ESAME DI FINE TIROCINIO NELLA PROFESSIONE DI IMPIEGATO DI COMMERCIO 2008 / LAVORO SCRITTO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ESAME DI FINE TIROCINIO NELLA PROFESSIONE DI IMPIEGATO DI COMMERCIO 2008 / LAVORO SCRITTO"

Transcript

1 S O L U Z I O N I ESAME DI FINE TIROCINIO NELLA PROFESSIONE DI IMPIEGATO DI COMMERCIO 2008 / LAVORO SCRITTO SOLUZIONI RAMO BANCA PROFILO E SOLUZIONI SERIE 1 SITUAZIONI E CASI DELLA PRATICA PROFESSIONALE COGNOME/NOME DEL CANDIDATO: NUMERO DEL CANDIDATO: AZIENDA DI TIROCINIO: LUOGO D ESAME: Vi preghiamo di osservare quanto segue: 1. L esame scritto consiste in situazioni e casi della pratica professionale dall attività bancaria quotidiana. Esercizi / domande massimo Nota Totale punti Scrivete il vostro cognome / nome e numero di candidato, il nome della vostra azienda di tirocinio e il luogo d esame negli appositi spazi su questo foglio. 3. Verificate che la presente serie d esercizi (domande 1-29) sia completa (totale 36 pagine). 4. Prima di rispondere alle domande leggetele attentamente. 5. Presentate la soluzione in maniera dettagliata per permetterci una valutazione dei risultati. 6. Potete risolvere gli esercizi nell ordine desiderato. 7. L unico aiuto che potete utilizzare è la calcolatrice tascabile. 8. Se viene richiesto, rispondete con frasi intere. 9. Se in un esercizio sono richieste più soluzioni, valgono soltanto le prime risposte (ad esempio le prime quattro). Ulteriori soluzioni non vengono considerate (nessuna soluzione a scelta!). 10. Durata dell esame: 120 minuti Firme degli esperti VI AUGURIAMO BUON LAVORO! ED ED ED ED

2 1. Gruppi bancari / associazioni bancarie 3 punti Obiettivo particolare (C2) La Banca Nazionale Svizzera (BNS) suddivide le banche in diversi gruppi. Tra i gruppi vi sono differenze importanti per quanto riguarda la forma giuridica, l attività, il bilancio, il conto economico ed altri criteri. a) Quali differenze vi sono tra le banche cantonali e le grandi banche? Indicate due caratteristiche che le distinguono. 2 x ½ punto - Maggiore quota di operazioni sulla differenza di interesse / operazioni di credito - Si concentrano sull attività regionale - Somma di bilancio inferiore - Garanzia dei cantoni Istruzioni per la correzione : - se sono indicate solo parole chiave (senza raffronto) = 0 punti - altre soluzioni sensate sono possibili b) Quali differenze vi sono tra le banche cantonali e le Banche Raiffeisen? Indicate due caratteristiche che le distinguono. 2 x ½ punto - Sfera di attività più estesa (cantone anziché comune) - Altra forma giuridica (enti di diritto pubblico o SA) - Quota di crediti alle PMI maggiore rispetto a Raiffeisen Istruzioni per la correzione: altre soluzioni sensate sono possibili c) A quale gruppo bancario appartengono i due istituti seguenti? 2 x ½ punto Banca Banca Nazionale Svizzera Gruppo bancario Istituti / banche con particolare sfera d affari, istituti a statuto particolare Banca Migros Altre banche 2

3 2. Gruppi bancari / associazioni bancarie 2 punti Obiettivo particolare (C1) Le banche svizzere svolgono diverse opere comuni. Indicate quattro opere comuni. 4 x ½ punto - SIS Group AG - Telekurs Card Solutions - Telekurs Financial - Telekurs Multiplay - Telekurs Services - PayNet (Schweiz) AG - CYP (Center for Young Professionals) - Swiss Bankers Travellers Cheque Center - SWX Swiss Exchange - Swiss Interbank Clearing SIC - Telekurs AG - Swiss Financial Market Services (Fusione: SIS, SWX, Telekurs) 3. Convenzione relativa all obbligo di diligenza delle banche (CDB) 3 punti Obiettivo particolare (C3) Il cliente olandese Jan van der Welde vi rende visita insieme al suo fiduciario per aprire un conto. Egli ha ereditato da uno zio una somma di denaro non dichiarato fiscalmente che intende trasferire in Svizzera. Jan van der Welde desidera conferire la procura di tale conto al proprio fiduciario. a) La vostra banca può aiutarlo a trasferire questa somma di denaro dall Olanda alla Svizzera? Sì o No e motivate la vostra risposta. No. Si tratterebbe di assistenza attiva alla fuga di capitali / una violazione della CDB. Istruzioni per la correzione: non attribuire punti parziali 3

4 b) Quali altri due passi / formalità del consulente sono necessari nel presente caso in relazione alla CDB, oltre ai documenti per l apertura del conto? 2 x - Identificazione del cliente - Determinazione dell avente diritto economico / formulario A/provenienza dei fondi 4. Situazione del mercato e dei tassi d interesse 4 punti Obiettivo particolare (C4) L andamento dell economia segue un ciclo le cui fasi sono caratterizzate da vari indicatori. Rispondete alle domande successive basandovi sulla tabella riportata qui di seguito (T1-T4: cifre trimestrali effettive; T5-T6: previsioni). Oggi Previsione Trimestre 1 stre 2 stre 3 stre 4 stre 5 stre 6 Trime- Trime- Trime- Trime- Trime- Indicatore Prodotto nazionale lordo PNL Consumo Esportazioni Prezzi a) In quale fase di congiuntura ci troviamo attualmente secondo questa tabella? Espansione 4

5 b) Quale politica monetaria metterà in atto la BNS a partire dal 4 trimestre e quali ripercussioni avrà sul livello dei tassi d interesse? Rispondete con parole chiave. 2 x - Una politica monetaria restrittiva / cauta / riduzione della massa monetaria / aumento del margine d oscillazione per il tasso LIBOR (1 pt) - Il livello dei tassi d interesse tenderà ad aumentare (1 pt) c) Quale impatto avrà tale politica monetaria sulla domanda di crediti ipotecari? ½ punto Ristagno / regressione Istruzioni per la correzione: tenere conto degli errori ripresi dalla conclusione sbagliata alla domanda c) d) Quale tipo di fondi passivi / depositi passivisarebbero attualmente (secondo la tabella) spinti e accettati preferibilmente dalle banche? Citate un tipo di fondo passivo. ½ punto Depositi a risparmio / depositi a termine / obbligazioni di cassa / prestiti obbligazionari / obbligazioni fondiarie 5

