo e approccio, Tecniche e strumenti Concetti base di statistica EQDL Start Metodi, tecniche e strumen0 del problem solving Temi: Problem Solving: Metodo e approccio, Tecniche e strumenti Concetti base di statistica Syllabus da 3.3.1.1 a 3.3.3.3 La patente europea della

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

La società, le competenze, i numeri.

La società, le competenze, i numeri. La società, le competenze, i numeri. Eurizon Capital Architettura multi societaria Eurizon Capital SGR Eurizon Capital appartiene al Gruppo Intesa Sanpaolo. È specializzata nella gestione degli investimenti

Dettagli

Un partner globale per gli investitori istituzionali Pag. 1. I punti di forza Pag. 4. I servizi offerti Pag. 5. La strategia di crescita Pag.

Un partner globale per gli investitori istituzionali Pag. 1. I punti di forza Pag. 4. I servizi offerti Pag. 5. La strategia di crescita Pag. DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA RBC DEXIA INVESTOR SERVICES Un partner globale per gli investitori istituzionali Pag. 1 I punti di forza Pag. 4 I servizi offerti Pag. 5 La strategia di crescita

Dettagli

Paola Bommarito Specializzanda in Storia dell

Paola Bommarito Specializzanda in Storia dell Presidente: Viviana Gravano storica dell arte contemporanea saggista e docente all Accademia di Belle Ar8 di Brera a Milano, Dire

Dettagli

DIRECT DIGITAL MARKETING

DIRECT DIGITAL MARKETING DIRECT DIGITAL MARKETING Orangejuice è una società che offre servizi di direct marke5ng per lo sviluppo e la ges5one di campagne b2b, b2c e d2c ad accesso web, mobile e off- line. Il know- how e l esperienza

Dettagli

Regolamento. Sodalitas Social Innovaon è un progeo di Fondazione Sodalitas www.socialinnovaon.sodalitas.it www.sodalitas.it

Regolamento. Sodalitas Social Innovaon è un progeo di Fondazione Sodalitas www.socialinnovaon.sodalitas.it www.sodalitas.it Regolamento Sodalitas Social Innovaon è un progeo di Fondazione Sodalitas www.sodalitas.it Regolamento L iniziava Sodalitas Social Innovaon (SSI) si propone l obievo di: aiutare il Nonprofit a sviluppare

Dettagli

La Valutazione della Ricerca nelle Università Italiane: la SUA-RD e le prospettive future.

La Valutazione della Ricerca nelle Università Italiane: la SUA-RD e le prospettive future. La Valutazione della Ricerca nelle Università Italiane: la SUA-RD e le prospettive future. Massimo Castagnaro Coordinatore AVA - Consiglio Direttivo ANVUR massimo.castagnaro@anvur.org Roma, 11.11.2014

Dettagli

Perché'le'imprese'italiane'dovrebbero'andare'all estero?'

Perché'le'imprese'italiane'dovrebbero'andare'all estero?' Perché'le'imprese'italiane'dovrebbero'andare'all estero?' Fino% a% ieri% la% spinta% di% andare% all estero% derivava% dalla% possibilità% di% acquisire% un% vantaggio% compe77vo%(produrre% a% minor%costo),%oggi%è%quella%di%conquistare'nuovi'merca8:'un

Dettagli

S T U D I E T E N D E N Z E. Massimo Paolo Gentili Sante Jannoni Marina Mastrangelo LE SICAV. Strumenti flessibili per la gestione del risparmio

S T U D I E T E N D E N Z E. Massimo Paolo Gentili Sante Jannoni Marina Mastrangelo LE SICAV. Strumenti flessibili per la gestione del risparmio S T U D I E T E N D E N Z E Massimo Paolo Gentili Sante Jannoni Marina Mastrangelo Strumenti flessibili per la gestione del risparmio Sicav_A_iniziali:00_DeVinc_cap_Som-Aut 22-03-2010 20:19 Pagina 3 Massimo

Dettagli

LA STRATEGIA REGIONALE PER

LA STRATEGIA REGIONALE PER LA STRATEGIA REGIONALE PER L INCLUSIONE SOCIALE ATTIVA I CANTIERI DI CITTADINANZA IN PUGLIA LA STRATEGIA REGIONALE PER IL CONTRASTO DEGLI EFFETTI DELLA CRISI ECONOMICA Promuovere poli5che integrate che,

Dettagli

Studio. Studio. Studio. Lo Studio Legale Padovani è fondato e dire3o dall avv. Simone Padovani.

