La lettera del Sindaco. Biblioteca. La parola a. Cinema Teatro Moderno... pp.10/12 Laboratori & Corsi Comunali. notizie dal Consorzio...p.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La lettera del Sindaco. Biblioteca. La parola a. Cinema Teatro Moderno... pp.10/12 Laboratori & Corsi Comunali. notizie dal Consorzio...p."

Transcript

1 GIPAa/C1/043/2010

2 in questo numero: La lettera del Sindaco editoriale...p.4 Biblioteca notizie e novità...p.7 La parola a l Assessore Alberto Ciampi... pp.9 Cinema Teatro Moderno... pp.10/12 Laboratori & Corsi Comunali dalla A di Archeologia alla V di video...p.13 notizie dal Consorzio...p. 14 in copertina (e a pagina 13): particolari dell area ex Coop oggi recuperata a lato: particolare della Marcia Perugia-Assisi 2011 (foto di Daniele Neri)

3 Auguri Serena Biagini Si è laureata in Scienze della Formazione primaria presso l Università degli Studi di Firenze (Facoltà di Scienze della Formazione), discutendo la tesi dal titolo Il legame di attaccamento primario e la relazione nel contesto educativo: lo sviluppo del senso di sicurezza nella realtà di oggi. Relatore: Prof.ssa Maria Rita Mancaniello; correlatore: Prof.ssa Vanna Boffo; Tutor Supervisore del Tirocinio:Prof.ssa Caterina Moncini. I genitori, il fratello Alessio, il fidanzato Lorenzo, i nonni, i parenti ed amici esprimono a Serena le più sincere congratulazioni. Andrea D Agostino Ha conseguito la Laurea Specialistica in Finanza aziendale e mercati finanziari presso l Università degli Studi di Pisa (Facoltà di Economia), discutendo la tesi dal titolo Asimmetria informativa nel mercato del credito: funzione ed effetti del credit reporting system. Relatore: prof. Ruiz, correlatore: prof. Ferretti. Votazione: 110 e lode. Auguri di un brillante futuro da parte dei genitori, dei familiari e degli amici. Francesco Mezzani Ufficiale della Marina Militare in formazione presso l Accademia Navale di Livorno, si è laureato in Scienze Marittime e Navali presso l Università di Pisa (Facoltà Economia, Giurisprudenza, Ingegneria, Scienze Politiche), discutendo la tesi dal titolo Principio di funzionamento degli idrofoni e dei sensori acustici marini. Relatore il Prof. Mauro Morganti. I genitori, i parenti e gli amici esprimono a Francesco le più sincere congratulazioni e l augurio di sempre più grandi soddisfazioni personali e professionali. Lucia Pasquini Si è laureata in Discipline delle arti, della musica e dello spettacolo presso l Università degli Studi di Firenze (Facoltà di Lettere), discutendo la tesi dal titolo La nuova danza di Maurice Béjart attraverso l analisi di Le Presbytère. Auguri da parte dei genitori, dei nonni, di Nicola, Martina, Lorenzo, Isotta e Sofia e... the show must go on! Alessandra Colangelo Si è laureata in Mediazione Linguistica presso la Scuola Superiore per Mediatori Linguistici di Firenze, discutendo la tesi dal titolo Le influenze e interferenze linguistiche del catalano in Sardegna e in Catalogna. Relatore: prof. Leonardo Lavacchi. Votazione: 110. Auguri da parte del babbo Michele, della mamma Maria, dei parenti ed amici.

4 la lettera del sindaco L ultima manovra finanziaria del Governo, più delle altre che l hanno preceduta, potrebbe essere definita la manovra delle tre i : iniqua, incoerente, inutile. Iniqua perchè colpisce ancora una volta e ancora più fortemente le fasce più deboli della popolazione (direttamente o indirettamente), iniqua perchè consente ancora una volta privilegi e sconti a quella classe sociale, o casta che dir si voglia, che di privilegi e sconti (naturali o acquisiti) non ha e non dovrebbe aver proprio necessità. Incoerente, perchè fuori dai tempi di ogni logica, e mi riferisco ai tempi oggi gravati da una crisi economica perniciosa che di ben altri interventi e riforme avrebbe invece urgenza. Incoerente, dunque, e niente affatto lungimirante. Inutile, perchè nella sostanza e nei fatti non garantisce né quell equilibrio finanziario, né tantomeno (per quanto scritto prima) ogni benchè minima forma di crescita e di sviluppo, che potrebbero evitare al nostro Paese il già alto rischio di un catastrofico fallimento. Una manovra che tanto più oggi conferma una, certo non nuova, politica del Governo instabile, lacunosa, ideologicamente povera. Gli effetti che ricadono sugli Enti Locali, già da tempo immobilizzati dai vincoli del Patto di Stabilità ed ora ancor più ingessati dalla drastica riduzione, quando non azzeramento, dei trasferimenti, da un azione di tagli orizzontali, che non segue alcun criterio ma che viene perpetrata per mezzo di una forbice impazzita, incontrollata, che falcia alla base costringono noi amministratori ai margini delle nostre funzioni, deprivati della possibilità di poter mettere in atto quei programmi che riteniamo necessari per le nostre comunità, che reputiamo indispensabili per rispondere ai bisogni dei nostri cittadini. In questo momento stiamo mobilitandoci perché vengano garantiti e rispettati il nostro dovere di ben amministrare, ed il diritto dei nostri cittadini ad essere ben amministrati. Stiamo tentando di difendere i servizi essenziali, che rischiano ogni giorno di più ed ovunque di non essere erogati, stiamo lottando per la tutela della coesione sociale che in questo particolare momento storico ha ancor più necessità di attenzione e di rafforzamento, stiamo cercando, in estrema sintesi, di impedire che alle nostre comunità vengano negati diritti e dignità. Vi sono dei nodi che questa maggioranza di Governo non solo non è riuscita a sciogliere ma verso i quali si è adoperata, e qui sì dimostrando ottime capacità, affinché il groviglio si complicasse, l intrigo si facesse inestricabile, e cito solo alcuni esempi: disoccupazione giovanile, welfare, immigrazione, spesa pubblica, istruzione e formazione, sanità. Settori, questi, che sono finiti per precipitare nel vuoto di idee e nell assenza di azioni che permeano e caratterizzano il Governo centrale. Per quanto riguarda la nostra realtà, questa Amministrazione comunale da tempo sta compiendo sforzi straordinari per evitare di far ricadere ulteriormente sui cittadini gli effetti di provvedimenti economico-finanziari così inadeguati mantenendo inalterate le tariffe, ad eccezione ovviamente degli adeguamenti Istat, e continuando a fornire servizi limitandone al massimo riduzioni o cancellazioni. Certo è che la grave recessione e le regole del Patto di Stabilità, che impongono la riduzione della spesa in conto capitale di almento 20 punti percentuali, costringeranno anche i Comuni più virtuosi, come il nostro, a rivedere i servizi od a richiedere maggiori contributi ai cittadini, andando così a comprimere ulteriormente i bilanci delle famiglie. In ragione di tutto questo abbiamo aderito alla protesta indetta dall Anci al fine di sensibilizzare e coinvolgere la cittadinanza sui costi della nostra Amministrazione, sulla ingiusta gestione e ripartizione delle risorse pubbliche che di fatto impedisce il decollo delle economie territoriali. Così come abbiamo preso l impegno di sostenere una seria proposta di rilancio e sviluppo del Paese che si articoli attraverso Piani di riordino istituzionale, risanamento e stabilità, investimenti per la crescita e lo sviluppo. Per fare questo abbiamo bisogno anche di voi, della vostra partecipazione, solo così uniti potremo garantire i nostri compiti, ed i vostri diritti, costituzionali.

