La lettera del Sindaco. Biblioteca. La parola a. Cinema Teatro Moderno... pp.10/12 Laboratori & Corsi Comunali. notizie dal Consorzio...p.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La lettera del Sindaco. Biblioteca. La parola a. Cinema Teatro Moderno... pp.10/12 Laboratori & Corsi Comunali. notizie dal Consorzio...p."

Transcript

1 GIPAa/C1/043/2010

2 in questo numero: La lettera del Sindaco editoriale...p.4 Biblioteca notizie e novità...p.7 La parola a l Assessore Alberto Ciampi... pp.9 Cinema Teatro Moderno... pp.10/12 Laboratori & Corsi Comunali dalla A di Archeologia alla V di video...p.13 notizie dal Consorzio...p. 14 in copertina (e a pagina 13): particolari dell area ex Coop oggi recuperata a lato: particolare della Marcia Perugia-Assisi 2011 (foto di Daniele Neri)

3 Auguri Serena Biagini Si è laureata in Scienze della Formazione primaria presso l Università degli Studi di Firenze (Facoltà di Scienze della Formazione), discutendo la tesi dal titolo Il legame di attaccamento primario e la relazione nel contesto educativo: lo sviluppo del senso di sicurezza nella realtà di oggi. Relatore: Prof.ssa Maria Rita Mancaniello; correlatore: Prof.ssa Vanna Boffo; Tutor Supervisore del Tirocinio:Prof.ssa Caterina Moncini. I genitori, il fratello Alessio, il fidanzato Lorenzo, i nonni, i parenti ed amici esprimono a Serena le più sincere congratulazioni. Andrea D Agostino Ha conseguito la Laurea Specialistica in Finanza aziendale e mercati finanziari presso l Università degli Studi di Pisa (Facoltà di Economia), discutendo la tesi dal titolo Asimmetria informativa nel mercato del credito: funzione ed effetti del credit reporting system. Relatore: prof. Ruiz, correlatore: prof. Ferretti. Votazione: 110 e lode. Auguri di un brillante futuro da parte dei genitori, dei familiari e degli amici. Francesco Mezzani Ufficiale della Marina Militare in formazione presso l Accademia Navale di Livorno, si è laureato in Scienze Marittime e Navali presso l Università di Pisa (Facoltà Economia, Giurisprudenza, Ingegneria, Scienze Politiche), discutendo la tesi dal titolo Principio di funzionamento degli idrofoni e dei sensori acustici marini. Relatore il Prof. Mauro Morganti. I genitori, i parenti e gli amici esprimono a Francesco le più sincere congratulazioni e l augurio di sempre più grandi soddisfazioni personali e professionali. Lucia Pasquini Si è laureata in Discipline delle arti, della musica e dello spettacolo presso l Università degli Studi di Firenze (Facoltà di Lettere), discutendo la tesi dal titolo La nuova danza di Maurice Béjart attraverso l analisi di Le Presbytère. Auguri da parte dei genitori, dei nonni, di Nicola, Martina, Lorenzo, Isotta e Sofia e... the show must go on! Alessandra Colangelo Si è laureata in Mediazione Linguistica presso la Scuola Superiore per Mediatori Linguistici di Firenze, discutendo la tesi dal titolo Le influenze e interferenze linguistiche del catalano in Sardegna e in Catalogna. Relatore: prof. Leonardo Lavacchi. Votazione: 110. Auguri da parte del babbo Michele, della mamma Maria, dei parenti ed amici.

4 la lettera del sindaco L ultima manovra finanziaria del Governo, più delle altre che l hanno preceduta, potrebbe essere definita la manovra delle tre i : iniqua, incoerente, inutile. Iniqua perchè colpisce ancora una volta e ancora più fortemente le fasce più deboli della popolazione (direttamente o indirettamente), iniqua perchè consente ancora una volta privilegi e sconti a quella classe sociale, o casta che dir si voglia, che di privilegi e sconti (naturali o acquisiti) non ha e non dovrebbe aver proprio necessità. Incoerente, perchè fuori dai tempi di ogni logica, e mi riferisco ai tempi oggi gravati da una crisi economica perniciosa che di ben altri interventi e riforme avrebbe invece urgenza. Incoerente, dunque, e niente affatto lungimirante. Inutile, perchè nella sostanza e nei fatti non garantisce né quell equilibrio finanziario, né tantomeno (per quanto scritto prima) ogni benchè minima forma di crescita e di sviluppo, che potrebbero evitare al nostro Paese il già alto rischio di un catastrofico fallimento. Una manovra che tanto più oggi conferma una, certo non nuova, politica del Governo instabile, lacunosa, ideologicamente povera. Gli effetti che ricadono sugli Enti Locali, già da tempo immobilizzati dai vincoli del Patto di Stabilità ed ora ancor più ingessati dalla drastica riduzione, quando non azzeramento, dei trasferimenti, da un azione di tagli orizzontali, che non segue alcun criterio ma che viene perpetrata per mezzo di una forbice impazzita, incontrollata, che falcia alla base costringono noi amministratori ai margini delle nostre funzioni, deprivati della possibilità di poter mettere in atto quei programmi che riteniamo necessari per le nostre comunità, che reputiamo indispensabili per rispondere ai bisogni dei nostri cittadini. In questo momento stiamo mobilitandoci perché vengano garantiti e rispettati il nostro dovere di ben amministrare, ed il diritto dei nostri cittadini ad essere ben amministrati. Stiamo tentando di difendere i servizi essenziali, che rischiano ogni giorno di più ed ovunque di non essere erogati, stiamo lottando per la tutela della coesione sociale che in questo particolare momento storico ha ancor più necessità di attenzione e di rafforzamento, stiamo cercando, in estrema sintesi, di impedire che alle nostre comunità vengano negati diritti e dignità. Vi sono dei nodi che questa maggioranza di Governo non solo non è riuscita a sciogliere ma verso i quali si è adoperata, e qui sì dimostrando ottime capacità, affinché il groviglio si complicasse, l intrigo si facesse inestricabile, e cito solo alcuni esempi: disoccupazione giovanile, welfare, immigrazione, spesa pubblica, istruzione e formazione, sanità. Settori, questi, che sono finiti per precipitare nel vuoto di idee e nell assenza di azioni che permeano e caratterizzano il Governo centrale. Per quanto riguarda la nostra realtà, questa Amministrazione comunale da tempo sta compiendo sforzi straordinari per evitare di far ricadere ulteriormente sui cittadini gli effetti di provvedimenti economico-finanziari così inadeguati mantenendo inalterate le tariffe, ad eccezione ovviamente degli adeguamenti Istat, e continuando a fornire servizi limitandone al massimo riduzioni o cancellazioni. Certo è che la grave recessione e le regole del Patto di Stabilità, che impongono la riduzione della spesa in conto capitale di almento 20 punti percentuali, costringeranno anche i Comuni più virtuosi, come il nostro, a rivedere i servizi od a richiedere maggiori contributi ai cittadini, andando così a comprimere ulteriormente i bilanci delle famiglie. In ragione di tutto questo abbiamo aderito alla protesta indetta dall Anci al fine di sensibilizzare e coinvolgere la cittadinanza sui costi della nostra Amministrazione, sulla ingiusta gestione e ripartizione delle risorse pubbliche che di fatto impedisce il decollo delle economie territoriali. Così come abbiamo preso l impegno di sostenere una seria proposta di rilancio e sviluppo del Paese che si articoli attraverso Piani di riordino istituzionale, risanamento e stabilità, investimenti per la crescita e lo sviluppo. Per fare questo abbiamo bisogno anche di voi, della vostra partecipazione, solo così uniti potremo garantire i nostri compiti, ed i vostri diritti, costituzionali.

5 L editoriale di Cinzia Lotti Pubblici vizi e private virtù. Invertita la celebre dicotomia ispirata, nella sua forma originale, alla favola di Bernard de Mandeville in nome di un famelico voyuerismo mediale (peraltro, di bassa lega e ad alta indefinizione) assistiamo ormai quotidianamente, e ancor peggio, passivamente, all elogio di quanto, lessicalmente ed intellettualmente, è ben degno del prefisso pseudo : pseudoinformazione, pseudocultura, pseudovalore... e così via, di pseudo in pseudo. Fatto che dovrebbe, ragionevolmente, sollecitare quantomeno qualche forma di, anche velata, indignazione, far storcere il naso ai più illuminati, far sobbalzare i più arditi: nemmen per sogno. Restiamo inerti, affossati in quella sorta di letargia mentale che ci espone, e alfine dispone, ad ogni sorta di squallore e nefandezza pseudo-pseudo-qualcosa. Rassegnati, acritici, osservatori asserviti al potere mediatico, accettiamo e condividiamo quel tutto del niente, quel peso del vuoto, a cui spesso strizziamo l occhio, talvolta anche compiaciuti. Avvezzi così alla lettura falsata di una realtà (dal sapore così irreale) attraverso una lente distorta e contorta, allontaniamo ogni sguardo e pensiero da ciò che ancora vale bene la pena di essere osservato, percepito, compreso. Parlo di quella parte di società che, silenziosa ed operosa, ogni giorno, praticando il buon senso, mette in opera le proprie virtù con tenacia, passione ed umiltà. Quell umanità che senza bagliori e clamori procede sul percorso della crescita, nonostante gli ostacoli, le trappole e le imboscate di chi vorrebbe arrestarne il cammino. Donne e uomini di ogni età, di qualunque etnia, i quali, a latitudini diverse ed opposte, eppure fianco a fianco, cercano di dare un senso alla loro ed alla nostra vita. Persone quasi sempre ai margini dell attenzione, fuori dalla ribalta, relegate dietro alle quinte, perchè, si sa, le virtù non fanno notizia, la normalità è assai noiosa, la qualità soffoca, l eccellenza intristisce. Ho avuto la fortuna negli anni di conoscere alcune di queste persone virtuose e spero di riuscire, per quel che sarà ancora possibile, aumentarne il numero, poiché ho ancora molte cose da imparare da loro, perchè in questo tempo imperfetto credo anch io che Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere. Anno XXXII n. 5 settembre 2011 bimestrale Registrazione del Tribunale di Pistoia n.238 del 29/12/1978 Direttore Editoriale: Eleanna Ciampolini Direttore Responsabile: Cinzia Lotti Redazione: Cinzia Lotti, Giusy Chiaroni, Paolo Pierucci Progetto grafico: Paolo Pierucci Impaginazione: Cinzia Lotti, Paolo Pierucci Correzione bozze: Nicla Doni Stampa: Nuova Cesat Coop. Firenze Il periodico è stampato su carta di pura cellulosa ecologica ECF (Elemental Chlorine Free), certificata FSC, con elevato contenuto di riciclo selezionato. Ogni comunicazione e/o segnalazione dovrà essere indirizzata, entro il giorno 20 del mese che precede l uscita del periodico alla Redazione: Palazzo comunale, Piazza della resistenza, Agliana

