STARS A BALESTRINO rassegna di Teatro Contemporaneo in Liguria

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "STARS A BALESTRINO rassegna di Teatro Contemporaneo in Liguria"

Transcript

1 Dal 5 all 11 agosto 2013 Balestrino (SV) Antiche Scuderie dei Marchesi del Carretto e Auditorium torna per la seconda edizione STARS A BALESTRINO rassegna di Teatro Contemporaneo in Liguria diretta da Shel Shapiro realizzata con il contributo ed il patrocinio della Regione Liguria, della Provincia di Savona, del Comune di Balestrino e il contributo della Camera di Commercio di Savona Dal 5 all 11 agosto 2013, a Balestrino, antico e suggestivo borgo dell entroterra savonese, si terrà la seconda edizione di STARS A BALESTRINO, la rassegna di Teatro Contemporaneo, diretta da Shel Shapiro. Quest anno la rassegna si arricchisce di nuove proposte interessanti, dalle tavole rotonde a The Midnight Show, il cinema sotto le stelle, oltre agli spettacoli teatrali di grande qualità. Durante il festival a Balestrino dalle 19 in poi fino a notte fonda ci saranno tre ristoranti sempre a disposizione, Cecchin, La Greppia e Pastorino, la pasticceria Il Dolce Castello, la bancarella della Libreria San Michele di Albenga e il Caffé del Teatro gestito dalla Pro loco Balestrino. Tra un libro, un caffè e un piatto del territorio, un modo per rilassarsi in un atmosfera magica fatta di parole, musiche ed immagini. STARS A BALESTRINO verrà inaugurata il 5 agosto con una tavola rotonda, un occasione per la parola intelligente di scendere dal palcoscenico per arrivare in mezzo al pubblico, invitando uomini e donne di cultura a discutere e riflettere sui temi cruciali della nostra società. La giustizia morale è il titolo dell incontro di lunedì 5 agosto: un confronto tra il Presidente della Regione Liguria Claudio Burlando, l ex-magistrato Gherardo Colombo e il Presidente della Fondazione De Mari, Roberto Romani, sul tema della giustizia morale, sulla questione morale e etica, sulla capacità dell uomo di distinguere tra ciò che dovrebbe essere giusto a prescindere dal legale e di vivere in modo etico indipendentemente dalle leggi. Modera la prof.ssa Ivana Mandraccia, dirigente Istituto Tecnico Giovanni Falcone di Loano. La seconda tavola rotonda Due altari: televisione e religione è prevista giovedì 8 agosto: il prof. Giampiero Bof, docente di Teologia all Istituto Superiore di Scienze Religiose di Urbino, e Philippe Daverio, critico d arte, scrittore e intellettuale noto al pubblico per il programma Passepartout su Rai 3, dialogheranno sui due altari della nostra società. Un confronto insolito tra la religione e la televisione, diventata quest ultima l unica religione non religiosa della storia. Modera Franco Gallea, Sovrintendente culturale della Consulta Ligure, Presidente onorario dell Associazione Amici di Peagna e critico letterario.

2 Dal 6 agosto la rassegna entrerà nel vivo degli spettacoli, scelti tra le compagnie e gli artisti più conosciuti del panorama teatrale italiano e apprezzati dal pubblico e dalla critica. Martedì 6 agosto verrà proposto Il processo di K, scritto e diretto da Bruno Fornasari ispirato a Il Processo di Franz Kafka con Tommaso Amadio, Alex Cendron, Dario Merlini, Matthieu Pastore, Alice Redini, produzione Teatro dei Filodrammatici. Un eccitante riscrittura contemporanea del profetico classico di Franz Kafka, lasciato incompiuto dall autore nel 1917, che diventa, in questa versione di Bruno Fornasari, ritratto grottesco, ironico e dissacrante di una società cieca ai rapporti umani e in balia di protesi tecnologiche incapaci di soccorrerla. Mercoledì 7 agosto verrà allestito in prima nazionale lo spettacolo Solo tre donne sole, di Dino Buzzati, interpretati da Roberta Fornier, Luisella Tamietto, Cristiana Voglino, con la regia di Lino Spadaro, produzione Associazione Culturale Antescena. Tre monologhi Sola in casa e L Orologio, scritte per l attrice Paola Borboni e Spogliarello, scritto per l attrice Laura Adani, monologhi composti tra la fine degli anni cinquanta e gli inizi degli anni sessanta: storie di tre donne, colte negli atti più significativi, per sottolinearne l identica condizione della solitudine, come comune denominatore di piccole vite niente affatto particolari. Giovedì 8 agosto andranno in scena due spettacoli. Alle ore 21,15 sarà la volta di Balkan Burger, di Stefano Massini con Luisa Cattaneo, musiche composte da Enrico Fink ed eseguite dal vivo da Gianni Micheli. E la storia di Razna che visse più volte, una storia incredibile, quella di Razna. Nata in una delle tante comunità ebraiche rimaste illese dall invasione turca, vedrà cambiare la sua vita con il ritmo di una ballata kletzmer. Lo spettacolo è prodotto da Il Teatro delle Donne - Centro Nazionale di Drammaturgia. Alle ore 23 Fullin legge Fullin, spettacolo leggermente autoreferenziale di e con Alessandro Fullin, in collaborazione con Bananas e Musicità. Alessandro Fullin, attore comico e scrittore, che gli spettatori di Zelig conoscono bene, si racconta attraverso l attività che più ama: lo scrivere. Dalla lista della spesa agli spensierati aforismi, dalle lettere d amore alle mail mai inviate, il ritratto di un uomo che molti percepiscono come un comico non vedendolo per quello che realmente è: una missionaria. Venerdì 9 agosto, Corrado Augias, voce narrante, con Giuseppe Fausto Modugno al pianoforte e voce, ci accompagnerà nel magico capolavoro di Giuseppe Verdi con La vera storia della Traviata. Sullo sfondo della vicenda c è il bel mondo parigino, la volgarità degli arrivisti non meno cinici allora di oggi, il mondo delle cocotte di lusso, il costume sessuale che rendeva quasi obbligatorio per un borghese mantenere una donna per i suoi capricci, l attività dei pittori che hanno ritratto quei salotti, quelle sembianze, quelle carezzevoli nudità. Ma soprattutto c è la musica di Verdi che lo spettacolo racconta, smonta, analizza, lascia infine all ascolto consapevole degli spettatori. Produzione dell Opera Royal de Wallonie-Liegi. Sabato 10 agosto la compagnia Assemblea Teatro - Teatro Stabile di Innovazione porterà in scena Viva la vida, scritto da Pino Cacucci, con la regia di Giovanni Boni e Renzo Sicco: la straordinaria vita di una donna, Frida Kahlo, che per l intero continente latinoamericano rappresenta un icona, un esempio di libertà, tenacia, coraggio. Un monologo scritto per il teatro e portato in scena da Annapaola Bardeloni, attrice italo-uruguaiana che ha mosso i suoi primi passi a Genova, alla scuola di recitazione dello Stabile, per poi spostarsi a lavorare in America Latina, Asia ed Europa. Da sei anni collabora con Assemblea Teatro, con un focus specifico sul mondo teatrale ibero-americano. Domenica 11 agosto, Ennio Marchetto sorprenderà il pubblico con A qualcuno piace carta, una produzione ITC2000. Ennio Marchetto è un artista unico. In quasi 20 anni di carriera è stato alla ribalta dei palcoscenici più prestigiosi del mondo (Edimburgo, Londra, Parigi, Berlino, New York, Los Angeles solo per citarne alcuni). Il suo spettacolo non ha confini, piace ovunque e ad un pubblico assolutamente eterogeneo dai 7 ai 70 anni. Non è facile spiegare cosa esattamente succede durante un suo spettacolo. Ci sono dei costumi di carta che raffigurano grandi cantanti e grandi personaggi italiani e stranieri; dietro c è lui, straordinario performer, a dar vita a questi costumi ripetendo movenze e tic di questi personaggi, rendendo tutto esilarante.

