Cari Colleghi, Sebastiano Cudoni

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Cari Colleghi, Sebastiano Cudoni"

Transcript

1

2 Cari Colleghi, In perfetto accordo con i principi e le finalità societari, la NSoSOT riconosce nel Congresso annuale il momento fondante di tutta la sua attività. Come ogni anno il compito di organizzare e presiedere l evento viene affidato ad un iscritto alla Società, responsabile di una struttura ospedaliera o universitaria, che si è dimostrato nell arco della propria carriera sensibile alle tematiche e alle finalità della Società stessa. Per l anno 2012 l evento, organizzato dal sottoscritto, si tiene a Tempio Pausania e ha come sede il Teatro del Carmine e i locali dell adiacente ex-convento degli Scolopi. La NSoSOT, come recita l art. 4 del suo statuto si propone di creare più stretti vincoli tra gli operatori della specialità ortopedica e traumatologica e specialità affini in Sardegna, di promuovere riunioni ed incontri a contenuto scientifico e culturale, di rappresentare situazioni e necessità della categoria in sede regionale e nazionale. La Società come istituzione ed i singoli appartenenti ad essa, si considerano non avulsi dall ambito dell organizzazione nazionale e l iscrizione e partecipazione all attività delle diverse Associazioni di categoria (S.I.O.T., ecc.) è anzi raccomandata. In quest ottica negli ultimi anni si è rafforzato il ruolo e l attività dell OTODI Sardegna (Ortopedici Traumatologi Ospedalieri), che organizza congiuntamente l evento regionale. E questa un ulteriore opportunità di crescita culturale e di visibilità per le nostre realtà, che potrebbero rischiare di perdersi in confini angusti, e che invece grazie alla buona volontà di molti di noi, riescono ad essere esempio di qualità. Il ruolo di OTODI Sardegna è in crescita all interno della Società nazionale, con incarichi che nel futuro prossimo ci vedranno protagonisti attivi. Grazie a tale coinvolgimento si è ottenuto l accreditamento dell evento regionale. Nonostante le difficoltà legate a nuovi accordi tra Assobiomedica e Società scientifiche, per le note problematiche economico-finanziarie del sistema sanitario e non solo, comunque il nostro momento d incontro annuale rappresenta una certezza nel panorama variegato e in continua evoluzione dell aggiornamento scientifico. L argomento scelto quest anno rappresenta una sfida continua nell operato dell ortopedico, essendo il trattamento dei traumi articolari e dei relativi esiti una richiesta pressante e pesante da parte del paziente che ricerca sempre più, giustamente ma forse spesso non conscio delle difficoltà insite in tale patologia, la perfetta funzionalità persa. Per cercare di stabilire dei punti fermi da cui partire nella nostra attività quotidiana, come sempre si è dato ampio spazio a tutte le professionalità della nostra Regione, senza però dimenticare la tradizione, tipica dei nostri incontri, di accogliere i contributi preziosi di colleghi esperti che operano in altre realtà oltre il mare. Si è inoltre dato ampio spazio ai più giovani, che saranno il futuro della Società, e ciò senza retorica perché in questo periodo è in atto un cambio generazionale che deve rappresentare un nuovo forte stimolo sia all attività scientifica che al rafforzamento di rapporti interpersonali di amicizia e correttezza, senza i quali non può esistere collaborazione e crescita. Nel pomeriggio di pre-congresso, il Simposio satellite offrirà spunti di riflessione su tematiche che ormai fanno parte del nostro bagaglio culturale, quali quelle di organizzazione sanitaria, che ci coinvolgono quotidianamente e che ci vedono, a volte nostro malgrado, protagonisti. Ho voluto inoltre ritagliare uno spazio di incontro culturale per le figure degli infermieri di sala operatoria e di reparto, che ormai nel tempo hanno acquisito sempre più professionalità e competenze e senza i quali, in un rapporto di reciproco scambio, non si possono offrire risposte tecnicamente e umanamente adeguate. A voi tutti va il mio ringraziamento, non solo per la partecipazione a questo evento, ma soprattutto per il percorso futuro in comune di crescita professionale e culturale. Sebastiano Cudoni 2

3 Venerdi 26 ottobre Ore Apertura Segreteria Sala Biblioteca Ore Riunione Consiglio Direttivo NSoSOT Ore Riunione Consiglio Direttivo OTODI Sardegna Sala Ex-Convento Ore SESSIONE COMUNICAZIONI LIBERE Sala Teatro Ore SESSIONE LINEE GUIDA Moderatori: G. Sorrentino (San Gavino), M. Pianezzi (Olbia) Linee guida trattamento osteoporosi Linee guida prevenzione tromboembolismo Linee guida antibioticoprofilassi P. Nieddu, S. Delogu (San Gavino) F. Zirattu, L. Tidu (Tempio Pausania) G. Melis (Alghero) Discussione ore Open coffee 3

4 Venerdi 26 ottobre SIMPOSIO SATELLITE: Modelli organizzativi in Sanità Sala Teatro Ore Moderatori: G. Mela (Olbia), A. Capone (Cagliari) Aspetti gestionali nelle varie realtà ospedaliere Ore Azienda mista Ospedale-Università Ore Il modello dipartimentale Ore La gestione degli acquisti dei dispositivi impiantabili in ortopedia P. Tranquilli Leali (Sassari) G. Pintor (Olbia) R. Di Gennaro (Olbia) Ore Discussione I modelli tra teoria e pratica Ore Gestione della frattura di femore nell anziano M. Manca (Viareggio) Ore Un modello organizzativo: la check-list F. Cudoni (Sassari) Ore Nuove modalità di formazione continua. L esperienza di SIMANNU a Nuoro L. Arru (Nuoro) Ore Discussione Ore Presentazione Citieffe Il nuovo chiodo EBA² Ore Cena sociale 4

5 Corso per infermieri di ortopedia e strumentisti di sala operatoria Responsabile scientifico Dott. Sebastiano Cudoni Sabato 27 ottobre Ore 8.00 Registrazione Sala Ex-Convento 1ª Sessione Moderatori: E. Melis (Cagliari), T. Taras (Olbia) Ore 9.00 Il posizionamento del paziente negli interventi di ortopedia Ore 9.15 La tracciabilità del materiale impiantabile in ortopedia Ore 9.30 La terapia antalgica nelle artroprotesi di ginocchio Ore 9.45 Prevenzione delle infezioni in chirurgia protesica Ore I chiodi endomidollari nelle fratture prossimali di femore Ore Approccio al paziente politraumatizzato in sala operatoria Ore Tecniche infermieristiche di revisione femorale con stelo MT3 M. Olivas, S. Piras (Olbia) S. Pitta, E. Iliescu (Olbia) R. Mazzara (Tempio Pausania) M. Inzaina (Tempio Pausania) V. Farris (Tempio Pausania) S. Pitzalis (Cagliari) E. Leppedda (Sassari) Ore Discussione Ore Coffee-break 2ª Sessione Moderatori: G. Deiana (Olbia), R. Pruneddu (Tempio Pausania) Ore Prevenzione delle infezioni delle ferite chirurgiche V. Bianco (Tempio Pausania) Ore Nursing del paziente fratturato S. Arena, G. Deiana (Olbia) Ore La gestione del paziente dalla visita ambulatoriale all intervento chirurgico M. Piras (Sassari) Ore Il tromboembolismo venoso tra mito e realtà R. Lai (Cagliari) Ore Prime esperienze con la dose unitaria informatizzata e l armadio farmaceutico intelligente M.R. Ortu (Cagliari) Ore I DRG in ortopedia e traumatologia E. Pireddu (Cagliari) Ore L immobilizzazione con tutori ortopedici G. Fresi, A. Todesco, R. Pruneddu (Tempio Pausania) Ore Discussione Ore Buffet lunch 5

6 PROGRAMMA CONGRESSO Sabato 27 ottobre Ore 8.00 Registrazione Sala Teatro Ore 8.30 Saluto Autorità PRINCIPI DI DIAGNOSI E TRATTAMENTO Moderatori: M. Lombardo (Cagliari), G. Dessì (Cagliari) Ore 8.40 Diagnostica per immagini Ore 8.50 Principi di trattamento delle fratture articolari Ore 9.00 La fissazione esterna nei traumi articolari Ore 9.10 Principi di recupero funzionale Ore 9.20 Gli esiti. Principi di prevenzione e trattamento Ore 9.30 Discussione S. Profili, F. Meloni (Sassari) A. Pace (Cefalù) R. Varsalona (Siracusa) P. P. Bacchiddu (Cagliari) P. Tranquilli Leali (Sassari) ANCA Moderatori: F. Cudoni (Sassari), P. Tranquilli Leali (Sassari) Ore 9.50 Fratture acetabolo Ore Fratture intra-articolari femore Ore Trattamento delle fratture della testa femorale Ore Tecniche chirurgiche e risultati delle artroprotesi d anca in esiti di fratture acetabolari Ore Novità in tema di PTA Ore Discussione Ore Coffee-break GINOCCHIO Moderatori: R. Puddu (Cagliari), G. Mela (Olbia) Ore Le fratture complesse del piatto tibiale Ore Le lesioni incomplete del legamento crociato anteriore: diagnosi e trattamento Ore Lesioni del comparto postero-laterale Ore Lesioni condrali Ore Recupero funzionale nelle fratture del piatto tibiale Ore Protesica negli esiti Ore Novità in tema di ATG Ore Discussione Ore Buffet lunch G. Mela (Olbia) C. Doria (Oristano) F. Falez (Roma) A. Capone, D. Dessy, A. Pau (Cagliari) G. Grappiolo (Milano) V. Ingianni, M. Sanna, M. Lombardo (Cagliari) A. Manunta, A. Melis, P. Zedde (Sassari) M. Salvi (Cagliari) G. Dessì (Cagliari) G. Cao, C. Caredda, N. Pani, C. V. Corsini (Cagliari) F. Bove (Roma) F. Catani (Modena) 6

7 Sabato 27 ottobre Sala Ex-Convento Ore SESSIONE COMUNICAZIONI SUL TEMA Ore SESSIONE DISCUSSIONE POSTER Sala Teatro CAVIGLIA Moderatori: C. Doria (Oristano), G. Siddi (Cagliari) Ore Le fratture della tibio-tarsica M. Lombardo (Cagliari) Ore Trattamento degli esiti S. Zanetti, S. Canu, E. Espa, A. Di Monda (Ozieri) Ore Riabilitazione C. Fresi (Tempio Pausania) Ore Discussione SPALLA Moderatori: M. Salvi (Cagliari), P.L. Pittalis (Nuoro) Ore Fratture M. Pianezzi (Olbia) Ore Chirurgia artroscopica dell instabilità di spalla A. Uccheddu, A. Bonfiglio, A. M. D Auria, P. N. Dimopoulos, G. Pace, L. Putzulu (Cagliari) Ore Protesi E. Siuni (Cagliari) Ore Riabilitazione G. Pirriano (Tempio Pausania) Ore Discussione Ore Open coffee GOMITO Moderatori: M. Manca (Viareggio), L. Cara (Cagliari) Ore Fratture articolari A. Aste, G. Sorrentino (San Gavino) Ore Instabilità post-traumatiche G. Lubrano (Alghero) Ore Protesi R. Angeloni (Firenze) Ore Discussione POLSO Moderatori: G. Patta (Sassari), G. Marcello (Nuoro) Ore Fratture articolari D. Farris, C. Ganau, S. Cudoni (Tempio Pausania) Ore Instabilità post-traumatica L. Soddu (Cagliari) Ore Correzione degli esiti L. Cara (Cagliari) Ore Discussione Sala Teatro Ore Assemblea annuale NSoSOT Ore Assemblea annuale OTODI Sardegna Ore Premiazioni Ore Chiusura Congresso 7

8 SESSIONE COMUNICAZIONI LIBERE Venerdi 26 ottobre Ore Sala Ex-Convento Moderatori: E. Siuni (Cagliari), F. Ennas (Cagliari), S. Ortu (Cagliari) 1. Design della componente acetabolare S. Nowbahari, A. Fiore (Olbia) 2. Il cotile Dual Mobility nella chirurgia protesica d anca. Indicazioni chirurgiche e primi risultati G. Patta, T. Zirattu, P. Porqueddu, D. Pistidda, F. Cudoni (Sassari) 3. Le fratture laterali di femore trattate con chiodo Endovis BA: outcome funzionali A. Ferreli, A. Russo, F. Cossu, G.L. Cossu, A. Cadoni, G. Dessì (Cagliari) 4. Alcune riflessioni sul trattamento riabilitativo delle fratture dell estremo prossimale di femore con obliquità inversa C. Caredda, N. Pani, M.S. Lai, G. Cao (Cagliari) 5. Distacco della spina iliaca antero-inferiore G.L. De Pascali, G. Marongiu, R. Nocco, A. Pudda, I. Pusceddu, V. Setzu (Cagliari) 6. Protesi di ginocchio a stabilizzazione intrinseca: nostra esperienza A. Santandrea, P. Zedde, M. Arrica, A. Melis, A. Manunta (Sassari) 7. Artroprotesi monocompartimentale di ginocchio. Studio prospettico di coorte P. D. Mulas, G. Tilocca, S. Piras, D. Zarelli, L. Cannas, F. Ziranu (Sassari) 8. Risultati preliminari nel trattamento chirurgico dell alluce valgo mediante tecnica mini M. Mastio, A. Cadoni, G. Marongiu, D. Murgia, A. Boi, R. Pili, A. Demurtas, S. Pusceddu, A. Capone (Cagliari) 9. Utilizzo del fissatore esterno nel trattamento delle fratture diafisarie in età pediatrica E. Sassu, L. Tidu, F. Zirattu, S. Cudoni (Tempio Pausania) 10. L impiego delle cellule staminali nella chirurgia traumatologica : nostra esperienza G. Satta, A. Brandano, D. Pistidda, T. Zirattu, F. Cudoni (Sassari) 11. Fratture di clavicola: indicazioni al trattamento chirurgico e primi risultati con l impiego delle placche anatomiche a stabilità angolare P. Solinas, A. Fois, G. Piredda, S. Puggioni, F. Cudoni (Sassari) 12. Revisione di fallimento di mezzo di sintesi interno in paziente con pseudoartrosi atrofica dell omero postraumatica L. Saturno, G. Patta, P. Solinas, F. Cudoni (Sassari) 13. Un banale caso di epicondilite. Case Report M. Conte, S. Sechi, D. Deplano, M.G. Palmas, S. Vassallo, A. Cadoni (Decimomannu) 14. Un nuovo approccio, non chirurgico, nel trattamento del morbo di Dupuytren S. Burrai, G. Uras, A. Bellu, L. Cara (Cagliari) 15. Indicazioni e trattamento della rizoartrosi S. Canu, G.C. Melis, S. Zanetti (Ozieri) 8

9 SESSIONE COMUNICAZIONI LIBERE Venerdi 26 ottobre Ore Neoformazione tenare su base gottosa: case report M.C. Sbernardori, P. Zedde, P. Tranquilli Leali (Sassari) 17. La stabilizzazione percutanea delle fratture dorso-lombari: indicazioni, limiti e complicanze V. Chiesura, G. Pinna, M. Lombardo, F. Pinzaglia (Cagliari) 18. Scoliosi degenerativa e stenosi lombare: decompressione indiretta mediante correzione S. Casula, M. Costaglioli, M. Piredda, P.P. Mura (Quartu) 19. Cage cervicale stand alone nel trattamento dell ernia del disco cervicale: è ancora sempre necessario associare la placca? M. Costaglioli, M. Piredda, S. Casula, P.P. Mura (Quartu) 20. Tecniche mini-invasive di artrodesi vertebrale nella patologia degenerativa del rachide lombare F. Milia, F. Muresu, C. Meloni, C. Doria (Oristano) 21. Le ernie extra-foraminali del disco lombare: problematiche diagnostiche ed approccio terapeutico V. Marcialis, M. Spiga, P. Cuscusa, C. Doria (Oristano) Discussione 9

10 SESSIONE COMUNICAZIONI SUL TEMA SABATO 27 ottobre Ore Sala Ex-Convento Moderatori: P. Lisai (Sassari), G. Melis (Alghero), P.P. Bacchiddu (Cagliari) 1. Fratture articolari del femore distale, trattamento con placca a stabilità angolare S. Dessì, L. Castagnini, P.B. Squarzina (Modena) 2. Sintesi con placca posteriore mediante accesso di Lobenhoffer nelle fratture postero-mediali del piatto tibiale S. Dessì, S. Luppino, P.B. Squarzina (Modena) 3. La fissazione esterna articolata nei gravi traumatismi del ginocchio. Indicazioni e note di tecnica V. Lai, M. Manca (Viareggio) 4. Le lussazioni del ginocchio nello sportivo. Inquadramento diagnostico ed algoritmo decisionale. Analisi della letteratura M. Conte, S. Sechi, S. Vassallo, A. Cadoni, M.G. Palmas, D. Deplano (Decimomannu) 5. Ricostruzione del MPFL con innesto autologo di semitendinoso nella lussazione traumatica di rotula. Tecnica chirurgica P.D. Mulas, L. Cannas, G. Tilocca, S. Piras, D. Zarelli, F. Ziranu (Sassari) 6. Trapianti condrali del ginocchio: esperienza di medio periodo G. Dessì, G. Ruggiu, M. Tulli,G. Defraia, M. Filippi (Cagliari) 7. Il trattamento delle condropatie con microfratture e PRP A. Manconi, A. Melis, P. Zedde, A. Manunta (Sassari) 8. Possibili strategie chirurgiche nel trattamento delle gravi deformità articolari del ginocchio M. Spiga, P. Cuscusa, C. Meloni, C. Doria (Oristano) 9. Le artrodesi di ginocchio L. Tidu, F. Zirattu, S. Cudoni (Tempio Pausania) 10. Concordanza e riproducibilità inter-osservatore nelle classificazioni AO/OTA e Lauge-Hansen per la classificazione delle fratture malleolari E. Cabras, N. Coiana, A. Serra, A. Muscas, M. Filippi, G. Dessì (Cagliari) 11. Utilizzo delle endoprotesi biarticolari in ceramica in soggetti giovani M. Palmas, S. Ortu, M. Lombardo (Cagliari) 12. Risultati clinico-funzionali nella sintesi delle fratture dell epifisi prossimale di omero trattate con chiodi endomidollari R. Nocco, V. Rocca, A. Demurtas, M. Verona, A. Capone (Cagliari) 13. Artropatia di cuffia e fratture del terzo prossimale di omero trattate con protesi inversa: confronto dei risultati clinici A. Melis, P. Zedde, T. Mantio, A. Manunta, P. Tranquilli Leali (Sassari) 14. Lussazione di spalla e capsuloplastica artroscopica con push-lock P. Zedde, A. Melis, F. Mariane, A. Manunta (Sassari) 15. Instabilità gleno-omerale antero-inferiore e lesioni della cuffia dei rotatori. Trattamento artroscopico. F. Ziranu, S. Piras, G. Tilocca, D. Zarelli, L. Cannas, P.D. Mulas (Sassari) 16. Riparazione artroscopica del tendine sottoscapolare. Risultati clinici a 5 anni. F. Ziranu, D. Zarelli, G. Tilocca, S. Piras, L. Cannas, P.D. Mulas (Sassari) Discussione 10

11 SESSIONE DISCUSSIONE POSTER Sabato 27 ottobre Ore Sala Ex-Convento Moderatori: C. Ganau (Tempio Pausania), P. Solinas (Sassari) P 1. Su di un caso di frattura cervico-trocanterica in una bambina di 8 anni E. Sassu, F. Zirattu, L. Tidu, S. Cudoni (Tempio Pausania) P 2. Trauma complesso dell arto inferiore in paziente obeso. Gestione di un caso clinico S. Burrai, L. Soddu, M. Mastio, L. Cara (Cagliari) P 3. Lussazione bilaterale di rotula nella distrofia miotonica P. Zedde, A. Manconi, A. Melis, A. Manunta (Sassari) P 4. Valutazione e prevenzione del rischio chirurgico nella gestione peri e post-operatoria acuta nelle artroprotesi di ginocchio e anca. Check-list, tips, traps and pitfalls M. Conte, D. Deplano, A. Cadoni,S. Sechi, S. Vassallo, M.G. Palmas (Decimomannu) P 5. Lussazione-frattura di tibio-tarsica con lesione del legamento deltoideo e dei legamenti PAA e PAP. Case report A. Sanna, L. Pintus, F. Marras (Sassari) P 6. The treatment of proximal humeral fractures with antegrade locked intramedullary nail M. Planta, F. Orgiano, E. Siuni (Cagliari) P 7. Anatomia di superficie nel morbo di Dupuytren M.C. Sbernardori, P. Zedde, A. Santandrea, P. Tranquilli-Leali (Sassari) P 8. Le fratture da stress interessano solo gli sportivi? Presentazione di alcuni casi clinici S. Vassallo, S. Sechi, M.G. Palmas, A. Cadoni, D. Deplano, M. Conte (Decimomannu) 11

12 INFORMAZIONI GENERALI Sede del Congresso Teatro del Carmine Ex Convento degli Scolopi Piazza del Carmine, Tempio Pausania Segreteria in sede congressuale La Segreteria Organizzativa sarà a disposizione dei partecipanti presso il Teatro del Carmine dalle ore del 26 ottobre e il giorno successivo sino alla conclusione dei lavori. Iscrizioni Per tutti i soci NSoSOT in regola con la quota di iscrizione alla Società la quota di partecipazione è gratuita. Per i non soci è stata stabilita la quota di 50,00 IVA inclusa. La quota di iscrizione dà diritto a: partecipazione ai lavori scientifici, kit congressuale, coffee break inclusi nel programma, buffet lunch del 27 ottobre, attestato di partecipazione. ECM Il Congresso è stato accreditato presso il sistema ECM NAZIONALE per la categoria dei Medici Chirurghi (discipline: Ortopedia e traumatologia, Medicina fisica e riabilitazione) e dei Fisioterapisti crediti assegnati n. 6 Il Corso per Infermieri di Ortopedia e strumentisti di sala operatoria attribuisce alla categoria degli Infermieri n. 5 crediti ECM. Il rilascio della certificazione dei crediti formativi ECM è subordinato alla partecipazione all intero programma formativo e alla compilazione del questionario di valutazione. La certificazione attestante l acquisizione dei crediti verrà inviata esclusivamente via dopo il completamento delle procedure previste. Centro Slide È prevista la proiezione da PC con l utilizzo di Power Point. Non sarà possibile utilizzare il PC personale. I CD e le USB key dovranno essere consegnati ai tecnici presenti in sala almeno un ora prima della presentazione in aula. Attestato di Partecipazione Alla fine del Congresso verrà rilasciato ai partecipanti regolarmente iscritti l attestato di partecipazione. Badge Si potrà accedere all area congressuale, all area espositiva e alle sessioni scientifiche solo se si è in possesso di una regolare iscrizione. Il badge è un documento non cedibile e va esibito al personale di controllo. Poster Sarà possibile affiggere a propria cura i lavori scientifici già accettati nella forma di poster (le cui dimensioni non devono essere superiori a cm 100x70) dalle ore 14 del 26 Ottobre e rimarranno esposti fino alla fine del Congresso. Per l affissione si prega di rispettare l ordine indicato nel programma. Sarà possibile discutere il proprio lavoro nella sessione dedicata del programma scientifico. Comunicazioni Il tempo a disposizione per l esposizione dei propri lavori è di 5 minuti e 2 minuti per la discussione. Cena sociale La Cena si svolgerà venerdì 26 ottobre presso il Ristorante Golden Gate (strada statale 127 Sassari-Tempio, Km 53,100). Il costo della cena sociale è di 60,00 IVA inclusa. Previa disponibilità di posti, i ticket potranno essere acquistati presso la Segreteria Congressuale entro le ore del 26 ottobre. 12

13 INFORMAZIONI GENERALI Regolamento premi per migliori comunicazioni, migliori poster e travelling fellowship Premio G. Lombardini Premio alla memoria di Dott. Giuseppe Lombardini. Il premio, di 1.000,00, verrà assegnato ad una delle tre migliori comunicazioni, presentate nel corso del Congresso Annuale della nostra Società, sia da soci aderenti che ordinari (senza limite d età). Premio G. Lai Premio alla memoria di Prof. Gino Lai. Il premio, di 1.000,00, verrà assegnato ad una delle tre migliori comunicazioni, presentate nel corso del Congresso Annuale della nostra Società, sia da soci aderenti che ordinari (senza limite d età). Premio F. Sotgiu Premio alla memoria di Prof. Francesco Sotgiu. Il premio, di 1.000,00, verrà assegnato ad una delle tre migliori comunicazioni, presentate nel corso del Congresso Annuale della nostra Società, sia da soci aderenti che ordinari (senza limite d età). Premio L. Puxeddu Premio alla memoria di Prof. Lodovico Puxeddu. Saranno premiati con 500,00 ciascuno i 3 migliori posters, presentati nel corso del Congresso Annuale della nostra Società, sia da soci aderenti che ordinari (senza limite d età). Premio E. Pirastu Premio alla memoria di Prof. Emilio Pirastu. Il premio, di 1.000,00, verrà assegnato alla migliore comunicazione presentata nel corso del Congresso Annuale della nostra Società, da soci aderenti (giovani al di sotto dei 32 anni). Travelling Fellowship Premio consistente in una borsa di studio, Travelling fellowship, per un periodo di almeno 7 giorni di aggiornamento, presso un centro nazionale o internazionale, a scelta del vincitore. Il premio verrà assegnato non necessariamente ogni anno, ma solo se la Commissione Valutatrice identificherà una comunicazione ritenuta particolarmente meritoria per il suo contenuto scientifico. Il vincitore avrà a disposizione fino a 3.000,00 (un acconto alla partenza ed il saldo a rendiconto finale). 13

14 CONSIGLIO DIRETTIVO NSoSOT BIENNIO Presidente Luciano Cara Past-President Paolo Tranquilli Leali Vice Presidente Antonio Capone Segretario Presidenza Salvatore Burrai Consiglieri Pierpaolo Bacchiddu Pieralberto Caddeo Massimo Lombardo Andrea Manunta Bruno Masala Giuseppe Melis Mauro Pianezzi Giovanni Andrea Ruiu CONSIGLIO DIRETTIVO OTODI SARDEGNA BIENNIO Presidente Sebastiano Cudoni Vice Presidente Giuseppe Dessì Consiglieri Massimo Lombardo Giovanni Marcello Andrea Ruiu Segretario Presidenza Luigi Tidu Segretario - Tesoriere Giuseppe Dessì Probiviri Giuseppe Mela Salvatore Porqueddu Remigio Puddu Revisori dei conti Mauro Costaglioli Raimondo Ibba Eraclio Siuni 14

15 SI RINGRAZIA ABIOGEN PHARMA BAYER BIOMET ITALIA BRUNO FARMACEUTICI C.M.G. DEVICE CITIEFFE DOMPE EPISCAN EPITECH GROUP GAMED IST. FARM. BIOL. STRODER ITALFARMACO LA SANITARIA VANNINI MILLENNIUM MSD ITALIA NUOVA SARDA MEDICALI ORTHOTECNICA BAZZONI ORTSAN PRODIFARM SIRIO MEDICAL SMITH & NEPHEW STRYKER ITALIA SYNTHES UBER ROS ZIMMER E INOLTRE ASL OLBIA COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA PRO LOCO DI TEMPIO PAUSANIA CANTINA GALLURA s.c.a. TEMPIO PAUSANIA ACQUA SMERALDINA 15

16 SEGRETERIA ORGANIZZATIVA Via G. Mameli, Cagliari Tel Fax SEGRETERIA SCIENTIFICA D. Farris, C. Ganau, E. Sassu, L. Tidu, F. Zirattu U.O.C. ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA OSPEDALE TEMPIO PAUSANIA (OT)

XXXIII Congresso NSoSOT IV Congresso OTODI Sardegna I TRAUMI DELLE ARTICOLAZIONI MAGGIORI E I LORO ESITI

XXXIII Congresso NSoSOT IV Congresso OTODI Sardegna I TRAUMI DELLE ARTICOLAZIONI MAGGIORI E I LORO ESITI Evento accreditato OTODI XXXIII Congresso NSoSOT IV Congresso OTODI Sardegna I TRAUMI DELLE ARTICOLAZIONI MAGGIORI E I LORO ESITI Presidente Dott. Sebastiano Cudoni TEATRO DEL CARMINE - EX CONVENTO DEGLI

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE DELLA DOTT. SSA SILVIA FELLONE

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE DELLA DOTT. SSA SILVIA FELLONE 1 ISTRUZIONE 1994 Consegue il Diploma di Maturità Scientifica (con votazione 56/60) Vincitrice di pubblico concorso, si iscrive alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università degli Studi di Roma

Dettagli

angelo.chessa@tin.it, angelo.chessa@unimi.i Medico valutatore per conto RAS dal 1993 al 1996.

angelo.chessa@tin.it, angelo.chessa@unimi.i Medico valutatore per conto RAS dal 1993 al 1996. F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail [CHESSA ANGELO] angelo.chessa@tin.it, angelo.chessa@unimi.i Nazionalità italiana Data di nascita [ 29/06/1965

Dettagli

CONSIGLIO DIRETTIVO A.L.O.T.O. 2013/2015

CONSIGLIO DIRETTIVO A.L.O.T.O. 2013/2015 Cari Colleghi, il tema prescelto per il 52 Congresso A.L.O.T.O. e che ci onoriamo di presiedere è Le fratture di collo femore negli over 65. 5 anni del progetto nel Lazio, tema non solo di stringente attualità,

Dettagli

CHIRURGIA SPALLA MILANO 3 edizione

CHIRURGIA SPALLA MILANO 3 edizione CHIRURGIA SPALLA MILANO 3 edizione Centro Congressi Humanitas IRCCS - Rozzano (Milano) 10-12 Febbraio 2014 10-11 Febbraio 2014 Sessioni per Chirurghi Ortopedici La cuffia dei rotatori dalla A alla Z Traumatologia

Dettagli

Maggio 2009 ^ CONGRESSO REGIONALE TRISOCIETARIO A.I.G.O. S.I.E.D. S.I.G.E. Policlinico Universitario. di Monserrato Cagliari S.I.E.D.

Maggio 2009 ^ CONGRESSO REGIONALE TRISOCIETARIO A.I.G.O. S.I.E.D. S.I.G.E. Policlinico Universitario. di Monserrato Cagliari S.I.E.D. Società Italiana di Gastroenterologia S.I.E.D. Associazione Italiana Gastroenterologi ed Endoscopisti Ospedalieri Società Italiana di Endoscopia Digestiva Sezione Sardegna Società Italiana di Gastroenterologia

Dettagli

SALA 3. 14:30-16:15 CONGRESSO SIMI Saluto del Presidente SIMI e SICM Alessandro Guarducci, Firenze Riccardo Luchetti, Rimini

SALA 3. 14:30-16:15 CONGRESSO SIMI Saluto del Presidente SIMI e SICM Alessandro Guarducci, Firenze Riccardo Luchetti, Rimini VENERDÌ 10 OTTOBRE 2014 11 CONGRESSO NAZIONALE SIMI SALA 3 14:30-16:15 CONGRESSO SIMI Saluto del Presidente SIMI e Alessandro Guarducci, Firenze Riccardo Luchetti, Rimini Presentazione della società SIMI

Dettagli

PROGRAMMA LUNEDI 05/11

PROGRAMMA LUNEDI 05/11 AZIENDA OSPEDALIERA S. MARIA DEGLI ANGELI PORDENONE DIPARTIMENTO DI CHIRURGIA SPECIALISTICA - S.O.C. DI CHIRURGIA DELLA MANO Responsabile: Dr. Ruggero Mele X CORSO TEORICO PRATICO DI OSTEOSINTESI DEL POLSO

Dettagli

LA MODULARITÀ NELLE ARTROPROTESI

LA MODULARITÀ NELLE ARTROPROTESI CONGRESSO NAZIONALE Evento Patrocinato SIBOT Auditorium ex-abbazia San Salvatore Presidenti: Prof. Andrea Corvi Prof. Massimiliano Marcucci Cari Amici e Colleghi, è per noi motivo di grande soddisfazione

Dettagli

INCHIODAMENTO ENDOMIDOLLARE

INCHIODAMENTO ENDOMIDOLLARE UPDATE INCHIODAMENTO ENDOMIDOLLARE 26-27 GIUGNO 2015 - Villa Romanazzi Carducci Presidente: Prof. Biagio Moretti Segreteria scientifica: Dr. Giovanni Vicenti MODERATORI E RELATORI ANNICCHIARICO NICOLA

Dettagli

PRESENTAZIONE DEL CORSO Cari Colleghi,

PRESENTAZIONE DEL CORSO Cari Colleghi, AZIENDA OSPEDALIERA S. MARIA DEGLI ANGELI PORDENONE DIPARTIMENTO DI CHIRURGIA SPECIALISTICA - S.O.C. DI CHIRURGIA DELLA MANO XIII CORSO TEORICO PRATICO DI OSTEOSINTESI DEL POLSO E DELLA MANO Con il patrocinio

Dettagli

4 BIOFEEDBACK... 27 Obiettivo... 27 Tecnica... 28

4 BIOFEEDBACK... 27 Obiettivo... 27 Tecnica... 28 1 APPROCCIO ALL INTEGRITÀ BIOPSICOSOCIALE.......... 1 2 VALUTAZIONE DELLA PATOLOGIA SPECIFICA............ 3 Scopi della valutazione............................ 3 Contenuti della valutazione.........................

Dettagli

Patologie della spalla. www.sportrauma.net

Patologie della spalla. www.sportrauma.net CENTRO DI TRAUMATOLOGIA DELLO SPORT E CHIRURGIA ARTROSCOPICA Resp. H. Schönhuber UNITA OPERATIVA DI RIABILITAZIONE SPORTIVA Resp. D. Tornese I.R.C.C.S. ISTITUTO ORTOPEDICO GALEAZZI - MILANO Patologie della

Dettagli

Giovanni Criscuolo Michele Gison Carlos R. Grinberg

Giovanni Criscuolo Michele Gison Carlos R. Grinberg Obiettivo del corso La scoliosi rappresenta una patologia poco conosciuta sotto l aspetto eziopatogenetico ed evolutivo, che spesso nelle sue fasi iniziali non viene adeguatamente affrontata. Oltre alla

Dettagli

MEETING INTERNAZIONALE SPONDILOSI e SPONDILITI NUOVI ASPETTI NEL TRATTAMENTO CHIRURGICO DELLE AFFEZIONI INFIAMMATORIE E DEGENERATIVE DEL RACHIDE

MEETING INTERNAZIONALE SPONDILOSI e SPONDILITI NUOVI ASPETTI NEL TRATTAMENTO CHIRURGICO DELLE AFFEZIONI INFIAMMATORIE E DEGENERATIVE DEL RACHIDE PROGRAMMA DEFINITIVO MEETING INTERNAZIONALE SPONDILOSI e SPONDILITI NUOVI ASPETTI NEL TRATTAMENTO CHIRURGICO DELLE AFFEZIONI INFIAMMATORIE E DEGENERATIVE DEL RACHIDE Organizzato dalla U.O. Neurochirurgia

Dettagli

CONGRESSO REGIONALE TRISOCIETARIO

CONGRESSO REGIONALE TRISOCIETARIO V CONGRESSO REGIONALE TRISOCIETARIO Focus sull apparato digerente Centro NS Signora del Rimedio Donigala Fenughedu (Oristano) 18-19 Ottobre 2013 S.I.E.D. S.I.E.D. S.I.E.D. Relatori e moderatori Alessandro

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. MARIA DEGLI ANGELI PORDENONE DIPARTIMENTO DI CHIRURGIA SPECIALISTICA - S.O.C. DI CHIRURGIA DELLA MANO

AZIENDA OSPEDALIERA S. MARIA DEGLI ANGELI PORDENONE DIPARTIMENTO DI CHIRURGIA SPECIALISTICA - S.O.C. DI CHIRURGIA DELLA MANO AZIENDA OSPEDALIERA S. MARIA DEGLI ANGELI PORDENONE DIPARTIMENTO DI CHIRURGIA SPECIALISTICA - S.O.C. DI CHIRURGIA DELLA MANO XII CORSO TEORICO PRATICO DI OSTEOSINTESI DEL POLSO E DELLA MANO Con il patrocinio

Dettagli

Curriculum vitae formativo e professionale del dott.giovanni Restuccia

Curriculum vitae formativo e professionale del dott.giovanni Restuccia Curriculum vitae formativo e professionale del dott.giovanni Restuccia Il dott. Giovanni Restuccia si è laureato in medicina e chirurgia presso l Università di Catania il 23/7/1974 con voti 110/110 e lode.

Dettagli

M O D E L L O P E R I L

M O D E L L O P E R I L M O D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome AIRAGHI BARBARA Data di nascita 12/08/1964 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Medico fisiatra Numero telefonico

Dettagli

Termine d iscrizione 10.09.2015 Il corso è a numero chiuso, con un massimo di 20 partecipanti per Anno Accademico.

Termine d iscrizione 10.09.2015 Il corso è a numero chiuso, con un massimo di 20 partecipanti per Anno Accademico. Terapia Funzionale Globale Tematiche Anatomia funzionale e meccanica articolare dei vari distretti dell apparato di movimento Anatomia palpatoria finalizzata alla conoscenza dei punti di repere principali

Dettagli

Consorzio 21 Edificio 2- Polaris Programma Master and Back Loc. Piscina Manna 09010 Pula. Programma di Tirocinio/Stage

Consorzio 21 Edificio 2- Polaris Programma Master and Back Loc. Piscina Manna 09010 Pula. Programma di Tirocinio/Stage Consorzio 21 Edificio 2- Polaris Programma Master and Back Loc. Piscina Manna 09010 Pula Programma di Tirocinio/Stage Traumatologia dello sport e artroscopia 1. Soggetto Proponente (Operante in Sardegna)

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Marras Francesco Data di nascita 09/08/1973. Dirigente - U. O. Ortopedia e Traumatologia

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Marras Francesco Data di nascita 09/08/1973. Dirigente - U. O. Ortopedia e Traumatologia INFORMAZIONI PERSONALI Nome Marras Francesco Data di nascita 09/08/1973 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Dirigente

Dettagli

Responsabile Scientifico Dr. Antonio Gaetano Pinto. 17-19 Novembre 2014. Centro Congressi LA CHIUSA DI CHIETRI

Responsabile Scientifico Dr. Antonio Gaetano Pinto. 17-19 Novembre 2014. Centro Congressi LA CHIUSA DI CHIETRI Scuole SIUMB di Formazione di Base in Ecografia e di Ecografia Muscolo-Articolare ASL BA Presidio Ospedaliero di Putignano Coordinatore: Dr. Antonio Gaetano Pinto Società Italiana di Radiologia Medica

Dettagli

Curriculum vite. Dati personali

Curriculum vite. Dati personali Curriculum vite Dati personali Bottoni Liliana nata a Roccabianca il 11 gennaio 1954 e residente a Parma in via Fleming 27 Tel. 0521984889 ; cell. 3334735357; E.mail: lilianabottoni@gmail.com. Formazione

Dettagli

Negli ultimi anni, si è assistito ad un boom dell attività sportiva.

Negli ultimi anni, si è assistito ad un boom dell attività sportiva. Sport Medicine: assistenza infermieristica e riabilitativa nella traumatologia sportiva SAN BENEDETTO DEL TRONTO - Sabato e domenica prossimi hotel Calabresi il corso ECM teoricopratico riservato a fisioterpisti

Dettagli

Congresso di Traumatologia

Congresso di Traumatologia Congresso di Traumatologia Pediatrica Torino 29-30-31 Gennaio 2009 Presidente del Congresso: dott. A. Andreacchio Ospedale Infantile Regina Margherita con il patrocinio della Società Italiana di Ortopedia

Dettagli

Meniscus Pathology: Remove, Repair, Replace

Meniscus Pathology: Remove, Repair, Replace 1 Evento Patrocinato SIOT Corso base sul trattamento meniscale Meniscus Pathology: Remove, Repair, Replace Istituto Ortopedico Rizzoli - Bologna, 1 Luglio 2013 Società Italiana di Chirurgia del Ginocchio,

Dettagli

Pseudoartrosi e Perdite di sostanza ossea: innovativi approcci diagnostico-terapeutici

Pseudoartrosi e Perdite di sostanza ossea: innovativi approcci diagnostico-terapeutici II Master Class ESTROT Pseudoartrosi e Perdite di sostanza ossea: innovativi approcci diagnostico-terapeutici PRESIDENTE Giorgio Maria Calori VICE PRESIDENTI Bruno M. Marelli Giuseppe V. Mineo COORDINATORI

Dettagli

Curriculum Vitae Europeo

Curriculum Vitae Europeo Curriculum Vitae Europeo Cognome(i/)/Nom e(i) Indirizzo(i) Pinna Antonio Maria N 13 Via Carpaccio 18 Oristano Telefono(i) Mobile: +393206635872 Mobile: +393201426960 E-mail okeipinna@gmail.com antonio.m.pinna@asloristano.it

Dettagli

in collaborazione con Keyword E U R O P A organizza il corso di aggiornamento scientifico OSTEOTEACH:

in collaborazione con Keyword E U R O P A organizza il corso di aggiornamento scientifico OSTEOTEACH: I t a l b i o f o r m a in collaborazione con Keyword E U R O P A organizza il corso di aggiornamento scientifico OSTEOTEACH: corso teorico-pratico sull osteoporosi postmenopausale Monza (MI) 26/05/2007

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI GRAZIANO MAURIZIO. ASL5-Liguria Dirigente medico struttura di Staff Direzione Sanitaria Territoriale

INFORMAZIONI PERSONALI GRAZIANO MAURIZIO. ASL5-Liguria Dirigente medico struttura di Staff Direzione Sanitaria Territoriale INFORMAZIONI PERSONALI Nome GRAZIANO MAURIZIO Data di nascita 28/03/1955 Qualifica Dirigente medico Amministrazione Incarico attuale ASL5-Liguria Dirigente medico struttura di Staff Direzione Sanitaria

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI G. D ANNUNZIO CHIETI PESCARA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI G. D ANNUNZIO CHIETI PESCARA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI G. D ANNUNZIO CHIETI PESCARA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA Presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'università "G. D'Annunzio" di Chieti-Pescara sono istituiti a partire

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE. Art.1 Istituzione del Master

AVVISO DI SELEZIONE. Art.1 Istituzione del Master MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN IL TRATTAMENTO DELLA PATOLOGIA DEGENERATIVA DEL GINOCCHIO ANNO ACCADEMICO 2010/2011 AVVISO DI SELEZIONE Art.1 Istituzione del Master In conformità alla Delibera adottata

Dettagli

Trattamento del dolore acuto postoperatorio in Day e Week Surgery

Trattamento del dolore acuto postoperatorio in Day e Week Surgery Con il patrocinio di: Corso di Aggiornamento NESSUN DOLORE Trattamento del dolore acuto postoperatorio in Day e Week Surgery Dall Ospedale a Casa senza DOLORE Santorso (VI), 12 aprile 2014 Programma definitivo

Dettagli

P. Volpi M. Galli. www.traumasport.net

P. Volpi M. Galli. www.traumasport.net P. Volpi M. Galli www.traumasport.net ISTITUTO ORTOPEDICO GALEAZZI - MILANO CENTRO DI TRAUMATOLOGIA DELLO SPORT E DI CHIRURGIA ARTROSCOPICA Responsabili: M. DENTI - H. SCHOENHUBER - P. VOLPI Equipe: C.

Dettagli

XXX CORSO TEORICO-PRATICO DI CHIRURGIA ARTROSCOPICA. XXV Workshop sulle Protesi di ginocchio. 1 Incontro Mayo Clinic - Italy.

XXX CORSO TEORICO-PRATICO DI CHIRURGIA ARTROSCOPICA. XXV Workshop sulle Protesi di ginocchio. 1 Incontro Mayo Clinic - Italy. MEDICO CHIRURGO Crediti ECM per XXX CORSO TEORICO-PRATICO DI CHIRURGIA ARTROSCOPICA XXV Workshop sulle Protesi di ginocchio 1 Incontro Mayo Clinic - Italy Castelnuovo del Garda (VR), 19-21 settembre 2015

Dettagli

Dott. Gianluca Castellarin U.O.C. Ortopedia e Traumatologia ULSS 21 Legnago

Dott. Gianluca Castellarin U.O.C. Ortopedia e Traumatologia ULSS 21 Legnago Dott. Gianluca Castellarin U.O.C. Ortopedia e Traumatologia ULSS 21 Legnago Unità Operativa Complessa di Ortopedia ULSS21 Direttore:Dott. Marco Cassini Dipartimento Chirurgico ULSS21 Direttore: Dott. Franco

Dettagli

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA Particolare dell incisione chirurgica Componenti di protesi d anca 2 Immagine di atrosi dell anca Sostituzione mediante artroprotesi La protesizzazione dell anca (PTA)

Dettagli

RICCIONE, 4/5/6 Ottobre 2012

RICCIONE, 4/5/6 Ottobre 2012 RICCIONE, 4/5/6 Ottobre 2012 Il trauma Meeting è ormai diventato un classico appuntamento nazionale di traumatologia dove le esperienze si confrontano ai più alti livelli. Tali esperienze giovano ai più

Dettagli

INCONTRI DI AGGIORNAMENTO IN IMAGING MUSCOLOSCHELETRICO

INCONTRI DI AGGIORNAMENTO IN IMAGING MUSCOLOSCHELETRICO quelli di Alimini..ritornano INCONTRI DI AGGIORNAMENTO IN IMAGING MUSCOLOSCHELETRICO L A S P A L L A STATO DELL ARTE DELLA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI Villaggio Alimini 1 - Otranto (Le) 11-13 Settembre 2014

Dettagli

1994 diploma di maturità scientifica con votazione di 54/60 presso il Liceo Scientifico Cavalleri di Parabiago

1994 diploma di maturità scientifica con votazione di 54/60 presso il Liceo Scientifico Cavalleri di Parabiago Dr. Paolo Gozzini Informazioni personali Stato civile: sposato Data di nascita: 3/8/1975 Luogo di nascita: Rho Residenza: via Dante Alighieri 15, 20015 Parabiago (Milano) Telefono: 349/0879018 0331/585003

Dettagli

6 INCONTRO SARDO EUROPEO DI TERAPIA DEL DOLORE E CURE PALLIATIVE

6 INCONTRO SARDO EUROPEO DI TERAPIA DEL DOLORE E CURE PALLIATIVE 6 INCONTRO SARDO EUROPEO DI TERAPIA DEL DOLORE E CURE PALLIATIVE 8-9 Novembre 2013 Museo Archeologico Molo Brin - Olbia 3 RAZIONALE Il dolore costituisce un problema di notevole impatto sociale ed economico

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE DI ZENNARO ISABELLA AGGIORNATO AL 2 MARZO 2015 TITOLI CULTURALI GENERALI

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE DI ZENNARO ISABELLA AGGIORNATO AL 2 MARZO 2015 TITOLI CULTURALI GENERALI 1 CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE DI ZENNARO ISABELLA AGGIORNATO AL 2 MARZO 2015 TITOLI CULTURALI GENERALI Diploma di Maturità Tecnica (1988) Istituto Tecnico Margherita di Savoia di Roma TITOLI PROFESSIONALI

Dettagli

Master Class SIGASCOT

Master Class SIGASCOT Master Class SIGASCOT Evento Patrocinato SIOT Management delle lesioni muscolari e tendinee dell arto inferiore Recupero e ritorno all attività sportiva ed agonistica Hotel NH Ambasciatori Torino, 7 novembre

Dettagli

Masterclass SIGASCOT 2015 Diagnosi, trattamento e valutazione delle lesioni cartilaginee e meniscali: confronto tra imaging ed artroscopia

Masterclass SIGASCOT 2015 Diagnosi, trattamento e valutazione delle lesioni cartilaginee e meniscali: confronto tra imaging ed artroscopia Evento Patrocinato Masterclass SIGASCOT 2015 Diagnosi, trattamento e valutazione delle lesioni cartilaginee e meniscali: confronto tra imaging ed artroscopia Varese, 20 novembre 2015 Società Italiana di

Dettagli

Campus Universitario di Savona Via Magliotto, 2 Savona 3-4 Dicembre 2011

Campus Universitario di Savona Via Magliotto, 2 Savona 3-4 Dicembre 2011 PROGRAMMA DEL CORSO: L'OCCHIO VEDE CIO' CHE L'OCCHIO CONOSCE: DAL NORMALE AL PATOLOGICO NELL'APPARATO LOCOMOTORE - APPLICAZIONE CLINICA DELLA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI DOCENTE : Dott. Nicola Gandolfo RESPONSABILE

Dettagli

Roma 4-5 Ottobre 2013 4 Ottobre - Aula Rettorato dell Università di Roma Sapienza 5 Ottobre CNR - Roma Piazzale Aldo Moro

Roma 4-5 Ottobre 2013 4 Ottobre - Aula Rettorato dell Università di Roma Sapienza 5 Ottobre CNR - Roma Piazzale Aldo Moro Convegno Nazionale L'integrazione terapeutica con i farmaci target in oncologia Presidenti: Guido Francini - Silverio Tomao Roma 4-5 Ottobre 2013 4 Ottobre - Aula Rettorato dell Università di Roma Sapienza

Dettagli

CORSO GALLURESE DI OSTETRICIA E GINECOLOGIA

CORSO GALLURESE DI OSTETRICIA E GINECOLOGIA 2 ottobre 2015 6 CORSO GALLURESE DI OSTETRICIA E GINECOLOGIA RUOLO DELL'ECOGRAFIA IN PREVISIONE DEL PARTO ED IN SALA PARTO U. O. C. Ostetricia e Ginecologia P. O. Giovanni Paolo II Olbia Si analizzerà

Dettagli

BIOLOGIA MOLECOLARE E DIAGNOSI DELLE NEOPLASIE VESCICALI: FOLLOW-UP ED IMPLICAZIONI PROGNOSTICHE

BIOLOGIA MOLECOLARE E DIAGNOSI DELLE NEOPLASIE VESCICALI: FOLLOW-UP ED IMPLICAZIONI PROGNOSTICHE Con Il Patrocinio BIOLOGIA MOLECOLARE E DIAGNOSI DELLE NEOPLASIE VESCICALI: FOLLOW-UP ED IMPLICAZIONI PROGNOSTICHE PRESIDENTI DEL CONVEGNO: Prof. Vito Pansadoro Dott. Vittorio Grazioli ROMA 12 aprile 2013

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI CLINICHE SAN PIETRO CUP: 1533 DA CELLULARE 070.276424 DIREZIONE GENERALE

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI CLINICHE SAN PIETRO CUP: 1533 DA CELLULARE 070.276424 DIREZIONE GENERALE Ufficio Comunicazione e Reclami c/o Direzione Generale via Michele Coppino, 26 07100 Sassari tel. 079.2830638 Fax 079.2830637 Email: urp@aousassari.it - Pec: protocollo@pec.aou.ss.it www.aousassari.it

Dettagli

- Laurea in Medicina e Chirurgia il 6 settembre 1977 presso l Università degli Studi di Milano con il punteggio di 110/110

- Laurea in Medicina e Chirurgia il 6 settembre 1977 presso l Università degli Studi di Milano con il punteggio di 110/110 M ODELLO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CORNELIO Crippa Data di nascita 13 luglio 1952 Qualifica Dirigente Medico a rapporto esclusivo Amministrazione Azienda Ospedaliera Ospedale

Dettagli

Programma Corso Nazionale Chirurgia Ortopedica Day Surgery

Programma Corso Nazionale Chirurgia Ortopedica Day Surgery Programma Corso Nazionale Chirurgia Ortopedica Day Surgery 30 novembre domenica 1 dicembre lunedi Centro Congressi Regione Piemonte Corso Stati Uniti, Torino 30 novembre, domenica Apertura ore 9,00 Padre

Dettagli

Corso di Formazione nel Trattamento Manuale Globale del Tessuto Connettivo e dei Tendini

Corso di Formazione nel Trattamento Manuale Globale del Tessuto Connettivo e dei Tendini Corso di Formazione nel Trattamento Manuale Globale del Tessuto Connettivo e dei Tendini CE.S.TE.M. Centro Studi in Terapia manuale Via Dora 7 00198 Roma www.cestem.it cestem@fastwebnet.it In fase di accreditamento

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Diploma di Maturità Scientifica conseguita nel 1996 presso il Liceo Scientifico G.D. Cassini di Genova.

CURRICULUM VITAE. Diploma di Maturità Scientifica conseguita nel 1996 presso il Liceo Scientifico G.D. Cassini di Genova. CURRICULUM VITAE Dati Anagrafici Nome Antonio Cognome Stoehr Luogo e Data di nascita: Genova 06/05/1977 Indirizzo E-mail: antoniostoehr@gruppofides.it Stato civile: nubile C.F.: STHNTN77E06D969F Titoli

Dettagli

Curriculum vitae. È membro delle seguenti società scientifiche:

Curriculum vitae. È membro delle seguenti società scientifiche: Curriculum vitae Il Dott. Floris Luca, Antonio, Alessandro è nato a Sassari il 31/05/1975. Si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l Università degli Studi di Sassari il 13 Novembre 2002 con tesi

Dettagli

Sicurezza del paziente nelle sale operatorie del PO Nostra Signora della Mercede

Sicurezza del paziente nelle sale operatorie del PO Nostra Signora della Mercede anno 18.05. Pag. 1 di 7 Sommario.1 PREMESSA... 2.2 INTRODUZIONE... 2.3 OBIETTIVO GENERALE... 3.4 OBIETTIVI SPECIFICI... 3.5 DESTINATARI... 3.6 AZIONI E RESPONSABILITÀ... 4.7 TEMPI... 5.8 VALUTAZIONI...

Dettagli

CURRICULUM VITAE Dott. Antonio Memeo

CURRICULUM VITAE Dott. Antonio Memeo CURRICULUM VITAE Dott. Antonio Memeo Via Pinturicchio 20, 20133 Milano Tel. 02/2401573 Cell. 335-8016813. DATI PERSONALI & FORMATIVI Nato a Monza l 11.08.1958 Maturità scientifica nella sessione estiva

Dettagli

L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA. Ci muoviamo insieme a voi.

L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA. Ci muoviamo insieme a voi. L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA Ci muoviamo insieme a voi. PREMESSA LA ORTHOPÄDISCHE CHIRURGIE MÜNCHEN (OCM) È UN ISTITUTO MEDICO PRIVATO DEDICATO ESCLUSIVAMENTE

Dettagli

Responsabile - U.O.S. MEDICINA FISICA E RIABILITAZIONE P.O. NOTO

Responsabile - U.O.S. MEDICINA FISICA E RIABILITAZIONE P.O. NOTO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Troja Antonino Data di nascita 07/03/1954 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASP DI SIRACUSA Responsabile - U.O.S. MEDICINA

Dettagli

Bari, 9-11 Giugno 2011 Hotel Palace. Workshop nazionale. La medicina e la salute di genere

Bari, 9-11 Giugno 2011 Hotel Palace. Workshop nazionale. La medicina e la salute di genere Hotel Palace Workshop nazionale La medicina e la salute di genere Presidente A.M. Moretti (Bari) Vice-Presidenti V. Fogliani (Milazzo - ME) G. Nicoletti (Catania) Comitato Scientifico N. Costantino (Bari)

Dettagli

V CONVEGNO REGIONALE 23-24 MAGGIO 2014 CASTELSARDO

V CONVEGNO REGIONALE 23-24 MAGGIO 2014 CASTELSARDO V CONVEGNO REGIONALE 23-24 MAGGIO 2014 CASTELSARDO Nel 2014 Castelsardo è la splendida cornice del Convegno Regionale degli Epatologi Sardi che giunto alla quinta edizione, rappresenta, in Sardegna, la

Dettagli

Organi Istituzionali dell Ordine. Consiglio Direttivo Commissione per gli Iscritti all Albo Odontoiatri Collegio Revisori dei Conti

Organi Istituzionali dell Ordine. Consiglio Direttivo Commissione per gli Iscritti all Albo Odontoiatri Collegio Revisori dei Conti Organi Istituzionali dell Ordine Consiglio Direttivo Commissione per gli Iscritti all Albo Odontoiatri Collegio Revisori dei Conti Consiglio Direttivo Agostino Sussarellu Presidente Nato ad Alghero, 58

Dettagli

CARLO RUOSI PAOLA SCAGNELLI

CARLO RUOSI PAOLA SCAGNELLI FACULTY 2 ROBERTO ASSIETTI (Milano) ANDREA BARBANERA (Alessandria) FRANCESCO BENAZZO (Pavia) LUCA BORIANI (Schio, VI) STEFANO BORIANI (Bologna) VALENTINA CARETTI (Pavia) GIORGIO CAVENAGHI (Pavia) STEFANO

Dettagli

CHIRURGIA DELLA MANO

CHIRURGIA DELLA MANO Pag. 1 di 6 Redazione: dott. D.Angiolini dott.d.collarini Verifica: Serena Di Caccamo Approvazione: Willy Pierre Mercante Pareri specialistici: Modifiche rispetto alla versione precedente: Aggiornamento

Dettagli

Qualifica:Direttore struttura complessa ortopedia e traumatologia pediatrica Istituto Ortopedico Gaetano Pini milano

Qualifica:Direttore struttura complessa ortopedia e traumatologia pediatrica Istituto Ortopedico Gaetano Pini milano Dott. Antonio Memeo Curriculum vitae Qualifica:Direttore struttura complessa ortopedia e traumatologia pediatrica Istituto Ortopedico Gaetano Pini milano Monza l 11.08.1958 Maturità scientifica nella sessione

Dettagli

DESCRIZIONE OBIETTIVI E CONTENUTI FORMATIVI PER CORSO INTEGRATO

DESCRIZIONE OBIETTIVI E CONTENUTI FORMATIVI PER CORSO INTEGRATO DESCRIZIONE OBIETTIVI E CONTENUTI FORMATIVI PER CORSO INTEGRATO ANNO DI CORSO / SEMESTRE 2 /1 CORSO INTEGRATO COORDINATORE DEL CORSO INTEGRATO OBIETTIVI FORMATIVI DEL CORSO INTEGRATO PATOLOGIA DELL'APPARATO

Dettagli

SERVIZIO DI RECUPERO E RIEDUCAZIONE FUNZIONALE Ospedale Ceccarini Riccione. Direttore U.O. Dott. Riccardo Galassi Dott. Gian Andrea Magagni

SERVIZIO DI RECUPERO E RIEDUCAZIONE FUNZIONALE Ospedale Ceccarini Riccione. Direttore U.O. Dott. Riccardo Galassi Dott. Gian Andrea Magagni SERVIZIO DI RECUPERO E RIEDUCAZIONE FUNZIONALE Ospedale Ceccarini Riccione Direttore U.O. Dott. Riccardo Galassi Dott. Gian Andrea Magagni Percorso riabilitativo per pazienti operati di protesi di ginocchio

Dettagli

Rivoluzione Free Mag

Rivoluzione Free Mag Manuale di istruzioni Rivoluzione Free Mag Magnetoterapia senza fili www.freemag.it Applicazioni In base alla letteratura scientifica internazionale, la casistica dei trattamenti comprende: Artropatie

Dettagli

XVI CONGRESSO NAZIONALE INTENSIVITÀ IN GERIATRIA. Primo Annuncio. Società Italiana Geriatri Ospedalieri. www.sigos.it www.congressline.

XVI CONGRESSO NAZIONALE INTENSIVITÀ IN GERIATRIA. Primo Annuncio. Società Italiana Geriatri Ospedalieri. www.sigos.it www.congressline. www.sigos.it www.congressline.net S. I. G. OS. Società Italiana Geriatri Ospedalieri XVI CONGRESSO NAZIONALE INTENSIVITÀ IN GERIATRIA Primo Annuncio DEADLINE DEADLINE ABSTRACT ABSTRACT 15 15 FEBBRAIO FEBBRAIO

Dettagli

V Simposio. Nazionale PROGRAMMA PRELIMINARE. Responsabili scientifici. Alberto Migliore Sandro Tormenta. The Church Palace Via Aurelia, 481 - Roma

V Simposio. Nazionale PROGRAMMA PRELIMINARE. Responsabili scientifici. Alberto Migliore Sandro Tormenta. The Church Palace Via Aurelia, 481 - Roma V Simposio Nazionale PROGRAMMA PRELIMINARE Responsabili scientifici Alberto Migliore Sandro Tormenta The Church Palace Via Aurelia, 481 - Moderatori e Relatori Abate M. Bagnato G. Bianchi G. Bizzi E. Boni

Dettagli

Borse di studio, Premi e soggiorni all estero. INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica. Alberto Ventura. Dirigente Medico di Ortopedia e Traumatologia

Borse di studio, Premi e soggiorni all estero. INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica. Alberto Ventura. Dirigente Medico di Ortopedia e Traumatologia INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Alberto Ventura Telefono ufficio 02/58296680 Fax ufficio 02/58296460 E-mail istituzionale Nazionalità Italiana Data di nascita 15/03/1958 Dirigente Medico di Ortopedia

Dettagli

INTERVENTO DI RICOSTRUZIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI DELLA SPALLA E TRATTAMENTO DEL CONFLITTO SOTTOACROMIALE

INTERVENTO DI RICOSTRUZIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI DELLA SPALLA E TRATTAMENTO DEL CONFLITTO SOTTOACROMIALE INTERVENTO DI RICOSTRUZIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI DELLA SPALLA E TRATTAMENTO DEL CONFLITTO SOTTOACROMIALE Acromioplastica a cielo aperto Lesione della cuffia dei rotatori Sutura della cuffia dei rotatori

Dettagli

Autori Prefazione alla prima edizione Prefazione alla seconda edizione. Introduzione 3 A. Gallinaro Qualche consiglio in breve 3

Autori Prefazione alla prima edizione Prefazione alla seconda edizione. Introduzione 3 A. Gallinaro Qualche consiglio in breve 3 Indice Autori Prefazione alla prima edizione Prefazione alla seconda edizione XV XVII XIX Parte I - Ortopedia Introduzione 3 A. Gallinaro Qualche consiglio in breve 3 1. Anatomia clinica 5 P. Gallinaro,

Dettagli

OGGETTO: nomina componenti organismi dedicati alla prevenzione, sorveglianza e controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza (I.C.A.).

OGGETTO: nomina componenti organismi dedicati alla prevenzione, sorveglianza e controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza (I.C.A.). Deliberazione n. 916 del 29 07 2009 OGGETTO: nomina componenti organismi dedicati alla prevenzione, sorveglianza e controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza (I.C.A.). IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO

Dettagli

Via Poletti n 14 - OLBIA. franco.cudoni@tiscali.it

Via Poletti n 14 - OLBIA. franco.cudoni@tiscali.it F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E Il sottoscritto Dott., nato ad Arzachena (OT) il 16/10/1961, dichiara che tutti gli stati, fatti e qualità personali descritti nel presente

Dettagli

PROGRAMMA PRELIMINARE

PROGRAMMA PRELIMINARE GIOVEDI 11 GIUGNO XXXIII CONGRESSO SOCIETA SICULO CALABRA DI UROLOGIA Presidenti: Prof. Giuseppe Morgia; Prof. Sebastiano Cimino PROGRAMMA PRELIMINARE SIMPOSIO SATELLITE (numero chiuso) Sala Talia 10.30:

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. del Dott. Vincenzo Manna

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. del Dott. Vincenzo Manna CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM del Dott. Vincenzo Manna Nome e Cognome: Vincenzo Manna Data di nascita: 18-09-1976 Luogo di nascita: Reggio Emilia Residenza: Reggio Emilia Telefono: 328 7088095 E-mail:

Dettagli

11 Corso Nazionale in Chirurgia Ambulatoriale e Day Surgery

11 Corso Nazionale in Chirurgia Ambulatoriale e Day Surgery 11 Corso Nazionale in Chirurgia Ambulatoriale e Day Surgery Con il patrocinio di Educazione Continua in Medicina Evento n. 2059-14527 IPASVI 11, 3 crediti per medici e infermieri L EVOLUZIONE DELL AGGIORNAMENTO

Dettagli

112 S.P.L.L.O.T. Francesco Franchin. Memorial Francesco Pipino. Genova, Villa Quartara 25-26 Settembre 2015. Presidente: PROGRAMMA PRELIMINARE

112 S.P.L.L.O.T. Francesco Franchin. Memorial Francesco Pipino. Genova, Villa Quartara 25-26 Settembre 2015. Presidente: PROGRAMMA PRELIMINARE S.P.L.L.O.T. 112 S.P.L.L.O.T. Memorial Francesco Pipino Evento Patrocinato S.I.O.T. Genova, Villa Quartara 25-26 Settembre 2015 Presidente: Francesco Franchin CALL FOR ABSTRACT PROGRAMMA PRELIMINARE Cari

Dettagli

BREVE GUIDA ALLA PROTESI DI SPALLA:

BREVE GUIDA ALLA PROTESI DI SPALLA: BREVE GUIDA ALLA PROTESI DI SPALLA: Premesse anatomiche L articolazione della spalla (scapolo-omerale) è costituita dalla testa dell omero, che ha la forma di una porzione di sfera, e dalla cavità glenoidea

Dettagli

Responsabile Scientifico Dr. Antonio Gaetano Pinto. 26-28 Novembre 2015. Centro Congressi LA CHIUSA DI CHIETRI

Responsabile Scientifico Dr. Antonio Gaetano Pinto. 26-28 Novembre 2015. Centro Congressi LA CHIUSA DI CHIETRI Scuole SIUMB di Formazione di Base in Ecografia e di Ecografia Muscolo-Articolare ASL BA Presidio Ospedaliero di Putignano Coordinatore: Dr. Antonio Gaetano Pinto S.I.U.M.B. Sezione di Ecografia Muscoloscheletrica

Dettagli

con il patrocinio di Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Reggio Emilia HUB& SPOKE

con il patrocinio di Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Reggio Emilia HUB& SPOKE con il patrocinio di Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Reggio Emilia Cla s sic Ho tel HUB& SPOKE bre 201 lia i m E o i g g Re 4 Be cem st We ste rn 4 di FACU Romualdo Belardinelli, Ancona

Dettagli

FAST TRACK SURGERY (verso un nuovo modello organizzativo) Il ruolo del Chirurgo, dell Anestesista e dell Infermiere

FAST TRACK SURGERY (verso un nuovo modello organizzativo) Il ruolo del Chirurgo, dell Anestesista e dell Infermiere 1^ GIORNATA NAZIONALE FIORENTINA DI AGGIORNAMENTO IN CHIRURGIA AMBULATORIALE E DAY SURGERY FAST TRACK SURGERY (verso un nuovo modello organizzativo) Il ruolo del Chirurgo, dell Anestesista e dell Infermiere

Dettagli

Il team interdisciplinare del pavimento pelvico

Il team interdisciplinare del pavimento pelvico Sistema Sanitario Regione Lombardia IX Corso Internazionale teorico-pratico Il team interdisciplinare del pavimento pelvico Crema Aula Polenghi Ospedale Maggiore in collaborazione con Anatomia e chirurgia

Dettagli

santinocuomo@inwind.it Dal 01 Maggio 2013 ad oggi Servizio di Continuità Assistenziale - Presidio di Sassano (SA)

santinocuomo@inwind.it Dal 01 Maggio 2013 ad oggi Servizio di Continuità Assistenziale - Presidio di Sassano (SA) F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome DR. CUOMO SANTINO Indirizzo VIA N. B. GRIMALDI, 43 NOCERA INFERIORE (SA) - 84014 Telefono +393334593363 Fax +39081931888 E-mail Nazionalità

Dettagli

DOTT. GRAZIA AZZENA CURRICULUM VITAE (FORMATO EUROPEO)

DOTT. GRAZIA AZZENA CURRICULUM VITAE (FORMATO EUROPEO) DOTT. GRAZIA AZZENA CURRICULUM VITAE (FORMATO EUROPEO) Consapevole delle sanzioni penali previste dall art. 76 del D.P.R. 445/2000 per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci, dichiara sotto

Dettagli

l Igienista verso le nuove esigenze di salute PREVENZIONE E SANITÀ PUBBLICA AL SERVIZIO DEL PAESE

l Igienista verso le nuove esigenze di salute PREVENZIONE E SANITÀ PUBBLICA AL SERVIZIO DEL PAESE Congresso Nazionale PREVENZIONE E SANITÀ PUBBLICA AL SERVIZIO DEL PAESE l Igienista verso le nuove esigenze di salute Forte Village Resort Santa Margherita di Pula, Cagliari PROGRAMMA PRELIMINARE MERCOLEDÌ

Dettagli

pierpastyle@gmail.com CURA CONVENZIONATA VILLA ULIVELLA FIRENZE

pierpastyle@gmail.com CURA CONVENZIONATA VILLA ULIVELLA FIRENZE F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome SUMMA PIER PAOLO Indirizzo Telefono VIA CORSICA 83/3 FIRENZE Fax 3385720918 E-mail pierpastyle@gmail.com

Dettagli

ARTROSI DI SPALLA PAZIENTE

ARTROSI DI SPALLA PAZIENTE DOTT. MICHELE A. VERDANO SPECIALISTA IN ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA ARTROSI DI SPALLA PAZIENTE 1 COSA È L ARTROSI? E una patologia della cartilagine articolare che non guarisce e, nel tempo, tende ad aggravarsi.

Dettagli

10 CONGRESSO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA

10 CONGRESSO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA 10 CONGRESSO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA Milano - Università degli Studi, 3-5 giugno 2010 PROGRAMMA PRELIMINARE giovedì 3 giugno 2010 14.00 Registrazione dei partecipanti 14.30 Apertura

Dettagli

ARTROSCOPIA e SPORT. 3 Congresso Annuale del Gruppo Regionale Artroscopisti Lazio. 17-18 febbraio 2006

ARTROSCOPIA e SPORT. 3 Congresso Annuale del Gruppo Regionale Artroscopisti Lazio. 17-18 febbraio 2006 3 Congresso Annuale del Gruppo Regionale Artroscopisti Lazio ARTROSCOPIA e SPORT Grand Hotel Pianeta Benessere Salus e delle Terme - Viterbo 17-18 febbraio 2006 PRESIDENTE Dott. Carlo Gigli Dir. Resp.

Dettagli

Con in Patrocinio di: L INVECCHIAMENTO. e la SPONDILOARTRITE

Con in Patrocinio di: L INVECCHIAMENTO. e la SPONDILOARTRITE Con in Patrocinio di: L INVECCHIAMENTO e la SPONDILOARTRITE Diagnosi e terapia delle Spondiloartri Metodiche riabilita ve per il Malato con Spondiloartrite Sabato 16 giugno 2012 Presidente del Convegno:

Dettagli

CAPSULITE ADESIVA PAZIENTE

CAPSULITE ADESIVA PAZIENTE DOTT. MICHELE A. VERDANO SPECIALISTA IN ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA CAPSULITE ADESIVA PAZIENTE 1 CHE COSA È LA CAPSULITE ADESIVA? La capsulite adesiva, nota anche come Spalla congelata o Frozen Shoulder

Dettagli

La Colonna vertebrale: patologia non traumatica e suo trattamento conservativo

La Colonna vertebrale: patologia non traumatica e suo trattamento conservativo Corso FAD La Colonna vertebrale: patologia non traumatica e suo trattamento conservativo Destinatari: Medico Chirurgo, Tecnico Ortopedico, Infermiere, Fisioterapista, Terapista occupazionale, Farmacista,

Dettagli

NOVITA CLINICHE STRUMENTALI IN AMBITO MEDICO LEGALE E VECCHI CONCETTI RIVISITATI

NOVITA CLINICHE STRUMENTALI IN AMBITO MEDICO LEGALE E VECCHI CONCETTI RIVISITATI PROGRAMMA DI INCONTRI DI MEDICINA LEGALE Studio Medico Alampi con il patrocinio di: SISMLA di Bologna Rimini ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI della provincia di Rimini ALMA MATER STUDIORUM

Dettagli

Milano 8-9 Febbraio 2013 Atahotel Expo Fiera

Milano 8-9 Febbraio 2013 Atahotel Expo Fiera Il trattamento implantare tra le Innovazioni tecnologiche ed i Cambiamenti socio-economici Milano 8-9 Febbraio 2013 Atahotel Expo Fiera Speakers Benic G. De Bruyn H. Francetti L. Glauser R. Monteiro P.

Dettagli

Tecnologie ortopediche e medicali. Semplicità, efficacia e tradizione vincenti nel prezzo

Tecnologie ortopediche e medicali. Semplicità, efficacia e tradizione vincenti nel prezzo Tecnologie ortopediche e medicali Linea Winner Semplicità, efficacia e tradizione vincenti nel prezzo Da 30 anni in Lanso produciamo nei nostri laboratori in Italia la Linea Winner, questa lunga esperienza

Dettagli

Studio di Fisioterapia Via S.Liberata 21, Caravaggio (Bg) Tel. 0363.350318 www.fisioepiu.com info@fisioepiu.com CURRICULUM VITAE

Studio di Fisioterapia Via S.Liberata 21, Caravaggio (Bg) Tel. 0363.350318 www.fisioepiu.com info@fisioepiu.com CURRICULUM VITAE Studio di Fisioterapia Via S.Liberata 21, Caravaggio (Bg) Tel. 0363.350318 www.fisioepiu.com info@fisioepiu.com CURRICULUM VITAE Ft. Dr.ssa Carminati Sara Beatrice (D.U. Fisioterapista, Dr.ssa in Psicologia

Dettagli

64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE

64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE 64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica MILANO (16) 17-19 Settembre 2015 PROSPETTO SPONSOR INFORMAZIONI GENERALI: Presidente: Prof. Riccardo Mazzola,

Dettagli

GIORNATE DI STUDIO SIMFER SARDEGNA 2015

GIORNATE DI STUDIO SIMFER SARDEGNA 2015 SIMFER SOCIETÀ ITALIANA DI MEDICINA FISICA E RIABILITATIVA Gruppo Regionale SIMFER Sardegna GIORNATE DI STUDIO SIMFER SARDEGNA 2015 7 e 28 Febbraio - 28 Marzo - 17/18 Aprile - 16 Maggio Caesar s Hotel

Dettagli