PINACOTECA COMUNALE DI FAENZA PROPOSTA PROGRAMMA ATTIVITA 2010

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PINACOTECA COMUNALE DI FAENZA PROPOSTA PROGRAMMA ATTIVITA 2010"

Transcript

1 PINACOTECA COMUNALE DI FAENZA PROPOSTA PROGRAMMA ATTIVITA 2010 La presente relazione di programma annuale compilata sulla base dell articolo 3 Principi di gestione del regolamento della Pinacoteca Comunale di Faenza approvato dal Consiglio Comunale in data 25 gennaio 2007 è divisa nei seguenti capitoli: Premessa... Didattica sale espositive... Programma mostre... Programmazione incontri... Catalogazione... Dal museo alla città... Piano annuale delle attività educativo-didattiche... Utilizzo spazi: uffici, depositi e programmazione uso Palazzo degli Studi... GENNAIO 2010

2

3 Via Santa Maria dell'angelo, 9 tel.: fax: Apertura: - da ottobre a maggio il sabato e la domenica, dalle ore 10 alle 18 - da giugno a settembre il sabato e la domenica dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19 Ingresso gratuito Uffici: Corso Mazzini 93, Faenza tel Sito internet: Premessa Gli obiettivi principali individuati per il 2011 sono il consolidamento delle attività svolte negli ultimi anni e in particolare quelle riguardanti la promozione del percorso espositivo e le attività didattiche. Nella realizzazione del programma una particolare rilevanza verrà data alla realizzazione delle mostre e delle conferenze in programma, a partire dal completamento del legato Vallunga con la realizzazione, entro la primavera 2011, della mostra nelle due salette espositive. A livello istituzionale l impegno prioritario del 2011 sarà la realizzazione delle iniziative previste nell ambito della rete museale cittadina. Didattica sale espositive Il 2011 verrà caratterizzato dalla esposizione delle opere pervenute in Pinacoteca con il legato Vallunga. Poiché è prevista che l esposizione abbia carattere permanente nelle due salette a fianco dell ingresso si tratterà di allestire a tale scopo queste due sale. Nel corso del 2011 si attuerà anche il completamento del testo fornito nelle audio guide a disposizione dei visitatori, grazia alla iniziativa della Provincia di Ravenna per i musei aderenti al sistema. Come completamento si intende la messa a disposizione dei visitatori di un testo di presentazione generale delle sale, in italiano e in inglese, e di un testo specifico, in italiano, per ogni opera visitabile nel percorso museale. La realizzazione del completamento dei testi disponibili nella guida, compresa la registrazione, è a cura diretta della Pinacoteca, senza alcuna spesa aggiuntiva. Con l'occasione della messa in funzione del sistema di audioguide verranno anche aggiornati cartelloni di ingresso nelle sale e le didascalie delle opere esposte. 3

4 Per consentire una migliore conoscenza delle opere esposte verrà anche promossa la realizzazione di alcuni video sulle singole opere. Tali video, della durata non superiore ai 1O minuti, saranno realizzati internamente dalla Pinacoteca senza alcun costo aggiuntivo. Programma mostre Il piano di mostre all interno della Pinacoteca per il 2011 viene così articolato: Febbraio/marzo Mostra Il Bar Caroli. Mostra fotografica in bianco e nero dedicata al Bar Caroli (Inter bar) prima della chusura di qualche anno fa. Si tratta di una ricerca fotografica svolta da Antonio Veca che si caratterizza per la qualità della riproduzione e per il tema interessante che sicuramente investe non solo aspetti sociali ma anche storici della convivialità e comunità faentina. Ad accompagnare la mostra è prevista la stampa di un catalogo finanziato da Banca di Romagna. Aprile maggio inaugurazione mostra permanente Il legato Valllunga orilegio. Paramenti sacri di San Domenico e rappresentazioni floreali nella Faenza tra Sette e Ottocento organizzata dal Rione Rosso di Faenza. Giugno mostra La quadreria di Palazzo Mazzolani organizzata dal Rione Rosso di Faenza. Settembre 2011 Giugno mostra Dionigi Naldi condottiero di ventura organizzata in accordo con la Biblioteca Comunale. Oltre a questo programma la Pinacoteca Comunale ha avviato collaborazioni e progetti per altre mostre che potrebbero essere realizzate sia nel corso dell anno, con eventuali modifiche del calendario previsto, sia negli anni successivi rispettando in questo modo la necessaria programmazione e lavorazione per mostre di qualità. Tra questi vi sono ipotesi relative a disegni di opere in ceramica di Giovanni Battista Bertucci il Giovane, la pittura di Nonni, le opere di bambini che hanno reinterpretato le mostre di quadri dell Ottocento e del Novecento, una lettura di una stampa importante come Melanconia di Durer, un confronto tra i temi biblici di Giuditta e Salomè attraverso l opera attribuita a Maffei conservata in Pinacoteca, i naturalisti faentini tra Sette e Ottocento, i quadri di vedute e paesaggi dalle collezioni pubbliche cittadine, le attività della bottega Ballanti Graziani, una mostra su un pittore cinquecentesco come Messer Marco Marchetti pictore excellentissimo comprendente le sue tele note e disegni inediti e una mostra sul Caffè Cigno che nel secondo dopoguerra fu luogo di incontro dei pittori faentini Nonni, Bucci, Tramonti, Morini, Pozzi, Golfieri, degli scultori e ceramisti Biancini, Matteucci, Morelli e dallo scrittore Serantini. 4

5 Programmazione incontri Per il programma di incontri tenuti nel salone di ingresso è prevista la realizzazione di varie conferenze per la presentazione di libri e di opere della Pinacoteca. In accordo con la sezione faentina di Italia Nostra si procederà ad organizzare alcune conferenze sia nel periodo primaverile che in quello autunnale. Per il periodo febbraio-marzo tali conferenze sono già state definite con il seguente programma: Venerdì 11 febbraio Melozzo Venerdì 18 febbraio Economia e società Venerdì 25 febbraio Arte e Risorgimento Venerdì 11 marzo o 18 marzo Giulio Zavatta: "Pratica, fierezza e terribilità. Marco Marchetti disegnatore di grottesche e figure" e Colombi Ferretti scultura '600 Catalogazione Relativamente alla catalogazione informatizzata delle schede inventariali la previsione è quella di poter partecipare alla esperienza di aggiornamento sul software utilizzato dall'istituto per i beni artistici e di poter avviare l'uso del sistema che consente la possibilità per gli utenti abilitati di aggiornare direttamente in rete il catalogo regionale. Dal museo alla città Con l'approvazione del progetto di rete museale cittadina, la Pinacoteca Comunale di Faenza collabora attivamente per quanto di competenza alla realizzazione degli obiettivi e in particolare, oltre che per la promozione di reti tematiche e percorsi tesi a restituire il contesto e il complesso delle relazioni dei beni culturali del territorio, si intende proporre un uso integrato delle audioguide e la realizzazione di un sistema web di portale per la rete dei musei faentini. Nel corso del 2010 si intende inoltre continuare la programmazione delle attività con la Pro Loco per la realizzazione delle visite guidate realizzate da anni con due cadenze semestrali (primavera e autunno). Piano annuale delle attività educativo-didattiche La Pinacoteca Comunale offre alle Scuole materne, elementari e medie inferiori vari tipi di proposte, da svolgersi in orario scolastico, da prenotare e concordare a cura degli insegnanti interessati a seconda delle esigenze della classe partecipante. Per gli anni scolastici e le disponibilità indicate sono relative a: 5