3 Tutti i giorni Roberto Petruzzelli proporrà il laboratorio teatrale Anche i burattini parlano e si emozionano, un workshop dedicato ai più giovani che prevede la costruzione di burattini di cartapesta (i burattini saranno costruiti con materiale riciclato giornali, bottoni, lana). Ogni bambino costruirà il suo burattino che diventerà il prolungamento della sua mano, gli darà un nome, una voce, un carattere e insieme daranno vita domenica 11 agosto ad uno spettacolo interamente creato da loro dal titolo Anche i burattini hanno un anima. Infine un appuntamento da non perdere: THE MIDNIGHT SHOW, tutte le sere dal 6 all 11 agosto il cinema sotto le stelle a mezzanotte. Ogni sera, un film diverso, un occasione per rivedere film importanti, che sono rimasti nella nostra memoria di appassionati cinefili. Ogni giorno verrà annunciato il titolo del film della sera. In collaborazione con il Club Amici del Cinema di Genova. STARS A BALESTRINO è realizzata con il contributo ed il patrocinio della Regione Liguria, della Provincia di Savona, del Comune di Balestrino e il contributo della Camera di Commercio di Savona. Ringraziamo i nostri compagni di viaggio: Fondazione Agostino Maria De Mari Cassa di Risparmio di Savona, Groupama Assicurazioni, Italiana Coke, Confcommercio di Savona, OPS Group spa; e i nostri sostenitori: Nordiconad, Daniele Polti Azimut, Salumificio Chiesa, Articolo27, Nature Shop, Consorzio Autotrasportatori Albenganesi, Ristorante Bagni Sole Mare, Gruppo Badano, Naturalmente Bio - Merloflor, Acqua Minerale Calizzano, Gianni Di Muro - Alassio, Radio Savona Sound News, Granero, Terminal Alti Fondali Savona srl. Informazioni: info-line biglietteria Siamo su Facebook e Twitter. Seguici con #stars13 Luoghi Antiche Scuderie dei Marchesi del Carretto, via Adolfo Panizzi n. 32, Balestrino Auditorium piazza dei Lavatoi, Balestrino Tavole rotonde e Midnight Show: sotto le mura del Castello, Balestrino Prezzo dei biglietti La biglietteria aprirà un ora prima dell inizio dello spettacolo Intero 15,00 - Ridotto Vieni a teatro in compagnia : 2 persone 25,00 (escluso lo spettacolo del 9 agosto*) Per la sera di giovedì 8 agosto è anche possibile fare il biglietto Tutto Stars 20,00 assistere a due spettacoli e un film a sorpresa (Balkan Burger alle ore 21,15 - Fullin legge Fullin alle ore 23,00 - The Midnight Show: film a sorpresa alle ore 00,15) Abbonamenti validi per le serate di martedì 6, mercoledì 7, sabato 10, domenica 11 agosto 3 spettacoli a scelta 36,00 * Spettacolo la vera storia di Traviata di e con Corrado Augias e Giuseppe Fausto Modugno: posto unico 15,00 THE MIDNIGHT SHOW: ingresso 5 Auditorium - spettacolo per i bambini: 3,00 Punti vendita: LOLLIPOP Loano, via G. Garibaldi, 64 tel LA CASA DEL DISCO Alassio, via V. Veneto, 70 tel CAFÉ DES ARTISTES Pietra Ligure, via G. Garibaldi, 30 tel LIBRERIA SAN MICHELE Albenga, via Episcopio, 1 tel Direzione organizzativa: Ludovica de Caris - Ufficio stampa: Roberta Canevari - tel

4 IL PROGRAMMA LUNEDÌ 5 AGOSTO ore 19,00 - sotto le mura del castello LA GIUSTIZIA MORALE incontro con Claudio Burlando, Gherardo Colombo, Roberto Romani moderarice Ivana Mandraccia MARTEDÌ 6 AGOSTO IL PROCESSO DI K testo e regia di Bruno Fornasari con Tommaso Amadio, Alex Cendron, Dario Merlini, Matthieu Pastore, Alice Redini produzione Teatro Filodrammatici MERCOLEDÌ 7 AGOSTO in prima nazionale SOLO TRE DONNE SOLE Spogliarello, Sola in casa, L orologio di Dino Buzzati con Roberta Fornier, Luisella Tamietto, Cristiana Voglino regia di Lino Spadaro produzione Associazione Culturale Antescena GIOVEDÌ 8 AGOSTO ore 19,00 sotto le mura del castello DUE ALTARI: TELEVISIONE E RELIGIONE incontro con Giampiero Bof e Philippe Daverio moderatore Franco Gallea GIOVEDÌ 8 AGOSTO ore 21,15 Antiche Scuderie dei Marchesi del Carretto BALKAN BURGER è la storia di Razna che visse più volte di Stefano Massini con Luisa Cattaneo produzione Il Teatro Delle Donne - Centro Nazionale di Drammaturgia GIOVEDÌ 8 AGOSTO ore 23,00 - Antiche Scuderie dei Marchesi del Carretto FULLIN legge FULLIN Spettacolo leggermente autoreferenziale di e con Alessandro Fullin in collaborazione con Bananas e Musicità

5 VENERDÌ 9 AGOSTO LA VERA STORIA DI TRAVIATA di e con Corrado Augias e Giuseppe Fausto Modugno regia di Stefano Mazzonis di Pralafera produzione Opera Royal de Wallonie-Liegi SABATO 10 AGOSTO VIVA LA VIDA di Pino Cacucci con Annapaola Bardeloni, Luisella Tamietto regia di Giovanni Boni e Renzo Sicco produzione Assemblea Teatro - Teatro Stabile di Innovazione DOMENICA 11 AGOSTO A QUALCUNO PIACE CARTA di Ennio Marchetto e Sosthen Hennekam con Ennio Marchetto produzione ITC2000 srl TUTTI I GIORNI dalle 15,00 alle 17,00 IL TEATRO DEI RAGAZZI laboratorio teatrale per i ragazzi diretto da Roberto Petruzzelli con spettacolo finale DOMENICA 11 AGOSTO ore 16,00 - Sala Auditorium delle Antiche Scuderie dei Marchesi del Carretto Anche i burattini hanno un anima TUTTE LE SERE DAL 6 ALL 11 AGOSTO THE MIDNIGHT SHOW Il cinema sotto le stelle a mezzanotte Ogni sera, un film diverso, un appuntamento da non perdere! in collaborazione con il Club Amici del Cinema di Genova

6 MARTEDÌ 6 AGOSTO GLI SPETTACOLI IL PROCESSO DI K di Bruno Fornasari ispirato a Il Processo di Franz Kafka con Tommaso Amadio, Alex Cendron, Dario Merlini, Matthieu Pastore, Alice Redini regia di Bruno Fornasari assistente alla regia Umberto Terruso disegno luci di Andrea Diana scene e costumi di Erika Carretta produzione Teatro Filodrammatici con il patrocinio dell Associazione Nazionale Magistrati, giunta sezionale di Milano Oggi è una bellissima giornata, non trovi? Piove. Tra una goccia e l altra tra una goccia e l altra è una bellissima giornata. La mattina del suo trentesimo compleanno Josef K, dirigente di un importante banca d affari internazionale, viene dichiarato in arresto da due strani individui. Immaginando uno scherzo di cattivo gusto, il top manager va in ufficio come sempre, ma quando scopre che anche il centro servizi del suo gestore telefonico è al corrente del processo in corso, cerca di scoprire che cosa stia davvero accadendo. Da qui prende il via Il Processo ambientato nella generazione dell assistenza informatica e del customer care, dove il controllo dei dati e la percezione della realtà sono influenzati da entità invisibili che dettano le regole e fanno del Singolo uomo un ostaggio numerico: non più persona ma utente, non più individuo ma procedura. Truffato dal suo avvocato e costretto a chiedere aiuto ad un hacker appassionato di musica neomelodica, Josef K cercherà disperatamente di scardinare il misterioso sistema burocratico che lo vuole condannare. Ma la macchina della giustizia, in un mondo in crisi, fatto di corruzione, body scanner pensanti e attese infinite al numero verde, sembra non lasciare scampo. Il Processo di K è un eccitante riscrittura contemporanea del profetico classico di Franz Kafka, lasciato incompiuto dall autore nel 1917, che diventa, in questa versione di Bruno Fornasari, ritratto grottesco, ironico e dissacrante di una società cieca ai rapporti umani e in balia di protesi tecnologiche incapaci di soccorrerla. Kafkismi senza Kafka? Ho pensato di riscrivere Il processo perché corre voce che Franz Kafka non sia riuscito a finirlo. Se non fosse stato per il biografo Max Brod, che, invece di bruciare i manoscritti come richiesto dall amico Kafka, ha pensato di ricomporli secondo una propria interpretazione del disegno dell opera, noi oggi non avremmo Il processo, e saremmo orfani del primo e forse più famoso kafkismo dell autore praghese. Kafkismo perché opera derivata e non certificata. Kafkismo perché processo compiuto senza il sollievo di una sentenza. Ovviamente quel che ci è arrivato grazie a Max è stato scritto da Franz, ma sulla composizione postuma dei frammenti hanno certamente finito per prevalere l interpretazione e le inclinazioni tematiche più affini al biografo che non all autore. Partendo quindi dal presupposto che neppure Kafka conoscesse Il processo, ho immaginato di ricostruire la vicenda di Josef K al giorno d oggi. Il processo, interpretato di solito come romanzo di critica al paradosso burocratico che, mentre predica efficienza, razzola immobilità e alienazione, diventa oggi, per noi, un processo di trasformazione dell uomo da una condizione di anestesia ad uno stato di lotta con se stesso, con l immagine che ha di sé, con il proprio destino Bruno Fornasari Assolutamente strepitoso Da vedere! - Patrizia Pertuso, Metro Milano Gli interpreti sono pronti a meravigliarci - Angela Villa, dramma.it

7 MERCOLEDÌ 7 AGOSTO IN PRIMA NAZIONALE SOLO TRE DONNE SOLE Spogliarello, Sola in casa, L orologio di Dino Buzzati con Roberta Fornier, Luisella Tamietto, Cristiana Voglino regia di Lino Spadaro scena e costumi di Federica Rosso regista assistente Angelo Scarafiotti produzione Associazione Culturale Antescena Il teatro è una cosa infernale, il teatro mette l uomo in una situazione completamente diversa dalla vita normale. Ed è per questo che è affascinante. Quando entri nel mondo del teatro, entri nella favola, entri nella fantasia, entri nel mito, entri nella droga.il teatro è una droga. Questo scritto di Dino Buzzati, è quasi il manifesto di tutta la sua opera drammaturgica. Sotto il titolo di Solo tre donne sole, sono raccolti tre monologhi di Dino Buzzati: Sola in casa e L Orologio, scritte per l attrice Paola Borboni e Spogliarello, scritto per l attrice Laura Adani, monologhi composti tra la fine degli anni cinquanta e gli inizi degli anni sessanta. In Sola in casa, Iris (Luisella Tamietto), cartomante laureata, passa dalla solitudine al terrore e di qui alla morte, una morte inferta ad altri e non subita. Iris, probabilmente uccide solo nella sua fantasia, sottolineando la labilità tra realtà e immaginazione. In L orologio, antagonista implacabile di Irma (Roberta Fornier), è appunto un orologio che costringe la protagonista, uxoricida, a compiere un viaggio a ritroso nel tempo, fino alla notte dell assassinio, negandole così, possibilità di vita. Spogliarello è la storia in sette quadri di una ragazza di vita, Velia (Cristiana Voglino), ma al di là del ritratto individuale, la pièce si fa quadro di una umanità degradata. Abbiamo voluto intrecciare, pur nell assoluta fedeltà ai testi, le storie di queste tre donne, colte negli atti più significativi, per sottolinearne l identica condizione della solitudine, come comune denominatore di piccole vite niente affatto particolari. L umanità rappresentata nei suoi aspetti quotidiani, eppure letta quasi come irreale e fantastica è ciò che ci ha portato e guidato alla messa in scena dello spettacolo. Buzzati, uno dei più grandi autori del novecento, non aveva mai abbandonato il suo lavoro di redattore e cronista di cronaca nera al Corriere della Sera, lavoro svolto ininterrottamente dagli anni trenta al 1972, anno della sua morte. E difficile dire quanto Buzzati scrittore debba al Buzzati giornalista, quanto la cronaca giornalistica sia ispiratrice delle sue composizioni letterarie, quanta parte abbia la letteratura nella redazione dei suoi articoli. Colpisce questa frase di Carlo Bo: Buzzati era un cronista di assoluta fedeltà, ma alla fine andava oltre e scioglieva tutto con il miracolo della poesia. La cifra di Buzzati sta nell intarsio tra il giornalista e lo scrittore, nell oscillazione tra la cosa vista e il mondo di Buzzati narratore. Tra i fatti, i numeri, le testimonianze, e i toc toc notturni, i misteri, le paure, il buio, l ignoto e quella che Emilio Cecchi ha definito l ansia metafisica. Appare indubbio che questi tre monologhi, racconto di tre omicidi, alla sola lettura sembrino ispirati a fatti di cronaca. Delitti compiuti in una Italia che si avvicinava al boom economico, ma risentiva ancora di costrizioni e miserie del dopoguerra. Ritratti di donne appartenenti a classi sociali diverse, ma accomunate da una ricerca d identità fortemente compressa tra mura domestiche e limitata da ottuse presenze maschili. Eppure non interessa a Buzzati indagare sulle ragioni degli omicidi, quanto rappresentare il mondo fantastico che si cela dietro ai personaggi, spiare il demone che governa le loro azioni, nella sostanza dunque, indagare le regole che governano l esistenza per dipanare i fili che intrecciano la vita con la morte. Potrà apparire singolare che in questo spettacolo, siano le donne a compiere l assassinio, in questa nostra epoca in cui, purtroppo, quest atto viene rovesciato quasi quotidianamente...

8 Alle spettatrici, agli spettatori, demandiamo la risposta, augurandoci che indossino i panni del cronista, un cronista buzzatiano, non pago, appunto della sola cronaca. Lino Spadaro GIOVEDÌ 8 AGOSTO BALKAN BURGER è la storia di Razna che visse più volte di Stefano Massini con Luisa Cattaneo musiche composte da Enrico Fink ed eseguite dal vivo da Gianni Micheli Produzione Il Teatro delle Donne - Centro Nazionale di Drammaturgia Una storia incredibile, quella di Razna. Nata in una delle tante comunità ebraiche rimaste illese dall invasione turca, vedrà cambiare la sua vita con il ritmo di una ballata kletzmer. Perché le carte si ridanno di continuo, al tavolo da gioco dei balcani. Quindi Razna danza con Dio, comunque lo si chiami. Sullo sfondo di un Hercegovna dove se preghi Dio si girano in quattro, cambierà quattro volte vita e religione. Con la leggerezza rassegnata della vittima sacrificale, Razna muore e rinasce di continuo, perché di continuo la storia cambia maschera e camuffa il viso. Tutto scorre, tutto si trasforma al gran bazar delle religioni slave: Roze diventa Razna, impara preghiere cattoliche e litanie ortodosse, lei, figlia di rabbino, frequenterà preti, monache, un iman e un Pope. Un racconto tutto da ascoltare, una galleria implacabile di personaggi e di situazioni, intrecciate fra loro con il filo conduttore di una macelleria titanica dove fra uomini e bestie non c è poi gran differenza. Massini stavolta utilizza tutta la maestria klezmer nel far passare la tragicità degli eventi ma con quell impasto surreale che se da un lato ci fa sorridere, dall altra diventa ancora più tagliente, proprio perché pare innocuo. Prima questo Balkan burger fa distendere, poi assesta il colpo, prima liscia, dopo colpisce, poi ti aggiusta giacca e capelli prima di schiaffeggiarti nuovamente. Si ride e subito dopo ci si sente gravemente in colpa per aver riso. Ci si sente stupidi e riflessivi, superficiali e profondi. Montagne russe emotive. Tommaso Chimenti, Corriere Nazionale Massini torna in questi giorni su un altro spaccato d Oriente con Balkan Burger, storia mutante di Razna, nata in una comunità ebraica nei Balcani che cambia quattro volte vita e religione, slittando da preghiere cattoliche a litanie ortodosse, passando dai preti al Pope. Rossella Battisti, L Unità Balkan Burger è un magnifico pezzo di narrazione. È una storia di morti e resurrezioni che si reiterano nella vita di una singolare bambina segnata da un destino di paradossale santità malgrado sé, il tutto raccontato con uno stile narrativo magistrale, tenuto su un registro ironico che mi sembra abbeverarsi allo humor della migliore letteratura yiddish e russa. Questa efficace scelta espressiva conferisce al racconto un tono surreale che sottende tuttavia la drammatica e spietata realtà della ex Yugoslavia, dimostrando una volta di più che la letteratura sa essere più autentica di ogni cronaca. In questo senso Balkan Burger può essere letto anche come una parabola che denuncia la cieca ottusità del fanatismo travestito da religione e che ci sollecita a chiedere, parafrasando Walter Benjamin, che le grandi spiritualità vengano sottratte alle grinfie dei chierici e di tutti coloro che si pretendono depositari di verità assolute. Moni Ovadia (introduzione a Balkan Burger in Quattro storie di Stefano Massini, ed. Titivillus)

9 GIOVEDÌ 8 AGOSTO ore 23,00 - Antiche Scuderie dei Marchesi del Carretto FULLIN LEGGE FULLIN spettacolo leggermente autoreferenziale di e con Alessandro Fullin testi di Alessandro Fullin e Mario Angioni in collaborazione con Bananas e Musicità Alessandro Fullin, attore comico e scrittore, che gli spettatori di Zelig conoscono bene, si racconta attraverso l attività che più ama: lo scrivere. Dalla lista della spesa ai spensierati aforismi, dalle lettere d amore alle mail mai inviate, il ritratto di un uomo che molti percepiscono come un comico non vedendolo per quello che realmente è: una missionaria. Gli anni passano e le carte aumentano: se ci fosse un ventilatore questo spettacolo sarebbe un opera di Boltanski. Anche per il tono, che ha momenti di assoluta comicità e di tristezza fulminante, un po come i Tweet che Fullin ogni giorno, alle 9.00 a.m., lancia ai suoi followers. Solo sul palco, per 60 minuti, Fullin si legge per tentare di trovare un filo logico in una vita che ha fatto il possibile per essere un gomitolo che anche Arianna avrebbe difficoltà nel dipanare. DICE DI LUI: sono nato a Trieste nel Ho frequentato con profitto la Scuola Elementare Aldo Padoa, le Medie Divisione Iulia e le superiori all Istituto d Arte. Per irrobustire la mia formazione sono quindi partito per Bologna iscrivendomi alla più famosa fabbrica di disoccupati d Italia: il Dams. Chiuso questo ciclo di studi in soli dodici anni mi sono trovato, per puro caso, a fare l attore aiutato dalla constatazione che una voce e delle gambe così non si vedono facilmente in giro. Ho cominciato a esibirmi al Cassero, il mitico circolo gay di Bologna per approdare poi allo Zelig di Viale Monza a Milano. Finalmente arriva la TV e qualche banconota. Da Bologna trasloco i miei bauli a Torino dove ho comprato una reggia di 58 mq. dove tutt ora vivo insieme al mio Ficus Lyrata. VENERDÌ 9 AGOSTO LA VERA STORIA DI TRAVIATA di e con Corrado Augias e Giuseppe Fausto Modugno Corrado Augias - voce narrante Giuseppe Fausto Modugno pianoforte e voce regia di Stefano Mazzonis di Pralafera produzione dell Opera Royal de Wallonie-Liegi La Traviata è probabilmente il capolavoro di Giuseppe Verdi, comunque la sua opera più popolare. Le vicende di Violetta Valery sono arrivate al libretto di Francesco Maria Piave e alla musica del Maestro quasi direttamente dalla vita. Circostanza che contribuisce a dare alla storia l accento d una commovente verità. All origine di tutto c è una ragazza nata nel 1824 in Normandia da una famiglia poverissima, si chiama Alphonsine Plessis. Suo padre la cede, a 14 anni, a una carovana di zingari. Alphonsine finisce a Parigi dove nel giro di pochi mesi cambia nome, si fa chiamare Marie Duplessis, e riesce a diventare una delle vedette della vita mondana nel solo modo in cui una ragazza povera ma ricca d ingegno può farlo. Tra i suoi amanti c è Alexandre Dumas, figlio del celebre autore dei Tre moschettieri. Una relazione tempestosa e breve che finisce dopo nemmeno un anno. A 23 anni Marie muore di tisi. Alexandre, in parte commosso in parte intuendo il fascino della vicenda, la racconta nel romanzo La dame aux camélias che ha subito enorme successo. Marie diventa in quelle pagine Marguerite Gautier. Nel 1852 Verdi, di passaggio a Parigi, vede a teatro la commedia ricavata dal romanzo. A sua volta intuisce che quella vicenda sembra scritta per lui. Appena un anno dopo, 1853, l opera va in scena a Venezia. L eroina cambia ancora una volta nome: Violetta Valéry. Già da questo schema si può capire il fascino di una storia ispirata dalla vita ma poi filtrata per due volte da una doppia trasposizione artistica.

10 Sullo sfondo della vicenda c è il bel mondo parigino, la volgarità degli arrivisti non meno cinici allora di oggi, il mondo delle cocotte di lusso, il costume sessuale che rendeva quasi obbligatorio per un borghese mantenere una donna per i suoi capricci, l attività dei pittori che hanno ritratto quei salotti, quelle sembianze, quelle carezzevoli nudità. Ma soprattutto c è la musica di Verdi che lo spettacolo racconta, smonta, analizza, lascia infine all ascolto consapevole degli spettatori. SABATO 10 AGOSTO VIVA LA VIDA scritto da Pino Cacucci interpretato da Annapaola Bardeloni con la partecipazione straordinaria di Luisella Tamietto regia di Giovanni Boni e Renzo Sicco montaggio video di Marco Pejrolo produzione Assemblea Teatro - Teatro Stabile di Innovazione Viva la vida è la straordinaria vita di una donna che per l intero continente latinoamericano rappresenta un icona, un esempio di libertà, tenacia, coraggio. È stata anticonformista, femminista anticipando il tempo, amante appassionata. È stata musa e artista, pronta a spezzare le regole, a triturarle, purchè il suo essere potesse esprimere quel caleidoscopio di sentimenti che in lei si susseguivano. Soprattutto è stata una donna che, in nome della vita, ha affrontato ogni battaglia, ogni sofferenza. Questa Frida Kahlo, messicana, pittrice e molto altro, e a lei benissimo si addice quel Viva la vida! scelto da Pino Cacucci per il monologo (edito da Feltrinelli), in cui lascia a Frida il racconto di se stessa e della sua storia. Un monologo scritto per il teatro e portato in scena da Annapaola Bardeloni, attrice italo-uruguaiana che ha mosso i suoi primi passi a Genova, alla scuola di recitazione dello Stabile, per poi spostarsi a lavorare in America Latina, Asia ed Europa. Da sei anni collabora con Assemblea Teatro, con un focus specifico sul mondo teatrale ibero-americano. A lei il compito difficile di trasformarsi in Frida, di immergersi nella sua vita, almeno in alcuni sprazzi, quelli scelti da Pino Cacucci che in Messico si è fermato a lungo e si è appassionato al mito di Frida e Diego Rivera, il suo amore per sempre. Diego è l altra faccia di Frida. Da lui, si reca per fargli vedere i suoi primi lavori creati a letto dove l ha costretta un tremendo incidente. Salva per miracolo viene letteralmente trafitta da un tubo di ferro che le rompe costole e vertebre. Costretta distesa per anni, incomincia a dipingere, a usare quei colori forti e nitidi, che segnano i suoi lavori. Poi va dal grande Diego, attivista comunista e pittore di fama certa. Sarà un si entusiasta e tra i due è subito feeling e passione anche politica. Si sposano, lui la tradisce, lei prima sopporta, poi decide di rispondere allo stesso modo, donne o uomini che siano. Si lasciano, si risposano, vanno a vivere in due case comunicanti, uniti eppure divisi. Frida sfida la sua salute fragilissima, cagionevole. Continua a dipingere, a far politica. Non si arrenderà mai. In nome della vita, l amore più grande.

11 DOMENICA 11 AGOSTO A QUALCUNO PIACE CARTA di Ennio Marchetto e Sosthen Hennekam con Ennio Marchetto produzione ITC2000 srl Ennio Marchetto è un artista unico. In quasi 20 anni di carriera è stato alla ribalta dei palcoscenici più prestigiosi del mondo (Edimburgo, Londra, Parigi, Berlino, New York, Los Angeles solo per citarne alcuni). Il suo spettacolo non ha confini, piace ovunque e ad un pubblico assolutamente eterogeneo dai 7 ai 70 anni. Non è facile spiegare cosa esattamente succede durante un suo spettacolo. Ci sono dei costumi di carta che raffigurano grandi cantanti e grandi personaggi italiani e stranieri; dietro c è lui, straordinario performer, a dar vita a questi costumi ripetendo movenze e tic di questi personaggi, rendendo tutto esilarante. Ma non è solo questo. Come per i più grandi trasformisti, la forza dello spettacolo sta nella straordinaria velocità con cui ENNIO MARCHETTO muove i costumi, li apre, aggiunge particolari disegnati e parrucche di carta: TINA TURNER, MINA, LIZA MINELLI, MARYLIN MONROE,VASCO ROSSI, MADONNA, PAVAROTTI...e fra i nuovi personaggi LADY GAGA, GIUSY FERRERI, ORNELLA VANONI, CELENTANO E CLAUDIA MORI, ARISA, JUSTIN BIEBER, EINSTEIN, MORTICIA ADDAMS, MARIA CALLAS...sono solo alcuni dei numerosi costumi a cui dà vita Marchetto, in uno spettacolo che è una vera Babilonia di musica, teatro e creatività. TUTTI I GIORNI dalle 15,00 alle 17,00 Asilo Comunale di Balestrino IL TEATRO DEI RAGAZZI laboratorio teatrale per i ragazzi diretto da Roberto Petruzzelli con spettacolo finale DOMENICA 11 AGOSTO ore 16,00 Sala Auditorium delle Antiche Scuderie dei Marchesi del Carretto Anche i burattini hanno un anima Le giornate del Festival saranno arricchite di eventi pomeridiani dedicate ai giovani. Roberto Petruzzelli, proporrà il laboratorio teatrale ANCHE I BURATTINI PARLANO E SI EMOZIONANO un workshop dedicato ai più giovani che prevede la costruzione di burattini di cartapesta (i burattini saranno costruiti con materiale riciclato giornali, bottoni, lana). Ogni bambino costruirà il suo burattino che diventerà il prolungamento della sua mano, gli darà un nome, una voce, un carattere e insieme daranno vita ad uno spettacolo interamente creato da loro.

12 LE TAVOLE ROTONDE Quest anno Stars a Balestrino propone due nuove possibilità di incontro che vedono la parola intelligente scendere dal palcoscenico per arrivare in mezzo al pubblico, invitando uomini e donne di cultura a discutere e riflettere sui temi cruciali della nostra società. LUNEDÌ 5 AGOSTO Ore 19,00 Sotto le mura del Castello LA GIUSTIZIA MORALE incontro con Claudio Burlando, Gherardo Colombo e Roberto Romani moderatrice Ivana Mandraccia Un confronto tra il Presidente della Regione Liguria Claudio Burlando, l ex-magistrato Gherardo Colombo e il Presidente della Fondazione De Mari, Roberto Romani, sul tema della giustizia morale, sulla questione morale e etica, sulla capacità dell uomo di distinguere tra ciò che dovrebbe essere giusto a prescindere dal legale e di vivere in modo etico indipendentemente dalle leggi. Modera la prof.ssa Ivana Mandraccia, dirigente Istituto Tecnico Giovanni Falcone di Loano. GIOVEDÌ 8 AGOSTO Ore 19,00 Sotto le mura del Castello DUE ALTARI: TELEVISIONE E RELIGIONE incontro con Giampiero Bof e Philippe Daverio moderatore Franco Gallea Il prof. Giampiero Bof, docente di Teologia all Istituto Superiore di Scienze Religiose di Urbino, e Philippe Daverio, critico d arte, scrittore e intellettuale noto al pubblico per il programma Passepartout su Rai 3, dialogheranno sui due altari della nostra società. Un confronto insolito tra la religione e la televisione, diventata quest ultima l unica religione non religiosa della storia. Modera Franco Gallea, Sovrintendente culturale della Consulta Ligure, Presidente onorario dell Associazione Amici di Peagna e critico letterario. INGRESSO LIBERO

13 INFORMAZIONI info-line biglietteria Siamo su Facebook e Twitter. Seguici con #stars13 Luoghi Antiche Scuderie dei Marchesi del Carretto, via Adolfo Panizzi n. 32, Balestrino Auditorium piazza dei Lavatoi, Balestrino Tavole rotonde e Midnight Show: sotto le mura del Castello, Balestrino Prezzo dei biglietti Intero 15,00 Ridotto Vieni a teatro in compagnia : 2 persone 25,00 (escluso lo spettacolo del 9 agosto*) Per la sera di giovedì 8 agosto è anche possibile fare il biglietto Tutto Stars 20,00 assistere a due spettacoli e un film a sorpresa (Balkan Burger alle ore 21,15 - Fullin legge Fullin alle ore 23,00 - The Midnight Show: film a sorpresa alle ore 00,15) Abbonamenti validi per le serate di martedì 6, mercoledì 7, sabato 10, domenica 11 agosto 3 spettacoli a scelta 36,00 * Spettacolo la vera storia di Traviata di e con Corrado Augias e Giuseppe Fausto Modugno: posto unico 15,00 Auditorium spettacolo per i bambini: 3,00 La biglietteria aprirà un ora prima dell inizio dello spettacolo Punti vendita: LOLLIPOP Loano, via G. Garibaldi, 64 tel LA CASA DEL DISCO Alassio, via V. Veneto, 70 tel CAFÉ DES ARTISTES Pietra Ligure, via G. Garibaldi, 30 tel LIBRERIA SAN MICHELE Albenga, via Episcopio, 1 tel Balestrino durante il festival accoglierà il pubblico non solo con spettacoli, tavole rotonde e cinema, ma dalle 19 in poi fino a notte fonda troverete tre ristoranti sempre a vostra disposizione, Cecchin, La Greppia e Pastorino, la pasticceria Il Dolce Castello, la bancarella della Libreria San Michele di Albenga e il Caffé del Teatro gestito dalla Pro loco Balestrino. Tra un libro, un caffè e un piatto del territorio, un modo per rilassarsi in un atmosfera magica fatta di parole, musiche ed immagini. THE MIDNIGHT SHOW Un appuntamento da non perdere: tutte le sere dal 6 all 11 agosto il cinema sotto le stelle a mezzanotte (ingresso 5 euro). Ogni sera, un film diverso, un occasione per rivedere film importanti, che sono rimasti nella nostra memoria di appassionati cinefili. Ogni giorno verrà annunciato il titolo del film della sera. In collaborazione con il Club Amici del Cinema di Genova.

STARS A BALESTRINO rassegna di teatro contemporaneo in Liguria seconda edizione

STARS A BALESTRINO rassegna di teatro contemporaneo in Liguria seconda edizione STARS A BALESTRINO rassegna di teatro contemporaneo in Liguria seconda edizione Dal 5 all 11 agosto 2013 - Balestrino (SV) Antiche Scuderie dei Marchesi del Carretto e Auditorium direzione artistica: Shel

Dettagli

STARS A BALESTRINO rassegna di teatro contemporaneo in Liguria prima edizione

STARS A BALESTRINO rassegna di teatro contemporaneo in Liguria prima edizione STARS A BALESTRINO rassegna di teatro contemporaneo in Liguria prima edizione Dal 7 al 12 agosto 2012 - Balestrino (SV) Antiche Scuderie dei Marchesi del Carretto e Auditorium direzione artistica: Shel

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

"IL MIO GESÙ": UNO SPETTACOLO DA NON PERDERE AL TEATRO MANZONI

IL MIO GESÙ: UNO SPETTACOLO DA NON PERDERE AL TEATRO MANZONI "IL MIO GESÙ": UNO SPETTACOLO DA NON PERDERE AL TEATRO MANZONI Domenica 13 Marzo alle ore 21.00, presso il Teatro Manzoni di Pistoia va in scena Il Mio Gesù : un opera musicale di Beppe Dati sulla figura

Dettagli

LABORATORIO TEATRALE PER LA SCUOLA ELEMENTARE E SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO: LA FIABA

LABORATORIO TEATRALE PER LA SCUOLA ELEMENTARE E SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO: LA FIABA LABORATORIO TEATRALE PER LA SCUOLA ELEMENTARE E SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO: LA FIABA L obbiettivo di questo laboratorio è quello di rielaborare ed interpretare un antica fiaba usando i significati profondi

Dettagli

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical Rimini, Centro Tarkosvkij - 31 ottobre e 1 novembre 2007 I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista presentano Musical Regia di Christine Joan in collaborazione con Don Alessandro Zavattini e

Dettagli

Lucio Battisti - E penso a te

Lucio Battisti - E penso a te Lucio Battisti - E penso a te Contenuti: lessico, tempo presente indicativo. Livello QCER: A2/ B1 (consolidamento presente indicativo) Tempo: 1h, 10' Sicuramente il periodo degli anni Settanta è per l'italia

Dettagli

Simpatia e umiltà, punti di forza degli attori italiani al Taormina Film Fest

Simpatia e umiltà, punti di forza degli attori italiani al Taormina Film Fest Simpatia e umiltà, punti di forza degli attori italiani al Taormina Film Fest di Redazione Sicilia Journal - 21, giu, 2014 http://www.siciliajournal.it/simpatia-umilta-punti-forza-degli-attori-italiani-taormina-film-fest/

Dettagli

Biancarosa e Il Paese dei Colori

Biancarosa e Il Paese dei Colori Biancarosa e Il Paese dei Colori Scuole elementari Marluna Teatro propone alla Vs. attenzione il suo nuovo spettacolo teatrale per bambini e ragazzi, BIANCAROSA E IL PAESE DEI COLORI. Lo spettacolo affronta,

Dettagli

Il Libro dei Sopravvissuti

Il Libro dei Sopravvissuti Il Libro dei Sopravvissuti Cathy Freeman: una GRANDE atleta Nel 2000 ha partecipato alle Olimpiadi di Sydney: è stata la porta bandiera e ha acceso la fiamma olimpica Ha vinto la gara dei 400 metri da

Dettagli

A cura di Mario Fortunato

A cura di Mario Fortunato MILENA AGUS VINCENZO CONSOLO IVAN COTRONEO ANDREA DE CARLO PAOLO DI PAOLO DACIA MARAINI MARIA PACE OTTIERI SANDRA PETRIGNANI PULSATILLA ELISABETTA RASY L ATTESA A cura di Mario Fortunato 2010 Fondazione

Dettagli

Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro

Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro realizzazione grafica: Valerio Rosati - Ufficio Stampa Rai Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro italiano:

Dettagli

2012 Associazione di Volontariato e Solidarietà Umana Giulia ONLUS

2012 Associazione di Volontariato e Solidarietà Umana Giulia ONLUS Iniziative 2012 Associazione di Volontariato e Solidarietà Umana Giulia ONLUS via Aldighieri, 40-44121 Ferrara - www.associazionegiulia.com - info@associazionegiulia.com Testata: La Nuova Ferrara Edizione:

Dettagli

SaBATi in famiglia ateatro!

SaBATi in famiglia ateatro! Stagione 2015-2016 presenta SaBATi in famiglia ateatro! Spettacoli teatrali per bambini da 3 a 10 anni Con il patrocinio e il sostegno di Città di Arona Con il contributo di In collaborazione con Istituto

Dettagli

Istituto Maria Consolatrice

Istituto Maria Consolatrice ISTITUTO PARITARIO MARIA CONSOLATRICE Via Melchiorre Gioia, 51 20 124 MILANO Tel. 02/66.98.16.48 - Fax 02/66.98.43.64 - Cod.Fiscale: 01798650154 e-mail:direzioneprimaria@ismc.it sito internet: www.consolatricemilano.it

Dettagli

Fondazione Persona. la Veja Masca

Fondazione Persona. la Veja Masca teatro spettacoli musica cultura Fondazione Persona la Veja Masca Lumi... sul Lumi... Cervino sul Cervino SPETTACOLO TEATRALE NUOVA PRODUZIONE Una narrazione con Gianni Dal Bello che vuole ricordare la

Dettagli

STAGIONE 2015/2016 TRADIMENTI. E con. Francesco Biscione. Regia. Michele Placido DISPONIBILITÀ DAL 7 NOVEMBRE 2015 AL 7 FEBBRAIO 2016

STAGIONE 2015/2016 TRADIMENTI. E con. Francesco Biscione. Regia. Michele Placido DISPONIBILITÀ DAL 7 NOVEMBRE 2015 AL 7 FEBBRAIO 2016 STAGIONE 2015/2016 TRADIMENTI Di Harold Pinter Traduzione Alessandra Serra Ambra Angiolini Francesco Scianna E con Francesco Biscione Regia Michele Placido Scene Gianluca Amodio Light designer Giuseppe

Dettagli

Il melo gentile IL DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO

Il melo gentile IL DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO Il melo gentile IL DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO Di Dino Arru Con Dino Arru e le marionette del Dottor Bostik Regia Dino Arru e Silvano Antonelli Voce narrante Silvano Antonelli Musiche originali Silvano Antonelli

Dettagli

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti. per i bambini

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti. per i bambini 20 15 16 Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti per i bambini Gentili Insegnanti, per la seconda volta il nostro programma si presenta in una veste grafica snella e

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

Teatro del Cerchio e Teatro Aurora di Langhirano - Comunicati stampa 7 e 8 Febbraio

Teatro del Cerchio e Teatro Aurora di Langhirano - Comunicati stampa 7 e 8 Febbraio Teatro del Cerchio e Teatro Aurora di Langhirano - Comunicati stampa 7 e 8 Febbraio Comunicato del 7 febbraio 2015 - Teatro del Cerchio, via Pini 16/A (Parma) In programma per sabato 7 febbraio alle ore

Dettagli

NOTTI DI MUSICA AL MUSEO

NOTTI DI MUSICA AL MUSEO COMUNICATO STAMPA NOTTI DI MUSICA AL MUSEO Museo degli Strumenti Musicali Piazza Santa Croce in Gerusalemme, Roma 21 giugno - 13 settembre 2015 Soltanto la musica è all altezza del mare. (A. Camus) Il

Dettagli

UNITA DI APPRENDIMENTO n 2 Natale in fiore di Petrillo Roberta (bambini di 4 anni) Anno Scolastico 2013-2014 Dal 2 al 20 dicembre 2013

UNITA DI APPRENDIMENTO n 2 Natale in fiore di Petrillo Roberta (bambini di 4 anni) Anno Scolastico 2013-2014 Dal 2 al 20 dicembre 2013 UNITA DI APPRENDIMENTO n 2 Natale in fiore di Petrillo Roberta (bambini di 4 anni) Anno Scolastico 2013-2014 Dal 2 al 20 dicembre 2013 1. TIPOLOGIA DELL UNITA APPRENDIMENTO Il Natale è una festività molto

Dettagli

UDA 1 Presentare, presentarsi, descrivere. FAD: PRESENTAZIONE IN PRIMA E TERZA PERSONA (h 5) IL TESTO, I TESTI

UDA 1 Presentare, presentarsi, descrivere. FAD: PRESENTAZIONE IN PRIMA E TERZA PERSONA (h 5) IL TESTO, I TESTI UDA 1 Presentare, presentarsi, descrivere FAD: PRESENTAZIONE IN PRIMA E TERZA PERSONA (h 5) PER COMINCIARE: IL TESTO, I TESTI Es, Misto (Verbale/Non verbale) Fumetto Verbale Non verbale (Visivo/Acustico)

Dettagli

Mia nonna si chiamava Sonia ed era una bella cilena che a ottant anni ancora non sapeva parlare l italiano come si deve. Le sue frasi erano costruite

Mia nonna si chiamava Sonia ed era una bella cilena che a ottant anni ancora non sapeva parlare l italiano come si deve. Le sue frasi erano costruite Mia nonna si chiamava Sonia ed era una bella cilena che a ottant anni ancora non sapeva parlare l italiano come si deve. Le sue frasi erano costruite secondo il ritmo e la logica di un altra lingua, quella

Dettagli

ProgettoAlveare. compagnia b a b y g a n g

ProgettoAlveare. compagnia b a b y g a n g ProgettoAlveare compagnia b a b y g a n g Progetto Alveare: atti culturali contro la mafia Alveare è un progetto culturale che si sviluppa nella produzione di una trilogia teatrale composta da uno spettacolo

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Tre donne, tre storie di rinascita, coraggio e speranza

Tre donne, tre storie di rinascita, coraggio e speranza 30/11/2013 Tre donne, tre storie di rinascita, coraggio e speranza L assessorato alla Cultura e la Biblioteca Comunale di Inveruno propongono anche quest' autunno un ciclo di incontri letterari realizzati

Dettagli

Associazione Culturale Teatrale LA BOTTEGA DE LE OMBRE. www.bottegadeleombre.it. Via Mario Ceccaroni, 11 62100 MACERATA

Associazione Culturale Teatrale LA BOTTEGA DE LE OMBRE. www.bottegadeleombre.it. Via Mario Ceccaroni, 11 62100 MACERATA Associazione Culturale Teatrale LA BOTTEGA DE LE OMBRE www.bottegadeleombre.it Via Mario Ceccaroni, 11 62100 MACERATA Ci onoriamo di porre alla Vs.Cortese attenzione, le nostre ultime produzioni disponibili

Dettagli

Il Grande Spettacolo dell Acqua Gerardo Maiella il Santo amico dei poveri

Il Grande Spettacolo dell Acqua Gerardo Maiella il Santo amico dei poveri C è un luogo dell anima dove tutte le sere si ripete la stessa magia e gli ideali della solidarietà cristiana diventano realtà. Nell oasi naturalistica del Lago di San Pietro,, lo straordinario evento

Dettagli

Racconti fiabeschi, mostre, laboratori creativi, burattini, performance teatrali e narrative, eventi e libri che svelano magie

Racconti fiabeschi, mostre, laboratori creativi, burattini, performance teatrali e narrative, eventi e libri che svelano magie Associazione Agenzia Arcipelago Onlus Comune di Campodimele Festival internazionale della fiaba UN PAESE INCANTATO VIII edizione 2016 (diretto da Giuseppe ERRICO) Racconti fiabeschi, mostre, laboratori

Dettagli

Il palcoscenico ti chiama? Questo è un lavoro per il CFA!

Il palcoscenico ti chiama? Questo è un lavoro per il CFA! Il palcoscenico ti chiama? Questo è un lavoro per il CFA! Corsi di danza, canto, recitazione e cinema. di Luca Bizzarri Buon compleanno CFA! A settembre 2012 il Centro di Formazione Artistica di Luca Bizzarri

Dettagli

EVENTIME. spettacoli strutture servizi ESTATE 2015

EVENTIME. spettacoli strutture servizi ESTATE 2015 spettacoli strutture servizi ESTATE 2015 RADIOSTAR Accendere la radio e ascoltare tutte le migliori hit degli ultimi 30 anni, in modo trascinante e originale In poche parole, una delle party band migliori

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA

SCUOLA DELL INFANZIA IL SE E L ALTRO IL CORPO IN MOVIMENTO Prendere coscienza della propria identità Scoprire le diversità Apprendere le prime regole di vita sociale Osservare l ambiente che lo circonda Ascoltare le narrazioni

Dettagli

Fondazione Teatro Due Facoltà di Design e Arti dell Università IUAV di Venezia

Fondazione Teatro Due Facoltà di Design e Arti dell Università IUAV di Venezia Fondazione Teatro Due Facoltà di Design e Arti dell Università IUAV di Venezia POCKET SHAKESPEARE Facoltà di Design e Arti dell Università IUAV di Venezia Laboratorio Regia III e Corso di Drammaturgia

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE «PANTINI PUDENTE» VASTO (CH) IL MAGGIO DEI LIBRI nella SCUOLA

Dettagli

percorsi da scoprire

percorsi da scoprire percorsi da scoprire M A R Z O L arte contemporanea è un mondo da esplorare: HB Kids è il programma pensato per accompagnare i bambini e i ragazzi dai 4 ai 14 anni alla scoperta degli spazi e delle mostre

Dettagli

Curricolo verticale di Religione Cattolica

Curricolo verticale di Religione Cattolica Curricolo verticale di Religione Cattolica Classe Prima Primaria Indicatori Obiettivi di apprendimento 1. DIO E L UOMO 2. LA BIBBIA E LE ALTRE FONTI 3. IL LINGUAGGIO RELIGIOSO 1.1 Scoprire che la vita,

Dettagli

La vita di un musicista è molto impegnativa se si vogliono ottenere buoni risultati durante le esecuzioni, quanto tempo dedica allo studio?

La vita di un musicista è molto impegnativa se si vogliono ottenere buoni risultati durante le esecuzioni, quanto tempo dedica allo studio? Venerdì 19 dicembre 2014 alle ore 16,30 presso il Salone delle Feste di Villa Durazzo in Santa Margherita Ligure incontro con il violoncellista Giovanni Ricciardi Maestro domani sera alle ore 21,00, in

Dettagli

STORIA DI UGO ED ESTER Racconto d amore e di politica

STORIA DI UGO ED ESTER Racconto d amore e di politica 1953/2008 e presentano STORIA DI UGO ED ESTER Racconto d amore e di politica [Digitare il nome dell'autore] Liberamente tratto da Gli anni del giudizio di Giovanni Arpino 1953/2008 In un paese della campagna

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Dicembre 2009 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi o messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

Recitiamo! Fantasia, colore e divertimento!

Recitiamo! Fantasia, colore e divertimento! Glossario 1. I bambini imparano ciò che vivono! 2. Un po di me 3. Recitiamo! Fantasia, colore e divertimento! 4. Obbiettivi 5. Tempi e costi 6. Altre piccole chicche 1. I bambini imparano ciò che vivono

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

MALEVIČ PER LA SCUOLA

MALEVIČ PER LA SCUOLA MALEVIČ PER LA SCUOLA KazimirMalevič nasce a Kiev nel 1878, e nel 1915 il suo Quadrato nero su fondo bianco che vede quest anno il centenario - è stato identificato come l icona del nostro tempo dal suo

Dettagli

Programma laboratori di recitazione e fotografia 2014/2015

Programma laboratori di recitazione e fotografia 2014/2015 Siamo lieti di comunicarvi che le iscrizioni ai laboratori di recitazione avanzata, direzione della fotografia e reportage fotografico (settembre 2014 / maggio 2015) partiranno lunedì 15 settembre e termineranno

Dettagli

2MOSTRA INTERNAZIONALE DEL TEATRO PER LE SCUOLE LA MOSTRA 4 GRANDI SPETTACOLI. direzione artistica di GINO LANDI IN SCENA TUTTE LE MATTINE

2MOSTRA INTERNAZIONALE DEL TEATRO PER LE SCUOLE LA MOSTRA 4 GRANDI SPETTACOLI. direzione artistica di GINO LANDI IN SCENA TUTTE LE MATTINE 2MOSTRA Dall 8 Novembre al 27 Gennaio 4 GRANDI SPETTACOLI IN SCENA TUTTE LE MATTINE ALL AUDITORIUM DEL MASSIMO via Massimiliano Massimo, 1 - EUR SCOPRI IL CALENDARIO SU: www.mostradelteatro.it www.auditorium.it

Dettagli

La Bohème secondo noi

La Bohème secondo noi La Bohème secondo noi LA PIU DIVINA DELLE POESIE E QUELLA CHE C INSEGNA AMARE! Vedere la Bohème è stato per me molto emozionante. E un opera che trasmette molti sentimenti: gioia, allegria, dolore, amore.

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena. per Stranieri di Siena Centro CILS : Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE

Dettagli

La XXIV giornata mondiale della salute mentale: il 10 Ottobre 2015

La XXIV giornata mondiale della salute mentale: il 10 Ottobre 2015 La XXIV giornata mondiale della salute mentale: il 10 Ottobre 2015 Evento Flashmob Pensieri raccolti nel gruppo: Sabato ci siamo trovati al Centro e dopo aver indossato le magliette siamo andati tutti

Dettagli

SERIE FOTOGRAFIA ITALIANA

SERIE FOTOGRAFIA ITALIANA SERIE FOTOGRAFIA ITALIANA Produzione: Giart Visioni d arte Regia: Giampiero D Angeli Durata e formato: 5X52 HD 16/9 Con il patrocinio della Cineteca di Bologna In collaborazione con Contrasto FOTOGRAFIA

Dettagli

ALL.A - CURRICOLO D ISTITUTO

ALL.A - CURRICOLO D ISTITUTO ALL.A - CURRICOLO D ISTITUTO CURRICOLO SCUOLA DELL INFANZIA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA DELL INFANZIA (dalle INDICAZIONI NAZIONALI) IL SE E L ALTRO: Il bambino gioca

Dettagli

I FILM ITALIANI. Il Neorealismo

I FILM ITALIANI. Il Neorealismo I FILM ITALIANI Molti sono stati gli attori, i registi e i film italiani che hanno avuto un risonoscimento a livello mondiale. In questa sezione del sito web vi mostriamo alcuni esempi: Il Neorealismo

Dettagli

Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 39-43

Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 39-43 Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 39-43 Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 49 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 12 Testata: Ottopagine Data: 22

Dettagli

OGGETTO: Il Teatro va a Scuola - Presentazione spettacoli

OGGETTO: Il Teatro va a Scuola - Presentazione spettacoli Spett.le Dirigente Scolastico Funzione Strumentale OGGETTO: Il Teatro va a Scuola - Presentazione spettacoli Spett.le Dirigente Scolastico, la Compagnia teatrale TEATRO IN TOUR ha il piacere di presentarle

Dettagli

MALEVIČ PER LA SCUOLA

MALEVIČ PER LA SCUOLA MALEVIČ PER LA SCUOLA Kazimir Malevič nasce a Kiev nel 1878, e nel 1915 il suo Quadrato nero su fondo bianco che vede quest anno il centenario - è stato identificato come l icona del nostro tempo dal suo

Dettagli

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA.

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Di tutto quello che anche quest anno abbiamo cercato di fare, dei bambini della scuola dell Infanzia che continuano a giocare

Dettagli

Il cartellone CRITICO 2013-2014

Il cartellone CRITICO 2013-2014 Il cartellone CRITICO 2013-2014 Il cartellone contiene spettacoli programmati da enti partner di Progetto del Calabrone Critico o da enti che hanno scelto di praticare prezzi convenzionati ai possessori

Dettagli

Come hai iniziato la tua carriera? Ci riassumi in due parole per quei pochi che non ti conoscono?

Come hai iniziato la tua carriera? Ci riassumi in due parole per quei pochi che non ti conoscono? io sono l alternativa non alternativa L'Aura Abela è l'artista forse più conosciuta presente nel nuovo cd di Enrico Ruggeri dal titolo "Le canzoni ai testimoni" uscito il 24 gennaio. L'Aura è colei che

Dettagli

Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 17

Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 17 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 17 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 20 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 20 Testata: Corriere

Dettagli

Maschere a Venezia VERO O FALSO

Maschere a Venezia VERO O FALSO 45 VERO O FALSO CAP I 1) Altiero Ranelli è il direttore de Il Gazzettino di Venezia 2) Altiero Ranelli ha trovato delle lettere su MONDO-NET 3) Colombina è la sorella di Pantalone 4) La sera di carnevale,

Dettagli

OLIVIERO TOSCANI. SOVVERSIVO CREATIVO a cura della redazione

OLIVIERO TOSCANI. SOVVERSIVO CREATIVO a cura della redazione OLIVIERO TOSCANI SOVVERSIVO CREATIVO a cura della redazione D. Quando si nasce e si cresce in una famiglia dove si respira fotografia, diventare fotografo è un atto dovuto o può rappresentare, in ogni

Dettagli

L ATELIER DEL MUSEO IN ERBA

L ATELIER DEL MUSEO IN ERBA L ATELIER DEL MUSEO IN ERBA CHE ARTISTA MATISSE! Programma 26 settembre 2015 24 gennaio 2016 Piazza Giuseppe Buffi 8 6500 Bellinzona (Svizzera) Prenotazioni (consigliate!): tel. + 41 91 835 52 54 ATTIVITÀ

Dettagli

1 Laboratorio La gabbianella e il gatto che le insegnò a volare

1 Laboratorio La gabbianella e il gatto che le insegnò a volare 1 Laboratorio La gabbianella e il gatto che le insegnò a volare LA GABBIANELLA E IL GATTO Messaggio: -importanza della diversità -diversità come ricchezza -rispetto dell altro -sostegno del gruppo nella

Dettagli

Liceo Classico Arnaldo, vincitore del festival Inventari Superiori diretto da Fausto Ghirardini, ass. Viandanze

Liceo Classico Arnaldo, vincitore del festival Inventari Superiori diretto da Fausto Ghirardini, ass. Viandanze 4 ottobre IL CERCHIO Scritto e diretto da Fausto Ghirardini Liceo Classico Arnaldo, vincitore del festival Inventari Superiori diretto da Fausto Ghirardini, ass. Viandanze Viandanze Culture e Pratiche

Dettagli

2.Cos è il nuoto sincronizzato...4-3. Penalità... 7-8. 4.Conclusione... 9

2.Cos è il nuoto sincronizzato...4-3. Penalità... 7-8. 4.Conclusione... 9 1.Introduzione... 2.Cos è il nuoto sincronizzato...4-3. Penalità... 7-8 4.Conclusione... 9 Elisa Boffi 2009/2010 Opzione Storia 2 1) Introduzione In questo lavoro parlerò del mio sport, il nuoto sincronizzato.

Dettagli

Letteratura: la classifica dei 10 libri più venduti della settimana - domenica 9 dicembre 2012

Letteratura: la classifica dei 10 libri più venduti della settimana - domenica 9 dicembre 2012 Il Natale è da sempre un momento particolare, capace di suscitare ricordi ed emozioni in ognuno di noi. Pochi resistono al fascino di questa Festa, al di là delle proprie convinzioni religiose, e il mondo

Dettagli

Buonasera e grazie dell invito rivoltomi e a tutti voi per essere qui.

Buonasera e grazie dell invito rivoltomi e a tutti voi per essere qui. Buonasera e grazie dell invito rivoltomi e a tutti voi per essere qui. E un grande momento questo perché si mette a tema l educazione e questo tema per me che sono un imprenditore è quello centrale della

Dettagli

ilcorpodelledonne.net formazione: nuovi occhi per la tv i 14 mag 2009 Cattiva Maestra Televisione/1

ilcorpodelledonne.net formazione: nuovi occhi per la tv i 14 mag 2009 Cattiva Maestra Televisione/1 ilcorpodelledonne.net formazione: nuovi occhi per la tv i 14 mag 2009 Cattiva Maestra Televisione/1 Chi è in grado di criticare la televisione, non guarda più la televisione, o la guarda distrattamente.

Dettagli

scritto e diretto da daniel gol

scritto e diretto da daniel gol ASSOCIAZIONE CULTURALE NON DIRLO A NESSUNO minuscolo viaggio segreto interpretato da laura marchegiani e alessandro nosotti scritto e diretto da daniel gol DESCRIZIONE Una città minuscola, luogo di segreti

Dettagli

S C H E D A D I D A T T I C A

S C H E D A D I D A T T I C A Giulietta e Romeo a r 2 TA TE AT RO n a m i t t e In s o l o Andiamo a Giocare in Teatro! D FA N SCHEDA DIDATTICA Questa è una breve biografia del compositore russo Sergej Prokofiev. Nato nel 1891 e morto

Dettagli

il teatro per le scuole

il teatro per le scuole stagione teatrale 2014-2015 il teatro per le scuole STAGIONE LIRICA GUIDA ALL ASCOLTO E PROVA APERTA OPERA DOMANI XIX edizione STAGIONE TEATRALE GIORNATA DELLA MEMORIA SCUOLA DI TEATRO INCONTRI PER I PIÙ

Dettagli

Generazione 2.0. con Michele Eynard, Enzo Valeri Peruta regia Marcello Magni video Giuliano Magni

Generazione 2.0. con Michele Eynard, Enzo Valeri Peruta regia Marcello Magni video Giuliano Magni Generazione 2.0 con Michele Eynard, Enzo Valeri Peruta regia Marcello Magni video Giuliano Magni La storia attraversa situazioni di un quotidiano al confine tra possibile e futuribile: case automatizzate,

Dettagli

Più forte del destino

Più forte del destino Più forte del destino tra camici e paillettes la mia lotta alla sclerosi multipla uno spettacolo scritto e interpretato da Antonella Ferrari liberamente tratto dall omonimo libro edito da regia di Marco

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

Associazione per la Tutela del Bambino La Fionda di Davide ODV

Associazione per la Tutela del Bambino La Fionda di Davide ODV FIONDA/NEWS Pubblicazione non periodica dell Associazione per la Tutela del Bambino La Fionda di Davide ODV Tutti i diritti riservati. Marchio registrato 01/ 2011 EDITORIALE/ L OTTIMISMO DEI BAMBINI 1

Dettagli

Ho visto il lupo DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO

Ho visto il lupo DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO Ho visto il lupo DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO Liberamente tratto da Pierino e il lupo di Prokofiev Regia, realizzazione marionette e animazione Dino Arru Con Dino e Raffaele Arru HO VISTO IL LUPO Gli ultimi

Dettagli

PROGETTI DI ALTERNANZA SCUOLA / LAVORO. Anno scolastico 2015/2016

PROGETTI DI ALTERNANZA SCUOLA / LAVORO. Anno scolastico 2015/2016 PROGETTI DI ALTERNANZA SCUOLA / LAVORO Anno scolastico 2015/2016 Le recenti disposizioni in materia di alternanza scuola / lavoro sono state una preziosa opportunità per sviluppare nuovi progetti di collaborazione

Dettagli

Allegato n. 9 UNITA DI APPRENDIMENTO 1 DATI IDENTIFICATIVI

Allegato n. 9 UNITA DI APPRENDIMENTO 1 DATI IDENTIFICATIVI UNITA DI 1 gli alunni delle classi prime Riconoscere l importanza dello stare insieme e del conoscere se stessi e gli altri. Riconoscere l importanza dell imparare legata alla nuova esperienza scolastica.

Dettagli

I PROMESSI SPOSI (Unità didattiche per gli studenti stranieri di recente immigrazione dell ITIS J. TORRIANI di Cremona)

I PROMESSI SPOSI (Unità didattiche per gli studenti stranieri di recente immigrazione dell ITIS J. TORRIANI di Cremona) I PROMESSI SPOSI (Unità didattiche per gli studenti stranieri di recente immigrazione dell ITIS J. TORRIANI di Cremona) Unità 1 In prima e in seconda ITIS noi studiamo I PROMESSI SPOSI. Che cosa è? I Promessi

Dettagli

LE NOZZE DI FIGARO Opera buffa in quattro atti di Wolfang Amadeus Mozart su libretto di Lorenzo Da Ponte

LE NOZZE DI FIGARO Opera buffa in quattro atti di Wolfang Amadeus Mozart su libretto di Lorenzo Da Ponte RITORNO ALL OPERA TEATRO CANTERO Presentano LE NOZZE DI FIGARO Opera buffa in quattro atti di Wolfang Amadeus Mozart su libretto di Lorenzo Da Ponte Venerdì 25 Gennaio 2013 ore 21,00 ATTIVA A PARTIRE DA

Dettagli

CURRICULO VERTICALE DI RELIGIONE CATTOLICA PER LA SCUOLA DELL INFANZIA TRE ANNI

CURRICULO VERTICALE DI RELIGIONE CATTOLICA PER LA SCUOLA DELL INFANZIA TRE ANNI CURRICULO VERTICALE DI RELIGIONE CATTOLICA PER LA SCUOLA DELL INFANZIA TRE ANNI Traguardi per lo sviluppo delle competenze Obiettivi di apprendimento Contenuti A. IL SE E L ALTRO: Scopre nel Vangelo la

Dettagli

IL GRILLO PARLANTE. www.inmigrazione.it. Laboratorio sul Consiglio: dalle vicende del burattino di legno ai grandi temi personali.

IL GRILLO PARLANTE. www.inmigrazione.it. Laboratorio sul Consiglio: dalle vicende del burattino di legno ai grandi temi personali. IL GRILLO PARLANTE Laboratorio sul Consiglio: dalle vicende del burattino di legno ai grandi temi personali. www.inmigrazione.it collana lingua italiana l2 Pinocchio e il grillo parlante Pinocchio è una

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013/2014. Scuola Primaria Classe 1^ - sez. B

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013/2014. Scuola Primaria Classe 1^ - sez. B PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013/2014 Scuola Primaria Classe 1^ - sez. A Disciplina Religione Cattolica Ins. STRIKA LUCIANA Presentazione della classe Livello cognitivo

Dettagli

A Teatro da Giovanni Rassegna di Teatro per bambini

A Teatro da Giovanni Rassegna di Teatro per bambini per i bambini Stagione Prosa di 2008/2009 Direttore Artistico Michele Mirabella A Teatro da Giovanni Rassegna di Teatro per bambini Consulenza artistica: Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia-Teatro&Scuola

Dettagli

Dopo il Silenzio. Di Pietro Grasso. Presentazione di regia. Di Alessio Pizzech

Dopo il Silenzio. Di Pietro Grasso. Presentazione di regia. Di Alessio Pizzech Dopo il Silenzio Di Pietro Grasso Presentazione di regia Di Alessio Pizzech Dopo la significativa esperienza di Per non Morire di mafia, tratto dall omonimo libro, che dopo il fortunato battesimo Spoletino

Dettagli

RELIGIONE CATTOLICA INDICATORE (CATEGORIA) DIO E L UOMO

RELIGIONE CATTOLICA INDICATORE (CATEGORIA) DIO E L UOMO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE Il bambino osserva con meraviglia ed esplora con curiosità il mondo, come dono di Dio Creatore. RELIGIONE CATTOLICA INDICATORE (CATEGORIA) DIO E L UOMO PRIMARIA

Dettagli

FollinFestival. Dal 14 al 23 marzo 2014 TERZA EDIZIONE. Con il patrocinio di: COMUNICATO STAMPA

FollinFestival. Dal 14 al 23 marzo 2014 TERZA EDIZIONE. Con il patrocinio di: COMUNICATO STAMPA FollinFestival Dal 14 al 23 marzo 2014 TERZA EDIZIONE Con il patrocinio di: COMUNICATO STAMPA Il FOLLINFESTIVAL (3 EDIZIONE) Festival Teatrale di Gaggiano Dopo le prime due edizione del FollinFestival

Dettagli

IL GIRO DEL MONDO IN 80 GIORNI

IL GIRO DEL MONDO IN 80 GIORNI IL GIRO DEL MONDO IN 80 GIORNI Una produzione FONDAZIONE TEATRO RAGAZZI E GIOVANI onlus Regia e drammaturgia LUIGINA DAGOSTINO con CLAUDIO DUGHERA DANIEL LASCAR CLAUDIA MARTORE scenografia CLAUDIA MARTORE

Dettagli

apre lavora parti parla chiude prende torno vive

apre lavora parti parla chiude prende torno vive 1. Completa con la desinenza della 1 a (io) e della 2 a (tu) persona singolare dei verbi. 1. - Cosa guard...? - Guardo un film di Fellini. 2. - Dove abiti? - Abit... a Milano. 3. - Cosa ascolt...? - Ascolto

Dettagli

Logopedia in musica e. canzoni

Logopedia in musica e. canzoni Logopedia in musica e canzoni Un Lavoro di Gruppo, Giugno 2013 INTRODUZIONE Siamo un gruppo di persone, chi ricoverato in Degenza e chi in Day Hospital, del Presidio Ausiliatrice-don Gnocchi di Torino

Dettagli

Alla cortese attenzione del Dirigente Scolastico e dei Docenti Incaricati del Settore TEATRO

Alla cortese attenzione del Dirigente Scolastico e dei Docenti Incaricati del Settore TEATRO Alla cortese attenzione del Dirigente Scolastico e dei Docenti Incaricati del Settore TEATRO Gentilissimi, in allegato le nostre proposte teatrali per la Vostra scuola, con i progetti fare teatro e vedere

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi o monologhi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

presenta IL MIO DOMANI un film di MARINA SPADA con Claudia Gerini Raffaele Pisu, Claudia Coli, Paolo Pierobon, Lino Guanciale, Enrico Bosco

presenta IL MIO DOMANI un film di MARINA SPADA con Claudia Gerini Raffaele Pisu, Claudia Coli, Paolo Pierobon, Lino Guanciale, Enrico Bosco FRANCESCO PAMPHILI per collaborazione con in presenta IL MIO DOMANI un film di MARINA SPADA con Claudia Gerini Raffaele Pisu, Claudia Coli, Paolo Pierobon, Lino Guanciale, Enrico Bosco Film realizzato

Dettagli

Io sono dono di Dio. Progetto educativo Di Religione Cattolica. Servizio Educativo San Michele Arcangelo Villanova del Ghebbo

Io sono dono di Dio. Progetto educativo Di Religione Cattolica. Servizio Educativo San Michele Arcangelo Villanova del Ghebbo Io sono dono di Dio Progetto educativo Di Religione Cattolica Servizio Educativo San Michele Arcangelo Villanova del Ghebbo Anno scolastico 2014 2015 PREMESSA L insegnamento della Religione Cattolica nella

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013

ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013 ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013 Il Progetto Teatro viene proposto ogni anno a gruppi di classe individuati in base alle scelte

Dettagli

UN MUSICAL DA FAVOLA. di e con Andrea Longhi nel ruolo di Giovannino Perdigiorno

UN MUSICAL DA FAVOLA. di e con Andrea Longhi nel ruolo di Giovannino Perdigiorno in UN MUSICAL DA FAVOLA di e con Andrea Longhi nel ruolo di Giovannino Perdigiorno Tratto da uno dei capolavori letterari più letti e famosi di Gianni Rodari FAVOLE AL TELEFONO, e dalle composizioni musicali

Dettagli

UNO SHOW MAGICO UNO SPETTACOLO FANTASTICO

UNO SHOW MAGICO UNO SPETTACOLO FANTASTICO UNO SHOW MAGICO UNO SPETTACOLO FANTASTICO grandi illusioni e oggetti di scena in un turbinio di musica colorato di danza e magia se questa è magia, lascia che sia arte i sogni devono essere realizzati,

Dettagli

Newsletter dell associazione La Casa sull Albero, anno VI, mese di maggio 2016. ..il musical

Newsletter dell associazione La Casa sull Albero, anno VI, mese di maggio 2016. ..il musical Newsletter dell associazione La Casa sull Albero, anno VI, mese di maggio 2016 Ci vuole tutta una città per.....il musical Cari tutti, piccoli e grandi. Questa lettura e questo invito sono per ciascuno

Dettagli

Dio ricompensa quelli che lo cercano

Dio ricompensa quelli che lo cercano Domenica, 22 agosto 2010 Dio ricompensa quelli che lo cercano Ebrei 11:6- Or senza fede è impossibile piacergli; poiché chi si accosta a Dio deve credere che Egli è, e che ricompensa tutti quelli che lo

Dettagli

La nuova stagione estiva firmata Anà-Thema Teatro la vacanza più bella!

La nuova stagione estiva firmata Anà-Thema Teatro la vacanza più bella! Con il patrocinio di Club UNESCO di Udine - Comunicato stampa del 4 giugno 2015 - La nuova stagione estiva firmata Anà-Thema Teatro la vacanza più bella! Sta per cominciare la nuova stagione estiva firmata

Dettagli