Catalogo Home & Building Automation. integrazione settembre 2012

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Catalogo Home & Building Automation. integrazione settembre 2012"

Transcript

1 Catalogo Home & Building Automation integrazione settembre 2012

2 Pag. articolo descrizione 3 HP/EMPLL2U HomePLC da guida Din Versione Light 5 HP/LDH2 LadderHOME2 - Licenza 6 HP/TRF1 Trasformatore 7 HP/ALBM1 Alimentatore con RS485 8 HP/ALBMM1 Alimentatore con RS485 isolata 9 HP/DPLC-TPLC HomePLC.Linux nelle versioni DIN e Touch Screen 7 10 HP/MGWMK1 Master Gateway - Konnex 11 HP/MGW(Y)M(R-T)1-** Master Gateway 12 HP/GSMS1T Master GSM - SMS 14 HP/GS3(6)T1U + Modulo Slave GlassTouch HP/GG3(6)TB 16 HP/DSXA1 Convertitore A/D Acquisizione Corrente 17 HP/DSXT1 Convertitore A/D Acquisizione temperatura 18 HP/DSXV1 Convertitore A/D Acquisizione Tensione 19 HP/DSYV2 Slave Dimmer 20 HP/DSYG2U Slave Dimmer 2 Canali 21 HP/RSXY4U Slave 4 IN 4 OUT (ragnetto) 22 HP/RSXL4U Slave 4 IN 4 OUT su led precablati (ragnetto) 23 HP/RSF4U Slave conteggio frequenza-impulsi 24 HP/PRGIR1 Programmatore IR 25 HP/RSIR1 Trasmettitore IR programmabile 26 HP/RSIR3 Hydra Trasmettitore IR programmabile con puntamento multiplo 27 ST/DGT1**T Termoregolatore con display grafico 28 HP/RSXT1 Slave Multisensore Temperatura e Umidità 29 HP/RSXM1 Slave Multisensore Temperatura Luminosità - Movimento 30 NS/RIMM1 Ripetitore isolatore RS NS/DIMMA1 Ripetitore isolatore RS NO/DSM(R)(F)A1 Conv. FO Sintetica RS485 (o RS232) Alimentazione 230Vac 33 NO/DVM(R)(F)A1 Conv. FO Vetro RS485 (o RS232) Alimentazione 230Vac 34 NO/DS(V)S(V)M* Hub FO Sint.-Vetro RS NO/EPXY4U Opto Loop Controller 36 SA/PKBC1 Tastiera antivandalo 37 SA/WRXP2*** Ricevitore Wireless per telecomandi 38 SA/WTX1 Telecomando RF pagina 2 di 38

3 HP/EMPLL2U HomePLC da guida Din Versione Light PLC per uso domotico installabile su guida Din35 in versione Light per realizzare impianti di dimensioni ridotte. Dispone di due porte seriali RS485, 4 ingressi optoisolati, 4 uscite a relè, Real Time Clock. È dotato di 9 led di segnalazione di cui 8 per il monitoraggio degli I/O ed 1 per lo stato della comunicazione. La seconda porta seriale consente la comunicazione con le apparecchiature remote: sia moduli I/O che apparati speciali. Il modulo è in grado di gestire ingressi ed uscite locali e distribuiti oltre a moduli speciali per il controllo accessi, termoregolazione, gestione scenari luce ecc Gli I/O locali e distribuiti e le periferiche da esso gestite sono programmabili semplicemente in linguaggio Ladder e FBD attraverso un ambiente di sviluppo realizzato appositamente e conforme alla normativa IEC Un cavo di collegamento con connettore ed i relativi morsetti viene fornito a corredo. A differenza del HomePLC nella versione standard (cod. HP/EMPLC2U), questo apparato rende disponibili le seguenti risorse: HP/EMPLL2 1 Master I/O (Indirizzo 1 anche simulato) e relative risorse 256 Ingressi ed Uscite digitali su bus 18 Moduli speciali (Luxmetri, Termo, ecc ) 1 Master GSM 1 Master Sicurezza (id.7) 1 Master DALI fino a 128 canali (id.12) 1 Master Domotico (id.15) 1 Master System Power 12 Programmatori Orari Bicanale 16 Regolatori illuminazione ecc Corrente max assorbita: Interfaccia di comunicazione 1: Velocità di Comunicazione: Indirizzamento: AC: 9 20V - DC: 10 24V 320 ma seriale RS485 (default ind. 1, bps) da a bps da 1 a 1599 (tramite dip-switch e rotativi) N.B.: Tutti i dip-switch sono dedicati all indirizzamento della scheda, quindi tenendo conto che il dip a ha peso 100, il dip b ha peso 200, il dip c ha peso 400, il dip d ha peso 800, avremo un range di indirizzamento che va da 1 a In alternativa selezionando un indirizzo = 0, potrà essere impostato solo via seriale (per compatibilità con HPL scatola 503). Interfaccia di comunicazione 2: seriale RS485 (riservata per gestione slave) Temperatura di funzionamento: da 10 C a +50 C Temperatura di stoccaggio: da 40 C a +80 C Certificato per l'attuazione fino alla classe A della certificazione Energetica in base alla normativa EN15232 Caratteristiche degli ingressi: Segnalazioni led di status Tensione applicabile: 9 24 VAC/VDC Acceso fisso all accensione = Progr. in Stop - Ricerca moduli Plug&Play Blink veloce intervallato da blink lento = errore di com. di uno o più slave Lampeggio lento costante = Programma in RUN Caratteristiche delle uscite relè: Uscite relè NA NB: In caso di carico capacitivo o induttivo si Potenza max di commutazione: AC: 2500 VA DC: 300 W (carico resistivo) consiglia l installazione di appositi filtri (art. Tensione max di commutazione: AC: 250 V DC: 30 V (carico resistivo) SD/FIND1 per carico capacitivo e SD/FLT1 per Corrente max di commutazione: 10 A (cosfì = 1) carico induttivo) SD/FIND1: Induttanza: 680uH Resistenza: Ohm Corrente max: 1A (per carichi diversi contattare il fornitore per richiedere un filtro adeguato) SD/FLT1: Capacità: 0.1uF Resistenza: 100 Ohm pagina 3 di 38

4 9-20Vac, 10-24Vdc senza polarità 1-2 = Alimentazione (senza polarità) BUS PRINCIPALE RS485 3 = (A) cavo twistato 4 = (B) cavo twistato BUS SECONDARIO RS485 (C1 e C2) PWR = uscita alimentazione per moduli slave A/B = porta RS485 per comunicazione con moduli slave N.B. si consiglia l uso di cavi a bassa capacità (<100pF/m es. UTP) e, in caso di ambienti particolarmente disturbati, di cavi schermati (es FTP) INGRESSI 9-24Vac/dc 6 = Ingresso 1 7 = Ingresso 2 8 = Ingresso 3 9 = Ingresso 4 10 = Comune Ingressi Uscite a relè N.O = Output = Output = Output = Output 4 pagina 4 di 38

5 HP/LDH2 LadderHOME2 - Licenza Chiave hardware di piccole dimensioni, da inserire sulla porta USB del computer, per licenziare il software LadderHOME2. Ogni chiave è caratterizzata da un codice unico che è riconosciuto dal software LadderHOME2 e ne permette il corretto funzionamento. E facile da installare, sicura e discreta: dopo averla inserita nel PC l utente può dimenticarsela perché la sua presenza è del tutto trasparente. HP/LDH2 Installazione driver: Per l installazione del driver della chiave USB si consiglia di installare prima il software LadderHOME2 e procedere come segue: 1. Lanciare l applicazione sdi.exe presente nella cartella c:\activesystem\driverusb\smartkeyusb 2. Selezionare il tab USB per installare il driver relativo alla SmartKeyUSB 3. Ciccare sul pulsante Installa ed attendere il termine dell installazione prima di inserire la chiavetta sulla porta USB N.B. : In assenza del CD contattare l assistenza tecnica per ottenere il link da cui scaricare il software LadderHOME2. pagina 5 di 38

6 HP/TRF1 Trasformatore Trasformatore di sicurezza 230/24V 60VA che consente di isolare, lato alimentazione, gli alimentatori telecontrollabili (HP/ALBM1 e HP/ALBMM1) Grado di protezione: IP20 Tensione in ingresso (avv P1): 230 Vac Tensione di uscita (avv S1) 24 Vac Potenza massima: 63VA Avv Primario: Vnom = 230V Io = 80mA I = 0,320A Avv Secondario: Vnom = 24V ±3% Vo = 27,8V ±3% I = 2.62A Frequenza in ingresso (ac): 50/60 Hz HP/TRF1 Rigidità dielettrica (P1/S1): 3.75 kv Temperatura operativa: ta = 40 C Protezione autoripristinante (PTC) (primario) 230Vac OUTPUT (secondario) 24Vac pagina 6 di 38

7 HP/ALBM1 Alimentatore con RS485 Alimentatore con alimentazione tamponabile (batteria opzionale) e telecontrollabile (locale e/o remoto) tramite protocolli XComm/Modbus RTU in Autosensing su porta seriale RS485. L'apparato provvede periodicamente ad analizzare lo stato batteria, consentendo di verificare con certezza quando è il momento opportuno per la sostituzione della batteria stessa. Inoltre è possibile, tramite comando su seriale, disattivare l'uscita per l'alimentazione degli apparati locali (funzione stand-by per risparmio energetico) HP/ALBM1 Grado di Protezione: IP20 AC: 18 24V - DC: 18 30V Tensione massima assoluta: AC: 28V - DC: 35V Tensione di uscita: 13,8V Corrente massima erogata: 3 A (protetta da fusibile autoripristinante) Batteria: Lead Acid 12V 3 12A Interfaccia di comunicazione: RS485 Baud Rate: da a bps, programmabile via seriale Indirizzamento: da 1 a 999, programmabile via seriale Indirizzo di default 16 Temperatura di funzionamento: da -10 C a +40 C Temperatura di stoccaggio: da -40 C a +80 C 18-24Vac, 18-30Vdc 1 = Gnd 2-3 = Alimentazione (senza polarità) Uscita 13.8VDC 4= Out + 5= Out - Batteria 12V 6= + 7= - 8 = non utilizzato 9 = non utilizzato Interfaccia - Bus RS = A Rs = B Rs = Led di Status Lampeggio veloce = errore di comunicazione Lampeggio lento = comunicazione normale pagina 7 di 38

8 HP/ALBMM1 Alimentatore con RS485 isolata Alimentatore con alimentazione tamponabile (batteria opzionale) e telecontrollabile (locale e/o remoto) tramite protocolli XComm/Modbus RTU in Autosensing su porta seriale RS485. L'apparato provvede periodicamente ad analizzare lo stato batteria, consentendo di verificare con certezza quando è il momento opportuno per la sostituzione della batteria stessa. Inoltre è possibile, tramite comando su seriale, disattivare l'uscita per l'alimentazione degli apparati locali (funzione stand-by per risparmio energetico) HP/ALBMM1 Grado di Protezione: IP20 AC: 18 24V - DC: 18 30V Tensione massima assoluta: AC: 28V - DC: 35V Tensione di uscita: 13,8V Corrente massima erogata: 3 A (protetta da fusibile autoripristinante) Batteria: Lead Acid 12V 3 12A Interfaccia di com. non Isolata: RS485 Interfaccia di com. Isolata: RS485 (da collegare lato Master) Baud Rate: da a bps, programmabile via seriale Indirizzamento: da 1 a 999, programmabile via seriale Indirizzo di default 16 Temperatura di funzionamento: da -10 C a +40 C Temperatura di stoccaggio: da -40 C a +80 C 18-24Vac, 18-30Vdc 1 = Gnd 2-3 = Alimentazione (senza polarità) Uscita 13.8VDC 4= Out + 5= Out - Batteria 12V 6= + 7= - Interfaccia - Bus RS485 Master ISO 8 = A Rs485 ISO 9 = B Rs485 ISO Interfaccia - Bus RS485 Slave 10 = A Rs = B Rs = Led di Status Lampeggio veloce = errore di comunicazione Lampeggio lento = comunicazione normale pagina 8 di 38

9 HP/DELC1E HomePLC - Transformer HomePLC transformer [ ] HP/DELC1E Processore: 400MHz Memoria: 64 MB di memoria DDR2 256 MB NAND Flash Sistema Operativo: Linux display 7 segmenti 1 RTC Porta LAN 10/100 1 Slot microsd Porte Seriali Lato PIC: 1 - RS RS485 Lato Gea: 1 - RS232 (console linux) 1 - RS RS485/RS232 Rete LAN 1 MAC Ethernet 10/100 + PHY On Board Consumo: Dimensioni: [ ] [ ] pagina 9 di 38

10 HP/MGWMK1 Master Gateway - Konnex p. 10/1 Modulo Master KNX che permette la comunicazione fra sistemi in standard Konnex e HomePLC, con questo tipo di integrazione le funzioni disponibili tra i vari sistemi diventano cosi trasparenti e condivisibili, in aggiunta sono disponibili una serie di licenze opzionali che permettono la supervisione del sistema KNX direttamente dal Framework ABS XComm. Il dispositivo è dotato di 3 porte di comunicazione e 3 led per segnalazioni relativi allo stato delle comunicazioni. Dispone di morsetti e due connettori lato bus (alimentazione + bus) per il collegamento col sistema HomePLC. Caratteristiche interfaccia gateway: AC: 9 20V - DC: 10 24V Potenza assorbita: 0.8W Interfacce di comunicazione: COM1: seriale RS485 (Connessione HomePLC) COM2: seriale RS485 (eventuale Monitoring e/o Supervisione) COM3: Bus Konnex Velocità di Comunicazione: COM1: prog. da a bps (default bps) COM2: prog. da 9600 a bps (default bps) COM3: default bps Indirizzamento: seriale (default 20) Temperatura di funzionamento: da -10 C a +50 C Temperatura di stoccaggio: da -40 C a +80 C HP/MGWMK Vac, 12-24Vdc 1 2 = Alimentazione COM1 - Master: 3 = A RS485 4 = B RS485 COM2 5 = A RS485 6 = B RS485 7 = Gnd COM3 Bus Konnex 8: KNX + 9: KNX - 10: Not used I connettori C1 e C2 sono in parallelo alla morsettiera 1-4 Segnalazione led L1 STATUS Master Lampeggio lento: Lampeggio veloce ad intervalli di 3 secondi: Comunicazione con HOST/HomePLC attiva Comunicazione con HOST/HomePLC disattiva Segnalazione led L2 COM2 (monitorino bus Konnex) Spento: Nessuna trasmissione Lampeggio lento: In Trasmissione Segnalazione led L3 COM3 (bus Konnex) Spento: Lampeggio lento: Lampeggio veloce ad intervalli di 3 secondi: nessuna attività sul bus KNX attività sul bus KNX errore sul bus KNX pagina 10 di 38

11 HP/MGW(Y)M(R-T)1-** Master Gateway Modulo Master Gateway in contenitore da guida Din35 o a scheda, dotato di 2 porte seriali di cui la prima RS485 e la seconda in varie tipologie: - RS485 (HP/MG*M1-**) - RS232 (HP/MG*R1-**) - TTL (HP/MG*T1-) Il modulo è indirizzabile tramite selettori rotativi ed è dotato di 2 led per segnalazioni relative allo stato delle comunicazioni. Dispone inoltre di morsetti e connettori lato bus del sistema HomePLC, e di morsetti o connettori lato slave (A-B per RS485 oppure Tx-RX- GND per RS232) per il collegamento di sistemi diversi a seconda del modello specifico. Questo modulo permette l interfacciamento diretto del sistema HomePLC con altri sistemi di diversi produttori, con il risultato pratico di gestire il tutto come unico impianto, attraverso la programmazione standard EN (Ladder + FBD) dell HomePLC. Attualmente i sistemi già implementati, sono: Art. HP/MGWM1-HP - scambio dati real time fino a 5 HomePLC Art HP/MGWR(M)1-PN - scambio dati con Serie PLC Panasonic Art. HP/MGWM(R)1-MB - Scambio dati con apparati in protocollo ModbusRTU (Master/Slave) Art. CMGYR1 - Integrazione centrali antintrusione Cia Trading serie XM Art. HP/MGYT1-TA - Integrazione centrali antintrusione Tecnoalarm Tecnoout Art. HP/MGYR1-BN - Integrazione centrali antintrusione Bentel Kyo Art. HP/MGYL1.EK - Integrazione centrale antintrusione Elkron MP508 Art. HP/MGYR1-RK - Integrazione centrali antintrusione Risco-Rokonet Varie Art. HP/MGYR1-SA - Integrazione centrali antintrusione Satel serie INTEGRA Art. HP/MGYM1-EM - Integrazione centrali antintrusione EL.MO. varie Art. HP/MGYR1-HO - Integrazione centrale antintrusione Honeywell Galaxy Art. HP/MGWR1-TT - Integrazione centrali Audio/video TUTONDO Art. HP/MGWR1-VV - Integrazione centraei Audio Giove VIVALDI HP/MGW*1U HP/MGY*1U Caratteristiche interfaccia gateway: AC: 9 20V - DC: 12 24V Corrente max assorbita: 50 ma Interfaccia di comunicazione1: Porta seriale RS485 Velocità di Comunicazione1: bps Interfaccia di comunicazione2: Porta seriale RS232 (HP-MGWR1-**) Porta seriale RS485 (HP-MGWM1-**) Velocità di Comunicazione2: da 9600 a bps Indirizzamento: 1 99, selezionabile tramite 2 selettori rotativi Temperatura di funzionamento: da -10 C a +50 C Temperatura di stoccaggio: da 40 C a +80 C Interfaccia Gateway 1 2 = Alimentazione gateway 3 = A RS485 4 = B RS485 Connettori C1 e C2: Alimentazione + Bus RS485 Utilizzabili in alternativa al connettore con morsetti a vite (morsetti da 1 a 4) Collegamenti verso altro sistema RS232 - (codice HP-MGWR1) 5 = TX Trasmissione Rs232 6 = RX Ricezione Rs232 7 = Gnd Massa Rs232 RS485 - (codice HP-MGWM1) 5 = A Rs485 6 = B Rs485 7 = non collegare Segnalazione led di status L1 Segnalazione led di status L2 (può variare a seconda del modello) Blink veloce Manca comunicazione con sistema HomePLC Accesso Fisso Fase di ricerca di Plug&Play Lampeggio lento Comunicazione con HomePLC corretta Blink veloce Mancanza di comunicazione Lampeggio lento Comunicazione corretta pagina 11 di 38

12 HP/GSMS1T Master GSM - SMS Modulo Master GSM in versione economica con porta seriale RS485 utilizzabile su sistemi HomePLC. Dispone di un ingresso e due uscite a relè. Permette la gestione di 255 messaggi SMS in uscita (avvisi) e la decodifica di 255 messaggi GSM in ingresso (comandi)... Caratteristiche GSM Potenza max assorbita: Antenna non inclusa Interfaccia di comunicazione: Velocità di Comunicazione: Indirizzo: Protocolli: Modalità di funzionamento: Temperatura di funzionamento: Temperatura di stoccaggio: Caratteristiche GSM AC: 230V 1,5 VA (da specificare al momento dell ordine) HP/ANTC1 Antenna innesto diretto HP/ANTS1 Antenna separata con cavo 3mt seriale RS485 da a bps (default bps) 5 (impostabile via software) XComm da -10 C a +50 C da 40 C a +80 C Frequency range: Standard Dual Band GSM900, DCS1800 Potenza di trasmissione: Class 4 (2W) GSM900 Class 1 (1W) DCS1800 Caratteristiche d ingresso Contatto pulito mors. 3 5 HP/ANTC1 HP/GSMS1 HP/ANTS1 Caratteristiche uscite relè NA: Potenza max di commutazione Capacità nominale di commutazione Corrente max di commutazione AC: 1250 VA DC: 150 W (carico resistivo) 10 A 125 V AC (carico resistivo) 5 A 250 V AC (carico resistivo) 5 A 30 V DC (carico resistivo) 6 A (cosfì = 1 carico resistivo) NB: In caso di carico capacitivo o induttivo si consiglia l installazione di appositi filtri (art. SD/FIND1 per carico capacitivo e SD/FLT1 per carico induttivo) SD/FIND1: Induttanza: 680uH Resistenza: Ohm Corrente max: 1A (per carichi diversi contattare il fornitore per richiedere un filtro adeguato) SD/FLT1: Capacità: 0.1uF Resistenza: 100 Ohm = 230VAC Porta di comunicazione Master/Slave 1 = A RS485 2 = B RS485 Ingresso 3-5 = Contatto pulito 3-4 = NON UTILIZZATO Uscite a Relè 6-7 = Out1 NA Non usata 8-9 = Out2 NA aux (Bistabile) pagina 12 di 38

13 Il Led di segnalazione rispetta il seguente funzionamento: In modalità HomePLC-Gsm, lo stato del led verde segnala lo stato del segnale Gsm LED VERDE - LAMPEGGIO LENTO: LED VERDE - LAMPEGGIO VELOCE: LED VERDE - BLINK OGNI 3 SECONDI: fase di inizializzazione modulo Gsm segnale rete basso segnale rete OK Il led rosso, invece, segnala eventuali errori LED ROSSO - LAMPEGGIO VELOCE CONTINUO: errore Sim LED ROSSO - LAMPEGGIO VELOCE PER 10 SECONDI: messaggio non inviato perché n telefono non presente in memoria LED ROSSO - LAMPEGGIO VELOCE PER 5 SECONDI: messaggio non inviato perché NO NETWORK Funzione dei DIP-switch pagina 13 di 38