6 Le delibere Nei mesi di luglio e agosto la Giunta Comunale ha deliberato alcuni provvedimenti, tra i quali i più significativi sono stati quelli riguardanti: adesione all iniziativa Puliamo il Mondo 2011 (delibera n. 77); concessione patrocinio non oneroso a: spettacolo Fiorello School Bus Day (delibera n. 76), attivazione ufficio turistico presso ITSE A. Capitini (delibera n. 78), 12ma edizione Meeting 2011 sul Florovivaismo in Europa tra natura, colori, arte e cultura del verde dell Associazione Internazionale Produttori del Verde Moreno Vannucci (delibera n. 81), Festeggiamenti ed apertura della Stazione di Posta Leopoldina - Le Piastre (delibera n. 82), Giornata Paraolimpica 2011 (delibera n. 91), Convegno sulla morte improvvisa. La psicologia dell emergenza nel quotidiano organizzato dalla Croce Rossa Italiana (delibera n. 92); concessione contributo economico alla Marcia per la Giustizia da Agliana a Quarrata organizzata dalle Associazioni Rete Radié Resch e Casa della Solidarietà (delibera n. 89); approvazione di: programma degli spettacoli elaborato dal concessionario per la stagione 2011/2012 del Cinema Teatro Moderno (delibera n. 87); modifica e integrazione della deliberazione G.C. n. 27 del relativa alla determinazione delle rette e delle agevolazioni per i servizi da erogare nell anno educativo e scolastico 2011/2012 (delibera n. 88); Concessioni edilizie 19 08/06/11 Mariarosa Snc >>sanatoria ex art. 140 l.r. 1/2005 per modifiche interne ed esterne a fabbricato artigianale uso deposito legnami 20 13/06/11 Bonacchi Giovanni >> realizzazione di un complesso residenziale 21 14/06/11 Cianchi Mario, Cianchi Valerio >> demolizione fabbricato esistente e realizzazione di sei appartamenti uso civile abitazione 22 21/06/11 Carlesi Dino Gianpaolo >> accertamento di conformita ex art. 140 l.r. 1/2005 per aumento altezza del piano terra e aumento sezione solaio piano primo 23 21/06/11 Az. Agricola Petretti Vinicio >> accertamento di conformita a sanatoria ai sensi dell art. 140 della l.r. 1/ /07/11 Antonio Camicia >> modifiche esterne a civile abitazione 25 25/07/11 Domenico Guzzo >> sanatoria per modifiche interne ed esterne a civile abitazione 26 30/08/11 Baroncelli Stefano, Bardelli Laura Maria >> sanatoria ex art. 140 L.R. 1/05 per modifiche esterne e interne a fabbricato residenziale composto da due unità immobiliari 27 07/09/11 Santini Ferdinando, Caramelli Rita Maria, Covotta Costruzioni Sas >> variante in corso d opera alle opere di urbanizzazione del permesso di costruire n. 35/09 per sostituzione rete idrica lungo parte di Via Como AVVISO La Società Autostrade per l Italia ha avviato il procedimento per la realizzazione dell ampliamento alla terza corsia dell autostrada A11 nel tratto compreso tra Firenze e Pistoia dal km al km , all interno del quale è prevista la realizzazione del nuovo svincolo di Pistoia Est. Tale intervento interessa anche il Comune di Agliana ove verrà proceduto agli espropri dei terreni agricoli e subalterni (circa un ottantina di proprietà) ubicati nell area compresa dal progetto. Chiunque abbia interesse a verificare se il fondo di proprietà è ricompreso nel piano di intervento suddetto potrà consultare l elenco depositato presso l Ufficio Lavori Pubblici del Comune (telefono , apertura al pubblico ogni giovedì dalle ore 9 alle ore 13) dove sono depositati anche gli elaborato di progetto, lo studio di impatto ambientale e la sintesi non tecnica.

7 Notizie dalla Biblioteca Il cielo è sempre più blu storie di animali volanti, soli lune e nuvole Ciclo di incontri di promozione alla lettura per bambini e famiglie (il sabato alle ore in sezione Ragazzi). Di seguito le date: 1 e 8 ottobre Gli abitanti del cielo 5 e 12 novembre Le forme strane delle nuvole Giovedì 27 ottobre 2011, ore 21, nella Saletta Incontri (atrio al piano terra della nostra sede) presentiamo il volume: Donne che raccontano il lavoro testimonianze sul lavorare femminile fra il dopoguerra e il nuovo millennio curato da Laura Billi ed edito dallo Spi Cgil di Pistoia ricostruisce il ruolo della donna nel mondo del lavoro. Alla presentazione interverranno: Laura Billi (curatrice), Eleanna Ciampolini (Sindaco di Agliana), Paola Cipriani (Responsabile Biblioteca), Mina Barbato (Spi Cgil). 3 e 10 dicembre Stelle pianeti soli e lune Alle letture seguiranno I Laboratori dell artigiano, percorsi di attività manuali per dare libero sfogo alla fantasia, al colore, alla creatività. Perché divertirsi sia ancora più bello, porta ad ogni incontro una maglietta, un grembiule o qualcosa che possa proteggere i tuoi abiti. Gli incontri sono a cura della Cooperativa Pantagruel Orario invernale dal 12 settembre lunedì 14/19.30 martedì, mercoledì, giovedì e venerdì 9/13-14/19.30 sabato 9/13 Biblioteca comunale Angela Marcesini Via Goldoni (accanto all Istituto Capitini) telefono Per sapere cosa facciamo: biblioteca.php Il 22 ottobre, alle ore 17, inaugureremo in biblioteca una mostra fotografica (un centinaio di foto) sui viaggi di Angela Marcesini. Curata da Daniele Neri e altri amici, rivedremo Angela in alcuni dei suoi momenti migliori con molte foto, ovviamente di viaggi. I viaggi di Angela

8 AGLIANA CICLISMO SPORT & SOLIDARIETA L Agliana Ciclismo e un associazione di ciclisti amatoriali, che conta circa 130 tesserati, quasi tutti aglianesi. Oltre alla partecipazione a gare amatoriali organizza visite ai luoghi più suggestivi della Toscana e non solo. Uno degli obiettivi primari dell associazione e l impegno nel sociale, con l organizzazione di iniziative a scopo benefico. Recentemente, infatti, sono state svolte alcune cene sociali, grazie anche alla collaborazione dell Associazione Vacchereccia e del Circolo Scintilla di Agliana, il cui ricavato è stato destinato all Ospedale Mayer, all Associazione Insieme, alla Parrocchia di San Piero - Associazione PortAperta. A livello agonistico il risultato piu importante conseguito nel 2011 e stata la vittoria nel campionato regionale di Andrea Nesti. L Associazione si avvale in particolare della collaborazione di Andrea Gori, Fabrizio Toci, Claudio Tantumelli, Denny Millanti, Marzilli, Coppini, Luca Franchi (per gli amici Gasse) e Libero Frosini. L Agliana Ciclicsmo rivolge un ringraziamento particolare a tutti gli sponsor che con il loro contributo permettono alla societa di poter portare avanti un gruppo importante di tesserati e di realizzare significative iniziative. Consiglio Comunale seduta del 26luglio Interrogazione Interrogazione presentata dal Gruppo Consiliare PDL-UDC-Lega Nord in merito alle transenne di Viale Roma (delibera n. 36) Il Consigliere Luca Benesperi ha illustrato l interrogazione in oggetto. L Assessore Alberto Ciampi ha risposto ai quesiti posti dall interrogante il quale si è dichiarato parzialmente soddisfatto della risposta. Interpellanza Interpellanza presentata dal Gruppo Consiliare Decidi Anche Tu sulla mancanza della pubblicazione dei report di autocontrollo dei mesi di Maggio e Giugno 2011 (delibera n. 37) Il Consigliere Luigi Colangelo ha illustrato l interpellanza in oggetto alla quale ha riposto il Sindaco Eleanna Ciampolini. L interpellante si è dichiarato non soddisfatto della risposta. Deliberazione 8 L ORARIO DI RICEVIMENTO dei SERVIZI SOCIO-EDUCATIVI E CULTURALI Dal 5 settembre, gli uffici Servizi Sociali, Cultura, Pubblica istruzione, Scuola e Servizi Prima infanzia saranno a disposizione dei cittadini nei seguenti giorni ed orari: il lunedì ed il venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00, il martedì dalle ore alle ore L Assistente sociale Domenica Morabito, referente dell Ufficio Casa, sarà a disposizione dei cittadini ogni mercoledì dalle ore 9.00 alle ore L obiettivo è quello di ottimizzare tempi e risorse per favorire l incontro con il cittadino e poter rispondere così al meglio alle sue richieste ed ai suoi bisogni. Modello gestionale di raccolta porta a porta integrale Attuazione anno 2012 Determinazioni (delibera n. 38) - rinviata Mozione Mozione presentata dal Gruppo Consiliare Centrosinistra Agliana per la revisione del sistema tariffario del servizio idrico integrato (delibera n. 39) - rinviata Il Sindaco ha chiesto all Assemblea di terminare la seduta in quanto, essendo relatrice dei due suddetti punti all O.d.G, ha dovuto assentarsi per motivi personali. Quindi ha proposto di rinviare la discussione per entrambi al primo Consiglio Comunale utile che dovrà essere successivo a quello di approvazione del Bilancio di Previsione, a norma dello Statuto Comunale.

9 Tra le buone notizie da registrare in merito alle questioni riguardanti scuola e istruzione vi è innanzitutto quella che siamo riusciti a togliere la Scuola Materna di via Bellini dal piano delle alienazioni: quell edificio scolastico non si venderà, almeno non nel breve periodo e non in assenza di adeguate soluzioni alternative. La previsione della vendita di quella scuola era stata una scelta obbligata per far quadrare il bilancio 2011, su cui gravano i tagli ai finanziamenti statali e le spese legate alla causa trentennale riguardante l esproprio dell area dove sorge l Istituto Capitini. Avevamo detto fin da subito che avremmo cercato ogni strada per evitare la vendita di una struttura che ha un valore importante, non solo economico ma anche affettivo e culturale, per moltissimi cittadini aglianesi: per fortuna la strada è stata fratelli restanti sarà ridotta del 20%. Riteniamo infatti doveroso dare una mano alle famiglie numerose che si rivolgono al Nido comunale, come del resto già facevamo con la tariffa dei Centri Estivi comunali. Infine, anche quest anno sono state cofinanziate dalla Regione Toscana due sezioni della Scuola dell Infanzia Don Milani. La nostra Regione continua dunque a farsi carico di un servizio essenziale che dovrebbe essere di competenza statale, e lo fa chiedendo sempre più aiuto ai Comuni: spetterà al Comune di Agliana finanziare l 8% della spesa complessiva sostenuta dalla regione e farsi carico delle supplenze brevi. Si tratta di un impegno gravoso per le casse comunali, che si va ad aggiungere a quello del personale ausiliario per le pulizie di cui già ci facevamo La parola a... ALBERTO CIAMPI Assessore Lavori Pubblici, Educazione Istruzione Formazione trovata e nel consiglio comunale dello scorso giugno abbiamo potuto modificare il piano delle alienazioni eliminando così dallo stesso la scuola di via Bellini. Oggi che sempre minori risorse sono a disposizione degli enti locali, è difficile dare una risposta alle tante esigenze che vengono manifestate dai cittadini: cerchiamo comunque di farlo nel modo migliore possibile, apportando frequenti cambiamenti alla macchina amministrativa per renderla più equa e più vicina ai problemi delle persone. Una piccola modifica che va in questo senso è quella che abbiamo apportato alle rette del Nido d infanzia per l anno educativo 2011/2012: in presenza di fratelli frequentanti il Nido ed appartenenti allo stesso nucleo familiare, solo per uno di essi si pagherà il totale della retta, mentre quella del fratello o dei carico, ma che sosteniamo con convinzione in quanto riteniamo che sui servizi essenziali non si debbano fare passi indietro, e la scuola dell infanzia è un servizio essenziale, sia dal punto di vista educativo che da quello sociale. Un ultima considerazione riguarda il progetto Pedibus, che è stato sospeso poiché non è pervenuto un numero sufficiente di richieste. Il progetto era rivolto ai bambini delle scuole elementari di via Livorno e permetteva di andare e tornare da scuola a piedi in piccoli gruppi accompagnati da un operatore. Se avremo nuove manifestazioni di interesse per questo progetto, che riteniamo di particolare valore educativo e ambientale, ci impegneremo per trovare la strada per riattivarlo.

10 in questa pagina foto di Marco Menino; nella pagina a fianco foto di scena dello spettacolo Appassionatamente 10 Tentare... come fanno le stelle Tentare è meglio, come tentano le stelle, scrive il poeta milanese Franco Loi in una sua lirica. E forse è questo che sta alla base dell eterogeneo progetto de Il Moderno, progetto ambizioso ma di quell ambizione positiva, costruttiva, direi carica di generosità. Un gruppo che si lancia in una scommessa ardua, ma non si tira indietro, non rinnega la propria natura entusiasta di ricerca, di tentativo di allargare, se pur tra mille difficoltà, la possibilità di un offerta culturale non fine a se stessa, ma ampia, aperta, centrifuga, che mira a coinvolgere un intero territorio, al fine di espandersi in esso senza invaderlo, senza imporsi, bensì con voglia di incrociare, mescolarsi, condividere. Alla base di tutto ciò sta l interessante e ricca stagione teatrale, che andrà ad affiancare altre iniziative che vedranno aperture al cinema, alla letteratura, alla poesia e alla musica. E cerchiamo di non tenere conto della situazione che ci sta attorno, della tanto nominata Crisi -che sia politica, morale o culturale poco interessa- siamo quasi stufi di sentire ripetere le stesse cose, di vedere evidenziate pecche e mancanze in un clima da tutto cambia per restare immutato. E allora si tenti di mutare qualcosa dentro di noi, si sfrutti l occasione che può offrire questo progetto, si intraprenda un cammino, senza certezza di risultati, quasi fosse una scommessa. Poiché, come afferma Seneca, animum debes mutare non caelum (letteralmente, devi mutare l animo, non il cielo ). Quindi cerchiamo dentro di noi, cambiamo lo sguardo, aumentiamo le nostre curiosità, vediamo davvero se una possibilità possa deviare e ampliare il nostro modo di osservare il reale, se possa farci vedere le stesse cose con occhi nuovi. Nel progetto dei ragazzi de Il Moderno vedo entusiasmo e coraggio, voglia di condividere, offrire, coinvolgere, dare spazio e ospitalità. E non intendo parlare di mera politica culturale, non amo definire in partenza un progetto che sta nascendo, ciò che accade nel momento in cui accade. Sarà il tempo a dire, il tempo che rincuora o condanna. Il fatto è che questa è una grande occasione, è un seme pronto a germogliare, una piccola pianta che promette di crescere, è in sostanza una fortuna per tutti gli abitanti, per tutte le persone, poiché si tratta di un luogo nuovo dove poter stare, ascoltare e incrociare persone. E questa non è cosa da poco. Marco Menini Il Moderno Marco Menini (1972). Laureato in Storia dell Arte presso l Università di Pisa dove ha conseguito due master in Italiano scritto e comunicazione professionale di I e II livello. Ha collaborato alla direzione artistica del festival Collinarea di Lari (PI) 2011 e dal 2007 al 2010 con Armunia Festival Costa degli Etruschi. È stato curatore della rassegna di poesia Imparare a stare al mondo nel 2010 e direttore delle pagine de Il giornale della mezzanotte, quotidiano di critica teatrale all interno del festival di teatro e danza contemporanei Inequilibrio, dal 2007 al Ha curato le edizioni della rassegna di poesia contemporanea _ai margini del bosco, dal 2007 al Nel 2008 ha fatto parte in qualità di drammaturgo (Animals, performance di Juha Marsalo e Antonio Pizzicato) del progetto europeo APAP VI, (Advanced Performing Arts Project), Artistic Views on the Social. Come critico teatrale ha collaborato con Hystrio, ETI (Ente teatrale italiano), Amnesiavivace. it, Babel linguaggi tra arte filosofia e teatro, ateatro.it. Attualmente scrive recensioni teatrali per Krapp s Last Post.

11 i primi appuntamenti in programma 29/10/2011 ore 18,30 spettacolo itinerante a cura de I Sacchi di Sabbia Teatrino di San Ranieri di Giovanni Guerrieri; scene Giulia Gallo e Antonio Calandrino. Con Marco Azzurrini, Gabriele Carli, Giulia Gallo, Giovanni Guerrieri, Enzo Illiano, Andrea Lancioni San Ranieri è il Santo patrono di Pisa. Secondo una leggenda apocrifa migliaia di crociati toscani, alla sua guida, tentarono di attraversare il mare, atroce ponte di guerra per la terra santa. Come i bambini della crociata di Schwob, trascinati dal vento di fede, speravano che il mare, per miracolamento, si spalancasse dinanzi a loro. Ma non vi fu abbastanza fede per tale impresa... e qui la leggenda lascia il posto alla Storia, dispensatrice di saggi insegnamenti: laddove la fede difetta occorrono solidi navigli da guerra. Pomeriggio di festa inaugurale delle proposte invernali che saranno ospitate all interno del Teatro Moderno da novembre 2011 a maggio /11/2011 ore 21 MAURIZIO LUPINELLI PROGETTO SCHWAB APPASSIONA TAMENTE Un progetto di Maurizio Lupinelli Drammaturgia: Maurizio Lupinelli e Eugenio Sideri. Regia: Maurizio Lupinelli. In scena: Michele Bandini, Maurizio Lupinelli, Elisa Pol, Federica Rinaldi, Linda Siano, Cesare Tedesco Produzione: Armunia, Regione Toscana, 3bis f di Aix en Provence In collaborazione con: Olinda(Teatro La Cucina Ex Ospedale psichiatrico Paolo Pini di Milano), Arboreto (Teatro di Mora di Mondaino), Culturesfrance Il mondo che emerge dai testi di Werner Schwab commentano Lupinelli e Sideri è stata la nostra partenza, il fulcro su cui abbiamo capito che doveva rivolgersi la nostra attenzione. La distruzione del mondo operata da Schwab si è affiancata alla nostra visionarietà, incrociando mondi e incubi, per raccontare la malattia del presente. Il drammaturgo austriaco Werner Schwab muore, trentacinquenne, il giorno di Capodanno del 1994, per un overdose alcolica. Difficile, dissacrante, feroce: il suo teatro è così, un teatro impregnato di cinismo, disilluso, che non lascia speranza al mondo che ritrae, quello della provincia più profonda e conservatrice. In scena Michele Bandini, Maurizio Lupinelli, Elisa Pol, Federica Rinaldi, Linda Siano e Cesare Tedesco. Produzione Armunia Festival costa degli Etruschi di Castiglioncello, Regione Toscana, 3 bis f d Aix en Provence con la collaborazione di Arboreto di Mondaino, Olinda Teatro La Cucina, ex Ospedale Psichiatrico Paolo Pini di Milano, La Rose des Vents di Lille e Nerval Teatro. 18/11/2011 ore 21 COMPAGNIA BERARDI CASOLARI in collaborazione con Teatro Stabile di Calabria BRIGANTI scritto, diretto ed interpretato da Gianfranco Berardi ll progetto dal nome Briganti nasce da un primo lavoro di ricerca prettamente storico e sociale sul tema del brigantaggio meridionale post-unitario; la scena si svolge in una cella delle carceri dell ex Regno delle Due Sicilie, dove, attraverso le memorie di un giovane ventiseienne, si rivivono avvenimenti ed episodi che hanno segnato la vita delle popolazioni del Mezzogiorno d Italia. Nel 2001 Gianfranco Berardi incontra sulla scena l attrice Gabriella Casolari con la quale inizierà un percorso attraverso diverse produzioni e realtà teatrali pugliesi fino alla fondazione della compagnia Berardi-Casolari. La Compagnia nasce in Puglia nel maggio 2008 e produce Briganti, spettacolo vincitore del Festival Internazionale di Lugano; Land Lover, spettacolo vincitore del Premio ETI Nuove Creatività e Io provo a volare, omaggio a Domenico Modugno. 11

