SMART BETA ACROSS MULTIPLE ASSET CLASSES

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SMART BETA ACROSS MULTIPLE ASSET CLASSES"

Transcript

1 SMART BETA ACROSS MULTIPLE ASSET CLASSES Carmine De Franco, PhD Analista Quantitativo Ossiam This material is provided for information only to Professional or Qualified Investors. It must not be distributed to Retail Investors.

2 PERFORMANCE DEGLI INDICI MARKET CAP NELL ULTIMO DECENNIO S&P 500 Total Return Index 2000 Rendimento Totale 33.43% Rendimento annualizzato sul risk free rate -0.19% 2013 Volatilità 21.09% Drawdown % Fonte: Bloomberg Calcoli effettuati da Ossiam dal 28/12/1999 al 31/05/2013 Rischio eccessivo per gli indici azionari, obbligazionari e sulle materie prime Rendimenti insufficienti rispetto al rischio assunto. I portafogli ponderati per capitalizzazione di mercato (equity), debito (bonds) o produzione (materie prime) sono inefficienti Questi indici sono eccessivamente concentrati e soffrono durante le bolle finanziarie Allo stesso tempo, assets e flows in trackers/etfs sono aumentati negli ultimi 15 anni. 2

3 LA SFIDA AGLI INDICI TRADIZIONALI Crediamo che gli indici tradizionali siano inefficienti La ricerca accademica ha dimostrato l inefficienza del CAPM Le ipotesi del CAPM non sono verficate nella realtà e questo comporta l inefficienza del portafoglio di mercato [Markowitz, 2005] Test empirici sul CAPM hanno rigettato l equivalenza tra i rendimenti attesi e il beta di mercato degli assets. Sono presenti Anomalie di pricing - value, size e momentum, e piu tardi la volatilità [Fama, French, 1992, Haugen 1991] Le caratteristiche principali dei portafogli di mercato sono la concentrazione eccessiva sui titoli ad elevata capitalizzazione di mercato e propensione al trend following. 100% 90% 80% 70% 60% 50% 40% 30% 20% 10% 0% Esposizione cumulata nello S&P 500 Index (al 31/12/2012) 50 largest stocks 50% of the weight % 5% 4% 3% 2% 1% 0% Peso di Apple nello S&P 500 Index (Gennaio 2001 Dicembre 2012) I guadagni su Apple hanno contribuito approssimativamente per il 30% nel rendimento dello S&P 500 Index nel January % December % Evoluzione del settore Technology nello S&P 500 Index (Settembre 1989 Dicembre 2012) % % % % % % % 200 5% 0 0% Fonte: Standard & Poor s - Calculation by Ossiam Fonte: Datastream - Calculation by Ossiam S&P 500 Technology sector weight Fonte: Standard & Poor s - Calculation by Ossiam 3

4 NUOVI MODI DI COSTRUIRE GLI INDICI : LE STRATEGIE SMART BETA Ad oggi, le soluzioni Smart Beta possono essere divise in 3 categorie: Non usano esplicite stime dei rendimenti e dei rischi. Implementano l obiettivo di diversificazione solo sulla distribuzione dei pesi Equal Weight, Intech Diversity Index, Maximum Diversification Basati sulla Diversificazione Basati sui Fondamentali Basati sul Rischio Usano le stime dei rischi piuttosto che le stime dei rendimenti per costruire portafogli efficienti. Minimum Variance, Risk Budgeting Usano i fondamentali per stimare il fair value e implementano l obiettivo di diversificazione usando questi fondamentali. Fundamental Indices, GDP-Weighted Indices 4

5 SMART BETA APPLICATO AL MERCATO AZIONARIO MINIMUM VARIANCE INDEX 5

6 return return return LA LOW VOLATILITY ANOMALY : LOW BETA IS HIGH ALPHA Profili di rendimento-rischio lineare piatto invertito risk CAPM* r r f = α + β(r market r f ) risk Black, Jensen & Scholes (1972) Fama, French (1992) risk Haugen, Heins (1975, 2008) Ang et al (2006) L effetto negativo della volatilità: r G r A σ 2 /2 Il rendimento sul lungo periodo é sempre minore della somma dei rendimenti giornalieri 6

7 STRATEGIE SMART BETA NELL UNIVERSO AZIONARIO: MINIMUM VARIANCE Il processo d investimento di Ossiam Design del prodotto/ Obiettivo della strategia Selezione dell universo di investimento Filtro di liquidità Processo di ottimizzazione Selezione del portafoglio e distribuzione dei pesi Aggiustamenti periodici Filtro di liquidità/capacità Filtra e seleziona i titoli più liquidi e a più elevata capitalizzazione di mercato Definizione dell allocazione del portafoglio Gli aggiustamenti nella composizione del portafoglio sono basati sulle volatiltà storiche e le correlazioni tra gli stocks più liquidi dell universo di riferimento, con l obiettivo di minimizzatre la volatilità totale del portafoglio. Ribilanciamenti periodici Vincoli di gestione del rischio 100% equity, posizioni long-only Peso massimo per stock, per settore ed per paese Target di diversificazione basato sull indice Herfindahl (HHI) Il calcolo dell indice é realizzato da un index provider indipendente tutti i dati sono disponibili su Bloomberg Replicazione del portfolio: Ossiam 7

8 PERFORMANCE SIMULATA DELL INDICE ISTOXX EUROPA MV DAL 2002 Performance simulata dal 02/01/2002 al 31/05/2013 istoxx Europe Minimum Variance Index NR vs STOXX Europe 600 Index NR Dal 02/01/2002 al 31/05/2013 istoxx Europe Minimum Variance Index NR STOXX Europe 600 Index NR 170 Rendimento annualizzato 7.69% 3.10% Performance 1-year Performance 3-year Performance 5-year Performance YTD 22.57% 29.34% 45.93% 34.57% 27.58% 9.05% 10.68% 10.00% istoxx Europe Minimum Variance Index NR Index STOXX Europe 600 Index NR Fonte: Bloomberg - Calculation by Ossiam I dati prima del 14/06/2011 (data di lancio dell indice) oggetto del «backtesting» non rappresentano performance reali e non devono essere interpretati come un indicazione della performance reale dell indice o del Comparto. Gli elementi utilizzati si fondano su simulazioni di performance passate. Le informazioni comunicate sono pertanto puramente ipotetiche. Le performance sono quelle dell indice e non del comparto. Le performance passate e le simulazioni di performance passate riguardano gli anni precendenti e non sono un indicatore affidabile di performance future. 8

9 VOLATILITÀ SIMULATA DELL INDICE ISTOXX EUROPA MV DAL 2003 Simulazione della volatilità 1-anno dal 02/01/2003 al 31/05/2013 istoxx Europe Minimum Variance Index NR vs STOXX Europe 600 Index NR 40% 35% 30% 25% 20% 15% 10% 5% Dal 02/01/2002 al 31/05/2013 Volatilità annualizzata Maximum drawdown Sharpe ratio Correlazione al benchmark Beta istoxx Europe Minimum Variance Index NR STOXX Europe 600 Index NR 12.45% 20.67% % % % N/A 53.86% N/A Alpha annuale 4.68% N/A 1y vol istoxx Europe Minimum Variance Index NR 1y vol STOXX Europe 600 Index NR Fonte: Bloomberg - Calculation by Ossiam I dati prima del 14/06/2011 (data di lancio dell indice) oggetto del «backtesting» non rappresentano performance reali e non devono essere interpretati come un indicazione della performance reale dell indice o del Comparto. Gli elementi utilizzati si fondano su simulazioni di performance passate. Le informazioni comunicate sono pertanto puramente ipotetiche. Le performance sono quelle dell indice e non del comparto. Le performance passate e le simulazioni di performance passate riguardano gli anni precendenti e non sono un indicatore affidabile di performance future. 9

10 SMART BETA APPLICATO AL MERCATO DELLE MATERIE PRIME RISK WEIGHTED ENHANCED COMMODITY EX-GRAINS INDEX TR (TOTAL RETURN) 10

11 PERCHÈ INVESTIRE NELLE MATERIE PRIME? Protezione contro l inflazione, diversificazione e crescita economica mondiale Protezione potenziale contro l infalzione sul lungo periodo Il prezzo delle materie prime tende ad aumentare storicamente durante i periodi di inflazione Ma i prezzi delle materie prime possono causare inflazione L inflazione é difficile da stimare sul lungo periodo Protezione contro i deprezzamenti del dollaro americano Diversificazione rispetto al mercato azionario e obbligazionario Le materie prime possono ridurre il rischio del portafoglio grazie al loro effetto diversificazione Le materie prime hanno mostrato storicamente basse correlazioni rispetto agli assets tradizionali Partecipazione alla crescita economica mondiale L aumento della domanda per beni e servizi può far aumentare i loro prezzi, e quindi il prezzo delle materie prime utilizzate per la loro produzione. 11

12 INDICI DI MATERIE PRIME CLASSICI: PRIMA GENERAZIONE S&P GSCI Index Total Return Performance dei futures sulle materie prime Allocazione basata sulla produzione mondiale degli utlimi 5 anni ( senza nessun criterio di diversificazione) Roll Yield Yield dall investimento nel più vicino future del S&P GSCI e rolling forward ogni mese, sempre nel future piu vicino Collateral Yield Yield di un investimeto completamente garantito nel T Bills 3 mesi Performance dal 02/01/1991 al 30/04/2013 S&P GSCI Index Dal 02/01/91 al 30/04/13 S&P GSCI Index S&PGSCI Index Rendimento annualizzato 3.13% Volatilità 21.47% Maximum drawdown % 2000 Fonte: Bloomberg Calculation by Ossiam 0 Jan-91 Jan-93 Jan-95 Jan-97 Jan-99 Jan-01 Jan-03 Jan-05 Jan-07 Jan-09 Jan-11 Jan-13 Le performance passate non sono una garanzia delle performance future e non prendono in considerazione nessun costo di commis sione 12

13 LIMITI DEGLI INDICI DI PRIMA GENERAZIONE METODOLOGIA DI ROLLING DEI FUTURES Gli indici Benchmark investono nei contratti future short-term (roll first nearby). Il roll yield (differenza tra il contratto venduto e quello acquistato ) puo essere positiva o negativa La maggior parte degli indici investono in contratti future tra il 5 to e il 9 no giorno di ogni mese. prezzo Vendere roll yield positivo Comprare Backwardation Settore Energetico nello S&P GSCI Index Costo del Roll nel 2012 Costo del Roll Dal 30/04/2008 al 30/04/2013 Crude Oil 4.51% 48.54% Brent Crude -5.76% 25.08% Gasoline % % Vendere Comprare roll yield negativo Contango Heating Oil -0.32% 29.93% Gasoil -3.18% 20.60% Natural Gas 37.53% 34.00% 1 st Contratto disponibile 2 nd contratto 3 rd contratto 4 th contratto Maturità del contratto future Fonte: Bloomberg - Calculation by Ossiam 13

14 SMART ROLLS PER I CONTRATTI FUTURE Cercare il roll meno costoso (contango) Cercare il roll più costoso (backwardation) Rolls meno frequenti Rolls tra il 1 mo e il 5 to di ogni mese Metodologia Roll enhancing 800 Performance dal 02/01/2001 al 30/04/ S&P GSCI Index S&P GSCI Dynamic Roll Index S&P GSCI Enhanced Index Fonte : SG CIB 0 Fonte: Bloomberg Calculation by Ossiam Le performance passate non sono una garanzia delle performance future e non prendono in considerazione nessun costo di commi ssione 14

15 STRATEGIA OSSIAM RISK PARITY ENHANCED ROLL COMMODITY Fornisce un esposizione diversificata ad un basket di materie prime in un framework di gestione del rischio. La strategia combina due effetti Allocazione/Gestione del Rischio: L allocazione tra le diverse materie prime in accordo con la metodologia Equal-Vol. Il peso di ogni materia prima é calcolato come l inverso della sua volatilità realizzata. L allocazione é ribilanciata ogni mese. Yield enhancing : I contratti Futures sono selezionati in accordo con la metodologia S&P GSCI Enhanced o Dynamic Universo delle materie prime: S&P GSCI (24 materie prime) Processo di allocazione: Equal Vol (basato sugli ultimi 250 trading days) Esclude Granaglie (Grains) Implementazione: Selezione dei contratti in accordo con la metodologia S&P GSCI Enhanced o Dynamic 15

16 RISK WEIGHTED ENHANCED COMMODITY EX. GRAINS INDEX TR Risk Weighted Enhanced Commodity Ex. Grains Index TR Performance dei futures sulle materie prime L allocazione per ogni materia prima é data dall inverso della volatilità realizzata Roll Yield Yield dall investimento in ogni materia prima in accordo con la metodologia S&P GSCI Enhanced o Dynamic per mitigare l effetto negativo durante i periodi di contango, e trarre beneficio durante i periodi di backwardation Collateral Yield Yield di un investimeto completamente garantito nel T Bills 3 mesi Riflette i rendimenti di un basket diversificato di indici mono-commodity (i Sub-indici ), inclusi nell universo S&P GSCI escludendo le granaglie (grains) Yield enhancing - Ogni sub-indice corrispondente a una materia prima riflette la performance generata dalla detenzione di una posizione long in un contratto future. I contratti futures sono scelti secondo la metodologia S&P GSCI Dynamic per tutte le materie prime escludendo il Crude Oil e Brent Oil, per le quali seguiamo la metodologia S&P GSCI Enhanced. Ribilanciamento Mensile Index provider: Standard & Poor s Bloomberg Ticker: OCMDRWT 16

17 RISK WEIGHTED ENHANCED COMMODITY EX. GRAINS INDEX TR SMART BETA SECONDA GENERAZIONE PRIMA GENERAZIONE Dal 02/01/2003 al 30/04/2013 Risk Weighted Enhanced Commodity Ex. Grains Index TR S&P GSCI Enhanced Index TR S&P GSCI Index TR Rendimento annualizzato 11.76% 9.25% 1.99% Volatilità annualizzata 14.04% 23.23% 25.21% Maximum drawdown % % % Sharpe ratio Source: Bloomberg Calculation by Ossiam Le performance sovra mostrate rappresentano quelle dell indice. Per i dati prima del 25/02/2013 ( lancio dell indice), la performance del the Risk Weighted Enhanced Commodity Ex. Grains Index TR é calcolata da Ossiam sulla base del backtest fornito dalla Société Générale. I risultati di backtests sono ottenuti applicando la metodologia dell indice retro-attivamente. Le performance passate non sono un indicatore delle performance future. 17

18 PERFORMANCES SIMULATE DELL INDICE DAL Performances simulate dal 02/01/2003 al 30/04/2013 S&P GSCI Index TR S&P GSCI Enhanced Index TR Risk Weighted Enhanced Commodity Ex. grains Index TR Volatilità 1-anno simulata dal 02/01/2004 al 30/04/ % 45.00% 40.00% 35.00% 30.00% 25.00% 20.00% 15.00% 10.00% 5.00% S&P GSCI Index TR S&P GSCI Enhanced Index TR Risk Weighted Enhanced Commodity Ex. grains Index TR 0 Jan-03 Jan-05 Jan-07 Jan-09 Jan-11 Jan % Jan-04 Jan-06 Jan-08 Jan-10 Jan-12 Source: Bloomberg Calculation by Ossiam Le performance sovra mostrate rappresentano quelle dell indice. Per i dati prima del 25/02/2013 ( lancio dell indice), la performance del the Risk Weighted Enhanced Commodity Ex. Grains Index TR é calcolata da Ossiam sulla base del backtest fornito dalla Société Générale. I risultati di backtests sono ottenuti applicando la metodologia dell indice retro-attivamente. Le performance passate non sono un indicatore delle performance future. 18

19 SMART BETA APPLICAZIONE: CONSTRUZIONE DI UN PORTAFOGLIO MULTI-ASSET 19

20 SMART BETA E MULTI-ASSET CLASSES In questo esempio, useremo le soluzioni Smart Beta nella costruzione del portafoglio, e mostreremo come questo migliori il profilo rendimento-rischio del portafoglio. Bonds Equity STOXX Europe 600 Index NR (SXXR) Materie Prime S&P GSCI Index TR ( ) (SPGSCI) Portafoglio Benchmark Markit Iboxx Eurozone Index NR (iboxx) istoxx Europe Minimum Variance Index NR (istoxx) Risk Weighted Enhanced Commodity Ex. Grains Index TR (OCMDRWT) Portafoglio Smart SPGSCI 20% iboxx 40% OCMDRW T20% iboxx 40% SXX600 40% istoxx 40% 20

21 PERFORMANCES Performance simulate dal 02/01/2003 al 31/05/ Bench 200 Smart Jan-03 Jan-04 Jan-05 Jan-06 Jan-07 Jan-08 Jan-09 Jan-10 Jan-11 Jan-12 Jan-13 Volatilità 1-anno simulata dal 02/01/2004 al 30/04/ % Bench 25.00% Smart 20.00% 15.00% 10.00% 5.00% 0.00% Jun-03 Jun-04 Jun-05 Jun-06 Jun-07 Jun-08 Jun-09 Jun-10 Jun-11 Jun-12 Fonte: Bloomberg Calculation by Ossiam Dal 02/01/2003 al 31/05/2013 Portafoglio Benchmark Portafoglio Smart Rendimento annualizzato 5.70% 7.12% Volatilità annualizzata 10.22% 6.19% Maximum drawdown % % Sharpe ratio Correlazione con benchmark 99.07% 96.96% Beta Alpha annualizzato -1.34% 1.85% Le performance ivi mostrate riferiscono a quelle degli indici. Per I dati prima del 25/02/2013 (rispettivamente 14/06/2011), lancio dell indice Risk Weighted Enhanced Commodity Ex. Grains Index TR (rispettivamente istoxx Europe Minimum Variance Index NR), le performances sono calcolate da Ossiam basate sul backtest fornito dalla Société Générale (rispettivamente STOXX Ltd). Le performances dei backtests sono ottenute applicando retro-attivamente le metodologie degli indici. Le performances passate non sono un indicatore delle performances future. 21

22 CONCLUSIONI Le soluzioni Smart Beta: Offrono un approccio trasparente e sistematico per mitigare le inefficienze degli indici basati sulla capitalizzazione. Possono essere inglobate in indici Offrono numerosi benefici, fra i quali: Migliore diversificazione Buona partecipazione durante le fasi di mercati al rialzo. Più protezione durante le fasi di mercati al ribasso. Un portafoglio più efficiente con livelli di volatilità e drawdown più bassi rispetto agli indici standard. La costruzione del portafoglio Le soluzioni Smart Beta forniscono un profilio rendimento-rischio più efficiente e possono essere usate efficacemente nella costruzione di portafoglio. L uso della strategia Minimum Variance per l asset class azionaria e della strategia Risk Weighted nell universo commodity consente di costruire un portafoglio con un rendimento più elevato e minore volatilità/drawdown. Lo Sharpe Ratio atteso é più elevato rispetto ai portafogli standard, e l alpha più robusto. 22

23 APPENDICE 23

24 SIMULATED QUARTERLY RETURNS OF THE INDICES SINCE % 15% 10% 5% 0% -5% -10% -15% -20% -25% Simulated quarterly returns from March 2002 to March 2013 Upside participation of the istoxx Europe Minimum Variance Index NR 80% Downside participation of the istoxx Europe Minimum Variance Index NR 49% From March 2002 to March 2013 Up quarters: average return Upside participation* Down quarters: average return istoxx Europe Minimum STOXX Europe Variance Index 600 Index NR NR 5.50% 6.87% 80% Downside participation 49% -4.94% -9.99% *Upside participation of the istoxx Europe Minimum Variance Index NR compared to the STOXX Europe 600 NR = 5.50%/6.87% = 80% STOXX Europe 600 Index NR istoxx Europe Minimum Variance Index NR Source: Bloomberg Calculation by Ossiam Past performance shown above represents that of the indices. For data before 14/06/2011 (launch date of the index), performance for the istoxx Europe Minimum Variance Index NR reflects calculations performed by Ossiam based on backtest data provided by STOXX Ltd. Backtested performance results do not represent the performance of actual trading using client assets, but are achieved by means of the retroactive application of a model. This model assumes reinvestment of net dividends. Some degree of performance difference between OSSIAM ETF product and the underlying index is to be expected as a result of index replication costs and tracking error. Past performance is not a reliable indicator of future performance. 24

25 RISK WEIGHTED ENHANCED COMMODITY EX. GRAINS INDEX TR METHODOLOGY COMMODITY UNIVERSE Commodities included in the S&P GSCI excluding Grains (Wheat, Kansas City Wheat, Corn and Soybeans) ENERGY Brent Crude Crude Oil Heating Oil Gasoil Gasoline Natural Gas LIVESTOCK Feeder cattle Live cattle Lean hogs INDUSTRIAL METALS Aluminium Copper Lead Nickel Zinc PRECIOUS METALS Gold Silver AGRI. EX. GRAINS Cotton Sugar Coffee Cocoa VOLATILITY ESTIMATION WINDOW Each Commodity volatility is calculated as the realized volatility over the last 250 trading days Day 1... Day 250 WEIGHTING PROCESS Each Commodity Future contract is weighted as inverse of individual commodity realized volatility (max. sector weight = 19%) 1 / volatilty Monthly rebalancing ROLL YIELD ENHANCING Each Commodity future contract is rolled according to the S&P GSCI Enhanced or Dynamic methodology S&P GSCI ENHANCED METHODOLOGY S&P GSCI DYNAMIC METHODOLOGY 25

26 DISCLAIMERS This document is of a commercial and not of a regulatory nature. Ossiam Lux (the SICAV) is organized as an investment company with variable capital under the laws of the Grand-Duchy of Luxembourg and was approved by the Luxembourg market authority CSSF on 22/04/2011 under the Visa 2011/ PC. NGAM S.A. is the management company of the Funds. NGAM S.A. is a Luxembourg management company that is incorporated under Luxembourg laws. The management company has appointed Ossiam as investment manager of the Funds, and designated State Street Luxembourg as Administrative Agent, Paying Agent, Domiciliary and Corporate Agent, Registrar and Transfer Agent of the SICAV. Ossiam, a subsidiary of Natixis Global Asset Management, is a French asset manager authorized by the Autorité des Marchés Financiers (Agreement No. GP ). Although information contained herein is from sources believed to be reliable, Ossiam makes no representation or warranty regarding the accuracy of any information of which it is not the source. The information presented in this document is based on market data at a given moment and may change from time to time. The risks associated with the Fund and the Index are detailed in the «General Risk Considerations» section of the Prospectus, available in English on Investments decision should only be made on the basis of the Prospectus. Investors should also be well informed about the main characteristics of the Index (number of stocks, sector and or country breakdown, past evolution ) in order to have an overview of the risks and opportunities related to an exposure to the Index. Access to the products and services featured on this presentation may be subject to restrictions for certain persons or countries, either under a general prohibition or under marketing rules. Accordingly, no product or service presented on this document shall be provided by Ossiam to any person who is not legally authorized. The same applies for countries for which Ossiam has not applied for marketing authorization. 26

27 DISCLAIMERS The STOXX Indices and the data composed therein (the Index Data ) are the intellectual property (including registered trademarks) of STOXX Limited, Zurich, Switzerland ( STOXX ) and/or its licensors (the STOXX Licensors ). The use of the Index Data requires a license from STOXX. STOXX and the STOXX Licensors do not make any warranties or representations, express or implied with respect to the timeliness, sequency, accuracy, completness, currentness, merchantability, quality or fitness for any particular purpose of the Index Data. In particular, the inclusion of a company in a STOXX Index does not in any way reflect an opinion of STOXX or the STOXX Licensors on the merits of that company. STOXX and the STOXX Licensors are not providing investment, tax or other professional advice through the publication of the STOXX Indices or in connection therewith. STOXX and its licensors have no relationship to Ossiam, other than the licensing of the istoxx Europe Minimum Variance Index (hereafter the Index) and the related trademarks for use in connection with OSSIAM ETF indexed to the Index (hereafter the Product). STOXX and its Licensors do not: - Sponsor, endorse, sell or promote the Product. - Recommend that any person invest in the Product or any other securities. - Have any responsibility or liability for or make any decisions about the timing, amount or pricing of Product. - Have any responsibility or liability for the administration, management or marketing of the Product. Consider the needs of the Product or the owners of the Product in determining, composing or calculating the above mentioned Index or have any obligation to do so. STOXX and its Licensors will not have any liability in connection with the Product. Specifically, STOXX and its Licensors do not make any warranty, express or implied and disclaim any and all warranty about: - The results to be obtained by the Product, the owner of the Product or any other person in connection with the use of the above mentioned Index and the data included in the above mentioned Index; - The accuracy or completeness of the above mentioned Index and its data; - The merchantability and the fitness for a particular purpose or use of the above mentioned Index and its data; - STOXX and its Licensors will have no liability for any errors, omissions or interruptions in the above mentioned Index or its data; - Under no circumstances will STOXX or its Licensors be liable for any lost profits or indirect, punitive, special or consequential damages or losses, even if STOXX or its Licensors knows that they might occur. The licensing agreement between Ossiam and STOXX is solely for their benefit and not for the benefit of the owners of the Product or any other third parties. 27

28 DISCLAIMERS The Risk Weighted Enhanced Commodity Ex. Grains Index (the Index ) is the sole and exclusive property of Société Générale. Société Générale does not guarantee the accuracy and/or the completeness of the composition, calculation, dissemination and adjustment of the Index, nor of the data included therein. Subject to any applicable law, Société Générale shall have no liability for any errors, omissions, interruptions or delays relating to the Index. Société Générale makes no warranty, whether express or implied, relating to (i) the merchantability or fitness for a particular purpose of the Index, and (ii) the results of the use of the Index or any data included therein. Subject to any applicable law, Société Générale shall have no liability for any losses, damages, costs or expenses (including loss of profits) arising, directly or indirectly, from the use of the Index or any data included therein. The levels of the Index do not represent a valuation or a price for any product referencing such Index. All determinations made by the Index Sponsor in relation to the Index will be made in its sole discretion and in a commercially reasonable manner by reference to such factors as the Index Sponsor deems appropriate and will be final, conclusive and binding in the absence of manifest error. The Index Sponsor reserves the right to make adjustments to correct errors contained in previously published information relating to the Index and to publish the corrected information, including but not limited to the index level, but is under no obligation to do so and shall have no liability in respect of any errors or omissions contained in any subsequently published information; provided that the Index Sponsor shall not adjust or correct any previously published index level except in cases of manifest error. A summary of the Index rules is available either online on the website or if not online, upon written request made to Société Générale at the address stated in the document. While the Index Sponsor currently employs the methodology described in these Index Rules to calculate the Index, from time to time it may be necessary to modify the methodology (including the information or data on which any Index or any underlying index is based). The Index Sponsor reserves the right, in its sole discretion, to make such modifications to the methodology in a commercially reasonable manner. If the Index Sponsor elects to do so, the Index Sponsor will make reasonable efforts to ensure that such modifications will result in a methodology that is consistent with the methodology described these Index Rules. Back testing allows illustrating returns that the Index would have had if it had been launched in the past, presented as from the maturity date. It allows an understanding of how the product would have performed at different market stages over previous years but is not meant to be an indication on expected future performance. The figures relating to simulated past performances refer to past periods and are not a reliable indicator of future results. This also applies to historical market data. The roles of the different teams involved within Société Générale in the design, maintenance and replication of the Index have been strictly defined. Where Société Générale holds the product and other positions exposing it to the Index for its own account, the replication of the Index is made in the same manner by a single team within Société Générale, be it for the purpose of hedging the product held by external counterparties or for the purpose of the positions held by Société Générale acting for its own account. Société Générale may take positions in the market of the financial instruments or of other assets involved in the composition of the Index, including as liquidity provider. 28

29 DISCLAIMERS This material has been provided for information purposes only to investment service providers or other Professional Clients, Qualified or Institutional Investors and, when required by local regulation, only at their written request. In the E.U. (outside of the UK) This material is provided by NGAM S.A. or one of its branch offices listed below. NGAM S.A. is a Luxembourg management company that is authorized by the Commission de Surveillance du Secteur Financier and is incorporated under Luxembourg laws and registered under n. B Registered office of NGAM S.A.: 51, avenue J.F. Kennedy, L-1855 Luxembourg, Grand Duchy of Luxembourg. France: NGAM Distribution (n RCS Paris). Registered office: 21 quai d'austerlitz, Paris. Italy: NGAM S.A., Succursale Italiana (Bank of Italy Register of Italian Asset Management Companies no ). Registered office: Via San Clemente, , Milan, Italy. Germany: NGAM S.A., Zweigniederlassung Deutschland (Registration number: HRB 88541). Registered office: Im Trutz Frankfurt 55, Westend Carrée, 7. Floor, Frankfurt am Main 60322, Germany. Netherlands: NGAM, Nederlands filiaal (Registration number ). Registered office: World Trade Center Amsterdam, Strawinskylaan 1259, D-Tower, Floor 12, 1077 XX Amsterdam, the Netherlands. Sweden: NGAM, Nordics Filial (Registration number Swedish Companies Registration Office). Registered office: Kungsgatan 48 5tr, Stockholm , Sweden. Spain: NGAM, Sucursal en España. Registered office: Torre Colon II - Plaza Colon, Madrid, Spain. In Switzerland This material is provided to Qualified Investors by NGAM, Switzerland Sàrl. Registered office: Rue du Vieux Collège 10, 1204 Geneva, Switzerland. In the U.K. This material is provided by NGAM UK Limited which is authorised and regulated by the UK Financial Services Authority (register no ). Registered Office: NGAM UK Limited, Cannon Bridge House, 25 Dowgate Hill, London, EC4R 2YA. In the DIFC This material is provided in and from the Dubai International Financial Center (DIFC) by NGAM Middle East, a branch of NGAM UK Limited, which is regulated by the DFSA. Related financial products or services are only available to persons who have sufficient financial experience and understanding to participate in financial markets within the DIFC, and qualify as Professional Clients as defined by the DFSA. Registered office: Office Level 6, Currency House Tower 2, PO Box , DIFC, Dubai, United Arab Emirates. The above referenced entities are business development units of Natixis Global Asset Management, the holding company of a diverse line-up of specialised investment management and distribution entities worldwide. The investment management subsidiaries of Natixis Global Asset Management conduct any regulated activities only in and from the jurisdictions in which they are licensed or authorized. Their services and the products they manage are not available to all investors in all jurisdictions. It is the responsibility of each investment service provider to ensure that the offering or sale of fund shares or third party investment services to its clients complies with the relevant national law. Although Natixis Global Asset Management believes the information provided in this material to be reliable, it does not guarantee the accuracy, adequacy, or completeness of such information. The provision of this material and/or reference to specific securities, sectors, or markets within this material does not constitute investment advice, or a recommendation or an offer to buy or to sell any security, or an offer of services. Investors should consider the investment objectives, risks and expenses of any investment carefully before investing. The analyses, opinions, and certain of the investment themes and processes referenced herein represent the views of the portfolio manager(s) as of the date indicated. These, as well as the portfolio holdings and characteristics shown, are subject to change. There can be no assurance that developments will transpire as may be forecasted in this material. This material may not be distributed, published, or reproduced, in whole or in part. 29

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

Strategie ISOVOL nella costruzione di

Strategie ISOVOL nella costruzione di FOR PROFESSIONAL INVESTORS Strategie ISOVOL nella costruzione di portafogli diversificati I vantaggi di un approccio fondato sulla contribuzione al rischio EFPA Italia Meeting 2014 Agenda Inter-temporal

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta insieme fino all essenza Dexia Asset Management, un leader europeo nell ambito della Gestione Alternativa n Una presenza storica fin

Dettagli

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx. Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.com Avvertenza di Rischio: Il Margin Trading su forex e/o CFD comporta

Dettagli

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 La cronistoria Pre 2009 Modello a benchmark basato su: Pesi delle asset class Benchmark costituito da indici

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti Emanuele Bellingeri Managing Director, Head of ishares Italy Ottobre 2014 La differenza di ishares La differenza di ishares Crescita del

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Pagina di Riferimento Bloomberg Notes con scadenza 2018. Ammontare Nominale in circolazione

COMUNICATO STAMPA. Pagina di Riferimento Bloomberg Notes con scadenza 2018. Ammontare Nominale in circolazione COMUNICATO STAMPA TELECOM ITALIA S.p.A. LANCIA UN OFFERTA DI RIACQUISTO SULLA TOTALITÀ DI ALCUNE OBBLIGAZIONI IN DOLLARI EMESSE DA TELECOM ITALIA CAPITAL S.A. Milano, 7 luglio 2015 Telecom Italia S.p.A.

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi Microsoft licensing in ambienti virtualizzati Luca De Angelis Product marketing manager Luca.deangelis@microsoft.com Acronimi E Operating System Environment ML Management License CAL Client Access License

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds 4 to 7 funds 8 to 15 funds 16 to 25 funds 26 to 40 funds 41 to 70 funds 53 Chi siamo Epsilon SGR è una società di gestione del risparmio del gruppo Intesa Sanpaolo specializzata nella gestione di portafoglio

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. TELECOM ITALIA S.p.A. LANCIA DELLE OFFERTE DI RIACQUISTO SU PROPRIE OBBLIGAZIONI IN EURO

COMUNICATO STAMPA. TELECOM ITALIA S.p.A. LANCIA DELLE OFFERTE DI RIACQUISTO SU PROPRIE OBBLIGAZIONI IN EURO Il presente comunicato non può essere distribuito negli Stati Uniti, né ad alcuna persona che si trovi o sia residente o domiciliata negli Stati U niti, nei suoi territori o possedimenti, in qualsiasi

Dettagli

Il VaR: Metodi quantitativi basilari. Aldo Nassigh Financial Risk Management A.A. 2011/12 Lezione 2

Il VaR: Metodi quantitativi basilari. Aldo Nassigh Financial Risk Management A.A. 2011/12 Lezione 2 Il VaR: Metodi quantitativi basilari Aldo Nassigh Financial Risk Management A.A. 2011/12 Lezione 2 Distribuzione futura del rendimento di un asset/portafoglio Il calcolo del VaR richiede la conoscenza

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT COMPETENZE SPECIALIZZATE E SOLIDITÀ DI UN GRANDE LEADER MONDIALE RISERVATO A INVESTITORI PROFESSIONALI 2 UN GRANDE GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO BNY Mellon Investment Management

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità. Cristiana Brocchetti

Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità. Cristiana Brocchetti Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità Cristiana Brocchetti Milano, 17 dicembre 2012 1 Tradizionale o Alternativo? Due le principali aree che caratterizzano le tipologie di investimento: Tradizionali

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 Data: 23/04/2015 Ora: 17:45 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Pioneer Investments e Santander Asset Management: unite per creare un leader globale nell asset management

Dettagli

Le piattaforme di investimento alternativo nel quadro regolatorio italiano ed europeo: il caso di Epic

Le piattaforme di investimento alternativo nel quadro regolatorio italiano ed europeo: il caso di Epic XVI Convention IBAN Dall Entrepreneurship al Capitale di Rischio dei Business Angels Le piattaforme di investimento alternativo nel quadro regolatorio italiano ed europeo: il caso di Epic Guido Ferrarini

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

Business Intelligence a portata di mano: strumenti per una migliore gestione delle informazioni aziendali

Business Intelligence a portata di mano: strumenti per una migliore gestione delle informazioni aziendali Business Intelligence a portata di mano: strumenti per una migliore gestione delle informazioni aziendali Smau Bologna 18 Giugno 2009 Eligio Papa Distribution Channel Sales Manager SAP Italia COSA SIGNIFICA

Dettagli

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile UBS (Lux) KSS Global Allocation Fund Gennaio 2010 Informazione Pubblicitaria Disclaimer Il presente documento è consegnato unicamente a

Dettagli

Antonio Valle a a Istituto di Zoologia e Anatomia Comparata. To link to this article: http://dx.doi.org/10.1080/11250005109439140

Antonio Valle a a Istituto di Zoologia e Anatomia Comparata. To link to this article: http://dx.doi.org/10.1080/11250005109439140 This article was downloaded by: [178.63.86.160] On: 14 August 2015, At: 03:03 Publisher: Taylor & Francis Informa Ltd Registered in England and Wales Registered Number: 1072954 Registered office: 5 Howick

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Il problema: metalli pesanti nelle acque reflue In numerosi settori ed applicazioni

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

INTEGRATED SERVICES SERVIZI INTEGRATI PER L INTERO CICLO DI VITA DEGLI IMMOBILI / COVERING THE ENTIRE LIFE CYCLE OF REAL ESTATE ASSETS

INTEGRATED SERVICES SERVIZI INTEGRATI PER L INTERO CICLO DI VITA DEGLI IMMOBILI / COVERING THE ENTIRE LIFE CYCLE OF REAL ESTATE ASSETS INTEGRATED SERVICES SERVIZI INTEGRATI PER L INTERO CICLO DI VITA DEGLI IMMOBILI / COVERING THE ENTIRE LIFE CYCLE OF REAL ESTATE ASSETS INTEGRATED SERVICES È LA BUSINESS UNIT DEL GRUPPO PRELIOS CHE OFFRE

Dettagli

Requisiti di sistema di Cisco WebEx Meetings Server

Requisiti di sistema di Cisco WebEx Meetings Server Prima pubblicazione: 21 Ottobre 2012 Ultima modifica: 21 Ottobre 2012 Americas Headquarters Cisco Systems, Inc. 170 West Tasman Drive San Jose, CA 95134-1706 USA http://www.cisco.com Tel: 8 526-00 800

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Quello che devi sapere sulle opzioni binarie

Quello che devi sapere sulle opzioni binarie Quello che devi sapere sulle opzioni binarie L ebook dà particolare risalto ai contenuti più interessanti del sito www.binaryoptionitalia.com ed in particolar modo a quelli presenti nell area membri: cosa

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

I regolamenti europei EMIR e REMIT

I regolamenti europei EMIR e REMIT I regolamenti europei EMIR e REMIT Implementazione pratica per un azienda NFC- Sommario I. L EMIR ed i suoi obblighi II. REMIT e i suoi obblighi III. EMIR: l implementazione pratica in azienda Che cos

Dettagli

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa QUANT Bond Perché investire nel QUANT Bond? 1 Logica di investimento innovativa Partiamo da cose certe Nel mercato obbligazionario, una equazione è sempre vera: Rendimento = Rischio E possibile aumentare

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

Evoluzione Risk Management in Intesa

Evoluzione Risk Management in Intesa RISCHIO DI CREDITO IN BANCA INTESA Marco Bee, Mauro Senati NEWFIN - FITD Rating interni e controllo del rischio di credito Milano, 31 Marzo 2004 Evoluzione Risk Management in Intesa 1994: focus iniziale

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business Portfolio Management GUARDIAN Solutions The safe partner for your business Swiss-Rev si pone come società con un alto grado di specializzazione e flessibilità nell ambito di soluzioni software per il settore

Dettagli

10 ANNI DI VALORI / 10 YEARS OF VALUE CREATING

10 ANNI DI VALORI / 10 YEARS OF VALUE CREATING 10 ANNI DI VALORI / 10 YEARS OF VALUE CREATING PRELIOS SGR È UNO DEI PRINCIPALI GESTORI ITALIANI DI FONDI IMMOBILIARI E VANTA UN SOLIDO TRACK RECORD DI ESPERIENZA E DI PERFORMANCE. PRELIOS SGR IS ONE OF

Dettagli

R/GB-I/3 Esemplare n.1 per l'amministrazione fiscale italiana Sheet nr.1 for the Italian tax authorities

R/GB-I/3 Esemplare n.1 per l'amministrazione fiscale italiana Sheet nr.1 for the Italian tax authorities R/GB-I/3 Esemplare n.1 per l'amministrazione fiscale Sheet nr.1 for the Italian tax authorities DOMANDA DI RIMBORSO PARZIALE-APPLICATION FOR PARTIAL REFUND * applicata sui canoni pagati da residenti dell'italia

Dettagli

Granducato del Lussemburgo, 15 marzo 2013. Il consiglio di amministrazione di IVS Group S.A. approva i risultati al 31 dicembre 2012

Granducato del Lussemburgo, 15 marzo 2013. Il consiglio di amministrazione di IVS Group S.A. approva i risultati al 31 dicembre 2012 COMUNICATO STAMPA Granducato del Lussemburgo, 15 marzo 2013. Il consiglio di amministrazione di IVS Group S.A. approva i risultati al 31 dicembre 2012 Il Consiglio di Amministrazione di IVS Group S.A.

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Featured Solution Marzo 2015 Your Global Investment Authority Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Lo scorso ottobre la Commissione europea

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

Energy risk management

Energy risk management Il sistema di supporto alle tue decisioni Energy risk management Un approccio orientato agli attori M.B.I. Srl, Via Francesco Squartini 7-56121 Pisa, Italia - tel. 050 3870888 - fax. 050 3870808 www.powerschedo.it

Dettagli

Stop press Disposizioni di vigilanza sulle partecipazioni detenibili dalle banche e dai gruppi bancari

Stop press Disposizioni di vigilanza sulle partecipazioni detenibili dalle banche e dai gruppi bancari Gennaio 2010 Stop press Disposizioni di vigilanza sulle partecipazioni detenibili dalle banche e dai gruppi bancari Introduzione In data 10 dicembre 2009, la Banca d'italia ha pubblicato un documento per

Dettagli

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short db x-trackers su indici daily short ETF su indici daily short: investire nei mercati orso L investimento in un ETF db x-trackers correlato ad indice daily short è destinato unicamente ad investitori sofisticati

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Declaration of Performance

Declaration of Performance Roofing Edition 06.06.2013 Identification no. 02 09 15 15 100 0 000004 Version no. 02 ETAG 005 12 1219 DECLARATION OF PERFORMANCE Sikalastic -560 02 09 15 15 100 0 000004 1053 1. Product Type: Unique identification

Dettagli

Il nostro processo d investimento

Il nostro processo d investimento Il nostro processo d investimento www.moneyfarm.com Sommario Le convinzioni alla base della nostra strategia d investimento 2 Asset Allocation 3 La scelta di strumenti a basso costo gestionale 3 L approccio

Dettagli

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE Moderatore: Giuliano Bidoli Head of Tax, Experta Corporate and Trust Services S.A. Relatori: Massimo Contini Senior Relationship

Dettagli

3 domande che i CIO dovrebbero fare circa la protezione dei dati sui server virtuali. Aprile 2013

3 domande che i CIO dovrebbero fare circa la protezione dei dati sui server virtuali. Aprile 2013 3 domande che i CIO dovrebbero fare circa la protezione dei dati sui server virtuali Aprile 2013 1 Contenuti Perché è importante per i CIO... 3 Quello che tutti i CIO dovrebbero sapere... 4 3 domande da

Dettagli

CITY CREDIT CAPITAL (UK) LIMITED Application Form for a Corporate Account Modulo di richiesta di un Conto aziendale

CITY CREDIT CAPITAL (UK) LIMITED Application Form for a Corporate Account Modulo di richiesta di un Conto aziendale CITY CREDIT CAPITAL (UK) LIMITED Application Form for a Corporate Account Modulo di richiesta di un Conto aziendale City Credit Capital (UK) Limited (FCA Reg. 232015) 12th Floor Heron Tower, 110 - Bishopsgate,

Dettagli

Fund & Asset Manager Rating Group

Fund & Asset Manager Rating Group Fondi bilanciati / Lussemburgo Gestito da DNCA Finance Rapporto completo di rating Fattori chiave del rating Fondo bilanciato prudenziale: è un fondo bilanciato prudenziale gestito da DNCA Finance che

Dettagli

DOMANDA PER IL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO / TRANSPORT REQUEST FORM www.southlands.it - info@southlands.it

DOMANDA PER IL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO / TRANSPORT REQUEST FORM www.southlands.it - info@southlands.it DOMANDA PER IL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO / TRANSPORT REQUEST FORM www.southlands.it - info@southlands.it NUMERO CONTRATTO IL SOTTOSCRITTO..... (FATHER / LEGAL GUARDIAN) I THE UNDERSIGNED) NATO A

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori Costruire uno Spin-Off di Successo Non fidarsi mai dei professori Spin-Off da Università: Definizione Lo Spin-Off da Università è in generale un processo che, partendo da una tecnologia disruptiva sviluppata

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Procedura per i reclami da parte degli inquilini e imposizione delle norme sulle abitazioni (Property Standards) negli appartamenti in affitto

Procedura per i reclami da parte degli inquilini e imposizione delle norme sulle abitazioni (Property Standards) negli appartamenti in affitto Procedura per i reclami da parte degli inquilini e imposizione delle norme sulle abitazioni (Property Standards) negli appartamenti in affitto Abbiamo cura delle nostre abitazioni. Avete un reclamo da

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Considering that: Considerato che:

Considering that: Considerato che: PROGETTO COMUNE DI FUSIONE TRANSFRONTALIERA PREDISPOSTO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI: (1) FIAT INVESTMENTS N.V., una società per azioni (naamloze vennootschap) costituita ai sensi del diritto olandese,

Dettagli

bla bla SERVER OPEN-XCHANGE OXtender per il lavoro in mobilità

bla bla SERVER OPEN-XCHANGE OXtender per il lavoro in mobilità bla bla SERVER OPEN-XCHANGE OXtender per il lavoro in mobilità SERVER OPEN-XCHANGE SERVER OPEN-XCHANGE: OXtender per il lavoro in mobilità Pubblicato giovedì, 10. maggio 2012 Versione 6.20.4 Diritto d'autore

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto Relazione semestrale SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto R.C.S. Luxembourg B 136 880 Non si accettano sottoscrizioni basate sul presente

Dettagli

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema BRating Analysis 15/04/2015 Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. Per quanto riguarda il mercato azionario I protagonisti del mese sono stati i fondi che investono

Dettagli

Il tuo partner ideale per le soluzioni applicative e l informativa finanziaria

Il tuo partner ideale per le soluzioni applicative e l informativa finanziaria Il tuo partner ideale per le soluzioni applicative e l informativa finanziaria Il nostro gruppo in sintesi vwd group è da oltre 60 anni uno dei più importanti provider in Europa per la fornitura di soluzioni

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

Il monitoraggio della gestione finanziaria dei fondi pensione

Il monitoraggio della gestione finanziaria dei fondi pensione Il monitoraggio della gestione finanziaria nei fondi pensione Prof. Università di Cagliari micocci@unica.it Roma, 4 maggio 2004 1 Caratteristiche tecnico - attuariali dei fondi pensione Sistema finanziario

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

Osservazioni del sistema bancario italiano sul documento del Comitato di Basilea Second Working Paper on Securitisation

Osservazioni del sistema bancario italiano sul documento del Comitato di Basilea Second Working Paper on Securitisation ASSOCIAZIONE BANCARIA ITALIANA Osservazioni del sistema bancario italiano sul documento del Comitato di Basilea Second Working Paper on Securitisation 20 Dicembre 2002 1 L ABI ha esaminato con uno specifico

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

Attuazione e applicazione del Regolamento REACH: sfide e prospettive

Attuazione e applicazione del Regolamento REACH: sfide e prospettive Attuazione e applicazione del Regolamento REACH: sfide e prospettive Aspetti critici e rimedi Avv. Giovanni Indirli Senior attorney +32 2 5515961 gindirli@mayerbrown.com 21 Maggio 2010 Mayer Brown is a

Dettagli

I mercati organizzati e il post-trading nella MiFID

I mercati organizzati e il post-trading nella MiFID I mercati organizzati e il post-trading nella MiFID Regulation & Post Trading Fabrizio Plateroti Elena Vantellini Simone D Ippolito La MiFID Contenuti Le trading venues nella MiFID I mercati regolamentati

Dettagli

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana 2.760.000.000 Euro 14.4% della spesa farmaceutica 32.8% della spesa farmaceutica ospedaliera

Dettagli