Mostra e Concorso Miglior Talento di Coordinamento Bonsai Piemonte - Lombardia

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Mostra e Concorso Miglior Talento di Coordinamento Bonsai Piemonte - Lombardia"

Transcript

1 16 Mostra e Concorso Miglior Talento di Coordinamento Bonsai Piemonte - Lombardia Ottobre 2014 Palazzo Arese Borromeo Cesano Maderno MB CON IL PATROCINIO DELLA CITTÀ DI CESANO MADERNO

2 Programma Sabato 11 Ottobre 8:30 11:00 Ricevimento Bonsai e Suiseki iscritti alla mostra e relativo allestimento. 14:00 Inaugurazione della manifestazione. Sono invitati tutti i rappresentanti degli enti organizzatori, enti patrocinanti e tutti sostenitori dell'evento. 14:00 19:00 Apertura. Il pubblico potrà osservare la mostra costituita dagli esemplari a concorso provenienti dai Club del Coordinamento. 15:00-18:00 Dimostrazione Calligrafia Giapponese Durante tutto il pomeriggio sarà attivo il servizio S.O.S. Bonsai: chiunque avesse dubbi su come curare il proprio Bonsai potrà portarlo per verificare lo stato di mantenimento e per avere consigli su come meglio accudirlo.

3 Programma Domenica 12 Ottobre 9:00 19:00 Apertura. Il pubblico potrà osservare la mostra costituita dagli esemplari a concorso provenienti dai club del Coordinamento. 9:30-11:00 Conferenza Teorico Pratico sull arte del Suiseki a cura del M.tro Ezio Piovanelli. 10:00-17:00 Inizio concorso Miglior talento con sorteggio delle pianta da lavorare. I Visitatori potranno osservare la tecniche e l'abilità dei dimostratori nell'impostare un Bonsai durante l'arco di tutta la giornata. 10:00 Dimostrazione di Karate. 14:00 18:00 Dimostrazione di tecnica Bonsai a cura dei giudici Gaetano Settembrini, Mario Pavone e Gianni Cara. 18:30 Premiazioni

4 Bonsai Cos è il bonsai? L amore. L essenzialità della natura che si trasmette attraverso il nostro essere. Questo è il pensiero ispiratore del mio insegnamento che non vuole soffermarsi solo sulla tecnica ma esplorare la via. Gaetano Settembrini Bonsai letteralmente significa albero in vaso, ma Bonsai significa albero in vaso con arte ed è difficile comprendere quest arte slegando la dalla cultura e dalle tradizioni del popolo giapponese. Sono sette le caratteristiche dello Zen (semplicità, austerità, asimmetria, naturalezza, distacco, tranquillità eprofondità) che conducono ai due concetti fondamenta i di questa antica arte: il sabi (la grazia senza sofisticazione) e i wabi (la semplicità che implica ricchezza interiore). Il bonsai deve riassumere tutti gli aspetti artistici, non deveessere artificioso ma il più naturale possibile per suscitare nell osservatore sensazioni profonde, deve essere una connessionefra spazio e tempo, fra uomo e natura per ottenere un espressione dove tutto si fonde armonicamente verso la perfezione. Bonsai è lo sforzo di ricreare l'immagine di uno scorcio naturale, l'idea astratta di un vecchio albero che prende vita in un piccolo vaso e da quel momento in poi ci affianca nel nostro cammino. Negli anni, coltivare un bonsai, badare quotidianamente alla sua cura ed alla sua forma, può diventare una fonte di immenso piacere e infinita conoscenza.

5 Suiseki Cos'è un Suiseki? La risposta a questa domanda relativamente semplice in realtà è piuttosto articolata e non può essere ridotta per definizione. Da sempre la pietra attira lo sguardo e la mano di chi ci vede forme bizzarre ed inaspettate, disegni riconoscibili o i colori dell arcobaleno. Per l'uomo occidentale, questo interesse è stato nulla più di un divertimento fugace, come quando si gioca a riconoscere la forma di una nuvola, subito dissolta dal vento. In Oriente, invece, da sempre l'uomo guarda alla pietra in altro modo: i Cinesi prima ed i Giapponesi poi hanno fatto della pratica della valorizzazione della pietra una vera e propria arte, investendola di significati religiosi, filosoficie poetici, coerentemente con la rispettiva cultura e tradizione. In Giappone le pietre, chiamate Suiseki, sono selezionate in base a criteri ben precisi, in cui la forma, la superficie, la grana ed il colore ma anche qualità più intime ed evocative hanno grande importanza. Si prediligono le pietre scure e con una forma che deve ricordare un paesaggio naturale. Brevemente allora, un Suiseki è una pietra che, per poter essere definita tale in armonia con i principi della tradizione giapponese: deve essere completamente naturale, plasmata solo dagli agenti atmosferici e mai modificata dall'uomo; deve in pochi tratti essenziali evocare un elemento presente nel mondo naturale (montagne, cascate, laghi, isole, ma anche animali e figure antropomorfe). tutte le sue caratteristiche fisiche (forma asimmetrica, colore, superficie, durezza) contribuiscono a definirne quelle spirituali: sobrietà, solidità, tranquillità, solitudine, profondo distacco.

6 L associazione nasce nel 1990 nella storica sede della Scuola Bonsai do Groane sita a Misinto, immersa nel verde del grande Parco delle Groane. Richiama da subito numerosi iscritti grazie alla presenza di due Istruttori IBS i Maestri Gaetano Settembrini e Franco Moret, affiancati in un secondo momento da un altro Maestro Ezio Piovanelli pluripremiato a livello internazionale nell arte del Suiseki. Ben presto, gli incontri periodici, inizialmente pensati soprattutto per favorire scambi di esperienza nell arte bonsai, si trasformano in qualcosa di più sottile, di più profondo: nella fusione di argomenti tecnici e filosofici incentrati sul rapporto uomo-natura. Nasce così il "Club Bonsai Do Groane" che in modo innovativo, da modo ad allievi e iscritti di sperimentare costantemente sia il livello tecnico di lavorazione sia la capacità di trasfondere quest'arte nel vissuto, così che fare Bonsai divenga stile di vita e modo di essere. Il nostro differente approccio all'arte Bonsai ci ha indotto a elaborare un nuovo metodo per l'apprendimento durante il corso di Base che, oltre alla lezione botanica e tecnica, si esprime particolarmente attraverso una fase di profonda connessione tra uomo e natura, riscuotendo un interesse assoluto dagli allievi. Nel tempo anche l'organizzazione della Scuola si è modificata, difatti oggi ogni associato, con lo studio costante, può diventare insegnante per i nuovi iscritti. La passione per il Bonsai ha spinto il Club a portare la propria conoscenza anche ai bambini della Scuola Primaria effettuando Corsi di Base nelle scuole elementari di Cesate e Senago negli anni 2004 e Tale esperienza resterà nei nostri annali tra le più significative a livello pedagogico e umano. Parallelamente al Bonsai, l Associazione vuole esprimere anche l amore per la pietra e, per favorirne la diffusione nasce, nel 2012, la scuola di Suiseki del Maestro Ezio Piovanelli. Il Suiseki, racchiudendo in se con perfetta armonia la struttura del materiale, forma, colore, equilibrio e suggestione, diventa in un istante Arte. Attraverso i propri Istruttori con seminari e workshop, il Club è presente nelle principali manifestazioni bonsaistiche Nazionali come quelle del Coordinamento Piemonte-Lombardia, UBI Unione Bonsaisti Italiani, Arcobonsai ed altre, tutte importanti per la condivisione e la promozione di questa splendida Arte. La mostra annuale del Club è ospitata nelle sale del prestigioso Palazzo Borromeo a Cesano Maderno con il patrocinio dell'amministrazione Comunale dove si possono ammirare le creazioni degli iscritti e, talune di queste, vengono annualmente scelte per l'autorevole Catalogo UBI, che seleziona i migliori Bonsai e Suiseki italiani. Per una maggiore visibilità, anche l associazione Bonsai Do Groane ha una sede virtuale è infatti attivo un sito internet dove vengono pubblicate le iniziative, i reportage e i calendari delle manifestazioni organizzate dal Club stesso.

7 Coordinamento Bonsai Piemonte Lombardia ll Coordinamento è nato nel 1999 come espressione dell'esigenza di alcuni club di unirsi per offrire opportunità ai loro soci nell'ambito di tutte le attività bonsaistiche. Di solito esiste quasi sempre una collaborazione tra club vicini, ma difficilmente va oltre i confini diuna provincia. Con il Coordinamento si è voluto dare una veste regionale a questa collaborazione mettendo insieme due tra le più grandi regioni d'italia, non solo dal punto di vista geografico, ma anche da quello bonsaistico. I club non sono costituiti solo da "professionisti", anzi, la maggior parte dei soci sono appassionati e hobbysti; il Coordinamento vuole coinvolgere proprio questi personaggi facendoli sentire cosa viva e creando possibilità che possono essere veramente vicine a loro. Il Coordinamento si fa promotore di manifestazioni di vario genere che vanno dalle mostre, ai concorsi per il Miglior bonsaista a dibattiti su temi bonsai e altro ancora. Il Coordinamento non è un associazione, non ci sono soci, non esiste una tessera, ma è semplicemente un insieme di persone, di solito i presidenti dei singoli club, che insieme cercano di creare opportunità interessanti per allargare la partecipazione dei loro soci alle attività bonsai. Ognianno viene organizzata la "MOSTRA del "dove possono partecipate tutti i club aderenti e dove vengono esposte le piante dei soci che possono anche non essere professionisti. Questa opportunità ha fatto si che molte persone si siano sentite incoraggiate e abbiano esposto per la prima volta una loro pianta. Allo stesso modo, le persone che si sono cimentate nel concorso MIGLIOR TALENTO, per mille diverse ragioni, non avrebbero mai potuto partecipare a un concorso nazionale. Un ulteriore obiettivo del Coordinamento è quello di favorire lo scambio di esperienze tra i vari club agevolando il dialogo e lo scambio degli istruttori presenti all'interno di essi. Lo scopo principale del Coordinamento è rappresentare un'opportunità per tutti gli appassionati di bonsai.

8 Coordinamento Bonsai Piemonte Lombardia Il Coordinamento è cresciuto, in questi anni di vita, fino ad avere l'adesione di oltre 25 club, includendo anche associazioni della Val d'aosta e del Canton Ticino. Di seguito riportiamo l'elenco dei club bonsai iscritti al Coordinamento nell'anno 2014: Piemonte BONSAI CLUB TORINO, Torino BONSAI CLUB RIVALTA, Rivalta di Torino (TO) BONSAINSIEME, Carignano (TO) YAMADORI BONSAI CLUB, San Maurizio Canavese (TO) ARTE BONSAI CLUB NOVARA, Novara BONSAI CLUB VERBANIA, Verbania Lombardia ASS. ARTE E CULTURA BERGAMO BONSAI, Villa di Serio (BG) MONDO BONSAI, Torre Boldone (BG) ABAN AMICI BONSAI ARTE NATURA LECCO, Lecco BRIANZA BONSAI, Casatenovo (LC) BONSAI DO GROANE, Cesano Maderno (MI) BONSAI BLU, Milano BONSAI CLUB AMICI DEL VERDE, Cernusco sul Naviglio (MI) BONSAI CLUB MARTESANA, Inzago (MI) ELIO'S CLUB, Paderno Dugnano (MI) SOCIETA' D'ARTE BONSAI ITALIANA, Rho (MI) STUDIO BOTANICO, Barate di Gaggiano (MI) ASSOCIAZIONE BONSAI IL MORO, Gambolò (PV) SCUOLA D'ARTE BONSAI, Milano AMICI DEL BONSAI CASTELLANZA, Castellanza (VA) BONSAI CLUB SOMMA, Somma Lombardo (VA) PROGETTO FUTURO LOMBARDIA, Tradate (VA) BONSAI CLUB SETTELAGHI, Viggiù (VA) MIZUCHI BONSAI CLUB, Brissago Valtravaglia (VA) Liguria AMATORI BONSAI E SUISEKI GENOVA, Genova (GE) Svizzera BONSAI CLUB TICINO, Caslano

9 Palazzo Arese Borromeo Fu avviato nella sua costruzione dopo il 1618 e tuttora esemplare residenza nobiliare suburbana, terminato fra il 1660 ed il 1670 dall'allora Presidente del Senato di Milano, il Conte Bartolomeo III Arese. A lui si deve il merito di aver trasformato la villa di campagna di Cesano Maderno nella suntuosa residenza che tutti oggi conosciamo. La sua brillante carriera politico amministrativa lo fece diventare un punto di riferimento per i governanti spagnoli. Il cuore del complesso è il palazzo, in stile tardo-barocco lombardo, ed intorno ad esso ruotano una serie di elementi che contribuiscono ad esaltarne la presenza, il valore simbolico oltre che architettonico. A partire dalla Piazza ad esedra, già concepita come in stretta relazione con il palazzo, ed agli inizi del Settecento perfezionata come una sfarzosa quinta scenografica e come luogo ove ambientarvi feste e intrattenimenti per gli ospiti. Successivamente quest'area venne destinata ad area di mercato ed ancora nel Novecento fu profondamente modificata. Solo a seguito dei restauri compiuti nel 1997 l'esedra del palazzo ha riacquistato le forme e le funzioni originarie mettendo ben in luce le sue valenze di luogo scenico ispirato alla tipologia architettonica dei Teatri d'acqua. I

10 Palazzo Arese Borromeo Interni La struttura del Palazzo Arese è organizzata a quartieri. Il pianterreno è occupato da locali di servizio, mentre sul lato est si trovano i locali di rappresentanza, preceduti dal portico dei Cesari. Due scaloni poi collegano il pianterreno al piano nobile. Tra le sale di questo piano spicca il Grande salone dei Ricevimenti in posizione centrale rispetto alla facciata occidentale. Accanto a questo verso sud, le sale destinate alla cultura e alle scienze, collegate alla grande Galleria del lato meridionale, mentre verso nord, si apre la serie di sale che precedono l'oratorio, con accesso pubblico anche dalla strada, dedicato ai Santi Angeli Custodi ed a Sant'Antonio da Padova. Il lato nord del cortile ospitava il quartiere delle Donne, con gli appartamenti e i locali destinati alla Contessa ed alle figlie, mentre dalla parte opposta collegabile con la Loggia genovese, vi era l'appartamento del Conte Bartolomeo III Arese, adiacente alla Biblioteca. Nelle sale del lato sud erano concentrate le raccolte artistiche e librarie del casato Arese Borromeo e la Cappella privata di San Pietro martire, nonché la già citata Galleria; arricchita un tempo di opere e sculture. Mentre al lato sud erano addossati il cortile e il Quartiere della servitù, al lato nord si affiancavano altri edifici organizzati attorno a tre cortili e destinati ad accogliere i servizi e le cucine.

11 Katana Spada Samurai katana Giapponese La katana ( ) (pl. Katana), è la spada giapponese per antonomasia. Anche se molti giapponesi usano questa parola per indicare genericamente una spada, il termine katana si riferisce più specificamente ad una spada a lama curva e a taglio singolo di lunghezza superiore a 2 shaku (60 centimetri circa) usata dai samurai. Nonostante permettesse efficacemente di stoccare, la katana veniva usata principalmente per colpire con dei fendenti, impugnata principalmente a due mani, sebbene Musashi Miyamoto, ne "Il libro dei cinque anelli", raccomandasse la tecnica a due spade, che presupponeva l'impugnatura singola. Veniva portata con il filo rivolto verso l'alto, in modo da poterla sguainare velocemente con abili movimenti, e che in nessun modo il filo della lama potesse danneggiarsi nel tempo sfregando, a causa della forza di gravità, contro l'interno del fodero. L'arma era portata di solito dai membri della classe guerriera insieme alla "wakizashi", una seconda spada più corta (fra 1 e 2 shaku). La combinazione delle due spade era chiamata daishō ( ), e rappresentava il potere o classe sociale e l'onore dei samurai, i guerrieri che obbedivano al daimyō (feudatario). Più precisamente la combinazione daishō era costituita fino al XVII secolo da tachi e tantō, e solo in seguito da katana e wakizashi.

12 USO LOCALI TAVOLI ESPOSITIVI BONSAI SUISEKI N. 73 f.to1,8mx0,9m TAVOLI LAVORO CONCORSO TALENTO N. 10 f.to11,7mx0,9m STAND VENDITA BONSAI N. 5 f.to 3mx2m SEGRETERIA ACCETTAZIONE SALA CONCORSO TALENTO 5 4 SALA DIMOSTRAZIONI PREMIAZIONI SALE MOSTRA BONSAI SUISEKI 2,3,4,5,6,7,8 Richiesta locali Piani espositivi per la mostra chiamati Tokonoma avranno misura 180x90cm altezza 90cm comprensivo di fondale in tessuto, per l evento il Coordinamento ne richiede dai 60 ai 65 nei quali verranno esposti Bonsai e Suiseki. Come sopra esposto la manifestazione necessita delle seguenti sale in modo da garantire la giusta regolarità all'evento, dando la giusta prospettiva all osservatore. Il Coordinamento richiede una sala aggiunta, dedicata alla selezione per Il talento Piemonte Lombardia. Una successiva sala sarà richiesta per le dimostrazioni inerenti all evento. Degli spazzi espositivi esterni saranno collocati sotto il portico costuiti da gazebi 300x300cm adibiti a vendita materiali bonsai.

13 PROPOSTA 2 ENTRATA PRINCIPALE CARICO SCARICO ESPOSITORI AREA CARICO E SCARICO CON ACCESSO IN AUTO

14 Area Commerciale Ad integrazione della manifestazione numerosi stand commerciali di Bonsai e attrezzature. Come illlustrato da planimetria gli Stand commerciali saranno disposti all interno del cortile all entrata della mostra, adiacente ai locali dove avra luogo la manifestazione. ll tutto contornato da una prestigiosa fiera dei sapori sparsa per le strade di Cesano Maderno, che ogni anno riunisce eccelenza da tutto il mondo. Elenco Stan Aderenti: Affilautensili Manzanese Chianti Bonsai Walter Togei Ka Crespi Bonsai I Bonsai di Roberta

15

Cibo, libri e... FIERA DI GENOVA

Cibo, libri e... FIERA DI GENOVA Cibo, libri e... FIERA DI GENOVA 21, 22, 23 Giugno 2013 FIERA DEL LIBRO E DEL TURISMO ENOGASTRONOMICO L editoria enogastronomica da alcuni anni registra una crescita notevole. I media hanno dato e continuano

Dettagli

X edizione del Castello in Moto

X edizione del Castello in Moto 20-21 Giugno 2015 Somma Lombardo, Varese X edizione del Castello in Moto Castello in Moto è un appuntamento unico nel suo genere, un weekend dedicato a tutti gli amanti dei motori, con diverse aree espositive,

Dettagli

NOVARA. citta per la cultura. La cultura e una risposta all umana ricerca di conoscenza

NOVARA. citta per la cultura. La cultura e una risposta all umana ricerca di conoscenza NOVARA la La e una risposta all umana ricerca di conoscenza PER VALORIZZARE IL PATRIMONIO E INVESTIRE NELLA CONOSCENZA E NEL RISPETTO DELLA PROPRIA STORIA: Nuovo Spazio la Cultura PICCOLO COCCIA Nella

Dettagli

VALLAURIS MUSEO NAZIONALE PICASSO LA GUERRA E LA PACE

VALLAURIS MUSEO NAZIONALE PICASSO LA GUERRA E LA PACE VALLAURIS MUSEO NAZIONALE PICASSO LA GUERRA E LA PACE 18 PABLO PICASSO Nasce a Malaga in Spagna nel 1881. figlio di un professore di disegno. Dopo aver brillantemente compiuto gli studi presso l accademia

Dettagli

festival della formazione 14 apprendere con testa, cuore, mani e piedi

festival della formazione 14 apprendere con testa, cuore, mani e piedi MA FOR festival della formazione 14 apprendere con testa, cuore, mani e piedi WWW.festivalformazione.CH entrata libera Palazzo Civico, Bellinzona 09 00 13 00, 20 Settembre ZIONEPROFESSIONALE 2014.CH Perché

Dettagli

tour alla scoperta delle architetture sul nostro territorio in collaborazione con

tour alla scoperta delle architetture sul nostro territorio in collaborazione con tour alla scoperta delle architetture sul nostro territorio in collaborazione con CHI siamo noi _ Instaura.it è un portale nato per amplificare la sensibilità di tutti verso qualsiasi bene architettonico

Dettagli

COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI. Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives

COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI. Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives Prefazione Se mi fosse chiesto di indicare il senso di Fiabe giuridiche, lo rintraccerei nelle

Dettagli

NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA

NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA LA TOSCANA VERSO EXPO 2015 Viaggio in Toscana: alla scoperta del Buon Vivere www.expotuscany.com www.facebook.com/toscanaexpo expo2015@toscanapromozione.it La dolce

Dettagli

RUOLO E FINALITA DELLE ASSOCIAZIONI FEMMINILI IN UNA SOCIETA IN RAPIDA E CONTINUA EVOLUZIONE

RUOLO E FINALITA DELLE ASSOCIAZIONI FEMMINILI IN UNA SOCIETA IN RAPIDA E CONTINUA EVOLUZIONE Carissime amiche, nel ringraziare ancora per avermi eletta nel ruolo di vice Presidente del Distretto Sud Est, vi saluto augurandovi un Anno Sociale all insegna dell impegno e dell amicizia vera. Il mio

Dettagli

Giochiamo Insieme? Progetto per sviluppare manualità e creatività come occasione di gioco tra genitori e figli

Giochiamo Insieme? Progetto per sviluppare manualità e creatività come occasione di gioco tra genitori e figli Giochiamo Insieme? Progetto per sviluppare manualità e creatività come occasione di gioco tra genitori e figli Obiettivo Giochiamo Insieme? è un progetto ideato a Novembre 2013 da alcune mamme di Jesolo

Dettagli

Presentazione Associazione Artistico-Culturale

Presentazione Associazione Artistico-Culturale Presentazione Associazione Artistico-Culturale Associazione (1/2) L'associazione artistico-culturale QuindiQuando crea spazi di espressione che danno l'oppurtunità, a chi vi partecipa, di risvegliare,

Dettagli

Alla scoperta degli elementi della vita : acqua, aria, terra,fuoco.

Alla scoperta degli elementi della vita : acqua, aria, terra,fuoco. ISTITUTO COMPRENSIVO DI MERCATO SARACENO Scuola dell Infanzia Capoluogo Anno Scolastico 2011-2012 Progetto di plesso Collegato al progetto d istituto Alla scoperta degli elementi della vita : acqua, aria,

Dettagli

AF - GIOVANI E DESIGN L ARTIGIANATO TRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE. 1-9 Dicembre 2012, Fieramilano Rho

AF - GIOVANI E DESIGN L ARTIGIANATO TRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE. 1-9 Dicembre 2012, Fieramilano Rho AF - GIOVANI E DESIGN L ARTIGIANATO TRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE 1-9 Dicembre 2012, Fieramilano Rho Il contesto AF L Artigiano in Fiera, 17ª Mostra Mercato Internazionale dell Artigianato, è il più grande

Dettagli

laboratori ANNO SCOLASTICO 2011/2012

laboratori ANNO SCOLASTICO 2011/2012 laboratori ANNO SCOLASTICO 2011/2012 TEATRO DEL VENTO SNC Via Valle, 3 24030 Villa d'adda (BG) tel/fax 035/799829 348/3117058 contatto Chiara Magri info@teatrodelvento.it www.teatrodelvento.it A SCUOLA

Dettagli

Team building e volontariato aziendale: nuove proposte per la crescita delle imprese

Team building e volontariato aziendale: nuove proposte per la crescita delle imprese Team building e volontariato aziendale: nuove proposte per la crescita delle imprese Definizioni di volontariato di impresa Il coinvolgimento del personale di un'impresa nella comunità attraverso forme

Dettagli

PIMOFF - Progetto Scuole

PIMOFF - Progetto Scuole PIMOFF - Progetto Scuole Per la stagione 2015/16 il PimOff continua a portare il teatro contemporaneo nelle scuole per far conoscere agli studenti i suoi principali protagonisti (attori, registi, tecnici,

Dettagli

www.naviglilombardi.it

www.naviglilombardi.it R egione Lombardia, nel corso degli ultimi anni, ha avviato un profondo cambiamento nella propria attività istituzionale, abbandonando progressivamente il ruolo di gestore tecnico amministrativo delle

Dettagli

VISION a Casa del Volontariato VOCE

VISION a Casa del Volontariato VOCE Un oasi di solidarietà, nel cuore della città. VISION a Casa del Volontariato VOCE LVolontari al Centro è il luogo che racchiude in modo nuovo la dimensione comunitaria della vita a Milano e nella sua

Dettagli

Maurizio Albanese DONARE È AMARE!

Maurizio Albanese DONARE È AMARE! Donare è amare! Maurizio Albanese DONARE È AMARE! raccolta di poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Maurizio Albanese Tutti i diritti riservati Ai miei genitori Santo e Maria L associazione Angeli

Dettagli

Programmazione 2014/2015. Elaborato da: Aiello Valentina. Scuola dell Infanzia. San Matteo. Nichelino

Programmazione 2014/2015. Elaborato da: Aiello Valentina. Scuola dell Infanzia. San Matteo. Nichelino Programmazione 2014/2015 Elaborato da: Aiello Valentina Scuola dell Infanzia San Matteo Nichelino Nella scuola dove siamo Quando in cerchio ci troviamo Si fa bella l esperienza Non possiamo farne senza!

Dettagli

MalpensaFiere 21ª MOSTRA DELL ARREDAMENTO E DELLA CASA

MalpensaFiere 21ª MOSTRA DELL ARREDAMENTO E DELLA CASA MalpensaFiere 21ª MOSTRA DELL ARREDAMENTO E DELLA CASA dal 16 al 24 febbraio 2008 CALD esign Una casa calda. E non solo! Si, perchè quelli che ieri erano semplici caloriferi oggi diventano corpi scaldanti

Dettagli

Le residenze di Borgo San Marco

Le residenze di Borgo San Marco Le residenze di Borgo San Marco Le residenze di Borgo San Marco saranno 12 ville realizzate in una parte della tenuta conosciuta come San Marco. L intervento di recupero verrà realizzato nella parte sud

Dettagli

EART H 2/3/4 OTTOBRE 2015

EART H 2/3/4 OTTOBRE 2015 LANDINGON EART H 2/3/4 OTTOBRE 2015 LANDING ON EARTH IL GIARDINO NASCOSTO - GREEN CITY MILANO - 2/3/4 OTTOBRE 2015 a cura di Alessandra Alliata In occasione di Green City Milano 2015, si propone all interno

Dettagli

LA VIA DEL RICAMO Intrecci di fili, intrecci di vita

LA VIA DEL RICAMO Intrecci di fili, intrecci di vita KIZE teatro in collaborazione con MUSEO DELLA TAPPEZZERIA VITTORIO ZIRONI PRESENTANO LA VIA DEL RICAMO Intrecci di fili, intrecci di vita Spettacolo sui tesori ricamati dell industria artistica emiliana

Dettagli

Agoal per i più piccoli

Agoal per i più piccoli Agoal per i più piccoli Iniziativa per la Famiglia Asili Nido Happy Child Happy Child è un network di asili nidi familiari, tradizionali e aziendali. Impresa nata nel 2002, oggi conta oltre 40 strutture

Dettagli

2 al GIUGNO 2015. 30 Verona, dal MAGGIO LA GRANDE SFIDA INTERNATIONAL. La Grande. Sfida 20. (dal 25 Aprile 2015 La Grande Sfida on Tour)

2 al GIUGNO 2015. 30 Verona, dal MAGGIO LA GRANDE SFIDA INTERNATIONAL. La Grande. Sfida 20. (dal 25 Aprile 2015 La Grande Sfida on Tour) Sfida 20 MANIFESTAZIONE INTERNAZIONALE DI CULTURA, SPORT, ARTI E DIALOGO: LE CITTÀ E I PAESI COME LUOGHI DI INCONTRO PER TUTTI Assessorato allo Sport Lasciati stupire... 30 Verona, dal MAGGIO 2 al GIUGNO

Dettagli

www.fierasposilainate.it

www.fierasposilainate.it LAINATE LAINATE(MI) 10 11 12 FEBBRAIO 2012 VILLA BORROMEO VISCONTI LITTA www.fierasposilainate.it L Evento La storica ed incantevole Villa Borromeo Visconti Litta di Lainate, ospiterà la seconda edizione

Dettagli

LA BIBLIOTECA DEL CLUB DEL LIBRO. Dai vita ai tuoi libri!

LA BIBLIOTECA DEL CLUB DEL LIBRO. Dai vita ai tuoi libri! LA BIBLIOTECA DEL CLUB DEL LIBRO Dai vita ai tuoi libri! "I libri. Sono stati i miei grandi amici, perché non c è di meglio che viaggiare con qualcuno che ha fatto già la stessa strada, che ti racconta

Dettagli

Un Monumento per il lavoro, una Rete per la vita.

Un Monumento per il lavoro, una Rete per la vita. Sede Provinciale di Perugia Bando di Concorso Un Monumento per il lavoro, una Rete per la vita. PREMESSA La drammatica attualità degli infortuni lavorativi, delle malattie professionali e delle morti bianche

Dettagli

L INTERNATIONAL SCHOOL OF MILAN APRE LE PORTE AL FUTURO

L INTERNATIONAL SCHOOL OF MILAN APRE LE PORTE AL FUTURO Rassegna stampa L INTERNATIONAL SCHOOL OF MILAN APRE LE PORTE AL FUTURO Un percorso scolastico internazionale completo, dai 2 anni e mezzo ai 18 anni, nel più grande campus internazionale di Milano, una

Dettagli

AFTER X 2015. B(eat)

AFTER X 2015. B(eat) 1 AFTER X 2015 B(eat) Be eat, beat, to beat Il progetto After X 2015 del Centro Didattico produzione Musica Europe per Onlus Robur Solidale in collaborazione con l Istituto Comprensivo di Verdellino e

Dettagli

"#$"%&' (%&#((%! &#)'!*'"!+'$%(),!

#$%&' (%&#((%! &#)'!*'!+'$%(),! L Archivio liquido dell Identità arriva in Brasile, incontrando la comunità pugliese di San Paolo. Il cuore della città è l Edificio Italia, un altissimo palazzo che domina su l enorme estensione di questa

Dettagli

!"#$%& & '('&) ***+,-$.-/'*&-0***0-&,*$.1&,2+.-01,03+,"04.4'03&,--'&.-'.

!#$%& & '('&) ***+,-$.-/'*&-0***0-&,*$.1&,2+.-01,03+,04.4'03&,--'&.-'. !"#$%& & '('&) ***+,-$.-/'*&-0***0-&,*$.1&,2+.-01,03+,"04.4'03&,--'&.-'. premessa La cura dei bambini è uno degli aspetti fondamentali di tutte le civiltà umane, e da sempre educare i propri figli ha significato

Dettagli

Novità e trasformazione

Novità e trasformazione Novità e trasformazione Un mondo in costante trasformazione, tecnologie digitali, apparati mobili, connettività, servizi cloud, e molto altro ancora. Il passato e il presente si incontrano nel mondo dell

Dettagli

Acqua, Watsu e Intimità

Acqua, Watsu e Intimità Acqua, Watsu e Intimità con Roberto Fraioli e Italo Bertolasi Nel nostro corpo, nel nostro interno, c è un tesoro nascosto, un vero gioiello erotico, la strada per l'estasi. Basta solo svegliarci e svegliarlo,

Dettagli

non siamo bambole Gruppo Assembleare Regione Emilia-Romagna

non siamo bambole Gruppo Assembleare Regione Emilia-Romagna non siamo bambole Gruppo Assembleare Regione Emilia-Romagna siamo non bambole Cercasi donne appassionate che vogliono cambiare la politica e migliorare il Paese Vorrei che la conferenza delle donne dell

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE RELIGIONE CATTOLICA

CURRICOLO VERTICALE RELIGIONE CATTOLICA Istituti Comprensivi di Udine allegato al Piano dell Offerta Formativa CURRICOLO VERTICALE Redatto sulla base delle Nuove Indicazioni Nazionali 2012 e I.N. 2007, in sintonia con le Raccomandazioni del

Dettagli

foto di Eliana Masoero

foto di Eliana Masoero foto di Eliana Masoero CACCIA ALL ARTISTA Residenza MAKING ARTS Bando ETRE di Fondazione Cariplo Progetto 2010>2012 Caccia all artista è un progetto ideato per tutti coloro che sono attratti dall arte,

Dettagli

Giochiamo al Teatro PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE. Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016

Giochiamo al Teatro PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE. Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016 PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016 A cura di Associazione A.L.Y. e Associazione Teatro Riflesso Referenti Progetto : Ylenia Mazzoni

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per lo Studente

Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per lo Studente Prot. n. 3104/P5 Roma, 21 giugno 2007 Ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali Al Sovrintendente Scolastico per la Provincia di T R E N T O Al Sovrintendente Scolastico per la scuola in

Dettagli

CHE FORTE! L EMOZIONE DI CRESCERE UN FIGLIO MILANO, APRILE 2013

CHE FORTE! L EMOZIONE DI CRESCERE UN FIGLIO MILANO, APRILE 2013 CHE FORTE! L EMOZIONE DI CRESCERE UN FIGLIO MILANO, APRILE 2013 CHEFORTE! Nasce nel 2011 TARGET: Mamme con bambini dai 3 ai 13 anni. Content Labs Presenza sul mercato di siti e blog quasi esclusivamente

Dettagli

IL PROGETTO. Per raggiungere i propri obiettivi, Copagri Expo ha creato il brand LOVE IT, attraverso cui realizzerà un progetto in tre punti:

IL PROGETTO. Per raggiungere i propri obiettivi, Copagri Expo ha creato il brand LOVE IT, attraverso cui realizzerà un progetto in tre punti: CHI SIAMO Copagri Expo ha lo scopo di favorire lo sviluppo delle aziende del food italiano e la diffusione dei prodotti del made in Italy autentico. E una realtà nata dall incontro di tre grandi opportunità.

Dettagli

dal 2007 - Kryptos LA PERSONA ECCELLENZE: Lorenzo Zago

dal 2007 - Kryptos LA PERSONA ECCELLENZE: Lorenzo Zago ECCELLENZE: Lorenzo Zago dal 2007 - Kryptos LA PERSONA Nel corso della storia, la libertà di scelta è stata una grande conquista da parte dell uomo. Oggi, la maggior parte di noi vive in Paesi dove è possibile

Dettagli

IDEE IN COMUNE DESTINATION EXPO MILANO 2015

IDEE IN COMUNE DESTINATION EXPO MILANO 2015 IDEE IN COMUNE DESTINATION EXPO MILANO 2015 CALL RISERVATA AI COMUNI ITALIANI E AI LORO TERRITORI PER LA PRESENZA NEL PADIGLIONE DELLA SOCIETA CIVILE IN EXPO MILANO 2015 1. PREMESSA L'assegnazione a Milano

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

A mare. mostra di pittura. febbraio 2015 La Limonera Rovellasca (CO)

A mare. mostra di pittura. febbraio 2015 La Limonera Rovellasca (CO) A mare mare mostra di pittura febbraio 2015 La Limonera Rovellasca (CO) A22 Antonella Natalis nasce nel 1971 e si avvicina al mondo artistico sin da ragazzina. Nel 1994 si classifica seconda al concorso

Dettagli

L'ASSOCIAZIONE ARCI "IL GERMOGLIO" organizza. IL 3 CONCORSO FOTOGRAFICO dal titolo "L ACQUA" IL PROGETTO

L'ASSOCIAZIONE ARCI IL GERMOGLIO organizza. IL 3 CONCORSO FOTOGRAFICO dal titolo L ACQUA IL PROGETTO L'ASSOCIAZIONE ARCI "IL GERMOGLIO" organizza IL 3 CONCORSO FOTOGRAFICO dal titolo "L ACQUA" IL PROGETTO La presente mostra/concorso nasce all'interno del progetto innovativo "Creazione e sviluppo di reti

Dettagli

S E R V I Z I P E R E V E N T I

S E R V I Z I P E R E V E N T I SERVIZI PER EVENTI LIGHT DESIGN L architettura è il gioco sapiente, rigoroso e magnifico dei volumi sotto la luce cit. Le Corbusier Trasformiamo completamente ville, castelli, palazzi, ma anche giardini,

Dettagli

pissarro l anima dell impressionismo family guide

pissarro l anima dell impressionismo family guide pissarro l anima dell impressionismo family guide +5 CAMILLE PISSARRO Il giovanotto che vediamo rappresentato è Camille Pissarro. Dipinge questo autoritratto poco prima dei 25 anni. Da un isola delle Antille

Dettagli

Master IDEA in Exhibition Design - Architettura dell Esporre - V edizione

Master IDEA in Exhibition Design - Architettura dell Esporre - V edizione Master IDEA in Exhibition Design - Architettura dell Esporre - V edizione Workshop di allestimento fiere: Il layout e la maglia espositiva di un salone. Progetto di allestimento unificato. Il brief richiedeva:

Dettagli

Dopo il grande successo delle prime 2 edizioni, con oltre 6000 visitatori complessivi e un elevato numero di contatti attivati torna

Dopo il grande successo delle prime 2 edizioni, con oltre 6000 visitatori complessivi e un elevato numero di contatti attivati torna CHI SIAMO Dopo il grande successo delle prime 2 edizioni, con oltre 6000 visitatori complessivi e un elevato numero di contatti attivati torna LA CASA IN PIAZZA 3ª BORSA IMMOBILIARE DI VARESE E PROVINCIA

Dettagli

MILANO - ROMA - TORINO - PORTO CERVO - LONDRA - TOKYO - HONG KONG

MILANO - ROMA - TORINO - PORTO CERVO - LONDRA - TOKYO - HONG KONG MILANO - ROMA - TORINO - PORTO CERVO - LONDRA - TOKYO - HONG KONG Milano, 8 febbraio 1979. L inizio di un sogno. Era l otto febbraio del millenovecentosettantanove e in corso Garibaldi apriva il primo

Dettagli

Comunità della Paganella

Comunità della Paganella COMUNITÀ della PAGANELLA PROGETTO Sportello Donna Comunità della Paganella Gennaio 2013 PREMESSE Nel 2011 la Comunità della Paganella ha elaborato il progetto intitolato La conoscenza delle donne, nell

Dettagli

FIRENZE, 15-17 APRILE 2016

FIRENZE, 15-17 APRILE 2016 FIRENZE, 15-17 APRILE 2016 CONCEPT Villa d Este ha da tempo valorizzato il proprio legame con la storia del design automobilistico, accogliendo nella sua collezione d arte una Alfa Romeo 6C 2500 SS Coupé

Dettagli

IL CIRCUITO DIRETTO DELL AGROALIMENTARE SICILIANO

IL CIRCUITO DIRETTO DELL AGROALIMENTARE SICILIANO CORERAS IL CIRCUITO DIRETTO DELL AGROALIMENTARE SICILIANO La Sicilia sulle tavole italiane Legge Regionale N 25 del 2011, Art. 10 VETRINE PROMOZIONALI E PUNTI MERCATALI Allarghiamo gli orizzonti, accorciamo

Dettagli

CENTRO CULTURALE VALENTINIANO

CENTRO CULTURALE VALENTINIANO SAN VALENTINO ED I GIOVANI VII edizione Concorso Artistico Letterario Anno 2016 PREMESSA: - L Associazione Centro Culturale Valentiniano, in collaborazione con la Basilica San Valentino in Terni, con il

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

Nicolò UGANDA Gapyear

Nicolò UGANDA Gapyear Nicolò, Diario dall Uganda Se c è il desiderio, allora il grande passo è compiuto, e non resta che fare la valigia. Se invece ci si riflette troppo, il desiderio finisce per essere soffocato dalla fredda

Dettagli

DAL CORTILE. IDEE E SCELTE PER L ORATORIO BRESCIANO

DAL CORTILE. IDEE E SCELTE PER L ORATORIO BRESCIANO DAL CORTILE. IDEE E SCELTE PER L ORATORIO BRESCIANO IDEE E SCELTE PER L ORATORIO BRESCIANO Struttura in 3 sezioni: 1. Il Cuore dell oratorio Le idee sintetiche che definiscono in termini essenziali e vitali

Dettagli

14-15 settembre 2013

14-15 settembre 2013 TreviglioLibri 14-15 settembre 2013 Maratona trevigliese della cultura letture, incontri con autori, dibattiti, laboratori per bambini e ragazzi Perché TreviglioLibri? Proposta culturale a tutti i residenti,

Dettagli

Comune di Padova Ufficio Diritti Umani Pace Soldiarietà

Comune di Padova Ufficio Diritti Umani Pace Soldiarietà Comune di Padova Ufficio Diritti Umani Pace Soldiarietà CONCORSO DICIAMOLO CON ARTE LA DIVERSITA E UNA RICCHEZZA IV Edizione Anno Scolastico 2011-12 In concomitanza con l avvio delle attività scolastiche

Dettagli

I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA.

I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA. I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA. (Cfr. Indicazioni nazionali per il curricolo Sc. Infanzia D.P.R. dell 11-02-2010) Il sé e l altro Le grandi domande,

Dettagli

Progetto: Ama la Vita

Progetto: Ama la Vita L Associazione Culturale Kassar, con sede in Castronovo di Sicilia (PA) in Corso Umberto I n.126, come da convenzione con i coniugi Maria e Luigi Alfonso, propone il Progetto: Ama la Vita, da realizzare

Dettagli

MASTER IN MANAGEMENT DEI BENI MUSEALI

MASTER IN MANAGEMENT DEI BENI MUSEALI MASTER IN MANAGEMENT DEI BENI MUSEALI E SUCCESSIVA GESTIONE DEL MUSEO DI ARTE CONTEMPORANEA DI VILLA CROCE Un innovativo progetto di alta formazione manageriale dedicato ai giovani per l ideazione di nuovi

Dettagli

Modulo di partecipazione

Modulo di partecipazione Modulo di partecipazione - Soggetto proponente Indicare se si tratta di un Comune o di una rete di Comuni (riferimento al punto 6.1) Soggetto proponente: Nome referente: Indirizzo mail: Contatto telefonico:

Dettagli

RACCONTIDICITTÀ. Indice 1. presentazione 2. programma delle lezioni 3. scheda tecnica

RACCONTIDICITTÀ. Indice 1. presentazione 2. programma delle lezioni 3. scheda tecnica RACCONTIDICITTÀ Rilassatevi. Nessun corso di "scrittura creativa" nemmeno se a tenerlo fossero Omero, Shakespeare, Cechov o Bulgakov può trasformare un partecipante in uno "scrittore". Indice 1. presentazione

Dettagli

1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI:

1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI: 1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI: L Asilo nido è un servizio essenziale per noi genitori lavoratori, sarebbe impossibile concepire l assenza di un servizio

Dettagli

MAC GROUP & RIAR presentano 2010 Centenario Alfa Romeo

MAC GROUP & RIAR presentano 2010 Centenario Alfa Romeo Fondato nel 1962 MAC GROUP & RIAR presentano 2010 Tutti i diritti riservati Alfa Romeo: 100 anni di storia e passioni internazionali 1910 2010 Cent anni di storia, vittorie, emozioni 100 anni di Alfa Romeo

Dettagli

4 motivi per partecipare

4 motivi per partecipare 4 motivi per partecipare È un occasione per entrare in contatto con 60.000 visitatori, attenti, curiosi e interessati, alla ricerca di nuovi materiali e idee per arredare o per rinnovare gli ambienti della

Dettagli

SINTESI DEL PROGETTO

SINTESI DEL PROGETTO Ministero dell Economia e delle Finanze Ministero per i Beni e le Attività Culturali Società di Cultura La Biennale di Venezia ALLEGATO I PROGETTO PER LA PROMOZIONE E DIFFUSIONE DELL ARTE CONTEMPORANEA

Dettagli

OPPORTUNITÀ DI COLLABORAZIONE

OPPORTUNITÀ DI COLLABORAZIONE OPPORTUNITÀ DI COLLABORAZIONE Perché diventare Partner de il Circolo dei lettori Nato a Torino nell ottobre del 2006, il Circolo dei lettori è il primo spazio pubblico italiano dedicato ai lettori e alla

Dettagli

GEOGRAFIA SCUOLA PRIMARIA. GEOGRAFIA - CLASSI PRIME Scuola Primaria. GEOGRAFIA CLASSI SECONDE Scuola Primaria

GEOGRAFIA SCUOLA PRIMARIA. GEOGRAFIA - CLASSI PRIME Scuola Primaria. GEOGRAFIA CLASSI SECONDE Scuola Primaria GEOGRAFIA SCUOLA PRIMARIA Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria L alunno si orienta nello spazio circostante e sulle carte geografiche, utilizzando riferimenti topologici

Dettagli

PROGETTO EDUCATIVO ORATORIO SAN VIGILIO - SPIAZZO - ANNO PASTORALE 2013-2014

PROGETTO EDUCATIVO ORATORIO SAN VIGILIO - SPIAZZO - ANNO PASTORALE 2013-2014 PROGETTO EDUCATIVO ORATORIO SAN VIGILIO - SPIAZZO - ANNO PASTORALE 2013-2014 Chi vuole fare sul serio qualcosa, trova una strada; gli altri, una scusa. (Proverbio Africano) Come un uomo saggio che trae

Dettagli

Percorso accoglienza Istituto comprensivo Martiri della libertà Zocca Scuola infanzia statale di Montombraro

Percorso accoglienza Istituto comprensivo Martiri della libertà Zocca Scuola infanzia statale di Montombraro Percorso accoglienza Istituto comprensivo Martiri della libertà Zocca Scuola infanzia statale di Montombraro Insegnante: Monzali Laura E-mail: maternamontombraro@ic-zocca.it Il percorso si è basato sul

Dettagli

Roma, gennaio 2011. EcclesiaStudio

Roma, gennaio 2011. EcclesiaStudio La Chiesa ha bisogno di santi, lo sappiamo, ma essa ha bisogno anche di artisti bravi e capaci; gli uni e gli altri, santi e artisti, sono testimoni dello spirito vivente in Cristo. PAOLO VI Lettera ai

Dettagli

FOTO ROBERTO DE ROSSI CONFINE

FOTO ROBERTO DE ROSSI CONFINE FOTO ROBERTO DE ROSSI CONFINE Immagini rubate ROBERTO DE ROSSI Roberto De Rossi MOSTRE FOTOGRAFICHE: Nasce a Roma, si trasferisce in America Latina e quando può torna. Commenta con l occhio della sua camera

Dettagli

Arrivederci! 1 Unità 4 Tempo libero

Arrivederci! 1 Unità 4 Tempo libero Chi è? Indicazioni per l insegnante Obiettivi didattici porre semplici domande su una persona i verbi essere e avere i numeri il genere (dei nomi e dei sostantivi) Svolgimento L insegnante distribuisce

Dettagli

UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO

UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO Associazione di Volontariato per la Qualità dell Educazione UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO Esplora con noi il mondo del volontariato! con il contributo della con il patrocinio Comune di Prepotto Club UNESCO

Dettagli

p r e s e n ta z i o n e u f f i c i a l e e d i z i o n e 2 0 1 2

p r e s e n ta z i o n e u f f i c i a l e e d i z i o n e 2 0 1 2 c o n i l p a t r o c i n i o d i Città di Lugano 10 p r e s e n ta z i o n e u f f i c i a l e e d i z i o n e 2 0 1 2 s v i z z e r a, lu g a n o 1 6-1 8 N o v e m b r e, 2 0 1 2 s u p p o r t e d b

Dettagli

La Scuola Primaria F. Busoni di Pozzale presenta il progetto Gioco Scopro

La Scuola Primaria F. Busoni di Pozzale presenta il progetto Gioco Scopro La presenta il progetto Gioco Scopro Progetto GIOCO-SCOPRO!!! Nik-day 2011: prepariamo insieme il calendario della Solidarietà ed il nuovo libro! Cari bambini e care bambine dai 3 ai 99 anni, quest anno

Dettagli

12 ATTIVARE LE RISORSE DEL GRUPPO CLASSE. Figura 1 OTTO STRATEGIE PER VALORIZZARE IL GRUPPO CLASSE COME RISORSA EDUCATIVA E DIDATTICA

12 ATTIVARE LE RISORSE DEL GRUPPO CLASSE. Figura 1 OTTO STRATEGIE PER VALORIZZARE IL GRUPPO CLASSE COME RISORSA EDUCATIVA E DIDATTICA 12 ATTIVARE LE RISORSE DEL GRUPPO CLASSE Figura 1 OTTO STRATEGIE PER VALORIZZARE IL GRUPPO CLASSE COME RISORSA EDUCATIVA E DIDATTICA LE CARATTERISTICHE PEDAGOGICHE DEL GRUPPO CLASSE 13 1 Le caratteristiche

Dettagli

GUIDA PER L INSEGNANTE

GUIDA PER L INSEGNANTE LEGGO IO CONCORSO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Progetto didattico: Maria Corno Progetto grafico e realizzazione editoriale: Noesis - Milano Illustrazioni: Archivio Piemme 2015 - Edizioni Piemme S.p.A., Milano

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ a.s. 2013/2014 Sezione Primavera Delfini Verdi-Arancioni Scuola dell Infanzia Maria Bambina

PROGETTO CONTINUITÀ a.s. 2013/2014 Sezione Primavera Delfini Verdi-Arancioni Scuola dell Infanzia Maria Bambina PROGETTO CONTINUITÀ a.s. 2013/2014 Sezione Primavera Delfini Verdi-Arancioni Scuola dell Infanzia Maria Bambina Dalla terra alla tavola Offrire ai bambini la possibilità di creare e curare un piccolo orto

Dettagli

EXPO 2015 S.p.A. Il Sito Espositivo. Maggio 2012

EXPO 2015 S.p.A. Il Sito Espositivo. Maggio 2012 EXPO 2015 S.p.A. Il Sito Espositivo Maggio 2012 Expo Milano 2015 Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita Expo Milano 2015 è un evento globale, culturale, educativo e scientifico che riunisce a Milano Paesi,

Dettagli

L antica arte dell accoglienza

L antica arte dell accoglienza L antica arte dell accoglienza Stagione 2011-2012 Tenuta Nibea Via di Lunghezzina, 95 00132 Lunghezza - Roma Benvenuto nella Tenuta Nibea. Un oasi di verde e relax per vivere in maniera speciale ogni tuo

Dettagli

Marketing Operativo Pensiero Strategico Comunicazione e Formazione. Dott. Lorenzo Iazzetti

Marketing Operativo Pensiero Strategico Comunicazione e Formazione. Dott. Lorenzo Iazzetti Marketing Operativo Pensiero Strategico Comunicazione e Formazione Dott. Lorenzo Iazzetti Il nostro marchio Il nostro marchio presenta delle caratteristiche distintive composte da simboli e da lettere:

Dettagli

Progetto ANCIperEXPO Centri Estivi Centri Anziani Centri Ricreativi

Progetto ANCIperEXPO Centri Estivi Centri Anziani Centri Ricreativi Progetto ANCIperEXPO Centri Estivi Centri Anziani Centri Ricreativi ALESSANDRO ROSSO GROUP ALESSANDRO ROSSO GROUP Alessandro Rosso Group nasce nel 2002 da un gruppo di professionisti con oltre trent anni

Dettagli

AMBIENTE COSTRUITO IN MODO SOSTENIBILE

AMBIENTE COSTRUITO IN MODO SOSTENIBILE AMBIENTE COSTRUITO IN MODO SOSTENIBILE _ PROGETTO PER UN FABBRICATO MULTIFUNZIONALE E RIDEFINIZIONE DI UN AREA CENTRALE A CERNUSCO LOMBARDONE 5 Febbraio 2014 Da parte del Gruppo 6 Mark Lukacs, Quian Yang,

Dettagli

Castelmagno Santuario di San Magno Apertura: Note: Breve descrizione: Museo etnografico Muzeou dal travai d isi Apertura: Note: Breve descrizione:

Castelmagno Santuario di San Magno Apertura: Note: Breve descrizione: Museo etnografico Muzeou dal travai d isi Apertura: Note: Breve descrizione: Castelmagno Santuario di San Magno Via Don Mascarello 1 0171-986178 www.sanmagno.net Apertura: area sempre visitabile; edificio: giugno/settembre (solo domenica) e luglio/agosto (tutti i giorni) Note:

Dettagli

Milano - 24 e 25 ottobre 2011. 6 edizione. Palazzo Giureconsulti. AVA-TOWN (la città avatar) - Percorso nella sostenibilità

Milano - 24 e 25 ottobre 2011. 6 edizione. Palazzo Giureconsulti. AVA-TOWN (la città avatar) - Percorso nella sostenibilità 6 edizione O 6 edizione : : Comitato promotore* Ministero per lo Sviluppo Economico *in corso di conferma AVA - TOWN (la città avatar): percorso nella sostenibilità Nel sesto anno dalla sua nascita, MobilityTech

Dettagli

UN ESTATE CON GLI INDIANI Un libro di Alda Maria Lusuardi

UN ESTATE CON GLI INDIANI Un libro di Alda Maria Lusuardi UN ESTATE CON GLI INDIANI Un libro di Alda Maria Lusuardi Edizioni Disegni: Maria Elisa Cavandoli Copertina: Fabiano Fedi contributi alla seconda edizione: Fabrizio Carletti I edizione: 1998 ed. Creativ,

Dettagli

L EDUCAZIONE AFFETTIVA SESSUALE NELLA SCUOLA PRIMARIA

L EDUCAZIONE AFFETTIVA SESSUALE NELLA SCUOLA PRIMARIA L EDUCAZIONE AFFETTIVA SESSUALE NELLA SCUOLA PRIMARIA FINALITA L educazione all affettività rappresenta per l alunno un percorso di crescita psicologica e di consapevolezza della propria identità personale

Dettagli

THEATRUM NATURAE ET ARTIS. 2002. CENTRO DI EDUCAZIONE E RICERCA MONTE SAN GIORGIO (Patrimonio mondiale dell UNESCO 2003)

THEATRUM NATURAE ET ARTIS. 2002. CENTRO DI EDUCAZIONE E RICERCA MONTE SAN GIORGIO (Patrimonio mondiale dell UNESCO 2003) THEATRUM NATURAE ET ARTIS. 2002 CENTRO DI EDUCAZIONE E RICERCA MONTE SAN GIORGIO (Patrimonio mondiale dell UNESCO 2003) Proposta generale 1. Punto di arrivo : orto botanico con palcoscenico Zona: forello

Dettagli

Anno pastorale 2011-2012. Suggerimenti per l animazione in oratorio

Anno pastorale 2011-2012. Suggerimenti per l animazione in oratorio Anno pastorale 2011-2012 Suggerimenti per l animazione in oratorio Premessa: GIOCO E VANGELO Relazione Don Marco Mori, presidente Forum Oratori Italiani Il gioco può essere vangelo? Giocare può diventare

Dettagli

Viaggio di Nozze. Mariella & Roberto. Spagna

Viaggio di Nozze. Mariella & Roberto. Spagna Viaggio di Nozze Mariella & Roberto Spagna Viaggio di Nozze Mariella & Roberto Voli : Malpensa / Madrid Madrid / Siviglia Siviglia / Barcellona Barcellona / Malpensa Viaggio di Nozze Mariella & Roberto

Dettagli

1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità

1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità 1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità Roma, 21 Gennaio 2009 Palazzo Marini Sala delle Colonne Discorso di apertura, Luciano Baggiani Presidente ANEA Illustri ospiti,

Dettagli

con il Chiosco equo e solidale

con il Chiosco equo e solidale con il Chiosco equo e solidale Cooperativa Karibù Cooperativa Il Ponte Comune di Villa Carcina Villa Glisenti ed il suo parco Villa Glisenti è stata edificata, su progetto del costruttore Cassa di Cogozzo,

Dettagli

18ma Edizione settembre ottobre 2015

18ma Edizione settembre ottobre 2015 18ma Edizione settembre ottobre 2015 Cos è Immagimondo IMMAGIMONDO, promosso da Les Cultures, è il Festival di Viaggi, Luoghi e Culture che da 18 anni si svolge a Lecco e in alcune località limitrofe.

Dettagli

p.e.g. Progetto Educativo di Gruppo Gruppo Scout A.G.E.S.C.I. Genova 29

p.e.g. Progetto Educativo di Gruppo Gruppo Scout A.G.E.S.C.I. Genova 29 p.e.g. Progetto Educativo di Gruppo Gruppo Scout A.G.E.S.C.I. Genova 29 Chi siamo? Il Gruppo Scout Agesci Genova 29 opera nel quartiere genovese di Quarto dei Mille. Le nostre sedi sono rispettivamente

Dettagli

SCUOLA NUOTO BUSTESE TANTA ATTIVITA' MOTORIA UN VERO CORSO DI NUOTO

SCUOLA NUOTO BUSTESE TANTA ATTIVITA' MOTORIA UN VERO CORSO DI NUOTO SCUOLA NUOTO BUSTESE Viale Piemonte 67 21053 Castellanza telefono: 0331-329946 www.piscinabustese.it Organizza: settimanale nei mesi di Giugno Luglio e Settembre 2015 per i Bimbi e Ragazzi dai 6 ai 14

Dettagli