Sommario Rassegna Stampa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sommario Rassegna Stampa"

Transcript

1 Rubrica Neuromed Sommario Rassegna Stampa Testata Titolo Pag. 2 Primo Piano Molise 06/10/2014 COMUNITA' SCIENTIFICA IN LUTTO, E' SCOMPARSO IL PROF CANTORE 25 Il Quotidiano Ciociaria 04/10/2014 GUIDO CAPPELLI TIMBRA L'APPUNTAMENTO CON LA VITTORIA NELLA GRANFONDO MTB DI FILIGNANO ALLE PENDICI 22 Il Quotidiano del Molise 04/10/2014 A FILIGNANO C'E' LA FIRMA DI CAPPELLI 4 Informamolise.com 04/10/2014 AL NEUROMED AGGIORNAMENTO SULLA DIAGNOSI DELLE MALATTIE NEUROMUSCOLARI Isernianews.it 04/10/2014 VERMYLEN AL NEUROMED: "STUPITO DA UNA STRUTTU La Provincia Frosinone 04/10/2014 TOGLIETEVI IL...CAPPELLI 9 13 Primo Piano Molise 04/10/2014 IL PROFESSORE VERMYLEN "IMPRESSIONATO" DALL'IRCCS NEUROMED DI POZZILLI 22 Primo Piano Molise 04/10/2014 GRAN FONDO DI FILIGNANO, BILANCIO OSITIVO PER IL TEAM ORGANIZZATORE Agroflash.it 03/10/2014 CAMPUS3S, LA PREVENZIONE SCENDE IN PIAZZA 13 Ecodelmolise.com 03/10/2014 SLA, MIASTENIA, POLINEUROPATIE, AL NEUROMED AGGIORNAMENTO SULLA DIAGNOSI DELLE MALATTIE NEUROMUSCOLA Ecodelmolise.com 03/10/2014 VERMYLEN AL NEUROMED 16 Ilgiornaldellosport.net 03/10/2014 GUIDO CAPPELLI HA MESSO IL SIGILLO SULLA PRIMA EDIZIONE DELLA GRANFONDO MTB DI FILIGNANO Lazionauta.it 03/10/2014 ALLA GRANFONDO MTB DI FILIGNANO Sevenpress.com 03/10/2014 GUIDO CAPPELLI HA MESSO IL SIGILLO SULLA PRIMA EDIZIONE DELLA GRANFONDO MTB DI FILIGNANO Ecodelmolise.com 02/10/2014 IL CONTRIBUTO SCIENTIFICO DEI RICERCATORI NEUROMED AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SUI RECETTORI METABOT 21 23

2

3

4

5 INFORMAMOLISE.COM (WEB) / 2 sabato, ottobre 4, 2014 Contatti Redazione Chi Siamo Home Attualità Campobasso Isernia Termoli Politica Economia Spettacoli&Cultura Satira Tutte le sezioni Home Isernia Al Neuromed aggiornamento sulla diagnosi delle malattie neuromuscolari Al Neuromed aggiornamento sulla diagnosi delle malattie neuromuscolari Isernia prima pagina ott 4, SOCIAL 758 Fans Mi piace 796 Followers Segui 5 Sottoscrittori Sottoscrivi Un convegno, organizzato dall IRCCS Neuromed nell ambito dei corsi ECM, per approfondire diagnosi, avanzamento della ricerca e delle terapie farmacologiche nel campo delle patologie neurodegenerative e in particolare in fatto di Sclerosi Laterale Amiotrofica, Miastenia, e polineuropatie. Responsabili scientifici del simposio la dott.ssa Alexandra Brunetti e il dottor Alfieri Vellucci dell Unità di Neurologia IRCCS Neuromed. La perdita dei motoneuroni, cellule del midollo spinale e dell encefalo responsabili di sostenere il movimento e il tono muscolare, rappresenta un aspetto fondamentale nella Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA). Per questo motivo, l analisi morfologica si è a lungo focalizzata sulla perdita dei motoneuroni come unico parametro correlato alla gravità della malattia. ha detto il professor Francesco Fornai La perdita nei motoneuroni è sempre stata considerata come l elemento fondamentale, e lo rimane, e si credeva che questo bastasse per giustificare la malattia nella sua espressione e nel modo in cui essa insorgeva, tanto da chiamarla malattia del motoneurone. Recenti studi hanno dimostrato che la perdita dei motoneuroni non avviene in maniera autonoma nella SLA ma che piuttosto l interazione con altri tipi cellulari rappresenta il fattore nocivo. Queste cellule cerebrali dialogano in maniera sbagliata con i motoneuroni dando segnali tossici, sotto forma di proteine alterate, alla base non solo della perdita dei motoneuroni stessi ma della diffusione di tale perdita in tutto il sistema nervoso centrale. Cellule infiammatorie, tra le quali gli astrociti residenti e la microglia che si ammalano in aggiunta ai motoneuroni e che hanno un ruolo attivo nella propagazione della malattia. Comprendere i meccanismi di questo dialogo patologico rappresenta uno dei bersagli fondamentali per sviluppare nuove terapie. Un aspetto di notevole interesse è rappresentato dal fatto che la degenerazione non autonoma dei motoneuroni si estende a molteplici modelli di malattia. Gli interneuroni degenerano precocemente e in misura maggiore dei motoneuroni, suggerendo un ruolo chiave di questo processo nella patofisiologia della patologia. Questi dati, inoltre, indicano che la SLA è una malattia che interessa l intero midollo spinale e non soltanto il motoneurone. Nuovi concetti legati ad anomalie nella comunicazione tra cellule rappresentano possibili meccanismi di diffusione della malattia tra diversi tipi neuronali. EDITORIALI Regione Molise: 70 milioni di euro per far pascolare le pecore set 22, 2014 Formazione professionale: riformare le teste di chi governa, non la legge set 15, 2014 Gam/Arena: la commissione d inchiesta che non si farà mai set 1, 2014 Anche la genetica interviene nello studio e la cura della Sclerosi Laterale Amiotrofica. Il Professor

6 INFORMAMOLISE.COM (WEB) / 2 Vincenzo Silani, Neurologo dell Istituto Auxologico Italiano di Milano, ha evidenziato come siano stati fatti passi in avanti dal punto di vista scientifico. La scoperta del 2006 di Manuela Neumann, neuropatologa, ha spiegato è stata quella di aver dimostrato che sia i pazienti affetti da SLA sporadica che alcuni pazienti affetti da demenza frontotemporale avevano un unica inclusione di una proteina che si chiama tdp-43. Scoperta, contemporanea ad un gruppo giapponese, che ha aperto una breccia negli studi perché ha accomunato la SLA alla demenza frontotemporale. Si tratta dell avvio di un lungo tragitto perché questa inclusione ha portato ad una serie di scoperte di geni che di fatto sono mutati e possono portare all una o all altra patologia o ad entrambe con diverse espressioni fenotipiche in diversi pazienti o nell ambito della stessa famiglia. Sono convinto ha poi detto Silani che i pazienti vadano suddivisi in sottogruppi in base a meccanismi patogenetici. Oggi non solo i pazienti affetti da SLA familiare ma anche quelli affetti dalla forma sporadica della malattia sono portatori di fatto di una mutazione genetica la cui comprensione ci fa capire qual è la proteina implicata aprendo la strada verso una terapia che necessariamente dovrà essere personalizzata sul singolo paziente. I siti del gruppo Terminus Tra i relatori della giornata inoltre: il prof. Albert Ludolph del dipartimento di Neurologia dell Università di Ulm Oberer Eselsberg (Germania) che ha illustrato dei sottotipi neuropatologici di SLA e FTP, il ruolo della neuro genetica nella diagnosi della SLA è stato illustrato dal prof. Gabriele Siciliano; la dott.ssa Michela Ferrucci ha approfondito l interconnessione tra cellule staminali e midollo spinale; il professor Claudio Colonnese ha illustrato la strategicità della diagnostica neuroradiologica. Presente all incontro anche Palmina Giannini, dell associazione Paolo Balestrazzi, che ha portato la sua testimonianza nella lotta alla SLA ed alle malattie rare. Commenti 0 commenti LE INCHIESTE Truffe sulla cassa integrazione, Solagrital: il tempo è galantuomo ott 2, 2014 Aggiungi un commento... Commenta Truffa alla Regione Molise: ci sono indagati eccellenti ott 1, 2014 Plug-in sociale di Facebook Molisecafone/La banda del buco finisce in Tribunale set 4, 2014 TAGS ISERNIA MALATTIE MOLISE NEUROLOGO POZZILLI SCIENZA SLA TWITTER FACEBOOK GOOGLE + PINTEREST Tweet 0 Mi piace Mi piace 0 CAMPOBASSO 0 ARTICOLO PRECEDENTE Statuto/La segreteria Pd replica alla Venittelli ARTICOLO SUCCESSIVO Attività di prevenzione dello spaccio e consumo di stupefacenti presso le scuole Collina Monforte/Fare Verde promuove una nuova edizione di Oh che bel castello ott 4, 2014

7 ISERNIANEWS.IT (WEB) / 2 HOME CAMPOBASSO REGIONE POLITICA & ATTUALITA' CRONACA CULTURA SPORT Cerca... Home / CULTURA / Vermylen al Neuromed: "Stupito da una struttura che combina ricerca e clinica" Isernia 12 C Nuvoloso Umidità: 94% Vento: km/h Vermylen al Neuromed: "Stupito da una struttura che combina ricerca e clinica" Sabato, 04 Ottobre :50 Scritto da Redazione Commenta per primo! 4 Ott C 9 C 5 Ott C 9 C Mario Pietracupa con il professor Vermylen

8 ISERNIANEWS.IT (WEB) / 2 Pubblicato in CULTURA & SPETTACOLI Letto 15 volte Stampa Vota questo articolo (0 Voti) Etichettato sotto ricerca, clinica, neuromed, pozzilli, pietracupa, trombolitici, de gaetano, romoli, professor vermylen, Redazione Il ricercatore di fama mondiale in visita a Pozzilli ha sottolineato tutto il suo apprezzamento. Dopo le visite, il professore ha illustrato le sue ultime scoperte sui farmaci trombolitici POZZILLI. Una mattinata dedicata alla visita del Neurome dove, accompagnato dal direttore sanitario dell'istituto, dottor Edoardo Romoli, il ricercatore di fama mondiale Josez Vermylen ha avuto l'opportunità di conoscere gli specialisti, le patologie trattate e le attrezzature a disposizione della struttura. Nel pomeriggio, poi, un'approfondita vista nei laboratori del Parco tecnologico Neuromed, dove Vermylen si è confrontato con i ricercatori insieme al professor Giovanni De Gaetano, responsabile del Dipartimento di Epidemiologia e Prevenzione Neuromed, che lo ha invitato a Pozzilli. "Sono rimasto molto impressionato dalla clinica, dalle apparecchiature altamente performanti e tecnologicamente avanzate di cui dispone e dal centro ricerche del Neuromed. Questa combinazione di ricerca e clinica - ha sottolineato Vermylen - è la condizione ideale affinché i risultati scientifici siano facilmente trasferibili nella pratica clinica". Con queste parole il luminare Jozef Vermylen, ha commentato la giornata trascorsa all'istituto neurologico mediterraneo. Il professore ha poi illustrato le sue scoperte nel campo della coagulazione sanguigna e sulla terapia trombolitica, dichiarando che il futuro di tali ricerche scientifiche deve guardare al miglioramento delle terapie: "il problema dei farmaci trombolitici è che sono efficaci nello sciogliere i trombi ma sono anche fortemente emorragici; la ricerca quindi deve sviluppare dei nuovi farmaci che, oltre all'efficacia antitrombotica, abbiano uno scarso pericolo di emorragia". Lo scienziato si è fatto portatore di un altro messaggio importante strettamente legato al concetto di divulgazione scientifica. Insieme al presidente della Fondazione Neuromed, Mario Pietracupa, e al professor Giovanni De Gaetano, ha poi consegnato gli attestati di frequenza agli studenti del corso in "Strategie e Tecniche della Comunicazione scientifica". "La divulgazione scientifica - ha detto Vermylen - è di estrema importanza al fine di spiegare correttamente ai media, e quindi ai cittadini, ciò che la ricerca porta a compimento. L'informazione deve essere il più corretta possibile; spesso i media creano illusioni, non contemplando i tempi della ricerca e creando inutili aspettative, e spesso bisogna evitare che la gente abbia una visione distorta della scienza. Bisogna preparare quindi i giovani comunicatori affinché possano facilmente e correttamente trasmettere le informazioni scientifiche al grande pubblico". "Ringrazio il professor Vermylen per averci onorato della sua presenza - ha affermato Pietracupa, per noi sarà altresì un onore poterci avvalere della sua esperienza. Il messaggio più importante che ci ha trasferito è proprio quello sull'educazione delle nuove leve alla cultura scientifica. Abbiamo tanti giovani ricercatori che lavorano con dedizione e passione e da loro stiamo avendo grandi soddisfazioni". I presenti hanno, infine, omaggiato il professor Vermylen con una creazione di Fernando Izzi, scultore molisano di Torella del Sannio. Izzi crea a produce opere in ferro ed i suoi monumenti sono presenti in numerose piazze d'italia e del mondo; molto apprezzato all'estero anche come realizzatore di musei tematici. Francesco Clemente Tweet ULTIMI DA REDAZIONE Isernia festeggia San Francesco e San Pio Sportello Europa, Cotugno: strumento imprescindibile per lo sviluppo Naufragio di Lampedusa, l'italia ricorda le vittime con una canzone molisana Rame, furto da 100mila euro alla TSJ di Pettoranello Cinema 'Lumiere', sconti, promozioni e novità

9 / 2

10 / 2

11

12

13 AGROFLASH.IT (WEB2) tutto in un click! Sito aggiornato venerdì, 03 ottobre 2014 CERCA REDAZIONE PUBBLICITÀ HOME COMUNI CRONACA POLITICA GIUDIZIARIA ATTUALITÀ ECONOMIA CULTURA SALUTE Campus3S, la prevenzione scende in piazza 3 ottobre 2014 da agroinfo Lascia un commento Le Rubriche AGROFLASH TV Salerno. Prende il via il quarto weekend della prevenzione con il Campus 3S salute sport e solidarietà a Salerno. L iniziativa é organizzata dall associazione Campus Salute e dalla Sportform ed è alla sua quinta edizione. Quest anno abbiamo organizzato per la prima volta l evento in tutte le piazze dei capoluoghi della Campania e abbiamo riscontrato una grande partecipazione di giovani che vengono per le attività sportiva ma poi si dedicano anche alla prevenzione così l organizzatrice del Campus 3S la prof. Annamaria Colao. Dopo il successo di Benevento, Avellino e Caserta ora tocca alla città di Salerno scendere in piazza ed effettuare visite mediche gratuite, ricevere informazioni sulle patologie, far visitare il proprio cane dai veterinari del Criuv, rilascio del,patentino per gli animali domestici e tanto altro afferma il responsabile della Sportform, l avv Tommaso Mandato. Dunque tante attività non solo sanitarie al Campus 3S. Attività sportive come corpology una nuova disciplina sportiva che unisce yoga pilates e spinning, e da domani fitbox e step. La prima serata si chiuderà con una sfilata di moda in beneficenza, mentre sabato sera uno spettacolo di intrattenimento. Tra i partner medici dell iniziativa annoveriamo il Gruppo Neuromed di Pozzilli, un eccellenza del Mezzogiorno d Italia specializzata nelle neuroscienze e i Radiosurgery Center di Agropoli tra i migliori centri nazionale per la radioterapia e radiochirurgia oncologica che nella due giorni di Salerno sono impegnati con consulenze e attività di sensibilizzazione alla prevenzione primaria e secondaria. ITALIA Divorzio breve, si accorciano i tempi per la separazione definitiva. Setaro parla del nuovo Consorzio di Bonifica FI, Consorzio Bonifica indispensabile per risanamento Sarno Il piano del Governo: fusione Finanza- Carabinieri. SONDAGGIO Spiacenti, nessun sondaggio disponibile al momento

14 ECODELMOLISE.COM (WEB) / 2 Network Nigiara SLA, Miastenia, Polineuropatie, al Neuromed aggiornamento sulla diagnosi delle malattie neuromuscolari POZZILLI - Un convegno, organizzato dall IRCCS Neuromed nell ambito dei corsi ECM, per approfondire diagnosi, avanzamento della ricerca e delle terapie farmacologiche nel campo delle patologie neurodegenerative e in particolare in fatto di Sclerosi Laterale Amiotrofica, Miastenia, e polineuropatie. Responsabili scientifici del simposio la dott.ssa Alexandra Brunetti e il dottor Alfieri Vellucci dell Unità di Neurologia IRCCS Neuromed. La perdita dei motoneuroni, cellule del midollo spinale e dell encefalo responsabili di sostenere il movimento e il tono muscolare, rappresenta un aspetto fondamentale nella Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA). Per questo motivo, l'analisi morfologica si è a lungo focalizzata sulla perdita dei motoneuroni come unico parametro correlato alla gravità della malattia. ha detto il professor Francesco Fornai La perdita nei motoneuroni è sempre stata considerata come l elemento fondamentale, e lo rimane, e si credeva che questo bastasse per giustificare la malattia nella sua espressione e nel modo in cui essa insorgeva, tanto da chiamarla malattia del motoneurone. Recenti studi hanno dimostrato che la perdita dei motoneuroni non avviene in maniera autonoma nella SLA ma che piuttosto l interazione con altri tipi cellulari rappresenta il fattore nocivo. Queste cellule cerebrali dialogano in maniera sbagliata con i motoneuroni dando segnali tossici, sotto forma di proteine alterate, alla base non solo della perdita dei motoneuroni stessi ma della diffusione di tale perdita in tutto il sistema nervoso centrale. Cellule infiammatorie, tra le quali gli astrociti residenti e la microglia che si ammalano in aggiunta ai motoneuroni e che hanno un ruolo attivo nella propagazione della malattia. Comprendere i meccanismi di questo dialogo patologico rappresenta uno dei bersagli fondamentali per sviluppare nuove terapie. ISERNIA ecodelmolise Un aspetto di notevole interesse è rappresentato dal fatto che la degenerazione non autonoma dei motoneuroni si estende a molteplici modelli di malattia. Gli interneuroni degenerano precocemente e in misura maggiore dei motoneuroni, suggerendo un ruolo chiave di questo processo nella patofisiologia della patologia. Questi dati, inoltre, indicano che la SLA è una malattia che interessa l'intero midollo spinale e non soltanto il motoneurone. Nuovi concetti legati ad anomalie nella comunicazione tra cellule rappresentano possibili meccanismi di diffusione della malattia tra diversi tipi neuronali. Anche la genetica interviene nello studio e la cura della Sclerosi Laterale Amiotrofica. Il Professor Vincenzo Silani, Neurologo dell Istituto Auxologico Italiano di Milano, ha evidenziato come siano stati fatti passi in avanti dal punto di vista scientifico. La scoperta del 2006 di Manuela Neumann, neuropatologa, - ha spiegato - è stata quella di aver dimostrato che sia i pazienti affetti da SLA sporadica che alcuni pazienti affetti da demenza frontotemporale avevano un unica inclusione di una proteina che si chiama tdp-43. Scoperta, contemporanea ad un gruppo giapponese, che ha aperto una breccia negli studi perché ha accomunato la SLA alla demenza frontotemporale. Si tratta dell avvio di un lungo tragitto perché questa inclusione ha portato ad una serie di scoperte di geni che di fatto sono mutati e possono portare all una o all altra patologia o ad entrambe con diverse espressioni fenotipiche in diversi pazienti o nell ambito della stessa famiglia. Sono convinto - ha poi detto Silani - che i pazienti vadano suddivisi in sottogruppi in base a meccanismi patogenetici. Oggi non solo i pazienti affetti da SLA familiare ma anche quelli affetti dalla forma sporadica della malattia sono portatori di fatto di una mutazione genetica la cui comprensione ci fa capire qual è la proteina implicata aprendo la strada verso una terapia che necessariamente dovrà essere personalizzata sul singolo paziente. Tra i relatori della giornata inoltre: il prof. Albert Ludolph del dipartimento di Neurologia dell Università di Ulm Oberer Eselsberg (Germania) che ha illustrato dei sottotipi neuropatologici di SLA e FTP, il ruolo della neuro genetica nella diagnosi della SLA è stato illustrato dal prof. Gabriele Siciliano; la dott.ssa Michela Ferrucci ha approfondito l interconnessione tra cellule staminali e

15 ECODELMOLISE.COM (WEB) / 2 midollo spinale; il professor Claudio Colonnese ha illustrato la strategicità della diagnostica neuroradiologica. Presente all incontro anche Palmina Giannini, dell associazione Paolo Balestrazzi, che ha portato la sua testimonianza nella lotta alla SLA ed alle malattie rare. 03 / 10 / 2014 Cerca Ricerca personalizzata Ultimi aggiornamenti SLA, Miastenia, Polineuropatie, al Neuromed aggiornamento sulla diagnosi delle malattie neuromuscola VERMYLEN AL NEUROMED Il contributo scientifico dei ricercatori Neuromed al Congresso Internazionale sui Recettori metabot JOZEF VERMYLEN AL NEUROMED, uno dei massimi esperti nel campo della coagulazione sanguigna in visita A ISernia approda la raccolta differenziata porta a porta Contatti Per contattare la redazione del sito Ecodelmolise scrivere all'indirizzo di Stefano Venditti - -

16 ECODELMOLISE.COM (WEB) Network Nigiara VERMYLEN AL NEUROMED POZZILLI - Sono rimasto molto impressionato dalla clinica, dalle apparecchiature altamente performanti e tecnologicamente avanzate di cui dispone, e dal Centro ricerche dell IRCCS Neuromed. Così il professor Jozef Vermylen dopo una giornata trascorsa all Istituto Neurologico Mediterraneo Neuromed. La mattinata è stata dedicata ad una breve visita della clinica di Pozzilli dove, accompagnato dal Direttore sanitario dottor Edoardo Romoli, il professore Vermylen ha avuto l opportunità di conoscere gli specialisti, le patologie trattate e le attrezzature a disposizione della struttura. Nel pomeriggio, poi, un approfondita vista nei laboratori del Parco tecnologico Neuromed dove Vermylen si è confrontato con i ricercatori insieme al professor Giovanni de Gaetano, responsabile del Dipartimento di Epidemiologia e Prevenzione IRCCS Neuromed, che lo ha invitato a Pozzilli. Questa combinazione di ricerca e clinica - ha detto Vermylen - è la condizione ideale affinché i risultati scientifici siano facilmente trasferibili nella pratica clinica. Il professor Jozef Vermylen ha illustrato inoltre le sue scoperte nel campo della coagulazione sanguigna e sulla terapia trombolitica dichiarando che il futuro di tali ricerche scientifiche deve guardare al miglioramento delle terapie: il problema dei farmaci trombolitici - ha detto - è che sono efficaci nello sciogliere i trombi ma sono anche fortemente emorragici; la ricerca quindi deve sviluppare dei nuovi farmaci che, oltre all efficacia antitrombotica, abbiano uno scarso pericolo di emorragia. Una giornata particolare quella di oggi a Pozzilli per il professor Jozef Vermylen. Lo scienziato si è fatto portatore di un altro messaggio importante strettamente legato al concetto di divulgazione scientifica. Nella sala conferenze del Centro servizi IRCCS Neuromed il professor Vermylen ha consegnato, insieme al Presidente della Fondazione Neuromed, Mario Pietracupa, e al professor Giovanni de Gaetano, gli attestati di frequenza a tre studenti del corso in Strategie e Tecniche della Comunicazione scientifica che l IRCCS Neuromed ha promosso insieme alla Regione Molise tramite Alta formazione in Rete. La divulgazione scientifica - ha detto Vermylen - è di estrema importanza al fine di spiegare correttamente ai media, e quindi ai cittadini, ciò che la ricerca porta a compimento. L informazione deve essere il più corretta possibile; spesso i media creano illusioni, non contemplando i tempi della ricerca e creando inutili aspettative, e spesso bisogna evitare che la gente abbia una visione distorta della scienza. Bisogna preparare quindi i giovani comunicatori affinché possano facilmente e correttamente trasmettere le informazioni scientifiche al grande pubblico. Simone Tescione, Michela Amodei, Valeria Rossi; questi i tre studenti che hanno ricevuto la pergamena dalle mani di Jozef Vermylen e che grazie al corso in comunicazione scientifica potranno dare il loro personale contributo ad una sempre più pressante esigenza di diffusione della cultura scientifica ad ogni livello, per tematiche che spesso vengono trattate con eccessiva superficialità. Presenti alla consegna degli attestati anche i ricercatori Neuromed che hanno rivolto domande specifiche al professor Vermylen. Ringrazio il professor Vermylen per averci onorato della sua presenza ha affermato Pietracupa per noi sarà altresì un onore poterci avvalere della sua esperienza. Il messaggio più importante che ci ha trasferito è proprio quello sull educazione delle nuove leve alla cultura scientifica. Neuromed sta cercando di fare proprio questo; abbiamo tanti giovani ricercatori che lavorano con dedizione e passione e da loro stiamo avendo grandi soddisfazioni perché credono davvero in quello che fanno. Ed anche gli studenti che oggi hanno avuto la loro pergamena hanno la passione per la ricerca e sicuramente sapranno rispondere con la dovuta competenza ed accortezza alle esigenze della divulgazione e della comunicazione scientifica. I presenti hanno, infine, omaggiato il professor Vermylen con una creazione di Fernando Izzi, scultore molisano di Torella del Sannio. Izzi crea a produce opere in ferro ed i suoi monumenti sono presenti in numerose piazze d Italia e del mondo; molto apprezzato all estero anche come realizzatore di musei tematici. ISERNIA ecodelmolise

17 / 2 Home Rubriche Comunicati stampa Media Gallery Extra Sport Basket Ciclismo Formula 1 Motori Pallavolo Sport acquatici Football Americano Tennis Venerdì, 03 Ottobre :44 Guido Cappelli ha messo il sigillo sulla prima edizione della Granfondo Mtb di Filignano Scritto da GdS Una bellissima giornata di inizio autunno, dove la mountain bike è stata splendida protagonista: così la si potrebbe definire la Granfondo Mtb di Filignano, valevole come prova unica del campionato regionale Csain, andata in scena nel piccolo paese molisano alle pendici delle Mainarde. Tutti gli altri sport Altri Basket Calcio a 5 - Futsal Ciclismo F1 Football Americano (Italia) Motociclismo Motori Nuoto Pallamano Pallanuoto Pugilato Rugby Sport Invernali Tennis Tennis Tavolo Volley Video News Piena soddisfazione per il team organizzatore dell Asd Iap ca Iap ca che, alla prima esperienza, è stato in grado di allestire un evento davvero riuscitissimo. Il tracciato era in condizioni perfette ed è stato apprezzato da tutti i partecipanti. Emozionante la partenza dove tutto il pubblico ha incitato gli atleti a ritmo di musica ed ha scandito il countdown prima dello start ufficiale.

18 / 2 Sull'impegnativo percorso di 44 chilometri con 1550 metri di dislivello, la parte del protagonista l ha recitata Guido Cappelli della Nw Sport Cicli Conte Fans Bike. Per il biker di Ausonia (Frosinone) si è trattato di una bella affermazione considerando gli ottimi rivali presenti in gara: Ho attaccato fin dall'inizio, sulla prima discesa ha affermato Guido Cappelli dopo la vittoria, e sono riuscito a prendere il mio vantaggio, cercando poi di gestire tutta la gara. Un grande ringraziamento a tutta l'organizzazione, davvero lodevole il calore, l'impegno di tutta la popolazione di Filignano. Comecome prima edizione tutto ok, l'anno prossimo sarà sicuramente meglio, caomplimenti ed un forte ringraziamento alla mia società e al mio team manager Alfredo Schioppa. Dietro Cappelli è arrivato il forte atleta campano Luigi Ferritto della FRW Oronero con un distacco di poco inferiore ai 3 minuti: Sono rimasto soddisfatto di questo secondo posto assoluto, dietro uno straordinario Guido Cappelli. Mi sto avvicinando con le giuste motivazioni alle gare a me care per questo finale di stagione e perché il tracciato di gara era straordinario e mi sono divertito come non mai. Complimenti alla Iap ca Iap ca Mtb per l'organizzazione. A completare il podio il giovane e promettente Stefano Altieri della Sessan Bike Sport e Natura, primo tra i molisani, con un distacco di circa 7 minuti dal vincitore. Da segnalare in campo femminile anche la buona prestazione della vincitrice Loredana Varlese, portacolori del Bikextreme Racing Team mentre nel percorso corto affermazione ad appannaggio di Davide Caroselli della Sessan Bike Sport e Natura. Powered by Dailymotion Seguici su Facebook Trovaci su Facebook 00:56 01:45 Il Giornale dello Sport Mi piace Mi piace Il Giornale dello Sport piace a 123 persone. Un grande successo per la manifestazione con circa 120 atleti al via: tantissima gente ad applaudire e a godersi la bella giornata di sole che ha fatto da magnifica cornice all evento organizzato dalla A.S.D. Iap ca Iap ca Filignano, guidata dal presidente Pietro Verrecchia. Vedere tanta gente che ha invaso il nostro piccolo paesino ha commentato entusiasta Pietro Verrecchia -, facente parte del versante molisano del Parco nazionale d'abruzzo, è stato qualcosa di eccezionale. Molti gli abitanti del paese che si sono messi a disposizione per la riuscita dell'evento. Questo è stato il nostro più grande successo. La Fondazione Neuromed ha voluto stare a fianco degli organizzatori grazie anche alla presenza di uno stand con gli specialisti Neuromed, coordinati dal dottor Ascione, che hanno effettuato visite gratuite di prevenzione delle patologie cardiovascolari: È stato un mix eccezionale tra sport, stile di vita sano e promozione del territorio ha dichiarato Mario Pietracupa, presidente della Fondazione Neuromed -. Con grande piacere abbiamo supportato questa iniziativa che da visibilità a un territorio straordinario e ai cittadini di avere un approccio poco tramautico con le regole essenziali della prevenzione. Vogliamo avvicinare i giovani a un rapporto continuo tra le attività sportive e il nostro territorio molisano. Plug-in sociale di Facebook Seguici su Twitter Tweets Il comitato organizzatore dell Asd Iap ca Iap ca intende ringraziare i principali sponsor della manifestazione, Banca Mediolanum e Fondazione Neuromed, al Caffè del Borgo per aver organizzato il pasta party, tutte le attività commerciali e imprenditoriali della zona, che hanno dato il loro piccolo ma prezioso contributo. CLASSIFICA ASSOLUTA 1. Cappelli Guido (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike) 02:07:32 2. Ferritto Luigi (Frw Oronero) 02:10:07 3. Altieri Stefano (Sessan Bike Sport E Natura) 02:14:13 4. Boianelli Luciano (Bike Store Isernia) 02:19:17 5. Zarli Giuseppe (Bicincanto Nel Vulcano A.S.D) 02:24:10 6. Di Donato Giuseppe (Iap'ca Iap'ca Filignano) 02:24:16 7. Rotunno Marcello (Asd Prd Factory Team) 02:25:23 8. Mancini Carlo (Iap'ca Iap'ca Filignano) 02:28:28 9. Peluso Leonardo (Asd Bicimania Fossacesia) 02:29: Cappelli Ennio (Formia Mtb Club) 02:30:09 Luca Alò Ultima modifica il Venerdì, 03 Ottobre :48

19 LAZIONAUTA.IT (WEB2) / 2 CHI SIAMO ASSOCIARSI LA VOSTRA VETRINA PARTNERS CONTATTACI ARTICOLI Territorio Autopromozione locale Sagre e weekend Lazio dentro le mura Calendiario Star (*) Bene Notizie Alla Granfondo Mtb di Filignano 03/10/ COMMENTI Guido Cappelli ha messo il sigillo sulla prima edizione della Granfondo Mtb di Filignano Una bellissima giornata di inizio autunno, dove la mountain bike è stata splendida protagonista: così la si potrebbe definire la Granfondo Mtb di Filignano, valevole come prova unica del campionato regionale Csain, andata in scena nel piccolo paese molisano alle pendici delle Mainarde. Piena soddisfazione per il team organizzatore dell Asd Iap ca Iap ca che, alla prima esperienza, è stato in grado di allestire un evento davvero riuscitissimo. Il tracciato era in condizioni perfette ed è stato apprezzato da tutti i partecipanti. Emozionante la partenza dove tutto il pubblico ha incitato gli atleti a ritmo di musica ed ha scandito il countdown prima dello start ufficiale. Sull impegnativo percorso di 44 chilometri con 1550 metri di dislivello, la parte del protagonista l ha recitata Guido Cappelli della Nw Sport Cicli Conte Fans Bike. Per il biker di Ausonia (Frosinone) si è trattato di una bella affermazione considerando gli ottimi rivali presenti in gara: Ho attaccato fin dall inizio, sulla prima discesa ha affermato Guido Cappelli dopo la vittoria, e sono riuscito a prendere il mio vantaggio, cercando poi di gestire tutta la gara. Un grande ringraziamento a tutta l organizzazione, davvero lodevole il calore, l impegno di tutta la popolazione di Filignano. Comecome prima edizione tutto ok, l anno prossimo sarà sicuramente meglio, caomplimenti ed un forte ringraziamento alla mia società e al mio team manager Alfredo Schioppa. Dietro Cappelli è arrivato il forte atleta campano Luigi Ferritto della FRW Oronero con un distacco di poco inferiore ai 3 minuti: Sono rimasto soddisfatto di questo secondo posto assoluto, dietro uno straordinario Guido Cappelli. Mi sto avvicinando con le giuste motivazioni alle gare a me care per questo finale di stagione e perché il tracciato di gara era straordinario e mi sono divertito come non mai. Complimenti alla Iap ca Iap ca Mtb per l organizzazione. A completare il podio il giovane e promettente Stefano Altieri della Sessan Bike Sport e Natura, primo tra i molisani, con un distacco di circa 7 minuti dal vincitore. Da segnalare in campo femminile anche la buona prestazione della vincitrice Loredana Varlese, portacolori del Bikextreme Racing Team mentre nel percorso corto affermazione ad appannaggio di Davide Caroselli della Sessan Bike Sport e Natura. Un grande successo per la manifestazione con circa 120 atleti al via: tantissima gente ad applaudire e a godersi la bella giornata di sole che ha fatto da magnifica cornice all evento organizzato dalla A.S.D. Iap ca Iap ca Filignano, guidata dal presidente Pietro Verrecchia. Vedere tanta gente che ha invaso il nostro piccolo paesino ha commentato entusiasta Pietro Verrecchia -, facente parte del versante molisano del Parco nazionale d Abruzzo, è stato qualcosa di eccezionale. Molti gli abitanti del paese che si sono messi a disposizione per la riuscita dell evento. Questo è stato il nostro più grande successo. La Fondazione Neuromed ha voluto stare a fianco degli organizzatori grazie anche alla presenza di uno stand con gli specialisti Neuromed, coordinati dal dottor Ascione, che hanno effettuato visite gratuite di prevenzione delle patologie cardiovascolari: È stato un mix eccezionale tra sport, stile di vita sano e promozione del territorio ha dichiarato Mario In evidenza Bandi, corsi e concorsi News La foto improbabile Cerca Digita le parole chiave... Iscriviti alla Newsletter Nome Cognome * Iscriviti Cerca LE ULTIME POPOLARI COMMENTI TAG Eventi a Roma e nel Lazio da non perdere 03/10/2014 Bandi corsi e concorsi ottobre /10/2014 La Ciociaria di Michele Santulli 03/10/2014 L Europa apra le porte ai rifugiati 03/10/2014 #DomenicaalMuseo 03/10/2014 A Toffia 10 spettacoli per un teatro 03/10/2014