Studio. Studio. Studio. Lo Studio Legale Padovani è fondato e dire3o dall avv. Simone Padovani. Lo Legale Padovani è fondato e dire3o dall avv. Simone Padovani. Lo svolge a8vità di consulenza legale e assistenza giudiziale a clien

Dettagli

IL WELFARE DEL FUTURO: QUALI PROSPETTIVE PER IL WELFARE AZIENDALE IN ITALIA?

IL WELFARE DEL FUTURO: QUALI PROSPETTIVE PER IL WELFARE AZIENDALE IN ITALIA? IL WELFARE DEL FUTURO: QUALI PROSPETTIVE PER IL WELFARE AZIENDALE IN ITALIA? Convegno MetLife Roma, 16 ottobre 2012 Milano, 18 ottobre 2012 Franca Maino e Giulia Mallone Dipartimento di Scienze Sociali

Dettagli

IL MONDO DEI FONDI LUSSEMBURGHESI Operazioni vincenti e nuovi trend

IL MONDO DEI FONDI LUSSEMBURGHESI Operazioni vincenti e nuovi trend Lugano, 20 Gennaio 2015 IL MONDO DEI FONDI LUSSEMBURGHESI Operazioni vincenti e nuovi trend Avv. Oriana Magnano 1 Lugano, 20 Gennaio 2015 IL LUSSEMBURGO UNA SITUAZIONE STRATEGICA 2 Introduzione UNA POSIZIONE

Dettagli

Per crescere con le competenze

Per crescere con le competenze T. T. LAB 2.0 Formavo per le Imprese del Turismo Per crescere con le competenze La Camera di Commercio di Nuoro, in collaborazione con le Associazioni di Categoria: Confcommercio, Confesercen, Associazione

Dettagli

CARTELLA STAMPA. Premessa

CARTELLA STAMPA. Premessa CARTELLA STAMPA Premessa Ai nostri giorni, il modello di ordinamento statale nato per garan1re l assistenza sanitaria pubblica e la tutela previdenziale è di fa:o sempre meno efficiente in relazione ai

Dettagli

Linee guida per la compilazione della griglia

Linee guida per la compilazione della griglia Linee guida per la compilazione della griglia L intento del presente lavoro è di offrire alle organizzazioni nonprofit approfondimen rispeo agli input già presen nella griglia stessa. Il seguente lavoro

Dettagli

L offerta Auto di Assimoco dedicata alle Banche. Oscar Fo7 - Responsabile Ramo Auto Assimoco

L offerta Auto di Assimoco dedicata alle Banche. Oscar Fo7 - Responsabile Ramo Auto Assimoco L offerta Auto di Assimoco dedicata alle Banche Oscar Fo7 - Responsabile Ramo Auto Assimoco Forum Bancassicurazione ABI - Roma, 8 O6obre 2015 Il portafoglio Auto di Assimoco Al 31/08/2015 il portafoglio

Dettagli

Per crescere con le competenze

Per crescere con le competenze T. T. LAB 2.0 Formavo per le Imprese del Turismo Per crescere con le competenze La Camera di Commercio di Nuoro, in collaborazione con le Associazioni di Categoria: Confcommercio, Confesercen, Confindustria,

Dettagli

Paola Parigi comunicazione e marke-ng per studi legali e professionali

Paola Parigi comunicazione e marke-ng per studi legali e professionali Consulenza in comunicazione e marke2ng per gli studi legali Paola Parigi comunicazione e marke-ng per studi legali e professionali Chi siamo Paola Parigi Avvocato dal 1993, iscri

Dettagli

Scadenza del Bando: 10 Giugno 2015 Corso: dal 16 Giugno 2015 al 17 Luglio 2015. Promosso da. In collaborazione con

Scadenza del Bando: 10 Giugno 2015 Corso: dal 16 Giugno 2015 al 17 Luglio 2015. Promosso da. In collaborazione con Scadenza del Bando: 10 Giugno 2015 Corso: dal 16 Giugno 2015 al 17 Luglio 2015 Promosso da In collaborazione con PALESTRA DELLE PROFESSIONI DIGITALI I promotori del proge-o forma0vo Palestra delle Professioni

Dettagli

CREDITO ALLE IMPRESE INCENTIVI NAZIONALI ED EUROPEI PER AMPLIARE L ACCESSO AL CREDITO

CREDITO ALLE IMPRESE INCENTIVI NAZIONALI ED EUROPEI PER AMPLIARE L ACCESSO AL CREDITO CREDITO ALLE IMPRESE INCENTIVI NAZIONALI ED EUROPEI PER AMPLIARE L ACCESSO AL CREDITO Carlo de Simone Responsabile Funzione Relazioni Is5tuzionali e Studi Roma, 25 novembre 2015 MISSIONE SIMEST promuove

Dettagli

Coordinamento tra imposte dirette e indirette. Prof. Guido Feller Amministratore Delegato, Duemme Trust Company

Coordinamento tra imposte dirette e indirette. Prof. Guido Feller Amministratore Delegato, Duemme Trust Company Coordinamento tra imposte dirette e indirette Prof. Guido Feller Amministratore Delegato, Duemme Trust Company Gli azionisti e il consiglio di Amministrazione Gli azionisti Banca Esperia é la Private Bank

Dettagli

Company Profile GIUGNO 2015

Company Profile GIUGNO 2015 Company Profile GIUGNO 2015 Banca Intermobiliare di Investimenti e Gestioni S.p.a. Capitale sociale: Euro 156.209.463,00 Numero di iscrizione al Registro Imprese di Torino: 02751170016 C.C.I.A.A. di Torino

Dettagli

La Mission di UBI Pramerica

La Mission di UBI Pramerica La Mission di UBI Pramerica è quella di creare valore, integrando le competenze locali con un esperienza globale, per proteggere e incrementare la ricchezza dei propri clienti. Chi è UBI Pramerica Presente

Dettagli

COMPANY PROFILE. - Luglio 2015 -

COMPANY PROFILE. - Luglio 2015 - COMPANY PROFILE - Luglio 2015 - La Banca in breve Appartenenza ad un gruppo di respiro internazionale Circa 4,4 miliardi di asset gestiti e amministrati al 30/06/ 15 Banca privata con vocazione di banca

Dettagli

inxpire S.r.l.s. Tel 039 2847673 Fax 039 3305120 h;p//www.inxpire.it commerciale@inxpire.it

inxpire S.r.l.s. Tel 039 2847673 Fax 039 3305120 h;p//www.inxpire.it commerciale@inxpire.it CRM inxpire Un mercato che cresce a passo doppio Da il sole 24 ore: Il business delle soluzioni so4ware di customer rela9onship management è des9nato a sorpassare quest'anno gli 8,9 miliardi di dollari

Dettagli

2. Componen1 di un sistema informa1vo aziendale

2. Componen1 di un sistema informa1vo aziendale Corso di Laurea in Matema1ca Dipar9mento di Matema9ca e Fisica per l elaborazione delle informazioni 2. Componen1 di un sistema informa1vo aziendale Dispense del corso IN530 prof. Marco Liverani Stru;ura

Dettagli

PANORAMICA DI ALCUNI SERVIZI DI WEALTH ADMINISTRATION DEL GRUPPO ARGOS. Servizi di WEALTH ADMINISTRATION

PANORAMICA DI ALCUNI SERVIZI DI WEALTH ADMINISTRATION DEL GRUPPO ARGOS. Servizi di WEALTH ADMINISTRATION PANORAMICA DI ALCUNI SERVIZI DI WEALTH ADMINISTRATION DEL GRUPPO ARGOS Servizi di WEALTH ADMINISTRATION Gruppo Argos: Mission Il Gruppo si perfeziona nel 211 con l intento di proporsi come centro di eccellenza

Dettagli

Elemen= generali del nuovo CAD

Elemen= generali del nuovo CAD Il Nuovo Codice dell Amministrazione Digitale: opportunità per i ci;adini, adempimen= per le amministrazioni Palermo, 5 aprile 2011 Elemen= generali del nuovo CAD Ing. Elena Tabet Riforma del CAD Impostazione

Dettagli

asset management wealth management family office

asset management wealth management family office asset management wealth management family office asset management wealth management family office 03 05 06 09 14 15 16 Chi siamo Punti distintivi Team Wealth Management Family Office Asset Management Finlabo

Dettagli

I servizi finanziari per gli investimenti in ricerca e innovazione: accesso alla finanza di rischio

I servizi finanziari per gli investimenti in ricerca e innovazione: accesso alla finanza di rischio I servizi finanziari per gli investimenti in ricerca e innovazione: accesso alla finanza di rischio «I Fondi Europei per la compe22vità e l innovazione delle PMI campane: strategie e opportunità di finanziamento»

Dettagli

LE ASSOCIAZIONI IT Il valore aggiunto per i professional del seore (parte 4)