14 HP/GS3(6)T1U + HP/GG3(6)TB Modulo Slave GlassTouch Moduli Slave Glass-Touch installabili su scatole tipo 503 da incasso, per serie civili componibili, a 3 oppure 6 aree sensibili al tocco. Questi apparati sono dotati di porta seriale RS485, alimentazione estesa in corrente continua, led per illuminazione perimetrale e 3 o 6 led segnalazione colore azzurro (uno per ogni singolo touch). Glass-Touch è una famiglia di pulsantiere Touch modulari disegnate per uso civile, la cui particolarità è appunto di non aver parti meccaniche in movimento. Specifica attenzione è stata posta nello sviluppo nei confronti alla riduzione degli ingombri. Il funzionamento del dispositivo essendo liberamente programmabile può essere del tutto simile agli attuali pulsanti/interruttori in commercio, con la differenza che non necessita di alcuna pressione per attivare il bit di riferimento; cioè è sufficiente appoggiare il polpastrello del dito sul led di segnalazione e nello stesso tempo svolgere anche logiche di attuazione molto più eleganti. Glass-Touch inoltre possiede un sensore di avvicinamento della mano, questo consente di programmare l accensione sia dell'illuminazione perimetrica che dei led indicanti le aree sensibili e di altre funzionalità particolari ad oggi mai realizzate con prodotti del genere. L'insieme delle attivazioni e segnalazioni è liberamente programmabile in Ladder e FBD tramite lo standard EN A completamento sono disponibili anche placche per frutti serie civile componibile con estetica analoga HP/GS6T1U+HP/GG3TN Corrente max assorbita: Interfaccia di comunicazione: Velocità di Comunicazione: Indirizzamento: DC: 10 30V 100 ma porta seriale RS bps da 1 a 46 per HomePLC ( reali) programmabile da software via seriale Parametri di Default: ind. 7 Temperatura di funzionamento: da 20 C a +45 C Temperatura di stoccaggio: da 40 C a +80 C PW = Alimentazione (+/-) 10-30Vdc Si ricorda che il dispositivo si può alimentare solo in corrente continua! BUS PRINCIPALE RS485 A = BUS RS485 A B = BUS RS485 B pagina 14 di 38

15 Articoli disponibili: HP/GS3T1U Modulo Slave Pulsantiera Glass-Touch con 3 aree sensibili HP/GG3TB Vetro Glass-Touch con 3 comandi, colore bianco HP/GG3TN Vetro Glass-Touch con 3 comandi, colore nero HP/GS6T1U Modulo Slave Pulsantiera Glass-Touch con 6 aree sensibili HP/GG6TB Vetro Glass-Touch con 6 comandi, colore bianco HP/GG6TN Vetro Glass-Touch con 6 comandi, colore nero HP/GC3LB Complemento supporto + placca vetro colore bianco, per 3 frutti serie civile Bticino Living/Light HP/GC3LN Complemento supporto + placca vetro colore nero, per 3 frutti serie civile Bticino Living/Light HP/GC4LB Complemento supporto + placca vetro colore bianco, per 4 frutti serie civile Bticino Living/Light HP/GC4LN Complemento supporto + placca vetro colore nero, per 4 frutti serie civile Bticino Living/Light pagina 15 di 38

16 HP/DSXA1 Convertitore A/D Acquisizione Corrente Modulo per acquisizione analogica specifico per impianti distribuiti di Domotica e Building Automation. Supporta 2 canali per misure di segnali in corrente con standard 0/4-20 ma. Dispone di due ingressi 0-20mA e 2 uscite 24Vdc per l'alimentazione di sensori 4-20mA di tipo Loop Powered. AC: 9-20V - DC: 1024V Potenza assorbita: 0,25 W senza carico Potenza max. assorbita: 2 W con carico Tensione d uscita: 24 VDC Corrente d uscita max: 45 ma per ogni uscita (protezione con fusibile autoripristinante) Range corrente d ingresso: 0 25 ma Corrente d ingresso max: ±40 ma Nota: il superamento di queste correnti può causare danni permanenti al dispositivo HP/DSXA1 Risoluzione convertitore A/D: Impedenza d ingresso: Precisione nella misura: 10Bit 110 Ω ±2% max Interfaccia di comunicazione: seriale RS485 isolata Baud Rate: da a bps, programmabile via seriale Indirizzamento: da 1 a 999, programmabile via seriale Parametri di default Indirizzo: 34 Velocità: bps Temperatura di funzionamento: da 0 C a +50 C Temperatura di stoccaggio: da -40 C a +80 C 7 8 = Alimentazione 9 = A Rs485 (ISO) 10 = B Rs485 (ISO) INGRESSI 2 = Input 1 (+) 3 = Input 1 (-) 5 = Input 2 (+) 6 = Input 2 (-) Uscite (24 VDC) 1 = Uscita 1 4 = Uscita 2 pagina 16 di 38

17 HP/DSXT1 Convertitore A/D Acquisizione temperatura Modulo per acquisizione analogica specifico per impianti distribuiti di Domotica e Building Automation. Supporta 2 canali per sensori di temperatura nel range 30 C a +110 C appositamente sviluppati per applicazioni di Home&Building Automation. Corrente max. assorbita: Precisione sensore di temp.: AC: 9-20V - DC: 10 24V 25 ma tipica ±0,8 C, max ±3 C (con Ta +25 C) Interfaccia di comunicazione: seriale RS485 isolata Baud Rate: da a bps, programmabile via seriale Indirizzamento: da 1 a 999, programmabile via seriale Parametri di default Indirizzo: 34 Velocità: bps Temperatura di funzionamento: da 0 C a +50 C Temperatura di funzionamento: da 30 C a +110 C (solo capsula sensore) Temperatura di stoccaggio: da -40 C a +80 C HP/DSXT1 7 8 = Alimentazione 9 = A Rs485 (ISO) 10 = B Rs485 (ISO) INGRESSI acquisizione sonde 2 = Sensore 1 Filo Blu 3 = Sensore 1 Filo Marrone 5 = Sensore 2 Filo Blu 6 = Sensore 2 Filo Marrone 1 = non utilizzato 4 = non utilizzato pagina 17 di 38

18 HP/DSXV1 Convertitore A/D Acquisizione Tensione Modulo per acquisizione analogica specifico per impianti distribuiti di Domotica e Building Automation. Supporta 2 canali per misure di segnali in tensione con standard 0-10Vdc. AC: 9-20V - DC: 1024V Potenza max. assorbita: 0.2 W Range tensione d ingresso: 0 15 V Tensione d ingresso max: ±50 V Nota: il superamento di questo livello di tensione può causare danni permanenti al dispositivo Risoluzione convertitore A/D: Impedenza d ingresso: Precisione nella misura: 10 Bit 30 Ω ±2% max HP/DSXV1 Interfaccia di comunicazione: seriale RS485 isolata Baud Rate: da a bps, programmabile via seriale Indirizzamento: da 1 a 999, programmabile via seriale Parametri di default Indirizzo: 34 Velocità: bps Temperatura di funzionamento: da 0 C a +50 C Temperatura di stoccaggio: da -40 C a +80 C 7 8 = Alimentazione 9 = A Rs485 (ISO) 10 = B Rs485 (ISO) INGRESSI 2 = Input 1 (+) 3 = Input 1 (-) 5 = Input 2 (+) 6 = Input 2 (-) 1 = non utilizzato 4 = non utilizzato pagina 18 di 38

19 HP/DSYV2 Slave Dimmer Modulo slave da guida Din dotato di 2 Uscite 0-10Vdc con funzione Dimmer Evoluto Ideale anche nel controllo di Dimmer con qualsiasi potenza e di Ballast per Fluorescenti con ingresso 0/1-10Vdc. Questo apparato combina in un unico circuito due convertitori analogici 0/1-10Vdc, n.2 ingressi optoisolati per il controllo locale dei singoli in modalità Up/Down con memoria, n.2 relè di potenza (10A 240Vac Cosf 0.4) per lo stacco della linea nelle applicazioni con ballast 1-10Vdc. Il modulo supporta la programmazione Dimmer Evolution utilizzabile da qualsiasi versione di HomePLC. AC: 9 18V - DC: 12 24V HP/DSYV2 Corrente max assorbita: Interfaccia di comunicazione: Velocità di Comunicazione: Indirizzamento: 40 ma (con relè attivi) seriale RS485 protocollo XComm da a bps configurabile via seriale Configurabile via seriale Tensione d uscita: 0 10Vdc Corrente d uscita max: 22 ma Temperatura di funzionamento: da 10 C a +50 C Temperatura di stoccaggio: da 40 C a +80 C Caratteristiche delle uscite relè NA: Potenza max di commutazione: AC: 1250 VA DC: 150 W (carico resistivo) 10 A 125 V AC (carico resistivo) Capacità nominale di 5 A 250 V AC (carico resistivo) commutazione: 5 A 30 V DC (carico resistivo) N.B.: i relè devono essere alimentati dalla stessa linea che stanno controllando. Caratteristiche degli ingressi: Tensione applicabile: 9 24 VAC/VDC N.B.: per default gli ingressi hanno funzione di comando regolazione delle uscite 0-10V. Tramite impostazione da seriale gli ingressi possono diventare generici 9-20Vac, 10-24Vdc senza polarità 1-2 = Alimentazione (senza polarità) Porta di comunicazione RS485 3 = (A) Rs485 4 = (B) Rs485 INGRESSI 9-24Vac/dc 6 = Ingresso 1 7 = Ingresso 2 8 = Comune Ingressi Uscite 0-10V 9 = + Out1 0-10V 11 = + Out2 0-10V 10 = - Out1 0-10V 12 = - Out2 0-10V Uscite a relè N.A = Relè = Relè = Alimentazione relè 230Vac L = Led di status pagina 19 di 38

20 HP/DSYG2U Slave Dimmer 2 Canali Modulo Slave Dimmer da barra DIN con 2 canali di regolazione configurabili singolarmente per pilotare carichi capacitivi ed induttivi. Dispone di 2 ingressi optoisolati programmabili con funzioni Dimmer Evolution per controllo locale che lo rende indipendente dal programma e dalla presenza di guasti sul bus. Dotato di 1 led di segnalazione dello stato della comunicazione, porta di comunicazione RS485 e 2 connettori di espansione per connessione rapida su bus HomePLC. E caratterizzato da elevate protezioni elettroniche contro cortocircuito, sovraassorbimento distinte per singolo canale e protezione generale di sovratemperatura. AC: 9 20V - DC: 10 24V HP/DSYG2 Corrente max assorbita: 20 ma con carico spento Interfaccia di comunicazione: porta seriale RS485 protocollo XComm Velocità di Comunicazione: da a bps, programmabile via seriale (default bps) Indirizzo: default 43 (programmabile via seriale) Temperatura di funzionamento: da 0 a +40 C (+50 C con ventilazione forzata) Temperatura di stoccaggio: da 40 C a +80 C Caratteristiche delle uscite: Caratteristiche degli ingressi: 230 VAC ±10% Tensione applicabile: 9 24 VAC/VDC Potenza: 500 W (per ogni canale) Potenza massima: 600 W (canale 1 + canale 2) N.B.: per default gli ingressi hanno funzione di comando regolazione Potenza minima: 7 W (per ogni canale) dimmer (con pulsante). Tramite impostazione da seriale gli ingressi - leading edge (per carichi possono diventare generici oppure entrare in regolazione solo in Modalità selezionabile per ogni induttivi) caso di guasto del sistema o arresto del programma. canale tramite dip-switch: - trailing edge (per carichi capacitivi) Capacità massima: 100µF (per ogni canale, solo modalità trailing edge) Configurazioni dip switch (DS) Segnalazioni led di status (S) Dip 1: OFF = uscita 1 leading edge ON = uscita 1 trailing edge Lampeggio veloce con pausa = nessuna interrogazione Dip 2: OFF = uscita 2 leading edge ON = uscita 2 trailing edge Lampeggio lento costante = Comunicazione OK Dip 3 Non utilizzato Dip 4 HOLD - se manca comunicazione e dip4 ON le uscite si spengono 1-2 = Alimentazione (senza polarità) Porta di comunicazione 3 = A RS485 4 = B RS485 Connettori C (Pwr + RS485) Connettori in parallelo con la morsettiera 1-4 accessibili asportando il coperchio dei morsetti INGRESSI 9-24Vac/dc 5 = Input 1 7 = COMUNE Ingressi 6 = Input 2 Alimentazione uscite 8-9 = 230Vac Uscite = Output canale = Output canale 2 NB: per accedere ai connettori C e ai Dip Switch è necessario togliere il coperchio dei morsetti pagina 20 di 38

21 HP/RSXY4U Slave 4 IN 4 OUT (ragnetto) Modulo slave dotato di 4 ingressi optoisolati (lato elettronica), 4 uscite a transistor (open emitter) con comuni negativi, 1 porta di comunicazione seriale RS485, indirizzabile via software. Dimensioni estremamente ridotte per consentirne l installazione all interno di scatola 503. Dispone di morsetti estraibili per semplificarne il cablaggio e la manutenzione AC: 9 20V ; DC: 10 24V Corrente max assorbita: 20 ma (con uscite spente) Interfaccia di comunicazione porta seriale RS485 protocollo XComm Velocità di comunicazione bps da 1 a 46 per HomePLC ( reali) Indirizzamento programmabile da software via seriale Indirizzo di Default ind. 9 Temperatura di funzionamento: da 10 C a +50 C Temperatura di stoccaggio: da 40 C a +80 C HP/RSXY4U Nota sulla configurazione di fabbrica L apparato viene fornito con ingressi ed uscite in abbinamento 1:1, tale logica viene eseguita solo in caso di assenza di comunicazione seriale oppure in caso di PLC in stop. Questa configurazione consente di eseguire i primi test installativi anche in assenza di collegamento seriale e può essere modificata a seconda della necessità Caratteristiche degli ingressi: Sono consentiti solo contatti puliti Caratteristiche delle uscite: Corrente max di commutazione 100mA per ogni uscita IMPORTANTE: le uscite non sono protette contro cortocircuito, perciò si raccomanda di prestare particolare attenzione al fine di evitare cortocircuiti sui terminali di uscita. Isolare accuratamente quelle uscite che non devono essere utilizzate. Fare attenzione all uso di zoccoli per relè con diodo a bordo, il collegamento con polarità invertita equivale a mettere le uscite in cortocircuito!! PW = Alimentazione 9-20Vac, 10-24Vdc senza polarità INTERFACCIA SERIALE A = Bus RS485 A B = Bus RS485 B INGRESSI In1 = 2 cavi colore Marrone In2 = 2 cavi colore Arancio In3 = 2 cavi colore Blu In4 = 2 cavi colore Grigio USCITE open emitter Out 1 (+) = Marrone Our 2 (+) = Arancio Out 3 (+) = Blu Out 4 (+) = Grigio Comune (negativo) = filo Nero Nota: le indicazioni sulla polarità delle uscite sono riportate sull etichetta del modulo pagina 21 di 38

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE V.00 AGOSTO 2012 CARATTERISTICHE TECNICHE Il modulo TRACER218 485 è un dispositivo con porta di comunicazione RS485 basata su protocollo MODBUS

Dettagli

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07 TB-SMS Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso Ver. 1.6.10 31/07/07 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore TB-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili

Dettagli

MANUALE TECNICO 080406 E SMS

MANUALE TECNICO 080406 E SMS IT MANUALE TECNICO 080406 E SMS MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore E-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili a numeri telefonici preimpostati e di attivare uscite

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

ESEMPI APPLICATIVI. esempi di progettazione ed installazione

ESEMPI APPLICATIVI. esempi di progettazione ed installazione lighting management ESEMPI APPLICATIVI esempi di progettazione ed installazione 2 INDICE LIGHTING MANAGEMENT ESEMPI APPLICATIVI 04 L offerta di BTICINO 05 ORGANIZZAZIONE DELLA GUIDA CONTROLLO LOCALE -

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Il regolatore semaforico Hydra nasce nel 1998 per iniziativa di CTS Engineering. Ottenute le necessarie certificazioni, già dalla prima installazione Hydra mostra sicurezza ed affidabilità, dando avvio

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino TITOLO ESPERIENZA: Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino PRODOTTI UTILIZZATI: OBIETTIVO: AUTORE: RINGRAZIAMENTI: Interfacciare e controllare un modello di nastro trasportatore

Dettagli

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO VALIDO PER MOD. DTCHARGE E 1000 CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO LEGGERE CON CURA IN OGNI SUA PARTE PRIMA DI ALIMENTARE TOGLIAMO IL COPERCHIO, COSA FARE?? Il DTWind monta alternatori tri fase. Ne consegue

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE.

LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE. LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE. LA TUA CENTRALE D ALLARME. LA NOSTRA FILOSOFIA Leader nel settore dei sistemi di sicurezza e domotica, dal 1978 offre soluzioni tecnologiche all avanguardia.

Dettagli

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com DEFENDER HYBRID Sistema antintrusione ibrido wireless e filare Il sistema Un sistema completamente nuovo e flessibile Impianto filare o wireless? Da oggi Defender Hybrid Defender Hybrid rivoluziona il modo

Dettagli

Progetti reali con ARDUINO

Progetti reali con ARDUINO Progetti reali con ARDUINO Introduzione alla scheda Arduino (parte 2ª) ver. Classe 3BN (elettronica) marzo 22 Giorgio Carpignano I.I.S. Primo LEVI - TORINO Il menù per oggi Lettura dei pulsanti Comunicazione

Dettagli

Attivatore Telefonico GSM

Attivatore Telefonico GSM Part. U1991B - 10/09-01 PC Attivatore Telefonico GSM art. F462 Istruzioni d uso INFORMAZIONI PER LA SICUREZZA L'impiego dell'attivatore GSM art. F462 in componenti o sistemi per supporto vita non è consentito

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

CE 100-8. CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31)

CE 100-8. CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31) CE 100-8 CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31) AVVERTENZE Si ricorda che l installazione del prodotto deve essere effettuata da personale Specializzato. L'installatore

Dettagli

Controllo industriale SE-609

Controllo industriale SE-609 Controllo industriale SE-609 Controllo e visualizzazione uniti come soluzione per l automazione con comandi mediante touch Controlli industriali all avanguardia per impianti per il trattamento termico

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art.

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art. 1009/001 1009/002D 1009/002S 1009/005D 1009/005S Frontale piatto da 25 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale destro da 40 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale sinistro da 40

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Galaxy Dimension. Manuale di installazione. Honeywell Security

Galaxy Dimension. Manuale di installazione. Honeywell Security Galaxy Dimension Manuale di installazione Honeywell Security Sommario Sommario INTRODUZIONE... 1-1 Varianti disponibili... 1-1 SEZIONE 1: CONFIGURAZIONE RAPIDA... 1-3 SEZIONE 2: ARCHITETTURA DI SISTEMA...

Dettagli

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno)

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno) Citofono senza fili Installazione ed uso (fascicolo staccabile all interno) Sommario Presentazione... 3 Descrizione... 4 La postazione esterna... 4 La placca esterna... 4 Il quadro elettronico... 4 La

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 www.pce-italia.it Istruzioni d uso Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 1 Istruzioni d uso www.pce-italia.it Indice dei contenuti Titolo 1. Visione generale... 3 2. Contenuto della spedizione... 3 3. Informazione

Dettagli

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m ista rappresenta l'alternativa economica per molte possibilità applicative. Essendo un contatore

Dettagli

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/...

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/... F80/MC F80/MCB F80/MMR F80/SG F80/SGB F7FA0AP-0W0 F9H0AP-0W0 = Led indicazione di guasto per cortocircuito = Led Indicazione di guast o verso terra = Pulsante interfaccia utente = Indicazione sezionamento

Dettagli

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN CI 4 Comm. IMMS-CI-HW Interfaccia programmatore (CI) IMMS POWER From Transformer 24 V 24 V Ground To REM Istruzioni per l installazione To SmartPort Sensor 1 Sensor 2 Sensor 3 From Sensors Sensor Common

Dettagli

Distributore per la Campania : Centro Sicurezza Campano di Marcello Cioffi Via Ben Hur 74-80126 Napoli Tel. sede 081 7679155 / email :

Distributore per la Campania : Centro Sicurezza Campano di Marcello Cioffi Via Ben Hur 74-80126 Napoli Tel. sede 081 7679155 / email : Distributore per la Campania : Centro Sicurezza Campano di Marcello Cioffi Via Ben Hur 74-80126 Napoli Tel. sede 081 7679155 / email : info@sicurezzacsc.it sito : www.sicurezzacsc.it 2 NEXTtec progetta

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ 2010 by Orderman GmbH Bachstraße 59, 5023 Salisburgo Austria www.orderman.it Salvo errori e refusi. Non è consentita la copia - anche di estratti - senza l'autorizzazione

Dettagli

Manuale istruzioni. 01942 Comunicatore GSM-BUS

Manuale istruzioni. 01942 Comunicatore GSM-BUS Manuale istruzioni 01942 Comunicatore GSM-BUS Indice 1. Descrizione 2 2. Campo di applicazione 2 3. Contenuto della confezione 2 4. Vista frontale 3 5. Funzione dei tasti e led 4 6. Operazioni preliminari

Dettagli

MODBUS-RTU per. Specifiche protocollo di comunicazione MODBUS-RTU per controllo in rete dispositivi serie. Expert NANO 2ZN

MODBUS-RTU per. Specifiche protocollo di comunicazione MODBUS-RTU per controllo in rete dispositivi serie. Expert NANO 2ZN per Expert NANO 2ZN Specifiche protocollo di comunicazione MODBUS-RTU per controllo in rete dispositivi serie Expert NANO 2ZN Nome documento: MODBUS-RTU_NANO_2ZN_01-12_ITA Software installato: NANO_2ZN.hex

Dettagli

Interfacce 24 V AC/DC con relé e zoccolo

Interfacce 24 V AC/DC con relé e zoccolo Interfacce V /D con relé e zoccolo ± Interfacce a giorno con comune ingresso negativo o positivo e comune contatti unico odice 0 0 0 0 0 0 0 00 V ± 0% V /D V /D V /D V /D V /D V /D V /D V /D contatti 0

Dettagli

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções feeling feeling rf D GB F E P NL CZ Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi nstruzioni per l uso nstrucciones de uso Manual de instruções Bedieningshandleiding Návod k obsluze 2 42 82 122 162

Dettagli

Catalogo 2013. Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza

Catalogo 2013. Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza Catalogo 2013 Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza Contatori di energia EQ Meters Raggiungere l equilibrio perfetto I consumi di energia sono in aumento a livello

Dettagli

Manuale d Istruzioni. Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR

Manuale d Istruzioni. Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR Manuale d Istruzioni Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR Introduzione Congratulazioni per aver acquistato la Pinza Amperometrica Extech EX820 da 1000 A RMS. Questo strumento misura

Dettagli

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche F12 MANUALE UTENTE 1. F12 Caratteristiche Progettato per sopravvivere in condizioni difficili, fornendo regolari ed accurate registrazioni di posizione sfruttando un GPS all avanguardia sulla rete cellulare,

Dettagli

LIBRETTO D ISTRUZIONI

LIBRETTO D ISTRUZIONI I LIBRETTO D ISTRUZIONI APRICANCELLO SCORREVOLE ELETTROMECCANICO girri 130 VISTA IN SEZIONE DEL GRUPPO RIDUTTORE GIRRI 130 ELETTROMECCANICO PER CANCELLI SCORREVOLI COPERCHIO COFANO SUPPORTO COFANO SCATOLA

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Pd10 Dc motor controll

Pd10 Dc motor controll PD Manuale Utente Pd Dc motor controll manuale utente cps sistemi progetti tecnologici Presentazione Congratulazioni per aver scelto Pd, una affidabile scheda elettronica per la movimentazione di precisione

Dettagli

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Questa nota di applicazione descrive come installare e impostare la comunicazione tra l'inverter e il server di monitoraggio SolarEdge. Questo documento

Dettagli

Istruzioni per l uso Sartorius

Istruzioni per l uso Sartorius Istruzioni per l uso Sartorius Descrizione dell interfaccia per le bilance Entris, ED, GK e GW Indice Impiego previsto Indice.... 2 Impiego previsto.... 2 Funzionamento.... 2 Uscita dati.... 3 Formato

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione

Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione Sommario! Introduzione! Risoluzione dei problemi di lettura/visualizzazione! Risoluzione dei problemi sugli ingressi digitali! Risoluzione di problemi

Dettagli

QA-TEMP CONVERTITORE DI TEMPERATURA UNIVERSALE CONVERTITORE DI TEMPERATURA UNIVERSALE. eed quality electronic design

QA-TEMP CONVERTITORE DI TEMPERATURA UNIVERSALE CONVERTITORE DI TEMPERATURA UNIVERSALE. eed quality electronic design Power Fail Rx Tx Dout QEED www.q.it info@q.it CONVERTITORE DI TEMPERATURA UNIVERSALE Isolato a 4 vie - RS485 MODBUS- Datalogger CONVERTITORE DI TEMPERATURA UNIVERSALE Isolato a 4 vie - RS485 MODBUS- Datalogger

Dettagli

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 Modulo termostato a pannello 4 COLLEGAMENTO 9-12V DC/ 500mA L1 L2 ~ Riscaldatore/Aria condizionata Max. 3A Max. 2m Sensore di temperatura Per prolungare il sensore, utilizzare

Dettagli

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma 715 Volt/mA Calibrator Istruzioni Introduzione Il calibratore Fluke 715 Volt/mA (Volt/mA Calibrator) è uno strumento di generazione e misura utilizzato per la prova di anelli di corrente da 0 a 24 ma e

Dettagli

Manuale di utilizzo centrale ST-V

Manuale di utilizzo centrale ST-V Accessori 1 Capitolo I : Introduzione 2 1.1 Funzioni 2 1.2 Pannello_ 5 1.3 I CON 5 Capitolo II : Installazione e connessione 6 2.1 Apertura della confezione 6 2.2 Installazione del pannello_ 6 2.3 Cablaggio

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

Descrizione del prodotto

Descrizione del prodotto Dati tecnici 2CDC501067D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Gli alimentatori di linea KNX con bobina integrata generano e controllano la tensione del sistema KNX (SELV). Con la bobina integrata

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version Sistemi di Rivelazione Incendio FAS-420-TM rivelatori di fumo ad FAS-420-TM rivelatori di fumo ad Per il collegamento alle centrali di rivelazione incendio FPA 5000 ed FPA 1200 con tecnologia LSN improved

Dettagli

Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC

Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC SPECIFICHE TECNICHE Il Manager BM-MA è un apparato multifunzione antifurto sia per pannelli fotovoltaici che cassette di parallelo,

Dettagli

THE WORLD OF DC/DC-CONVERTERS. SCEGLIERE UN CONVERTITORE DC / DC Convertitori DC/DC, quali sono i criteri più importanti?

THE WORLD OF DC/DC-CONVERTERS. SCEGLIERE UN CONVERTITORE DC / DC Convertitori DC/DC, quali sono i criteri più importanti? SCEGLIERE UN CONVERTITORE DC / DC Convertitori DC/DC, quali sono i criteri più importanti? Un convertitore DC / DC è utilizzato, generalmente, quando la tensione di alimentazione disponibile non è compatibile

Dettagli

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1 Manuale utente Indice Avvisi di Sicurezza... 2 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche Generali... 3 3 Ricevimento e Collocazione... 4

Dettagli

VAV-EasySet per VARYCONTROL

VAV-EasySet per VARYCONTROL 5/3.6/I/3 per VARYCONTROL Per la sanificazione di regolatori di portata TROX Italia S.p.A. Telefono 2-98 29 741 Telefax 2-98 29 74 6 Via Piemonte 23 C e-mail trox@trox.it 298 San Giuliano Milanese (MI)

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

Figurato. PowerLogic System Misura, controllo e qualità dell'energia Merlin Gerin

Figurato. PowerLogic System Misura, controllo e qualità dell'energia Merlin Gerin Merlin Gerin Figurato Amperometri e voltmetri digitali 182 Centrali di misura Power Meter 182 Centrali di misura Circuit Monitor 182 Micro Power Server 183 Gateway Ethernet EGX 183 Software SMS 183 Software

Dettagli

Manuale Tecnico di installazione e programmazione

Manuale Tecnico di installazione e programmazione Manuale Tecnico di installazione e programmazione AVVERTENZE Questo manuale contiene informazioni esclusive appartenenti alla Combivox Srl Unipersonale. I contenuti del manuale non possono essere utilizzati

Dettagli

Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16

Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16 Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16 Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

Trasmissione Seriale e Parallela. Interfacce di Comunicazione. Esempio di Decodifica del Segnale. Ricezione e Decodifica. Prof.

Trasmissione Seriale e Parallela. Interfacce di Comunicazione. Esempio di Decodifica del Segnale. Ricezione e Decodifica. Prof. Interfacce di Comunicazione Università degli studi di Salerno Laurea in Informatica I semestre 03/04 Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/professori/auletta/ 2 Trasmissione

Dettagli

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE.

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE. 1 DESCRIZIONE GENERALE. DESCRIZIONE GENERALE. L'analizzatore di spettro Mod. 2813-E consente la visualizzazione, in ampiezza e frequenza, di segnali musicali di frequenza compresa tra 20Hz. e 20KHz. in

Dettagli

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali /2 Introduzione /5 Norme di riferimento e interruttori magnetotermici /6 Trasformatore d isolamento e di sicurezza / Controllore d isolamento e pannelli di controllo

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

CATALOGO 2010 MAS. Nuovi quadri ad uso medico

CATALOGO 2010 MAS. Nuovi quadri ad uso medico CATALOGO 2010 MAS Nuovi quadri ad uso medico INDICE NUOVI QUADRI PER LOCALI AD USO MEDICO 2 TUTTI I VANTAGGI DELLA GAMMA MAS 4 NUOVI SORVEGLIATORI E PANNELLI RIPETITORI 6 CATALOGO 8 INFORMAZIONI TECNICHE

Dettagli

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM Barriera optoelettronica di misurazione LGM Misurare con intelligenza - nuove dei materiali in tutti i mercati La nuova Serie LGM di

Dettagli

Programmazione TELXXC

Programmazione TELXXC Manuale Programmazione Versione 5.0 Programmazione TELXXC TELLAB Via Monviso, 1/B 24010 Sorisole (Bg) info@tellab.it INDICE Programmazione e comandi... 2 Messaggio comando multiplo.. Formato... 3 Messaggi

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

MASTERSOUND 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended. Congratulazioni per la Vostra scelta

MASTERSOUND 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended. Congratulazioni per la Vostra scelta MASTERSOUND 300 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended Congratulazioni per la Vostra scelta Il modello 300 B S.E. che Voi avete scelto è un amplificatore integrato stereo in pura

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Peltor DECT-Com II. The Sound Solution. User s manual for DECT-Com II

Peltor DECT-Com II. The Sound Solution. User s manual for DECT-Com II Peltor DECT-Com II The Sound Solution User s manual for DECT-Com II DECT 1.8 GHz GUIDA RAPIDA Peltor DECT-Com II Pulsante Funzione [M] [+] [ ] [M] e [+] [M] e [ ] Accende/spegne l unità DECT-Com II Seleziona

Dettagli

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic Temp 360 Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD - 0,01 C Temp 300 Professional Datalogger, a doppio canale, per sonde a termocoppia K, T, J, B, R, E, S, N Temp 16 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD Temp

Dettagli

Brushless. Brushless

Brushless. Brushless Motori Motori in in corrente corrente continua continua Brushless Brushless 69 Guida alla scelta di motori a corrente continua Brushless Riduttore 90 Riddutore Coppia massima (Nm)! 0,6,7 30 W 5,5 max.

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Sistemi di Rivelazione Incendio MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Proprietà del rivelatore adatte all'utilizzo in ambienti interni Regolazione

Dettagli

UTC Fire & Security Italia

UTC Fire & Security Italia UTC Fire & Security Italia Corso tecnico V1.6 Sistema Advisor Advanced Versione Fw di riferimento 019.019.085 Obbiettivi del corso Questo corso Vi illustrerà la nuova centrale intrusione Advisor Advanced.

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

NICE INDUSTRIAL DOORS

NICE INDUSTRIAL DOORS NICE INDUSTRIAL DOORS UNA GAMMA COMPLETA DI CENTRALI DI COMANDO E MOTORIDUTTORI PER PORTE INDUSTRIALI. INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE ANCORA PIÙ SEMPLICI NICE OPENS UP YOUR BUSINESS! SISTEMI DI AUTOMAZIONE

Dettagli

Batterie per recinti. Batteria alcalina a secco 9 V. Batteria a secco 9 V zinco-carbonio

Batterie per recinti. Batteria alcalina a secco 9 V. Batteria a secco 9 V zinco-carbonio Batterie per recinti Batteria alcalina a secco 9 V Le batterie alcaline AKO 9 V mantengo un alto voltaggio costante per tutta la loro durata. Questo permette al recinto di mantenere un andamento costante

Dettagli

1. Instruzioni d uso 2

1. Instruzioni d uso 2 1. Instruzioni d uso 2 1.0 Prefazione Leggere attentamente queste instruzione d uso per utilizzare in modo ottimale tutte le funzioni dell interruttore orario. Il progetto di questo interruttore orario

Dettagli

TRASMISSIONE DATI SU RETE TELEFONICA. 1 Fondamenti Segnali e Trasmissione

TRASMISSIONE DATI SU RETE TELEFONICA. 1 Fondamenti Segnali e Trasmissione TRASMISSIONE DATI SU RETE TELEFONICA Fondamenti Segnali e Trasmissione Trasmissione dati su rete telefonica rete telefonica analogica ISP (Internet Service Provider) connesso alla WWW (World Wide Web)

Dettagli

Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER

Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER Contenuto Sunny Central Communication Controller è un componente integrale dell inverter centrale che stabilisce il collegamento tra l inverter

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA.

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. APICE s.r.l. SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. Descrizione del sistema Luglio 2006 SISTEMA DI CONTROLLO

Dettagli

Serduino - SERRA CON ARDUINO

Serduino - SERRA CON ARDUINO Serduino - SERRA CON ARDUINO 1 Componenti Facchini Riccardo (responsabile parte hardware) Guglielmetti Andrea (responsabile parte software) Laurenti Lorenzo (progettazione hardware) Rigolli Andrea (reparto

Dettagli

Manuale d istruzioni Termometro PCE-TH 5

Manuale d istruzioni Termometro PCE-TH 5 PCE Italia s.r.l. Via Pesciatina 878 / B-Interno 6 55010 LOC. GRAGNANO - CAPANNORI (LUCCA) Italia Telefono: +39 0583 975 114 Fax: +39 0583 974 824 info@pce-italia.it www.pce-instruments.com/italiano Manuale

Dettagli

PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO

PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO I354 I 0712 31100174 PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO ATTENZIONE!! Leggere attentamente il manuale prima dell utilizzo e l installazione. Questi apparecchi devono essere installati

Dettagli

SMART Più MANUALE UTENTE

SMART Più MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE 01/2003 INDICE 1. INTRODUZIONE... 1 2. ARCHITETTURA DELLO STRUMENTO... 3 2.1 Linea seriale RS485. Rete fino a 31 analizzatori... 4 2.2 Linea seriale RS485. Rete con più di 31 analizzatori...

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli