Comune della Spezia e Società dei Concerti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comune della Spezia e Società dei Concerti"

Transcript

1 Comune della Spezia e Società dei Concerti PRESENTANO LA MUSICA DEGLI SPEZZINI 11-19>22 MARZO 2015

2 SPEZIA Days! è un evento ideato e diretto da Andrea Barizza per la Società dei Concerti onlus della Spezia con la collaborazione di: Istituzione per i Servizi Culturali Assessorato alla Cultura del Comune della Spezia Conservatorio di Musica Puccini della Spezia CAMeC Centro Culturale Giovanile Dialma Ruggiero Cre Artis Gruppo Autonomo Suonatori Live Music Academy Libreria Ricci Modern Music Institute Liceo Classico Costa Liceo Musicale Cardarelli Ricordi Music School Vis Harmoniae

3 IL CA LEN DA RIO MERCOLEDì 11 MARZO LA CITTÀ E IL PORTO LE ROTTE DELLA CULTURA ore Autorità Portuale - Auditorium Interventi sul tema con intermezzi musicali Giovedì 19 marzo ORCHESTRA SPERIMENTALE I LIUTAI DEI CARUGGI Ore Teatro Civico CLASSICA Elia Venturini corno Filippo Bogdanovic voce bianca Andrea Barizza direttore Venerdì 20 marzo GIOVANI ROCKERS SPEZZINI ore Sala Dante ROCK/ELETTRONICA Live Music Academy e Modern Music Institute SPEZIAMUSIC CONTEST ore Sala Dante LEGGERA/ROCK/POP Sabato 21 marzo UNA MUSICA PUÒ FARE & LA CURVATURA MUSICALE ore Liceo Cardarelli - Auditorium CLASSICA/LEGGERA Allievi del Liceo Costa & Liceo Cardarelli NOTTE BIANCA SPEZZINA IL ROCK PROGRESSIVO ITALIANO ore Teatro Civico ROCK PROGRESSIVE Gruppo Autonomo Suonatori gruppo vincitore SpeziaMusic Contest PLAYS STANDARDS ore Piazza del Bastione JAZZ LSJO - Orchestra Jazz del Puccini della Spezia MR. WONDERFUL E NOI! ore Piazza Sant Agostino LEGGERA Tributo a Franco Fanigliulo Ondalibera e Libertad Domenica 22 marzo THE DEVILS ore Sala Dante CLASSICA/POPOLARE/JAZZ Ricordi Music School Duo Tongiani/Manfredini Duo Benedetto/D Argenio ZEPHYRUS SAXOPHONE QUARTET ore CAMeC CLASSICA

4 Io ringrazio tutti coloro che si sono uniti insieme per la buona riuscita di questa nuova avventura tutta spezzina. A onor del vero devo confessare che è stato facile coinvolgere le varie anime artistiche di questa città, contando anche sulla struttura organizzativa della Società dei Concerti onlus, questa benemerita associazione che ormai da 92 anni è presente nel territorio e ha organizzato migliaia di concerti di altissimo livello ma si è occupata anche di portare la musica nelle scuole, come sta facendo in queste settimane con sei concerti dedicati agli studenti spezzini che stanno riscuotendo un grandissimo successo. Io credo fortemente che la Società dei Concerti onlus sia un patrimonio di inestimabile valore per tutta la città e per questo chiedo a tutti voi un gesto di grande significato: pubblicità ai vostri conoscenti e amici sulle capacità qualitative che hanno sempre contraddistinto gli eventi da essa organizzati. Questo, insieme magari alla tessera associativa di pochi euro, saranno la nostra ricompensa per i grandi sforzi che ogni anno compiamo con il sorriso sulle labbra. Buon ascolto a tutti! Una nuova avventura per tutti gli spezzini! Andrea Barizza Project manager SPEZIA Days! Consigliere Società dei Concerti onlus La Spezia SPEZIA Days! vuole essere principalmente la festa in cui tutti gli spezzini si possano riconoscere e dove vi sia la possibilità per le realtà musicali più meritorie presenti sul territorio di esprimersi e farsi apprezzare da tutti. Con questo spirito ho inteso strutturare la serie di eventi che potete scorrere in questo libretto. L idea, come spesso succede, nasce per caso, da una chiacchierata con l amico Stefano Senese ma perché non facciamo una bella festa con musica di tutti i generi per legare ancora di più la città in occasione delle festività di San Giuseppe?. Un intuizione semplice ma piena di contenuti: creare una serie di eventi nei quali tutte le espressioni musicali, dalla classica al rock progressivo, dalla leggera al jazz ad altro ancora, potessero esprimersi e vedessero come protagonisti gli artisti, le scuole musicali, le accademie, il Conservatorio, le associazioni culturali di questa città, unite per mostrare alla cittadinanza tutta la propria vitalità, tutte le proprie potenzialità. Il primo successo di SPEZIA Days! è quello di esser riuscito a riunire intorno a sé alcuni dei più importanti soggetti spezzini: l Amministrazione Comunale nelle persone del Presidente Alinghieri e dell Assessore Basile, l Autorità Portuale nella figura del Presidente Forcieri, la Camera di Commmercio con il sostegno del già citato Segretario Generale Senese e poi ovviamente molte associazioni e scuole tra cui citiamo per ragioni pratiche solo il Conservatorio cittadino nella figura del suo apprezzatissimo direttore Federico Rovini ed infine molti sponsor privati che sostengono la festa con convinzione e forza.

5 MERCOLEDì 11 MARZO Autorità Portuale Auditorium Ore La città e il Porto le rotte della Cultura Introduce Lorenzo Forcieri Autorità Portuale Intervengono Roberto Alinghieri Istituzione per i Servizi Culturali Luca Basile Comune della Spezia Attilio Ferrero Società dei Concerti onlus Federico Rovini Conservatorio Puccini Stefano Senese Camera di Commercio Interventi musicali a cura del Conservatorio Puccini della Spezia e del Centro Culturale Giovanile Dialma Ruggiero la musica come volano per lo sviluppo turistico Spezia Days!, sostiene il suo ideatore, Andrea Barizza, è la festa in cui tutti gli spezzini si possano riconoscere. Attraverso la cultura e, principalmente, la musica. Giusto. Io ho sempre creduto nelle enormi potenzialità del canale musicale, un linguaggio potente e diretto capace di mettere in comunicazione popoli e identità diverse. Così, per fare in modo che anche il nostro porto possa un giorno divenire un luogo in cui tutti gli spezzini si possano riconoscere, l Autorità Portuale organizza dal 2009, tutte le estati, un concerto all interno dello scalo mercantile a dimostrazione della volontà di aprire sempre di più il porto alla città. E la risposta da parte degli spezzini, e non solo, è sempre stata positiva. Nel 2012, in particolare, abbiamo voluto omaggiare una delle più famose manifestazioni internazionali della provincia, il Festival Jazz giunto alla 44ma edizione, con lo spettacolo di Dee Dee Bridgewater e Gegè Telesforo, collaborando proprio con la Società dei Concerti, promotrice di questi Spezia Days! che ci auguriamo possano intercettare anche l interesse dei crocieristi che in uno dei giorni dedicati alla manifestazione saranno numerosi in città, fino a tarda sera, grazie alla presenza di navi passeggeri. Mi complimento con gli ideatori e organizzatori di questo evento cui auguro un grande successo. Da parte nostra, ci adopereremo, d ora in avanti, per inserire nel materiale promozionale che solitamente diffondiamo nelle principali fiere internazionali dedicate alle crociere, anche questa manifestazione che, sono certo, avrà un seguito negli anni a venire. Lorenzo Forcieri Presidente - Autorità Portuale della Spezia

6 Giovedì 19 marzo Teatro Civico La Spezia Ore ORCHESTRA SPERIMENTALE I LIUTAI DEI CARUGGI Elia Venturini corno Filippo Bogdanovic voce bianca Andrea Barizza direttore Programma W. A. Mozart Concerto per corno KV 447 G. Mahler/K. Simon Sinfonia n. 4 in G-Dur W. A. Mozart Concerto per Corno kv 447 Allegro Romanza, Larghetto Allegro Organico: Corno, 2 clarinetti, 2 fagotti, archi Composizione: 1783 Prima esecuzione: ignota G. Mahler/K. Simon Sinfonia n 4 in G-Dur Bedächtig, Nicht eilen, recht gemächlich Riflessivo, Non affrettato, Molto comodo In gemächlicher Bewegung Con movimento tranquillo, Senza fretta Ruhevoll Calmo Sehr behaglich Das himmlische Leben Molto comodamente La vita celeste per soprano solo da Des Knaben Wunderhorn Organico: soprano (voce bianca), 1 flauto, 1 oboe, 2 clarinetti (anche clarinetto basso), 2 fagotti, 2 corni, timpani, grancassa, piatti, triangolo, tamtam, glockenspiel, sonagliera, arpa, pianoforte, archi (Mahler/Simon) Composizione: Vienna, 5 Agosto 1900 (originale Mahler) Prima esecuzione: Monaco, Tonhalle, 25 Novembre 1901 (originale Mahler) Questo concerto è sostenuto da E in collaborazione con Gustav Mahler

7 Orchestra sperimentale I Liutai dei Caruggi Pier Domenico Sommati violino I Francesco Bagnasco violino Damiano Baroni Marco Ferrari Alessandro Graziano** Valeria Saturnino Sylvia Trabucco Manuel Dammico Rita Maglia Elisa Traverso Giuseppe Francese viola Ruben Franceschi** Luca Pirondini Pietro Romagnoli** Giulio Glavina violoncello Chiara Alberti Simone Cricenti** Gabriele Ferdeghini* Elio Veniali contrabbasso Sofia Bianchi* Luca Manfredini* percussioni Giacomo Tongiani* Francesco Loi flauto Guido Ghetti oboe Corrado Orlando clarinetto I Michele Chiametti clarinetto II Luigi Tedone fagotto I Michela Bozzano fagotto II Fabio Uscidda corno I Elia Venturini corno II Matteo Bogazzi* pianoforte Come mi commuove la melodia di gente di boemia! Quando s infiltra piano in cuore, come pesa, qui dentro! Rainer Maria Rilke * Studente presso il Conservatorio di Musica G. Puccini della Spezia ** Studente presso il Conservatorio di Musica N. Paganini di Genova L Orchestra sperimentale I Liutai dei Caruggi nasce su idea di alcune prime parti dell orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova e Andrea Barizza. Il progetto è innanzitutto basato sulla scommessa di fondere avvicinare professionisti di importanti orchestre con alcuni tra i più meritevoli studenti di conservatorio o ragazzi appena diplomati. La formazione, che debutta con un programma di rara difficoltà tecnica e interpretativa, si pone come obiettivo principale la qualità delle proprie esecuzioni. Grande rilievo assume quindi la scelta di tutti i componenti dell orchestra. Il fattore di novità rispetto ad altre formazioni musicali è rappresentato dall amalgama di differenti esperienze orchestrali. La sperimentazione non è altro che un opportunità che viene fornita a tutti i ragazzi scelti di potersi confrontare con professionisti in organico ad orchestre dal grande livello artistico e vivere dunque un esperienza fondamentale per la propria crescita professionale e umana. Ne I Liutai dei Caruggi sono presenti musicisti prevenienti dal Conservatorio di Musica Giacomo Puccini della Spezia cosi come da quello genovese Nicolo Paganini. Il nome spiritoso è stato scelto per confermare il radicamento sul territorio spezzino e ligure che sin dall idea iniziale ha caratterizzato il progetto. Elia Venturini Nato alla Spezia nel 1991, si è diplomato presso il Conservatorio G. Puccini della Spezia. Ha collaborato con molte orchestre tra cui la sinfonica di Chiavari, l orchestra del Teatro Regio di Parma quella del Festival Puccini di Torre del Lago Puccini. Elia si esibisce periodicamente con l Orchestra del Tigullio sotto la direzione del M Danilo Marchello. Ha partecipato al concorso di musica da camera di Riccione nel 2010 ottenendo con il quartetto di fiati il secondo premio con primo non assegnato e ha frequentato diverse Masterclass di corno tenuti da vari Maestri tra cui Radovan Vlatkovic. Andrea Barizza Nato alla Spezia nel 1987, si è diplomato a pieni voti in pianoforte presso il Conservatorio G. Puccini della Spezia con Francesco Bergamasco, dopo aver studiato con Monica Oldoini, Giampiero Semeraro, Giovanna Lorieri e Giulio Cecconi. Ancora giovane ha partecipato a masterclass pianistiche con Lazar Berman, Andrea Lucchesini, Bruno Canino, Michele Marvulli, Sergio Perticaroli e Jeffrey Swann. Nel 2009 è stato ammesso al corso internazionale per giovani pianisti tenuto dai Maestri Daniel Rivera e Riccardo Risaliti. Studia direzione d orchestra presso l Hochschule für Musik Dresden sotto la guida del GMD Prof. Ch. Kluttig. E assistente presso la Dresdner Philharmonie e ha collaborazioni con vari enti musicali tedeschi, italiani e cechi. È stato borsista della Wagner-Gesellschaft Dresden nel Bayreuther Festspiel Andrea è consigliere della Società dei Concerti onlus della Spezia, di cui è responsabile per i progetti speciali e per i rapporti con l Istituzione dei Servizi Culturali del Comune della Spezia. Ha ideato e curato moltissimi progetti cittadini di portata internazionale. È curatore, insieme a Fulvia Morabito, del volume miscellaneo Nicolò Paganini Diabolus in Musica, edito dalla Brepols Publishers e collabora con il Centro Studi Opera Omnia Luigi Boccherini di Lucca oltre ad aver fondato il giornale online Musicalwords.it. Andrea debutta nella sua città con questo concerto.