5 L editoriale di Cinzia Lotti Pubblici vizi e private virtù. Invertita la celebre dicotomia ispirata, nella sua forma originale, alla favola di Bernard de Mandeville in nome di un famelico voyuerismo mediale (peraltro, di bassa lega e ad alta indefinizione) assistiamo ormai quotidianamente, e ancor peggio, passivamente, all elogio di quanto, lessicalmente ed intellettualmente, è ben degno del prefisso pseudo : pseudoinformazione, pseudocultura, pseudovalore... e così via, di pseudo in pseudo. Fatto che dovrebbe, ragionevolmente, sollecitare quantomeno qualche forma di, anche velata, indignazione, far storcere il naso ai più illuminati, far sobbalzare i più arditi: nemmen per sogno. Restiamo inerti, affossati in quella sorta di letargia mentale che ci espone, e alfine dispone, ad ogni sorta di squallore e nefandezza pseudo-pseudo-qualcosa. Rassegnati, acritici, osservatori asserviti al potere mediatico, accettiamo e condividiamo quel tutto del niente, quel peso del vuoto, a cui spesso strizziamo l occhio, talvolta anche compiaciuti. Avvezzi così alla lettura falsata di una realtà (dal sapore così irreale) attraverso una lente distorta e contorta, allontaniamo ogni sguardo e pensiero da ciò che ancora vale bene la pena di essere osservato, percepito, compreso. Parlo di quella parte di società che, silenziosa ed operosa, ogni giorno, praticando il buon senso, mette in opera le proprie virtù con tenacia, passione ed umiltà. Quell umanità che senza bagliori e clamori procede sul percorso della crescita, nonostante gli ostacoli, le trappole e le imboscate di chi vorrebbe arrestarne il cammino. Donne e uomini di ogni età, di qualunque etnia, i quali, a latitudini diverse ed opposte, eppure fianco a fianco, cercano di dare un senso alla loro ed alla nostra vita. Persone quasi sempre ai margini dell attenzione, fuori dalla ribalta, relegate dietro alle quinte, perchè, si sa, le virtù non fanno notizia, la normalità è assai noiosa, la qualità soffoca, l eccellenza intristisce. Ho avuto la fortuna negli anni di conoscere alcune di queste persone virtuose e spero di riuscire, per quel che sarà ancora possibile, aumentarne il numero, poiché ho ancora molte cose da imparare da loro, perchè in questo tempo imperfetto credo anch io che Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere. Anno XXXII n. 5 settembre 2011 bimestrale Registrazione del Tribunale di Pistoia n.238 del 29/12/1978 Direttore Editoriale: Eleanna Ciampolini Direttore Responsabile: Cinzia Lotti Redazione: Cinzia Lotti, Giusy Chiaroni, Paolo Pierucci Progetto grafico: Paolo Pierucci Impaginazione: Cinzia Lotti, Paolo Pierucci Correzione bozze: Nicla Doni Stampa: Nuova Cesat Coop. Firenze Il periodico è stampato su carta di pura cellulosa ecologica ECF (Elemental Chlorine Free), certificata FSC, con elevato contenuto di riciclo selezionato. Ogni comunicazione e/o segnalazione dovrà essere indirizzata, entro il giorno 20 del mese che precede l uscita del periodico alla Redazione: Palazzo comunale, Piazza della resistenza, Agliana

6 Le delibere Nei mesi di luglio e agosto la Giunta Comunale ha deliberato alcuni provvedimenti, tra i quali i più significativi sono stati quelli riguardanti: adesione all iniziativa Puliamo il Mondo 2011 (delibera n. 77); concessione patrocinio non oneroso a: spettacolo Fiorello School Bus Day (delibera n. 76), attivazione ufficio turistico presso ITSE A. Capitini (delibera n. 78), 12ma edizione Meeting 2011 sul Florovivaismo in Europa tra natura, colori, arte e cultura del verde dell Associazione Internazionale Produttori del Verde Moreno Vannucci (delibera n. 81), Festeggiamenti ed apertura della Stazione di Posta Leopoldina - Le Piastre (delibera n. 82), Giornata Paraolimpica 2011 (delibera n. 91), Convegno sulla morte improvvisa. La psicologia dell emergenza nel quotidiano organizzato dalla Croce Rossa Italiana (delibera n. 92); concessione contributo economico alla Marcia per la Giustizia da Agliana a Quarrata organizzata dalle Associazioni Rete Radié Resch e Casa della Solidarietà (delibera n. 89); approvazione di: programma degli spettacoli elaborato dal concessionario per la stagione 2011/2012 del Cinema Teatro Moderno (delibera n. 87); modifica e integrazione della deliberazione G.C. n. 27 del relativa alla determinazione delle rette e delle agevolazioni per i servizi da erogare nell anno educativo e scolastico 2011/2012 (delibera n. 88); Concessioni edilizie 19 08/06/11 Mariarosa Snc >>sanatoria ex art. 140 l.r. 1/2005 per modifiche interne ed esterne a fabbricato artigianale uso deposito legnami 20 13/06/11 Bonacchi Giovanni >> realizzazione di un complesso residenziale 21 14/06/11 Cianchi Mario, Cianchi Valerio >> demolizione fabbricato esistente e realizzazione di sei appartamenti uso civile abitazione 22 21/06/11 Carlesi Dino Gianpaolo >> accertamento di conformita ex art. 140 l.r. 1/2005 per aumento altezza del piano terra e aumento sezione solaio piano primo 23 21/06/11 Az. Agricola Petretti Vinicio >> accertamento di conformita a sanatoria ai sensi dell art. 140 della l.r. 1/ /07/11 Antonio Camicia >> modifiche esterne a civile abitazione 25 25/07/11 Domenico Guzzo >> sanatoria per modifiche interne ed esterne a civile abitazione 26 30/08/11 Baroncelli Stefano, Bardelli Laura Maria >> sanatoria ex art. 140 L.R. 1/05 per modifiche esterne e interne a fabbricato residenziale composto da due unità immobiliari 27 07/09/11 Santini Ferdinando, Caramelli Rita Maria, Covotta Costruzioni Sas >> variante in corso d opera alle opere di urbanizzazione del permesso di costruire n. 35/09 per sostituzione rete idrica lungo parte di Via Como AVVISO La Società Autostrade per l Italia ha avviato il procedimento per la realizzazione dell ampliamento alla terza corsia dell autostrada A11 nel tratto compreso tra Firenze e Pistoia dal km al km , all interno del quale è prevista la realizzazione del nuovo svincolo di Pistoia Est. Tale intervento interessa anche il Comune di Agliana ove verrà proceduto agli espropri dei terreni agricoli e subalterni (circa un ottantina di proprietà) ubicati nell area compresa dal progetto. Chiunque abbia interesse a verificare se il fondo di proprietà è ricompreso nel piano di intervento suddetto potrà consultare l elenco depositato presso l Ufficio Lavori Pubblici del Comune (telefono , apertura al pubblico ogni giovedì dalle ore 9 alle ore 13) dove sono depositati anche gli elaborato di progetto, lo studio di impatto ambientale e la sintesi non tecnica.

7 Notizie dalla Biblioteca Il cielo è sempre più blu storie di animali volanti, soli lune e nuvole Ciclo di incontri di promozione alla lettura per bambini e famiglie (il sabato alle ore in sezione Ragazzi). Di seguito le date: 1 e 8 ottobre Gli abitanti del cielo 5 e 12 novembre Le forme strane delle nuvole Giovedì 27 ottobre 2011, ore 21, nella Saletta Incontri (atrio al piano terra della nostra sede) presentiamo il volume: Donne che raccontano il lavoro testimonianze sul lavorare femminile fra il dopoguerra e il nuovo millennio curato da Laura Billi ed edito dallo Spi Cgil di Pistoia ricostruisce il ruolo della donna nel mondo del lavoro. Alla presentazione interverranno: Laura Billi (curatrice), Eleanna Ciampolini (Sindaco di Agliana), Paola Cipriani (Responsabile Biblioteca), Mina Barbato (Spi Cgil). 3 e 10 dicembre Stelle pianeti soli e lune Alle letture seguiranno I Laboratori dell artigiano, percorsi di attività manuali per dare libero sfogo alla fantasia, al colore, alla creatività. Perché divertirsi sia ancora più bello, porta ad ogni incontro una maglietta, un grembiule o qualcosa che possa proteggere i tuoi abiti. Gli incontri sono a cura della Cooperativa Pantagruel Orario invernale dal 12 settembre lunedì 14/19.30 martedì, mercoledì, giovedì e venerdì 9/13-14/19.30 sabato 9/13 Biblioteca comunale Angela Marcesini Via Goldoni (accanto all Istituto Capitini) telefono Per sapere cosa facciamo: biblioteca.php Il 22 ottobre, alle ore 17, inaugureremo in biblioteca una mostra fotografica (un centinaio di foto) sui viaggi di Angela Marcesini. Curata da Daniele Neri e altri amici, rivedremo Angela in alcuni dei suoi momenti migliori con molte foto, ovviamente di viaggi. I viaggi di Angela

8 AGLIANA CICLISMO SPORT & SOLIDARIETA L Agliana Ciclismo e un associazione di ciclisti amatoriali, che conta circa 130 tesserati, quasi tutti aglianesi. Oltre alla partecipazione a gare amatoriali organizza visite ai luoghi più suggestivi della Toscana e non solo. Uno degli obiettivi primari dell associazione e l impegno nel sociale, con l organizzazione di iniziative a scopo benefico. Recentemente, infatti, sono state svolte alcune cene sociali, grazie anche alla collaborazione dell Associazione Vacchereccia e del Circolo Scintilla di Agliana, il cui ricavato è stato destinato all Ospedale Mayer, all Associazione Insieme, alla Parrocchia di San Piero - Associazione PortAperta. A livello agonistico il risultato piu importante conseguito nel 2011 e stata la vittoria nel campionato regionale di Andrea Nesti. L Associazione si avvale in particolare della collaborazione di Andrea Gori, Fabrizio Toci, Claudio Tantumelli, Denny Millanti, Marzilli, Coppini, Luca Franchi (per gli amici Gasse) e Libero Frosini. L Agliana Ciclicsmo rivolge un ringraziamento particolare a tutti gli sponsor che con il loro contributo permettono alla societa di poter portare avanti un gruppo importante di tesserati e di realizzare significative iniziative. Consiglio Comunale seduta del 26luglio Interrogazione Interrogazione presentata dal Gruppo Consiliare PDL-UDC-Lega Nord in merito alle transenne di Viale Roma (delibera n. 36) Il Consigliere Luca Benesperi ha illustrato l interrogazione in oggetto. L Assessore Alberto Ciampi ha risposto ai quesiti posti dall interrogante il quale si è dichiarato parzialmente soddisfatto della risposta. Interpellanza Interpellanza presentata dal Gruppo Consiliare Decidi Anche Tu sulla mancanza della pubblicazione dei report di autocontrollo dei mesi di Maggio e Giugno 2011 (delibera n. 37) Il Consigliere Luigi Colangelo ha illustrato l interpellanza in oggetto alla quale ha riposto il Sindaco Eleanna Ciampolini. L interpellante si è dichiarato non soddisfatto della risposta. Deliberazione 8 L ORARIO DI RICEVIMENTO dei SERVIZI SOCIO-EDUCATIVI E CULTURALI Dal 5 settembre, gli uffici Servizi Sociali, Cultura, Pubblica istruzione, Scuola e Servizi Prima infanzia saranno a disposizione dei cittadini nei seguenti giorni ed orari: il lunedì ed il venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00, il martedì dalle ore alle ore L Assistente sociale Domenica Morabito, referente dell Ufficio Casa, sarà a disposizione dei cittadini ogni mercoledì dalle ore 9.00 alle ore L obiettivo è quello di ottimizzare tempi e risorse per favorire l incontro con il cittadino e poter rispondere così al meglio alle sue richieste ed ai suoi bisogni. Modello gestionale di raccolta porta a porta integrale Attuazione anno 2012 Determinazioni (delibera n. 38) - rinviata Mozione Mozione presentata dal Gruppo Consiliare Centrosinistra Agliana per la revisione del sistema tariffario del servizio idrico integrato (delibera n. 39) - rinviata Il Sindaco ha chiesto all Assemblea di terminare la seduta in quanto, essendo relatrice dei due suddetti punti all O.d.G, ha dovuto assentarsi per motivi personali. Quindi ha proposto di rinviare la discussione per entrambi al primo Consiglio Comunale utile che dovrà essere successivo a quello di approvazione del Bilancio di Previsione, a norma dello Statuto Comunale.