6 Storia della città Il ritratto nelle opere della Pinacoteca Il costume nelle opere della Pinacoteca I simboli nelle opere della Pinacoteca I Manfredi, storia e arte tra il 1300 e il 1500 Scuola media superiore Nel corso del 2011 si perverrà ad una maggiore articolazione dei percorsi didattici indicati, con predisposizione di apposito materiale didattico, sulla base dell esperienza già effettuata, e articolato per livello di studenti e per documentazione degli insegnanti Tutto il materiale predisposto per la didattica è reso disponibile, accessibile e liberamente scaricabile nella sezione didattica del sito internet della Pinacoteca. Come consueto si continuerà nella collaborazione alle manifestazioni promosse dalla Biblioteca Comunale con il Piacere di Leggere e verrà anche realizzata a fine novembre una iniziativa nell ambito della giornata italiana per i diritti dell infanzia e dell adolescenza. Utilizzo spazi: uffici, depositi e programmazione uso Palazzo degli Studi Per il progetto di utilizzo del Palazzo degli Studi anche per gli uffici e i depositi della Pinacoteca l ufficio tecnico della Provincia dovrà garantire la disponibilità completa dei locali, con il relativo spostamento della biblioteca, e l amministrazione potrà completare l iter di approvazione del progetto esecutivo e dell assegnazione dei lavori sia per la parte relativa agli uffici, per la quale è stato approvato il progetto definitivo dei lavori, sia per la parte relativa ai depositi, per la quale è stato predisposto il progetto relativo alla parte impiantistica e alle opere murarie. 6

SERVIZIO DESCRIZIONE CONDIZIONI

SERVIZIO DESCRIZIONE CONDIZIONI 5.1 Visite SERVIZIO DESCRIZIONE CONDIZIONI visita possibilità di accesso a: Piano Nobile Stanze del cardinale Museo del Barocco Romano Museo dell Arte Contemporanea Parco Chigi Mostra temporanea accesso:

Dettagli

SERVIZI OFFERTI Il Museo della Città eroga i seguenti servizi:

SERVIZI OFFERTI Il Museo della Città eroga i seguenti servizi: CARTA DEI SERVIZI DEL COMUNE DI SASSARI Settore Sviluppo Locale, Politiche Culturali e Marketing Turistico Macro categoria attività Museo della Città Finalità attività Il Museo della Città, è il luogo

Dettagli

Vivere il museo 2013

Vivere il museo 2013 OBIETTIVI DEL PROGETTO: 1. ACQUARIO CIVICO (Sede 91334) Scheda progetto Vivere il museo 2013 apporre migliorie alle vasche espositive del percorso interno supportando il lavoro dei biologi acquaristi nella

Dettagli

PREMIO MARINA DI RAVENNA 2012 Rassegna di pittura alla scoperta di giovani artisti 56.ma edizione

PREMIO MARINA DI RAVENNA 2012 Rassegna di pittura alla scoperta di giovani artisti 56.ma edizione PREMIO MARINA DI RAVENNA 2012 Rassegna di pittura alla scoperta di giovani artisti 56.ma edizione BANDO E REGOLAMENTO La Cooperativa culturale CAPIT di Ravenna, in collaborazione con il MAR (Museo d'arte

Dettagli

Giotto, l Italia. Quota di partecipazione. 2 settembre 2015-10 gennaio 2016. Palazzo Reale. date visite. iniziativa riservata agli associati agoal

Giotto, l Italia. Quota di partecipazione. 2 settembre 2015-10 gennaio 2016. Palazzo Reale. date visite. iniziativa riservata agli associati agoal Giotto, l Italia 2 settembre 2015-10 gennaio 2016. Palazzo Reale La mostra «Giotto, l Italia» che Palazzo Reale ospita dal 2 settembre 2015 si può considerare a pieno titolo un grande evento che accompagna

Dettagli

Il museo diocesano di Torino Scopriamo insieme l arte sacra del territorio osservando, giocando, creando

Il museo diocesano di Torino Scopriamo insieme l arte sacra del territorio osservando, giocando, creando Il museo diocesano di Torino Scopriamo insieme l arte sacra del territorio osservando, giocando, creando Attività didattica per l anno scolastico 2010 2011 Il museo, nato nel dicembre 2008 nei suggestivi

Dettagli

LE BANCHE PER LA CULTURA

LE BANCHE PER LA CULTURA LE BANCHE PER LA CULTURA PIANO D AZIONE 2014-2015 II AGGIORNAMENTO L OBIETTVO: VALORIZZARE L IMPEGNO NELLA CULTURA DELLE IMPRESE BANCARIE ABI, con la collaborazione degli Associati, promuove un azione

Dettagli

QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE PER IL RICONOSCIMENTO DEI MUSEI E DELLE RACCOLTE MUSEALI DI ENTE LOCALE EDI INTERESSE LOCALE

QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE PER IL RICONOSCIMENTO DEI MUSEI E DELLE RACCOLTE MUSEALI DI ENTE LOCALE EDI INTERESSE LOCALE QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE PER IL RICONOSCIMENTO DEI MUSEI E DELLE RACCOLTE MUSEALI DI ENTE LOCALE EDI INTERESSE LOCALE DATI GENERALI Dati informativi - descrittivi Denominazione del museo o della

Dettagli

Collaborazione con la redazione di Rimini, diretta da Stefano Andrini; con la rubrica Romagna è Oriente.

Collaborazione con la redazione di Rimini, diretta da Stefano Andrini; con la rubrica Romagna è Oriente. Collaborazione con la redazione di Rimini, diretta da Stefano Andrini; con la rubrica Romagna è Oriente. Collaborazione con la Stampa Nazionale Albanese, Il Secolo (Gazeta Shekulli). Bologna, 20/09/ 2013.

Dettagli

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale Centro per i servizi educativi del museo e del territorio Proposte didattiche

Dettagli

DIPARTIMENTO EDUCAZIONE PINACOTECA AGNELLI ATTIVITA' EDUCATIVE RAFFAELLO: LA MADONNA DEL DIVINO AMORE

DIPARTIMENTO EDUCAZIONE PINACOTECA AGNELLI ATTIVITA' EDUCATIVE RAFFAELLO: LA MADONNA DEL DIVINO AMORE DIPARTIMENTO EDUCAZIONE PINACOTECA AGNELLI ATTIVITA' EDUCATIVE RAFFAELLO: LA MADONNA DEL DIVINO AMORE In occasione della mostra Raffaello: la Madonna del Divino Amore (17 marzo 28 giugno 2015) il Dipartimento

Dettagli

COMUNE DI ACQUALAGNA PROVINCIA DI PESARO E URBINO

COMUNE DI ACQUALAGNA PROVINCIA DI PESARO E URBINO COMUNE DI ACQUALAGNA PROVINCIA DI PESARO E URBINO REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELL ANTIQUARIUM PITINUM MERGENS Approvato con Delibera 1 Art.1 Costituzione dell Antiquarium Pitinum Mergens e sue finalità

Dettagli

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Roma CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Castel Sant Angelo Sala Paolina Mostra su Giuseppe Garibaldi Tutt altra

Dettagli

REGOLAMENTO. Art. 2 Tema

REGOLAMENTO. Art. 2 Tema Selezione per Mostra d'arte Contemporanea SENSAZIONI scadenza 08/04/09 ARTI VISIVE (Pittura e Fotografia) Si selezionano artisti italiani e stranieri per la Mostra d'arte Contemporanea "SENSAZIONI " dedicata

Dettagli

28 settembre 20 ottobre 2013 MOVICENTRO. Piazza Caduti di Nassiriya (adiacente Stazione FS) BANDO E REGOLAMENTO

28 settembre 20 ottobre 2013 MOVICENTRO. Piazza Caduti di Nassiriya (adiacente Stazione FS) BANDO E REGOLAMENTO 28 settembre 20 ottobre 2013 MOVICENTRO Piazza Caduti di Nassiriya (adiacente Stazione FS) BANDO E REGOLAMENTO OGGETTO E OBIETTIVI DEL CONCORSO Dopo il successo dei precedenti allestimenti, la Città di

Dettagli

Premio Profezie Presenti EXPO 2015 II Edizione

Premio Profezie Presenti EXPO 2015 II Edizione CON IL PATROCINIO DI: PROMOSSO DA: IN COLLABORAZIONE CON: Spazio Danseei Olgiate Olona Premio Profezie Presenti EXPO 2015 II Adesioni entro Venerdì 19 Ottobre. Partecipazione gratuita. Art.1 - CARATTERISTICHE

Dettagli

REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO E CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA DEL MUSEO INTERNAZIONALE DELLE CERAMICHE IN FAENZA

REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO E CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA DEL MUSEO INTERNAZIONALE DELLE CERAMICHE IN FAENZA - Fondazione Allegato a) alla decisione n. 23/PR del 8.03.2006 REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO E CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA DEL MUSEO INTERNAZIONALE DELLE CERAMICHE IN FAENZA Art. 1 - Istituzione

Dettagli

FOOD_ART AWARDS 2013 BANDO IV EDIZIONE ARTE ELEVATA AL COMUNE

FOOD_ART AWARDS 2013 BANDO IV EDIZIONE ARTE ELEVATA AL COMUNE FOOD_ART AWARDS 2013 BANDO IV EDIZIONE ARTE ELEVATA AL COMUNE Scadenza per le selezioni il Sabato 3 Agosto 2013 Periodo espositivo dal 13 al 28 Agosto 2013 Presentazione al pubblico e cerimonia di Premiazione

Dettagli

PROCEDURA RISTRETTA PER REALIZZAZIONE NUOVA IMMAGINE COORDINATA DELL ACCADEMIA CARRARA DI BERGAMO

PROCEDURA RISTRETTA PER REALIZZAZIONE NUOVA IMMAGINE COORDINATA DELL ACCADEMIA CARRARA DI BERGAMO PROCEDURA RISTRETTA PER REALIZZAZIONE NUOVA IMMAGINE COORDINATA DELL ACCADEMIA CARRARA DI BERGAMO LINEE GUIDA E CONDIZIONI COBE Direzionale S.p.a., in nome e per conto del Comune di Bergamo, intende procedere

Dettagli

Le sezioni. Arte: più di 2000 dipinti e 17.000 disegni di oltre 200 artisti che documentano la ricerca artistica a partire dai primi decenni del 900.

Le sezioni. Arte: più di 2000 dipinti e 17.000 disegni di oltre 200 artisti che documentano la ricerca artistica a partire dai primi decenni del 900. Progetto Paradigna Lo CSAC Lo CSAC è un archivio dedicato alla comunicazione visiva che per ricchezza e articolazione non ha eguali al mondo in ambito accademico ed è il punto di partenza del Progetto

Dettagli

Pubblicazione: E prevista nel 2016 l edizione del catalogo collettivo del Festival nel quale verrà dato spazio alla mostra Opere dal Mondo.

Pubblicazione: E prevista nel 2016 l edizione del catalogo collettivo del Festival nel quale verrà dato spazio alla mostra Opere dal Mondo. Sezione Opere Musive Modalità di selezione e Mostra collettiva: Le opere selezionate verranno esposte in una mostra collettiva denominata Opere dal Mondo che verrà allestita a Ravenna presso Palazzo Rasponi

Dettagli

F. Concessione in uso degli ambienti monumentali

F. Concessione in uso degli ambienti monumentali F. Concessione in uso degli ambienti monumentali Conferenze, convegni, manifestazioni ed esposizioni temporanee La concessione in uso degli ambienti di Palazzo Vecchio per conferenze, convegni, manifestazioni

Dettagli

ELENCO DEI PROGETTI FINORA APPROVATI E FINANZIATI NELL AMBITO DI INTERREG IV I-A ADMUSEUM BANDO A SPORTELLO (scaduto il 31.12.

ELENCO DEI PROGETTI FINORA APPROVATI E FINANZIATI NELL AMBITO DI INTERREG IV I-A ADMUSEUM BANDO A SPORTELLO (scaduto il 31.12. ELENCO DEI PROGETTI FINORA APPROVATI E FINANZIATI NELL AMBITO DI INTERREG IV I-A ADMUSEUM BANDO A SPORTELLO (scaduto il 31.12.2013) 1) Una forma peculiare di emigrazione bellunese: i gelatieri del Cadore

Dettagli

- sorveglianza delle sale presso i Musei, le Gallerie, gli spazi espositivi, le Biblioteche e gli Archivi;

- sorveglianza delle sale presso i Musei, le Gallerie, gli spazi espositivi, le Biblioteche e gli Archivi; BANDO PER LA SELEZIONE DI ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO, ISCRITTE NEL REGISTRO REGIONALE, PER LO SVOLGIMENTO, IN AUSILIO ALL AMMINISTRAZIONE COMUNALE, DI ATTIVITA' DI INTERESSE PUBBLICO PER IL SETTORE ATTIVITA

Dettagli

MUSEI DI CLASSE. Premessa

MUSEI DI CLASSE. Premessa MUSEI DI CLASSE Attività didattica per la scuola primaria e secondaria Premessa 1 La didattica museale acquista sempre maggiore importanza all interno delle attività ordinarie dei musei per la sua valenza

Dettagli

Regolamento MUSEO CASA ORTEGA

Regolamento MUSEO CASA ORTEGA COMUNE DI SAN GIOVANNI A PIRO (Provincia di Salerno) Regolamento del MUSEO CASA ORTEGA Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 3 del 30/01/2013 1 PREMESSA Norme di riferimento Il presente

Dettagli

OTTOBRE 2009. newsletter dei Circoli Fotografici della provincia di Varese associati a FIAF

OTTOBRE 2009. newsletter dei Circoli Fotografici della provincia di Varese associati a FIAF Ci siamo! Ecco il primo numero della nostra newsletter. Forse è ancora un po presto per chiamarlo primo numero... direi meglio che è un numero zero, visto che non ci sono ancora quelle rubriche che ne

Dettagli

REGOLAMENTO DELL UFFICIO COMUNALE DENOMINATO MANTOVA UFFICIO MUSEI e MONUMENTI. TITOLO I Costituzione del servizio

REGOLAMENTO DELL UFFICIO COMUNALE DENOMINATO MANTOVA UFFICIO MUSEI e MONUMENTI. TITOLO I Costituzione del servizio REGOLAMENTO DELL UFFICIO COMUNALE DENOMINATO MANTOVA UFFICIO MUSEI e MONUMENTI TITOLO I Costituzione del servizio 1 Costituzione, denominazione e sede Il Comune di Mantova, richiamate: la fondazione del

Dettagli

organizzato da sede espositiva

organizzato da sede espositiva organizzato da sede espositiva 3-5 novembre 2011 Torino Lingotto Fiere artistico e culturale Il primo market place i i per la valorizzazione e gestione del patrimonio Un salone non tradizionale, che crea

Dettagli

City Management indice la prima edizione di Musae Museo Urbano Sperimentale d Arte Emergente.

City Management indice la prima edizione di Musae Museo Urbano Sperimentale d Arte Emergente. REGOLAMENTO City Management indice la prima edizione di Musae Museo Urbano Sperimentale d Arte Emergente. Art. 1 Destinatari Possono partecipare a Musae artisti di tutte le nazionalità, età massima 35

Dettagli

Plebani Paolo. istruzione e formazione CURRICULUM VITÆ. nato a Calcinate (BG) il 29 giugno 1973. residente in via Francesco Baracca, 24123 Bergamo

Plebani Paolo. istruzione e formazione CURRICULUM VITÆ. nato a Calcinate (BG) il 29 giugno 1973. residente in via Francesco Baracca, 24123 Bergamo CURRICULUM VITÆ Plebani Paolo nato a Calcinate (BG) il 29 giugno 1973 residente in via Francesco Baracca, 24123 Bergamo tel. 3405002331; paolo.plebani@gmail.com istruzione e formazione Dopo aver ottenuto

Dettagli

MUSEI DI PALAZZO DEI PIO Piazza dei Martiri 68 41012 Carpi MO tel. 059 649973 fax 059 649361 www.palazzodeipio.it/imusei musei@carpidiem.

MUSEI DI PALAZZO DEI PIO Piazza dei Martiri 68 41012 Carpi MO tel. 059 649973 fax 059 649361 www.palazzodeipio.it/imusei musei@carpidiem. MUSEI DI PALAZZO DEI PIO Piazza dei Martiri 68 41012 Carpi MO tel. 059 649973 fax 059 649361 www.palazzodeipio.it/imusei musei@carpidiem.it I Musei di Palazzo dei Pio si compongono di due percorsi, il

Dettagli

Corso volontari museali

Corso volontari museali Corso volontari museali coordinamento dei volontari e dei progetti museali tutti i martedì di novembre dalle 15,00 alle 17,00 Promosso da: MUSEO DEI BENI CULTURALI CAPPUCCINI DI GENOVA In collaborazione

Dettagli

Ministero per i Beni e le Attività Culturali. CARTA DEI SERVIZI Museo di Palazzo Reale, Genova

Ministero per i Beni e le Attività Culturali. CARTA DEI SERVIZI Museo di Palazzo Reale, Genova Ministero per i Beni e le Attività Culturali CARTA DEI SERVIZI Museo di Palazzo Reale, Genova 2013 PRESENTAZIONE CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI La Carta dei servizi risponde all esigenza di fissare principi

Dettagli

il cibo non è mai esistito il cibo non esiste io odio il cibo

il cibo non è mai esistito il cibo non esiste io odio il cibo FOOD_ART AWARDS 2012 BANDO III EDIZIONE ARTE ELEVATA AL COMUNE Castello Ducale Ceglie Messapica Puglia Italy Promosso dalla Regione Puglia Organizzato dall'assessorato alla Cultura di Ceglie Messapica

Dettagli

AGENDA DEGLI APPUNTAMENTI A CIVIDALE E DINTORNI MARZO 2010

AGENDA DEGLI APPUNTAMENTI A CIVIDALE E DINTORNI MARZO 2010 Città di Cividale del Friuli AGENDA DEGLI APPUNTAMENTI A CIVIDALE E DINTORNI MARZO 2010 a cura INFORMAGIOVANI INFORMA CITTÀ EVENTI A CIVIDALE Fino al 31 marzo CIVIDALE DEL FRIULI Navel ( Foro Giulio Cesare)

Dettagli

Apertura al pubblico ed esposizione opere:

Apertura al pubblico ed esposizione opere: PRO LOCO di PIEDICAVALLO Via IV Novembre, 3-13812 Piedicavallo (BI) e-mail: prolocopiedicavallo@libero.it www.piedicavallo.com CONCORSO FOTOGRAFICO "E STATE IN VALLE CERVO" Apertura al pubblico ed esposizione

Dettagli

REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL MUSEO CIVICO AMEDEO LIA

REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL MUSEO CIVICO AMEDEO LIA REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL MUSEO CIVICO AMEDEO LIA Visti gli atti di liberalità rogati in Roma dal Notaio Leonardo Milone rispettivamente il 6.6.1995 ed il 12.06.1996 Visti i conseguenti atti di

Dettagli

Primo Festival Internazionale del Mosaico Contemporaneo RavennaMosaico TERZA EDIZIONE Ravenna, 12 ottobre 23 novembre 2013

Primo Festival Internazionale del Mosaico Contemporaneo RavennaMosaico TERZA EDIZIONE Ravenna, 12 ottobre 23 novembre 2013 Primo Festival Internazionale del Mosaico Contemporaneo RavennaMosaico TERZA EDIZIONE Ravenna, 12 ottobre 23 novembre 2013 Ravenna, 13 novembre 2012 Ai soci in indirizzo Il Comune di Ravenna e l Associazione

Dettagli

Mostra fotografica documentaria Atmosfere e luoghi del Parco sommerso

Mostra fotografica documentaria Atmosfere e luoghi del Parco sommerso Mostra fotografica documentaria Atmosfere e luoghi del Parco sommerso Neve e ghiaccio sul territorio del Parco Nazionale d Abruzzo, Lazio e Molise costituiscono paesaggi spesso straordinari e meritevoli

Dettagli

Arte a Figline Da Paolo Uccello a Vasari

Arte a Figline Da Paolo Uccello a Vasari Arte a Figline Da Paolo Uccello a Vasari Figline Valdarno Palazzo Pretorio 19 ottobre 2013 19 gennaio 2014 la città degli uffizi Città di Figline Valdarno Assessorato alla Cultura Provincia di Firenze

Dettagli

L Inspiring Lab e i suoi servizi

L Inspiring Lab e i suoi servizi L Inspiring Lab e i suoi servizi Il progetto TEXMEDIN si propone di valorizzare il vasto patrimonio tessile e abbigliamento del Mediterraneo e di promuovere il suo utilizzo come fonte d ispirazione per

Dettagli

UN GRANDE MAESTRO DELL AVANGUARDIA DA OTTOBRE UN ECCEZIONALE MOSTRA A BERGAMO!

UN GRANDE MAESTRO DELL AVANGUARDIA DA OTTOBRE UN ECCEZIONALE MOSTRA A BERGAMO! UN GRANDE MAESTRO DELL AVANGUARDIA DA OTTOBRE UN ECCEZIONALE MOSTRA A BERGAMO! Dal 2 ottobre 2015 al 17 gennaio 2016, lagamec - Galleria d Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo ospita un importante retrospettiva

Dettagli

TARIFFE DI PALAZZO E PARCO CHIGI APPROVATE CON ATTO DI GIUNTA MUNICIPALE N 86 DEL 29/06/2015

TARIFFE DI PALAZZO E PARCO CHIGI APPROVATE CON ATTO DI GIUNTA MUNICIPALE N 86 DEL 29/06/2015 TARIFFE DI PALAZZO E PARCO CHIGI APPROVATE CON ATTO DI GIUNTA MUNICIPALE N 86 DEL 29/06/2015 TARIFFE BIGLIETTERIA Intero - Visita guidata del Piano Nobile 8,00 - Visita guidata di Parco Chigi 6,00 - Visita

Dettagli

Seicento lombardo a Brera Capolavori e riscoperte. a cura di Simonetta Coppa e Paola Strada. 8 ottobre 2013 12 gennaio 2014

Seicento lombardo a Brera Capolavori e riscoperte. a cura di Simonetta Coppa e Paola Strada. 8 ottobre 2013 12 gennaio 2014 Seicento lombardo a Brera Capolavori e riscoperte a cura di Simonetta Coppa e Paola Strada 8 ottobre 2013 12 gennaio 2014 Pinacoteca di Brera, sale XXX-XXXIV La Pinacoteca di Brera possiede un ingente

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. TITOLO DEL PROGETTO:TROVARE LA STRADA: percorsi, labirinti, sentieri in biblioteca (prima parte)

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. TITOLO DEL PROGETTO:TROVARE LA STRADA: percorsi, labirinti, sentieri in biblioteca (prima parte) ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO:TROVARE LA STRADA: percorsi, labirinti, sentieri in biblioteca (prima parte) SETTORE e Area di Intervento: D 01 PATRIMONIO ARTISTICO E CULTURALE

Dettagli

I.R.E. srl per il Piano di Valorizzazione Territoriale - Progetto Leggere Trame

I.R.E. srl per il Piano di Valorizzazione Territoriale - Progetto Leggere Trame 2.5 Pontestura PATRIMONI INDIVIDUATI 1: PALAZZO MUNICIPALE, ARCHIVIO STORICO E DEPOSITO MUSEALE ENRICO COLOMBOTTO ROSSO Il Palazzo, edificato a fine 800, è stato donato al Comune dopo la metà degli anni

Dettagli

LINEE-GUIDA PER LA COMPILAZIONE DEL QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE

LINEE-GUIDA PER LA COMPILAZIONE DEL QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE LINEE-GUIDA PER LA COMPILAZIONE DEL QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE Legenda D.G.R. 33/21 = Delibera della Giunta Regionale n. 33/21 del 08.08.2013 Riconoscimento regionale dei musei e delle raccolte museali

Dettagli

L Associazione Culturale IL SESTANTE organizza

L Associazione Culturale IL SESTANTE organizza L Associazione Culturale IL SESTANTE organizza Premio Internazionale d Arte Contemporanea LYNX 2015 (ATTENZIONE: in rosso le ultime modifiche) Art. 1 FINALITA L Associazione Culturale IL SESTANTE (di seguito

Dettagli

PROGRAMMA GENERALE DELLA MANIFESTAZIONE

PROGRAMMA GENERALE DELLA MANIFESTAZIONE PROGRAMMA GENERALE DELLA MANIFESTAZIONE Venerdì 28 maggio 2010 Ravenna, Piazza del Popolo Stand espositivi del patrimonio artistico e culturale italiano, eventi, folklore, degustazioni Apertura dalle 10,00

Dettagli

ORARI MUSEI - PRIMAVERA 2012

ORARI MUSEI - PRIMAVERA 2012 ORARI MUSEI - PRIMAVERA 2012 Per informazioni turistiche e per ricevere materiale informativo sul Mugello rivolgersi a: Ufficio Promozione Turistica Villa Pecori Giraldi tel. 055 84527185/6 - turismo@cm-mugello.fi.it

Dettagli

ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI VILLA FARNESINA CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI

ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI VILLA FARNESINA CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI ACCADEMIANAZIONALEDEILINCEI VILLAFARNESINA CARTADELLAQUALITÀDEISERVIZI 1 1.Caratteristiche della carta La Carta della qualità dei servizi risponde ad una duplice esigenza: fissare principi e regole nel

Dettagli

organizzano no: 3 a edizione Concorso Fotografico SCATTOlibero e

organizzano no: 3 a edizione Concorso Fotografico SCATTOlibero e L Assessorato alla Cultura e Tempo e l Ufficio Relazioni Comunali in collaborazione con il Gruppo Artisti Gessatesi Il Gelso organizzano no: 3 a edizione Concorso Fotografico SCATTOlibero e 1 a edizione

Dettagli

Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca Direzione Generale Regionale per il Piemonte Via Pietro Micca 20 10122 Torino

Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca Direzione Generale Regionale per il Piemonte Via Pietro Micca 20 10122 Torino Circ. Reg. n. 132 Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca Direzione Generale Regionale per il Piemonte Via Pietro Micca 20 10122 Torino dirreg@scuole.piemonte.it Prot. n 5912/P Torino, 28/8/2002

Dettagli

PROGRAMMA ASSOCIAZIONE AMICI

PROGRAMMA ASSOCIAZIONE AMICI PROGRAMMA ASSOCIAZIONE AMICI (In collegamento con il programma culturale dell'accademia Incontri in Accademia Visite a studi di noti Artisti, Architetti e Scultori Passeggiate Romane Gite Culturali 10

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA SPONSORIZZAZIONE DI INIZIATIVE E DI ATTIVITÀ COMUNALI DEL SETTORE CULTURA PER L ANNO 2015

AVVISO PUBBLICO PER LA SPONSORIZZAZIONE DI INIZIATIVE E DI ATTIVITÀ COMUNALI DEL SETTORE CULTURA PER L ANNO 2015 CITTÀ DI IMOLA MEDAGLIA D ORO AL VALORE MILITARE PER ATTIVITA PARTIGIANA SETTORE CULTURA Provincia di Bologna Via Mazzini n. 4 40026 - Imola Tel. 0542-602111 - Fax 602289 AVVISO PUBBLICO PER LA SPONSORIZZAZIONE

Dettagli

+39 339 725 24 25 press@smartupoptima.com BANDO ARTICOLO 1 FINALITÀ ARTICOLO 2 CRITERI DI AMMISSIONE

+39 339 725 24 25 press@smartupoptima.com BANDO ARTICOLO 1 FINALITÀ ARTICOLO 2 CRITERI DI AMMISSIONE BANDO ARTICOLO 1 FINALITÀ assistita nell Organizzazione e nella comunicazione da Arakne Communication S.r.l, bandisce per il 2015 la seconda edizione del Premio Smartup Optima con l obiettivo di promuovere

Dettagli

EC0.3 BANDO DI PARTECIPAZIONE

EC0.3 BANDO DI PARTECIPAZIONE CARAVAGGIO CONTEMPORANEA CON IL PATROCINIO DEL COMUNE DI CARAVAGGIO EC0.3 BANDO DI PARTECIPAZIONE PRESENTAZIONE Il Gruppo Caravaggio Contemporanea, si fa nuovamente promotore di EC0.3, evento culturale

Dettagli

L ATELIER DEL MUSEO IN ERBA

L ATELIER DEL MUSEO IN ERBA L ATELIER DEL MUSEO IN ERBA LE SCATOLE DEGLI ATTREZZI DI TINGUELY ERRÓ: ATELIER MÉCACOLLAGES Programma PARTE II 1 dicembre 2013 9 febbraio 2014 Piazza Giuseppe Buffi 8 6500 Bellinzona (Svizzera) Prenotazioni

Dettagli

www.progettocomeravamo.it

www.progettocomeravamo.it www.progettocomeravamo.it Il progetto Come eravamo Iniziativa proposta e realizzata dai Comuni di Basaluzzo, Capriata d Orba, Francavilla Bisio, Fresonara, Predosa, San Cristoforo, Tassarolo. Sostenuta

Dettagli

SALA CONFERENZE CENTRO DIDATTICO DOMENICO MALMERENDI

SALA CONFERENZE CENTRO DIDATTICO DOMENICO MALMERENDI Allegato A COMUNE DI FAENZA Assessorato alla Cultura SALA CONFERENZE CENTRO DIDATTICO DOMENICO MALMERENDI DISCIPLINARE D USO SERVIZIO CULTURA ART. 1 DESTINAZIONE D'USO 1. La Sala Conferenze, ubicata all

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO FOTOGRAFICO SCATTI AL COLLE ORGANIZZATORI

REGOLAMENTO CONCORSO FOTOGRAFICO SCATTI AL COLLE ORGANIZZATORI REGOLAMENTO CONCORSO FOTOGRAFICO SCATTI AL COLLE ORGANIZZATORI Il concorso fotografico, alla sua prima edizione, è promosso dall Associazione Pro San Sisto 2014 in collaborazione con l Associazione Culturale

Dettagli

Accademia di Belle Arti di Brera

Accademia di Belle Arti di Brera Lombardia Accademia di Belle Arti di Brera Il Direttore prof. Gastone Mariani CENNI STORICI SULL ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA Brera è un nome molto antico e deriva dal termine braida, riferito a uno

Dettagli

OFFERTE FORMATIVE PER LE SCUOLE VISITE GUIDATE

OFFERTE FORMATIVE PER LE SCUOLE VISITE GUIDATE OFFERTE FORMATIVE PER LE SCUOLE VISITE GUIDATE ALLA SCOPERTA DEL MUSEO SOFFICI La visita guidata sarà adeguata all età degli alunni: il grado di approfondimento e il registro linguistico verranno calibrati

Dettagli

Evento artistico. La Sicilia a Milano

Evento artistico. La Sicilia a Milano In collaborazione con: Il Museo del Fango Milano Evento artistico La Sicilia a Milano Un bando per la selezione di tre artisti che esporranno in UNA PERSONALE in contemporanea presso lo spazio per l Expo

Dettagli

DAL 10 MAGGIO AL 1 GIUGNO 2014. Ri-cerca In Arte Ri-creazione educata

DAL 10 MAGGIO AL 1 GIUGNO 2014. Ri-cerca In Arte Ri-creazione educata DAL 10 MAGGIO AL 1 GIUGNO 2014 Ri-cerca In Arte Ri-creazione educata Sezioni Medi e Grandi Sc. dell Infanzia San Giuseppe Santa Cristina - Quinto di Treviso Ri-cerca: La gallina dalle uova d oro Classi

Dettagli

PROGRAMMA DIDATTICO ANNO SCOLASTICO 2009-2010 NOVITA SCUOLE MATERNE

PROGRAMMA DIDATTICO ANNO SCOLASTICO 2009-2010 NOVITA SCUOLE MATERNE NOVITA SCUOLE MATERNE FINESTRA O SPECCHIO? Scuola materna ed elementare Il percorso prevede la visita della collezione della Pinacoteca Agnelli, con un approfondimento sulle opere di Henri Matisse. La

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE. MACULA - Centro Internazionale di Cultura Fotografica

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE. MACULA - Centro Internazionale di Cultura Fotografica STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE MACULA - Centro Internazionale di Cultura Fotografica Art. 1. È costituita l Associazione culturale denominata MACULA - Centro Internazionale di Cultura Fotografica.

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE COMUNE DI SAGRADO

CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE COMUNE DI SAGRADO CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE COMUNE DI SAGRADO 2014 1 INDICE 1. Le Biblioteca e la sua organizzazione: gli strumenti Le raccolte documentarie - sezione moderna - sezione bambini e ragazzi

Dettagli

PROGETTO DI SVILUPPO CONFERENZE FORMAT OLTRE LA MOSTRA

PROGETTO DI SVILUPPO CONFERENZE FORMAT OLTRE LA MOSTRA PROGETTO DI SVILUPPO CONFERENZE FORMAT OLTRE LA MOSTRA OLTRE LA MOSTRA Testi, immagini, brani critici e letterari e filmati raccontano opere e artisti. a cura di Fabiana Mendia, presidente dell Associazione

Dettagli

OFFERTA DIDATTICA. Scuole 2015-2016. Offerta didattica. Percorsi e laboratori. Servizi e modalità

OFFERTA DIDATTICA. Scuole 2015-2016. Offerta didattica. Percorsi e laboratori. Servizi e modalità OFFERTA Offerta didattica Percorsi e laboratori adulti gruppi bambini famiglie stranieri disabili motori disabili mentali disabili visivi scuole studenti mamme e bambini visita guidata incontri laboratori

Dettagli

Newsletter Novembre 2014. Programma: Ore 16:00 inizio visita guidata Ore 17:00 inizio spe acolo

Newsletter Novembre 2014. Programma: Ore 16:00 inizio visita guidata Ore 17:00 inizio spe acolo Newsletter Novembre 2014 LA VIA DEL RICAMO+Visita Guidata Spettacolo teatrale sui tesori ricamati Aemilia Ars Ultime ore per prenotare! Domenica 9 novembre, al Museo della Tappezzeria di Bologna (Via di

Dettagli

COMUNE DI PALAGIANO. Provincia di Taranto. Regolamento DEL MUSEO CIVICO NARRACENTRO

COMUNE DI PALAGIANO. Provincia di Taranto. Regolamento DEL MUSEO CIVICO NARRACENTRO COMUNE DI PALAGIANO Provincia di Taranto Regolamento DEL MUSEO CIVICO NARRACENTRO Approvato con Delibera di C.C. n. 12 del 19 marzo 2012 ART. 1 Denominazione e sede Il Museo Civico di Palagiano denominato

Dettagli

La mia America latina

La mia America latina REGOLAMENTO DELLA PRIMA EDIZIONE DEL CONCORSO PREMIO FONDAZIONE CASA AMERICA 2015 La mia America latina Art. 1 - Finalità La Fondazione Casa America e la Fondazione De Ferrari (nel seguito: gli Organizzatori),

Dettagli

PREMIO INTERNAZIONALE BANCARELFIORE 2015

PREMIO INTERNAZIONALE BANCARELFIORE 2015 PREMIO INTERNAZIONALE BANCARELFIORE 2015 ART. 1 - Finalità ART. 2 - Tecniche ART. 3 - Giuria ART. 4 - Premi ART. 5 - Quota di iscrizione ART. 6 - Modalità di selezione ART. 7 - Modalità di iscrizione ART.

Dettagli

INTERNATIONAL CALL FOR IDEAS

INTERNATIONAL CALL FOR IDEAS INTERNATIONAL CALL FOR IDEAS per lo sviluppo del PROGRAMMA CULTURALE CHILDRENSHARE a cura di Fondazione Museo dei Bambini di Milano, MUBA, durante il semestre di EXPO MILANO 2015 presso la Rotonda di via

Dettagli

LA SCUOLA IN CAMERA. Programma didattico per le scuole, a.s. 2015-16

LA SCUOLA IN CAMERA. Programma didattico per le scuole, a.s. 2015-16 LA SCUOLA IN CAMERA CAMERA - centro italiano per la fotografia Programma didattico per le scuole, a.s. 2015-16 Camera - Centro Italiano per la Fotografia aprirà al pubblico nell autunno del 2015, istituendo

Dettagli

didattica@zetema.it www.sovraintendenzaroma.it www.zetema.it; www.museiincomuneroma.it Date e orari sono suscettibili di variazioni

didattica@zetema.it www.sovraintendenzaroma.it www.zetema.it; www.museiincomuneroma.it Date e orari sono suscettibili di variazioni I MUSEI MUSEI CAPITOLINI La collezione dei Musei Capitolini: un percorso guidato d insieme alle opere del Palazzo dei Conservatori, della Galleria Lapidaria e del Palazzo Nuovo Impariamo a conoscere Dei,

Dettagli

ROMA E IL LAZIO a Expo Milano 2015

ROMA E IL LAZIO a Expo Milano 2015 ROMA E IL LAZIO a Expo Milano 2015 EXPO 2015: UNA GRANDE OPPORTUNITÀ PER LA CRESCITA E IL LAVORO Attesi 20 milioni di visitatori Già venduti 8 milioni di biglietti 23,5 miliardi di indotto previsto tra

Dettagli

REGOLAMENTO INDIRIZZI E CRITERI PER LA FRUIZIONE DEL MUSEO CIVICO DI PALAZZO TRAVERSA E SALE COMUNALI

REGOLAMENTO INDIRIZZI E CRITERI PER LA FRUIZIONE DEL MUSEO CIVICO DI PALAZZO TRAVERSA E SALE COMUNALI REGOLAMENTO INDIRIZZI E CRITERI PER LA FRUIZIONE DEL MUSEO CIVICO DI PALAZZO TRAVERSA E SALE COMUNALI (Delib. G.C. n. 136/2002 integrato con Delib. G.C. n. 315/2002) TIT. I MUSEO CIVICO DI PALAZZO TRAVERSA

Dettagli

DIPINGERE LA SICUREZZA SUL LAVORO

DIPINGERE LA SICUREZZA SUL LAVORO DIPINGERE LA SICUREZZA SUL LAVORO III EDIZIONE REGOLAMENTO 1) Definizione del premio Viene indetta la terza edizione del Concorso di Pittura INAIL dal titolo DIPINGERE LA SICUREZZA SUL LAVORO ideato ed

Dettagli

Applicativo Intese Monitoraggio Accordi di Programma Quadro. Report A - Elenco interventi

Applicativo Intese Monitoraggio Accordi di Programma Quadro. Report A - Elenco interventi APQBC-01a - Polo museale del Castello Medievale di Monteodorisio - Sistema museale Francescano - 1 163.405,59 B73G3000090007 APQBC-01b - Polo museale del Castello Medievale di Monteodorisio - Sistema museale

Dettagli

Exhibits3D Progetti Virtuali per una Cultura Reale

Exhibits3D Progetti Virtuali per una Cultura Reale 1 Exhibits3D Progetti Virtuali per una Cultura Reale 2 VISITE IMMERSIVE ON LINE CON LA TECNOLOGIA EXHIBITS3D Già da qualche anno Panebarco & C., esperta nella modellazione tridimensionale di eccellenze

Dettagli

D&P Turismo e Cultura snc

D&P Turismo e Cultura snc D&P Turismo e Cultura snc La Società D&P turismo e cultura si occupa generalmente della valorizzazione del patrimonio culturale e della promozione turistica della regione Marche, offrendo una vasta gamma

Dettagli

CLUB HOUSE. REGOLAMENTO (Disposizioni applicative Art. 27 del Regolamento in vigore dall 11 maggio 2015) NORME GENERALI

CLUB HOUSE. REGOLAMENTO (Disposizioni applicative Art. 27 del Regolamento in vigore dall 11 maggio 2015) NORME GENERALI CLUB HOUSE REGOLAMENTO (Disposizioni applicative Art. 27 del Regolamento in vigore dall 11 maggio 2015) NORME GENERALI E obbligatoria la frequentazione in abiti consoni al decoro dell ambiente. I soci

Dettagli

Bando di concorso per giovani artisti

Bando di concorso per giovani artisti 1_ Premessa Bando di concorso per giovani artisti L associazione Temporanea di Scopo RADICAmenti tra Il Comune di Sant Alfio e l Associazione culturale Spazi Contemporanei, è stata costituita nell ambito

Dettagli

Ideazione, realizzazione e cura di Irene Di Ruscio (storico dell arte)

Ideazione, realizzazione e cura di Irene Di Ruscio (storico dell arte) MUSEO CIVICO BASILIO CASCELLA PESCARA LABORATORI DIDATTICI DI APPRENDIMENTO ANNO SCOLASTICO 2006/07 Ideazione, realizzazione e cura di Irene Di Ruscio (storico dell arte) Una genealogia di artisti e le

Dettagli

I luoghi della conservazione dei beni culturali. Francesco Morante

I luoghi della conservazione dei beni culturali. Francesco Morante I luoghi della conservazione dei beni culturali Francesco Morante Beni culturali mobili e immobili Ci sono beni culturali che devono essere conservati nel sito in cui sorgono e non possono essere spostati:

Dettagli

Art. 6 Iscrizione L iscrizione avviene tramite compilazione della scheda di partecipazione, scaricabile da:

Art. 6 Iscrizione L iscrizione avviene tramite compilazione della scheda di partecipazione, scaricabile da: Premio Creatività Città di Marsciano 6a edizione, settembre 2013 Il Comune di Marsciano indice il Premio creatività città di Marsciano ed il bando dedicato all'arte emergente è interno alla programmazione

Dettagli

PRIMA EDIZIONE RASSEGNA TEATRALE Su il Sipario

PRIMA EDIZIONE RASSEGNA TEATRALE Su il Sipario REGOLAMENTO PRIMA EDIZIONE RASSEGNA TEATRALE Su il Sipario 1. La Rassegna o è rivolto alle Compagnie di teatro amatoriale operanti su territorio regionale della Lombardia. La Rassegna si svolgerà a Milano

Dettagli

Carta dei Servizi Musei e Mostre Permanenti

Carta dei Servizi Musei e Mostre Permanenti Carta dei Servizi Musei e Mostre Permanenti PREMESSA La Carta dei Servizi è il mezzo attraverso il quale qualsiasi soggetto che eroga un servizio pubblico individua gli standard della propria prestazione,

Dettagli

Comune di Bassano del Grappa

Comune di Bassano del Grappa Comune di Bassano del Grappa DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Registro Unico 667 / 2015 Area A3 - Cultura e Museo OGGETTO: MOSTRA "FEDERICO BONALDI. LA MAGIA DEL RACCONTO. SCULTURE CERAMICA GRAFICA" (13 GIUGNO

Dettagli

CONCORSO di GRAFICA, PITTURA E SCULTURA Un viaggio nei mestieri del passato: i luoghi di lavoro, gli strumenti e i manufatti artigianali

CONCORSO di GRAFICA, PITTURA E SCULTURA Un viaggio nei mestieri del passato: i luoghi di lavoro, gli strumenti e i manufatti artigianali CONCORSO di GRAFICA, PITTURA E SCULTURA Un viaggio nei mestieri del passato: i luoghi di lavoro, gli strumenti REGOLAMENTO Destinatari: il concorso è rivolto agli alunni delle scuole elementari, medie

Dettagli

SPAZIO ESPOSITIVO A ROTAZIONE, REGIONE E TERRITORI. Approccio e linee guida per l allestimento a cura della

SPAZIO ESPOSITIVO A ROTAZIONE, REGIONE E TERRITORI. Approccio e linee guida per l allestimento a cura della SPAZIO ESPOSITIVO A ROTAZIONE, REGIONE E TERRITORI Approccio e linee guida per l allestimento a cura della b Premessa Il concept di allestimento dello spazio espositivo a rotazione è già di per sé ben

Dettagli

Premio Oasi d Arte- Art s Oasis I edizione. Bando di concorso

Premio Oasi d Arte- Art s Oasis I edizione. Bando di concorso Premio Oasi d Arte- Art s Oasis I edizione Petrosino (TP) Piazza della Repubblica 91020 sito: www.artsoasis.it - www.comune.petrosino.tp.it E-mail: info@artsoasis.it Bando di concorso Art. 1 Finalità:

Dettagli

A PASQUA SI VA TUTTI AL MUSEO Ecco le aperture per le festività. Un occasione per riscoprire lo straordinario patrimonio di Genova

A PASQUA SI VA TUTTI AL MUSEO Ecco le aperture per le festività. Un occasione per riscoprire lo straordinario patrimonio di Genova A PASQUA SI VA TUTTI AL MUSEO Ecco le aperture per le festività. Un occasione per riscoprire lo straordinario patrimonio di Genova Aperte anche le mostre a Palazzo Ducale e il Porto Antico Pasqua e lunedì

Dettagli

BANDO TALENT PRIZE 2014

BANDO TALENT PRIZE 2014 BANDO TALENT PRIZE 2014 La Guido Talarico Editore promuove la settima edizione del Talent Prize, concorso di arti visive nato con l intenzione di valorizzare, promuovere e sostenere i giovani artisti contemporanei.

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DEL MUSEO GALLERIA D ARTE MODERNA DI MILANO

CARTA DEI SERVIZI DEL MUSEO GALLERIA D ARTE MODERNA DI MILANO CARTA DEI SERVIZI DEL MUSEO GALLERIA D ARTE MODERNA DI MILANO CHE COS É LA CARTA DEI SERVIZI La Carta dei servizi costituisce lo strumento attraverso cui il Museo comunica con i propri utenti e si confronta

Dettagli

Guida ai servizi della Biblioteca Ricerca Consultazione Riproduzione Altri servizi

Guida ai servizi della Biblioteca Ricerca Consultazione Riproduzione Altri servizi Guida ai servizi della Biblioteca Ricerca Consultazione Riproduzione Altri servizi Biblioteca del Senato Giovanni Spadolini Ricerca materiale bibliografico Dal 2007 la Biblioteca fa parte - insieme a quella

Dettagli

Promozione. alla lettura. Catalogo 2014-2015. 1-Tema FESTE E COMPLEANNI

Promozione. alla lettura. Catalogo 2014-2015. 1-Tema FESTE E COMPLEANNI Promozione alla lettura Catalogo -2015 1-Tema FESTE E COMPLEANNI Il catalogo Il catalogo propone un ventaglio molto ampio di proposte, raccolte in funzione dell età dalla primissima infanzia, agli adulti

Dettagli