8 DAS HIMMLISCHE LEBEN Wir geniessen die himmlischen Freuden Drum tun wir das Irdische meiden Kein weltlich Getümmel Hört man nicht im Himmel Lebt alles in sanftester Ruh Wir führen ein englisches Leben Sind dennoch ganz lustig daneben Wir tanzen und springen Wir hüpfen und singen Sankt Peter im Himmel sieht zu Johannes das Lämmlein auslasset Der Metzger Herodes drauf passet Wir führen ein geduldigs Unschuldigs, geduldigs Ein liebliches Lämmlein zum Tod Sankt Lukas den Ochsen tut schlachten Ohn einigs Bedenken und Achten Der Wein kost kein Heller Im himmlischen Keller Die Engel, die backen das Brot Gut Kräuter von allerhand Arten Die wachsen im himmlischen Garten Gut Spargel, Fisolen Und was wir nur wollen Ganze Schüssel voll sind uns bereit Gut Äpfel, gut Birn und gut Trauben Die Gärtner, die alles erlauben Willst Rehbock, willst Hasen? Auf offener Strassen Zur Küche sie laufen herbei Sollt ein Fasttag etwa kommen Alle Fische glech mit Freuden angeschwommen! Dort läuft schon Sankt Peter Mit Netz und mit Köder Zum himmlischen Weiher hinein Sankt Martha die Köchin muss sein Kein Musik ist ja nicht auf Erden Die unsrer verglichen kann werden Elftausend Jungfrauen Zu tanzen sich trauen Sankt Ursula selbst dazu lacht Cäcilia mit ihren Verwandten Sind treffliche Hofmusikanten Die englischen Stimmen Ermuntern die Sinnen Dass alles für Freuden erwacht! LA VITA CELESTIALE Noi godiamo le gioie celesti, quel che giù in terra è gioia, ci è molesto; di nessun mondano frastuono s ode qui in cielo il suono. Tutto vive in pace dolcissima. La nostra è una vita d angeli, e siamo in tutto felici, danziamo e saltiamo, balziamo e cantiamo: San Pietro nel cielo ci guarda fisso. Giovanni lascia l agnello in libertà, Erode il beccaio all erta sta: noi portiamo un paziente, un innocente, un paziente, un caro agnellino alla morte. San Luca manda al mattatoio il bue, senza pensarci troppo, senza scrupoli. Il vino non costa un quattrino nella celeste cantina; gli angeli hanno messo il pane in forno. Erbe buone e verdure d ogni genere crescono qui nel celeste giardino, buoni asparagi, buoni fagiolini, e tutto quello che più ci va a genio. Pieni e pronti, ecco, son tutti i vassoi. Ottime mele e pere, uve rare, e gli ortolani, qui, lasciano fare. E caprioli, e lepri, chi li vuole? Dal mezzo della strada, le bestiole coron dentro in cucina qui da noi. E se un giorno di magro poi verrrà, tutti i pesci, con gioia,a galla nuoteranno! Già là San Pietro pesca con la rete e con l esca nel vivaio celeste: e Santa Marta sia la cuoca, presto! Nessuna musica giù in terra suona, che stia qui con la nostra a paragone. Undicimila vergini preclare si fan coraggio ed osano danzare. Anche Sant Orsola ride, a quei gesti. Cecilia con i parenti sono musici di corte eccellenti. Le voci angeliche scuotono i sensi dal gelo, perché tutto alla gioia si desti!

9 Il ruolo della musica nell offerta culturale pubblica spezzina L iniziativa di SPEZIA Days! promossa dalla Società dei Concerti onlus rappresenta per La Spezia un momento davvero importante per la formazione di una sempre maggiore attenzione da parte del pubblico spezzino e non solo alla musica che la città ha prodotto e sta sostenendo. SPEZIA Days!, insomma, è un primo banco di esibizione per le energie e i talenti locali. Si vuole, inoltre, sottolineare l ampiezza della programmazione e la sua ricchezza in grado di sollecitare e soddisfare i più vasti e diversi orientamenti della fruizione. Un ottimo punto di partenza per un focus ogni giorno più attento sulle tensioni artistiche e musicali che la Città della Spezia sta sapendo coltivare e valorizzare. Luca Basile Assessore ai rapporti con l Istituzione per i Servizi Culturali Comune della Spezia Il conservatorio negli SPEZIA Days! una nuova sfida Spezia Days! rappresenta una nuova scommessa e costituisce una forma innovativa di offerta culturale che la Società dei Concerti della Spezia e il Conservatorio propongono alla propria città, proprio durante i tradizionali festeggiamenti del patrono San Giuseppe, così attesi e amati dagli spezzini di ogni età. La fiera del 19 marzo diventa dunque, da quest anno, anche l occasione per proporre una iniziativa che, così come è nata nelle intenzioni del suo ideatore il Maestro Andrea Barizza, punta a diventare un altrettanto tradizionale appuntamento per La Spezia, fatto di momenti musicali colti, extracolti e non solo. In questa prima edizione, il Conservatorio partecipa con alcuni studenti ed ex-studenti presenti sia come solisti sia nell organico orchestrale del 20 marzo e con la propria orchestra jazz diretta dal Maestro Alessandro Fabbri. L auspicio è che gli Spezia Days! diventino una vera e propria vetrina annuale per i nostri studenti ed ex studenti e in genere per gli artisti del territorio, un momento per farsi conoscere ed apprezzare, insomma, ma soprattutto che le performances musicali costituiscano un modo prezioso in più, per vivacizzare la vita culturale della città. Buon ascolto a tutti! Federico Rovini Direttore Conservatorio statale di Musica della Spezia Giacomo Puccini

10 VENERDì 20 marzo Modern Music Institute Sarzana Sala Dante La Spezia Ore Modern Music Institute presenta The GMDM Theory e Le.Orme.Di.Alice Live Music Academy presenta L.M.A. High School Band MMI Sarzana è sede concessionaria del Modern Music Institute (MMI), marchio didattico con diplomi di prestigio internazionale; la sede Modern Music Institute di Sarzana, con direttore Gianluca Cagnoli, fa riferimento al controllo didattico per il marchio MMI per la regione Liguria. Modern Music Institute nasce come progetto didattico di formazione e ricerca ideato e coordinato da Alex Stornello che, forte di una esperienza ultra decennale nel mondo dell insegnamento musicale, ha deciso di rappresentare e diffondere con la collaborazione di Docenti di altissima qualifica ed esperienza e artisti di fama internazionale, riuniti in questo progetto Nazionale di Alto Perfezionamento delle Discipline Musicali. Sede Ufficiale Regione Liguria Via Variante Aurelia n Sarzana (SP) Tel: Website: Live Music Academy Sala Dante La Spezia Ore Competizione tra 12 gruppi musicali rock/pop spezzini selezionati per meriti artistici. Al termine della serata premiazione del miglior gruppo/brano con giudizio di una commissione e voto del pubblico. Live Music Academy è un centro culturale ad indirizzo musicale, fondato nel 2011 e sito nel centro storico di Sarzana. Sono attivi tre dipartimenti musicali di musica moderna, classica e tecnologica e spaziano dalla formazione fino alla messa in scena di concerti e opere rock. Si è formata negli anni, tra gli iscritti, la Live Music Academy High School Band che rappresenta l associazione in concerti ed eventi pubblici. Via Landinelli n Sarzana (SP) Tel: Website:

11 MOZZACHIODI ARREDAMENTI Scopri tutti i prodotti che Volkswagen Financial Services ha ideato per te. Per chi sa guardare avanti e in tutte le altre direzioni. La grande qualità Italiana per tutti Nuova Passat. Con Adaptive Cruise Control e Active Info Display. Nuova Passat realizza la tua idea di innovazione. L Adaptive Cruise Control mantiene automaticamente la distanza dai veicoli che precedono, riducendo il rischio di impatti. L Active Info Display raccoglie tutti i dati di marcia e la mappa di navigazione in un unico quadro strumenti digitale ad alta risoluzione, per limitare le distrazioni alla guida. Gamma da euro. Nuova Passat. As advanced as you are. Scoprila in Concessionaria. Via Scoglietti 18, Muggiano di Lerici (SP) Tel Fax Passat berlina 1.4 TSI Trendline BlueMotion Technology 92 kw/125 CV a (IPT escl.). La vettura raffigurata è dotata di pacchetto R-line, disponibile con sovrapprezzo. Valori massimi: consumo di carburante ciclo comb. 5,4 l/100 km CO2 140 g/km. Management Contracting Program Management Project Management

12 Sabato 21 marzo Liceo Musicale V. Cardarelli Auditorium R. Tosetti Ore Sognare, pregare, pensare, sorridere, piangere... Un percorso fra musica ed emozioni, a cura degli allievi del Liceo Musicale Cardarelli della Spezia Rassegna di allievi del Liceo Classico Costa della Spezia Liceo Musicale V. Cardarelli La Spezia Il Liceo Musicale della Spezia nasce nel settembre 2013 presso l Istituto Cardarelli. Scuola per sua natura artistica ed umanistica ad un tempo, essa offre agli alunni un percorso didattico in cui la Musica, nei suoi aspetti performativi, teorici, storici, culturali, tecnologici, ha un ruolo di centralità e di armoniosa integrazione con le altre discipline liceali; inoltre, interessanti e proficue sono le sinergie con il Liceo Artistico, ormai storica sezione dello stesso Istituto Cardarelli. Ancora, il Liceo Musicale si avvale dell importante supporto e della fattiva collaborazione del Conservatorio G. Puccini della Spezia. I giovani musicisti della I M e della II M hanno già partecipato a diversi concerti nella nostra città, nella nostra provincia, nella nostra regione (ad es. Genova, maggio 2014) evidenziando entusiasmo, efficacia espressiva, doti tecniche, collaborando sovente ad iniziative culturali e performative con finalità di utilità umanitaria e sociale. Dirigente Scolastico del Liceo Musicale Cardarelli è Sonia Carletti. Gli alunni Classe I M: Irene Alberti, Samuele Aprile, Rosalba Asllani, Paolo Bonazzi, Chiara Bonvissuto, Salvo Boschetti, Alessio Brai, Margherita Campagna, Gabriele Cantoni, Filippo Catalano, Alessandra Cesarini, Riccardo Cimino, Jordi Costa, Manila Esposito, Stefano Ferdeghini, Edoardo Filippi, Teresa Fusco, Mattia Gangilli, Francesco Garibotti, Giacomo Giacalone, Beatrice Giannelli, Clara Guerrieri, Asya Loffredo, Lorenzo Masini, Sara Percopo, Elisa Romagnani, Federico Rosi, Alessio Santini, Samuele Spinetta, Alessandro Zanetti Classe II M: Matilde Azzoni, Laura Bassani, Michele Bloise, Francesca Boerio, Gabriele Bozzi, Alessandro Conti, Elia Fiorentini, Martina Garreffa, Gian Marco Gilli, Federica Gussoni, Ira Kapidani, Letizia L. Leonardo, Lucrezia Luxardo, Manuel Maccarone, Francesca Marchi, Costanza Micheli, Lara Moisè Godoy, Maya Moracchioli, Adriana Elena Nistor, Luigi E. Olivato, Sara Quaranta, Davide Sinigaglia, Alessio Stelitano, Gabriele Tarabella, Luciano Torri I docenti delle materie di indirizzo: Canto: Elena Bakanova, Stefania Pietropaolo Pianoforte: Piero Barbareschi, Federico Benetti, Katia Cecchinelli, Marco Montanelli Chitarra: Davide D Ambrosio Violino: Marco Pedrona Flauto: Bruno Fiorentini Clarinetto: Paola Angeli, Otello Coccia, Anna Maria Rocca Sassofono: Valentina Renesto Tromba: Paolo Gaviglio Percussioni: Daniele Lunardini Laboratorio di Musica d insieme: Marco Montanelli Tecnologie musicali: Filippo Giannico Teoria, analisi e composizione: Oliviero Lacagnina Storia della Musica: Marco Montanelli

13 Gli obiettivi del corso di Liceo Classico con curvatura musicale: - Diffondere la cultura musicale. - Integrare il curricolo del liceo classico con significativi apporti di cultura musicale. - Educare alla musica, forma di comunicazione oggi particolarmente cara ai giovani, come ad un vero e proprio linguaggio. - Fornire strumenti innanzitutto critici perché gli studenti riescano ad affrontare in modo complesso problematiche culturali. - Fornire strumenti tecnici di base, per comprendere il linguaggio musicale dall interno e sperimentare, seppur parzialmente, la bellezza della pratica artistica, che porta ad una differente varietà di interessi e visione positiva della vita. - Offrire, attraverso la musica, la possibilità di un modo diverso di vivere la scuola e il rapporto con i compagni. La scuola in atto: come funziona il liceo a curvatura musicale? Liceo Classico L. Costa La Spezia L idea del presente progetto nasce dall esperienza di formazione musicale compiuta dal Liceo Costa a partire dal 2002, con l indispensabile contributo della Fondazione Carispezia e continuata dal 2010 in collaborazione col Conservatorio G. Puccini. La nostra proposta non vuole necessariamente formare dei professionisti della musica, ma soprattutto degli amatori : persone capaci, secondo l identità tipica del Liceo Classico italiano, di interpretare, comprendere, apprezzare fino in fondo un linguaggio che è spesso una componente essenziale della comunicazione umana. Il progetto è pertanto volto a integrare una grave carenza del sistema scolastico italiano nei confronti della cultura musicale: mira alla sensibilizzazione dei giovani attraverso l ascolto, lo studio dei contesti storici e culturali, la partecipazione a eventi musicali e la pratica strumentale vissuta in prima persona. La cultura e la pratica musicale, in particolare l esperienza della musica d insieme, sono anche un importante momento di incontro. Alle ore del corso curricolare viene affiancata, nel primo biennio e nel triennio, un ora settimanale aggiuntiva di storia ed estetica della musica in orario mattutino, in cui si lavora soprattutto a partire dall ascolto guidato di brani musicali di ogni genere. Tutti i docenti delle materie curricolari partecipano alla costruzione di programmazioni che flettano l insegnamento disciplinare verso la cultura musicale: ad esempio, in quest anno scolastico, il ginnasio sta lavorando su un percorso sull olivo che vede impegnati anche i docenti di scienze, latino e greco, storia e geografia, inglese, italiano e storia della musica. In connessione con questo studio vengono organizzate uscite per andare a vedere e ascoltare opere liriche, balletti, concerti nei principali teatri italiani. Al pomeriggio, nel corso di tutto l anno scolastico, gli studenti possono studiare uno strumento musicale a scelta o canto. Il progetto si avvale della collaborazione del Conservatorio musicale G. Puccini, che sceglie i docenti e, insieme alla scuola, organizza la didattica del corso. Dirigente Scolastico: Sara Cecchini Coordinamento: Diego Marchini Storia della musica: Jacopo Simoncini Flauto: Ilaria Biagini Pianoforte: Paola Palagi Canto: Ana Seixas Dias Chitarra: Damiano Mainenti Percussioni: Bartolo Giuliani Violino: Ignazio Alayza Basso elettrico: Cesare Petricca

14 Società dei Concerti onlus Quando la Società dei Concerti depositò il proprio statuto presso lo studio del notaio Gherardo Federici, in quel lontano 29 settembre 1969, l uomo era appena sbarcato sulla Luna, centinaia di migliaia di giovani avevano dato vita a Woodstock al più grande raduno musicale della storia, Ian Palach si dava fuco a Praga per protestare contro l invasione sovietica, in Italia si contavano i morti della strage di Piazza Fontana: un altro mondo, un altra epoca. Eppure da allora la Società dei Concerti ha mantenuto lo scopo istituzionale previsto dal proprio statuto: promuovere e coordinare la diffusione della cultura musicale nel territorio della Provincia di La Spezia. Più che uno scopo, una ragione di vita. Un attività ininterrotta fatta di centinaia di concerti portati ovunque sul territorio, masterclass condotte da musicisti di fama internazionale, rassegne musicali per le scuole, seminari e cicli di conversazione, Festival internazionali di assoluto prestigio come il Festival del Jazz Città della Spezia o il Festival Paganiniano di Carro. Tutto questo portato avanti da un pugno di volontari e appassionati, convinti che la musica debba e possa essere un collante identitario fondamentale per la nostra comunità e un modo di fare cultura usando uno dei pochi linguaggi universali dell uomo, vale a dire il suo bisogno di esprimere se stesso attraverso dei suoni. Oggi la Società dei Concerti onlus è in un momento di grandissimo dinamismo creativo, impegnata in numerosi progetti che partendo dal comun denominatore musicale si pongono obiettivi diversi, quali riuscire ad avvicinare i giovani ed i giovanissimi all ascolto della musica, portare la musica anche in località del nostro territorio di solito tagliati fuori da qualunque possibilità di fruizione di musica dal vivo, valorizzare i giovani talenti locali, creare una vera e solida sinergia con il nostro prestigioso Conservatorio, potenziare il Festival Paganiniano di Carro che sta assumendo sempre più un respiro internazionale, stimolare programmazioni di tipo interdisciplinare che all attività concertistica affianchino performances di teatro e danza. Ecco allora che sono nati i progetti Obiettivo Scuola 2015 (sei concerti dedicati alle scuole spezzine illustrati agli studenti da professori del Conservatorio ), il progetto Giovani Talenti, che darà la possibilità ai migliori musicisti di esibirsi davanti ad un pubblico, l iniziativa Suonando con il Maestro che mette fianco a fianco affermati musicisti professionisti con le eccellenze del nostro Conservatorio in stimolanti ensemble. E ancora la rassegna dei Pomeriggi in Musica, ormai diventato un appuntamento fisso per i musicofili spezzini, oppure il Compositore Residente, vale a dire la collaborazione con un compositore, per quest anno il Maestro Federico Mantovani, che darà vita il prossimo maggio alla presentazione di un lavoro in prima assoluta mondiale, la messa in musica del romanzo di Alessandro Golinelli L amore, semplicemente. Il Teatro Civico invece è impegnato dalla rassegna Altri Suoni, che si occupa di crossover, jazz, leggera e rock. A tutto questo si aggiunge ora SPEZIA Days!, questo festival della musica spezzina voluto fortemente da tutti i giocatori in campo e di cui potrete apprezzarne gli eventi scorrendo le pagine di questo libretto. Uno sforzo organizzativo, logistico ed economico imponente, che la Società dei Concerti onlus sta portando avanti anche in questo periodo difficile per il nostro paese nella profonda convinzione che la fiammella della cultura e della bellezza non possono e non devono spegnersi. Ma la Società dei Concerti non può farcela da sola! Ha bisogno del sostegno della città, e non solo delle Istituzioni, ma soprattutto dei cittadini spezzini, che dovrebbero sentire la Società come un pezzo importante della propria storia e delle proprie radici: per queste ragioni c e bisogno di ognuno di voi! Con un importo irrisorio, 30 euro all anno, non solo si ha diritto a sconti sul prezzo dei singoli eventi organizzati dalla SdC, ma si può partecipare alla vita stessa dell Associazione. La Società dei Concerti onlus ha dato e sta dando tanto alla città e continuerà a farlo, in silenzio, ma ci auguriamo non in solitudine: per questo ci appelliamo ai nostri concittadini affinchè sostengano questo pilastro della cultura spezzina. L offerta della Società dei Concerti onlus Altri Suoni Ottobre/Maggio Teatro Civico - crossover, classica, jazz, rock, tango Pomeriggi in Musica Ottobre/Maggio Sala Dante - classica SPEZIA Days! Marzo La Spezia - pop, rock, classica, jazz e altro ancora Festival Paganiniano di Carro Luglio/Agosto Provincia della Spezia - classica Festival della musica antica e sacra Dicembre La Spezia - classica antica e sacra Società dei Concerti onlus della Spezia Via del Prione La Spezia

15 NOTTE BIANCA SPEZZINA Sabato 21 marzo Teatro Civico La Spezia Ore Gruppo Autonomo Suonatori & Band vincitrice dello SpeziaMusic Contest Presentano Omnia Sunt Communia Il G.A.S. nasce nel 1997 da un idea di Claudio Barone al fine di riproporre musiche che hanno caratterizzato gli anni 70 (il rock progressivo) ed in particolare le composizioni dei vari gruppi italiani quali PFM, Orme, Banco, Area, New Trolls, Perigeo, Osanna, Delirium e molti altri ancora. Il G.A.S. hanno partecipato nell ambito di questo genere musicale a diversi tributi e prog-festival come quelli della Spezia, di Milano, Lecco e Genova. Una performance live insieme a Tony Pagliuca (Orme) è contenuta nel cofanetto celebrativo nel trentennale della band lecchese Biglietto per l inferno. Attualmente stanno portando avanti un lavoro di imminente pubblicazione discografica con brani di loro composizione. Da alcuni anni la formazione è un quintetto stabile formato da Claudio Barone (voce, chitarra 12, basso e strumenti etnici), Pino Nastasi (voce, tastiere e contrabbasso), Simone Galleni (chitarra e basso), Andrea Imparato (sax e flauti vari) e Valter Bono (batteria e percussioni). Questo concerto è sostenuto da

16 SPezia days! La musica degli spezzini Cari amici spezzini, con SPEZIA Days! la Società dei Concerti intende consolidare ed evidenziare i propri rapporti con la Città: la musica è sicuramente un prezioso veicolo di sensazioni e di conoscenze, che consente di mantenere vivi i collegamenti tra le persone e le generazioni, con continui scambi che non possono che arricchire. Riteniamo altresì fondamentale la stretta sinergia con le Istituzioni, che rappresentano concretamente la continuità dei rapporti e la necessità che tutti si sentano coinvolti nell azione di potenziamento della cultura. La Società dei Concerti ha voluto fortemente questo evento affinchè si potessero raccogliere attorno ad essa tutti gli spezzini appassionati di musica e tutte le associazioni che di musica vivono quotidianamente nei concerti, lezioni, seminari, incontri e molto altro. Abbiamo cercato di coinvolgere più realtà possibili del nostro territorio, tenendo conto dei vari ambiti operativi. Questa festa è la festa di tutti gli spezzini e per questo ci sarà spazio per tutti nel corso delle edizioni. Un ringraziamento speciale a tutti coloro che hanno lavorato affinchè venisse alla luce SPEZIA Days! E buon ascolto a tutti! Attilio Ferrero Presidente Società dei Concerti onlus La Spezia

17 NOTTE BIANCA SPEZZINA Sabato 21 marzo Piazza del Bastione La Spezia Ore Orchestra Jazz del Conservatorio Puccini della Spezia Arturo Pisconti ance Massimo D Antonio Valentina Renesto Nicola Bellulovich Marco Morale Stefano Angeloni Gianni Guastini Roberto Pecunia Pietro Galli trombe Elia Venturini corno Roberto Pinori trombone Cesare Petricca basso elettrico Manuel Picciolo chitarra Giuseppe De Pascali Marcello Marinaro batteria Valentina Ranalli voce Alessandro Fabbri direzione e arrangiamenti del Conservatorio Puccini La Spezia ALESSANDRO FABBRI DIRETTORE L Orchestra di jazz del Conservatorio Giacomo Puccini della Spezia, LSJO (La Spezia Jazz Orchestra) è nata nel 2008 sull impulso di un laboratorio orchestrale, da Alessandro Fabbri, docente di Jazz, ed ha visto una incoraggiante partecipazione di allievi dell Istituzione. Da qui la scelta di dare a chiunque volesse partecipare, anche al di là della scuola di Jazz, l opportunità di frequentare ciò che si ritiene una delle palestre più importanti per la formazione di un musicista. La formazione si è già esibita in alcuni concerti (La Spezia e provincia, Massa, nel 2009 presso il festival di Villa Celimontana a Roma e, nel 2010, al Jazz Rally di Dusseldorf, Festival Jazz della Spezia dal 2011 al 2014). Il Conservatorio G. Puccini ha recentemente prodotto un CD del Orchestra LSJO che testimonia il lavoro in progresso dell ensemble. L attività della LSJO è inserita nei piani di studio dei nuovi ordinamenti per la laurea triennale di primo livello e in quello sperimentale di secondo livello della Scuola di Jazz. Questo concerto è curato da Programma One By one Wayne Shorter Blues for Philly Joe Sonny Rollins Jelly Roll Charles Mingus Good Bye Pork Pie Hat Charles Mingus Just one of those things Cole Porter Chega de saudade Tom Jobim Walkin Carpenter Nica s dream Horace Silver Peggy s Blue Skylight Charles Mingus Ping Pong Wayne Shorter

18 Ristorante-Pizzeria in Via Cadorna 18 a La Spezia tel Camera di Commercio della Spezia da 110 anni, a servizio dell economia Piazza Europa, 16 La Spezia Aperitivo in Musica

19 Spezia, che musica! Un ponte tra la musica e i giovani. Un tassello per la crescita culturale del nostro territorio. Un momento di condivisione per tutta la città. Questo il senso e la forza della SPEZIA Days! che per quattro giornate renderà omaggio alla buona musica - classica, leggera, jazz, prog affiancando all esperienza di musicisti professionisti i promettenti talenti locali dando loro palco e voce. Un progetto innovativo e quindi stimolante che, nel coinvolgere nelle sue varie tappe le nostre più significative realtà musicali nonché le scuole medie e superiori, rafforza il ruolo di Spezia come centro di vitalità culturale e punto di riferimento per le nuove generazioni di artisti e di appassionati. La Spezia e la musica dialogano da sempre: siamo sede del prestigioso conservatorio Giacomo Puccini dal quale tante importanti carriere sono iniziate, il centro giovanile Dialma Ruggiero è laboratorio creativo per band di tutti i generi. E da anni, grazie al lavoro e all impegno della Società dei Concerti onlus, la città accoglie artisti di grande levatura, nazionale ed internazionale, facendo ascoltare musica di qualità ad un pubblico sempre più vasto e consapevole. Un apprezzamento, in particolare, all amico e ideatore di questa rassegna, il Maestro Andrea Barizza, infaticabile promotore d iniziative che hanno nella musica il proprio motore. L auspicio è che la formula degli SPEZIA Days! possa, con anche il sostegno delle Istituzioni, radicarsi e strutturarsi sempre più, bell esempio di come cultura musicale e promozione del territorio possano operare insieme nell interesse della città e, più in generale, della sua economia. Stefano Senese Segretario Generale Camera di Commercio della Spezia MOZZACHIODI ARREDAMENTI L originale letto Oggioni l inimitabile Italiano 400 modelli di letto-contenitore materasso in omaggio più di 300 tessuti diversi testata personalizzata con le vostre iniziali in OMAGGIO 981 in accessori e garanzia 15+5

20 NOTTE BIANCA SPEZZINA Sabato 21 marzo Piazza Sant Agostino La Spezia Ore23.30 MR WONDERFUL La musica edita e inedita di Franco Fanigliulo con il concerto dal titolo Mr. Wonderful e noi! conosce una nuova veste e si avvicina sempre di più ai giovani musicisti spezzini. L evento che vedrà sul palco Ondalibera e Libertad, due delle band di giovani musicisti spezzini tra le più promettenti. Mr. Wonderful e noi! è organizzato dal Centro Giovanile Dialma Ruggiero, Associazione Goodbye Mai, Associazione SPress, Libertad e Ondalibera. L evento è dedicato al Fani e alla sua musica poliedrica e teatrale. Sarà l occasione per assistere a una rilettura e una interpretazione di un musicista, ma non solo. Franco era un giovane uomo di teatro e dal piccolo teatro cittadino, dedicato ai giovani qual è il Dialma Ruggiero, le due band hanno rielaborato brani editi e inediti tutti firmati da Fanigliulo. Sarà una serata ricca di emozioni, che vedrà protagonisti dieci ragazzi, dieci musicisti in un ideale filo rosso che li collegherà con l estro e l arte di Mr. Wonderful. LIBERTAD E NOI! FRANCO FANIGLIULO interpretato dalle Band Ondalibera Libertad I Libertad sono un giovane gruppo musicale alternative rock italiano della Spezia, formatosi nell ottobre del 2008 e composto da Eleonora Esposito alla voce, Emiliano Bagnato alle chitarre e alle tastiere, Giuseppe Minafra al basso, Gianmarco Petrucci alla batteria. Sei mesi dopo la loro nascita, la band viene chiamata per affrontare un primo concorso nella base militare americana più grande d Europa: Camp Darby. Proprio a Camp Darby, i Libertad ottengono la vittoria piazzandosi al primo posto. Come premio la band si esibisce nell estate del 2009 in un concerto con il cantautore italiano Niccolò Fabi. Nel 2011, anno del 150esimo anniversario dell unità d Italia, i Libertad partecipano ad un progetto ideato da un artista della loro provincia e appoggiato dal Comune della Spezia: la realizzazione di un cd contenente brani storici italiani, arrangiati da alcuni musicisti locali. I Libertad scelgono la canzone Nel Blu Dipinto Di Blu del maestro Domenico Modugno. A dicembre la band vince un contest e si aggiudica la possibilità di partecipare alle semifinali di Sanremo Rock, accedendo alle finali. A giugno diventa la band vincitrice dell edizione 2012 di Sanremo Rock. Nel 2012 pubblicano il loro primo album dal titolo Vita, prodotto dal Centro Giovanile Dialma Ruggiero. Questo concerto è curato da

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica Il carnevale degli animali di Camille Saint Saёns Grande fantasia zoologica Per due pianoforti e piccola orchestra Obiettivi del nostro lavoro Imparare a riconoscere il timbro di alcuni strumenti musicali.

Dettagli

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA Graduatoria Docenti aspiranti all UTILIZZAZIONE nei LICEI MUSICALI Anno Scolastico 0/ Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA sul posto o sulla quota orario assegnata nell anno scolastico 0/ (docenti titolari

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

---------------- Ufficio Stampa

---------------- Ufficio Stampa Ufficio Stampa Presentazione del libro TeatrOpera: Esperimenti Scenici di Maria Grazia Pani Concerto spettacolo con voce recitante, soprani, tenore e pianoforte 11 maggio 2015 Teatro Sociale ----------------

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014 SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO N. O. Barnaba- S. G. BOSCO di OSTUNI Sede centrale: N. O. Barnaba via C. Alberto,2 tel/fax 0831301527 Plesso S. G. Bosco Via G. Filangieri, 24 TEL./FAX 0831 332088 C.F. 90044950740

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Mercoledì 24 ottobre: PORTE APERTE ALLE CELEBRAZIONI TRIESTINE PROGRAMMATE PER LA GIORNATA MONDIALE DELLE NAZIONI UNITE

Mercoledì 24 ottobre: PORTE APERTE ALLE CELEBRAZIONI TRIESTINE PROGRAMMATE PER LA GIORNATA MONDIALE DELLE NAZIONI UNITE COMUNICATO STAMPA 17.10.2007 Con cortese preghiera di diffusione Mercoledì 24 ottobre: PORTE APERTE ALLE CELEBRAZIONI TRIESTINE PROGRAMMATE PER LA GIORNATA MONDIALE DELLE NAZIONI UNITE -Incontro pubblico

Dettagli

Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ

Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ DCPL07 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc.

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc. Classe: 3A TERZE E QUARTE NUOVO ORDINAMENTO LICEO SCIENTIFICO STATALE "P. RUGGIERI" MARSALA 1 ANGILERI VITO 11/02/1999 2 ARISTODEMO MARCO 17/03/1999 3 BONFRATELLO SAMUELE 26/06/1999 4 CAMAGNA MICHELE 12/05/1999

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007)

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA 1 (annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE

ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE A.S. 2013-14 ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE SCUOLA INFANZIA COLLE INNAMORATI Doc. curricolari Sostegno IRC Sezione A Cattelan Cristina Ranieri Paola (antimer.)

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE AL SZIGET & HOME SOUND FEST 2015 PREMESSE FONDAMENTALI

REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE AL SZIGET & HOME SOUND FEST 2015 PREMESSE FONDAMENTALI REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE AL SZIGET & HOME SOUND FEST 2015 -- selezioni nazionali per il Sziget Festival 2015 di Budapest (HU) e per l Home Festival 2015 di Treviso -- La selezione denominata SZIGET

Dettagli

Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello

Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello Istituto Superiore di Studi Musicali "P. Mascagni" - Livorno Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello Via Galilei

Dettagli

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto Provincia di Ravenna Album fotografico UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto CONSIGLI/CONSULTE DEI COMUNI PARTECIPANTI SCUOLA Consulta ragazzi di Alfonsine Michelacci Andrea Scuola Primaria "Matteotti

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica SCUOLA MEDIA ANNA FRANK di GRAFFIGNANA Via del Comune 26813 Graffignana (LO) tel. 037188966 Sezione staccata dell ISTITUTO COMPRENSIVO DI BORGHETTO LODIGIANO Via Garibaldi,90 26812 Borghetto Lodigiano

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Femmine (50 mt) anno Società TEMPO 1

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK Nome scuola: ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE D. ROMANAZZI Indirizzo: VIA C. ULPIANI, 6/A cap. 70126 città: BARI provincia: BA tel.: 080 5425611 fax: 080 5426492 e-mail:

Dettagli

Ufficio Scolastico Regionale per le Marche - Direzione Generale

Ufficio Scolastico Regionale per le Marche - Direzione Generale Classe di concorso AB77 - CHITARRA Cognome e nome Fasc Tit. 1) MONINA MARCO (AN 11/12/69) 3 Z 71,85 36,00 14,40 2007 122,25 2) GIORDANO EUGENIO (NA 21/12/82) * 3 L 6,00 11,00 1,20 2009 18,20 * Il docente

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1 Posti disponibili A 245 CIACCI Angela pos.214 punt.70,20 CHEILAN Claria Marie pos.221 punt.70,00 MELLI CREMONINI Elisabetta pos.210 punt.70,50 MUCCHINO Valentina pos.212 punt.70,30 APPIGNANESI SIMONA pos.224

Dettagli

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA CORO VALCAVASIA Cavaso del Tomba (TV) CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA chi siamo Il progetto sulla grande guerra repertorio discografia recapiti, contatti Chi siamo Il coro Valcavasia

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

VERBALE N 2/11. In apertura di seduta, previa lettura, viene approvato il verbale n. 1 del 71/02/11.

VERBALE N 2/11. In apertura di seduta, previa lettura, viene approvato il verbale n. 1 del 71/02/11. VERBALE N 2/11 L anno 2011 il giorno 4 del mese di marzo alle ore 12,00 previa osservanza di tutte le formalità prescritte dalle vigenti norme, nella sede del Conservatorio G. Martucci di Salerno si riunisce

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira Sardegna Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas Su Balente e sa Emina con Michelangelo Pira presentazione di Bachisio Bandinu Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio XIII - Cremona Prot. MIUR AOO USPCR RU/5402 Cremona, 30 Agosto 2012 IL DIRIGENTE VISTO il

Dettagli

VIAGGIANDO CON LA NATURA

VIAGGIANDO CON LA NATURA VIAGGIANDO CON LA NATURA Il progetto intende, attraverso l esplorazione del mondo naturale (terra, acqua, aria e fuoco) sistematizzare le conoscenze per comprendere l organizzazione dell ecosistema naturale.

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014 la scuola in... forma Notizie dall interno curiosando nella scuola A cura di: Clara, Camilla, Lorenzo di classe 5, Elisa,

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO TABELLA B TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso l insegnamento di strumento musicale nella scuola media), VALIDE PER

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

Silenzi (1972) per soprano, violino, contrabbasso, pianoforte, celesta e percussioni

Silenzi (1972) per soprano, violino, contrabbasso, pianoforte, celesta e percussioni Catalogo delle opere di Rosario Mirigliano Composizioni Silenzi (1972) per soprano, violino, contrabbasso, pianoforte, celesta e percussioni Quartetto (1973) per violino, viola, violoncello e clavicembalo

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er.

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er. Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co Tipo d. Incl. Po Posto Tip o Ris sto Cognome Nome Data Nascita Prov.

Dettagli

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 -

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 - COMUNICATO STAMPA PRESENTAZIONE DI UN ECCEZIONALE INSIEME DI CREAZIONI DI JEAN PROUVÉ E DI UNA SELEZIONE DI GIOIELLI E OROLOGI DA COLLEZIONE CHE SARANNO PROPOSTI NELLE PROSSIME ASTE. - GIOVEDÌ 9 APRILE

Dettagli

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione Riscaldamento Anello Anello Anello 1 2 3 1 25 2 24 23 22 3 4 21 20 5 6 7 18 8 9 10 15 11 12 13 14 19 17 16 Defaticamento 1 2 3 4 Piattaforme per stiramento arti inferiori Twister per tonificazione busto

Dettagli

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Dialoghi tra scuole d Europa: esperienze e curricola a confronto Scuola media Manzoni Lucarelli di Bari - Carbonara 21

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

leonildo marcheselli omaggio a b a l l a b i l i s e m p r e V e r d i d e l pa p à d e l l a F i l u z z i

leonildo marcheselli omaggio a b a l l a b i l i s e m p r e V e r d i d e l pa p à d e l l a F i l u z z i omaggio a leonildo marcheselli b a l l a b i l i s e m p r e V e r d i d e l pa p à d e l l a F i l u z z i I n t e r p r e t a t I d a g r a n d I f I s a r m o n I c I s t I massimo budriesi tiziano

Dettagli

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media Commissione 1 - COMMISSIONE AFFARI ESTERI (AFET) CHAIR: Ilaria BLASUCCI, Alessandro IANNAMORELLI TOTALE INCONTRI: CALCIOTTI LUDOVICA VAIANA VALENTINA DI CASTRO MATTEO VERNICA DIANA LE LUCA MARIANNA SBARDELLA

Dettagli

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con:

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: V E NIDO DIPARTIMENTO MATERNO INFANTILE R ENTI LOCALI T QUARTIERE I C SCUOLA DELL INFANZIA FAMIGLIA

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio GENER-AZIONI PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio Con il sostegno di Circuito Regionale Danza in Sardegna, Associazione Enti Locali

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

GRADUATORIA D'ISTITUTO PER NOMINE A TEMPO DETERMINATO - DEFINITIVA DENOMINAZIONE : SALERNO "MONTERISI" LORIA COMUNE : SALERNO

GRADUATORIA D'ISTITUTO PER NOMINE A TEMPO DETERMINATO - DEFINITIVA DENOMINAZIONE : SALERNO MONTERISI LORIA COMUNE : SALERNO AB77 - CHITARRA PAG. 1008 000001 BARONE MARIO SA/135710 0,00 0,00 6,00 126,00 66,00 15,00 Q X 213,00 2014 02/12/1985 (NA) BRNMRA85T02L245D VIA CARMINIELLO 7, E 14 80058 TORRE ANNUNZIATA (NA) SAMM17400V

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

All roads are long that lead toward one s heart s desire. Convegno interdisciplinare. Firenze, 18 marzo 2016

All roads are long that lead toward one s heart s desire. Convegno interdisciplinare. Firenze, 18 marzo 2016 decima edizione In collaborazione con Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano Dipartimento di Scienze linguistiche e letterature straniere

Dettagli

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo:

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo: SCHEDA 1/B SCHEDA PROGETTO PER L IMPEGNO DI GIOVANI IN SERVIZIO CIVILE REGIONALE IN EMILIA-ROMAGNA ENTE 1)Ente proponente il progetto: CARITAS DIOCESANA DI REGGIO EMILIA GUASTALLA (legata da vincoli associativi

Dettagli

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE REGOLAMENTO 2015 ART. 1. IL CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE 2015 A CARATTERE INTERNAZIONALE SI SVOLGERA ATTRAVERSO VARIE TAPPE IN TUTTA ITALIA DA AGOSTO A NOVEMBRE. LE TAPPE

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia Nel mondo ci sono 150 milioni di Italici: sono i cittadini italiani d origine, gli immigrati di prima e seconda generazione, i nuovi e vecchi emigrati e i loro discendenti,

Dettagli

UNA CANZONE IN CUI CREDERE 2015 Premio FriulAdria

UNA CANZONE IN CUI CREDERE 2015 Premio FriulAdria Radio Vigiova presenta UNA CANZONE IN CUI CREDERE 2015 Premio FriulAdria 3 edizione Contest Musicale Festival Biblico - REGOLAMENTO - ART.1_PARTECIPANTI UNA CANZONE IN CUI CREDERE 2015 è un contest musicale

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio

Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio Scuola aperta 2015 Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio alla scoperta dell Asilo di Follina... l Asilo di Follina: LINEE PEDAGOGICO EDUCATIVE IL PROGETTO EDUCATIVO DIDATTICO. Il curricolo della scuola

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

CLASSE DI CONCORSO:A019 DISCIPLINE GIURIDICHE ED ECONOMIC. CLASSE DI CONCORSO:A024 DISEGNO E STORIA DEL COSTUME

CLASSE DI CONCORSO:A019 DISCIPLINE GIURIDICHE ED ECONOMIC. CLASSE DI CONCORSO:A024 DISEGNO E STORIA DEL COSTUME CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI BARONI SILVANA 06/03/1962 VV 262,00 C D DI VITO GREGORIO 12/09/1957 VV 193,00 C D DRAMISSINO ROSALBA 07/06/1960 CS 176,00 C D ** FIAMINGO ANTONIA

Dettagli

ELEMENTI DI NOVITÀ E DI CAMBIAMENTO

ELEMENTI DI NOVITÀ E DI CAMBIAMENTO Ufficio XVI - Ambito territoriale per la provincia di Reggio Emilia Ufficio Educazione Fisica e Sportiva ELEMENTI DI NOVITÀ E DI CAMBIAMENTO Prof. PAOLO SECLÌ Docente di Attività motoria per l età evolutiva

Dettagli

J. Delors NELL EDUCAZIONE UN TESORO. Rapporto all UNESCO della Commissione Internazionale sull Educazione per il XXI secolo

J. Delors NELL EDUCAZIONE UN TESORO. Rapporto all UNESCO della Commissione Internazionale sull Educazione per il XXI secolo J. Delors NELL EDUCAZIONE UN TESORO Rapporto all UNESCO della Commissione Internazionale sull Educazione per il XXI secolo L utopia dell educazione L educazione è un mezzo prezioso e indispensabile che

Dettagli

Progetti POF 2013-2014

Progetti POF 2013-2014 Infanzia PITEGLIO Apolito Teresa Pellegrineschi Marzia Zini Miriam Rappresentiamo le feste I frutti del bosco Il girotondo della salute Infanzia CUTIGLIANO Ferrari Sandra Infanzia S.MARCELLO Lori Melani

Dettagli

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Il silenzio per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Istituto Comprensivo Monte S. Vito Scuola dell infanzia F.lli Grimm Gruppo dei bambini Farfalle Rosse (3 anni) Anno Scolastico 2010-2011 Ins. Gambadori

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli