Rassegna Stampa Mercoledì 16 febbraio 2011

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Rassegna Stampa Mercoledì 16 febbraio 2011"

Transcript

1 Rassegna Stampa Mercoledì 16 febbraio 2011

2 Rassegna del 16 febbraio 2011 SICI SGR Il Sole 24ore-centronord 9 SICI E FIDI TOSCANA ENTRANO IN VOLTA 3 Radiocor 1 FONDO TOSCANA VENTURE E FIDI TOSCANA NEL CAPITALE DI VOLTA 4 Radiocor 1 VOLTA: TOSCANA VENTURE E FIDITISCANA PER CENTRALE A TURBOGAS 5 Adnkronos 1 Energia: Toscana Venture e FidiToscana in Volta per realizzare centrale a turbogas 7

3 Sici e Fidi Toscana entrano in Volta li Fondo Toscana venture (Sici) e FidiToscana hanno formalizzato il loro ingresso nel capitale di Volta Spa (gestirà ia centrale di Testi, nel Chianti), con una quota rispettivamente del 33% e del 3 per cento. L'ingresso è avvenuto tramite la sottoscrizione dì un aumento di capitale per un totale di 2,2 milioni. Pag. 3

4 (ECO) Energia: fondo Toscana Venture e FidiToscana nel capitale di Volta (Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 15 feb - Il Fondo Toscana Venture (SICI) e FidiToscana hanno formalizzato il loro ingresso nel capitale di Volta, società' attiva nella realizzazione, detenzione e gestione di asset per la generazione di energia, con una quota rispettivamente del 33% e del 3%. L'ingresso e' avvenuto tramite la sottoscrizione di un aumento di capitale per un totale di 2,2 milioni di euro. Costituita nel 2004 come joint-venture fra Sacci S.p.A. e TEI Energy, Volta ha ottenuto nel 2009 tutti i permessi per costruire e gestire una centrale elettrica a ciclo combinato della potenza di 58 MW nella zona industriale di Testi, nel Chianti. Il ciclo combinato, con la produzione di energia elettrica ad alto rendimento, consente una maggiore efficienza rispetto agli impianti tradizionali legata al minor consumo di combustibile e quindi alla riduzione delle emissioni specifiche. L'energia elettrica prodotta sarà' in parte destinata alla vendita al cementificio Sacci e la rimanente immessa in rete a 132 KV utilizzando gli esistenti collegamenti in linea aerea. Il Gruppo Sacci e' uno dei principali operatori italiani nel settore del cemento e del calcestruzzo; TEI Energy, fondata nel 2001 dal gruppo Trafigura (importante player internazionale attivo nel trading di commodities), e' focalizzata sul trading di energia elettrica e di emissioni di C02 e certificati verdi, attiva su tutte le principali borse energetiche europee. Rmi- SICI SGR Pag. 4

5 (CMY) Volta: con Toscana Venture e FidiToscana per centrale a turbogas (Il Sole 24 Ore Radiocor) - Roma, 15 feb - Il Fondo Toscana Venture (SICI) e FidiToscana hanno formalizzato il loro ingresso nel capitale di Volta, società' attiva nella La società' e' attiva nel campo della concessione di garanzie, della finanza strutturata (merchant banking, private equity, project financing, ecc.) ed opera inoltre in qualità' di advisor finanziario sia delle piccole e medie imprese che degli enti territoriali locali e delle loro società' partecipate, Sacci - Società' per Azioni Centrale Cementerie Italiane - fondata nel 1933 e con sede in Roma e' oggi la capofila di uno dei maggiori Gruppi nazionali dedicato alla produzione di cementi e calcestruzzi. Attualmente sviluppa la propria attività' con sei cementerie e una quarantina di unita' produttive di calcestruzzo. Detiene inoltre importanti partecipazioni azionarie in altre due società' del settore. Il Gruppo Sacci ha negli anni sviluppato un livello organizzativo e tecnologico di rilievo nel progettare, realizzare e gestire gli impianti industriali nel rispetto delle persone, della natura e della collettività'. La salvaguardia dell'ambiente, la sicurezza sul lavoro e la gestione degli impianti rappresentano per il Gruppo Sacci un importante impegno: l'obiettivo costantemente perseguito e' quello di garantire processi produttivi di eccellenza in aree idonee allo sviluppo industriale, stabilmente controllate e nel rispetto dell'ambiente circostante. TEI Energy - costituita nel 2001 e con sede in Milano e' attiva nel trading di energia elettrica. Il suo obiettivo di lungo termine e' l'espansione del business attraverso il trading trasversale su differenti mercati europei per raggiungere maggiore stabilita' di risultati, ma anche maggiore flessibilità' e opzionalita' di business rispetto ad una situazione di operatività' limitata ad un solo mercato. Grazie alla continua liberalizzazione dei mercati dell'elettricità' questo obiettivo diventa sempre più' possibile. Attualmente la società' e' attiva in diversi paesi quali Austria, Francia, Germania, Grecia, Repubblica Ceca attribuendo tuttavia un ruolo sempre centrale all'italia. La società' e' inoltre fortemente orientata allo sviluppo ed alla gestione di impianti di generazione alimentati sia da fonti convenzionali che da fonti rinnovabili. Riguardo a quest'ultimi sono in fase di realizzazione impianti fotovoltaici per una potenza complessiva di circa 5 MW. Attualmente, TEI Energy gestisce un impianto a ciclo combinato della potenza installata di circa 57 MW sito in SICI SGR Pag. 5

6 Gorizia nonché' un impianto fotovoltaico della potenza installata di 1 MW sito in Minervino Murge (BT). red SICI SGR Pag. 6

7 Energia; Toscana Venture e FidlToscana in Volta per realizzare eentrale a turbogas Firenze, 15 feb. - (Adnkronos) - Il Fondo Toscana Venture (SICI) e FidiToscana S.p.A. hanno formalizzato il loro ingresso nel capitale di Volta S.p.A., società' attiva nella realizzazione, detenzione e gestione di asset per la generazione di energia, con una quota rispettivamente del 33% e del 3%. L'ingresso e' avvenuto tramite la sottoscrizione di un aumento di capitale per un totale di 2,2 milioni di Euro. Costituita nel 2004 come joint-venture fra Sacci S.pA. e TEI Energy S.p.A, Volta ha ottenuto nel 2009 tutti i permessi per costruire e gestire una centrale elettrica a ciclo combinato della potenza di 58 MW nella zona industriale di Testi, nel Chianti. Il ciclo combinato, con la produzione di energia elettrica ad aito rendimento, consente una maggiore efficienza rispetto agli impianti tradizionali legata al minor consumo di combustibile e quindi alla riduzione delle emissioni specifiche. L'energia elettrica prodotta sarà' in parte destinata alla vendita al cementificio Sacci S.p.A., e la rimanente immessa in rete a 132 KV utilizzando gli esistenti collegamenti in linea aerea. SICI SGR Pag. 7

8 Via libera alla centrale elettrica L'energia prodotta andrà anche in rete LA CENTRALE elettrica a ciclo combinato da 58 megawatt di potenza che andrà a gravare all'interno della zona industriale di Testi, a Greve in Chianti, prosegue le tappe verso la realizzazione. Il progetto portato avanti dalla società Volta ha ottenuto tutti i permessi per questa struttura che prevede il ciclo combinato, con la produzione di energia elettrica ad alto rendimento ovvero con una maggiore efficienza rispetto agli impianti tradizionali, consentendo un minor consumo di combustibile e una riduzione dell'immissione in atmosfera di inquinanti. L'energia elettrica prodotta sarà in parte destinata alla vendita alla Sacci e la rimanente immessa in rete. L'impianto, a turbine come quella degli aerei, ha recentemente visto l'ingresso nel capitale sociale del Fondo Toscana Venture (SIGI) e di FidiToscana con una quota rispettivamente del 33% e del 3%. anset Pag. 3

Edison. Cambia l energia.

Edison. Cambia l energia. Edison Trading Ricavi di Vendita mln di euro Potenza installata* Gw Quota di produzione energia elettrica su tot. Italia Vendite energia elettrica Italia twh 8.867 12,3 15% 60,4 Vendite idrocarburi italia

Dettagli

NOTIZIE RADIOCOR - FINANZA

NOTIZIE RADIOCOR - FINANZA Rassegna stampa Nem Sgr acquisice una quota di minoranza in Energon Esco NOTIZIE RADIOCOR - FINANZA ENERGON: INIEZIONE DA 8,4 MLN, POP VICENZA, BP E MPS TRA GLI INVESTITORI (Il Sole 24 Ore Radiocor) -

Dettagli

Progetto Crescita e Sviluppo

Progetto Crescita e Sviluppo Progetto Crescita e Sviluppo Presentazione Progetto O&M / Gennaio 2015 CONERGY.COM CONERGY.IT Conergy Services Conergy è una multinazionale americana con sede ad Amburgo (Germania) 20 anni di esperienza

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 112 ore in 14 giorni, di cui 40 ore di workshop ed esame di verifica

Dettagli

Emissions trading: funzionamento, aspetti normativi e contrattuali 22/04/2010

Emissions trading: funzionamento, aspetti normativi e contrattuali 22/04/2010 Emissions trading: funzionamento, aspetti normativi e contrattuali 22/04/2010 1 Quadro normativo di riferimento (i) Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici adottata a New York

Dettagli

Tali fluidi, utilizzati in prossimità del punto di produzione, o trasportati a distanza, possono essere utilizzati per diversi impieghi:

Tali fluidi, utilizzati in prossimità del punto di produzione, o trasportati a distanza, possono essere utilizzati per diversi impieghi: LA COGENERAZIONE TERMICA ED ELETTRICA 1. Introduzione 2. Turbine a Gas 3. Turbine a vapore a ciclo combinato 4. Motori alternativi 5. Confronto tra le diverse soluzioni 6. Benefici ambientali 7. Vantaggi

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

ZENERGIA ENERGY, OUR PASSION, YOUR VALUE

ZENERGIA ENERGY, OUR PASSION, YOUR VALUE ZENERGIA ENERGY, OUR PASSION, YOUR VALUE CHI SIAMO VISION ATTIVITÁ SERVIZI ENERGY ORIGINATION ENERGY TRADING PORTFOLIO MANAGEMENT ZERO EMISSION CARBON MANAGEMENT CONTATTI 4 6 8 11 12 14 16 18 20 22 4 5

Dettagli

g i u g n o 2 0 0 8 Dynameeting spa via Uberti 37 20129 Milano t + 39 02 581421.1 f +39 02 70049330 www.dynameeting.it

g i u g n o 2 0 0 8 Dynameeting spa via Uberti 37 20129 Milano t + 39 02 581421.1 f +39 02 70049330 www.dynameeting.it g i u g n o 2 0 0 8 Dynameeting spa via Uberti 37 20129 Milano t + 39 02 581421.1 f +39 02 70049330 www.dynameeting.it Dynameeting Dynameeting opera nel mercato della vendita di energia elettrica e gas

Dettagli

Fondi aperti Caratteri

Fondi aperti Caratteri Fondi aperti Caratteri Patrimonio variabile Quota valorizzata giornalmente in base al net asset value (Nav) Investimento in valori mobiliari prevalentemente quotati Divieti e limiti all attività d investimento

Dettagli

Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato. Aprile 2012

Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato. Aprile 2012 Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato Aprile 2012 www.equiterspa.com 1 Società del Gruppo Contenuti 1 Profilo 2 Strategia di investimento 3 Società target & Partners

Dettagli

Dossier nuova società AlmavivA-CCID Shanghai Technology

Dossier nuova società AlmavivA-CCID Shanghai Technology Dossier nuova società AlmavivA-CCID Shanghai Technology QUOTIDIANI > REPUBBLICA AFFARI&FINANZA - I call center italiani in Cina - AlmavivA lancia i call center made in Italy in Cina > SOLE24ORE - AlmavivA

Dettagli

EFFICIENZA ENERGETICA D IMPRESA PER IL GRUPPO INTESA SANPAOLO

EFFICIENZA ENERGETICA D IMPRESA PER IL GRUPPO INTESA SANPAOLO EFFICIENZA ENERGETICA D IMPRESA PER IL GRUPPO INTESA SANPAOLO Gianmarco Manzone Divisione Banca dei Territori Ufficio Finanziamenti e Confidi 1 Roma, 22 ottobre 2008 La storia di Intesa Sanpaolo 1998 2000

Dettagli

L identità Valenia. VALORE all'energia. Valenia significa. Tecnologia Inverter al servizio dell'ambiente

L identità Valenia. VALORE all'energia. Valenia significa. Tecnologia Inverter al servizio dell'ambiente L identità Valenia Valenia significa VALORE all'energia Diamo valore all'energia con soluzioni innovative per lo sfruttamento delle fonti rinnovabili Tecnologia Inverter al servizio dell'ambiente Da dove

Dettagli

Cariparma. 485 Filiali. Friuladria 180 Filiali. Gruppo Crédit Agricole. Fondazione Cariparma

Cariparma. 485 Filiali. Friuladria 180 Filiali. Gruppo Crédit Agricole. Fondazione Cariparma Convegno Risparmio energetico: opportunità e agevolazioni Parma, 18 settembre 2007 Il Gruppo Cariparma Gruppo Crédit Agricole Fondazione Cariparma 85% 15% Cariparma 485 Filiali 76,05% Friuladria 180 Filiali

Dettagli

Leasenergy Il leasing per la produzione di energia da biomasse

Leasenergy Il leasing per la produzione di energia da biomasse Leasenergy Il leasing per la produzione di energia da biomasse Alberto Lincetti Mantova - 28 marzo 2012 Ufficio Marketing 1 Indice Leasint: profilo ed esperienza nel settore dell energia I vantaggi del

Dettagli

Il Progetto Fiera di Roma

Il Progetto Fiera di Roma Green Utility S.p.A. Via G. Mercalli 80 00197 Roma Phone +39 06 8077668 Fax +39 06 8075225 P. IVA 02886140546 Capitale Sociale: 1.000.000,00 i.v. Il Progetto Fiera di Roma Alcune immagini dell impianto

Dettagli

4 Energetic Source CHI SIAMO LA STRUTTURA DEL GRUPPO

4 Energetic Source CHI SIAMO LA STRUTTURA DEL GRUPPO COMPANY PROFILE Sommario 04 06 09 10 11 12 14 17 18 20 Energetic Source Energia per Crescere L Azionista La Storia di Energetic Source I Nostri Valori I Nostri Numeri Il Nostro Modello di Business La Nostra

Dettagli

Strumenti finanziari a supporto dei TEE. David Rizzi Green Markets Manager Electrade S.p.A. 27/02/2013

Strumenti finanziari a supporto dei TEE. David Rizzi Green Markets Manager Electrade S.p.A. 27/02/2013 Strumenti finanziari a supporto dei TEE David Rizzi Green Markets Manager Electrade S.p.A. 27/02/2013 Chi siamo I nostri numeri Electrade S.p.A. rappresenta oggi un operatore qualificato sui principali

Dettagli

Finanza e territorio: cosa fanno per competere?

Finanza e territorio: cosa fanno per competere? Finanza e territorio: Gianmarco Zanchetta IL FUTURO dell internazionalizzazione per le imprese del Nord Est Villa Manin, 21 giugno 2012 1 2 introduzione FRIULIA è la finanziaria regionale della Regione

Dettagli

COGENERAZIONE. Tipologie di impianti di cogenerazione

COGENERAZIONE. Tipologie di impianti di cogenerazione COGENERAZIONE La cogenerazione, o produzione combinata di energia elettrica e calore, consente di ottenere da una singola unità produttiva energia elettrica e termica, o in alcuni casi, lavoro ed energia

Dettagli

MERCHANT - Loan Capital Union

MERCHANT - Loan Capital Union MERCHANT - Loan Capital Union La Società Loan Credit Union S.p.A. offre un approccio diretto alla tesoreria di impresa, intesa come area da cui trarre profitti, tramite investimenti e gestioni costituiti

Dettagli

BNP Paribas. Corporate & Investment Banking in Italia. Nicola D Anselmo. Responsabile CIB Italia. Roma, 1 Dicembre 2006

BNP Paribas. Corporate & Investment Banking in Italia. Nicola D Anselmo. Responsabile CIB Italia. Roma, 1 Dicembre 2006 BNP Paribas Corporate & Investment Banking in Italia Nicola D Anselmo Responsabile CIB Italia Roma, 1 Dicembre 2006 Sommario BNP Paribas CIB in Italia prima di BNL Nuove prospettive per CIB Implementazione

Dettagli

SORGENTE Società di Gestione del Risparmio S.p.A. Rassegna Stampa

SORGENTE Società di Gestione del Risparmio S.p.A. Rassegna Stampa SORGENTE Società di Gestione del Risparmio S.p.A. Rassegna Stampa NUOVE CARICHE IN SORGENTE SGR: GIOVANNI MARIA BENUCCI VICEPRESIDENTE E FRANCESCO MOSCHELLA DIRETTORE GENERALE ANSA IPTC - ECO - Economia,

Dettagli

Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato

Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato OTTOBRE 2009 www.equiterspa.com 1 Contenuti 1 Profilo 2 Mercato di riferimento 3 Struttura, Portafoglio e Contatti 2 Obiettivi

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Energia e mercato competitivo

Energia e mercato competitivo Energia e mercato competitivo Prof. Carlo Andrea BOLLINO Presidente Energy and Environment 2004 Sorrento, 2 ottobre 2004 Il sistema elettrico italiano dopo l estate l 2004 Lo sviluppo e la sicurezza della

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 112 ore in 14 giorni, di cui 40 ore di workshop ed esame di verifica

Dettagli

Riduzione dei costi per l elettricità solare Soluzioni a film sottile per impianti fotovoltaici a alta efficienza

Riduzione dei costi per l elettricità solare Soluzioni a film sottile per impianti fotovoltaici a alta efficienza Riduzione dei costi per l elettricità solare Soluzioni a film sottile per impianti fotovoltaici a alta efficienza MD-5-401 IT Profilo aziendale First Solar produce pannelli fotovoltaici utilizzando un

Dettagli

Rassegna Stampa luglio 2010

Rassegna Stampa luglio 2010 Rassegna Stampa luglio 2010 IL Settimanale di Latina 3 luglio 2010 La Provincia di Latina 1 luglio 2010 Latina Oggi 2 luglio 2010 L energia pulita arriva dalle campagne dell agro pontino Domani a Borgo

Dettagli

Report attività di comunicazione 18.12.13. Coverage stampa / online / agenzie di stampa / trade. Prepared by. Brunswick

Report attività di comunicazione 18.12.13. Coverage stampa / online / agenzie di stampa / trade. Prepared by. Brunswick Report attività di comunicazione 18.12.13 Coverage stampa / online / agenzie di stampa / trade Prepared by Brunswick Indice Stampa o MF, pag.3 Online o Corriere della Sera online, pag.4 o Libero quotidiano

Dettagli

C PIU RISPARMIO ENERGETICO INCENTIVANDO LA COGENERAZIONE AD ALTO RENDIMENTO

C PIU RISPARMIO ENERGETICO INCENTIVANDO LA COGENERAZIONE AD ALTO RENDIMENTO Allegato C PIU RISPARMIO ENERGETICO INCENTIVANDO LA COGENERAZIONE AD ALTO RENDIMENTO Il decreto legislativo approvato il 7 febbraio 2007 in via definitiva dal Consiglio dei ministri in attuazione della

Dettagli

Axpo Italia SpA prima tra i trader italiani nelle graduatorie stilate dalla rivista Energy Risk

Axpo Italia SpA prima tra i trader italiani nelle graduatorie stilate dalla rivista Energy Risk Genova, 13/02/2013 Comunicato Stampa prima tra i trader italiani nelle graduatorie stilate dalla rivista Energy Risk La società, consociata del gruppo svizzero Axpo attivo nei mercati europei dell'energia,

Dettagli

IL GRUPPO AEM E GLI INVESTIMENTI SUL TERMOELETTRICO

IL GRUPPO AEM E GLI INVESTIMENTI SUL TERMOELETTRICO Torna al programma IL GRUPPO AEM E GLI INVESTIMENTI SUL TERMOELETTRICO 18/03/2003 Convegno AEI - ATI, Auditorium CESI 1 IL GRUPPO AEM SPA AEM SPA PAF INA AFG CRE TCN AREA PRODUZIONE AREA RETI AREA MERCATO

Dettagli

Il mercato dell energia elettrica in Italia

Il mercato dell energia elettrica in Italia Il mercato dell energia elettrica in Italia Ing. Giacomo Trupia 1 parte Il mercato elettrico in Italia Indice 1 parte OBIETTIVI FONTI BIBLIOGRAFICHE OGGETTO LEGGI FONDAMENTALI TAPPE EVOLUZIONE MERCATO

Dettagli

Indagine sul grado di consenso sociale nei confronti dello sviluppo dell energia eolica in Italia e in particolare in Sardegna

Indagine sul grado di consenso sociale nei confronti dello sviluppo dell energia eolica in Italia e in particolare in Sardegna Indagine sul grado di consenso sociale nei confronti dello sviluppo dell energia eolica in Italia e in particolare in Sardegna Giugno 2007 Indice Indagine sul consenso sociale dell energia eolica in Italia

Dettagli

SIRAM al servizio del progresso energetico

SIRAM al servizio del progresso energetico SIRAM al servizio del progresso energetico Il Gruppo Siram in Italia SIRAM SPA Leader in Italia nei servizi energetici e multitecnologici per il mercato Pubblico e Privato sede legale Milano 4 Unità di

Dettagli

COMUNICATO STAMPA Terni, 8 Settembre 2014

COMUNICATO STAMPA Terni, 8 Settembre 2014 TERNIENERGIA: il CdA delibera la proposta di aumento di capitale con l'esclusione del diritto di opzione a servizio dell'acquisizione di Free Energia S.p.A. Il consiglio di amministrazione delibera la

Dettagli

La Chiave per il Successo del Tuo Business

La Chiave per il Successo del Tuo Business Finanza d Impresa Finanza Immobiliare Finanza Agevolata La Chiave per il Successo del Tuo Business Studi e Analisi Company Profile Gemino Global Advisor è una società di consulenza direzionale che eroga

Dettagli

Carbon Solutions in UniCredit Group. Giorgio Capurri Public and Community Relations

Carbon Solutions in UniCredit Group. Giorgio Capurri Public and Community Relations Carbon Solutions in UniCredit Group Giorgio Capurri Public and Community Relations Green Globe Banking Award - Roma, 22 Aprile 2008 UN GRANDE GRUPPO BANCARIO EUROPEO Gruppo UniCredit Dati principali 1

Dettagli

Cartella Stampa E.ON Italia

Cartella Stampa E.ON Italia Cartella Stampa E.ON Italia 1 Sommario Il Gruppo E.ON p. 3 E.ON in Italia p. 6 Generazione elettrica p. 7 Vendita di energia elettrica e gas p. 9 Responsabilità p. 11 Il Gruppo E.ON Fornitore globale di

Dettagli

!!!! Rassegna Stampa Officinae Verdi

!!!! Rassegna Stampa Officinae Verdi Rassegna Stampa Officinae Verdi Gennaio - Marzo 2012 Indice Affari Italiani: Conto energia, bolletta più leggera grazie al solare 14-03-12 Alternativa Sostenibile: Risparmio Energetico i consigli di Officinae

Dettagli

Le difficoltà del passaggio dalla funzione di Ispettorato a Internal Audit Convegno Nazionale AIEA - 19 maggio 2004

Le difficoltà del passaggio dalla funzione di Ispettorato a Internal Audit Convegno Nazionale AIEA - 19 maggio 2004 Modelli organizzativi e procedurali della funzione di Internal Audit in Deutsche Bank Le difficoltà del passaggio dalla funzione di Ispettorato a Internal Audit Convegno Nazionale AIEA - 19 maggio 2004

Dettagli

Fondi aperti Caratteri

Fondi aperti Caratteri Fondi aperti Caratteri Patrimonio variabile Quota valorizzata giornalmente in base al net asset value (Nav) Investimento in valori mobiliari prevalentemente quotati Divieti e limiti all attività d investimento

Dettagli

Energia e positività del fare : il modello Rätia Energie

Energia e positività del fare : il modello Rätia Energie Energia e positività del fare : il modello Rätia Energie Fabio Bocchiola DG Rezia Energia Italia Infrastrutture strategiche e sindrome Nimby: a che punto siamo? Assolombarda, Milano, 9 Febbraio 2009 Contenuti

Dettagli

5. LE NORME CHE REGOLANO LA PUBBLICA ILLUMINAZIONE IN PARTENARIATO PUBBLICO PRIVATO

5. LE NORME CHE REGOLANO LA PUBBLICA ILLUMINAZIONE IN PARTENARIATO PUBBLICO PRIVATO 5. LE NORME CHE REGOLANO LA PUBBLICA ILLUMINAZIONE IN PARTENARIATO PUBBLICO PRIVATO 5.1. Normativa europea Comunicazione della Commissione delle Comunità europee COM(2003)/302 del 18 giugno 2003 Politica

Dettagli

1. Gli scenari determinati dalle politiche 2. Investimenti rilevanti e crescenti nelle rinnovabili 3. La situazione oggi e le debolezze dell Italia

1. Gli scenari determinati dalle politiche 2. Investimenti rilevanti e crescenti nelle rinnovabili 3. La situazione oggi e le debolezze dell Italia ! "# 1. Gli scenari determinati dalle politiche 2. Investimenti rilevanti e crescenti nelle rinnovabili 3. La situazione oggi e le debolezze dell Italia 4. Le dinamiche del cambiamento 5. Quali dimensioni

Dettagli

Investimenti e Sviluppo spa

Investimenti e Sviluppo spa Comunicato Stampa Investimenti e Sviluppo S.p.A.: approvata la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2009; Paolo Bassi nominato consigliere per cooptazione; la società partecipata I Pinco Pallino

Dettagli

Company Profile. www.generalspa.it

Company Profile. www.generalspa.it Company Profile www.generalspa.it GENERAL HOLDING COMPANY General Holding Company nasce con l obiettivo di garantire una direzione unitaria e coordinata a tutte le società controllate e partecipate. Indipendentemente

Dettagli

Introduzione al convegno

Introduzione al convegno Workshop Il mercato elettrico: struttura, meccanismi e formazione del prezzo dell'energia elettrica. Ferrara, 29 giugno 2011 Introduzione al convegno Prof. Michele Pinelli Dipartimento di Ingegneria Introduzione

Dettagli

CRESCERE IN SICILIA CON PRIVATE EQUITY E MINI BOND: QUALI OPPORTUNITA PER LE IMPRESE

CRESCERE IN SICILIA CON PRIVATE EQUITY E MINI BOND: QUALI OPPORTUNITA PER LE IMPRESE Fabrizio loiacono CRESCERE IN SICILIA CON PRIVATE EQUITY E MINI BOND: QUALI OPPORTUNITA PER LE IMPRESE Selezione, ingresso e gestione del partner nella prospettiva dell imprenditore: un caso di successo

Dettagli

Conferenza stampa sui risultati del primo semestre 2005 del Gruppo Julius Baer:

Conferenza stampa sui risultati del primo semestre 2005 del Gruppo Julius Baer: Comunicato stampa di Julius Baer Holding SA Conferenza stampa sui risultati del primo semestre 2005 del Gruppo Julius Baer: Redditività sostenuta dall aumento delle masse gestite eccellente andamento dell

Dettagli

ALLEGATO I SCHEDE DI MONITORAGGIO AMBIENTALE

ALLEGATO I SCHEDE DI MONITORAGGIO AMBIENTALE ALLEGATO I SCHEDE DI MONITORAGGIO AMBIENTALE 4 Scheda di monitoraggio ambientale per la Misura 2.3 Completamento e sviluppo di strutture insediative per il sistema economico 5 Richiedente: Titolo del'intervento:

Dettagli

Stime dell EPIA (European Photovoltaic Industry Association):

Stime dell EPIA (European Photovoltaic Industry Association): UN ESEMPIO DI APPLICAZIONE DI INSEGUITORI FOTOVOLTAICI BIASSIALI Prof. Pasquale Pugliese 1 SITUAZIONE FOTOVOLTAICA NEL MONDO Stime dell EPIA (European Photovoltaic Industry Association): Nel 2007 realizzati

Dettagli

Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato

Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato Aggiornamento a Settembre 2010 www.equiterspa.com 1 Società del Gruppo Contenuti 1 2 3 Profilo Offerta Investimenti 4 Contatti

Dettagli

E.ON in Italia. Maggio, 2011

E.ON in Italia. Maggio, 2011 E.ON in Italia Maggio, 2011 Contenuti 1. Gruppo E.ON 2. Strategia cleaner & better energy 3. E.ON Italia 4. Best Practice degli ultimi anni 5. Le attività di sviluppo di E.ON in Italia 2 Chi siamo E.ON

Dettagli

LA DECISIONE POLITICA COME ELEMENTO PROPULSORE

LA DECISIONE POLITICA COME ELEMENTO PROPULSORE Roma, 5 marzo 2015 LA DECISIONE POLITICA COME ELEMENTO PROPULSORE Una città non può essere amministrata e basta. Non è niente amministrare una città, bisogna darle un compito, altrimenti muore Giorgio

Dettagli

Comunicato Stampa. Il Consiglio di Amministrazione di Ambromobiliare S.p.A. approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 Giugno 2013

Comunicato Stampa. Il Consiglio di Amministrazione di Ambromobiliare S.p.A. approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 Giugno 2013 Comunicato Stampa Il Consiglio di Amministrazione di Ambromobiliare S.p.A. approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 Giugno 2013 Ricavi netti 1.799 migliaia ( 1.641 migliaia al 30 giugno 2012)

Dettagli

Giuseppe Campanella: da Fondamenta SGR a Futura Invest spa

Giuseppe Campanella: da Fondamenta SGR a Futura Invest spa Giuseppe Campanella: da Fondamenta SGR a Futura Invest spa stampa chiudi 12 Luglio 2010 Scritto da: Redazione L azionista di Fondamenta SGR ha scambiato il 51% delle azioni di Fondamenta SGR con il 7,7%

Dettagli

Rassegna stampa Officinae Verdi

Rassegna stampa Officinae Verdi Rassegna stampa Officinae Verdi Dicembre 2011 Indice Panorama Economy Alleanza ecofinanziaria 30.11.11 Sole 24 ore Edilizia e Territorio Credito in cambio del bonus 26.11.11 La Stampa Autoprodurre energia

Dettagli

ENPLUS L ENERGIA CHE VUOI

ENPLUS L ENERGIA CHE VUOI ENPLUS L ENERGIA CHE VUOI ENPLUS è una realtà aziendale italiana, con sistema di qualità certificato ISO 9001:2008, che opera nell impiantistica meccanica e termoelettrica industriale, realizza costruzioni

Dettagli

Scheda informativa RIC per gli impianti fotovoltaici

Scheda informativa RIC per gli impianti fotovoltaici Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni DATEC Ufficio federale dell'energia UFE Sezione Energie rinnovabili Scheda informativa RIC per gli impianti fotovoltaici

Dettagli

Sommario. Presentazione Giancarlo Forestieri. Introduzione Vincenzo Cupizzi

Sommario. Presentazione Giancarlo Forestieri. Introduzione Vincenzo Cupizzi Presentazione Giancarlo Forestieri Introduzione Vincenzo Cupizzi 1. Il settore dei servizi di investment banking in Italia: confini, dimensione e trend di mercato 1.1 Premessa 1.2 I1 settore dell investment

Dettagli

CENTRALI TERMOELETTRICHE

CENTRALI TERMOELETTRICHE CENTRALI TERMOELETTRICHE Introduzione I procedimenti tradizionali di conversione dell energia, messi a punto dall uomo per rendere disponibili, a partire da fonti di energia naturali, energia in forma

Dettagli

Lo strumento del leasing per il finanziamento delle energie rinnovabili

Lo strumento del leasing per il finanziamento delle energie rinnovabili Lo strumento del leasing per il finanziamento delle energie rinnovabili Marco Martorana, Energy Product Specialist Competence Center for Renewable Energies Roma, 23 Settembre 2010 UNICREDIT LEASING E LE

Dettagli

FOTOVOLTAICO PER L INDUSTRIA.

FOTOVOLTAICO PER L INDUSTRIA. FOTOVOLTAICO PER L INDUSTRIA. www.espegroup.eu SOLUZIONI ENERGETICHE AD ALTISSIMO RENDIMENTO PER PICCOLE, MEDIE E GRANDI IMPRESE. Nuova energia alla vostra impresa. Welcome in ESPE. I FATTI PARLANO CHIARO:

Dettagli

Elaborazione realizzata con Energy Planning ANALISI ENERGETICA CON SOLUZIONI PER LA CLIMATIZZAZIONE

Elaborazione realizzata con Energy Planning ANALISI ENERGETICA CON SOLUZIONI PER LA CLIMATIZZAZIONE Energy Planning ANALISI ENERGETICA CON SOLUZIONI Analisi energetica L Analisi Energetica è una delle componenti chiave all'interno di un programma di efficienza energetica. In questa sezione vengono evidenziati

Dettagli

Comunicato Stampa. Il Consiglio di Amministrazione di Ambromobiliare S.p.A. approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 Giugno 2015

Comunicato Stampa. Il Consiglio di Amministrazione di Ambromobiliare S.p.A. approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 Giugno 2015 Comunicato Stampa Il Consiglio di Amministrazione di Ambromobiliare S.p.A. approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 Giugno 2015 Ricavi netti 3.875 migliaia ( 3.164 migliaia al 30 giugno 2014)

Dettagli

ANNO SCOLASTICO ANNO SCOLASTICO 2012 2013. LEZIONE n. 3 ENERGIE RINNOVABILI 1

ANNO SCOLASTICO ANNO SCOLASTICO 2012 2013. LEZIONE n. 3 ENERGIE RINNOVABILI 1 ANNO ANNO SCOLASTICO SCOLASTICO 2012 2013 2012 2013 1 INDICE DEGLI ARGOMENTI 1. Energie rinnovabili caratteristiche energia eolica energia idrica energia elettrica energia geotermica biomassa energia solare

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE MOSCA, LORENZIN. Istituzione del Fondo dei fondi presso la Cassa depositi e prestiti Spa

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE MOSCA, LORENZIN. Istituzione del Fondo dei fondi presso la Cassa depositi e prestiti Spa Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 3752 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI MOSCA, LORENZIN Istituzione del Fondo dei fondi presso la Cassa depositi e prestiti Spa Presentata

Dettagli

la leadership tecnologica, lo spirito pionieristico e la capacità di essere di casa in ogni mercato.

la leadership tecnologica, lo spirito pionieristico e la capacità di essere di casa in ogni mercato. \ Fondata nel 2002, IT AUTOMATION è un azienda leader nelle tecnologie per l'energia e l'automazione che consentono ai clienti delle utilities e delle industrie di migliorare le loro prestazioni riducendo

Dettagli

Cartella Stampa E.ON Italia

Cartella Stampa E.ON Italia Cartella Stampa E.ON Italia 1 Sommario Il Gruppo E.ON p. 3 E.ON in Italia p. 6 Generazione elettrica p. 6 Vendita di energia elettrica e gas p. 7 Responsabilità p. 9 Il Gruppo E.ON Fornitore globale di

Dettagli

La società Pag. 1. Commercializzazione di energia elettrica e gas in Italia Pag. 3. La produzione di energia elettrica in Italia Pag.

La società Pag. 1. Commercializzazione di energia elettrica e gas in Italia Pag. 3. La produzione di energia elettrica in Italia Pag. DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA La società Pag. 1 Commercializzazione di energia elettrica e gas in Italia Pag. 3 La produzione di energia elettrica in Italia Pag. 4 Scheda di sintesi Pag. 7 Genova,

Dettagli

Padiglione Italia - Expo 2010 di Shanghai - Cina, realizzato con il nuovo cemento trasparente frutto della ricerca Italcementi

Padiglione Italia - Expo 2010 di Shanghai - Cina, realizzato con il nuovo cemento trasparente frutto della ricerca Italcementi Padiglione Italia - Expo 2010 di Shanghai - Cina, realizzato con il nuovo cemento trasparente frutto della ricerca Italcementi Italcementi Milano, 22 marzo Group 2010 Giovanni Ferrario Padiglione Italia

Dettagli

ENERGIE RINNOVABILI MICRO HYDRO. CasaSoleil 2006-2010 - Appunti sulle fonti rinnovabili -

ENERGIE RINNOVABILI MICRO HYDRO. CasaSoleil 2006-2010 - Appunti sulle fonti rinnovabili - ENERGIE RINNOVABILI MICRO HYDRO CasaSoleil 2006-2010 - Appunti sulle fonti rinnovabili - Che cos'è E' in piccolo, quello che si fa con un impianto idroelettrico ma senza costruire una diga: l'acqua che

Dettagli

Giampietro Nattino PRESIDENTE DEL CDA

Giampietro Nattino PRESIDENTE DEL CDA Il nostro migliore investimento è il tempo dedicato a comprendere e soddisfare le esigenze della clientela, mettendo a disposizione della medesima servizi di consulenza e prodotti finanziari di alta qualità.

Dettagli

La bolletta elettrica nel mercato libero e il superamento del servizio di maggior tutela Trento 2 ottobre 2015

La bolletta elettrica nel mercato libero e il superamento del servizio di maggior tutela Trento 2 ottobre 2015 La bolletta elettrica nel mercato libero e il superamento del servizio di maggior tutela Trento 2 ottobre 2015 Il punto di vista di un operatore : problematiche affrontate e scenario futuro Ing Romano

Dettagli

INCENTIVI PER LA COGENERAZIONE DIFFUSA

INCENTIVI PER LA COGENERAZIONE DIFFUSA INCENTIVI PER LA COGENERAZIONE DIFFUSA RELATORE Dott. Sergio Pontiggia Servizi Industriali srl Cogenerazione e pompe di calore: soluzioni di efficienza energetica nelle imprese 24 giugno 2009 Fonte: GSE

Dettagli

ENER.LOC. ENERGIA,ENTI LOCALI E AMBIENTE Sassari, 30 e 31 ottobre 2007

ENER.LOC. ENERGIA,ENTI LOCALI E AMBIENTE Sassari, 30 e 31 ottobre 2007 ENER.LOC ENERGIA,ENTI LOCALI E AMBIENTE Sassari, 30 e 31 ottobre 2007 L aggregazione delle P.A. per l acquisto il risparmio e la valorizzazione sul territorio dell energia Romano Giglioli Dipartimento

Dettagli

Protocollo 1000079. Luogo e Data Milano, 26/02/2010

Protocollo 1000079. Luogo e Data Milano, 26/02/2010 Alla cortese attenzione di: Protocollo 1000079 UTENTI INTERNET Luogo e Data Milano, 26/02/2010 Disclaimer Il presente documento è da ritenersi un estratto numerico di business plan con possibilità di download

Dettagli

Consulenza tecnica preliminare nella scelta dei prodotti più performanti ed assistenza post vendita.

Consulenza tecnica preliminare nella scelta dei prodotti più performanti ed assistenza post vendita. Chi siamo Solaria Energy nasce nel 2007 con l obiettivo di contribuire alla diffusione delle tecnologie per la salvaguardia dell ambiente, proponendosi come interlocutore specializzato nel campo delle

Dettagli

MONDO NUOVO // MERCATO DELLE ENERGIE RINNOVABILI // AZIENDA // IMPEGNO SOCIALE // CORPORATE GOVERNANCE // OBIETTIVI DI CRESCITA // 14COMPANY PROFILE

MONDO NUOVO // MERCATO DELLE ENERGIE RINNOVABILI // AZIENDA // IMPEGNO SOCIALE // CORPORATE GOVERNANCE // OBIETTIVI DI CRESCITA // 14COMPANY PROFILE 20 MONDO NUOVO // MERCATO DELLE ENERGIE RINNOVABILI // AZIENDA // IMPEGNO SOCIALE // CORPORATE GOVERNANCE // OBIETTIVI DI CRESCITA // 14COMPANY PROFILE 4 UN MONDO NUOVO 5 VISION Sogniamo un mondo nuovo,

Dettagli

D.5 Energy Manager. Controllo Utilizzazione Energia. Energy Manager TEE. Regolamenti Edilizi ESCO. Mobility Manager

D.5 Energy Manager. Controllo Utilizzazione Energia. Energy Manager TEE. Regolamenti Edilizi ESCO. Mobility Manager Controllo Utilizzazione Energia TEE Consumi Energetici Energy Manager Regolamenti Edilizi 31% 3% 31% agricoltura ESCO industria trasporti usi civili 35% Mobility Manager 1 Mobility Manager Il Mobility

Dettagli

Tabella 129 - Bilancio energetico regionale semplificato dell anno 2004 (Fonte: PEAR) Totale combustibili liquidi. Totale combustibili gassosi

Tabella 129 - Bilancio energetico regionale semplificato dell anno 2004 (Fonte: PEAR) Totale combustibili liquidi. Totale combustibili gassosi Il Piano energetico regionale della Regione Sicilia Una rassegna delle politiche regionali in materia di efficienza energetica (estratto da RAEE 2010 - Rapporto annuale sull efficienza energetica, ENEA,

Dettagli

COMUNICATO STAMPA FRENDY ENERGY: AL VIA L AUMENTO DI CAPITALE IN OPZIONE

COMUNICATO STAMPA FRENDY ENERGY: AL VIA L AUMENTO DI CAPITALE IN OPZIONE COMUNICATO STAMPA FRENDY ENERGY: AL VIA L AUMENTO DI CAPITALE IN OPZIONE Il Consiglio di Amministrazione delibera l esecuzione di un aumento di capitale sociale a pagamento da offrirsi in opzione ai possessori

Dettagli

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 1 Rapporto Mensile sul Sistema Elettrico Consuntivo dicembre 2014 Considerazioni di sintesi 1. Il bilancio energetico Richiesta di energia

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Presentazione societaria Pöyry Management Consulting Novembre 2011 Il gruppo Pöyry Pöyry è una società di consulenza ed ingegneria internazionale CONSULENZA GRUPPO INGEGNERIA Pöyry è una società internazionale

Dettagli

Indice. Prefazione, di Tancredi Bianchi XIII. Presentazione della seconda edizione, di Giancarlo Forestieri XVII

Indice. Prefazione, di Tancredi Bianchi XIII. Presentazione della seconda edizione, di Giancarlo Forestieri XVII Prefazione, di Tancredi Bianchi Presentazione della seconda edizione, di Giancarlo Forestieri XIII XVII Parte prima Il mercato, le istituzioni e gli strumenti di valutazione 1 Il sistema finanziario e

Dettagli

LE AREE D AFFARI DEL CORPORATE & INVESTMENT BANKING

LE AREE D AFFARI DEL CORPORATE & INVESTMENT BANKING LE AREE D AFFARI DEL CORPORATE & INVESTMENT BANKING Giuseppe G. Santorsola Università Parthenope - Napoli 1 SOMMARIO La finanza mobiliare Il corporate finance Il merchant banking La finanza strutturata

Dettagli

Forse leggermente? CONVEGNO ASSOCARBONI Sistema elettrico italiano e scenari energetici futuri 28 Marzo 2014

Forse leggermente? CONVEGNO ASSOCARBONI Sistema elettrico italiano e scenari energetici futuri 28 Marzo 2014 Forse leggermente? CONVEGNO ASSOCARBONI Sistema elettrico italiano e scenari energetici futuri 28 Marzo 2014 In Italia crediamo che Rinnovabili prevenzione Con le rinnovabili che hanno prodotto il 100%

Dettagli

5. LE NORME CHE REGOLANO LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA MEDIANTE CONVERSIONE FOTOVOLTAICA DELLA FONTE SOLARE

5. LE NORME CHE REGOLANO LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA MEDIANTE CONVERSIONE FOTOVOLTAICA DELLA FONTE SOLARE 5. LE NORME CHE REGOLANO LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA MEDIANTE CONVERSIONE FOTOVOLTAICA DELLA FONTE SOLARE La normativa nazionale relativa all energia prodotta da sistemi solari fotovoltaici riguarda

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Sintesi del decreto legislativo sulla promozione della cogenerazione ad alto rendimento PIU RISPARMIO ENERGETICO INCENTIVANDO LA COGENERAZIONE AD ALTO RENDIMENTO Il decreto

Dettagli

energie straordinarie

energie straordinarie energie straordinarie ENERGIA ELETTRICA e GAS NATURALE 3_8 GREEN ENERGY 9_13 PERCHé SCEGLIERE Gelsia 14 ENERGIA ELETTRICA GAS NATURALE GREEN ENERGIA ENERGY ELETTRICA GAS NATURALE GREEN ENERGY GAS NATURALE

Dettagli

Il credito finalizzato nella strategia di un primario Gruppo Creditizio - Consum.it

Il credito finalizzato nella strategia di un primario Gruppo Creditizio - Consum.it Il credito finalizzato nella strategia di un primario Gruppo Creditizio - Consum.it Roma, 26 Febbraio 2002 Sommario Strategia Gruppo MPS Situazione antecedente la costituzione di Consum.it Perché nasce

Dettagli

Overview. I tre principali settori di operatività sono Infrastrutture e Ambiente, Energia e impiantistica, Immobiliare.

Overview. I tre principali settori di operatività sono Infrastrutture e Ambiente, Energia e impiantistica, Immobiliare. PROTOS PRESENTATION Overview Protos è una società di Technical Advisory completamente indipendente. Dal 1986, è presente in Italia e all estero come consulente tecnico e finanziario per committenti pubblici

Dettagli

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA Strength. Strength. Performance. Performance. Passion. Passion. Panoramica su Holcim Holcim (Svizzera) SA Un Gruppo globale con radici svizzere Innovativi verso il secondo secolo Innovazione, sostenibilità

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

Centrale ad accumulazione con sistema di pompaggio da 1.000 megawatt

Centrale ad accumulazione con sistema di pompaggio da 1.000 megawatt Progetto «Lago Bianco» Centrale ad accumulazione con sistema di pompaggio da 1.000 megawatt L energia che ti serve. Repower AG Repower è una società del settore energetico operante a livello internazionale

Dettagli

Cartella stampa. Sommario. Enìa pag. 2. La struttura pag. 5. Azionariato pag. 7. Informazioni finanziarie del Gruppo pag. 7. La storia pag.

Cartella stampa. Sommario. Enìa pag. 2. La struttura pag. 5. Azionariato pag. 7. Informazioni finanziarie del Gruppo pag. 7. La storia pag. Cartella stampa Sommario Enìa pag. 2 La struttura pag. 5 Azionariato pag. 7 Informazioni finanziarie del Gruppo pag. 7 La storia pag. 8 Scheda di sintesi pag. 11 Contact: Ufficio Stampa Enìa SpA Selina

Dettagli

PROTOS SHORT PRESENTATION

PROTOS SHORT PRESENTATION PROTOS SHORT PRESENTATION Overview Protos è una società di Technical Advisory completamente indipendente. Dal 1986, è presente in Italia e all estero come consulente tecnico e finanziario per committenti

Dettagli