FARMACIA Spazio all autunno N CHF Dossier speciale Rientro a scuola all insegna del successo! tutto quello che bisogna sapere

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FARMACIA Spazio all autunno N 0 4-2013 CHF 3.50. Dossier speciale Rientro a scuola all insegna del successo! tutto quello che bisogna sapere"

Transcript

1 FARMACIA Spazio all autunno BENU LA RIVISTA MAGAZINE BENU PER TE N CHF 3.50 Dossier speciale Rientro a scuola all insegna del successo! Dall Abbazia agli Chalet Analgesici: tutto quello che bisogna sapere

2 " Con doppia azione: Allevia il dolore Agisce contro l infi ammazione In caso di mal di schiena e dolori articolari. -20% all acquisto di una confezione di VOLTAREN DOLO forte Liquid Caps 25 mg 10 pz Offerta valida fino al solo presentando questo buono Leggere il foglietto illustrativo. Novartis Consumer Health Suisse SA

3 EDITORIALE BENVENUTI IN TICINO! Benvenuti in Ticino! La rete delle farmacie BENU si è ampliata estendosi a sud. Da alcuni mesi infatti due farmacie ticinesi hanno aderito al nostro gruppo: la Farmacia Sagittario di Giubiasco nei pressi di Bellinzona e la Farmacia Dr. Migliore in centro a Lugano. Mentre la prima è una farmacia di stampo tradizionale, la seconda è decisamente orientata verso la profumeria, con gamme di prodotti esclusive ed originali. MARCHIO PROPRIO Se vi siete recati di recente in una delle nostre farmacie, non vi saranno di certo sfuggiti! Curano le piccole ferite, misurano la febbre o annunciano un lieto evento! Li avrete senz altro riconosciuti Sono i prodotti BENU: cerotti, termometri o test di gravidanza. Sugli scaffali sono recentemente apparse anche le vitamine BENU: ideali per ritrovare slancio in autunno, permettono inoltre di rafforzare le difese immunitarie. Entro fine anno l assortimento sarà arricchito da un intera gamma di forbici. Di ottima fattura, i nostri prodotti a marchio proprio garantiscono massima efficacia ad un prezzo imbattibile. Basta con i confronti! Scegliete i prodotti BENU senza star tanto a pensare. Il personale della vostra farmacia di fiducia sarà disponibile a rispondere a tutte le vostre domande. EVVIVA IL RIENTRO! Le vacanze estive sono ormai un ricordo... Sinonimo di ripresa della scuola, l autunno, con le sue foglie dorate, foriero dei primi malanni da raffreddamento, è alle porte. Alle vitamine precedentemente citate si aggiungono tutte le nostre gamme di prodotti per contrastare le insidie del freddo. Come sempre, i nostri farmacisti e le loro équipe saranno lieti di consigliarvi per prepararvi efficacemente all arrivo dell autunno e dell inverno. Grazie per vostra fedeltà. Buona lettura! David Bersier Responsabile acquisti 1 SOMMARIO DOSSIER SPECIALE RIENTRO A SCUOLA ALL INSEGNA DEL SUCCESSO! P. 2 SCARSA FORMA E GRANDE STANCHEZZA P. 4 AD OGNI ETÀ LA FELICITÀ NASCE DENTRO DI NOI! P. 6 IMPARARE DIVERTENDOSI... O QUASI! P. 8 UNO SGUARDO SUL WEB P. 10 GERMOGLI: PICCOLI, MA POTENTI!! P. 12 NOVITÀ BENU APPARECCHI ACUSTICI SONETIK P. 14 RAFFREDDORE: LE ARMI PER COMBATTERLO P. 24 BUONI SCONTO BENU P. 30 BENESSERE IL PICCOLO GRANDE AIUTO DEI FIORI DI BACH! P. 34 DITTE ADDIO ALLE GAMBE BESANTI! P. 38 SALUTE PREVENZIONE SALUTE: SAPETE ANDARE A CACCIA DI PIDOCCHI? P. 42 PRODOTTI ATTUALI P. 44 MEGLIO INFORMATI SUI DOLORI P. 52 BELLEZZA Tiratura esemplari Editore: Pharmacies Benu SA / Rue du Centre 6 / Case postale 108 / 1752 Villars-sur-Glâne Realizzazione: Pharmacies Benu SA - Stampa: IRL plus SA, 1020 Renens BAGNI PRESSOCHÉ DIVINI P. 56 I COLPI DI FULMINE BEAUTY STORE P. 60

4 RIENTRO A SCUOLA ALL INSEGNA DEL SUCCESSO! di Véronique Desarzens Basta bigiare! Felici, disinvolti o studiosi, pieni di buoni propositi alcuni, leggermente ansiosi altri. La scuola è ricominciata per piccoli e grandi! Quando i più piccoli sono contenti di rivedere i compagni di classe e i più grandi sono pronti ad affrontare nuove sfide, si respira entusiasmo e va tutto bene! Altrimenti, come aiutare al meglio bambini e adolescenti per un rientro a scuola all insegna del successo? Bambini: essere in forma EVVIVA IL RIENTRO! Il rientro a scuola, se per alcuni significa la gioia di rivedere i compagni, per altri è invece fonte di inquietudine, apprensione e sensazione di un nodo in gola. Il modo migliore per incoraggiare il bambino? Porre l accento su tutto ciò che lo aiuterà a star bene nel corpo e nella mente. Timore di non essere all altezza, agitazione, difficoltà di concentrazione o di inserimento in un gruppo di nuovi compagni sensazioni comuni a tanti bambini. Incapaci di definire con precisione il loro malessere, i bambini lo manifestano spesso attraverso tutta una serie di mali. Nessuna voglia di alzarsi al mattino, mal di testa, mal di pancia, inappetenza o comportamenti inconsueti immotivati sono tutti sintomi che trasmettono un messaggio preciso: il bambino ha qualcosa che non va. Come aiutarlo? Esistono svariate soluzioni (alcune descritte in questo numero) fra cui individuare la più adatta in base al problema specifico e all età del bambino. Rafforzare determinati pilastri della forma fisica e psicologica è comunque benefico per tutti i bambini. Parola d ordine: equilibrio L alimentazione è prioritaria per la salute e il benessere, poiché fornisce l energia necessaria alla crescita e alla concentrazione. Fate in modo che sia sana, variegata ed equilibrata, piacevole al palato e ricca di sapori. L essenziale? Evitare il più possibile i piatti pronti e optare per i prodotti naturali. Limitare il consumo di grassi e zuccheri, sin dalla più tenera età! Mangiare frutta e verdura a volontà! Lasciate che i bambini scelgano quelle che preferiscono: l importante è che le 2 mangino. Inoltre, se prendono questa abitudine da piccoli, molto probabilmente la manterranno per tutta la vita. Certo, non esiste nulla di meglio della cucina casalinga, ma siamo realisti, non è sempre possibile. Se i vostri bambini sul mezzogiorno hanno poco tempo, preparate un panino con verdure crude, p.es. qualche fetta di pomodoro o di cetriolo. Alla sera gustate in famiglia i sapori di una bella insalata mista con tutti i benefici che ne derivano (leggete l articolo dedicato ai germogli e alle loro proprietà). Il contenuto del piatto è ovviamente importante, ma il pasto sarà ancora più apprezzato e meglio assimilato se consumato in un clima piacevole: spegnete la televisione e soprattutto a tavola evitate argomenti conflittuali! L altro pilastro della forma e dell equilibrio, a tutte le età: il sonno ristoratore. Fate in modo che il bambino dorma a sufficienza e in condizioni ottimali: una stanza ben aerata (preferibilmente senza TV né computer) e il cellulare spento

5 sono aspetti apparentemente insignificanti, ma che migliorano notevolmente la qualità del sonno. Il corpo e la mente! Torniamo al programma scolastico. Fare bene i compiti è importante. Più il bambino va bene a scuola e meglio sta. Ovvio! Non trascurate però la qualità degli svaghi. Il bambino ha innanzitutto bisogno di spendere energie praticando attività fisica, ma deve anche distrarsi, giocare, sviluppare la creatività e non da ultimo imparare divertendosi. Sport e lezioni di musica o corsi di ceramica, passeggiate in famiglia, il fai da te tutti insieme oppure serate trascorse appassionandosi a un gioco di società sono tutti svaghi benefici per la mente. La formula ideale? Un attività individuale e una o più collettive, da abbinare a seconda delle possibilità e delle preferenze di ognuno, prestando però attenzione a non sovraccaricare il bambino, perché la parola d ordine è sempre equilibrio! Sul fronte psicologico, che sia timido, nervoso, inquieto o destabilizzato dal cambiamento, il bambino ha bisogno del vostro incoraggiamento. Niente di meglio per (ri) dargli fiducia in se stesso. Se il compito si annuncia difficile, p.es. a causa di difficoltà di concentrazione, della tendenza sistematica a sminuirsi, della paura di non essere all altezza o di una vera e propria fobia scolastica, potete ricorrere ai fiori di Bach (vedere l articolo dedicato) o all omeopatia. Il personale della vostra farmacia di fiducia vi consiglierà volentieri. Il mio bambino non vuole più andare a scuola La sensazione di blocco allo stomaco ha ceduto il posto a pianti e strilli il vostro bambino non vuole più andare a scuola e l incubo si ripete ogni mattina. Eppure non ha scelta. Non lasciatevi destabilizzare. Ci deve pur essere un motivo: scopritelo! Magari ha avuto da dire con un compagno, non gli piace la maestra, si annoia in classe o teme di non farcela. Qualunque sia la causa, sdrammatizzate. Se il suo momentaneo rifiuto della scuola non vi preoccupa, il problema per il bambino è già risolto a metà. Come reagire correttamente? Gli elisir floreali riequilibreranno dolcemente le sue emozioni e, se necessario, anche le vostre. Inoltre parlatene con la maestra: potrebbe avere un idea della causa scatenante il malessere. Ecco un sito in grado di fornire spunti interessanti e rispondere alle vostre domande: ch. Prendete anche in considerazione il prezioso aiuto che possono dare sofrologia e kinesiologia (trattate più avanti nella rivista). Aiutatelo a scacciare il malessere con le parole! 3

6 Tra crescita e programmi super intensi SCARSA FORMA E GRANDE STANCHEZZA L inizio dell anno scolastico coincide spesso con la ripresa di altre attività, sportive, musicali o creative. Quando il programma scolastico è intenso e l agenda degli svaghi è piena, se il bambino è ancora nella crescita, i rischi di affaticamento sono in agguato! Nulla di sorprendente e tantomeno preoccupante: qualche piccolo aiuto è spesso sufficiente per ritrovare l energia. Il pallore, un emotività inconsueta, lo scarso appetito, un improvvisa assenza di interesse per la scuola, ma anche per le sue attività preferite, senza dimenticare le piccole infezioni a ripetizione il vostro bambino è evidentemente stanco! Questo fenomeno, frequente nella crescita, richiede certo un po d attenzione da parte vostra, ma non deve allarmare. Breve rassegna di semplici rimedi che aiutano il bambino a recuperare vitalità A come Alimentazione. Ancora lei, inevitabilmente! La colazione, preparata secondo le preferenze di ognuno e consumata senza fretta, è indispensabile per fare il pieno di energia ed evitare il crollo a fine mattinata: è quindi impensabile saltare questo primo pasto della giornata. Il bambino ha inoltre bisogno di un alimentazione variegata, equilibrata e, soprattutto, ricca di vitamine. Proponetegli quindi frutta e verdura, in qualsiasi modo: fresca, intera, in succo, come minestra, insalata o macedonia, con l aggiunta di un po di germe di grano per la merenda La vitamina C è il rimedio anti-stanchezza per eccellenza. Dove si trova? I peperoni rossi, i cavolini di Bruxelles e i broccoli sono tra gli ortaggi che ne contengono di più, ma probabilmente il vostro bambino preferirà la frutta e allora via libera ad agrumi, arance in testa, ribes e kiwi. I più ricchi in assoluto di vitamina C sono però l olivello spinoso (in succo o sciroppo) e l acerola (p.es. in compresse da succhiare), fra l altro priva di effetti eccitanti. Da prendere al mattino, ovviamente! In forma dal mattino... Per trasformare l irrinunciabile passaggio mattutino in bagno in un vero e proprio starter per la giornata, suggerite al vostro bambino di fare la doccia alternando più volte l acqua calda e fredda, avendo Cercate una buona fonte di consigli per tutto quel che riguarda l alimentazione del vostro bambino? La troverete sul sito della Società Svizzera di Nutrizione: ch/fr/ rubrica «Io e te», quindi «Mangiare e bere» e «Giovani e anziani». cura di risalire sempre dai piedi alle cosce e dalle mani alle spalle. La doccia va sempre terminata con un getto d acqua fredda. Ricordategli anche questo! Una doccia così garantisce un risveglio tonico. Inoltre il vostro bambino imparerà presto un trucco infallibile per stimolare la vitalità! 4

7 alla sera! Per la giornata a scuola preparategli spuntini appetitosi ed un frutto invitante «5 porzioni al giorno», non è mai troppo tardi per iniziare! La stanchezza e la mancanza di forze sono solitamente sintomi della carenza di magnesio: un po di cioccolato fondente contribuirà a rinvigorirlo. In farmacia troverete prodotti mirati, ricostituenti ricchi di vitamine e minerali, appositamente studiati per i più giovani. Le cause dell affaticamento sono numerose: la crescita, naturalmente, ma anche orari pesanti, sforzi intellettuali intensi, paura dell insuccesso o semplicemente di una prova, noia, spossatezza, scoraggiamento in tutti questi casi e in tanti altri i rimedi omeopatici e gli elisir floreali, se scelti con oculatezza, alleviano i problemi più svariati con soluzioni spesso personalizzate. Il personale della vostra farmacia di fiducia saprà consigliarvi. La durata e la qualità del sonno sono essenziali per recuperare le energie spese durante la giornata: fate in modo che vostro figlio, pre-adolescente o adolescente, dorma a sufficienza e in condizioni ottimali. I disturbi visivi non corretti sono talvolta all origine di una stanchezza apparentemente inspiegabile: se il vostro bambino si lamenta e, soprattutto, se accusa mal di testa, portatelo ad una visita oculistica! Naturalmente, uno stato di affaticamento persistente, o che si presenta nonostante uno stile di vita equilibrato, richiede un approfondimento. Che sia di origine fisica o psicologica, prendete appuntamento dal medico. Non indugiate! Possibili cause di stanchezza : noia, disinteresse e scoraggiamento 5

8 Sofrologia AD OGNI ETÀ LA FELICITÀ NASCE DENTRO DI NOI! Tutti parlano della sofrologia! Adatta a giovani e meno giovani, fonte di serenità zen negli adulti, è anche fortemente apprezzata nella preparazione a competizioni sportive. Queste sono solo alcune delle sue tante applicazioni. La sofrologia infatti contribuisce anche a schiudere le porte del benessere ai bambini e agli adolescenti che incontrano difficoltà scolastiche o attraversano una fase difficile oppure, semplicemente, ne favorisce la realizzazione personale. Incontro con Ricardo Lopez, sofrologo dell Accademia svizzera di formazione in sofrologia caycediana Da che età un bambino può beneficiare della sofrologia? Dall inizio della sua vita, ad ogni età. A cambiare è la modalità: più è piccolo, cioè dal corso preparto fino alla scuola materna, verso i 5 anni, più la presenza di uno dei genitori è necessaria. Dai 5-6 anni il bambino può praticarla da solo o in gruppo, sotto la guida di un sofrologo specializzato. È vero che la sofrologia è particolarmente consigliata per aiutare i bambini con difficoltà scolastiche? È vero. La sofrologia fornisce i mezzi per insegnare ai bambini ad attivare essi stessi le loro risorse, sia attraverso la consapevolezza del corpo, la respirazione e il rilassamento dinamico, sia tramite la concentrazione, la memoria e la gestione delle emozioni, nonché dello stress quotidiano. È importante, poiché una cattiva gestione dello stress potrebbe bloccare le funzioni cognitive di apprendimento. Gli strumenti impiegati nella sofrologia rafforzano anche la fiducia e l autostima di bambini e adolescenti, consentendo loro di ottenere risultati migliori in tutti i campi. La sofrologia si colloca all avanguardia di una nuova pedagogia, destinata a consolidare le strutture positive del bambino. Al fine di trovare soluzioni efficaci, si basa su tutto ciò che va bene nel bambino, isolando invece ciò che non va. Sembra anche molto efficace per aumentare la concentrazione e prepararsi meglio agli esami. Scolari e studenti potrebbero quindi trarne beneficio? Certo! Rafforzando concentrazione, fiducia e autostima, il bambino o l adolescente scopre e impara a gestire la situazione per riuscire, superare le difficoltà, lanciarsi e realizzare gli obiettivi. Attualmente molti giovani si interessano alla sofrologia per ottenere successi scolastici e accademici, tanto che siamo regolarmente invitati nelle scuole (*). «Se prendiamo in mano la nostra vita, attiviamo le risorse che sono in noi» 6

9 Nell adolescenza la sofrologia può anche fornire risposte utili in situazioni delicate? La sofrologia non fornisce risposte esatte alle domande degli adolescenti, ma offre loro i mezzi necessari affinché trovino da sé le soluzioni. Noi indichiamo loro solo come accedervi. Poi sta a loro giocare! Oltre al rispetto di sé, imparano a gestire i cambiamenti legati all adolescenza e le emozioni, nonché la comunicazione con gli altri, poiché prestano più ascolto a loro stessi. I metodi sofrologici favoriscono una migliore conoscenza di sé e della propria autenticità. Con questi metodi gli adolescenti imparano a ritrovare il loro centro, da cui partire per trovare il cammino e costruirlo. Alcuni giovani spingono persino i loro genitori ad avvalersi della sofrologia per migliorare il rapporto tra loro! Sul piano personale, la sofrologia può aiutare bambini ed adolescenti a diventare giovani adulti più felici? Lo sviluppo dell individuo nella sua specificità e potenzialità è l essenza della sofrologia. La felicità comincia da se stessi! Più prendiamo in mano la nostra vita, più le risorse che abbiamo in noi si attivano e sapremo reagire in maniera più creativa nell affrontare e superare le intemperie della vita. Fin dal primo contatto con il giovane, il sofrologo si rivolge alla persona nella sua integralità, al suo potenziale di felicità, alla sua consapevolezza di bambino o di adolescente, fornendogli i mezzi necessari affinché impari a conoscersi. In che modo i bambini possono seguire questo apprendimento della scienza della mente tranquilla? Con sedute individuali, corsi settimanali, workshop di mezza giornata e in alcune scuole. I workshop sofrogiovani sono proposti tutto l anno. Inoltre sofrologi autorizzati esperti organizzano corsi per bambini in varie regioni. Per saperne di più Per trovare un sofrologo vicino a voi, l unico indirizzo giusto è quello dell Associazione Svizzera Sofrologi Caycediani Autorizzati: Il sito riporta le sofro-attività di tutti i sofrologi. Vale anche la pena visitare il sito di Ricardo Lopez: Da sapere: nel 1985 ha creato con Claudia Sanchez la sofrologia ludica, una pedagogia per i sofrologi che desiderano offrire uno strumento pratico a bambini e giovani, nonché uno strumento di sviluppo personale agli adulti. Ecco il sito: (*) Ricardo Lopez e Claudia Sanchez organizzano insieme attività per adolescenti nelle scuole, seminari per giovani e workshop sofro-famiglie con la partecipazione dei genitori. 7

10 Kinesiologia IMPARARE DIVERTENDOSI... O QUASI! Il bambino ha orari equilibrati, mangia correttamente, dorme a sufficienza e vive in un clima improntato all affetto. Non mancate di sostenerlo e di ripassare le lezioni insieme, ma ciononostante non ce la fa? La kinesiologia si rivela molto efficace in numerose situazioni, soprattutto in presenza di blocchi che ostacolano l apprendimento. Con la kinesiologia imparare è quasi un gioco da bambini! Come individuare e correggere i blocchi e le alterazioni energetiche, sia fisiche che emozionali? Il corpo lo sa: è sufficiente rivolgergli correttamente la domanda. Bisogna però trovare il modo giusto L arte della kinesiologia è proprio questa! Il principio della buona circolazione dell energia vitale non è nuovo. Ciò che la kinesiologia, sviluppata negli Stati Uniti negli anni Settanta del Novecento, ha introdotto di rivoluzionario, sono i protocolli. Strumento caratteristico di questa scienza è Il test muscolare, che permette di interrogare il corpo evidenziando elementi perturbatori o altri squilibri. Una volta individuati, è disponibile un ampio ventaglio di mezzi e di tecniche in grado di correggere o migliorare la situazione. Viva la ginnastica del cervello! Le svariate applicazioni di questo approccio hanno consentito l elaborazione di diversi protocolli per intervenire in campi più mirati. Paul Dennison, autentico pioniere della ricerca sul cervello in relazione all apprendimento e sui legami che esistono tra apprendimento e movimento, ha ideato la Brain Gym. Il punto di partenza: l apprendimento è un attività naturale e piacevole lungo tutto l arco della vita. I blocchi che talvolta avvengono derivano dall incapacità di gestire lo stress o l incognita che inevitabilmente accompagna una novità. Se tutti più o meno soffriamo di blocchi dell apprendimento, è perché non abbiamo imparato a muoverci! Nasce da qui l idea del movimento come chiave dell apprendimento. Non si tratta di movimenti qualsiasi però! Basata su ricerche scientifiche, questa ginnastica dei neuroni che propone esercizi di lateralità, concentrazione e centraggio, si rivolge a persone con difficoltà di lettura, scrittura, coordinamento, memoria e comunicazione, a cominciare dai bambini naturalmente! Una ginnastica, la Brain Gym, che per di più riunisce una serie di movimenti e attività semplici e divertenti da eseguire. Muoversi per concentrarsi meglio! Un esempio? Questo esercizio, tratto dalla Brain Gym, permette di equilibrare i due emisferi del cervello consentendo così di porre il bambino nelle migliori condizioni possibili di apprendimento: In piedi, chiedete al bambino di simulare, esagerando, il movimento della marcia 8 sul posto. È importante che il bambino sollevi bene le ginocchia durante tutto l esercizio. Contemporaneamente deve appoggiare la mano destra sul ginocchio sinistro sollevato, poi viceversa, la mano sinistra sul ginocchio destro. Così facendo deve continuare a marciare sul posto e il movimento (sia dell intero corpo che delle braccia) deve essere dinamico. Un esercizio simpatico, facile e soprattutto efficace, da eseguire prima di fare i compiti o di intraprendere lo studio di un nuovo argomento, insomma ogni volta che occorre essere pienamente presenti! Un must per i bambini e non solo! Non occorre infatti avere difficoltà scolastiche per trarre beneficio dalla Brain Gym!

11 Per saperne di più L Associazione professionale di kinesiologia: riunisce numerosi terapeuti. L elenco però non è esaustivo. Libri consigliati: Apprendre par le mouvement Découvrez le brain gym et ses bienfaits, l ultima opera di Paul Dennison, ed. Sully. Brain Gym: le mouvement, clé de l apprentissage di Gail Dennison e Paul Dennison, ed. Le Souffle d Or Kinésiologie pour enfants di Gail Dennison e Paul Dennison, ed. Le Souffle d Or e Toute la kinésiologie: le corps au service de votre santé di Freddy Potschka, ed. Le Souffle d Or. 9

12 Internet & Co. UNO SGUARDO SUL WEB L apprendimento del buon uso del web è ormai imprescindibile sin da giovanissimi. Il computer è un magnifico strumento per imparare, istruirsi e scoprire, ma raramente sono questi gli aspetti che affascinano i giovanissimi. Dalla semplice curiosità all irresistibile attrazione esercitata sui giovani dai social network virtuali: come proteggerli? Come metterli in guardia dalle inevitabili trappole e dai pericoli che sono invece reali? Tutto dipende dall età. Ovvio! Le raccomandazioni sono chiare: bandire Internet prima dei 9 anni e consentirne l uso sorvegliato fino ai 12 anni. Quanto ai social network, l iscrizione prima dei 13 anni è fuori discussione. In linea di principio, sia nel merito che nella forma, è sempre meglio stabilire limiti anziché vietare. La regola n. 1 dei genitori attenti? Sistemare il computer in una stanza comune e definire orari di accesso. Ancora meglio: non appena il bambino è in grado di comprendere i rischi e le implicazioni, concordate insieme quanto tempo può trascorrere (al giorno o alla settimana) al computer (tablet & Co. compresi), ma soprattutto fate in modo che rispetti quanto stabilito. Sesso e molestie Nell arco di un anno, nella sola Svizzera, bambini tra i 9 e i 16 anni si sono trovati davanti ad immagini pornografiche o sono stati oggetto di molestie su Internet! Un numero che fa rabbrividire! Il peggio è che, sempre secondo lo stesso studio (Università di Zurigo), quasi il 40% dei genitori ignora la situazione! Da qui scaturisce l importanza di tenere gli occhi ben aperti e di mettere i giovani in guardia per preservarli da immagini in grado di turbarli (sesso o violenza) e da qualunque forma di cyber-mobbing. In che modo? Affrontando i temi della sessualità e della violenza in maniera adeguata, con parole che il bambino sia in grado di capire e recepire. Certo, esistono software di filtraggio, la cui affidabilità resta però limitata. È pertanto meglio puntare sulla comprensione da parte del bambino e sulla fiducia tra voi. Per quanto riguarda le molestie siate espliciti con il bambino, perché se il problema dovesse insorgere, è essenziale che si senta libero di parlarne con voi. Un punto su cui insistere: non comunicare mai informazioni personali (nome, indirizzo, n. di telefono, scuola frequentata ). Questa è la migliore protezione. Le preoccupazioni legate ai nuovi media sono tante. I genitori hanno il dovere di occuparsene. Il sito fornisce numerose raccomandazioni, argomenti e spunti di riflessione per bambini e genitori, che su troveranno inoltre consigli di prevenzione per i giovani su svariati argomenti: sesso, cyber-mobbing, giochi d azzardo, social network, uso compulsivo di Internet senza dimenticare l impiego positivo dei media! 10

13 I VOSTRI MEDICAMENTI IN 5 CLIC? NIENTE DI PIÙ FACILE! Scaricate l applicazione BENU Cliccate la scheda «Ricette» Scattate una foto della vostra ricetta Scegliete la farmacia BENU di vostra preferenza Inviate l immagine della vostra ricetta in tutta riservatezza Provvederemo a trattare al più presto la vostra ordinazione di modo che potrete ritirare subito i vostri farmaci o farveli consegnare gratuitamente a domicilio. 11

14 Alimentazione GERMOGLI: PICCOLI, MA POTENTI! Nella crescita e soprattutto nel periodo scolastico il bambino ha bisogno di energia. La sua alimentazione, pilastro della forma e del benessere, merita tutta la vostra attenzione. Frutta, verdura, pesce, pasta nulla di meglio dei prodotti semplici cucinati in casa. Per variare il piacere della tavola, ma anche per aumentare la vitalità della vostra piccola tribù, ad iniziare dai bambini, inserite più spesso i germogli nella dieta! Genuini, pratici, economici e deliziosi, i germogli straripano di energia. Sono pure facili e simpatici da coltivare! Cosa chiedere di più? Semi di vitalità Ogni seme racchiude in sé tutti gli elementi necessari per svilupparsi, dischiudersi e diventare una pianta. Attraverso il processo di germinazione, tutta l energia condensata in origine nel seme viene liberata. Sono sufficienti un po di attenzione, d acqua e di umidità affinché determinati semi ricompensino con veri e propri tesori per la salute. Le loro eccellenti proprietà nutrizionali si devono alla germinazione, che trasforma e potenzia gli elementi attivi contenuti nei semi. Il loro tenore di vitamine, minerali, oligoelementi ed enzimi risulta così moltiplicato per 2, 3, 5, 10 e talvolta persino 200! Questo alimento, vera e propria esplosione di vita, è ideale sia per i pasti propriamente detti sia per gli spuntini, ad esempio nei panini, per coniugare gusto e potenziale nutritivo. Quali semi scegliere? Avete voglia di gustare sovente i germogli? Benissimo! Avete due possibilità: acquistare i semi già germinati, pronti da smangiucchiare (dopo averli passati sotto l acqua) oppure prepararli voi stessi seguendo i consigli pratici riportati nel riquadro. I semi di girasole, crescione, fieno greco, senape ed erba medica (detta anche alfalfa) sono particolarmente facili da far germinare. Lanciatevi! Per le vostre prime esperienze questi semi, freschi, croccanti e rinfrescanti sono perfetti. Non potrete più farne a meno! I legumi, come gli azuki (meglio conosciuti, ma impropriamente, come soia rossa ), i fagioli mungo verdi ( soia verde ), le lenticchie, la soia e i ceci, richiedono un tempo di ammollo più lungo (da 10 a 15 ore) prima di germinare. Inoltre è preferibile cuocerli al vapore per qualche minuto o sbollentarli, immediatamente prima di consumarli. Anche i cereali sono interessanti. Una volta geminato, il grano è particolarmente ricco di vitamine del gruppo B; anche avena, miglio, orzo, quinoa, grano saraceno e segale si prestano alla germinazione. Non dimenticate poi le verdure, soprattutto ravanelli, rucola, carote, cipolle e sedano. Attenzione! Alcuni semi, quando germinati, non sono commestibili! Per non rischiare è meglio scegliere sacchetti di semi biologici espressamente previsti per la germinazione. 12

15 La germinazione? Un gioco da bambini! Occorrente: per le prime esperienze munirsi di alcuni barattoli ben puliti (uno per ogni varietà di semi), pezzi di tela per zanzariera ed alcuni elastici. Procedura: Versare uno o due cucchiai di semi in un barattolo e ricoprirli d acqua. La durata dell ammollo varia da 1 a 5 ore per i semi piccoli (crescione, erba medica, sesamo...); le altre varietà invece possono richiedere fino ad una notte. Dopo la fase di ammollo: Tendere la zanzariera sul barattolo, fissarla con un elastico, quindi eliminare l acqua dell ammollo. Sciacquare con abbondante acqua del rubinetto e rovesciare poi il barattolo su un supporto, per eliminare l acqua fino all ultima goccia. I semi devono restare appena umidi. Coprire il barattolo con un tovagliolo per mantenere il contenuto in penombra e conservarlo a temperatura ambiente (da 18 a 20 ). Sciacquare i semi una o due volte al giorno, fino alla germinazione, avendo cura di sgocciolarli bene. La germinazione richiede da 2 a 6 giorni, a seconda del seme. I semi possono essere consumati non appena compare il germe o dopo una breve crescita. Da sapere: In caso di diarrea del neonato, del bambino e dell adulto. Associazione di carbone attivo e lievito Attenzione però ai legumi (lenticchie, fagioli, piselli ): se il germe supera 0,5 cm, tagliatelo per staccarlo dal seme, che altrimenti diventa tossico. L esperienza vi è piaciuta? Ci avete preso gusto? Oltre a libri sull argomento, in commercio troverete appositi germogliatori in terracotta o plastica. Ottimi integratori nutrizionali per un aumento esponenziale della vitalità, i germogli offrono inoltre un ampio ventaglio di esperienze gustative. Energizzate la vostra alimentazione con i germogli, ideali per farcire i panini dei bambini, variare le insalate, insaporire un antipasto o abbinare un sapore inedito al pesce. Sono medicamenti. Leggere attentamente il foglietto illustrativo. 13

16 Tutti nel corso della vita siamo soggetti alla graduale perdita dell udito! Sonetik e le farmacie BENU rivoluzionano il mercato degli apparecchi acustici In Svizzera quasi 1 milione di persone soffre di problemi uditivi. Ciononostante molte persone preferiscono non sottoporsi ad un test dell udito, da un lato perché vissuto come segno tangibile di invecchiamento, dall altro perché la maggior parte degli ausili per l udito incidono notevolmente sul portafoglio Oggi però la vostra farmacia di fiducia BENU vi offre un test dell udito professionale e gratuito, su appuntamento. Così, in meno di un ora, potrete riacquistare un buon udito grazie agli apparecchi acustici digitali in formato mini! Il concetto Sonetik comprende, oltre al test professionale dell udito, la valutazione, la E GLI APPARECCHI ACUSTICI SONETIK Apparecchio acustico Sonetik a soli CHF pile in omaggio all acquisto di uno o due apparecchi. prova dell apparecchio per alcuni giorni e il controllo dopo l acquisto. Personale qualificato, in grado di rispondere a qualsiasi domanda, resta vicino alle persone interessate sia durante il test dell udito, sia durante la fase di messa a punto del sistema «GOhear». In caso di grave perdita della capacità uditiva, che richieda terapie specifiche, lo specialista BENU vi consiglia la visita da uno specialista in otorinolaringoiatria. Acquistare un apparecchio acustico Sonetik è come acquistare un paio di occhiali da vista, nient altro! Il concetto svizzero Sonetik non convince solo per la professionalità, ma anche per il prezzo straordinariamente allettante! Abituati ad ausili acustici che costano dai cinque ai quindicimila franchi, resterete senza parole quando scoprirete che gli apparecchi Sonetik, pratici, eleganti e di alta qualità, costano meno di mille franchi! Sonetik ignora le funzioni raramente usate e le opzioni complesse, necessarie in caso di ipoacusia di grave entità, restando però impeccabile sul fronte della qualità. Perché allora non contrastare il deficit uditivo? Molti audiolesi inoltre hanno diritto ad un sussidio dell AI/AVS, a condizione che la riduzione dell udito sia attestata dall otorinolaringoiatra. Fissate un appuntamento nella vostra farmacia di fiducia BENU per ritrovare la gioia di sentire bene e comunicare senza difficoltà. Sentire bene Approfittate del regalo della vostra farmacia di fiducia BENU! Acquistando un apparecchio Sonetik dal 2 settembre al 17 novembre 2013 nella vostra farmacia di fiducia BENU riceverete per un anno le pile adatte al vostro apparecchio acustico (per un valore di CHF 79.50). Cognome/Nome: Via: NPA/Località: N. di serie GOhear: N. di serie GOhear: Data di acquisto: Succursale BENU (timbro): Farmacie BENU aderenti all iniziativa test gratuito dell udito: Apotheke Langnau A. Albis, Pharmacie Serpent, Pharmacie Pontaise, Pharmacie Poste, Pharmacie Ste-Thérèse, Pharmacie Trois-Couronnes, Pharmacie Place-Neuve, Pharmacie Tour-de-Peilz, Pharmacie Fribourg-Centre, Pharmacie Cugy, Pharmacie Jenni, Pharmacie Broc, Pharmacie Pralong, Pharmacie Bloch, Apotheke Witikon, Pharmacie Centrale-Marché, Pharmacie Buttet-Crochetan, Apotheke Murten, Pharmacie Bonvin Sierre, Apotheke Effi-Märt, Pharmacie Lens, Pharmacie Châtel-St-Denis, Pharmacie Etraz, Pharmacie Lutry, Apotheke Huttwil, Pharmacie St-Jean, Apotheke Biel/Bienne, Pharmacie Montana, Apotheke Am Max-Bill Platz 14

17 DATE DEL TEST DELL UDITO 2013 PHARMACIE BLOCH PHARMACIE CHÂTEL-ST-DENIS PHARMACIE MONTANA APOTHEKE EFFI-MÄRT PHARMACIE PONTAISE PHARMACIE STE-THÉRÈSE PHARMACIE TROIS-COURONNES APOTHEKE BIEL / BIENNE APOTHEKE MURTEN PHARMACIE BONVIN SIERRE APOTHEKE AM MAX-BILL PLATZ APOTHEKE HUTTWIL PHARMACIE BUTTET-CROCHETAN PHARMACIE CENTRALE-MARCHÉ PHARMACIE LENS PHARMACIE PRALONG Rue du Lac Yverdon / T: Mercoledì 4 settembre Centre commercial Migros - Rte de Montreux Châtel-St-Denis T: Mercoledì 4 settembre Avenue de la Gare Montana / T: Giovedì 5 settembre Märtplatz Effretikon / T: Lunedì 9 settembre Rue de la Pontaise Lausanne / T: Lunedì 9 settembre Rte de Ste-Thérèse 2A Fribourg / T: Lunedì 9 settembre Rue d Italie Vevey / T: Lunedì 9 settembre Freiestrasse 11 / Rue Franche Biel / Bienne T: Mercoledì 11 settembre Bernstrasse Murten / T: Mercoledì 11 settembre Av. Général-Guisan Sierre / T: Giovedì 12 settembre Max Bill-Platz Oerlikon / T: Giovedì 12 settembre Marktgasse Huttwil / T: Venerdì 13 settembre Av. de la Gare Monthey / T: Martedì 17 settembre Rue de Romont Fribourg / T: Giovedì 19 settembre Rue Principale Lens / T: Giovedì 19 settembre Avenue du Ritz Sion / T: Giovedì 19 settembre APOTHEKE WITIKON Gesundheits Forum Witikon - Witikonerstrasse Zürich / T: Giovedì 19 settembre PHARMACIE JENNI PHARMACIE BROC Grand-Rue Fleurier / T: Venerdì 20 settembre Bourg de l Auge Broc / T: Martedì 24 settembre PHARMACIE SERPENT Grand-Rue Bulle / T: Venerdì 27 settembre PHARMACIE LUTRY Grand-Rue Lutry / T: Lunedì 30 settembre PHARMACIE CUGY Centre commercial Migros - Rte de Bottens Cugy / T: Sabato 23 novembre 2013 PHARMACIE FRIBOURG CENTRE Fribourg-Centre - Av. de la Gare Fribourg / T: Lunedì 25 novembre

18 Servirla, la nostra passione. Da più di 30 anni. Nelle nostre farmacie ci impegniamo a consigliarla sulla salute e il benessere nel modo più adatto ai suoi bisogni. BENU, salute per tutti! 16

19 QUI... VI ABBIAMO RISERVATO UN AREA CONSIGLI Potrete trovare un area consigli nelle seguenti farmacie BENU: Pharmacie Abbatiale, Pharmacie Bethusy, Pharmacie Bel-Air, Pharmacie Bex, Pharmacie Biere, Pharmacie Biopöle, Pharmacie Bloch, Pharmacie Bonvin Sierre, Pharmacie Bonvin Sion, Pharmacie Bornand, Pharmacie Bullet, Pharmacie Centrale-Marche, Pharmacie Chätel-St-Denis, Pharmacie Tourbillon, Pharmacie Chateauneuf-Conthey, Pharmacie Cormanon, Pharmacie Cugy, Pharmacie Desboeufs, Pharmacie Etoile, Pharmacie Leysin, Pharmacie Quartz, Pharmacie Etraz, Pharmacie Fribourg-Centre, Pharmacie Gamma, Pharmacie Gare CFF, Pharmacie Grand-Chene, Pharmacie Jenni, Pharmacie La Galerie, Pharmacie La Tour-de-Treme, Pharmacie Lens, Pharmacie Lutry, Pharmacie Marly, Pharmacie Martigny, Pharmacie Matran, Pharmacie Montana, Pharmacie Ouchy, Pharmacie Perolles, Pharmacie Place-Neuve, Pharmacie Pontaise, Pharmacie Schoenberg, Pharmacie Serpent, Pharmacie Ste-Croix, Pharmacie Ste-Therese, Pharmacie St-Jean, Pharmacie St-Paul, Pharmacie St-Pierre, Pharmacie Tavil-Chatton, Pharmacie Tour-de-Peilz, Pharmacie Trois-Couronnes, Pharmacie Valentin, Pharmacie Verbier, Pharmacie Yverdon sud, Apotheke Baden, Apotheke Bahnhof Luzern, Apotheke Bahnhof Visp, Apotheke Düdingen, Apotheke Fällanden, Apotheke Gerbegasse, Apotheke Huttwil, Apotheke Langnau am Albis, Apotheke Max Bill Platz, Apotheke Morat, Apotheke Rex, Apotheke Witikon, Apotheke Effi-Märt, Apotheke Bienne/Biel, Apotheke Giffers. 17

20 CONCORSO IN PALIO UN VIAGGIO PER 2 PERSONE DEL VALORE DI CHF Tagliando di partecipazione da consegnare entro il 17 novembre 2013 alla vostra farmacia di fiducia BENU Cognome Nome Data di nascita Indirizzo NPA / Località Tel. La mia farmacia di fiducia BENU Sono titolare della Fidelity Card BENU n o Barrare le risposte corrette (tutte le risposte sono reperibili nella rivista «LA RIVISTA BENU PER TE» no e nelle nostre farmacie) 1. Quale farmacia BENU è presentata in questo numero? Sagittario & Migliore Huttwil & Luzern Mast & Gerbegasse 2. Qual è lo sconto su Priorin N 270 caps? CHF 15.- CHF 21.- CHF Quante farmacie BENU offrono il test dell udito dal 2 settembre al 25 novembre 2013? Da scoprire nella vostra farmacia di fiducia BENU: Quanto costa Paranix spray 100 ml? CHF CHF CHF Regolamento di partecipazione: Possono partecipare al concorso tutte le persone fisiche maggiorenni domiciliate in Svizzera, ad esclusione dei membri del personale della società organizzatrice e dei loro parenti nella stessa economia domestica (coniugi e figli), compresi i concubini e, in linea di principio, qualsiasi altra persona che abbia partecipato all elaborazione diretta o indiretta del concorso. L estrazione a sorte fra tutti i partecipanti che avranno barrato le risposte corrette avverrà alla presenza di un notaio. Il/I risultato/i dell estrazione a sorte non potrà/potranno essere contestato/i ed il/i premio/i dovrà/dovranno essere accettato/i come tali dai vincitori: non è cioè possibile convertire i premi in contanti né sostituirli. I partecipanti autorizzano PHARMACIES BENU SA ad utilizzare il proprio nome, cognome e indirizzo a fini commerciali e/o pubblicitari, sans restrizioni né riserva e senza che ciò implichi il diritto ad una remunerazione o a qualsiasi altro vantaggio. PHARMACIES BENU SA si riserva il diritto di abbreviare, divulgare, modificare o annullare il presente concorso senza essere tenuta a fornire una giustificazione e senza che ciò comporti alcuna responsabilità da parte sua. Sul concorso non si tiene alcuna corrispondenza. La partecipazione al concorso implica l accettazione pura e semplice del presente regolamento. Sono escluse le vie legali. 18

Tutti i giorni con me, i miei consigli e le mie ricette

Tutti i giorni con me, i miei consigli e le mie ricette Tutti i giorni con me, i miei consigli e le mie ricette Introduzione... 7 Ti lascio una ricetta... 9 Ottobre... 13 Novembre... 51 Dicembre... 89 Gennaio...127 Febbraio...167 Marzo... 203 Aprile... 241

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

Alimentazione nel bambino in età scolare

Alimentazione nel bambino in età scolare Martellago 05 marzo 2015 Alimentazione nel bambino in età scolare Dr.ssa Maria Tumino Servizio Igiene degli alimenti e della Nutrizione Veneto Sovrappeso Obesità Obesità severa 17,45% 5,5% 1,5% latte

Dettagli

Prevenzione & Salute

Prevenzione & Salute Prevenzione & Salute La salute comincia a tavola! Scoprilo insieme a Faschim. 3 Argomento BIMBI IN FORMA, SERVE UN GIRO DI VITA. Sapevate che in Italia i minori in sovrappeso o in condizioni di obesità

Dettagli

1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI:

1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI: 1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI: L Asilo nido è un servizio essenziale per noi genitori lavoratori, sarebbe impossibile concepire l assenza di un servizio

Dettagli

Lettere ai genitori. Il primo mese di vita di vostro figlio o di vostra figlia

Lettere ai genitori. Il primo mese di vita di vostro figlio o di vostra figlia Lettere ai genitori Il primo mese di vita di vostro figlio o di vostra figlia 1 Indice Imparare a conoscersi e ad amarsi 4 Coccolare e curare 10 Allattamento al seno e/o con il biberon? 14 Succhiare non

Dettagli

Dieta sana = dieta costosa? No Consigli utili per mangiare sano senza spendere tanto

Dieta sana = dieta costosa? No Consigli utili per mangiare sano senza spendere tanto Dieta sana = dieta costosa? No Consigli utili per mangiare sano senza spendere tanto A CURA DEL MINISTERO DELLA SALUTE DIREZIONE GENERALE DELLA COMUNICAZIONE E DEI RAPPORTI EUROPEI E INTERNAZIONALI, UFFICIO

Dettagli

COS E IL MICRONIDO PICCOLI PASSI E COSA OFFRE

COS E IL MICRONIDO PICCOLI PASSI E COSA OFFRE 1 COS E IL MICRONIDO PICCOLI PASSI E COSA OFFRE La Scuola dell Infanzia Silvio Moretti offre il servizio di Micro-nido ai bambini residenti e non, in età compresa dai 18 ai 36 mesi. Il nido nasce per far

Dettagli

PROMEMORIA PER MAMMA E PAPA

PROMEMORIA PER MAMMA E PAPA PROMEMORIA PER MAMMA E PAPA Anno scolastico 2014 2015 1 Lettera aperta ai genitori Cari genitori, data la necessità di realizzare insieme a voi le condizioni migliori per favorire un buon inserimento del

Dettagli

Attività didattica per le scuole primarie GUIDA PER LA FAMIGLIA

Attività didattica per le scuole primarie GUIDA PER LA FAMIGLIA Attività didattica per le scuole primarie GUIDA PER LA FAMIGLIA CHI È BAMA? Siamo un azienda tutta italiana che da oltre tre decenni rende la vostra quotidianità più comoda e più allegra, grazie a prodotti

Dettagli

Introduzione. A chi è destinato il programma? Obiettivi

Introduzione. A chi è destinato il programma? Obiettivi Introduzione Tina e Toni è un programma di prevenzione globale destinato alle strutture che accolgono bambini dai 4 ai 6 anni, come le scuole dell infanzia, le strutture d accoglienza e i centri che organizzano

Dettagli

il piacere muoversi non ha età Progetto Integrato per la Promozione della Salute nella Popolazione adulta e anziana

il piacere muoversi non ha età Progetto Integrato per la Promozione della Salute nella Popolazione adulta e anziana il piacere di muoversi non ha età Progetto Integrato per la Promozione della Salute nella Popolazione adulta e anziana Muoviti per la salute Scienziati, medici ed esperti di problemi legati all età anziana

Dettagli

Assistenza per tutta la famiglia

Assistenza per tutta la famiglia Assistenza per tutta la famiglia La nostra offerta per le famiglie Casse malati buono: 5.2 Soddisfazione clienti 03/2014 Fino al 78 % di sconto per i bambini Cassa malati Gestione efficiente < 4.2 % dei

Dettagli

Obiettivo Principale: Spiegare come la stessa cosa possa essere realizzata in molti modi diversi e come, a volte, ci siano modi migliori di altri.

Obiettivo Principale: Spiegare come la stessa cosa possa essere realizzata in molti modi diversi e come, a volte, ci siano modi migliori di altri. 6 LEZIONE: Algoritmi Tempo della lezione: 45-60 Minuti. Tempo di preparazione: 10-25 Minuti (a seconda che tu abbia dei Tangram disponibili o debba tagliarli a mano) Obiettivo Principale: Spiegare come

Dettagli

La scelta giusta Offriamo agli specialisti di farmacia numerose prospettive e affianchiamo le nuove leve nel loro percorso professionale

La scelta giusta Offriamo agli specialisti di farmacia numerose prospettive e affianchiamo le nuove leve nel loro percorso professionale La scelta giusta Offriamo agli specialisti di farmacia numerose prospettive e affianchiamo le nuove leve nel loro percorso professionale INTERESSANTI OPPORTUNITÀ PROFESSIONALI IN AMBITO SANITARIO Numerose

Dettagli

TECNICHE DI DISTRAZIONE

TECNICHE DI DISTRAZIONE TECNICHE DI DISTRAZIONE Dobbiamo renderci conto che l ansia, la paura, la preoccupazione, sono sempre associati ad alcuni Pensieri Particolari per ogni persona, ed ognuno di noi Pensa, ha Immagini Particolari

Dettagli

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Intervento di Franco Gervasoni, direttore SUPSI SALUTO - Consigliere di Stato, Manuele Bertoli - Capodicastero Educazione, culto e partecipazioni comunali del Municipio

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI LENO SCUOLE DELL INFANZIA DI LENO, CASTELLETTO E PORZANO PROGETTO

ISTITUTO COMPRENSIVO DI LENO SCUOLE DELL INFANZIA DI LENO, CASTELLETTO E PORZANO PROGETTO ISTITUTO COMPRENSIVO DI LENO SCUOLE DELL INFANZIA DI LENO, CASTELLETTO E PORZANO PROGETTO ANNO SCOLASTICO 2012-2013 RAGIONI DELLA SCELTA L acqua è un elemento fondamentale per la nostra vita. E importante

Dettagli

QUESTIONARIO DI EFFICACIA DELL INCONTRO. La valutazione dovrà essere espressa in scala da 1 (per niente) a 5 (pienamente).

QUESTIONARIO DI EFFICACIA DELL INCONTRO. La valutazione dovrà essere espressa in scala da 1 (per niente) a 5 (pienamente). QUESTIONARIO DI EFFICACIA DELL INCONTRO Gentile genitore, le sottoponiamo il presente questionario anonimo al termine dell incontro a cui ha partecipato. La valutazione da lei espressa ci aiuterà a capire

Dettagli

ATTIVITÀ 1 INTERAZIONE SCHEDA Nº 1

ATTIVITÀ 1 INTERAZIONE SCHEDA Nº 1 ATTIVITÀ 1 INTERAZIONE SCHEDA Nº 1 Tempo per la preparazione: 1 minuto Durata dell intervento tra di due candidati: minimo 4 minuti - massimo 5 minuti CANDIDATO/A A VACANZE IN EUROPA Ha deciso di visitare

Dettagli

L Età della vecchiaia: i fattori dell invecchiamento

L Età della vecchiaia: i fattori dell invecchiamento L Età della vecchiaia: i fattori dell invecchiamento Agenzia Formativa del Comune di Gorgonzola CORSO A.S.A. 2009 Prof.ssa Chiara Bertonati 1 Il ciclo di vita: la vecchiaia Fasi evolutive (periodi): L

Dettagli

Pronti per la scuola dell'infanzia. Italienisch

Pronti per la scuola dell'infanzia. Italienisch Pronti per la scuola dell'infanzia Italienisch I bambini hanno bisogno di compiti che li aiutino a crescere, di modelli ai quali ispirarsi, di comunità in cui sentirsi accettati. Prof. Dr. Gerald Hüther

Dettagli

www.goherb.eu PERSONAL WELLNESS COACH

www.goherb.eu PERSONAL WELLNESS COACH L evoluzione della nutrizione negli ultimi decenni accompagna effetti nutrizionali positivi ma anche negativi! Gli scienziati hanno constatato una diminuzione della DENSITÁ delle vitamine e i minerali

Dettagli

Depressione e comportamento suicidario. Opuscolo informativo

Depressione e comportamento suicidario. Opuscolo informativo Depressione e comportamento suicidario Opuscolo informativo Depressione La vita a volte è difficile e sappiamo che fattori come problemi di reddito, la perdita del lavoro, problemi familiari, problemi

Dettagli

rassicurane presenza della mamma o del papà.

rassicurane presenza della mamma o del papà. SCUOLA NUOTO La nostra scuola nuoto si avvale di un ambientamento graduale grazie alle due vasche con una temperatura di 32 C e con un altezza dell acqua differente. Questo permette al bambino di crescere

Dettagli

IL METODO DI STUDIO PAOLA BRUNELLO

IL METODO DI STUDIO PAOLA BRUNELLO IL METODO DI STUDIO PAOLA BRUNELLO APPRENDIMENTO L apprendimento è un processo attivo di costruzione di conoscenze, abilità e competenze in un contesto di interazione dei ragazzi con gli insegnanti, i

Dettagli

La depressione maggiore è un disturbo mentale che si manifesta con: uno stato d animo di profondo dolore o tristezza

La depressione maggiore è un disturbo mentale che si manifesta con: uno stato d animo di profondo dolore o tristezza La depressione maggiore è un disturbo mentale che si manifesta con: uno stato d animo di profondo dolore o tristezza mancanza di energia e di voglia di fare le cose Materiale a cura di: L. Magliano, A.

Dettagli

Corso di scrittura creativa. Dalla creazione di un romanzo al suo invio alle case editrici. Prima Lezione

Corso di scrittura creativa. Dalla creazione di un romanzo al suo invio alle case editrici. Prima Lezione Corso di scrittura creativa Dalla creazione di un romanzo al suo invio alle case editrici Prima Lezione Come nasce una storia Il materiale necessario ad uno scrittore Il corso che viene presentato, di

Dettagli

Zona Val di Chiana Senese IL REPARTO DI PEDIATRIA. i Pediatri di Famiglia, le Biblioteche, le Scuole. partecipano al progetto.

Zona Val di Chiana Senese IL REPARTO DI PEDIATRIA. i Pediatri di Famiglia, le Biblioteche, le Scuole. partecipano al progetto. Zona Val di Chiana Senese IL REPARTO DI PEDIATRIA i Pediatri di Famiglia, le Biblioteche, le Scuole partecipano al progetto Nati per Leggere Che cos è Nati per Leggere?...... è un progetto nazionale che

Dettagli

Party con Kit-Zen. crea la tua occasione di successo [INSERIRE PAYOFF DEFINITIVO]

Party con Kit-Zen. crea la tua occasione di successo [INSERIRE PAYOFF DEFINITIVO] Party con Kit-Zen crea la tua occasione di successo [INSERIRE PAYOFF DEFINITIVO] Kit-Zen è l azienda che ti permette di esprimere e sviluppare le tue potenzialità, di dare gusto al tuo lavoro, trasformandolo

Dettagli

0844... Basta una telefonata. Swissmade

0844... Basta una telefonata. Swissmade 0844... Basta una telefonata. Servizio assistenza Swissmade Sempre vicino a voi, reperibili 24 ore su 24. Le macchine Schulthess ad uso domestico e industriale sono esemplari dal punto di vista della qualità

Dettagli

Formazione base sul network marketing rivolta ai distributori Fm group.

Formazione base sul network marketing rivolta ai distributori Fm group. Formazione base sul network marketing rivolta ai distributori Fm group. A cura di Massimo Luisetti Sito Internet: http://www.1freecom.com email: m.luisetti@tiscali.it Tel. 339 2597666 id Skype: giomax50

Dettagli

NUTRIZIONE ed EQULIBRIO

NUTRIZIONE ed EQULIBRIO NUTRIZIONE ed EQULIBRIO Lo sapevi che Una corretta alimentazione è importante per il nostro benessere psico-fisico ed è uno dei modi più sicuri per prevenire diverse malattie. Sono diffuse cattive abitudini

Dettagli

Scuola dell'infanzia A.Cocchetti Brescia a.s. 2011/2012

Scuola dell'infanzia A.Cocchetti Brescia a.s. 2011/2012 Scuola dell'infanzia A.Cocchetti Brescia a.s. 2011/2012 Il progetto Circe Time Il progetto Circe-Time è quello che letteralmente riguarda il momento del cerchio. Il cerchio è uno dei rituali più importanti

Dettagli

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe GIANLUIGI BALLARANI I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe Individuarli e correggerli VOLUME 3 1 GIANLUIGI BALLARANI Autore di Esami No Problem Esami No Problem Tecniche per

Dettagli

LAVORO DI GRUPPO. Caratteristiche dei gruppi di lavoro transnazionali

LAVORO DI GRUPPO. Caratteristiche dei gruppi di lavoro transnazionali LAVORO DI GRUPPO Caratteristiche dei gruppi di lavoro transnazionali Esistono molti manuali e teorie sulla costituzione di gruppi e sull efficacia del lavoro di gruppo. Un coordinatore dovrebbe tenere

Dettagli

Linee Guida per una Ginnastica utile per le Mani.

Linee Guida per una Ginnastica utile per le Mani. Dottor Giuseppe Internullo Specialista in Ortopedia e Traumatologia Specialista in Chirurgia della Mano e Microchirurgia Ortopedica Università di Modena. Linee Guida per una Ginnastica utile per le Mani.

Dettagli

5 STRATEGIE PER COMBATTERE L ANSIA

5 STRATEGIE PER COMBATTERE L ANSIA Collana PROMUOVERE IL BENESSERE PSICOLOGICO A cura di Dott.ssa Sabina Godi 5 STRATEGIE PER COMBATTERE L ANSIA Roberto è un uomo di 40, lavora come impiegato in una azienda farmaceutica. Da ormai 20 anni

Dettagli

www.dietahl.com Distributore Herbalife Benessere e Salute da Famiglia a Famiglia

www.dietahl.com Distributore Herbalife Benessere e Salute da Famiglia a Famiglia www.dietahl.com Distributore Herbalife Benessere e Salute da Famiglia a Famiglia Ciao! Sono Nella Cortese di www.dietahl.com, distributore Herbalife. In questo piccolo documento voglio spiegarti come usare

Dettagli

AUMENTARE LA PRODUZIONE DI LATTE E RIALLATTARE

AUMENTARE LA PRODUZIONE DI LATTE E RIALLATTARE 27. Aumentare la produzione di latte e riallattare 129 Sessione 27 AUMENTARE LA PRODUZIONE DI LATTE E RIALLATTARE Introduzione Se l offerta di latte di una madre si riduce, è necessario aumentarla. Ciò

Dettagli

Individuare le proprie competenze Questionario sulle situazioni della vita quotidiana

Individuare le proprie competenze Questionario sulle situazioni della vita quotidiana Individuare le proprie competenze Questionario sulle situazioni della vita quotidiana Cognome : Nome : Data : Istruzioni Non si tratta di una valutazione. Si tratta di individuare le proprie competenze

Dettagli

Investire. Costituzione del patrimonio zweiplus Trarre vantaggio dai fondi. E di più.

Investire. Costituzione del patrimonio zweiplus Trarre vantaggio dai fondi. E di più. Investire Costituzione del patrimonio zweiplus Trarre vantaggio dai fondi. E di più. Unbenannt-3.indd 1 27.1.2009 14:12:11 Uhr E il suo denaro rende di più. La consulenza della bank zweiplus. Stimata investitrice,

Dettagli

LEADLAB LAVORO 1 e 2 Incontro 1

LEADLAB LAVORO 1 e 2 Incontro 1 LEADLAB LAVORO 1 e 2 Incontro 1 Sintesi per le partecipanti Laboratorio LAVORO 1 e 2 Progetto Leadership femminile aprile-giugno 2013 Elena Martini Francesca Maria Casini Vanessa Moi 1 LE ATTESE E LE MOTIVAZIONI

Dettagli

www.goherb.eu PERSONAL WELLNESS COACH

www.goherb.eu PERSONAL WELLNESS COACH ...Sentiamo parlare sempre piú spesso di FIBRE: - Quale é il loro ruolo nell organismo? - Quale é la quantitá consigliata? - Quante bisogna mangiarne giornalmente? Vuoi aumentare energia e benessere? Prova

Dettagli

EDUCACIBO Impariamo a gustare il cibo sano ARMANDO EDITORE

EDUCACIBO Impariamo a gustare il cibo sano ARMANDO EDITORE Alessandra Zambelli EDUCACIBO Impariamo a gustare il cibo sano ARMANDO EDITORE ZAMBELLI, Alessandra Educacibo. Impariamo a gustare il cibo sano ; Roma : Armando, 2014 96 p. ; 27 cm. (Scaffale aperto) ISBN:

Dettagli

DIABETE E ALIMENTAZIONE

DIABETE E ALIMENTAZIONE DIABETE E ALIMENTAZIONE La pianificazione di una dieta corretta può essere difficile se non si è certi della combinazione di cibi migliore, delle porzioni e dell effetto dei diversi alimenti sui livelli

Dettagli

PROGETTO STAR BENE INSIEME A SCUOLA

PROGETTO STAR BENE INSIEME A SCUOLA CLASSI PRIME A/B ANNO SCOLASTICO 2014 2015 PROGETTO STAR BENE INSIEME A SCUOLA Premessa Le attuali classi prime sono composte da 44 alunni, 35 dei quali provengono dalla scuola dell Infanzia del quartiere

Dettagli

Percorsi per affrontare la malattia con l aiuto di Silvia Ziche e la partecipazione di Lucrezia

Percorsi per affrontare la malattia con l aiuto di Silvia Ziche e la partecipazione di Lucrezia E adesso? Percorsi per affrontare la malattia con l aiuto di Silvia Ziche e la partecipazione di Lucrezia a cura di Barbara Buralli e Domenico Amoroso E adesso? Percorsi per affrontare la malattia disegni

Dettagli

Come e perché si aumenta di peso: il bilancio energetico

Come e perché si aumenta di peso: il bilancio energetico Come e perché si aumenta di peso: il bilancio energetico Intorno al concetto del giusto peso si sono formulate tante teorie, a volte vere, altre assolutamente prive di valenza scientifica. Nella grande

Dettagli

LEGGERE PEDAGOGICAMENTE Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività (DDAI): un approccio pedagogico-clinico ai disturbi dell apprendimento.

LEGGERE PEDAGOGICAMENTE Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività (DDAI): un approccio pedagogico-clinico ai disturbi dell apprendimento. A CURA DI IGNAZIO LICCIARDI LEGGERE PEDAGOGICAMENTE Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività (DDAI): un approccio pedagogico-clinico ai disturbi dell apprendimento. di Angelina Albano biblìon COLLANA

Dettagli

S T U D I O S P A Z I O

S T U D I O S P A Z I O S P A Z I O I nostri corsi 2014 La Cooperativa Co.Re.s.s. attraverso lo Spazio Arte 21, organizza percorsi dedicati alle persone che vogliono scoprire se stesse e le proprie emozioni attraverso l arte

Dettagli

L ALIMENTAZIONE EQUILIBRATA FREQUENZE SETTIMANALI DI CONSUMO E PORZIONI STANDARD

L ALIMENTAZIONE EQUILIBRATA FREQUENZE SETTIMANALI DI CONSUMO E PORZIONI STANDARD ASL LECCO - GRUPPI DI CAMMINO 2008 L ALIMENTAZIONE EQUILIBRATA FREQUENZE SETTIMANALI DI CONSUMO E PORZIONI STANDARD Estratto dalle LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA predisposte dall Istituto

Dettagli

Scuola elementare Dante Alighieri - Isola PIANO EDUCATIVO

Scuola elementare Dante Alighieri - Isola PIANO EDUCATIVO Scuola elementare Dante Alighieri - Isola PIANO EDUCATIVO Anno scolastico 2008/2009 INTRODUZIONE Il piano educativo fa parte del Piano dell offerta formativa dell Istituto ed è stato elaborato seguendo

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

INTRODUZIONE. Cari mamme, papà, nonni e bisnonni, zii e tate

INTRODUZIONE. Cari mamme, papà, nonni e bisnonni, zii e tate INTRODUZIONE Cari mamme, papà, nonni e bisnonni, zii e tate possiamo educare i nostri bambini a mangiare in modo equilibrato per farli crescere sani? Certo, perché fin da piccoli imparano abitudini che

Dettagli

Il Piano Finanziario Parte 2: Equilibrio e Investimento

Il Piano Finanziario Parte 2: Equilibrio e Investimento Il Piano Finanziario Parte 2: Equilibrio e Investimento Non aspettare, il tempo non potrà mai essere " quello giusto". Inizia da dove ti trovi, e lavora con qualsiasi strumento di cui disponi, troverai

Dettagli

Introduzione al PIP (Programma Informativo per i medici) Come aumentare il vostro volume d affari in 4 passaggi

Introduzione al PIP (Programma Informativo per i medici) Come aumentare il vostro volume d affari in 4 passaggi Introduzione al PIP (Programma Informativo per i medici) Come aumentare il vostro volume d affari in 4 passaggi Benvenuti al PIP (Programma Informativo per i medici) La visione di Phonak è aiutare gli

Dettagli

Formazione genitori. I percorsi

Formazione genitori. I percorsi Formazione genitori Sappiamo che spesso è difficile trovare un po di tempo per pensare a come siamo genitori e dedicarci alla nostra formazione di educatori, sappiamo però anche quanto sia importante ritagliarsi

Dettagli

Malattia inguaribile e adesso?

Malattia inguaribile e adesso? Malattia inguaribile e adesso? Quando si è colpiti da una grave malattia che non concede speranze di guarigione, sorgono inevitabilmente molte domande difficili e importanti: > Quanto tempo mi rimane?

Dettagli

Favorire l autostima nel bambino. Mario Di Pietro www.educazione-emotiva.it segreteria@mariodipietro.it

Favorire l autostima nel bambino. Mario Di Pietro www.educazione-emotiva.it segreteria@mariodipietro.it Favorire l autostima nel bambino Mario Di Pietro www.educazione-emotiva.it segreteria@mariodipietro.it 1 Un senso di impotenza si sviluppa in seguito all incapacità di influenzare positivamente le proprie

Dettagli

Consigli per vivere bene l'inverno con i rimedi naturali

Consigli per vivere bene l'inverno con i rimedi naturali Consigli per vivere bene l'inverno con i rimedi naturali (II^ parte: l apparato osteomuscolare) Inverno è per molti di noi sinonimo di freddo, buio, interiorità. Siamo nel tempo in cui la Terra è più lontana

Dettagli

In forma tutto l anno! Semplice programma di ginnastica sul luogo di lavoro

In forma tutto l anno! Semplice programma di ginnastica sul luogo di lavoro In forma tutto l anno! Semplice programma di ginnastica sul luogo di lavoro Introduzione Che si lavori seduti o in piedi, la mancanza di movimento legata a una postura statica prolungata può a lungo andare

Dettagli

Totale delle classi partecipanti nell'anno scolastico 2007/08 2554

Totale delle classi partecipanti nell'anno scolastico 2007/08 2554 Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport DDPS Ufficio federale dello sport UFSPO Infrastruttura ed esercizio scuola in movimento, valutazione dell'anno scolastico

Dettagli

Percorso raccomandato:

Percorso raccomandato: Percorso raccomandato: 1) Ottenere una diagnosi accurata. 2) Crescere il paziente come un bambino o una bambina (il consiglio dei medici è di grande aiuto in questa fase). 3) Ottenere informazioni dettagliate

Dettagli

IO, CITTADINO DEL MONDO

IO, CITTADINO DEL MONDO Scuola dell Infanzia S.Giuseppe via Emaldi13, Lugo (RA) IO, CITTADINO DEL MONDO VIAGGIARE E UN AVVENTURA FANTASTICA A.S. 2013 / 2014 INTRODUZIONE Quest anno si parte per un viaggio di gruppo tra le culture

Dettagli

Proposta di intervento rieducativo con donne operate al seno attraverso il sistema BIODANZA

Proposta di intervento rieducativo con donne operate al seno attraverso il sistema BIODANZA Proposta di intervento rieducativo con donne operate al seno attraverso il sistema BIODANZA Tornare a «danzare la vita» dopo un intervento al seno Micaela Bianco I passaggi Coinvolgimento medici e fisioterapiste

Dettagli

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 F= risposta degli alunni/figli G = risposta dei genitori F: 1- Cosa pensi della dipendenza elettronica?

Dettagli

La prima mezza maratona

La prima mezza maratona Allenamento/ passo successivo La prima mezza maratona A cura della redazione Foto: Michele Tusino Siete ormai in grado di correre per un ora. E adesso? Quanti chilometri riuscite a percorrere in questi

Dettagli

Biografia linguistica

Biografia linguistica EAQUALS-ALTE Biografia linguistica (Parte del Portfolio Europeo delle Lingue di EAQUALS-ALTE) I 1 BIOGRAFIA LINGUISTICA La Biografia linguistica è un documento da aggiornare nel tempo che attesta perché,

Dettagli

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe GIANLUIGI BALLARANI I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe Individuarli e correggerli 1 di 6 Autore di Esami No Problem 1 Titolo I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli

Dettagli

Caso Pratico Stili di Direzione

Caso Pratico Stili di Direzione In questo caso, vi proponiamo di analizzare anche 4 situazioni relative alla presa di decisioni. Questa documentazione, come sapete già, è centrata su modelli di stili di direzione e leadership, a seconda

Dettagli

Il punto di partenza sono le relazioni interpersonali, spesso causa di scoraggiamento, abbassamento di autostima e frustrazione.

Il punto di partenza sono le relazioni interpersonali, spesso causa di scoraggiamento, abbassamento di autostima e frustrazione. Premessa CAMBIA LA TUA VITA. La tua motivazione ti aiuta a trovare la forza e l energia per affrontare i cambiamenti, diventa più sicuro di te stesso aumentando la tua autostima. L obiettivo Questi incontri

Dettagli

UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO

UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO Associazione di Volontariato per la Qualità dell Educazione UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO Esplora con noi il mondo del volontariato! con il contributo della con il patrocinio Comune di Prepotto Club UNESCO

Dettagli

acqua FONTESANRUBINETTO.CH InformaZIonI per I GenITorI su acqua, Bevande ZuCCHeraTe e BIBITe light

acqua FONTESANRUBINETTO.CH InformaZIonI per I GenITorI su acqua, Bevande ZuCCHeraTe e BIBITe light acqua FONTESANRUBINETTO.CH InformaZIonI per I GenITorI su acqua, Bevande ZuCCHeraTe e BIBITe light Indice 1 Buoni motivi a favore della Fonte San Rubinetto 4 Argomenti senza falla per l acqua Impressum

Dettagli

Ambiente/Beni materiali VALORE Crescita personale VALORE Svago VALORE

Ambiente/Beni materiali VALORE Crescita personale VALORE Svago VALORE VALUTA OGNUNA DI QUESTE DIMENSIONI LEGGI BENE LE DOMANDE, PENSA CON TRASPARENZA ED ONESTA CON TE STESSE E COMPLETA CON UN AUTOVALUTAZIONE DA A 0 PER OGNUNA. RIPORTA IL SUL GRAFICO (UTILIZZA QUELLO IN FONO

Dettagli

ASILO NIDO NAVAROLI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA (P.O.F.) ANNO SCOLASTICO 2014-2015

ASILO NIDO NAVAROLI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA (P.O.F.) ANNO SCOLASTICO 2014-2015 ASILO NIDO NAVAROLI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA (P.O.F.) ANNO SCOLASTICO 2014-2015 INDICE Il Piano dell Offerta Formativa 1 Presentazione del Asilo Nido Navaroli 1-2 La nostra idea di bambino 3 Partecipazione

Dettagli

QUESTIONARIO SULL ADERENZA ALLA TERAPIA PER L EPATITE C

QUESTIONARIO SULL ADERENZA ALLA TERAPIA PER L EPATITE C ALLEGATO 5 Cod. paz.: Data compilazione / / Centro Clinico QUESTIONARIO SULL ADERENZA ALLA TERAPIA PER L EPATITE C Lo scopo di questa ricerca è quello di comprendere meglio i problemi legati all assunzione

Dettagli

SPIANA LA PANCIA & COSTRUISCI MUSCOLI Il tuo programma di 8 settimane

SPIANA LA PANCIA & COSTRUISCI MUSCOLI Il tuo programma di 8 settimane SPIANA LA PANCIA & COSTRUISCI MUSCOLI Il tuo programma di 8 settimane Al fine di perdere peso e costruire muscoli in modo efficace, sono necessari cambiamenti nella tua dieta e un adeguato esercizio fisico

Dettagli

02 Io sono: il bambino e il suo mondo durante la vita intrauterina 10. 03 È nato. Crescita e sviluppo del bambino 14

02 Io sono: il bambino e il suo mondo durante la vita intrauterina 10. 03 È nato. Crescita e sviluppo del bambino 14 VI Sommario Parte prima Da bambino a preadolescente Chi è il bambino? Come cresce? Come impara a interagire con il mondo e a lasciare un segno nel suo ambiente di vita? La prima parte del volume cerca

Dettagli

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI UISP SEDE NAZIONALE Largo Nino Franchellucci, 73 00155 ROMA tel. 06/43984345 - fax 06/43984320 www.diamociunamossa.it www.ridiamociunamossa.it progetti@uisp.it ridiamociunamossa@uisp.it

Dettagli

1) MOTIVAZIONE SCOLASTICA: promuovere le risorse personali degli studenti per aiutarli a stare e andare bene a scuola.

1) MOTIVAZIONE SCOLASTICA: promuovere le risorse personali degli studenti per aiutarli a stare e andare bene a scuola. Passo dopo Passo Insieme supporta la motivazione scolastica dei preadolescenti, promuovendo percorsi che mettano al centro le risorse personali dei ragazzi e offrendo progetti di formazione e sensibilizzazione

Dettagli

01 Il sistema nervoso centrale 2

01 Il sistema nervoso centrale 2 VI Sommario Parte prima La mente e le sue funzioni nel ciclo di vita Pensare, imparare, conoscere se stessi e gli altri, farsi un idea dell ambiente che ci circonda, reagire agli stimoli che continuamente

Dettagli

LA COPPIA TRA GENERATIVITÀ E GENITORIALITÀ

LA COPPIA TRA GENERATIVITÀ E GENITORIALITÀ LA COPPIA TRA GENERATIVITÀ E GENITORIALITÀ www.lezione-online.it 1 PREFAZIONE Da sempre la letteratura psicologica, pedagogica e scientifica propone modelli che sovente, negli anni, perdono di valore e

Dettagli

La scuola dell infanzia. Informazioni per i genitori. nella parte germanofona del cantone di Berna. La Direzione della pubblica istruzione

La scuola dell infanzia. Informazioni per i genitori. nella parte germanofona del cantone di Berna. La Direzione della pubblica istruzione La scuola nella parte germanofona del cantone di Berna Informazioni per i genitori La Direzione della pubblica istruzione Sigla editoriale: Edizione e copyright: Direzione della pubblica istruzione del

Dettagli

Anno pastorale 2011-2012. Suggerimenti per l animazione in oratorio

Anno pastorale 2011-2012. Suggerimenti per l animazione in oratorio Anno pastorale 2011-2012 Suggerimenti per l animazione in oratorio Premessa: GIOCO E VANGELO Relazione Don Marco Mori, presidente Forum Oratori Italiani Il gioco può essere vangelo? Giocare può diventare

Dettagli

FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE. Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata

FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE. Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata Cari pazienti! Vi sentite spesso fiacchi, stanchi, esauriti o giù di morale? Soffrite facilmente il freddo?

Dettagli

Orologio degli Organi, Orari Migliori per Stimolare l Organismo ed Emozioni Collegate

Orologio degli Organi, Orari Migliori per Stimolare l Organismo ed Emozioni Collegate tuttosalute.net Orologio degli Organi, Orari Migliori per Stimolare l Organismo ed Emozioni Collegate I disturbi che si manifestano in particolari ore della giornata rimandano a determinati organi che

Dettagli

UN PROFESSIONISTA TIRA L ALTRO

UN PROFESSIONISTA TIRA L ALTRO FORMAZIONE E FORMAZIONE CONTINUA: UN PROFESSIONISTA TIRA L ALTRO Un iniziativa della Confederazione, dei Cantoni e delle organizzazioni del mondo del lavoro FORMAZIONE E FORMAZIONE CONTINUA: FORMAZIONE

Dettagli

Insegna al tuo bambino la Regola del Quinonsitocca.

Insegna al tuo bambino la Regola del Quinonsitocca. 1. Insegna al tuo bambino la Regola del Quinonsitocca. Circa un bambino su cinque è vittima di varie forme di abuso o di violenza sessuale. Non permettere che accada al tuo bambino. Insegna al tuo bambino

Dettagli

Asilo nido Centro ricreativo Centro educativo. Progetto Educativo Asilo Piccoli Passi

Asilo nido Centro ricreativo Centro educativo. Progetto Educativo Asilo Piccoli Passi Progetto Educativo Asilo Piccoli Passi Asilo Asilo nido nido Centro Centro ricreativo ricreativo Centro Centro educativo educativo Indroduzione Il desiderio di aprire l Asilo Nido nasce da un istintivo

Dettagli

P.A.U. Education / Col.legi Miró, Barcelona

P.A.U. Education / Col.legi Miró, Barcelona 3 È possibile ricreare dei rapporti intergenerazionali reali attraverso attività in cui bambini e anziani, in uno stesso spazio, imparino gli uni dagli altri in uno scambio di esperienze. Un incontro di

Dettagli

ASILO NIDO CASCINA LEVADA

ASILO NIDO CASCINA LEVADA UNA GIORNATA TIPO e Il METODO EDUCATIVO ASILO NIDO CASCINA LEVADA 7.30-9.30: accoglienza personalizzata, riferita ai diversi gruppi di età utilizzando le zone appositamente allestite in modo caldo, confortevole

Dettagli

Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati

Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati 1 Lo Sport come strumento educativo Lo sport per i bambini e ragazzi rappresenta una straordinaria opportunità di crescita. Grazie all attività motoria,

Dettagli

EDUCARE ALLA SESSUALITA E ALL AFFETTIVITA

EDUCARE ALLA SESSUALITA E ALL AFFETTIVITA EDUCARE ALLA SESSUALITA E ALL AFFETTIVITA Accompagnare i nostri figli nel cammino dell amore di Rosangela Carù QUALE EDUCAZIONE IN FAMIGLIA? Adolescenti Genitori- Educatori Educazione 1. CHI E L ADOLESCENTE?

Dettagli

AUTOSTIMA e l'immagine del SE' nel bambino e nell'adolescente. Dott.ssa Barbara Tonin Psicoterapeuta Analista Junghiana

AUTOSTIMA e l'immagine del SE' nel bambino e nell'adolescente. Dott.ssa Barbara Tonin Psicoterapeuta Analista Junghiana AUTOSTIMA e l'immagine del SE' nel bambino e nell'adolescente Dott.ssa Barbara Tonin Psicoterapeuta Analista Junghiana PERCHÉ PENSIAMO CHE AVERE AUTOSTIMA SIA IMPORTANTE? AUTOSTIMA E' la considerazione

Dettagli

Consigli utili per migliorare la tua vita

Consigli utili per migliorare la tua vita Consigli utili per migliorare la tua vita Le cose non cambiano, siamo noi che cambiamo A volte si ha la sensazione che qualcosa nella nostra vita non stia che, diciamo la verità, qualche piccola difficoltà

Dettagli

Durante una recente vacanza la vostra macchina fotografica

Durante una recente vacanza la vostra macchina fotografica Durante una recente vacanza la vostra macchina fotografica digitale si è rotta: ora dovete comprarne una nuova. Avevate quella vecchia da soli sei mesi e non avevate nemmeno imparato a usarne tutte le

Dettagli

Scuola dell Infanzia Parrocchiale San Domenico Via C.P. Taverna n.6 20050 Canonica di Triuggio Tel.0362.997127 P.I. 00985860964

Scuola dell Infanzia Parrocchiale San Domenico Via C.P. Taverna n.6 20050 Canonica di Triuggio Tel.0362.997127 P.I. 00985860964 Pagina 1 di 7 PREMESSA E FINALITA La sezione primavera nasce, all interno della scuola dell Infanzia nel settembre 2007 come sperimentazione messa in atto dal Ministro Fioroni e continua fino ad oggi.

Dettagli

Studio di Psicologia Centro Studi D.S.A.

Studio di Psicologia Centro Studi D.S.A. SCUOLA STATALE SECONDARIA DI PRIMO GRADO LUIGI PIEROBON CITTADELLA CENTRO TERRITORIALE PER L ISTRUZIONE E LA FORMAZIONE DEGLI ADULTI ANNO SCOLASTICO 2009/2010 Lettura veloce: imparare a leggere e studiare

Dettagli

CAMBIA COTTURA ALLA TUA VITA Nella vita c è sempre spazio per rendere sostenibili le buone abitudini e spingersi oltre i propri limiti

CAMBIA COTTURA ALLA TUA VITA Nella vita c è sempre spazio per rendere sostenibili le buone abitudini e spingersi oltre i propri limiti CAMBIA COTTURA ALLA TUA VITA Nella vita c è sempre spazio per rendere sostenibili le buone abitudini e spingersi oltre i propri limiti PIU ENERGIA? YES CHE COS E LA CUCINA EMOZIONALE Il senso del cibo

Dettagli