12 12 Gli spettacoli denominati Oltre il Sipario (a cura de La Bottega delle Maschere in collaborazione con UILT) andranno in scena dal 2 marzo al 20 aprile Moderno card La Moderno Card è una soluzione dinamica di acquisto a prezzo ridotto degli spettacoli teatrali. Ogni formula è personalizzabile e si può scegliere qualsiasi spettacolo. La card non è nominativa e può essere ceduta anche ad amici e familiari; l unico impegno richiesto è quello di confermare la prenotazione alla biglietteria de Il Moderno (telefono , 7 giorni prima dello spettacolo scelto. La Moderno card può essere acquistata telefonando al cinema teatro, recandosi direttamente alla biglietteria dello stesso dal martedì al venerdì dalle ore 16 alle ore 19, scrivendo a o presso i punti vendita previsti. formule: 2 spettacoli teatrali = 20 euro 4 spettacoli teatrali + 1 proiezione cinema = 40 euro 8 spettacoli teatrali + 2 proiezioni cinema = 80 euro 10 spettacoli teatrali + 3 proiezioni cinema = 100 euro 12 spettacoli teatrali + 4 proiezioni cinema = 120 euro Moderno lab Laboratorio Teatrale Sulla scena per uno spettacolo condotto da Luca Camilletti in collaborazione con Laboratorio Nove ottobre/gennaio (15 incontri) 40 euro mensili +10 euro iscrizione R.A.D. Dietro le favole. Cappuccetto Rosso... ma perchè proprio il lupo? condotto da Maura Salvi un progetto de La bottega delle maschere ottobre/dicembre (8 incontri) 80 euro + 10 euro iscrizione Per uno spettatore critico condotto da Altre Velocità novembre/marzo gratuito Immagini per musica e teatro Video fondali live condotto da Giacomo Verde novembre/marzo (8 incontri) 150 euro + 10 euro iscrizione Digital fashion design condotto da Gerardo Paoletti in collaborazione con Clotilde ottobre/dicembre (8 incontri) 150 euro + 10 euro iscrizione Fotografia di scena condotto da Alessandro Botticelli novembre/maggio (8 incontri) 150 euro + 10 euro iscrizione Tra lettura e scrittura. Racconti partecipati condotto da Marco Menini novembre/marzo (8 incontri) 150 euro + 10 euro iscrizione Moderno baby Nelle serate degli spettacoli il Moderno offre, su prenotazione, il servizio di baby-sitting o di baby-parking per bambini a partire dai 3 anni di età. Info:

13 idee in corso sul sito internet del Comune è pubblicata una guida virtuale in cui si possono consultare tutte le informazioni relative a finalità, obiettivi, svolgimento, durata ed iscrizione dei corsi e dei laboratori. Dalla A alla Z. Educazione agli adulti ma anche un corso di teatro per bambini, uno di lingua inglese per ragazzi ed un altro per una composizione per una performance Electric Youth_project comunity per adolescenti. Tante le novità presentate dalla nuova stagione dei corsi e laboratori comunali oltre ad altre conferme. Così, insieme con i corsi di canto corale (Terra Betinga), quelli di ceramica e disegno (Officinae), di cinema, fotografia (che in questa edizione vede ben tre corsi, dalla fotografia di base, alla storia della fotografia, alla post-produzione e gestione dell immagine, e tre workshop), lingue (all inglese, francese, tedesco e spagnolo si affiancano quest anno un corso di lingue orientali ed uno di lingua latina), di musica e teatro (con 4 corsi diversi, tra cui anche uno sul genere comico), vengono proposti, per la prima volta corsi di: archeologia, coreografia, egittologia, grafica, letteratura, lettura e scrittura, naturopatia, scacchi, storia delle donne negli ultimi 150 anni, video e fondali live. Un ventaglio di attività di indubbio interesse, proposto dall Amministrazione comunale in collaborazione con le Associazioni Il Moderno, PortAperta, Il Nome della Rosa, Studio Blitz, Circolo Scacchistico Pistoiese, Università Popolare di Prato. I corsi ed i laboratori avranno inizio dal mese di novembre e si svolgeranno presso il Cinema Teatro Moderno e nei locali della ex Coop di Agliana, recentemente recuperati e dove troverà sede anche la nuova Casa della Salute, ossia il locale Distretto Sanitario. I corsi verranno attivati solo in presenza del numero minimo di iscritti previsto. Per ogni informazione sulle attività, sugli orari, sulle sedi e le modalità e termini di iscrizione, occorre consultare il sito internet del Comune (www.comune. agliana.pt.it) oppure rivolgersi all URP al numero verde I corsi di Ginnastica Ludico-Motoria per adulti ed anziani, sono organizzati dall Assessorato allo Sport. Sono previsti turni per anziani e turni per adulti, diversificati per fasce orarie. Inoltre, sempre per adulti, sono previsti corsi di Danza e Yoga. Per informazioni sui costi e le modalità di iscrizione, le quote di frequentazione e le sedi di svolgimento, occorre rivolgersi all Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune (numero verde ; 13

14 il CIS informa RISULTATI ANALISI DEL 26/07/2011 (linea 1) PARAMETRO UNITA DI MISURA RISULTATO PCDD PCDF ng I-TEQ/Nm 3 0,0113 0,1 IPA μg/nm 3 < 2, Materiale particellare totale 02 rif. mg/nm 3 0,06 LIMITE IN VIGORE DAL 28/02/ media semioraria 10 media giornaliera RISULTATI ANALISI DEL 26/07/2011 (linea 3) PARAMETRO UNITA DI MISURA RISULTATO PCDD PCDF ng I-TEQ/Nm 3 < 0,0103 0,1 IPA μg/nm 3 < 2, Materiale particellare totale 02 rif. mg/nm 3 0,67 LIMITE IN VIGORE DAL 28/02/ media semioraria 10 media giornaliera 14 Legenda: pcdd=diossine pcdf=furani ng=nanogrammo (1 miliardesimo di grammo) Nm3=normal metro cubo mg=milligrammo (0,001 grammo) MEMORANDUM QUANTITA CARTA E CARTONE RACCOLTA PORTA A PORTA (gennaio/luglio 2011): kg giorni di raccolta: sabato (San Michele, Catena, Ferruccia, Ponte dei Bini parte a sud della superstrada); martedì (Spedalino, San Piero, San Niccolò fino a Via Selva e Via Lavagnini. Tutte le info su raccolta olio e carta-cartone sui siti web e pt.it (Dati precedenti: luglio/dicembre 2010 = kg) QUANTITA OLIO VEGETALE DOMESTICO USATO RACCOLTO (gennaio-luglio 2011): kg punti di raccolta: San Piero (parrocchia, circolo Arci, bocciodromo Parco Pertini), Spedalino (circolo Arci), San Niccolò (circolo Arci, Lago 1 Maggio), San Michele (circolo Arci, circolo MCL), Ponte dei Bini (salumificio Ro.Ma.), Catena (circolo Arci), Ferruccia (bocciodromo). (Dati precedenti: maggio/dicembre 2010 = kg) L ACCHIAPPARIFIUTI L Acchiapparifiuti, che raccoglie rifiuti quali olio vegetale, lampade e tubi al neon, vernici in barattolo e bombolette spray, toner e cartucce stampanti, pile e batterie, piccoli elettrodomestici, farmaci scaduti, staziona in prossimità della piazza del mercato ambulante nei seguenti giorni: P.zza A. Gramsci il 1 ed il 3 sabato del mese dalle ore 9.00 alle ore RITIRO RIFIUTI INGOMBRANTI A DOMICILIO Il ritiro gratuito a domicilio dei rifiuti ingombranti è un servizio che Cis da anni mette a disposizione dei cittadini che possono usufruirne prenotando il ritiro al numero verde

15 i colori dell anima di Yuri Biagini I colori dell anima è il titolo della mostra pittorica di Yuri Biagini, allestita sulle scale del Palazzo comunale di Agliana. Nella breve premessa dell invito all esposizione Vincenzo Cignarale (Art manager e collezionista d arte) così scrive delle sue opere: Le immagini surreali che scaturiscono dalle impressioni psichiche hanno uno stretto legame tra il linguaggio di Yuri Biagini e la realtà che lo circonda. Non si tratta di vaghe impressioni dettate, magari, da una fertile immaginazione o di alcuni momenti prevalentemente onirici, caratterizzati dal desiderio di prevaricare, in chiave fantasiosa e con una sorta di mescolanza di mistico e di profano, la dura realtà quotidiana. I richiami ad una realtà complessa, la quale testimonia il passaggio della specie umana, conducono la nostra lettura oltre la superficie pittorica per approfondire psicologicamente la contenutistica dell opera di Yuri Biagini e per consentire alla visione di recepire le impresse inquietudini, le deformazioni umane e le tensioni della coscienza. L esposizione resterà aperta ai visitatori fino al 29 ottobre 2011, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ed il sabato dalle ore 8.30 alle 12. L ingresso è libero. un opera del pittore Biagini esposta nella mostra allestita in Palazzo comunale 15