20 LAZIONAUTA.IT (WEB2) / 2 Pietracupa, presidente della Fondazione Neuromed -. Con grande piacere abbiamo supportato questa iniziativa che da visibilità a un territorio straordinario e ai cittadini di avere un approccio poco tramautico con le regole essenziali della prevenzione. Vogliamo avvicinare i giovani a un rapporto continuo tra le attività sportive e il nostro territorio molisano. Il comitato organizzatore dell Asd Iap ca Iap ca intende ringraziare i principali sponsor della manifestazione, Banca Mediolanum e Fondazione Neuromed, al Caffè del Borgo per aver organizzato il pasta party, tutte le attività commerciali e imprenditoriali della zona, che hanno dato il loro piccolo ma prezioso contributo. CLASSIFICA ASSOLUTA 1. Cappelli Guido (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike) 02:07:32 2. Ferritto Luigi (Frw Oronero) 02:10:07 3. Altieri Stefano (Sessan Bike Sport E Natura) 02:14:13 4. Boianelli Luciano (Bike Store Isernia) 02:19:17 5. Zarli Giuseppe (Bicincanto Nel Vulcano A.S.D) 02:24:10 6. Di Donato Giuseppe (Iap ca Iap ca Filignano) 02:24:16 7. Rotunno Marcello (Asd Prd Factory Team) 02:25:23 8. Mancini Carlo (Iap ca Iap ca Filignano) 02:28:28 9. Peluso Leonardo (Asd Bicimania Fossacesia) 02:29: Cappelli Ennio (Formia Mtb Club) 02:30:09 classifiche complete VIDEO 0ca7e tgr.html#p=0 servizio tg regionale Rai Molise al minuto a cura di IRCCS Neuromed Il teatro nel Lazio di Dominio Pubblico 03/10/2014 Alla scoperta dei lagustelli di Percile 03/10/2014 Buone notizie dai Musei Civici di Roma Capitale 03/10/2014 Riprendiamoci le terme 03/10/2014 Letterine di Babbo Natale da Poste Italiane 19/12/2012 Elezioni comunali 2011 in Provincia di Latina 30/03/2011 Parole in Corsa Condividi 06/08/2010 Associazioni, News, Sport, Territorio Sui Sentieri dei laghi di Bracciano e di Vico Nessun commento... Lascia per primo una risposta! Lascia un Commento Nome (obbligatorio) (obbligatoria) Sito Web (opzionale) Sassete 6X6 Gladiator Race a Fiano Romano Chiusura al traffico della Nomentana bis 17/02/2014 Al via il primo corso per maniscalco 20/10/2011 Ad Anzio 5 Stelle e tanti problemi 27/10/2013 Mercati e mercatini settimanali nel Lazio 25/01/2012 Giornata mondiale per la lotta alle sindromi atassiche 25/09/2011 Lascia il Commento Sì, aggiungimi alla newsletter. VITERBO. Premio OnTuscia per Venerdì Santo 02/03/2012 Lamponi di pace 08/03/2014 giovanni: sono molto interessato a partecipare ai vostri cor ALDO PAZIENZA: a riguardo mi permetta il WEB-MASTER rappresentare ALDO PAZIENZA: GRAZIE AL WEB-MASTER HO MOLTO GRADITO I VARI AVVIS

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Congresso Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Nel corso degli ultimi anni lo studio degli aspetti nutrizionali, dei

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Pag. 51 D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Responsabile: Prof. Lucio SANTORO Sedi: Edifici 17 16-11G - 20 Direzione 4645 Segreteria 2788 Fax 2657 Portineria 2355 U.O.C.

Dettagli

Cosa succede in un laboratorio di genetica?

Cosa succede in un laboratorio di genetica? 12 laboratori potrebbero utilizzare campioni anonimi di DNA per lo sviluppo di nuovi test, o condividerli con altri in quanto parte dei programmi di Controllo di Qualità, a meno che si chieda specificatamente

Dettagli

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza Con la vaccinazione l influenza si allontana La prevenzione dell influenza La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace di protezione dalla malattia e di riduzione delle sue complicanze per le

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

Notte Europea dei Ricercatori a L Aquila il 26 settembre

Notte Europea dei Ricercatori a L Aquila il 26 settembre giovedì, luglio 10th, 2014 10:06 AM Contatti Meteo Attualita Esteri Politica Economia e Finanza Cultura e Spettacolo Scienza e medicina PANDORA laboratori di visioni Notte Europea dei Ricercatori a L Aquila

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: DAL GIOCO ALL AUSILIO

CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: DAL GIOCO ALL AUSILIO Rif. Organizzatore 8568-10035201 IN COLLABORAZIONE CON ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano

Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano Facoltà di Medicina Veterinaria Embriologia e Terapia Genica e Cellulare Le cellule staminali adulte:

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI Che cos è la depressione? Tutti noi ci possiamo sentire tristi a volte, tuttavia la depressione è una cosa seria. La malattia della depressione a volte denominata Depressione

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente Cari Associati, abbiamo da poco celebrato a Napoli il ventennale del Congresso Fismad, appuntamento scientifico riconosciuto

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

AUTISMO E SPORT: ASPETTI LUDICI ED EDUCATIVI. Dott.ssa Sara Ambrosetto Psicologa e Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale

AUTISMO E SPORT: ASPETTI LUDICI ED EDUCATIVI. Dott.ssa Sara Ambrosetto Psicologa e Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale AUTISMO E SPORT: ASPETTI LUDICI ED EDUCATIVI Dott.ssa Sara Ambrosetto Psicologa e Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale Che cos è lo sport? Lo sport viene definito come l'insieme delle attività, individuali

Dettagli

Guida alle attività. Tutto sulle cellule staminali

Guida alle attività. Tutto sulle cellule staminali Guida alle attività è un attività da usare con studenti dagli 11 ai 14 anni o con più di 16 anni. Consiste in un set di carte riguardanti le conoscenze basilari sulle cellule staminali e sulle loro applicazioni

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AL VIA LA CAMPAGNA AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO 1. ESSERE UN AGRONOMO E FORESTALE WAA for EXPO2015 Il grande appuntamento dell EXPO MILANO 2015 dal

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono?

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono? STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? Si definisce sperimentazione clinica, o studio clinico controllato, (in inglese: clinical trial), un esperimento scientifico che genera dati

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ: 2014-2015 Μάθημα: Ιταλικά Επίπεδο: Ε1 Διάρκεια: 2 ώρες Υπογραφή

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012 ATTIVITA 2012 L ORMA Educazione e Promozione Sociale Presentazione servizi e attività Anno 2012 L Orma è una realtà che opera da più di 10 anni nel settore dell Educazione e della Promozione Sociale. Tutte

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015

INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015 INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015 PROGRAMMA/INFORMAZIONI La prima del TrailTrophy a Plan de Corones: alla fine di luglio la comunità del TrailTrophy si ritrova una seconda

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI.

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. REGISTRAZIONE: Cliccare su Registrati La procedura di registrazione prevede tre

Dettagli

Gli Omega-3 e la Vitamina D contro l Alzheimer - Le nuove prospettive per il terzo millennio -

Gli Omega-3 e la Vitamina D contro l Alzheimer - Le nuove prospettive per il terzo millennio - nutrizione & composizione corporea fisioterapia & recupero funzionale medicina d alta quota piani di allenamento articoli, studi, ricerche dal mondo della Nutrizione, delle Terapie Fisiche, delle Neuroscienze

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

Spiegami e dimenticherò, mostrami e

Spiegami e dimenticherò, mostrami e PROGETTO Siracusa e Noto anche in lingua dei segni Spiegami e dimenticherò, mostrami e ricorderò, coinvolgimi e comprenderò. (Proverbio cinese) Relatrice: Prof.ssa Bernadette LO BIANCO Project Manager

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

1 di 2 04/10/2012 10:12

1 di 2 04/10/2012 10:12 http://fe-mn-andi.mag-news.it/nl/n.jsp?6o.vp.a.a.a.a 1 di 2 04/10/2012 10:12 Numero 4 - Novembre 2010 Il potere degli eletti : come lo interpretano alcuni e cosa ne penso io. Uno dei temi che sicuramente

Dettagli

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale.

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale. Progetto di audit clinico. Migliorare la gestione del paziente con BPCO in. Razionale. Numerose esperienze hanno dimostrato che la gestione del paziente con BPCO è subottimale. La diagnosi spesso non è

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS)

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Che cos é? Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) La sindrome di Blau è una malattia genetica. I pazienti affetti presentano rash

Dettagli

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E Assistenza sanitaria e sociale a domicilio Servizio medico specialistico: Cardiologi, Chirurghi, Dermatologi Ematologi, Nefrologi, Neurologi Pneumologi, Ortopedici,

Dettagli

MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO

MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO Pagina 1 di 5 Giovedì, 8 Maggio 2008 Notizie Web Politica NOTIZIE Cronaca Economia Esteri Politica Scienze e Tech Spettacoli Sport Top New MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO Presentata

Dettagli

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA Dopo avere visto e valutato le capacità fisiche di base che occorrono alla prestazione sportiva e cioè Capacità Condizionali

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Identikit del drogato da lavoro

Identikit del drogato da lavoro INTERVISTA Identikit del drogato da lavoro Chi sono i cosiddetti workaholic? quanto è diffusa questa patologia? Abbiamo cercato di scoprirlo facendo qualche domanda al dottor Cesare Guerreschi, fondatore

Dettagli

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD)

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Che cos è? Il deficit di mevalonato chinasi è una malattia genetica. E un errore congenito

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI Via Pietro Maroncelli 33 59013 Montemurlo (Prato) tel. +39 0574 683312 fax +39 0574 689194 email pois00300c@istruzione.it pec pois00300c@pec.istruzione.it

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

n Tumore n Infiammazione n Decadimento senile n Danno congenito n Infortunio n Colpo apoplettico n Idiopatico/criptogeno = senza una causa accertabile

n Tumore n Infiammazione n Decadimento senile n Danno congenito n Infortunio n Colpo apoplettico n Idiopatico/criptogeno = senza una causa accertabile Le cause più frequenti nelle diverse fasce d età Le indicazioni sulle singole cause citate nel capitolo precedente si riferivano a tutte le persone affette da epilessia, senza tener conto dell età delle

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 PERIODO TEMPORALE CONSIDERATO Viene considerata tutta l attività svolta dalla prima settimana di novembre 2012 (5 11 novembre 2012 ), all ultima

Dettagli

Patto europeo. per la salute mentale e il benessere. Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008

Patto europeo. per la salute mentale e il benessere. Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008 Patto europeo per la salute mentale e il benessere CONFERENZA DI ALTO LIVELLO DELL UE INSIEME PER LA SALUTE MENTALE E IL BENESSERE Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008 Slovensko predsedstvo EU 2008 Slovenian Presidency

Dettagli

TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE

TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE 2015-2016 CORSO ANNUALE 2015-2016 SILVIA PALLINI Credo che ogni creatura che nasce su questa nostra Terra, sia un essere meraviglioso, unico e

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

Istituto SuperioreD'istruzione-Liceo Sportivo C. Piaggia di Viareggio. Prof. Alessandro Guglielmo Cucurnia. Anno scolastico 2014/2015

Istituto SuperioreD'istruzione-Liceo Sportivo C. Piaggia di Viareggio. Prof. Alessandro Guglielmo Cucurnia. Anno scolastico 2014/2015 Istituto SuperioreD'istruzione-Liceo Sportivo C. Piaggia di Viareggio. Prof. Alessandro Guglielmo Cucurnia. Anno scolastico 2014/2015 MATERIA: Scienze Motorie classe : V A SIA dell'istituto Superiore D'istruzione

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

Durc online: dal 1 luglio nuova procedura di verifica della regolarita' contributiva

Durc online: dal 1 luglio nuova procedura di verifica della regolarita' contributiva RASSEGNA STAMPA UNISANNIO 02/07/2015 Indice Il Sannio Quotidiano 1 Unisannio Atenei campani, il rettore Filippo de Rossi al vertice Il Mattino 2 Unisannio Coordinamento atenei campani: de Rossi al vertice

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA

PROTOCOLLO DI INTESA TRA PROTOCOLLO DI INTESA TRA L Associazione Fare Ambiente, Movimento Ecologista Europeo, già riconosciuta con Decreto del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare del 27 febbraio 2009,

Dettagli

LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI

LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI Daniela Livadiotti Società Italiana di Medicina di Prevenzione e degli Stili di Vita INVECCHIAMENTO L invecchiamento può essere definito come la regressione

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

COMUNICAZIONE E IMMAGINE

COMUNICAZIONE E IMMAGINE COMUNICAZIONE BLZ E IMMAGINE La Neurofisiologia Elettromiografia Elettroencefalogramma Potenziali Evocati m IRCCS MultiMedica m1 1 2 Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Via Milanese, 300

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu Collaboriamo con i pazienti, le famiglie e i professionisti sanitari per offrire assistenza e informazioni sulla sincope e sulle convulsioni anossiche riflesse Soffre di episodi inspiegati di Lista di

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli