ALLEGATO TECNICO PER L USO DEL PROGRAMMA RICHIESTA DATI ALUNNI DISABILI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ALLEGATO TECNICO PER L USO DEL PROGRAMMA RICHIESTA DATI ALUNNI DISABILI"

Transcript

1 1 ALLEGATO TECNICO PER L USO DEL PROGRAMMA RICHIESTA DATI ALUNNI DISABILI Il pr e s e n t e do c u m e n t o for ni s c e le info r m a z i o n i ne c e s s a r i e ed es s e n z i a l i a su p p o r t o de g li ute n ti ch e us e r a n n o il pr o g r a m m a Ric h i e s t a D a ti Al u n n i Dis a b i li (RD A D). R EQUISITI RICHIESTI PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA Q u e s t a se zi o n e es p o n e i div e r s i as p e t ti da co n s i d e r a r e pri m a di av v i a r e l'inst a ll a z i o n e del pro g r a m m a R D A D sul P C sc elt o. Sist e m a op e r a t i v o ric hi e s t o : W i n X p o su c c e s s i v o. 2. Ris o l u z i o n e di ba s e dell o sc h e r m o : x o su p e r i o r e. 3. Im p o s t a r e PICCOLO (se già no n di def a u l t) aspetto e personalizzazione dello schermo su: (100%) per un a mi gli o r e leg g i b ilit à dei tes ti all int e r n o dell a fin e s t r a del pro g r a m m a. 4. C o n n e s s i o n e inter n e t attiv a. 5. Pr e s e n z a del pro g r a m m a Mi c r o s o f t W o r d 2007 o su c c e s s i v o. Altr e t t a n t o vali di so n o i pro g r a m m i op e n s o u r c e qu a li O p e n O f f i c e, Libr e O f f i c e, op p u r e un a ver s i o n e di Mi c r o s o f t Word ant e c e d e n t e alla 2007 co n il req u i s i t o, per ò, ch e per m e t t a n o di salv a r e o sta m p a r e in pdf. S e no n av e s s e r o tale re q u i s i t o ve d e r e il par a g r a f o Installare una stampante virtuale PDF. 6. A d o b e A c r o b a t R e a d e r. N. B.: Di nor m a i pu n ti su ele n c a t i su un P C be n co n fi g u r a t o co s tit u i s c o n o il def a u l t dell a m a c c h i n a. P e r cui ac c e r t a t i tali req u i s i ti si pu ò pa s s a r e all in s t a l l a z i o n e del pro g r a m m a. I NSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA Il pr o g r a m m a, invi a t o alle sc u o l e in alle g a t o all inf o r m a t i v a ch e dis c i p li n a l ac q u i s i z i o n e dei dati da part e dell U S T rel ati v i agli alu n n i dis a b i li per l an n o sc ol a s t i c o , co n s i s t e in un uni c o file co m p r e s s o di no m e RdadSetup.zip. P e r la su a inst a ll a z i o n e pr o c e d e r e co m e se g u e : sal v a r e in cart e ll a di vo s t r a sc elt a il file alle g a t o rda d s e t u p. z i p ; 2. de c o m p r i m e r e il file in qu e s t i o n e ; 3. il file ris ult a n t e sar à rd a d s e t u p. e x e ; 4. av v i a r e il pro g r a m m a rda d s e t p. e x e ; 5. co n f e r m a r e affe r m a t i v a m e n t e le po c h e do m a n d e sott o p o s t e a ric hi e s t a ;

2 2 6. la pa s s w o r d da ins e ri r e dur a n t e l inst a ll a z i o n e è:

3 3 A VVIO DEL PROGRAMMA P e r av v i a r e il pr o g r a m m a, dar e un doppio click sull ic o n a pr e s e n t e sul de s k t o p op p u r e pa s s a r e per il pulsante start->tutti i programmi->cartella RDAD->rdad. Al pri m o av v i o verr à chi e s t o il C o d i c e Mi ni s t e r i a l e dell Is tit u t o S c o l a s t i c o. S c e l t o il qu al e si è im m e d i a t a m e n t e op e r a t i v i. I NSERIMENTO DEI DATI O v v i a m e n t e all ini zi o l arc h i v i o ris ult e r à vu o t o. P e r inizi a r e ad ins e r i r e i dati clic c a r e sull a vo c e di m e n u Apri archivio e su c c e s s i v a m e n t e Inserisci. Si aprir à la fin e s t r a MODULO INSERIMENTO :

4 4 P e r ins e r i r e i dati ric hi e s t i si us a sia il m o u s e ch e i tasti di se g u i t o indi c a t i: doppio click sull a rig a bia n c a ch e si inte n d e co m p i l a r e ; 2. sc e g li e r e la vo c e di inter e s s e (se si digit a l inizi a l e del test o, aut o m a t i c a m e n t e si ci po s i z i o n e r à so p r a tale vo c e); 3. co n f e r m a r e la sc elt a fatt a co n il tasto invio op p u r e co n un doppio click; 4. pre m e r e il tas t o ESC se no n si inte n d e eff ett u a r e alc u n a sc elt a; 5. co m p i l a t i tutti i ca m p i ob b li g a t o r i (sarà il pr o g r a m m a ad av v e r t i r e ch e un ca m p o ob b li g a t o r i o no n è stat o co m p i l a t o per agir e di co n s e g u e n z a) si pu ò pro c e d e r e alla m e m o r i z z a z i o n e de g li ste s s i clic c a n d o sull a vo c e di m e n u Salva. N.B.: Molti dei dati richiesti sono stati già inseriti; basta scegliere e confermare. P e r co n ti n u a r e ad ins e r i r e altri alu n n i clic c a r e su Chiudi e su c c e s s i v a m e n t e clic c a r e di nu o v o su Inserisci. P e r ap p o r t a r e m o d i f i c h e ai dati ins e riti o per eli m i n a r e dall ar c h i v i o un alu n n o ins e r it o le relati v e vo ci di m e n u so n o Modifica ed Elimina.

5 5 I NVIO AUTOMATICO DEI DATI (DA PREFERIRE ) Ins e r i ti tutti gli alu n n i in cari c o al pro p r i o Istit ut o Sc o l a s t i c o, per invi a r e l arc h i v i o all U S T clic c a r e sull a vo c e di m e n u Connessione->Invio automatico->archivio RDAD. Att e n d e r e la fine dell a pr o c e d u r a. S e no n si so n o verifi c a t i err o r i, si av r à co n f e r m a ch e l invi o è stat o eff ett u a t o co n su c c e s s o. N.B.: L archivio può essere inviato più volte; l Ufficio considererà valido l ultimo inviato in ordine temporale. In pratica ogni avvio che verrà effettuato andrà a sostituire l archivio precedente.

6 6 I NVIO MANUALE DEI DATI S e il P C su cui è inst all a t o il pr o g r a m m a no n dis p o n e di un a co n n e s s i o n e inte r n e t, si pu ò pro c e d e r e all in vi o m a n u a l e dell ar c h i v i o. Di se g u i t o la pro c e d u r a : clic k sull a vo c e di m e n u Connessione->Invio manuale->archivio RDAD ; 2. clic k sull a vo c e di m e n u Chiudi archivio ; 3. clic k sull a vo c e di m e n u Esci ; 4. sul de s k t o p è stat a cre a t a un a cart e ll a di no m e rdad.archivio ; 5. co pi a r l a su un a pe n d r i v e, sp o s t a r s i su un P C co n co n n e s s i o n e ad inte r n e t ed invi a r e il file pre s e n t e al su o inter n o in alle g a t o al se g u e n t e indiri z z o : rda d. u s t p a d o v g m a i l. c o m ; 6. al su c c e s s i v o av v i o il pro g r a m m a RDA D eli m i n e r à la cart e ll a qu a n t o su p p o n e ch e sia stat a inoltr a t a e, qui n d i, no n ser v a più. rdad.archivio, in

7 7 C OME COMPILARE IL MODELLO RR CON ALLEGATA RELATIVA CERTIFICAZIONE Q u a n d o si m e m o r i z z a n o i dati rel ati v i ad un alu n n o, il pr o g r a m m a cre a in aut o m a t i c o un file in for m a t o DOC av e n t e co m e no m e il CODICE ALUNNO. Tal e co di c e, uni v o c o per og n i alu n n o ins e rit o, lo si pu ò os s e r v a r e in ba s s o a de s t r a qu a n d o l arc h i v i o è ap e r t o. Di se g u i t o la pro c e d u r a per la co m p i l a z i o n e del m o d e l l o R R: clic k sull a vo c e di m e n u Apri cartella documenti ; 2. sel e z i o n a r e il m o d e l l o R R ch e si inte n d e co m p i l a r e relati v o all al u n n o sc elt o; 3. dar e un doppio click; qu e s t u lti m o verr à ap e r t o co n il pro g r a m m a edit o r testi inst all a t o nel P C; 4. co m p i l a r e le vari e vo c i pr e s e n t i in tale m o d e l l o ; 5. se si è digit ali z z a t a la certifi c a z i o n e, ins e r i r e in co d a al m o d e l l o tutt e le pa g i n e ac q u i s i t e da sc a n n e r attr a v e r s o la fun z i o n e di m e n u Inserisci immagine nel ca s o l edit o r tes ti sia Mi c r o s o f t W o r d ; altri m e n t i se si utiliz z a un altr o pro g r a m m a di editi n g, us a r e la su a fun z i o n e o m o l o g a ; 6. sal v a r e un a pri m a volt a il do c u m e n t o co n la vo c e di m e n u File->Salva in m o d o da av e r e la po s s i b i lit à di m o d i f i c a r e su c c e s s i v a m e n t e il do c u m e n t o ste s s o ; 7. sal v a r e o sta m p a r e, dip e n d e dell e di t o r tes ti ch e si po s s i e d e, un a se c o n d a volt a il do c u m e n t o co n la vo c e di m e n u File->Salva con nome sc e g l i e n d o co m e for m a t o di us c it a l op z i o n e PDF per l invi o all U S T. Si co n s i g l i a viv a m e n t e di m e m o r i z z a r e il file PDF nell a ste s s a cart e ll a in cui si tro v a il do c u m e n t o in for m a t o DOC. Q ui n d i pr e s t a r e att e n z i o n e ch e la c:\rdad\documenti. cart e ll a im p o s t a t a per il sal v a t a g g i o o la sta m p a sia

8 8 I NVIO AUTOMATICO DEI DOCUMENTI (DA PREFERIRE ) C o m p i l a t i tutti i m o d e l l i R R de g li alu n n i in cari c o al pro p r i o Istit ut o Sc o l a s t i c o, per invi a r e tali do c u m e n t i all U S T clic c a r e sull a vo c e di m e n u Connessione->Invio automatico- >Documentazione. Si apr e es p l o r a ris o r s e vis u a l i z z a n d o sol o i file P D F. S el e z i o n a r e il do c u m e n t o ch e si inte n d e invi a r e e co n f e r m a r e co n Apri. P er la sel e z i o n e m ul ti p l a dei do c u m e n t i utiliz z a r e il tas t o C T R L in co m b i n a z i o n e co n il clic k del m o u s e. Q ui n d i, CTRL+ CLIC per sel e z i o n a r e op p u r e CTRL+ CLIC per de s e l e z i o n a r e (se il file è stat o sel e z i o n a t o pr e c e d e n t e m e n t e). S el e z i o n a t i i do c u m e n t i da invi a r e, co n f e r m a r e co n Apri. Att e n d e r e la fine dell a pr o c e d u r a. S e no n si so n o verifi c a t i err o r i, si av r à co n f e r m a ch e l invi o è stat o es e g u i t o co n su c c e s s o. N.B.: Il\I documento\i può\possono essere inviato\i più volte; l Ufficio considererà valido l ultimo invio in ordine temporale. In pratica ogni inoltro che verrà effettuato andrà a sostituire il documento precedente.

9 9 I NVIO MANUALE DEI DOCUMENTI S e il P C su cui è inst all a t o il pr o g r a m m a no n dis p o n e di un a co n n e s s i o n e inte r n e t, si pu ò pro c e d e r e all in vi o m a n u a l e dell ar c h i v i o. Di se g u i t o la pro c e d u r a : clic k sull a vo c e di m e n u Connessione->Invio manuale->documentazione ; 2. si apr e es p l o r a ris o r s e vis u a l i z z a n d o sol o i file P D F. S el e z i o n a r e il do c u m e n t o ch e si inte n d e invi a r e e co n f e r m a r e co n Apri. P e r la sel e z i o n e m ul ti p l a dei do c u m e n t i utiliz z a r e il tast o C T R L in co m b i n a z i o n e co n il clic k del m o u s e. Q ui n d i, CTRL+ CLIC per sel e z i o n a r e op p u r e CTRL+ CLIC per de s e l e z i o n a r e (se il file è stat o sel e z i o n a t o pre c e d e n t e m e n t e). S el e z i o n a t i i do c u m e n t i co n f e r m a r e co n Apri. 3. clic k sull a vo c e di m e n u Chiudi archivio ; 4. clic k sull a vo c e di m e n u Esci ; 5. sul de s k t o p è stat a cre a t a un a cart e ll a di no m e rdad.documentazione ; 6. co pi a r l a su un a pe n d r i v e, sp o s t a r s i su un P C co n co n n e s s i o n e ad inte r n e t ed invi a r e i file s pre s e n t i al su o inte r n o in alle g a t o al se g u e n t e indiri z z o (*): rda d. u s t p a d o v g m a i l. c o m ; 7. al su c c e s s i v o av v i o il pro g r a m m a RDA D eli m i n e r à la cart e ll a rdad.documentazione, in qu a n t o su p p o n e ch e sia stat a inoltr a t a e, qui n d i, no n ser v a più. N. B.: (*)Si co n s i g l i a di invi a r e, in alle g a t o, al m a s s i m o tre file s per volt a.

10 10 FUNZIONI ACCESSORIE DEL PROGRAMMA I NSTALLARE UNA STAMPANTE VIRTUALE PDF L o bi e t ti v o dell a pr o c e d u r a sott o indi c a t a è qu e ll o di for ni r e la pro p r i a po s t a z i o n e (PC) di un a sta m p a n t e virt u a l e ch e sta m p i in for m a t o P D F da qu a l s i a s i pro g r a m m a (ovvi a m e n t e la sta m p a av v e r r à su file); e qui n d i dal pro g r a m m a di editi n g inst all a t o sul pr o p r i o co m p u t e r. Di se g u i t o la relati v a pro c e d u r a : clic k sull a vo c e di m e n u Tools->Download stampante virtuale PDF ; 2. si aprir à la fin e s t r a Download risorse. Clic c a r e sul pul s a n t e Avvia ; 3. att e n d e r e la fin e del do w n l o a d ; qui n d i clic c a r e su Chiudi.

11 11 4. clic c a r e sull a vo c e di m e n u Tools->Apri cartella download ; 5. sel e z i o n a r e e clic c a r e sul file DoPdf-7.exe ; 6. se g u i r e le istr u z i o n i a vid e o ; 7. alla fine dell a pr o c e d u r a si avr à inst all a t a nel pro p r i o P C un a sta m p a n t e virt u a l e in P D F. Q u e s t u lti m a la si potr à utiliz z a r e co m e qu a l s i a s i altr a sta m p a n t e, av e n d o cur a di sc e g li e r l a al m o m e n t o dell a sta m p a. La parti c o l a r i t à di tale sta m p a n t e è qu e ll a di no n sta m p a r e su cart a, m a sul file.

12 12 C REARE UN BACKUP DEI DATI La cre a z i o n e di un a co pi a di ba c k u p dei dati, as s o l v e ad un du p li c e obi e t ti v o : gar a n t i r e ch e i dati ins e riti no n ve n g a n o per s i ac c i d e n t a l m e n t e ; 2. pot e r disi n s t a l l a r e il pro g r a m m a R D A D da un P C e inst all a r l o su un altr o P C se n z a ch e i dati ve n g a n o rei n s e r i ti. Di se g u i t o la relati v a pro c e d u r a : clic k sull a vo c e di m e n u Backup archivio 2. sel e z i o n a r e co m e de s ti n a z i o n e il per c o r s o di un a pe n d r i v e o un a qu a l s i a s i cart e ll a di pro p r i a sc elt a (megli o se pre s e n t e su un a pe n d r i v e). Inf atti un a pe n d r i v e ha il va n t a g g i o di ren d e r e m o b i li i dati fra P C; 3. att e n d e r e la fin e dell o p e r a z i o n e. R IPRISTINARE I DATI DA UN BACKUP P e r ripri s ti n a r e i dati, se g u i r e la se g u e n t e pro c e d u r a : clic k sull a vo c e di m e n u Ripristina archivio ; 2. sel e z i o n a r e il per c o r s o o la cart e ll a nel\nell a qu a l e si è m e m o r i z z a t o, in pre c e d e n z a, il ba c k u p dei dati; 3. att e n d e r e la fin e dell o p e r a z i o n e. D ISINSTALLARE RDAD Pri m a dell a disi n s t a l l a z i o n e del pr o g r a m m a, si co n s i g l i a di effett u a r e un ba c k u p dei dati. P e r ri m u o v e r e R D A D dal P C, se g u i r e la se g u e n t e pro c e d u r a : pulsante start->tutti i programmi->cartella RDAD->Disinstalla rdad; 2. co n f e r m a r e l op e r a z i o n e ; 3. att e n d e r e la fin e dell o p e r a z i o n e.

U n po z z o art e s i a n o (fora g e) per l ap p r o v v i g i o n a m e n t o di ac q u a pot a b i l e.

U n po z z o art e s i a n o (fora g e) per l ap p r o v v i g i o n a m e n t o di ac q u a pot a b i l e. In m o l ti pa e s i po c o svil u p p a t i, co m p r e s o il M al i, un a dell a pri n c i p a l i ca u s e di da n n o alla sal u t e e, in ulti m a ista n z a, di m o r t e, risi e d e nell a qu al

Dettagli

BOMBOLO UNOTEATRO IL DOTTOR BOSTIK. testo e regia. con. musiche. scenografie. disegno luci. collaborazione allestimento. tecnico luci/suono.

BOMBOLO UNOTEATRO IL DOTTOR BOSTIK. testo e regia. con. musiche. scenografie. disegno luci. collaborazione allestimento. tecnico luci/suono. BOMBOLO UNOTEATRO IL DOTTOR BOSTIK testo e regia Dino Arru con Dino e Raffaele Arru musiche Bruno Pochettino scenografie Raffaele Arru disegno luci Marco Zicca collaborazione allestimento Stefano Dell

Dettagli

B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I

B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I S E Z I O N E I ) : A M M I N I ST R A Z I O N E A G G I U D I C A T R I C E I. 1 ) D e n o m i n a z i o ne, i n d ir i z z i e p u n t i d i c o

Dettagli

DIGICULT: PRE SENTAZIONE GENE RALE

DIGICULT: PRE SENTAZIONE GENE RALE DIGICULT: PRE SENTAZIONE GENE RALE Cosa è Digicult Il portale web Il magazine online Il podcast e la newsletter L'agenzia D i gi C U L T è u n a p i a t t a f o r m a c u l t u r al e It alia n a o n li

Dettagli

SERVIZIO SANITARI O REGI ONE SARDE GN A -A.S.L. N 5 ORISTAN O. L an n o d u e m i l a u n d i c i a d d ì d e l m e s e di M a g g i o TR A

SERVIZIO SANITARI O REGI ONE SARDE GN A -A.S.L. N 5 ORISTAN O. L an n o d u e m i l a u n d i c i a d d ì d e l m e s e di M a g g i o TR A Alle g a t o (A) all a Deli b e r a z i o n e Dir e t t o r e G e n e r a l e n 144 d el 23/ 0 5/ 2 0 11 Co m p o s t o d a n 6 p a g i n e SERVIZIO SANITARI O REGI ONE SARDE GN A -A.S.L. N 5 ORISTAN O

Dettagli

Personalizzazione documenti Word

Personalizzazione documenti Word Personalizzazione documenti Word E possibile personalizzare tutte le stampe in formato word presenti nelle diverse aree di Axios Italia. Le stampe in formato word, caratterizzate dal simbolo gestione testi.,

Dettagli

Passaggio uno: Apertura delle foto in Corel AfterShot Pro

Passaggio uno: Apertura delle foto in Corel AfterShot Pro Guida rapida In questa sezione vengono presentate alcune attività di base che è possibile eseguire in Corel AfterShot Pro. Per iniziare a utilizzare l'applicazione in breve tempo, si consiglia di dedicare

Dettagli

ARCHIVIAZIONE DOCUMENTI

ARCHIVIAZIONE DOCUMENTI ARCHIVIAZIONE DOCUMENTI Il programma Esserci Studio prevede il salvataggio delle lettere e l archiviazione all interno della pratica di ulteriori documenti oltre ad una particolare funzione definita Catturazione

Dettagli

www.ipospadia.it Dott:Giacinto Marrocco

www.ipospadia.it Dott:Giacinto Marrocco www.ipospadia.it Dott:Giacinto Marrocco Le Malformazioni dei Genitali nell'infanzia Un sito dedicato ai pediatri ed ai genitori di bambini con patologie acquisite o congenite degli organi genitali EPISPADIA

Dettagli

Manuale procedura Gruppi Ospiti (ver. 1.0.8)

Manuale procedura Gruppi Ospiti (ver. 1.0.8) Manuale procedura Gruppi Ospiti (ver. 1.0.8) A COSA SERVE La procedura gruppi è un programma residente che dà la possibilità di accelerare i tempi del check-in e permette: - alle agenzie di caricare i

Dettagli

Versione 1.0. Manuale d uso. del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl. Software per la configurazione 02/08-01 PC

Versione 1.0. Manuale d uso. del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl. Software per la configurazione 02/08-01 PC Versione 1.0 02/08-01 PC Manuale d uso TiStereoControl Software per la configurazione del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl 2 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4

Dettagli

Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015]

Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015] Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Introduzione... 2 Guida all installazione... 2 Login...

Dettagli

Guida all utilizzo del sito web 4 apr. 2013 v. 1.0

Guida all utilizzo del sito web 4 apr. 2013 v. 1.0 www.comune.piario.bg.it created by zeramico.com Guida all utilizzo del sito web 4 apr. 2013 v. 1.0 1 COSA È CAMBIATO Le modifiche più grosse sono state apportate alla struttura del sito web, a ciò che

Dettagli

2015 PERIODO D IMPOSTA

2015 PERIODO D IMPOSTA Manuale operativo per l installazione dell aggiornamento e per la compilazione della Certificazione Unica 2015 PERIODO D IMPOSTA 2014 società del gruppo Collegarsi al sito www.bitsrl.com 1. Cliccare sul

Dettagli

Manuale d uso [Rev.1 del 07/08/2015] Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015]

Manuale d uso [Rev.1 del 07/08/2015] Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Manuale d uso [Rev.1 del 07/08/2015] Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Introduzione... 2 Installare il programma... 2 Tasto licenza...

Dettagli

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso 2 SendMedMalattia v. 1.0 Pagina 1 di 25 I n d i c e 1) Introduzione...3 2) Installazione...4 3) Prima dell avvio di SendMedMalattia...9 4) Primo Avvio: Inserimento dei dati del Medico di famiglia...11

Dettagli

Trasmissione del certificato medico di malattia per zone non raggiunte da adsl (internet a banda larga).

Trasmissione del certificato medico di malattia per zone non raggiunte da adsl (internet a banda larga). Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Coordinamento Generale Medico Legale Roma, 10-03-2011 Messaggio n. 6143 Allegati n.1 OGGETTO:

Dettagli

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente CERTIFICATI DIGITALI Procedure di installazione, rimozione, archiviazione Manuale Utente versione 1.0 pag. 1 pag. 2 di30 Sommario CERTIFICATI DIGITALI...1 Manuale Utente...1 Sommario...2 Introduzione...3

Dettagli

Questa guida vi illustrerà i principali passaggi da eseguire per l'inserimento dei Bandi di gara.

Questa guida vi illustrerà i principali passaggi da eseguire per l'inserimento dei Bandi di gara. Piccolo Manuale Manuale Pt 1ª Registrazione (Login) Questa guida vi illustrerà i principali passaggi da eseguire per l'inserimento dei Bandi di gara. Riceverete una email contenente: Link della vostra

Dettagli

Manuale d uso [Rev.1 del 07/08/2015] Manutenzione caldaie Lite Ver. 1.0.6 [05/01/2015]

Manuale d uso [Rev.1 del 07/08/2015] Manutenzione caldaie Lite Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Manuale d uso [Rev.1 del 07/08/2015] Manutenzione caldaie Lite Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Introduzione... 2 Installare il programma... 2 Tasto licenza... 3

Dettagli

Provincia di Cuneo - Settore Tutela Flora e Fauna

Provincia di Cuneo - Settore Tutela Flora e Fauna Provincia di Cuneo - Settore Tutela Flora e Fauna Monitorag gio dei siti di resenza del Gambero di fiume (Austrootamobius allies) in Provincia di Cuneo e loro caratterizzazione Provincia di Cuneo - Settore

Dettagli

Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file

Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file Scopo: Windows, creare cartelle, creare e modificare file di testo, usare il cestino, spostare e copiare file, creare collegamenti. A

Dettagli

I s t r u z i o n i o p e r a t i v e. S t a z i o n e A p p a l t a n t e. S i. C e. A n t.

I s t r u z i o n i o p e r a t i v e. S t a z i o n e A p p a l t a n t e. S i. C e. A n t. I s t r u z i o n i o p e r a t i v e S t a z i o n e A p p a l t a n t e S i. C e. A n t. Si.Ce.Ant. Emissione: 10/03/2014 Tutti i diritti riservati Pag. 1 di 3 Documentazione necessaria per lo START

Dettagli

Istruzioni per l utilizzo del software PEC Mailer

Istruzioni per l utilizzo del software PEC Mailer Istruzioni per l utilizzo del software PEC Mailer Per utilizzare le funzioni principali di PEC Mailer aprite il Software da Start Tutti i Programmi (o Programmi) PECMailer PECMailer Si aprirà il programma:

Dettagli

Manuale BaDaCom On-Line

Manuale BaDaCom On-Line Manuale BaDaCom On-Line INDICE: Procedura di Accesso:... 2 1 Accedere alla Sezione Dettaglio Unità Locale... 5 1.1 Accedere alla Sezione Dettaglio Unità Locale... 7 2. Gestire le Unità Locali dell Azienda...

Dettagli

TRASMISSIONE RAPPORTO ARBITRALE IN FORMATO PDF

TRASMISSIONE RAPPORTO ARBITRALE IN FORMATO PDF TRASMISSIONE RAPPORTO ARBITRALE IN FORMATO PDF Come da disposizioni di inizio stagione, alcune Delegazioni provinciali hanno richiesto la trasmissione dei referti arbitrali solo tramite fax o tramite mail.

Dettagli

HextraFAX. Guida all installazione e all utilizzo. Ultimo aggiornamento: febbraio 2012. Hextra Srl 2012 All rights reserved

HextraFAX. Guida all installazione e all utilizzo. Ultimo aggiornamento: febbraio 2012. Hextra Srl 2012 All rights reserved HextraFAX Guida all installazione e all utilizzo Ultimo aggiornamento: febbraio 2012 Hextra Srl 2012 All rights reserved SOMMARIO 1. Installazione a. Prerequisiti b. Dowload Software c. Installazione 2.

Dettagli

Istruzioni Aggiornamento RGT Xml

Istruzioni Aggiornamento RGT Xml Istruzioni Aggiornamento RGT Xml Sommario Installazione dell'aggiornamento... 2 Download...2 Installazione...2 Modulo RGT - Utilizzo e Funzioni... 7 Dati Generali...9 Testatore...10 Atto...12 Atto Di Riferimento...13

Dettagli

Manuale d istruzione BRIDGE

Manuale d istruzione BRIDGE Manuale d istruzione BRIDGE Introduzione al pacchetto Bridge Bridge è un prodotto che consente in maniera facile ed automatica il trasferimento di informazioni dalle postazioni ministeriali (PDL) alla

Dettagli

BARRA LATERALE AD APERTURA AUTOMATICA...

BARRA LATERALE AD APERTURA AUTOMATICA... INDICE 1) SOMMARIO... 1 2) PRIMO AVVIO... 1 3) BARRA LATERALE AD APERTURA AUTOMATICA... 2 4) DATI AZIENDALI... 3 5) CONFIGURAZIONE DEL PROGRAMMA... 4 6) ARCHIVIO CLIENTI E FORNITORI... 5 7) CREAZIONE PREVENTIVO...

Dettagli

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28 Magic Wand Manager Guida Utente Rel. 1.1 04/2011 1 di 28 Sommario 1. Setup del Software... 3 2. Convalida della propria licenza software... 8 3. Avvio del software Magic Wand manager... 9 4. Cattura immagini

Dettagli

1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010

1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010 1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010 PREVENIRE: Cenni preliminari su Ripristino configurazione di sistema Ripristino configurazione di sistema è un componente

Dettagli

Archimede Beta 1. Manuale utente

Archimede Beta 1. Manuale utente Archimede Beta 1 Manuale utente Archimede (Beta 1) Antares I.T. s.r.l. Indice Prerequisiti... 3 Installazione... 3 Accesso... 4 Recupero password... 4 Scadenza password... 4 Gestione Clienti... 6 Ricerca

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

PROCEDURA COMPILAZIONE STAMPA E CONSERVAZIONE VERBALI

PROCEDURA COMPILAZIONE STAMPA E CONSERVAZIONE VERBALI PROCEDURA COMPILAZIONE STAMPA E CONSERVAZIONE VERBALI Procedura compilazione Verbale... 2 Salvataggio sul computer locale o supporto esterno USB... 4 Rielaborazione del verbale salvato sul pc locale...

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

GUIDA ALL INSERIMENTO DEI DATI PAES

GUIDA ALL INSERIMENTO DEI DATI PAES GUIDA ALL INSERIMENTO DEI DATI PAES Indice 1 MENU PAES... 5 1.1 ADESIONE AL PATTO DEI SINDACI... 5 1.2 CARICAMENTO DATI... 6 1.2.1 Il template vuoto... 6 1.2.2 Caricamento file PAES compilato... 7 1.3

Dettagli

Come leggere DURC firmati digitalmente

Come leggere DURC firmati digitalmente Come leggere DURC firmati digitalmente Un documento firmato digitalmente si riconosce dall estensione.p7m Colui che riceve un documento firmato digitalmente ha due compiti da assolvere, prima di accettare

Dettagli

COSTER CONFIGURAZIONE DELL'IMPIANTO DA TELEGESTIRE. La guida si compone di due parti:

COSTER CONFIGURAZIONE DELL'IMPIANTO DA TELEGESTIRE. La guida si compone di due parti: CONFIGURAZIONE DELL'IMPIANTO DA TELEGESTIRE Questa documentazione vuole essere una guida rapida per la corretta impostazione del pro gram ma, nella composizione - via software - dell'impianto da Telegestire.

Dettagli

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso Tutor System SVG Guida all'installazione ed all uso Il contenuto di questa guida è copyright 2010 di SCM GROUP SPA. La guida può essere utilizzata solo al fine di supporto all'uso del software Tutor System

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT Pagina 1 di 31 Requisiti necessari all installazione:... 3 Configurazione Browser per WIN7... 3 Installazione Software... 6 Configurazione Java Runtime Environment...

Dettagli

T R I BU N A L E D I T R E V IS O A Z I E N D A LE. Pr e me s so

T R I BU N A L E D I T R E V IS O A Z I E N D A LE. Pr e me s so 1 T R I BU N A L E D I T R E V IS O BA N D O P E R L A C E S S IO N E C O M P E TI TI V A D EL C O M P E N D I O A Z I E N D A LE D E L C O N C O R D A T O PR EV E N T I V O F 5 Sr l i n l i q u i da z

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Raccolta Ordini Agenti AVVIO PROGRAMMA Per avviare il programma fare click su Start>Tutti i programmi>modasystem>nomeazienda. Se il collegamento ad internet è attivo

Dettagli

Gruppo di lavoro per i B.E.S. D.D. 3 Circolo Sanremo. Autore: Marino Isabella P roposta di lavoro per le attività nei laboratori di recupero

Gruppo di lavoro per i B.E.S. D.D. 3 Circolo Sanremo. Autore: Marino Isabella P roposta di lavoro per le attività nei laboratori di recupero Competenza/e da sviluppare GIOCO: SCARABEO CON SILLABE OCCORRENTE: MATERIALE ALLEGATO E UN SACCHETTO PER CONTENERE LE SILLABE RITAGLIATE. ISTRUZIONI Saper cogliere/usare i suoni della lingua. Saper leggere

Dettagli

TUTORIAL PUBBLICARE e INVIARE CIRCOLARI (v 1.5) -- PRIMA FASE -- PUBBLICAZIONE DI UNA CIRCOLARE (e suoi eventuali allegati)

TUTORIAL PUBBLICARE e INVIARE CIRCOLARI (v 1.5) -- PRIMA FASE -- PUBBLICAZIONE DI UNA CIRCOLARE (e suoi eventuali allegati) TUTORIAL PUBBLICARE e INVIARE CIRCOLARI (v 1.5) -- PRIMA FASE -- PUBBLICAZIONE DI UNA CIRCOLARE (e suoi eventuali allegati) 1. Cliccare Area riservata 2. Loggarsi nell Area riservata con Nome utente e

Dettagli

NAVIGARE IN INTERNET (Dal latino inter e dall inglese net = tra la rete )

NAVIGARE IN INTERNET (Dal latino inter e dall inglese net = tra la rete ) NAVIGARE IN INTERNET (Dal latino inter e dall inglese net = tra la rete ) 1.1 SE CONOSCIAMO L'INDIRIZZO - 1. ACCEDERE ALLE PAGINE WEB (Web = rete) APRIRE L' URL (Uniform Resource Locator), cioè l'indirizzo

Dettagli

1 3INFORMAZIONI PER SONALI E SPERIENZA LAVORATIVA. F a x - 6Ļ1 T i p o di a zi e n d a o s e tt o r e T u ri s m o

1 3INFORMAZIONI PER SONALI E SPERIENZA LAVORATIVA. F a x - 6Ļ1 T i p o di a zi e n d a o s e tt o r e T u ri s m o 1 3INFORMAZIONI PER SONALI N o m e A n n a H a li n a H y z a I n diriz z o V i a S a n d r o P e r ti ni 5 0 - Q U A R T U C C I U T el ef o n o C e ll ul a r e: 3 4 0 6 8 1 3 2 6 3 F a x - E-m a il a

Dettagli

PASSO 1) Avvio sessioni Nemho Video in Automatico

PASSO 1) Avvio sessioni Nemho Video in Automatico PASSO 1) Avvio sessioni Nemho Video in Automatico Nella parte centrale ora ci saranno le sessioni VIDEO previste per il proprio utente. Ponendo una v nella casellina a destra (sotto default) le sessioni

Dettagli

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT La App Documentale (detta anche Docuvision) permette di attivare il modulo tramite il quale si possono acquisire direttamente i documenti prodotti da Mexal Express

Dettagli

SCRUTINIO WEB MANUALE D USO. Scrutinio Web. Manuale d uso - Dirigente Scolastico. Versione 1.2.0 del 12-12-2011. Pagina 1 di 11

SCRUTINIO WEB MANUALE D USO. Scrutinio Web. Manuale d uso - Dirigente Scolastico. Versione 1.2.0 del 12-12-2011. Pagina 1 di 11 Scrutinio Web Manuale d uso - Dirigente Scolastico Versione 1.2.0 del 12-12-2011 Pagina 1 di 11 Sommario PREMESSA... 3 Requisiti minimi... 3 USO DEL PROGRAMMA... 4 Blocco / Sblocco Voti dello Scrutinio...

Dettagli

TRASMISSIONE DEL CERTIFICATO MEDICO DI MALATTIA PER ZONE NON RAGGIUNTE DA ADSL

TRASMISSIONE DEL CERTIFICATO MEDICO DI MALATTIA PER ZONE NON RAGGIUNTE DA ADSL Federazione Lavoratori Pubblici e Funzioni Pubbliche Dipartimento Studi e Legislazione 00187 ROMA Via Piave 61 sito internet: www.flp.it Email: flp@flp.it tel. 06/42000358 06/42010899 fax. 06/42010628

Dettagli

GUIDA RAPIDA INSTALLAZIONE E PRIMO UTILIZZO

GUIDA RAPIDA INSTALLAZIONE E PRIMO UTILIZZO GUIDA RAPIDA INSTALLAZIONE E PRIMO UTILIZZO Ottobre 2015 N. ASSISTENZA CLIENTI - LINEA DIRETTA 800-130 866 Email: assistenza@loretophoto.it Pag. 1 di 7 Gentile Utente, questa breve guida può aiutarla nella

Dettagli

Manuale di programmazione BerMar_Drive_Software

Manuale di programmazione BerMar_Drive_Software Invert er LG Manuale di programmazione BerMar_Drive_Software Mot ori elet t ric i Informazioni preliminari... 2 Installazione... 3 Avvio del programma... 4 Funzionamento Off-Line... 7 Caricamento di una

Dettagli

S e t t i m o R a p p o r t o s u l s e r v i z i o c i v i l e i n It a l i a. Im p a t t o s u c o l l e t t i v i t à e v o l o n t a r i R a p p o r t o f i n a l e D i c e m b r e 2 0 0 4 R I N G

Dettagli

1. Individuare il tipo di microprocessore del tuo computer, la memoria RAM installata e il sistema operativo utilizzato

1. Individuare il tipo di microprocessore del tuo computer, la memoria RAM installata e il sistema operativo utilizzato SIMULAZIONE ESAME E.C.D.L. - MODULO 2 (Parte 1) 1. Individuare il tipo di microprocessore del tuo computer, la memoria RAM installata e il sistema operativo utilizzato 2. Modificare lo sfondo del desktop

Dettagli

Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file Windows

Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file Windows Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file Windows Test 2.1 1 Attiva la funzione risorse del computer utilizzando il menu START. 2 Apri la cartella Patente 2.1, contenuta nella cartella Modulo2A. 3

Dettagli

Istruzioni per l uso della Guida. Icone utilizzate in questa Guida. Istruzioni per l uso della Guida. Software di backup LaCie Guida per l utente

Istruzioni per l uso della Guida. Icone utilizzate in questa Guida. Istruzioni per l uso della Guida. Software di backup LaCie Guida per l utente Istruzioni per l uso della Guida Istruzioni per l uso della Guida Sulla barra degli strumenti: Pagina precedente / Pagina successiva Passa alla pagina Indice / Passa alla pagina Precauzioni Stampa Ottimizzate

Dettagli

il modulo copia commissione digitale su tablet

il modulo copia commissione digitale su tablet Android users guide il modulo copia commissione digitale su tablet Ordini...pag. 4 Gestione...pag. 11 Impostazioni...pag. 13 Importa...pag. 14 Esporta...pag. 16 Business...pag. 18 www.ordersender.com ordini

Dettagli

PROGETTO PER LA TRASMISSIONE DOCUMENTI RELATIVI ALL APPROVAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI IN FORMA DIGITALE

PROGETTO PER LA TRASMISSIONE DOCUMENTI RELATIVI ALL APPROVAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI IN FORMA DIGITALE PROGETTO PER LA TRASMISSIONE DOCUMENTI RELATIVI ALL APPROVAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI IN FORMA DIGITALE L approvazione di una manifestazione nazionale od internazionale comporta spesso la trasmissione

Dettagli

Gestione Macello Vers.3

Gestione Macello Vers.3 Software di Gestione delle Aziende di Macellazione Primi Passi Gestione Macello Quando si avvia per la prima volta il programma, è necessario effettuare alcune operazioni di impostazione dello stesso e

Dettagli

ios users guide il modulo copia commissione digitale su ipad

ios users guide il modulo copia commissione digitale su ipad ios users guide il modulo copia commissione digitale su ipad Ordini...pag. 4 Gestione...pag. 11 Impostazioni...pag. 13 Importa...pag. 14 Esporta...pag. 16 Business...pag. 18 www.ordersender.com ordini

Dettagli

Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015]

Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Panoramica... 2 Menù principale... 2 Link Licenza... 3 Link Dati del tecnico... 3 Link

Dettagli

Aggiornamento N4_0_2P15_200_40220_40230.exe INSTALLAZIONE

Aggiornamento N4_0_2P15_200_40220_40230.exe INSTALLAZIONE Aggiornamento N4_0_2P15_200_40220_40230.exe INSTALLAZIONE Download: 1) Assicurarsi di avere una versione di Winzip uguale o superiore alla 8.1 Eventualmente è possibile scaricare questo applicativo dal

Dettagli

FPf per Windows 3.1. Guida all uso

FPf per Windows 3.1. Guida all uso FPf per Windows 3.1 Guida all uso 9 Servizio di Aggiornamento del prontuario on line FFPWeb Versione 1 del 23/01/2005 Guida all uso di FPF Servizio di Aggiornamento del Prontuario - ver. 1 Pagina 1 Procedura

Dettagli

Codice identificativo dell aggiornamento: 20241504A

Codice identificativo dell aggiornamento: 20241504A Sommario VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO... 2 DICHIARAZIONE 770 / 2015... 3 CERTIFICAZIONE DEGLI UTILI CORRISPOSTI... 3 CONTI INDIVIDUALI / 2015... 3 DELEGA F24... 4 COLLEGAMENTO CON IL MODULO

Dettagli

BruxMeter. Manuale Utente. Software di elaborazione per la valutazione. del bruxismo. BruxMeter Manuale Utente Spes Medica S.r.l

BruxMeter. Manuale Utente. Software di elaborazione per la valutazione. del bruxismo. BruxMeter Manuale Utente Spes Medica S.r.l Manuale Utente BruxMeter Software di elaborazione per la valutazione del bruxismo Pag. 1/21 Pag. 2/21 Spes Medica s.r.l. Via Europa Zona Industriale 84091 Battipaglia (Sa) tel. +39 0828 614191 fax +39

Dettagli

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros Configurator è uno strumento facile ed intuitivo nel suo utilizzo, che vi permetterà di realizzare in breve tempo il dimensionamento di canne fumarie e renderà

Dettagli

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013 RELAZIONE FINANZIARIA AL 31 DICEMBRE 213 PAGINA BIANCA 3/58 Indice Organi Sociali... 6 Consiglio di Amministrazione... 6 Collegio Sindacale... 6 Società di Revisione... 6 Specialist... 6 Nomad... 6 Struttura

Dettagli

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA Requisisti di sistema L applicazione COMUNICAZIONI ICI è stata installata e provata sui seguenti

Dettagli

REGISTRAZIONE VALUTAZIONE ED ESITO SCRUTINIO I TRIMESTRE A.S. 2014-2015

REGISTRAZIONE VALUTAZIONE ED ESITO SCRUTINIO I TRIMESTRE A.S. 2014-2015 REGISTRAZIONE VALUTAZIONE ED ESITO SCRUTINIO I TRIMESTRE A.S. 2014-2015 In vista dei prossimi scrutini intermedi si consiglia di seguire la seguente procedura: PER I DOCENTI NON COORDINATORI 1. accedere

Dettagli

ymall/it through the Industry Mall

ymall/it through the Industry Mall www.siemens.com/industr Your guide ymall/it through the Industry Mall Siemens Industry www.siemens.com/industrymall/it 1 www.siemens.com/industrymall/it Welcome to the Industry Mall Accesso Registrazione

Dettagli

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera WORD per WINDOWS95 1.Introduzione Un word processor e` come una macchina da scrivere ma con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera ed appare sullo schermo. Per scrivere delle maiuscole

Dettagli

Compilazione rapporto di Audit in remoto

Compilazione rapporto di Audit in remoto Compilazione rapporto di Audit in remoto Installazione e manuale utente CSI S.p.A. V.le Lombardia 20-20021 Bollate (MI) Tel. 02.383301 Fax 02.3503940 E-mail: info@csi-spa.com Rev. 1.1 23/07/09 Indice Indice...

Dettagli

Procedura ripresa dello scrutinio

Procedura ripresa dello scrutinio Procedura ripresa dello scrutinio Utilizzare il browser Mozilla FireFox per accedere a Argo SCUOLANEXT attraverso l indirizzo internet www.portaleargo.it (digitandolo direttamente dalla barra nell indirizzo

Dettagli

Campo Mobile Roma 9 - Clan Piccolo Lagazuoi Roma 65 - Clan San Marco

Campo Mobile Roma 9 - Clan Piccolo Lagazuoi Roma 65 - Clan San Marco 17-23 Ago sto 2009 La via Francigena Campo Mobile 2009 Roma 9 - Clan Piccolo Lagazuoi Roma 65 - Clan San Marco 1 a Tappa Siena Ponte d Arbia La Via Fr a n c i g e n a è stori c a m e n t e la via ch e

Dettagli

Istruzioni per il cambio della password della casella di posta

Istruzioni per il cambio della password della casella di posta Istruzioni per il cambio della password della casella di posta La password generata e fornita al cliente in fase di creazione della casella di posta è una password temporanea, il cliente è tenuto a modificarla.

Dettagli

Backup Certificato digitale SMIME

Backup Certificato digitale SMIME Backup Certificato digitale SMIME ver.1.0 Per ovviare al problema di un eventuale guasto del PC, formattazione o circostanze analoghe che possono causare la perdita del certificato digitale, può essere

Dettagli

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi FONDAMENTI DI INFORMATICA 3 Elaborazione testi Microsoft office word Concetti generali Operazioni principali Formattazione Oggetti Stampa unione Preparazione della stampa Schermata iniziale di Word Come

Dettagli

Medici Convenzionati

Medici Convenzionati Medici Convenzionati Manuale d'installazione aggiornamento Software Versione 9.8 Manuale d installazione aggiornamento Pagina 1 di 10 INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTO Dalla pagina del sito http://www.dlservice.it/convenzionati/homeup.htm

Dettagli

I trasduttori di temperatura integrati

I trasduttori di temperatura integrati I trasduttori di temperatura integrati La m o der n a t ec n ol o gi a d ei cir cu it i i nt egr ati ha det er m i nat o, g ià da q u al c he an n o, l'im m is si o ne su l m er c ato di tr asd u tt or

Dettagli

ABBIGLIAMENTO DA LAVORO VOLVO, ACQUISTO ONLINE

ABBIGLIAMENTO DA LAVORO VOLVO, ACQUISTO ONLINE ABBIGLIAMENTO DA LAVORO VOLVO, ACQUISTO ONLINE COME ORDINARE Prima di acquistare... pag. 2 6 Creare un ordine... pag. 7 22 2015-02-18 PRIMA DI ACQUISTARE Questa soluzione di acquisto online è basata sul

Dettagli

1) Come si crea una cartella? Menù File/Nuovo/Cartella Menù File/ Nuova cartella Menù Visualizza/Cartella

1) Come si crea una cartella? Menù File/Nuovo/Cartella Menù File/ Nuova cartella Menù Visualizza/Cartella Esercizi Domande Riassuntive Prima degli esercizi veri e propri, sono proposte una serie di domande riassuntive. Alla fine delle domande ci sono le soluzioni. 1) Come si crea una cartella? Menù File/Nuovo/Cartella

Dettagli

Studi di Settore 2010. Manuale Operativo. FAQ n.ro MAN-854HWG53646 Data ultima modifica 04/06/2010. Prodotto Dichiarazioni Fiscali

Studi di Settore 2010. Manuale Operativo. FAQ n.ro MAN-854HWG53646 Data ultima modifica 04/06/2010. Prodotto Dichiarazioni Fiscali Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-854HWG53646 Data ultima modifica 04/06/2010 Prodotto Dichiarazioni Fiscali Modulo Studi di Settore Oggetto: Studi di Settore - Manuale operativo Studi di Settore

Dettagli

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07 FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE ultima revisione: 21/05/07 Indice Panoramica... 1 Navigazione... 2 Selezionare una Vista Dati... 2 Individuare una registrazione esistente... 3 Inserire un nuova

Dettagli

NOTE SULLA GESTIONE DEL PERSONALE ASCOT/2 IN AMBIENTE MS-DOS

NOTE SULLA GESTIONE DEL PERSONALE ASCOT/2 IN AMBIENTE MS-DOS Pag.1 NOTE SULLA GESTIONE DEL PERSONALE ASCOT/2 IN AMBIENTE MS-DOS ASSISTENZA AGLI UTENTI ASCOT SITO DI ASSISTENZA ON LINE L indirizzo del sito di assistenza dell INSIEL è: www.insiel.it/servizi/frame-assistenza.htm

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Crotone, maggio 2005 Windows Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Sistema Operativo Le funzioni software di base che permettono al computer di funzionare formano il sistema operativo. Esso consente

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

Programma Client MUT vers. 2.2.5. 28 Maggio 2014

Programma Client MUT vers. 2.2.5. 28 Maggio 2014 Programma Client MUT vers. 2.2.5 28 Maggio 2014 Principali modifiche rispetto alla versione precedente e Riepilogo funzionalità Nella nuova versione 2.2.5 del Client MUT sono state migliorate alcune funzioni

Dettagli

1. I database. La schermata di avvio di Access

1. I database. La schermata di avvio di Access 7 Microsoft Access 1. I database Con il termine database (o base di dati) si intende una raccolta organizzata di dati, strutturati in maniera tale che, effettuandovi operazioni di vario tipo (inserimento

Dettagli

CITY WORKS Sistema di Autorizzazione e di Coordinamento degli Interventi sul Territorio Comunale

CITY WORKS Sistema di Autorizzazione e di Coordinamento degli Interventi sul Territorio Comunale CITY WORKS Sistema di Autorizzazione e di Coordinamento degli Interventi sul Territorio Comunale Richiesta- Gestione Emissione UTENTE ESTERNO CITY WORKS: RUOLO: INSERITORE... 2 SCHEDA LOCALIZZAZIONE...

Dettagli

Piano Forestale Regionale PFR 2009-2013. Manuale per la corretta realizzazione e manutenzione delle opere di salvaguardia dei versanti

Piano Forestale Regionale PFR 2009-2013. Manuale per la corretta realizzazione e manutenzione delle opere di salvaguardia dei versanti Assessorato Regionale delle Risorse Agricole e Alimentari Piano Forestale Regionale PFR 2009-2013 Documento di indirizzo F Manuale per la corretta realizzazione e manutenzione delle opere di salvaguardia

Dettagli

5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO

5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO Capittol lo 5 File 5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO In Word è possibile creare documenti completamente nuovi oppure risparmiare tempo utilizzando autocomposizioni o modelli, che consentono di creare

Dettagli

Introduzione. Installare EMAS Logo Generator

Introduzione. Installare EMAS Logo Generator EMAS Logo Generator Indice Introduzione... 3 Installare EMAS Logo Generator... 3 Disinstallare EMAS Logo Generator... 4 Schermata iniziale... 5 Creare il Logo... 7 Impostazioni... 7 Colore...8 Lingua del

Dettagli

Linea guida di inserimento dati Antiriciclaggio-XP DM-141

Linea guida di inserimento dati Antiriciclaggio-XP DM-141 La linea guida consente tramite la procedura operativa per il primo inserimento dei dati di raggiungere una corretta creazione dei registri soggetti e prestazioni ai fini DM-141. Procedura operativa al

Dettagli

MANUALE PER LA GESTIONE DELLE ADOZIONI 2009/10 PER GLI ISTITUTI CHE NELL A.S. 2008/2009 NON HANNO UTILIZZATO AXIOS

MANUALE PER LA GESTIONE DELLE ADOZIONI 2009/10 PER GLI ISTITUTI CHE NELL A.S. 2008/2009 NON HANNO UTILIZZATO AXIOS MANUALE PER LA GESTIONE DELLE ADOZIONI 2009/10 PER GLI ISTITUTI CHE NELL A.S. 2008/2009 NON HANNO UTILIZZATO AXIOS Questo manuale ha lo scopo di spiegare in modo dettagliato tutte le operazioni da eseguire

Dettagli

Help Passwords Manager

Help Passwords Manager Help Passwords Manager INFO2000.biz Contenuto Passwords Manager 1 Introduzione...1 Interfaccia grafica di PM...1 Come creare un Database (.Pm)...2 Aprire un database esistente...4 Chiudere un database...5

Dettagli

INDICE. IL CENTRO ATTIVITÀ... 3 I MODULI... 6 IL MY CLOUD ANASTASIS... 8 Il menu IMPORTA... 8 I COMANDI DEL DOCUMENTO...

INDICE. IL CENTRO ATTIVITÀ... 3 I MODULI... 6 IL MY CLOUD ANASTASIS... 8 Il menu IMPORTA... 8 I COMANDI DEL DOCUMENTO... MANCA COPERTINA INDICE IL CENTRO ATTIVITÀ... 3 I MODULI... 6 IL MY CLOUD ANASTASIS... 8 Il menu IMPORTA... 8 I COMANDI DEL DOCUMENTO... 12 I marchi registrati sono proprietà dei rispettivi detentori. Bologna

Dettagli

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA La Scheda Valutazione Anziano FRAgile al momento dell inserimento è abbinata al paziente. E possibile modificarla o inserirne una nuova per quest ultimo. Verrà considerata

Dettagli