9 Tra le buone notizie da registrare in merito alle questioni riguardanti scuola e istruzione vi è innanzitutto quella che siamo riusciti a togliere la Scuola Materna di via Bellini dal piano delle alienazioni: quell edificio scolastico non si venderà, almeno non nel breve periodo e non in assenza di adeguate soluzioni alternative. La previsione della vendita di quella scuola era stata una scelta obbligata per far quadrare il bilancio 2011, su cui gravano i tagli ai finanziamenti statali e le spese legate alla causa trentennale riguardante l esproprio dell area dove sorge l Istituto Capitini. Avevamo detto fin da subito che avremmo cercato ogni strada per evitare la vendita di una struttura che ha un valore importante, non solo economico ma anche affettivo e culturale, per moltissimi cittadini aglianesi: per fortuna la strada è stata fratelli restanti sarà ridotta del 20%. Riteniamo infatti doveroso dare una mano alle famiglie numerose che si rivolgono al Nido comunale, come del resto già facevamo con la tariffa dei Centri Estivi comunali. Infine, anche quest anno sono state cofinanziate dalla Regione Toscana due sezioni della Scuola dell Infanzia Don Milani. La nostra Regione continua dunque a farsi carico di un servizio essenziale che dovrebbe essere di competenza statale, e lo fa chiedendo sempre più aiuto ai Comuni: spetterà al Comune di Agliana finanziare l 8% della spesa complessiva sostenuta dalla regione e farsi carico delle supplenze brevi. Si tratta di un impegno gravoso per le casse comunali, che si va ad aggiungere a quello del personale ausiliario per le pulizie di cui già ci facevamo La parola a... ALBERTO CIAMPI Assessore Lavori Pubblici, Educazione Istruzione Formazione trovata e nel consiglio comunale dello scorso giugno abbiamo potuto modificare il piano delle alienazioni eliminando così dallo stesso la scuola di via Bellini. Oggi che sempre minori risorse sono a disposizione degli enti locali, è difficile dare una risposta alle tante esigenze che vengono manifestate dai cittadini: cerchiamo comunque di farlo nel modo migliore possibile, apportando frequenti cambiamenti alla macchina amministrativa per renderla più equa e più vicina ai problemi delle persone. Una piccola modifica che va in questo senso è quella che abbiamo apportato alle rette del Nido d infanzia per l anno educativo 2011/2012: in presenza di fratelli frequentanti il Nido ed appartenenti allo stesso nucleo familiare, solo per uno di essi si pagherà il totale della retta, mentre quella del fratello o dei carico, ma che sosteniamo con convinzione in quanto riteniamo che sui servizi essenziali non si debbano fare passi indietro, e la scuola dell infanzia è un servizio essenziale, sia dal punto di vista educativo che da quello sociale. Un ultima considerazione riguarda il progetto Pedibus, che è stato sospeso poiché non è pervenuto un numero sufficiente di richieste. Il progetto era rivolto ai bambini delle scuole elementari di via Livorno e permetteva di andare e tornare da scuola a piedi in piccoli gruppi accompagnati da un operatore. Se avremo nuove manifestazioni di interesse per questo progetto, che riteniamo di particolare valore educativo e ambientale, ci impegneremo per trovare la strada per riattivarlo.

10 in questa pagina foto di Marco Menino; nella pagina a fianco foto di scena dello spettacolo Appassionatamente 10 Tentare... come fanno le stelle Tentare è meglio, come tentano le stelle, scrive il poeta milanese Franco Loi in una sua lirica. E forse è questo che sta alla base dell eterogeneo progetto de Il Moderno, progetto ambizioso ma di quell ambizione positiva, costruttiva, direi carica di generosità. Un gruppo che si lancia in una scommessa ardua, ma non si tira indietro, non rinnega la propria natura entusiasta di ricerca, di tentativo di allargare, se pur tra mille difficoltà, la possibilità di un offerta culturale non fine a se stessa, ma ampia, aperta, centrifuga, che mira a coinvolgere un intero territorio, al fine di espandersi in esso senza invaderlo, senza imporsi, bensì con voglia di incrociare, mescolarsi, condividere. Alla base di tutto ciò sta l interessante e ricca stagione teatrale, che andrà ad affiancare altre iniziative che vedranno aperture al cinema, alla letteratura, alla poesia e alla musica. E cerchiamo di non tenere conto della situazione che ci sta attorno, della tanto nominata Crisi -che sia politica, morale o culturale poco interessa- siamo quasi stufi di sentire ripetere le stesse cose, di vedere evidenziate pecche e mancanze in un clima da tutto cambia per restare immutato. E allora si tenti di mutare qualcosa dentro di noi, si sfrutti l occasione che può offrire questo progetto, si intraprenda un cammino, senza certezza di risultati, quasi fosse una scommessa. Poiché, come afferma Seneca, animum debes mutare non caelum (letteralmente, devi mutare l animo, non il cielo ). Quindi cerchiamo dentro di noi, cambiamo lo sguardo, aumentiamo le nostre curiosità, vediamo davvero se una possibilità possa deviare e ampliare il nostro modo di osservare il reale, se possa farci vedere le stesse cose con occhi nuovi. Nel progetto dei ragazzi de Il Moderno vedo entusiasmo e coraggio, voglia di condividere, offrire, coinvolgere, dare spazio e ospitalità. E non intendo parlare di mera politica culturale, non amo definire in partenza un progetto che sta nascendo, ciò che accade nel momento in cui accade. Sarà il tempo a dire, il tempo che rincuora o condanna. Il fatto è che questa è una grande occasione, è un seme pronto a germogliare, una piccola pianta che promette di crescere, è in sostanza una fortuna per tutti gli abitanti, per tutte le persone, poiché si tratta di un luogo nuovo dove poter stare, ascoltare e incrociare persone. E questa non è cosa da poco. Marco Menini Il Moderno Marco Menini (1972). Laureato in Storia dell Arte presso l Università di Pisa dove ha conseguito due master in Italiano scritto e comunicazione professionale di I e II livello. Ha collaborato alla direzione artistica del festival Collinarea di Lari (PI) 2011 e dal 2007 al 2010 con Armunia Festival Costa degli Etruschi. È stato curatore della rassegna di poesia Imparare a stare al mondo nel 2010 e direttore delle pagine de Il giornale della mezzanotte, quotidiano di critica teatrale all interno del festival di teatro e danza contemporanei Inequilibrio, dal 2007 al Ha curato le edizioni della rassegna di poesia contemporanea _ai margini del bosco, dal 2007 al Nel 2008 ha fatto parte in qualità di drammaturgo (Animals, performance di Juha Marsalo e Antonio Pizzicato) del progetto europeo APAP VI, (Advanced Performing Arts Project), Artistic Views on the Social. Come critico teatrale ha collaborato con Hystrio, ETI (Ente teatrale italiano), Amnesiavivace. it, Babel linguaggi tra arte filosofia e teatro, ateatro.it. Attualmente scrive recensioni teatrali per Krapp s Last Post.

11 i primi appuntamenti in programma 29/10/2011 ore 18,30 spettacolo itinerante a cura de I Sacchi di Sabbia Teatrino di San Ranieri di Giovanni Guerrieri; scene Giulia Gallo e Antonio Calandrino. Con Marco Azzurrini, Gabriele Carli, Giulia Gallo, Giovanni Guerrieri, Enzo Illiano, Andrea Lancioni San Ranieri è il Santo patrono di Pisa. Secondo una leggenda apocrifa migliaia di crociati toscani, alla sua guida, tentarono di attraversare il mare, atroce ponte di guerra per la terra santa. Come i bambini della crociata di Schwob, trascinati dal vento di fede, speravano che il mare, per miracolamento, si spalancasse dinanzi a loro. Ma non vi fu abbastanza fede per tale impresa... e qui la leggenda lascia il posto alla Storia, dispensatrice di saggi insegnamenti: laddove la fede difetta occorrono solidi navigli da guerra. Pomeriggio di festa inaugurale delle proposte invernali che saranno ospitate all interno del Teatro Moderno da novembre 2011 a maggio /11/2011 ore 21 MAURIZIO LUPINELLI PROGETTO SCHWAB APPASSIONA TAMENTE Un progetto di Maurizio Lupinelli Drammaturgia: Maurizio Lupinelli e Eugenio Sideri. Regia: Maurizio Lupinelli. In scena: Michele Bandini, Maurizio Lupinelli, Elisa Pol, Federica Rinaldi, Linda Siano, Cesare Tedesco Produzione: Armunia, Regione Toscana, 3bis f di Aix en Provence In collaborazione con: Olinda(Teatro La Cucina Ex Ospedale psichiatrico Paolo Pini di Milano), Arboreto (Teatro di Mora di Mondaino), Culturesfrance Il mondo che emerge dai testi di Werner Schwab commentano Lupinelli e Sideri è stata la nostra partenza, il fulcro su cui abbiamo capito che doveva rivolgersi la nostra attenzione. La distruzione del mondo operata da Schwab si è affiancata alla nostra visionarietà, incrociando mondi e incubi, per raccontare la malattia del presente. Il drammaturgo austriaco Werner Schwab muore, trentacinquenne, il giorno di Capodanno del 1994, per un overdose alcolica. Difficile, dissacrante, feroce: il suo teatro è così, un teatro impregnato di cinismo, disilluso, che non lascia speranza al mondo che ritrae, quello della provincia più profonda e conservatrice. In scena Michele Bandini, Maurizio Lupinelli, Elisa Pol, Federica Rinaldi, Linda Siano e Cesare Tedesco. Produzione Armunia Festival costa degli Etruschi di Castiglioncello, Regione Toscana, 3 bis f d Aix en Provence con la collaborazione di Arboreto di Mondaino, Olinda Teatro La Cucina, ex Ospedale Psichiatrico Paolo Pini di Milano, La Rose des Vents di Lille e Nerval Teatro. 18/11/2011 ore 21 COMPAGNIA BERARDI CASOLARI in collaborazione con Teatro Stabile di Calabria BRIGANTI scritto, diretto ed interpretato da Gianfranco Berardi ll progetto dal nome Briganti nasce da un primo lavoro di ricerca prettamente storico e sociale sul tema del brigantaggio meridionale post-unitario; la scena si svolge in una cella delle carceri dell ex Regno delle Due Sicilie, dove, attraverso le memorie di un giovane ventiseienne, si rivivono avvenimenti ed episodi che hanno segnato la vita delle popolazioni del Mezzogiorno d Italia. Nel 2001 Gianfranco Berardi incontra sulla scena l attrice Gabriella Casolari con la quale inizierà un percorso attraverso diverse produzioni e realtà teatrali pugliesi fino alla fondazione della compagnia Berardi-Casolari. La Compagnia nasce in Puglia nel maggio 2008 e produce Briganti, spettacolo vincitore del Festival Internazionale di Lugano; Land Lover, spettacolo vincitore del Premio ETI Nuove Creatività e Io provo a volare, omaggio a Domenico Modugno. 11

12 12 Gli spettacoli denominati Oltre il Sipario (a cura de La Bottega delle Maschere in collaborazione con UILT) andranno in scena dal 2 marzo al 20 aprile Moderno card La Moderno Card è una soluzione dinamica di acquisto a prezzo ridotto degli spettacoli teatrali. Ogni formula è personalizzabile e si può scegliere qualsiasi spettacolo. La card non è nominativa e può essere ceduta anche ad amici e familiari; l unico impegno richiesto è quello di confermare la prenotazione alla biglietteria de Il Moderno (telefono , 7 giorni prima dello spettacolo scelto. La Moderno card può essere acquistata telefonando al cinema teatro, recandosi direttamente alla biglietteria dello stesso dal martedì al venerdì dalle ore 16 alle ore 19, scrivendo a o presso i punti vendita previsti. formule: 2 spettacoli teatrali = 20 euro 4 spettacoli teatrali + 1 proiezione cinema = 40 euro 8 spettacoli teatrali + 2 proiezioni cinema = 80 euro 10 spettacoli teatrali + 3 proiezioni cinema = 100 euro 12 spettacoli teatrali + 4 proiezioni cinema = 120 euro Moderno lab Laboratorio Teatrale Sulla scena per uno spettacolo condotto da Luca Camilletti in collaborazione con Laboratorio Nove ottobre/gennaio (15 incontri) 40 euro mensili +10 euro iscrizione R.A.D. Dietro le favole. Cappuccetto Rosso... ma perchè proprio il lupo? condotto da Maura Salvi un progetto de La bottega delle maschere ottobre/dicembre (8 incontri) 80 euro + 10 euro iscrizione Per uno spettatore critico condotto da Altre Velocità novembre/marzo gratuito Immagini per musica e teatro Video fondali live condotto da Giacomo Verde novembre/marzo (8 incontri) 150 euro + 10 euro iscrizione Digital fashion design condotto da Gerardo Paoletti in collaborazione con Clotilde ottobre/dicembre (8 incontri) 150 euro + 10 euro iscrizione Fotografia di scena condotto da Alessandro Botticelli novembre/maggio (8 incontri) 150 euro + 10 euro iscrizione Tra lettura e scrittura. Racconti partecipati condotto da Marco Menini novembre/marzo (8 incontri) 150 euro + 10 euro iscrizione Moderno baby Nelle serate degli spettacoli il Moderno offre, su prenotazione, il servizio di baby-sitting o di baby-parking per bambini a partire dai 3 anni di età. Info:

13 idee in corso sul sito internet del Comune è pubblicata una guida virtuale in cui si possono consultare tutte le informazioni relative a finalità, obiettivi, svolgimento, durata ed iscrizione dei corsi e dei laboratori. Dalla A alla Z. Educazione agli adulti ma anche un corso di teatro per bambini, uno di lingua inglese per ragazzi ed un altro per una composizione per una performance Electric Youth_project comunity per adolescenti. Tante le novità presentate dalla nuova stagione dei corsi e laboratori comunali oltre ad altre conferme. Così, insieme con i corsi di canto corale (Terra Betinga), quelli di ceramica e disegno (Officinae), di cinema, fotografia (che in questa edizione vede ben tre corsi, dalla fotografia di base, alla storia della fotografia, alla post-produzione e gestione dell immagine, e tre workshop), lingue (all inglese, francese, tedesco e spagnolo si affiancano quest anno un corso di lingue orientali ed uno di lingua latina), di musica e teatro (con 4 corsi diversi, tra cui anche uno sul genere comico), vengono proposti, per la prima volta corsi di: archeologia, coreografia, egittologia, grafica, letteratura, lettura e scrittura, naturopatia, scacchi, storia delle donne negli ultimi 150 anni, video e fondali live. Un ventaglio di attività di indubbio interesse, proposto dall Amministrazione comunale in collaborazione con le Associazioni Il Moderno, PortAperta, Il Nome della Rosa, Studio Blitz, Circolo Scacchistico Pistoiese, Università Popolare di Prato. I corsi ed i laboratori avranno inizio dal mese di novembre e si svolgeranno presso il Cinema Teatro Moderno e nei locali della ex Coop di Agliana, recentemente recuperati e dove troverà sede anche la nuova Casa della Salute, ossia il locale Distretto Sanitario. I corsi verranno attivati solo in presenza del numero minimo di iscritti previsto. Per ogni informazione sulle attività, sugli orari, sulle sedi e le modalità e termini di iscrizione, occorre consultare il sito internet del Comune (www.comune. agliana.pt.it) oppure rivolgersi all URP al numero verde I corsi di Ginnastica Ludico-Motoria per adulti ed anziani, sono organizzati dall Assessorato allo Sport. Sono previsti turni per anziani e turni per adulti, diversificati per fasce orarie. Inoltre, sempre per adulti, sono previsti corsi di Danza e Yoga. Per informazioni sui costi e le modalità di iscrizione, le quote di frequentazione e le sedi di svolgimento, occorre rivolgersi all Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune (numero verde ; 13

14 il CIS informa RISULTATI ANALISI DEL 26/07/2011 (linea 1) PARAMETRO UNITA DI MISURA RISULTATO PCDD PCDF ng I-TEQ/Nm 3 0,0113 0,1 IPA μg/nm 3 < 2, Materiale particellare totale 02 rif. mg/nm 3 0,06 LIMITE IN VIGORE DAL 28/02/ media semioraria 10 media giornaliera RISULTATI ANALISI DEL 26/07/2011 (linea 3) PARAMETRO UNITA DI MISURA RISULTATO PCDD PCDF ng I-TEQ/Nm 3 < 0,0103 0,1 IPA μg/nm 3 < 2, Materiale particellare totale 02 rif. mg/nm 3 0,67 LIMITE IN VIGORE DAL 28/02/ media semioraria 10 media giornaliera 14 Legenda: pcdd=diossine pcdf=furani ng=nanogrammo (1 miliardesimo di grammo) Nm3=normal metro cubo mg=milligrammo (0,001 grammo) MEMORANDUM QUANTITA CARTA E CARTONE RACCOLTA PORTA A PORTA (gennaio/luglio 2011): kg giorni di raccolta: sabato (San Michele, Catena, Ferruccia, Ponte dei Bini parte a sud della superstrada); martedì (Spedalino, San Piero, San Niccolò fino a Via Selva e Via Lavagnini. Tutte le info su raccolta olio e carta-cartone sui siti web e pt.it (Dati precedenti: luglio/dicembre 2010 = kg) QUANTITA OLIO VEGETALE DOMESTICO USATO RACCOLTO (gennaio-luglio 2011): kg punti di raccolta: San Piero (parrocchia, circolo Arci, bocciodromo Parco Pertini), Spedalino (circolo Arci), San Niccolò (circolo Arci, Lago 1 Maggio), San Michele (circolo Arci, circolo MCL), Ponte dei Bini (salumificio Ro.Ma.), Catena (circolo Arci), Ferruccia (bocciodromo). (Dati precedenti: maggio/dicembre 2010 = kg) L ACCHIAPPARIFIUTI L Acchiapparifiuti, che raccoglie rifiuti quali olio vegetale, lampade e tubi al neon, vernici in barattolo e bombolette spray, toner e cartucce stampanti, pile e batterie, piccoli elettrodomestici, farmaci scaduti, staziona in prossimità della piazza del mercato ambulante nei seguenti giorni: P.zza A. Gramsci il 1 ed il 3 sabato del mese dalle ore 9.00 alle ore RITIRO RIFIUTI INGOMBRANTI A DOMICILIO Il ritiro gratuito a domicilio dei rifiuti ingombranti è un servizio che Cis da anni mette a disposizione dei cittadini che possono usufruirne prenotando il ritiro al numero verde

15 i colori dell anima di Yuri Biagini I colori dell anima è il titolo della mostra pittorica di Yuri Biagini, allestita sulle scale del Palazzo comunale di Agliana. Nella breve premessa dell invito all esposizione Vincenzo Cignarale (Art manager e collezionista d arte) così scrive delle sue opere: Le immagini surreali che scaturiscono dalle impressioni psichiche hanno uno stretto legame tra il linguaggio di Yuri Biagini e la realtà che lo circonda. Non si tratta di vaghe impressioni dettate, magari, da una fertile immaginazione o di alcuni momenti prevalentemente onirici, caratterizzati dal desiderio di prevaricare, in chiave fantasiosa e con una sorta di mescolanza di mistico e di profano, la dura realtà quotidiana. I richiami ad una realtà complessa, la quale testimonia il passaggio della specie umana, conducono la nostra lettura oltre la superficie pittorica per approfondire psicologicamente la contenutistica dell opera di Yuri Biagini e per consentire alla visione di recepire le impresse inquietudini, le deformazioni umane e le tensioni della coscienza. L esposizione resterà aperta ai visitatori fino al 29 ottobre 2011, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ed il sabato dalle ore 8.30 alle 12. L ingresso è libero. un opera del pittore Biagini esposta nella mostra allestita in Palazzo comunale 15

16 archeologia: corso di archeologia del territorio. gli etruschi - arte contemporanea dal 1950 ad oggi - arti figurative - coreografia - cinema - coro - egitto in italia. corso di egittologia - fotografia corso di base - fotografia - storia della fotografia - fotografia - corso post-produzione e gestione dell immagine digitale - fotografiaworkshop di nudo fotografico - fotografia - workshop fotografia sportiva - fotografia - workshop fotografia di scena - grafica: digital fashion design (grafica digitale per la moda) - latino a partire dalla conoscenza della sua civiltà - letteratura: un antologia di emozioni - lettura e scrittura: racconti partecipati - lingue: inglese, francese, tedesco, spagnolo - lingua inglese per ragazzi - lingue orientali - musica classica: ascolto guidato - musica: corsi di chitarra, pianoforte, basso elettrico - naturopatia - performance : electric youth_project comunity 14/18 anni - scacchi per principianti - storia delle donne - teatro: laboratorio teatrale - teatro: laboratorio teatrale per bambini dai 7 ai 10 anni - teatro: per uno spettatore critico - teatro: comico in movimento - video e fondali live corsi laboratori workshop 16 info:

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

dall introduzione dell Assessore Luppi

dall introduzione dell Assessore Luppi Presenti: Giulia Luppi Assessore alla scuola Alessandra Caprari pedagogista Maurizia Cocconi insegnante Scuola Primaria De Amicis Giuliana Bizzarri insegnante Scuola d infanzia A.D Este Tondelli Rita insegnante

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche:

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche: PREMESSA Insignita della Medaglia d Argento al Valor Militare della Resistenza, Pistoia, al pari di altre città toscane, è stata teatro di avvenimenti tragici, la maggior parte dei quali intercorsi tra

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013)

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013) Municipio Roma V (ex VI e VII) Unità di Direzione Servizio di Assistenza agli Organi Istituzionali Ufficio Consiglio Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI

Dettagli

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo:

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo: SCHEDA 1/B SCHEDA PROGETTO PER L IMPEGNO DI GIOVANI IN SERVIZIO CIVILE REGIONALE IN EMILIA-ROMAGNA ENTE 1)Ente proponente il progetto: CARITAS DIOCESANA DI REGGIO EMILIA GUASTALLA (legata da vincoli associativi

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio GENER-AZIONI PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio Con il sostegno di Circuito Regionale Danza in Sardegna, Associazione Enti Locali

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012 ATTIVITA 2012 L ORMA Educazione e Promozione Sociale Presentazione servizi e attività Anno 2012 L Orma è una realtà che opera da più di 10 anni nel settore dell Educazione e della Promozione Sociale. Tutte

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

Spiegami e dimenticherò, mostrami e

Spiegami e dimenticherò, mostrami e PROGETTO Siracusa e Noto anche in lingua dei segni Spiegami e dimenticherò, mostrami e ricorderò, coinvolgimi e comprenderò. (Proverbio cinese) Relatrice: Prof.ssa Bernadette LO BIANCO Project Manager

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Un po di storia Il seme dell affido è germogliato in casa Tagliapietra nel lontano 1984 su un esigenza di affido consensuale in ambito parrocchiale. Questo seme ha cominciato

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI PREMESSA Nell ambito del Programma Torino e le Alpi, la Compagnia di San Paolo ha promosso dal 12 al 14 settembre 2014,

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI Repertorio generale n. 1638 Settore Servizi sociali, culturali e tempo libero Servizi Culturali, Educativi e Tempo Libero DETERMINAZIONE

Dettagli

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano Le piante producono alimenti, legno, carburante, tessuti, carta, fiori e l ossigeno che respiriamo! La vita

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale

Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale Protocollo N. del. Deliberazione N. del ASSESSORATO SERVIZI SOCIALI Proposta N. 66 del 24/03/2015 SERVIZIO SERVIZI SOCIALI Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale

Dettagli

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007)

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) COMUNE DI NORMA Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) Articolo 1 SCOPI DEL REGOLAMENTO 1. L Amministrazione Comunale, in

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA Progetto in rete degli Istituti Comprensivi di: Fumane, Negrar, Peri, Pescantina, S. Ambrogio di Valpolicella, S. Pietro in Cariano. Circolo Didattico

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

Progetti POF 2013-2014

Progetti POF 2013-2014 Infanzia PITEGLIO Apolito Teresa Pellegrineschi Marzia Zini Miriam Rappresentiamo le feste I frutti del bosco Il girotondo della salute Infanzia CUTIGLIANO Ferrari Sandra Infanzia S.MARCELLO Lori Melani

Dettagli

a Colori Campagna di informazione sulla raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta ndustriali S.r.l. UTENZE DOMESTICHE

a Colori Campagna di informazione sulla raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta ndustriali S.r.l. UTENZE DOMESTICHE ervizi. a Colori Campagna di informazione sulla raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta UTENZE DOMESTICHE presentazione Carissimi cittadina /cittadino, torno da te, per raccontarti la nostra esperienza

Dettagli

in collaborazione con BANDO 2015 UN NIDO PER OGNI BAMBINO

in collaborazione con BANDO 2015 UN NIDO PER OGNI BAMBINO in collaborazione con Il contesto di riferimento BANDO 2015 UN NIDO PER OGNI BAMBINO L obiettivo fissato dall Unione Europea che si prefiggeva di raggiungere una ricettività del 33% dei nidi e in generale

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Dialoghi tra scuole d Europa: esperienze e curricola a confronto Scuola media Manzoni Lucarelli di Bari - Carbonara 21

Dettagli

In questo servizio si svolgeranno le seguenti attività:

In questo servizio si svolgeranno le seguenti attività: Insieme si può Arcigay Pistoia La Fenice dopo le varie attività svolte sul territorio pistoiese e zone limitrofe, ha valutato l opportunità di realizzare un progetto con la collaborazione di personale

Dettagli

Descrizione della pratica: 1. Identificazione:

Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Istituto scolastico dove si sviluppa la pratica: Al momento attuale (maggio 2008) partecipano al progetto n. 47 plessi di scuola primaria e n. 20 plessi di

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Una nuova riforma?...no, meglio applicare quella già approvata Elsa Fornero (Università di Torino e CeRP)

Una nuova riforma?...no, meglio applicare quella già approvata Elsa Fornero (Università di Torino e CeRP) Una nuova riforma?...no, meglio applicare quella già approvata Elsa Fornero (Università di Torino e CeRP) Che il sistema previdenziale italiano sia un cantiere sempre aperto testimonia la profonda discrasia

Dettagli

Tra gli odori inconfondibili del tartufo, dal prezzo mai come quest anno, inarrivabile,

Tra gli odori inconfondibili del tartufo, dal prezzo mai come quest anno, inarrivabile, Tra gli odori inconfondibili del tartufo, dal prezzo mai come quest anno, inarrivabile, e della cioccolata, in una cornice resa particolarmente suggestiva dal sole che illuminava la bella valle circostante,

Dettagli

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Servizio Attività del Tempo Libero 1 REALIZZATA A CURA DI: Servizio Attività del Tempo Libero Comune di Bolzano Michela Voltani Elena Bettini Anita Migl COORDINAMENTO PROGETTO Cristina

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it)

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) Oggetto:Richiesta di ammissione alla Consulta delle Organizzazioni che operano nel settore delle

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente)

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) TU Per San Lazzaro Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) Territorio: Urbanistica: Cosa: Agevolazioni per la riqualificazione dell esistente:

Dettagli

L 8 maggio 2002 il Ministero

L 8 maggio 2002 il Ministero > > > > > Prima strategia: ascoltare le esigenze degli utenti, semplificare il linguaggio e la navigazione del sito. Seconda: sviluppare al nostro interno le competenze e le tecnologie per gestire in proprio

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO La riorganizzazione dell ospedale dev essere affrontata in Consiglio In Consiglio comunale si parlerà ancora di riorganizzazione ospedaliera.

Dettagli

IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento

IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento Scritture di movimenti Autori bambine e bambini dai 5 ai 6 anni IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento IL CORPO E LA SUA DANZA Incontri di studio per la formazione

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Forse sarebbe necessario che iniziassi correggendo il titolo di questa mia breve introduzione: non cultura, creatività e sviluppo sostenibile, ma cultura globalizzata,

Dettagli

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Scuola Primaria 1 Circolo di Cuneo PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Responsabile del Progetto: Ins. Rosanna BLANDI 2 INDICE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO pag. 5 L

Dettagli

RESIDENZA LE ROSE SCHEDA SERVIZIO DATI ANAGRAFICI STRUTTURA. Residenza LE ROSE. Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD. info@residenzalerose.

RESIDENZA LE ROSE SCHEDA SERVIZIO DATI ANAGRAFICI STRUTTURA. Residenza LE ROSE. Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD. info@residenzalerose. RESIDENZA LE ROSE DATI ANAGRAFICI STRUTTURA SCHEDA SERVIZIO Residenza LE ROSE DENOMINAZIONE Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD INDIRIZZO CAP CITTÀ PROVINCIA 0429 644544 TELEFONO info@residenzalerose.net

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

Tra reale e ideale: come gestire e far crescere un organizzazione non profit.

Tra reale e ideale: come gestire e far crescere un organizzazione non profit. Tra reale e ideale: come gestire e far crescere un organizzazione non profit. NID Non profit Innovation Day Università Bocconi Milano, 12 novembre 2014 18/11/2014 1 Mi presento, da dove vengo? E perché

Dettagli

EDUCARE. TRA ALLENATORI, GENITORI E DIRIGENTI

EDUCARE. TRA ALLENATORI, GENITORI E DIRIGENTI PER INIZIARE EDUCARE. TRA ALLENATORI, GENITORI E DIRIGENTI Dicesi dirigente un signore che dovrebbe non dirigere ma animare; non solo animare ma testimoniare, non solo testimoniare, ma motivare. Insomma,

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

GUIDA AL DEPOSITO E ALLA REGISTRAZIONE DELLE OPERE NEL REGISTRO PUBBLICO GENERALE DELLE OPERE PROTETTE (R.P.G.)

GUIDA AL DEPOSITO E ALLA REGISTRAZIONE DELLE OPERE NEL REGISTRO PUBBLICO GENERALE DELLE OPERE PROTETTE (R.P.G.) GUIDA AL DEPOSITO E ALLA REGISTRAZIONE DELLE OPERE NEL REGISTRO PUBBLICO GENERALE DELLE OPERE PROTETTE (R.P.G.) (A cura di Barbara Limonta e Giulia Scacco) INDICE Introduzione pag. 3 Efficacia della registrazione

Dettagli

6. I RISULTATI RELATIVI AGLI ENTI LOCALI

6. I RISULTATI RELATIVI AGLI ENTI LOCALI dell Ambiente del 6. I RISULTATI RELATIVI AGLI ENTI LOCALI In questo capitolo esporremo i risultati che ci sembrano di maggior interesse tra quelli emersi dall elaborazione dei dati restituitici dagli

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM INDICE Premessa Adotta una Scuola per l EXPO 2015: obiettivi Tipologie di scuole La procedura di selezione delle scuole Le modalità per adottare la

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

approfondimento e informazione CHI È LA PERSONA SENZA DIMORA OGGI i clochard esistono ancora? Fondazione Comunità Solidale

approfondimento e informazione CHI È LA PERSONA SENZA DIMORA OGGI i clochard esistono ancora? Fondazione Comunità Solidale Fondazione Comunità Solidale approfondimento e informazione CHI È LA PERSONA SENZA DIMORA OGGI i clochard esistono ancora? chi è la persona senza dimora povertà assoluta e povertà relativa Di cosa parleremo:

Dettagli