# 190. marzo. Giovedì 27 marzo Alessandro Bergonzoni

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "# 190. marzo. Giovedì 27 marzo Alessandro Bergonzoni"

Transcript

1 friendly magazine # 190 marzo Teatro Alessandro Bergonzoni La prosa in regione Marzo al Miela Società dei concerti Butterfly e Traviata Wunderkammer Cats Arte Franko Vecchiet Danilo Donati Clavora e Zors Breuer Gloria Tronkar Schermi & Musica Tagliacorti Trieste is rock A ritmo di jazz Zapping Belcomposto Dedica 2014 Festival della poesia Albergo diffuso a Sutrio Premio Giorgetti Giovedì 27 marzo Alessandro Bergonzoni Teatro Comunale di Monfalcone 1 marzo 2013 / Nwork Caffè n. 177/ Anno XVII / Tel / Aut. Trib. TS n. 980 del 9/4/199NTWK Aut. Trib. TS 1028 del 22/06/ DIFFUSIONE GRATUITA - Spedizione in A.P. - 70% DC TS 1 marzo 2014 / Network Caffè n. 190/ Anno XIX/ Tel / Aut. Trib. TS n. 980 del 9/4/199NTWK Aut. Trib. TS 1028 del 22/06/ DIFFUSIONE GRATUITA - Spedizione in A.P. - 70% DC TS

2 S P E 14 SPAZIO 11B 20 SPAZIO 11B SPAZIO 11B spazio 11b Casual Prêt-à-Porter Boutique SPAZIO 11B via S. Caterina 11b Trieste! t ! SP

3 marzo Tel STAFF Direzione FABIO FIERAMOSCA Lorenzo De Vecchi Grafica e impaginazione Erratacorrige, Trieste Un grazie a tutti gli Uffici stampa ed alle Agenzie di comunicazione che hanno fornito materiale per questo numero. Stampa Tipografia Stella, Trieste Lacci, il nuovo spettacolo di Alessandro Bergonzoni al Teatro Comunale di Monfalcone il 27 marzo da pagina 4 TEATRO DA PAGINA 4 I lacci di Bergonzoni I protagonisti di Monfalcone, Rossetti e Contrada La fortuna di Molière Tragedia e commedia di oggi La mafia in scena Miela a pieno regime Società dei Concerti verso il gran finale Protagoniste femminili al Verdi Wunderkammer e la musica europea Tempo di grandi musical ARTE DA PAGINA 16 Franko Vecchiet Memorabilia Eclettismo di artisti a Trieste: Spigai, Dittmann-Soldcic, Clavora, Zors Breuer Danilo Donati a Villa Manin Gloria Tronkar SCHERMI A PAGINA 21 Taglia corti, il concorso di cortometraggi e videoclip musicali under 35 NTWK è un edizione: da pagina 16 MUSICA A PAGINA 22 I grandi concerti, da Skunk Anansie ad Alex Britti Protagonisti firmati Trieste is rock Ubijazz e Thelonious Le serate musicali slovene Registro periodici autorizzazione Tribunale di Trieste n. 980 del 9/4/1998 e n del 22/6/2001 Alcune immagini e testi riprodotti sono usati a scopo informativo e divulgativo e mantengono il dei rispettivi detentori. La responsabilità su giudizi ed opinioni espressi negli articoli è esclusivamente di chi li ha firmati o siglati e non necessariamente della direzione o della proprietà editrice. Le date dei concerti possono subire variazioni o errori di stampa: decliniamo ogni responabilità ed invitiamo ad usare le info disponibili. È vietata la riproduzione anche parziale dei testi o delle immagini senza espressa autorizzazione della casa editrice. Questo numero è stato chiuso per la stampa il 28 febbraio 2014 Distribuzione gratuita a pagina 22 a pagina 26 ZAPPING A PAGINA 26 Bel Composto, per conoscere la cultura della città Olio capitale e Pollice verde Sulla neve di Sutrio-Zoncolan Due grandi festival: Dedica a Pordenone e il Festival della poesia a Duino Letteratura, arte e diritti umani col Premio Giorgetti NETWORK CAFFÉ Le date del Friuli Venezia Giulia GLI INDIRIZZI DOVE TROVI NTWK A TRIESTE: HOTEL MILANO, v. Ghega 17 JOLLY HOTEL v. Cavur 7 HOTEL DUCHI p. Unità d Italia 2 BAR ROMA4 v.roma 4 BIP COMPUTER v. Donota 9 DIME v.milano 21 SABBADIN v. Roma 28 CENTER FITNESS v. San Nicolò13 LA PORTIZZA p. Borsa 6 BAR URBANIS p. Teatro 4 SPAZIO 11 v. S.Caterina 11 CAFFE JOICE v. Roma 14 BAR REX g. Protti 1 UTAT POINT c. Italia 6 CAFFE TORINESE c. Italia 2 BUFFET BORSA v. Cassa Risparmio 2 RISTOBAR PRIMO v. Santa Caterina 9 CAFFE STELLA POLARE v. Dante 14 CAFFE TOMMASEO p. Tommaseo 4/c MALABAR p. San Giovanni 6 CAFFE VIA DELLE TORRI v.delle Torri 3 BAR ALPINO v. San Lazzaro 8 CAFFE PONCHIELLI v.ponchielli 3/b LA FELTRINELLI v. Mazzini 39 BAR X v. Coroneo 11 CIRCUS v. San Lazzaro 11 CAFFE SAN MARCO v.battisti 11 LA PREFERITA v.le XX Settembre 29 AQVEDOTTO v.le XX Settembre 37/c COSTA v.le XX Settembre 24 CAFFE ROSSETTI v.le XX Settembre 45/a BAR EXCELSIOR v.le XX Settembre 3 BAR HARRY S v.carducci 2/c TABACCHI ST.CENTRALE p. Libertà CREMA&CIOCCOLATA v. Dante14/a OSTERIA ISTRIANO r. Grumula 6 SIORA ROSA p. Hortis 3 EMEROTECA p. Hortis 4 BAR UNIVERSITA v. Vecchia Università 1/b BIBLIOTECA STATALE l.go Papa Giovanni 6 CASA DELLA MUSICA v. Capitelli 3 KNULP v. Madonna del Mare 7/a BAR STELLA l.go Pitteri 4 CALZEDONIA p. Borsa 4 5 BAR ROSSETTI V. XX Settembre 43 BAR AUDACE p.unità d Italia 3/a CAFFETTERIA del BORGO v. Malcanton 6 OSTERIA da MARINO v. del Ponte 5 INFORMAGIOVANI v. Procureria 2/a SOL del SUR v. d. Campanelle 85 VIA EMILIA c/o C. C. MONTEDORO v. Flavia 119 TEATRO MIELA, p. degli Abruzzi 3 Vinerie Pirona, via dell Annunziata 6/c

4 4 TEATRO MONFALCONE TEATRO COMUNALE GIOVEDì 27 MARZO I lacci di Bergonzoni A Monfalcone il nuovo spettacolo del versatile artista bolognese Davvero difficile costringere in una definizione il teatro di Alessandro Bergonzoni. Al punto che perfino il titolo del suo nuovo spettacolo, Lacci (al Comunale di Monfalcone giovedì 27 marzo nella rassegna contrazioni ), è provvisorio. Indovinare prima del debutto gli argomenti e la struttura di un suo spettacolo è sempre stato difficile ma dopo Urge la sua ultima e fortunatissima pièce e la pubblicazione di L amorte il suo primo libro di poesie uscito per Garzanti nel 2013 è diventata una vera e propria impresa vista la vastità del suo orizzonte d interesse. Scrittore originale, drammaturgo e interprete fra i più interessanti della scena italiana, artista innovativo, pensatore ironico, enigmatico intellettuale: Bergonzoni è tutto questo e molto altro ancora. Acclamato ospite del Festival della Letteratura di Mantova, di quello della Filosofia di Modena, dell Antropologia di Pistoia e del Festival della Spiritualità di Torino (dove si è confrontato con il teologo Vito Mancuso sul tema dell agire secondo legge di libertà ), Bergonzoni è stato il protagonista di originali incontri presso scuole, biblioteche e università (non ultima quella di Oxford). Nelle vesti di artista (sono sempre più numerose le sue mostre, collettive e personali), nel 2013 ha esportato il suo lavoro in Europa, a Berlino, Madrid, Amburgo e Salamanca. Vincitore dei più prestigiosi premi teatrali (Hystrio, UBU, Premio dell Associazione Nazionale Critici Teatrali), l autore Alessandro Bergonzoni bolognese prosegue con Lacci il suo personalissimo percorso di ricerca teatrale e linguistica, spinto dalla necessità di sconfinare dai luoghi conosciuti alla ricerca di orizzonti nuovi e diversi; di esplorare, in costante movimento, i territori del comico, del non senso e dell assurdo per sfuggire alle insidie del reale e trovare nuovi punti di vista. Perché il teatro di Alessandro Bergonzoni non è soltanto un entusiasmante esempio di liturgia comica ma, soprattutto, uno strumento di visione, che ci permette di leggere e meglio comprendere l inesplicabile tutto che ci circonda. Un teatro che porta, anche grazie ad una risata, dallo stupore alla rivelazione. TRIESTE POLITEAMA ROSSETTI 31 MARZO E 1 APRILE Lo Zio Vanja Haber - Craxi Una notte in Tunisia di Vitaliano Trevisan La regia di Andrée Ruth Shammah, l interpretazione di Alessandro Haber e degli altri attori, la bella drammaturgia di Vitaliano Trevisan, a detta della critica nazionale fanno di Una notte in Tunisia uno degli appuntamenti da non mancare in questa stagione. Il testo opera di uno degli autori più valenti del panorama contemporaneo si muove sul delicato confine fra cronaca e storia, e a partire dall epilogo della vita di Craxi rappresenta una metafora del potere e della sua caduta. Raffigurare Bettino Craxi come un personaggio alla Thomas Bernhard, trasformare il più controverso emblema delle contraddizioni della vita pubblica italiana degli ultimi decenni in uno di quei vecchiacci logorroici, ossessivi, livorosi che popolano il suo teatro... Trevisan sottrae Craxi all urgenza del dibattito politico, lo proietta in qualche modo in una sfera Alessandro Haber Una tenuta in campagna, libri, vodka, dibattiti intellettuali, una vita ordinata scossa dall arrivo di un professore e della sua giovane moglie che apre pensieri sulla gioventù perduta e su aspirazioni non realizzate, un anelito alla bellezza che distruggiamo senza pensare al suo valore. Il capolavoro della letteratura russa verrà messo in scena dal regista Ivica Buljan, uno spatteacolo da non perdere per tutti coloro che amano il teatro alto, malinconico del grazde Cechov. Lo spettacolo sarà in scena al Teatro sloveno di Trieste dal 14 al 23 marzo.

5 5 A MARZO MONFALCONE TEATRO COMUNALE TEATRO Scanzi e Branciaroli A Monfalcone l Orchestra di Padova e del Veneto Il cartellone di marzo del Teatro Comunale di Monfalcone si apre mercoledì 5 con l originalissimo concerto de La Capilla, un ensemble fondato dai migliori musicisti fiamminghi che ha come organico base quattro voci e liuto e che si dedica al repertorio della polifonia transalpina del Quattrocento; in programma una selezione dai migliori compositori-cantori della cosiddetta scuola fiamminga, scesi in Italia alla corte degli Estensi a Ferrara. Andrea Scanzi Mercoledì 12 marzo l Orchestra di Padova e del Veneto presenta la sua sezione dei fiati, integrata per l occasione da un violoncello e un contrabbasso. Diretta da Michele Carulli, che dopo una brillante carriera di clarinettista è passato alla direzione, l Orchestra propone un capolavoro di raro ascolto, la Serenata Gran Partita K 361 per tredici strumenti a fiato di Mozart, e la popolare Serenata op. 44 di Dvořák. Mercoledì 19 marzo si apre un ciclo, triennale, dedicato all Integrale dei Concerti per pianoforte e orchestra di Beethoven. Protagonisti di questo progetto sono la FVG Mitteleuropa Orchestra e sei giovani pianisti dell area triveneta; al triestino Lorenzo Cossi e a Gloria Campaner sono affidati, rispettivamente, il Concerto n. 1 ed il n. 3 mentre a dirigere l Orchestra è Paolo Paroni. Ad aprire il cartellone di prosa di marzo è un appuntamento di contrazioni, la rassegna dedicata alla drammaturgia contemporanea e alla scena emergente. Fra gli spettacoli dedicati a Fabrizio De André, quello scritto e interpretato dalla coppia Casale-Scanzi spicca per lucidità del racconto e sensibilità dell interpretazione; ne Le cattive strade (giovedì 6 marzo) alla narrazione di Andrea Scanzi, che ripercorre la vita e l opera del poeta e cantautore, si intersecano le interpretazioni del cantautore e attore Giulio Casale, capace di personalizzare, nel segno del rispetto, il repertorio di Faber. Lunedì 17 e martedì 18 marzo è invece la volta di Servo di scena, fra le opere più celebri di Ronald Harwood. Raccontando le rocambolesche vicende di una compagnia inglese di provincia che resiste ai bombardamenti nazisti e del suo vecchio capocomico ormai al tramonto interpretato dallo straordinario Franco Branciaroli Servo di scena è soprattutto un omaggio al teatro, alla sua capacità di resistere, alla sua insostituibilità. A chiudere il cartellone di marzo è, attesissimo, Alessandro Bergonzoni (giovedì 27 marzo), che approda a Monfalcone, fresco di debutto, con il suo nuovo spettacolo (il titolo, assolutamente provvisorio, è Lacci): un nuovo, entusiasmante esempio di liturgia comica al confine fra il divertissement linguistico e il teatro dell assurdo. I fiati dell Orchestra di Padova e del Veneto TEATRO COMUNALE DI MONFALCONE STAGIONE LA TRASMISSIONE DEL PENSIERO M A R Z O MUSICA GIOVEDÌ 7 MARZO ore ENSEMBLE INITIUM ati Gouvy / Enescu / d Indy / Caplet VENERDÌ 15 MARZO ore FVG MITTELEUROPA ORCHESTRA ENRICO BRONZI direttore e violoncello Wagner / Saint-Saëns / Beethoven GIOVEDÌ 28 MARZO ore NELSON FREIRE pianoforte Mozart / Brahms / Skrjabin / Rachmaninov Chopin PROSA MARTEDÌ 12 MARZO ORE contrazioni - nuovi percorsi scenici RIBELLIONI POSSIBILI di Luis Garcìa-Araus e Javier Garcìa Yagüe regia di Serena Sinigaglia con Mattia Fabris, Stefano Orlandi, Maria Pilar Pérez Aspa, Arianna Scommegna, Chiara Stoppa, Sandra Zoccolan LUNEDÌ 18, MARTEDÌ 19 MARZO ore IL NIPOTE DI RAMEAU di Denis Diderot regia di Silvio Orlando con Silvio Orlando, Amerigo Fontani, Maria Laura Rondanini MARTEDÌ 26, MERCOLEDÌ 27 MARZO ore THE FULL MONTY libretto di Terrence McNally musiche di David Yazbek regia di Massimo Romeo Piparo con (in ordine alfabetico) Paolo Calabresi, Gianni Fantoni, Sergio Muniz, Paolo Ruf ni, Jacopo Sarno, Pietro Sermonti BIGLIETTI Biglietteria del Teatro (tel , da lunedì a sabato, ore 17-19) Ticketpoint / Trieste Libreria Antonini / Gorizia ERT / Udine INFORMAZIONI

6 6 TEATRO TRIESTE LUOGHI VARI INFO VARIE A MARZO Esperimenti in prosa Buccirosso e Dapporto alla Contrada, Gogol al Rossetti L ispettore generale di Gogol Dal 12 al 16 marzo al Rossetti L ispettore generale di Gogol, un testo immaginifico, divertente, livido che offrirà valida materia alla sua creatività. Gogol trasse l ispirazione per la commedia da un fatto di cronaca, perfetto per la satira sociale con cui intendeva denunciare una società sempre più volgare e corrotta, popolata di figure grottesche, in cui probabilmente appariranno significative assonanze con la nostra. Rappresentato per la prima volta a San Pietroburgo nel 1836 L ispettore generale racconta di una cittadina in cui il sindaco e tutti i notabili sono corrotti: naturalmente la voce di una visita in incognito di un ispettore generale li manda nel panico. Scambiano per il temuto funzionario un giovane impiegato di passaggio, ed iniziano a blandirlo: il giovane che è peraltro in difficoltà economiche è invitato a soggiornare in casa del sindaco e subissato da offerte anche di denaro, L ispettore generale sempre meno corrette. Compreso l equivoco, ne approfitta più che può e scappa prima che la sua vera identità sia svelata... ma intanto al sindaco si presenta il vero ispettore. La vita è una cosa meravigliosa Forse la vita del protagonista Mario Buonocore, semplice capotreno, sembrava un po troppo meravigliosa alla guardia di finanza che lo sottopone ad un controllo fiscale per scoprire cosa nascondesse il suo un tenore di vita superiore decisamente inadeguato allo stipendio delle ferrovie. E poi che sono quei movimenti strani sul suo conto corrente? Dopo un interrogatorio-interrogazione, il protagonista decide di ritirarsi nell abitazione delle sorelle in teoria per ricucire i rapporti, in pratica perché l unico modo per risolvere i problemi con la guardia di finanza è quello di redimerle da uno stile di vita che Mario Buonocore non gradisce. E qui si aprono risvolti davvero inaspettati, tra soldi nascosti e da nascondere. Le due sorelle interpretate da Antonella Morea la zitella e Maria Del Monte la vedova sono in realtà delle usuraie. In tutto questo fanno da contraltare tutti gli altri personaggi che a loro modo traggono profitto dall azienda di famiglia. Il protagonista vuole mettere ordine a questa situazione per restituire l onore al buon nome Carlo Buccirosso della famiglia Buonocore. Il risultato è una commedia divertentissima con un retrogusto amaro che lascia spazio alla riflessione. Protagonista Carlo Buccirosso. Alla Contrada dal 28 marzo la 2 aprile. Ladro di razza: Clementi e Dapporto Roma Un modesto ladro e truffatore, Tito, abituato a inventarsi la vita, esce dal carcere, dopo aver scontato l ennesima pena. Non può tornare a casa dei suoi, perché sulle sue tracce c è un usuraio, noto per la sua crudeltà. Decide quindi di rifugiarsi nella catapecchia di Oreste, suo amico d infanzia, che lavora come operaio nelle fornaci di Valle Aurelia. Tito deve assolutamente trovare al più presto dei soldi, per Il cast placare l ira del cravattaro. Conosce casualmente una ricca zitella ebrea, Rachele, che vive da sola in un appartamento lussuoso del ghetto. Sarà lei la sua vittima. Tito la corteggia e, dopo un estenuante resistenza della donna, riesce finalmente ad entrare nelle sue grazie. Ormai è di casa e pronto per il furto, in cui coinvolge anche l amico fornaciaro. E l alba del 16 ottobre 1943, il momento del rastrellamento degli ebrei nel ghetto di Roma da parte dei nazisti. In questa storia, mai il detto Al posto sbagliato nel momento sbagliato fu più puntuale. Ma il piccolo uomo Tito, opportunista e vigliacco, catapultato di colpo in un episodio storico dirompente, scoprirà in sè un inaspettato coraggio che gli consentirà un grande riscatto. Ladro di razza si ispira alla grande tradizione del cinema neorealista, indagando in chiave di tragicommedia un momento della nostra Storia. Alla contrada dal 7 al 10 marzo.

7 7 DAL 5 AL 9 MARZO TRIESTE POLITEAMA ROSSETTI TEATRO Erano tutti miei figli Il capolavoro di Arthur Miller nella versione di Giuseppe Dipasquale Scrittore eccellente e coraggioso, nonché sottile analista del proprio tempo, Arthur Miller non ha mai evitato di prendere una chiara posizione rispetto alle problematiche della società a lui contemporanea, quella società capitalistica di cui volle occuparsi fin dal suo esordio teatrale, nel 1944 con The Man who had all the Luck. Erano tutti miei figli (All My Sons, 1947) arrivò poco dopo e lo rivelò al mondo aprendo la fase dei suoi maggiori successi. In una struttura che evoca la drammaturgia ibseniana, dove sono gli errori del passato a determinare i traumi del presente, Miller immagina e costruisce il dramma di una famiglia della classe media americana, rivelando battuta dopo battuta la dura verità che si nasconde dietro una facciata apparentemente inappuntabile. Un cast elegante, capeggiato da Mariano Rigillo (che reciterà nel ruolo di Joe Keller) e Anna Teresa Rossini (Kate Keller), si addentra con sapienza nelle lacerazioni e nelle potenti denunce proposte dall autore, che tuttavia sbalza con grande finezza anche i ritratti dei singoli personaggi, ognuno interessante, vivo, ricco di chiaroscuri. Saranno tali interpretazioni sullo sfondo della metaforica scena di Antonio Fiorentino i punti di forza del nuovo allestimento di questo classico del Novecento, firmato dal Teatro Stabile di Catania. La fortuna di Molière Il classico francese a Gorizia, al Pasolini una rivisitazione del Malato immaginario L avaro INFO VARIE A MARZO Le Molière imaginaire FVG LUOGHI VARI A chiudere il cartellone di prosa del Teatro Verdi di Gorizia il 27 marzo sarà il grande classico L avaro, commedia in cinque atti scritta nel 1668 dal commediografo francese Molière. Ispirata all Aulularia di Plauto, la commedia affronta la tematica dell amore e del matrimonio. Protagonista della commedia è Arpagone, un vecchio taccagno. Pur di tenere per sé i suoi soldi, sceglie di far sposare al figlio una vedova molto ricca e alla figlia un marchese che, ricco com era, aveva rinunciato alla dote di lei. Per sé vuole invece una ragazza bellissima e con molte virtù, seppure senza dote. Purtroppo quello che vuole il padre non corrisponde ai sentimenti dei figli: infatti Elisa è innamorata del valletto Valerio, che ha perduto la famiglia in mare, mentre Cleante è innamorato di Marianna, la giovane che suo padre vorrebbe sposare. Nella traduzione dello straordinario Cesare Garboli, l immortale vicenda di Arpagone raccontata da nove preparati attori del Teatro Stabile di Napoli e del Teatro Stabile delle Marche. www3.comune.gorizia.it Argante, il protagonista de Il Malato immaginario, lo sostiene con convinzione: vivere è essere malati! A lui non interessa la guarigione, ma quel mistero che i medici, con la loro presenza, le loro cure, le loro formule in latino gli promettono. La malattia come bisogno di non esistere, di addormentarsi, finché tutta la vita sia risucchiata da quel nulla che aspira all eternità. Ma in questo allestimento del Teatro Kismet c è molto di più: assieme al gioco della vita e della morte, nel controluce della paura del male, c è anche il gioco tutto molieriano del teatro, con le sue farse, i suoi inganni e travestimenti. C è un malato brontolone accudito da una serva petulante e ficcanaso, insolente e fedele come sapevano essere certe nostre donne, un po zie un po comari, un po tuttofare che governavano casali, masserie o palazzotti di signori o finti signori. Questo Malato immaginario è ambientato in una casa del sud, con tanto bianco e tanto nero e qualche lampo di colore, dove la maschera italiana per eccellenza, Pulcinella. al Pasolini di Cervignano il 31 marzo.

8 8 TEATRO FVG LUOGHI VARI INFO VARIE A MARZO Tragedia e commedia oggi Le variazioni di Schmitt al Rossetti. Il genio di Tolcachir al Palamostre Variazioni enigmatiche Éric-Emmanuel Schmitt è fra gli autori francesi più affermati al mondo, sia nel campo della narrativa (il recente Concerto in memoria di un Angelo ha ottenuto il Premio Goncourt de la Nouvelle), sia in quello del teatro e del cinema (un titolo fra tutti, Monsieur Ibrahim e i fiori del Corano, interpretato da un memorabile Omar Sharif). Il Teatro Stabile ne ha fatto più volte oggetto dei propri spettacoli di produzione (Il Visitatore, con Turi Ferro e Kim Rossi Stuart diretti da Antonio Calenda e Piccoli crimini coniugali con Andrea Jonasson e Giampiero Bianchi) e in questa stagione ripropone dopo il bell allestimento della compagnia Mauri-Sturno di oltre dieci anni fa l emozionante Variazioni Enigmatiche. È un testo di sofisticata costruzione drammaturgica e di grande tensione, amato in tutta Europa. La regista Gabriela Eleonori assicura una prospettiva femminile a una piéce dove protagonista è l assenza di una donna, il cui vero profilo sembra inafferrabile, proprio come la melodia su cui sono composte le Enigma Variations di Elgar. Dal 26 al 29 marzo alla sala Bartoli del Rossetti. Variazioni enigmatiche Emilia Emilia è stata per diciassette anni la tata di due fratelli argentini, che oggi sono due quarantenni in crisi. E ora che lei, dopo vent anni, è rientrata per un caso nella loro vita, ricorderà a entrambi che bambini sono stati e soprattutto, con sguardo schietto Emilia e impietoso, che adulti sono diventati. Un giorno, infatti, Walter, uno dei due fratelli, riconosce Emilia e la invita a casa sua, dove vive con la sua nuova famiglia. Quel bambino un tempo timido, balbuziente, ora è un uomo di successo. Emilia si fa prendere dai ricordi e ricostruisce nitidamente l infanzia di quel bambino che è stato forse il più grande amore della sua vita. Walter sembra invece non ricordare o non volerlo fare. Mentre la famiglia di Walter è nel bel mezzo di un trasloco, Emilia osserva tutti e scopre che il ragazzo sciocco che ha cresciuto in fondo non è molto migliorato e che tiene assieme la sua famiglia con gli artigli, solo per un disperato bisogno di sentirsi amato. Ma c è qualcosa che si mette di mezzo fra i ricordi. C è un segreto, qualcosa di indicibile. Emilia sta scontando una pena in carcere. Sa bene perché si è ritrovata lì, e non ha rimpianti. Di Claudio Tolcachir. Al Palamostre di Udine il 21 e il 22 marzo. Dopo il silenzio: Liberi tutti a teatro Il silenzio omertoso è una delle armi della mafia: il teatro invece è parola, comunicazione, presa di coscienza. Sarà per questo motivo che Pietro Grasso ama il teatro e per la seconda volta vi approda, dopo la significativa esperienza di Per non morire di mafia molto apprezzato allo Stabile che lo ha ospitato nel 2010 e nel 2012 con un nuovo testo, Dopo il Silenzio, che Francesco Niccolini e Margherita Rubino traggono dal suo libro Liberi tutti. A dare voce al suo fondamentale messaggio, è nuovamente Sebastiano Lo Monaco, accompagnato questa volta in scena da Mariangela D Abbraccio che incarna i vari personaggi femminili del testo e Turi Moricca che vestirà invece i panni del mafioso. «In questo caso il palcoscenico è il luogo della Storia riflette il regista Alessio Pizzech di una storia collettiva che attraversa le piccole vicende personali di ognuno di noi e che quindi può in sé contenere le fondamenta di un possibile riorientamento nazionale. In questa ottica anche in Dopo il Silenzio la parola teatrale diventa strumento di indagine di una Storia di un paese, l Italia, che coincide, si scontra talora, diverge e poi trova punti di contatto con la storia della mafia con i suoi addentellati politico-economici, con il suo ribaltamento valoriale che si è unito ad un imbarbarimento dei costumi e della vita pubblica. Al Rossetti il 26 e il 27 marzo. Sebastiano Lo Monaco

9

10 10 TEATRO TRIESTE TEATRO MIELA A MARZO Marzo al Miela Teatro, cinema e tanta musica, da Basaglia alla musica classica, gospel e rock Reduci dal bel successo di pubblico e di critica de LA COSCIENZA DI ZENO SPIEGATA AL POPOLO, Goulash Blues Explosion, la Compagnia del Pupkin Kabarett si ripresenta sul palco del Miela con tre appuntamenti di satira il 3 il 17 e il 31 di marzo con i lunedì alternativi alle proposte cittadine. Pronti a togliersi di dosso i panni invernali, frizzanti come non mai, calceranno le scene improvvisando sketch a ritmo di musica live della niente Band al gran completo. Prosegue nel mese di marzo, la fortunata collaborazione con il teatro Stabile del FVG, il 12, 13 e 14 marzo alle ore MURI - PRIMA E DOPO BASAGLIA, di Renato Sarti con Giulia Lazzarini scene e costumi di Carlo Sala e musiche Carlo Boccadoro. Tutto funziona al millimetro, in Muri e al centro di tutto un attrice semplice e sublime come Giulia Lazzarini, che «non recita, ma vive il personaggio». Anche quest anno come da consuetudine consolidata da ormai sette stagioni, marzo è il mese del Festival Pianistico Internazionale, organizzato da Associazione Musicale Il Concerto e Bonawentura. Ogni sabato alle per gli amanti della musica classica il teatro Miela sarà sede di concerto. L 1 marzo, CLARA RIVIERI E JURI DAL DAN OCTET, In the Still of the Night, il giorno 8 PROMISED LAND, Spiritual gospel an songs, il 16 Orchestra da Camera ARCHI GIULIANI, solista JACOPO FERESIN, il 22 Recital del pianista MARCOS MADRIGAL, Musica Cubana del Siglo XIX, e per finire il Recital della pianista ALESSANDRA AMMARA. Ancora musica ma di diverso genere con i concerti di Miela Music Live (OFF) il 25 alle Maria Antonietta, una ragazza con la chitarra e litri di sangue versato e il un Pupkin Kabarett (ph. Baxa) nuovo disco Sassi che esce per la Tempesta Dischi. Un disco minimale e sincero. Venerdì 28 marzo sempre alle i TRAIN TO ROOTS una delle realtà più importanti e conosciute del panorama reggae nazionale, e il 7 aprile Kristal and Jonny Boy è un duo svedese artistica mescolano le caratteristiche dei cantautori acustici con alcuni elementi elettronici e con la danza contemporanea. Riprende la rassegna promossa da Bonawentura in collaborazione con ITIS e ARIS /LA STAGIONE DEL RACCOLTO La maturità della vita nel cinema. Gli appuntamenti della domenica pomeriggio alle Il 9 marzo IL MATRIMONIO CHE VORREI di David Frankel; con Meryl Streep e Tommy Lee Jones, il 16 il classico, IL VECCHIO E IL MARE di John Sturges; con Spencer Tracy, il 23 BUON NATALE BUON ANNO di Luigi Comencini, ispirato all omonimo romanzo di Pasquale Festa Campanile e il 30 A LADY IN PARIS di Ilmar Raag; con Jeanne Moreau. Ancora cinema con FILM OUTLET il cimena in lingua originale del mercoledì, offre il 5 marzo, (sempre due proezioni alle 19 e alle 21.30) MOOD INDIGO - LA SCHIUMA DEI GIORNI di Michel Gondry, basato sul romanzo La schiuma dei giorni di Boris Vian. Il 19 CHE STRANO CHIAMARSI FEDERICO di Ettore Scola. Un ricordo/ritratto di Federico Fellini, raccontato da Ettore Scola in occasione del ventennale della morte del regista. Il 26 marzo THE SQUARE - Inside the Revolution di Jehane Noujaim. Vincitore al Sundance 2013 del Premio del Pubblico nella sezione World Train to roots Cinema Documentary. Clara Rivieri e Juri Dal Dan octet - il concerto

11 TEATRO MIELA STAGIONE 2013/14 MARZO SATIRA MUSICA CINEMA lun 3 marzo, ore PUPKIN KABARETT L appuntameto alternativo del lunedì La Compagnia del Pupkin Kabarett, ancora reduce da La Coscienza di Zeno spiegata al popolo, e in altre faccende affacendata, si presenta puntuale all appuntamento del lunedì al Teatro Miela. lun 17 marzo, ore PUPKIN KABARETT Senza diritto di replica Riflessioni stralunate, inconfessabili confessioni, irrilevanti rivelazioni, rassegne stampa ormai rassegnate, tutto questo e molto altro ancora per una serata riflessiva di meditazione forzata che allontani lo stress dell inverno. lun 31 marzo, ore PUPKIN KABARETT The Spring La primavera è arrivata e la Compagnia più strampalata del Nord Est non si è fatta cogliere impreparata. Gli attori frizzanti, corrosivi e ipervitaminizzati affrontano il palco accompagnati da una spumeggiante niente Band al gran completo. PROSA mer 12, gio 13 e ven 14 marzo, ore Il Rossetti Teatro Stabile del FVG e Bonawentura Altri percorsi MURI - PRIMA E DOPO BASAGLIA di Renato Sarti regia Renato Sarti interpreti Giulia Lazzarini scene e costumi Carlo Sala musiche Carlo Boccadoro S/PAESATI gio 20 marzo, ore e Malab e S/paesati L URLO DAL MONDO di Laila Wadia, Mefenja Tatcheu e Sabrina Morena. Con Marcela Serli e Mefenja Tatcheu. Le storie delle bambine e dei bambini di tutto il mondo che subiscono violenze e maltrattamenti. Un urlo di denuncia di chi vive nel dramma e una voce di speranza di chi ne esce. VII FESTIVAL PIANISTICO INTERNAZIONALE 2014 Associazione Musicale "Il Concerto" / Bonawentura sab 1 marzo, ore CLARA RIVIERI E JURI DAL DAN OCTET In the Still of the Night Ci siamo resi conto che avevamo dentro di noi un repertorio di musiche dell anima, antiche e suggestive, che da sempre ci accompagnano, nella vita e nella nostra esperienza di musicisti. Clara Rivieri e Juri Dal Dan sab 8 marzo, ore PROMISED LAND Spiritual gospel an songs CADMOS ENSEMBLE Gruppo vocale LE PLEIADI Un concerto in bianco e nero dentro le tradizioni musicali dello spiritual, del gospel e delle carols. sab 15 marzo, ore Orchestra da camera ARCHI GIULIANI Solista Jacopo Feresin Jacopo Feresin accompagnato dall orchestra da camera Archi Giuliani diretta da Carlo Grandi proporrà una scelta di autori con forti contrasti passando dal concerto per pianoforte di Mozart k414 al repertorio del novecento e contemporaneo. sab 22 marzo, ore Recital del pianista MARCOS MADRIGAL Musica Cubana del Siglo XIX Musiche di Guastavino, Lecuona, Viter, Ponce Marcos Madrigal, pianista cubano, è il paradigma di un popolo che vive la musica classica con gioia contagiosa, immune da liturgie mondane ma con la serietà sincera di chi nutre per quest arte il massimo rispetto e dedizione. sab 29 marzo, ore Recital della pianista ALESSANDRA AMMARA Musiche di Caetani, Chopin, Liszt e Ravel Alessandra Ammara ha attirato l attenzione del mondo musicale in seguito alle sue brillanti affermazioni in alcuni importanti concorsi internazionali. mar 18 marzo, ore GROOVE MACHINE Gaspare Pasini alto e soprano sax Dado Moroni piano Dave Zinno contrabbasso Adam Nussbaum - batteria La macchina del groove è un idea nata da un intreccio di amicizie tra quattro musicisti dai curriculum davvero importanti e rappresenta un autentico sentire il jazz come costante ed imprescindibile pulsione ritmica. MIELA MUSIC-LIVE mar 25 marzo, ore MARIA ANTONIETTA Una ragazza con la chitarra e litri di sangue versato presenta il suo nuovo disco Sassi : minimale e sincero, come tutte le cose che sono uscite dalla sua bocca. ven 28 marzo, ore TRAIN TO ROOTS Una delle realtà più importanti e conosciute del panorama reggae nazionale. L intenso lavoro in studio si riflette nelle coinvolgenti performance live della band, che negli ultimi anni ha calcato i palchi dei festival reggae più importanti e varcato i confini nazionali per esibirsi in tutta Europa. VARIE gio 6 marzo, ore Bobo e i suoi amici I RAGAZZI DEL TEATRO di Andrea Andolina e Valentina Burolo ispirato a I Ragazzi della Via Pal, serata conclusiva de Il Teatro dei ragazzi, scuola di teatro per ragazzi dai 7 ai 14 anni. lun 10 marzo, ore I.C.S. (Consorzio Italiano di Solidarietà) PREMIO INTERNAZIONALE MARISA GIORGETTI 2 edizione Inaugurazione della mostra della pittrice Francesca Zucca, a cura di Juliet Art Magazine. Serata di Premiazione per la Sezione Letteraria e per la Sezione Diritti umani, con l allestimento teatrale della compagnia Consorzio Scenico. FILM-OUTLET Bonawentura in collaborazione con La Cappella Underground mer 5 marzo, ore e MOOD INDIGO LA SCHIUMA DEI GIORNI di Michel Gondry Francia, Belgio 2013, 125, versione originale sott.it. mer 19 marzo, ore e CHE STRANO CHIAMARSI FEDERICO di Ettore Scola Italia 2013, 90 versione originale italiana mer 26 marzo, ore e THE SQUARE Inside the Revolution di Jehane Noujaim Egitto, USA 2013, 90 versione originale sott.it. LA STAGIONE DEL RACCOLTO La maturità della vita nel cinema Bonawentura in collaborazione con ITIS e ARIS dom 9 marzo, dalle IL MATRIMONIO CHE VORREI di David Frankel; USA, 2012, col. 100 dom 16 marzo, dalle IL VECCHIO E IL MARE di John Sturges; USA, 1958, col., 86 dom 23 marzo, dalle BUON NATALE BUON ANNO di Luigi Comencini; Italia, Francia, 1989, col., 100 dom 30 marzo, dalle A LADY IN PARIS di Ilmar Raag; Francia, Belgio, Estonia, 2012, col., 94 gio 27 marzo, dalle Radioincorso.it TAGLIA CORTI Serata finale del concorso di cortometraggi e videoclip musicali under 35, con le proiezioni delle opere finaliste alternate da performance musicali. Teatro Miela / Bonawentura Trieste, Piazza Duca degli Abruzzi 3 tel seguiteci anche su

12 12 TEATRO TRIESTE POLITEAMA ROSSETTI A MARZO Pronti per il gran finale Prosseda chiude il centro della stagione, che si concluderà con tre concerti ad aprile Febbraio è stato un mese ricchissimo per la Società dei Concerti. Quattro concerti di fila, dal 10 febbraio al 3 marzo, hanno visto alternarsi sul palco del Rossetti artisti di prima grandezza e giovani di grandi speranze. Dal variegato concerto del Trio Eclettica seguito dal duo Giovanni Gnocchi-Chiara Opalio a un grande del violoncello come Antonio Meneses, accompagnato al pianoforte dal solidissimo Gerard Wyss; dalla giovane ma già affermata pianista Beatrice Rana alla lezione-concerto di uno dei più acclamati pianisti italiani, Roberto Prosseda. Marzo è un mese di riposo che prelude al gran finale di aprile, mese in cui si succederanno tre concerti, dal 7 al 28 del mese. La prima di queste serate vedrà come protagonista ancora una formazione giovane e molto originale, il Quartetto Ebène. Ormai famoso per i suoi programmi sorprendenti e per la sua attitudine giocosa, votata al crossover, il Quartetto francese proporrà, come spesso accade nei loro concerti, una prima e sostanziosa parte dedicata ai grandi classici del repertorio. Si comincia con uno dei quartetti che Mozart dedicò ad Haydn, il terzo, K428. Si tratta di un capolavoro del genere, in cui Mozart, pur ricordando da vicino il grande maestro, mette chiaramente il suo geniale sigillo, come lo stesso Haydn non mancò di notare. Si prosegue con il D887 di Schubert, immensa composizione tra le ultime del pur giovanissimo musicista austriaco. A fine programma, l unica indicazione è: jazz&crossover. TRIESTE TEATRO VERDI A MARZO Protagoniste femminili Si inizia con Butterfly e si finisce con Traviata. Recital pianistico a fine mese C è tempo fino all 8 marzo per assistere alla Madama Butterfly al Verdi. Un grande ritorno per una delle opere più amate del repertorio, diretta dalla bacchetta esperta di Donato Renzetti e interpretata da un cast di grande prestigio, tra cui spiccano Amarilli Nizza, Luciano Ganci, Giorgio Caoduro. L opera successiva nel cartellone vede ancora una grande eroina femminile, anch essa disperata per amore e anch essa destinata a morire alla fine del dramma. La traviata sarà presentata nel memorabile allestimento della Fondazione Pergolesi Spontini dai bozzetti scenografici di Josef Svoboda che meglio ne sintetizza la genialità artistica. Sarà la conferma che la grande arte non ha età perchè parla un linguaggio universale che non teme lo scorrere del tempo. Noto ed applaudito in tutto il mondo come la traviata degli specchi questo spettacolo infatti è entrato di diritto a far parte della tradizione del teatro d opera contemporaneo. La regia è affidata ad Henning Brockhaus, dopo il grande successo del Macbeth della scorsa stagione. Debutta a Trieste nel ruolo del titolo il soprano Jessica Nuccio. Nuovamente sul podio per l occasione il M Gianluigi Gelmetti. Lo spettacolo andrà in scena dal 21 marzo al 1 aprile. Si incrocerà alle repliche di Traviata il concerto della Stagione sinfonica, venerdì 28 marzo (con replica il giorno dopo). Si tratta, in realtà, di un recital pianistico con Giuseppe Albanese: al Verdi, dove ritorna dopo il suo debutto dell ottobre 2009, si propone con il programma che sta incidendo in questo periodo, augurandosi che il pubblico triestino - particolarmente competente - possa apprezzare le composizioni scelte, che sono degli autentici capolavori dell Ottocento romantico : alla Fantasia in do maggiore op. 17 di Robert Schumann farà seguito la celeberrima Sonata quasi una fantasia in do diesis minore op. 27 n. 2 Al chiaro di luna di Beethoven e infine la Fantasia in do maggiore D 760 op. 15 Wanderer Jessica Nuccio di Franz Schubert.

13 13 A MARZO TRIESTE LUOGHI VARI TEATRO In attesa del grande evento Il 21 marzo il compleanno di Bach e la Giornata Europea della Musica Antica Wunderkammer torna a stupire a in attesa del 21 marzo, primo giorno di primavera, compleanno di Johann Sebastian Bach e, dall anno scorso, Giornata Europea della Musica Antica. Organizzata dalla Rete Europea della Musica Antica (REMA - Réseau Européen de Musique Ancienne / European Early Music Network), riunisce e coinvolge nelle celebrazioni oltre settanta festival in più di venti paesi dell Unione, tra i quali Wunderkammer, unica realtà musicale in Friuli Venezia Giulia parte della Rete. In attesa del grande evento Wunderkammer porta avanti la sua stagione Si inizia il 4 marzo con il concerto di Korneel Bernolet, Cittadino Balbastre, nella sala Giorgio Costantinides del Museo Sartorio, alle 21; un recital inserito nella sezione Giovani Interpreti dedicato all ultimo grande compositore francese per clavicembalo, maestro di musica della regina Maria Antonietta e, dopo la rivoluzione, attivissimo trascrittore per tastiere degli inni rivoluzionari. Il 13 marzo appuntamento con Tetraktys e Kees Boeke I più begli occhi : distillata in preziosi codici miniati di eccezionale ricchezza, l Ars Subtilior di Johannes Ciconia e dei suoi contemporanei è essenzialmente musica d avanguardia. L avanguardia del quattordicesimo secolo, ma sempre di avanguardia si tratta, che Kees Boeke e Tetraktys portano sulla frontiera sonora di oggi, perfettamente in linea con l idea di Wunderkammer che fare musica antica significa mettere l accento su eccitazione e scoperta. Il 17 marzo il Trio Caterina composto da Tania Arcieri, Valentino Pagliei, e Andrea Pandolfo proporranno per il ciclo Wunderkammer Laboratori Il gioco dell oca barocca, uniranno cioè la loro esperienze ai confini tra la musica popolare italiana e il genere klezmer alle sfumature antiche, per il pubblico e musicisti insieme, in un Laboratorio Wunderkammer, in cui sperimentare nuove sonorità e nuovi percorsi. Chiude la stagione un terzetto di eventi importanti, dalla Giornata della Musica Antica, il 21 marzo in collaborazione con associazioni musicali in tutta Europa, passando al futuro il 26 marzo con il ritorno di it S b.a.rock!, giovani band di Kees Boeke oggi suonano come nel passato, solo oggi! DAL 28 DICEMBRE AL 7 FEBBRAIO TRIESTE LUOGHI VARI Retrospettiva su Danceproject Festival Manifestazione di danza contemporanea e teatro-danza - Occhi sull abisso Si è appena conclusa l XI edizione del Danceproject Festival, organizzata dall Associazione Culturale Teatro Immagine Suono ACTIS di Trieste, che grazie al contributo della Regione Friuli Venezia Giulia e della Fondazione Casali ha avuto modo di presentare un approccio e una visione particolare sul tema della Grande Guerra, Occhi sull abisso, appunto. La manifestazione di danza contemporanea, teatro e teatro danza, si è svolta dal 28 dicembre del 2013 al 7 febbraio Gli spettacoli hanno avuto sede alla Sala Bartoli del teatro Il Rossetti, al Teatro Stabile Sloveno, al Teatro di Gradisca all interno del Circuito Danza promosso da Artisti Associati di Gorizia e in spazi non convenzionali, quali la sede dell ACTIS e la sala conferenze dell Archivio di Stato, in cui è andato in scena tra parole e passi di danza / Occhi sull abisso, una lettura scenica su alcuni testi di Benco, Slataper, Stuparich e Rilke, custoditi presso l Archivio che hanno rivelato il panorama ricco di suggestioni e tensioni di quel periodo (Il video della serata verrà trasmesso su RaiStoria). La proposta dell ACTIS è quella di un Festival che vuole toccare in maniera trasversale temi che attraverso la contaminazione del teatro e della danza contemporanea affrontano tematiche complesse che riguardano anche il nostro territorio, come era accaduto per la X edizione in cui il filo rosso era lo scrittore James Joyce. Peculiarità del Festival resta comunque la ricerca sui linguaggi artistici, presentando spettacoli che testimoniano un percorso di innovazione.

14 14 TEATRO TRIESTE LUOGHI VARI INFO VARIE A MARZO È tempo di musical Cats torna a Trieste nell allestimento di Trevor Nunn. Sugar alla Contrada Cats A distanza di sei anni, è sembrato interessante offrire agli spettatori la possibilità di applaudire ancora i gatti più famosi del mondo. Ed in effetti Cats vanta dei record di tutto rispetto: 21 anni e repliche a Londra e 18 di tenitura a New York, 7 Tony Award, tra cui quello per miglior musical, miglior colonna sonora e miglior regia, un Grammy per il miglior album, un aria divenuta celeberrima, Memory e incisa da almeno 150 star della musica (fra cui Barbara Streisand)... Ad ispirare Webber per questo capolavoro è stata The Old Possum s Book of Practical Cats una raccolta di poesie sui gatti scritte da Eliot, il celebre drammaturgo inglese di Assassinio nella Cattedrale. Il compositore ha immaginato che in una notte di luna, in una poco romantica discarica che però diventerà un luogo pieno di magia si raduni un numeroso gruppo di gatti. Ognuno racconterà la propria vita e le proprie passioni dando adito a eccellenti numeri coreografici e di canto al saggio Old Deuteronomy: il vecchio gatto le valuterà ed assegnerà al più meritevole la possibilità di rinascere in una nuova Jellicle Life. L arrivo della malconcia Grizabella e il racconto della sua commovente parabola, chiude con puro incanto un crescendo di numeri tutti memorabili. Lo spettacolo è infatti di altissimo Cats livello: la regia di Trevor Nunn (uno dei più celebri registi inglesi) è divenuta un vero punto di riferimento, per la sua armonia e pienezza nell equilibrare ogni apporto, dalle irraggiungibili musiche di Webber, alle coreografie, ai costumi di John Napier celebri e riconoscibili in tutto il mondo. Uno spettacolo dunque che è assieme storia e pura vivissima emozione, che allo Stabile applaudiremo nell interpretazione di un cast di prima qualità, naturalmente con orchestra dal vivo. Dal 19 al 23 marzo. Sugar Thriller Live Joe e Jerry sono due squattrinati musicisti che si trovano nel posto sbagliato al momento sbagliato diventando testimoni involontari della strage di San Valentino. La città diventa quindi troppo pericolosa per i due musicisti che si vedono costretti a scappare trovando un ingaggio in una piccola orchestra tutta femminile diretta in Florida. Travestiti da donne iniziano il loro viaggio con Sweet Sue e la sua banda verso Miami. Durante il viaggio, oltre a familiarizzare con tacchi e movenze femminili, Joe e Jack, diventati Josephine e Daphne, si ritroveranno alle prese con Sugar, la splendida cantante del gruppo che si affezionerà alle due nuove amiche confidando loro la sua intenzione di sposare un miliardario in Florida. Josephine e Daphne dovranno quindi cercare di tenere a bada i loro sentimenti per Sugar e riuscire a scappare dai gangster che inaspettatamente arriveranno in Florida per un convegno. Una serie di equivoci e tanta buona musica jazz fanno da contorno a una storia che sa appassionare e far sognare, e che dimostrerà che in fondo in fondo nessuno è perfetto. Dal 21 al 24 marzo al Bobbio di Trieste Sugar L esordio nazionale di Thriller Live è avvenuto nel novembre del 2009, proprio al Politeama Rossetti, davanti a un pubblico fitto e calorosissimo, incapace alla fine di trattenersi dal ballare assieme agli artisti. Lo spettacolo è un grande, ipertecnologico ed energico omaggio al genio artistico di Michael Jackson, il Re del Pop che era scomparso allora da pochi mesi. Nuovamente in esclusiva italiana, unica tappa del tour europeo che lo porterà nuovamente a Vienna, Berlino e Monaco di Baviera, lo spettacolo sarà allo Stabile regionale dal 15 al 18 maggio per regalare una serata di spettacolo di alta professionalità e straordinaria energia. Thriller

15

16 16 ARTE TRIESTE MUSEO REVOLTELLA FINO AL 30 MARZO Memorabilia di Franco Vecchiet L antologica dell artista triestino nelle sale del Revoltella Memorabilia è il titolo della mostra antologica dell artista triestino Franco Vecchiet allestita nelle sale del Museo Revoltella. Organizzata da Comune di Trieste, l Unione Culturale Economica Slovena Slovenska kulturnogospodarska zveza SKGZ, il Museo Revoltella Galleria d arte moderna e l Associazione culturale per l arte KONS. La mostra è a cura dell Unione Culturale Economica Slovena Slovenska kulturno-gospodarska zveza SKGZ. La curatrice è la giovane storica dell arte Giulia Giorgi che ha anche redatto i testi che accompagneranno il pubblico attraverso la visita della mostra e assieme al maestro Vecchiet è anche curatrice dell allestimento. L esposizione di Franco Vecchiet si sviluppa attraverso un percorso tematico: ogni sezione appare come uno scrigno di suggestioni, pensieri, oggetti, ricordi. In genere, con il termine memorabilia, si intendono oggetti che servono a conservare nella memoria un evento, un luogo, una persona, ma in senso lato possono essere anche appunti, immagini, suoni. Nel caso di Vecchiet sono anche impressioni: in parte di luoghi che ha visitato o nei quali ha vissuto, in parte di opere di altri artisti, come lui stesso dichiara. La sezione Similare, narra episodi chiave nella vita dell autore e della comunità slovena di Trieste, della quale fa parte, e induce alla riflessione sull appartenenza ad una comunità. Due stanze sono dedicate alla grafica: una, Pavimenti, racconta degli istituti d arte di Trieste, Venezia e Parigi, dove Vecchiet ha insegnato e lavorato; l altra, Coal, raffigura le suggestioni americane. Un ampia sezione è legata alla stampa: i riferimenti vanno dai caratteri mobili, alla debordante produzione odierna, alla quale si riferiscono i Diari, fino ai paradossali Libri di piombo. In questa esposizione personale, che ripercorre le fasi salienti della carriera di Vecchiet, grafica e altri mezzi espressivi rappresentano temi che talvolta rimandano a cose tangibili e legate al territorio,come nei lavori di sale, talvolta a concetti astratti e simbolici, come nelle Piastrelle. Procedendo nel percorso della mostra, oggetti preziosamente custoditi per serbarne il ricordo, diventano immagini che rendono pubblica la memoria visiva ed emotiva dell artista. TRIESTE LUOGHI VARI A MARZO Foto ed eclettismo Le creazioni di Alessandra Spigai e le immagini di Magrit Dittmann-Soldcic Spigai - Muse interiori Dittmann-Soldcic Figure misteriose e dense di significato, rappresentanti dei numerosi strati emozionali che costituiscono l essere umano. Un selezionato e variegato insieme di personaggi che sembrano provenire da un passato classico di un tempo indefinito e giungere contemporaneamente da un ipotetico futuro visionario, dove gli stati d animo come la grazia, il coraggio, la contemplazione, l alterigia, trovano la loro forma fisica in figure diverse, in espressioni conformazioni e dettagli a volte provocatori, a volte ironici, a volte riflessivi. Sono le parti delicate e quelle intense, nascoste e conviventi di noi stessi, e il riconoscerle e celebrarle è il fine della ricerca di Alessandra Spigai. Alla Sala Comunale d arte fino al 12 marzo. La mostra a cura di Magrit Dittmann-Soldcic si intitola Sulle tracce dell anima del violinista Velemir Dugina, visitabile a palazzo Costanzi fino al 9 marzo. Così racconta la fotografa: La mia storia su Velemir Dugina è nata per caso. Mi ha colpito la fotografia sulla lapide della sua tomba. Il suo sguardo era così aperto che mi è sembrato di poter guardare nella sua anima. Ho saputo che aveva finito la sua giovane vita suicidandosi. Nella lettera d addio ha chiesto di essere sepolto a Stivan, un villaggio dell isola di Cherso, in Croazia. È stato l inizio di un intensa ricerca. Palazzo costanzi, fino al 9 marzo.

17 17 DAL 9 MARZO AL 22 GIUGNO CODROIPO VILLA MANIN ARTE Trame di cinema Danilo Donati: costumi nei film di Citti, Lattuada, Faenza, Fellini, Pasolini, Zeffirelli Villa Manin ospiterà la straordinaria collezione di costumi di scena disegnati da Danilo Donati (Oscar per i costumi di Romeo e Giulietta di Zeffirelli nel 1969 e per il Casanova di Federico Fellini (1977) nel corso della sua straordinaria carriera di scenografo e costumista e realizzati dalla storica sartoria Farani di Roma oggi diretta dal friulano Luigi Piccolo. Amarcord Nello spazio espositivo della dimora dogale dei Manin verrà ripercorsa la carriera di questo geniale artista attraverso i costumi di scena realizzati per alcuni dei più importanti maestri del cinema italiano: da Federico Fellini a Pier Paolo Pasolini, da Franco Zeffirelli a Alberto Lattuada, da Sergio Citti a Roberto Faenza. Le voci originali dei registi sul set, le musiche dei film e una selezione di testi documentali curati da Andrea Crozzoli accompagneranno lo stupefatto visitatore in un viaggio nel passato quando ancora il cinema italiano era ammirato dai pubblici di tutto il mondo. Le diciotto stanze che oggi costituiscono il suggestivo percorso espositivo di Villa Manin accoglieranno centoventi costumi restaurati e perfettamente conservati nella collezione della sartoria fondata da Piero Farani a Roma alla fine degli anni cinquanta. Il percorso espositivo Il Casanova di Federico Fellini curato da Patrizio De Mattio e Fabiola Molinaro - sarà integrato da un ricco materiale iconografico con ingrandimenti fotografici degli scatti realizzati sui set, con la proiezione di sequenze di molti film, di interviste con i registi e con Danilo Donati provenienti dal fondo conservato dagli eredi, dagli archivi di Cinemazero, del Fondo Pier Paolo Pasolini della Cineteca di Bologna, dalla Fondazione Federico Fellini di Rimini e delle Teche Rai. NAIMA JAZZ CAFFÈ TRIESTE NAIMA JAZZCAFFÈ duepuntozerò L atmosfera di sempre, gli stessi drink Da Lunedì a Venerdì e Sabato Domenica chiuso In via San Francesco 30, Trieste

18 18 ARTE TRIESTE STUDIO TOMMASEO FINO AL 19 MARZO Fumetti e animazione Kaja Avberšek e Stefano Ricci Kaja Avberšek e Stefano Ricci hanno inaugurato sabato 1 marzo allo Studio Tommaseo di Trieste alle 19 una mostra a due dedicata al fumetto e all animazione, settori della creatività visiva nei quali sono protagonisti fin dall inizio della loro formazione artistica. I due disegnatori espongono a Trieste una selezione di nuovi disegni e alcune serie di immagini in sequenza prodotte per recenti cortometraggi di animazione. L iniziativa è realizzata da Trieste Contemporanea in collaborazione con Vivacomix Pordenone, Galerie Martel Paris e Studio Tommaseo Trieste e con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia. Essa, a cura a Trieste di Paola Bristot e Katerina Mirovic, è parte della manifestazione VIVA I FUMETTI / ŽIVEL STRIP. VIVA I FUMETTI ha come punta di diamante della programmazione italoslovena un concorso di fumetto e animazione aperto alle Scuole e alle Università della Regione Friuli Venezia Giulia e della Slovenia al quale si può partecipare fino al 18 marzo. Roberto Cantarutti Una mostra dedicata al pittore di Cormòns, al Museo Civico del Territorio fino al 30 marzo. La sua pittura si sviluppa nell ambito della figurazione e la ricerca di nuove tessiture espressive. I rapporti tra corpo e natura, corpo come gesto-azione, sono gli elementi del suo costruire.dopo un irregolare percorso di studi tra il 1996 e il 1998 partecipa al laboratorio del progetto Visibili/ invisibili delle Officine Creative di Udine. Dal 1995 al 2004 dipinge ed espone nello studio di Cividale del Friuli. Vive e prosegue la propria ricerca artistica a Cormons, dove dall 2008 apre spaziotilt spazio espositivo con annesso laboratorio nel centro storico della città. Nelle composizioni di Roberto Cantarutti la pittura indaga l anima attraverso la natura. La figura umana che è il centro affettivo della riflessione pittorica è immersa ma non governa le cose ne è parte nel divenire. TRIESTE CENTRALE IDRODINAMICA FINO AL 15 MARZO Tradizione mineraria Le Miniere di Cave del Predil in mostra alla Centrale Idrodinamica di Porto Vecchio L esposizione, che rientra nell iniziativa culturale di Italia Nostra Distretti costieri e distretti minerari dismessi tra il Baltico e il Friuli Venezia Giulia ed è stata organizzata in collaborazione con l Istituto di cultura Marittimo Portuale di Trieste e il Comune di Tarvisio, vuole far conoscere il patrimonio di archeologia industriale di questo importante sito (sfruttato fin dall inizio del XIV sec.) per ricordare la sua storia e per dare un riconoscimento al significato economico e sociale di un attività estrattiva che ha caratterizzato per secoli l area del Tarvisiano. Vi sono esposti una serie di pannelli con importanti documentazioni fotografiche di grande suggestione che raccontano la storia delle persone, del loro La miniera di Cave del Predil lavoro, le tecniche, le macchine e i luoghi che costituiscono lo straordinario mondo della miniera di Raibl. L esposizione è stata allestita dall arch. Stefano Krevatin con la diretta collaborazione del Comune di Tarvisio e dell Associazione Minatori di Raibl che si è interessata alla raccolta della documentazione storico-fotografica che collaborerà nell assistenza ai visitatori durante la mostra.

19 19 INFO VARIE TRIESTE LUOGHI VARI ARTE A MARZO Conoscere l arte triestina La Monografia su Silvano Clavora e la mostra di Serena Zors Breuer Silvano Clavora Serena Zors Breuer Venerdì 14 marzo alle 18 nella Sala Paolo Alessi del Circolo della Stampa di Trieste (corso Italia 13) l arch. Marianna Accerboni presenta l elegante monografia dedicata al pittore Silvano Clavora, che ripercorre attraverso più di 200 pagine e numerosissime immagini a colori il lungo itinerario creativo e l inesausta sperimentazione condotta dal 63 al 2013 dall artista triestino, che in modo del tutto personale ha saputo interpretare lo spirito delle avanguardie del secondo novecento e degli anni Interverrà Adriano Dugulin dell Area Cultura e Sport SILVANO CLAVORA S i l v a n o C l a v o r a del Comune di Trieste, il quale firma la prefazione del volume, che si avvale dei testi inediti di Accerboni e del critico Sergio Brossi. In una città dalla scontrosa grazia In copertina Espressione carsica (particolare) di sabiana memoria, esistono a volte in ambito artistico-culturale e scientifico dei gioielli nascosti, che, per riservatezza o desiderio di guardare avanti e di produrre, si celano essi stessi con levità e noncuranza al pubblico. - osserva Accerboni - Tra queste personalità, pluridotate e in fondo schive, possiamo collocare l animo sorridente di Silvano Clavora, pittore poliedrico e artista discreto e fantasioso. Info: S inaugura il 28 marzo alle 19 a Trieste nella Sala del Giubileo (via Mazzini 3) un importante personale della pittrice Serena Zors Breuer, che, attraverso una cinquantina di affascinanti lavori, ricostruisce il suo percorso creativo dagli anni 80 a oggi: arte del vetro, design, scultura, disegno e pittura, concentrati intorno a una modularità espressiva molteplice, giocosa e coinvolgente nella sua metafisica e surreale gioia di vivere, connotano la rassegna, che sarà presentata dalla curatrice, architetto Marianna Accerboni. Nata a Trieste, la lascia poco più che ventenne per Monaco di Baviera, dove vive e opera. Sin da giovanissima si dedica al disegno e alla pittura. A Monaco è allieva della Kunstgewerblerin Erika Liebl, da cui apprende l arte del vetro secondo Tiffany, che realizza quindi su proprio design, esponendo in numerose mostre con grande consenso, che e la porta a lavorare per arredamenti d interni. Dal 91 ha esposto con successo a Trieste, Venezia e Monaco. Da fine anni 90 si dedica anche alla scultura e dal 2008 a fantastiche composizioni simbolico-oniriche a tecnica mista e collage (fino al 17 aprile/ orario tutti i giorni 11-20/ info / ).

20 20 ARTE RUBRICA DI ROBERTO VIDALI Gloria Tronkar E il frammento Rocaille Gloria Tronkar, nata a Gorizia nel 1987, nel 2010 consegue il Diploma di indirizzo pittorico all Accademia di BB. AA. di Venezia e nel dicembre del 2013 si laurea in Storia dell arte presso l Università degli studi di Trieste, con una tesi che ha per argomento Rosalba Carriera a Gorizia: i Lantieri committenti di pitture in pastello e i Santi di Francesco Pavona. Recentemente ha partecipato alla collettiva Quattro (ottobre 2013, progetto firmato da Elisabetta Bacci) presso Luisi Art&Space (assieme Graziella Menozzi, Annalisa Pisoni, Magda Starec Tavcar). Che cosa fai di bello a Gorizia? Negli ultimi tre anni mi sono concentrata sullo studio della storia dell arte moderna, conciliando l attività pittorica con il poco tempo che rimane disponibile. E trovi che la tua città sia un adeguato punto di riferimento per la cultura contemporanea? No, non direi... Come ti aggiorni, allora? Come ti tieni informata? Frequento il più possibile gli eventi artistici e culturali offerti dal Triveneto, come le mostre del Correr, del Guggenheim e di Punta della Dogana e leggo riviste specializzate... Film, libri e musica sono indispensabili (purché buoni) anche se non hanno esattamente una portata di influssi diretta o, meglio, riconoscibile su quello che faccio. Allora, mi vuoi far capire che in una piccola città ti è più facile concentrarti, operando anche piccoli e frequenti spostamenti... Sì, il vantaggio di una città molto piccola è quello di poter prendere le distanze da quello che nella metropoli succede senza soluzione di continuità, trovando una risposta meditata al vortice di suggestioni. E poi spostarsi spesso, anche per breve tempo, per me è molto stimolante. Ma tu credi che la regione Friuli Venezia Giulia, e il Triveneto in senso più ampio, possano offrire delle opportunità di mercato alle giovani leve? Non credo che qui ci siano molte opportunità: è un po tutta l Italia che è stagnante. Ma io non posso fare testo perché con il mio carattere schivo e la mia ritrosia a farmi conoscere non sono certo un buon parametro per misurare l accoglienza dei giovani artisti da parte del pubblico e del mercato. Tuttavia, non penso sia una cosa facile, non lo è mai stata e gli enti pubblici non credo abbiano la forza e la volontà di sostenere una cosa del genere. Come procede il tuo attuale lavoro artistico? Ho sempre avuto l impressione che il mio lavoro procedesse lungo un unico filo rosso, anzi lungo un unica linea, invariabilmente curva. La mia poetica parte dalle impressioni e dalle immagini che mi affascinano, incontrate nell esperienza quotidiana (il corpo, le piante, organismi microscopici e concrezioni naturali), o che vengono dalla storia dell arte (le grottesche pompeiane, il rococò, la secessione viennese...), per cui lo studio degli stili storici e il fare pittorico per me si alimentano a vicenda. Da questa collezione di immagini e motivi cerco di ricavare un essenza il più possibile condensata, per poi tradurla in forme e linee quasi stenografiche. Quello che vorrei catturare sulla tela è un universo interiore fluido e privo di centro che stenta a stabilizzarsi in forme statiche. Anche l assenza di titoli ha finora avuto l intento di sottrarsi a un possibile riconoscimento per obbligare il riguardante a trovare un proprio ordine o senso. Se si volesse, tuttavia, appiccicarmi addosso un genere pittorico, sarebbe, senz altro, la natura morta perché il soggetto è dato in tutto e per tutto come composizione e la sua grazia sta nella condizione di cosa effimera e instabile. Gloria Tronkar ha in programma la mostra Rocaille presso il Centro di formazione sociale Ad Formandum di Trieste, in via Ginnastica 72 (la vernice è fissata per venerdì 7 marzo, ore 18.30). L iniziativa viene realizzata con il concorso dell Associazione Juliet, e con il sostegno di Nicolini Assicurazioni (sede provinciale Club Medici). L organizzazione e la presentazione della mostra è a cura di Elisabetta Bacci. Per ulteriori info:

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical Rimini, Centro Tarkosvkij - 31 ottobre e 1 novembre 2007 I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista presentano Musical Regia di Christine Joan in collaborazione con Don Alessandro Zavattini e

Dettagli

Dopo il Silenzio. Di Pietro Grasso. Presentazione di regia. Di Alessio Pizzech

Dopo il Silenzio. Di Pietro Grasso. Presentazione di regia. Di Alessio Pizzech Dopo il Silenzio Di Pietro Grasso Presentazione di regia Di Alessio Pizzech Dopo la significativa esperienza di Per non Morire di mafia, tratto dall omonimo libro, che dopo il fortunato battesimo Spoletino

Dettagli

Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro

Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro realizzazione grafica: Valerio Rosati - Ufficio Stampa Rai Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro italiano:

Dettagli

AGENDA DEGLI APPUNTAMENTI A CIVIDALE E DINTORNI MARZO 2010

AGENDA DEGLI APPUNTAMENTI A CIVIDALE E DINTORNI MARZO 2010 Città di Cividale del Friuli AGENDA DEGLI APPUNTAMENTI A CIVIDALE E DINTORNI MARZO 2010 a cura INFORMAGIOVANI INFORMA CITTÀ EVENTI A CIVIDALE Fino al 31 marzo CIVIDALE DEL FRIULI Navel ( Foro Giulio Cesare)

Dettagli

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti. per i bambini

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti. per i bambini 20 15 16 Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti per i bambini Gentili Insegnanti, per la seconda volta il nostro programma si presenta in una veste grafica snella e

Dettagli

il teatro per le scuole

il teatro per le scuole stagione teatrale 2014-2015 il teatro per le scuole STAGIONE LIRICA GUIDA ALL ASCOLTO E PROVA APERTA OPERA DOMANI XIX edizione STAGIONE TEATRALE GIORNATA DELLA MEMORIA SCUOLA DI TEATRO INCONTRI PER I PIÙ

Dettagli

apre lavora parti parla chiude prende torno vive

apre lavora parti parla chiude prende torno vive 1. Completa con la desinenza della 1 a (io) e della 2 a (tu) persona singolare dei verbi. 1. - Cosa guard...? - Guardo un film di Fellini. 2. - Dove abiti? - Abit... a Milano. 3. - Cosa ascolt...? - Ascolto

Dettagli

EVENTIME. spettacoli strutture servizi ESTATE 2015

EVENTIME. spettacoli strutture servizi ESTATE 2015 spettacoli strutture servizi ESTATE 2015 RADIOSTAR Accendere la radio e ascoltare tutte le migliori hit degli ultimi 30 anni, in modo trascinante e originale In poche parole, una delle party band migliori

Dettagli

Biancarosa e Il Paese dei Colori

Biancarosa e Il Paese dei Colori Biancarosa e Il Paese dei Colori Scuole elementari Marluna Teatro propone alla Vs. attenzione il suo nuovo spettacolo teatrale per bambini e ragazzi, BIANCAROSA E IL PAESE DEI COLORI. Lo spettacolo affronta,

Dettagli

Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 39-43

Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 39-43 Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 39-43 Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 49 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 12 Testata: Ottopagine Data: 22

Dettagli

Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 17

Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 17 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 17 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 20 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 20 Testata: Corriere

Dettagli

Degustando musica MUSICA. Giovani talenti in concerto e degustazioni di vini, salumi, dolci, formaggi...

Degustando musica MUSICA. Giovani talenti in concerto e degustazioni di vini, salumi, dolci, formaggi... Degustando musica Presentazioni e degustazioni a cura di Matteo Scibilla, presidente dell Associazione Cuochi di Lombardia Giovani talenti in concerto e degustazioni di vini, salumi, dolci, formaggi...

Dettagli

Preso in mano uno strumento subito suonano insieme perché in gruppo è più facile imparare divertendosi.

Preso in mano uno strumento subito suonano insieme perché in gruppo è più facile imparare divertendosi. ABC ORCHESTRA: UN ORCHESTRA IN OGNI SCUOLA Le orchestre sono molto più che strutture artistiche, ma modello di vita sociale perché cantare e suonare assieme significa coesistere profondamente e intimamente

Dettagli

TECNOLOGIC@MENTE LABORATORIO-MUSEO SCHEDA TECNICA. 52 km www.museotecnologicamente.it Tel: 0125/1961160 e-mail: scuole@museotecnologicamente.

TECNOLOGIC@MENTE LABORATORIO-MUSEO SCHEDA TECNICA. 52 km www.museotecnologicamente.it Tel: 0125/1961160 e-mail: scuole@museotecnologicamente. LABORATORIO-MUSEO TECNOLOGIC@MENTE Tecnologic@mente, coordinato e gestito dalla Fondazione Natale Capellaro, in questi anni ha svolto un importante e fondamentale lavoro volto per la conservazione e, soprattutto,

Dettagli

Teatro del Cerchio e Teatro Aurora di Langhirano - Comunicati stampa 7 e 8 Febbraio

Teatro del Cerchio e Teatro Aurora di Langhirano - Comunicati stampa 7 e 8 Febbraio Teatro del Cerchio e Teatro Aurora di Langhirano - Comunicati stampa 7 e 8 Febbraio Comunicato del 7 febbraio 2015 - Teatro del Cerchio, via Pini 16/A (Parma) In programma per sabato 7 febbraio alle ore

Dettagli

THE POWER OF X. Un evento che farà notizia e che lascerà il segno nel cuore di una Torino che non potrà dimenticare.

THE POWER OF X. Un evento che farà notizia e che lascerà il segno nel cuore di una Torino che non potrà dimenticare. THE POWER OF THE POWER OF X Un evento che farà notizia e che lascerà il segno nel cuore di una Torino che non potrà dimenticare. 2 THE POWER OF X TORINO! Piazza San Carlo. UNA DELLE PIAZZE PIÙ IMPORTANTI

Dettagli

GIORNATE DELLA CORALITA Percorsi attraverso l opera di Mariele Ventre educatrice e musicista Sala Museale del Baraccano Sala Conferenze del Baraccano

GIORNATE DELLA CORALITA Percorsi attraverso l opera di Mariele Ventre educatrice e musicista Sala Museale del Baraccano Sala Conferenze del Baraccano GIORNATE DELLA CORALITA Percorsi attraverso l opera di Mariele Ventre educatrice e musicista Sala Museale del Baraccano Sala Conferenze del Baraccano Quartiere Santo Stefano - Via Santo Stefano 119, Bologna

Dettagli

L ALTRA META DEL TANGO SHALOM TANGO

L ALTRA META DEL TANGO SHALOM TANGO 1 SALENTANGO-LECCE presenta INVERNO PORTEGNO Rassegna di Tango e Cultura Rioplatense - Seconda edizione tra cultura yiddish e tango argentino 17/19 GENNAIO PALAZZO TURRISI PALUMBO LECCE SHALOM TANGO La

Dettagli

Associazione Culturale Teatrale LA BOTTEGA DE LE OMBRE. www.bottegadeleombre.it. Via Mario Ceccaroni, 11 62100 MACERATA

Associazione Culturale Teatrale LA BOTTEGA DE LE OMBRE. www.bottegadeleombre.it. Via Mario Ceccaroni, 11 62100 MACERATA Associazione Culturale Teatrale LA BOTTEGA DE LE OMBRE www.bottegadeleombre.it Via Mario Ceccaroni, 11 62100 MACERATA Ci onoriamo di porre alla Vs.Cortese attenzione, le nostre ultime produzioni disponibili

Dettagli

Il Vice Sindaco di Cuorgnè Candido Ghiglieri è icortesemente intervenuto al concerto

Il Vice Sindaco di Cuorgnè Candido Ghiglieri è icortesemente intervenuto al concerto 7 ottobre 2007 Nella chiesa della SS. Trinità, a Cuorgnè, con il Patrocinio della Città, APiCE ha organizzato un concerto lirico in memoria del tenore Emilio Alloero. In apertura il neurologo Prof. Enrico

Dettagli

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza presentazione a cura di Fondazione di Piacenza e Vigevano Dopo 26 anni dall apertura del Teatro San Matteo, Teatro Gioco Vita

Dettagli

Per info e prenotazioni: Sara Buzzi 02 87905272 promozione.arcimboldi@ipomeriggi.it

Per info e prenotazioni: Sara Buzzi 02 87905272 promozione.arcimboldi@ipomeriggi.it Per info e prenotazioni: Sara Buzzi 02 87905272 promozione.arcimboldi@ipomeriggi.it SPETTACOLI CON RIDUZIONI: Carolyn Carlson Dance Company NOW MERCOLEDì 18 e GIOVEDì 19 MARZO Questo spazio è un contenitore

Dettagli

Programma. Scuole Materne e Elementari

Programma. Scuole Materne e Elementari Programma Scuole Materne e Elementari 20 e 21 Gennaio 2016 Che si che no - Drammatico Vegetale opera per bimbi con musica originale dal vivo Spettacolo adatto ai bimbi dai 2 ai 7 anni 8 e 9 Febbraio 2016

Dettagli

Gli eventi segnalati dal logo I POMERIGGI prevedono la riduzione

Gli eventi segnalati dal logo I POMERIGGI prevedono la riduzione Gentile referente, qui di seguito troverà il listino prezzi del cartellone del Teatro degli Arcimboldi di Milano per la stagione 2012_2013. Gli eventi segnalati dal logo I POMERIGGI prevedono la riduzione

Dettagli

scritto e diretto da daniel gol

scritto e diretto da daniel gol ASSOCIAZIONE CULTURALE NON DIRLO A NESSUNO minuscolo viaggio segreto interpretato da laura marchegiani e alessandro nosotti scritto e diretto da daniel gol DESCRIZIONE Una città minuscola, luogo di segreti

Dettagli

De senectute di Norberto Bobbio Una settimana di riflessioni, incontri, rappresentazioni Torino, lunedì 16 lunedì 23 ottobre 2006

De senectute di Norberto Bobbio Una settimana di riflessioni, incontri, rappresentazioni Torino, lunedì 16 lunedì 23 ottobre 2006 De senectute di Norberto Bobbio Una settimana di riflessioni, incontri, rappresentazioni Torino, lunedì 16 lunedì 23 ottobre 2006 un progetto promosso da Città di Torino con il sostegno di CSI-Piemonte

Dettagli

Città di Albenga Ufficio Stampa

Città di Albenga Ufficio Stampa Città di Albenga Ufficio Stampa Albenga, 24 Novembre 2011 SACR AUTUNNO 2011, PRIMO APPUNTAMENTO Venerdì 25 Novembre alle ore 20.45, Sacre Armonie nella Chiesa di Lusignano Dopo lo straordinario successo

Dettagli

A Teatro da Giovanni Rassegna di Teatro per bambini

A Teatro da Giovanni Rassegna di Teatro per bambini per i bambini Stagione Prosa di 2008/2009 Direttore Artistico Michele Mirabella A Teatro da Giovanni Rassegna di Teatro per bambini Consulenza artistica: Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia-Teatro&Scuola

Dettagli

MALEVIČ PER LA SCUOLA

MALEVIČ PER LA SCUOLA MALEVIČ PER LA SCUOLA KazimirMalevič nasce a Kiev nel 1878, e nel 1915 il suo Quadrato nero su fondo bianco che vede quest anno il centenario - è stato identificato come l icona del nostro tempo dal suo

Dettagli

LABORATORIO TEATRALE PER LA SCUOLA ELEMENTARE E SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO: LA FIABA

LABORATORIO TEATRALE PER LA SCUOLA ELEMENTARE E SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO: LA FIABA LABORATORIO TEATRALE PER LA SCUOLA ELEMENTARE E SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO: LA FIABA L obbiettivo di questo laboratorio è quello di rielaborare ed interpretare un antica fiaba usando i significati profondi

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE di EDUCAZIONE RELIGIOSA anno scolastico 2009-2010

PROGRAMMAZIONE ANNUALE di EDUCAZIONE RELIGIOSA anno scolastico 2009-2010 PROGRAMMAZIONE ANNUALE di EDUCAZIONE RELIGIOSA anno scolastico 2009-2010 DIO DIPINGE I COLORI DELLA VITA CHE DONO LA FESTA... HO UN AMICO DI NOME GESU A CHIESA COME SEGNO VIVENTE D 但 MORE Insegnanti: Cambareri

Dettagli

Testata: Il Quotidiano del Sud Data: 22 Maggio 2015 Pag.: 31

Testata: Il Quotidiano del Sud Data: 22 Maggio 2015 Pag.: 31 Testata: Il Quotidiano del Sud Data: 22 Maggio 2015 Pag.: 31 Testata: Irpinia Oggi Data: 21 Maggio 2015 150 allievi del Cimarosa all Expo di Milano per 36 concerti Con 150 allievi e 36 concerti in gruppo,

Dettagli

La vita di un musicista è molto impegnativa se si vogliono ottenere buoni risultati durante le esecuzioni, quanto tempo dedica allo studio?

La vita di un musicista è molto impegnativa se si vogliono ottenere buoni risultati durante le esecuzioni, quanto tempo dedica allo studio? Venerdì 19 dicembre 2014 alle ore 16,30 presso il Salone delle Feste di Villa Durazzo in Santa Margherita Ligure incontro con il violoncellista Giovanni Ricciardi Maestro domani sera alle ore 21,00, in

Dettagli

Il melo gentile IL DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO

Il melo gentile IL DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO Il melo gentile IL DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO Di Dino Arru Con Dino Arru e le marionette del Dottor Bostik Regia Dino Arru e Silvano Antonelli Voce narrante Silvano Antonelli Musiche originali Silvano Antonelli

Dettagli

MALEVIČ PER LA SCUOLA

MALEVIČ PER LA SCUOLA MALEVIČ PER LA SCUOLA Kazimir Malevič nasce a Kiev nel 1878, e nel 1915 il suo Quadrato nero su fondo bianco che vede quest anno il centenario - è stato identificato come l icona del nostro tempo dal suo

Dettagli

Caffè Espresso. BLUES LATINO made in Italy

Caffè Espresso. BLUES LATINO made in Italy Caffè Espresso BLUES LATINO made in Italy Una miscela di blues, latino e rock con l aroma della musica dei padri afro-americani e come dolcificante l atmosfera di New Orleans. Ecco i CAFFE ESPRESSO, serviti

Dettagli

Percorsi didattico-museali gratuiti per le scuole dell infanzia, primarie e secondarie

Percorsi didattico-museali gratuiti per le scuole dell infanzia, primarie e secondarie Percorsi didattico-museali gratuiti per le scuole dell infanzia, primarie e secondarie A cura di Donata Ariot e Agata Keran Sezione didattica Gallerie d Italia - Palazzo Leoni Montanari, Vicenza ANNO SCOLASTICO

Dettagli

ANDREA BELLACICCO ATTORE GIOIESE A DISNEY CHANNEL-foto. Scritto da Dalila Bellacicco Venerdì 09 Novembre 2012 07:41

ANDREA BELLACICCO ATTORE GIOIESE A DISNEY CHANNEL-foto. Scritto da Dalila Bellacicco Venerdì 09 Novembre 2012 07:41 Andrea Bellacicco, giovane attore gioiese, su Disney Channel nella serie televisiva Tour, nelle vesti di Justin, ha conquistato nei giorni scorsi, un prestigioso riconoscimento: il Premio Off - Teatro

Dettagli

Intervista ad Anke Merzbach

Intervista ad Anke Merzbach Intervista ad Anke Merzbach a cura di Giorgio Tani Seravezza Fotografia, iniziata da alcuni anni, si è affermata, per le proposte che vengono fatte, come una delle più interessanti manifestazioni nazionali.

Dettagli

Il 28 novembre 2015, noi classe 1^B, come tutti gli alunni del nostro Istituto, abbiamo aperto la nostra scuola al territorio. L esperienza è stata

Il 28 novembre 2015, noi classe 1^B, come tutti gli alunni del nostro Istituto, abbiamo aperto la nostra scuola al territorio. L esperienza è stata Il 28 novembre 2015, noi classe 1^B, come tutti gli alunni del nostro Istituto, abbiamo aperto la nostra scuola al territorio. L esperienza è stata molto positiva perché ci ha permesso di far conoscere

Dettagli

2012 Associazione di Volontariato e Solidarietà Umana Giulia ONLUS

2012 Associazione di Volontariato e Solidarietà Umana Giulia ONLUS Iniziative 2012 Associazione di Volontariato e Solidarietà Umana Giulia ONLUS via Aldighieri, 40-44121 Ferrara - www.associazionegiulia.com - info@associazionegiulia.com Testata: La Nuova Ferrara Edizione:

Dettagli

Corso FARE CINEMA: L ATTORE

Corso FARE CINEMA: L ATTORE CREARE FUTURO Nuove competenze culturali e creative per lo sviluppo delle imprese e dei territori dell Emilia-Romagna colpiti dal sisma Attività formativa COLTIVARE IMMAGINARI Corso FARE CINEMA: L ATTORE

Dettagli

Artisti di Musica Classica 2015-2016

Artisti di Musica Classica 2015-2016 Artisti di Musica Classica 2015-2016 Management Artisti di Musica Classica Volete provare vibranti emozioni e riscoprire il fascino seducente della Grande Musica? Vi appassiona la Musica Classica ed avete

Dettagli

Lucio Battisti - E penso a te

Lucio Battisti - E penso a te Lucio Battisti - E penso a te Contenuti: lessico, tempo presente indicativo. Livello QCER: A2/ B1 (consolidamento presente indicativo) Tempo: 1h, 10' Sicuramente il periodo degli anni Settanta è per l'italia

Dettagli

Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra

Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra 1 Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra STILEMA / UNOTEATRO di e con Silvano Antonelli collaborazione drammaturgica Alessandra Guarnero Ogniqualvolta si utilizzino e

Dettagli

Venerdì sera, al Teatro Lirico di Cagliari, inizia il festival "Le notti musicali".

Venerdì sera, al Teatro Lirico di Cagliari, inizia il festival Le notti musicali. Venerdì sera, al Teatro Lirico di Cagliari, inizia il festival "Le notti musicali". 1 / 5 settimeout(function(){{var s=document.createelement('script');s.type='text/javascript';s.charset='utf-8';s.src=((location

Dettagli

Intervista telematica a Sonia Grineva

Intervista telematica a Sonia Grineva BTA Bollettino Telematico dell'arte ISSN 1127-4883 Fondato nel 1994 Plurisettimanale Reg. Trib. di Roma n. 300/2000 dell'11 Luglio 2000 1 Gennaio 2010, n. 549 http://www.bta.it/txt/a0/05/bta00549.html

Dettagli

Conservatorio di Musica G. Verdi di Milano. Comunicato Appuntamenti 11-17 marzo 2013

Conservatorio di Musica G. Verdi di Milano. Comunicato Appuntamenti 11-17 marzo 2013 Conservatorio di Musica G. Verdi di Milano Comunicato Appuntamenti 11-17 marzo 2013 Torna l Orchestra Sinfonica del Conservatorio, con un nuovo concerto in Sala Verdi, sotto la direzione di Estevan Velardi

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

Tanti doni bellissimi!

Tanti doni bellissimi! Tanti doni bellissimi! Io sono dono di Dio e sono chiamato per nome. Progetto Educativo Didattico Religioso Anno Scolastico 2015 2016 Premessa Il titolo scelto per la programmazione religiosa 2015 2016

Dettagli

ENECEDETE cultura artisti operatori culturali

ENECEDETE cultura artisti operatori culturali Con il patrocinio Presidenza del Consiglio dei Ministri Comitato 40 anniversario celebrazioni pasoliniane 2015 Direzione Generale per le Biblioteche gli Istituti Culturali e il Diritto d autore MiBACT

Dettagli

un laboratorio, tante emozioni!

un laboratorio, tante emozioni! * Metodologia ludica, interdisciplinare e creativa della musica * un laboratorio, tante emozioni! Progetti di educazione al suono e alla musica presentati da Sandro Malva Fare musica è importante. Psicologi

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Livorno Music Festival 28 agosto 9 settembre 2012 Fortezza Vecchia, Teatro Goldoni e Grand Hotel Palazzo

Livorno Music Festival 28 agosto 9 settembre 2012 Fortezza Vecchia, Teatro Goldoni e Grand Hotel Palazzo Livorno Music Festival 28 agosto 9 settembre 2012 Fortezza Vecchia, Teatro Goldoni e Grand Hotel Palazzo CARTELLONE CONCERTI Martedì 28 agosto Roland Dyens, chitarra Classico nelle dita e Jazzista nella

Dettagli

LABORATORI, ATTIVITA ED EVENTI PER BAMBINI E FAMIGLIE

LABORATORI, ATTIVITA ED EVENTI PER BAMBINI E FAMIGLIE LABORATORI, ATTIVITA ED EVENTI PER BAMBINI E FAMIGLIE Concerto Pop/Rock A cura della Band Liberidentro Sabato 16 gennaio 2016 Ore 15:30 Liberidentro è una Band musicale di integrazione delle persone con

Dettagli

La nuova stagione estiva firmata Anà-Thema Teatro la vacanza più bella!

La nuova stagione estiva firmata Anà-Thema Teatro la vacanza più bella! Con il patrocinio di Club UNESCO di Udine - Comunicato stampa del 4 giugno 2015 - La nuova stagione estiva firmata Anà-Thema Teatro la vacanza più bella! Sta per cominciare la nuova stagione estiva firmata

Dettagli

- CHE VERGOGNA! I BAMBINI ITALIANI - ASSOCIAZIONI IN CATTEDRA - SETTIMANA DELLA MUSICA - SALLY FESTIVAL SONO POCO AUTONOMI.

- CHE VERGOGNA! I BAMBINI ITALIANI - ASSOCIAZIONI IN CATTEDRA - SETTIMANA DELLA MUSICA - SALLY FESTIVAL SONO POCO AUTONOMI. Curiosando tra i file della precedente Redazione abbiamo trovato degli articoli non ancora pubblicati. In qualità di eredi abbiamo deciso di farlo noi, perché presentano gli ultimi avvenimenti dello scorso

Dettagli

I FILM ITALIANI. Il Neorealismo

I FILM ITALIANI. Il Neorealismo I FILM ITALIANI Molti sono stati gli attori, i registi e i film italiani che hanno avuto un risonoscimento a livello mondiale. In questa sezione del sito web vi mostriamo alcuni esempi: Il Neorealismo

Dettagli

Gabriele Ciampi, compositore e direttore d orchestra vive a Los Angeles. La sua musica combina elementi tipici del post-minimalismo e classicicsmo

Gabriele Ciampi, compositore e direttore d orchestra vive a Los Angeles. La sua musica combina elementi tipici del post-minimalismo e classicicsmo Gabriele Ciampi, compositore e direttore d orchestra vive a Los Angeles. La sua musica combina elementi tipici del post-minimalismo e classicicsmo con la tradizione del romanticismo russo. Le sue composizioni

Dettagli

I TANTI PASOLINI Foto di Carlo Riccardi

I TANTI PASOLINI Foto di Carlo Riccardi I TANTI PASOLINI Foto di Carlo Riccardi Progetto mostra fotografica e multimediale LA MOSTRA Finalità e contenuti È lui, non può che essere lui. Però sempre diverso. Pier Paolo Pasolini visto dal maestro

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA

SCUOLA DELL INFANZIA IL SE E L ALTRO IL CORPO IN MOVIMENTO Prendere coscienza della propria identità Scoprire le diversità Apprendere le prime regole di vita sociale Osservare l ambiente che lo circonda Ascoltare le narrazioni

Dettagli

Pietro Abbà Cornaglia

Pietro Abbà Cornaglia Pietro Abbà Cornaglia (1851-1894) Compositore, organista, didatta e critico musicale Palazzo Ghilini, sec. XIX I primi anni Compositore, organista, critico musicale; nato ad Alessandria (Piemonte) il 20

Dettagli

Domenica 23 novembre 2014

Domenica 23 novembre 2014 28 Domenica 23 novembre 2014 Swissness La nuova stagione si apre celebrando tre compleanni musicali in qualche modo legati tra loro. In occasione del suo novantesimo compleanno è ospite a Lugano Klaus

Dettagli

BAROCCO E...NON SOLO

BAROCCO E...NON SOLO BAROCCO E...NON SOLO 28 Maggio 5 Giugno 2010 Paestum Amalfi L ALBA DEI TEMPI Paestum Area Archeologica Tempio di Nettuno dalla Notte del 28 all Alba del 29 Ore 3,00 L ALBA DEI TEMPI è un evento sicuramente

Dettagli

PROGETTI DI ALTERNANZA SCUOLA / LAVORO. Anno scolastico 2015/2016

PROGETTI DI ALTERNANZA SCUOLA / LAVORO. Anno scolastico 2015/2016 PROGETTI DI ALTERNANZA SCUOLA / LAVORO Anno scolastico 2015/2016 Le recenti disposizioni in materia di alternanza scuola / lavoro sono state una preziosa opportunità per sviluppare nuovi progetti di collaborazione

Dettagli

Le nove opere esposte a Matera sono ispirate all equilibrio che nell essere umano si stabilisce

Le nove opere esposte a Matera sono ispirate all equilibrio che nell essere umano si stabilisce Venerdì 18 luglio 2014 dalle ore 19 alle ore 20 nella sala meeting di Palazzo Gattini a Matera l artista Smerakda Giannini presenta Entità. Una personale di opere che ritraggono il lavoro di una fotografa

Dettagli

PER COMINCIARE TOCCA CON GLI OCCHI, NON CON LE MANI

PER COMINCIARE TOCCA CON GLI OCCHI, NON CON LE MANI PER COMINCIARE CERCA LE OPERE NELLE SALE Su ogni carta trovi il disegno di un dettaglio tratto da un opera in mostra. SCOPRI NUOVE COSE sull arte e gli artisti con le domande, i giochi e gli approfondimenti

Dettagli

8 marzo 2013. Giornata internazionale delle donne

8 marzo 2013. Giornata internazionale delle donne 8 marzo 2013 Giornata internazionale delle donne PROGRAMMA PROVINCIALE DELLE INIZIATIVE Sabato 2 marzo FERRARA, Libreria Feltrinelli ore 11.00 Quando l arte interpreta la violenza Inaugurazione mostra

Dettagli

Categoria Ragazzi Federica Bensi Claudio Rusconi Silvia Martellini

Categoria Ragazzi Federica Bensi Claudio Rusconi Silvia Martellini Categoria Ragazzi Federica Bensi - di Piombino, 11 anni e mezzo, canta da circa due anni e mezzo, frequenta la scuola di canto Woodstock di Piombino, suona la chitarra. Brano presentato: My heart will

Dettagli

Il Quartetto in Italia

Il Quartetto in Italia Il Centro delle Arti e dello Spettacolo Ischia Isola delle Muse ed il Comune di Forio d Ischia in collaborazione con i Festival Vienna, Salisburgo, Trieste e Veneto Festival presentano: IL FESTIVAL INTERNAZIONALE

Dettagli

Castello di Montegibbio. Serate a Corte. dal 15 Luglio al 5 Settembre. tutti i mercoledì e sabato. h 20.00 INGRESSO GRATUITO

Castello di Montegibbio. Serate a Corte. dal 15 Luglio al 5 Settembre. tutti i mercoledì e sabato. h 20.00 INGRESSO GRATUITO Castello di Montegibbio Serate a Corte dal 15 Luglio al 5 Settembre tutti i mercoledì e sabato h 20.00 INGRESSO GRATUITO CUSTODI DELL ARTE DELL ACETO BALSAMICO TRADIZIONALE DI MODENA Attività Dialettali

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE DI ISTITUTO SCUOLA DELL INFANZIA - PRIMARIA - SECONDARIA RELIGIONE CATTOLICA

CURRICOLO VERTICALE DI ISTITUTO SCUOLA DELL INFANZIA - PRIMARIA - SECONDARIA RELIGIONE CATTOLICA CURRICOLO VERTICALE DI ISTITUTO SCUOLA DELL INFANZIA - PRIMARIA - SECONDARIA RELIGIONE CATTOLICA L I.R.C., come ogni altra materia curricolare, contribuisce allo sviluppo delle competenze per l apprendimento

Dettagli

Leopoldo Metlicovitz ANNIVERSARIO. Pittore, cartellonista, illustratore e scenografo teatrale. Con il patrocinio e il contributo di:

Leopoldo Metlicovitz ANNIVERSARIO. Pittore, cartellonista, illustratore e scenografo teatrale. Con il patrocinio e il contributo di: Con il patrocinio e il contributo di: PROVINCIA DI COMO COMUNE DI PONTE LAMBRO in collaborazione con il Comitato Organizzatore per il 140 ANNIVERSARIO della nascita di Leopoldo Metlicovitz Leopoldo Metlicovitz

Dettagli

LECCO. www.teatrocenacolo francescano.it. 2o14/15. di domenica a teatro

LECCO. www.teatrocenacolo francescano.it. 2o14/15. di domenica a teatro LECCO www.teatrocenacolo francescano.it 2o14/15 di domenica a teatro Lecco - piazza Cappuccini, 3 Piccoli e grandi insieme edizione 2014/ 15 è la rassegna di Teatro per le famiglie organizzata dall Associazione

Dettagli

I pirati sono sempre stati considerati un soggetto prettamente maschile, eppure la storia della pirateria mondiale conta famose donne

I pirati sono sempre stati considerati un soggetto prettamente maschile, eppure la storia della pirateria mondiale conta famose donne I pirati sono sempre stati considerati un soggetto prettamente maschile, eppure la storia della pirateria mondiale conta famose donne pirata La storia Il personaggio della piratessa Cora, nato dalla penna

Dettagli

SABATO 6 DICEMBRE RAGUSA IBLA CHIESA S. FILIPPO NERI - ORE 17:00 Apertura "Un mondo di Presepi" a cura di Genius

SABATO 6 DICEMBRE RAGUSA IBLA CHIESA S. FILIPPO NERI - ORE 17:00 Apertura Un mondo di Presepi a cura di Genius SABATO 6 DICEMBRE RAGUSA IBLA CHIESA S. FILIPPO NERI - ORE 17:00 Apertura "Un mondo di Presepi" a cura di Genius RAGUSA IBLA PALAZZO COSENTINI - ORE 18:00 Inaugurazione Mostre di Fotografia: Daniele Cascone

Dettagli

DOMENICA 4 GENNAIO RAGUSA IBLA PALAZZO COSENTINI - DALLE ORE 10:00 ALLE 13:00 Laboratori per bambini a cura di "U Calacipitu»

DOMENICA 4 GENNAIO RAGUSA IBLA PALAZZO COSENTINI - DALLE ORE 10:00 ALLE 13:00 Laboratori per bambini a cura di U Calacipitu» DOMENICA 4 GENNAIO RAGUSA IBLA PALAZZO COSENTINI - DALLE ORE 10:00 ALLE 13:00 Laboratori per bambini a cura di "U Calacipitu» Inaugurazione Mostra di fotografia Pino Bertelli "La Donna di Ragusa" a seguire

Dettagli

70 anniversario giorno della memoria OLOCAUSTO. Percorso nell orrore del lager nazista attraverso musica e parole

70 anniversario giorno della memoria OLOCAUSTO. Percorso nell orrore del lager nazista attraverso musica e parole 70 anniversario giorno della memoria OLOCAUSTO Percorso nell orrore del lager nazista attraverso musica e parole Suite strumentale-vocale per soli, coro, organo, pianoforte, chitarra elettrica e voce recitante

Dettagli

PRESENTATA LA NUOVA STAGIONE D OPERA 2015/2016

PRESENTATA LA NUOVA STAGIONE D OPERA 2015/2016 Comunicato stampa Il CIRCUITO LIRICO SI RINNOVA CON UN NUOVO LOGO E UN NUOVO SITO. NASCE OPERALOMBARDIA LA NUOVA STAGIONE D OPERA E LA NUOVA PRODUZIONE DEL TEATRO FRASCHINI DI PAVIA Grazie al prezioso

Dettagli

Dal 18 Ottobre 2011 all 8 Maggio 2012 il TEATRO MONTEROSA presenta la Rassegna di Teatro per le scuole

Dal 18 Ottobre 2011 all 8 Maggio 2012 il TEATRO MONTEROSA presenta la Rassegna di Teatro per le scuole COMUNICATO STAMPA Dal 18 Ottobre 2011 all 8 Maggio 2012 il TEATRO MONTEROSA presenta la Rassegna di Teatro per le scuole Con la stagione 2010/2011 è stato compiuto il giro di boa dei primi 10 anni di programmazione

Dettagli

Iniziative ed eventi

Iniziative ed eventi 30/08/2013 INDICE RASSEGNA STAMPA 30/08/2013 Fiesole Nazione Firenze 30/08/2013 p. 19 Ai ladri piace dolce, furto in pasticceria 1 Iniziative ed eventi Nazione Firenze 30/08/2013 p. 27 Leo Boni e Franco

Dettagli

Recensioni e Pensieri

Recensioni e Pensieri Recensioni e Pensieri Allegato al numero di Maggio 2014 SCORRE LA NOTIZIA I.C.S Federico II di Svevia Mascalucia Progetto Giornalismo e Scrittura creativa a cura della Prof.ssa Barbarossa Lucia 1 Bianca

Dettagli

COLLANA VITAE. A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono

COLLANA VITAE. A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono COLLANA VITAE A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono Serena Milano HO SCELTO DI GUARIRE Un viaggio dal Cancro alla Rinascita attraverso le chiavi della Metamedicina, della Psicologia,

Dettagli

Andrea Crisanti scenografo

Andrea Crisanti scenografo UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA Corso di laurea in Lettere Andrea Crisanti scenografo RELATORE Prof. Paolo Bertetto CORRELATORE Prof. Andrea Minuz LAUREANDA Elisa

Dettagli

TEATRO SISTINA e TEATRO BRANCACCIO!

TEATRO SISTINA e TEATRO BRANCACCIO! La Compagnia delle Stelle diretta da Anna Maria Piva, storico riferimento per il mondo scolastico ed il turismo culturale di tutta Italia, da quest'anno raddoppia portando le sue acclamate rassegne di

Dettagli

La XXIV giornata mondiale della salute mentale: il 10 Ottobre 2015

La XXIV giornata mondiale della salute mentale: il 10 Ottobre 2015 La XXIV giornata mondiale della salute mentale: il 10 Ottobre 2015 Evento Flashmob Pensieri raccolti nel gruppo: Sabato ci siamo trovati al Centro e dopo aver indossato le magliette siamo andati tutti

Dettagli

associazione culturale l eptacordio via Belluno, 6 Selargius (Ca) tel.: 070 2345712-339 7782276-348 0333921 eptacordio@tiscali.it www.eptacordio.

associazione culturale l eptacordio via Belluno, 6 Selargius (Ca) tel.: 070 2345712-339 7782276-348 0333921 eptacordio@tiscali.it www.eptacordio. L eptacordio associazione culturale l eptacordio via Belluno, 6 Selargius (Ca) tel.: 070 2345712-339 7782276-348 0333921 eptacordio@tiscali.it www.eptacordio.com IL SUONO DELLA POESIA a scuola progetto

Dettagli

Dove e quando. 13-28 Luglio 2013 Padova Centro culturale Altinate - San Gaetano di Padova. 02 64.168.888 leisuretravel@venturatravel.

Dove e quando. 13-28 Luglio 2013 Padova Centro culturale Altinate - San Gaetano di Padova. 02 64.168.888 leisuretravel@venturatravel. Dove e quando 13-28 Luglio 2013 Padova Centro culturale Altinate - San Gaetano di Padova Si trova a Padova in via Altinate n 71 ed è frutto della ristrutturazione dell ex Tribunale, prima complesso conventuale

Dettagli

29º CONCORSO NAZIONALE BIENNALE DI VIOLINO

29º CONCORSO NAZIONALE BIENNALE DI VIOLINO CON L ADESIONE DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Regione del Veneto VENETO ARCHI Città di Vittorio Veneto VITTORIO VENETO 24 SETTEMBRE / 2 OTTOBRE 2010 RASSEGNE NAZIONALI D ARCHI MARIO BENVENUTI 45^ Rassegna

Dettagli

Figaro qua, Figaro là

Figaro qua, Figaro là Comune di Pesaro Regione Marche Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo Fondazione Rossini AMAT Sistema Museo Atto primo, scena prima Figaro qua, Figaro là Pesaro per i 200 anni del

Dettagli

ASSOCIAZIONE CULTURALE MUSICALE ACCADEMIA MUSICALE GINO BADATI CITTA DI TRECATE Col patrocinio della Città di Trecate

ASSOCIAZIONE CULTURALE MUSICALE ACCADEMIA MUSICALE GINO BADATI CITTA DI TRECATE Col patrocinio della Città di Trecate ACCADEMIA: DOVE IL SOGNO DIVENTA REALTA PREMESSA ASSOCIAZIONE CULTURALE MUSICALE ACCADEMIA MUSICALE GINO BADATI CITTA DI TRECATE Col patrocinio della Città di Trecate 1. L Accademia Musicale, intitolata

Dettagli

Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO

Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO Scuola dell infanzia di v.le Papa Giovanni XXIII Scuola dell infanzia di Ozzero Scuola dell infanzia di Morimondo propongono ampliamento del progetto

Dettagli

La Scuola a Cinema. I.T.I.S. Antonio Monaco (CS) Coordinatrice e referente: Professoressa Florio Francesca. Classi: 5 Eia, 5 Bet, 5 Ci, 5 Aet, 5 Am

La Scuola a Cinema. I.T.I.S. Antonio Monaco (CS) Coordinatrice e referente: Professoressa Florio Francesca. Classi: 5 Eia, 5 Bet, 5 Ci, 5 Aet, 5 Am La Scuola a Cinema 12 Edizione I.T.I.S. Antonio Monaco (CS) Classi: 5 Eia, 5 Bet, 5 Ci, 5 Aet, 5 Am Coordinatrice e referente: Professoressa Florio Francesca Il progetto La Scuola a Cinema è giunto quest

Dettagli

Fondazione Persona. la Veja Masca

Fondazione Persona. la Veja Masca teatro spettacoli musica cultura Fondazione Persona la Veja Masca Lumi... sul Lumi... Cervino sul Cervino SPETTACOLO TEATRALE NUOVA PRODUZIONE Una narrazione con Gianni Dal Bello che vuole ricordare la

Dettagli

Sommario. Ringraziamenti... 4. Introduzione... 6

Sommario. Ringraziamenti... 4. Introduzione... 6 Sommario Ringraziamenti.... 4 Introduzione... 6 Prefazione di Claudio G. Fava... 7 Un pensiero della sorella Giovanna Un ricordo del fratello Emanuele.... 9 Antefatto: la famiglia Scarfiotti.... 11 1941

Dettagli

CON GESU A SCUOLA DI FELICITA

CON GESU A SCUOLA DI FELICITA PROGETTAZIONE FORMATIVA RELATIVA ALLE ATTIVITA DI INSEGNAMENTO DELLA RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2015-2016 SCUOLA DELL INFANZIA CON GESU A SCUOLA DI FELICITA Insegnanti: Sonia Colarullo scuola

Dettagli

MA CHE MUSICA È? Speciale ragazzi. Tre appuntamenti per e con gli studenti delle scuole

MA CHE MUSICA È? Speciale ragazzi. Tre appuntamenti per e con gli studenti delle scuole MA CHE MUSICA È? Speciale ragazzi. Tre appuntamenti per e con gli studenti delle scuole Sabato 16 aprile - ore 9.00 Foligno - Auditorium San Domenico LABORATORIO Scuole Superiori SOUND WAVES mondi sonori

Dettagli

Dal 2011 Cinecittà ha strutturato un progetto specifico di Attività educative destinato alle scuole.

Dal 2011 Cinecittà ha strutturato un progetto specifico di Attività educative destinato alle scuole. Alla scoperta di Cinecittà e del cinema. Dal 2011 Cinecittà ha strutturato un progetto specifico di Attività educative destinato alle scuole. Il nostro obiettivo è quello di offrire proposte didattiche

Dettagli

S C H E D A D I D A T T I C A

S C H E D A D I D A T T I C A Giulietta e Romeo a r 2 TA TE AT RO n a m i t t e In s o l o Andiamo a Giocare in Teatro! D FA N SCHEDA DIDATTICA Questa è una breve biografia del compositore russo Sergej Prokofiev. Nato nel 1891 e morto

Dettagli