LE ASSOCIAZIONI IT Il valore aggiunto per i professional del seore (parte 4) LE ASSOCIAZIONI IT Il valore aggiunto per i professional del seore (parte 4) INDICE Intervista alla Do.ssa Antonella Ferrari, Presidente di ClubTI Milano 23 gennaio 2012 Intervista alla Do.ssa Antonella

Dettagli

studi professionali finanziari indipendenti

studi professionali finanziari indipendenti studi professionali finanziari indipendenti SERVIZI dedicati www.consultique.com CHI SIAMO Consultique è leader in Italia nell analisi e consulenza finanziaria indipendenti fee only. La società è remunerata

Dettagli

Il Valore Aggiunto del Sistema dei Controlli Interni Integrato

Il Valore Aggiunto del Sistema dei Controlli Interni Integrato Il Valore Aggiunto del Sistema dei Controlli Interni Integrato La vista dell Organizzazione e la vista dell Audit Milano, 24 Aprile 2015 LA VISTA DELL ORGANIZZAZIONE Massimo Barazzetta, Responsabile Direzione

Dettagli

L armonizzazione contabile degli en2 territoriali: il nuovo bilancio

L armonizzazione contabile degli en2 territoriali: il nuovo bilancio L armonizzazione contabile degli en2 territoriali: il nuovo bilancio Prof. Luca Mazzara Dire%ore Master in City Management Scuola di Economia, Management e Sta2s2ca, Forlì Campus Ministero dell Interno,

Dettagli

FONDO PENSIONI QUESTIONARIO PER LA SELEZIONE DEL 2 GESTORE DELLE RISORSE

FONDO PENSIONI QUESTIONARIO PER LA SELEZIONE DEL 2 GESTORE DELLE RISORSE FONDO PENSIONI QUESTIONARIO PER LA SELEZIONE DEL 2 GESTORE DELLE RISORSE Il presente questionario costituisce parte integrante della richiesta di offerta di servizi di gestione finanziaria. Esso contiene

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

BPER INTERNATIONAL SICAV

BPER INTERNATIONAL SICAV BPER INTERNATIONAL SICAV OPEN SELECTION Comparti a profilo di rischio controllato > COSA È UNA SICAV La Sicav è una società per azioni a capitale variabile avente per oggetto l investimento collettivo

Dettagli

VENETO CASA 18-03-2011. Il Sistema Integrato di Fondi immobiliari per l edilizia privata sociale INDICE. Padova, 22 Febbraio 2011. 1.

VENETO CASA 18-03-2011. Il Sistema Integrato di Fondi immobiliari per l edilizia privata sociale INDICE. Padova, 22 Febbraio 2011. 1. Il Sistema Integrato di Fondi immobiliari per l edilizia privata sociale Padova, 22 Febbraio 2011 INDICE 1. Introduzione 2. Schema di governance 3. Obiettivi sociali e linee guida operative 4. Gli interventi

Dettagli

CARTELLA STAMPA. Ottobre 2013. Chi Siamo La Storia Obiettivi integrazione industriale L Offerta di ADVAM Partners SGR Management Contatti

CARTELLA STAMPA. Ottobre 2013. Chi Siamo La Storia Obiettivi integrazione industriale L Offerta di ADVAM Partners SGR Management Contatti CARTELLA STAMPA Ottobre 2013 IR Top Consulting Media Relations & Financial Communication Via C. Cantù, 1 Milano Domenico Gentile, Antonio Buozzi Tel. +39 (02) 45.47.38.84/3 d.gentile@irtop.com ufficiostampa@irtop.com

Dettagli

UN TEAM AFFIDABILE UN APPROCCIO EFFICACE

UN TEAM AFFIDABILE UN APPROCCIO EFFICACE UN TEAM AFFIDABILE UN APPROCCIO EFFICACE CONVINZIONE E RESPONSABILITA NELLA GESTIONE DI ATTIVI Con 80 miliardi di attivi in gestione, Candriam è un multi-specialista europeo della gestione patrimoniale

Dettagli

FIRST CAPITAL 2.0 RISULTATI 2013 E PIANO STRATEGICO 2014-2017. Milano, 3 aprile 2014

FIRST CAPITAL 2.0 RISULTATI 2013 E PIANO STRATEGICO 2014-2017. Milano, 3 aprile 2014 FIRST CAPITAL 2.0 RISULTATI 2013 E PIANO STRATEGICO 2014-2017 Milano, 3 aprile 2014 FIRST CAPITAL OGGI (1/2) First Capital è un operatore italiano specializzato in Private Investment in Public Equity (

Dettagli