16 archeologia: corso di archeologia del territorio. gli etruschi - arte contemporanea dal 1950 ad oggi - arti figurative - coreografia - cinema - coro - egitto in italia. corso di egittologia - fotografia corso di base - fotografia - storia della fotografia - fotografia - corso post-produzione e gestione dell immagine digitale - fotografiaworkshop di nudo fotografico - fotografia - workshop fotografia sportiva - fotografia - workshop fotografia di scena - grafica: digital fashion design (grafica digitale per la moda) - latino a partire dalla conoscenza della sua civiltà - letteratura: un antologia di emozioni - lettura e scrittura: racconti partecipati - lingue: inglese, francese, tedesco, spagnolo - lingua inglese per ragazzi - lingue orientali - musica classica: ascolto guidato - musica: corsi di chitarra, pianoforte, basso elettrico - naturopatia - performance : electric youth_project comunity 14/18 anni - scacchi per principianti - storia delle donne - teatro: laboratorio teatrale - teatro: laboratorio teatrale per bambini dai 7 ai 10 anni - teatro: per uno spettatore critico - teatro: comico in movimento - video e fondali live corsi laboratori workshop 16 info:

Donna Ì : un milione di no

Donna Ì : un milione di no Ì : un milione di no IL NOSTRO TEAM Siamo un trio ma siamo anche una coppia di fidanzati, due fratelli, due amici che da qualche anno convive e condivide esperienze di vita ma anche interessi sociali e

Dettagli

Progetto co-finanziato da MINISTERO DELL INTERNO UNIONE EUROPEA. Fondo europeo per l integrazione di cittadini di paesi terzi L OSPEDALE IN TASCA

Progetto co-finanziato da MINISTERO DELL INTERNO UNIONE EUROPEA. Fondo europeo per l integrazione di cittadini di paesi terzi L OSPEDALE IN TASCA Progetto co-finanziato da UNIONE EUROPEA MINISTERO DELL INTERNO Fondo europeo per l integrazione di cittadini di paesi terzi H L OSPEDALE IN TASCA 1 INDICE Il Pronto Soccorso Il ricovero in ospedale Le

Dettagli

Concorso Nazionale Pinocchio l'italia e il Ciclismo. Crea con Pinocchio la Mascotte dei Campionati Mondiali di Ciclismo Toscana 2013

Concorso Nazionale Pinocchio l'italia e il Ciclismo. Crea con Pinocchio la Mascotte dei Campionati Mondiali di Ciclismo Toscana 2013 Comitato Organizzatore dei Mondiali di Ciclismo Toscana 2013 Concorso Nazionale Pinocchio l'italia e il Ciclismo Crea con Pinocchio la Mascotte dei Campionati Mondiali di Ciclismo Toscana 2013 Riservato

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

Associazione di volontariato Ain Karim Via Galla Placidia 63 00159 Roma -------------------------------- Tel. 0643533523 Fax 0643568679

Associazione di volontariato Ain Karim Via Galla Placidia 63 00159 Roma -------------------------------- Tel. 0643533523 Fax 0643568679 1 Associazione di volontariato Ain Karim Via Galla Placidia 63 00159 Roma ----------- Tel. 0643533523 Fax 0643568679 Oltre l affido L Associazione Ain Karim opera ormai da circa sette anni a sostegno di

Dettagli

GENNAIO CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL SIENA. Giuseppe Di Vittorio 1954 MARTEDÌ MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ DOMENICA

GENNAIO CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL SIENA. Giuseppe Di Vittorio 1954 MARTEDÌ MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ DOMENICA GENNAIO 1 17 2 3 18 19 4 20 5 6 21 22 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 23 24 25 26 27 28 29 30 31 Vedo davanti a me tante facce, vedo dei neri,...dei bianchi, dei gialli, dei mezzi neri come me, ma tutti insieme,

Dettagli

Commencement Speech Master SPRINT Progetto PONa3_00370. Innanzitutto, a nome di tutti i formandi del Master SPRINT, porgo i saluti al Magnifico

Commencement Speech Master SPRINT Progetto PONa3_00370. Innanzitutto, a nome di tutti i formandi del Master SPRINT, porgo i saluti al Magnifico Commencement Speech Master SPRINT Progetto PONa3_00370 Buongiorno a tutti. Innanzitutto, a nome di tutti i formandi del Master SPRINT, porgo i saluti al Magnifico Rettore che questa mattina ci ha onorato

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE «PANTINI PUDENTE» VASTO (CH) IL MAGGIO DEI LIBRI nella SCUOLA

Dettagli

Attività dell Urban Center

Attività dell Urban Center Attività dell Urban Center Report dell incontro con i rappresentanti di associazioni e cooperative 14 giugno 2012 www.rosignanofacentro.it info@rosignanofacentro.it Percorso di partecipazione promosso

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

LIVORNO IN CONTEMPORANEA E

LIVORNO IN CONTEMPORANEA E Percorsi didattici LIVORNO IN CONTEMPORANEA E un iniziativa realizzata con la collaborazione del Centro per l Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato nell ambito del progetto regionale: Cantiere Toscana

Dettagli

AZIENDA SPECIALE CONSORTILE. Isola Bergamasca - Bassa Val San Martino territoriale per i servizi alla persona ADULTA AUTONOMA ESPERIENZE DI

AZIENDA SPECIALE CONSORTILE. Isola Bergamasca - Bassa Val San Martino territoriale per i servizi alla persona ADULTA AUTONOMA ESPERIENZE DI AZIENDA SPECIALE CONSORTILE Isola Bergamasca - Bassa Val San Martino territoriale per i servizi alla persona SCUOLA DI VITA ADULTA AUTONOMA ESPERIENZE DI WEEK END IN AUTONOMIA. OTTOBRE DICEMBRE 2009 COOPERATIVA

Dettagli

NOVARA. citta per crescere. La Citta che vogliamo... ci ascolta

NOVARA. citta per crescere. La Citta che vogliamo... ci ascolta NOVARA per La Citta che vogliamo... ci ascolta PER COSTRUIRE UNA CITTA AMICA DELL INFANZIA E DELL ADOLESCENZA: Kit Ben arrivati! ai piccoli novaresi A partire dal 2004, anno Internazionale della Famiglia,

Dettagli

La convenzione dell ONU sui diritti del fanciullo riscritta dai bambini con Mario Lodi

La convenzione dell ONU sui diritti del fanciullo riscritta dai bambini con Mario Lodi La convenzione dell ONU sui diritti del fanciullo riscritta dai bambini con Mario Lodi Articolo 1: Il bambino (o bambina) è ogni essere umano fino a 18 anni. Articolo 2: Gli Stati devono rispettare, nel

Dettagli

Sondaggio sulla modalità di redazione e valutazione delle Tesi di Laurea Triennali

Sondaggio sulla modalità di redazione e valutazione delle Tesi di Laurea Triennali Sondaggio sulla modalità di redazione e valutazione delle Tesi di Laurea Triennali Le opinioni degli studenti raccolte tramite i gruppi Facebook Sondaggio promosso dai Rappresentati degli Studenti nel

Dettagli

Aci Brescia: il futuro dell Ente è un bene comune

Aci Brescia: il futuro dell Ente è un bene comune Aci Brescia: il futuro dell Ente è un bene comune di Attilio Camozzi Presidente Aci Brescia C i siamo lasciati alle spalle un anno complesso. Il 2014 va negli archivi della storia recente. Confido che

Dettagli

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Breve saluto con tre slides. Chi siamo: fondamentalmente siamo genitori per genitori

Dettagli

per una legge regionale sul reddito minimo garantito

per una legge regionale sul reddito minimo garantito per una legge regionale sul reddito minimo garantito YES WE CASH! PER UNA LEGGE REGIONALE SUL REDDITO MINIMO GARANTITO Gli effetti della crisi, sempre più devastanti, sono ormai una realtà per tutti noi;

Dettagli

è con grande piacere che vi presentiamo la III edizione del concorso forma

è con grande piacere che vi presentiamo la III edizione del concorso forma Torino, 30 settembre 2013 Gentili Dirigenti Scolastici ed Insegnanti, è con grande piacere che vi presentiamo la III edizione del concorso forma il tuo Natale, promosso dalla Fondazione Ospedale Infantile

Dettagli

1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità

1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità 1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità Roma, 21 Gennaio 2009 Palazzo Marini Sala delle Colonne Discorso di apertura, Luciano Baggiani Presidente ANEA Illustri ospiti,

Dettagli

Nido d Infanzia Comunale Biribimbo

Nido d Infanzia Comunale Biribimbo Città di Castel San Giovanni Nido d Infanzia Comunale Biribimbo ANNO EDUCATIVO 2011-2012 Educatrici: Barbara Dragoni, Cristina Cattivelli e Chiara Savini Una buona scuola è quella dove il bambino entra

Dettagli

www.internetbusinessvincente.com

www.internetbusinessvincente.com Come trovare nuovi clienti anche per prodotti poco ricercati (o che necessitano di essere spiegati per essere venduti). Raddoppiando il numero di contatti e dimezzando i costi per contatto. Caso studio

Dettagli

Racconti fiabeschi, mostre, laboratori creativi, burattini, performance teatrali e narrative, eventi e libri che svelano magie

Racconti fiabeschi, mostre, laboratori creativi, burattini, performance teatrali e narrative, eventi e libri che svelano magie Associazione Agenzia Arcipelago Onlus Comune di Campodimele Festival internazionale della fiaba UN PAESE INCANTATO VIII edizione 2016 (diretto da Giuseppe ERRICO) Racconti fiabeschi, mostre, laboratori

Dettagli

Programma per i bambini

Programma per i bambini Report finale Progetto Solidarietà a.s. 2014/2015 prima tappa: 25^ Giornata Internazionale dei Diritti dell Infanzia e dell Adolescenza - sabato 22 novembre 2014 con il patrocinio morale Programma per

Dettagli

PER BAMBINI DELLA SCUOLA ELEMENTARE E RAGAZZI DELLA SCUOLA MEDIA dal 1 luglio al 26 luglio, dal lunedì al venerdì

PER BAMBINI DELLA SCUOLA ELEMENTARE E RAGAZZI DELLA SCUOLA MEDIA dal 1 luglio al 26 luglio, dal lunedì al venerdì Comune di Lazise, Ass. A.Ge. Colà-Pacengo, Gruppo Oratorio Pacengo, Centro Giovanile Parrocchiale Lazise organizzano PER BAMBINI DELLA SCUOLA ELEMENTARE E RAGAZZI DELLA SCUOLA MEDIA dal 1 luglio al 26

Dettagli

S T U D I O S P A Z I O

S T U D I O S P A Z I O S P A Z I O I nostri corsi 2014 La Cooperativa Co.Re.s.s. attraverso lo Spazio Arte 21, organizza percorsi dedicati alle persone che vogliono scoprire se stesse e le proprie emozioni attraverso l arte

Dettagli

Sostegno a Distanza. Scuola San José Honduras

Sostegno a Distanza. Scuola San José Honduras Sostegno a Distanza Scuola San José Honduras COMUNICAZIONE GENERALE 2010 222 I.- INTRODUZIONE- Cari amici, con la presente comunicazione desideriamo raccontarvi le attività realizzate grazie al sostegno

Dettagli

Progetto Storie di un altro genere. Dire, fare, creare le pari opportunità

Progetto Storie di un altro genere. Dire, fare, creare le pari opportunità Giunta Regione Toscana con il contributo della L.R. 16/2009 Cittadinanza di genere Progetto Storie di un altro genere. Dire, fare, creare le pari opportunità (percorso per le scuole dell infanzia) Premessa

Dettagli

Conflittualità relazionali fra impegni familiari e impegni professionali. Rosa Maria Nicotera www.consorziomediana.it

Conflittualità relazionali fra impegni familiari e impegni professionali. Rosa Maria Nicotera www.consorziomediana.it Conflittualità relazionali fra impegni familiari e impegni professionali Rosa Maria Nicotera www.consorziomediana.it Gli interventi a sostegno dei legami familiari e alla conciliazione positiva dei conflitti

Dettagli

BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI

BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI PROGRAMMA DI ATTIVITÀ PER LE SCUOLE 2010/2011 Bì, il centro per i bambini e i giovani che ospita al suo interno la Biblioteca Civica per i ragazzi, un importante spazio museale

Dettagli

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza presentazione a cura di Fondazione di Piacenza e Vigevano Dopo 26 anni dall apertura del Teatro San Matteo, Teatro Gioco Vita

Dettagli

RUOLO E FINALITA DELLE ASSOCIAZIONI FEMMINILI IN UNA SOCIETA IN RAPIDA E CONTINUA EVOLUZIONE

RUOLO E FINALITA DELLE ASSOCIAZIONI FEMMINILI IN UNA SOCIETA IN RAPIDA E CONTINUA EVOLUZIONE Carissime amiche, nel ringraziare ancora per avermi eletta nel ruolo di vice Presidente del Distretto Sud Est, vi saluto augurandovi un Anno Sociale all insegna dell impegno e dell amicizia vera. Il mio

Dettagli

Presentazione evento 18 compleanno di Affaritaliani.it

Presentazione evento 18 compleanno di Affaritaliani.it e Presentazione evento 18 compleanno di Affaritaliani.it Mercoledì 16 aprile 2014 Sala Collina, Sole 24ore Fondato a Milano da Angelo Maria Perrino l 11 aprile 1996, è il primo quotidiano online d Italia.

Dettagli

ITALIA FEST- FEST 2010 FESTIVAL DELLE FESTE ITALIANE

ITALIA FEST- FEST 2010 FESTIVAL DELLE FESTE ITALIANE ITALIA FEST- FEST 2010 FESTIVAL DELLE FESTE ITALIANE REGOLAMENTO GENERALE 1. Premessa 1.1. Il Fest Fest e la sua edizione 2010 intitolata FEST-FEST ITALIA (Festival delle feste italiane) è una realizzazione

Dettagli

L ITALIA VISTA DA CHI LA ABITA SONDAGGIO DOXA

L ITALIA VISTA DA CHI LA ABITA SONDAGGIO DOXA L ITALIA VISTA DA CHI LA ABITA SONDAGGIO DOXA PRINCIPALI RISULTATI EMERSI Tra le tematiche sociali maggiormente sentite dagli adolescenti vi è prima di tutto il diritto alla vita (37%), sentito ancor di

Dettagli

Piccolo Atlante della corruzione

Piccolo Atlante della corruzione Piccolo Atlante della corruzione Laboratorio d indagine sulla corruzione Progetto didattico per le Scuole Statali Secondarie di 2 grado Anno Accademico 2014/2015 Proposta di ampliamento su scala nazionale

Dettagli

Se io fossi nei vostri panni quale sarebbe la cosa che più mi urgerebbe? Che cosa resta di tutti i vostri tentativi, di tutti i vostri

Se io fossi nei vostri panni quale sarebbe la cosa che più mi urgerebbe? Che cosa resta di tutti i vostri tentativi, di tutti i vostri Se io fossi nei vostri panni quale sarebbe la cosa che più mi urgerebbe? Che cosa resta di tutti i vostri tentativi, di tutti i vostri sforzi?...abbiamo il coraggio di verificare quello che stiamo facendo

Dettagli

1. Scrivere ad amici e parenti

1. Scrivere ad amici e parenti 1. Scrivere ad amici e parenti In questo capitolo ci concentreremo sulle lettere per le persone che conosciamo. Normalmente si tratta di lettere i cui argomenti sono piuttosto vari, in quanto i nostri

Dettagli

NON CHIUDERE UN OCCHIO. La violenza domestica si deve prevenire si può prevenire

NON CHIUDERE UN OCCHIO. La violenza domestica si deve prevenire si può prevenire La violenza domestica si deve prevenire si può prevenire Perché questo progetto? La violenza domestica o intrafamiliare è una violenza di genere (il più delle volte le vittime sono le donne, i responsabili

Dettagli

seveso un laboratorio di idee a partire dal bosco delle querce proposta anno scolastico 2008-2009

seveso un laboratorio di idee a partire dal bosco delle querce proposta anno scolastico 2008-2009 seveso un laboratorio di idee a partire dal bosco delle querce proposta anno scolastico 2008-2009 Per l anno scolastico 2008-2009 il parco naturale Bosco delle Querce propone un percorso di educazione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO CHIAVARI 2. Anno Scolastico 2014/15 SCUOLA PRIMARIA

ISTITUTO COMPRENSIVO CHIAVARI 2. Anno Scolastico 2014/15 SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO CHIAVARI 2 Anno Scolastico 2014/15 SCUOLA PRIMARIA 2 3 DOVE SONO LE SCUOLE PRIMARIE 4 SCUOLA PRIMARIA DI CAPERANA Via Parma, 182 Chiavari Tel. 0185 382489 Orario: lun mer ven: ore

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

bilancio sociale 2008-2012

bilancio sociale 2008-2012 ASSOCIAZIONEERCOLEPREMOLI bilancio sociale 2008-2012 dati raccolti al 4 novembre 2012 ercole premoli e l associazione Nata alla fine degli anni 90, l Associazione porta il nome di un volontario impegnato

Dettagli

Alessandro Ricci Psicologo Psicoterapeuta Università Salesiana di Roma

Alessandro Ricci Psicologo Psicoterapeuta Università Salesiana di Roma Alessandro Ricci Psicologo Psicoterapeuta Università Salesiana di Roma LA COPPIA NON PUO FARE A MENO DI RICONOSCERE E ACCETTARE CHE L ALTRO E UN TU E COME TALE RAPPRESENTA NON UN OGGETTO DA MANIPOLARE

Dettagli

Programma laboratori di recitazione e fotografia 2014/2015

Programma laboratori di recitazione e fotografia 2014/2015 Siamo lieti di comunicarvi che le iscrizioni ai laboratori di recitazione avanzata, direzione della fotografia e reportage fotografico (settembre 2014 / maggio 2015) partiranno lunedì 15 settembre e termineranno

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

non siamo bambole Gruppo Assembleare Regione Emilia-Romagna

non siamo bambole Gruppo Assembleare Regione Emilia-Romagna non siamo bambole Gruppo Assembleare Regione Emilia-Romagna siamo non bambole Cercasi donne appassionate che vogliono cambiare la politica e migliorare il Paese Vorrei che la conferenza delle donne dell

Dettagli

Scuola Primaria Catena Classe 1 a

Scuola Primaria Catena Classe 1 a Istituto Comprensivo Statale B. Sestini Scuola Primaria Catena Classe 1 a Segni e Sogni: Dall immagine all immaginato per vivere il nostro territorio Anno scolastico 2009/2010 Referente: Luciana Falegnami

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

Team building e volontariato aziendale: nuove proposte per la crescita delle imprese

Team building e volontariato aziendale: nuove proposte per la crescita delle imprese Team building e volontariato aziendale: nuove proposte per la crescita delle imprese Definizioni di volontariato di impresa Il coinvolgimento del personale di un'impresa nella comunità attraverso forme

Dettagli

REGOLAMENTO SOSTEGNO A DISTANZA

REGOLAMENTO SOSTEGNO A DISTANZA REGOLAMENTO SOSTEGNO A DISTANZA Principi, obiettivi e istruzioni IL SOSTEGNO A DISTANZA che cos è Con il termine Sostegno a Distanza si vuole convenzionalmente indicare una forma di solidarietà, oggi molto

Dettagli

SERVIZIO DI CONSULENZA E ORIENTAMENTO ALLO STAGE

SERVIZIO DI CONSULENZA E ORIENTAMENTO ALLO STAGE SERVIZIO DI CONSULENZA E ORIENTAMENTO ALLO STAGE Lo stage in cooperativa. Un esperienza di lavoro per crescere assieme. IL GRANELLO COOPERATIVA SOCIALE ONLUS Via Amalteo, 74-33078 San Vito al Tagliamento

Dettagli

Comune di Belluno. Attività Estive per bambini e ragazzi. nel comune di Belluno 2015

Comune di Belluno. Attività Estive per bambini e ragazzi. nel comune di Belluno 2015 Comune di Belluno Attività Estive per bambini e ragazzi nel comune di Belluno 2015 Estate giocando Telefono: 0437 940488 - dal 1 giugno sarà attivo anche il numero 340.4245173 Email: info@sportivamentebelluno.it

Dettagli

La Memoria genera Speranza

La Memoria genera Speranza COMUNE di VICCHIO Istituzione Culturale Centro Documentazione Don Lorenzo Milani e Scuola di Barbiana CONCORSO NAZIONALE La Memoria genera Speranza Edizione 2011 Con il patrocinio del Ministero dell Istruzione,

Dettagli

Prot.n. 9216/2 Bari, 16.09.2014 Il Dirigente:dott.ssa Anna Cammalleri

Prot.n. 9216/2 Bari, 16.09.2014 Il Dirigente:dott.ssa Anna Cammalleri Prot.n. 9216/2 Bari, 16.09.2014 Il Dirigente:dott.ssa Anna Cammalleri Ai Dirigenti degli Istituti di ogni ordine e grado della Puglia Loro SEDI E p.c. Al Sovrintendente Fondazione Petruzzelli Maestro Massimo

Dettagli

1) MOTIVAZIONE SCOLASTICA: promuovere le risorse personali degli studenti per aiutarli a stare e andare bene a scuola.

1) MOTIVAZIONE SCOLASTICA: promuovere le risorse personali degli studenti per aiutarli a stare e andare bene a scuola. Passo dopo Passo Insieme supporta la motivazione scolastica dei preadolescenti, promuovendo percorsi che mettano al centro le risorse personali dei ragazzi e offrendo progetti di formazione e sensibilizzazione

Dettagli

Manuale informativo per conoscere tutto sul progetto di fusione del tuo Comune

Manuale informativo per conoscere tutto sul progetto di fusione del tuo Comune Manuale informativo per conoscere tutto sul progetto di fusione del tuo Comune Cosa è la fusione È un progetto nato per creare un nuovo Comune di oltre 7mila abitanti, più visibile dal punto di vista politico

Dettagli

PIANO CONTRO LA POVERTÀ

PIANO CONTRO LA POVERTÀ PIANO CONTRO LA POVERTÀ LE AZIONI DELLA REGIONE LAZIO PER CONTRASTARE ARE VECCHIE E NUOVE FORME DI VULNERABILITÀ ASSESSORATO POLITICHE SOCIALI E FAMIGLIA EMPORIO DELLA SOLIDARIETÀ Finanziamento del progetto

Dettagli

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!)

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) Il valore della lettura Scriveva Gianni Rodari, "il verbo leggere non sopporta l'imperativo". Ed è in effetti impossibile obbligare qualcuno a leggere con

Dettagli

La Fondazione Musica per Roma promuove la ottava edizione del premio «Equilibrio Roma».

La Fondazione Musica per Roma promuove la ottava edizione del premio «Equilibrio Roma». PREMIO EQUILIBRIO ROMA PER LA DANZA CONTEMPORANEA BANDO E REGOLAMENTO La Fondazione Musica per Roma promuove la ottava edizione del premio «Equilibrio Roma». 1 finalità Scopo del premio è di promuovere

Dettagli

IV Edizione 2014-2015. Bando di Concorso

IV Edizione 2014-2015. Bando di Concorso IV Edizione 2014-2015 Bando di Concorso Soggetti promotori del bando Federgat (Federazione Gruppi Attività Teatrali) Fondazione Comunicazione e Cultura Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali della

Dettagli

Presidente Ringrazio il consigliere Beretta. Ha chiesto la parola la consigliera Cercelletta, ne ha facoltà.

Presidente Ringrazio il consigliere Beretta. Ha chiesto la parola la consigliera Cercelletta, ne ha facoltà. CONSIGLIO COMUNALE DEL 16.12.2013 Interventi dei Sigg.ri Consiglieri Sistema Bibliotecario dell Area Metropolitana di Torino, Area Ovest (SBAM Ovest) Approvazione della bozza di convenzione e della bozza

Dettagli

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE Progetto promosso da Assicurazioni

Dettagli

Ist. Viganò: i ragazzi di 3^ e 4^ G raccontano con una mostra Corleone e la lotta alla mafia di cui sono stati 'testimoni diretti'

Ist. Viganò: i ragazzi di 3^ e 4^ G raccontano con una mostra Corleone e la lotta alla mafia di cui sono stati 'testimoni diretti' Ist. Viganò: i ragazzi di 3^ e 4^ G raccontano con una mostra Corleone e la lotta alla mafia di cui sono stati 'testimoni diretti' Merate Hanno deciso di condividere con studenti, professori, amici e parenti

Dettagli

S.O.S. famiglia. ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente)

S.O.S. famiglia. ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) S.O.S. famiglia Città di Avigliana - Assessorato Politiche Sociali ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) Manuale riservato ai cittadini di Avigliana per usufruire di esenzioni e sconti

Dettagli

CCR: ESPERIENZA DEL PRIMO BIENNIO 2007/2009

CCR: ESPERIENZA DEL PRIMO BIENNIO 2007/2009 CCR: ESPERIENZA DEL PRIMO BIENNIO 2007/2009 Presso la scuola media Consiglieri, insegnante ed eventuali operatori esterni 6/7 incontri all anno 1 Consapevolezza diritti e doveri 2 Funzioni propositive

Dettagli

Plurilinguismo: dal mondo a casa nostra Poster 6

Plurilinguismo: dal mondo a casa nostra Poster 6 1 Plurilingue?! Si, ma come? Spiegazioni Domande Risposte Corrette Note Non è assolutamente possibile dare una breve definizione scientifica che sia in grado di rendere la complessità del sistema di segni

Dettagli

PROGETTO MEDICINA PER STARE

PROGETTO MEDICINA PER STARE ASSOCIAZIONE GERMOGLIO PROGETTO MEDICINA PER STARE UNA MEDICINA MEGLIO INSIEME Le diversità di cultura, di abilità, di genere: limite o ricchezza? promosso dalle Associazioni PerLeDonne - Germoglio - La

Dettagli

LINEE D INDIRIZZO REGIONALE PROGETTO ETA LIBERA INVECCHIAMENTO ATTIVO - EDIZIONE 2011 -

LINEE D INDIRIZZO REGIONALE PROGETTO ETA LIBERA INVECCHIAMENTO ATTIVO - EDIZIONE 2011 - LINEE D INDIRIZZO REGIONALE PROGETTO ETA LIBERA INVECCHIAMENTO ATTIVO - EDIZIONE 2011 - 1. AZIONI DI PROTEZIONE delle persone anziane con fragilità fisiche e sociali: Azione 1.1 Consolidamento del Call

Dettagli

KINO CLUB BERGAMO FILM MEETING PER LE SCUOLE

KINO CLUB BERGAMO FILM MEETING PER LE SCUOLE KINO CLUB BERGAMO FILM MEETING PER LE SCUOLE 5 13 Marzo 2016 La sezione di Bergamo Film Meeting dedicata agli studenti delle scuole primarie e secondarie di Bergamo e provincia Anche quest anno Bergamo

Dettagli

Lunaria cooperativa sociale

Lunaria cooperativa sociale Al Dirigente scolastico Oggetto: Progetto Il teatrino di Lunaria - Spettacolo La favola di Frya La Cooperativa sociale Lunaria nell ambito del progetto Il teatrino di Lunaria ha costituito una compagnia

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2011-2012. PROGRAMMAZIONE della SCUOLA DELL INFANZIA La Pellegrina

ANNO SCOLASTICO 2011-2012. PROGRAMMAZIONE della SCUOLA DELL INFANZIA La Pellegrina ANNO SCOLASTICO 2011-2012 PROGRAMMAZIONE della SCUOLA DELL INFANZIA La Pellegrina I BAMBINI I GENITORI CONOSCENZA dei COMPAGNI CONOSCENZA degli INSEGNANTI CONOSCENZA del PERSONALE DELLA SCUOLA CONOSCENZA

Dettagli

PROGETTO DOPOSCUOLA ANNO SCOLASTICO 2015/2016. SCUOLA PRIMARIA S.Pertini SCUOLA SECONDARIA 1 G.Ghirardini Badia Polesine

PROGETTO DOPOSCUOLA ANNO SCOLASTICO 2015/2016. SCUOLA PRIMARIA S.Pertini SCUOLA SECONDARIA 1 G.Ghirardini Badia Polesine PROGETTO DOPOSCUOLA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 SCUOLA PRIMARIA S.Pertini SCUOLA SECONDARIA 1 G.Ghirardini Badia Polesine TAM TAM Cooperativa Sociale Via G. Marconi n.978/b 45021 Badia Polesine (RO) Tel.3332736263

Dettagli

Caro amico del Forum,

Caro amico del Forum, LA NAVE DEI FOLLI Caro amico del Forum, in questa lettera vogliamo raccontarti il nostro rumoroso, gioioso, folle progetto e chiedere a te un prezioso contributo. Il progetto si chiama La Nave dei Folli.

Dettagli

COSTRUIAMO la CASA per FARE ed ESSERE casa

COSTRUIAMO la CASA per FARE ed ESSERE casa COSTRUIAMO la CASA per FARE ed ESSERE casa Cari Oratori, ci stiamo avvicinando alla settimana diocesana degli Oratori, un momento forte che ci permette di concentrare l attenzione sulle nostre realtà educative.

Dettagli

SERVIZIO CIVILE: GIOVANI PER UN ITALIA SOLIDALE ROMA 2 GIUGNO 2015 - CAMERA DEI DEPUTATI

SERVIZIO CIVILE: GIOVANI PER UN ITALIA SOLIDALE ROMA 2 GIUGNO 2015 - CAMERA DEI DEPUTATI IL SOTTOSEGRETARIO DI STATO SERVIZIO CIVILE: GIOVANI PER UN ITALIA SOLIDALE ROMA 2 GIUGNO 2015 - CAMERA DEI DEPUTATI INTERVENTO ON.LE BOBBA On. Presidente Boldrini, signori Ministri e membri del Governo,

Dettagli

Presentazione 3. Una Panoramica dei Servizi Della Comunità 4. Progetto Borse Lavoro 6

Presentazione 3. Una Panoramica dei Servizi Della Comunità 4. Progetto Borse Lavoro 6 Presentazione 3 Una Panoramica dei Servizi Della Comunità 4 Progetto Borse Lavoro 6 2 Comunità Oklahoma Onlus Milano Buongiorno, Il progetto Borsa Lavoro che vi presentiamo, mira a creare nuove opportunità

Dettagli

BANDO di PARTECIPAZIONE THE TRILOGY PART ll - HOMECOMING

BANDO di PARTECIPAZIONE THE TRILOGY PART ll - HOMECOMING BANDO di PARTECIPAZIONE THE TRILOGY PART ll - HOMECOMING UN PROGETTO DI ALA ACCADEMIA LIBERA DELLE ARTI IN COLLABORAZIONE CON ISCFI - ISTITUTO SUPERIORE DI FOTOGRAFIA E COMUNICAZIONE INTEGRATA - E VOID

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA PARTECIPAZIONE

LINEE GUIDA PER LA PARTECIPAZIONE Progetto di educazione con l Arte LE SCUOLE PROTAGONISTE A PALAZZO DELLA RAGIONE e Concorso LA MIA GALLERIA D ARTE MODERNA A VERONA Un viaggio degli studenti attraverso i 5 sensi nelle collezioni di Palazzo

Dettagli

BANDO DI CONCORSO A PREMI PER LE SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DI PRIMO GRADO DELLA PROVINCIA DI TREVISO

BANDO DI CONCORSO A PREMI PER LE SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DI PRIMO GRADO DELLA PROVINCIA DI TREVISO BANDO DI CONCORSO A PREMI PER LE SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DI PRIMO GRADO DELLA PROVINCIA DI TREVISO Anno scolastico 2010/2011 La Fondazione Zanetti ONLUS, ente non a scopo di lucro che ha come obiettivo

Dettagli

VERTIGINE 2010 Alle giovani compagnie, agli attori, agli artisti di teatro

VERTIGINE 2010 Alle giovani compagnie, agli attori, agli artisti di teatro VERTIGINE 2010 Alle giovani compagnie, agli attori, agli artisti di teatro INVITO a proporre il proprio lavoro alla prima edizione dell incontro nazionale dedicato alla produzione teatrale emergente Giovani

Dettagli

Tra le varie attività proposte sul tema dell acqua c è stata anche la visione di un film:

Tra le varie attività proposte sul tema dell acqua c è stata anche la visione di un film: Tra le varie attività proposte sul tema dell acqua c è stata anche la visione di un film: La prima richiesta fatta ai bambini è stata di indicare quali film conoscevano che raccontassero storie ambientate

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA SCUOLA DELL INFANZIA

PROGETTO ACCOGLIENZA SCUOLA DELL INFANZIA DIREZIONE DIDATTICA DI CASTEL MAGGIORE PROGETTO ACCOGLIENZA SCUOLA DELL INFANZIA PREMESSA Nelle Indicazioni Nazionali per i Piani di Studio Personalizzati delle Attività Educative nella Scuola dell Infanzia

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO STATALE BORGATA PARADISO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE A.

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO STATALE BORGATA PARADISO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE A. ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO STATALE Martin Luther King Dirigente Scolastico Prof. Elena Sorrisio PRESIDENZA E SEGRETERIA Viale Radich, 3 10095 GRUGLIASCO

Dettagli

L INTERVISIONE COME STRUMENTO E SOSTEGNO PER IL FACILITATORE:

L INTERVISIONE COME STRUMENTO E SOSTEGNO PER IL FACILITATORE: L INTERVISIONE COME STRUMENTO E SOSTEGNO PER IL FACILITATORE: CARATTERISTICHE, SIGNIFICATO E POTENZIALITA' Villa d Almè, ottobre-novembre 2015 Maria Coelli 1 La supervisione e l'intervisione -Per supervisione

Dettagli

Forum regionale per l Educazione degli Adulti in Toscana

Forum regionale per l Educazione degli Adulti in Toscana Forum regionale per l Educazione degli Adulti in Toscana Progetto Linguaggi PASSEPARTOUT POR Toscana Ob. -Competitività regionale e occupazione FSE 007 013 Asse IV Capitale umano A.D. 174 del 30.06.010

Dettagli

EDUCAZIONE AMBIENTALE

EDUCAZIONE AMBIENTALE EDUCAZIONE AMBIENTALE DESTINATARI 1. tutte le classi della scuola dell infanzia 2. tutte le classi della scuola primaria 3. tutte le classi della scuola secondaria di primo grado 1. Scuola dell Infanzia

Dettagli

Diana Dimonte. L affido: dall infanzia all adolescenza, un percorso alternativo. Un aiuto per capire, crescere, ritrovarsi

Diana Dimonte. L affido: dall infanzia all adolescenza, un percorso alternativo. Un aiuto per capire, crescere, ritrovarsi L affido: dall infanzia all adolescenza, un percorso alternativo Un aiuto per capire, crescere, ritrovarsi In occasione del Convegno sull affido Genitori di scorta si nasce o si diventa? - Strade e percorsi

Dettagli

Progetto Scuole Catalogo proposte 2012/2013

Progetto Scuole Catalogo proposte 2012/2013 Progetto Scuole Catalogo proposte 2012/2013 DC.DP.00.42 Fondazione aiutare i bambini Onlus Via Ronchi, 17-20134 Milano - Tel. 02 70.60.35.30 Email: info@aiutareibambini.it - www.aiutareibambini.it Fondazione

Dettagli

Cibo che alimenta, cibo che sostiene

Cibo che alimenta, cibo che sostiene Newsletter 5, Giugno 2015 COME CRESCONO I NOSTRI PROGETTI Cari sostenitori e sostenitrici, sperando di portarvi un po di fresca aria andina, in questi torridi giorni d estate, ecco per voi la Quinta Newsletter

Dettagli

CITTA-DIAMOCI. Descrizione progetti 1. La Casa dell accoglienza per senza dimora Archè a Merano

CITTA-DIAMOCI. Descrizione progetti 1. La Casa dell accoglienza per senza dimora Archè a Merano CITTA-DIAMOCI La Caritas di Bolzano-Bressanone offre ai giovani interessati al Servizio Civile Nazionale tre posti all interno di strutture che lavorano con persone senza dimora. Descrizione progetti 1.

Dettagli

I giovani del Medio Campidano

I giovani del Medio Campidano I giovani del Medio Campidano Indagine sulla condizione giovanile nella Provincia Ufficio Provinciale Giovani - Associazione Orientare Pagina 1 Il questionario è stato predisposto e realizzato dall Associazione

Dettagli

frutto della collaborazione fra Volontari della Caritas Parrocchiale, Alunni e Alunne, Insegnanti e Comitato dei Genitori

frutto della collaborazione fra Volontari della Caritas Parrocchiale, Alunni e Alunne, Insegnanti e Comitato dei Genitori La Scuola Primaria PAOLO NEGLIA di Vanzago, nell ambito delle manifestazioni organizzate per la Festa di fine anno scolastico, ha promosso la seguente iniziativa frutto della collaborazione fra Volontari

Dettagli

Esperienza d arte presso l asilo nido comunale Collodi Piossasco

Esperienza d arte presso l asilo nido comunale Collodi Piossasco Esperienza d arte presso l asilo nido comunale Collodi Piossasco. L asilo nido Collodi, gestito dalla Cooperativa Accomazzi per conto della Città di Piossasco, accoglie 45 bambini dai 6 ai 36 mesi. Aspetto

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 1 programmazionescinfdonmandirc14.15 ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 2 GIORNATA SCOLASTICA

Dettagli

1. I VOLONTARI DELLA CRI: UNA COMUNITÀ PER IL

1. I VOLONTARI DELLA CRI: UNA COMUNITÀ PER IL 1. I VOLONTARI DELLA CRI: UNA COMUNITÀ PER IL BENE COMUNE Una comunità di oltre 139 mila soci impegnati, nel quotidiano come nelle emergenze, in attività sociali e sanitarie di aiuto alle persone in difficoltà

Dettagli

Meeting 1000 giovani per la pace PaceLavoroFuturo

Meeting 1000 giovani per la pace PaceLavoroFuturo 150 anniversario dell Unità d Italia * 50 anniversario della Marcia per la pace Perugia-Assisi * 2010-2011 Anno Internazionale dei Giovani * 2011 Anno Europeo del Volontariato * nell ambito dell insegnamento

Dettagli

La voce dei donatori

La voce dei donatori La voce dei donatori Uno studio sul grado di soddisfazione e di efficienza percepita dai Donatori nei confronti dell organizzazione e delle attività dell Avis Comunale RE www.avis.re.it Gli obiettivi della

Dettagli

Istituto San Tomaso d Aquino

Istituto San Tomaso d Aquino Istituto San Tomaso d Aquino alba pratalia aràba Linee di progetto per l utilizzo delle tecnologie nella didattica a.s. 2013 2014 a.s. 2014 2015 0 Linee di progetto per l utilizzo delle tecnologie nella

Dettagli

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI FROSINONE

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI FROSINONE ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI FROSINONE Regolamento della Prova Finale per il conseguimento del Diploma Accademico di Primo Livello e Diploma Accademico di Secondo Livello Art. 1 Principi generali di riferimento

Dettagli