6 5. Accettare reclami 3 punti Obiettivo particolare (C3) Lavorate come consulente finanziario presso una banca e avete recentemente consigliato ad un cliente di acquistare azioni di diversi istituti finanziari elvetici. L andamento della borsa non ha però confermato le vostre attese e le azioni da voi raccomandate hanno perso valore. Il cliente è ora al vostro sportello, si sta lamentando con tono molto adirato della consulenza catastrofica e della misera evoluzione dei corsi e chiede un risarcimento. a) Descrivete con parole chiave i prossimi due passi che dovete intraprendere, in qualità di consulente finanziario, immediatamente dopo il reclamo del cliente. 2 x ½ punto - Calmare il cliente, spiegargli che capite il suo problema / lasciarlo parlare / condurlo in un locale separato e analizzare la situazione nel dettaglio Istruzioni per la correzione: altre soluzioni sensate sono possibili b) Formulate due argomenti diversi di cui potete servirvi. 2 x - Le operazioni su azioni comportano rischi, la banca segnala questi rischi ai clienti - Le azioni sono sottoposte a oscillazioni, l investimento va considerato nel lungo periodo - Mostrare strumenti d investimento alternativi (fondi, titoli a reddito fisso, ) Istruzioni per la correzione: altre soluzioni sensate sono possibili 6

7 6. Conti / prodotti di risparmio 3 punti Obiettivo particolare (C2) La gamma di prodotti e di servizi delle banche comprende, tra gli altri, il conto corrente e il conto risparmio. a) Spiegate perché il conto corrente presenta un tasso d interesse inferiore a quello del conto risparmio. - Contrariamente al conto risparmio, il conto corrente non prevede un limite di prelevamento - Nel caso del conto risparmio, la banca può lavorare più a lungo con il denaro - Il conto risparmio ha un limite di prelevamento Istruzioni per la correzione: devono essere menzionati o spiegati i concetti di limite di prelevamento, condizioni di prelevamento o importo libero. b) Completate la tabella sottostante inserendo correttamente i limiti di prelevamento e i tassi d interesse indicati. - CHF 0.-- all anno - CHF 25' al mese - 1,75% - 0,5% 4 x ½ punto Limite di prelevamento Conto di risparmio previdenziale pilastro 3a CHF all anno Tasso d interesse 1,75% 0,5% Conto privato CHF 25' al mese 7

8 7. E-banking 2 punti Obiettivo particolare (C2) Le banche mettono a disposizione dei propri clienti servizi elettronici per il disbrigo delle operazioni di pagamento private e commerciali. Elencate due diversi vantaggi e svantaggi per i clienti in relazione all utilizzo dell ebanking. 4 x ½ punto - Vantaggi: Accesso 24 ore su 24 Riduzione dei costi dei servizi Accesso dal proprio domicilio Consulenza online Immettere e gestire personalmente gli ordini di borsa e di pagamento Accesso alla propria situazione finanziaria da ogni parte del globo - Svantaggi: Spese del collegamento Internet Bisogna avere un computer Si perde il contatto con la banca / il consulente Rischio di errori nell immissione dei dati Rischio per la sicurezza / hacker / phishing Istruzioni per la correzione: altre soluzioni sensate sono possibili (sia nei vantaggi sia nei svantaggi) 8. Traffico pagamenti 3 punti Obiettivo particolare (C2/C5) Le banche mettono a disposizione dei propri clienti diversi mezzi di pagamento, servendosi di sistemi e procedure nazionali ed estere. a) Citate due differenze essenziali tra i sistemi SIC e SWIFT. 2 x - SIC: sistema di pagamento / SWIFT: sistema di comunicazione - SIC: per CHF in CH / SWIFT: per pagamenti in tutte le valute, in tutto il mondo - Spese per il cliente: SIC: poche (o nessuna) / SWIFT: spese più elevate - Valuta del bonifico: SIC + 1 giorno; SWIFT + 2 o più giorni - SWIFT: necessità di una banca per coprire l operazione / banca corrispondente 8

9 b) Spiegate ad una persona non competente cos è il numero IBAN. L IBAN (International Bank Account Number) è un codice numerico standardizzato che consente una razionalizzazione dei dati nel traffico dei pagamenti nazionali e con l estero. I dati dei clienti sono codificati in un sistema unificato per tutte le banche. 9. Interessi 2 punti Obiettivo particolare (C2) Avete appena chiuso una relazione con un cliente con il relativo conto. Il cliente vi pone la seguente domanda: Quale usanza d interesse / metodo di calcolo è applicato per il calcolo degli interessi sui conti in CHF e quale per i crediti in CHF? 2 x - Interessi sui conti: usanza tedesca / commerciale (30/360) - Interessi sui crediti: usanza internazionale (numero effettivo di giorni/365) 9

10 10. Campagna clienti 2 punti Obiettivo particolare (C3) La vostra banca mira ad incrementare il numero di conti di risparmio previdenziale mediante una campagna pubblicitaria. a) Indicate due reparti coinvolti in tale campagna e descrivete il loro compito. 2 x ½ punto Reparto Marketing: IT: Frontoffice / vendita: Formazione: Progetto: Descrizione del compito Pianificare la campagna Allestire le liste Contattare i clienti Formazione dei collaboratori Svolgere la coordinazione Istruzioni per la correzione: ½ punto per ogni reparto con descrizione corretta del compito b) In base a quali due criteri selezionate i potenziali clienti per la vostra campagna? Motivate la scelta dei criteri con parole chiave. 2 x ½ punto Criterio scelto Motivazione Età - Conto previdenziale possibile solo fino a 64/65 anni - Età minima Domicilio Domicilio in Svizzera / permesso C Reddito È richiesto un reddito minimo Senza conto di risparmio Il cliente non può ancora aprire un conto di previdenziale risparmio previdenziale Deve esercitare una Reddito soggetto all AVS professione Istruzioni per la correzione: ½ punto per ogni criterio con motivazione corretta 10

11 11. Credito lombard 2 punti Obiettivo particolare (C3) Il credito lombard di un cliente presenta un sorpasso di CHF 264' Il deposito titoli è attualmente valutato come segue: Valore nominale/ Titolo Corso Tasso di Valore di numero anticipazione anticipazione CHF 50' % Eurofima % 90% CHF 40' Syngenta % CHF 75' Swisscom % CHF 126' CHF 242' a) La vendita di 170 azioni Syngenta è sufficiente per compensare tale sorpasso? Sì o No e motivate la vostra risposta. No. Il ricavo dalla vendita ammonta a CHF , il saldo si riduce così a CHF Parallelamente il valore di anticipazione delle azioni Syngenta diminuisce a CHF 54' Il valore di anticipazione del deposito, ora pari a CHF 221'197.00, rimane insufficiente. Istruzioni per la correzione: la motivazione deve essere plausibile, in tal caso 1 punto (non attribuire ½ punti) b) Citate altre due possibilità, oltre alla vendita dei titoli, a disposizione del cliente per compensare il sorpasso. 2 x ½ punto - Copertura posteriore: trasferire titoli (garanzie supplementari) da un altra banca; fornire altre garanzie (cartelle ipotecarie, polizze, ecc.) - Rimborso parziale: bonifico / versamento dell importo dovuto 11

12 12. Finanziamento di un immobile privato 5 punti Obiettivo particolare (C3) I coniugi Meier guadagnano complessivamente CHF 167' all anno e dispongono di mezzi propri pari a CHF La coppia vorrebbe acquistare una casa monofamiliare e desidera sapere se può permettersela. Considerate le indicazioni seguenti: - Tasso d interesse prima ipoteca: 4% seconda ipoteca: 5% - Ammortamento della seconda ipotecaentro 15 anni - Spese di manutenzione e accessorie secondo il tasso consueto - Non occorre tenere conto di altri costi a) Sulla base dei mezzi propri disponibili, qual è il prezzo d acquisto massimo che i coniugi Meier possono permettersi? Prezzo d acquisto % 675'000 1 pt Mezzi propri 20.00% 135'000 Finanziamento banca 80.00% 540' % 675'000 b) A quanto ammonta l onere finanziario risultante dall acquisto dell abitazione? Eseguite un calcolo della sostenibilità esprimendo l onere in % del reddito. 4 punti Calcolo della sostenibilità: Prima ipoteca (65%) 438'750 17'550 1 pt Seconda ipoteca 101'250 5' '000 Ammortamento 6'750 1 pt Spese accessorie (1% del 1 pt valore di mercato) 6'750 Totale: 36'113 Per la prima ipoteca anche corretta come risposta: 60-70% In % del reddito CHF 167'000.00: 21.2% % 1 pt Istruzioni per la correzione: tenere conto degli errori ripresi 12

13 13. Documenti di credito 2 punti Obiettivo particolare (C2) I coniugi Meier hanno deciso di acquistare una casa monofamiliare. Rispondete alle seguenti domande relative alla conclusione del contratto di compravendita. a) Indicate due punti, oltre a luogo, data e firma, che devono sempre figurare in un contratto di compravendita di un immobile. 2 x ½ punto Dati dell acquirente e del venditore Descrizione dell immobile Prezzo di compravendita (prezzo d acquisto) Modalità di pagamento Data del trasferimento di diritti e obblighi Regolamentazione su tasse e imposte Istruzioni per la correzione: altre soluzioni sensate sono possibili b) Di che forma necessita un contratto di compravendita di immobili per essere valido? Il contratto necessita dell atto pubblico da parte di un notaio / avvocato o dell ufficio cantonale competente. Istruzioni per la correzione: la risposta forma scritta è sbagliata 14. Pagamento di un credito 2 punti Obiettivo particolare (C2) La Legge federale sul credito al consumo (LCC) comprende direttive relative a tutti gli aspetti che concernono i crediti al consumo e a forme di credito simili. Prima di poter concedere un credito privato o al consumo, ai sensi della Legge sul credito al consumo devono essere prese determinate misure e soddisfatte determinate condizioni. Descrivete due delle misure e condizioni necessarie alla concessione del credito. 2 x - Sottoscrizione di un contratto di credito scritto e conforme alla LCC - Importo non superiore ai CHF 80' Notifica alla Centrale d informazione per il credito al consumo (IKO) - Esame della capacità di credito - Rispetto di un periodo d attesa di 7 giorni dopo la firma del contratto prima di versare l importo 13

14 15. Crediti a clienti commerciali 9 punti Obiettivi particolari (C1) (C3) (C3) Lavorate nel reparto Clienti commerciali della Banca credito regionale SA e dovete svolgere un colloquio di consulenza con il CEO della ditta Erba SA per la concessione di un credito in bianco. La Erba SA importa dagli Stati Uniti un particolare modello di tosaerba impiegato per i campi da golf. Qui di seguito sono riportati i dati relativi al bilancio e al conto economico della Erba SA. Attivi (in migliaia di CHF) Passivi (in migliaia di CHF) Cassa 1 Creditori 87 Banca 10 Crediti ipotecari 110 Debitori 114 Prestiti degli azionisti 50 Titoli 105 Magazzino merci 18 Capitale azionario 350 Mobilio 54 Riserve 203 Immobili 500 Utile riportato 2 Totale attivi 802 Totale passivi 802 Oneri (in migliaia di CHF) Ricavi (in migliaia di CHF) Acquisto di merci 656 Ricavi da merci Spese per il personale 274 Ricavi straordinari 66 Assicurazioni 5 Spese per il materiale 54 Interessi 7 Imposte 15 Ammortamenti 31 Utile netto 360 a) Descrivete lo scopo del credito in bianco e indicate un esempio d utilizzo concreto. Il credito in bianco serve principalmente a finanziare la sostanza circolante (credito d esercizio). Possibile anche credito d investimento. Esempi: ovviare a problemi di liquidità, finanziamento temporaneo di materie prime, prodotti semilavorati, merci o servizi. Istruzioni per la correzione: per descrizione / scopo con esempio non attribuire ½ punti 14

15 b) Solitamente, sotto quale forma le banche concedono un credito in bianco? ½ punto Sotto forma di credito in conto corrente o anticipo fisso. Quale importo concedete alla Erba SA secondo i tre principi di base relative al credito in bianco a voi noti? Calcolate l importo del credito illustrando tutti i passaggi: c) Sulla base dei mezzi propri 30 40% dei mezzi propri Capitale azionario + riserve + utile riportato = = % di CHF 555' = CHF 166' ' d) Sulla base del cashflow 3 4x cashflow Cashflow (semplificato): utile netto + ammortamenti = = x CHF 391' = CHF 1'173' e) Sulla base della cifra d affari 20 25% della cifra d affari annua = ricavi di merci = % di CHF 1'336' = CHF 267' ' Istruzioni per la correzione: ½ punto per il metodo di calcolo corretto ½ punto per il risultato corretto 15

16 f) La Erba SA necessita di un credito in bianco di CHF 150' Potete concederle questo credito? Sì o No e motivate la vostra risposta. ½ punto Sì. L importo di credito massimo più basso risultante dai tre principi di base è calcolato in base ai mezzi propri (40% di CHF 555' = CHF 222'000.00). Poiché l importo desiderato dalla Erba SA (CHF 150'000.00) è inferiore a tale cifra, è possibile concedere il credito. Istruzioni per la correzione: è sufficiente indicare il rispettivo principio di base g) Il grado di copertura della sostanza fissa 2 è uno degli indicatori più importanti nell analisi del bilancio. Calcolate questo indicatore per la Erba SA e spiegate con frasi intere quali conclusioni ne traete. 2 x ½ punto Grado di copertura della sostanza fissa 2 = (Capitale proprio + capitale di terzi a lungo termine) x 100 / sostanza fissa = [( ) + ( )] x 100 / ( ) = 125% Il grado di copertura della sostanza fissa 2 mostra l indipendenza finanziaria della ditta, rispettivamente in che modo la ditta è finanziata nel lungo periodo. I valori ideali sono quelli superiori al 100% e dunque la Erba SA è finanziata in modo esemplare. Istruzioni per la correzione: - è anche corretto indicare la regola d oro del bilancio - calcolo: ½ punto / interpretazione: ½ punto h) La Erba SA è una ditta solida e di successo. Per quali motivi la solvibilità o il rating della Erba SA potrebbero peggiorare con il passare del tempo? Elencate due possibili fattori. 2 x ½ punto - Un altro concorrente potrebbe offrire tosaerba per campi da golf ad un prezzo più conveniente e quindi causare una riduzione dei ricavi della Erba SA. - L azionista potrebbe improvvisamente richiedere il rimborso del suo prestito (a seconda del contratto di credito). - Le autorità potrebbero vietare o limitare considerevolmente la costruzione di ulteriori campi da golf e pertanto la domanda di tosaerba della Erba SA diminuirebbe. - Peggioramento della moralità di pagamento dei debitori. - Perdita d immagine causata da servizi di cattiva qualità (vendita, riparazioni, ecc.) e dunque riduzione delle vendite. - Ritardi nella fornitura da parte del produttore americano (incendio di magazzino, sciopero, ecc.). - Limitazione delle importazioni o aumento dei dazi sulle importazioni. Istruzioni per la correzione: altre soluzioni sensate sono possibili 16

17 i) Per evitare eventuali brutte sorprese, volete coprirvi ulteriormente. Quali due garanzie supplementari potete richiedere alla Erba SA? 2 x ½ punto - Dichiarazione di postergazione dell azionista che ha concesso il prestito - Fideiussione dell azionista principale o del CEO - Clausola di esclusività - Costituzione in pegno dei titoli - Costituzione in pegno delle merci - Cessione dei debitori - Immobili quale garanzia supplementare / cartella ipotecaria - Entrata della banca quale membro nel Consiglio d Amministrazione j) Estratto da un quotidiano:... Numerosi agricoltori svizzeri stanno modernizzando le loro aziende allo scopo di ridurre i costi di produzione. Altri sono disposti a percorrere vie alternative come quella dei prodotti bio. Ognuno sceglie la soluzione più adatta in base alla propria situazione e al contesto politico-economico. Questo vale anche nella regione di Gams-Werdenberg. In previsione della realizzazione del campo da golf, cinque agricoltori rinunciano volontariamente alla produzione e affittano i propri terreni alla Golf SA Valutate con frasi intere le conseguenze di questa notizia per il futuro della Erba SA. Sarà possibile costruire più campi da golf visto che si renderà disponibile la superficie coltivabile degli agricoltori che abbandonano la produzione. Ciò comporterà un rialzo della domanda di tosaerba della Erba SA e avrà dunque ripercussioni positive sul futuro della ditta. Istruzioni per la correzione: altre soluzioni sensate sono possibili 17

18 16. Preparare un colloquio con un cliente 3 punti Obiettivo particolare (C3) Dopo esservi occupati in dettaglio della richiesta di credito da parte della Erba SA, vi preparate ora al colloquio con il CEO. a) Indicate due informazioni sulla Erba SA, oltre ai dati relativi al bilancio e al conto economico, che intendete procurarvi prima del colloquio. 2 x - Chiedere internamente chi sa qualcosa sulla ditta - Estratto del registro di commercio - Prospetti della ditta / elenco delle aziende per categoria - Informazioni tratte dal sito Internet della ditta - Informazioni tratte dal sistema d informazione interno della banca - Budget - Calcoli relativi all economicità o al mercato Istruzioni per la correzione: altre soluzioni sensate sono possibili b) Per la discussione con la Erba SA avete preparato una scaletta con le fasi più importanti del colloquio di vendita. Inserite le due fasi del colloquio mancanti. 2 x ½ punto 1. Introduzione 2... Analisi delle esigenze 3. Presentazione del prodotto 4. Descrizione dei vantaggi 5... Gestione delle obiezioni 6. Conclusione 18

19 17. Mercato bancario 2 punti Obiettivo particolare (C3) In base ai criteri del raggio d azione e della attività la Banca credito regionale SA appartiene, secondo la statistica della Banca Nazionale, al gruppo delle banche regionali e casse di risparmio. Il Consiglio d Amministrazione della banca vuole potenziare sia il raggio d azione geografico sia il volume delle attività. Completate la tabella sottostante. Descrivete con parole chiave, utilizzando i due criteri indicati, il mercato in cui attualmente è attivo il gruppo bancario e proponete una possibilità di espansione per la Banca credito regionale SA. 4 x ½ punto Criterio Raggio d azione geografico Volume attività Descrizione ambiente del mercato attuale Le banche regionali e le casse di risparmio sono rappresentate soprattutto nelle regioni piccole o di campagna o nei comuni - Soprattutto operazioni sulla differenza di interesse - Alta quota di crediti coperti (crediti ipotecari, crediti di costruzione) - Fondi passivi derivanti soprattutto da depositi a risparmio e obbligazioni di cassa Descrizione espansione ambiente del mercato Espansione in altre regioni Collaborazione o fusione con altra banca - Offerta di prodotti d investimento, risp. strategia di servizi finanziari universali - Sfruttamento di nuovi segmenti di clienti commerciali, investitori, ecc. Istruzioni per la correzione: altre soluzioni sensate sono possibili 19

20 18. Processi lavorativi nella concessione di crediti 3 punti Obiettivo particolare (C5) Una vostra amica lavora presso un altra banca. Vi ha parlato del processo di concessione di credito complesso della sua banca. Lo ha descritto nel modo seguente: Dopo il colloquio con il cliente il consulente deve riunire tutte le formazioni e tutti i dati relativi al dossier cliente e trasmetterli all ufficio di controllo interno (credit officer). Quest ultimo esamina nuovamente l intera domanda di credito (documenti, anticipo, garanzie, ecc.) in qualità di parte indipendente. Qualora vi fossero errori o dovessero mancare documenti, incarica il consulente di provvedere alla rettifica. Se tutti i documenti sono presenti e il controllo ha avuto esito positivo, il credit officer autorizza il credito e trasmette al cliente la relativa conferma. Completate / disegnate le fasi mancanti nel diagramma di flusso relativo al processo di concessione di credito assegnando i campi (simboli) e le denominazioni (testi) corrette. Per la soluzione è a vostra disposizione la prossima pagina. 3 x Simboli Visita CL Riunire dati CL e trasmetterli a crediti officer crediti No Testi Crediti officer esamina il credito Tutto ok?? Invio della conferma di credito al cliente Sì Autorizzazione del credito 20

21 Soluzione Visita SC Riunire dati CL e trasmetterli al CO No CO esamina il credito. Tutto ok? Sì Autorizzazione del credito Invio conferma di credito al cliente 21

22 19. Consulenza clienti 6 punti Obiettivi particolari (C2) / (C3) / (C4) In occasione di un colloquio, il Signor Peter vi porta la seguente informazione relativa ad un fondo d investimento: Informazioni relative al fondo d investimento Banca Svizzera SA General Invest 25 Il fondo d investimento di diritto svizzero General Invest 25 investe in tutto il mondo in azioni, obbligazioni e valute. Il 15-25% del patrimonio del fondo è investito in azioni, il resto in obbligazioni e sul mercato monetario. La quota di valute estere ammonta al 50%. Dati di rischio: Volatilità 2.9% Sharpe ratio 0.9% Informazioni sul fondo in CHF Commissione di gestione p.a. 1.05% TER 1.18% Prezzo di lancio 100% Data di lancio Data di distribuzione inizio luglio Valore fiscale al A Valore fiscale al B Numero di valore svizzero A Numero di valore svizzero B Dati attuali in CHF Valore d inventario netto A Valore d inventario netto B Corso massimo dal lancio B Corso minimo dal lancio B Maggiori posizioni in azioni UBS SA 0.6% Nestlé SA 0.6% Novartis SA 0.5% Roche Holding SA 0.4% Maggiori posizioni in obbligazioni BEI 3.5% % Statkraft SF 4.5% % Cie de Fin Foncier 2% 1.8% Composizione del portafoglio Obbligazioni 74.1% Azioni 22.7% Liquidità 3.2% 22

23 Visto che il Signor Peter non ha molta esperienza in questo campo, vi pone qualche domanda sull argomento a) In qualità di direzione del fondo, la Banca Svizzera SA svolge diverse funzioni in relazione al fondo d investimento di cui sopra. Elencate con parole chiave due dei suoi compiti. 2 x - La direzione del fondo decide sul numero di parti emesse - La direzione del fondo prende le decisioni d investimento concrete - La direzione del fondo amministra il fondo d investimento - La direzione del fondo fissa il prezzo di emissione e di riscatto - Emissione di un rapporto sul fondo b) Citate con parole chiave due compit della banca depositaria nell ambito del fondo d investimento. 2 x ½ punto - Controllo della direzione del fondo nell ambito delle decisioni d investimento (leggi / regolamenti) - Gestione del patrimonio del fondo - Organizzazione dell emissione e del riscatto di parti c) Il Signor Peter è un investitore piuttosto conservativo e perciò vi chiede una stima dei rischi collegati a questo fondo d investimento. Motivate la vostra stima con frasi intere e sulla base di due criteri. 2 x - Si tratta di un fondo strategico. In linea di massima un fondo strategico è già ben diversificato. - La quota azionaria del fondo strategico è relativamente piccola, quindi il rischio non è molto elevato. - La maggiore posizione azionaria ammonta solo allo 0,6% dell intero patrimonio del fondo. Pertanto per il fondo d investimento non vi è alcun rischio di accumulazione. - Il fondo d investimento è ben diversificato anche per quanto concerne le valute. - Quota di valute estere 50%, dunque il rischio di cambio è piuttosto alto. Istruzioni per la correzione: altre soluzioni sensate sono possibili 23

24 d) Il Signor Peter ha notato che il fondo d investimento è diviso in due tranche diverse, ossia: General Invest 25 A (a distribuzione) General Invest 25 B (a capitalizzazione) Spiegate con una frase intera il concetto di fondo a capitalizzazione. Il ricavo viene reinvestito continuamente nel fondo. 20. Aumento di capitale 3 punti Obiettivo particolare (C3) La Harderbahn AG, quotata come valore secondario allo SWX, ha deciso di eseguire un aumento di capitale. Dopo l Assemblea generale viene pubblicato un prospetto contenente le seguenti informazioni: Periodo di opzione e di sottoscrizione: dal 2 al 15 maggio 2008 Prezzo d emissione: CHF netti per azione al portatore del valore nominale di CHF ciascuna. L imposta federale d emissione è a carico della società. Rapporto di opzione: 2:1 Scambio dei diritti d opzione: durante il termine d opzione i diritti d opzione sono scambiati allo SWX. Diritto al dividendo: le azioni al portatore offerte danno diritto al dividendo a partire dal 1 gennaio 2009 e pertanto sono integralmente parificate alle precedenti azioni al portatore del valore nominale di CHF L attuale corso di borsa della Harderbahn AG è di CHF a) Calcolate il valore di un diritto d opzione per l aumento di capitale sopraccitato. 2 punti 2 azioni vecchie di CHF CHF azione nuova di CHF CHF Valore totale di tutte le azioni CHF Valore medio per azione Valore del diritto di opzione ( ) CHF (1 pt) CHF (1 pt) Istruzioni per la correzione: se il calcolo è stato eseguito con la formula e il risultato è corretto: 2 punti 24

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

credito alle aziende Finanziamenti improntati alla semplicità e alla trasparenza

credito alle aziende Finanziamenti improntati alla semplicità e alla trasparenza credito alle aziende Finanziamenti improntati alla semplicità e alla trasparenza chiarezza e trasparenza State progettando un investimento? Oppure desiderate semplicemente conoscere quali possibilità vi

Dettagli

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli Le migliori condizioni per il suo patrimonio 2-3 Sommario 01 Il nostro modello dei prezzi 4 02 La nostra gestione patrimoniale 5 03 La

Dettagli

Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari

Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari Circ.-CFB 98/2 Commerciante di valori mobiliari Pagina 1 Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari (Commerciante di valori mobiliari)

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli 008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari applicabili all esecuzione di transazioni su titoli Indice Preambolo... 3 A Direttive generali... 4 Art. Base legale... 4 Art. Oggetto... 5 B

Dettagli

Capire il certificato di previdenza

Capire il certificato di previdenza Previdenza professionale Capire il certificato di previdenza Questo foglio informativo illustra la struttura del certificato di previdenza. Fornisce spiegazioni e contiene informazioni utili su temi importanti.

Dettagli

Direttive della CAV PP D 02/2013

Direttive della CAV PP D 02/2013 italiano Commissione di alta vigilanza della previdenza professionale CAV PP Direttive della CAV PP D 02/2013 Indicazione delle spese di amministrazione del patrimonio Edizione del: 23.04.2013 Ultima modifica:

Dettagli

del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002)

del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002) Legge federale sul credito al consumo (LCC) 221.214.1 del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 97 e 122 della Costituzione federale

Dettagli

Il mutuo per la casa in parole semplici

Il mutuo per la casa in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il mutuo per la casa in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il mutuo dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN 2283-5989 (online)

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Luglio 2007 Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Indice Preambolo... 3 1. Campo

Dettagli

Previdenza professionale. Informazioni utili sul 2 pilastro/

Previdenza professionale. Informazioni utili sul 2 pilastro/ Previdenza professionale Informazioni utili sul 2 pilastro/ Previdenza professionale obbligatoria (LPP) in Svizzera Stato gennaio 2015 Sommario Il 2 pilastro nel sistema previdenziale svizzero 3 Obbligo

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

IL MERCATO FINANZIARIO

IL MERCATO FINANZIARIO IL MERCATO FINANZIARIO Prima della legge bancaria del 1936, in Italia, era molto diffusa la banca mista, ossia un tipo di banca che erogava sia prestiti a breve che a medio lungo termine. Ma nel 1936 il

Dettagli

6963 Lugano-Cureggia Telefono/Fax 091 966 03 35. L originale. Sterchi I Mattle I Helbling Piano dei conti svizzero per PMI

6963 Lugano-Cureggia Telefono/Fax 091 966 03 35. L originale. Sterchi I Mattle I Helbling Piano dei conti svizzero per PMI Associazione dei contabilicontroller diplomati federali 6963 Lugano-Cureggia Telefono/Fax 091 966 03 35 L originale Sterchi I Mattle I Helbling Piano dei conti svizzero per PMI Piano dei conti svizzero

Dettagli

2. Quali persone sono assoggettate all imposta alla fonte? 3. Quali prestazioni sono assoggettate all imposta alla fonte?

2. Quali persone sono assoggettate all imposta alla fonte? 3. Quali prestazioni sono assoggettate all imposta alla fonte? Kanton Zürich Finanzdirektion Scheda informativa per i dipendenti assoggettati all imposta alla fonte nel Cantone di Zurigo Valida dal 1 gennaio 2015 Kantonales Steueramt Dienstabteilung Quellensteuer

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO Data release 1/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il Credito ai consumatori in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il credito ai consumatori dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN

Dettagli

Swiss Life Flex Save Uno/Duo. Risparmio puntando sulle opportunità e la garanzia

Swiss Life Flex Save Uno/Duo. Risparmio puntando sulle opportunità e la garanzia Swiss Life Flex Save Uno/Duo Risparmio puntando sulle opportunità e la garanzia Approfittate di una moderna assicurazione di risparmio con prestazioni garantite e opportunità di rendimento Swiss Life Flex

Dettagli

Il conto corrente in parole semplici

Il conto corrente in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il conto corrente in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il conto corrente dalla A alla Z conto corrente Il conto corrente bancario

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO Data release 01/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio.

Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio. Provvedimento 20 settembre 1999 Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio. IL GOVERNATORE DELLA BANCA D ITALIA Visto il decreto legislativo del 24 febbraio 1998, n. 58 (testo

Dettagli

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Prospetto Informativo Semplificato per l offerta al pubblico di strumenti diversi dai titoli di capitale emessi in modo continuo o ripetuto da banche di cui all art. 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob

Dettagli

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Ai Gentili Clienti Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Con i co. da 324 a 335 dell unico articolo della L. 24.12.2012 n. 228 (Legge di Stabilità 2013), l ordinamento

Dettagli

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni ab Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni www.ubs.com/online ab Disponibile anche in tedesco, francese e inglese. Dicembre 2014. 83378I (L45365) UBS 2014. Il simbolo delle chiavi e UBS

Dettagli

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Etica Società Cooperativa per Azioni Via Niccolò Tommaseo, 7 35131 Padova Tel. 049 8771111 Fax 049 7399799 E-mail: posta@bancaetica.it Sito Web: www.bancaetica.it

Dettagli

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI 24.12.2013 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 352/1 II (Atti non legislativi) REGOLAMENTI REGOLAMENTO (UE) N. 1407/2013 DELLA COMMISSIONE del 18 dicembre 2013 relativo all applicazione degli articoli

Dettagli

BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO

BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO La banca è un istituto che compie operazioni monetarie e finanziarie utilizzando il denaro proprio e quello dei clienti. In particolare la Banca effettua

Dettagli

Conti e carte Panoramica delle condizioni

Conti e carte Panoramica delle condizioni Conti e carte Panoramica delle condizioni Situazione 1.4.2015 Indice Note generali 3 Offerte pacchetti: Bonviva 4 Offerte pacchetti: Viva 5 Gamma dei Conti privati 6 Gamma dei Conti di risparmio 6 Traffico

Dettagli

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere 2.09 Contributi Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Questo promemoria fornisce informazioni sui contributi che i lavoratori indipendenti

Dettagli

4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI

4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI 4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Hanno diritto a prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) gli assicurati cui un danno alla salute di lunga

Dettagli

OFFERTA DI OBBLIGAZIONI BLPR S.P.A. 4,60% 2011-2016 54MA ISIN IT0004734932

OFFERTA DI OBBLIGAZIONI BLPR S.P.A. 4,60% 2011-2016 54MA ISIN IT0004734932 Banca del Lavoro e del Piccolo Risparmio S.p.A. - Sede legale e amministrativa in Benevento, Contrada Roseto - 82100 Aderente al Fondo Interbancario di tutela dei depositi Capitale sociale e Riserve al

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE

LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE Modulo DATI INFORMATIVI FINANZIARI ANNUALI per gli emittenti industriali LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE Data : 03/05/2011 Versione : 1.3 1 Revisioni Data Versione Cap./ Modificati 03/05/2010 1.0-13/05/2010

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI CODICE ISIN IT0003809826 SERIES : 16 Art. 1 - Importo e titoli Il Prestito

Dettagli

L offerta PostFinance per le associazioni

L offerta PostFinance per le associazioni L offerta PostFinance per le associazioni PostFinance: il cassiere delle associazioni svizzere Sono oltre 80 000 le associazioni che hanno scelto PostFinance per la gestione finanziaria. Grande o piccola,

Dettagli

Una casa propria. Guida Swiss Life In collaborazione con l editore Beobachter

Una casa propria. Guida Swiss Life In collaborazione con l editore Beobachter Una casa propria. Guida Swiss Life In collaborazione con l editore Beobachter Contenuto Contenuto 3 L oggetto giusto Finalmente una stanza da adibire a studio e una camera per ciascun bambino. Al piano

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

Le nostre proposte Advisory. La consulenza patrimoniale professionale

Le nostre proposte Advisory. La consulenza patrimoniale professionale Le nostre proposte Advisory La consulenza patrimoniale professionale Le nostre proposte Advisory la consulenza patrimoniale su misura per voi Cosa vi offriamo? Desiderate beneficiare di un monitoraggio

Dettagli

Economia monetaria e creditizia. Slide 3

Economia monetaria e creditizia. Slide 3 Economia monetaria e creditizia Slide 3 Ancora sul CDS Vincolo prestatore Vincolo debitore rendimenti rendimenti-costi (rendimenti-costi)/2 Ancora sul CDS dove fissare il limite? l investitore conosce

Dettagli

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea straordinaria, recante: Attribuzione al Consiglio di Amministrazione

Dettagli

Offerta al pubblico: CH Prodotti per l incremento dei rendimenti Tipo di prodotto secondo ASPS: 1230. Report dei prodotti del' 23.04.

Offerta al pubblico: CH Prodotti per l incremento dei rendimenti Tipo di prodotto secondo ASPS: 1230. Report dei prodotti del' 23.04. Report dei prodotti del' 23.04.2015 Offerta al pubblico: CH Prodotti per l incremento dei rendimenti Tipo di prodotto secondo ASPS: 1230 7.00% p.a. Multi Barrier Reverse Convertible su Carrefour, Nestlé,

Dettagli

IFRS 2 Pagamenti basati su azioni

IFRS 2 Pagamenti basati su azioni Pagamenti basati su azioni International Financial Reporting Standard 2 Pagamenti basati su azioni FINALITÀ 1 Il presente IRFS ha lo scopo di definire la rappresentazione in bilancio di una entità che

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15)

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) La redazione del bilancio civilistico 2014 : le principali novità. La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) dott. Paolo Farinella

Dettagli

Testi di: Simona Pigini Disegni di: Mario Dalbon

Testi di: Simona Pigini Disegni di: Mario Dalbon UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI COMITATO REGIONALE E PROVINCIALE DI MILANO CONIACUT GUIDA PRATICA ALLA COMPRAVENDITA DELLA CASA Progetto cofinanziato dal Ministero delle Attività Produttive RegioneLombardia

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import)

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) Pagina 1/7 FOGLIO INFORMATIVO 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048

Dettagli

Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche

Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche Se la Banca non ci fosse... Come accade per tutte quelle aziende che servono in ogni momento

Dettagli

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti CIRCOLARE 11/E Roma, 23 marzo 2015 OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti 2 INDICE 1 DESTINATARI DELLA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA... 5

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

i tassi di interesse per i prestiti sono gli stessi che per i depositi;

i tassi di interesse per i prestiti sono gli stessi che per i depositi; Capitolo 3 Prodotti derivati: forward, futures ed opzioni Per poter affrontare lo studio dei prodotti derivati occorre fare delle ipotesi sul mercato finanziario che permettono di semplificare dal punto

Dettagli

FONDO MARIO NEGRI GUIDA AL TFR. Le risposte alle domande più frequenti

FONDO MARIO NEGRI GUIDA AL TFR. Le risposte alle domande più frequenti FONDO MARIO NEGRI GUIDA AL TFR Le risposte alle domande più frequenti Scelta sulla 1. destinazione del Tfr Linee di investimento 2. dedicate al Tfr 3. Prestazioni Regime fiscale delle 4. prestazioni previdenziali

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria)

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via

Dettagli

Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito

Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito Università degli Studi di Parma Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito Prof.ssa Paola Schwizer Anno accademico

Dettagli

Parleremo di correlazione: che cos è, come calcolarla

Parleremo di correlazione: che cos è, come calcolarla IDEMDJD]LQH 1XPHUR 'LFHPEUH %52 (56 21/,1( 68//,'(0 nel 2002, il numero di brokers che offrono la negoziazione online sul minifib è raddoppiato, passando da 7 nel 2001 a 14. A novembre due nuovi brokers

Dettagli

DUAL RC professionale

DUAL RC professionale P.I. LINE - tailor made DUAL RC professionale Proposta di assicurazione per la Responsabilità Civile Professionale di Commercialisti, Tributaristi, Avvocati Consulenti del Lavoro, Società di Servizi (EDP)

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo.

Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo. Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo. Reiner Gfeller. Responsabile Asset Management. Allianz Suisse Immobiliare SA. La Allianz Suisse Immobiliare SA collabora dal 2011 con Livit. L azienda

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

Tassi a pronti ed a termine (bozza)

Tassi a pronti ed a termine (bozza) Tassi a pronti ed a termine (bozza) Mario A. Maggi a.a. 2006/2007 Indice 1 Introduzione 1 2 Valutazione dei titoli a reddito fisso 2 2.1 Titoli di puro sconto (zero coupon)................ 3 2.2 Obbligazioni

Dettagli

Imprese individuali e società Le aziende possono essere distinte in: 1. aziende individuali, quando il soggetto giuridico è una persona fisica; 2.

Imprese individuali e società Le aziende possono essere distinte in: 1. aziende individuali, quando il soggetto giuridico è una persona fisica; 2. Imprese individuali e società Le aziende possono essere distinte in: 1. aziende individuali, quando il soggetto giuridico è una persona fisica; 2. aziende collettive, quando il soggetto giuridico è costituito

Dettagli

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Finalità La finalità del presente Principio è quella di definire il trattamento contabile delle imposte sul reddito. L aspetto principale della

Dettagli

GUIDA ALL ESTRATTO DI CONTO CORRENTE

GUIDA ALL ESTRATTO DI CONTO CORRENTE GUIDA ALL ESTRATTO DI CONTO CORRENTE Tutto quello che c è da sapere per comprendere meglio l estratto di conto corrente. In collaborazione con la Banca MPS e le Associazioni dei Consumatori: Acu Adiconsum

Dettagli

Economia e Finanza delle. Assicurazioni. Aspetti economico-finanziari delle gestioni assicurative. Mario Parisi

Economia e Finanza delle. Assicurazioni. Aspetti economico-finanziari delle gestioni assicurative. Mario Parisi Economia e Finanza delle Assicurazioni Università di Macerata Facoltà di Economia Mario Parisi Aspetti economico-finanziari delle gestioni assicurative 1 aspetti economici * gestione assicurativa * gestione

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2010 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione

Dettagli

www.integration.zh.ch

www.integration.zh.ch Cantone di Zurigo Dipartimento della giustizia e degli interni Ufficio cantonale per l integrazione Informazioni per i nuovi arrivati dall estero www.integration.zh.ch Indice 03 Immigrazione e diritto

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LOCOROTONDO Cassa Rurale ed Artigiana - Società Cooperativa Piazza Marconi, 28-70010 Locorotondo (BA) Tel.: 0804351311 - Fax:

Dettagli

Contratto di Assicurazione sulla Vita Unit Linked Life Portfolio Italy

Contratto di Assicurazione sulla Vita Unit Linked Life Portfolio Italy CREDIT SUISSE LIFE & PENSIONS AG (ITALIAN BRANCH) Via Santa Margherita 3 Telefono +39 02 88 55 01 20121-Milano Fax +39 02 88 550 450 REA Registro Imprese di Milano n. 1753146 C.F. Part. IVA 04502630967

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 26 del 03.07.2015 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU... 1 B. TASSO

Dettagli

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15,

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, info@camponovoam.com La Gestione Patrimoniale Un felice connubio fra tradizione, tecnologia e

Dettagli

MONTEFIBRE S.p.A. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI SULLE MODIFICHE DELLO STATUTO. Provvedimenti ai sensi dell art. 2446 del Codice Civile.

MONTEFIBRE S.p.A. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI SULLE MODIFICHE DELLO STATUTO. Provvedimenti ai sensi dell art. 2446 del Codice Civile. MONTEFIBRE S.p.A. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI SULLE MODIFICHE DELLO STATUTO Provvedimenti ai sensi dell art. 2446 del Codice Civile. Signori Azionisti, come illustrato nella Relazione sulla

Dettagli

CHE COS'È UNA BANCA? PARTE 2 Le banche al centro della crisi finanziaria

CHE COS'È UNA BANCA? PARTE 2 Le banche al centro della crisi finanziaria Crisi bancarie L'attività bancaria comporta l'assunzione di rischi L'attività tipica delle banche implica inevitabilmente dei rischi. Anzitutto, se un mutuatario non rimborsa il prestito ricevuto, la banca

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT

FINANZIAMENTI IMPORT Aggiornato al 01/01/2015 N release 0004 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO (art. 2291 c.c./ 2312c.c.)

LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO (art. 2291 c.c./ 2312c.c.) LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO (art. 2291 c.c./ 2312c.c.) COSTITUZIONE DELLA SOCIETA INVALIDITA DELLA SOCIETA L ORDINAMENTO PATRIMONIALE Mastrangelo dott. Laura NOZIONE (ART. 2291 C.C) Nella società in

Dettagli

OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI. Debiti. Agosto 2014. Copyright OIC

OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI. Debiti. Agosto 2014. Copyright OIC OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Debiti Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito, nella veste giuridica di fondazione,

Dettagli

Regolamento sul consumo proprio e garanzie di origine

Regolamento sul consumo proprio e garanzie di origine Regolamento sul consumo proprio e garanzie di origine Informazioni sull'applicazione della regolamentazione sul consumo proprio in relazione al sistema svizzero delle garanzie di origine 2 Introduzione

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE Pag. 1 / 5 Anticipi import export ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena

Dettagli

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale LGT l assistenza professionale per i suoi investimenti Le

Dettagli

D E X I A Q U A N T MODULO DI SOTTOSCRIZIONE

D E X I A Q U A N T MODULO DI SOTTOSCRIZIONE Il presente modulo è l unico valido ai fini della sottoscrizione in Italia delle classi di azioni dei comparti dell OICVM Dexia Quant, Società d investimento a capitale variabile di diritto Lussemburghese

Dettagli

Aggiunte e modifiche al Regolamento per le prestazioni e gli onorari per l architettura SIA 102 (2003)

Aggiunte e modifiche al Regolamento per le prestazioni e gli onorari per l architettura SIA 102 (2003) Sezione della logistica Repubblica e Cantone Ticino Via del Carmagnola 7 Dipartimento delle finanze e dell'economia 6501 Bellinzona Divisione delle risorse Aggiunte e modifiche al Regolamento per le prestazioni

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA GESTIONE DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2012

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA GESTIONE DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2012 STUDIARE SVILUPPO SRL Sede legale: Via Vitorchiano, 123-00189 - Roma Capitale sociale 750.000 interamente versato Registro delle Imprese di Roma e Codice fiscale 07444831007 Partita IVA 07444831007 - R.E.A.

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

Come riscuotere elettronicamente i crediti in euro SEPA di base per gli addebiti diretti e SEPA per gli addebiti

Come riscuotere elettronicamente i crediti in euro SEPA di base per gli addebiti diretti e SEPA per gli addebiti Schema SEPA per gli addebiti diretti Beneficiari Come riscuotere elettronicamente i crediti in euro SEPA di base e SEPA per gli addebiti diretti B2B (SEPA Core e B2B Direct Debit) per beneficiari di pagamenti

Dettagli

ASPETTI CIVILISTICI DEL RECESSO DEL SOCIO NELLE SOCIETA DI PERSONE.

ASPETTI CIVILISTICI DEL RECESSO DEL SOCIO NELLE SOCIETA DI PERSONE. Trattamento delle somme corrisposte da una società di persone al socio nel caso di recesso, esclusione, riduzione del capitale, e liquidazione, ed aspetti fiscali per la società. Questo convegno ci offre

Dettagli

Requisiti di informativa relativi alla composizione del patrimonio Testo delle disposizioni

Requisiti di informativa relativi alla composizione del patrimonio Testo delle disposizioni Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria Requisiti di informativa relativi alla composizione del patrimonio Testo delle disposizioni Giugno 2012 Il presente documento è stato redatto in lingua inglese.

Dettagli

I VERSAMENTI VOLONTARI

I VERSAMENTI VOLONTARI I VERSAMENTI VOLONTARI Le Guide Inps Direttore Annalisa Guidotti Capo Redattore Iride di Palma Testi Daniela Cerrocchi Fulvio Maiella Antonio Silvestri Progetto grafico Peliti Associati Impaginazione Aldo

Dettagli

CONTABILITA GENERALE

CONTABILITA GENERALE CONTABILITA GENERALE 5 SCRITTURE DI RETTIFICA SU ACQUISTI e SCRITTURE RELATIVE AL REGOLAMENTO DEI DEBITI 24 ottobre 2010 Ragioneria Generale e Applicata - Parte seconda - La contabilità generale 1 3) Rettifiche

Dettagli

Perché esistono gli intermediari finanziari

Perché esistono gli intermediari finanziari Perché esistono gli intermediari finanziari Nella teoria economica, l esistenza degli intermediari finanziari è ricondotta alle seguenti principali ragioni: esigenza di conciliare le preferenze di portafoglio

Dettagli